Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il sistema Casavatore e le primarie a Napoli #PiddiniParlate

  • 72

New Twitter Gallery

piddiniparlate.jpg

Casavatore, simbolo della #GomorraPd, non è un caso. Quanto accaduto nel paese in provincia di Napoli è un sistema. Il "sistema Casavatore", con uno schema semplice quanto micidiale.
Liste e listarelle appoggiano entrambi i candidati sindaco, con dentro criminali di ogni specie, come verificato dai carabinieri a Casavatore. L’unica formazione che vince, in questo modo, è la camorra, a prescindere dalla lista che prende più seggi, a prescindere da chi viene eletto sindaco. Il sistema non si ferma alla conquista della poltrona, la camorra non porta certo l’acqua al mulino di uno o dell’altro sindaco senza volere nulla in cambio. L'oggetto di scambio è sempre sulla pelle dei cittadini: oggi l’appalto della scuola dove andranno i nostri figli, domani il posto di medico all’Asl locale. Crollano i tetti delle scuole perché i clan hanno barato sulla composizione del calcestruzzo. Avvengono casi di malasanità perché quei medici non arrivano in quei posti per meriti professionali. E così via. È un sistema, non un caso.

VIDEO Primarie PD: l’inchiesta di FanPage che svela i brogli

Anche a Napoli per il Pd ha funzionato il sistema Casavatore, lo si è visto alle primarie di questo fine settimana che devono preoccupare tutti, anche chi non vota Pd: chi ha dato i soldi per le primarie vorrà anche lui la sua parte.
I partiti non hanno alcuna barriera all’infiltrazione della criminalità organizzata e dimostrano di non avere alcuna intenzione a inserire un filtro per evitarle. La questione è seria e non ha bandiere politiche. Il sistema Casavatore è un sistema politico che va approfondito. Per questo il vicesegretario del Pd, Lorenzo Guerini che aveva fatto campagna elettorale per il candidato piddino di Casavatore, la candidata sindaco di Napoli favorita dai brogli e dalla compravendita di voti, Valeria Valente, e i vertici del Pd devono presentarsi in commissione Antimafia, parlare e dire tutta la verità. Il Pd non vuole queste audizioni, le rifugge come la peste. Non appena il M5S richiede le audizioni arrivano minacce "paramafiose", come riferito dal portavoce M5S D'Uva, verso la presidente dell'antimafia Bindi. Quando i componenti M5S dell'antimafia hanno richiesto le audizioni di Guerini e Valente i giornali hanno riportato la notizia delle possibile sostituzione della Bindi con Fiano. Un ricattino democratico. L'antimafia non è un giocattolino in mano al Pd. Guerini e Valente devono presentarsi in antimafia. La questione è seria. L'omertà piddina è un regalo alla camorra. #PiddiniParlate!


9 Mar 2016, 11:30 | Scrivi | Commenti (72) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 72


Tags: Bindi, camorra, Casavatore, Fiano, gomorra, gomorrapd, Guerini, pd, piddini, primarie Napoli, primarie pd, primarie pd Napoli, Valente

Commenti

 

MONNEZZOPOLI 2 - TUTTO PRESCRITTO

La prescrizione dei reati e la PIU' grande PORCHERIA a danno dei cittadini onesti, presi anche in giro da questi decadimenti di colpe. Ed e' la piu' grande arma di impunita' a favore soprattutto dei POTENTI e delle loro CORRUZIONI. Cittadini onesti sbattuti all'angolo e DERISI

tomi sonvene Commentatore certificato 10.03.16 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Possiamo prendercela con il PD, con Berlusconi, con le Banche, con i sindacati, con i giornalisti e con tutti quelli che Voi ritenete essere responsabili del degrado dell'Italia, ma fino a quando non cureremo il tumore che ha colpito la Giustizia (magistratura e sistema giudiziario), anche il M5S parteciperà passivamente alla tragedia, che da troppi anni viene rappresentata nel nostro amato Paese.
Beppe ha spinto molto sulla "terapia" del reset, perchè la reputava una fondamentale base di partenza, per un Movimento che avrebbe dovuto cambiare in meglio l'Italia.
Peccato che troppo pochi tra gli Eletti del SUO Movimento, hanno compreso il valore essenziale di quella "indicazione".
Il tempo è (quasi) sempre galantuomo, per questo sono convinto che nei prossimi mesi, in molti dovranno chiedere scusa a Beppe Grillo.

gianfranco chiarello 09.03.16 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Per me bisogna trovare il modo, oltre la rete, di divulgare queste notizie, ad esempio un canale tv o radio. Continuando così rimarrà sempre un circuito chiuso dove ci diciamo cose che già sappiamo...

Daniele T., Grugliasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.03.16 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Per questa gentaglia è tutto normale, come stare con verdini,essere aiutati dai cuffariani,cosentiniani,avere per amici marchionne,squinzi,le lobby bancarie,del gioco d'azzardo,della tav.La normalità per loro è avere nelle file, certi politci,voltagabbana che avendo la faccia come il culo,parlano,parlano e non sanno quello che dicono. Questa gentaglia è quella che ha aiutato le solite banche,mandando sul lastrico migliaia di correntisti,sono quelli dei rolex ,dell'aereo da 150 milioni di euro che ci costa 40.000 € al giorno,sono quelli che con metodi fascisti hanno occupato la rai,e pagandoli (con soldi nostri)si sono comprati la stampa, compresi i giornali economici e quelli dei preti o meglio dei vescovi.Loro sono il peggio dell'Italia ,non conoscono l'onestà e la trasparenza, noi "purtroppo" per loro siamo UN'ALTRA COSA e le loro menzogne ad orologeria non fanno più effetto neanche sullo "scemo"del villaggio,figuriamoci su chi ha ancora"un grammo" di cervello.

Canzio R. Commentatore certificato 09.03.16 19:49| 
 |
Rispondi al commento

IL PD E' UNA SCATOLA VUOTA

Le primarie del pd sono state sostenute da elettori di apparato o peggio ancora da "porta gente" che sperano successivamente di racimolare favori una volta eletto il candidato prescelto.
In effetti il pd è il governo e i suoi giornali ma la base sta evaporando.I sondaggi,le opinioni,le conferenze stampa,le interviste,le partecipazioni ai talk show da parte di esponenti del pd servono solo ad anestetizzare l'agonia di un partito che sta perdendo la base dei suoi elettori.
Tale base si trova adesso in un girone di confusione dove c'è il rifiuto ideologico di una convivenza forzata con la destra ed il suo programma e dall'altro il martellamento mediatico contro il M5S ritenuto il nemico pubblico da evitare.
Quello che però preoccupa di più è proprio la metodologia del partito democratico organizzata piramidalmente e sempre alla stessa maniera.La politica di carriera,le nomine dirette e non per merito, i capi bastone,la gerarchia da onorare per l'assegnazione degli incarichi.
Gli elettori della sinistra più ampia vedono poi uno smembramento ed una sovrapposizione dei partiti in un unico scatolone a marchio pd dove il cambio casacca è una normale procedura di strategia politica e dove tutti fanno giuramento al vincitore,non importa chi sia e cosa rappresenti.
Ma davvero il partito democratico è convinto di poter andare avanti senza un preciso mandato dei propri elettori?Quanti strappi possono essere accettai dalla base prima che si perda completamente il rapporto con i cittadini che lo sostengono?
Il pd è diventato una scatola vuota,un apparato che invece di essere rottamato si è rafforzato ulteriormente e si è polarizzato dalla parte dei più forti,delle banche,degli amici degli appalti e dei bari delle cifre.
Se non c'era il M5S chi avrebbe alzato a voce in questo deserto politico?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.03.16 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Nel nostro paese compiere un azione illegale – sostare sul marciapiede o in doppia fila, attraversare fuori delle strisce, fumare dove è proibito, gettare cicche o rifiuti per strada, venir meno ai propri doveri, realizzare un opera abusiva ecc. – è spesso considerato un merito dell’intraprendenza (furberia) o addirittura comportamento “normale”.
Questa illegalità diffusa, sia pur leggera, è il terreno di cultura della criminalità pesante.
Le analisi dell’illegalità generalizzata, specie al Sud e in Campania, sono richiamate fino alla noia da uomini politici,esponenti della Magistratura o opinion leader. Ma nessun rimedio concreto si intravede attuato o proposto se non la repressione postuma della Giustizia, inevitabilmente insufficiente. Infatti quando la devianza è maggioritaria rispetto alla norma, essa è incontrollabile.
E allora? Per uscirne, occorre ribaltare la proporzione dei devianti rispetto ai regolari, riducendo il rapporto a un valore-obiettivo a medio termine, pari a quello della media europea.
Vista la vastità del fenomeno, ormai storico, ritengo, che per iniziativa di qualche leader giusto, lo Stato e gli Enti locali abbiano a deliberare, con stanziamento di adeguati fondi, un PIANO STRATEGICO NAZIONALE PLURIENNALE per la civilizzazione degli incivili (5–10 anni) diretto ad elevare il livello di informazione e di etica a cominciare da quello delle elite colte(professionisti, docenti, dirigenti pubblici e privati).
Alla base vi è il principio che la legalità e il rispetto dell’ambiente convengono a tutti, cioè sono un affare per ciascuno.
Tale piano di civilizzazione, con un apparato comunicativo e pubblicitario straordinario, dovrebbe coinvolgere a livello capillare:
le scuole
le università
gli ordini professionali
i sindacati
le associazioni
la classe politica
e arruolare un esercito di consulenti, magari cercandoli in Svizzera o nei paesi del Nord Europa.
Le azioni e gli effetti del piano dovrebbero essere monitorati fino alla conclusione.

DAMIANO MEROLA, Caserta (CE) Commentatore certificato 09.03.16 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un sistema, non è un caso.
Per questo auguro con tutto il cuore che il M5S sia sempre più forte (per condizionare beneficamente), ma non tanto forte da prendere il potere. Verrebbe distrutto dal sistema che utilizzerà qualsiasi mezzo per non rinunciare alle proprie prebende da sottobosco.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 09.03.16 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nessun medico può curare un paziente che si è arreso alla morte.

vito asaro 09.03.16 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa vi aspettate da un partito che in Campania si allea con Cosentino....

Capisc'a me
Antonio* °Cataldi


C'E' DA ASPETTARSI QUALCOSA DI

DIVERSO DAI CAMPANI?

erfenomeni 09.03.16 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Pinaaaaaa Piciernoooooo
Matteooo Orfiniiiiiii
Ernestooo Carboneee
Alessiaaa Rottaaaa
Davidddd Erminiiiii
Edoardoooo Fanuccciiii
Emanueleee Fianoooo
Gennarooo Miglioreee
Andreaaaa Romanooooo
Ettoreee Rosatooooooo

mi sentiteeeeeee?????? dove siete adesssssoooo???
giochiamo a fare la guerraaaaaaa???

ps sono i piu' antipatici e falsi voti televisivi che mi son passati dalla mente ma ne mancano ancora che non ricordo!

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 09.03.16 17:46| 
 |
Rispondi al commento

e che ti aspettavi??

abiti da lavoro frediani 09.03.16 17:36| 
 |
Rispondi al commento

OT "Puttankamon";

Regeni, Farnesina: "ricevuti primi documenti dall'Egitto".

http://dizionaripiu.zanichelli.it/storiadigitale/media/images/30038.jpg


harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.03.16 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa vi aspettate da un partito che in Campania si allea con Cosentino....

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 09.03.16 17:06| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare questi signori del PD non ce la fanno proprio a farne una quantomeno "normale", non dico "onesta". Ad ogni loro intervento politico viene fuori un marciume degno di "MANI SPORCHE". I politici si sa viaggiano su queste frequenze, non capisco perchè tutto ciò debba essere "digerito" così facilmente da tanti elettori: mah!!!

Giuliano Baccarini 09.03.16 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Il "Sistema Casavatore" non è solo un sistema campano, è un Sistema nazionale.
Quanti figli di "onorevoli" sono stati raccomandati all'Università come "assistenti" e poi ce li ritroviamo nello Stato ai posti di comando?
Poi uno si domanda come mai abbiamo tanti fessi nelle istituzioni e come mai l'Italia è diventata una Repubbliche delle Banane.

giorgio peruffo Commentatore certificato 09.03.16 16:38| 
 |
Rispondi al commento

OT. , notizia in breve ( Chi vuole può approfondire sul Web ).
E' stato già elaborato , scritto e programmato
un Documento con cui si fissano le tappe per costituire un Super Stato Europeo !!

Questo piano si divide in 2 fasi :
la prima fino al 2017/2018 e la seconda fino al 2025 .
Si completerà il piano per togliere completamente Sovranità agli Stati membri dll'U.E.
Non decideranno solo le Politiche Fiscali ma
anche le Politiche Sociali dei vari popoli .

Il Documento si chiama (in Italiano ) " Completare l'Unione Economica e monetaria dell'Europa " .
Il documento è stato già firmato dai Capibastone :
Il presidente Commissione Europea ( Juncker ) ;
Il presidente del Consiglio Europeo (Donald Tusk );
Il presidente dell'Eurogruppo ( Jeroen Dijsselbloem ) ;
Il presidente della B.C.E.(M.Draghi ) ;
Il presidente del parlamento Europeo ( (M.Schulz )
.
Se i mass media tacciano per vergogna , i vertici di Bruxelles non hanno avuto nessun pudore a rivelarlo ai vari ministri delle finanze dei governi europei
che tengono la notizia nascosta .
L'unico che ha avuto il coraggio di parlare e di farLo sapere è stato Boris Johnson ( che tifa per il Brexit )su un articolo del Telegraph.

Lino Viotti Commentatore certificato 09.03.16 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA A 5STELLE:::::
PRIMA DELLE PROSSIME ELEZIONI PER IL SINDACO DI ROMA, ORGANIZZIAMO UN'ADUNATA "IN MASSA"...OCEANICA...DI TUTTI NOI "NORMALI" ED ANDIAMO SOTTO IL QUIRINALE, PER ESSERE ASCOLTATI DA MATTARELLA....LO STATO ITALIANO CI "DEVE" GARANTIRE CHE GLI SCRUTINI DELLE SCHEDE ELETTORSLI SIANO VERITIERI...SEGGIO PER SEGGIO.....LE VOGLIAMO VEDERE FISICAMENTE SCHEDA PER SCHEDA CHI HANNO VOTATO...E VOGLISMO CHE GLI SCSTOLONI DI RASCCOLTA SIANO VIGILSTI DA QUALCUNO "NORMALE"....MATTARELLA CI DEVE ASCOLTARE.... E CE LO DEVE GARANTIRE......ORGANIZZIAMOLO ANCHE CON LA STAMPA ESTERA....FACCIAMO AIUTARE....RENDIAMO PUBBLICO IN EUROPA COSA E' DIVENTATO QUESTO PAESE........HANNO ROTTO IL CAZ.....OOOOO.......

fabio S., roma Commentatore certificato 09.03.16 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Se per ogni cazzata del PD ricevessi un centesimo, oggi sarei miliardario...

Zampano . Commentatore certificato 09.03.16 16:13| 
 |
Rispondi al commento


il piddì? una prece.... :)

""Primarie, bocciato ricorso Bassolino: “Farsa”
Bersani attacca: “Grave intervento dei vertici”""


""I garanti bocciano (con 8 voti a 1) il reclamo dell'ex ministro. I delegati del suo staff lasciano la riunione decisiva prima di votare: "Ci rifiutiamo di partecipare a una discussione formale davanti a un disastro che si sta verificando in questa città". Il rivale sconfitto dalla Valente se la prende con i vertici del partito. Gotor contro Orfini: "Non parla come un presidente, ma come un capo fazione"""

pabblo 09.03.16 16:06| 
 |
Rispondi al commento

claudio g.
“Vince Donald Tramp” ho scritto io

“i nostri ottomani sono dilettanti in confronto a coloro che gestiscono le cose dall'alto [USA],cito un commento tratto da un altro blog:” …..

Il mio punto di vista è che gli stati “alleati” con il sistema anglosassone stanno, più o meno bene. Vedi Giappone, Grecia, Corea del sud, Germania, Italia...
Naturalmente c'è anche la voglia del singola popolazione.
Questi stati praticamente sono sotto l'ombrello militare americano.

Se Tramp vince, e se ne frega della NATO, l'Italia, e anche altri europei, pregherà in direzione sud est, verso la Mecca. Chi è in grado, oggi, di convincere gli italiani a resistere quando un grosso paese africano , Egitto, Algeria... cambierà regime e ci invaderà? Attenzione non è cattiveria, ma l'Egitto, per es, ha una crescita demografica esplosiva; vuoi che vada in cerca di terra verso Israele, che è armato, o verso la Libia, che è uno scatolone di sabbia?
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.03.16 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla vicenda dell'assassinio di Luca Varani, trovo scandaloso ricercare attenuanti per giustificare il crimine commesso da questi due animali.
Senza esitare li avrei condannati a morte, perchè trovo immorale far caricare i costi della loro detenzione sul popolo italiano.

p. s.
chiedo scusa agli intellettuali e a tutti quelli che predicano buonismo a buon mercato.

gianfranco chiarello 09.03.16 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo che in molti oggi sembrano cadere dalle nubi, oppure sono sempre i soliti ipocriti.
Sono 70 anni che il PCI/PDS/DS/PD trucca le elezioni politiche e quelle amministrative, perchè tanto scandalo se oggi trucca anche le sue primarie interne?
Chiedetevi perchè con loro, la più corrotta e schifosa delle caste (magistratura), fa finire le indagini sempre nel porto delle nebbie.
Ma siccome in giro ci sono ancora troppi italioti (elettori di sinistra), probabilmente continueranno a dare ancora ascolto ai soliti guru della sinistra italiana (Santoro, Floris, Formigli, Fazio, Lerner, Travaglio, Repubblica/Espresso, Fatto Quotidiano).
Troppe persone individuano il problema sempre negli altri, ma a volte basterebbe un sano "reset", per guardare i fatti da un diverso punto d'osservazione.

gianfranco chiarello 09.03.16 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il difetto sta nel manico, come al solito. Fare votare chiunque si trovi a passare per strada e' profondamente sbagliato ed espone a qualunque tipo di imbroglio. Inoltre priva gli iscritti al PD dell'unico potere rimastogli, quello di scegliere i propri candidati. Tolto anche questo, perche' un cittadino dovrebbe iscriversi a quel partito considerando che anche i vertici, segretario compreso, vengono "eletti" con lo stesso sistema truffaldino, come ben sa l'attuale segretario.
Molto migliore il nostro sistema di far votare solo gli iscritti certificati. Unito al controllo dei carichi penali rappresenta una garanzia certo non assoluta ma ragionevolmente solida.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.03.16 15:32| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Sono basito sto sognando !
Permettetemi questo link Dal Fatto Quotidiano
Virtualmente possono fare tutto.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/03/09/primarie-roma-dirigente-pd-per-alzare-laffluenza-abbiamo-alzato-le-schede-bianche/2530372/

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.03.16 15:32| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
come sempre Cerno fornisce un'analisi precisa e onesta

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.03.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma la bindy che lavoro fà? Che risultati porta in parlamento? Da anni no informa i cittadini dei risultai (non risultati) raggiunti! Anche le primarie del PD denotano iniziative mafiose di scambio dei voti e cinesi all'arrembaggio, con deplorevolo atteggiamenti che Orfini definisce "casi sporadici" ..sì perchè hanno preso solo quelli ! In definitiva si dice che le primarie del pd sono da regolamentare e che così sono manovrabili e non corrette! DEDUCO CHE LE PRIMARIE DEL PD DI RENZI PER LA SEGRETERIA SIANO NULLE EQUINDI NON POTEVA DIVENTARE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO! Abbiamo un presidente del consiglio FUORILEGGE !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.03.16 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no ot

""Primarie Pd in Liguria, annullato il voto in 13 seggi. Renzi: «Da oggi tutti a fianco di Paita»""

""Primarie Pd, a Napoli al via riunione dei garanti. Bassolino: “Ai vertici c’è già il verdetto: sentenza preconfezionata?”""

""Primarie Roma, dirigente Pd: “Aumentate le schede bianche per alzare l’affluenza”. I garanti: “Faremo un ricalcolo”""

caro piddì, caro in tutti i sensi ,per quello che costi al paese...

stigmatizzavate il comportamento di silvio che ci rendeva ilari agli occhi dei commentatori,e non solo,stranieri...

ma vi comunico, ho fonti certe eh , che all'estero continuano a ridere, forse dippiù :)

ma il pdc non dice niente di queste esilaranti avventure? caro pdc, non sempre ci può essere una finale degli Us Open :)

pabblo 09.03.16 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Messaggio ai votanti PD che mi leggono :


VERGOGNATEVIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Capisc'a me


Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 09.03.16 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'é un popolo che va difeso dalla aggressione religiosa.
Onore ai soldati Tunisi.
I religiosi sono la feccia dell'umanità quando credono così tanto da dover imporre agli altri la loro folle scelta di vita.
L unica religione possibile é quella privatissima!!!
l esternazione pubblica fa vomitare!
il clero é pieno di gay che godono da pazzi a dettare le regole che devono seguire i non gay!
La chiesa vive solo perché prende soldi pubblici!
Basta finanziamento a qualsiasi religione

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.03.16 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le primarie?

son le mogli dei primari

avrò detto una ca77ata?

allora come la mettiamo con le ca77ate che fanno gli elettori del Pd

se x ogni ca77ata che scrivo mi dessero un € resterei un morto di fame

x ogni ca77ata che fanno gli elettori piddini il partito guadagna dei soldi

e vaaiiii con le primarie
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

saluti ai monelli del blog

old dog 09.03.16 13:59| 
 |
Rispondi al commento

L'antimafia ? ma di cosa stiamo parlando ?
In italia non esistono organizzazioni antimafia. Esistono cittadini, a vari livelli che si considerano e talvolta operano antimafia. Ma Partiti, Sindacati, Caste varie dello Stato sono solo CLAN RIVALI ma sempre uniti dalle spartizioni dei settori di competenza. Forse, per ora, M5S puo' appellarsi antimafia. Ma il resto e' tutta MAFIA. A cominciare dai voti di scambio, dove i Partiti garantiscono posti di stipendio, ed i sindacati e i giudici garantiscono tutele e carriere e diritti acquisiti e TOTALI IRRESPONSABILITA' ed IMPUNITA'. In italia, la politica e' fatta da associazioni a delinquere e Stato e cittadini sono solo VACCHE da mungere, fino alla morte ed impunemente. Il sistema italia non si preoccupa MAI di migliorare, SOLO di continuamente autopremiarsi e soprattutto PERPETUARSI.

tomi sonvene Commentatore certificato 09.03.16 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci dobbiamo organizzare per le prossime elezioni.....bisogna controllare i seggi al momento del voto e soprattutto le schede elettorali votate dai cittadini che non vengano sostituite.....e se possibile magari rive rificcate da qualcuno superpartes......queste merde sono capaci di tutto........

fabio S., roma Commentatore certificato 09.03.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PD E' LA CAMORRA.......IL PD E' LA MAFIA........

fabio S., roma Commentatore certificato 09.03.16 13:24| 
 |
Rispondi al commento

per chi non sà e per chi non ricorda:la rioluzione a base di fiorellini,note musicali,pace e amore.poesie e chiacchiere è già stata tentata a cavallo del 1970.falli miseramnte.la situazione odierna è figlia del conseguente restauro.


Mi sbaglierò, ma il blog ha qualche problema; non so se il problema é endogeno o esogeno...

Si vedrà


Sin dal " risorgimento" la democrazia in Italia e' stata fondata sul privilegio affaristico di cui i " rappresentanti del popolo" sono i portavoce...Privilegi che ricalcano lo status dei baroni e vescovi del medioevo...Oggi come ieri le banche governano la vita del popolo tramite i parassiti eletti per un pacco di pasta o alla meglio per 80 euro...Le banche e i loro affiliati possono truffare ,rubare corrompere senza temere alcun danno..Pensare di poter liberare il paese da questi bubboni n modo soffice e' pura illusione..il cancro lo si toglie solo con i bisturi affilati..


Il crimine li tiene uniti, e' l'unica cosa che hanno di buono, invece l'onesta' puntualmente ci divide. Impariamo a sentirci uniti come milioni di dita di un unico pugno e rompiamo quel muro.

socket 09.03.16 12:40| 
 |
Rispondi al commento

A Napoli purtroppo c'e' la camorra, figurasi se non riusciva a infiltrarsi nei partiti che nel tempo hanno governato la citta'...e' da ingenui pensare che le cose possano cambiare in breve tempo. La camorra/mafia PDL e PD non permetteranno cambiamenti nel breve periodo, serve una spallata dalle basi...educazione fin dai primi anni di scuola per i bambini, sperando che le vecchie generazioni contaminate dalla vecchia mentalita' spariscano col naturale trascorrere della vita.

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.03.16 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vostro capo è stupido? tutto quello che c’è da sapere sul vostro capo http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 09.03.16 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Come è cambiato il mondo ! Tremila anni fa i greci inventarono la democrazia , poco dopo i romani la legge su cui si fondano quelle attuali del mondo "civilizzato" , oggi le si calpestano ! Non c'è neanche la minima vergogna a stravolgerle e a interpretarle a piacimento dagli avventurieri che conquistano il potere operando nelle urne delle elezioni . In Italia abbiamo il primato in questo campo attuando stravolgendo al massimo i risultati ! Questo comporta , come è ovvio , che non viene più rispettata la volontà popolare con degrado continuo della libertà e condizione di vita del popolo , a favore di dittature finanziarie che curano solo i propri interessi a danno dei nuovi schiavi che sono i cittadini . Ora che ci saranno le comunali dovremo controllare sia i seggi che il viminale e se lo faremo bene scopriremo che i nostri voti raddoppieranno e quelli del pd si dimezzeranno ! Ciò che sta succedendo nelle primarie del pd è sempre accaduto , è nel loro DNA . Crediamo davvero che alle passate europee abbiano preso il 40 per cento ? Certamente no , ci sono arrivati con i brogli . Svegliamoci |!


il piddino e camorroso- il piddino e mafioso-ilpiddino en'dranghetoso-il piddino e cosanostroso-il piddino e ladroso-il piddino e ruboso.il piddino e destroso.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.03.16 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Le Criminarie del PD

Raffaele M. Commentatore certificato 09.03.16 11:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori