Il Blog delle Stelle
#Deflazione, disoccupazione, povertà: non siamo mai stati così male

#Deflazione, disoccupazione, povertà: non siamo mai stati così male

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 171

Siamo l’ultima ruota del carro europeo. +0,7% in Germania, +0,5% in Francia, +0,4% nel Regno Unito, +0,3% in Italia. Sono i numeri della crescita del Pil nel primo trimestre 2016 rispetto all’ultimo trimestre 2015. La media dell’eurozona è +0,6%. Il Pil italiano è crollato del 9% dal 2008 al 2014. La produzione industriale di circa il 25%, il tasso di disoccupazione è salito dal 6,5% fino al 13%, per poi attestarsi vicino al 12%. Ci sono 10 milioni di poveri. Chiudono 390 imprese al giorno. Non siamo mai stati così male. Poveri di guerra in tempo di pace. Giovani che emigrano perchè non trovano lavoro, pensionati che mantengono i figli adulti, coppie che non possono permettersi di fare figli, persone che rinunciano alle cure per mancanza di soldi. Uno scenario catastrofico per i cittadini e c’è chi esulta. Forse perchè rendono conto non a loro, ma alle lobby. Le misure del governo (al netto delle balle del Bomba) sono come un'aspirina a un comatoso. Per rianimare l'Italia ci vuole il Reddito di Cittadinanza, l'unica manovra economica che può far ripartire consumi e imprese e restituire dignità a chi è stato abbandonato dallo Stato. Oggi la proposta di legge presentata dal MoVimento 5 Stelle è in commissione al Senato aspettando che Grasso si svegli e la calendarizzi per la discussione in Aula.
Il +0,6% del 2015 (e il segno + di inizio 2016) vanno attribuiti in gran parte allo scenario internazionale, che si è fatto più favorevole per tre motivi: svalutazione graduale dell’euro, manovre monetarie della Bce con abbassamento del costo del debito, e soprattutto crollo del prezzo del petrolio. Senza questa spinta esterna, l’economia italiana sarebbe ufficialmente in recessione.

VIDEO Il reddito di cittadinanza spiegato in 90 secondi!

Ma il rischio più grande è la deflazione. Si tratta dell’abbassamento del livello dei prezzi, che nel primo trimestre 2016 ha segnato -0,5% rispetto ad un anno fa. Il Governo prova disperatamente a vendere la deflazione come qualcosa di positivo per gli italiani. I prezzi si abbassano, si dice, e quindi aumenta il potere di acquisto delle famiglie. FALSO. La deflazione è una sentenza di morte per l’economia per due motivi.
1) I prezzi di un’economia in salute tendono a crescere costantemente e con moderazione. Se i prezzi calano significa che gli imprenditori sono costretti a ridurli perché manca il potere d’acquisto necessario a sostenere la produzione industriale. Caleranno quindi gli investimenti e l’occupazione, con ulteriore approfondimento della deflazione.
2) Il secondo riguarda i debiti. Quando l’inflazione cresce restituire i propri debiti diventa più facile. Se ho un debito di 100 contratto nell’anno x, e i prezzi nel frattempo aumentano del 5%, l’anno successivo dovrò restituire sempre 100, ma in termini di potere d’acquisto avrò restituito in realtà 95. Questo vale per i privati e per il pubblico. Non si sono mai ottenute grandi riduzioni del debito pubblico attraverso austerità e tagli di spesa sociale, ma attraverso la crescita economica e dei prezzi. La nostra situazione è destinata a peggiorare.
Si deve redistribuire la ricchezza aumentando il reddito delle famiglie più disagiate con il Reddito di Cittadinanza, aumentare gli investimenti nei settori strategici far ripartire il Sud Italia, ristabilire un quadro di stabilità del posto di lavoro, e con esso favorire un maggior potere contrattuale dei lavoratori. Maggiore domanda, maggiori profitti e investimenti delle imprese, aumento dei prezzi con abbattimento dei debiti privati e pubblici. Per farlo serve uscire dall’ideologia dell’austerità. Questo Governo, che esulta per i decimali e dà mancette elettorali anzichè manovre economiche, non lo farà mai. L'Italia non può aspettare: Reddito di Cittadinanza subito!

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

17 Mag 2016, 11:32 | Scrivi | Commenti (171) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 171


Tags: crisi, deflazione, disoccupazione, imprese, M5S, MoVimento 5 Stelle, pmi, povertà, reddito di cittadinanza, tasse

Commenti

 

ieri regiorgio se ne è uscito con l'idea di fare senatore "a vita" Pannella "dopo morto". Al di là dell'assurdo, ma vi sembra che con suicidi a centinaia l'anno per miseria ci sia di che sperperare da chi si è arricchito per 70 anni alle nostre spalle e continua a farlo?

lalla b., venezia Commentatore certificato 21.05.16 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Pare che lo fanno apposta, chiudono di proposito interi settori dell'economia come le rinnovabili, maltrattano intere categorie come gli insegnanti, bloccano ogni tipo di investimento per pura incapacità, sembrano dei cerebrolesi che sbattono da tutte le parti, l'unica cosa che riescono a fare è manipolare i media, sopratutto la RAI che ormai è inguardabile.

Mario Genovesi 20.05.16 07:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema e' sempre lo stesso...non puo' cambiare e non cambiera' MAI finche l'Italia e' amministrata dalla MAFIA.....il problema e' la SPESA che uno stato effettua, incassando meno di quanto spende....il nostro stato ci impone la pressione fiscale piu' alta di tutta l'area UE....quindi non e' che incassa POCO...in realta' incassa piu' di tutti gli altri stati UE....il problema quindi e' COME SPENDE QUESTI SOLDI.....come spendiamo in Italia quest'immensa quantita' di danaro??? ehm....mmm....diamo un po' di vitalizi a politici in carcere.....diamo stipendi ai nostri parlamentari tra i alti NEL MONDO.....perche' sono tra i piu bravi al mondo nel RUBARE.....vanno quindi premiati....diamo soldi alle nostre banche, perche' sempre i nostri politici ne possano beneficiare entrando nei loro CDA......diamo soldi all'Europa, ma poi non li riusciamo a reinvistere nel nostro territorio...proprio perche' siamo abituati a fare le cose "sotto banco" e le cose in onesta' ci rimangono difficili, impossibili.....diamo i soldi ai partiti con i rimborsi elettorali, anche se gli italiani votarono in modo contrario in un referendum, che per "costituzione", ne dovrebbe legittimare l'esito....MA IN ITALIA NO.....in Italia vige il potere occulto...vige la MAFIA.....ma allora cos'e' la MAFIA???? una volta, erano un'insieme di famiglie che segretamente si accordavano in casali di campagna, per spartirsi democraticamente gli illeciti del proprio territorio....oggi, quelle riunioni avvengono in senato e camera dei deputati.....e le famiglie si sono unite, raggruppate, e vengono chiamate CLASSE POLITICA.......ecco....finche' ci facciamo amministrare da questi....non cambiera' proprio NULLA.......

fabio S., roma Commentatore certificato 18.05.16 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché non si fanno più le rivoluzioni? ci hanno disossati per benino, sarebbe ora di riprenderci le ossa!

Dolphin 18.05.16 15:13| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che più mi spaventa è la possibilità che il M5S arrivi al governo quando non ci sarà più niente da governare, trovandosi a gestire un Paese distrutto da una cabina di regia esautorata ad hoc, sarebbe impossibile rimettere in moto l'economia con le mani legate. Purtroppo non ho soluzioni non violente da proporre. Aiutate il nostro Paese a salvarsi dai propri dirigenti.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 17.05.16 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Reddito di Cittadinanza subitoooo !!!

Grazie di tutto M5S !!!!

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.16 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Che soddisfazione! Finalmente!
"Siamo l’ultima ruota del carro europeo", "Non siamo mai stati così male"!
Fantastico cominciare così un bell'articolo. Il giusto mix tra disfattismo e senso di inferiorità che fa molto intellettuale.
Ma chi scrive, e decide di pubblicare, questi articoli, non capisce che è oltremodo deleterio continuare ad atteggiarsi in questo modo?
Inoltre... Ma qui dentro c'è qualcuno che si è mai alzato dalla scrivania o che ha spostato lo sguardo dal monitor? Sinceramente, con onestà intellettuale.
Non siamo mai stati così male?!?!?!? Qualcuno ha letto mezzo libro di Storia? Mezzo, non di più. Va bene anche l'indice...
E c'è qualcuno che è mai stato nell'Est Europa? O che ha vissuto per un periodo significativo di tempo... nella ricca Germania?
I problemi sono tanti, i disonesti forse ancora di più. Non mettiamoci anche noi.

Nicola T Commentatore certificato 17.05.16 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Negli ultimi due anni sono stato spesso al collocamento di appartenenza e oltre a non aver mai ricevuto chiamate per lavoro nonostante la mia invalidità al 50 per cento Vera oggi ho scoperto che noi invalidi italiani non apparteniamo alle categorie protette ma vi appartengono invece i profughi magari Falsi . Forse i veri razzisti i governanti nei confronti dei cittadini italiani

Marco Belfiori 17.05.16 20:03| 
 |
Rispondi al commento

e a porta a porta da vespa stasera il nostro Sibilia!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.16 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non li capisco mica questi insultanti.
Hanno 70 anni di politica da insultare e se la prendono con chi ci è entrato qualche anno fa e non ha rubato un centesimo.
Devono essere tutti affetti da sindrome stoccolmiana. Li amano e li votano. Mah.

silo so, mondo Commentatore certificato 17.05.16 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha perso il lavoro e non ne trova un altro, sa veramente cosa vuol dire "stare male". La rabbia ti aumenta di giorno in giorno, fino a che dopo ESPLODI !!!, e magari te la prendi anche con chi ha un lavoro.

leoneg 17.05.16 19:09| 
 |
Rispondi al commento

informo che questa sera Di Battista sarà a Di martedi,la7!e non a ballarò!
e alle 24 la nostra Raggi da telese.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento

speravo comunque in un dialogo e in qualche forma e modo di discussione e di confronto con pizzarotti.oggi però sul suo diario facebook ha postato una vignetta con attacco personale a Beppe.ecco,li ha superato la mia personale linea di confine.quella che nessun "grillino " dovrebbe mai oltrepassare.attaccare Beppe ,secondo me,vuol dire porsi fuori dal M5S.amen.resterà un bravo sindaco ma io lo considero perso per il M5S.c'è davvero un confine preciso che non può essere superato.ci stanno le polemiche e le discussioni ma non ci sta l'attacco personale a Beppe.caro pizzarotti,ti saluto e ti auguro buon lavoro.fuori dal M5S!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.16 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...

silo so, mondo Commentatore certificato 17.05.16 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che c'è ancora gente che non conosce le parole di AMATO?


https://www.youtube.com/watch?v=2culAA6_wwY

è grave che non si conoscano i nemici.


Analisi in gran parte condivisibile, salvo 2 punti:
1) La deflazione è ossigeno per chi ha poco reddito, rivitalizza l'economia, crea mercato, lavoro sviluppo, l'inflazione è un capestro a carico di chi non può agire sui prezzi.
2)Si omette che i tassi troppo bassi, non sono serviti a stimolare l'economia, ma inducono al default del sistema finanziario, siamo ridotti con un merc. fin. che offre obbligazioni allo 0,_ % con rating bassi.
Concludo che negli anni in cui l'inflazione era a doppia cifra e i tassi anche ci si lamentava, ora con il contrario pure, la logica è sempre quella di scaricare sui poveri.

In G. we trust 17.05.16 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che tristezza questa Italia!
Paese di vecchi e extracomunitari!
Vi invito a cliccare su questo link per leggere l'articolo: Les Italiens reviennent s’installer en Suisse (24 heures)

http://www.24heures.ch/suisse/Les-Italiens-reviennent-s-installer-en-Suisse/story/30217834

Rizzo Nunzio 17.05.16 18:37| 
 |
Rispondi al commento

La gente che ha problemi sessuali, dovrebbe rivolgersi allo psicologo-sessuologo e non scrivere sul blog e offendere a destra e a manca.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 17.05.16 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ai tempi la colpa di tutto quello che accadeva nel mondo era di grillo e casaleggio,adesso invece la colpa è diventata di dimaio. oggi mi si è rotto il cellulare,se dimaio fosse venuto a fare pranzo con me non si sarebbe mai rotto!.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 17.05.16 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Io porto in tribunale tutto il PD e chiedo risarcimento dei danni pari a 200 milioni di euro e voglio vincerla questa causa, voglio vincerla!

Bisez 17.05.16 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora dici cosi ma stasera regalerai il tuo share a ballarò.
Daniele C., Ascoli Piceno


MI CREDI COSI' SOTTOSVILUPPATO?

ungocciodacqua 17.05.16 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani facciamo il reddito di cittadinanza, con gli euro che il reddito ci darà continueremo a comprare beni esteri e a far crescere il debito estero.

Ciò significa che aumenteranno si i consumi perchè ci saranno cittadini che potranno spendere, ma non potendo controllare la spesa non sarà possibile indirizzare questa spesa verso la nostra industria, verso il made in Italy e gran parte di questa spesa ci affosserà ancor di piu'.

L'unico modo di controllare la spesa è riprendersi la sovranità monetaria e CREARE LAVORO, tramite la SPESA PUBBLICA, in PICCOLE OPERE, ciò si tradurrà in crescita del PIL verso AZIENDE ITALIANE, impegnando manodopera italiana e mantenedo cosi LA BILANCIA DEI PAGAMENTI nel giusto equilibrio.


Il reddito di cittadinanza ho chiamalo se vuoi di dignità è un diritto sociale e civile che dà l'opportunità di migliorarsi e tutelarsi. In questo momento i media e l'informazione di governo si prodigano ha impollinare nei cervelli dei cittadini notizie rassicuranti su PIL e crescita in aumento,in verità la percezione reale è tutt'altro che rosea,ma drammatica,e gli attori di questo governo e paese portato al fallimento si stanno tutelando il futuro che ha dispetto dei diritti e dei santi pensano"tenere la poltrona all'infinito ".....Svegliati cittadino ti hanno narcotizzato troppo a lungo....

Alessandro Benevelli 17.05.16 17:55| 
 |
Rispondi al commento

secondo me il prossimo eretico sarà proprio Di Maio, secondo me non sbaglio, man mano che aumenterà i suoi consensi al sud diventerà sempre più Luiginiello e si ricorderà di quello che dovrebbe essere e non è.
Va in giro a fare comizi e conferenze sull'uomo che vuole diventare.

Parma Forever 17.05.16 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il conto e´presto fatto: se ogni 1 italiano nascono 4 extracomunitari in una generazione gli italiani saranno meno del 25% e chi votera´piu´i politici italiani?
Anzi voteranno politici LORO ( vedi Londra) e sara´la volta che elimineranno vitalizi e pensioni d´oro.
A me interessa relativamente perche´non ci saro´piu´, ma i nostri figli e´meglio che si abituino all´idea...

Patrizia 17.05.16 17:30| 
 |
Rispondi al commento

La situazione è drammatica,quello che abbiamo assistito e conosciuto dalla storia della repubblica è che i partiti e i suoi politici sono artefici di un debito di 2.228.57 miliardi di euro,poi aggiungiamo di cittadini italiani poveri e vicini alla soglia di sopravvivenza,vicino ai 10 milioni. Suggerire e informare i cittadini che la costituzione è valida così come è ora,l'unico problema è che non è stata mai applicata,se vuoi fare una riforma e risparmiare milioni di euro,è sufficiente lavorare e legiferare con una camera sola,e i deputati o senatori non cambino casacca ho ideologia come tira il vento o portafoglio,è ricominciare alla radice che si dà dignità e il buon esempio,il reddito di cittadinanza sarebbe una conquista sociale di civiltà perché con percorsi e corsi formativi e progetti per il tuo comune ,non saresti vittima di un sistema che ti porta ha fregare il prossimo, ho truffare,creando criminalità e all'imbarbarimento collettivo educativo. Una buona costituzione come la nostra se applicata veramente è la forza trainante della vita economica,sociale,culturale e dei diritti. Il mio augurio è che il cittadino si svegli dal torpore delle menzogne....

undefined 17.05.16 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Allora la devo proprio dir tutta con 'sto OT?!?

LA POLITICA E' UNA BRUTTA BESTIA!

Per spingere l'elettorato stagnante o la "scheda bianca"

il Pizza sta a DiMaio o a Beppe come

un Landini o un Cacciari sta al matteo o alla Loschi!!!

L'elettorato degli indecisi si svegli finalmente

e voti il Movimento!!!

Saluti al buon intenditor.

Gino 17.05.16 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cosa ha detto la boldrini ??????????.
Che gli extracomunitari sono un esempio di vita per gli italiani ?????.
a boldriiiii ma vai a ca..
Siamo circondatiiiiii.
Politici dementi che sfracellano il Popolo Italiano.
Ha piu' diritti un extracomunitario che 10 italiani messi assieme.
Oltre a quelli che arrivano dai continenti africani ci sono quelli dell'est che piano piano riempiono le nostre citta' e i nostri paesi.
Stanno facendo 3/4 figli a coppia, si possono permettere macchine lussuose e stanno togliendo il lavoro agli Italiani.
E' inutile che qualquno dica che i giovani Italiani non vogliono lavorare, Tutte balle.
La verita' e' che il lavoro non c'e'e quel poco che e' rimasto se lo prendono gli stranieri.
Ma bene !!!! continuiamo ad agevolare questa gente con le tasse degli italiani.
Noi andiamo nella miseria e loro si arricchiscono.
politici dementi !!!!!. colpevoliiiiii.
Colpevoli dello sfracello del Popolo Italiano.
Questo attuale governo sta letteralmente distruggendo le piccole e medie imprese italiane e nessuno fa niente,
Tutti a dare colpe agli altri ma tutti ben saldi sulle loro poltrone.
Ma io dico : se questo governo ci sta rovinando, perche' le opposizioni non si alleano per farlo cadere ???.
Tutti nello stesso minestrone.
Bla bla bla, e intanto si tengono la poltrona.
Tanto e' il popolo che paga.
Toglietevi il vitalizio branco di ladri e donatelo agli ospedali che non hanno nemmeno posti letto per curare gli ammalati.
mi fate schifo

Italo Libero 17.05.16 16:55| 
 |
Rispondi al commento

La distribuzione del reddito di cittadinanza é utile perche'toglie alle caste protette dai cloni di RE GIORGIO per restituire a i cittadini il mantolto,VITALIZI ARMAMENTI ENTI INUTILI PARTECIPATE sono il serbatoio elettorale del REGIME instaurato per questi intoccabili .

Rubino Antonio 17.05.16 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere come mai sprechiamo 10 miliardi in enti inutili in questo stato di crisi profonda ,CHI SONO I. DIPENDENTI INTOCCABILI DI QUESTI ENTI ,ACCORPARE COMUNI REGIONI MENO SPRECHI E ABBATTERE QUESTI STIPENDIFICI.


Le previsioni economiche del governo sono come un palloncino che si gonfia con il DEF e poi lentamente si sgonfia nel corso dell'anno finanziario. La verita' e' che la situazione socio-economica italiana e' talmente grave che non se ne esce con i bonus o con le briciole di "flessibilita'" che Padoan riesce a strappare a Bruxelles. Ci vogliono misure drastiche per rilanciare investimenti e consumi e il tutto come sempre gira intorno alla grana, quella che si sono mangiata negli ultimi decenni. Non c'e' alternativa, o il denaro si recupera da evasione, corruzione e supertassazione delle rendite oppure bisogna fare una emissione straordinaria di titolo del Tesoro diciamo per 50 miliardi di euro per dare uno spintone all'economia.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.05.16 16:30| 
 |
Rispondi al commento

...l'euro, è come una piattola e prima che ce la caviamo dalle palle, riusciremo a fare prima una briscola con un extraterrestre ......

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 17.05.16 16:19| 
 |
Rispondi al commento

dal post:
«Il Pil italiano è crollato del 9% dal 2008 al 2014.»

ehm, se per caso ancora ci sono e non sono stati bannati, rileggiti cosa scrivevo nell'anno 2008.

Allora invitavi al non voto . ^_^ ... ciao Bepin

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 17.05.16 16:15| 
 |
Rispondi al commento

""la soluzione non è il reddito di cittadinanza , ma l'uscita dall'euro ""

vorrei ricordare che ci sono circa 7milioni di italiani che sono gia usciti dall'euro :)

forse per loro il problema non è l'uscita dall'euro, ma il rientrarci per adesso, e se non nell'euro, in una qualsivoglia moneta :)

pabblo 17.05.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di che cosa vi lamentate?
Siete pacifisti, amate la costituzione, siete democratici (parola che ha rotto i coglioni nell'Italia contemporanea dove il popolo non esiste).
Sempre a piangere, come insegna la lagna in chiesa, toglietevi le croste secolari e comportatevi da uomini quali siete non da galline in una stia.
Se uno vi ruba in casa, o stupra vostra figlia, che fate..., confidate nella giustizia?
Questo vale anche per la classe dirigente politica e non.
Suvvia, avete capito benissimo cosa voglio dire..., ma forse è troppo tardi.

Bronsa Coerta Commentatore certificato 17.05.16 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Come ha scritto un "mitico" qualche giorno fa, i soldi del reddito di cittadinanza finirebbero nelle tasche di Tedeschi ed Olandesi. Questo senza contare l'arbitrarietà dei 3-inviti-poi-sei-out...

(A)rjцna , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 17.05.16 15:51| 
 |
Rispondi al commento

IL reddito di cittadinanza è solo un momentaneo paliativo, seppur utile ma solo per alleviare momentaneamente il problema, delle classi più indigenti.

Bisogna rilanciare la nostra economia, bisogna uscire dall'Euro, mi rendo conto che è una manovra estremamente rischiosa ed incerta nelle conseguenze, l'alternativa qual'è , una lunga ed inevitabile agonia che ci porta comunque al disastro finale.

E' oramai chiaro che siamo l'agnello sacrificale, certamente con gravi colpe, non per questo bisogna soccombere senza cercare una soluzione.

Non so cosa ne pensi il Movimento, questa è la mia personale soluzione.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.05.16 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo di ricchezza?

Ecco quà:

http://quifinanza.it/editoriali/la-germania-
produce-troppa-energia-rinnovabile-e-paga-chi-
vuole-usarla/67492/?ref=libero

Gino 17.05.16 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Più che il reddito di cittadinanza ci vuole l'USCITA DALL'EURO ed il muovimento dovrebbe spiegarlo più chiaramente e più spesso.

Non si può chiedere un referendum su una materia non conosciuta dalla popolazione e poi aspettarsi un risultato favorevole. (Vedi trivelle)

Enrico I., Rome Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.05.16 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Non siamo mai stati cosi male ?

Ed allora io voglio capire per quale ragione nei sondaggi il PD è dato ancora al 35%.

Sondaggi taroccati ?
Potrebbe essere, ma allora aiutatemi a capire per quale ragione gli italiani votano uniti per il PD che ha presentato una EMERITA TESTA DI CAZZO (renzie), che dice che lui a Giugno risolve questo, a Luglio risolve quell'altro, mette in busta paga 80 euro e te ne leva 10000 di diritti.....


Gli italiani vogliono stare male, per godere di quelle quattro briciole, che secondo loro, hanno rispetto alla massa.

Sono tutti amanti di cani e gatti, e guai a chi li tocca, ma se ne fregano del loro prossimo.

Sono pure stati capaci di criticare Papa Francesco, che ha detto una cosa del genere.
Quello ha detto una cosa ovvia!


Il popolo italiano ama cani, gatti e i cazzi propri....


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 17.05.16 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I reati su cui si può denunciare il Bomba, il pivello fiorentino, nelle caserme dei carabinieri sono:

- Abuso di potere
- Omicidio colposo
- Tentato omicidio
- Associazione a delinquere di stampo camorristico
- Furto aggravato
- Truffa ai Danni dello Stato
- Interdizione dai pubblici uffici
- Corruzione nella pubblica amministrazione

Si possono contestargli questi reati secondo voi in caserma dei carabinieri?

Bisez 17.05.16 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vero che un reddito di cittadinanza smuoverebbe l'economia ma i suoi effetti benefici si esaurirebbero nel giro di qualche anno poiché il problema strutturale è l'euro (e trattati come il salvastati che ci costano decine di miliardi annui senza nulla in ritorno).
La nostra attuale crisi è strutturale e pianificata:
la soluzione keynesiana di ridistribuzione reddito è perfetta per crisi momentanee ma non guarisce le cause che se permangono continuano ad accumulare problemi.
L'unione monetaria sbagliata provoca uno sbilanciamento economico che si aggrava progressivamente fino a provocare il fallimento, senza chiudere la falla prima o poi si affonda anche se si rema più velocemente.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.16 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quand'è che condannano il Bomba per crimini contro il popolo italiano???

Bisez 17.05.16 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma secondo voi quanta gente pagata dal PD scrive in questo blog?

mic. 17.05.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Deflazione rischiosa? reddito di cittadinanza necessario???
Imbecilli pezzi di merda, qui abbiamo bisogno di LAVORO E PREZZI DELLE MERCI UMANI!!!!!!!!!!

Che cazzo me ne faccio di un reddito di cittadinanza se le merci e i servizi girano ancora a cifre DA PAZZI?!

Roberto Benedetti 17.05.16 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Primo obbiettivo : controllare esageratamente le elezioni ! Qualcuno sa come agiamo in questo settore ? Abbiamo presidenti e scrutatori a sufficenza e agguerriti ? Altrimenti ci fregano un'altra volta !!!

vincenzodigiorgio 17.05.16 14:14| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti: da OGGI appena apro il blog mi si apre una finestra di pubblicità e DEVO aspettare che finisca prima di poterla chiudere...

domanda (un po' polemica): è un caso che questo accada proprio adesso che il buon GianRoberto non c'è più?
onestamente questa finestra pubblicitaria la trovo MOLTO MOLTO fastidiosa, mi fa veramente passare la voglia di entrare nel blog!!!

Comunque sempre forza M5S.

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.05.16 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno vale uno ed io non conto nulla. Qui non si vota più niente e decidono tre o quattro per tutto il movimento. Di questo passo non andremo più da nessuna parte. Il Caso Pizzarotti come quello di Quarto sono stati gestiti malissimo.
Se Pizzarotti ha sbagliato non spedendo l'avviso di garanzia, lo stesso sbaglio lo ha fatto Il sindaco di Pomezia: due pesi diversi?

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.16 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo qui a Giulia, Beppe e Fabrizio.

Ho sentito parlare di intelligenza collettiva e di consulenze, mai visto però un politico che per rispondere a una domanda chiede all'interlocutore se gentilmente può aspettare che si consulti con l'intelligenza collettiva o con il consulente.
Con questo voglio dire che non si può mandare a palazzo Chigi chi non ha competenze proprie,esperienze maturate sul campo del lavoro e dell'insegnamento.
Non siamo mica il PD.

federico2 s. Commentatore certificato 17.05.16 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

potrei sapere dai controllori del sito cosa c'e' che non va nel mio commento che non pubblicate?
ps:leggete il financial time,se mi trattate cosi' forse hanno ragione!vergognatevi

gigi 17.05.16 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Molti parlamentari italiani dovrebbero essere indagati per "concorso esterno in associazione mafiosa".

A causa di falsi pentiti, invece, hanno massacrato Bruno Contrada con questo marchio infame lui, che ha vissuto tutta la vita come servitore dello Stato in cui credeva.

Questo è proprio il paese dei paradossi.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 17.05.16 14:00| 
 |
Rispondi al commento

..dato che CE LO CHIEDE L'EUROPA,
..perchè l'europa (o la Merkel) non chiede all'ITALIA di allineare gli stipendi dei parlamentari alla media europea ?
..perchè l'europa non chiede all'italia di stare in linea con le migliori nazioni europee..in fatto di privilegi ? togliendoli ? ehhh ?
Ce lo chiede l'europa. !
O l'europa deve solo dirci..come fare la pizza,...come devono essere le vongole,..e che dimensione devono essere i cetrioli..da infilarci..dove non vi dico ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 17.05.16 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non stiamo dando importanza al problema violenza che sta rendendo il Paese insicuro e pericoloso . Abbiamo lasciato a Salvini e alla Meloni la protesta limitandoci a lievi accenni episodici su questa grave emergenza ! Tra rom , albanesi rumeni , marocchini e clandestini i furti , gli stupri e violenze in genere ci stanno rendendo la vita impossibile ! I giudici hanno una mano leggerissima con questi criminali ( suggerimenti dall'alto ? ) che agiscono ormai quasi impunemente . L'ultimo caso di Besiana violentata da due rom e sequestrata per sei ore in balia dei due delinquenti a cui il magistrato ha concesso i domiciliari , uno è fuggito ! Questo è favoreggiamento a delinquere ! Noi sottovalutiamo questo gravissimo problema , protestiamo poco o niente facendo due grossi errori : non ci interessiamo alla sicurezza della gente e regaliamo a Salvini molti voti !


Non e' che francia (bloccata da manifestazioni sulla loi travail) o spagna (disoccupazione peggiore della nostra) o portogallo che hanno dei sostegni al reddito se la cavano poi tanto ( e solo grazie a continui sforamenti ue (il parametro deficit/pil lo sforano 10 stati membri) che noi pedissequamente osserviamo (e paghiamo)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 17.05.16 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gioco d'azzardo in mano a camorra e politici PD campani corrotti.

Bisez 17.05.16 13:28| 
 |
Rispondi al commento

@ Davide Casaleggio,
mi rivolgo a Lei quale gestore del Blog e del S.O. Rousseau.

In nome di una gestione Trasparente, riterrei intanto doveroso che chiunque posta articoli
sul Blog si prendesse la responsabilità personale di ciò che scrive, firmandoli.

Concorderà infatti che se il formicaio non è trasparente, la formica non sapendo come funziona, può solo “attribuire ad altri l’intelligenza e la capacità decisionale,”
con tutte le conseguenze ...

Credo dunque che Lei, nel ruolo di gestore, dovrebbe informare le formiche a 5Stelle circa
il costo preventivato per attivare la funzione decisionale Lex iscritti, così che esse possano valutare quante donazioni servono ancora.

Inoltre se sarà quella la funzione di Rousseau dove il programma sarà “deciso dagli iscritti” o quale altra, e infine quali garanzie di trasparenza sono previste per le votazioni.

Grazie.

Giulia V. Commentatore certificato 17.05.16 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma lo volete capire si o no che il reddito di cittandinanza, se si permane nell'Euro, è DANNOSO per l'economia?

Perchè nell'articolo non viene nominata la nazi-moneta Euro? Fuori dall'euro subito (questo serve per rianimare l'Italia, no il 'reddito'!), poi eventualmente reddito di cittadinanza (e che sia reddito vero.... non sussidio come lo proponiamo!). E comunque solo se affiancato ad un massiccio intervento dello stato nella spesa pubblica, se no ancora è di nuovo inutile.

Non ci improvvisiamo apprendisti stregoni come i disgraziati che ci hanno governato negli ultimi 20 anni, e da cui dobbiamo distinguerci.

Dario Genovese Commentatore certificato 17.05.16 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se nel M5s si tollera il primo indagato poi si sopporterà il secondo e il terzo, poi per essere garantisti si tollererà il pregiudicato di primo grado, poi si candideranno e se ne aggiungeranno degli altri, e in fine quando ce ne saranno tanti escluderanno gli onesti e chi resterà sarà costretto a fare il palo. In un seminato o sono tutti onesti o tutti disonesti. La stessa cosa avviene in un collegio dirigenziale se domina l’intelligenza, o se domina la stupidità.. continua a leggere http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 17.05.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Lavori forzati e carcere duro per politici PD, vogliamo vederli con le catene al collo in galera.

Bisez 17.05.16 13:21| 
 |
Rispondi al commento

41 bis carcere duro per parlamentari PD indagati, arrestati e condannati.

Bisez 17.05.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Dovete fare l'incontro con Pizzarotti. Chiarirvi e poi, semmai, cambiare/scrivere le regole. Lui è un esempio. Vi state arrampicando sugli specchi.
Qui non si tratta di prime donne ma di Italia. Volete buttare al cesso gli sforzi fatti?

Incredibile!

bulba p. Commentatore certificato 17.05.16 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Manette e braccialetti elettronici per parlamentari PD, così si combatte la mafia piddina.

Bisez 17.05.16 13:15| 
 |
Rispondi al commento

La recessione, e il conseguente aumento di disoccupazione e povertà non sono danni procurati dalla crisi ma la soluzione che il governo (e le istituzioni europee) hanno trovato alla crisi. Sembra paradossale ma non lo è!

Quella che chiamiamo generalmente crisi non è altro che il riequilibrio fra importazioni ed esportazioni, operato dal governo mediante le politiche di austerità (che hanno ridotto le prime). Se non si comprende questo punto, e non si parte da esso, è inutile e fuorviante qualsiasi discorso successivo compreso il reddito di cittadinanza.

Le élite che ci governano (quelle internazionali) hanno deciso che dobbiamo pagare i nostri debiti, e non ci basterà introdurre un reddito di cittadinanza per sottrarci al loro controllo. Come prima cosa bisogna uscire dall'euro.

Luca 17.05.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è vero che non fanno niente per la gente ! La Boldrini ha proposto un reddito di 650 euro mensili per i clandestini !


http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2016/05/prodi-confessa-per-entrare-nelleuro.html
se non hai soldi da spendere che PIL vuoi che aumenti,ci hanno ridotto a larve, mangiamo, e poi dormiamo e poi mangiamo, il resto nulla, adesso prodi l'ha detto con l'euro la lira deprezzata del 40%, io dico del 100% perchè se ci fosse la lira ed io con il mio milione al mese avrei una vita non ricca ma dignitosa, con 550 euro al mese sono una pezzente, mi salvo perchè comprai un monolocale,perchè avessi una casa normale ora starei in strada con che soldi la mantenevo?Perchè con l'euro si sono dimezzati gli stipendi e le pensioni,ma sono aumentati gli affitti, il prezzo per il cibo, le bollette con un importo raddoppiato,per i vestiti, poi tutto di qualità pessima, che una maglietta fatta in cina , sei sicura ti rovini la pelle, insomma se è così meglio uscire dall'euro,ma che ci guadagniamo noi con l'euro,lo capisce pure un cretino,la vita è peggiorata, migliorata quella dei politici che paiono dei re, cioè non abbiamo più un re,ma 3 milioni di reucci, perchè la politica ha adetti per tre milioni in italia, conti i comuni, conti le regioni,le province, chi è stato ficcato nelle asl, i ministeri,le ambasciate,insomma una massa di stronzi da mantenere e alla grande, per non parlare delle forze armate, di certo non dei soldati ma penso che abbiamo più generali e graduati noi degli Stati Uniti,ma il paragone con gli Stati Uniti è che loro se hanno 100 addetti in 50 stati per 350 milioni di abitanti,noi li abbiamo per il nostro staterello e per 60 milioni di abitanti,ossia un paese così amministrato è fallito per forza di cose, è solo un bottino per i criminali che si fanno chiamare politici
http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2016/05/se-non-hai-soldi-da-spendere-che-pil.html

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.16 12:39| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.16 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Deflazione???
Ma voi ci andate a fare la spesa???
In quale posto i prezzi scendono???
Se me lo dite ci vado subito visto che nei posti dove vado io questa cosa non si verifica MAI!!!

Sbino D 17.05.16 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benissimo, ieri con Oppenheimer si è parlato del problema, oggi si parla di un possibile tampone. Sappiamo quindi cosa fare, il problema ora è selezionare una classe dirigente all'altezza della sfida, selezionare cioè persone che sappiano fare e che sappiano convincere gli italiani a dar loro una possibilità.
E qui casca l'asino, perché gli attuali volti noti del Movimento son buoni al massimo per fare il parlamentare, ma non hanno possibilità di convincere gli italiani delle proprie competenze,perché non ne hanno a sufficienza per governare,sono palesemente impreparati,anche a livello culturale.
Date retta, chiedete a personalità indipendenti ed autorevoli delle università,delle imprese,della cultura, di sottoscrivere un dettagliato programma di governo e di candidarsi a realizzarlo con i nostri voti. Risolvete prima le beghe interne dotando il Movimento di regole precise su direzione politica, dimissioni, sospensioni etc, fate sottoscrivere regole e programma alle personalità di cui sopra, candidatele alle elezioni come squadra di governo e poi lasciatele governare sulla base del programma. Solo così si vince, i Di Maio appaiono come un salto nel buio all'elettorato medio.

P.S. una legge è giusta o è sbagliata e l'Italicum è una legge molto sbagliata, che si vinca o meno è sbagliata.

federico2 s. Commentatore certificato 17.05.16 12:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo il raferendum per l'abolizione del Senato il Pd ha pronta un'altra riforma, quella della Bibbia.
Per prima cosa verrà abrogato l'articolo 7 dei dieci comandamenti:
"non rubare".

Enea 17.05.16 11:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

""BOLOGNA - A un uomo ultracentenario l’Asl di Bologna ha fissato una serie di esami e accertamenti clinici nell’aprile del 2017. Questo caso ha indignato una parte politica. Raffaella Sensoli, consigliera regionale del M5S e vicepresidente della Commissione Sanità, infatti, ha presentato una interrogazione per chiedere spiegazioni sulla vicenda anche alla luce di quanto dichiarato nelle scorse settimane dalla Giunta in merito al raggiungimento dell’obiettivo sulla riduzione dei tempi di attesa per esami e visite specialistiche""

l'ottimismo del pdc ha contagiato un po' tutti, esagerato avvolte :)

ps

si non siamo stati mai così male :)

pabblo 17.05.16 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori