Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Renzie e Napolitano stanno coi petrolieri, #IoStoCoiCittadini

  • 282

New Twitter Gallery

duemotivi.jpg

Renzie e Napolitano stanno dalla parte dei petrolieri e invitano al gesto antidemocratico dell'astensione al referendum del 17 aprile. Il regime del Bomba è stato instaurato poco più di due anni fa dall'allora bis-presidente Napolitano per difendere il sistema e gli interessi delle lobby, dei banchieri e dei burocrati europei senza alcuna legittimazione popolare. Da allora il premier non eletto da nessuno, i ministri (alcuni in palese conflitto di interessi), i viceministri, i sottosegretari e i parlamentari passacarte della maggioranza hanno fatto una decina di regali alle banche, hanno difeso le posizioni delle lobby del gioco d'azzardo, hanno distrutto la scuola, hanno reso leciti i licenziamenti di massa per favorire le multinazionali straniere, hanno tagliato brutalmente la sanità pubblica e favorito quella privata, hanno difeso i loro privilegi come le pensioni d'oro e le auto blu. Dei bisogni dei comuni cittadini se ne sono fregati. Non sono stati loro a metterli lì e si illudono di non dover rendere conto a loro. Grazie all'asservimento totale dei media hanno millantato a reti unificate un'Italia che ripartiva, che usciva dalla crisi, con nuovi posti di lavoro e meno tasse. Un'Italia inesistente, un falso da propaganda di regime a cui tanti si sono aggrappati per disperazione. L'Italia reale è un Paese che sta sprofondando nella povertà: secondo gli ultimi dati Eurostat abbiamo raggiunto il record di poveri di tutta l'Europa, superando la Spagna e persino il Portogallo. L'aumento dei poveri in Italia è il risultato più evidente e certificato delle politiche economiche del Bomba che favoriscono lobby, banchieri, petrolieri, finanzieri e multinazionali straniere.
Con lo scandalo Trivellopoli che è appena iniziato ma in cui è indagato un membro del governo (perchè De Filippo non è stato cacciato in dieci minuti come la Guidi?) e un ministro è già saltato, qualcosa è cambiato. Tutti hanno visto i meschini interessi dietro i provvedimenti del governo e il Bomba non può più farsi vedere in pubblico senza essere fischiato e contestato come a Napoli e Treviso.
Adesso boicottano in tutti i modi il referendum per fare l'ennesimo favore richiesto dai loro amici petrolieri, nel silenzio di Mattarella. Del futuro energetico dell'Italia e della salvaguardia del nostro mare interessa solo a noi cittadini. Vogliamo che il nostro mare rimanga pulito e i nostri bambini ci giochino dentro, che la fauna e la flora del Mediterraneo rimangano floride e che i turisti continuino a venire. Loro stanno con i petrolieri. Io sto con i cittadini!
Renzie e Napolitano vogliono che vi asteniate: altri due ottimi motivi per andare a votare SI'.
Tu da che parte stai? Dillo con un tweet!

VIDEO Ecco perchè il 17 aprile devi votare SI'!



15 Apr 2016, 12:25 | Scrivi | Commenti (282) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 282


Tags: Bomba, comustibile fossile, energia rinnovabile, fossile, Napolitano, petrolio, referendum, referendum 17 aprile, referendum trivelle, Renzie, trivelle

Commenti

 

"Napolitano detto GIORGIO "32.000.000 milioni di euro" il giorno della tua
dipartita dalla politica e non solo lo festeggerò come la liberazione dell'Italia e
sicuramente sarà ricordato nella storia come tale
Antonio Tirino"

Antonio Tirino, Moiano Commentatore certificato 17.04.16 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano detto GIORGIO "32.000.000 milioni di euri" il giorno della tua dipartita dalla politica lo festeggerò come la liberazione dell'Italia e sicuramente sarà ricordato nella storia come tale
Antonio Tirino

ANTONIO TIRINO 17.04.16 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Han perso un altra buona occasione nel rimaner silenti cosí da apparir intelligenti.

Alexme 16.04.16 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Quell'incosciente di ex- presidente, osa ancora farsi sentire dopo tutti i danni che ha fatto all'Italia.
Napolitano stai zitto e non farti più vedere.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.04.16 16:46| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppegrillo ti lascio un messaggio spero che lo leggerai ho la qualifica o.s.a. non riesco a trovare lavoro aiutami tu grazie

Antonio 16.04.16 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Naploit ano ... nomen omen ...

Ren zì verdini .... Nome composto ...

Per le amministrative a Roma...Bertola sò? ...

PER IL REFERNDUM ....

VOTA E FAI VOTARE SI!!! VOTA E FAI VOTARE SI!!!
VOTA E FAI VOTARE SI!!! VOTA E FAI VOTARE SI!!!
VOTA E FAI VOTARE SI!!! VOTA E FAI VOTARE SI!!! VOTA E FAI VOTARE SI!!! VOTA E FAI VOTARE SI!!! VOTA E FAI VOTARE SI!!! VOTA E FAI VOTARE SI!!!


FranK.Fo. 02, R. Commentatore certificato 16.04.16 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Trotta : trotta trotta

Vai a dirlo con le decine di migliaia di lavoratori del settore del fotovoltaico che hanno perso il posto
O ai potenziali 200.000 che non possono lavorare perché c'è chi frena il settore
E senza incentivi, bugiardo
E ti fanno trottare loro

Rosa Anna 16.04.16 12:23| 
 |
Rispondi al commento

"il genere umano è stato creato da Dio per vivere come un'unica famiglia", questo ha dichiarato Bergoglio a Lesbo.

Quello che dice Bergoglio non sta scritto in nessun testo sacro.
I suoi precetti religiosi se li inventa.
Non si capisce quale confessione religiosa stia seguendo.
A meno che non stia cercando di fondare una nuova unica religione, come ha dichiarato il Patriarca Alessio.

(o una nuova razza umana, come sospettato da qualcun'altro, cioè la razza unica)

Arco Baleno 16.04.16 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè "cliccare":


"A cercare il Clint Eastwood non si fa fatica: Stefano Esposito, senatore torinese di Rifare l’Italia, polpastrello pronto sulla Colt digitale, non sbaglia un colpo, fosse anche alle sei del mattino o durante una partita della Juve. Un grillino viene accusato di aver scassinato un armadietto della palestra ad Alessandria? La task force democratica invade facebook e pure twitter di messaggi. La candidata al Campidoglio Virginia Raggi fa un’uscita su Acea? Si passa addirittura ai grossi calibri. Una strategia che non si limita, nei piani del Nazareno (e di Palazzo Chigi) solo a interventi da parte dei personaggi più in vista, ma che mira a diffondersi in maniera capillare pure a livello locale. Pare che sia già in atto un piano di addestramento rivolto fino all’ultimo consigliere comunale di paese, all’iscritto che un bel po’ di anni addietro avrebbe assolto all’impegno di militante distribuendo l’Unità alla domenica o servendo agnolotti alla Festa e che oggi deve essere pronto a monitorare cosa accade dalle sue parti e se becca un grillino in fallo infilzarlo come uno spiedino".(...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.04.16 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Il peggiore in assoluto Presidente della Repubblica ed il contaballe bugiardo e contachiacchiere invitano illecitamente a votare no ?????????????
ED io a prescindere da ogni fondamentake ragione di merito.( CE ne sono numerosissime9 voterò certamente e con grande soddisfazione si.
Altrettanto faranno i nostri parenti.

Mio marito e tutti i miei parenti faranno altrettanto.

Viva l'Italia ed il suo popolo.Viva il Movimento 5stelle.
Cambiamo. Non se ne può più Mandiamoli a poco apoco a casa. Cominciamo da domani.

ester valla 16.04.16 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rodotà: “Da molto tempo si dice che diventeranno possibili i cosiddetti referendum politici elettronici istantanei, grazie ai quali i cittadini muniti di una carta elettorale elettronica, accedendo a uno sportello elettorale tipo bancomat, potrebbero essere chiamati a dire la loro sulle questioni più diverse. In apparenza questa è una crescita del potere dei cittadini. In realtà, però, nei processi democratici il problema non è solo la risposta, ma anche la domanda: il cittadino deve poter partecipare a tutto il processo di decisione, non essere chiamato a pronunciarsi su quello che altri hanno già deciso, soltanto per dire un sì o un no. La democrazia cresce quando i cittadini hanno la possibilità di intervenire in tutte le fasi del processo di decisione.”

http://www.mediamente.rai.it/mm_it/001122/rodota.asp

Libera N. Commentatore certificato 16.04.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si potevano dare mille euro a trecentomila famiglie in difficoltà invece di fare un referendum che , anche se vinto , non servirà a niente . Qualcuno si è accorto che renzi fa come gli pare e se ne frega altamente di rispettare regole e impegni ? Cosa ci possiamo aspettare da chi è andato al governo scippandolo con l'aiuto dello straniero a quello legittimo ? Senza considerare i brogli che sicuramente faranno ! L'obbiettivo principale è scalzare il tiranno e ripristinare la democrazia , il resto conta poco .

vincenzodigiorgio 16.04.16 11:36| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+8
Tramonti a Nordest

(Quando leviamo le tende e torniamo a casa, che è meglio? 017)


ROTORS ON THE AIR

Iraq, gli elicotteri italiani in prima linea contro il Califfato

Otto elicotteri italiani interverranno per soccorrere feriti e recuperare soldati accerchiati. Se necessario, lo faranno anche sotto il fuoco nemico, combattendo e atterrando alle porte di Mosul, la capitale del Califfato.

In Afghanistan i Taliban fuggono al solo rumore dei loro rotori, perché si sono dimostrati uno strumento di deterrenza impressionante.


http://www.repubblica.it/esteri/2016/04/16/news/iraq_missione_italia-137740767/?ref=HRER1-1


--------------------------


@TEOOOOOOOOOOOOOO


Questa.


L'hai tuittata ?


.

epe pepe 16.04.16 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI' tutta la vita

W M5S

Sergio F., Cesena Commentatore certificato 16.04.16 11:12| 
 |
Rispondi al commento

O.T.: dall'unità (carta igienica)

http://video.corriere.it/campagna-elettorale-berlusconi-giallo-raggi/f0e3dd30-0323-11e6-8461-f1f7219be504

VERGOGNA !!!!! Questi sono i "comunisti" di Gramsci e i comunisti odierni di "destra", poveraccio Gramsci chissà come si rivolterà nella tomba, tradito dalle sue "creature".

Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 16.04.16 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUTTARE AL MACERO le imposizioni del Bomba con l'aiuto del vecchiaccio, sarebbe UNO SMACCO INCREDIBILE PER IL PAVONE SPELACCHIATO ! Raggiungere il quorum lo farebbe diventare paonazzo ! Sempre sicuro con quelle facce lì del governo! Ma fuori tra di noi E' DIVERSO, caro fischiato, amico di marchionne !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 16.04.16 10:35| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI A VOTARE [ SI ] DOMANI DALLE ORE 7 ALLE ORE 23 PER BUTTARE GIU QUESTO GOVERNO ANTI DEMOCRATICO DELLE BANCHE DELLE LOBBY E DEI PETROLIERI .

Matteo Quarti 16.04.16 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Una squadretta costituita da uno sguaiato uomo di 40 anni, parolaio da quattro soldi, e quattro sciacquette, sue amiche di ventura, governano l'Italia ovvero governano altri 50 milioni e passa di italiani..
Come dire in 12 riescono a prendere in giro altri 50 miliani di confratelli...
Questo è teatro dell'arte, pura finzione e millanteria..
Ma il male vero dell'Italia sono quelli che si ostinano ancora a dargli credito..rovinano con la loro mente bacata anche la vita di tutti gli altri cittadini...il bello è che non se ne rendono conto...anzi si scagliano per pura e semplice antipatia o anche per questioni di opportunismo puro contro chi almeno tenta ed è interesato al bene pubblico..
E' ora che questa storia finisca ..si è ripetuta per troppe volte nei decenni passati e con interpreti diversi...
Il M5s cmq deve fare di più...troppo emotivo e scomposto come movimento che aspira alla guida del paese e fare la differenza...si deve inoltre aprire ai dibattiti ed alle conferenze pubbliche in giro per l'Italia con associazioni di cittadini liberi che si interessano di ambiente, energia, lotta alla criminalità,salute, costituzione, finanza,industria, anche con ospiti ed esperti internazionali e naturalmente indipendenti..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.04.16 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Non capire che lo sviluppo economico non passa attraverso la distruzione delle risorse e dell'ambiente, è davvero una forte contraddizione del concetto sviluppo che invece dovrebbe moltiplicarle. Mi viene in mente il miracolo della moltiplicazione dei pesci sulla barca di Cristo. Gli apostoli che guardavano la realtà del momento erano increduli, ma il miracolo avvenne. E così puntare sullo sviluppo delle energie rinnovabili necessità di uomini che vedano oltre l'immediato: infrastrutture che facilitino gli scambi nel nostro Paese, alta scolarizzazione, cura del territorio, prevenzione sulla salute basata sulla qualità del cibo (ahime se ne ssentono di tutti i colori..), utilizzo delle tecnologie per ridurre gli orari di lavoro. Insomma uno governo che si avvalga di scienziati e studiosi per applicare una politica costruttiva del viver umano.

Una forte contraddisione che il ministro dell'ambiente con il NO vada contro di esso: hanno ragione i SWma.... si farà (ma quando?) Alle calende greche...

alma gemme 16.04.16 09:44| 
 |
Rispondi al commento

.... e questi due rappresenterebbero l'Italia ?

piero l., tortona Commentatore certificato 16.04.16 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Si accusa l'Egitto di barbarie..di incivilta' di non democrazia..ma perche' in Italia non esistono casi Regeni? Cosa sono questi? Figli di un dio minore?
Italia = Egitto

http://archivio.internazionale.it/news/italia/2014/01/08/cucchi-aldrovandi-uva-e-tutti-gli-altri-morti-nelle-mani-delle-forze-dellordine

http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/04/15/news/processo_uva-137709038/

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Morte_di_Stefano_Cucchi?_e_pi_=7%2CPAGE_ID10%2C8592258239

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Omicidio_di_Riccardo_Rasman?_e_pi_=7%2CPAGE_ID10%2C9938195557


Incasnero 16.04.16 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il prezzo della benzina verde
Francia: € 1,30
Spagna : € 1,17
Italia : € 1,43
Perchè...visto che siamo ricchi di petrolio?hahahaha!!!!!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.04.16 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/04/15/referendum-linvito-allastensione-e-reato-punito-con-pene-fino-a-tre-anni-m5s-e-rifondazione-denunciano-renzi/2642353/

se tale notizia è vera,...in caso di non raggiungimento quorum nel referendum,
...il risultato secondo me,.... può essere invalidato !

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 16.04.16 09:21| 
 |
Rispondi al commento

La risposta mia e della mia famiglia data la settimana scorsa : quattro bei si.
Iniziata la campagna contro Di Maio
Gigino for president...

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.04.16 09:15| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10209232020067019&set=a.1475411294720.2061135.1516856540&type=3

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 16.04.16 09:10| 
 |
Rispondi al commento

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_people_named_in_the_Panama_Papers

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 16.04.16 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, nuova merda nel ventilatore: stamane, su un Giornale del Nano, compare la notizia della Raggi che avrebbe cantato nel coro dell'inno di Sforza Italia, pubblicando una foto un po' sfuocata quale ipotetica prova del fatto; la ragazza fotografata, assomiglia effettivamente alla Raggi, ma la faccenda mi sa tanto di "Photoshop", software notoriamente in grado di far diventare bello Gasparri e biondo anche Bersani.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.04.16 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"PROCESSO PER LA MORTE DI GIUSEPPE UVA IN CASERMA:"TUTTI ASSOLTI GLI IMPUTATI"

"LA RUMENA DOINA MATEI CHE NEL 2007 UCCISE L'ITALIANA VANESSA RUSSO CONFICCANDOLE LA PUNTA DI UN OMBRELLO NELL'OCCHIO FINO AL CENTRO DEL CRANIO, CONDANNATA A 16 ANNI DI RECLUSIONE, SI FACEVA LE FOTO SORRIDENTE AL MARE DOPO SOLI NOVE ANNI"

Potrei continuare ma mi fermo qui. L'Italia, in quanto Stato, ormai è evidente, non esiste più. La DEmcorazia tanto auspicata dai nostri padri costituenti, non si è (di fatto) mai realizzata. Quel poco che si è riusciti a "vedere" dal 1948 ad oggi, sta per essere spazzato via con una serie di riforme mirate a modificare la Carta Costituzionale.

L'abolizione del Senato, la frattura insanabile fra istituzioni e popolo, la repressione di ogni forma di protesta di piazza,le ingiustizie nei tribunali, i media tutti nelle mani del regime,le camionette dei militari davanti al Duomo di Firenze etc., sono tutti segnali che ci dicono che siamo ad un passo da una sanguinaria Dittatura.

La speranza per il popolo era il M5S ma come uomini braccati e disperati all'interno di un tunnel buio ci siamo diretti verso la luce del M5S per poi accorgerci che era solo una "luce artificiale" appesa alla parete.

In Italia è stato dato ORDINE di supportare il M5S. Basta vederlo su Facebook. Migliaia di profili senza foto, difendono strenuamente il movimento cinque stelle. Perchè ? Chi c'è dietro ? Massoneria ? Illuminati ? Mafia ? Satanisti ? Gang Stalkers ? Ormai è evidente che in Italia esistono dei gruppi organozzati in grado di "pilotare l'opinione pubblica".

Probabilmente questi gruppi appartengono alla stessa "RETE" che ha "innescato la Primavera Araba in nord-Africa. La cosa è da brividi. Perchè se ci pensate bene, non bastano pochi agenti dei "Servizi" per smuovere milioni di persone. Serve una rete diffusa fra la popolazione.

Credo sia quello che è stato creato, in tutto il mondo. I Magistrati dovrebbero indagare. Sono sicuro che i SERVIZI sanno. Basta indagare!

La Giustizia 16.04.16 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al momento, il vero problema sono i finti o veri profughi ! ne stanno entrando migliaia al giorno e l'€uropa non li vuole ! questo non è un problema è un'immane tragedia per il popolo italiano ! altro che le tivelle ! le votazioni sono uno sviamento del vero dramma per il popolo italiano ! urge una marcia su roma, processiamo e condanniamo i noti responsabili !

mario d., orbetello Commentatore certificato 16.04.16 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Il quorum adrebbe ridotto al minimo o abolito.

Chi non è interessato ad esprimere la propria scelta e si astiene dal voto non può pesare su coloro che scelgono di votare.

Riguardo al SI, bisognerebbe evitare di far credere che ciò equivalga alla fine delle trivellazioni, anche questo è un modo per fare disinformazione.


' è difficile vincere con chi non si arrende mai ' ed è vero ma, al momento, il potere lo hanno loro ed anche loro non si arrenderanno mai !

mario d., orbetello Commentatore certificato 16.04.16 07:17| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia diretta non è una rivoluzione, è una tendenza, ma rivela una aspirazione innegabile nelle società moderne. Prima o poi il passaggio a sistemi più aperti e meno oligarchici e autoritari ci sarà. Il fatto che i politici di carriera e le lobby non lo vogliano è fisiologico.
In realtà la democrazia diretta in senso assoluto non esiste e anche quella svizzera è una democrazia semi-diretta che comprende sia elementi di democrazia diretta che di democrazia rappresentativa.
In Svizzera, i due principali strumenti di democrazia diretta sono l'iniziativa popolare e il referendum facoltativo. L'iniziativa consente ad almeno 100mila cittadini con diritto di voto di proporre una modifica della Costituzione federale. Il referendum facoltativo consente ad almeno 50mila cittadini di sottoporre al voto popolare una legge approvata dal parlamento. La tragedia italiana è che lasciamo che un bulletto di provincia eteroguidato per interessi contrari a quelli nazionali tagli drasticamente i diritti elettorali, costituzionali e del lavoro con l'appoggio bieco e succube del partito di maggioranza e che, invece di ampliare la nostra democrazia, la stia distruggendo. Anche la riforma del Senato e il modo con cui è stato affrontato il referendum sulle trivelle (solo 13 minuti di tg durante mesi e propaganda verso l’astensione) prova ampiamente il carattere autocratico e antidemocratico di un piccolo ras che vorrebbe eliminare del tutto i diritti democratici, specialmente il voto. E questo non è sano per nessun Paese del mondo. Non so come questo possa essere negato e francamente la condotta dei piddini desta solo schifo e ripugnanza.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.04.16 07:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Islanda i partiti e le lobby hanno fatto di tutto per sabotare la nascente democrazia diretta. Che la casta politica osteggiasse qualunque tentativo in tal senso era scontato. Che la democrazia diretta non possa essere il sistema del futuro, invece, non è scontato per niente. Certo la lotta sarà lunga, graduale e difficile ma intanto in Italia è cominciata a differenza di altri Paesi come Spagna e Grecia dove il nuovo non è mai nato.
In Svizzera la democrazia diretta c'è da molti anni e viene studiata da altri Paesi anche del terzo mondo. Certo il passaggio non sarà facile né indolore. Il fatto è che molti cittadini non si sentono più rappresentati dai politici eletti in parlamento, vogliono avere più voce in capitolo e partecipare direttamente. Casaleggio ha colto questa aspirazione come nessun altro. Ma il passaggio sarà graduale.
Intanto si dovrebbe passare a forme di democrazia allargata, aumentando l'ascolto dei cittadini non solo attraverso i sindacati ma anche dando maggior potere a gruppi come gli ambientalisti, i gruppi a difesa delle donne, i gruppi a difesa dei gay, i consumatori ecc. Poi si dovrebbero migliorare le due forme di democrazia diretta che già abbiamo e che sono i referendum (eliminazione del quorum) e i sindacati (regolamenti più severi), che hanno bisogno entrambi di correttivi e che Renzi invece sta distruggendo. Occorre un sistema elettorale migliore dell’Italicum, aperto alle preferenze e più proporzionale senza l’orrendo premio di maggioranza attuale. Infine, dovrebbe essere moderato lo strapotere dei politici nell'operato, nell'onestà, nei soldi e nel tempo (come il M5S ha statuito) e posto il diritto del recall degli indegni.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.04.16 07:12| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1755 16-4-2016 CASALEGGIO E LA DEMOCRAZIA DIGITALE
Blog di Viviana Vivarelli

“... tutti i problemi di cui stiamo parlando, cioè la legge che non viene applicata, gli operai che muoiono, il lavoro come ricatto, la riduzione in schiavitù delle persone, alla fine siano riconducibili tutti alla questione del denaro che ha preso il sopravvento su qualunque aspetto della nostra vita. Al denaro andrebbe attribuito un peso marginale nella società perché in sostanza è una forma di scambio di beni. Nessuno dovrebbe possedere più di un certo livello di beni materiali, un massimo di 3 o 4 milioni di euro. Non è un discorso francescano ma politico.
L’accumulo di denaro non va d’accordo con la democrazia. Chi concentra molto denaro può influenzare la società, piegare la politica e quindi la gestione della cosa pubblica ai suoi interessi.”
Gianroberto Casaleggio, ““Il Grillo canta sempre al tramonto” ed. Chiarelettere
.
Alessandro Gilioli
"Imparare la rinuncia. La forza morale di dimostrare distaccamento dal denaro in favore della politica. Questo è il concetto più forte che ha introdotto politicamente Gianroberto.
Un messaggio cristiano eppure di una violenza devastante in una società dell'avere in cui si abbiamo invertito l'essere con l'avere".

..
Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.04.16 07:10| 
 |
Rispondi al commento

Chi non vota molto strunz' !


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 16.04.16 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Io voterò SI.

Olga Anna esposito, avigliano Commentatore certificato 16.04.16 05:30| 
 |
Rispondi al commento

capitolo tolto da un libro


http://goofynomics.blogspot.it/2012/11/il-romanzo-di-centro-e-di-periferia.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.04.16 04:38| 
 |
Rispondi al commento

buenas noces :)))

(A)rjцna , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 16.04.16 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il quorum non ci sarà , quand'anche ci si arrivasse e vincesse il si il governo se ne fotterebbe come da referendum pregressi . Ma che Paese è ?!

vincenzodigiorgio 16.04.16 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte e a domani.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 16.04.16 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Mafiosi si nasce, e lo si è nel midollo.

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 16.04.16 00:45| 
 |
Rispondi al commento

chi propone il non voto lo fa perche' sa che altrimenti, se si arriva al quorum, perderebbe. e' un'ammissione di sconfitta, di avere la coscienza sporca di fronte ai cittadini.

carlo 15.04.16 23:46| 
 |
Rispondi al commento

VOI ASSOMIGLIATE TANTO A QUESTA STORIA

... "Il Partito è governato dal Minamor ("Miniluv"), ovvero il Ministero dell'Amore, la cui funzione è di controllare i membri del partito e di convertire i dissidenti alla sua ideologia, ed è dotato di una polizia politica, la psicopolizia, che interviene in ogni situazione sospetta di eterodossia e di deviazionismo. Al di sotto del partito unico stanno i Prolet[2], che non hanno alcun potere né privilegio, svolgono i lavori pesanti in cambio del minimo di sussistenza, ma hanno il vantaggio di non essere controllati se non in modo indiretto, tramite la tecnica del Panem et circenses" ...

per leggere tutto: https://it.wikipedia.org/wiki/1984_%28romanzo%29

Kes Kif 15.04.16 23:06| 
 |
Rispondi al commento

i politici che invitano all'astensione sono vergognosi. cercano di vincere facendosi aiutare da quella parte di cittadini che si disinteressa di politica o che per vari motivi (di salute, eta' o altri) diserta fisiologicamente il voto. e' barare aggiungere il loro non-voto al no. perche' il no e' una presa di posizione, mentre il non voto non lo e'.

e dimostrano di essere antidemocratici perche' dovrebbero invece, se sono tanto sicuri di agire per il "popolo", chiedere di difendere e votare la loro posizione al "popolo".

purtroppo, quando e' stata fatta la legge dei referendum, non e' stata presa in considerazione la malafede proprio di coloro, i politici, che dovrebbero invece difendere la regolarita' dei referendum, che sono la massima espressione del volere della gente.

politici, se siete tanto sicuri di agire per il popolo, invitatelo a difendere le leggi che fate in suo nome. siete solo dei bari, dei truffatori, dei gaglioffi, dei furbastri della peggior specie.

carlo 15.04.16 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricevo molto spesso la sollecitazione a partecipare alla redazione partecipata per la creazione di nuove leggi.Siccome non mi sono bevuto nè il cervello nè il buon senso,mi limito a cancellare sistematicamente il sollecito ricevuto.Stavolta mi limito a suggerire una cosa molto semplice : ABOLIAMO TUTTE LE LEGGI VIGENTI tranne il CODICE ROCCO

vittorio ferrara, roma Commentatore certificato 15.04.16 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sto dalla parte di quello che pensa che l'onorevole abbaccuccco abbia gia' interferito negativamenete-- ABBASTANZA sull'esistenza del POPOLO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.04.16 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sarei stupito di vedere tra una decina d'anni Casaleggio ritirare un premio Nobel.
E' una perdita devastante ma mai quanto le sue idee (in senso buono ovviamente).
Spero che chiunque verra' dopo di lui abbia la stessa visione e la stessa lucidita'.
Se avessi saputo avrei scritto un'altro commento per ringraziarlo.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 21:40| 
 |
Rispondi al commento

sicuramente andro' a votare anche per fare un dispetto a sto tipi

chiari a. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Noi dovremmo andare a votare : 1° per salvare il nostro mare, 2° per ringraziare il Movimento 5 Stelle tutti comprese le giovani ed i giovani che si prodigano per informarci ed aiutarci a non mollare mai, non dimenticando il grande Roberto Casaleggio (mai), per tutto quello che stanno cercando di fare emergere con la loro pura attenzione e voglia di capire di cosa si sono alimentati in tutti questi anni i "vampiri" che dicevano che pensavano a noi. Andiamo e portiamo ed accompagniamo tutti a votare....non fa niente che hanno già deciso.....noi possiamo cambiare la rotta.

alegna d., argenta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Aristotele e Platone prevedevano la giusta misura di ogni cosa
Fedro e metro
La misura è colma
Oggi 15/- aprile ore 14,37
Non so chi fosse la giornalettaia del Tg 3
Parla del movimento e cita un intervista di Luigi Di Maio di
re-pubblica di oggi
mutazione genetica di alcune parole
E vuala' il gioco è fatto
il vocabolo GARANTE diventa leader
Ripetuta nei Tg serali
inoltre
Tutte le trasmissioni Rai compreso quelle di intrattenimento
sono infarcite di sottintesi verso l'astensione
È ignobile

Rosa Anna 15.04.16 21:18| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/worky.biz/photos/a.424965250855065.101645.137876459563947/1143263145691935/?type=3

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 15.04.16 21:11| 
 |
Rispondi al commento

..Chi NON VOTA...danneggia anche te.
Digli di smettere !

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 15.04.16 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Staino e Ellekappa: spirito da preti, spretati.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.04.16 20:59| 
 |
Rispondi al commento

ma i cari "cittadini", che non andranno a votare , perchè ascoltano sti personaggi , cosa ne pensate?
sono solo dei poveri ingenui?

paolo b., ancona Commentatore certificato 15.04.16 20:55| 
 |
Rispondi al commento

credo sia arrivato il momento che Iddio ci tolga dalle scatole per sempre il 90enne.

mic. 15.04.16 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi due senza paraculi non sarebbero neanche buono a raccogliere patate!
Io voto Si

Marcello Di Cuonzo , Torino Commentatore certificato 15.04.16 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se la Fornero andrà a votare e se si, come voterà....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.04.16 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io vado a votare domenica ovviamente!e voterò SI!
e la penso come ha spiegato bene Beppe:votate e votate sì anche se non capite bene tutti i tecnicismi!!!
quando un vecchissimo ex capo di stato ed un giovane non eletto da nessuno primo ministro ti dicono di non andare a votare,tu corri a votare!sempre.è semplice buon senso!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa".
(Dante Alighieri, Inferno III, 31-51)

id &as Commentatore certificato 15.04.16 20:30| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=502883243236060&set=gm.1799720493591300&type=3

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 15.04.16 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Se si trattava di un marocchino o similare....ma trattandosi di un suddito italiano della " democratica" italietta....

http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/04/15/news/processo_uva-137709038/

Incasnero 15.04.16 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Chi si lamenta e poi non vota è peggio delle merde biddine!

Marcello Di Cuonzo 15.04.16 20:17| 
 |
Rispondi al commento

L'ho ha "partorito" lui a sua immagine e somiglianza, non ci si può aspettare nulla di diverso.

alegna d., argenta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 20:07| 
 |
Rispondi al commento

stupido capo, tutto quello che c'è da sapere sul vostro capo http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 15.04.16 20:07| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON TUTTI QUESTI "INSPIEGABILE"!

All'ennesimo femminicidio (quello di Valentina Tarallo)
ho sentito l'ennesimo commento (anzi più d'uno) preso dalla strada su quanti si dice che conoscessero Valentina e il suo carnefice, e ancora una volta,
quasi come in un programmato insulto alle vittime, all'intelligenza o alla capacità di intendere e volere degli altri, sono giunti i commenti fotocopia usati per altri crimini:
"E' inspiegabile!", "Era una così tranquilla persona!", "Non mi capacito!" "Sono basito!" (a proposito di quest'ultimo tipo di affermazione proporrei il crimine di "basitismo" e voglio proprio vedere chi si azzarda a ripronunciarlo!)... e via di questo andazzo ignobile.
Uno che non "sapesse" ci può anche stare; uno che non sa esiste anche!...
Ma che tutte le volte sia un coro di "Non me l'aspettavo" - "Era una così buona persona (l'assassino)" - "Proprio che proprio non l'avrei detto! - "Ma guardi, salutava sempre! Una così tranquilla persona!"... Quando in moltissimi casi esistono denunce inascoltate delle vittime e situazioni da "Beh, sì, sentivo urlare forte da tempo!...".
Io non pretendo che si preveda proprio tutto. Ma il BASITISMO e il "MA ERA UNA COSI' BRAVA PERSONA!" (l'assassino)... Mi stanno proprio sulle scatole.
Ciao Valentina. Tra le tante prevedibilissime vittime che non si sarebbe detto.
Un abbraccio.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.16 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot?? Vendesi Italia....

http://www.ildiariodellavoro.it/adon.pl?act=doc&doc=54921#.VxEphF2t-o8

Incasnero 15.04.16 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Appena il PD ha qualche incertezza c'è immediatamente un aumento esponenziale di post idioti. Diciamo che la debolezza del governo si può direttamente misurare contando questi messaggi.
L'importante è che aumentino sempre più. Buon segno!

Raffaele Casetti 15.04.16 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Renzie e Napolitano, un comunista e un democristiano (fa anche rima), a dimostrazione che non c'è e non c'è mai stata differenza fra i partiti tradizionali, da destra a sinistra. C'è chi ruba e chi para il sacco. Come i ladri di Pisa.

In tutti i partiti ci sono indagati, gente con la fedina penale lunga come la lista della spesa.

M5S = onesta.

Ancora qualche dubbio su chi votare?

Riguardo a domenica prossima, è un'occasione per ribadire il dissenso alla banda che si è insediata in parlamento a dispetto dei cittadini che NON lo hanno votato.

ANDIAMO TUTTI A VOTARE SIIIIIIIIIIIII

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.04.16 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ce la faccio, non resisto:

so che perderò anche questa domenica,
ma andrò a votare e a votare Sì.

Non ce la faccio ad arrendermi.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 15.04.16 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Guidi si è dimessa? Sembra una eroina!Ma si ricordi Seneca" quello che la legge non vieta lo vieta il pudore! Il PD mediti....

Luca Andrisani (lucadrisa), Genova Commentatore certificato 15.04.16 19:43| 
 |
Rispondi al commento

oramai non partecipo più...
ma un aneddoto ancora posso condividerlo
su una delle mie frequentazioni fisiche con le persone, ho chiesto:" che si fà domenica sono incasinato non ho seguito..?"
"avversari" mi hanno passato un volantino M5S
(vota si)

a me

ero io a presentarmi con la maglietta la spilla e...del M5S a subire...

cazzo, voterei no per dispetto...

psichiatria.1 15.04.16 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.: Il cazzaro vuole inaugurare il tunnel del San Gottardo il 1° giugno 2016, peccato che è già stato inaugurato il 5 settembre del 1980 da Hans Hürlimann che ne aveva tutto il diritto in quanto consigliere Helvetico, la "bestia" non sà neanche che il Gottardo è completamente in Svizzera !!!!

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2016/04/15/gaffe-di-renzi-il-primo-giugno-inauguriamo-il-tunnel-del-gottardo-che-e-in-svizzera/508138/

Poveri Noi !!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 15.04.16 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

All'articolo io vorrei aggiungere che, anche per il futuro prossimo, non sappiamo che cosa ci aspetta, pare che nessuno lo sappia.
Mi riferisco all'effetto della enormità di liquidità che è stata pompata da Draghi, nelle banche. Non si riesce a sapere che cosa succederà all'economia e potrebbe essere nulla di buono.
Un altro aspetto che vorrei evidenziare e che non leggo mai, riguarda la riforma delle pensioni.
Con il sistema contributivo attualmente in vigore, si avranno delle pensioni molto più basse a fronte di pagamenti all'Inps delle stesse trattenute, ma non solo, per avere una pensione più alta, bisogna acquistare una pensione integrativa.
Quindi ulteriori trattenute dalla busta paga.
Il lavoratore viene penalizzato due volte.
A questo punto viene spontaneo dire, ma nessuno ha mai guardato i conti dell'INPS?
E' mai possibile che gli italiani paghino le stesse trattenute in vigore di quando la pensione era calcolata sulla retribuzione, e l'INPS continua ad essere in difficoltà, dove vanno a finire tutti questi soldi?

Rosa 15.04.16 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Denunciate chi proclama al popolo di non andare a votare !!!!! In galera subito !!!!

Gabriella De Luca, San Bartolomeo al mare Commentatore certificato 15.04.16 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Il vecchio era nei GUF (Giovani Universitari Fascisti), poi, e diventato Comunista, poi Migliorista (una sottospecie di Socialista)poi Craxiano, poi....
Il giovane era chierichetto, poi Boy Scout, poi Democristiano, poi, con le coglionarie, eletto Seghettario dell Partito Democristiano, poi....
Sempre in ano finiscono.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 15.04.16 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

llkllkllkArrivano ( sono arrivati ) i cinesi " tutto- mio".....

http://it.sputniknews.com/economia/20160414/2473276/cina-aste-africa.html

Incasnero 15.04.16 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Il SISTEMA...chiede di non andare a votare,mancherà il quorum ..per cui il sistema si consoliderà
Siate critici,siate ribelli,andate contro il sistema....VOTATE SI e sarete nella verità...se pur parziale!
Verranno poi tempi migliori,cominciamo col pensare con le nostre teste!
Diffidate del sistema....tanto peggio di così!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.04.16 18:36| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo pure prodo bersani e d alema ..almeno secondo sky tg ..

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'entra molto col post ma pf smerdate il Bomba sono svizzero ma iscritto al blog dalla notte dei tempi perchè la "classe" di Grillo e l' intellighenzia di RIP Casaleggio e di tutti i simpatizzanti è quella di una qualunque persona normale che pensa al futuro dei figli e non è colluso con niente e nessuno e sentire sto fenomeno che come ultima votazione personale ha vinto le elezioni comunali contro l ex portier Galli dichiara che state costruendo il San Gottardo (progetto multimiliardario Alptransit) quando noi per farvi fare i semplici lavori di ammodernamento e collegamento vi abbiamo donato centinaia di milioni è troppo

Controllate pure e correggetemi se sbaglio è questo il bello del blog una collettività con lo stesso obiettivo


Il popolo credulone bue-pecorone deve costruire un grandissimo Tempio al pari del Vaticano in onore alla grande ammucchiata politica per le alte virtù nel recitare i teatrini salva governance,distogliendo i pecoroni e condurli al mattatoio,illudendoli con i ripetitivi allucinogini Editti/Proclama,così loro si godono al vita in santa pace,mentre noi crepiamo nella disperazione;"Dividi Et Impera"!Dobbiamo riconoscere le Divine capacità illuministiche dei Grandi Maestri Burattinai che grazie a questo Referendum farsa sono riusciti a distogliere l'attenzione dal marciume erottato come una lava vulcanica della Malapolitica.Ha ragione il vero Profeta del terzo Millennio,il voto non serve a niente,proprio come ci ha dimostrato lui con il suo Divino esempio,sacrificandosi per salvare il mercato delle vacche gestendo la Crocifissione e Risurrezione del nuovo Messia del terzo Millennio,innalzato al ruolo degli Dei il Salvatore della Patria Perduta per fare la terza Repubblica fotocopia peggiore delle prime due,donandoci le Madonne Governative Piangenti e quelle Sorridenti grazie al governo del Figliol Prodigo,soprattutto per aver bloccato le elezioni per salvare la grande ammucchiata "Finta Sinistra & Finta Destra e Centro & Lega",superando Mosè nel prodigio salvando la governance Colonia Italia,architrave portante Impero UE,Piramide del potere che serve ai padroni del mondo per governare la Globalizzazione.

Agostino Nigretti, Ceresole Reale Commentatore certificato 15.04.16 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEDICATO A CHI NON VA A VOTARE
Chi non vota non deve più lamentarsi perché accetta che altri decidano per lui.
Sono degli ignavi per cui il Paradiso non li accetta perché non hanno fatto nulla di male. e l’Inferno non li vuole perché non hanno fatto nulla di bene.
Gli ignavi non li vuole nessuno perché non servono a niente, sono esseri inutili, morti prima di nascere!


Se domenica si raggiungesse il quorum, lunedì dovrebbe dimettersi, indipendentemente dai sì e dai no. Se mai servisse un fioretto lo farei. Anche due.

silo so, mondo Commentatore certificato 15.04.16 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel momento stesso in cui l'ex presidente delle repubblica ha detto di non andare a votare al referendum, io ho deciso di andare a votare. Evvai, forza Beppe!

Marcello G., Milano Commentatore certificato 15.04.16 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Articolo perfetto.. analisi perfetta...

http://it.sputniknews.com/mondo/20160415/2486694/austria-chiusura-frontiere-brennero-italia-immigrazione-crisi-migranti.html

Incasnero 15.04.16 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi permettete un'imprecazione? Va beh ci provo:
CHE IL CIELO LI FULMINI!!!

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 17:35| 
 |
Rispondi al commento

IO voterò si, queste persone la devono smettere di rovinare le cose più belle che abbiamo in italia. L'italia è un paese fantastico e lo vogliono distruggere. Forza Beppe, forza ragazzi, forza movimento 5 stelle, dateci la speranza di sognare un paese migliore.

Gabriele Marcangelo 15.04.16 17:35| 
 |
Rispondi al commento

18 aprile 2016

AMSA - Renzo e Napoletano ricoverati d'urgenza in ospedale a causa di gastrite fulminante per via del risultato referendario che si assesterebbe intorno al 90% dei SI con una partecipazione al voto vicina al 80% degli aventi diritto.

Mai un'infermiera killer quando serve.

Alessandro S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.16 17:30| 
 |
Rispondi al commento

..per quelli ancora convinti della superiorita' morale germanica..

https://www.facebook.com/www.marcozanni.eu/posts/1741827509397890

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 15.04.16 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno va a casa se vince l'astensione?
Cosi' dovrebbe essere...

pz 15.04.16 17:28| 
 |
Rispondi al commento

VOTA COME TE PARE, MA VOTA.

Se poi decidono gli altri, non ve lamentate!

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207949825040788&set=a.4471862231964.2213131.1152130724&type=3&theater

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Il gatto e la volpe,

Penso che neanche loro credano a quello che dicono, sai risate che si fanno quando sono in privato,
-------- "questo popolo di deficienti ci crede ancora" -------

Teniamo duro , oramai sono alla canna del gas, fra poco li vedremo scoppiare che fa rima con scappare.

W M 5 * * * * *

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.04.16 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Il petrolio.
Chi l'ha mai visto?
Chi l'ha mai toccato?
Chi l'ha mai annusato?
La vedo dura raggiungere il 50%.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Italia, ultima frontiera! Eccovi i viaggi del caxxaro, durante la sua missione quinquennale diretta all¡¯esplorazione di strani mondi, alla scoperta di nuove forme di vita e di civilta`, fino ad arrivare a dire caxxate che nessun uomo e` mai giunto a dire prima.
Diario del caxxaro: data astrale
2016 .. Immigration Compact......
( inglesismo caxxaro )

http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/migranti-roma-all-ue-l-esodo-dalla-libia-va-fermato-_3003087-201602a.shtml

Incasnero 15.04.16 17:17| 
 |
Rispondi al commento

E poi VIVA L'AUSTRIA piccola Nazione che mostra le palle ! Noi purtroppo non le abbiamo piu' perche' ce le siamo vendute da un pezzo ! VIVA L'AUSTRIA ! FA BENE ANZI BENISSIMO A CHIUDERE LE FRONTIERE ! Ma PERCHE' NON LE CHIUDIAMO ANCHE NOI INVECE DI CRITICARE TANTO CHI LE CHIUDE. QUESTA falsa accoglienza,oramai e? chiaro a tutti, porta soldi ma sempre agli stessi e la povera gente in questo nostro povero paese continua a morire di fame. vergogna !

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il referendum NON fosse stato importante il PD non l avrebbe diviso dalle amministrative.
Andiamo senza nessun dubbio tutti a votare SI!

Giuseppe z., oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 17:09| 
 |
Rispondi al commento

soni senza oarole e ALLIBITO nel sentire un vecchio presidente della repubblica dire di non andare a votare. Ma questo E' SCANDALOSO !!!!!!!!!! Ma dove viviamo ? e da chi siamo governati !!!!!!!! BASTA con questo schifo !

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Andare tuti a votare e portare a votare genitori, anziani e conoscenti.
MANDIAMOLI A CASA.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Io voto SÌ!!!!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.04.16 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Strabiliante: c'era però da aspettarselo.

alma gemme 15.04.16 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono l'esempio chiaro e limpido che l'età dei corpi non c'entra nulla. Sono tutti e due vecchi dentro. Come il sistema da loro sostenuto.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 15.04.16 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pazienza per Napolitano, che data l'età, non si può pretendere; ma, per Renzi non ci sono scuse. Personaggio non degno di fiducia per le sue affermazioni, normalmente mai mantenute.

Giuseppe V. Commentatore certificato 15.04.16 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Questo vecchiaccio e la sua marionetta che finge di governare l’Italia, quando cura gli interessi delle banche mondiali e delle multinazionali, come il vecchio desidera, non può andare contro chi lo ha messo abusivamente in Parlamento altrimenti sarebbe fatto fuori lui, il vecchiaccio e tutta la banda subito.
Siamo noi i deficienti a credere che stia li per governare l’Italia. Noi grazie a questi due traditori non contiamo più un caxxo, però li dobbiamo mantenere nel lusso più sfrenato fino a quando siamo in grado di lavorare, poi ci penserà questo schifoso mastro Titta a privarci dell’assistenza sanitaria, della possibilità di sfamarci per mandarci al più presto a concimare la terra.
Chi non va a votare è colpevole quanto questi assassini.


Fino a domenica ci impegneremo solo per far ottenere il quorum al Referendum (andare a votare la mattina presto, è strategicamente importantissimo), ma da lunedì il blog dovrà aprire un serio e vero dibattito (anche con la partecipazione dei parlamentari), sul futuro del M5S.
Personalmente vorrei che Beppe Grillo ritornasse a svolgere quel ruolo, che ha ricoperto solo fino al febbraio del 2013.
A prescindere dai sondaggi che i media comunicano all'opinione pubblica, se si vuole essere delle persone intellettualmente oneste, non possiamo negare che i dati reali desunti dalle elezioni europee del 2014 e dalle regionali del 2015, sono in netto calo rispetto ai risultati ottenuti nel 2013, grazie alla sola presenza mediatica di Beppe Grillo.

gianfranco chiarello 15.04.16 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Quando vedo il novantenne ed il cazzaro, mi si intorbida il sangue,constatare che ancora hanno un seguito , fa pensare a che livello stratosferico è arrivata la corruzione e il malaffare in Italia e conseguentemente, quanti delinquenti ci gravitano e ci si ingrassano, tenendo in piedi,anche con i loro voti, questo sistema marcio sino al midollo.Andare a votare e votare si è il... minimo che possiamo fare verso questi disonesti.

Canzio R. Commentatore certificato 15.04.16 15:47| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1124826677537692&set=a.591417210878644.1073741842.100000311109679&type=3

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 15.04.16 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La strana coppia continua a fare danni. Ma si arrivera' al redde rationem delle elezioni politiche e finalmente i cittadini potranno dire la loro. Vediamo se anche allora il Bomba invitera' i suoi a non andare a votare.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.04.16 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Loro non li vogliono e li scaricano tutti in italietta..ormai e' risaputo in tutta Europa che il caxxaro toscano li accoglie tutti a chiappe aperte..gli affari sono affari e questi rendono piu' della droga..

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2016/04/15/news/maxisbarco_di_migranti_a_palermo_presi_tre_scafisti-137672764/

Incasnero 15.04.16 15:33| 
 |
Rispondi al commento

...però , mettere nella foto il rispettivo numero di neuroni attivi, potrebbe essere considerata una violazione della loro privacy....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.04.16 15:31| 
 |
Rispondi al commento

L'insolenza e l'arroganza di queste figure rasenta l'insopportabile.
L'ex poi... dove ha letto che è costituzionale promuovere l'astensione? Sarà citato per caso in qualche dialogo irrecuperabile?
O crede che siccome lo dice lui, allora è "verbo"?
Oltretutto parlare di astensione per una consultazione che ha un costo, la dice lunga su come amministrano e considerano il denaro del contribuente. Ma si sa, pagano i cittadini, mica loro.

Gian A Commentatore certificato 15.04.16 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Che vecchissimi cialtroni......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.04.16 15:20| 
 |
Rispondi al commento

L'ex presidente della repubblica è stato una macchia nera per la sinistra italiana fin dall'inizio dell'entrata in politica, è stato una delusione per le aspettative degli elettori di sinistra, ancora oggi non demorde, Renzi ma chi ca..... rottami? ti va bene che tutti entrino nell'ovile ? Certo !!!

Rosanno Balestra 15.04.16 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho insistito con l'ufficio di La Storta e mi sono fatto dire perché non potevano fare il certificato elettorale a mia moglie.

La risposta ha dell'incredibile ne fanno solo un certo numero al giorno.

Scusate chiamateli 06 3089046 voi e fatevi dire il perché.

Non è possibile che noi dobbiamo stare a loro disposizione


Stefano Di Giammarco, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.04.16 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Merkel porge le chiappe della Germania..ha frequentato troppo il caxxaro toscano...

http://www.lastampa.it/2016/04/15/esteri/la-merkel-autorizza-il-processo-contro-il-comico-che-fece-satira-su-erdogan-9jqPfApjYKuzLLRnOMzqJM/pagina.html

Incasnero 15.04.16 15:10| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!mi manca Gianroberto!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 15:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

#ioStoCoiCittadini io vado a votare e voto si alla faccia di Napolitano e di Renzi!!!!!!!!!!

undefinedGiovanna Montoro 15.04.16 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire come una (persona) a 90 anni suonati possa stare ancora al potere pazzo lui e tutti quelli che lo ascoltano uno 90 anni ha fatto la sua storia e dovre be essere da tempo a riposo a guardare quello che da un momento all'altro non potra'piu'vedere ,gustare,e'gia'stato fin troppo fortunato ad essdrd an ora qua'in buona salute ,e'solo un PAZZO

Giovanni R., cerea vr Commentatore certificato 15.04.16 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Ripassa domani questa è l'incredibile frase che mia moglie, alla domanda devo rifare la tessera elettorale, si è sentita rivolgere da un dipendente della XV circoscrizione di Roma servizio anagrafico di La Storta.

Premessa:
Dopo aver consultato il sito web del comune di Roma dove vi è scritto che gli uffici del servizio anagrafico sono aperti dal Lunedì al Venerdì dalla mattina alle 8,30 sino alla sera alle 18,30 mia moglie ha scelto la giornata di Venerdì per farsi rifare la tessera elettorale.

Una volta giunti negli uffici di La Storta gli è stato detto torni domani mattina che per oggi abbiamo terminato.

Cosa hanno terminato?
La scorta di certificati che probabilmente è come il pane arriva la mattina.

Comunque per questa situazione incresciosa e forse anche dolosa mia moglie Simona Vani molto probabilmente non potrà andare a votare.

Domani Sabato 16 Aprile 2016 non potrà andare e Domenica mattina alle ore 9,30 abbiamo degli impegni con nostra figlia di 10 anni (gare di ginnastica artistica a Capranica) per cui non potremo perdere tempo con file interminabili per ricevere il foglio temporaneo che ti permette di votare
(nel 2013 fù così che andò).

Scusate lo sfogo ma è possibile che questi (i dirigenti degli uffici pubblici) possano fare come cazzo gli pare senza mai essere responsabili di niente?

Perché gli mancano le tessere elettorali?


Saluti Stefano Di Giammarco

Stefano Di Giammarco, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.04.16 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME il referndum sull'acqua pubblica, il quorum sarà sfondato!
Perchè il M5S è in grado di vincere, e vincerà, gli italiani ci seguiranno!
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.04.16 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi ha convinto a dire qualcosa il su citato post dove in concreto sintetizza il mal governo anticostituzionale e anti sociale, si è mascherato dietro il nome ma di democratico ha poco o niente è il continuo di Berlusconi, Letta Monti, capaci di fare molto bene i loro interessi in una grande abbuffata dove anche i parlamentari accondiscendono. E' la banda Bassotti allargata !Anche le larve sono destinate a perire !!

Rosanno Baslestra 15.04.16 15:01| 
 |
Rispondi al commento

PER L'AMMINISTRATORE DEL SITO E PER TUTTI I PORTAVOCE A QUALUNQUE LIVELLO DEL M5S

MI SEMBRA ASSOLUTAMENTE NECESSARIO IN PRIMA PAGINA DEL SITO E AD OGNI INTERVISTA DEI PORTAVOCE E CON LA MAGGIORE EVIDENZA SCRIVERE O DIRE CON LA MASSIMA PRIORITA' QUANTO SEGUE:

DOMENICA 17 DALLE 7 ALLE 23 ANDATE A VOTARE E VOTATE SI'

NON MI PARE INFATTI CHE QUESTA INFORMAZIONE (ORARIO E GIORNO VOTO) SIA STATA DAL M5S troppo PUBBLICIZZATA, MOLTI CITTADINI POTREBBERO ANCHE NON FARCI CASO O DIMENTICARSENE

Michele Borrielli 15.04.16 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Da che pulpito viene la predica.2 simboli da dimenticare , il vecchio politico amico dei poteri forti europei e suo figlioccio , andato al potere senza alcun consenso dei cittadini.
Se questi sono esempio di governatori della cosa pubblica , meglio andare a vivere in un altro paese.
Vergogna!!!!

Salvatore Germana' 15.04.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Che differenza c´e´tra la dittatura mussoliniana, quella hitleriana, l´URSS e il regime attuale?
Nella sostanza nessuna, l´unica differenza e´che al posto di un dittatore "carismatico" c´e´un governo che in apparenza conserva tutte le caratteristiche democratiche, ma in realta´chi comanda sono i grossi monopoli e l´alta finanza.
Questi hanno concentrato nelle proprie mani il potere legislativo mettendo al governo fantocci tipo Renzi (ma potrebbe essere indifferentemente uno di destra o uno di estrema sinistra)il potere esecutivo e il potere giudiziario, mettendo al posto giusto i magistrati giusti, a capo delle forze armate i generali giusti e cosi´via.
Il successo di Mussolini e Hitler non era nel fatto che fossero amati dal popolo (all´inizio entrambi avevano ottenuto risultati politici deludenti), ma grazie al denaro degli industriali hanno sapuuto usare la macchina della propaganda, grazie alla loro spericolatezza sono riusciti ad arrivare in cima, uccidendo e mandando in esilio l´opposizione.
Entrambi avevano molto in comune con gli psicopatici che stanno governando il mondo ora messi li´dai globalisti.
E ho paura che la guerra sara´la naturale conseguenza, perche´nulla come le guerre aumenta i profitti e riduce in schiavitu´il popolo.

Patrizia 15.04.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo votare e soprattutto "far votare".
Avvicinarsi al 50% sarebbe già un successo, considerato in quanti stanno cercando di far restare i cittadini a casa.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 15.04.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Con la scusante di raggranellare poco piu' dell'1% del fabbisogno energetico italiano, hanno distrutto litorali dove avrebbero potuto insediarsi miriadi di imprenditorie SANE, di turismi e ristorazioni, agricolture e pesche, alimentazioni e produzioni evolute. LORO sono il MALE italiano, loro sono le MAFIE contro i cittadini. Devono solo andare a casa. E devono essere controllati e valutati per quello che hanno fatto. E chi avesse operato CONTRO i cittadini e si fosse arricchito corrottamente, deve restituire tutto e perdere qualsiasi vitalizio e qualsiasi introduzione nello Stato. L'Italia solo SENZA di loro e con dirigenti nuovi, onesti, produttivi, progettuali, potra' aspirare ad essere migliore per tutti.

tomi sonvene Commentatore certificato 15.04.16 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Ritornano sempre

La lista p 2 trovata in possesso di Gelli comprendeva:
208 militari forza dell' ordine
67 uomini politici
52 dirigenti ministeriali
49 banche
47 industriali
38 medici
38 docenti universitari
28 commercialisti
27 avvocati
18 magistrati
10 dirigenti rai
9 diplomatici
6 dirigenti editoriali
4 editori
e molti altri.
Eugenio Cefis 1924-2004
Ha svolto ruoli apicali in Agip eni e Montedison. Da molti considerato il vero fondatore di propaganda2. Figura controversa dell' imprenditoria italiana specialmente dopo i sospetti avanzati da Mauro de Mauro e Pasolini sul suo coinvolgimento nella strana morte di Mattei cui succedette alla guida dell' eni.
E solo corruzione?
De Mauro e Pasolini non morirono di vecchiaia.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 15.04.16 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci invitano a non votare per questo dobbiamo soffocarli di SI perché questo governo è al servizio delle multinazionali e fa tutto il possibile (e l’impossibile) per togliere a noi e regalare ai loro padroni. L’invito a non votare è la prova di quanto gliene frega di noi e dell’Italia.
Il referendum è l’arma che ancora abbiamo per impedire il saccheggio delle ricchezze rimaste.
L’Italia affonda lo stivale nel mare e le sue coste sono un miracolo di bellezza, che un governo vero proteggerebbe anche con la propria vita piuttosto che arricchire dei criminali.
Spetta a noi fermare questa banda di coglioni perché ogni cosa che questi abusivi toccano, muore!
Questi capitalisti pensano solo ai soldi e non tengono conto della salute delle nostre famiglie, del nostro benessere, della giustizia, dell’equità dei diritti e se ne fottono della nostra storia, della bellezza, dell’arte, della saggezza, del coraggio di chi si oppone per difendere la nostra Terra.
A questi squali non frega niente della miseria che provocano, della conoscenza, del benessere dei popoli, del rispetto della natura, della vita delle specie marine, della gente chie vive sulle coste, del dolore di chi vede il proprio mare restituire pesci morti, avvolti nella nera pece sulle spiagge dove dovrebbe albergare solo la vita. Essi tengono conto solo del profitto e i nostri politicanti lo sanno bene, ma li assecondano invece di combatterli.
Purtroppo il nostro è un governo di pagliacci privi di orgoglio, di intelletto, di onestà. dimentichi di essere pagati milioni dalla popolazione che stanno affamando. Noi ci priviamo di tutto per mantenere questa banda di miserabili che cura gli interessi dei nemici a danno dei nostri. Ci siamo dimenticati anche noi che li paghiamo per migliorarlo il nostro paese non per distruggerlo?
Per questo dobbiamo imporre la nostra volontà nelle urne domenica 17 aprile, siamo noi i loro datori di lavoro e non possiamo NON DOBBIAMO PERMETTERE CHE CI SEPPELLISCANO COL NOSTRO PAESE!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 15.04.16 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Posso solo dire grazie al movimento 5 Stelle. Da quando c'è il movimento, ad ogni votazione nella scuola elementare del mio paese, prima che aprano i seggi, io sono già fuori ad aspettare che aprano. Anche domenica sarà così. Domenica con un motivo in più, che si chiama Gianroberto.

Lucchesi Adina

adina lucchesi 15.04.16 14:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.piovegovernoladro.info/2016/04/14/celentano-renzi-ipocrita-al-referendum-votate-si/

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 15.04.16 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Il coglione toscano fara' sentire le scorregge ....

http://www.repubblica.it/esteri/2016/04/15/news/migranti_generale-137690591/

caxxaro prova a dare 500 euro a questi ...chissa' che ti votino.

http://www.repubblica.it/esteri/2016/04/15/news/migranti_dati_record_sbarchi_nigeriani_viminale-137675080/?refresh_ce


Incasnero 15.04.16 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Perché nessuno li arresta?e li sbatte in galera? Signori così le cose non vanno bene,questi signori vogliono togliere il diritto,dovere,di voto non credete a questi ladri,ma andiamo a votare per il si facciamolo o non avremo più occasione di farlo perché ci toglieranno il diritto di voto.io voterò si condividete se siete d'accordo,grazie

undefined 15.04.16 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano sta con i petrolieri? Vero.

Napolitano stava con i Fascisti quando vincevano i Fascisti, stava con i Comunisti quando vincevano i comunisti, stava con la UE quando prevaleva la UE, recentemente stava con gli americani.

Se oggi sta con i petrolieri, significa che gli americani stanno perdendo.

giorgio peruffo Commentatore certificato 15.04.16 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la dipartita del "guru" del M5S, il Movimento sembra premere sull'accelleratore, inaugurando la piattaforma multimediale ROSSEAU, confermando il Direttorio ed aprendolo all'ingresso della Taverna e di altri.

Scusate un attimo:" Ma chi cacchio li havotati questi ? Rh ? Connfermato il Direttorio ma da chi ? Ingresso della Taverna ? Ma chi lo ha deciso ?

Certo non cambiate mai eh ?
Dittatura era e Dittatura resta !!!

Ing. Loris P. 15.04.16 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano è una persona che non sopporto, è viscido.

Alessandro L. 15.04.16 14:11| 
 |
Rispondi al commento

capitolo tolto da un libro


http://goofynomics.blogspot.it/2012/11/il-romanzo-di-centro-e-di-periferia.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.04.16 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma l’induzione all’astensione è reato? Sono vere queste?


D.P.R. 361/1957 - Art. 98 (T.U. 5 febbraio 1948, n. 26, art. 71)

Il pubblico ufficiale, l'incaricato di un pubblico servizio, l'esercente di un servizio di pubblica necessità, il ministro di qualsiasi culto, chiunque investito di un pubblico potere o funzione civile o militare, abusando delle proprie attribuzioni e nell'esercizio di esse, si adopera a costringere gli elettori a firmare una dichiarazione di presentazione di candidati od a vincolare i suffragi degli elettori a favore od in pregiudizio di determinate liste o di determinati candidati o ad indurli all'astensione, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da lire 600.000 a lire 4.000.000.

https://www.senato.it/documenti/repository/leggi_e_documenti/raccoltenormative/25%20-%20elezioni/L.%20277%20-%201993/DPR%20361-57.pdf

Legge 25 maggio 1970, n. 352. - Art. 51
Le disposizioni penali, contenute nel Titolo VII del testo unico delle leggi per la elezione della Camera dei deputati, si applicano anche con riferimento alle disposizioni della presente legge. Le sanzioni previste dagli articoli 96, 97 e 98 del suddetto testo unico si applicano anche quando i fatti negli articoli stessi contemplati riguardino le firme per richiesta di referendum o per proposte di leggi, o voti o astensioni di voto relativamente ai referendum disciplinati nei Titoli I, II e III della presente legge.

http://piattaformacostituzione.camera.it/application/xmanager/projects/piattaformacostituzione/file/EventiCostituzione2007/cd_rom_studi/5_Referendum/Legge%20352.70.pdf

No, perché se denunciate tutti i consiglieri comunali, provinciali, regionali, deputati e senatori, e perché no: ministri, che hanno inneggiato all'astensione se multati a 300 euro a testa almeno si rientra di qualche soldo speso per il referendum non accorpato alle elezioni.

Fabiano Avancini 15.04.16 14:03| 
 |
Rispondi al commento

DOMANI PIOVERÀ DA OCCIDENTE
NOI ASPETTIAMO LA PIOGGIA
A tutti i teorici delle supposizioni
A tutti i giornalettaai che mettono allocuzioni maliziose fra una riga e l'altra intercalando cattiverie fra un ipocrisia e una supposizione
Sig Giulietto Chiesa
non dia consigli sappiamo sbagliare da noi, grazie
Logoratevi

NOI SAPPIAMO BENE COSA DOBBIAMO FARE attraverso il web e con i meetup
NOI NON ABBIAMO FRETTA
Il futuro è tempo in attesa
NOI LO SAPPIAMO COSTRUIRE LENTAMENTE
DOMANI PIOVERÀ DA OCCIDENTE
NOI ATTENDIAMO LA PIOGGIA

Rosa Anna 15.04.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho il dovere di riconoscere che il quesito del Referendum di domenica (altri 6 quesiti sono stati defalcati dalla Consulta), non determinerà le sorti della politica energetica del nostro Paese, ma non posso far finta di non capire che questa consultazione, ha acquisito un significato politico talmente elevato, che potrebbe costringere i governanti in carica, a dover rivedere comunque le future politiche energetiche.
Inoltre, non possiamo nascondere che il voto di domenica, nel caso in cui si raggiungesse il quorum, diventerebbe un primo grande messaggio del popolo italiano, contro il Governo in carica e contro il suo Presidente del Consiglio.
Anche solo per quest'ultimo punto, DOMENICA MATTINA (prima si va a votare, meglio è) non possiamo non essere presenti nel nostro seggio elettorale, per compiere il nostro DIRITTO Costituzionale di votare.

gianfranco chiarello 15.04.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" Dillo con un tweet! " ¡­anche
due..tweet, tweet..

tweettweet 15.04.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento

NON NE VALE LA PENA

Napoli, e nella fattispecie Bagnoli, è l'esempio lampante di una scelta scellerata di politica industriale che ha accumulato negli anni tanti di quei danni da non presentare alcuna via d'uscita.
Prima Ilva,poi Italsider e poi di nuovo Ilva,Bagnoli è un cimitero di scorie tossiche sottoforma di un immensa colmata stratificatosi negli anni impregnando il sottosuolo a ridosso nel mare e solo Dio sa per quanti metri di profondità.
Noi Napoletani ne abbiamo visti di politici,tecnici e imbonitori di ogni genere venire in città sotto periodo elettorale e promettere il niente perchè a Bagnoli dopo la dismissione dell'Ilva il niente regna sovrano.
Uno in più,uno in meno,Renzi fa parte della stessa razza di demagoghi che vorrebbe far vincere le elezioni politiche al suo partito,addirittura cambiando un articolo della costituzione per bypassare il parere degli enti locali ed imporsi alla piazza di Napoli come il risolutore di una questione che va avanti da almeno 50 anni.
Si spenderanno un pò di euro per i progetti,poi si dirà che l'amministrazione ed una parte della città si sono opposti e si continuerà a cementificare sulla vecchia colmata per fare qualche albergo e qualche centro congressi in modo salvare la faccia e aiutare qualche costruttore.
Dismettere la colmata e poi bonificare costerebbe quanto una manovra di un paio di miliardi se tutto va bene per non parlare delle successive conseguenze sull'ambiente.
La politiche industriali bisogna pensarle a monte non si possono risolverle a danni fatti.
Votate SI al referendum del 17 aprile,pensiamo a salvare territorio e mare la nostra vera energia perchè questi vogliono fare i soldi e scappare come hanno sempre fatto lasciando ai posteri morte e desolazione.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.04.16 13:58| 
 |
Rispondi al commento

A macrochip
Tu non vai a votare ?
Non andandoci dai il voto per chi non ti piace
Coglione

Rosa Anna 15.04.16 13:48| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
foto azzeccata, sono eguali,la continuità del malaffare e delle mafie e sottolineo:Mafie

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.04.16 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Casaleggio-Di Pietro:"pensai di fare senza di lui e me ne sonmo pentito"...

Volevo fa presente ar sor Antonio che,io,sur blogghe suo nun c'avrei mai scritto,puro che grafica e impagginazzione,fossero state curate da Gianrobberto...

Buongiorno a tutti belli e brutti...sopratutto ai belli,cioè e signore der blogghe...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.04.16 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


@sergiomattarella

illusssstrisssssimo et reverendisssssimo presidente

dovrebbe dire qualcosa! anche per far vedere che anche i siciliani contano, e non solo i napoletani :)

comunque in esclusiva per il blog di grillo vi riporto i risultati del referendum che potrete leggere lunedi su tutti i quotidiani

elettori 46.887.562

votanti 14300706 circa il 30 percento

hanno votato si 12441614 pari al 87 percento

hanno votato no, schede bianche e nulle: il resto

il trenta per cento di votanti mi sembra un buon risultato vista la scarsa pubblicità che la tivvù di stato,quella finanziata dal canone!,ha riservato alla contesa

pabblo 15.04.16 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Ripost...
OT …da Rep.it: a proposito di Referendum si sapevano i contenuti dei quesiti posti alla Corte costituzionale?
30 settembre 2015
Trivellazioni, dieci Regioni depositano sei referendum
(ansa)
ROMA - I rappresentanti dei Consigli regionali di dieci Regioni (Basilicata, Marche, Puglia, Sardegna, Abruzzo, Veneto, Calabria, Liguria, Campania e Molise) stanno depositando in Cassazione sei quesiti referendari contro le trivellazioni entro le 12 miglia dalla costa e sul territorio. Capofila dell'iniziativa è la Basilicata.
I sei quesiti chiedono l'abrogazione di un articolo dello Sblocca Italia e di cinque articoli del decreto Sviluppo. Questi ultimi si riferiscono alle procedure per le trivellazioni. Su cinque articoli oggetto dei quesiti referendari presentati, è attesa anche la decisione della Consulta che si pronuncerà da gennaio ad aprile sulla questione trivellazioni.
"Chiediamo che non ci siano trivellazioni entro le 12 miglia dalla costa e che siano ripristinati i poteri delle Regioni e degli enti locali" spiega il presidente Pino Lacorazza "mettendo inoltre i cittadini al riparo dalla limitazione del loro diritto di proprietà perché, ad esempio, un articolo dello 'Sblocca Italia' prevede che per 12 anni sia concesso il permesso di ricerca sui terreni privati alle società estrattrici". In Basilicata, ricorda Lacorazza, ci sono 70 impianti di trivellazione. "Non è che non vogliamo sporcare il nostro giardino e spostare il problema in quello degli altri" continua Lacorazza "ma crediamo che la politica energetica dell'Italia debba raccordarsi con l'Unione europea, che non può soltanto occuparsi di moneta e burocrazia". Ad avviso di Lacorazza, "più che fare altre trivellazioni, il nostro Paese deve limitare i consumi energetici e arrivare alla piena efficienza energetica costruendo diversamente gli edifici e ammodernando quelli già esistenti.
./.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.04.16 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Chips e company
Con il termine troll, nel gergo di Internet e in particolare delle comunità virtuali, si indica una persona che interagisce con gli altri utenti tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi.
Il termine deriva dal mitologico troll, creatura umanoide diffusa, secondo la leggenda, nell'Europa settentrionale, in particolare in Norvegia.
Dal sostantivo troll si derivano comunemente, sia in lingua inglese sia tramite l'adattamento alla lingua italiana, il verbo to troll, trolling (tradotto in trollare), ovvero l'agire come un troll (fomentare gli animi provocatoriamente), e la locuzione farsi trollare, ovvero il cadere nella trappola di un troll, rispondendo alle sue provocazioni.
Alternativamente, l'origine proverrebbe da un altro significato del verbo inglese to troll, muovere un'esca in modo tale da spingere un pesce ad abboccare.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.04.16 13:27| 
 |
Rispondi al commento

come natura ci insegna, sono sempre in coppia

valpovr 15.04.16 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo dovuto abbandonare il nostro lavoro , deporre in un angolo i martelli , le falci e i forconi . Ci siamo adunati sotto le bandiere della onestà e della libertà formando un grande esercito per combattere i barbari invasori , famelici guerrieri del male bramosi delle nostre cose , dei nostri averi , delle nostre donne ! Tutti insieme li fermeremo , combatteremo anche per i pavidi e i vigliacchi che sono scappati al grido : " Fatevi i cazzi vostri , tanto son tutti uguali ! "

vincenzodigiorgio 15.04.16 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Due personaggi che, se mai venissero ricordati nella storia, verrebbero associati a Giuda, per ciò che hanno fatto o detto.
Votare è un diritto-dovere che spetta a tutti i cittadini, non solo quando fa comodo.
Abolire il quorum, semmai elevare le firme per richiederlo....
In alto i cuori!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.04.16 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Bella foto da Esporre in tutte le chiese,affinché i creduloni possano recarsi a venerarli.Ha ragione il vero Profeta del terzo Millennio,il voto non serve a niente,proprio come ci ha dimostrato con il suo Divino esempio,sacrificandosi per salvare il mercato delle vacche gestendo la Crocifissione e Risurrezione del nuovo Messia del terzo Millennio,innalzato al ruolo degli Dei il Salvatore della Patria Perduta,donandoci le Madonne Governative Piangenti e quelle Sorridenti grazie al governo del Figliol Prodigo,soprattutto per aver bloccato le elezioni per salvare la grande ammucchiata "Finta Sinistra & Finta Destra e Centro & Lega",superando Mosè nel prodigio salvando l'Impero UE,Piramide del potere per governare la Globalizzazione.

Agostino Nigretti, Ceresole Reale Commentatore certificato 15.04.16 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono le condizioni per denunciare Renzi e Napolitano? Soprattutto Napolitano

Lorenzo Ragusa Commentatore certificato 15.04.16 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Non mi è ben chiaro se Renzi abbia ricevuto una delega in bianco da chi l'ha piazzato lì! Altrimenti non si spiega.
Mai mi sarei aspettato di assistere alla scena di un Presidente del Consiglio che invita all'astensione dal voto.
E'un fatto di una gravità inaudita e, al solito, il silenzio è assordante.
Nominato senza passare dal voto!, sorretto da una maggioranza bulgara (e strisciante) incostituzionale e con cui ha la faccia tosta di cambiare la Costituzione!
Per di più in Senato c'è la stampella di loschi figuri.
Un'arroganza senza pari nell'occupare il Paese (nei posti chiave) e l'informazione tutta. Arroganza insopportabile nell'approccio a chi la pensa diversamente.
C'è di chè preoccuparsi.

Paolo C. Commentatore certificato 15.04.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento

aggiungo altre cose che hanno fatto: non ci hanno difeso dall'importazione dei prodotti provenienti da paesi come la cina dove le nostre multinazionali traslocavano per produrre ad un quinto del costo mantenendo gli stessi prezzi in Italia sullo stesso prodotto e sfruttando il fatto che in quei paesi si pagano meno tasse e meno stipendi perché non ci sono le stesse norme sociali e garantistiche dei lavoratori per cui si sono battuti i nostri sindacati. Di fatto consentono di aggirare il problema dello sfruttamento ed in certi casi dello schiavismo consentendo a queste multinazionali di produrre in altri paesi e vendere da noi quei prodotti frutto dello sfruttamento.

Questo governo ha poi sospeso la pena per i reati fino a 5 anni per cui molti vecchi processi non avrebbero ragion di esistere stante l'assenza di una reale pena da scontare quando spesso lo stato o l'ente pubblico nemmeno si costituisce parte civile per il risarcimento dei danni ( vedi caso Bossi e Lega )

Ha poi scavalcato con decreti l'azione dei risparmiatori contro le banche fallite le cui nomine dei vertici erano di natura politica.

Non si sono più fatti concorsi per dirigenti pubblici preferendo la nomina diretta per poter nominare dirigenti compiacenti.

Hanno elargito stipendi miliardari a dirigenti di pubblici e di enti che poi si son dimostrati oltre che disonesti anche incapaci e senza laurea se non addirittura con lauree false.

Questi partiti non solo non sono stati garanti dei propri uomini, ma hanno fatto sì che andassero avanti i peggiori per non rovinare i loro giochi, che con persone capaci ed oneste sarebbero finiti.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 15.04.16 13:10| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/bruno.cioffi

Bruno Cioffi 15.04.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Ieri Napolitano ha invitato a non votare il referendum perché non sarebbe vietato dalla costituzione.

Questa affermazione è una DEMAGOGICA BANALITA'.

Sperare che il no vinca per il mancato raggiungimento del quorum significa tentare l'assoggettamento a questo risultato dei pigri, degli indecisi e degli indifferenti.

Ciò non è costituzionalmente vietato ma è ETICAMENTE IMMORALE, soprattutto quando tale risultato equivale ad un favore ai petrolieri a svantaggio della collettività, sia per l'eternità delle concessioni, ottenute con royalty particolarmente basse e sia per gli alti rischi ambientali connessi ad attività petrolifere in prossimità delle nostre coste, patrimonio da tutelare per le generazioni future (la catastrofe avvenuta nel Golfo del Messico dovrebbe valere da insegnamento).

Rocco D'Errico 15.04.16 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Il re di Norvegia non ha stretto la mano a renzi perchè lo disprezza ! Ha voluto stigmatizzare l'operato suo e della attuale classe politica del governo italiano ! Non è il solo , molti la pensano come lui nel mondo , siamo il Paese di Pulcinella senza dignità e legalità , servi di banche e banchieri ! Stiamo facendo un casino enorme sul caso Regeni , giustamente , solo perchè dietro c'è probabilmente l'America che non ha rinunciato a destabilizzare anche l'Egitto . Se non fossimo spinti dagli States non avremmo fatto altro che qualche timida protesta come per i marò , tanto per far vedere !

vincenzodigiorgio 15.04.16 13:00| 
 |
Rispondi al commento

VOTIAMO SI', CONTRO LA LOBBY DEL PETROLIO, I SUOI LACCHE', E PER QUEL CHE RESTA DELLA DEMOCRAZIA!

Enrico D., DONGO Commentatore certificato 15.04.16 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso lui, ma Giampaolo Galli del Pd ha fatto pure peggio: http://newsmovimento5stelle.blogspot.it/2016/04/referendum.html

Giuseppe La Barbera 15.04.16 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non sapessi il motivo del referendum,
Questo è sufficiente per andare a votare SI domenica

oiram z., borgomanero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.04.16 12:52| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA É QUESTA !!!
GUARDATE COME É RIDOTTO QUESTO PAESE
wwww.youtube.com/watch?v=BDiqhdWCVds
DOPO 70 ANNI DI AMMINISTRAZIONE COMUNISTA !!!
QUESTA ERA L'UMBRIA VERDE !!!

Franco Della Rosa 15.04.16 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Questi nefasti personaggi sono nel gradimento del trenta per cento del popolo ! Una persona su tre si fida di loro e ne approva la politica . Non credo proprio ! Se le elezioni si truccano tranquillamente , figurarsi i sondaggi che ci propinano quotidianamente i media asserviti alla casta . Sono anni che cerco qualcuno che voti pd e ne ho trovato tre quattro su migliaia di persone ! Calcolando chi si vergogna potremmo arrivare a dieci , venti , non di più . Un paio di centinaia votano per gli altri partiti e il resto , varie centinaia , per il Movimento ! Possibile che non possiamo fare un vero sondaggio per sapere la verità ? ! Sarebbe tragico continuare a essere schiavi mentre dovremmo essere liberi per non essere in grado di sapere quanti siamo .

vincenzodigiorgio 15.04.16 12:45| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA É QUESTA !!!
GUARDATE COME É RIDOTTO QUESTO PAESE wwww.youtube.com/watch?v=BDiqhdWCVds
DOPO 70 ANNI DI AMMINISTRAZIONE COMUNISTA !!!QUESTA ERA L'UMBRIA VERDE !!!

Franco Della Rosa 15.04.16 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho twetter ma lo dico qii. io sono a favore dell'abrogazione della norma riportata nella legge 152 all'articolo 6 comma 17. Ma più che le parole relative al referendum , l'articolo 6 modifica le norme di tutela e controllo, il parere degli enti locali e i vincoli ambientali. Questi non sono burocrati ma veri marchettari.

Vincenzo Caggiula, parabita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.04.16 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre ammirato Giorgio Napolitano, anche quando è stato criticato dal M5S non trovandomi d'accordo. L'altro giorno giorno però sono rimasto veramente basito......come si fa a dire ASTENSIONE??? è proprio una cosa distorta, nessuno e dico NESSUNO si deve permettere di dire non andate a votare....ma come, per quella volta che posso esprimere la mia mi dicono di non andare???? TUTTI DAI RAGAZZI DOMENICA ANDIAMO A VOTARE SI'!!!!! Ma soprattutto andiamo, perchè questo referendum deve dimostrare che questo paese è vivo, ha voglia di decidere le proprie sorti e non che le decida il Fonzarelli di turno!!!! DAI CAZZO NON FACCIAMOCI PRENDERE PER L'ENNESIMA VOLTA PER IL CULO!!!!!!

Nicola Grimaldi 15.04.16 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quanto va il barile a 41 $ ? E alla pompa? come quanto superava i 100$ e perchè?
Cerrrtamente ci sono le accise....e le accise sono tasse per sovvenzionare lor signori e la politica.
Ecco perchè si trivella.
Ecco perchè non si controlla quanto si estrae.
Ecco perchè ci sono società estere.
Ecco percho pochi mesi fa l'ENI ha trovato il gas in egitto!
Ecco perchè di sei referendum la Corte Costituzionale ne ha permesso solo uno..... gli altri cinque sono nella legge di stabilità del Bomba!
Tutta una commedia per non perdere soldi,perv la salute dei cittadini, beh ,per quella c'è tempo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.04.16 12:35| 
 |
Rispondi al commento

...con ancora un grande vuoto dentro,
continuo a diffondere, condividere, informare

un'abbraccio a Beppone :) forza!

yujiza inesilio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.04.16 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori