Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Boschi e la dottrina Trilateral

  • 17

New Twitter Gallery

trila_.jpg

di Roberto Fico

Nel 2012 era il Bilderberg, oggi è la Trilaterale, riunita per tre giorni a Roma sotto la protezione di un imponente apparato di sicurezza. Forse è il caso di ricordare cosa sia la Trilaterale, quanto questa organizzazione delle élite economiche abbia influito sulle politiche dei Paesi occidentali. La dottrina della Trilaterale è riassunta nel Rapporto del 1975: la democrazia entra in crisi quando ci sono troppi cittadini coinvolti e attivi; i cittadini non hanno gli strumenti per governare la cosa pubblica; troppa domanda politica e partecipazione ostacolano il funzionamento del sistema. Il fondamento della dottrina della Trilaterale è insomma la netta separazione fra potere (kratos) e popolo (demos): un pensiero antidemocratico penetrato nella società attraverso i media e realizzato progressivamente dagli esecutivi occidentali. Quando si comprimono i diritti perché altrimenti “non sono sostenibili”, quando si allentano i contrappesi della Costituzione e si restringono gli spazi di partecipazione perché “ci vuole governabilità”, dietro tutto questo c’è la dottrina della Trilaterale. Il Ministro Boschi convocato alla riunione dei potenti non è che il simbolo di un Governo senza autonomia, una misera pedina al servizio di interessi altri, non della volontà popolare. Tutto questo con il beneplacito di un Presidente della Repubblica che ha accolto serenamente una riunione della quale non ci è dato sapere nulla, perché non c’è uno straccio di giornalista che possa o voglia (come il Presidente della Rai) raccontare nulla. Questa vicenda non può essere chiusa sotto silenzio, utilizzeremo ogni strumento per vederci più chiaro.

24 Apr 2016, 16:12 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 17


Tags: bildeberg, trilaterale

Commenti

 

Di Maio? che vuol dire? Anche Grillo fu convocato dall'Ambasciatore della GB. E con questo? La trilaterale è solo un club di vecchi buontemponi e la Boschi è un tipo troppo interessante per starne fuori.

loris cusano 26.06.16 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora di maio perché ci è andato?

Patrizia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.05.16 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2012 era il Bilderberg, oggi è la Trilaterale, riunita per tre giorni a Roma sotto la protezione di un imponente apparato di sicurezza. Forse è il caso di ricordare cosa sia la Trilaterale, quanto questa organizzazione delle élite economiche abbia influito sulle politiche dei Paesi occidentali. La dottrina della Trilaterale è riassunta nel Rapporto del 1975: la democrazia entra in crisi quando ci sono troppi cittadini coinvolti e attivi; i cittadini non hanno gli strumenti per governare la cosa pubblica; troppa domanda politica e partecipazione ostacolano il funzionamento del sistema. Il fondamento della dottrina della Trilaterale è insomma la netta separazione fra potere (kratos) e popolo (demos): un pensiero antidemocratico penetrato nella società attraverso i media e realizzato progressivamente dagli esecutivi occidentali. Quando si comprimono i diritti perché altrimenti “non sono sostenibili”, quando si allentano i contrappesi della Costituzione e si restringono gli spazi di partecipazione perché “ci vuole governabilità”, dietro tutto
questo c’è la dottrina della Trilaterale. Il Ministro Boschi convocato alla riunione dei potenti non è che il simbolo di un Governo senza autonomia, una misera pedina al servizio di interessi altri, non della volontà popolare. Tutto questo con il beneplacito di un Presidente della Repubblica che ha accolto serenamente una riunione della quale non ci è dato sapere nulla, perché non c’è uno straccio di giornalista che possa o voglia (come il Presidente della Rai) raccontare nulla. Questa vicenda non può essere chiusa sotto silenzio, utilizzeremo ogni strumento per vederci più chiaro."

D'accordo su tutta la linea, quello che mi lascia perplesso è la visita fatta dal cittadino Di Maio all' l’istituto Ispi di Milano, insieme a Carlo Secchi, ex rettore della Bocconi e presidente della sezione italiana della Trilateral Commission.

Le due cose non mi sembrano coerenti.


Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.04.16 15:22| 
 |
Rispondi al commento

In rete c'è il discorso che Mattarella ha fatto in occasione della visita della Commissione Trilateral al Quirinale, il giorno 16.4.
Ascoltatelo, i giornali non ne parlano.
In questo discorso capiamo chi sono veramente i nostri capi e com'è il nostro Presidente della Repubblica.

Rosa 25.04.16 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Loro di triangoli se ne intendono!

Fabio Razete 25.04.16 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Allora nessuno del M5S potra' mai essere iscritto alla Trilateral! Che peccato! E io che ci tenevo tanto.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.04.16 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco perchè la LOSCHI non si dimette e non si parla mai di sue dimissioni anche se è figlia di persone alle quali i corleonesi farebbero pena. Devono dimettersi tutti , anche per la magistratura e regiorgio, ma la LOSCHI non disturba nessuno, avranno il conto a Panama anche i nostri magistrati e di sicuro la corte dei conti! I comportamenti lo fanno supporre, se il processo ruby era importante alla ministra LOSCHI che facciamo ? la teniamo senz'altro.

lalla b., venezia Commentatore certificato 25.04.16 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina devo proprio spegnerla la tv: un attimo fa un coglione ci ha accusato di guardare troppo la pagliuzza e di non vedere la trave e stava parlando di CORRUZIONE ! E gli ospiti giù a dargli ragione. Il furbo è il vincente... A da venì il tempo nostro e saranno cazzi. E mo parla l'esimio sig. Mastella.... basta spengo tutto.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.04.16 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Infami!

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 25.04.16 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Non manca molto al tempo in cui essere pentastellati sarà un reato e andremo in montagna per continuare il "conflitto"... Roba da pazzi siamo in piena dittatura e buona parte della gente nemmeno lo sospetta... invece di votare quando serve per più di una ragione dorme beato con il didietro arrossato. Meglio la guerriglia a sto punto. La democrazia è morta a metà degli anni 90, ai voglia cercarla ora.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.04.16 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La trilaterale è stata presieduta pure da monti quindi è lecito supporre che sia un covo di serpi suoi pari con fini per nulla filantropici.
Il fatto incredibile è che i cittadini pagano le forze militari che proteggono il suddetto covo.
Se fosse vero che tale gruppo complotta per indebolire la democrazia andrebbero arrestati tutti immediatamente ma come al solito i magistrati sono troppo impegnati a non occuparsi dei criminali veri (Roma porto delle nebbie) e poi chi glielo fa fare di rovinarsi la carriera per proteggere un popolo come gli italiani?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.04.16 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Boschi, alla mensa dei poveri ti voglio vedere.

MASSIMO dd (), cava de'tirreni Commentatore certificato 24.04.16 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Non ricevo più notizie dal blogbeppegrillo . Mi attivate di nuovo

Fedele Manella 24.04.16 17:13| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/results?search_query=trilaterale+roma

id &as Commentatore certificato 24.04.16 16:46| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori