Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Conferenza Stampa: La mappa del potere di #Trivellopoli

  • 17

New Twitter Gallery


di M5S Parlamento

Alla conferenza stampa delle 11.30 alla Camera dei Deputati con i capigruppo M5S Michele Dell'Orco e Nunzia Catalfo e il portavoce Carlo Sibilia hanno parlato della mappa del potere alla base dello scandalo Trivellopoli e presentato il video che in tre minuti racconta quello che emerso finora dello scandalo Trivellopoli. L'Italia è attraversata da un gravissimo pericolo che vede la politica servire le lobby del petrolio, con una fitta rete di corruzione e di ricatti, presunti dossier contro ministri, una vera e propria guerra tra bande che mette a rischio i cittadini italiani e la loro salute, l'economia del Paese e l'ambiente. Chiederemo un incontro con il presidente Sergio Mattarella affinché faccia sentire la sua voce in questo momento di grave crisi delle Istituzioni che governano l'Italia, ostaggio di un Partito Democratico che alimenta conflitti di interessi non solo con le lobby del petrolio ma anche con le lobby bancarie, tutto a discapito dei cittadini italiani.



8 Apr 2016, 11:18 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 17


Tags: Basilicata, Catalfo, DEll'Orco, M5S, Sibilia, Tempa Rossa, trivelle, trivellopoli, Viggiano

Commenti

 

Buon giorno - vorrei sapere se ce una iscrizione a nome mio -- per che io non riesco a capire (causa la mia ignoranza) come posso ad entrare in contatto chiedo se voi sapete come farmi sapere cosa si fa grazie Somavilla

Giuseppe Somavilla 17.04.16 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente chiederei l'intervento del Papa Francesco,semplicemente perchè porta il nome del Santo che amava la natura più di ogni essere vivente che ha calpestato la terra, e che ha mostrato ad oggi, più di ogni essere umano sensisbilità e pragmatismo nei cambiamenti. I politici dei partiti non vogliono assolutamente andare ad elezioni politiche anticipate, perchè sanno che dovranno tornare "a casa, e cercarsi un lavoro qualunque". Quindi non ci illudiamo che quelli che si sono accodati al m***** nella mozione di sfiducia a questo governo o che ne hanno presentato un altra, poi tengano fede alla parola data di sfiduciare il governo. Sanno bene che andranno a casa anche "loro".

Vincent 10.04.16 09:08| 
 |
Rispondi al commento

E' politicamente inaccettabile che un premier adotti una forma sfacciatamente protezionistica nei confronti di uno dei ministri piu' sporchi del suo governo.Non esistono casi simili in altri paesi della comunita'europea.E' giuridicamente sanzionabile tutto cio'?Dal suo canto la signorina Boschi si difende come una tipica donnetta del capo o una bambina di cinque anni,"Sono vittima di invidie".Degno discorso di una statista.Dopotutto,siamo abituati da un bel pezzo a questo esercito di sciaquette sinistroidi e non solo alle quali basta una laurea in legge per trasformarsi in paladine della verita' assoluta.Da tanto dobbiamo sopportare il loro piccolo egocentrismo e la loro insopportabile presunzione,vedi Alessandra Moretti,"Sono bella e intelligente".Complimenti,Nilde Iotti si rivolterebbe nella tomba.Certe volte mi vergogno di essere donna.Sembrano tutte uguali,tutte fatte in serie.E intanto gli italiani assistono quotidianamente alla degenerazione di un paese nelle mani di questi affaristi e sfruttatori senza vergogna.Mandiamo una volta per tutte in pensione il barilotto fiorentino i suoi lacche' e le sue pupe.

pensalfini simona 09.04.16 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Il governo con l'emendamento su "trivellopoli " parla di dare lavoro...ma allora il Jobs Act ...non funziona?

Domenico Cornacchia 08.04.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento

PER FAVORE,PER FAVORE! NESSUNO A UN COMMENTO DA FARE O NULLA DA DIRE SUGLI INTERESSI LEGALI?
SIAMO ORMAI ALL' O,25 PERCENTO ANNUO!!
SAPETE COSA SIGNIFICA?? CHE CHI HA TORTO, SIA AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE CHE PRIVATI,HA SOLO INTERESSE A FAR DURARE LE CAUSE CINQUANTA ANNI ANCHE PIU',FACENDO MORIRE DI INEDIA CHI HA RAGIONE MA DEVE ASPETTARE I TEMPI BIBLICI DELLA GIUSTIZIA!
IO HO UN CONTENZIOSO DAL 1980 CON IL COMUNE DI BRINDISI E PUR AVENDO LAVORATO PER TREDICI ANNI PRESSO L'AMMINISTRAZIONE NON RIESCO A PRENDERE I SOLDI A ME SPETTANTI.
PORTATE GLI INTERESSI LEGALI AL 10/20/30 PERCENTO E VEDRETE CHE NESSUNO PERDERA' INUTILMENTE TEMPO CON CAUSE CHE SA PERFETTAMENTE DI PERDERE MA CHE HA TUTTO L'INTERESSE A CHE NON FINISCANO MAI!!
0,25 PER CENTO UNA VERGOGNA!! UNA VERA INGIUSTIZIA!
PARLAMENTARI 5 STELLE FATE QUALCOSA!!

Corrado Perrino 08.04.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento

...erano 60 anni che questa sinistra di senza arte né parte aspettava di fare "banco" nelle istituzioni centrali del paese. Hanno favorito negli anni, le peggiori nefandezze, plagiato generazioni, portato il paese al ridicolo pur di abbattere il "nemico". Hanno fabbricato sodali in ogni anfratto del sistema. Complici. E ora faranno di tutto pur di portare a compimento il loro progetto, o quello che le elite, di wall street o di...Palermo, gli suggeriranno. Pur di non scoperchiare la fogna nella quale hanno spinto cultura, scuola, lavoro, informazione e il futuro delle giovani generazioni di questo paese.

Massimo Tramonti 08.04.16 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che se il popolo appezzasse l’alternativa a 5Stelle, sarebbe più facile mandare A CASA questo governo,
mi auguro che un nuovo S.O. consenta presto di Testimoniare al popolo la Finalità del M5S.
Nell’attesa riassumo qui le mie 4 proposte per il “ programma elettorale deciso dagli iscritti”

1) La Sovranità appartiene al popolo.
Qualsiasi accordo internazionale che comporti anche una parziale cessione di sovranità,
deve essere sottoposto a referendum popolare.

2) La riserva aurea appartiene al popolo sovrano
Dovrà dunque essere custodita e gestita da una Banca italiana totalmente pubblica,
il cui dirigente sarà eletto in concomitanza con le votazioni politiche e autorizzato
a stampare moneta valida sul territorio nazionale.

3) Responsabilità civile delle imprese.
Si fa obbligo alle imprese di individuare le ripercussioni effettive e potenziali sui diritti umani riconosciuti a livello internazionale e sull’ambiente,
adottare misure idonee a prevenire le violazioni di tali diritti, porre fine alle violazioni esistenti e rendere conto delle misure adottate.
Questi obblighi si applicano anche alle imprese controllate e a tutte le relazioni d’affari.

4) Democrazia Diretta
a)Per agevolare la raccolta delle firme necessarie a proporre referendum o leggi di iniziativa popolare,
ad ogni elettore si attribuisce gratis una propria firma digitale, valida al pari di quella manuale.
b)Dalla data del deposito delle firme,
il relativo referendum o la discussione parlamentare della legge proposta direttamente dal popolo sovrano, dovranno tenersi entro sei mesi.

Buongiorno :)

nata libera Commentatore certificato 08.04.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella non è intervenuto nell'abominio Incostituzionale dell'abolizione del Senato .. annientato da un Renz-occhio Incostituzionale , eletto da una diattutaura massonica , vecchia scuola , da lui ampiamente frequentata ..

il mentore pappolitano , premiato per aver fatto da garante per il potere illegittimo , continua ad operare nell'ombra

L'unico faro sempre acceso , che da luce su tutto questo buio incostituzionale è il nostro M5S , che , mai come ora , si sta mettendo sotto , a testa bassa , per ottenere la sfiducia .. far sciogliere le camere e portare il Paese a nuove , urgentissime , elezioni Nazionali !!


Buon lavoro ai nostri cittadini PortaVoce !!

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.04.16 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un anno fa Travaglio scriveva: "SE SI DOVESSE SCOPRIRE CHE QUALCUNO DEL GIGLIO MAGICO CONOSCEVA IN ANTEPRIMA I CONTENUTI DEL DECRETO SULLE BANCHE POPOLARI E CI HA FATTO AFFARI, SI DOVREBBE PARLARE DI UNA MERCHANT BANK A PALAZZO CHIGI…”
Ma ormai mi sembra evidente che siamo governati da un empio comitato di affari.
Peccato che il benefit di questo comitato non sia per noi ma contro di noi.
Si può ancora parlare di legalità del Governo Renzi quando ogni legittimità è perduta?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.04.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho sentito un corrotto demente in un talk show de La sette affermare: "Ma che c'è di tanto strano in questo servire le lobbe? E' sempre successo. Si pensi alla Fiat..."

Beh, e non ti sembra che queste porcherie debbano cessare?

Ormai non abbiamo più chi nega e si difende. OGGI CI SI VANTA!!!!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.04.16 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Condivido la proposta del M5S di chiedere l intervento del Presidente Mattarella in quanto lo scandalo di #Trivellopoli si sta espandendo a macchia d olio rivelando scandali,pressioni,affai e dossier senza precedenti:a fronte di tutto questo il governo deve andare a casa!

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 08.04.16 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere cosa ne pensa l'm5s del biogasmetano,da quel che so non inquina.

Una domanda 08.04.16 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Cosa volete che gliene freghi al presidente della Repubblica,lo hanno piazzato loro,armadio pieni di scheletri

Ostreghetta 08.04.16 11:35| 
 |
Rispondi al commento

uscire dall'incubo euro è nell'interesse dei cittadini europei - la conferenza organizzata da marco zanni e marco valli:

http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamentoeuropeo/2016/04/leuronightmare-corre.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.04.16 11:28| 
 |
Rispondi al commento

ot

""Published on Mar 14, 2016
Hillary Clinton cita Matteo Renzi. Durante un comizio in Ohio la candidata alle primarie dei democratici Usa per la corsa alla Casa Bianca spiega: «Ci sono leader stranieri che mi chiedono accettare il loro sostegno per fermare Donald Trump» e cita il presidente del Consiglio italiano.""

dopodicchè...

sanders vince molte primarie successive...

"Feb 16, 2016 - Renzi e Macri si sono incontrati nel secondo giorno della visita del presidente del Consiglio italiano in Argentina"

dopodicchè

oggi 8/04/2016.
panamapapers

"A Londra, dove si scommette su tutto, i bookmakers di
Paddy Power, dopo il premier islandese, hanno lanciato l’azzardo sui prossimi a dimettersi a causa dell’inchiesta: il presidente argentino Mauricio Macrì (da ieri colpito da un ’inchiesta aperta a Buenos Aires)""

caro pdc limiti i suoi viaggi all'estero e s'impicci meno di cose troppo grandi per lei altrimenti si formano strane idee nel mondo :)

pabblo 08.04.16 11:20| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori