Il Blog delle Stelle
David Borrelli e Max Bugani nell'associazione Rousseau

David Borrelli e Max Bugani nell'associazione Rousseau

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 114

David Borrelli e Max Bugani entrano da oggi a far parte dell'Associazione Rousseau, insieme a Davide Casaleggio. L'obbiettivo dell'Associazione è implementare lo sviluppo degli strumenti di democrazia digitale e aiutare il MoVimento 5 Stelle a crescere ancora.
David e Max sono con il MoVimento 5 Stelle da sempre, sono tra i primi cittadini attivi entrati nelle istituzioni (David è stato il primo nel 2008, Max nel lontano 2011).
David oggi è impegnato nelle istituzioni europee come portavoce del MoVimento 5 Stelle e copresidente del gruppo EFDD.
Max sta terminando il suo mandato da consigliere ed è il nostro candidato sindaco a Bologna.
Sono due guerrieri che si sono messi in gioco da anni insieme a milioni di persone e che nonostante le difficoltà non hanno mai mollato. Da ora offriranno il loro contributo anche attraverso l'Associazione Rousseau.
Andiamo avanti tutti insieme! Il sogno continua!

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg



5 Mag 2016, 16:05 | Scrivi | Commenti (114) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 114


Tags: Associazione Rousseau, David Borrelli, Davide Casaleggio, Max Bugani, MoVimento 5 Stelle, Rousseau

Commenti

 

Quale e' stato il criterio di scelta di Bugani e Borrelli rispetto ad altri?

RICCARDO M., CAPENA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.05.16 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi spigate perchè a Bologna è candidato a consigliere Dalio Patticini, "il giornalista che finì coinvolto nella vicenda delle “interviste a pagamento” (alcuni consiglieri regionali pagavano le ospitate nelle emittenti private): Pattacini inoltre nel 2009 si candidò con l’Italia dei Valori, dunque secondo le regole M5S non avrebbe potuto essere in lista."?
Sono molto delusa per come è stata gestita la selezione dei candidati a Bologna, non condivido nè la scelta del candito sindaco nè la scelta dei consiglieri.

Emanuela D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.05.16 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Max Bugani non mi piace:
- per le sue critiche pretestuose a Pizzarotti (e non sempre ho condiviso quello che sosteneva Pizzarotti, per esempio non condivido le sue dichiarazioni in merito al caso Quarto, ma sono d'accordissimo con lui quando sostiene che la selezione dei candidati nel M5S va migliorata). Penso che Bugani sia profondamente invidioso di Pizzarotti.
- per come è stato scelto come candidato a sindaco di Bologna. Si dovrebbero fissare delle regole valide per tutti, definendo un unico sistema di selezione dei candidati.

Emanuela D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.05.16 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che stiamo remando tutti nella direzione della democrazia diretta (nonostante si diverga sull'utilizzo di strumenti open o a codice chiuso), se accettate anche donazioni in termini di lavoro, torno a rendermi disponibile per un aiuto tecnico per l'analisi e lo sviluppo della piattaforma e per la sicurezza delle macchine in cui è hostata .

System Administrator Parelon


E Bomba o non Bomba,
noi, arriveremo al Governo
malgrado voi (piddini)...

Rivisitazione del brano di Antonello Venditti.

Zampano . Commentatore certificato 06.05.16 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Sosterrò economicamente Rousseau quando sarà software libero:
https://www.change.org/p/davide-casaleggio-liberate-rousseau

Lucio Crusca, Villar Perosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.05.16 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/Paola.Taverna.M5S/videos/1001300906627497/

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 06.05.16 09:32| 
 |
Rispondi al commento

QUEL VIZIACCIO TUTTO ITALIANO

E’ dai tempi di Craxi che politica e magistratura sono in guerra,passando per Berlusconi per arrivare a Renzi.Le dinamiche dello scontro sono sempre le stesse,si fanno inchieste sul partito che sostiene il governo per indebolirlo a colpi di avvisi di garanzia ed arresti.D’altronde Prodi cadde per le inchieste sulla moglie di Mastella e su quelle del voltagabbana De Gregorio ma la maggioranza prodiana era una accozzaglia di traballanti partiti come lo sta diventando quella renziana mentre Berlusconi candidava soubrette e igieniste dentali inebriato dall’investitura del potere conferitagli dagli Italiani.
E’ la concezione politica dell’Italia l’anello debole di tutta l’impalcatura pseudo democratica della nostra costituzione,una visione distorta del dovere che ogni cittadino ha nei confronti dell’altro e dell’intera comunità.
Una totale mancanza di impegno nel ricercare una strada onesta per realizzare le proprie ambizioni e pretendere i propri diritti invece di cercare sempre le stesse scorciatoie per ottenere una rivalsa sociale.
E’ così che ogni partito di maggioranza e di potere inizia ad andare fuori di testa e comincia ad intaccare l’autonomia degli altri poteri costituzionali per avere mano libera in ogni affare ed affaraccio cercando compromessi e spesso comprando alleanze con nomine dirette ed investiture di “famiglia” per estendere il cerchio del proprio potere.
E’ il viziaccio tutto Italiano che politica è uguale a potere,soldi e privilegi in continuo contrasto con il mondo della magistratura politicizzato anch’esso e animato dalla stessa brama schiacciando ed oscurando l’impegno di migliaia di servitori dello stato che hanno dato la vita per la giustizia e la verità.
Chi però si deve prendere le responsabilità di tale abominio sono sempre e solo i partiti distanti anni luce dai cittadini e che da modello da imitare si trasformano in cattivo esempio finendo sempre di più nel dimenticatoio della nostra tormentata storia.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.05.16 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla luce della immensa incapacità italica di decidere, di votare, di dimostrare in qualche modo la propria opinione,

-------------- SUGGERISCO -----------------

Caro direttorio, analizziamo il risultato elettorale alle prossime Amministrative,

------- se il risultato sarà confortante ------

Valutiamo la possibilità di trovare punti in comune con la LEGA , tra tutti i mali è il minore.

Non possiamo aspettare decenni per scalzare questa politica del malaffare, non sono più questioni di principio o filosofiche, siamo discutendo sulla sopravvivenza della maggioranza degli Italiani.

E' diventato imperativo cacciare questa Casta ladra , fino ad oggi ho sempre concordato sulla linea di NON fare nessuna alleanza con nessuno, PERO'ALMENO UNA COLLABORAZIONE SU LINEE PRESTABILITE E CONCORDATE , la valuterei.

W M 5 * * * * *

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.05.16 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nuovi rottamatori Il nuovo che avanza come gattopardo racconta
Gira che ti rigira
È tornato il governo Tambroni
La balena bianca sostenuta dalla destra dei bei tempi andati
Una scatola di conserva ben sigillata
Da cui non può più uscire nemmeno una bollicina rossa
E non c'è neppure un Moro da eliminare tutto liscio come l'olio
olio di ricino naturalmente per purgare tutti quanti
Adesso ca-camo bene

Rosa Anna 06.05.16 08:39| 
 |
Rispondi al commento


Procura Trani mette sotto inchiesta la Deutsche Bank per manipolazione del mercato

Al centro dell'indagine la vendita massiccia di bond italiani per 7 miliardi di euro nel primo semestre del 2011. Indagati i vertici dell'epoca, incluso l'ex presidente Ackermann e gli ex ceo Jain e Fitschen
repubblica

La Deutsche Bank di Francoforte è indagata per manipolazione di mercato dalla procura della Repubblica di Trani assieme all'ex management del gruppo. La vicenda riguarda la massiccia vendita, per 7 miliardi di euro circa, di titoli di Stato italiani avvenuta nel primo semestre 2011. Nei giorni scorsi - si apprende oggi - militari della Guardia di finanza di Bari, assieme al pm Michele Ruggiero, hanno compiuto sequestri di atti e mail nella sede milanese dell'istituto tedesco, in piazza del Calendario, e avrebbero ascoltato testimoni.

Gli indagati sono cinque, tutti i massimi rappresentanti dell'istituto e del board che all'epoca decise la dismissione dei titoli del debito pubblico italiano: si tratta dell'ex presidente di Deutsche Bank, Josef Ackermann, degli ex co-amministratori delegati Anshuman Jain e Jurgen Fitschen (quest'ultimo è attualmente co-Ad uscente della Banca), dell'ex capo dell'ufficio rischi Hugo Banziger e di Stefan Krause, ex direttore finanziario e membro del board.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.05.16 08:36| 
 |
Rispondi al commento

SOSTIENI ASSOCIAZIONE ROUSSEAU ? OK MA LO STATUTO ?

Spettabili vertici del M5S e Direttorio, io sarei anche disposto a versare una discreta sommetta per lo sviluppo dell'associazione Rousseau e della piattaforma interattiva sviluppata. L'unica cosa che chiedo (così come ho fatto tutte le volte che mi è capitato di fare una donazione, vorrei leggere lo "STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE ROUSSEAU" per capirne le finalità, i membri del consiglio associativo etc. Chiedo troppo ? Si tratta di semplice "Trasparenza" mi pare. O no ?

Alchemio O. 06.05.16 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giudici italiani sono i più pagati al mondo
Mattarella si è tagliato lo stipendio e ha imposto il tetto dei 240.000 € ai dipendenti del Quirinale.Mentre i nostri giudici costituzionali guadagnano da 360 a 500.000 € l'anno
Da gennaio 2015 doveva scattare per chi lavora in Parlamento il tetto di 240.000 €,buffonata denunciata dai 5stelle in quanto poi si potevano aggiungere l'indennità di funzione, l'incentivo di produttività e gli oneri previdenziali e si arrivava a 400.000
In Rai il tetto dei superstipendi pubblici è stato aggirato con l'emissione di obbligazione così che la Maggioni incassa 366.000 €,Campo dell'Orto 650.000 ecc.
Poi ci vengono a buggerare dicendo che con la manipolazione del Senato si risparmiamo 100 milioni!?
Tempo fa blaterarono a lungo dicendo che avrebbero equiparato gli stipendi dei Parlamentari,Ministri e Giudici alla media europea,poi dissero che era molto difficile calcolarla(?!),poi,ovviamente,tutto è finito nel dimenticatoio,così I Parlamentari italiani rimangono i più pagati in Europa con uno stipendio lordo mensile che supera i 16.000 €, il 60% in più rispetto alle media Ue
Perché,se tengono tanto ai risparmi,non si adeguano ai 5stelle che si sono autoridotti gli stipendi?
Poi Renzi ha la faccia di venirci a dire che cambia il Senato per risparmiare 100 milioni!! e ha ancora la faccia di dire che lo fa per velocizzare le leggi quando al posto di un sistema legislativo ne pone 12!
Perché non interviene su stipendi e vitalizi? Perché non rende fisso il tetto almeno di 240.000 € l'anno,lordo di ogni indennità o obbligazione PER TUTTI??Se si vogliono fare risparmi,si può farlo senza deformare la Costituzione e stracciare diritti elettorali
Ma quando mai in 2 anni Renzi ha risparmiato un solo euro sui privilegi della Casta? E' democrazia questa?
E non garantiscono nemmeno una presenza dignitosa in Parlamento!Angelucci,FI,il re delle cliniche romane ha votato 86 volte su 16.365;Rocco Crimi(FI)92,09%,Piero Longo 77,4

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.05.16 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bugani ha grosse responsabilità sul caos di bologna.sulle regole non rispettate e ha rovinato il movimento,,non è nemmeno all'altezza politicamente di far parte di un progetto cosi prestigioso,,in questi anni non ha mai svolto una opposizione credibile politicamente.una boccia pesa,,

andrea albicini, bologna Commentatore certificato 06.05.16 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SORU - scuse

Mi scuso con Soru per avergli addebitato la costituzione delle nuove province sarde e per avergli addebitato il commento che i costi sarebbero stati sostenuti dalla Regione. Avevo visto un servizio anni fa e ricordavo male. Mi scuso naturalmente anche con il Blog. E ringrazio il signore che mi ha corretto.

tomi sonvene Commentatore certificato 06.05.16 07:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è un'italia di raccomandati e non cambierà mai.

misib 06.05.16 05:28| 
 |
Rispondi al commento

La magistratura dovrebbe aprire un indagine sui concorsi in polizia di stato e sui strani punteggi delle graduatorie invece non lo fanno perché anche i magistrati sono corrotti e ladri anche loro.

misib 06.05.16 05:24| 
 |
Rispondi al commento

Il paradosso totale, e su questo vorrei che vittorio sgarbi mi leggesse o che gli venisse detto, noi abbiamo poliziotti e carabinieri pagati da noi con soldi pubblici che sono entrati però vincendo illegalmente il concorso, barando, e dopo questi dovrebbero portare l'onestà sulle strade...
Proprio un paradosso epocale.
Una vergogna.
I primi illegali e disonesti sono loro.

misib 06.05.16 05:00| 
 |
Rispondi al commento

per piacere
firmate
http://www.thepetitionsite.com/it-it/867/724/824/ask-amazon-to-stop-selling-traps-used-to-capture-and-torture-animals/?taf_id

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.05.16 04:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'immonda mafia dei concorsi pubblici per le forze dell'ordine. Quello che c'è dietro è meglio nemmeno raccontarlo, una mafia praticamente. Tutto gestito nei minimi dettagli appena esce il bando di concorso e poi pian piano nella fase concorsuale, tutto fatto ad hoc in modo che nessuno venga a sapere niente. La mafia dei concorso chiaramente è a roma, negli alti ranghi dello stato, e solo quelle persone sono a conoscenza.
Ma è Mafia più dei mafiosi siciliani o calabresi.
Lo Stato è più Mafioso dell'ndrangheta o della camorra.
Sia chiaro a tutti questo.

misib 06.05.16 03:04| 
 |
Rispondi al commento

Perché procetta alias crocetta non va a procettare con gli assessori regionali in sicilia?
Perché si sono aumentati tutti gli stipendi i consiglieri, gli assessori dell'ars? Non c'è sicuramente la mano di procetta l'avido di denaro pubblico?

misib 06.05.16 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Per trasparenza non sarebbe male se Bugani desse qualche spiegazione in merito alla vicenda sottostante, che facesse chiarezza, perchè temo future strumentalizzazioni da parte di partiti e giornalisti prezzolati
http://www.huffingtonpost.it/2015/12/05/bugani-nik-nero-mail_n_8726858.html

Zampano . Commentatore certificato 06.05.16 00:45| 
 |
Rispondi al commento

I vari flussi migratori cui assistiamo tutti i giorni con molto dolore e preoccupazione sono costituiti da diverse persone che vogliono andare in Paesi più ricchi per migliorare la loro condizione economica, da parecchie persone che fuggono dai loro Paesi dove sono maltrattati da qualche dittatore cattivo e sanguinario e soprattutto da molte persone che fuggono dalla guerra e dalle distruzioni nei loro Paesi.
Tutti questi profughi sono da accogliere secondo le nostre possibilità ma nel primo caso bisogna fare il possibile per aiutarli nei loro Paesi di origine dando impulso alle loro economie, nel secondo caso bisogna fare il possibile per contrastare, isolare ed abbattere i crudeli dittatori e questo si può fare anche con gli embarghi delle merci e soprattutto con l'aiuto della UE e dell' ONU e delle loro organizzazioni caritatevoli.
Riguardo il terzo caso relativo ai profughi causati dalle guerre e mi riferisco soprattutto alle molte guerre in Afganistan, Iran, Iraq, Siria, Libia, ecc. TUTTI DOBBIAMO DIRE CHE QUESTE GUERRE SONO CAUSATE DAGLI STATI UNITI CHE VOGLIONO INNANZITTUTTO DIFENDERE ALL'INVEROSIMILE I PROPRI "CARI" ALLEATI ISRAELIANI CONTRO I PALESTINESI E GLI ARABI E POI VOGLIONO AVERE UNA FORTE PRESENZA MILITARE IN QUELLE AREE SOPRATTUTTO PER FRONTEGGIARE IL "GRANDE NEMICO" LA RUSSIA. GLI STATI UNITI VOGLIONO AVERE IN QUESTE AREE STATI AMICI ED ALLEATI ED E' PER QUESTO MOTIVO CHE HANNO ABBATTUTO GHEDDAFI ED ORA VOGLIONO ABBATTERE IL GOVERNO DI ASSAD PERCHE' MINACCIANO ISRAELE, NON SONO LORO AMICI MA SONO AMICI DELLA RUSSIA.
La Russia non ci sta e per questi indegni motivi assistiamo ogni giorno a molti bombardamenti ed a molte uccisioni soprattutto di persone civili che non hanno nessuna colpa e questi per mettersi in salvo sono costretti a fuggire dalle loro città e dalle loro case!!!
SONO QUESTI I MOTIVI CHE DOBBIAMO DIRE E DENUNCIARE CON FORZA E CHE DOBBIAMO CERCARE DI ELIMINARE PER DARE LA PACE A QUESTE REGIONI

Rinaldin Franco 06.05.16 00:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un piccolo contributo che unito a quello di tutti gli altri ci farà continuare a percorrere la strada del cambiamento

Buon lavoro & Buon MoVimento !:)

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.05.16 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

✩✩✩✩✩


buona notte ai monelli del blog

old dog 05.05.16 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brucia il sotto il culx!

(ANSA) - ROMA, 4 MAG Il M5S è la "quintessenza dell'opacità, un monumento al nepotismo nel senso tecnico del termine": il documento su cui si fonda porta le firme "di Grillo, del commercialista di Grillo, di Casaleggio e del nipote di Grillo.
E' il nepotismo applicato a un movimento politico. Noi invece siamo una comunità di persone, che sanno discutere, anche troppo a volte". Lo ha detto Matteo Renzi replicando alla Camera al M5s. "Se uno vale uno non appartiene a una società. Se lo scettro passa al figlio non è democrazia, è dinastia".

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.05.16 23:39| 
 |
Rispondi al commento

youtube.com/watch?v=0fsw3LGKK94

Demis Roussos 05.05.16 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Alfano e il Bomba due conglomerati di pura demenza, Alfano scroccone e il Bomba puro asino.

misib 05.05.16 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Ever and ever, forever and ever you'll be the one
That shines in me like the morning sun.
Ever and ever, forever and ever you'll be my spring,
My rainbow's end and the song I sing.

Take me far beyond imagination.
You're my dream come true, my consolation.

Ever and ever, forever and ever you'll be my dream,
My symphony, my own lover's theme.
Ever and ever, forever and ever destiny
Will follow you eternally.

Take me far beyond imagination.
You're my dream come true, my consolation.

Read more: Demis Roussos - Forever And Ever Lyrics | MetroLyrics

Demis Roussos 05.05.16 23:15| 
 |
Rispondi al commento

piccola lezioncina ai bambini dell'asilo sul perché non funziona la democrazia ma funziona la legge del più forte.


secondo la legge dell'analogia possiamo sostituire 2 schieramenti con 2 soggetti.

mettiamo che pippo e pluto la pensano diversamente e però non agiscano di conseguenza... non succede nulla.

mettiamo che pippo e pluto dichiarino apertamente di pernsarla diversamente e però non agiscano di conseguenza.... non succede nulla.

dunque se nessuno agisce non succede nulla tranne causee esterne ai 2 soggetti.


Se pippo decide di agire e pluto non è contento e però si tiene per se la sua scontentezza ... non succede nulla....

Se pippo decide di agire e pluto non è contento e però si metta e urlare ai 4 venti la sua scontentezza ci sono 2 possibilità.

pippo sentendo pluto urlare la sua scontentezza, si pente e cambia idea e agisce diversamente.

pippo sentendo pluto urlare la sua scontentezza, contina a fare quel che vuole ignorando pluto.

a questo punto pluto ha 2 possibilità

A prenderlo in quel posto.

B fare guerra a pippo.

come ben potete capire, deve esserci sempre una fazione che desiste dall'agire altrimenti si arriva alla guerra.

Quando si arriva alla guerra il più forte vince ( non senza danni ) e poi la racconta da vincitore.

dopo qualche tempo il vincitore sarà quello che aveva ragione e il perdente quello che aveva torto.

SEMPRE E' STATO COSI'!


solo che il più forte anceh lui ha da perdere dalla guera quindi, se non è idiota, lascia qualche concessione al più debole....

Ecco... la democrazia è quella concessione che il più forte lascia al più debole ( o al più idiota )per ingannarlo a non fare la guerra.

elviser 05.05.16 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://roma.repubblica.it/cronaca/2016/05/05/news/comunali_roma_i_trasporti_secondo_la_raggi_funivia_da_battistini_a_casalotti_-139164885/

Donna Virginia se n'è inventata n'antra!!!
'a funivia a ROMA!!!!!

A questo punto cambiamo l'inno del movimiento:

https://www.youtube.com/watch?v=XW0W7j04iRQ

'a diliggenza 05.05.16 22:52| 
 |
Rispondi al commento

A differenza di uno vale uno del M5s, è da ammirare la solidarietà “uno per tutti e tutti per uno” nel Pd, non lasciano mai solo un compagno inguaiato con la giustizia

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 05.05.16 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.lastampa.it/2016/05/05/italia/cronache/lultimo-segreto-nelle-carte-di-moro-la-libia-dietro-ustica-e-bologna-WLkKMFACgpdsE52scNjSpM/pagina.html

....Forse per salvare la faccia della Francia????

giacomono bondi 05.05.16 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi avanti insieme:con il sistema Rosseau il M5S crescerà ancora coinvolgendo i cittadini

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 05.05.16 21:53| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

BREVE DELLA SERA.

Penso che abbisogni che ci si guardi bene interiormente, prima di rompere il coglioni a quelli fuori.

Nando Meliconi (in arte "l'americano")

p.s.

Per far parte dell'Associazione Rosseau, che requisiti occorrono?

Ohommmm, guardiamoci dentro :)

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.05.16 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alfano pessimo esempio di politico, protegge i mafiosi in sicilia, mangia a sbafo nei meglio ristoranti di roma e usa i voli di stato per i suoi fatti personali, il tutto con i nostri soldi pubblici, una vera vergogna, non so come ancora non sia scoppiata una rivoluzione.

misib 05.05.16 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Il Bomba è uno sciacallo, un vero assassino.

misib 05.05.16 21:26| 
 |
Rispondi al commento

OT doveroso
onde evitare fraintendimenti di lor signori(PD) ecco il pensiero di Nogarin all'ANCI:
Nogarin ha poi precisato all’Ansa il senso della sua idea: “Non ho chiesto un’assicurazione. Ho detto che è necessario, nel contesto dell’Anci e, quindi, al di là delle singole casacche, verificare se sia possibile garantire l’esercizio dei Consigli comunali e tutelare il voto popolare in tutti i comuni, piccoli, medi e grandi che siano. Bisogna comprendere come spesso una semplice titubanza di un singolo funzionario espone a rischio chi governa, i politici”. Per questo, secondo Nogarin, occorre “una revisione del Tuel“, il Testo unico degli enti locali, “per garantire l’esercizio democratico. Poi ho chiesto di studiare se si possano stipulare assicurazioni che tutelino chi governa da eventuali problemi che possono nascere da semplici ritardi derivanti dalla tecnica amministrativa”.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.05.16 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

🎵 E noi vogliamo tanto bene

alla Madre Superiora 🎶


💣
🔫

(A)rjцna , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 05.05.16 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cacia',quella de Sirvano mica l'ho capita...su,illuminami...

https://youtu.be/kMOH5Q2fclw

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.05.16 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Migranti in rivolta per la pasta: "Adesso serviteci gli spaghetti"

A Reggio Emilia i profughi che settimana scorsa protestavano per il cibo scotto continuano nelle loro rimostranze per il cibo: "Non sarebbe possibile mangiare ogni tanto gli spaghetti?"

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 05.05.16 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magicamente", l'inno M5s per ricordare Casaleggio

"Magicamente magica la tua mente grida all'onestà". È l'omaggio del Movimento 5 Stelle alla memoria di Gianroberto Casaleggio.

"Magicamente capita le tue stelle risplendono già", recita il ritornello, "Magicamente magica la tua mente che ci ispirerà e la tua mente magica permanente con noi resterà"
La nuova canzone risuonerà probabilmente il 12 maggio a Roma, in piazza del Popolo, durante la manifestazione organizzata dai 5 Stelle per ricordare il co-fondatore del Movimento a un mese esatto dalla sua morte. Testo e musica dell'inno sono di Felice Marra, l'informatico di Cuneo già autore dell'inno "Pugni sul tavolo" scritto per la festa di Imola. All'ora era stato lo stesso Casaleggio a volere una nuova canzone per il Movimento, ed era stato sempre lui a selezionare tra i vari brani arrivati a Milano, al quartier generale della Casaleggio associati, il motivo di Marra.

http://www.ilgiornale.it/news/politica/magicamente-linno-m5s-ricordare-casaleggio-1255051.html

**************

E' BELLISSIMA

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 05.05.16 20:38| 
 |
Rispondi al commento

...
"le caselle più complicate da riempire, e infatti ancora vuote, sono quelle degli esteri e dell’economia. Con quelle scelte il Movimento vuole trasmettere il senso di una proposta credibile e in qualche modo rassicurante. Niente personale politico interno, spazio a due nomi, ancora tutti da individuare. In economia l’indentikit è quello di un candidato non anti-euro (quella battaglia è stata messa da parte definitivamente)"

http://www.lastampa.it/2016/05/04/italia/politica/prove-di-governo-cinquestelle-ecco-i-ministri-tecnici-9W7joR6EsvYb7cI5iEzlPO/pagina.html

Amen. Se qualcuno aveva dei dubbi suoi numerosi contatti oltreconfine dei "vertici"

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 05.05.16 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Camorra: confiscato impero clan da 80 milioni di Euro a Roma

Dalle indagini dei carabinieri, è emerso che tre fratelli imprenditori sarebbero stati "stabili riciclatori" per conto della camorra napoletana, al servizio, in particolare, del clan Contini.

**************

In un paese normale, da tanto che vengono confiscate montagne di danaro alla mafia, compreso quest'ultimo colpo, il bilancio dello Stato dovrebbe essere in attivo.

Molto spesso, invece, programmi come Striscia o Report, hanno fatto sapere che, spesso, immobili e quant'altro sequestrati alla mafia, dopo strani giri tornavano in possesso dei mafiosi.

Diventeremo mai un paese normale?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 05.05.16 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Giannini: " "Dobbiamo abituarci all'idea di un mondo impostato su un modello di economico di stampo americano, dove il precariato è la norma. Dobbiamo abituarci a vite con meno certezze immediate, fatte da persone che si spostano continuamente e dobbiamo incentivare i loro movimenti". Un concetto, questo, che la Ministra riprende da Filippo Taddei, responsabile economico del Pd, che intervistato dall'Espresso ha spiegato come il modello sociale a cui si debba tendere sia quello statunitense, nel quale "bisognerebbe tassare tutto ciò che è immobile e detassare tutto ciò che è dinamico".


Rispondere alla Ministra dicendole "vaffanculo", non èsarà elegante, ma sintetizza bene quel che penso di lei e del governo abusivo di cui fa parte.

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.05.16 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandi
Friuli onesto !
Da una piemontese che non ha mai dimenticato la vostra allegria

Rosa Anna 05.05.16 19:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.italiancomics.it/sparliamo_di/sos_sovraffollamento_carcerario

Romano Garofalo 05.05.16 19:31| 
 |
Rispondi al commento

giovedì 12 a p.za del Popolo? Dov'è il programma?

Giovanni 05.05.16 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma ha buttarlo in galera e " perdere" la chiave sequestrando tutti i beni a lui riconducibili non sarebbe cosa buona e giusta ??!!!!!!

http://www.resegoneonline.it/index.php/articoli/Maugeri-Regione-Lombardia-chiede-5-6-milioni-di-euro-a-Formigoni-20160505/

X il V E R O reddito di cittadinanza...
( che e' cosa diversa dal sussidio di disoccupazione che anche qui viene confuso con il reddito di cittadinanza..)

http://www.bin-italia.org/

http://www.basicincome.org/

http://www.repubblica.it/economia/2013/05/03/news/svizzera_uno_stipendio_per_tutti_referendum_sul_reddito_di_cittadinanza-57967889/

Incasnero 05.05.16 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Continua la già lunga lista di imbrogli verso gli italiani contrubuenti,non passa giorno che vengono a galla nuove illegalità,pensate tutti i simpatizzanti del blog non saprebbero cosa dire per manifestare le proprie frustazioni se non ci fissero quelli del PD,e la redazione di Grillo non avrebbero così tanto lavoro,sarebbe magnifico pensare che le cose fossero al contrario ,pensiamo al meglio e votiamo la cosa giusta quando siamo nel gabbiotto per esprimere una preferenza politica,pensiamo a Boorsellino che colse il significato vero sul tema mafia, aggiungendo andate a" votare".

Roberto A. Commentatore certificato 05.05.16 18:48| 
 |
Rispondi al commento

xTerry (sottocommento13,09).

Sono iscritta ma come ho già annunciato
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2015/12/astensione-a-oltranza-dal-12-12-2015.html
non mi interessa postare meri commenti su Lex o sul Forum ed in pratica “attribuire ad altri l’intelligenza e la capacità decisionale” (cit. Casaleggio).

Ho visto che il tetto delle donazioni è fissato a 500mila euro, vorrei sapere se è quello o quale altro il -costo preventivato- per una Piattaforma Rousseau anti-delega, la quale offra garanzie di trasparenza tali da assicurare che “ognuno veramente conterà uno” sia nel decidere le leggi del M5S, sia i punti del Programma elettorale.

Grazie, ciao :)

Giulietta S. Commentatore certificato 05.05.16 18:13| 
 |
Rispondi al commento

perchè il futuro sarà nero

http://www.huffingtonpost.it/luca-steinmann/sulla-formazione-professionale-litalia-diventera-come-la-germania_b_9836010.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.05.16 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Svizzera verso il referendum per un reddito di base incondizionato In evidenza
30 Aprile 2016 Scritto da Redazione

http://www.coscienzeinrete.net/economia/item/2710-la-svizzera-verso-il-referendum-per-un-reddito-di-base-incondizionato

Il 5 giugno 2016, il popolo svizzero sarà chiamato a decidere in merito all'introduzione di un reddito di base incondizionato nel paese. 126.000 sono state le firme raccolte a favore di questa iniziativa a partire da ottobre 2013 che con questa cifra ha raggiunto e superato il quorum affinchè il governo elvetico promuovesse il referendum. Per i promotori questa è l'occasione per "il popolo svizzero ad impegnarsi in un dibattito sul valore attuale del lavoro, sul rapporto con il denaro, sul significato di crescita, sulla società dei consumi, sul divario tra ricchezza e povertà, sulla questione della precarietà e, infine, sul principio del diritto ad una vita dignitosa indipendentemente da qualsiasi valore di mercato".
Svizzera Referendum
coscienzeinrete

Talenti Spirituali

Secondo alcuni punti del referendum la proposta prevede che La Confederazione assicuri l'istituzione di un reddito di base incondizionato. Il reddito di base deve consentire all'intera popolazione di condurre una vita dignitosa e di partecipare alla vita pubblica.La legge regola in particolare il finanziamento e l'importo del reddito di base. "Se approvato, per la realizzazione di un reddito di base in Svizzera ci vorranno diversi anni, ma il giorno dopo, ogni abitante del nostro Paese saprà che il suo diritto ad un reddito adeguato per una vita dignitosa è legittimo e riconosciuta" hanno detto i promotori.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.05.16 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori