Il Blog delle Stelle
Azzardo: autorizzate 40mila slot in più

Azzardo: autorizzate 40mila slot in più

Author di MoVimento 5 Stelle Camera
Dona
  • 8

Tutto come previsto e denunciato da settimane dal M5S e da associazioni come Slot Mob e No Slot: oggi Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo sul Corriere della Sera hanno finalmente e definitivamente smascherato il gioco delle tre carte sulle concessioni sul gioco d'azzardo ed il trucco delle 40mila slot in più.

Così spuntano le slot nei magazzini, "con le circolari dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli si aggira la legge che doveva ridurle del 30%. Nel 2016 ci sarà una macchinetta ogni 143 italiani: il 10% in più dell'anno precedente" viene denunciato puntualmente carte alla mano.

Il tutto in una situazione dove ogni anno vengono bruciati come ricordava "Avvenire" 17 miliardi di euro nel 'buco nero' dell'azzardo con ben 3.5 miliardi di euro di mancata Iva sui consumi, cioè un danno non solo economico e sociale che colpisce chi è colpito da 'azzardopatia' e le loro famiglie, ma anche le piccole imprese, il piccolo commercio, l'economia reale e le casse Statali che vedono mancare risorse fondamentali dall'economia reale. Risorse che se ne vanno nell' 'economia immateriale dell'inganno, dell'illusione e del tentar la sorte'". Il Governo come pensa di ovviare all'ennesimo 'giochetto' pro azzardo partorito dai burocrati asserviti alle lobby?
Oltre a mettere uno stop all'ennesimo scempio proponiamo subito due misure nette.
a) Salvaguardare i poteri di Comuni e Regioni nel contrastare azzardopoli questo perché è l'unico modo per contrastare il potere di vere e proprie multinazionali che si avvantaggiano da una normativa uniforme mentre sono in difficoltà nel dover contrastare più azioni sul territorio.
b)Inoltre va approvato immediatamente il divieto totale di pubblicità sul gioco d'azzardo. Ci sono 4 disegni di leggi analoghi del M5S ed altri esponenti incardinati al Senato e alla Camera per mettere lo stop totale alla pubblicità. Si inizi subito l'iter in uno dei rami del parlamento. Grasso e la Boldrini ci mettano la faccia per far approvare e velocizzare questa legge trasversale.
E' di questi giorni l'ennesimo 'caso' con SuperEnalotto-Sisal che lega donazioni sulle giocate dirette a favore della ricerca sul cancro...della serie gioca d'azzardo per sconfiggere il cancro (con lo slogan "dona adesso con le super giocate..." ). Un messaggio sociale pericolosissimo! Tra l'altro la stessa AIRC, secondo quanto raccolto da associazioni no-slot non sarebbe a conoscenza dei meccanismi che collegano direttamente le super giocate con le donazioni benefiche.

VIDEO: L'appello di Di Maio: SOSTIENI ROUSSEAU!

10 Mag 2016, 11:13 | Scrivi | Commenti (8) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 8


Tags: azzardo, slot

Commenti

 

dal governo Amato ad oggi si continua a legiferare a favore delle lobby mafiose che gestiscono il fenomeno del gioco d'azzardo, i politici sono i responsabili del il fenomeno della ludopatia.

Sergio Mazzesi 11.05.16 09:23| 
 |
Rispondi al commento

ma si sta stravolgendo l'italia ! il governo va condannato per infiltrazioni nella mafia ! la mafia ha il suo spazio ma il governo lo vuole invadere, si romperà un'equilibrio decennale ! dove arriveremo !

mario d., orbetello Commentatore certificato 11.05.16 07:11| 
 |
Rispondi al commento

forse qualcuno dimentica che , senza controllo diretto su prostituzione , uso personale etc .. le mafie diranno

Gracias a todos los prohibicionistas

anno 2016 - Italia

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.05.16 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo di cosa stiamo parlando.
Che le slot siano un sistema infame per rastrellare soldi approfittandosi della gente e delle loro debolezze è cosa nota da sempre...le hanno ideate apposta!
Quindi CHIUNQUE ne caldeggi la diffusione o che ancora peggio IMPEDISCA a chi può farlo di ELIMINARLE per salvaguardare la salute della gente, per me è da considerare un criminale.
Oltretutto abbiamo aggranvanti come la consapevolezza che i soldi finiscono al crimine organizzato, che esistono ruberie ed evasione , sistemi per farsi multare e non pagare NIENTE, nemmeno come evasione fiscale.
Collusioni tra crimine, politici ed imprenditori...uno standard oramai DOP...!
Chi ingrassa sulle sofferenze e sulla vita altrui per me andrebbe mandato in miniera...altro che celle.

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.16 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente vergognoso. Si tratta di una tassa occulta sulle persone e sulla societa' tutta

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.05.16 15:49| 
 |
Rispondi al commento

questo è il bene che volete ai cittadini.
il cervello si trova sopra l'intestino
fate schifo ai lombrichi, senza offesa per i lombrichi

piero l., tortona Commentatore certificato 10.05.16 15:46| 
 |
Rispondi al commento

sale bingo

snai

video slot in rete

punti gioco on line

etc etc etc

No Slot ?

E che minc@@a risolviamo ??????

progetto carta gioco .. a te che pubblichi questo post

cercalo sul forum delle PROPOSTE

Cari Saluti

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.05.16 12:40| 
 |
Rispondi al commento


Questo è fare di una catastrofe sociale epocale un' oppotunità straordinaria per l'Italia e di conseguenza anche per la paurosa Europa, se si potesse usufruire dei sei miliardi proposti ad una Turchia del tutto inaffidabile. Noi siamo un popolo in declino e vecchio con un grande bisogno di flebo di sangue giovane per occupare i molti terreni abbandonati, le molte strutture edilizie vuote in gran parte degradate dal mancato uso e le molte incomplete. Anche tutti i cittadini che pagano le tasse hanno una grande voglia veramente di voltare pagina , di fare e partecipare attivamente a riscoprire quelli che siamo stati in passato , dopo il disastro della seconda guerra mondiale. Abbiamo anche un Capo del governo che si definisce coraggioso ed un Papa che ci fa apri pista. Possiamo noi risolvere il problema della migrazione, possiamo recuperare veramente quel ruolo che a livello europeo e mondiale ci meritiamo. Si! ci riusciremo , malgrado il cancro della corruzione, perché la consapevolezza dell'alto profilo etico e sociale del nostro operato ci farà da antidoto.


La via d'uscita: la proposta di Report di Rai3 per affrontare la crisi dei migranti - Video

Un contributo di idee al governo e all'Europa: la squadra di Milena Gabanelli ha provato a costruire un progetto

riccardo nogara 10.05.16 12:13| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori