Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

No al governo dei banchieri #BoschiDimettiti

  • 92

New Twitter Gallery

boschidimettitiora.jpg

di M5S Parlamento

Il ministro Boschi resta attaccata alla poltrona e non prende atto che quel brav’uomo di suo padre, indagato per bancarotta fraudolenta in relazione al crac Etruria da 1,1 miliardi, forse tanto bravo non è. Soprattutto considerato l’ambiente di massoni, faccendieri e mestatori che Boschi senior frequentava e al quale si rivolgeva per il ricambio manageriale della stessa banca. Cosa aspetta a dimettersi? Il M5S chiede che si dimetta usando lo stesso metro di misura che lei stessa usò con l'ex ministro Cancellieri. Fai sentire la tua voce con un tweet con l'hashtag #BoschiDimettiti

VIDEO Il M5S in piazza difende il risparmio dei cittadini

Oggi arriva in aula alla Camera il decreto sulle Banche di Credito Cooperativo. Un provvedimento che rappresenta un altro attacco al credito di territorio e al risparmio dei cittadini, un salvagente statale per le malefatte dei banchieri, la fregatura sull'anatocismo. Un decreto che contiene cose come queste non può consentire alcun cedimento da parte nostra. FAREMO OSTRUZIONISMO e terremo inchiodata la maggioranza in aula per tutto il tempo che servirà a denunciare, in dettaglio, gli obbrobri che il governo vuole far passare con l'ennesima fiducia.
Ci faremo sentire a partire da oggi sotto Montecitorio, sia fuori che dentro il palazzo!

VIDEO Quando la Boschi chiedeva le dimissioni della Cancellieri

Al governo non sono bastati 130.000 risparmiatori truffati dalla gestione dissennata di quattro banche e beffati dal un decreto ‘salva-banchieri’ che li ha lasciati sul lastrico. Circa 2 miliardi di capitale in azioni e quasi 800 milioni di obbligazioni subordinate erano in gran parte già bruciati da scelte manageriali criminali, ma l’azzeramento totale, la confisca formale dei titoli si poteva evitare, soprattutto sul fronte dei bond. Così come si potevano e si possono risarcire facilmente almeno gli investitori retail che ci hanno rimesso poco meno di 400 milioni di euro (pari al costo che pagheremo perchè il governo non ha voluto accorpare il referendum sulle trivelle alle amministrative).

Il Bomba e Padoan, invece, hanno messo in piedi un fondo da appena 100 milioni di euro e si sono impantanati sulla procedura, peraltro discriminante, degli arbitrati. Una procedura che, a distanza di quasi tre mesi dal varo della legge di Stabilità, è ferma, avvolta nella nebbia. I risparmiatori intanto aspettano e, accompagnati dal M5S, continuano a portare in piazza la loro disperazione, a rivendicare i loro diritti.
Ricordiamo i 500 milioni di buco di Banca Marche o sui 400 milioni di Cariferrara, entrambe dichiarate insolventi. Adesso ombre nere si addensano sulla Popolare di Vicenza, i cui azionisti hanno dapprima visto quasi azzerare il loro capitale (titoli decurtati del 90%) e poi hanno dovuto votare con la pistola alla tempia la trasformazione in Spa, la quotazione in Borsa e un aumento di capitale fino a 1,75 miliardi. Soldi che certamente non basteranno a risollevare la situazione, dopo le nefandezze della gestione Zonin.
E che dire di Veneto Banca (213 milioni di rosso nella prima semestrale 2015 e quasi 1 miliardo nel 2014)? Senza considerare l’abbraccio tra due pugili suonati, Banco Popolare e Bpm (10 miliardi di sofferenze in due), che si sta trasformando in uno psicodramma per l’opposizione della vigilanza europea, nonostante il governo e Bankitalia vogliano a tutti i costi la fusione per poi, magari, metterci dentro anche Mps.

In uno scenario di questo tipo, con il bail-in che getta nel panico i risparmiatori e compromette il rapporto tra cittadini e banche, il governo ha pensato bene di sancire il trionfo del modello “Banca Spa”, quello più speculativo che ha generato e amplificato la crisi mondiale.
Ecco che il decreto sul credito cooperativo smantella l’indipendenza delle Bcc e le pone sotto il controllo di una holding Spa. In più prevede una garanzia statale, a carico quindi dei cittadini, a copertura delle sofferenze bancarie figlie delle gestioni scriteriate dei manager degli istituti. E, negli ultimi giorni, abbiamo pure assistito alla beffa dell’anatocismo (il pagamento degli interessi sugli interessi di un prestito) reintrodotto per legge da una norma redatta dalla maggioranza sotto la dettatura delle grandi banche. Tutto ciò, dopo che il governo si prepara a concedere agli istituti la possibilità di togliere per via diretta la casa ai debitori che non riescono a pagare qualche rata di mutuo.
Addio al credito di territorio. Addio al risparmio mutualistico e solidaristico. Presto la holding unica delle Bcc potrebbe finire sotto il controllo di capitali di altra natura. Ecco l’ultima cassaforte da regalare ai soliti squali. L’esecutivo del ministro Boschi sta calpestando i principi costituzionali della tutela del risparmio e della libera iniziativa economica.


23 Mar 2016, 13:23 | Scrivi | Commenti (92) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 92


Tags: banchieri, Boschi, boschi dimissioni, ministro Boschi

Commenti

 

Buongiorno, sono un particolare che offre prestiti all'internazionale. Disponendo di un capitale
chi servirà ad assegnare prestiti tra privati a breve e lungo termine che vanno de
2000€ a 500.000€ ad ogni persona seria essendo nelle reali necessità, il tasso
d'interesse è pari al 3% l'anno .contactez su:rosenmarie.sibiril@hotmail.com

Rosen 26.03.16 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanti trollazzi e stu ca22 ha scatenato il giglio magico!
Andate a giocare fuori che ci sono i tombini aperti!!!

john f. 24.03.16 10:20| 
 |
Rispondi al commento

ora vi faccio sognare, tanto non mi costa niente !immaginate che se tutto il tempo,l'impegno & interesse dei politici invece di essere solo per se stessi, amici & parenti fosse dirottato tutto verso il benessere di tutto il popolo o per avvicinare i ceti. non si chiamerebbero 'politicanti' ma 'santi'. è che non ne nascono più ! la soluzione è dietro l'angolo, basta curare questi malati ! e m5***** se ne deve far carico.

mario d., orbetello Commentatore certificato 24.03.16 07:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma come riescono stì ladri a stare ancora a quel posto? E non parlo solo di quella lì, di quella tizia lì, non ricordo come la chiamano, boschetto, boschetta, mmm... foresta sverginata, giungla nera, gola profonda, ... boh? Io la chiamerei con ben altri termini... come la tiene profumataaaa!!! Ah! All'anema do profumo che si espande in ogni luogo.
Ci vuole na bella e dolorosa e grossa frusta, anzi tante grosse fruste e tutti, dico tutti sti ladri fuori, fuori dai Palazzi del Potere. E poi se vogliamo dar loro qualcosina, una briciolina, un tozzetto di pane, ma fuori dalle palle, che se ne vadano tutti affangulooo, in un labirinto tetro e buio senza vie d'uscite con un grosso minotauro o una miriade di vespe e mosconi dietro e vermi, scarafaggi, scorpioni e vipere ai piedi. Le pene dell'antinferno degli stronzi; in vita natural durante, ma con mille e più mille sofferenze in eterno. Ma che aspettano a dimettersi? Ma che si aspetta a cacciarli fuoriiii!!! Boh? Il mistero della fiaba italiana, anzi meglio italiota continua, in cui i ladri vanno in alto e gli onesti vanno in basso. Ma deve pur sempre venire questo maledetto cambiamentoooo???? O anche questo è una farsa italiota???? Misteto dei misteri???

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.16 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovremmo provare con l'apposito prodotto scollatutto da spalmare sul sedile della poltrona. Si trova dal ferramenta .

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.03.16 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da oltre 20 anni esiste una corsa forsennata di milioni di italiani alla politica governativa, perchè raggiunte le massime istituzioni è come raggiungere il paradiso, una zona franca dove tutto e possibile dal guadagnare MLN di euro senza lavorare e saper fare nulla, sopratutto poter truffare a norma di LEGGE milioni di cittadini dei propri risparmi.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 23.03.16 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando in Italia si riuscirà a denunciare e mandare sotto processo il Premier o il Capo dello Stato per tradimento alla nazione, allora questa sarà una nazione civile, adesso è solo la porcilaia dove verri e maiale si rotolano nel loro sterco.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 23.03.16 16:25| 
 |
Rispondi al commento

i berluschini, i leghisti, i renziani & simili ...
bisognava ucciderli da " piccoli " o magari da "adolescenti" , ora è troppo impegnativo ... qualcuno si è anche rigenerato ... hanno fatto altre merdine simil loro ...

(quando non riescono se li fanno fare su misura con gli uteri a noleggio )

bah !

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 23.03.16 16:20| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere cosa sta facendo il Presidente della Repubblica, considerato che ci sono tutti i presupposti per sciogliere almeno una delle due Camere viste le schifezze governative compiute a spregio della Costituzione dal premier e ministra sulla quale hanno giurato fedeltà allo Stato italiano.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 23.03.16 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Anche qui, su una faccenda scontata e non contestabile ci sono persone (si fà per dire), CHE TROLLEGGIANO! Loro chiudono i blog, noi li apriamo a tutti! Compresi i consapevoli bugiardi dentro !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 23.03.16 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si dimetterà mai (il suo capo non può escluderla)..sono figli di papà inquisiti! Poi se ne fregano dei commenti dei cittadini, hanno i media che confondono le acque e glissano sulle responsabilità! Hanno sempre altri temi da trattare (tutti insieme) e la gente ci casca sempre! Speriamo che stavolta non ci caschi e voti M5S!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 23.03.16 15:59| 
 |
Rispondi al commento

fino a quando la Boschi sarà ministro non succederà nulla al padre a lei alle due famiglie ed al governo del peracottaro matteo.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 23.03.16 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a casa!!!!!

ecco... chissà quanti dei NOVEMILIONI se ne sono rientrati....

novemilioni 23.03.16 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGGI HANNO FATTO LE COSE ALLA GRANDE:

!Quattro piddini arrestati in un colpo solo #NdranghetaPd"

Saluti.

Gino 23.03.16 13:51| 
 |
Rispondi al commento

I MAIALI in parlamento si dovrebbero ri-ubicare

in una cella di massima sicurezza;

pardon... fogna di massima sicurezza.

Gino 23.03.16 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eeeehh quelli che rendicontano tutto, fino all'ultimo centesimo......... Certo! Rendicontano anche le mutande della nonna!!! Cazzo, diecimila euro di spese in rendicontazione!!!!! Ma chi cazzo li spende diecimila euro al mese per vivere!!!
Ah già i politici..... eccerto, hanno imparato in fretta il mestiere i grillini

Andate affanculo voi e me che vi ho anche dato il voto! FANCULO!!!!!

Giggino o' Incazzato 23.03.16 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Movimento:

---scatola di montaggio---

Se fai le cose che hai sempre fatto arriverai dove sei già arrivato... nella merda.

ilfogliettodellespiegazioni 23.03.16 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Fortissimi i ragazzi del Movimento!

BOSCHI DIMETTITI, IN GALERA I DELINQUENTI DEL PARLAMENTO!

Gino 23.03.16 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Dal Vostro Twitter Gallery con furore ahaahahah:

HANNO PRESO I VOTI DALLA CAMORRA
HANNO UN LEADER PREGIUDICATO
IMPONGONO REGOLE CHE LORO NON SEGUONO
MENTONO IN CONTINUAZIONE E.....

FOTO DI GRILLO CON I SUPER DIRETTORI

e sotto: #ONESTIUNCAZZO


ahahahahhaa, e compare sul vostro blog. Vi fanculizzate da soli!!!!!!!

Pierino 23.03.16 13:29| 
 |
Rispondi al commento

buahahahaha.....ahahahahaha er kapò
de sto cazzettino...ma ri-ubicati il ditino
nel deretanino e poi senti il profumino:
profumo di Gino!! buahahahahahahahah

chiavica da velletri 23.03.16 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Come mai adesso a capo del M5S c'è Casaleggio?
Si può sapere chi cazzo lo ha mai Votato?

Eraldo Coppi Commentatore certificato 23.03.16 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cos'è, oggi 3o4 stronzi di trol si sono dati appuntamento in questo blog?
Ma andate a cagare!!

adriano 23.03.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo Gino!!!!!

Fondiamo un nuovo "mo - vi - mento" (non è mia)

chiamiamolo
MILLIMETRO!!!
Dev'essere l'esatta estensione della media intellettiva qui dominante....

GINO!!!! SEI UN MENTORE!!!

millimetro 23.03.16 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAPPONI A 5 STELLE
Siete come un pugile suonato buoni a ripetere sempre le stesse stronzate Restituite i soldi degli stipendi che avete rubato finora e tornate a pascolate le pecore buffoni

Eraldo Coppi Commentatore certificato 23.03.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni volta che ripenso a quando ho aderito al movimento, mi ricordo di quel detto che dice…

“tutte le mattine si alzano un furbo e un bischero: se s’incontrano… l’affare è fatto”

il bubbbone 23.03.16 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

intanto nel mondo...

presidenziali americane ad oggi

Hillary Clinton 1,214 delegati
Bernie Sanders 901 delegati

di questi

Superdelegates Clinton 467, Sanders 26

ecchisono i superdelegates?

la nomenklatura del partito!

quindi gli elettori hanno in maggioranza ,finora,scelto il " comunista" ma l'apparato difende il suo potere e appoggia hillary

:)

come i renziani difendono le poltrone a dispetto degli elettori :)

pabblo 23.03.16 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Daje Fra cazzo, daje de clikk ar froscio trolletto
ahahahahahahha Sei uno spettacolo!!!
Che invidia la tua ignoranza, quanto se deve stare bene al mondo a nun capì un cazzo!

Daje Sceriffo 23.03.16 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tentativo di infiammare il Medio oriente sta fallendo grazie all'intervento russo che ha salvato Assad . La Siria ha buone possibilità di ricostituire e ricostruire il Paese e farlo tornare alla normalità . Molti profughi ritorneranno a casa nella loro patria che , con la Libia , era la nazione araba più benestante . Grazie alla Russia che ripara i danni fatti dagli anglosassoni e francesi si profila all'orizzonte qualcosa di positivo per quei posti martoriati dalla guerra fomentata dall'alta finanza occidentale . Qualcosa si riaccenderà in Ucraina , temo .

vincenzodigiorgio 23.03.16 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Il mondo terreno é così,é corrotto é massonico é democristiano!le religioni sono il paraculo dei potenti per tenere sotto controllo i loro regni!Viva il "che",viva Dio

claudiog 23.03.16 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Deciso, in tanto accumulo di cazzate e ormai gonfio come una zampogna ricolma di pestilenza, pentito fino al midollo del voto dato ‘in illo tempore’ a questa discarica d’intenzioni decomposte, in cotal cimitero d’immobilismo fine a se stesso…. O mi arruolo nella legione straniera, per puro senso d’espiazione, o mi lascio esplodere qui dentro il blogghe in mille vaffaculi a grappolo… e forse faccio proprio così… visto mai che qualche scheggia di buonsenso non vi schiarisca le ‘menti’ (eufemismo)… tranne oreste che, ormai, è riconosciuto generatore naturale di gas, che se lo trivellano manda fallito pure Putin.
Allora OK… decido così: il botto di ‘Vaffanculi’ a grappolo ve lo lascio comandare dal dito del click.

P.S.: mi sa che nemmeno ve ne renderete conto, tanto il fetore è quello dell’aria fritta che producete.

il bubbbone 23.03.16 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Subito Santa.11 settembre 2001 Torri Gemelli x invasione armata Iraq / 22 marzo 2016 Bruxelles x ...quale sarà la sorpresa dentro l'uovo di Pasqua?Certezza, gli attentati,stragi,trucidazioni avvenuti in Italia sono stati come incollanti per le grandi ammucchiate spartitive che hanno distrutto e saccheggiato la Ex Nazione Italia,affinchè potessero costruire le fondamenta della Piramide Potere UE per realizzare la Globalizzazione colonizzando il Paradiso UE con la vera fede ideologica delle grandi ammucchiate spartitive affariste con i Comunisti venduti & Capitalisti per la dittatura Bancaria-Multinazionali e Grandi Industrie Americanizzate.Hanno avuto ragione i padroni del mondo a isolare,sanzionare,denigrare la ex grande potenza Russa,denominandola paese canaglia,Diavolo del terzo Millennio e blindarla con il potente esercito di Dio "Nato & Alleanza Atlantica",è tutta colpa sua perché non si vuole sottomettere al loro volere di esportatori di Democrazia-Benessere-Felicità e prosperità.La Piramide del potere UE ne esce rafforzata.Negli attentati crepano sempre i poveri cristi del popolo che non contano nulla da vivi,però diventano miracoli da morti per le Divinità innalzate a governare le colonie aggregate nel Paradiso del potere UE.Si devono ringraziare le Divinità marionette che sono state elevate a governare le Colonie aggregate nel Paradiso UE,le quali illuminate dal vero Dio gestito dai padroni del mondo America,Inghilterra,Israele,Vaticano,con Divina saggezza lungimirante hanno sponsorizzato le guerre sotto copertura "Missioni di Pace" copri marciume della Malapolitica con la scusa di Esportare la Democrazia.Queste mattanze umane sono manna per le grandi ammucchiate che tramite i teatrini dei finti bisticci e scaricabarile sostengono i Big di turno innalzati a governare le Colonie aggregate nel Paradiso del potere UE.Urrà;dopo Madonne governative piangenti,ecco le Divinità Impero piangenti.Buona pasqua alle Divinità e tutti i sostenitori.

Agostino Nigretti, Ceresole Reale Commentatore certificato 23.03.16 12:42| 
 |
Rispondi al commento

OT... Al sig.giggino:

il tuo commento delle 11 e 27 è un imbattibile, feroce esempio d'autocritica!

RI-UBICATI! Forse sparirai!

Gino 23.03.16 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Non si dimetteranno mai e nessuno li caccia (perchè hanno scheletri nell'armadio tutti), poi il renzi (dittatore) tiene saldo il potere con gli uomini al suo servizio (amici degli amici), e "VANGA" tutti gli oppositori con tutti i media al seguito, asserviti e distratti dalla verità! Poi il m5s, unico ero potere onesto e immacolato viene sempre escluso dalla possibilità di esprimersi (in base ai voti) nelle reti televisive! Il peso del m5s viene eclissato sistematicamente! NON E' DITTATURA?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 23.03.16 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Le bcc sono banche che funzionano molto bene aiutando la collettivita' per far crescere al meglio il territorio, proprio per questo i grandi gruppi vogliono smantellare un vero e proprio gioiello. MA NON CE LA FARETE.

Elia . 23.03.16 12:25| 
 |
Rispondi al commento

La boschi non si dimetterà , è una dura dal viso d'angelo che non lascerebbe mai solo il suo capo . Dimettersi vorrebbe dire costringere a fare altrettanto il suo Pigmalione renzi . Caduto il governo resusciterebbe Napolitano che autonominatosi garante della democrazia prenderebbe le redini del Paese per trovare una soluzione al posto di un Mattarella malato di pollachiuria e quindi indisponibile a ottemperare ai doveri del suo mandato . Un nuovo renzi prenderebbe il posto del vecchio con la benedizione di Wall-street e del premio Nobel per la pace Obama , mentre i rimasugli del PCI starebbero a contemplare il loro capolavoro politico . Il Movimento , al 92 per cento reale farebbe dolce opposizione .

vincenzodigiorgio 23.03.16 12:23| 
 |
Rispondi al commento

OT... Al sig.rotoloni:

il tuo commento delle 11 e 20 è un imbattibile, feroce esempio d'autocritica!

RI-UBICATI!

Gino 23.03.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
solo un piccolo pensiero
dagli attentati di Parigi ad oggi
e se vogliamo tornare indietro, da quelli dell'11 settembre ad oggi,
nn c'è stata MAI una manifestazione di evidente indignazione del popolo mussulmano

DA RIFLETTERE

il.sole *, roma Commentatore certificato 23.03.16 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio che si dimetta Mogherini.
Ieri al consiglio europeo ha pianto.
Se non ha le palle SOLAMENTE per dire che è successo un attentato, può andare a lavorare in un asilo, dove la sua gentilezza, bontà d'animo sarà apprezzata.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.03.16 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La frittata non si può fare senza rompere le uova , è risaputo , e non credo che il Movimento possa andare al governo senza un'azione più incisiva e determinata . Siamo tanti , a chiunque chiedi chi voti la risposta è quasi sempre : " il movimento " . Certamente siamo molti di più di quello che dicono i sondaggi asserviti al potere , da gente abituata ai colpi di Stato i brogli elettorali sono una passeggiata ! Non abbiamo di fronte avversari normali ma gente che ha un unico scopo : gestire il potere a qualsiasi costo ! Sono stati messi li dai potenti del mondo e non ci saranno votazioni che tengano , palazzo Chigi non lo vedremo mai ! L'unica via che mi sembra percorribile è l'astensione , disertare il parlamento e lasciare l'iniziativa al popolo , l'unico legittimato a scegliere davvero .

vincenzodigiorgio 23.03.16 12:06| 
 |
Rispondi al commento

NO AL GOVERNO DEI BANCHIERI. BOSCHI DIMETTITI!!!

La Ministra BOSCHI SI DEVE DIMETTERE non per indignuita' persionale, ma per quella della sua famiglia e per rispetto alla carica a cui è assurta.
La Sig.ra Boschi DEVE ricordarsi che copre la carica di ministro della Repubblica Italiana e tenere presente che, nella qualità di ministro, rappresenta TUTTI GLI ITALIANI e non solo Boschi Maria Elena.
Non aderendo alle sollecitazioni che vengono dall'esterno, dimostrerebbe come i propri intenti non siano veri, traviati e non scevri dalle cattive vicissitudini che sta attraversando, in questo particolare momento, la sua famiglia.
Il suo strano comportamento dimostra, nei fatti, di avere (se ce l'ha) pochissima, quasi nulla considerazione degli Italiani.
Negli anni passati abbiamo assistito a ministri, che per difendere la propria onorabilità, si sono dimessi, dalle cariche istituzionali che avevano, per affrontare il giudizio e le sentenze emesse da esponenti dei Tribunali della Repubblica Italiana.
La onorabilità NON E'IN VENDITA è una delle tante doti morali che non può essere costruita da un uomo in modo artificiale.
O LA SI HA O E' ASSENTE!!!
Nel caso dovesse risultare che il proprio "babbo" sia innocente, sarà una perla che le porterebbe onore e che potrebbe mostrare, a proprio vanto.
Se non fosse intenzionata a seguire questa linea di condotta, la risposta sarebbe solo una:
GATTA CI COVA!!!!

marcello acquaviva 23.03.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

ottima foto della realtà (articolo di fq)

https://twitter.com/AlbertoBagnai/status/712580661039726592

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.03.16 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Se la boschi si deve dimettere allora Grillo deve andare in Galera

Eraldo Coppi Commentatore certificato 23.03.16 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Salah avesse spifferato che dietro l'Isis in verità c'è Renzy con tutto il piddì APRITI CIELO!!!

Ora vedresti grillini in mimetica e anfibi militari, foglie di fico sull'elmetto e strisce nere sulla faccia. Vedresti striscioni e insulti volare per tutto il parlamento, tuitter, feisbuc e blogghe. URCA SE SI INCAZZEREBBERO I GRILLINI!!! E QUANDO S'INCAZZANO LORO FANNO UNA PAURA TERRIBBBILE!!!

Invece a mettere le bombe sono SOLTANTO i fondamentalisti islamici... embeh... alora... meglio chiedere le dimissioni della Boschi, toh.

Aaah Oreste, beato te che non capisci un cazzo :)))

Giggino o' Talebbano 23.03.16 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I rapinatori sono armati, i terroristi sono armati, tutti i peggio sono armati !!Solo i cittadini onesti sono disarmati...perche' lo stato ( leggi politic)i hanno paura dei cittadini onesti!!

Incasnero 23.03.16 11:22| 
 |
Rispondi al commento

In un paese "Normale", almeno per ragioni di opportunità politica e di ritegno, un parlamentare e, ancora più grave, un ministro, non dovrebbe essere "toccato" da situazioni che vanno a screditare il proprio gruppo politico e le persone che, con tanta volontà e serietà, si impegnano per cercare di mettere qualche "toppa" alla barca che affonda.
E già....... dicevo... in un paese normale!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato 23.03.16 11:22| 
 |
Rispondi al commento

dormi
tranquillo
e asciutto
tanto Gino
assorbe tutto
pitupitùn..pahh

rotoloni re gino 23.03.16 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

appoggio esterno al m5s a roma ?

https://www.youtube.com/watch?v=D1JrkaaiPRY

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.03.16 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Povero Boschi padre,
ma possibile che in Italia uno non può curare in santa pace i propri affari, insomma povero cristo e lei povera ministra, lasciateli in pace, l'iniziativa privata deve essere incoraggiata.

NON HANNO VERGOGNA, DEVONO SPARIRE, (DOPO AVER RESTITUITO TUTTO CON GLI INTERESSI)


Padri di famiglia con figli tirano la cinghia con sacrifici per mandare a scuola i ragazzi , ragazzi che si sacrificano per riscattare i sacrifici dei padri, nulla per loro è facile.

W M 5 * * * * *

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.03.16 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Il mondo va in fiamme e voi pensate alla boschi?? Se si dimette non cambia nulla chi si deve dimettere e' il cazzaro!!!!

Incasnero 23.03.16 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***** OCCUPATEVI DEL REFERENDUM TRIVELLE! *****

Non può vincere il Bomba anche questa volta!
Convinciamo tutti a votare!

pz 23.03.16 11:00| 
 |
Rispondi al commento

***** ANCORA CON QUESTE MENATE? *****

Si è dimesso Letta, è arrivato il BOMBA.
Se si dimette la Boschi arriva qualcuno di peggio.

Amici parlamentari,
fate qualcosa di utile!

pz 23.03.16 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Togliete i soldi a questi squali e aiutatevi fra di voi .

angelo ., roma Commentatore certificato 23.03.16 10:31| 
 |
Rispondi al commento

ot

21 marzo 2016

"Appartamenti confiscati dimenticati in cambio di aiuto elettorale. Indagato sindaco di Agropoli, consigliere di De Luca"

23 marzo 2016

""08:59 - Cinque politici sono stati arrestati e posti ai domiciliari dai carabinieri di Cosenza con l'accusa, a vario titolo, di concorso esterno in associazione mafiosa, voto di scambio, corruzione. In manette anche quattro esponenti di vertice della cosca di 'ndrangheta "Lanzino-Ruà". Tra i politici arrestati c'è Sandro Principe, del Pd, ex sindaco di Rende, già sottosegretario al Lavoro nonché assessore e consigliere regionale.""

chissà come si dice in inglese... forse piddì?

pabblo 23.03.16 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cooky Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori