Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#Rizzi arrestato, Maroni a casa!

  • 35

New Twitter Gallery




"Quattro mesi dopo il terremoto che colpì la sanità lombarda, con l’arresto del vicepresidente della Lombardia ed ex Assessore alla Sanità Mario Mantovani, oggi negli uffici del Pirellone le forze dell’ordine hanno eseguito l’arresto per corruzione negli appalti del comparto odontoiatrico di Fabio Rizzi, braccio destro di Maroni e presidente della commissione sanità che ha portato avanti la riforma della sanità lombarda, presenta dallo stesso governatore come "una riforma epocale, che anticipa il futuro." Un futuro di arresti e inchieste! Solo questa classe politica fondata sul principio del sistema ciellino clientelare (io faccio qualcosa per te, tu mi dai i tuoi voti e io mi tengo stretta la poltrona) non poteva non capire che una sanità che eroga palate di soldi (pubblici) ai privati avrebbe portato a questi epiloghi, come infinite volte avevamo denunciato.
Le scope di Maroni hanno fallito, ora è il momento di una Lombardia a 5 Stelle. La Lega per il secondo mandato consecutivo ha tradito i suoi elettori, una terza chance non è prevista. Andate a casa!" I portavoce del M5S Lombardia

16 Feb 2016, 13:27 | Scrivi | Commenti (35) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 35


Tags: #rizzo, lega nord, m5s lombardia, maroni, rizzo

Commenti

 

Una ex ministra della sanità che ora dovrebbe essere a capo di una commissione antidelinquenza e dovrebbe agire in merito afferma che la lombardia è la quarta regione italiana nella classifica delle infiltrazioni di camorra & co. Peccato non si sia accorta che in italiano infiltrarsi vuol dire entrare in qualcosa che già c'è e quindi , visti gli ultimi eventi nel ramo dentiere, direi che trattasi di matrimonio consenziente in consumazione da decenni. RB sveglia ! ! !

barlafuss 20.02.16 17:54| 
 |
Rispondi al commento

La lega nord è un partito pericoloso per l'unità e la pace della nostra nazione x questo andrebbe abolito Subito!sono testardi e come il Pd e gli altri partiti sono li a difendere coloro che hanno e rubano ancora sopravvivendo sulle spalle di chi fa sacrifici una vita intera!

claudiog 18.02.16 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Fabio Rizzi e la sua banda, saranno accolti sicuramente a braccia aperte,nella congrega del cazzaro fiorentino,che per non smentirsi,adesso, per passare il tempo, sta girando il mondo e giocando (come un bambino),con il suo "aereo nuovo" e...noi paghiamo. Il partito degli"onesti" dopo l'ultima imbarcata, dei cuffaro,cosentino e rizzi è arrivato,certamente nei sondaggi, al 99% ...forse li ha anche superati.

Canzio R. Commentatore certificato 17.02.16 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Cosa dice oggi Bossi ! Milano Ladrona HAHAHAHA. Devono sparire questi furfanti.

Savio1 17.02.16 03:31| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani dormono.
Non se ne fregano niente degli arresti in Lombardia.
Loro se ne accorgeranno solo quando li trasferiranno in pronto soccorso e non ci sarà nemmeno il medico per suturargli le ferite e li alloggeranno a terra sul pavimento...
L'italiano è cosi, lo deve vivere sulla sua pelle, altrimenti guarda sanremo e sbatte le mani come un coglione.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.02.16 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli i milanesi e i lombardi rivoteranno sempre gli stessi.
Forse cambierà la storia quando comanderanno i cinesi.

Giorgio p. 16.02.16 21:52| 
 |
Rispondi al commento

ROMA LADRONA!

mic. 16.02.16 20:04| 
 |
Rispondi al commento

La lega dovrebbe già di per se essere considerato un partito estremista per lo più razzista e quindi andrebbe eliminato per il bene degli esseri umani"tutti",poi rubano pure quindi leghisti andate á morì ammazzati!

claudiog 16.02.16 19:46| 
 |
Rispondi al commento

L'insostenibile pesantezza della Lega.
Quello che non capirò mai della Lega è la scelta di fare opposizione mediante migliaia e migliaia di emendamenti ai disegni di legge; emendamenti che, data la quantità, non verranno mai discussi, che saranno bocciati attraverso il meccanismo del Super Canguro.
Domanda: se lo sai già come andrà a finire perché insisti?

Pier 16.02.16 18:59| 
 |
Rispondi al commento

si fa finta di non capire in quale declino culturale e morale siamo caduti, i mass media mostrano una realtà fittizia fondata su bugie di Stato e Governo, propinano quotidianamente ottimismo sul processo di ricrescita e sviluppo inesistente.

Il trend in questo mezzo secolo è stato all'incirca questo, nel decennio 60' si cresceva del +5%, anni 70' del +3%, anni 80' +2%, nel 90' +1%, oggi ci raccontano +0,6% una balla studiata a tavolino per ingannare i conti UE e il popolo italiano.
Senza essere economisti, statisti e quant'altro si può asserire che non c'è ripresa o ripresina ma recessione in atto semplicemente facendo il conto della "serva", se le aziende produttive che decentrano all'estero, chiudono quindi licenziano o collocano in cassa int. sono in numero maggiore di quelle che aprono il risultato è negativo!!!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 16.02.16 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Se la Sanità funzionasse come in Lombardia, l'Italia non avrebbe buchi spaventosi come li ora e soprattutto potremmo ambire ad abbassare il debito pubblico.
La Lombardia riesce dove non riesce nessun'altra Regione: dare un servizio di qualità e mantenere il bilancio alla pari senza fare debiti.

Se lo stato fosse gestito come la Lombardia e non come la Sicilia e il resto del Meridione, potremmo ambire veramente ad abbattere il debito pubblico dando servizi a livelli Nord Europei.. il tutto a beneficio anche dei piu giovani (come lo sono io).
Mi dispiace ma non sono d'accordo questa volta, la Sanità Lombarda e' l'eccellenza in Italia. Chi abita in questa regione come ci abito io, se e' onesto, penso possa confermarlo.
Poi ovvio che chi ruba deve pagare, sempre e comunque, che sia di destra sinistra alto e sopra.

Roby Milano 16.02.16 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se volete un consiglio, andate a fondo sulle convenzioni con le case di cura private.
Ci sono valanghe di soldi pubblici per le prestazioni erogate dalle strutture private.
I controlli da parte delle Asl di solito sono molto molto scarsi.
Li potrebbero aver fatti a campione, cioè una tantum.

Rosa 16.02.16 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come ha detto pomicino ... guardiamo i fatti.. chi di è arricchito con la politica pomicino e la sua famiglia oppure di pietro?

di pietro ha detto che tutto è regolare ... ovviamente c'è chi può arricchirsi regolarmente e chi se si arricchisce commette reato....

la solita storia dei 2 pesi e delle 2 misure molto amata dai comunisti....

sicuro questo giudice è un comunista e l'indagine è partita da una denunzia fatta da un comunista!

ci hanno fatto 2 palle con lo yot in tunisia del figliolo di bossi ma poi se salta una banca e la figlia del banchiere è ministro allora va tutto bene

vedremo alle prossime elezioni se il popolo avrà capito come funziona oppure no!


mi sa che questa volta la gente voterà lega tanto per dispetto!

gnurant! 16.02.16 17:40| 
 |
Rispondi al commento

La valanga di arresti di politici degli ultimi tempi non vuol dire che la corruzione e' in aumento perche' c'e' sempre stata, e' organica alla societa' italiana e non solo alla politica. Vuol dire pero' una cosa importante e cioe' che le forze di polizia e soprattutto la magistratura si sono liberate dalla sudditanza alla politica in cui sembravano ritornate dopo la stagione di "mani pulite". Questo e' un buon viatico per un governo, non certo quello attuale, che voglia veramente moralizzare la politica e la societa'.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.02.16 17:08| 
 |
Rispondi al commento

avete provato mai a leggere i vostri articoli su ipad? penso propio di no... non si riescono a leggere!! balla tutto

undefined 16.02.16 16:34| 
 |
Rispondi al commento

si a diritti civili nooooooooooooo ai fgli in nessun modo

quinto, bagnoli 16.02.16 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che una volta si ritenevano i paladini della legalità e che l'avevano duro, hanno subito una metamorfosi kafkiana diventando molto peggio degli altri e con l'attributo ammosciato.

Beppe C. Commentatore certificato 16.02.16 16:01| 
 |
Rispondi al commento

...... è da tutte le parti così.... vergogna.....

FELICE ZETERA 16.02.16 15:39| 
 |
Rispondi al commento

NON FINIRO' MAI DI STUPIRMI

Ma non eravamo contro le TV e contro le pubblicità???

Campagna elettorale ligure, acquistati spazi pubblicitari per ben : 2653 euro

..su Primocanale

Qui il link della rendicontazione pagina 23/24 fattura 171:

http://www.m5sliguria.it/wp-content/uploads/2015/09/Rendicontazione-campagna-elettorale-M5S-Liguria.pdf

Grazie per la pessima figura, qui mi sa che sta andando tutto a rotoli.

Angelo 16.02.16 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

terremoto un cavolo. sembra che niente stia accadendo visto il silenzio di tutti, a parte voi. i cittadini sembrano anestetizzati. anni fa sarebbero andati con i fucili a cacciare questi delinquenti. troppi cittadini sono collusi con questo sistema, purtroppo. per fortuna i cinque stelle vigilano sempre e ci dicono cosa sta succedendo ma, bisognerebbe anche riuscire a cacciare tutte queste persone. finche' prenderanno un sacco di soldi e ne faranno ancora di piu' con i loro intrallazzi, li avremo sempre sul groppone. affamare la bestia. c'e' chi lo dice ma poi non si traduce in fatti. amministrare la cosa pubblica dovrebbe essere una missione e non il rifugio di chi vuole vivere a spalle degli altri cittadini e delinquere intoccato. comunque basta vedere i palazzi della regine lombardia per capire con chi si ha a che fare. se lavorassero per il bene comune, tutti i soldi spesi per quei palazzi andrebbero alla gente che ha bisogno e non nel lusso.
forza cinque stelle. tutti a casa ma senza soldi. anzi, devono pagare per i danni che hanno fatto e che stanno facendo.

rosanna scarpa 16.02.16 15:06| 
 |
Rispondi al commento

il leghista lo riconosci guardandolo

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.02.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento

LA BRUTTEZZA leghista e' INCONFONDIBILE

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.02.16 14:53| 
 |
Rispondi al commento

quelli della lega basta guardarli
DA SEMPRE
PER CAPIRE CHE RAZZA RARA DI IGNORANTI BIFOLCHI CHE SONO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.02.16 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Fra gli amministratori leghisti si fa molto prima a contare gli onesti che i criminali (e ricordo ancora gli scandali di Bossi e famiglia).
Ve li ricordate quelli di "Roma ladrona"?
Eccoli, in tutto il loro splendore.

E non mi risulta che Mantovani sia stato espulso dalla lega (come peraltro nessun condannato/indagato):
in fondo i ladroni alla lega gli stanno simpatici, e gli elettori continuano a bersi i loro slogan anche se poi fanno sempre l'esatto contrario.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.02.16 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, bisogna fare un bel tzunami tour a Roma adesso per ricordare ai Romani chi votare per il sindaco. Bisognerà farlo a S Giovanni prima che ce lo prenda il PD.

Umberto Valenti 16.02.16 14:21| 
 |
Rispondi al commento

...in compenso il corriere tanto per non smentirsi fa polemica con il m5s per uno dei 209 candidati di roma definendolo"il candidato di roma del m5s"

gigi 16.02.16 14:12| 
 |
Rispondi al commento

i legaioli sono ladri come tutti quelli del partito unico !

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.02.16 13:46| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cooky Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori