Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli 11 regali del governo alle banche dal 2013 a oggi

  • 164

New Twitter Gallery

rivogliamosoldi.jpg

Potere al popolo, non alle banche!

di Elio Lannutti (Presidente Adusbef) e Carla Ruocco (Portavoce M5S Camera dei Deputati)

Il Governo, che non trova pochi spiccioli per risarcire le vittime del salva banche, 130.000 famiglie di Banca Etruria (la mangiatoia di Arezzo, con la famiglia del ministro Elena Boschi ed il cerchio magico del presidente Renzi, protagonisti e beneficiari di una gestione criminale del credito e del risparmio), Banca Marche, CariChieti, CariFerrara truffate ed espropriate dalla Banca d’Italia e dallo Stato con il decreto del 22 novembre 2015, trova fondi enormi legiferando solo a favore dei banchieri. Sono ben 11 i regali alle banche dal 2013, con l’ultimo sbandierato come il divieto all'odiosa capitalizzazione degli interessi su prestiti e fidi, uscito dalla porta e fatto rientrare dalla finestra con l'ingannevole messaggio di un suo divieto, l’anatocismo legalizzato, vanificando così 25 anni di battaglie giudiziarie e pronunce plurime, incontrovertibili e consolidate, l'ennesimo inganno, per favorire gli esclusivi interessi delle banche e danneggiare i consumatori, che oltre al danno devono subire perfino la beffa, sia sugli interessi di mora che potranno produrre ulteriori interessi in contrasto con le consolidate sentenze di Cassazione, che con il consenso preventivo richiesto dalle banche ai consumatori affinché gli interessi passivi possano diventare capitale, se non pagati entro 60 giorni dal 31 dicembre di ogni anno, generando quindi ulteriori interessi.

VIDEO Il M5S insieme ai truffati del Salva Banche

Ci sono anche altri 10 bei 'regali' concessi dal 2013 e nell’attuale legislatura alle banche da governi e maggioranza, il cui valore di gran lunga superiore ai 750 milioni di euro necessari per risarcire tutte le vittime del salva banche, generosi cadeaux che devono essere divulgati e resi pubblici rompendo così la censura dei mass media di regime, per offrire ai cittadini vessati, strangolati ed usurati dal sistema bancario, materia di conoscenza e riflessione sul ruolo di governi ‘camerieri prediletti dei banchieri’.
Riassumiamoli tutti:
1) Nel 2013 il primo provvedimento a favore delle banche dal Governo di Enrico Letta, la fiscalità di vantaggio sulla deducibilità delle perdite, passate da 18 anni a 5 anni, valutato da Mediobanca 19,8 miliardi di euro; (portato di recente dal Governo Renzi ad 1 anno);
2) Le garanzie sulle obbligazioni tossiche appioppate dalle banche allo Stato per un valore di 160 miliardi di euro, che hanno generato esborsi alle banche di affari di 25 miliardi di euro dal 2011 al 2015;
3) La pubblica malleva sulla Cassa Depositi e Prestiti per consentire alle banche di pagare i dividendi alle Fondazioni bancarie;
4) La rivalutazione delle quote di Banca d'Italia, da 156.000 euro a 7,5 miliardi di euro per offrire dividendi pari a 380 milioni di euro annui alle banche socie, con la durissima battaglia in Parlamento dei portavoce del M5S, espulsi dall’aula perché gridavano ‘onestà’;
5) Il recepimento della direttiva BRRD (bail-in) per l'esproprio criminale del risparmio approvato in Europa all’insaputa del Governatore di Bankitalia Ignazio Visco e del Ministro Pier Carlo Padoan, che ne hanno chiesto la successiva revisione;
6) A novembre 2015 il decreto salva-banche, che ha azzerato i risparmi di una vita a 130.000 famiglie, truffate e prese in giro da un Governo ostile, che a 4 mesi dal ‘misfatto’ non ha effettuato alcun risarcimento promesso, prova di odio feroce verso le vittime che reclamano i propri diritti, con manifestazioni, presidi e sit-in;
7) L'esproprio delle case in mancanza di 7 rate (portate a 18 dopo le dure proteste del M5S) di mutuo non pagate, direttamente dalla banca, senza passare per la legittimità di un giudice terzo;
8) Lo sconto per i trasferimenti immobiliari nell'ambito di vendite giudiziarie con l'imposta di registro, ipotecaria e catastale, non più assoggettata da un'aliquota del 9%, ma nella misura fissa di 200 euro;
9) Il prestito vitalizio ipotecario a tassi esagerati e ricapitalizzati per sottrarre agli eredi i risparmi immobiliari;
10) La Bad Bank con la garanzia statale sulle cartolarizzazioni dei crediti morosi (la Gacs), concessa alle banche ed anche agli altri intermediari finanziari, con la dotazione iniziale del Tesoro che passa da 100 a 120 milioni.
11) La ricapitalizzazione degli interessi, che genera 2 miliardi di euro l’anno a favore delle banche, disposto dal nuovo art.120 del Tub (Testo Unico Bancario) entrato con legge dello Stato nella prassi bancaria, trionfalmente figurata dalla stampa di regime, come norma che ha determinato "la fine dell’anatocismo”, prima vietato nel 2014 e poi resuscitato a cadenza annuale, in pieno spregio della Giurisprudenza unanime che ha vietato la possibilità di configurare l’anatocismo ex ante, ovvero anteriormente alla scadenza degli interessi, sarà oggetto di battaglie giudiziarie per riaffermare il buon diritto e la legalità violata.

26 Mar 2016, 11:09 | Scrivi | Commenti (164) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 164


Tags: banche, banchieri, Carla Ruocco, Lannutti, m5s, regali banche

Commenti

 

E a me nulla? Mi farebbe comodo qualche soldo

Stop Rinunce 30.03.16 10:17| 
 |
Rispondi al commento

... Ripeto, questa indecenza concessa alle banche - di incrementare gli investimenti con i soldi nostri - è rimasta solo italiana; dagli States all'Inghilterra, è tutto contabilizzato in tempo reale. Tanta pretesa (e pretestuosa) attenzione (una settimana per scambiarsi due dati) e teorica possibilità data al cliente di 'coprire' (peraltro, l' eventuale possibilità è sempre comoda per alcuni, quasi impossibile per altri) si dovrebbe teoricamente anche al diverso valore e alla diversa pena che si infligge normativamente a chi firma assegni a vuoto (punito anche legalmente): all'estero, il protesto è stato prevalantemente abolito (o mai esistito), in altri Paesi comunque sostituito con una pena o forma di punizione molto più lieve della nostra, contemplante un accordo o negoziato - tra beneficiario e non solvente - riguardante anche eventuali impedimenti o evenienze non chiare che hanno condotto all'inadempienza; e persino eventuali 'forzature' o pressioni che possono aver contribuito ad emettere l'assegno scoperto. Ovvio che qui degenererebbe in tarantelle e pantomime infinite; ed è ovvio e indispensabile che chi emette assegni a vuoto debba esser adeguatamente perseguito: ma colpirlo legalmente e in aggiunta toglierli la possibilità di avere in seguito un conto corrente, significa devitalizzarlo e costringerlo - inevitabilmente - a prestiti strozzanti attraverso privati (nobili e generosi quanto criminali), purtroppo, e non di rado, rintracciabili nella stessa banca. E' sempre stato un profitterol nauseabondo offerto alle banche e una delle concause del continuo proliferare dell'usura; e basterebbe chiederlo a un amico che lavora in banca o rileggersi tante ammissioni e denunce - di bancari stessi - disperse accuratamente dall'estintore mediatico.

homofaber 29.03.16 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Talvolta restiamo assuefatti a una stortura, a una norma indecorosa o a un malcostume talmente radicati nella prassi e dentro di noi, che non ci accorgiamo più della loro iniquità ed indecenza; finendo poi col dimenticarli e non considerarli. Proprio in tema di Istituti di (raro) credito, credo si ometta (del resto, pubblicamente quasi nessuno ne accenna) il primo dei privilegi concesso da sempre alle banche italiane (dal 2009 minimamente attenuato), che riguarda tutti noi e che legalizza abusi (oltre a supportare indirettamente traffici e criminalità sotto traccia). Se io emetto un assegno a Tizio, a me viene immediatamente addebitato sul conto corrente, mentre al beneficiario verrà accreditata la valuta (quasi virtuale, considerati gli interessi risibili in corso) dopo tre giorni lavorativi dalla data del versamento e - sconcezza ancor peggiore e più penalizzante - la disponibilità reale verrà concessa a Tizio solo dopo cinque giorni altrettanto lavorativi: quindi, praticamente, dopo una settimana (prima del 2009 erano quasi due). Il sopruso avviene ormai solo qui, ovunque è tutto negoziato on line, con regolare immediato addebito per chi emette ma - sacrosantamente - anche con immediata disponibilità per il beneficiario. Nel frattempo, in questi sette, otto giorni, la somma di danaro riportata sull'assegno (e già tolta dal c/c del pagante) dove, e in mano di chi, sta? Ovviamente scivola nel portafogli della banca (quella di chi ha emesso l'assegno) che placidamente lo trattiene e vergognosamente poi utilizza quel tot (sommando le cifre degli assegni emessi dai correntisti di una banca, diventa un tot milionario) in investimenti rapidi, piccoli ma sicuri e redditizi. Adesso, oltretutto (con la tecnologia più o meno moderna, comunque in possesso di tutti) non possono più nemmeno grottescamente giustificarsi, adducendo che la settimana d'intervallo servirebbe a sincerarsi della solvenza del cliente o ad offrirgli una possibilità di copertura (...). Ripeto, questa in

homofaber 29.03.16 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Eppure io sono convinto che tra le 130mila perdone truffate dal governo (banche) ci saranno persone che alle prossime elezioni rivoteramno PD....sono sicuro.....

undefinedfabio settimi 28.03.16 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Offerta di aiuto di 2.000€ a 5.000.000€ per tutto informazioni ecco mia posta elettronica: theodor.rhufasto@virgilio.it

Theodor Rhufasto 28.03.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento


Se la politica all’italiana non viene sostituita da una politica tipo europeo, allora è ridicola l’idea che il Paese possa rialzarsi ! !

Perché per poter rimettere in piedi una “società O.K.” ci vogliono strumenti sociali inesistenti in Italia.....

Sono almeno 50 anni che si cerca di far funzionare un sistema Paese che non puo' funzionare ... !

Se i cittadini abbandonassero le finzioni, i malintesi, le incertezze e gli equivoci, poi comprassero a Brux un po di REALISMO, allora ci sarebbe qualche speranza !

Tantopiù che si sa bene che :

- un Paese che voglia occupazione, progresso e certezza del diritto, deve a fortiori avere una società .....trasparente !

Ulrich Realist

Ulrico Reali 27.03.16 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Non saprei cosa ancora potrebbero fare agli italiani di male perchè si sveglino. Votate M5S! Sveglia!

Paolo 27.03.16 14:27| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Voglio rendere noto un mio parere personale circa l'attività di Banca Etruria, che senz'altro è tutta quella già evidenziata, ma molto probabilmente c'è dell'altro.
Mi è capitato casualmente di leggere una richiesta di rimborso avanzata da un cittadino per i danni del terremoto avvenuto alcuni anni fa nella bassa modenese.
Ebbene con mia grande sorpresa per il rimborso veniva coinvolta proprio Banca Etruria.
In una zona dove le banche sono soprattutto popolari o di unicredit mi ha stupito molto la scelta di Banca Etruria.
Non è che ci siano ulteriori implicazioni di questa banca anche nel caso dei rimborsi per il terremoto?

Rosa 27.03.16 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco oggi avrei preferito un post
Scampanellante un po' di buone novità grillanti

Rosa Anna 27.03.16 09:56| 
 |
Rispondi al commento

ITAGLIA, LA PATRIA DEL DRITTO.
Ci sono aziende che licenziano il personale e riaprono con un altro nome. A questo punto il TFR ai lavoratori lo deve pagare l'INPS.
Lo Stato, non versa i contributi previdenziali per i suoi dipendenti. A questo punto, le LORO pensioni (E CHE PENSIONI), le deve pagare l'INPS.
Le banche, danno stipendi e liquidazioni mostruose ai propri DIRIGENTI (magari messi lì dalla politica), prelevandoli dai conti correnti dei clienti, poi, falliscono. A questo punto, lo stato, deve rimborsare i correntisti truffati.
C’è un solo modo per difenderci.
Buona Pasqua quasi a tutti.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 27.03.16 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Auguri di cosa? Per l'equinozio d'autunno sotto l'equatore per l'avvicinarsi del freddo dell'inverno? Ma mi facci il piacere mi facci, ma vadi... Ancora con ste fregnacce astro-oroscope di religioni organizzate.

socket 27.03.16 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Il risparmio deve essere in mano alle istituzioni pubbliche,così come acqua e luce.Non si può dare in mano ad un privato,denaro come abbiamo visto anche in televisione,guadagnato con il sudore della fronte a speculatori incallitti per egoismi personali,con liquidazioni rubate ai risparmiatori.Questo è un governo di ladri,che fanno referendum ancora oggi e poi non li fanno rispettare!Devono sapere,che noi non ci facciamo prendere in giro.Solo soltanto parole e non fatti.Non c'è più nessuno,che ci possa rappresentare degnamente.Ma c'è sempre qualcuno che non si arrende mai.Auguri di Buona Pasqua a tutti gli uomini di buona volontà.Cia Mariano

mariano coppola, Anzio Commentatore certificato 27.03.16 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Auguri di Buona Pasqua a chi si impegna per il MoVimento, a Beppe, a Gianroberto ed a tutti i nostri leali Portavoce

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.03.16 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S dovrebbe combattere per le seguenti leggi:

1. bisognerebbe nazionalizzare le banche centrali e le banche di importanza strategica

2. bisogna effettuare la separazione tra banche di credito e del risparmio e le banche di investimento finanziario; devono scegliere di essere o una o l'altra

3. ultima, ma forse la più importante: bisogna assolutamente fare una legge in base alla quale i soldi depositati in banca rimangono di PROPRIETA' DEL DEPOSITANTE e quindi, come ora, non divengono di proprietà della banca; quindi anche se la banca fallisce, tutti i depositi sarebbero al sicuro

E' probabile che la prima legge sopra menzionata NON verrà accettata dall'Europa, mentre per le altre due non dovrebbero esserci problemi, l'unica cosa è che con il governo della PROPAGANDA guidato da uno spocchiosetto PRO BANCHE difficilmente farà qualcosa per i suoi cittadini CHE NON HANNO AVUTO LA POSSIBILITA' NEPPURE DI ELEGGERLO!!!

Roberto C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.03.16 08:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interessanti notizie sul candidato Sindaco di Milano per il M5S, Gianluca Corrado :

http://www.linkiesta.it/it/article/2016/03/25/gianluca-corrado-il-candidato-per-la-sfida-impossibile-dei-cinquestell/29758/

Vincenzo Matteucci 27.03.16 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Quando andremo a Roma con I forconi cacciare questi furfanti dal governo, per poi processarli confiscare i loro beni , e per finire gettarli in galera e buttare la chiave.

Savio1 27.03.16 03:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero non mono-tono OT...

Capita (non sempre!) che gli uomini bianchi
sono così:

LETTERA DEL PRESIDENTE USA A. JACKSON (1767-1845) INDIRIZZATA ALLA TRIBÙ' INDIANA DEI SEMINOLE, CHE NON VOLEVA ABBANDONARE LE TERRE CHE LE ERANO STATE GARANTITE DAI TRATTATI (febbraio 1835).

"Miei figli... gli uomini bianchi sono venuti a vivere tutt'intorno a voi. La selvaggina è scomparsa dalla vostra terra e la vostra gente è povera e affamata...

Miei figli non ho mai ingannato e non ingannerò mai gli uomini rossi, ma vi dico che dovete andarvene e che ve ne andrete.

Anche se aveste il diritto di restare, come potreste vivere dove siete ora?
Ma non avete tale diritto e dovete partire, pacificamente e volontariamente, perché nel caso in cui alcuni dei vostri giovani tentassero di opporsi alle nostre disposizioni, ho ordinato che venga inviata una larga forza militare".

Gino 27.03.16 03:20| 
 |
Rispondi al commento

Quando finirà questo governo di dilettanti nepotisti?

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 27.03.16 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Anche il ‘Microcredito’ è nel circuito delle banche, a cominciare da Intesa San Paolo dove l’ PMI, se un ha il finanziamento da 25mila euro a 5 anni con una casa messa a garanzia ottiene un tasso del 2,5-3%, quello con garanzia del bando microcredito ha un tasso del 5,5-6 per cento, con punte del 9,63% di Bnl/Artigiancassa, oltre a dover pagare un professionista per la redazione del business plan. È evidente che si tratta di un’operazione di propaganda politica: se il partito cinque stelle voleva aiutare la piccola impresa avrebbe dovuto trovare altri modi per finanziarla, non passare per le banche.

-------------------

http://www.linkiesta.it/it/article/2016/02/11/microcredito-a-cinque-stelle-il-fondo-per-le-piccole-imprese-e-una-cos/29231/

da nocensura 27.03.16 00:28| 
 |
Rispondi al commento

NEI CARAIBI L'ORA LEGALE NON C'E'!

SALUTI.

Gino 26.03.16 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Buona pasqua a tutti .

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 26.03.16 22:22| 
 |
Rispondi al commento

le coop rosse/ bianche si vogliono portare il " lavoro " in casa. ( rendono meglio della droga)..Contenti sicuro la Baldracchini , Fr. Fo., R.e compagniucci radical froci.a cui piace tanto la carne marrone..specie se molto dura....

http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/504154/Overthefortress-300-attivisti-italiani-a-Idomeni-per-aiutare-i-rifugiati

Incasnero 26.03.16 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Volevo augurarvi....

visto che a mezzanotte bisogna mettere le lancette avanti di un'ora, dicevo....

volevo augurarvi buona ora legale a tutti

saluti ai monelli del blog

old dog 26.03.16 22:02| 
 |
Rispondi al commento

........... lassame perde......so 'ncazzato "nero"..........stanotte, me tocca sta svejo fino alle 2 pe mette avanti le lanciette dell'orologio..... ce sta l'ora legale.........
ma nun la potevano mette alle 8, st'ora legale?.......

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 26.03.16 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIUNIONE CLERICALE
La sala indove fanno la riunione
è un sito senza lusso e senza boria:
nun c'è che un Papa in sedia gestatoria
e un Gesucristo in croce in un cantone.
Don Pietro, er presidente, fa la storia
de come vanno l'organizzazzione;
dice: — Co' li tranvieri va benone,
co' li scopini è stata una vittoria. —
Poi parla de le cariche sociali,
de l'elettori, de l'affari sui,
e de banche e de sconti e de cambiali...
De tutto parla meno che d'Iddio,
e forse er Cristo penserà fra lui:
— Se so' scordati che ce so' pur'io!
1911

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.16 21:51| 
 |
Rispondi al commento

E siamo proprio messi bene!
Abbiamo anche il coraggio di Santificare la Pasqua!
Ma per favore.....siamo dei creduloni,io compreso!
Pace...pace... invece guerre,armi,omicidi,fame,povertà!
Ecco cosa ci stanno dando e noi....santa Pasqua!
Mah!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.16 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paris - Le ministre français de la Défense Jean-Yves Le Drian a estimé jeudi qu'environ 800.000 migrants attendaient de pouvoir passer en Europe depuis la Libye (Italia)

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.03.16 21:18| 
 |
Rispondi al commento


Paolo Poli, l’ultima intervista al Fatto: “Benigni sembra una maestrina. Albertazzi a un talent mi fa pena”
di Malcom Pagani


"I miei amici finocchi si sposavano tutti. La famigliola ordinata. Le foto. I passeggini. L’utilitaria. Il televisore al centro del salone. Poi li incontravi in stazione in strani orari e in vesti più colorate. Vicino ai cessi. A Firenze il più famoso lo chiamavano latrin lover". L'artista: "Ho fatto un mestiere in cui travestendomi, dimenticavo la mia modesta esistenza borghese, ho lavorato sempre per conto mio, ho visto un’epoca bella e sono arrivato a un’età ragguardevole"

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.03.16 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarà anche Pasquetta, nonostante tutto.

Tutti gli Indiani sanno che anche l'animale più piccolo
ha una grande importanza e può insegnarci molto,
esattamente come sono importanti
tutte le piccole nozioni che impariamo giorno dopo giorno.
Del resto, qualsiasi giornata e ogni attimo
della nostra vita sono pieni di cose piccole.
Per questo motivo non dobbiamo concentrare
la nostra mente
sui grandi possibili avvenimenti del futuro,
ma dobbiamo agire per svolgere meglio che possiamo
i nostri doveri quotidiani.
Solo in questo modo dimostreremo
rispetto nei confronti del Grande Spirito e
di tutto ciò che Lui ha creato.

(Coda Gialla) - Crow

Gino 26.03.16 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Vorrei ricordare che il grande Paolo Poli ci ha lasciato.

Attore di teatro, poliedrico, intelligente, coltissimo, un grande in tutti i sensi.

Se a Fo hanno dato il Nobel a Poli dovevano darne due.

Ciao Paolo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.03.16 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' Pasqua e allora?

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete.
Il guerriero non é chi combatte,
perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro.
Il guerriero per noi é chi sacrifica se stesso per il bene degli altri.
E'suo compito occuparsi degli anziani,
degli indifesi,
di chi non può provvedere a se stesso
e soprattutto dei bambini,
il futuro dell'umanità.

Toro Seduto

Gino 26.03.16 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pasqua! E allora??

Visita della Dea

Entra nella mia casa
con voce di conchiglia.

Ha in bocca un cristallo luccicante
e tra le dita una piuma
su cui è posato un uccello
dal canto prodigioso.

Posa il suo sguardo su di me
mentre mi serra i polsi,
dolcemente,
in candidi bracciali.

Sono salvo.

(canto Navajo)

Gino 26.03.16 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Scrive "Buona Pasqua" su Facebook. Fanatico musulmano lo uccide

Un cittadino musulmano scozzese di origini pachistane è stato ucciso da un fanatico islamico per aver scritto su facebook ''Buona Pasqua''


http://www.ilgiornale.it/news/mondo/fanatico-musulmano-uccide-cittadino-scozzese-perch-scrive-bu-1239645.html

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.03.16 20:24| 
 |
Rispondi al commento

O.T. senza parole.....

Vauro dalla Gruber: "Provo pietà per i kamikaze"

Vauro Senesi in diretta, ospite a Otto e mezzo da Lilli Gruber afferma senza se e senza ma di "provare umana pietà per i terroristi di Bruxelles"

Quei kamikaze rappresentano la medio-alta borghesia degli immigrati di seconda generazione e non hanno certo problemi di soldi, nè sono delle vittime". Dopo le parole di Vauro sui social si è scatenata una vera e propria rivolta sul web contro il vignettista. "Vauro prova pietà per i kamikaze, pietà per lui", "Vauro va in tv con la divisa di Fidel Castro e dice di provare pietà per i kamikaze mandatelo a casa", sono solo alcuni dei commenti su Twitter. E ancora: "Vauro adesso è anche opinionista. Dichiara che lui "prova pietà umana per i kamikaze islamici di Bruxelles". E vabbuò. Siamo proprio messi male. Vauro ma vai a fare in c...". Insomma a quanto pare l'opinione di Vauro non è stata condivisa da chi da casa ascoltava il suo parere, davvero molto discutibile...

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/vauro-gruber-provo-piet-i-kamikaze-1239637.html

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.03.16 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pasqua. Pasquetta.
Frotte di turisti che si accalcano per essere fottuti dai ristoranti, dagli agriturismi che nelle feste comandate accalcano i clienti che per 2,3,4 ore mangeranno in modo di essere gonfi, in modo che anche le farmacie vendano qualcosa contro il mal di pancia, o per gli stiramenti, che frotte di cittadini si procureranno andando in mezzo alla natura, non distinguendo tra un pino e, non dico un abete, ma un rovere...
E fra 14 giorni, lo stesso posto, puoi mangiare con più scelta, cortesia, spazio e spendendo meno.

Se lunedì di pasqua sarà bello, Giove pluvio non voglia, i turisti andranno a fare il pranzo al sacco, cospargendo le campagne di mozziconi, lattine, sacchi vari.
Dopo si lamentano che i contadini, i valligiani sono sozzi, perchè non puliscono. Ho trovato addirittura una camera d'aria di una mountain bike tra i carpani.

Non mi piacciono i turisti, specie quelli della pasqua.
Non capisco perchè vogliono incrementare il turismo, non avrei mai fatto l'operatore turistico. Devi dare ragione a chiunque, basta che paghi.

VA bene, vi auguro buona pasqua. Se ci credete, alla pasqua.

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.16 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Bruxelles, identificato il terzo uomo del commando: è un giornalista pro immigrati

Il tassista, durante un interrogatorio, ha riconosciuto il terzo uomo del commando. È Faycal Cheffou, è un giornalista free lance: nei suoi articoli denunciava i maltrattamenti per gli immigrati musulmani
Secondo una fonte affidabile de "Le Soir", Faycal Cheffou era un giornalista free lance attivista per i diritti dei migranti. In passato, aveva fatto diverse inchieste sulle condizioni di alcuni musulmani e immigrati irregolari fermati in Belgio durante il Ramadan. Secondo quanto riferisce il quotidiano "Derniere Heure", invece, Cheffou ha denunciato, con alcuni video postati in rete, i maltrattamenti subiti dai migranti musulmani in un centro di detenzione per i clandestini. Inoltre, la polizia lo aveva sanzionato a più riprese peché lo aveva scoperto mentre faceva propaganda radicale islamica presso i richiedenti asilo. ll sindaco della città di Bruxelles, riporta "Le Soir", avrebbe denunciato più volte alla magistratura la sua "militanza" nei gruppi più estremisti.

Inoltre, secondo una fonte interpellata dal giornale, l'uomo sarebbe stato considerato "pericoloso" e sarebbe stato arrestato già diverse volte perché accusato di "reclutare persone per i movimenti radicali" tra i richiedenti asilo e gli immigrati regolari al parco Maximilien. Né la procura né la magistratura avevano tuttavia tenuto conto delle ripetute denunce contro di lui presentate dalle autorità municipali e lo stesso comune era ricorso nel settembre del 2015 a una sanzione amministrativa che gli impediva di avvicinarsi al parco.

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/identificato-terzo-uomo-commando-giornalista-1239634.html

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.03.16 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe che gli autori dei vari post, se non parlamentari M5S, se dipendenti pubblici o assimilati dichiarassero il loro stipendio e per chi votano.

silo so, mondo Commentatore certificato 26.03.16 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la follia.....

https://www.youtube.com/watch?v=GJ7wsPJEprQ&feature=youtu.be

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.16 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proprio vero,l'Italia è la migliore del mondo,abbiamo la miglior classe politica imposta,banche solidissime e siamo il faro della Globalizzazione che ha donato la fondamenta e l'architrave portante per la costruzione della Piramide del Potere colonizzande UE.Dobbiamo prenderne atto,abbiamo i migliori oratori di fede del nuovo Vangelo e dobbiamo ringraziare le prime due Repubbliche che oltre averci donato la terza fotocopia delle prime due,ci ha donato le Madonne Escort & Governative piangenti.Non riesco a capire il perché,nonostante il trionfo della filosofia del sistema politico all'italiana delle grandi ammucchiate spartitive benedette dalla Chiesa,la quale non ha detto una parola contro le Missioni di PACE che non erano altro di coperture alle invasioni militare per realizzare la Globalizzazione che ha incancreniito il mondo con la Malapolitica,il terrore con l'Idolatria del morto,si continui a festeggiare Cristo con i valori effimeri del Vangelo? Come può la Colonia Italia ribellare al sistema Globalizzato di sudditanza,quando la terza Repubblica è stata fatta per salvare gli eredi delle prime Due che hanno saccheggiato,depredato,svenduto la Nazione Italia per farne una Colonia UE governata dai Burattinai tramite le Marionette per coprie la sede strategica militare e politica della Globalizzazione,realizzata con le guerre sotto copertura "Missioni Di Pace"?

Agostino Nigretti, Ceresole Reale Commentatore certificato 26.03.16 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella Francia del XVIII secolo il potere era riposto nella monarchia assoluta di diritto divino rappresentata da Luigi XVI. La società era suddivisa in tre ceti o classi sociali: clero, nobiltà e terzo stato. Il terzo Stato costituiva il 98% della popolazione ed era la classe maggiormente tassata, in quanto la tradizione monarchica francese prevedeva consistenti privilegi per la nobiltà e il clero.

https://it.wikipedia.org/wiki/Rivoluzione_francese

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.03.16 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot ultimo

@clesippo geganio

ma perchè se anche l'eni non avesse scoperto il giacimento sarebbe cambiato qualcosa?

la verità è che non siamo in grado di essere molto credibili nel mondo e tutti si divertono con noi

pabblo 26.03.16 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una buona serata e una buona Pasqua a tutti ...

Nessuno escluso ... ^_^

Fr. Fo., R. Commentatore certificato 26.03.16 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poliziotto sventa la rapina a mani nude ... (post laterale con video)

Sarebbe stata più NOTIZIA se avesse sfoderato il pipino imbizzarrito e a colpi di esso avesse tramortito il delnguente ... O no?

Fr. Fo., R. Commentatore certificato 26.03.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot

@ Paolo Z. Crocetta

ma lo hai letto bene il mio commento

e xchè mi dai del rompicoglioni quando sei tu che capisci sempre quello che vuoi

è già la seconda volta che giri il discorso a modo tuo

ti prego leggi e rileggi forse riesci a capire meglio

saluti

old dog 26.03.16 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Le persone, nella vita, tendono sempre a fissarsi su ciò che accade a valle.
I media, qualunque essi siano, puntano sempre l'attenzione di ciò che rotolò a valle e di come quel ruzzolone, più o meno ripido e violento, nella ruzzolata da su a giu, abbia provocato danni.

Mai, mai, mai, che fissino l'attenzione sul perchè a monte qualcosa ha determinato quel più o meno violento capitombolo.

Perciò, giornate e giornate ad analizzare le condizioni della valle, quando la vera notizia sarebbe di vedere, per evitare poi, i guai a monte.

La gente oramai soporizzata da questa routine non si chiede neanche più, svogliata come non mai, se c'è qualcosa d'altro oltre la valle.
Non è più abituata a guardare la bellezza del cielo e così la parte alta della valle, la montagna, che è SEMPRE la causa reale dei disastri più giu.

Per questo, avuta la notizia del disastro di turno, rifiuto categoricamente di continuare ad ascoltare o leggere le altre fregnacce ...
Basta, non m'interessano più!

Fr. Fo., R. Commentatore certificato 26.03.16 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tradotto in poche parole..."inetti"
...i cani idrofobi musulmani sono invitati a presentarsi volontariamente alle " autorita ' " belghe.......
..


http://mobile.tgcom24.it/checkexistpage.shtml?/mondo/belgio-rinviare-marcia-domenica-_2167201-201602a.shtml

Incasnero 26.03.16 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

""Caso Regeni, Renzi: Italia si fermerà solo davanti alla verità""

mo me lo segno ...

per me oltremare ci stanno prendendo per il qlo chissà perchè

pabblo 26.03.16 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scandalo Parmalat:
Le banche esposte, fecero tramutare le loro obbligazioni in azioni Parmalat.
Una truffa ai danni dei poveri risparmiatori da 14 miliardi di euri.
EPPURE, CONTINUANO.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 26.03.16 18:08| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe interessante indagare sui risparmi della famiglia boschi e altri in quale banca li depositavano eventualmente investivano in azioni, perchè dalle indagine sembrerebbe che tempo prima del dissesto finanz. delle 4 banche alcuni clienti abbiano prelevato il denaro depositato o convertito le azioni per sottrarle all'applicazione del bail-in.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 26.03.16 17:58| 
 |
Rispondi al commento

OT...

"La metropolitana non venne chiusa dopo l'attentato in aeroporto, favorendo il secondo attacco":

http://www.tio.ch/News/Estero/Cronaca/1077454/La-
metropolitana-non-venne-chiusa-dopo-l-attentato-in-
aeroporto-favorendo-il-secondo-attacco/

Gino 26.03.16 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

no more war!

lo dicono tutti prima di arrivare alla white house...

https://www.youtube.com/watch?v=Jc2TVLoxsDA

sarà la volta buona?

trump permettendo :)

bernie ha un solo difetto...veniale

pabblo 26.03.16 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONA PASQUA .
con l'augurio di andare presto a votare.

Alessio ., lecco Commentatore certificato 26.03.16 17:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.aciclico.com/wp-
content/uploads/2016/03/auguri-buona-pasqua-2016-
3.jpg

Gino 26.03.16 16:54| 
 |
Rispondi al commento

I cani idrofobi musulmani vorrebbero distruggere l' Europa con il nucleare...possiamo fare meglio noi distruggendoli tutti col sistema Adolf ....

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Bruxelles-Ucciso-agente-di-sicurezza-della-centrale-di-Charleroi-sparito-il-suo-badge-71bdb8b3-2b33-4111-b603-3100f8d0c23d.html

Incasnero 26.03.16 16:36| 
 |
Rispondi al commento

...il candidato sindaco di Milano ?
...mmmmmhà !

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 26.03.16 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un' altra facciadacammello pedocoranico e' stata presa...Spero per i belgi che si liberino dei loro renzecche & talfani che permettono ai pidocchi musulmani di girare liberi come se fossero esseri umani e non cani idrofobi....

http://mobile.tgcom24.it/checkexistpage.shtml?/mondo/speciale-attentati-bruxelles/belgio-identificato-grazie-a-un-tassista-terzo-uomo-aeroporto-faysal-cheffou_2167167-201602a.shtml

Incasnero 26.03.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dell'anatocismo poi resuscitato...che ne po' capi' er Caciara??
Ecs ante poi...incomprensibbile...

https://youtu.be/RtP4K8ihe3g

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.03.16 15:55| 
 |
Rispondi al commento

TRA I GOVERNANTIIII QUANTI PERFETTI E INUTILIII BUFFOOONIII ,I LADRONI LI DENTRO SONO TAAANTTIIII IN FILA COI MAFFIOSI TUTTIQUAAANTIII.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.03.16 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Leggo nell' articolo
“Il Governo, che non trova pochi spiccioli per risarcire le vittime del salva banche, 130.000 famiglie....”
“....750 milioni di euro necessari per risarcire tutte le vittime del salva banche”
pochi spiccioli, relativamente, son €65 a cranio. Per italiano.
Dato che la mia famiglia ha 5 componenti, sono €325.
Tra parentesi, la mia famiglia è esenti, dato che la mamma, anziana, aveva i soldi nella VENETO BANCA, e son spariti, come si sa, COME nella Banca Popolare di Vicenza, COME Monte dei Paschi di Siena....
e in queste banche non succederà niente?
Oh, l'anziana aveva i soldi per restare un 7/8 anni in casa di riposo, che adesso ce li dovrò mettere io.

Non chiedete soldi al governo.
Altrimenti OGNI VOLTA CHE PARLATE IL GOVERNO AUMENTA LE TASSE.
E di tasse ce ne abbiamo già abbastanza.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.16 15:42| 
 |
Rispondi al commento

POVERA PAAATRIAAA SCHIACCIATA DAGLI ABBUSI DI POOTEERREE DI GENTE INFAME SENZA ALCUN PUDOOREE SI CREDONO POTENTI E GLI VA BEENEE,CON L'ARROGANZAE IL FURTO TUTTO LI APPARTIEENEE.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.03.16 15:42| 
 |
Rispondi al commento

si possono permettere tutto quello che vogliono
perché ricattano il governo
le banche hanno in pancia molti titoli di stati italiano e titoli tossici
che potrebbero esigere dal governo
il quale non sa come pagare
e perciò si accontentano di chiedere mese per mese in modo usuraio
altre gratificazione
lo scopo e quello di spolpare lo stato
come hanno sempre fatto+

annullare subito la norma che impedisce che la banca centrale sia pubblica e che possa acquistare i titoli di stato emessi

le banche?private vanno separate da banche di investimento e banche convenzionali
il guadagno deve essere disciplinato dal parlamento e l eccesso e la speculazione tolta

se una banca va male
i responsabili ci rimettono gli stipendi e le le loro riserve patrimoniali personali fino alle decima generazione
poi si forma un fondo che risarcisca chi sbaglia

lo stipendio non deve superare i 2.500 euro mensili a tutti e la liquidazione non oltre 12 volte lo stipendio
tutto il resto e truffa a danno dei privati e dello stato

umb vas 26.03.16 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal post si può dedurre che le banche hanno più peso delle elezioni popolari ovvero che l'economia domina sulla politica quindi per capire la politica è necessario conoscere l'economia.
Il problema dei favori alle banche è che ne usufruiscono solo le banche mentre la casta inferiore (il 99% della popolazione) ne paga il prezzo.
Ma come mai proprio adesso le banche continuano a chiedere e ottenere favori?
Il motivo è che l'economia va sempre peggio e le aziende che falliscono lasciano crediti deteriorati in pancia alle banche.
Alla base di tutto c'è l'euro (e in generale l'Europa) che sta provocando esattamente i fenomeni ampiamente previsti da molti noti economisti;
per prevedere le prossime puntate basta guardare la Grecia o qualunque altro paese del mondo che abbia ceduto la propria sovranità monetaria a economie più avanzate o più competitive in settori strategici.

Soluzione?
Uscire subito dall'Ue facendosi restituire i 60 miliardi(!!!) che abbiamo già versato nel fondo salva stati, impiccare dopo tortura i banchieri che non collaborino rivelando le malefatte (e i nomi di chi s'è fregato i soldi) e liberalizzare il monopolio del credito attualmente incatenato alle banche (cioè permettere il prestito fra privati in modalità fiscalmente e giuridicamente conveniente al pari delle banche).
Ovviamente la soluzione è impossibile senza uccidere alcune decine di migliaia di persone, ma non preoccupatevi troppo:
probabilmente dopo le prime migliaia di vittime eccellenti i furbi afferrano l'idea e scappano.
Per uscire dall'Ue la strada militare/rivolta armata mi sembra l'unica realmente possibile, per liberalizzare il credito invece la strada potrebbe essere molto meno facile.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.03.16 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lllllllPapa leggi il coccorano prima di parlare..il libro sacro dei pedofili...

http://www.gazzettadellasera.com/invasione-presto-in-europa-80-milioni-di-mussulmani/

Incasnero 26.03.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento

E ' morto Paolo Poli...Marco Pappellae ' ancora vivo..come dice il proverbio " l' erba cattiva non crepa mai"...radio ratticale.."accogliamo tuuutti i migranti"..ma quanto ci magnano e ci vogliono mangiare ancora con la marmaglia che fugge per non combattere come fanno i curdi??? Fuggono per andare in Svezia e sfruttare il sistema sociale avanzato creato per il disagio dei cittadini svedesi..Facce color merda, parassiti, a calci in faccia gli svedesi vi devono prendere....

Incasnero 26.03.16 14:34| 
 |
Rispondi al commento

stupido capo, tutto quello che c'è da sapere sul vostro capo http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 26.03.16 14:23| 
 |
Rispondi al commento

La riunione del cda di banca popolare di Vicenza per l'approvazione del bilancio 2015 ha vissuto momenti di tensione : fischi all'indirizzo dei relatori quando sono stati elencati premi e bonus milionari ai manager.
Sai che paura hanno preso!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 26.03.16 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Dove c'è il marcio ci trovi sempre qualcuno del pd. Un proverbio diceva, "dimmi con chi vai e ti dirò chi sei".Uno che va,con l'ndrangheta,con mafia capitale,con verdini,con i cuffariani ,i cosentiniani, con le lobby del gioco d'azzardo ,con quelle delle trivelle,con i delinquenti delle banche che hanno "rapinato"i loro risparmiatori,come si possono definire? stinchi ...di santo? io penso solo, con avanzi... di galera.

Canzio R. Commentatore certificato 26.03.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove era finora il parruccone Elio Lannutti assieme alla sua associazione dei consumatori? Abbracciato sensualmente alla Cgil, alla Cisl e alla Uil, con le quali spesso lorsigniori dividono pure gli uffici, vero? Ciarlare tanto per lavarsi la coscienza e tirarsi fuori dal mazzo se mai dovesse cambiare il vento; arte sublime nella quale eccellete tutti, caro Lannutti, e che vi permette di galleggiare sempre senza affogare mai, maledizione... Mantenuti dal parastato, a voi il tortello la sera sul piatto non manca mai; che vi frega di organizzare una manifestazione, un picchetto, uno sciopero generale o un "girotondo" che a voi fighetti non dispiaceva di organizzare ogniqualvolta mister Arcore osava financo petare controvento? Caro M5S, risparmiateci lo spalleggiamento invasivo di yes-men da saldo di fine stagione, che il voto nel segreto dell'urna non ve lo daranno mai. Dateci uomini con le palle che abbiano cose da dire e da fare! Buona Pasqua...per chi ci crede.

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 26.03.16 13:45| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/italiapatriamia2/photos/a.467118330118522.1073741828.467111966785825/578580242305663/?type=3

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 26.03.16 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I colpitori di Stato che hanno messo le mani sulle ricchezze italiane sono gli stessi che posseggono le ricchezze : le banche ! Chi è il pro prietario di una banca ? Evidentemente un uomo ricco o vari ricconi che si consorziano , a volte anche qualche partito politico !


Renzie, il premier di:

- banche
- poteri forti
- politici indagati e corrotti
- tasse tolte per finta e rimesse in forma diversa
- bugie che vende come perle
- dice tutto e il contrario di tutto

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.03.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ci aspettavamo da gente che fa colpi di Stato , grandi brogli elettorali e accordi con gli stranieri per impoverire il Paese ? Tutti i politici rubano chi più chi meno , trovare una Nazione in cui non lo si faccia è arduo , forse impossibile ! I problemi nascono quando oltre al denaro si ruba la legalità e la democrazia , quando ci si impegni a mantenere il popolo nell'indigenza per ubbidire a governi stranieri interessati alla rovina della propria Patria , si è traditori ! Sono passati più di quattro anni dal colpo di Stato che destituì il governo legittimo e i risultati sono sotto gli occhi di tutti : PIL in discesa , esodati , disoccupazione in aumento , giovani che emigrano massicciamente , clandestini che arrivano a centinaia di migliaia , furti e rapine raddoppiati , suicidi per disperazione e tante altre forti negatività ! Non si vede nessuna luce in fondo al tunnel .

vincenzodigiorgio 26.03.16 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Infatti:
Faremo cose di Sinistra e affameremo il popolo!
Evvvaiiiiii!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.16 12:38| 
 |
Rispondi al commento

bei tempi.........

https://pbs.twimg.com/media/CeWBpIvWEAU_5Iq.jpg:large

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.16 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'abitudine e il sistema mediatico che resetta il cervello dell'essere umano non ci fanno più vedere l'ovvietà della realtà in quanto mistificata ad arte da chi governa delinquentemente e impunemente la nostra vita.... il debito "pubblico" di 2200 MLD di euro non è stato creato da noi cittadini, ma da quella classe politica e dirigente che ha sperperato e rubato i soldi pubblici da noi risparmiati o devoluti all'erario, stessa classe politica e dirigente che adesso ci sta dissanguando per pagare le loro balordate.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 26.03.16 12:31| 
 |
Rispondi al commento

auguro a tutti gli italiani la "MORTE DI EURO E UE"
e la successiva resurrezione da questo pantano,
ci vorranno un più di 3 giorni mi sa.....

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.16 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna penalizzare i reati finanziari, fino a quando questi figli di zoccola avranno l'impunità combineranno qualsiasi porcheria. E aspettarsi che l'attuale parlamento proponga di inasprire le pene è impossibile. D'altronde non dobbiamo lamentarci, la sinistra italiana è all'avanguardia nel mondo. Fidel Castro gli fa una pippa.

FrancoMas 26.03.16 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Banca

è quell'ente che quando tu finisci di pagare il finanziamento che ti ha concesso e gli hai restituito quasi il doppio del capitale con la faccia bonaria dell'impiegato ti dice

"xò l'abbiamo aiutata"

quando dopo aver finito di pagare il mutuo sulla prima ed unica casa mi son sentito dire questa frase ho risposto all'impiegato

veramente vi ho aiutato io pagando il 14% di interessi

l'impiegato si è ammutolito

Forse pensava che scherzavo

La Banca ente ingordo che vuol introitare a dismisura x la felicità dei suoi dirigenti che hanno fatto x anni bilanci x aumentarsi gli stipendi

nonostante tutto sono andate in difficoltà
ora quei dirigenti non vengono chiamati alle loro responsabilità

La Banca ....

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

auguri ai monelli del blog

old dog 26.03.16 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

auguro a tutti i cittadini onesti e di buona volontà buona Pasqua!

Ma auguro al PD FI LEGA NCD SEL SC ALA che la loro gli vada in malora, che venissero ricoverati nel peggiore degli ospedali, che la loro banca fallisca ed equitalia bussi alla loro porta.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 26.03.16 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e l'informazione mediatica italiana continua a tacere su queste vicende infami in quanto reati contro lo Stato... ma si permette di giudicare il governo turco antidemocratico per aver chiuso la sede di un quotidiano nazionale!

Ma i giornalisti italiani quando al mattino si guardano allo specchio per lavarsi il viso prima di recarsi al lavoro non si fanno schifo?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 26.03.16 11:24| 
 |
Rispondi al commento

buona pasqua

old dog 26.03.16 11:21| 
 |
Rispondi al commento

ma il Presidente della Repubblica è complice di questa gentaglia che sGoverna l'Italia?

Clesippo Geganio 26.03.16 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

evoluzionismo e dintorni

l'evoluzione del fatto .it

si parla di acqua pubblica...

""Il modello della gestione pubblica era sbagliato: nei decenni passati ha provocato disastri che stiamo ancora pagando. Ripagare il capitale è l’unico modo perché gli investimenti siano trasparenti e si possa scegliere cos’è meglio""

a quando un articolo del cardinale Christoph Schönborn?

:)

pabblo 26.03.16 11:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori