Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il #BombaAlCarbone

  • 15

New Twitter Gallery

bombaalcarbone.jpg

In Italia gli incentivi ai combustibili fossili aumentano. Come riporta il Fondo monetario internazionale, nel 2014 l'Italia ha regalato alle fonti sporche 13,2 miliardi di dollari, un dato addirittura in crescita rispetto ai 12,8 miliardi del 2013. In Germania confermano incentivi per le fonti rinnovabili per oltre 23 miliardi, in Italia le penalizziamo con incentivi che non superano gli 11 miliardi.

Intervento di M5S Parlamento:

Il Bomba su Facebook blatera di rinnovabili, in diretta dagli USA: "Siamo a Stillwater, visitiamo la centrale di energie rinnovabili più innovativa del mondo. Che è italiana, anche se spesso il nostro Paese sembra fare tutto per nascondere le proprie eccellenze. Avete letto bene: la più innovativa del mondo è italiana. Merito di Enel." In Italia, invece, di tali mirabilie non c’è traccia. Davide Crippa del M5S Camera ha appena scoperto dai documenti ufficiali che nel 2015 Enel ha prodotto energia da carbone per ben il 52,5%.

VIDEO Centrali a Carbone: l’Italia è nella top 30 delle più sporche

E la percentuale è in aumento, cresciuta più del 3% a discapito del pulito idroelettrico. L’Enel che all’estero fa l'"impresa sostenibile" in Italia ci spaccia carbone. Il settore rinnovabili è sistematicamente ucciso dal governo, calpestato da anni di cattiva politica, di incentivi bloccati, di programmazione quasi assente. Eppure basterebbe che mettessero in funzione le tecnologie esistenti, come i pompaggi, per poter utilizzare le rinnovabili h24. L'Italia è il solito Paese di serie B, condannato a sorbirsi un governo contafrottole e ancora relegato ad antiquate porcherie fossili.


30 Mar 2016, 15:27 | Scrivi | Commenti (15) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 15


Tags: bomba, carbone, ebetino, Enel, Pd, Renzi, Renzie, rinnovabili

Commenti

 

E' fresco di ieri, che hanno le mani in pasta dappertutto, quanto alimentano i partiti queste aziende??
Quanto ne hanno di ritorno, sotto forma di favori o anticipazioni sulle scelte del Governo??
Sicuramente non a favore della collettività!

Pietro M., Villarfocchiardo Commentatore certificato 01.04.16 10:03| 
 |
Rispondi al commento

FTV : DOV'è il vantaggio per i piccoloi produttori.
L'energia che produco mi viene scontata o pagata dopo 8/12 mesi mentre pago all'Enel la bolletta dei miei consumi ogni 2 mesi. Perchè non consumare direttamente quello che produco? Mi sembra che con l'attuale sistema di conteggio sia a tutto vantaggio dell'Enel, perchè io produco,ma pago quello che consumo ogni due mesi e quello che produco mi viene pagato dopo un anno o giù di lì, senza un avviso diretto a me.

MI PARE CHE CI SIA UNA GRAN CONFUSIONE A QUESTO RIGUARDO. POETE CHIARIRCI?

alma gemme 31.03.16 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però, se non sbaglio, in bolletta paghiamo il contributo alle rinnovabili.

Gian A Commentatore certificato 31.03.16 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d'accordo che è meglio usare energia eco-sostenibile ma in rete non si vedono agenzie o società a cui rivolgersi per il cambio gestore.Io e come certamente altre persone sensibili, sono disponibile al cambio. Potreste indicare quali sono e come fare.Altrimenti non si raggiunge lo scopo di abbassare l'inquinamento altre al risparmio economico.Grazie infinite.

Maria Grippaldi 31.03.16 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In UE i soldi vengono regalati a tutti i settori indispensabili perché stampando i soldi dal nulla, senza aiuti, nessun attore sipravviverebbe...
Darli a tutti è come darli a nessuno ma ,darne più o meno, secondo le convenienzeconvenienze, è strumento di potere.

lillo e greg 30.03.16 20:00| 
 |
Rispondi al commento

risultato della seduta spiritica...

risponde Ford quello delle atutomobili.


"il sistema economico fatto creando il denaro dal nulla non è di per se un male se poi questo denaro è distribuito saggiamente... purtroppo non lo è affatto ... c'è qualcuno che può accedere a capitali immensi gratis e che non paga mai se li spende in maniera immorale...altri che non accedono e che per guadagnare poco devono sudare sette camice e al primo sbaglio perdono tutto.... lo si vede da tanti sintomi ... primo tra tutti quello dei mutui sulle case... perché il mutuo dovrebbe costare meno di un affitto e invece costa molto di più!.. inoltre il mutuo in un sistema funzionante deve permettere ad una coppia STANDARDCON STIPENDIO STANDARD che accantona il 20% dello stipendio di pagarsi una casa STANDARD con un MUTUO STADNDARD..... se ciò non accade significa che il sistema economico è altamente instabile."

Io non ci capisco di economia a quei livelli perciò non so proprio come valutare il significato di questa seduta... a voi le conclusioni ... forse sono balle?

seduta spi 30.03.16 19:31| 
 |
Rispondi al commento

visto che nogarin stesso dice che gli sta per arrivare un avviso di garanzia e visto che il caso quarto è stata una caporetto per noi: non sarebbe il caso di muoversi e fare un comunicato preventivo di spiegazione a tutti del perché? tra un po si vota e ci massacreranno su tutte le tv e i giornali

gigi 30.03.16 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna assolutamente cercare con tutte le energie di vincere Roma. Con l'amministratione della capitale, la signora Raggi potra' rendersi conto di tutti i problemi legati alla costruzione di una gestione produttiva, ed aiutare a stendere un PROGRAMMA veramente a favore di una italia migliore, corretta nei servizi e nelle infrastrutture, nei loro costi e nelle loro efficienze. Solo con un programma vero e VALIDO, produttivo, meritocratico, e non di sogni comunistoidi, si puo' sperare di vincere le politiche e cambiare il paese. Come ha detto Alfano, gli italiani sono sempre meno, avremo bisogno di immigrati. LUI e le caste del potere, hanno bisogno solo di servi che paghino loro i privilegi e glieli perpetuino, non gliene frega niente che passporto hanno, gli interessa solo che lavorino per loro. Gli italiani resteranno e faranno figli SOLO se potranno sentire questa italia come una vera PATRIA di correttezza e non di MAFIE dei voti e carriere di scambio e di corruzioni, e di supertassazioni ed inefficienze ed IMPOSSIBILITA' di vivere

tomi sonvene Commentatore certificato 30.03.16 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Se le Fonti Rinnovabili dessero più "contributi" al PD, riceverebbero molti più incentivi.

giorgio peruffo Commentatore certificato 30.03.16 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Tutto in linea con i solenni impegni presi alla Conferenza sul clima di Parigi. Ma l'Italia non era il Paese del sole?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.03.16 16:35| 
 |
Rispondi al commento

***** PANNELLI SOLARI OBBLIGATORI SU OGNI TETTO *****

Questo, solo con M5S al governo!

pz 30.03.16 16:33| 
 |
Rispondi al commento

può darsi che l'aumento sia derivato, come in tutti gli anni accade, alla domanda di energia in aumento?

David Pani 30.03.16 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Interessante analisi,però non cambia lo spettacolo folcloristico dei teatrini salva governance Colonie,dove si esalta i padroni del mondo per cercare di far credere che loro non interagiscono sulle governance,quando anche i cretini come me hanno capito che la UE è solo una torre di Babele al loro servizio.Queste informazioni rispecchiano la realtà che ha portato al trionfo la filosofia politica delle grandi ammucchiate spartitive che hanno svenduto la Nazione Italia dopo averla saccheggiata e depredata.Putin ha fatto male non ascoltare il suo amico Messia quando gli aveva portato il Pioniere della strategia globale,adesso non si troverebbe isolata-denigrata-sanzionata sull'orlo della Catastrofe,se avesse scelto bene,adesso il pèopolo Russo potrebbe gioire e godere i frutti dei vincitori.Inoltre lo spettacolo è identico a quello per eleggere il Dio di turno che non mollerà mai le Colonie aggregate nel suo Impero UE.I Grandi Maestri Burattinaia hanno già deciso chi sarà il prossimo Presidente Americano,quindi non dobbiamo roderci il fegato,non ne vale la pena.Con la Globalizzazione non c'è più futuro per chi non fa parte del sistema,basta ricordare,quanto avvenuto in America per far eleggere il Dio delle Guerre Bush al posto di Al Gore,inoltre basta analizzare come avvengono le elezioni nella nostra Colonia,dove i politici hanno dimostrato con i fatti che il voto non conta nulla,tutto è gestito dai Maestri Burattinai che manovrano le Marionette prescelte,innalzandole con spettacolari tam-tam pubblicitari spacciandoli come i Salvatori di turno della Patria Perduta.Unica cosa certa,le Colonie aggregate sotto il potere Piramidale UE saranno rafforzate e oltre il 50% della popolazione senza Santi del sistema sarà destinata al martirio per esaltare le Divinità del Terzo Millennio che hanno modernizzato l'economia con le nuove tecnologie che usano la materia prima umana alimentata a esodo Biblico sapientemente provocato tramite le guerre sotto copertura "Missioni di Pace".

Agostino Nigretti, Ceresole Reale Commentatore certificato 30.03.16 15:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cooky Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori