Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Fino all'ultimo centesimo

  • 54

New Twitter Gallery

dibadimaaa.jpg

"La storia montata ad arte da stampa e Partito Democratico sulle email è pura fantasia. Evidentemente dopo il decreto mutui, durante il brindisi con le banche, devono aver alzato tutti un po' il gomito. La paura dei partiti e di qualche editore di perdere Roma si fa sentire. Noi rispondiamo con il sorriso e andando avanti sui nostri temi. Solidarietà a Gianroberto Casaleggio per il vile attacco subito. Lo invitiamo a chiedere i danni fino all'ultimo centesimo. Una risata li seppellirà".
Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista, Carla Ruocco, Roberto Fico e Carlo Sibilia

6 Mar 2016, 16:19 | Scrivi | Commenti (54) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 54


Tags: bufale dei giornali, casaleggio, il foglio, m5s, merlo, querele

Commenti

 

Non è necessaria molta fantasia.
Un metodo già accertato è quello di procurarsi una scheda in bianco già munita di tutte le firme che ne attestano la regolarità.
Questo si può ottenere andando a votare di buon ora facendosi consegnare la scheda regolare e non esprimendo nessun voto, uscire dalla cabina e infilare nella feritoia dell'urna un suo fac-simile che ovviamente in seguito non sarà considerata.
Ua volta fuori dal seggio, nella scheda regolare ottenuta, si indicherà il voto e sarà consegnata personalmente, fuori dal seggio, alle persone che andranno a votare.
Chi andrà a votare, una volta dentro la cabina elettorale, sostituirà la scheda in bianco che gli sarà stata consegnata con quella ricevuta con l'indicazione della preferenza e che sarà messa dentro l'urna mentre quella in bianco sarà, aggiungo obbligatoriamente, consegnata all'uscita dal seggio al referente e "onesto" cittadino che metterà in atto la stessa procedura con tanti altri aventi diritto al voto.
Con le cabine "stile europeo", più trasparenti, questo giochetto come molti altri non sarabbero possibili.
Perchè i nostri politici non vogliono adeguarsi agli standard europei?
PER QUALE MOTIVO?

Giovanni C., Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.16 13:25| 
 |
Rispondi al commento

NOI CHIEDIAMO:
- di arrestare tutti i politici corrotti , di allontanare dai pubblici uffici tutti quelli condannati in via definitiva o che patteggiano perché in EUROPA tutti lo fanno, o si dimettono da soli per evitare imbarazzanti figure.
NOI CHIEDIAMO
-di dimezzare il numero di parlamentari perche´ in EUROPA nessun paese ha cosi´tanti politici !!
NOI CHIEDIAMO
- di diminuire in modo drastico gli stipendi e i privilegi a parlamentari e senatori, perché in EUROPA nessuno guadagna come loro.
NOI CHIEDIAMO
- di poter esercitare il "mestiere" di politico al massimo per 2 legislature come in EUROPA tutti fanno !!
NOI CHIEDIAMO
- di mettere un tetto massimo all´importo delle pensioni erogate dallo stato (anche retroattive), max. 5.000, 00 euro al mese di chiunque, politici e non, poiche´ in EUROPA nessuno percepisce 15/20 oppure 93.256,00 euro al mese di pensione come avviene in ITALIA per gli ex dirigenti di stato.
Il 10% del costo delle pensioni italiane appartiene a questi soggetti.
NOI CHIEDIAMO
- di far pagare i medicinali visite specialistiche e cure mediche ai familiari dei politici poiche´ in EUROPA nessun familiare dei politici ne usufruisce come avviene invece in ITALIA dove con la scusa dell´immagine vengono addirittura messi a carico dello stato anche gli interventi di chirurgia estetica, cure Balneotermali ed elioterapioche dei familiari dei nostri politici !!
CARI MINISTRI
- avete votato unanime l'aumento del 300% dei vs rimborsi spese, portandolo a 150.000,00 euro annui oltre ai 19.600,00 euro di stipendio mensile che vi paghiamo.
- non ci paragonate alla GERMANIA dove non si pagano le autostrade, i libri di testo per le scuole sono a carico dello stato sino al 18° anno d´eta´, il 90 % degli gli asili e nido sono aziendali e gratuiti e non ti chiedono 400/450 euro come gli asili statali italiani !!
IN FRANCIA
- le donne possono evitare di andare a lavorare part time per racimolare qualche soldo indispensabile in

grace 07.03.16 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, GianRoberto, inventatevi un'uscita a sensazione. Che ne so, chiedete un confronto in diretta TV con giulianone trippone Ferrara, sputtanatelo! Sarebbe molto peggio che subire una sanzione per diffamazione!

Michele Casipoli 07.03.16 15:46| 
 |
Rispondi al commento

PER LE VOTAZIONI PROSSIME.

Un consiglio, fate eliminare dai seggi i contenitori di legno delle schede e le cabine e richiedete che le cabine con i contenitori siano trasparenti.

1) I contenitori dove s'inserisce la scheda totalmente

2) le cabine di votazione tutte trasparenti compreso il piano dove poggia la scheda mentre intorno alla scheda un piccolo rialzo non trasparente di 10cm. in alto, a destra e, a sinistra in modo che il voto rimanga comunque segreto.

Perchè?
Be! metteteci un pò di vostra fantasia.

angelod 07.03.16 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINO ALL'ULTIMO CENTESIMO.
La spropositata azione del PD circa le E-Mails, merita una giusta controrisposta e punizione.
Si deve effettuare una denunzia a danno del PD e pretendere, anche, che venga sanzionato con una forte ammenda economica, che il M5S destinerà alle famiglie che ne abbiano necessità.
Mi sembra di rivedere un film già visto!!
Alcuni anni fà il partito F.I., trasformatosi poi in PDL, fece delle forti illazioni nei confronti di un parlamentare: ANTONIO DI PIETRO.
Dopo le denunzie e le varie vittorie otytenute sul PDL e grazie alle somme di risarcimento economico, che gli furono assegnate dai vari tribunali a cui si era rivolto per chiedere giustizia, il dr. Di pietro ha incrementato la sua proprietà terriera.
Dopo avere perso molte cause e fatto figure barbine, il PDL ha deciso di non sperperare più denaro e buttare fango nei confronti del dr.
Di Pietro.
Da ciò se ne desume che, essendo dalla parte della giustezza, il M5S può denunciare il PD ed, in caso di vittoria, potrà chiedere un congruo risarcimento economico.


marcello acquaviva 07.03.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

arriverà il tempo nel quale pagherete tutto ..

nel quale risponderete ai cittadini Italiani , ai quali avete sottratto la possibilità di vivere una vita dignitosa .. avete sottratto e state facendo mancare i nostri diritti per la vostra ingordigia , con la vostra prepotenza e vile arroganza .. il vostro rubare nelle Istituzioni


statene certi

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.03.16 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Anche se fosse,ha ragione Casaleggio a controllare tutto, perchè è meglio non fidarsi di nesssuno.
Ci vuole ordine nelle cose non come nei partiti dove regna la confusione e non si capisce più nulla.
Chi non è d'accordo con quello che ha sottoscritto per essere eletto deve andarsene senza se e senza ma.

Paolo F., Oderzo Commentatore certificato 07.03.16 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma direi di rincarare noi la dose: diciamo che i vertici M5S erano in combutta con la CIA e che stavano spiando anche tutti gli altri partiti per copiare i programmi per le prossime elezioni e che alcuni deputati del M5S in realtà non esistono ma sono dei cloni creati da alcuni ingegneri militanti nel M5S....

roberto 07.03.16 11:43| 
 |
Rispondi al commento

oggi ho aperto la posta elettronica e mi sono visto la faccia di Gianroberto Casaleggio. Che mi stesse spiando?
ahahaha ahahahah ahahahah

Mauro Stracciari (mastracc), Padova Commentatore certificato 07.03.16 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Salvini ha apprezzato il programma della candidata Sindaca di Roma e ...bisognerebbe trovare contatti per un punto di incontro volto a VINCERE ROMA. Vincere Roma ed amministrarla bene...sarebbe IL CAMBIAMENTO totale. I cittadini capirebbero ed amerebbero M5S e lo voterebbero OVUNQUE. Fine dei Partiti e delle loro Mafie. Italia = Germania = Correttezza = Produttivita' = Progettualita' = BENE DEI CITTADINI

tomi sonvene Commentatore certificato 07.03.16 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Piddini! Preparatevi a cambiare nome al vostro partito di delinquenti incalliti!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.03.16 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Va bene,lasciamoli sfogare: ma cosa dire invece di quei partiti che chiedono una "donazione" al candidato per essere messo in lista? e che più si è messi ai primi posti, più deve aumentare la "donazione".
"Ma che ci facciano il piacere........"

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato 07.03.16 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Per le amministrative ci voleva un'altra tattica. Roma e Milano sono un simbolo mondiale. Bisognava calare gli assi Di Maio e Di Battista, prese queste 2 città e dimostrare che si è in grado di cambiare davvero e saper governare. Ok sulla scelta da parte dei cittadini, ma in questo momento storico vale il "qui e ora". Bisogna dimostrare di essere in grado di gestire situazioni difficili altrimenti si lanciano solo pietre, alcune molto positive, ma per mandare a casa questa gente (?) ci vuole tattica e non la vedo. A volte credo che il M5S sia come una golena calcolata da un disegno più grande di Grillo, Casaleggio mah! Credo che il M5S in questa tornata elettorale non tirerà un ragno dal buco ed intanto il tempo i giochi li fanno gli altri. Saluti Sergio P

Sergio Pecoraro 07.03.16 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Una risata come la mia:HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!
HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!HA!........

Osvaldo Giovanni Siani 07.03.16 09:44| 
 |
Rispondi al commento

orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.03.16 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Una risata demoniaca con occhi di brace.

Elena Ester Accardo (kalicanto), Vicenza Commentatore certificato 07.03.16 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Hanno ereditato le azioni più sporche di chi, per venti anni, ha fatto politica cercando di buttare fango addosso agli avversari, inventandosi le storie sporche più fantasiose, ma non troveranno scheletri nell'armadio dei 5 stelle!!!

salvatore criscione 07.03.16 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Partito dei delinquenti la volete finire di rompere le scatole? Vi aspetterà una brutta fine, e poi voglio vedere il vostro amico USA se scatenerà Eurogendfor dopo averci riempito di bombe nucleari e l'uomo bianco al suo servizio. Maledetti e italiani pecoroni. Ci controllano da quando uno viene al mondo con la tessera sanitaria e rompete i cog.....buttando fango. Lo ripeto maledetti dovete perire.

Carlo 07.03.16 07:52| 
 |
Rispondi al commento

http://app.readspeaker.com/proreader/proreader.php?cid=4937&lang=it_it&url=http://www.beppegrillo.it/2014/02/03/lettera_aperta_a_daria_bignardi.html&selhtml=

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.03.16 04:54| 
 |
Rispondi al commento

e' imperativo che cada il minor numero di vittime innocenti

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.03.16 04:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al solito
Déjà vu
obsolete tecniche di depistaggio
- andiamo avanti -
nessun respiro sulle banche - neanche una brezza -
non un alito -
avanti sulle banche
dobbiamo confortare la gente per bene, la gente forse ingenua , sicuramente debilitata
avanti contro le banche - direttamente , con tutte le forze, con tutte le energie
dovremmo violentarci , ma dobbiamo , se indispensabile diventare bastardi, almemo quanto loro-
le banche , ividiando equitalia, intendono adottanre i metodi, con piu' ferocia, senza altra legge di quella mafiosa - la loro -
non dobbiamo lesinare energie per affrontarle frontalmente
noi siamo giovani - loro sono vecchi - e slo sanno
e' un vantaggio per noi non da poco

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.03.16 04:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è pazzesco, tutti concentrati sulle email spiate da Grillo e Casaleggio mentre gli americani spiano indistintamente tutti i leaders politici e le industrie tecnologiche europee a loro saputa, Berlusconi e Renzi compreso, e nessuno ha niente da ridire? ma in che paese viviamo?

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 07.03.16 00:37| 
 |
Rispondi al commento

La mafia trema, da nord a sud...

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016. INTENZIONI DI VOTO: MOVIMENTO 5 STELLE IN TESTA A COSENZA (ULTIME NOTIZIE, OGGI 5 MARZO) - Il Movimento 5 Stelle è il primo partito a Cosenza, stando agli ultimi sondaggi politici elettorali 2016 ...

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 07.03.16 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Senza parole. ...semplicemente incazzati! !!

Mainovic oliver 06.03.16 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Fanno proprio schifo sti lerci.... una bella bastonata alle comunali mi farebbe davvero sorridere. I mafiosi perderanno il potere illegittimo che si ritrovano a difendere con i denti. Tutte le organizzazioni prima o poi tramontano, anche questa vedrà il tramonto..

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 06.03.16 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Artini al tg1 di questa sera ha davvero dato il peggio di sè, infatti ad un certo punto si stava anche per dimenticare cosa gli avevano detto di dire. Una bella querela a questo venduto non starebbe male.

Andrea Lissandrin 06.03.16 23:12| 
 |
Rispondi al commento

#FORZARAGAZZI...le plimalie erano scolorite oggi.

Marco Gisondi 06.03.16 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Benvenuti in Italia. Quel paese in cui chiunque può accusarti di qualunque cosa senza avere uno straccio di prova...dove resterai colpevole finché non dimostrerai la tua innocenza. Benvenuti in Italia dove il mondo è al contrario

Salvo G., Milano Commentatore certificato 06.03.16 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Andate avanti onorevoli questi sporchi traditori del popolo dovranno scappare in elicottero tra un po,pensano proprio che siamo dei fessi.non sono un attivista sono un cittadino che si è rotto i coglioni di questi parassiti.


denunciate quei miserabili!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.03.16 19:58| 
 |
Rispondi al commento

..sono disperati, non sanno che pesci pigliare ed usano la stampa collusa che vive solo coi soldi pubblici..bisogna capire questi pennivendoli che tengono famiglia: quando vincerà il M5S finirà la pacchia dei soldi facili e dovranno lavorare per davvero..

pasquino 06.03.16 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Certo che se i votanti alle pdrimarie a Roma risultassero circa 35000 e i contendenti sono 6 la media pro capite fa veramente pena. Eppoi visti i tg pare che l'adesione giovanile sia scarsissima. Cmq nonostante tutte le loro defaillances tirano cacca sul 5S. Pdietosi.

barlafuss 06.03.16 19:42| 
 |
Rispondi al commento

CARI POLITICANTI E MESTIERANTI AL POTERE E NON : NOI SIAMO COME GLI ELEFANTI: RACCOGLIAMO IL FANGO, LO SPARGIAMO SUL CORPO AFFINCHE' I MOSCERINI COME VOI NON CI PUNGANO E CI TRASMETTANO MALATTIE CONTAGIOSE. VI VA BENE COSI?

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.03.16 19:31| 
 |
Rispondi al commento

SOTTOSCRIVO OGNI SINGOLA PAROLA DEL DIRETTORIO.

Forza e Coraggio Gianroberto
Forza e Coraggio M5S
al vostro fianco, SEMPRE !

GRAZIEEEEE !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.03.16 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Massima solidarietà a Gianroberto Casaleggio. Avanti tutta, specie sui territori!!
Sti cialtroni devono ancora capire con chi hanno a che fare!
Avanti tutta

mattia facchini 06.03.16 18:30| 
 |
Rispondi al commento

***** BENE RISPONDERE CON IL SORRISO MA... *****

se gli sbattiamo in faccia IL BILANCIO DELLA CASALEGGIO ASSOCIATI li metteremo a tacere per moltissimo tempo.

pz 06.03.16 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo già visto Cerasa del Foglio a otto e 1/2 con Scanzi. Un poveruomo. Un vero elucubrante personaggio. Del resto dopo il fondatore del foglio non poteva esserci di meglio, Bravo Cerarsa. Il Verdinismo è imperante, ovvero il Berlusconismo mascherato. Necessita loro avvantaggiare l'erede dei due manipolatori, ma chi meglio di Renzi può avvantaggiarsi dei loro servizi? Del resto lipaga con ottimi finanziamenti e naturalmente i servi ringraziano. Basta osservare le TV, per loro sono più importanti le primarie del PD, eccetto il silenzio su Cosenza, che il referndum sulle trivelle che uccide territorio e mare. Servi di merda.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.03.16 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Grancassa per Giacchetta ( i radicali si so o ringalluzziti e tifano da radio radicale 24 ore su 24..).Se malauguratamente vince il " trasversale " giacchetta , Roma si riempie di migranti e le coop bianco / rosse faranno soldi a palate visto che i migranti "rendono pi¨´ ' della droga "..

Incasnero 06.03.16 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Le bugie sono come il cancro, specie se dette pubblicamente, vanno considerate come serio reato, paragonato all'omicidio premeditato o peggio!

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.03.16 17:49| 
 |
Rispondi al commento

E' ridicolo dubitare dell'onesta' intellettuale e materiale di Gianroberto Casaleggio, sono solo vigliacche insinuazioni a fini elettoralistici.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.16 17:34| 
 |
Rispondi al commento

L'onesta non può e non deve morire e deve essere protetta e nutrita col nostro impegno.
I falsari dovranno pagare e raccogliere tutta l'immondizia che vanno spargendo.

Italo Pelizzola Commentatore certificato 06.03.16 17:34| 
 |
Rispondi al commento

sia che siano spaventati, sia che siano str....,
l'unica e' non votarli.

auguri a tutti i parlamentari cinque stelle.

siete gli unici coerenti che si sono sempre dati da fare.

rosanna scarpa 06.03.16 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Quando i sondaggi cominciano a girare male montano dei casi sul M5S e la stampa e i media (al soldo) fanno da cassa di risonanza.
Và così...
Oggi in TV il pienone propagandistico PD. La Pina e la Madia da Giletti, il premier dalla d'Urso.
Sanno bene qual'è la fascia di popolazione "manipolabile".
Come possiamo pensare di farcela?

Renato M. Commentatore certificato 06.03.16 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Forse in questi frangenti preelettorali può sembrare inopportuno chiarire e iflettere sulle questioni interne, ma bisogna avere il coraggio di farlo.

Sono un simpatizzante del Movimento fin dalla sua nascita. Sono anziano e ho una certa esperienza di militanza politica con un movimento/partito, quello radicale, che aveva in partenza molti ideali simili a quelli del M5S poi traditi dell'egocentrismo inconcludente e parolaio di un leader, e poca correttezza interna riguardo norme statutarie.
Leggo ora la pubblicazione aggiornata del "Non Statuto" che all'art.6 circa il finanziamento non prevede "alcuna quota di adesione al Movimento".

Trovo la scelta purtroppo estremamente incoerente e pericolosa.

INCOERENTE con le sacrosante battaglie contro il finanziamento pubblico dei partiti i quali dovrebbero essere autonomi da ogni asservimento/clientela con le istituzioni, poiché da tale asservimento ci si libera con l'autonomia finanziaria, oltre che con la riduzione delle spese faraoniche per la propaganda nell'epoca del Web.

PERICOLOSA, perché nello stesso art. 6 si autorizzano solo "sottoscrizioni su base volontaria per raccolta di fondi per finanziare l'attività del movimento nonché singole iniziative o manifestazioni. La base volontaria può significare anche con tutta la trasparenza possibile, dare adito a condizionamenti da parte di soggetti con disponibilità e con interessi di lobbing. Per dirla semplice il rischio di un partito meno popolare o dei cittadini. Qui popolare sta' per democratico. Perché non quotarsi e pagare tutti obbligatoriamente ed equamente?

Ovviamente sempre possibili finanziamenti di singoli soggetti, ma trasparenti e approvati dalla maggioranza degli iscritti, onde evitare sospetti e insinuazioni diffamatorie (fango) su un Movimento politico, forse unico al mondo, i cui eletti rinunciano a parte dei propri emolumenti.

Giuseppe Colombo 06.03.16 17:17| 
 |
Rispondi al commento

#QUERELIAMOLITUTTI

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 06.03.16 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo un ignobile servizio al riguardo sul TG1 di oggi domenica alle ore 13,30 preceduto ad un altro non men bieco servizio in cui si celebravano i gioiosi fasti delle primarie del centro-sinistra. E questo sarebbe servizio pubblico con canone obbligatorio sulla bolletta elettrica? Spero il Presidente della Vigilanza Rai chieda si ponga rimedio a tanta scorrettezza!

Ulisse Outis 06.03.16 16:53| 
 |
Rispondi al commento

I partiti hanno distrutto l'italia ,colpa anche degli italiani abbindolati dai giornali ,incapaci di ossevare distaccati,senza opinioni personali,un gregge alla mercé degli ammaestratori di regime,ma piu' del 25% ha spezzato una situazione ormai data per scontata adesso l'ingranaggio scricchiola.


rubino antonio 06.03.16 16:48| 
 |
Rispondi al commento

A i candidati sindaci do un consiglio tutti i partiti non anno ancora un programma elettorale e come l'ultima volta aspettano il nostro programma per copiarlo depositatelo da un notaio e alla pubblicazione di tutti programmi elettorali pubblicate il nostro sempre presente la stampo. saluti da un pensionato

Daniele Bignamini, legnano Commentatore certificato 06.03.16 16:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori