Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Delrio mente ai pm antimafia o è smemorato? #DelrioDimettiti

  • 55

New Twitter Gallery

delriodimettitiora.jpg

di M5S Parlamento

Delrio o mente o è un incapace. Le possibilità sono due e entrambe portano alle dimissioni immediate di Graziano Delrio.
O nel 2012 il ministro ha mentito davanti ai Pm antimafia oppure è talmente incapace e smemorato da non ricordare fatti risalenti a pochi mesi prima in Consiglio Comunale e non ricordarsi cose note a tutti nel mondo politico e nemmeno di atti e nomine fatte di suo pugno e poi discusse e votate dalla sua Giunta in due occasioni. Tutto viene a galla grazie alla pubblicazione dei verbali integrali di quell'interrogatorio, finalmente liberati dagli 'omissis'.

Delrio il 17 ottobre 2012 fu interrogato dai PM antimafia come persona informata sui fatti dell'inchiesta Aemilia. Rispose a domande su Maria Sergio, da lui nominata dal 2004 al 2014 sua dirigente all'urbanistica. La Sergio è moglie di Luca Vecchi, al tempo capogruppo Pd ed oggi sindaco di Reggio Emilia. Nei mesi scorsi, grazie ad un 'pezzetto' del compianto Emiliano Liuzzi su Il Fatto e di Sabrina Pignedoli sul 'Carlino', si è scoperto che nel maggio 2012 la Sergio acquistò una casa al grezzo da Francesco Macrì, attualmente imputato nel processo Aemilia con l'accusa di essere un prestanome dei boss della cosca Grande Aracri.
Nell'interrogatorio i Pm dell'inchiesta Aemilia rivolgono parecchie domande a Delrio. Tutto viene a galla grazie alla pubblicazione dei verbali integrali di quell'interrogatorio.

VIDEO Spadoni M5S minacciata dal Boss mafioso di Reggio Emilia

Perché in quella occasione il ministro dichiarò di non sapere che la Sergio fossa nativa di Cutro (Crotone), cosa che tutti sapevano a Reggio Emilia dal momento che Delrio la nominò di suo pugno e visto che ci sono due delibere della sua Giunta del 24 novembre 2004 e del 22 dicembre 2009 dove il luogo di nascita della dirigente è pure scritto nero su bianco?
A domanda del magistrato Pennisi sulle parentele della stessa con persone originarie di Cutro che svolgano attività imprenditoriale nel settore edilizio, Delrio dichiara di non saperne nulla.
E' poco credibile, perchè il 23 luglio 2012, pochi mesi prima dell'interrogatorio, il Consiglio comunale di Reggio votò un piano urbanistico dei parenti della Sergio, con due atti su tre firmati dalla stessa dirigente all'urbanistica (!), come denunciato dalla stampa locale la scorsa settimana, e una terza firma di Massimo Magnani, dirigente di massima fiducia di Delrio e parente, seppur lontano, dello stesso ministro allora sindaco e presidente Anci.

A prova di quel conflitto d'interesse di cui Delrio non poteva non sapere, il capogruppo Pd Vecchi, marito della Sergio correttamente si astenne, nel voto del consiglio comunale del 23 luglio 2012. E' qui che Delrio mente oppure si dimostra totalmente incapace.

Ricordiamo che Delrio sempre nello stesso interrogatorio dichiara:
- di non sapere che il boss Grande Aracri fosse originario di Cutro, il paese dove nell'aprile 2009 si recò in processione elettorale in occasione della Festa del Santissimo Crocifisso, atto simbolico considerato dai magistrati molto grave.
- di non essersi accorto di infiltrazioni negli appalti nonostante da anni fossero stati lanciati allarmi in tal senso nella città che governava.
- ai magistrati antimafia gli chiedono se a Cutro sono state scattate foto lui risponde "sì parecchie".

Un ministro che mente o è totalmente smemorato (decida lui cosa vuole essere) non può governare l'Italia. Si dimetta immediatamente. Intanto come chiediamo da mesi sia convocato dalla Commissione antimafia.


11 Apr 2016, 12:15 | Scrivi | Commenti (55) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 55


Tags: antimafia, cutro, delrio, delrio dimettiti, grande aracri, ndrangheta, pm antimafia

Commenti

 

Ma che smemorato è stracollusissimo! Perché ormai in Italia non si può fare politica ad alti livelli senza gli appoggi del crimine organizzato!
Quando 40 anni fa, io ero un ragazzo, al Nord dicevano che noi del Sud eravamo tutti collusi e omertosi e che avevamo paura di parlare, però poi tutti se ne lavavano le mani tanto non erano mica problemi loro!
Guarda caso adesso tutti i cittadini del Centro/Nord hanno paura di parlare, proprio come noi 40 anni fa, ma allora sono tutti "collusi e omertosi" proprio come eravamo noi?!?... E allora io dico: TESTE DI CAZZO! Se 40 anni fa fossimo stati tutti uniti in Italia (senza farci masturbare mentalmente, ad arte chissà da CHI, con la storiella dei terroni e i polentoni!) per combattere il vero problema, oggi tutto questo non sarebbe successo! Voi del Centro/Nord siete ancora più colpevoli di noi del Sud perché all'epoca voi avevate i denari e la cultura necessari per poter fermare questo scempio ma non l'avete fatto! E ve lo dice uno che ama il suo Paese Tutto, da Lampedusa al Brennero!
Dario, 5 stelle per sempre

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.04.16 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici 5S non rodetevi il fegato per le ingiustizie che i comuni mortali senza Santi nella famiglia sono costretti a subire quotidianamente,specialmente dopo che il Figliol Prodigo ha scoperto che la causa di tutti i mali della Malapolitica era "l'Art. 18,i poveri senza protezione e chi non ha venerato i banchieri".Inoltre non si deve dimenticare che la grande Germania ha adottato il sistema all'italiana della grande ammucchiata per erigersi al ruolo di conduttrice delle Colonie aggregate nella Piramide del Potere UE e anche la ex Grande Francia dopo essere entrata nella Nato,ha adottato la filosofia trionfante del sistema politico spartivo all'italiana ed è per questo che ha potuto rompere il contratto della nave con la Russia e rinunciare a miliaia di posti di lavoro e pian pianino realizza il sistema filosofico di lavoro come in Italia.

Agostino Nigretti, Ceresole Reale Commentatore certificato 12.04.16 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Tutti devono prendere atto del trionfo del sistema di famiglia e tutti si devono adeguare,chi non riesce a entrare a far parte della famiglia,deve accettare con orgoglio di essere sacrificato in onore alle Divinità della Globalizzazione.Quello che non caapisco,è il Perchè i Grandi Maestri Burattinai devono continuare ad alimentare odio contro le Divinità del terzo Millennio,diramando sempre nuove informazioni sui ladrocini del sistema Istituzionalizzato,quando ha trionfato il sistema a livello Globalizzato e serve per governare e dominare il mondo tramite l'Impero UE?Anzi,tutti gli alti personaggi,comprese le Madonne Escort,Governative Piangenti e quelle Belle Sorridenti,dovrebbero essere fatti subito Beati e costruirgli un grandissimo Tempio al pari del Vaticano,affinché i cretini come me che hanno creduto in un Dio immaginario e chi ha creduti negli effimeri valori dei vari credo,possiamo recarci a venerarli e supplicarli di concerderci le Briciole delle loro fortune con gli avanzi della loro abbondanza di pane quotidiano.Molto meglio che vengano osannati adesso da vivi e non aspettare che siano morti per poi celebrargli Faraonici funerali come quello fatto in onore agli Dei di Roma Ladrona.

Agostino Nigretti, Ceresole Reale Commentatore certificato 12.04.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Bugiardo o incapace ?
Perche' mettere limiti alla natura ?
Uno puo' essere bugiardo E incapace .
Nel caso in esame tuttavia propendo per la seconda .
Se ben ricordo e' uno che (unitamente a Fassina) dava per scontato un moltiplicatore 5 per l incremento di spesa pubblica.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 12.04.16 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici quello ché a me mi da fastidio che indossa il tri colore infancando l'Italia sono così vermi da vomito !!! Questi PD tutti sono ottimi mentitori è i giudici lo sanno benessimo ho a meno ché sono uno di loro per la loro copertura !! Ché se conto me è una conferma di quello ché dico sé no non si spiega il perché il vecchio sistema criminale regge ancora , ecco perché il criminale toto Rina chiede sempre di candidarsi al Partito PD sembra un caso ,ché Giorgio napolitano distrusse la registrazione di stato Mafia è a mandato il suo avvocato da toto Rina !!! Poi ché sappiamo sé Giorgio napolitano non abbia incontrato toto rina ,forse e tutto frutto della mia fantasia io franco non credo vedendo Giorgio napolitano distruggendo la registrazione di stato mafia ,queste cose non lo fa le persone per bene !!!!
Franco WMV5S di Beppe Grillo è Casaleggio

franco iannucciello 12.04.16 02:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/04/11/ndrangheta-in-emilia-m5s-delrio-ha-mentito-ai-pm-ecco-i-documenti/2626153/

Ma sti PM sono lo sanno fare il proprio lavoro oppure no?

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.04.16 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma la commissione antimafia che lavoro fà? Chiama solo i dirigenti rai per riina? Non poteva convocare riina direttamente ??? Poi altro che fà? Arresta, segnala, aiuta le forze dell'ordine? Io non capisco bene il ruolo ! Sig.ra Bindi ci dia una spiegazione !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 11.04.16 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Che brutta cosa la perdita di memoria.
Non starebbe bene per un ministro, eh no proprio.

john f. 11.04.16 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma un poveruomo che quando si sveglia ogni mattina deve ricordarsi i nomi dei suoi nove (dicesi nove) figli, volete che si ricordi pure di quello che gli accade intorno?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.04.16 16:12| 
 |
Rispondi al commento


DOVETE ANDARE TUTTI IN GALERA!
Altro che querela
Renzì dimettiti
Alfano dimettiti
Boschi dimettiti
Marino dimettiti
Guidi dim....mortacci sua questa cià fregato
Del Rio dimettiti
Ma voi inutili Papponi nullafacenti del M5S quando vi dimettete? Cornacchioni del cazzo ma chi credete di prendere per il culo? A stabilire se le vittime del vostro Mobbing sono davvero colpevoli ci deve pensare la Magistratura non la Stasi di Casaleggio Siete solo dei Servi pezzi di merda al soldo di due Mafiosi IL PD è pieno di ladri e di affaristi ma è meglio avere un governo di ladri che che una banda di gente falsa e assetata di potere come voi.Il voto mio e della mia famiglia lo riprendete col cazzo

Franco Orlandi, BG Commentatore certificato 11.04.16 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E anche lo stupore televisivo di Del Rio fa parte di questo mondo, dove tutti sanno come si gestisce il potere ed è assolutamente normale intrallazzare, scambiare, favorire, chiudere un occhio a seconda delle occasioni e senza che tutto ciò rappresenti una colpa. De Rio non è peggiore di tanti altri, è il sistema Italia che fa schifo.

FrancoMas 11.04.16 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Oltre la delinquenza politica europea ci tocca anche quella italiana , due associazioni tese allo sfruttamento distruttivo del Paese . Una volta , prima di mani pulite , ne avevamo una sola che sfruttava ma non distruggeva . Gli Andreotti e i Forlani si limitavano a fare la cresta e non uccidevano la gallina dalle uova d'oro come invece fanno i politici attuali con in testa il pd . Perchè distruggono il tessuto produttivo ? Sono stupidi o pazzi o incapaci ? Sono venduti ! La dove si può , la dove si comanda il mondo si è deciso che Grecia e Italia , e forse Spagna e Portogallo , devono ridursi a Paesi del terzo mondo , devono diventare la parte marcia dell'Europa ! Se vogliamo reagire e accontentare al tempo stesso Wall-Street dobbiamo allearci tra noi nazioni del sud-Europa e staccarci dal resto del continente .

vincenzodigiorgio 11.04.16 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Qui sono tutti puri come angeli, ma ci sarà pure un motivo se la corruzione in Italia sta raggiungendo livelli impensabili, siamo peggio pure della Grecia, e non riusciamo a uscire dalla crisi nonostante le parole, parole, parole di Renzi.
E stiamo attenti perchè i furbetti non hanno certo mollato l'osso di voler bloccare le intercettazioni, per poter fare come vogliono a nostre spese.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 11.04.16 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vostro capo è stupido? tutto quello che c'è da sapere sul vostro capo http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 11.04.16 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Sta delineandosi un quadro allarmante , man mano che si scava si trova una marea di reati da far impallidire anche i magistrati più duri e abituati al crimine ! Altro che politometro !

vincenzodigiorgio 11.04.16 14:09| 
 |
Rispondi al commento

^^^^^^^^^
SPIACE RIPETERE
^^^^^^^^^^^^^^^^Con il termine troll, nel gergo di Internet e in particolare delle comunità virtuali, si indica una persona che interagisce con gli altri utenti tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi.
Il termine deriva dal mitologico troll, creatura umanoide diffusa, secondo la leggenda, nell'Europa settentrionale, in particolare in Norvegia.
Dal sostantivo troll si derivano comunemente, sia in lingua inglese sia tramite l'adattamento alla lingua italiana, il verbo to troll, trolling (tradotto in trollare), ovvero l'agire come un troll (fomentare gli animi provocatoriamente), e la locuzione farsi trollare, ovvero il cadere nella trappola di un troll, rispondendo alle sue provocazioni.
Alternativamente, l'origine proverrebbe da un altro significato del verbo inglese to troll, muovere un'esca in modo tale da spingere un pesce ad abboccare.
^^^^^ Che fate abboccate?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.04.16 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***** AIROLA BONO APPENDINO *****

Tutti in fila per la comunione di Beppe, a Torino!
"Mangiate, questo è il mio corpo!"
http://alturl.com/vsf56

Bello! Mi sarebbe piaciuto esserci!

pz 11.04.16 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Felice che il M5S scavi.
Ma purtroppo, la richiesta non è accoglibile, "Delrio o mente o è un incapace " perchè uno che non sa fare un cazzo può fare il politico, e mentire è, come ha detto Nicolò Macchiavelli, http://www.letteraturaitaliana.net/pdf/Volume_4/t324.pdf
è il loro dovere, altrimenti cadono presto
https://books.google.it/books?id=H7OnBAAAQBAJ&pg=PT95&lpg=PT95&dq=il+principe+machiavelli+mentire&source=bl&ots=ASdYgb1iZ4&sig=e5E_k5UoTSaJFSFSOF2O7ZMoqCk&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwiexpecwIbMAhWKXhoKHT4tBVsQ6AEIHDAA#v=onepage&q=il%20principe%20machiavelli%20mentire&f=false

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.04.16 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Non so se Delrio mente ai pm antimafia o è smemorato,
quello che so è che dal 2013 ripeto, annoiando, che la coscienza collettiva condivisa in Rete
non ha la Piattaforma D.D.1vale1 anti-delega, prevista per autodeterminare la propria Voce,
che gli eletti 5S non ne sono dunque i PortaVoce, e il ruolo di governo ed indirizzo del M5S rimane normalmente attribuito a pochi ... capi, garanti, rappresentanti o come
si vogliano chiamare.

Sono anni che mi sgolo sulla COERENZA col Non Statuto, il discorso era tabù, censurate, bannate, bravi!
Ora la Voce passa ai Giudici del Tribunale di Roma. Auguri.

Libera N. Commentatore certificato 11.04.16 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Sia ne caso de Del Rio menta o sia smemorato si deve dimettere subito perchè un ministro non può restare al suo posto anche se solo potenzialmente ricattabile #DelRioDimettiti

Rino Siconolfi 11.04.16 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Le mafie

Fanno affari con le lobby e per questo passano da uno schieramento all'altro, a seconda di chi è vincente,quando possono pilotano le elezioni e fanno mance elettorali;se questo non è possibile, invitano a non andare alle urne.
Le mafie hanno il consenso, distribuiscono il lavoro ai parenti e agli affiliati, procurando reddito e fedeltà. Le mafie si rigenerano sempre,un capo vecchio viene rottamato e sostituito da un giovane che punta a riunire i clan per la pace sul territorio e continuare a opprimere e rubare impunemente.

Le mafie sono i partiti col loro esempio malsano. Quelle storiche si sentono legittimate da un siffatto comportamento degenerato.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 11.04.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento

bruno p., napoli
Il commercio di patenti, nella nostra provincia, quasi non esiste. Ogni tanto, 1 ogni mese, trovano qualcuno che non ha mai avuto la patente.
Stendiamo un velo pietoso sugli africani/cinesi/est europei.
E per fortuna quando tramonta il sole, 2 ore dopo, gli over 80 sono a nanna, O davanti la TV, dove per la maggioranza non capiscono un tubo, e che non c'è tanto da capire davanti a RAI 1.
Gli over 80 non guidano TIR/BUS, ma lo fanno i loro nipoti.
E i pronipoti non hanno l'età per guidare.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.04.16 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile! il migliore di questi piddiscoli ha la rogna!

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.04.16 13:20| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lastampa.it/2016/04/11/italia/politica/la-spada-di-damocle-sul-ms-a-roma-comunarie-a-rischio-decide-il-giudice-bvqk4WKsIvbMwbqF5CPOUK/pagina.html

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 11.04.16 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Confesso che non me l'aspettavo , pure Del Rio ! L'unica faccia onesta del pd dallo sguardo leale va ad aggiungersi alla lunga schiera dei corrotti della mala politica .


La politica ha trovato da anni il sistema
x andare al potere

con il sistema del parente assunto il beneficiario, l'impresario, il petroliere, il banchiere, etc.etc., ha la certezza che il beneficiato (elettoralmente parlando) farà le cose in modo da favorirlo ed avrà un controllo sullo stesso.

in politica non serve avere capacità professionali lo dimostra una grande quantità di deputati e senatori eletti senza arte ne parte

serve avere furbizia e conoscenze

ora questa situazione deve finire se no è la fine dello stato ed ai cittadini non basterà più avere come arma, x cambiare la situazione, una matita

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

saluti ai monelli del blog

old dog 11.04.16 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare che questo indegno personaggio sia lo stesso di quel famoso video che lo ritrae insieme a Chiamparino........https://www.youtube.com/watch?v=ukZQ9KOX8FA

Baldo Nastasi, Castelvetrano Commentatore certificato 11.04.16 12:28| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
Domani pioverà da occidente
Referendum olandese, autodeterminazione di un popolo
I governi di Parigi e Berlino invitano ad ignorare il NO dei cittadini olandesi
Come dire che ormai le persone comuni sono anime morte
senza più alcun diritto
Dopo il 17 aprile vedremo che fare nella italica babele

Determinazione dei popoli
Purtroppo non esiste un principio di autodeterminazione
anzi in ambito internazionale è ostacolato dalle normative
Ciò nonostante negli anni 90 furono approvati sollecitamente tutti i diritti degli Stati baltici e jugoslavi
Da due anni esiste la Repubblica popolare di Donetsk
Dal 16 marzo ha iniziato a rilasciare i passaporti ai suoi cittadini
La Repubblica di Crimea si è auto dichiarata il 14 marzo 2014
Ma queste regioni autodeterminarsi non sono riconosciute e sono ostacolate
Perché rientrano in una strategia di guerra fredda
Le loro popolazioni non chiedono altro che di vivere serenamente in pace
Non si può ignorarne le istanze
Poi si dovrebbe di nuovo rivedere il problema palestinese insidiato dai continui insediamenti israeliani
Queste strategiche mancanze di obiettività da parte delle
Nazioni Unite e con i continui interventi militari destabilizzanti il medio oriente e altrove porterà sempre a più esacerbati conflitti A questo punto il no alla guerra e alla NATO deve avvenire con un referendum europeo


Rosa Anna 11.04.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

stupido capo, tutto quello che c'è da sapere sul vostro capo http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 11.04.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Domani pioverà da occidente

Rosa Anna 11.04.16 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

""Verso un giro di vite sulle pensioni di reversibilità
La sorpresa nel Def. Damiano (Pd): «Siamo contrari, in ogni caso la Commissione lavoro della Camera cancellerà l’intervento»""

aereo nuovo , inutile, per il pdc... 200milioni?
referendum trivelle non accorpato... 300milioni?

poi da qualche parte i soldi li devono prendere... e dato che i poveri sono di più , meglio prenderli da loro :)

http://www.lastampa.it/2016/04/11/economia/pensioni-di-reversibilit-il-def-apre-la-strada-a-un-giro-di-vite-Jqa5VOQnNomYWO2SaFQzNJ/pagina.html

pabblo 11.04.16 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori