Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#RenzieComeSiDice in inglese che ve ne arrestano uno al giorno?

  • 28

New Twitter Gallery

renzieverdini.jpg

>>> Update: Verdini è stato condannato a due anni. Come si dice in inglese? <<<

Il bomba ha fatto la battuta. Per sviare dalle domande precise del portavoce M5S Brescia che gli chiedeva di far rispettare l'Italia in Europa, l'ebetino ha risposto: "Come si traduce in inglese armadietto di una palestra?", facendo ironia dal suo scranno abusivo in Parlamento sul dramma personale di Angelo Malerba arrestato con l'accusa di aver rubato 100 euro in palestra e per questo immediatamente espulso dal MoVimento 5 Stelle in attesa che la giustizia faccia il suo corso e venga fatta chiarezza. Nel Pd chi viene indagato per furti milionari ai danni della collettività e grazie al ruolo di potere ottenuto grazie al partito fa carriera e viene ricandidato. Come si dice in inglese "Buzzi pagava gli stipendi del Pd romano"? Come si dice in inglese "Siamo alleati con Verdini per il quale hanno appena chiesto due anni di galera"? Shish!

VIDEO La penosa battuta del Bomba in Parlamento

Mentre gliene arrestano, indagano o condannano uno al giorno e l'economia del Paese peggiora di giorno in giorno come dimostrano i dati dell'INPS, il Bomba trova il tempo e lo spirito per regalarci una battuta fuori luogo. Deve esser contento per le lobby che ora metteranno le mani sull'acqua pubblica appena riprivatizzata dal Pd. O per il calo drammatico dei nuovi posti di lavoro di più del 50% indicato dall'INPS nel mese di gennaio.
Ridi ridi. #RenzieComeSiDice che la resa dei conti è vicina? Chiedeteglielo anche voi su twitter!


17 Mar 2016, 14:35 | Scrivi | Commenti (28) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 28


Tags: arresti, bomba, M5S, MoVimento 5 Stelle, Pd, Renzie, Verdini

Commenti

 

non mi permetto di intromettermi sulle schermaglie con il babbeo renzocchio

ne volermi sostituire a chi ha la possibilità di postare - pubblicare e scrivere certi post sul nostro portale ..

ma vorrei che venisse fuori l'autore di questo misero post .. voglio la firma di chi l'ha scritto .. gli vorrei dire due parole ..

quindi per cortesia , quando leggerai , esci fuori e rispondimi

Grazie mille

da

Antonello

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.03.16 21:37| 
 |
Rispondi al commento

fonte : La Stampa di oggi ;
Il deputato e responsabile Giustizia del PD
David Ermini è stato categorico ::
"" Se Verdini verrà condannato in via definitiva pagherà come tutti , non ci saranno problemi di sorta .
Al momento ci sono SOLO 2 leader condannati con sentenza passata in giudicato :
Silvio BERLUSCONI & Beppe GRILLO ,
Noi non abbiamo esponenti di spicco condannati ,
se ne devono fare una ragione "".


Lino Viotti Commentatore certificato 18.03.16 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo PD, ogni giorno supera se stesso, non c'è fine , non c'è fondo allo schifo che può fare un partito per giunta al Governo.

Gli Italiani fanno spallucce all'insegna del "chi se ne frega"
popolo di cog. . .i.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.03.16 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Scuola dei Marescialli, in inglese, si traduce
Take Away.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 18.03.16 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Leggo spesso e con vera gioia, che il tempo è vicino peró non arriva mai !!!!! Mi potreste dire da dove vi arriva la notizia che aggiunge delusioni alle altre ??????

giovanni pancari 18.03.16 05:52| 
 |
Rispondi al commento

M5s, Lorenzo Andraghetti espulso. Voleva sfidare Massimo ...
Impostate e rispondete ai post di questo imbelle, che ha bloccato il suo facebook ! Bologna piange ?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 17.03.16 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 17 Marzo 2016 intorno alle ore 13.15 su La7 e nel programma "l'Aria che tira" quel grandissimo giornalaio di Rondolino si è permesso di dichiarare :
1) Casaleggio usa server truccati per manipolare le elezioni online
2) ha scatenato la campagna denigratoria infame contro la Bedori proprio perchè non ha potuto controllare la sua elezione (non essendo stata fatta online)
3) lui (Rondolino) aspetta di essere querelato da Casaleggio ma è certo che questo non accadrà mai perchè in caso di querela la Magistratura dovrebbe entrare nei Server di Casaleggio per indagare !

Io mi aspetto che Gianroberto gliela faccia pagare in modo molto duro, altrimenti gli darà ragione, con le conseguenze del caso. Mi piacerebbe, anche e moltissimo, che lo stesso Gianroberto mi dicesse qualcosa scrivendomi all'email usata per la mia registrazione nel blog. Questo perchè queste infamità mi hanno fatto molto .... moltissimo ... male !!!

Clark R., Palermo Commentatore certificato 17.03.16 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Come si dice "a casa i condannati" in stuPDese ?

Elio Giardinelli 17.03.16 19:31| 
 |
Rispondi al commento

To jail today suona bene?

And the winner is...

Alberto Grava 17.03.16 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Di ebetini che fanno gli spiritosi scoreggiando se ne trovano ancora tanti, e purtroppo uno di questi è a capo del governo. Ci fanno cattiva pubblicità all'estero e ci fanno vergognare di essere italiani. Nella sfera privata ognuno è responsabile per se stesso, nella sfera pubblica si è responsabili per milioni di cittadini che oggi vengono trattati come pezze da piedi. La sinistra possibile era quella del socialismo idealista, poi sotterrato definitivamente dagli errori di Craxi. Adesso andare a sinistra significa andare a destra, fare una puntatina al centro e poi finire nel burrone. All'ebetino serve un assistente sociale, ma di quelli bravi!

FrancoMas 17.03.16 18:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

..poveracci, hanno i giorni contati e ritorneremo a riveder le stelle...

pasquino 17.03.16 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Quando vedremo anche da parte vostra, proposte di
legge che diventeranno legge, in merito alle angherie che quotidianamente
vengono espletate dalle varie associazioni a delinquere di vari gestori
telefonici nei confronti dei cittadini e delle loro famiglie, allora e solo
allora potremo cominciare a dire che forse qualcosa sta cambiando ed esiste
qualcuno al governo che potrebbe iniziare a essere ritenuto credibile!!!!!!

Berghem Hack 17.03.16 17:01| 
 |
Rispondi al commento

e voi a questi qui vorreste mandarli a casa????

IN GALERAAAAAAAAAAAAAAA ALTRO CHE CAZZI!!!!!!

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.03.16 16:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe gia' tanto se il Bomba riuscisse a far rispettare l'Italia in Italia. Ma per questo occorrerebbe un governo rispettabile con un primo ministro rispettabile, con politici rispettabili e cosi' via. Niente di tutto cio'. Anzi il PD o meglio il partito della nazione continua a imbarcare marmaglia di ogni genere sul galeone pirata della maggioranza.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.03.16 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi rubare soldi dall'armadietto di un'altro è un "dramma personale" per il ladro.Curiosa questa interpretazione.

Angelo G., Trento Commentatore certificato 17.03.16 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi, oltre ad essere un burattino coi fili manovrati da molto lontano, sei pure un gran pagliaccio

Raffaele M. Commentatore certificato 17.03.16 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Alla " battuta", come si traduce, armadietto in inglese, io avrei risposto: PD. Peccato che, nessuno dei nostri parlamentari, gli abbia risposto.

rita s., genova Commentatore certificato 17.03.16 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Questo Presidente del Consiglio deve essere subito sostituito da uno bravo e competente come Luigi Di Maio.

Stefano Catenacci 17.03.16 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Renzi:come si dice in italiano . (Co' ła merda monta in scagno, o ła fa spusa o ła fa dano)

Osvaldo Giovanni Siani 17.03.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Verdini ?

IN GALERAAAAAAAAA !!!

Ciao, Toni

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 17.03.16 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cooky Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori