Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Al fianco di Antonio Bevilacqua

  • 30

New Twitter Gallery

fuocoport.jpg

La notte scorsa è stato dato fuoco al portone della casa del sindaco M5S di Pietraperzia, in provincia di Enna. Le immagini parlano chiaro ed è più che evidente che si tratti di un'intimidazione: gli investigatori sono già al lavoro per risalire all'autore. Da tempo Antonio Bevilacqua chiede un servizio di vigilanza che copra anche le ore notturne, visto che la locale caserma dei carabinieri chiude alla sera e la notte diventa campo d'azione di bande di delinquenti e mafiosi. Infatti siamo di fronte all'ennesimo episodio di intimidazione che avviene sul territorio: lo scorso dicembre è toccato alla macchina del Comandante della locale stazione dei carabinieri. Quando un amministratore fa bene nel solo interesse dei cittadini, in terre difficili, finisce sempre per andare contro la criminalità che non trova più il terreno fertile a cui era abituata. Antonio sta facendo bene e andrà avanti lungo la strada tracciata che fa della legalità la stella polare. Al sindaco di Pietraperzia la vicinanza e la solidarietà di tutto il MoVimento 5 Stelle che si attiverà in ogni sede per non lasciare soli i cittadini di Pietraperzia.

24 Apr 2016, 11:16 | Scrivi | Commenti (30) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 30


Tags: Antonio Bevilacqua, fuoco, m5s, Pietraperzia, portone, sindaco

Commenti

 

Piena solidarietà e vicinanza al sindaco. L'onestà presto andrà di moda

Olga Anna esposito, avigliano Commentatore certificato 25.04.16 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà e sostegno al sindaco. Presto l'onestà andrà di moda.

Olga Anna esposito, avigliano Commentatore certificato 25.04.16 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà e tieni duro!

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 25.04.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno incredibile ma vero visto che c'è troppa frode nelle offerte di prestito tra privato ho potuto ottenere la mia offerta di prestito presso un privato molto serio.è arduo e comprensibile, ho ottenuto una somma di 90000 euro come credito rimborsabile su 60 mesi. Per tutte nella necessità. Posta elettronica del prestatore: luanabrudan@libero.it

vagliani donatella 25.04.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Salve permette di fare questa prova. Vorrei informarli che grazie a questo prestatore generoso ho potuto ottenere un aiuto finanziario di 90000 euro rimborsabile con un tasso d'interessi debole. Se siete nella necessità, contattate il prestatore all'indirizzo: luanabrudan@libero.it

vagliani donatella 25.04.16 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Lotta alle mafie e al marciume italiano (politico e non politico)!!!!
Buona giornata

Maurizio Bag, Varedo Commentatore certificato 25.04.16 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Sindaco! Non sei solo, siamo tutti con te!!

Marcella Massidda, Cagliari Commentatore certificato 25.04.16 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono una banda di cialtroni, non lasciarti intimorire, se fanno così è perché hanno già perso!

Aldo Piras 25.04.16 02:16| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo! Significa che si sta facendo quacosa di incisivo, di buono. Servono eroi, purtroppo, ma dobbiamo sostenerli!

Daniele B., Tarcento Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.04.16 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti,veramente,l'ignoranza di certi individui portano a gesti indegni e provocatori, che brutta figura, l'italiano china la testa per vergogna.Va indubbiamente tutto il mio rispetto per una persona che con coraggio porta messaggi di civiltà e onastà.

Roberto A. Commentatore certificato 24.04.16 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Leggere queste cose, dopo che ieri ho visto il senso di impotenza negli occhi di un carabiniere col quale interloquire, mi fa aumentare la rabbia verso lo Stato e vorrei vedere tanti Cittadini Onesti schierarsi al fianco di chi lotta, con la divisa o con la semplicemente la fascia tricolore.
Massima solidarietà e vicinanza e facciamo crescere questa comunità che tutti noi Onesti Vogliamo.

Pasquale 24.04.16 20:57| 
 |
Rispondi al commento

In sicilia e nel sud in genere la lotta politica si fa così...

Eddy B. Commentatore certificato 24.04.16 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Totale solidarietà e sostegno al Sindaco Bevilacqua che con il M5S sta tentando con grande coraggio di cambiare le cose in una realtà difficile.

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 24.04.16 18:43| 
 |
Rispondi al commento

..per favore non chiedere aiuto a alfano ....

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.04.16 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che la guerra tra guardie e ladri di notte sia vantaggiosa per i criminali e che il lavoro notturno sia sgradevole ma le polizie che hanno il compito di controllare il territorio non dovrebbero abbandonarlo di notte, altrimenti e` come dare il via libera per i fuorilegge, a sfavore di chi vuole impegnarsi per il bene dei Cttadini....e questa condizione non dovrebbe poter esistere in un Paese civile.

Italo Pelizzola Commentatore certificato 24.04.16 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Solidarieta' totale e incondizionata. Certo che dev'essere ben difficile fare il Sindaco cinque stelle in Sicilia. Ci vuole un gran coraggio. Tieni duro!

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.04.16 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Dalla situazione attuale si evince che qualche assessore di partito e il Movimento 5 Stelle, rifiutano e denunciano le infiltrazioni mafiose, ma altri no.
Abbiamo l'esempio del Comune di Brescello che è stato sciolto per mafia, abbiamo l'esempio di Buzzi che pagava gli stipendi al pd. In definitiva il pd, non denuncia, fagocita questi malavitosi, molto probabilmente così facendo, evitano le rappresaglie di cui è vittima il movimento 5 Stelle.
Coraggio Sig. Sindaco, anche se solo simbolicamente siamo tutti con lei e per la legalità.

Rosa 24.04.16 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Uomo onesto e coraggioso in una regione abituata ad altro. Forza gli onesti sono al tuo fianco

Miriam Acquaviva 24.04.16 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza! E' davvero triste che in questo paese le persone oneste siano in pericolo.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 24.04.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Antonio,coraggio,non sei solo,noi siamo con te!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.04.16 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio sindaco, non mollare. In questo momento i buoni cambiamenti dalle parti di PietraPerzia passa attraverso di voi.

enrico caserza, sant'olcese (GE) Commentatore certificato 24.04.16 13:40| 
 |
Rispondi al commento

... ... ... e allora ri-ri-posto... ...

Salve,

CERTO CHE LE STO VICINO CARO ANTONIO BEVILACQUA!
MA SIAMO SICURI CHE CI SARA' SEMPRE UN GIUDICE
A LEVARE LE CASTAGNE DAL GIUOCO
E DAL FUOCO ALLE CARE STELLINE AL VALORE?!?

Desidero vedere pure un commento del Nando de Roma
CHE CHIEDE A GRAN VOCE IL PERTINENTE STUDIO LEGALE CINQUE STELLE!!!

Per favore DESIDERO UNA STRUTTURA DI LEGALI/AVVOCATI PIU' CONCRETA CHE
RIUNISCA IL BLOG E PORTARLO CONCRETAMENTE
A BATTERSI SUL TERRITORIO.
Come, dove e quando si troverà il modo.

Avanti Movimento!

P.S.: un altro saluto a MariaPia sempre efficace!

Un saluto pure alla Cavalleria Scelta!

Gino 24.04.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento

figli di p......!

gigi 24.04.16 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Antonio tieni duro, l' Italia è con te, nazione unica ed indivisibile da riunificare grazie al lavoro di gente decisa ed appoggiata da chi fa dell'onestà una prerogativa prioritaria anche nella modesta vita di cittadino.

ermes d., roncone (tn) Commentatore certificato 24.04.16 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Facile risoluzione del problema. Chi attenta a persone che svolgono funzioni pubbliche pene triplicate. 15 anni di carcere all'autore e chiavi buttate.
La prossima volta voglio vedere chi osa.

nelsonblu Commentatore certificato 24.04.16 12:27| 
 |
Rispondi al commento

E bravi sti fetusi. Sempre coraggiosi. Soprattutto per soffocare la legalità, concetto sconosciuto e mantenuto ignoto dal costante status quo.
Che schifo.Non c'è da aggiungere che il pesce fete dalla capa.

john f. 24.04.16 12:22| 
 |
Rispondi al commento

i Promotori M5s Catenanuova sono vicini al Sindaco di Pietraperzia ,esprimiamo fermissima condanna nei confronti degli autori dell’inquietante gesto ,è inaccettabile che le attività, professionale e politica, di un libero cittadino debbano subire il contraccolpo di simili becere intimidazione come quella cui assistiamo oggi. Nel condannare, con sdegno, il comportamento criminoso subito da Antonio , lo esortiamo a non lasciarsi intimorire ed a continuare a lavorare con coraggio e determinazione.siamo chiamati a respingere con nettezza ogni tentazione di deriva violenta.il Movimento subira spesso questi tipi di manifestazioni l'onesta e la trasparenza hanno centro a pietraperzia non riuscirete a fare indietreggiare Antonio
‪#‎iostoconantonio‬
‪#‎m5s‬

Alessandro Garufi, catenanuova Commentatore certificato 24.04.16 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Di tutto ciò, come per i furti i politici non si vergognano.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.04.16 12:17| 
 |
Rispondi al commento

ANTONIO NON TI SCORAGGIARE.
Sono milioni i cittadini che non ne possono più della criminalità. Vai avanti ma cerca di tutelarti perchè i criminali non vogliono avere ostacoli. Per il M5S sarà una lotta sempre più dura.
Forza M5S!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 24.04.16 11:32| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
le caserme chiuse di notte sono solo una trascuratezza per noi,i politici vanno pure al cesso con la scorta, vedo quì in valle camonica,ogni paese ha una caserma che di notte è chiusa,basterebbe fare meno caserme e più servizi, ad esempio quì in un bacino di 60.000 abitanti ci saranno una 15ina di caserme, basterebbe lasciarne 5,ma funzionanti, cioè servizio notturno almeno in due e macchine che girano di notte

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.04.16 11:31| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori