Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La maxi consulenza per l'amico del bomba #CarraiSpione

  • 13

New Twitter Gallery

renzicarraispiea.jpg

bannerrousseau.jpg

di Angelo Tofalo, portavoce M5S Camera

Renzie vuole imporre all'interno del sistema Marco Carrai, suo fraterno amico facente parte del "Giglio Magico". Nonostante i palesi conflitti di interessi e il CV praticamente inesistente dapprima voleva mettere l’amico direttamente all’interno dei servizi segreti ed ora ha studiato il piano b per una maxi consulenza. Si parla di un incarico iniziale di circa 70.000 euro. Servizi Segreti, Guardia di Finanza e Polizia di Stato: in queste ore è in atto il rush finale per le nomine dei futuri direttori e il Bomba, in accordo con Mattarella, avrà l’ultima parola su chi nominare. Sono scelte che cadranno sulla testa di milioni di cittadini italiani inconsapevoli!

VIDEO La privatizzazione dei servizi segreti

Carrai è ai vertici delle fondazioni che hanno finanziato l’ascesa politica del Bomba e che, a Firenze, metteva a disposizione un appartamento all’ex sindaco e presidente di Provincia. E' stato nominato alla guida degli aeroporti toscani. Nel 2014 fondò la CYS4, la cyber security company con 3 sedi in Italia ed una a Tel Aviv.
Negli ultimi giorni abbiamo anche avuto riscontri circa gli strettissimi rapporti tra Marco Carrai e Michael Ledeen. Ledeen è ritenuto vicino all’intelligence statunitense con legami con uomini della P2. Un’inchiesta svolta recentemente dal Pentagono lo definisce "spia di Israele" e per questo allontanato da Washington. Ha anche lavorato come consulente storico per i servizi segreti italiani ed a metà degli anni ottanta, l’allora capo del SISMI, Fulvio Martini, allontanò Ledeen dal paese definendolo "persona non gradita all’Italia".
Carrai grazie al Bomba sarà l'uomo chiave per la cyber security e entrerà in possesso dei dati di milioni di cittadini italiani. Siamo davanti al reale e pericoloso tentativo di privatizzare i nostri servizi segreti. Il MoVimento 5 stelle farà di tutto per evitare questa deriva antidemocratica.


29 Apr 2016, 11:17 | Scrivi | Commenti (13) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 13


Tags: Carrai, Leeden, Renzi, servizi segreti, Tofalo

Commenti

 

Ciao ragazzi, scusate se il post non è attinente all’argomento

L'idea di realizzare cartoni animati istruttivi per bambini mi è venuta da mia figlia, ho notato che se le spiego tramite una favola qualcosa di positivo, lo apprende molto più facilmente.

Ebbene , anche facendo tutto un altro lavoro, ho cominciato a investire i miei risparmi nella realizzazione di cartoni animati per bambini che incoraggino in loro la gentilezza, il far del bene, l'anti bullismo e il mangiare sano.

http://criscuoloraffaele.blogspot.it/2016/05/fare-crowdfunding-per-una-buona-causa.html

raf 01.05.16 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi, scusate se il post non è attinente all’argomento, ma c’è
bisogno del nostro aiuto. Ci sono una decina di ragazzi giovanissimi, senza risorse ma con un talento incredibile. Si sono messi in testa di realizzare cartoni animati per bambini e i risultati sono incredibilmente piacevoli. Se li vogliamo aiutare, vediamo i loro lavoro e se ne rimaniamo colpiti, li condividiamo.Ci chiedono solo questo, di vedere i loro lavori, a noi non costa niente ma per loro può essere il trampolino di lancio.
Grazie

http://criscuoloraffaele.blogspot.it/2016/04/skinny-delfino-ep-1-la-mostra-di-pittura.html

raf 01.05.16 12:27| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO per FIRENZE CITTA' APERTA?

In qualità di titolare di un impresa di trasporto persone di Roma , mi sono recentemente imbattuto con il problema degli autobus turistici che si recano a FIRENZE. Appena arrivati nella città , è obbligatorio recarsi presso il check point per pagare il permesso di entrata , nel nostro caso trattandosi di "bus ecologici" con normativa euro 5 , viene richiesta la (modica) cifra di € 360,00 ogni bus.
( € 720,00 perchè erano 2 bus, se fossero stati Bus Euro 3- Euro 2 o euro 1, ma con marmitta catalitica ecologica , avrebbero pagato dalle 400 alle 600 euro ogni bus, se elettrici € 150 , ...ma bus turistici elettrici non esistono...)

Al pagamento dell'importo, nulla oltre la ricevuta viene rilasciato ai ragazzi della scolaresca organizzata, non una cartina, non un depliant, non una cartolina, nessun voucher di sconto per visitare musei etc, ...niente che possa agevolare o allietare il loro ingresso nella bellissima città. Per ogni servizio che vorranno nella città dovranno pagare in aggiunta , certamente la visita sarà culturalmente "ricca" per i ragazzi, economicamente "ricca" per l'amministrazione.

Questo anno pero' , le scuole che ci hanno richiesto di andare a FIRENZE sono state 1 (UNA), lo scorso anno 4 (scuole), l'anno precedente 10 (scuole) ....., negli anni passati , nel periodo di gite scolastiche , avevamo un viaggio a FIRENZE quasi ogni settimana.

Se l'obiettivo dell'amministrazione fiorentina era quello di rendere la visita di una città italiana , così bella come Firenze , per viaggiatori solo facoltosi , allora voglio complimentarmi per la riuscita. Per i ragazzi delle scuole italiane il costo del viaggio e quello del Ticket ha ormai costi proibitivi.

Se l'obiettivo dell'amministrazione fiorentina era quello di chiudersi alle scolaresche italiane, è stata la "#volta buona", .... i ragazzi non vengono piu' in visita , non daranno piu' intralcio o fastidio nelle file per la visita delle opere

Massimo Mariantoni, Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.04.16 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,alle ultime elezioni comunali ho votato il tuo sindaco,perche' diceva noi siamo dalla parte del cittadino,invece si sta comportando peggio del pd che era la precedente amministrazione,che col sindaco Cosimi c'è stata un immobilita assurda riguardo alla citta',anzi ha fatto dei casini immensi col rigassificatore ecc..... con l'aaamps che c'è un buco da 40 miliardi,e di questo il caro Nogarin,che ritengo un incapace a tutti gli effetti,e credimi lo è,lui sta facendo come ponzio pilato se ne lava le mani invece di intervenire di persona,c'è un consigliere comunale indagato che dovrebbe dimettersi SILENZIO ASSOLUTO,ora viene fuori con le lettere delle ztl a pagamento(io che debba pagare per parcheggiare a casa mia mi sembra assurdo,vuole mettere i parcheggi a pagamento sul litorale visto che come dice lui chi va al mare ha i soldi per pagare il parcheggio. Se gli diciamo ma filippo che fai?risponde alla prossime elezioni non m i votate piu,ti sembrano risposte da dare?ora io ti chiedo puoi intervenire prima che qualche pazzo,e credimi ci sono,gli faccia del male?lui non si fa piu vedere evidentemente si caga addosso ed ha paura,non si assume le sue responsibilta.E qui finisco perche' non ho piu voglia di parlare di un incapace.Spero in una tua risposta caro BEPPE,di DI Maio e di Dibattista ne hai pochi.ho hai incapaci pure in parlamento?ciao cordiali saluti.

massimo parenti, livorno Commentatore certificato 29.04.16 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Continuano i faraonici spettacoli salva sistema con tutte le nomenclature delle grandi ammucchiate finta sinistra centro & finta destra centro - Lega.Non invano il sistema da secoli ci ha insegnato ad essere guidati dalla fede cieca nella religione, la fede è quindi cieca le prove scientifiche buon senso. Dopo il cristianesimo sono stati completamente rovesciati gli insegnamenti di Gesù e non c'è quasi più nulla, soprattutto in Occidente. E 'diventato completamente la religione del gregge e pastori. I pastori degli eletti. Il Vaticano anche dalle profondo Medioevo divenne il centro dei gestori scelti. Abbiamo bisogno di una guerra massiccia o di un'epidemia o di una catastrofe naturale. Per questo hanno Selezionat gli scienziati per urgente sviluppare nuovi virus, politici eletti per organizzare le rivoluzioni colorate e terrore, gli scienziati creano sulla base della conoscienza armi climatiche e tettoniche, e costruzioni di città sotterranee, per questo hanno bisogno di soldi per salvare le banche e onorare il Dio Denaro.

Agostino Nigretti, Ceresole Reale Commentatore certificato 29.04.16 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Sul programma del movimento non ho trovato nulla che affronti il problema principale della nostra comunità: Le continue cessioni di sovranità alla comunità europea con i problemi indotti relativi. La BCE è in grado di produrre miliardi in quantità industriale, producendo anche quanto occorra per coprirne le spese, di fatto producendo denaro a costo ZERO e cederlo ai paesi richiedenti col contagocce, che dovranno restituire insieme agli interessi maturati. Gli interessi non esistono in cartamoneta perché mai stampati, quindi impossibilità fisica di restituire interessi e capitale insieme, costringe i paesi ad emettere nuovi pagherò (titoli di stato), per onorare il pagamento di quelli scaduti,producendo debito pubblico che non potrà che aumentare nel tempo. Impellente uscire da questa Europa delle multinazionali, e dalla moneta unica trappola mortale. A che titolo permettiamo ci derubino 2legalmente e regaliamo MLD ai banchieri privati della BCE? Un paese che stampa moneta in proprio, non produce debito ne interessi sullo stesso, può ripartire nella sua economia in pochi mesi, facendo attenzione a non produrre eccessi di liquidità che potrebbero portare inflazione, restituendo alle tasse, di cui un governo con piena sovranità non ha bisogno se non come strumento per controllare inflazione e deflazione. Io contatterei i paesi del bacino mediterraneo con i nostri problemi (Spagna,Portogallo, Grecia) per cercare di effettuare una federazione di stati sovrani con alcune regole comuni con occhio rivolto al benessere dei popoli: Eventualmente anche una banca centrale con moneta comunitaria per gli scambi commerciali all'interno della comunità stessa, cui attingere dalla nuova banca, in cambio di oro o argento a garanzia, senza conteggio di interessi o altre spese speculative.

Carlo B., Roma Commentatore certificato 29.04.16 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a protestare per CARRAI (non era il caso) dicevano! Non è consono l'incaro a questo individuo (amico di merende) ! Ma lui, il bimbominkia fà quel che vuole nel silenzio e nei NON provvedimenti di nessuno! Solo il M5S contesta! Ai delinquenti pluridecennali và bene tutto ! Ma la procura indaga? La corte, interviene? A lui tutto è consentito? Banche, aereo, conflitti, leopolde , amici ministri a cena con carminati e buzzi ecc. ecc. ?????INCREDIBILE!

silvana rocca 29.04.16 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Ogni sovrano ha la sua corte, quella di re Bomba e' il giglio magico dove risplende il fascino perverso della principessa Maria Elena. Come in ogni corte che si rispetti convivono personaggi di ogni genere, buffoni compresi.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.04.16 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Carrai pagava l'affitto al cazzaro e riceveva incarichi dal comune ,ma per il GIP non si è ravvisato nessun reato.Roberto Rossi, procuratore di Arezzo, per il CSM, la consulenza svolta, per banca etruria, richiesta dal"governo"è stata legittima.Vale sempre, la frase del marchese del grillo,..........noi non siamo un cazzo e adesso con il novello 007 del giglio "ma..lefico", sarò segnalato come un pericoloso sovversivo.

Canzio R. Commentatore certificato 29.04.16 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il governo peggiore della storia italiana.

Lorenzo M. Commentatore certificato 29.04.16 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Con i soldi degli altri fare regalie agli amici è la cosa più semplice del modo ... per i comuni mortali c'è mastercard ... sempre se te la puoi permettere

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 29.04.16 13:55| 
 |
Rispondi al commento

i soliti..

massimo zancan 29.04.16 13:02| 
 |
Rispondi al commento

IO credo che renzi continui a prendere "suggerimenti" da Napolitano.
Se poi qualcuno vuole sostituire il sostantivo con un altro, potrebbe anche trovarmi daccordo.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 29.04.16 11:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori