Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il governo delle banche #NoEsproprioCase

  • 144

New Twitter Gallery

espropriocasa.jpg

di M5S Parlamento

Il Governo piddino ha colpito ancora! Ora consente alle banche di espropriare le case degli italiani senza passare dal giudice. Questa volta non si può dare la colpa all'Europa. Da un'interpretazione letterale della direttiva UE emerge la manina del Governo amico delle banche. Nel testo di Bruxelles si parla di "garanzia reale", mentre nel decreto del Governo del "bene immobile oggetto di garanzia reale". Fa tutta la differenza del mondo. La garanzia reale è l'ipoteca, NON il bene immobile in sé. Se si scrive "bene immobile", quindi, si permette alle banche di prendersi DIRETTAMENTE la casa senza passare dal giudice. È vero che ci vuole l'assenso del debitore, ma quest'ultimo sarà di fatto costretto ad accettare la nuova disciplina (il cosiddetto "patto marciano") perché la banca altrimenti non erogherà il mutuo, o la farà a condizioni molto meno favorevoli.
Stando a questa interpretazione, cade quindi la giustificazione del Governo. La verità è che il Governo ha manipolato la direttiva europea e ha sostituito al termine "garanzia reale" il termine "bene immobile oggetto di garanzia reale". Se non dovesse essere così, perché il Governo non si attiene al testo europeo, mantenendo il termine "garanzia reale"?

VIDEO Luigi Di Maio a SkyTg24: LA CASA NON SI TOCCA!

Inoltre, nonostante il decreto del Governo formalmente si riferisca a contratti di credito o mutui per beni immobili residenziali, scopriamo invece che gli effetti negativi e sostanziali del provvedimento potranno ricadere anche ai danni dei piccoli medi imprenditori. Ed infatti, nel decreto si parla anche di "crediti finalizzati all'acquisto o alla conservazione del diritto di proprietà su un terreno o su un immobile edificato o progettati", dunque immobili diversi dalla casa.
Ciò potrà comportare che le banche faranno accettare la clausola sull'esproprio diretto anche ai piccoli commercianti o piccoli medi imprenditori che vorranno accendere un mutuo o un credito ponendo a garanzia il loro terreni, capannoni o immobili commerciali. Il rischio è che da un giorno all’altro si ritroverebbero sul marciapiede non solo le famiglie con le loro case perse, ma anche moltissimi artigiani, commercianti e piccoli imprenditori.


10 Mar 2016, 11:09 | Scrivi | Commenti (144) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 144


Tags: casa, case, decreto, Di Maio, M5S, mutui

Commenti

 

Carissimo Beppe sono un ragazzo di 34 dal 2000 sono seguito dal servizio di igiene mentale di Trento per una diagnosi precoce psicotica, so che potrei non essere preso in considerazione per via della mia diversità cosa che purtroppo mi capita molte volte e questo mi stigmatizza molto dato che io mi sento una persona "normale" recentemente mi sono stati rifiutati i servizi sanitari di base dentista ospedale ecc... essendo invalido civile vivo con quasi 250€ al mese di reddito quindi come penso che abbiate intuito non posso permettermi una cura odontoiatrica seria visto che o quasi tutti i denti cariati rotti e marci uno me lo sono tolto da solo per la disperazione creando danni peggiori la prego attendo una sua risposta dal Blogger anche da terzi attendo con ansia vi ringrazio comunque

Michele bollella 19.03.16 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Solo 143 commenti compreso il mio?
Il popolino itaGliano non merita una casa, tutti in mezzo alla strada perché ignavi e servi.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.03.16 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Questo provvedimento di confiscare le case in automatico mi sembra una follia, non esiste in nessuna parte del mondo, neanche nei paesi piu' "commerciali". Come minimo ci vuole un giudice che valuti i singoli casi, se non pago 18 rate dopo averne pagate 200 e' un conto, mentre se non pago le prime 18 e' un altro. Inoltre il sistema mi sembra del tutto squilibrato: dopo aver scoperto che le banche creavano un cartello per manipolare gli indici euribor per gonfiare artificialmente il tasso variabile dei mutui rubando decine di miliardi a milioni di poveracci, adesso sono questi ultimi a vantare un credito ma non mi sembra che possano altrettanto facilmente confiscare gli immobili delle banche per recuperarlo... devono invece imbarcarsi in un'avventura giudiziaria che se va bene dura 20 anni... compliments... continuiamo a togliere tutto ai poveri per darlo ai ricchi... che ne dite? se non basta potremmo espiantargli gli organi... quale e' il limite?

Saluti,
Stefano

Stefano 14.03.16 22:30| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA DI LEGGE SU PRIMA CASA!

BUONGIORNO A TUTTI!
MI E' PASSATA PER LA MENTE UN' IDEA BALZANA!
PROPONGO DI PRESENTARE IN PARLAMENTO, AD OPERA DEI NOSTRI RAPPRESENTANTI DEL MOVIMENTO, UNA PROPOSTA DI LEGGE PER LA QUALE LO STATO SI FACCIA GARANTE CON LE BANCHE PER IL PAGAMENTO DEL MUTUO DI ACQUISTO PRIMA CASA, PER OGNI CITTADINO O FAMIGLIA ITALIANA, NEL CASO IN CUI AVESSERO CONTRATTO CON UN ISTITUTO DI CREDITO UN MUTUO PER L' ACQUISTO DELLA PRIMA CASA E QUALORA NON FOSSERO PIU' IN GRADO DI PROVVEDERE AL PAGAMENTO DELLE RATE; LO STATO SI SOSTITUIREBBE PER LEGGE AL PAGAMENTO DELLE RATE O A TUTTO IL RESIDUO DEBITO, SALDANDO IL DEBITO CON LA BANCA MUTUATARIA.
POTRA'(LO STATO), POI, CONCORDARE CON IL CITTADINO O LA FAMIGLIA LA FORMULA IDEALE PER IL PAGAMENTO DELL' IMPORTO DI MUTUO SALDATO, SENZA ESPROPRIARE L' ABITAZIONE E CONSENTENDO DILAZIONI FINO A 50 ANNI, IN CUI POSSANO SUBENTRARE ANCHE GLI EVENTUALI EREDI.
IN QUESTO MODO I CITTADINI SAREBBERO SALVAGUARDATI, PAGHEREBBERO CERTAMENTE E LO STATO AVREBBE ENTRATE ASSICURATE PER I PROSSIMI DECENNI.
CHE IDEA BALZANA!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 14.03.16 15:20| 
 |
Rispondi al commento

l'articolo 4 recita: Gli Stati membri non impediscono alle parti di un contratto di credito di convenire espressamente che la restituzione o il trasferimento della garanzia reale o DEI PROVENTI DELLA VENDITA DELLA GARANZIA REALE è sufficiente a rimborsare il credito.
Perchè offrire la guancia agli schiaffi dei denigratori del M5s ? quando è possibile evitarlo evidenziando per esempio che , la direttiva non IMPEDISCE di fare, ma nemmeno OBBLIGA, essendo appunto una direttiva .

marco 12.03.16 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando i popoli ed i loro rappresentanti (MS5 incluso) non affronteranno seriamente il problema BANCHE (società private) che battono arbitrariamente moneta per gli Stati sovrani, condizionando le economie (lavoro vero) e manipolando la stessa politica (ricatto continuo sui debiti pubblici, formati e lievitati grazie all'invenzione dell'INTERESSE), nulla di serio e degno di essere chiamato futuro può essere enunciato e perseguito. L'esperienza recente e il mercinomio a cui si è piegato Alexīs Tsipras,dopo aver fanfaronato alla Don Chisciotte, dimostrandosi anche lui, infine, un politicante piegato dalle BANCHE... docet.
SMETTIAMOLA di riconoscere le BANCHE come padroni inamovibili di questo PIANETA.
Mi rifiuto nel modo più categorico di immaginare un M5S al governo (cosa molto probabile) e costretto a riconoscere e piegarsi ai voleri, alle influenze ed alle decisioni di banchieri disconosciuti e odiati dal popolo, popolo che ci avrà chiesto di rappresentarlo.
SIAMO CAPACI DI AFFRONTARE SERIAMENTE QUESTA QUESTIONE ??????????????????

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 12.03.16 09:01| 
 |
Rispondi al commento

CI MERAVIGLIAMO DEI NOSTRI GOVERNANTI??? UNA MASSA DI DISONESTI.
PRENDIAMONE UNO : POLETTI FOTOGRAFATO SU UN QUOTIDIANO IN UN BAR INSIEME AI COMPONENTI DI MAFIA CAPITALE - PANZIRONI,BUZZI,CASAMONICA, CARMINATI. ECC. ECC.
EBBENE IL POLETTI CHE STA' METTENDO IN DISCUSSIONE LA PENSIONE DI REVERSIBILITA' E' ORGOGLIOSO DI ESSERE RIUSCITO A IMPORRE NUOVE NORME PER LISEE.
OCCO LA MIA ESPERIENZA: MIA MADRE 91 ANNI - HA LAVORATO SINO A 7O ANNI - CADE E SI FRATTURA FEMORE E SPALLA. RICOVERATA E OPERATA NELLA CASA DI CURA CONVENZIONATA PER 50 GIORNI. L'AMMINISTRAZIONE DELLA CASA DI CURA CI INFORMA CHE DOPO IL 60 SIMO GIORNO LE SPESE DI RICOVERO SONO A CARICO DELLA PAZIENTE E DEI FAMILIARI. EBBENE OLTRE A PRENDERSI LA PENSIONE CHIEDONO L'ISEE MIO, DI MIA FIGLIA, I REDDITI CATASTALI DELLE ABITAZIONI, I CONTI CORRENTI BANCARI NDICANTI I MOVIMENTI DA GENNAIO A DICEMBRE/2015 , LE TARGHE DELLE AUTO. INSOMMA SE LA FAMIGLIA NON HA POSSIBILITA' ECONOMICHE SCARICANO IL PAZIENTE. - MIA MADRE E' DECEDUTA IL 9/12/2015 -
MA I PRALEMTARI - POLITICI- COSA GODONO?? STIPENDI FAVOLOSI, INDENNITA' DI CURE TERMALI - INDENNITA' DI PARRUCCHIERE -INDENNITA' DI LOCAZIONE E RISTORO - AUTO BLU - PORTABORSE - VFITALIZI - INSOMMA UNA MAREA DI PRIVILEGI A DANNO DELLA POPOLAZIONE. CHE VERGOGNA ESSERE GOVERNATI DA SIMILI DELINQUENTI.

gian.gutti 11.03.16 16:02| 
 |
Rispondi al commento

MA CI MERAVIGLIAMO DI QUESTO GOVERNO DISONESTO CHE PERMETTE ALLE BANCHE DI ESPROPRIARE LE CASE???
FORSE NON VI RICORDATE COSA HANNO FATTO CON IL DIRIGENTE DELLA BANCA ETRURIA SIG. BOSCHI SEGNALATOPER AZIONI DISONESTE DALLA BANCA D'ITALIA. L'HANNO PROMOSSO PRESIDENTE DELLA BANCA E POI HANNO NOMINATO LA FIGLIA DEL BOSCHI MINISTRO. NON E' CONFLITTO D'INTERESSE E SOLTANTO GRANDE DISONESTA' POLITICA A DANNO DELLA POPOLAZIONE. CHE VERGOGNA.

gian.gutti 11.03.16 13:34| 
 |
Rispondi al commento

CREDITO IN LINEA PER FINANZIERE OGNIPERSONA IN NECESSITÀ DI PRESTITO
Avete bisogno di finanziamento urgente, voiche sono stancati di essere respingere dallebanche, voi ne avete abbastanza voi nonsapete più dove mettere la testa in seguito aivostri problemi finanziari. Siete schedati.
Siamo un gruppo d'investitore che dispone di unimportante capitale finanziario. Così siamodisporre ad assegnare prestiti ai privati per illoro progetto di attività. Ma i nostri tassid'interesse sono pari al 3%, poiché essendouna coalizione non vogliamo violare la leggesull'usura. La nostra durata di rimborso è dai 2ai 20 anni al massimo. Grazie bene di collaborare con noi. Siamo a vostradisposizione.
Volete li contattate con questo smalto:
pinto.karen01@gmail.com


PS: Passate le notizie ai vostri amici, vicini,colleghi e genitori.
Consolidamento di debiti• Progetto dirinnovamenti• Progetto di costruzione• Acquistodi proprietà• Rifinanziamento.

Matha 11.03.16 11:37| 
 |
Rispondi al commento

siamo sicuri che si fermeranno solo ai mutuatari?Credo che poi sara la volta dei proprietari che il mutuo non ce l'hanno più o che non l'abbiano mai avuto.La scusa sarà il debito pubblico da ripianare.

di battista tommaso 11.03.16 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggi chiare, limpide, inequivocabili no, non si possono fare vero ?? C'è sempre da interpretare e ognuno la interpreta come vuole.... WM5*****

carlo.a 11.03.16 09:00| 
 |
Rispondi al commento

funzionari piddini
siete sprovvisti di una caratteristica che definisce per certo la rettitudine la pulizia l'onesta'
vi manca la timidezza
siete tronfi
siete arroganti
siete meccanicistici scaduti
siete fascisti
-------------------
voi funzionari tutti

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.16 06:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ferruccio
bello farsi grasse risate alla facciaccia del popolo
bello ?

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.16 05:43| 
 |
Rispondi al commento

Ferruccio
.........................................................................
cosa avresti fatto con i milioni a cui abbiamo rinunziato ?

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.16 05:41| 
 |
Rispondi al commento

Ferruccio
---------------------------
un nome che non ti meriti

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.16 05:36| 
 |
Rispondi al commento

Ferruccio De Bortoli
se qualcuno avesse avuto ancora qualche barlume di dubbio sulla tua mala fede
stasera tu il dubbio l'hai dissipato
-----------------------------
bello vero avere privilegi
quanto durera' ?
Dillo tu

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.16 05:34| 
 |
Rispondi al commento

Carla Ruocco
non andare ne tu ne altri a discutere con bifolchi, che non sarebbero capaci di tirare un'aratro, ma venderebbero la loro madre pur di mantenere a suon di cafonaggioni il ruolo che immariattamente hanno mistersiosamente usurpato

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.16 05:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ angelo n., genova
hai perfettamente ragione
non altro da capire piu' di quello che dici
-----------------
per conto mio , meglio che mi astenga dal dichiarare quello che meriterebbero, perche' domani potrei pentirmi d'averlo scritto e dichiarato, percio' lo tengo per me

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.16 05:17| 
 |
Rispondi al commento

ho letto traditori di stato ma esso non esiste ce' solo L'europa le banche oggi sono lo stato !!!

sergio boscariol 11.03.16 03:12| 
 |
Rispondi al commento

DIRETTIVA 2014/17/UE
(26)
È importante garantire la corretta valutazione del bene immobile residenziale prima della conclusione del contratto di credito e, in particolare, qualora la valutazione incida sugli obblighi residui del consumatore, in caso di insolvenza. Gli Stati membri dovrebbero pertanto assicurare standard di valutazione affidabili. Per essere considerati affidabili gli standard di valutazione dovrebbero tenere conto degli standard di valutazione riconosciuti a livello internazionale, in particolare quelli sviluppati dall’International Valuation Standards Committee, dall’European Group of Valuers’ Associations o dal Royal Institution of Chartered Surveyors. Tali standard di valutazione riconosciuti a livello internazionale contengono principi di alto livello che, tra l’altro, impongono ai creditori di adottare e seguire adeguate procedure interne di gestione del rischio e delle garanzie — comprendenti processi rigorosi di valutazione —, di adottare standard e metodi di valutazione che consentano stime realistiche e circostanziate dei beni immobili, al fine di assicurare che tutte le relazioni di valutazione siano redatte con la competenza e la diligenza professionali dovute, che i valutatori rispondano a determinati requisiti in materia di qualifiche e che sia conservata un’adeguata documentazione sulla valutazione delle garanzie esauriente e plausibile. Al riguardo è altresì auspicabile un monitoraggio adeguato dei mercati dei beni immobili residenziali, con meccanismi le cui disposizioni siano in linea con la direttiva 2013/36/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 giugno 2013, sull’accesso all’attività degli enti creditizi e sulla vigilanza prudenziale sugli enti creditizi e sulle imprese di investimento

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.03.16 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma io mi domando i carabinieri e la polizia dove sono??? Chi li paga?? Il PD o noi cittadini....??

Mainovic oliver 10.03.16 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Se questo decreto passa, e passerà, vanno prese contromisure, invito ancora a utilizzare i rimborsi elettorali passati e futuri per ostacolare questo esproprio : il movimento paga 1 o 2 rate di mutuo a chi ha bisogno prima di arrivare a 17 rate non pagate e impedisce alle banche di pignorare la casa. Va studiato un meccanismo così o simile e utilizzate le risorse che abbiamo rifiutato, perché vogliamo lasciarle a chi continuamente cerca di fregare i cittadini? Dobbiamo iniziare a studiare meccanismi da contrapporre anche praticamente oltre ad informare i cittadini e fare opposizione in Parlamento, ricordando come diceva Pertini "ad un delinquente si risponde con un delinquente e mezzo"

alessandra ruspetti, Siena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.03.16 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Piddini amici delle banche e ladri in ogni caso. Cambiano le parole, ma il risultato no.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.03.16 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori del movimento 5 stelle. Forse dovreste imparare a leggere. Sia in italiano che in inglese.
1) Il consenso per la cessione dell'immobile non deve essere dato solo al momento della conclusione del contratto di mutuo, ma anche dopo l'inadempimento. Questo significa che dopo la concessione del mutuo il debitore già inadempiente dovrà NUOVAMENTE acconsentire al trasferimento. la banca quindi non potrà "prendersi la casa" senza passare dal tribunale come state falsamente dicendo da settimane.
2) La direttiva dice cessione della garanzia reale perchè è tradotta dall'inglese o francese. Nella versione inglese si parla di cessione della "security" or "proceeds of the security" che può significare sia bene che garanzia. Inoltre cosa dovrebbe significare "cedere un'ipoteca a una banca"? L'ipoteca la banca ce l'ha già sull'immobile, cosa dovrebbero cedergli? E' ovvio che con il recepimento il governo ha scritto quello che era il senso della direttiva (l'unico senso possibile) che era la cessione del bene non dell'ipoteca (che non ha senso).
Imparate a legge e ragionare. Sono settimane che mentite ai cittadini perchè non capite le norme. VERGOGNATEVI!

Daniele Di Iulio 10.03.16 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VI DIRANNO

Vi diranno che con il nuovo decreto ipotecario si apriranno le porte del paradiso per i mutuatari ma è l'inizio dell'inferno.
Vi diranno che se la banca prestatrice entra tempestivamente in possesso dell'immobile in caso di mancato pagamento di 18 rate sarà più facile per tutti accendere un mutuo ma sarebbe meglio un cero alla madonna.
Infatti la possibilità di tempi brevi di pignoramento da parte della banca implica un maggiore potere della stessa nei confronti del mutuatario che accetterà qualsiasi condizione offerta dall'istituto. Inoltre se aumenta la facilità di prestito per la banca potendo entrare rapidamente in possesso della garanzia del creditore saranno erogati più mutui a condizioni allettanti tanto chi perde è solo colui che paga le rate e successivamente l'immobile.
Da un certo punto di vista si creerà un associazione che tifa contro il mutuatario fatta di banche,compratori e speculatori che non aspettano altro di fare affari d'oro sulle disgrazie degli ex proprietari.
Ma da dove è partita la crisi dei mutui subprime se non dal facile accesso al credito offerto dalle banche?
E vi siete chiesti perchè le banche ora hanno crediti inesigibili in pancia?
La verità è che si sono sovrastimati i valori degli immobili per poter concedere i mutui oltre l'80% del valore reale e spesso con la compiacenza di tecnici,notai e brokers ammanigliati alla banca prestatrice.
C'è stata una vera e propria festa a cui hanno partecipato un pò tutti tranne naturalmente chi ha perso soldi e casa pagando spesso interessi usurai che le stesse banche decidevano avendo come alibi l'impennata dello spread.
Ora che i prezzi degli immobili sono calati drasticamente le banche hanno meno della metà delle garanzie nei loro forzieri ma chi si è abuffato non è certamente il mutuatario ma un intero sistema finanziario d'azzardo e come al solito nessuno ha visto e sentito niente e neanche un banchiere in galera.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.03.16 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo!

http://www.tetti-ventilati.com/ 10.03.16 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Cosa faceva il merdoso toscano in Arabia saudita?? Vendeva armi allo sceicco filo isis...violando i trattato di vendita di armi a paesi in conflitto..ma tutto tace.. La stampa democraticamente addomesticata tace...I rolex regalati alla " missione" ilaliota sono spariti e tutto secretato..
Il paese delle banane ringrazia..

Incasnero 10.03.16 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Prendersela con chi è già in difficoltà è proprio schifosamente vigliacco.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 10.03.16 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Non ci vuole tanto per capirLo :
a) : La legge elettorale "Italicum "
( che , a parte approvata da un Governo illeggittimo , è anti-Costituzionale a causa del premio di maggioranza che
è un'altra norma anti-democratica perchè i deputati vengono nominati e non eletti dai voti degli Italiani )
b): Più la "Riforma" della Costituzione
( in realtà non è una riforma ma una truffa ai danni del popolo Italiano :""Questa riforma tende solo a un pesante accentramento di potere nelle mani di uno solo, comprimendo la democrazia e portando gradatamente a una forma di tirannide ( (cit.))

Queste 2 "Riforme " suddette non sono altro che
l'esecuzione pratica dei Diktat che sono già previsti nel Documento firmato da Juncker & i Suoi
amici di merende : capi-bastone dei vertici delle Istituzioni Europee .
Questo documento fissa le tappe per togliere definitivamente la Sovranità ai Paesi dell'U.E.

Basta un rapido passaggio sul Web per rintracciare la versione Italiana del testo " Five President's Report " ..." Completare l'Unione Economica & Monetaria dell'Europa "
Il documento , di cui ovviamente i Mass Media Italioti si guardano bene dall'informare i cittadini , porta la firma del :
Presidente Commissione UE ( Juncker ) ;
Presidente Consiglio Europeo ( (Donald Tusk ) ;
Presidente dell'Euro Gruppo (J.Dijsselbloem );
Presidente della B.C.E.( M.Draghi ) ;
Presidente del Parlamento Europeo ( M.Schulz ) .

Tradotto in breve :
Ci sarà la creazione di un SUPERSTATO ( ovviamente , a regime dittatoriale-legalizzato ).
Gli Stati Nazionali membri saranno sempre più svuotati di Sovranità ( anche con la scusa della "governabilità" e della "affidabilità " ).
Per risolvere i problemi causati dalla mafia bankaria delle Istituzioni Europee la soluzione è sempre la stessa : PIU' EUROPA !!!
La creazione del SUPERSTATO si articolerà in 2 fasi :
la prima : è già iniziata e finirà nel 2017/2018 ;
la seconda : dal 2017 al 2025 al più tardi .

Lino Viotti Commentatore certificato 10.03.16 17:22| 
 |
Rispondi al commento

cosa si diceva nel 2014 sulle cose da fare----

http://goofynomics.blogspot.it/2014/09/lunica-riforma-strutturale.html?spref=tw

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.03.16 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Litigano di giorno e rubano di notte...Salvini/ Alfano amore segreto...

http://m.repubblica.it/mobile/r/repubblicatv/edizione/milano/milano-salvini-e-alfano-tornano-insieme-dopo-gli-insulti-lega-e-ncd-alleati/230149/229548

Incasnero 10.03.16 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono un piccolo artigiano della provincia di Taranto, precisamente esercito la professione di panificatore a Mottola (ta), esercito questa professione dall'età di 13 anni, ed ancor prima di acquistare questa attività con i miei genitori, in estate dall'età di 9 anni vendevo frutta e verdura sotto casa a Palagianello (ta), frutti raccolti dal terreno ereditato da mio padre successivamente alla morte dei propri genitori...al sud italia si respira un aria di morte generale a livello turistico commerciale, gli imptrnditori non si aggiornano più nel proprio settore, e il governo italiano pensa ancora a salvare le banche che stanno distruggendo tutto quello che ci appartiene???
ed adesso vogliono toccare anche le case della povera gente che lavora dal mattino alla sera??
tutte queste porcate hanno stancato rivogliamo la nostra dignità!!!!

Manuel Gigante, Palagianello Commentatore certificato 10.03.16 17:14| 
 |
Rispondi al commento

...si fottono solo la casa ?..

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.03.16 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Non c'e' nulla di piu' importante che salvare le banche, alla faccia dei cittadini. Il cavaliere azzurro del sistema bancario europeo, tal Mario Draghi, non sa piu' cosa inventarsi, sta facendo i salti mortali per riempire la pancia delle banche che sembrano piu' voraci dei coccodrilli. Cosi' va il mondo in questa Europa capitalistica.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.03.16 17:10| 
 |
Rispondi al commento

stupido capo, tutto quello che c’è da sapere sul vostro capo http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 10.03.16 17:01| 
 |
Rispondi al commento

"E' l'italiano medio il responsabile delle disgrazie di questo paese."

Si, e´come una donna stuprata, in fondo la colpa e´sua, doveva nascere uomo oppure vestirsi in modo meno indecente, magari col burka...
L´italiano medio GIUSTAMENTE dovrebbe pensare a lavorare e provvedere alla famiglia.
SONO i POLITICI che dovrebbero occuparsi della politica e della LORO e NOSTRA nazione.
E quando sia l´italiano medio che il politico si comportano in modo disonesto ALLORA la magistratura e le forze di polizia dovrebbero punirlo.
Ma questo appartiene al passato, in realta´l´italiano medio non lavora piu´, i politici fanno gli interessi di chi li paga meglio e la magistratura fa gli interessi dei politici.
Le forze di polizia hanno la buona scusa di non avere piu´i mezzi e cosi´il mondo va come va.

Patrizia 10.03.16 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Scrive Travaglio:
“Ennesimo scandalo Pd sulle primarie taroccate. Ma invocare indagini, riforme, nuove regole per impedire il ripetersi di certi scandali è inutile.. L’ha spiegato Zagrebelsky con la piramide rovesciata: “Le decisioni politiche, da tempo, si elaborano dall’alto, in sedi riservate e poco trasparenti, e vengono imposte sui cittadini, il Parlamento è considerato un intralcio e perciò umiliato..la democrazia partecipativa è stata sostituita da una oligarchia riservata”.
Ma la gente va illusa, anche se viene espropriata di ogni potere decisionale. Con l’Italicum si tenta di ridurre la politica a due grandi partiti generalisti all’americana (come da Piano di Rinascita democratica di Licio Gelli) con programmi molto vaghi e molto simili, per simulare una competizione che di fatto non esiste, tanto chiunque vinca farà le stesse porcate (meglio dette ‘riforme’) peraltro decise altrove e sempre a vantaggio delle stesse lobby italiane internazionali (dette mercati). Per vincere basta avere il 20-25% dei voti per accaparrarsi col premio di ballottaggio il 55% dei seggi. Ma, per evitare sorprese, i 2/3 dei deputati saranno nominati direttamente dai capipartito coi capilista bloccati. I senatori saranno anch’essi nominati dalle segreterie dei partiti tramite i consigli regionali. Così l’intero Parlamento non dipenderà dagli elettori ma da 3 o 4 capibastone, anzi sostanzialmente dal primo che guiderà il Parlamento, il primo partito, il Governo, poi cambierà la Costituzione a suo piacere e si sceglierà il Presidente della Repubblica, i giudici costituzionali, i membri laici del Csm, i vertici della Rai, i direttori di reti e tg e naturalmente le Authority indipendenti, Caso mai qualcuno volesse ribellarsi si useranno voti di fiducia, canguri, minacce, lusinghe sostituzioni in commissione e trasformisti ingaggiati. Ma gli elettori basterà tenerli occupati col simpatico giochino delle primarie, poi si possono sempre truccare i dati,

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.03.16 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'eccessivo interesse privato in atti pubblici genera il tracollo della nostra civiltà occidentale

Come asseriva Arnold Joseph Toynbee
"Le civiltà muoiono per suicidio non per assassinio"
Gennaio 2014
ricordate ?
Il Movimento 5 Stelle, si è opposto molto duramente. Il regalo per le banche private. al momento non è possibile dire quanto. Secondo molti commentatori, comunque, la rivalutazione delle quote è stata in effetti compiuta solamente per trovare in fretta i soldi per abolire l’IMU e con possibili conseguenze difficili da gestire. Alcuni economisti italiani che vivono soprattutto negli Stati Uniti, l’ha definita “una porcata”.""
Una porcata in più una in meno tanto paga pantalone

Correggo mio commento precedente
Scusate .... non vogliono analizzare .... Anziché si vogliono
Servono autospurgatori del blog

Rosa Anna 10.03.16 16:18| 
 |
Rispondi al commento

siamo da decenni allo sbando completo in balia di bande associate in partiti che saccheggiano in lungo e largo l'Italia e gli italiani, partiti politici formati da orde di barbari che hanno lasciato la porta aperta delle Istituzioni Governative alle organizzazioni a delinquere di stampo mafioso.

NON ABBIAMO PIU' SPERANZE DI USCIRE DA QUESTO SISTEMA IN PUTREFAZIONE SE NON TAGLIARE GLI ARTI INCANCRENITI CIOE' QUELLA PARTITOCRAZIA CHE CAMBIA NOMI E SIMBOLI DA DECENNI MA E' LA STESSA RISMA DI BALORDI SENZA ARTE NE PARTE DEDITI 24h24 A RUBARE TUTTO IL POSSIBILE.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 10.03.16 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Perché le banche non si vogliono analizzare alla sorgente il problema che hanno creato quando hanno praticamente azzerato la riserva frazionaria ?
Ora vogliono far pagare l'errore commesso ai loro clienti
Questa è la ragione vera di simili disposizioni

Vediamo anche come era drogata l'economia da quando questo è accaduto

La matematica certezza dell'irriducibile deficienza della finanza creativa
Ha partorito ratti morti

In Italia il danno è ancora più grave da quando la grande mente di Ciampi ha sbrigliato le redini della banca dal tesoro
E che dire ci siamo già dimenticati dell'enorme favore che la Banca d'Italia, che d'italia non è, ha fatto qualche tempo fa alle banche ?
C'è ancora l'eco della battaglia del movimento o nessuno se ne ricorda più ?

Rosa Anna 10.03.16 15:55| 
 |
Rispondi al commento

E' l'italiano medio il responsabile delle disgrazie di questo paese.
L'italiano medio non capisce che Renzi è un imbroglione, così come non ha capito che Berlusconi era (ed è, per sempre) un imbroglione, così come ancora prima non ha capito che Craxi era un imbroglione, e così via.
L'italiano medio continua a credere che l'uomo politico si dia da fare e "lavori" per il bene comune.
L'analfabetismo diffuso è la fortuna dei ladri in giacca e cravatta, nei secoli dei secoli.

Raffaele M. Commentatore certificato 10.03.16 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il M5S non vuole che un SOGGETTO [banche, finanziarie...] che presta soldi, dato che è la prima casa, per legge non sia tutelato.
Ho fatto, pure io, un mutuo, per la prima casa.
Sono andato in cerca di chi domandava qualche decimale in meno, non in cerca di non pagare. Avevo sempre un anno di liquidità!

Per me è sbagliato che la gente sia abituata a essere cicala.
La cicala pensa che prima vado al mare, dopo pago la casa, l'auto, il televisore.

Tornando al SOGGETTO, se fare mutui per acquistare case sarà antiremunerativo, il SOGGETTO, impegnerà i sui soldi in altro, e chi lo prenderà nel sedere, saranno le persone che provano ad acquistare/costruirsi una casa.

La serietà paga. La furbizia no.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.03.16 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Il Complotto dei PiDioti con annesso patto del Nazzareno c'è DAVVERO. Se non vi piace il termine "complotto", usiamo pure invidia, rivalsa, vigliaccagine, servilismo, paura del nuovo, asservimento al potere, conformismo, supponenza, putrefazione del sistema e chi più ne ha più ne metta La Verità è che vogliono fare vincere il Movimento 5 Stelle per sputtanarlo ed eliminarlo definitivamente
Mettiamolo nel culo a Renzì
A ROMA Mettiamo la croce sul PD

Carmine Del Sorbo, Roma Commentatore certificato 10.03.16 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà perchè ma ho l'mpressione che quelli che votano per il PD siano un po' fessi.
Non totalmente, solo un po'.

giorgio peruffo Commentatore certificato 10.03.16 15:02| 
 |
Rispondi al commento

ciao fru'
pensavo avessi messo la testa a posto...invece sempre qui ti ritrovo :)

scusa per la defenestrazione :)


si scherza

macche' se scherza e se scherza.........

caso mai................... se lavora e se fatiga..............

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 10.03.16 14:58| 
 |
Rispondi al commento

La SA-RC sarà completa a dicembre,le 'ndrine hanno accettato.
Tra aranceti poco convenienti e lasciati marcire e prossime ondate di olio tunisino, il Sud risorgerà . O insorgerà magari. Ora le corsie sono comode per salire a Roma.

Fabio T. Vicenza 10.03.16 14:57| 
 |
Rispondi al commento

UNITI NEL RESPINGERE L'ASSALTO DELL'EBETINO
VOTIAMO COMPATTI "PD"
Ormai non è più un segreto Il PD ha ordito un Complotto per far vincere il Movimento 5 Stelle a Roma. PAOLA TAVERNA l'ha detto senza mezzi termini.
Da diversi giorni i giornali e le TV di regime sponsorizzano senza ritegno la candidata del M5S Virginia Raggi OKKIO ai Troll PiDioti che invitano a votare M5S.
NON CADIAMO NELLA TRAPPOLA
A Roma è il Pd che ha fatto danni ed è il PD che deve ripararli
Grillini votiamo compatti PD
PiDioti pezzi di merda, una valanga di voti vi sommergerà

Carmine Del Sorbo, Roma Commentatore certificato 10.03.16 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è mai possibile che in questo paese non si riesce a trovare degli uomini veri a cui affidare il governo della nazione, invece di continuare a mantenere delle teste di caxxo, ossia delle zucche vuote che sanno solo riempirsi le tasche, rubando stipendi immeritati?
Ma come si fa a starcene buoni con questi deficienti che osano anche definirsi “economisti” quando fanno di tutto per disintegrarla la nostra economia? Come si fa a definire sano di mente chi costringe i nostri agricoltori a gettare nel cesso i meravigliosi prodotti delle nostre terre, per nutrirci di merda proveniente dagli altri paesi? Se questa gente sarebbe sana di mente è bene tirare fuori dai manicomi i pazzi e affidare a loro il governo di questo paese. Qui si pretende far morire di fame i propri figli e dar da mangiare ai figli degli altri, comodo fare i froci col c..o degli altri!
Questa la chiamano solidarietà quando è solo criminalità. Si arriva per quel lurido, peloso buonismo (sempre fatto col c..o degli altri) a cacciare dalle case popolari i residenti, mandati a dormire sotto le stelle per darle agli estranei. E poi osano chiamare razzista chi avrebbe voglia di imbracciare un mitra?Certo non contro gli immigrati ma contro i veri nemici di questo paese. Perché loro che posseggono interi palazzi non li ospitano avendone tutti i mezzi?
Queste chiaviche che chiamiamo governo, mangiano, bevono e vivono come “dei” e se ne fregano dei guai che distribuiscono a piene mani, mortacci loro!
Mi auguro che un terrificante terremoto si abbatta sui palazzi istituzionali seppellendoli tutti!
Speriamo che l'olio tunisino che affogherà quel che è rimasto della nostra economia, uccida (per una vendetta divina) proprio chi vuole uccidere questo paese.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 10.03.16 14:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

https://www.change.org/p/i-la-casa-non-si-tocca-firma-per-l-impignorabilita-della-prima-casa-subito

annamaya c., lombardia Commentatore certificato 10.03.16 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Renzì non cerchi di inventarsi scuse; se a Roma dovesse vincere il il Movimento 5 Stelle la colpa sarà solo ed unicamente del PD che ha ordito il complotto per accollare la colpa delle buche al M5S. E Chiaro che il Movimento chiuderà solo le buche che si apriranno dopo l'insediamento di Virginia. Quelle lasciate dal PD resteranno cosi come le abbiamo trovate .Inoltre il debito del Comune dovrà essere pagato dagli iscritti al PD Siamo Onesti mica Fessi

Carmine Del Sorbo, Roma Commentatore certificato 10.03.16 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Ot

Piddini vi dovete arrendere all'evidenza

voi contribuite con le rottamarie alla disgregazione del vostro beneamato partito

non dovevate presentarvi, invece ora subite pure l'umiliazione di essere diventati i colpevoli dello sfacelo del PD

è chiaro che non ne siete responsabili unici ma seguendo il parolaio ne siete diventati complici

alle elezioni lo sapete x chi dovete votare
x chi ha a cuore questa nazione.

solo M*****
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

saluti ai monelli del blog

old dog 10.03.16 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Rientra nella frase tipica...."ce lo chiede l'europa"!
Andate in culo ladri e massoni!
Prendete più di tutti i parlamentari europei,siete la vergogna dell'UE....ma questo l'UE non lo chiede vero?
Bastardi e ladri!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.03.16 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a quando la fascia al braccio
con scritto
-NON PUO' PAGARE IL MUTO DELLA SUA PRIMA CASA"
magari abbreviato NPPMSPC

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.03.16 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Draghi, in contrasto con i tedeschi, ha detto la sua.
Risultato: si festeggia.
Speriamo che quando la FED dirà la sua, non dovremo soffrire!
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.03.16 14:12| 
 |
Rispondi al commento

il vostro capo è stupido? tutto quello che c’è da sapere sul vostro capo http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 10.03.16 14:06| 
 |
Rispondi al commento

boom di case pignorate a REGGIO Emilia
con tribule
2 case al giorno
pensate senza

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.03.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
il fotoframma del capetto con la d'usroberlusconi
e' inquietante , per usare un'eufemismo

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.03.16 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono già sul marciapiede.... Hanno già un piede nella tomba, il Paese si sta sfarinando ogni gg di più... Non c'è' più trippa per gatti... Si sta bloccando tutto, con la fine della classe media legata alle PMI sta avanzando la povertà e la crisi in tutti i settori... e mentre quelli chiacchierano del più e del meno e fanno le colazioni gratis alla buvette di Montecitorio perché non Vogliono fare la fila alla cassa, aumentano furti, rapine, scippi e microdelinquenza... Chiudono le botteghe e tutti hanno paura di quello che dietro l'angolo può riservarci il futuro...

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato 10.03.16 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Neanche a me piace l'idea di un passaggio di proprietà senza giudice ma guardiamo la realtà:
per arrivare al giudice ci vogliono anni quindi il problema esiste.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.03.16 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le Banche sono gestite MALE.
Il lavoro dei banchuieri, non e' molto diverso dal lavoro del buon padre di famiglia. E dovrebbe prevedere remunerazioni “normali”. MA i loro stipendi invece, sono ALTISSIMI e fuori da ogni logica che non sia di SOPRUSO. I bancari, sono spesso troppi in relazioni ai vari voti di scambio e sono anche loro spesso strapagati e costretti, volenti o nolenti, ad operare con logiche variamente truffaldine, SEMPRE a danno dei risparmiatori.
Inoltre, e questo e' particolarmente GRAVISSIMO, i banchieri concedono gli affidamenti, molto spesso in relazione a logiche di POTERE e comunque, sempre protetti da leggi e consuetudini che li mettono SEMPRE al riparo da qualsiasi controllo e soprattutto PUNIZIONE. A questo punto, sarebbero stupidi loro a NON rubare. Chiunque, pur sapendo che puo' rubare MOLTO e senza restituzioni e punizioni, e non lo fa', secondo la logica italietta e' semplicemente un idiota
Su queste operativita' bisogna intervenire: Sovracosti di banchieri e bancari e loro operativita' e controlli e punizioni. Per il resto, le banche SONO I risparmi dei risparmiatori, e, chi ottiene prestiti, pur con tutte le valutazioni emergenziali applicabili, DEVE restituirli.

tomi sonvene Commentatore certificato 10.03.16 13:48| 
 |
Rispondi al commento

piddini...o vi svegliate o il Paese muore ed è solo colpa vostra!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.03.16 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quando l'assalto al palazzo d'inverno?

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 10.03.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento

che schifo....

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.03.16 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ciò non è per voi garanzia sufficiente d’un lavoro tecnicamente ben fatto?

Qui di ben fatto non c’è nulla,Tutte le leggi che partono da Renzi sono malfatte anche tecnicamente,abborracciate e confuse,tanto che è il Pres.della Repubblica che deve rimetterle in ordine e dar loro una veste presentabile.Noi vediamo una sola tendenza ossessiva:ridurre i poteri dell’elettorato,ridurre i diritti dei cittadini,umiliare il Parlamento e ridicolizzare la Magistratura,con omertà parlamentari che ostacolano i processi a politici,tempi di prescrizione dimezzati,reati gravi depenalizzati, obbligo ad archiviare i casi politici,leggi che sanciscono iniquità palesi.Dal punto di vista tecnico,la riforma,poi,è una frode,perché non renderà più snella l’attività legislativa bensì, col modo caotico e cialtrone con cui è stata fatta,aprirà infiniti conflitti di competenza.In pratica avremo sempre un bicameralismo ma stolido e confuso,in cui un Senato di nominati si ritroverà ad esercitare in parte la funzione legislativa anche su cose gravi(come la politica comunitaria,le politiche pubbliche e di controllo sulla PA,l’elezione dei giudici della Consulta) ma senza un mandato popolare e dunque in rappresentanza di chi?Del capo del Governo che ha nominato i senatori?
La cosa più grave è che Renzi non sta solo distruggendo qualsiasi valore e principio di sinistra nel Pd ma sta demolendo la sovranità popolare si cui si basa la stessa democrazia

Scrive Zagrebelsky:Il popolo sovrano è stato spodestato.Se manca la sovranità, ioè la libertà di decidere da noi della nostra libertà,quella che chiamiamo Costituzione non più è tale.Sarà uno strumento di Governo di cui chi è al potere si serve finché è utile e che si mette da parte quando non serve più.E proprio questo è stato l’atteggiamento sfacciatamente strumentale degli ultimi anni:la Costituzione non è stata sopra,ma sotto la politica e perciò è stata forzata e disattesa innumerevoli volte nel silenzio compiacente della politica,della stampa

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.03.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Veramente una cosa schifosa.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 10.03.16 13:30| 
 |
Rispondi al commento

...e che dissero questo anche con l’eliminazione delle Province che non sono affatto sparite coi loro costi,mentre l’unica cosa che è stata cancellata è stata il diritto dei cittadini a votarne i presidenti.In quanto al Cnel,è giusto eliminarlo ma una rondine non fa primavera.Se davvero si voleva ridurre i costi della politica, si poteva fare un Parlamento sempre bicamerale ma molto più leggero.Il Congresso americano è formato da 453 membri.L’Assemblea nazionale francese da 577.Il Parlamento tedesco da 639
Perché noi dobbiamo averne 945? Si poteva dimezzare il Parlamento.E perché,per ridurre i costi dello Stato,non si equiparano gli stipendi, i vitalizi e i benefit dei parlamentari alla media europea? Cosa che si doveva fare ma che non è mai stata fatta,e che urgeva,visto che i nostri politici sono i più pagati d’Europa(quasi 10 volte di più di quelli americani,quasi 5 di più di quelli inglesi).E,sempre per ridurre le spese pubbliche,perché non si comincia ad applicare davvero quel tetto dai superstipendi di 240.000 €
che viene bellamente superato con espedienti meschini come i bond dei dipendenti Rai, per cui per es. il presidente Campo Dall' Orto prende 650 mila €.La Bignardi,fatta direttrice di Rai3 guadagnerà qualcosa come 280.000 €.La Rai è nelle mani del Tesoro.Che senso ha emettere bond da 350 milioni? E perché si è stabilito che il tetto non vale per le società quotate in Borsa? Per cui alla fine in Finmeccanica l'ad Moretti prende 2,2 milioni,all'Eni Descalzi 3,3 milioni,all'Enel Starace 2,2 milioni.E perché il tetto non vale per gli organi costituzionali e il presid.della Corte costituzionale guadagna 423 mila € l’anno e i giudici 360 mila?

14.Diranno:com'è possibile disconoscere il serio lavoro fatto da numerosi esperti,a incominciare dai “saggi” del pres. della Repubblica,passando per la Commissione governativa,per le tante audizioni parlamentari di distinti costituzionalisti, fino al Parlamento e al ministro competente per le riforme...
segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.03.16 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il potere dell’uomo forte in Italia ce l’abbiamo già,con Renzi che mette uomini suoi a capo di tutte le istituzioni e dei posti strategici dell’economia(l’ultima è stata sostituire la Bindi presidente dell’antimafia con un renziano).Siamo ai massimi della cortigianeria politica e del nepotismo,così da eliminare qualunque opposizione.La democrazia si basa sull’equilibrio dei poteri(e Renzi lo sta distruggendo come nemmeno B fu capace di fare), sulla sovranità popolare(e Renzi lede violentemente il diritto elettorale), sull’uguaglianza di tutti davanti alla legge(e non c’è Paese come l’Italia dove questa sia negata),sul riconoscimento dei diritti dei cittadini(e Renzi ha attaccato i diritti del lavoro e quelli del welfare assieme al diritto ad avere giustizia e ad essere protetti da uno stato sociale).Il futuro che ci propone l’uomo forte Renzi è gravido di minacce,pieno di precarietà e di abbandono,povero di certezze e di speranze

12.Diranno che siamo immobili mentre loro sono i rinnovatori

Ma chi distrugge diritti,tutele e futuro non è un innovatore.E’ un distruttore
Mai la classe politica è stata corrotta e incapace come questa.E mai i risultati economici, politici,sociali e persino culturali dell’Italia sono stati così bassi.Mai la nostra immagine nel mondo è stata tanto negativa.E non si possono chiamare innovatori quelli che ci fanno scendere in tutte le classifiche positive internazionali mentre saliamo in quelle negative che misurano la corruzione,la mancanza di libertà di stampa, l’emigrazione,la fuga di cervelli,la disoccupazione giovanile e quelli che non cercano nemmeno più lavoro(oltre 6 milioni)

13.Diranno che la vostra è una opposizione preconcetta.Non siete d’accordo nemmeno sull’abolizione del Cnel e la riduzione dei costi della politica?

Sui costi della politica ci sarebbe molto da discutere,visto che con tutte queste riforme, i costi non hanno fatto che aumentare

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.03.16 13:20| 
 |
Rispondi al commento

riflessioni sulla mobilità dei lavoratori:

http://goofynomics.blogspot.it/2016/03/itazubi-2016-euro-ed-emigrazione-pardon.html#comment-form

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.03.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento

more
firme e tenta di entrare politicamente alla Consulta per inficiarne il giudizio.Poi si basa molto sull’inerzia e disaffezione ormai congenite dei cittadini italiani che disertano le urne con un trend in costante aumento.Inoltre,se mai si riuscisse ad arrivare a un referendum,i media embedded,il martellare dei tg a senso unico e la proverbiale ignoranza istituzionale degli Italiani faranno tutto fuor che chiarezza

9.Diranno che si tratta d’una riforma tecnica, rivolta a razionalizzare i percorsi decisionali e a renderli più spediti ed efficienti

Intanto una riforma costituzionale non è mai tecnica ma politica e questa vuole cancellare ulteriore la sovranità popolare aumentare i poteri di uno solo, dunque meno democrazia e più tirannide.Si rovescia la piramide democratica.Il popolo diventerà maggiormente soggetto ai diktat di uno solo.Le riforme costituzionali servono solo a facilitare un despota circondato da una corte ossequiente,il che è il contrario di qualsiasi democrazia

10.Diranno che i partiti di sx,già al tempo della Costituente,avevano criticato il bicameralismo e perfino Ingrao,negli anni 80,voleva abolire il Senato

FALSO.Ingrao voleva solo semplificare le istituzioni parlamentari per dare più forza alla rappresentanza democratica e fare del Parlamento il centro della vita politica.La meta era una “democrazia partecipativa” o “democrazia di massa”(come chiede il M5S).Oggi è il contrario: Renzi boccia la democrazia come populismo,mentre con le sue menzogne si comporta nel modo più demagogico possibile e vuole dare ogni potere al Governo,cioè a se stesso,riducendo la sovranità popolare

11.Diranno che i ciechi conservatori(i gufi) hanno paura del nuovo,anzi del futuro che avanza e sono paralizzati dal timore dell’uomo forte

Ma in democrazia comanda il popolo,non l’uomo forte.Questo è autoritarismo.E la storia della civiltà non può e non deve tornare alle manifestazioni dell’uomo forte di cui in Italia abbiamo visto tutte le disastrose conseguenze

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.03.16 13:16| 
 |
Rispondi al commento

sono intenzioni ABERRANTI
indegne

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.03.16 13:12| 
 |
Rispondi al commento

seguito
Renzi si sta facendo una Costituzione su misura, ma, isto che rappresenta non i cittadini bensì la classe politica e finanziaria più rapace e corrotta d’Europa,avere una Costituzione fatta da lui che tutela il Capitale,depenalizza i reati, lascia senza tutele i cittadini e uccide la democrazia,non è veramente augurabile
Anche solo pensare ad un Governo costituente è una aberrazione,visto che qualunque Governo rappresenta solo gli interessi di una parte mentre una Costituzione deve difendere i diritti di tutti.E la parte che ora governa tramite Renzi non ha nemmeno i numeri della maggioranza degli elettori bensì quelli raffazzonati di una armata Brancaleone per un Governo talmente in bilico di numeri che cambierà il Senato principalmente per sbarazzarsi di una opposizione

7.Diranno che hanno come esempio la Francia di De Gaulle e la sua riforma costituzionale del 1962

Ma vi sembra che un Renzi,nemmeno eletto e che ha perso tutte le sue battaglie e smentito tutte le sue promesse,abbia la stoffa di un De Gaulle? E credete che si possa fare il minimo paragone tra la Francia della resistenza che si risollevava orgogliosa dal giogo nazista per un futuro di libertà e ricostruzione e questa Italia di oggi, ultima in Europa,soggiogata dagli USA e dalla Merkel,il cui premier non viene nemmeno più chiamato ai convegni dell’Ue e che quando parla dei suoi successi scatena l’ilarità tra i giornalisti stranieri?
La Francia risorgeva su una Costituzione di fiera ed equa democrazia.I testi raffazzonati e confusi che propone Renzi si basano sul Piano piduista di Licio Gelli per la distruzione di ogni democrazia

8.Diranno che,anche ad ammettere che la riforma abbia avuto una genesi non democratica e un iter parlamentare telecomandato nei tempi e nei contenuti,alla fine la democrazia trionferà nel referendum

Intanto Renzi ha reso più difficile il referendum alzando a 500.000 il numero dei richiedenti e imponendo nuove regole per l’accettazione delle firme ...

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.03.16 13:12| 
 |
Rispondi al commento

non e' MAI avventuo dalla fine della guerra e dalla istituzione della repubblica, un tale attacco al popolo in difficolta'
sia sul fronte della prima casa
sia sul fronte del lavoro
sia dal fronte delle tutele avverso ogni potentato
UN SIMILE ATTENTATO NON E' MAI AVVENUTO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.03.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Segue No alla riforma del Senato

Per questo si vuole coartare l’organo più rappresentativo della democrazia,il Parlamento, che dovrebbe essere il rappresentante del popolo, per farne una assemblea di nominati che non legifera già più ma vota solo alla fiducia e in cui sé stata soppressa la discussione addirittura per leggi minori per farne un organo succube e impotente.L’Italicum che ripete tutti i difetti malsani del porcellum è su questa stessa strada di omicidio della democrazia

5. Parleranno di atto d’orgoglio politico dei parlamentari finalmente capaci di autoriformarsi senza guardare al proprio interesse

Qui di orgoglio non è proprio il caso di parlare Al contrario,prevale solo l’interesse alla poltrona di soggetti viziati ed esosi, ultrapagati e ultraprotetti,pronti a votare qualunque schifezza pur di conservare i loro benefit e il loro potere.Di orgoglio parlamentare ormai non può più parlare chi è interessato solo all’impunità,alle prebende e ai vitalizi,essendo caduto il Parlamento,da B a Renzi,nell’inerzia stolida di chi notifica senza discutere le decisioni abnormi di un capo di Governo che ormai mette alla fiducia ogni inezia e cambia le commissioni parlamentari con altre a lui più consone quando gli fa comodo.Se la democrazia si intesta nella rappresentatività popolare del Parlamento,questa ormai è agli sgoccioli e un Senato di nominati scelti da Renzi tra i più fedeli degli enti locali diventa totalmente grottesco

6.S’inorgogliranno chiamandosi Governo costituente

I danni fatti alla Costituzione da Renzi sono ormai talmente giganteschi(si prenda solo l’eliminazione dell’art. 18 che tutela i lavoratori o l’espressa intenzione di abolire lo stato sociale)che augurarsi il suo prosieguo è da criminali.C’è una tale differenza tra i Padri Costituenti e questi pirati cialtroni e antidemocratici che,per il bene della nostra Repubblica,possiamo solo augurarci che siano cacciato al più presto prima che abbiano distrutto ogni traccia di democrazia

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.03.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Vecchi grilli (vecchi per dire) espulsi o fuori usciti e approdati nel misto, fate domanda di rientro e cospargetevi il capo di cenere, magari verreste perdonati e non esclusi per sempre dalla politica! (perchè nessuno del pd o altri vi arruolerebbe) !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 10.03.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ritirare TUTTO
la direttiva e' come il post spiega
integrlmente STRAVOLTA
chiunque puo' leggere la direttiva sul web.
RITIRARE TUTTO
non possiamo accettare nesuna modifica
i cittadini hanno BISOGNO DI AIUTO
DI SOSTEGNO da parte dello stato del governo e delle opposizioni TUTTE

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.03.16 13:06| 
 |
Rispondi al commento

NO ALLA RIFORMA DEL SENATO
(le domande sono di Zagrebelsky,le risposte sono mie. Viviana)

1.Diranno che gli italiani aspettano queste riforme da 20 anni

In realtà i nemici della Costituzione ci sono sempre stati perché sono i nemici della democrazia e sono gli stessi che hanno sempre tentato(e ora col Pd ci riescono)di tagliare i diritti dei lavoratori e i diritt elettorali dei cittadini (ci hanno già tolto l’art. 18, il veto a licenziare senza giusta causa, il diritto di eleggere i presidenti di Provincia e hanno reso più difficile il referendum).I tentativi di golpe esistono da 70 anni:Pacciardi,Edgardo Sogno, Luigi Cavallo,Di Lorenzo,Borghese,Gelli e tutta la P2.Ora continuano con l’avvallo del Pd e del Pdl che sta sfociando nel Pd

2.Diranno che ce lo chiede l’Europa

Ma il disegno europeo è fallito,sommerso dallo strapotere della Germania e dalle mire esose del Fm e della Bce che servono gli interessi dei magnati e dei banchieri,soprattutto tedeschi e USA.Questa Europa ultraliberista e finanziaria sta distruggendo gradatamente le autonomie degli Stati,il welfare,i diritti dei popoli,portando a quella cancellazione delle Costituzioni e delle democrazie ordinata dalle maggiori banche americane con in testa la Goldman Sachs,per uccidere l’Europa e rivalutare la finanza americana,costringendoci all’aiuto bellico,allo scudo spaziale,al TTIP,ai polli alla varechina e ad altre aberrazioni contro natura,per il solo interesse statunitense

3. Diranno che le riforme servono alla governabilità

Queste riforme tendono solo a un pesante accentramento di potere nelle mani di uno solo, comprimendo la democrazia e portando gradatamente a una forma di tirannide:uno solo al comando, circondato da una corte di yesman,uno che non è nemmeno più eletto ma è scelto e pilotato da forze esterne,per portare l’Italia al massimo dello sfacelo,come è avvenuto in Argentina o in Grecia e come si sta ripetendo da noi, addirittura con gli stessi come Padoan

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.03.16 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Ce lo chiede l'europa e poi cambiano anche la dicitura , come dei veri ladri dai parole e ipocriti del potere bancario ! solo il m5s fà vero contrasto a questi obrobrii, m il resto (dei delinquenti seriali tutti) TACE ! Le banche sono protette e sponsorizzate (per convenienza politica trentennale da tutti i partiti) escluso solo il M5S! W il m5s !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 10.03.16 13:05| 
 |
Rispondi al commento

reazione al jobs act alla francese

http://www.askanews.it/top-10/contro-i-licenziamenti-facili-300-km-di-auto-in-coda-assediano-parigi_711755526.htm

http://goofynomics.blogspot.it/2016/03/la-cosa-giusta-la-loi-travail.html#comment-form

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.03.16 13:05| 
 |
Rispondi al commento

"la povertà è un valore aggiunto"
disse il politico, mentre si aumentava la stipendio...

Gian Paolo 10.03.16 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Portavoce M5S Parlamento,

credo concorderete che l’alternativa al governo delle banche, ovvero al governo della speculazione finanziaria, non è certo “l'operazione, puro marketing, di Salvini,

-far percepire di essere un'alternativa al Sistema in modo che tutto cambi perché nulla cambi-”.
come riportato dal Blog –Mi ricordo mutande verdi-

Credo ricorderete che la rivoluzionaria alternativa al Sistema, fissata nell’art. 4 del Non Statuto, consiste in una unica, fondamentale operazione: Testimoniare come l’intelligenza collettiva, condivisa in Rete,
possa autogovernarsi tramite lo Strumento e-democracy uno vale uno.

Ora non so chi stia in effetti governando il M5S “leaderless” nè quale Voce state riportando Voi PortaVoce, so solo che Casaleggio si era preso l’impegno di attivare quell’ indispensabile Strumento, in assenza del quale il M5S può testimoniare di tutto, meno ciò che era nato per testimoniare.

Buongiorno.

dana l. Commentatore certificato 10.03.16 12:38| 
 |
Rispondi al commento

"artigiani, commercianti e piccoli imprenditori."
E i loro dipendenti!

Paolo r., Padova Commentatore certificato 10.03.16 12:37| 
 |
Rispondi al commento


Ci sono dei momenti in cui non capisci le cose , stai li a rimuginare su interrogativi apparentemente assurdi . Qualsiasi forza politica cerca di diventare più forte aumentando il numero dei suoi simpatizzanti , è naturale ! Il Movimento no ! Il perchè non si sa , certamente c'è un perchè ma non si capisce . Avrete notato che i nostri rappresentanti invece di aumentare la loro presenza nelle tv in vista delle elezioni , stanno diradandole ! Forse è una tattica , forse si vuole rendere più interessante il Movimento ammantandolo di mistero , o si vuol seguire il famoso detto - fatti desiderare !

vincenzodigiorgio 10.03.16 12:33| 
 |
Rispondi al commento

ehhh...non abbiamo aperto una scatola di tonno....abbiamo appena alzato il tombino di una grande cloaca!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.03.16 12:33| 
 |
Rispondi al commento

ot, ultimo :)

"Napoli, Bassolino verso la candidatura: “Appuntamento a sabato. Città riparte”"

bassolino vs speranza e similia?

non c'è gara...forse perchè i giovanotti,sedicenti minoranza dem :), hanno fame di potere e notorietà per ancora due anni:)

pabblo 10.03.16 12:29| 
 |
Rispondi al commento

CALANO I DISOCCUPATI, NON SUCCEDEVA 7 DA ANNI: http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2016/03/10/istat-nel-2015-disoccupazione-cala-all119_dbc45211-2096-4241-82a1-56299b0daa4a.html


L'ANSA E' AL SERVIZIO DI QUESTO GOVERNO LADRO,

AGENZIA DI STAMPA DEL REGIME DEL BOMBA.

Matteo Quarti 10.03.16 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Ieri , alla Gabbia di Paragone , un'Alba Parietti presuntuosa come lo è chiunque di sinistra discetti sull'immigrazione , ha dichiarato che i clandestini e i profughi non vanno assolutamente respinti . Lo stesso un'altra sinistrata , Licia Colò un paio di giorni fa . Nessuno ha posto l'ovvia domanda - quale è il limite all'accoglienza ? Ogni cosa ha un limite oltre il quale non può andare , dalla formica all'elefante , dall'atomo alla Terra tutto deve stare nella giusta dimensione , anche l'accoglienza ! Immaginiamo una Italia che accolga tutti quelli che si presentino ai suoi confini , in breve diventeremmo un Paese affollato , passeremmo dagli attuali 60 milioni ai 70 , 100 e oltre , l'Italia scoppierebbe ! Senza limiti si potrebbe arrivare anche oltre con le conseguenze facilmente immaginabili : violenze diffuse , eccidi di massa , fame e stenti per tutti ! Due donne intelligenti e colte ,accecate dall'ideologia comunista ,propongono soluzioni altamente distruttive e evidentemente stupide . Cosa trasforma due belle menti in vuote scatole , cosa spinge chi la "pensa " come loro a compiere un suicidio mentale ? Come fanno a non capire che l'attuale accoglienza è voluta per fare arricchire i gestori ( politici e sodali ) e non per solidarietà da cui sono privi i politici della sinistra ! Decine e decine di migliaia di morti annegati e decine di miliardi di euro spesi perchè poche centinaia di persone si possano gonfiare a dismisura i portafogli in quello che Buzzi dichiarò essere un affare più remunerativo del traffico di droga !


Ma di cosa ci sorprendiamo , il Governo è connivente con il potere finanziario, non è una novità, i mezzi di informazione sono i loro collaboratori, i parlamentari i sostenitori, la casta si racchiude in se stessa a difesa dei propri diritti acquisiti.

Fate girare la notizia, serve una mobilitazione generale.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.03.16 12:03| 
 |
Rispondi al commento

La BATTAGLIA dei 98 MILIARDI di euro delle slot-machines !

Diffondere il più possibile !
Oggi nella prima pagina de “Il Secolo XIX” c’è un IMPORTANTISSIMO articolo di Marco Menduni, con questo titolo : “ Il governo pronto al taglio delle slot : non più di quattro per ogni bar”. Prosegue poi a pag.8 con circa mezza pagina. Leggere tutto con molta attenzione. Invitiamo tutto il Parlamento ad “approfittare” di questa “occasione” per cercare di RECUPERARE i 98 MILIARDI di euro
http://www.beppegrillo.it/2008/12/98_miliardi.html
che la Guardia di Finanza, su richiesta della Corte dei Conti, aveva “quantificato” con un “accertamento “ INOPPUGNABILE a dieci gestori delle slot e che invece nel 2008, con un “accordo-sanatoria” che grida ancora “vendetta”, è stato “annullato” come è ben descritto nell’articolo se “Il Secolo XIX” del 14 maggio 2008, di Marco Menduni e Ferruccio Sansa, qui di seguito riprodotto :

http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf

Anche il Blog di Beppe Grillo si è occupato dell’argomento : http://www.beppegrillo.it/2007/08/il_potere_del_s.html

Leggere attentamente anche i documenti raccolti nel link http://www.mil2002.org/battaglie/slot_machine.htm
Il 6 novembre 2010 il Pd ligure era CONTRARIO a QUALSIASI condono. Come mai poi ha cambiato opinione: http://www.mil2002.org/battaglie/slot/101106cm.pdf

Forza parlamentari, dimostrate ai Cittadini che siete pronti a RECUPERARE i 98 MILIARDI di euro !

Vincenzo Matteucci 10.03.16 12:00| 
 |
Rispondi al commento

IL FATTO E' CHE GRAZIE AL M5S MANO MANO SI SCOPRONO PORCATE CHE CI SAREBBERO VOLUTE DECENNI.PER SCOPRIRLE GRAZIE M5S

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato 10.03.16 11:21| 
 |
Rispondi al commento

ot

dal fattonline...

""Difficile che finisca qui. Anzi, il caso è destinato a diventare nazionale, anche perché come già ieri lo scontro è tra vertici e minoranza del Partito democratico:“E’ irrituale dice l’ex segretario Pierluigi Bersani che ci siano stati pronunciamenti di esponenti dell’esecutivo del partito prima della commissione di garanzia. A prescindere dagli esiti, non ci dovrebbero essere queste sgrammaticature e bisogna entrare nel merito perché c’è un problema politico gravissimo: il disagio dei nostri elettor. Il riferimento è tra gli altri al presidente Matteo Orfini che fin dall’inizio si è detto soddisfatto del risultato e ora viene messo in discussione dalle fronde di critici. Ma non solo: secondo quanto riportato dall’Huffington post in un retroscena, Orfini in Transatlantico avrebbe detto: Questa volta Fanpage (il sito che ha pubblicato i video dei presunti brogli ndr) lo asfalto.""

!Questa volta Fanpage ...... lo asfalto."!


orfini dipendente anas?!

poniamo sia vero ciò riportato, dimostrerebbe che proprio sono in un'altra realtà...fiorentina direi :)

un saluto a pierluigi bersani :)

pabblo 10.03.16 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori