Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#EspositoSeSeiUnUomo rinuncia all'immunità!

  • 14

New Twitter Gallery


Il Pd ormai passa le giornate a querelare gli esponenti del MoVimento 5 Stelle che denunciano lo scandalo Trivellopoli pur non essendoci alcun presupposto per farlo e chiedendo che i portavoce rinuncino all'immunità. I piddini come Esposito invece l'immunità la usano eccome! Esposito è stato querelato per aver accostato il M5S alla mafia e ora vuole scamparla invocando l'immunità. #EspositoSeSeiUnUomo rinuncia all'immunità! Chiediglielo anche tu con un messaggio su Twitter!

di Roberta Lombardi, portavoce M5S Camera

Stavolta invocare l'immunità parlamentare non è servita al caro senatore Esposito che aveva definito il consigliere regionale Barillari colluso con i "clan mafiosi di Ostia".
Ricordate come sono andati i fatti? L'allora commissario del Pd e il suo compare Orfini, proprio nel periodo di Mafia Capitale e dell'arresto dell'ex presidente Andrea Tassone, sono andati nella sede del Pd di Ostia antica per tentare di mettere una pezza agli scandali di quei giorni e rassicurare i propri elettori. Ma invece di ammettere le proprie colpe hanno diffamato il consigliere regionale del M5S accusandolo di essere un 'colluso inconsapevole' con i clan mafiosi di Ostia.
Davide ha querelato per diffamazione Esposito che ha pensato bene di nascondersi dietro la gonnella dell’immunità.
La richiesta del senatore non è stata accolta ed è stata fissata l'udienza al prossimo 13 maggio dove il giudice dovrà decidere se Esposito potrà o meno avvalersi dell’immunità o rispondere del reato di diffamazione.
Ricordiamo che la Procura di Roma ha messo un concetto nero su bianco: accostare il nome del MoVimento 5 Stelle alla mafia è reato, in questo caso proprio un reato di diffamazione, motivo per il quale anche per lo stesso Marino era stato disposto il giudizio.
A tutti questi signori ricordiamo: scrollarsi di dosso le proprie responsabilità è un gioco che non funziona più. E a te Esposito: "facce vede che sei un uomo: rinuncia all'immunità".


11 Apr 2016, 10:37 | Scrivi | Commenti (14) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 14


Tags: Barillari, Esposito, M5S, mafia, Orfini, Roberta Lombardi, Tassone

Commenti

 

querelate direttamente i ministri non parlamentari perché se non sei senatore o deputato l'immunità non ce l'hai!

vabbé che qui si interpreta tutto alla "cazzodicane" perciò.....

cazzodicane 12.04.16 10:31| 
 |
Rispondi al commento

la lella e crimi ...1 miei "primi amori" per quel sacrosanto "ballaro'"...vai lella !!!!

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.04.16 19:24| 
 |
Rispondi al commento

eh, eh, eh, grande Roberta!

john f. 11.04.16 17:35| 
 |
Rispondi al commento

un uomo ? quello ? non credo rinuncera' all'immunita', e' piu facile sputare falsita' e veleno nascondendosi dietro all'immunita'

franco bertocci, taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.04.16 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Il PD sfida il M5S a rinunciare all immunità quando loro sono i primi a utilizzarla.Hanno sollevato un polverone sul nulla per il caso di Quarto,dove il M5S ha dimostrato onestà e correttezza,e ora,di fronte a #Trivellopoli lanciano sfide e querele solo x distogliere l attenzione dei cittadini da uno scandalo che diventa ogni giorno più grande

Rino Siconolfi 11.04.16 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma figuratevi se questo furetto tamarro sempre in televisione spocchioso come il suo capo rinuncia alla sua protezione....
Codardia pura...inutilita umana

Armalapace 11.04.16 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Da un piemontese (forse non di origine) una cosa così NON me la sarei aspettata! Se non si autodenuncia e rinuncia all'immunità mi rimane un personaggio scomodo e inadatto alle uscite in tv. che professa! Quindi in sintesi: UN BUGIARDO !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 11.04.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento

A che serve Esposito?
Somiglia a Sir Biss, un serpente, consigliere del dispotico principe Giovanni, che toglieva ai poveri per dare ai ricchi, nel cartone disneiano "Robin Hood".

Pier 11.04.16 11:25| 
 |
Rispondi al commento

esposito stefano, un delinquente abituale abitualmente abituato a frequentare delinquenti abituali...........ciao

peppe ceceris Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.04.16 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo il nuovo look della Lombardi!

pz 11.04.16 11:13| 
 |
Rispondi al commento

ma è lo stesso Stefano Esposito Senatore della Repubblica che per ordini del PD scese dallo scranno di palazzo Madama per fare l'assessore ai trasporti per aiutare quel fenomeno di Marino?

Se fosse Lui dovrebbe autocondannarsi all'esilio su di un isola desertica per sempre!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.04.16 11:09| 
 |
Rispondi al commento

macche uomo,quaquaraqua è.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.04.16 11:04| 
 |
Rispondi al commento

FDM

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.04.16 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Chi difende ancora questo partito vuol dire che ci mangia!.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 11.04.16 10:49| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori