Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#RenzieConfessa

  • 32

New Twitter Gallery

renzieconfessa.jpg

Il bomba continua a occupare le televisioni e attaccare il MoVimento 5 Stelle senza rispondere nel merito dello scandalo Trivellopoli scoperchiato dall'indagine della Dda di Potenza che svela l'operato di un articolato e consolidato comitato d'affari. Il Bomba era in diretta su Facebook ma non ha risposto alle domande dei cittadini.
#RenzieConfessa e rispondi a queste domande:
1) Il Pd o le sue fondazioni hanno preso finanziamenti diretti o indiretti dalle multinazionali del petrolio? Se sì quanto?
2) Cosa è avvenuto negli incontri segreti tra Boschi e i lobbisti del petrolio?
3) Perchè i lobbisti del petrolio contribuiscono a scrivere le leggi del governo?
4) Perché il governo favorisce gli interessi di società private petrolifere anziché le opere pubbliche?
Trivellopoli è appena iniziata e i cittadini hanno visto solo la punta dell'iceberg. #RenzieConfessa e poi vai a casa!

PS: diffondi queste immagini su Facebook e su Twitter con l'hashtag #RenzieConfessa

renzieconfessa1.jpg

renzieconfessa2.jpg

renzieconfessa3.jpg

renzieconfessa4.jpg


5 Apr 2016, 17:06 | Scrivi | Commenti (32) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 32


Tags: Bomba, Boschi, M5S, matteo renzi, MoVimento 5 Stelle, petrolieri, petrolio, renzie, tempa rossa, total

Commenti

 

Che banda di cialtroni che siete e pensare che c'ero cascato anche io Fanno bene a denunciarvi,peccato che per gli sciacalli pettegoli come voi che costruiscono accuse sul nulla non vi sia la galera.Siete peggio dei ladri che ci governano Siete la Vergogna dell'Italia Onesta

Angelo Sodali Commentatore certificato 06.04.16 23:28| 
 |
Rispondi al commento

siamo un popolo talmente assuefatto alle nefandezze ad ogni livello pubblico e privato da non accorgerci che il Premier è stato beccato almeno due volte con la "pistola fumante in mano" e nessuno lo ha "arrestato", a partire dal Presidente della Repubblica garante della Costituzione, a partire dall'art.68 sul quale ha giurato fedeltà.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 06.04.16 17:19| 
 |
Rispondi al commento

riferendosi a Tempa Rossa la Boschi dice: «Non c’è stata una particolare insistenza da parte di Guidi»

Allora la Ministra Boschi dovrebbe spiegare perchè nel 2014 l'emendamento fu definito inammissibile dal Presid. della Commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci e nel 2015 diventò ammissibile?

Stessa domanda andrebbe posta ad E. Realacci come mai nella stessa Commissione da lui presieduta quello stesso emendamento nel 2015 diventò ammissibile?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 06.04.16 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Fermatelooooooo.
Continua a dare 80 euro a destra e a manca solo per tenere la poltrona.
E intanto l'Italia e gli italiani affondano nella miseria.
Pd = partito dedito alla delinquenza.
Un branco di politici senza cervello atti a far progredire il male nel popolo.
Non che gli altri siano esenti dal degrado italiano ma questi stanno superando tutti quanti.
Bisogna fermali al più presto o sarà l'estinzione del popolo e del territorio italiano.
Le assurdità politiche si susseguono,
Le ingiustizie aumentano ma loro non mollano. Vogliono impoverire il popolo.
Purtroppo hanno dalla loro parte un gruppo di italioti che sono i dipendenti pubblici e statali e sono davvero tanti a succhiare il sangue ai comuni cittadini.
E' ora di cominciare a tirare bombe di giustizia.
Cominciamo con votare si al referendum.
Italioti...... Svegliaaaaaaa.

Solo e sempre M5*

italo libero 06.04.16 13:24| 
 |
Rispondi al commento

non è la prima volta che il Premier R-E-N-Z-I si accolla la responsabilità delle negligenze commesse dalla Ministra Maria Elena Boschi, evidentemente ne è succube per la bellezza, difenderla immolandosi davanti alla nazione ha solo un significato, che ne è innamorato pazzo, se il Ministro fosse maschio non lo farebbe.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 06.04.16 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Se non fosse perchè ci sta rovinando..... si sarebbe da ridere solo a guardarlo.
Poveri noi!!!!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato 06.04.16 10:20| 
 |
Rispondi al commento

mandiamolo a casa con tutti i suoi galoppini votando si' al referendum trivelle e soprattutto no ad ottobre per quanto riguarda le riforme costituzioali. forza popolo italiano. non servono tante parole. il voto varra' piu' di una bomba sul bomba.

ora promette 80 euro ai pensionati sperando che ci caschino e lo votino. a questo non frega di niente e di nessuno se non di se' stesso. queste promesse di soldi per comperarsi i voti dei vecchi pensando che non capiscano il suo gioco e' veramente un'offesa all'intelligenza delle persone anziane.

non facciamoci fregare. forza m5s.

noi cittadini non ne possiamo piu'. vogliamo di maio morra e compagnia che sono come noi e vogliono il bene dei cittadini.

rosanna scarpa 06.04.16 10:18| 
 |
Rispondi al commento

wenn Regierungen krank sind, müssen die Völker das Bett hüten

LudwigBörne (1786 - 1837)

Helmut Keller 06.04.16 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma avete visto il bomba? è sempre più ciccione! Daltronde è il re dei palloni gonfiati! Non vi ricorda il berlusca?

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.04.16 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole una bella faccia di bronzo, e il Bomba ce l'ha, per prendersela con i giudici se la giustizia non funziona. Da quanto tempo si chiacchera di abolire la prescrizione, di eliminare un grado del processo, di informatizzare gli uffici giudiziari e di potenziarli? E chi dovrebbe fare tutto cio' se non il governo, quello stesso che il Bomba presiede per volonta' di Dio ma non della nazione? Se poi si volesse davvero una giustizia efficace che persegua i delinguenti e dia soddisfazione ai cittadini onesti bisognerebbe snellire le procedure penale e civile, eliminare tutti i cavilli formali con cui gli avvocati allungano i processi all'infinito..Bisognerebbe cioe' organizzare la giustizia a favore della societa' civile e non di chi commette i reati e degli avvocati che sull'inefficienza della giustizia ci campano a danno dei cittadini paganti.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.04.16 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' stato costruito per vincere alla prova del voto. Da come si atteggia alle parole che dice, sembra il Duce. E nella memoria dei vecchi (e nei giovani che memoria storica non ne hanno) si risvegliano proiezioni di personaggi che risolvono i problemi contro tutto e contro tutti.
Questo, cari miei, più è bersagliato più vince.

M. Mazzini 06.04.16 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Come si dice in inglese "trivelle"?

Gian A Commentatore certificato 06.04.16 08:41| 
 |
Rispondi al commento

80 euro?per amore di dioooo fermatelooooo...
Fate qualcosa questo è fuoriiiiiiii

Armalapace 06.04.16 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma come cazzo fa il PD a perdere
solo lo 0,4..
Che razzadi popolo siamo..?

mirco giacché, camerano Commentatore certificato 05.04.16 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Déjà-vu

《Antonio 》(lei mi scrive),
《sono satura del delirio di mobilità
dei piccoli parvenus pseudo-Borgesiani》. (lettera dall'Italia)

Risposta: Petrolio non olet!

Antonino Marrara, Pisa Commentatore certificato 05.04.16 20:06| 
 |
Rispondi al commento

adesso se la prende anche con i magistrati...renzusconi...pero' lui puo' perché e del pd....girotondini non si vedono??

gigi 05.04.16 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Re Salomone non era illuminato come,è il Figliol Prodigo,per questo applicava la giustizia illusoria.Nessuno può intralciare gli affari di famiglia gestiti dalla grande ammucchiata spartitiva Istituzionale ex Stato Italia SPA politica.Urrà!Dopo i Santi Protettori degli inquisiti,Madonne Escort e Governative Piangenti,ecco le Belle Madonne sorridenti salva Papà del sistema privilegiato.Tutto è compiuto,non sono le cause del marciume e segreti di Stato che hanno dissanguato e svenduto la ex Nazione Italia,non sono state le spartizioni-tangenti-figli & famiglia sistemati-trucidazioni Magistrati-Giustizia salva famiglia e spartizione CSM-ecc,ma sono stati l'art. 18,i magistrati trugidati che avevano osato indagare negli affari di famiglia e chi ha creduto negli effimeri valori e ideali Etici e filosofici illusori dove la politica è al servizio della Nazione e la Giustizia Uguale Per tutti.

Agostino Nigretti, Ceresole Reale Commentatore certificato 05.04.16 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi,
La triste realtà è che come apre bocca questo prende voti.
Li avete visti i sondaggi di La7 di ieri? PD -0.2, noi -0.4. Allucinante.
Se una cosa del genere fosse successa a noi ci avrebbero massacrato.
Invece lui fà i suoi discorsi a reti unificate e senza contradditorio. Senza che gli si possa fare una che sia una domanda scomoda.
Oggi le domande dalla rete sono state davvero pungenti. Uno gli ha chiesto di istituire un Ministero delle pari opportunità, ed un altro l'ha messo all'angolo chiedendo cosa intende fare ancora dopo aver già abbassato le tasse.
Finchè la RAI farà da becero strumento di propaganda (mi si rivoltano le budella quando sento Mannoni e tutti i dipendenti del Governo) non c'è storia.

Paolo C. Commentatore certificato 05.04.16 19:36| 
 |
Rispondi al commento

le assemblee di nove regioni hanno chiesto il referendum "trivelle": Basilicata, Marche, Puglia, Sardegna, Veneto, Calabria, Liguria, Campania e Molise.

Quante di queste sono a conduzione PD?

Ciò significa che i Presidenti delle Regioni per far valere le leggi che tutelano l'ambiente hanno dovuto richiedere il referendum popolare per far rispettare i diritti dei cittadini, mentre il Governo varava markette a vantaggi di privati per di più stranieri!

Ciò significa che l'idillio con il segretario del PD è finito, a meno che il segretario/Premier non si rimangi tutto e decida di devolvere il 100% delle royaltys alle regioni con i pozzi e piattaforme petrolifere sulle coste entro le 12 miglia.

Clesippo Geganio 05.04.16 19:12| 
 |
Rispondi al commento

basta con le balle, 11mila posti di lavoro a rischio sono balle, sono 75 !!! settantacinque i posti di lavoro a rischio per il referendum sugli impianti che sono pressocchè fermi, non si può continuare ad andare avanti a balle su balle

Fabio Modena, milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.04.16 19:11| 
 |
Rispondi al commento

E DOPO L ENNESIMO SCANDALO
INIZIANO LE REGALIE DEL BOMBA

Emanuele l., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.04.16 19:00| 
 |
Rispondi al commento

allora ciò spiegherebe l'apparentemente inspiegabile blocco ai contributi per il rinnovabile!

pannelli solari e pale eoliche che non ci devono essere o se ci sono bisogna prima che le abbiano messe su i soliti del petrolio e non i privati cittadini!

vabbè che anche sgarbi è pagato da quelli perché dice che sono antiestetiche... io di antiestetico vedo solo la sua faccia in TV anche se quel tizio PRESIDENTE del COMITATO mi ha fatto propri ridere....comitato di che?

frocio col culo degli altri 05.04.16 18:43| 
 |
Rispondi al commento

finalmente abbiao capito chi paga renzye ovverdo di chi è il galoppino... ora però per risonanza verrebbe da pensare che anche monti e letta e forse pure il napoletano..... altrimenti non si spiegherebbe.

frocio col culo degli altri 05.04.16 18:38| 
 |
Rispondi al commento

il bomba ora continua con gli annunci, per distrarre dal pantano petrolifero in cui è immerso, 80 euro alle pensioni minime, alle forze dell'ordine, è già in clima elettorale, cominciano le regalie

Fabio Modena, milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.04.16 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#renzieconfessa

marco camera 05.04.16 18:06| 
 |
Rispondi al commento

l'egocentrico arrogante presuntuoso attacca il M5S perchè sente l'arrivo della sua fine politica.

Si stanno accumulando tanti di quei bubboni sulla sua persona, dagli scontrini di firenze, le banche ora il petrolio che gli scoppieranno in faccia facendolo rinsavire.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 05.04.16 18:05| 
 |
Rispondi al commento

FATELO TUTTI IO NON CI SONO RIUSCITO.
Inviate le domande al bomba ma sono sicuro che lui non risponderà nel merito.

giovanni scarabello 05.04.16 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,per la prima volta intervengo su un vostro sito,intanto ci tengo a dirvi che sono simpatizzante da poco,che voterò si,perché ritengo che la strada per l'energia sia quella naturale anche se purtroppo siamo in ritardo epocale,cercherò nel possibile di appoggiare o frequentare il movimento,la mia solidarietà totale alla cacciata definitiva di Renzie


Renzi attacca il M5S x distrarre i cittadini dai conflitti d interesse del Governo da Banca #Etruria a #Trivellopoli. #RenzieConfessa

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 05.04.16 17:21| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori