Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Solo la punta dell'iceberg #tuttiacasa

  • 48

New Twitter Gallery

"Domani il MoVimento 5 Stelle con i suoi portavoce in Parlamento nelle regioni e nei comuni sarà in Basilicata per denunciare l'ennesimo scandalo che coinvolge il governo e le lobby. Facciamo un appello a tutti i cittadini, gli attivisti e gli eletti locali del M5S: chi ha la possibilità venga assieme a noi al giacimento di Tempa Rossa a far sentire la voce di tutto il popolo oppresso da questo governo che pensa solo alle lobby e ai parenti.

Il caso Guidi è solo la punta dell'iceberg. Questo è un maxi-scandalo che vede protagonista tutto il Governo Renzi e il Partito Democratico.

Sapete quanti sono i soggetti coinvolti direttamente o indirettamente nelle inchieste di Tempa Rossa e Viggiano?

- la Ministra del Governo Pd Boschi
- la Ministra del Governo Pd Guidi
- il compagno della Ministra Guidi
- il presidente della Regione Basilicata, Pd
- il capo della segreteria di Anna Finocchiaro, senatrice Pd
- la Sindaco del Comune di Corleto, sempre Pd
- il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio De Vincenti, Pd
- il consigliere regionale Robortella, Pd
- il sottosegretario alla salute De Filippo, Pd
- il potente burocrate del Ministero
- il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Italiana

Serve dire altro?

Vi aspettiamo domani al centro Olio in Val d'Agri a Viggiano dell'Eni, dove alle ore 18 inizierà il raduno. Mandiamoli #tuttiacasa!"
M5S Parlamento

3 Apr 2016, 09:15 | Scrivi | Commenti (48) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 48


Tags: boschi, di maio, dimissioni, guidi, renzi, total

Commenti

 

PRENDIAMO ROMA E POI MANDIAMOLO A CASA. UN POSTO IN BANCA LO TROVERA' COMUNQUE.

antonino giarraputo 01.05.16 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Avendo ascoltato ieri in diretta i parlamentari del M5S , (con i quali mi sono trovato nel merito delle loro posizioni)che ad oggi ,sono gli unici politici che hanno il coraggio di presentarsi davanti ai cittadini in strada senza rischiare di essere presi al lancio di uova marce(quello che accadrebbe oggi alla maggioranza dei politici),sono rimasto colpito dalle parole di Luigi Di Maio quando ha detto che per un comune cittadino che vuole aprire una attività ' vengono richiesti decine di documenti (ed aggiungo io una volta aperta l'attivita' viene fatto oggetto di innumerevoli ed insignificanti controlli)mentre nel caso del famoso decreto notturno con la scusa della sburocratizzazione si facilita il lavoro ad una multinazionale.E' l'ennesima riprova di quanto questo governo sia dalla parte del ceto medio!!!!!!!

Stefano 05.04.16 10:42| 
 |
Rispondi al commento

sono oltre 20 anni che esiste e si pratica in ITALIA il CONFLITTO D'INTERESSE ma nessuno da csx a cdx vuole realmente eliminarlo o normarlo.

Gli uomini politici, i dirigenti pubblici e privati, i vari presidenti della repubblica, i giornalisti perfino il clero, erano e sono tutti consapevoli dell'esistenza del conflitto d'interessi e di praticarlo per i proprio esclusivo tornaconto.
Questa vicenda è una delle tante e non sarà l'ultima.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 04.04.16 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il governo che fa le leggi per il compagno della Guidi e per il babbo della Boschi? Oppure che fa le leggi per i cittadini? Quelli della minoranza Pd sono più attaccati alla poltrona o vogliono davvero contribuire a mandare a casa questi Signori che hanno come referenti il petrolio, le banche e la finanza?

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato 03.04.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Proprio un'allegra brigata ma hanno poco da ridere. Questa vicenda puo' essere l'inizio della valanga che li travolgera' tutti.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.04.16 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Ieri a Carrara .... Tutti a casa, tutti collusi e complici, tutti sapevano

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato 03.04.16 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna avere almeno 60 anni - purtroppo - per aver visto un film del regista Costa-Gavras (1969) :" Z l'orgia del potere".
In un paese europeo mediterraneo . un generale partecipa ad un convegno sull'agricoltura. In realta' definisce la peronospera come un male - il socialismo - da estirpare ad ogni costo.
Un deputato dell'opposizione - un magnifico Yves Montand - deve fare un comizio pre-elettorale proprio in quei giorni.
Inizia un thriller politico incalzante ed emozionante che culminera' con l' assassinio del deputato da parte di una squadraccia di regime.
Di conseguenza, l'opposizione cresce nei sondaggi ma, proprio alla vigilia delle elezioni , si verifica il golpe militare.
vengono proibite le liberta' elementari, dai capelli lunghi ai Beatles , dalla minigonna a Sartre, alla matematica moderna.
viene proibita la lettera Z che in greco antico significa " e' vivo ".
Potrebbe bastare cosi, senza aggiungere altro , per capire il significato profetico di questo film, dopo quasi mezzo secolo.
Una equipe di criminali recidivi e organizzati che siede sulle poltrone di governo invece che sulle panche delle "patrie galere", come giustizia vorrebbe, sta togliendo le' liberta' elementari al popolo italiano.
Io vivo a Pontassieve , il paese del nostro eroe, e vi garantisco che non e' facile.
Sono medico di medicina , conosco molte persone , parlo con molti.
un vecchio compagno mi ha detto ... stai tranquillo.. stanno scavandosi la fossa da soli. molti apriranno gli occhi e vedranno la cattiveria, l'arroganza , l'odio e il disprezzo.....
io gli ho risposto.... diamogli una mano e facciamola sempre più profonda.... che li possa seppellire....
e' il momento di mobilitarsi tutti... per quello che possiamo fare .
Che dire... buon lavoro a tutti e... cercate di vedere quel film... e' illuminante!!!!

MARCANTONIO N., Pontassieve Commentatore certificato 03.04.16 14:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per decenni e decenni il potere si è pasciuto con la strategia della tensione, per distogliere di volta in volta con presunti e costruiti attentati(di cui ne è piena la nostra storia) l'attenzione e la sete di verità e giustizia della gente.

Per decenni e decenni ci hanno imposto il giogo della colpa, e delle spese per far fronte alla caccia alle streghe.

Oggi abbiamo dalla nostra l'informazione in rete e ognuno di noi, che voglia leggere bene i contenuti, può riappropriarsi della piena consapevolezza dell'origine della malvagità del potere.

Non concediamogli più la scelta del campo di battaglia (il terreno istituzionale) che è alla loro mercè in ogni suo aspetto.

Dobbiamo armarci tutti di coraggio e aspettarli in piazza, noi elettori, e chi eletto. Saper organizzare, una volta per tutte, l'unica cosa da fare: processi per tutti quanti i corrotti, gli indagati, i condannati, i truffatori.

Le loro sostanze giacciono in depositi che devono essere recuperati, così ogni loro proprietà, perché sono la refurtiva di decenni di ruberie, perpetrate sulle spalle di chi lavorava.

Alcuni diranno: "non tutti sono stati disonesti"... ma il solo fatto di condividere gli scranni parlamentari con loro, li rende inequivocabilmente COMPLICI.

Ogni azione, iniziativa o strategia che non implichi questo grande obiettivo, è soltanto tempo perso.

ex certificato 03.04.16 13:52| 
 |
Rispondi al commento

ot?? Tutto cio' accade dopo la liberazione di Palmira..Strano.. molto strano..Un tentativo di destabilizzare la capacita ' della Russia?? A pensar male..ma..

http://it.sputniknews.com/mondo/20160402/2397601/karabakh-armenia-azerbaigian.html

http://it.sputniknews.com/opinioni/20160330/2378290/m5s-mosca-russia-non-e-nemico-manlio-stefani.html

Un "alleato" da evitare come la peste...

http://it.sputniknews.com/mondo/20160403/2400055/turchia-invia-terroristi-in-europa-accuse-re-giordania-abdullah.html

Incasnero 03.04.16 13:44| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
si deve mandarli a casa subito,ci stanno vendendo, lo capisce pure un bambino che questo governo è mafia

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.04.16 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Questo " governo " impostoci dall'alta finanza americana sta facendo danni tremendi ! Oltre al magna magna hanno il compito di rovinare l'Italia con provvedimenti tesi all'impoverimento e destabilizzazione generalizzata del Paese ! Ecco spiegato il pianto della Fornero costretta da Monti ( uomo dell'alta finanza ) a emanare la famigerata legge distruggi famiglie . A chi obbiettava che si potevano trovare gli stessi soldi decurtando gli stipendi e le pensioni da 90 mila euro al mese si rispose che era un atto non costituzionale ! Jobs Act ! Togliere ogni garanzia al lavoratore fu fatto passare come snellimento delle procedure ! Accoglienza dei clandestini ! Sempre su richiesta dell'alta finanza , invasione contro le leggi in nome della solidarietà che il governo non attua per il popolo italiano ! Tantissimi pensionati vivono arrangiandosi con i cassonetti mentre spendiamo più di mille euro al mese per ogni clandestino , loro prendono una pensione di 400 ! Questo e altro ancora è voluto dai governanti americani ( l'alta finanza giudaico massonica ) per destabilizzare Italia e Europa !

vincenzodigiorgio 03.04.16 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Questo non è un governo (un governo viene eletto dai cittadini non imposto dalle banche mondiali) ma un comitato d’affari, una cosca per arricchirsi e arricchire con soldi pubblici amici, parenti e conoscenti. Compito di questa banda è quello di disintegrare l’Italia e consegnarne i resti alle multinazionali. Questi traditori sono stati comprati da quel gruppo di squali che è riuscito a corrompere tutti, dai politici ai media, dagli economisti ai manager per far fallire le nazioni e impadronirsi delle ricchezze europee, rendere schiava la popolazione, cancellarne la civiltà e riportare l’Europa al Medio Evo, così non sarà più in grado di ostacolare questi che si sono auto-eletti padroni del mondo.
Gli appartenenti a questi governi fantoccio non temono nulla, perché hanno carta bianca e possono commettere qualsiasi crimine senza che nessuno ne debba rispondere: sono in grado di calpestare le Costituzioni, di stravolgere la giustizia arrivando a premiare i crimini e condannare le vittime.
Non illudiamoci di poterli cacciare senza una sanguinosa rivoluzione.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 03.04.16 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Se parli con molta gente, qui, in giro, si sente dire che, in fondo in fondo, il governo non stava facendo altro che portare un po di commesse ed un po di lavoro in Italia e che gli ambientalisti ogni volta pongono problemi e questioni solo perchè nn hanno avuto voce in capitolo e sanno che non possono spartirsi nulla della torta...
Ad onore del vero molte delle obiezioni possono essere vere...in fondo che ci guadagna un Renzi a permettere che un suo ministro favorisca la Total? qualche mazzetta per se? dubito...qualche voto in più? già ne ha molti e cmq durerà fino a fine legislatura o quasi..
Diciamo la verità: merito e riconoscenza al movimento 5 stelle che li in Parlamento sta facendo tanto per i cittadini italiani, ma secondo me i cittadini stessi italiani o almeno la mmaggioraperte di essi di questa storia se ne fregano altamente...

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.04.16 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego perdonarmi, ma a causa di una salute non efficiente, sono costretto a non partecipare al raduno che si terrà il 5/4/2016.
Il partecipare non è solo un PIACERE, ma è anche un DOVERE che ogni cittadino Italiano deve percepire nel cuore e nella sua mente.
E' da oltre 20 anni che veniamo MALE-AMMINISTRATI ora da quelli di SX ed ora da quelli di DX.
Partecipando compatti dimostreremo che non siamo delle marionette nelle loro mani, ma delle persone benpensanti che hanno a cuore la salute propria e della loro famiglia.
Una popolazione di oltre 55 mln di persone viene maltrattata per attuare i loro interessi. Ho scritto 55 mln di persone, anche se
in Italia siamo circa 60 mln, perchè ho solo considerato il numero degli amministratori, a qualunque grado, e tutta la schiera dei loro "compagni di merende". C'è da dire ,inoltre, che molto spesso, una grande percentuale di essi, viene ben "foraggiato" con il nostro denaro che ci viene estorto sotto forma di tasse.
Se tenessimo conto di tutti gli scandali a carattere economico (ruberie a danno degli ITALIANI) e li detraessimo dal totale delle uscite del bilancio dello Stato, redatto ogni anno, forse potremmo avere la gradita sorpresa di constatare che la percentuale della
attuale tassazione potrebbe persino diminuire!!
Facciamo mente locale a tutti quei miliardi di euro che spendiamo, oltre misura annualmente, per tutti coloro che fanno parte delle ammin/zioni comunali, PROVINCIALI(perchè esistono ancora), regionali ed infine, ma non per ultimi, i nostri cari-perchè costosi) parlamentari nazionali!!
A quante persone, che sono nel bisogno, potrebbe essere dato un valido sussidio?
I nostri politicanti non risolveranno i problemi degli Italiani, fintanto che resteranno arroccati sulle loro posizioni e dovranno porre molta attenzione a non "TIRARE TROPPO LA CORDA!!"

marcello acquaviva 03.04.16 13:00| 
 |
Rispondi al commento

***** Autofinanziamento campagna elettorale romana *****

Propongo una pizzata con Virginia Raggi cameriera ai tavoli!

pz 03.04.16 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Bella Storia,
peccato che ce le leggiamo solo noi, il resto del paese non sa neanche cos'è un computer, un blog o un tablet.
Andiamo avanti così a menarcelo sul web e vedrete che non cambierà mai niente.
Cosa costa fare quattro fotocopie e lasciarle in giro nei bar e per le buche delle lettere???
Ormai bisogna rassegnarsi che non cambierà mai niente in questo Paese geriatrico a cielo aperto dove i vecchi compagni di merende giocano sull'ignoranza e sull'età media dei votanti.
Fotocopiate e divulgate grazie!
Non ci vuole niente e forse qualche dubbio lo si mette alla Gente.
Luca

luca Paolino Commentatore certificato 03.04.16 12:58| 
 |
Rispondi al commento

o.t. XRenzo Bergamaschi,

ho visto il tuo Post sul Forum
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2016/04/sciopero-del-forum-1.html

e vorrei commentarlo qui sul Blog, sia a causa della annunciata astensione
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2015/12/astensione-a-oltranza-dal-12-12-2015.html

sia perchè ritengo che il tema vada oltre i confini del Forum.

A mio avviso il problema riguarda infatti l’intero portale del MoVimento 5 Stelle,
dal momento che, al di là degli annunci, non è attivo alcuno strumento adatto a garantire
che le proposte inserite sul Forum possano realmente diventare parte del programma
delle liste civiche, così come non è attivo alcuno spazio dove gli iscritti possano originare proposte di legge, che dovranno obbligatoriamente essere portate in aula dai PortaVoce, se votate da almeno il 20% dei partecipanti.

Come risolvere questo problema dovrebbe deciderlo la Rete, che in teoria ha il ruolo di governo ed indirizzo del M5S, ma in pratica...

Auguri per lo sciopero :)

Lina Pasqua Commentatore certificato 03.04.16 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma il Partito Democratico è democratico anche nello spartirsi i soldi?

giorgio peruffo Commentatore certificato 03.04.16 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire l'ostinazione del Papa nel continuare a predicare con l'esempio i valori di Cristo,quando hanno trionfato chi ha usato la copertura di Cristo per esportare le guerre mascherate sotto copertura "Missioni di Pace"?Infatti hanno trionfato chi ha usato il simbolo del battesimo,il farsi vedere che vai a messa,adorazione del morto con il finto vittimismo pietismo per poi uccidere popolazioni che non vogliono sottomettersi al volere dei padroni del mondo e non fanno nulla per quelle povere che vivono nelle Nazioni senza risorse primarie e crepano per fame e sete.Il mio cretinismo che mi aveva portato a credere in un Dio immaginario, valori effimeri illusori,non mi aiutano a capire il perché nonostante la nascita fotocopia terza Repubblica, sconfitta di mani pulite,trucidazioni di Magistrati che avevano osato indagare negli sporchi affari della grande famiglia spartitiva finta sinistra-finta destra-centro-lega,ci siano ancora dei Magistrati che osano ficcare il naso negli affari della grande famiglia protetta dai padroni del mondo?ITALIA,Colonia Americana-Inglese governata dal Vaticano.Strage delle Ginestre-Attentati-Trucidazioni-Rapimenti-Moro-Enrico Mattei,quindi è naturale che tutti sapevano che l’emendamento “Total” era un emendamento marchetta, scritto dal Governo della Lobby del petrolio,come quelle delle banche e grandi aziende americanizzate.Visto che la filosofia del vero Vangelo ha Trionfato a livello mondiale,grazie all'esportazione della democrazia tramite le guerre sotto copertura "Missioni di Pace",benedette da illustri Cardinali che hanno protetto e sponsorizzato i politici della grande ammucchiata finta sinistra-finta destra-centro-lega e che nemmeno il Papa ha avuto il coraggio di dire una parola contro i massacri-devastazioni-morte-sofferenze provocate dagli invasori sotto copertura;tutti i protagonisti della Globalizzazione devono essere Venerati e Osannati.Il Papa dovrebbe intervenire in loro difesa e farli subito Beati.

Agostino Nigretti, Ceresole Reale Commentatore certificato 03.04.16 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Credevo che Berlusconi fosse il peggio , poi è arrivato Prodi ; credevo che Prodi fosse il peggio poi è arrivato renzi .

vincenzodigiorgio 03.04.16 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non si ricorda o non ha mai saputo cos'è, vi invito a leggervi cos'è stato "l'affare Sinclair". Una storia del 1924 che suona molto molto attuale...
https://it.wikipedia.org/wiki/Agip

I pozzi italiani li deve trivellare l'AGIP non la Total!!!

raffaele casetti 03.04.16 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire! vogliamo governare la città più bella del mondo, dove c'è un giro vorticoso di milioni di euro, dove c'è una voragine di debiti accumulati con la finanza allegra in cui tutti hanno gozzovigliato, dove le mazzette vengono distribuite a cani e porci, abbiamo rinunciato a 42 milioni di euro di rimborsi elettorali per l'attuale legislatura, abbiamo rinunciato all'0,8 per mille di finanziamento pubblico dei partiti e abbiamo il coraggio di chiedere ai sostenitori del movimento LIBERE DONAZIONI, ossia si vuole ricavare sangue dai corpi delle formiche cinque stelle, ma allora siamo proprio dei coglioni! Vogliamo insomma alimentare con le donazioni cinque stelle la finanza allegra di Roma per poterla conquistare alle elezioni amministrative!! Ogni spesa sarà rendicontata a suo tempo e intanto non abbiamo visto ancora il rendiconto dell'ultima riunione a Roma!
Smettiamola di fare gli sbruffoni, smettiamola di voler tosare il gregge che è già scorticato anche nella pelle, vogliamo celebrare il matrimonio tra Cinquestelle/Roma con i fichi secchi. Smettiamola di fare gli spilorci, Roma ha un bilancio miliardario e noi ne andiamo alla conquista con il vessillo delle libere donazioni! Non è una bella rappresentazione delle capacità del movimento. Di questo passo, potremo pedalare quanto vogliamo, ma non potremo mai scalare i gradini del Campidoglio. Speriamo che il futuro possa smentirci e portarci a vedere sul soglio sindacale romano Raggi radiosi del sole libero e giocondo!

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.04.16 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarò di coccio, ma non ho ancora capito perchè è necessario far trivellare
i nostri giacimenti alla Total quando abbiamo in Italia una delle più
attrezate società di trivellazione al mondo: la Saipem che guarda caso è
proprietà dell'ENI/Agip.
Siamo da sempre nella necessità di importare idrocarburi perchè non ne
produciamo abbastanza e, per una volta che abbiamo un giacimento
redditizio, lo diamo in concessione alla Total con un decreto, nemmeno con
una gara d'appalto... Perchè non l'abbiamo trivellato noi?
Poi mandiamo le nostre maestranze a trivellare in Libia ed a farsi rapire
ed ammazzare dai guerriglieri, dimenticandoli ed aspettando solo che
tornino in una bara di zinco. Invece per le collaboranti in medio
oriente(probabilmente figlie di "quelli giusti") Gentiloni è corso con la
valigetta piena d'oro per farle tornare in fretta.
Niente ha senso...

raffaele casetti 03.04.16 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questi chi caxxo l'ha votati ????????????

angelo ., roma Commentatore certificato 03.04.16 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Gianluigi Paragone
1 aprile alle ore 18:22 ·

.
Così il Matteo Renzi pensa di salvare la faccia. (E la Boschi...)
Ps. Non è un pesce d'aprile

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.04.16 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Gianluigi Paragone
18 ore fa ·

Se non ci fosse stata la trascrizione delle intercettazioni col cavolo che si dimetteva la Guidi. Altro che .

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.04.16 11:36| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA O POI CROLLERA'

I governi costruiti con le demagogie e le cerchie di amicizie non durano mai a lungo ma sopratutto non recano alcun beneficio al paese.Forse potevano resistere in tempi passati dove c'era solo il megafono della tv e dei giornali dei partiti ma oggi è impensabile nascondere i molteplici fallimenti di questo esecutivo.
Aprile è venuto ed ora arriveranno tutte le magagne rinviate di giorno in giorno e che ci investiranno all'unisono.Lavoro,economia,banche,pubblica amministrazione,istruzione,riforme costituzionali,energia,comunicazioni,immigrazione.
E' tutto una Leopolda,tante belle cene e tanti begli amici ma oltre ai loro salotti per gli Italiani non c'è niente se non tasse e sacrifici per non parlare dello sfruttamento del territorio e dell'inquinamento che sta intossicando mari, terre e persone.
Ci voleva una bella smossa all'economia per far ripartire l'elefante Italia ma questi ci hanno riportato nel medioevo dello statalismo e del clientelismo e stanno dando il colpo di grazia alla ripresa occupazionale.
Abbiamo riformato,abbiamo stanziato,siamo intervenuti ma con i soldi di chi e per che cosa?
Chi ha dato il mandato a questo governo di utilizzare le risorse degli Italiani per i petrolieri e i banchieri?
Chi sono questi ministri e sottosegretari che decidono le sorti e gli orientamenti di un intero paese senza alcuna legittimazione popolare?Chi li ha autorizzati a preferire gli idrocarburi alle energie rinnovabili?Chi li ha autorizzati a riformare il paese nei loro interessi e non nei nostri?
Ma chi li conosce,chi li ha eletti e a chi vogliono denunciare? Semmai il contrario hanno rovinato la nazione e gettato migliaia di famiglie nella disperazione sono loro gli imputati non certamente noi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.04.16 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCIATTERIA SOCIALE SUICIDA
(definizione)


Sciatteria sociale/istituzionale = motivazione minima e impegno ridotto (nelle istituzioni) + criteri per la selezione degli uomini pubblici “al peggio” + assenza di binari e di paletti, come di certezze (per l’enfasi sul lavoro di terza qualità) + interpretazione ad personam di regole e leggi (anche per informazione inadeguata) + comportamento dei pubblici funzionari orientato sul tornaconto personale (invece che sull’imperativo del proprio dovere per il Paese) + assenza di valori positivi nella società + lassismo diffuso + diffusa incapacità di gestione + assenza di strategie sugli interessi nazionali + tornaconti di clan o privati nella vita parlamentare + lottizzazioni e raccomandazioni diffuse.

Un Paese puo’ suicidarsi con la sola sciatteria... ! ! ! La dimostrazione ne è l’Italia sociale nel primo decennio del secolo ! Si tratta di un suicidio che non richiede coraggio. Basta lasciarsi andare e proseguire cosi !

L’Espatriato
ulrich33@orange.fr

I vecchi vizietti

Nitti, premier molti anni fa, fu intervistato. Alla domanda, se si poteva sperare che un giorno il Paese avrebbe avuto solo buongoverno, ecco cosa disse a Luigi Barzini :”Gli Italiani sono stati ubriacati di bugie dai politici, per 150 anni”. (si tratta della malattia greca...).

De Gasperi, dopo essere stato nel parlamento austriaco, divenne deputato nel parlamento italiano. Nelle prime settimane la moglie gli chiese come andavano le discussioni parlamentari. De Gasperi rispose : “Il parlamento italiano sembra un circo.... !”.

Ulrico Reali 03.04.16 11:20| 
 |
Rispondi al commento

caro di maio,

grazie per tutto quello che stai facendo per il popolo italiano. abbiamo bisogno di persone come te e gli altri del M5S. io sono sempre con voi e vivo solo per vedere il momento in cui questo governo lascera'. mia mamma diceva che i soldi del diavolo vanno in crusca. io continuo a crederci ed e' quello che spero accada a tutti questi profittatori che fanno i soldi sulle spalle della povera gente e per mantenere il potere. e' sempre stato cosi', ma questi hanno pure la faccia di bronzo e l'arroganza che li distingue. sono senza vergogna e non fanno nemmeno finta. sono proprio degli impuniti.

rosanna scarpa 03.04.16 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Mandarli a casa significa anche accettare di preparare una mozione di sfiducia "unitaria", in certi casi le opposizioni devono guardare al fine comune e non ai particolarismi che ne fanno la debolezza. Occidentali e Sovietici si allearono per combattere Hitler, come fecero Francia e Ottomani contro Carlo V nel '500. Poi, una volta ottenuto lo scopo di dare una lezione definitiva alla tracotanza del Premier e dei suoi cortigiani, alle elezioni ognuno esporrà il proprio programma e otterrà il consenso democratico. Superate le divisioni e, come disse Montanelli quarant'anni fa, "tappatevi il naso": il fine di "mandare a casa" la cricca giustifica ogni mezzo. In bocca al lupo.

massimo prevideprato 03.04.16 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#M5S NOI NON FINANZIAMO LE TRIVELLE...CON LA NOSTRA SALUTE!!! http://basilicatamia.altervista.org/

Giampaolo Segatel 03.04.16 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Con il magnamagna sono finite le ideologie che una volta ci facevano credere di essere migliori, perfetti, inattaccabili. Eravamo una manica di fessi, chi combatte il comunismo magna, e magna la sinistra corrotta che governa un popolo di illusi. Fino a quando chi magna non si farà anni di galera questa storia non finirà.

FrancoMas 03.04.16 10:37| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto bisogna perfezionare le strategie elettorali. Bisogna costituire un gruppo di studio M5S che approfondisca a fondo la nuova legge elettorale e sia incaricato poi di stringere quante piu' alleanze possibile per VINCERE le prossime elezioni politiche. Ci sono probabilmente buone possibilita' di accordi con Lega e F. d'I. e forse con altri "onesti ribelli" di altri Partiti. Con la questione che il quorum ai vari referendum e' quasi irraggiungibile, questi si ritengono inamovibili e con la creazione di nuove operativita' clientelari, votiscambismi e favoritismi e carrierismi e consulentismi..., si considerano perpetuati ed intoccabili. Questa e' la situazione dello StatoPiovra. Bisogna operare alacremente e positivamente per vincere Roma e governarla bene, nell'esclusivo interesse di TUTTI i cittadini. Solo cosi' si potra' ottenere FIDUCIA da parte dei cittadini accantonati da questi GoverniContro e solo cosi' potra' diffondersi un vento di cambiamento. Il problema dominante e' che la frase piu' comune e' "quando sono al potere sono tutti uguali". Bisogna operare per ottenere FIDUCIA almeno dai cittadini in piu' grosse difficolta'. Bisogna contattare quanti piu' artisti e scienziati, sportivi e imprenditori..."onesti" possibile, spiegare loro programmi e progetti, magari alcuni coinvolgerli e...VINCERE. Questi continuano solo a cercare di garantirsi una maggioranza di criminali che li elegga eternamente. E ritengono normale e corretto sputare sempre piu' addosso ai cittadini al di fuori dei loro meccanismi.

tomi sonvene Commentatore certificato 03.04.16 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Loro sono peggio degli altri, ma non si sa come mai sarebbero migliori. Questo è il più grande dilemma del partito dei delinquenti pd.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.04.16 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Gli illeciti , i Castari disonesti, il malaffare c'è ne in surplus e finchè rimaranno seduti sulla bella poltrona L'italia rimarrà sempre uguale ; bisogna intervenire sulla magistratura e far si che chi sbaglia anche di poco , sia cacciato fuori .

vincenzo e., orvieto Commentatore certificato 03.04.16 10:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilprimatonazionale.it/economia/canone-rai-bolletta-carcere-42607/#QAG2jlf7sKrgAGtL.01

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 03.04.16 10:06| 
 |
Rispondi al commento

A te che sogni una stella ed un veliero
che ti portino su isole dal cielo più vero
a te che non sopporti la pazienza
o abbandonarti alla più sfrenata continenza
a te che hai progettato un antifurto sicuro
a te che lotti sempre contro il muro
e quando la tua mente prende il volo
ti accorgi che sei rimasto solo
a te che ascolti il mio disco forse sorridendo
giuro che la stessa rabbia sto vivendo
stiamo sulla stessa barca io e te
ti ti ti ti ti ti ti ti ti ti ti . . .
a te che odi i politici imbrillantinati
che minimizzano i loro reati
disposti a mandare tutto a puttana
pur di salvarsi la dignità mondana
a te che non ami i servi di partito
che ti chiedono il voto un voto pulito
partono tutti incendiari e fieri
ma quando arrivano sono tutti pompieri
a te che ascolti il mio disco forse sorridendo
giuro che la stessa rabbia sto vivendo
stiamo sulla stessa barca io e te
ti ti ti ti ti ti ti ti ti ti ti . . .

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.04.16 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma portiamoli tutti in trubunale!!!!!

ex certificato 03.04.16 09:41| 
 |
Rispondi al commento

"NOI LI MANDIAMO VIA SUBITO: le cose sono cambiate ,infatti:

CARBONE Ernesto (PD)
- A processo in sede civile per spese illegittime con la carta di credito da dirigente del SIN , società collegata al Ministero dell'Agricoltura.

DE LUCA Vincenzo (PD)
- (Sottosegretaro ai trasporti). Condannato a 1 anno di reclusione per abuso d'ufficio nella realizzazione dell'inceneritore di Salerno

GENOVESE Francantonio (PD)
- La Procura di Messina, nel Marzo 2014, ne ha richiesto l'arresto per associazione a delinquere, riclaggio, peculato e truffa, nella vicenda dei fondi regionali ed europei destinati alla formazione professionale che avrebbe intascato in maniera illecita per sè e per le proprie clientele.
Il Parlamento italiano oppone per 2 mesi continui rinvii del il voto di autorizzazione. Viene poi arrestato il 16 maggio 2014.

. GULLO Tindara Maria (PD)
A processo a Messina per falso ideologico e voto di scambio. L’inchiesta denominata "Fake" coinvolge 156 persone e ha visto 12 arrestati.

MARCUCCI Andrea (PD)
- Condannato a 10 mesi per abusi edilizi in Toscana

MARGIOTTA Salvatore (PD)
(ri-eletto in Basilicata) - Condannato in secondo grado a 1 anno e 6 mesi per corruzione e turbativa d'asta.

OLIVERIO Nicodemo (PD)
(ri-eletto in Calabria) - A processo a Roma con altre 14 persone per bancarotta fraudolenta documentale e patrimoniale aggravata, in uno dei processi sullo scandalo del patrimonio immobiliare della ex DC

PAOLUCCI Massimo (PD)
- (ri-eletto in Campania) - Condannato dalla Corte dei Conti per danno erariale nello scandalo rifiuti di Napoli (560.000€).

RIGONI Andrea (PD)
- (ri-eletto in Toscana) - Condanna in primo grado a 8 mesi per abuso edilizio, a Porto Azzurro.(Isola d'Elba). Subentra la prescrizione.

TOCCI Walter (PD)

- Da ex assessore del Comune di Roma, condannato per danno erariale dalla Corte dei Conti.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.04.16 09:38| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori