Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#DenunciamoTrivellopoli da Augusta!

  • 3

New Twitter Gallery

denunciamo-trivellopoli_2.jpg

Alle 18,30 il MoVimento 5 Stelle incontrerà i cittadini in piazza Duomo ad Augusta con Alessandro Di Battista, Roberto Fico, Mirella Liuzzi, Davide Crippa, Nunzia Catalfo e Maria Marzana. La diretta sarà trasmessa qui

di M5S Parlamento

Lo scandalo Trivellopoli che sta investendo il Governo e le sue propaggini si allarga a macchia di petrolio. Dopo le dimissioni del ministro Guidi, le note vicende che hanno riguardato Maria Elena Boschi, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio De Vincenti e quello alla Salute, De Filippo, l’ultima tranche dell’inchiesta della procura di Potenza tira in ballo anche il vicepresidente di Confindustria, Ivan Lo Bello, il capo della segretaria della senatrice Pd Anna Finocchiaro, Paolo Quinto, e il Capo di stato maggiore della Marina, l'ammiraglio Giuseppe De Giorgi. I primi due avrebbero fatto parte del “clan” che si muoveva, secondo quanto spiegato dagli inquirenti, come “cerniera col mondo politico” alla ricerca di “pubblici amministratori compiacenti o corruttibili” come il commissario straordinario del porto di Augusta: Alberto Cozzo, prorogato nel suo incarico dal ministro Delrio. Un personaggio contro cui Cettina Di Pietro, sindaco M5S di Augusta, si è scagliata per evitare una nuova colata di cemento sul territorio, non solo inutile ma anche dannosa, visto che si tratta di una zona "cuscinetto": un polmone verde fra la città e il petrolchimico. Tutto denunciato dalla stessa Di Pietro al Ministero e in Parlamento, tramite un'interrogazione dei portavoce M5S alla Camera. Alle 18,30 saremo in piazza Duomo ad Augusta con Alessandro Di Battista, Roberto Fico, Mirella Liuzzi, Davide Crippa, Nunzia Catalfo e Maria Marzana per incontrare i cittadini

VIDEO Lo scandalo #Trivellopoli spiegato in 3 minuti


18 Apr 2016, 16:22 | Scrivi | Commenti (3) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 3


Tags: Alessandro Di Battista, Augusta, Davide Crippa, M5S, Maria Marzana, Mirella Liuzzi, MoVimento 5 Stelle, Nunzia Catalfo, Roberto Fico, Trivellopoli

Commenti

 

Prima o poi, spero che il governo messo alle strette lasci il ring,oramai avversari a qui non avete dato credito ve le ha suonate,i vostri allenatori non sono stati bravi, e avete perso alla prima ripresa.Andate via

Roberto A. Commentatore certificato 18.04.16 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Nella vicenda di #Trivellopoli e in particolare nel Porto di Augusta il coinvolgimento del Governo è enorme.Ad Augusta emerge un vero e proprio sistema di lobby e affari che investe in pieno l attività del governo a partire dalla conferma del commissario gradito alla cricca fino al petrolio e agli appalti.

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 18.04.16 19:15| 
 |
Rispondi al commento

VI STA BENE A VOI ITALIANI LIGURI DI MERDA E GENOVESI DI MERDA CHE NON SIETE ANDATI A VOTARE O AVETE VOTATO NO !!!!!⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Armando Notarrigo 18.04.16 18:47| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori