Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#GlifosatoRimandato grazie al Movimento 5 Stelle

  • 126

New Twitter Gallery

glifo.jpg

>>> Buona Pasqua! <<<

di M5S Europa

La Commissione Ambiente del Parlamento Europeo ha sposato ancora una volta la linea del Movimento 5 Stelle, votando a favore della risoluzione sull'obiezione al rinnovo dell'approvazione all'uso del glifosato. Questa presa di posizione dovrà essere ribadita in aprile dalla plenaria di Strasburgo, durante la quale tutti gli eurodeputati saranno chiamati ad esprimere il loro giudizio. Sarà l'occasione per schierare l'intero Parlamento Europeo contro uno dei più pericolosi (e misteriosi) diserbanti in circolazione nel mondo, giudicato dallo IARC (organizzazione che fa capo all'OMS) come "possibile cancerogeno per l'uomo". È ancora troppo presto per cantare vittoria, perché il M5S ha vinto solo la prima importante battaglia contro la multinazionale Monsanto. Siamo certi che quest'ultima farà di tutto per influenzare la decisione finale del Parlamento Europeo, come la lobby dell'auto fece a suo tempo ogni sforzo per raddoppiare il limite delle emissioni inquinanti.

VIDEO I tragici effetti del glifosato

Il verdetto sul glifosato, infatti, sarebbe dovuto arrivare all'inizio del mese. I 28 Stati membri, nel corso della seconda giornata di riunioni del Comitato europeo per l'alimentazione umana, animale e piante, hanno però deciso di posticipare il voto. Questo rimando sarà comunque un'occasione per rinvigorire il fronte del NO che già annovera tra le sue fila Paesi come Francia, Olanda, Svezia e Italia (il prossimo voto in comitato è previsto a maggio, dopo quello in plenaria). Sullo sfondo, l'esecutivo guidato da Jean-Claude Juncker vorrà tutelare la credibilità dell'EFSA, l'Agenzia Europea per la Salute Alimentare, uscita con le ossa rotte dalla vicenda dopo lo scontro a viso aperto con lo IARC. L'EFSA, infatti, è stata ferocemente criticata dalla comunità scientifica dopo aver giudicato il glifosato come "possibile non cancerogeno", ma sulla base di dati forniti dalle stesse aziende produttrici.

BREVE CRONISTORIA DEL GLIFOSATO
- Attualità: il parere contrario di diversi Paesi tra cui Francia, Olanda, Svezia e Italia avrebbe probabilmente posto fine alla storia del glifosato. Ma la il voto finale viene rimandato. I prossimi passi sono il verdetto della plenaria di Strasburgo del Parlamento Europeo (aprile) e un nuovo voto in comitato a maggio.

- La condanna delle Istituzioni: Il Mediatore Europeo ha condannato le pratiche della Commissione Europea in materia di autorizzazioni al glifosato, giudicando le stesse non sicure e non in conformità con la legislazione in materia.

- La potenza della Monsanto: un mese fa la Monsanto fa causa alla California, che vorrebbe iscrivere il glifosato nelle sostanze potenzialmente cancerogene. Un assaggio di quello che potrebbe accadere anche in Europa, specialmente con la clausola ISDS inserita nel TTIP. Sempre un mese fa vengono trovate tracce di glifosato nelle birre tedesche. Non stiamo parlando di piccoli numeri: sono 14 le marche di "bionde", tra cui Beck's, Paulaner e Franziskaner, in cui sono stati rilevati concentrazioni fino a 300 volte il limite consentito dalla legge per l'acqua potabile.

- La battaglia dei portavoce a Bruxelles: il primo dicembre la Commissione Ambiente del Parlamento Europeo decide di non autorizzare alcuni mais OGM resistenti al glifosato. Tre giorni dopo, con un atto di forza, la Commissione Europea autorizza i mais OGM, preoccupata che un voto contrario definitivo rallenti ulteriormente i trattati sul TTIP. Il 16 di dicembre la plenaria del Parlamento Europeo conferma il voto della Commissione Ambiente contro l'autorizzazione ai mais OGM, che nel frattempo sono però stati già autorizzati dalla Commissione Europea. Il volere di 500 milioni di cittadini viene così calpestato.

- La risposta degli scienziati: in risposta 100 scienziati indipendenti hanno scritto una lettera indirizzata alla Commissione Europea, per contestare il parere dell'EFSA sulla base del quale si sta per garantire il rinnovo della commercializzazione del glifosato a livello comunitario.

- Il cavallo di Troia dell'EFSA: a novembre dello scorso anno l'EFSA, l'Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare, ha giudicato il glifosato come "probabilmente non cancerogeno". È stato questo il cavallo di troia, per la Monsanto e la Commissione Europea, con cui si è deciso di sovvertire la ragione. I dati che hanno portato a questa conclusione, abilmente strumentalizzata, sono stati forniti dalle stesse aziende che il glifosato lo producono. Senza essere pubblicate su riviste scientifiche con revisione dei pari.


27 Mar 2016, 10:00 | Scrivi | Commenti (126) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 126


Tags: glifosato, m5s, monsanto, pasqua

Commenti

 


finanziamento onesto e rapido

Avete debiti delle controversie finanziarie e tutti i vostri tentativi nelle banche ed istituzioni finanziere non hanno dato nulla a causa del vostro cattivo credito o altro.
volete pagare qualcosa molto di urgente ma non disporte quest'importo su voi sapete che potevate rimediarmi a ciò

allora lo contattate ed in meno dalle 72 ad un tasso ragionevole l'anno e sul tempo di rimborso che vi conviene vi offro il prestito che vi salva la vita.

Posta elettronica: lucarinimarie@libero.it

ecco anche il suo sito di finanziamento:http://www.dimitrios-leningen.com/#googtrans(it)

lucarini 21.10.16 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Ho fatto delle foto di taniche di liquidi nocivi della monsanto si chiama Glifosate sotto forma di sale potassico. Erbicida sistemico per applicazioni in post- emergenze delle infestanti nel territorio della provincia della Lombardia . Come posso inviarvele! Erano tante....... i giorni precedenti.....erano da 20 litri ogni una. Come mai ancora viene usato nei terreni agricoli? Dove producono frutta meloni e mais ed altro Non ci sono esperti che girino senza divise per controllare?

alegna d., argenta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.04.16 11:51| 
 |
Rispondi al commento

OFFERTA DI PRESTITO DENARO.

VOSTRA ATTENZIONE
Io sono un creditore commerciale particolare, ha un capitale di € 60.000.000 che mi permette di fornire prestiti a persone in difficoltà, ti concedo di prestito che vanno da 2.000€ a 5.000.000€ con un tasso di interesse del 2% ogni persona ha bisogno di finanziamento e in grado di ripagare questi debiti.
Così per tutte le vostre esigenze di finanziamento assicurano il contatto me nella mia mail e voi sarete soddisfatto.
Posta elettronica: theodor.rhufasto@virgilio.it

Theodor Rhufasto 28.03.16 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Se ancora qualcosa c'è da salvare su questo pianeta, può essere un abbraccio, che non si compra e non si vende e non fa propaganda: è semplicemente umano:

-------

http://www.altarimini.it/News86796-foto-il-bellissimo-abbraccio-tra-un-pompiere-e-un-bimbo-di-rimini-dopo-il-recupero-di-un-drone.php

-------

...e non è nemmeno religione

formedivitasullaterra 28.03.16 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ben fatto.
Però a questa ora vicino Caserta puzza di roghi tossici. Bastardi chi li appicca e poveri deficienti chi glielo fa fare.

john f. 28.03.16 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Nel post che avete fatto il 18 marzo

http://www.beppegrillo.it/2016/03/i_candidati_sindaci_del_movimento_5_stelle_nei_capoluoghi.html

manca il candidato Sindaco di Milano, Gianluca Corrado

Vincenzo Matteucci 28.03.16 10:28| 
 |
Rispondi al commento

X Pasqualina(oggi)
ti avevo avvisato di non tirarmi per la giacca:lo hai fatto per la seconda volta!
Inoltre su un commento che neppure eri chiamato in causa,ti ci sei inserito per dire la stessa solfa e per non rispondere almeno ai quesiti che erano insiti nel commento.
Ti hanno già risposto adeguatamente altri,ma tu insisti.
I tuoi commenti sono solo spam e lo dimostra il fatto che rispondi, dopo parecchio tempo, in chiaro e non in cantina.
Te lo ripeto non rompere più! Sono stato chiaro già dal primo giorno nei tuoi confronti,poi venne Max,poi venne Francesco... lo hanno capito tutti che sei un troll!
Non sei leghista,ma sei contro il Movimento quindi sei ....un pidocchio!
Ciao Bello e che la resurrezione sia con te!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.03.16 09:28| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/nicoermejoparaculodetrastevere/photos/a.285705378113801.75667.284740041543668/1196536110364052/?type=3

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 28.03.16 09:20| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/nicoermejoparaculodetrastevere/photos/a.285705378113801.75667.284740041543668/1194071627277167/?type=3

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 28.03.16 08:58| 
 |
Rispondi al commento

La Bin Laden Family la sera dell'11 settembre 2001 con cieli completamente sgonbri perchè voli mondiali sospesi , se n'è andata tranquillamente dagli stati uniti sotto gli occhi di tutti, e questo ai più sembra normale, sembra che l'occidente nemico siano i bambini e le mamme cattoliche pakistane al parco. Verrebbe da ridere se non fosse da strapparsi i capelli per l'idiozia che governa questo mondo.

P.s. unica nota triste ieri i ladri in casa caracciolo-agnelli assenti per motivi pasquali i proprietari si sono purtroppo visti svaligiare i palazzi, ma per me la delinquenza continua essere una "sensazione sgradevole" e dovrebbero saperlo anche a casa agnelli.

lalla b., venezia Commentatore certificato 28.03.16 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

✩✩✩✩✩

buona notte ai monelli del blog

old dog 28.03.16 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi è convinto che basti devolvere l'8 permille all'aslam, e farselo amico.....

-------------------

http://www.linkiesta.it/it/article/2016/03/23/terrorismo-impensabile-il-rischio-zero-anche-in-italia/29711/

-------------------

Anche i più "bonaccioni" tra loro, che vivono qui da noi, sono coinvolti anche soltanto per piccole info che gli arrivano.

bad bad news 27.03.16 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o t


con "gorgoglio" c'è stato un'impennata di richieste, negli ultimi due anni, di "sbattezzo"..... i miei due figli lo hanno fatto tutt'e due...... si sono incavolati con me, perche' a loro tempo, li ho portati in Chiesa pe' "nun senti' " le due nonne........

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 27.03.16 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La buona notizia è che i finanziamenti su cui si sostiene l’Isis stanno crollando. La cattiva è che per un attentato come quello di Bruxelles e quelli di Parigi del 2015 non servono milioni ma meno di 10mila euro, che si possono trovare in pochi mesi o con una singola rapina.

Ma la più grave è proprio il mancato controllo delle banche sul money transfer: il vero canale di 'trasfusione' per l'ISIS.

---------

http://www.linkiesta.it/it/article/2016/03/25/money-transfer-carte-prepagate-commercialisti-ciechi-i-terroristi-ring/29750/

E' questa l'Europa che funziona??

good bad news 27.03.16 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi M5S Europa,

sono stato un pò distratto dagli off-topic pasquali!

Sono ancora in tempo per augurare buon #GlifosatoRimandato!

Tutto il mio incoraggiamento possa aiutarvi in merito per il futuro.

Saluti.

Gino 27.03.16 21:32| 
 |
Rispondi al commento

OT per lalla...

ATTENZIONE LALLA!

L'incursione delle forze speciali USA che hanno ucciso Osama Bin Laden è avvenuta in Pakistan!
E la gestione USA in territorio pakistano non è tutt'ora emersa alla ribalta internazionale!.

C'è puzza (ancora una volta) di Zio Sam!

Gino 27.03.16 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

XOreste,

“Credimi a me basta il blog e ne avanza.
Partecipo alla stesura delle proposte delle leggi e voto i candidati del Movimento!
Tutto questo alla luce della mia esperienza passata è più che valida.”
------------------------

Oreste, lo vedo che sei molto affaccendato sul Blog, non ho problemi a credere che ti basti e ti avanzi.
Per quanto riguarda la votazione sui candidati del Movimento, alla luce della mia esperienza, troverei -valido- votare chi realmente si candida come PortaVoce, non chi, come al solito, sgomita per occupare le solite, remunerative, poltrone di comando.

Riguardo al partecipare su Lex oppure sul Forum o sul Blog (censura permettendo), mi pare il solito inutile commentare. Credo che nella tua esperienza passata nessuno ti impedisse di commentare una proposta di legge, e magari potevi anche criticare, democraticamente, i vertici di partito, senza incorrere nella censura.

Oreste, mi accorgo che ci sono tanti problemi,
Tu mi chiedi: se ci fosse la "Piattaforma" cambierebbe qualcosa?
Si, se ci fosse una adeguata Piattaforma, risulterebbe evidente il metodo e-democracy uno vale uno, previsto originariamente per risolverli.

Ciao.


Pasqualina T. (pasqualina t.) Commentatore certificato 27.03.16 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TORNA LA VOGLIA DI AUTORITARISMO

Bruxelles, dopo il sangue l'ira: neonazisti in piazza contro il terrorismo islamico

Centinaia di hooligan vestiti di nero in piazza nonostante lo stop alla "Marcia contro la paura": "Qui siamo a casa nostra". Tensioni con la polizia

Nonostante il divieto a scendere in piazza, nella piazza della Borsa di Bruxelles diverse centinaia di hooligan si sono radunati intonando inni neonazisti. Dopo i barbari attacchi di martedì scorso, hanno deciso di protestare contro il terrorismo islamico e contro le violenze perpetrate nel nome di Allah. Inutile l'intervento della polizia che cerca di mantenere il controllo dell'area ribadendo il divieto di manifestare richiesto ieri dalle autorità locali e nazionali.

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/bruxelles-sangue-lira-neonazisti-piazza-nonostante-stop-marc-1239829.html

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 27.03.16 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha sentito parlare qualche giorno fa dell'omicidio di due italiani in africa che controllavano i cacciatori di frodo e oltre ad essere stati uccisi sono anche stati paragonati a cacciatori di frodo nell'annuncio tv. Solo il veterinario che era con loro e si è salvato ha dato la smentita.

lalla b., venezia Commentatore certificato 27.03.16 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Pakistan attentato 60 VITTIME TRA DONNE E BAMBINI AL PARCO. Ora sono scarsa in geografia ma il Pakistan non mi sembra occidente con colpe di vecchio colonialismo selvaggio.
Qui si parla di persone che invece di andare al supermercato vanno al parco a farsi saltare con un centinaio di innocenti, non occorre essere cattolici per rimanere sconvolti da comportamenti del genere contro i propri simili e compatrioti per giunta.

lalla b., venezia Commentatore certificato 27.03.16 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Papa dovrebbe organizzare velocamente un incontro con i capi delle altre confessioni religiose, in Vaticano, come ha fatto altre volte, per ribadire il rifiuto della violenza e della morte in nome di Allah da parte dei terroristi musulmani. Una sorta di protesta religiosa, che non ci starebbe male, visto che il Vaticano ha sempre messo il naso negli affari italiani (e non paga la tassa sugli immobili):

Invece di fare bei discorsi dalla finestra, con le colombe che svolazzano e che lasciano il tempo che trovano, invece di andare in giro per il mondo, come hanno fatto tutti i suoi predecessori, invece di baciare la terra appena scesi dall'aereo papale, invece di far volare in aria ibimbi piccoli, e accarezzare le loro teste, indossare le collane di fiori, camminare sul tappeto rosso, ecco invece di tutto ciò, dovrebbe fare altro, visto che lui è considerato un Papa innovatore della Chiesa cattolica.

Da Bergoglio ci si aspetta molto di più. Non sarà il Renzie della Chiesa? Un finto rottamatore?


Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 27.03.16 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una grandiosa notizia, vi auguro buona Pasqua.

Elia . 27.03.16 19:21| 
 |
Rispondi al commento

OT...

permettetemi un doveroso "grazie" ad Adriano per il suo panoramico sottocommento delle ore 19:01.

Gino 27.03.16 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Vauro ha pietà dei terroristi . Io no , non mi suscitano altro che repulsione in quanto uomini manipolati dai capi che li usano per i loro tremendi , sanguinari scopi . Per sparare su innocenti e farsi esplodere , per tagliare teste e fare tutte quelle scelleratezze bisogna avere una mancanza totale di umanità e empatia , non c'è alcuna giustificazione che tenga . Sono fuori dal consesso umano come i burattinai che li manovrano , da vicino e da lontano .

vincenzodigiorgio 27.03.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Proprio una zucca frascica..

https://www.youtube.com/watch?v=mgtf9YRilao

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 27.03.16 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Discorso semitecnico....non credo che il vero problema sia il glifosate in se stesso,piuttosto l'uso improprio che ne viene fatto!
Il glifosate nasce come erbicida totale utile soprattutto nella preparazione dei letti di semina.
In seguito si è scoperto che se dato pochi giorni prima della raccolta sui cereali ne facilita il distacco dei grani dalle spighe aumentandone in modo sensibile la resa(si parla di oltre il 15%).
Essendo un disseccante sistemico(viene assorbito dalle foglie verdi e traslocato all'interno della pianta) si capisce il perchè usarlo sui cereali in corrispondenza della mietitura sia un vero e proprio ABOMINIO che andrebbe assolutamente vietato,e questa cosa gli esperti del settore la sanno TUTTI!
Orzo per la birra(la germania lo importa in maniera rilevante,infatti da loro l'uso del glifosate sui cereali è vietato),grano per pane e pasta...ecc ecc...immaginate i danni!
Bonasera blogghe...e bona Pasqua...

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.16 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche il ‘Microcredito’ è nel circuito delle banche, a cominciare da Intesa San Paolo dove l’ PMI, se un ha il finanziamento da 25mila euro a 5 anni con una casa messa a garanzia ottiene un tasso del 2,5-3%, quello con garanzia del bando microcredito ha un tasso del 5,5-6 per cento, con punte del 9,63% di Bnl/Artigiancassa, oltre a dover pagare un professionista per la redazione del business plan. È un'operazione messa in atto già prima dell'iniziativa 5s, non cambia nulla, e già da anni: se una PMI ha problemi, non riesce nemmeno a dare la 'casa' in garanzia, è lì che si dovrebbe mirare, a chi non può dare garanzie e non può restituire interessi del 9,5% se non a lungo termine.
Secondo me i fondi per il Microcredito dovrebbero essere gestiti diversamente e fuori dalle banche.

-------------------

http://www.linkiesta.it/it/article/2016/02/11/microcredito-a-cinque-stelle-il-fondo-per-le-piccole-imprese-e-una-cos/29231/

xmille 27.03.16 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Tempo di dichiarazione dei redditi.
Fra le donazioni libere, c'è anche il 2 per mille ai partiti.
Il movimento non vuole questa quota, che è libera.
Per me sbaglia, minimo potrebbe ampliare i soldi erogati alle imprese, che mi sono accorto che i scontrini dei parlamentari aumentano, pertanto si riduce la fetta riservata alle aziende.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.03.16 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è proprio nell’attesa del ‘film – a – lieto – fine’… è un’eterna promessa che non avverrà mai.
Che sia un papa piuttosto che un leader, diranno sempre: ‘dammi la tua fede, ci penserò io, confessa i tuoi delitti e ti assolverò, dammi carta bianca e credi ciecamente in me…’ e così sia.
I problemi della gente comune sono un pozzo di san patrizio, senza fondo e senza mai una risoluzione.
Però tra poco è in programma il ‘film’ e vivremo tutti ‘felici e contenti’.

il film 27.03.16 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Il Papa, scusate credenti, non è Cristo, è uno spot più o meno ben riuscito, per alcuni Papa imbroglio è riuscito bene perchè ha l'accento di Belen, altri preferivano il Pastore Tedesco, ma il politically correct e anche i mercati emergenti hanno avuto la meglio, così dopo secoli nel terzo millennio ci è toccato anche il film evento "Papa2 la vendetta".

lalla b., venezia Commentatore certificato 27.03.16 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT...

Papa Francesco, discorso di Pasqua, predica, predica, predica...
peacelove - peacelove! GesùGesù!

Ma riferimenti a milionari traffici di droghe pesanti,
comunicazione degli indirizzi delle fabbriche di armi pesanti,
o localizzazione di basi di lancio nucleari

FINORA NESSUNA TRACCIA CONCRETA AMEN!

Si ringraziano scenografo e costumista.

Gino 27.03.16 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve
quello che succederà poi sarà che il prodotto verrà sostituito con altri parimenti pericolosi in quanto il diserbo nell'agricoltura della "quantità" voluta da tutti i politici e sindacati è necessario per poter raggiungere l'obiettivo di avere reddito nel settore primario. Se il prezzo sale noi importiamo dagli altri paesi che se ne fregano del problema "glifosato" & Co mettendo alla fame il nostro settore.
Evviva al progresso basato sul trading .....

Giancarlo G., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.03.16 16:03| 
 |
Rispondi al commento

***** BUONA PASQUA BEPPE! *****

Torna tra noi!

pz 27.03.16 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è una buona pasqua, o forse lo sarà per chi s'è 'confessato' e 'pulito' la coscienza.
Aver 'rimandato' questo del glifosato non fa onore né a chi ci si doveva impegnare né a chi gioisce perché il 'problema' resta in protocollo....
e intanto quel bimbo si tiene il piedino vivisezionato. Ma sì... tanto ne ha un atro.
Non fa onore a chi si siede alla tavola festiva a gozzovigliare, convinto che sia un proprio diritto sacrosanto.
Non fa onore a nessuno che abbia ritrovato un comodo referente al quale delegare le proprie impotenze.
Non fa onore all'umanità intera che non trova neppure il coraggio di ammettere la propria protervia.
Non fa onore ad ogni meteorite che schivi questo pianete di merda e non fa onore nemmeno a un cristo che risorge dopo essersi preso la responsabilità dell'umanità che vorrebbe salvare.
Visto i risultati... è solo un politico dei tanti.

condannatotale 27.03.16 14:49| 
 |
Rispondi al commento

sembra chiaro perchè hanno scelto Bruxelles per le sedi dei poteri europei....

lalla b., venezia Commentatore certificato 27.03.16 14:45| 
 |
Rispondi al commento

per paura la marcia contro la paura...

lalla b., venezia Commentatore certificato 27.03.16 14:43| 
 |
Rispondi al commento

a bruxelles hanno sospeso....

lalla b., venezia Commentatore certificato 27.03.16 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Bruxelles ha sospeso per paura la marcia contro la paura indetta per oggi. Finalmente è chiaro perchè per le sedi dei poteri forti europei hanno scelto quella città. Piaceva tanto alla Boldrini.....

lalla b., venezia Commentatore certificato 27.03.16 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Scusate! Lo ri-scrivo per chi dormiva stanotte verso le 3 e 20!
(spero di non doverlo ri-scrivere per le prossime centinaia d'anni attraverso nipoti & pronipoti).

Capita spesso che gli uomini bianchi
si comportano così:

LETTERA DEL PRESIDENTE USA A. JACKSON (1767-1845) INDIRIZZATA ALLA TRIBÙ' INDIANA DEI SEMINOLE, CHE NON VOLEVA ABBANDONARE LE TERRE CHE LE ERANO STATE GARANTITE DAI TRATTATI (febbraio 1835).

"Miei figli... gli uomini bianchi sono venuti a vivere tutt'intorno a voi. La selvaggina è scomparsa dalla vostra terra e la vostra gente è povera e affamata...

Miei figli non ho mai ingannato e non ingannerò mai gli uomini rossi, ma vi dico che dovete andarvene e che ve ne andrete.

Anche se aveste il diritto di restare, come potreste vivere dove siete ora?
Ma non avete tale diritto e dovete partire, pacificamente e volontariamente, perché nel caso in cui alcuni dei vostri giovani tentassero di opporsi alle nostre disposizioni, ho ordinato che venga inviata una larga forza militare".

Saluti.

Gino 27.03.16 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco perchè l'uomo s'ingegna per la distruzione dei suoi simili e per quella del pianeta intero, invendando cose pericolose per la salute e per l'ambiente.

L'uomo è il più stupido del regno animale, ancor più stupido della gallina!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 27.03.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco perchè l'uomo s'ingegna per la distruzione dei suoi simili e per quella del pianeta intero, intendando cose pericolose per la salute e per l'ambiente.

L'uomo è il più stupido del regno animale, ancor più stupido della gallina!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 27.03.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento

https://it.wikipedia.org/wiki/Glifosato

da Wikipedia estratto finale dell'articolo sul glifosato:

... La valutazione dell'EFSA, che valuta il prodotto come "improbabile cancerogeno" a differenza dello IARC che lo valuta come "probabile cancerogeno", è stata criticata con una lettera aperta a Vytenis Andriukaitis, commissario UE per la salute e la sicurezza alimentare, sottoscritta da 90 scienziati[15] a cui l'EFSA ha replicato difendendo la correttezza delle procedure e valutazioni implementate.....

Ecco, quando ci sono due organismi in contrapposizione, di cui uno, quello europeo, in odoire di connivenza con il produttore ... a me vengono dubbi e pruriti da tute le parti.

generalmente nella storia tali contrapposizioni hanno sempre visto vincere le teorie più pessimiste ... mai quelle ottimiste.

Ciao a tutti so arivati i parenti e mo vado a festeggà a Pasqua...

Aribuona Pasqua a tutti!!! Nessuno escluso ... ^_^

Fr. Fo., R. Commentatore certificato 27.03.16 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Sappiamo bene cosa è la Monsanto e tutte le mega industrie che non guardano altro che ai profitti a tutti i costi , degli altri ! Agiscono senza rispetto per la natura e per l'uomo , interessati soltanto ai propri conti noncuranti perfino di se stessi e della loro salute . Con il continuo disboscamento di vaste porzioni del polmone della Terra che è l'Amazzonia e altri territori , sottraggono il vitale ossigeno alle attuali e alle future generazioni . Siamo sempre li , il denaro prima di tutto ! In una orgia di tesori alla zio Paperone si tuffano tra le banconote , gioielli e ricchezze varie che non potranno spendere mai ! Saremo civili quando tutto questo non esisterà più , quando non sarà permesso a nessuno di essere smodatamente ricco ; tutto ha un limite , anche la ricchezza , che diventa criminale quando supera il giusto ! Avere cento , mille volte più soldi della media può bastare !

vincenzodigiorgio 27.03.16 12:49| 
 |
Rispondi al commento

http://luca.ramacci.free.fr/varie/nuovinq.pdf

Per chi avesse voglia di leggere ... ^_^

Fr. Fo., R. Commentatore certificato 27.03.16 12:44| 
 |
Rispondi al commento

ot


@ Partito Democratico... quello serio :)

430 South Capitol Street SE
Washington
20003

così la task force internet del tosco non si confonde :)

""Unpledged Democratic party leaders who are free to support any candidate. The majority of the 712 superdelegates have declared support for Mrs. Clinton, though they could switch candidates if she were to lose the lead in pledged delegates, which are awarded based on election results.""


it is better to switch ... :)

pabblo 27.03.16 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

estraggo da un articolo del ffatto in edicola

"è di giovedì invece il calcolo fatto da Fiorina Capozzi sul fatto quotidiano.it :
Poste ha staccato per il 2015 una cedola da 34 centesimi per azione: il Tesoro col suo 64% ha ricevuto 287 milioni, ma se avesse mantenuto
la sua quota avrebbe incassato dividendi per 444 milioni. Non solo, i 500 milioni di utili 2015 sono lontani da quelli potenziali: nel 2013 furono
oltre un miliardo: Vendendo un terzo di Poste, insomma, lo Stato ha rinunciato a centinaia di milioni l’anno per un incassod una tantum"

niente da dire, so' dei veri professionisti 'sti toschi :) ci vorrebbe un tutore,un aio... :)

ma tanto, so' soldi made in valdarno? :)

pabblo 27.03.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Questo post conferma la vocazione internazionalista del Movimento 5 Stelle.

Bisogna fare un salto di qualità intellettuale da parte nostra e prendere in considerazione questo aspetto.

Giustamente si parte dalla nostra disastrata nazione, giustamente siamo esigenti sulla risoluzione dei problemi nel nostro povero paese.

Non scordiamo, però, che il M5S, quando governerà l'Italia, risulta l'unico movimento di massa (la massa fa notizia) che ha l'opportunità di mettere luce sugli orrori di questa società per poi cambiarla in meglio.

La filosofia sulla quale si basano le fondamenta del Movimento 5 Stelle sta, secondo me, sugli studi sviluppati negli anni dal nostro Beppe Grillo.

Ciò che scrissi sopra (vocazione internazionalista) lo si ritrova nella sua Filosofia, non dobbiamo veramente inventare nulla.

Cortesemente, gli errori caccola del Movimento lasciamoli descrivere dai troll e loro accoliti. Sembra che le dita nel naso siano il loro forte.

Per quel che ci riguarda, e se realmente riusciamo a vedere la parte importante dell'internazionalità delle azioni del movimento, (per me governare l'Italia è la luce fondamentale per far vedere al mondo intero che qualcosa di diverso è possibile ... nel tempo ... ci vuole tempo, ovviamente) dobbiamo fare una critica nella maniera più costruttiva possibile.

Per favore quelle sterili e caccolose lasciamole solo ai troll.

Buona Pasqua a tutti ... nessuno escluso ... ^_^

Fr. Fo., R. Commentatore certificato 27.03.16 12:13| 
 |
Rispondi al commento

è bello che non ci sia il glifosato.
Ma ci sono alternative?
Perchè l'agricoltura moderna gli serve un diserbante sistemico, no come mio nonno che zappava l'orticello, attorno ai broccoli e ai pomodori.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.03.16 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/dx4PnjHDlQg

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 27.03.16 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Buona Pasqua, amici del Blog!

Giusta questa battaglia, ma ce ne sono anche di più urgenti:

L'Italia è all'ultimo posto di tutta l'UE per investimenti in cultura e istruzione (Sole 24 ore)...

A QUANDO UNA BATTAGLIA DURA SU QUESTO PUNTO ?

giuseppe centrone 27.03.16 11:31| 
 |
Rispondi al commento

quando il #glifosatobocciato sarà una vittoria

comunque bravi x le battaglie in favore dei cittadini

saluti ed auguri ai monelli del blog

old dog 27.03.16 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Esercito #Siriano dichiara #Palmira completamente libera dai terroristi Stato Islamico #IS #buonapasqua

https://twitter.com/NamanTarcha/status/714000090642386944

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 27.03.16 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona Pasqua a tutti anche da parte mia!
( il glifosato mi aveva momentaneamente sconnesso dalla realtà).

lalla b., venezia Commentatore certificato 27.03.16 11:09| 
 |
Rispondi al commento

La cosa peggiore, per chi non ne mastica, è che come sempre IL CONTROLLATO SIA ANCHE IL CONTROLLORE, MODELLO BANCHE. Puzza questo mancato controllo e immagino che forze oscure come la Monsanto siano disposte accaparrarsi anche i favori di organi esterni competenti nel caso questi venissero sollecitati.

lalla b., venezia Commentatore certificato 27.03.16 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Buona Pasqua blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.03.16 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il successo del glifosato è dovuto alla sua bassa pericolosità, dovuta a vari fattori, tra cui la bassa tossicità per l'uomo rispetto agli erbicidi in uso all'epoca della sua introduzione. Inoltre, il glifosato ha una penetrazione molto bassa nel suolo, limitata a una profondità di circa 20 centimetri. Inoltre, va incontro a facile degrado in quanto viene facilmente attaccato e distrutto da batteri presenti nel suolo. Di conseguenza, è molto limitata la probabilità che suoi residui riescano a raggiungere le falde acquifere. Riduce, inoltre, il consumo e degradazione del suolo, poiché evita di dover sottoporre ad arature profonde i terreni destinati a coltivazione. Questo è confermato dalla sua maggior presenza nelle acque superficiali e nella scarsa frequenza di rinvenimento nei pozzi.
Nel 2012 la rivista Food and Chemical Toxicology pubblicò uno studio di Gilles-Éric Séralini e collaboratori che evidenziava grave patogenicità e cancerogenicità nei ratti, ma la ricerca, in seguito, fu ritirata per le critiche ricevute dalla comunità scientifica in merito alle errate metodologie di utilizzo dei dati e sull'affidabilità dei risultati dello studio.
Nel marzo 2015, l'organismo internazionale IARC (International Agency for Research on Cancer) ha classificato la sostanza e fitofarmaci che la contengono come "probabile cancerogena per l'uomo" inserendola nella categoria 2A. Studi in laboratorio hanno dimostrato che il glifosato induce nelle cellule danni a livello genetico e stress ossidativo. Escludendo un lieve incremento di linfomi non Hodgkin tra gli agricoltori esposti, le prove di carcinogenicità sull'uomo e sugli animali sono limitate.
L'inclusione nella lista 2A dello International Agency for Research on Cancer ne equipara la cancerogenicità a quella delle patatine fritte o del mate, la bevanda tradizionale di vari paesi latinoamericani.

Toto A., Milano Commentatore certificato 27.03.16 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

auguri

pabblo 27.03.16 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori