Il Blog delle Stelle
#IoSostengoRousseau perchè il M5S rifiuta i finanziamenti pubblici

#IoSostengoRousseau perchè il M5S rifiuta i finanziamenti pubblici

Author di MoVimento 5 Stelle
  • 172




di Danilo Toninelli

L'Italia vive una crisi di partecipazione enorme. I cittadini non vanno più a votare, i partiti hanno allontanato i cittadini dalle istituzioni. Il M5S è nato per colmare questa distanza. Noi siamo partecipazione e condivisione dei contenuti delle informazioni, l'abbiamo fatto fin dal giorno della nostra nascita. Ora lo stiamo facendo ancora di più. Grazie a Gianroberto Casaleggio che ci ha lasciato un'eredità enorme, oggi possiamo intervenire arrivando fino al Parlamento, i cittadini possono trasformarsi nelle istituzioni e presentare le leggi. Sto parlando del sistema operativo Rousseau, l'eredità di Gianroberto Casaleggio. In questo sistema operativo tutti voi potete partecipare, potete dire la vostra, proporre una vostra idea che per la prima volta nella storia in Italia si può trasformare in una legge e cambiare in meglio la vostra vita e quella di tutti i cittadini.

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

Come tutti gli strumenti ha bisogno di sostegno, e siccome il M5S rifiuta i finanziamenti pubblici, rinunciando anche a 42 milioni di euro, non vogliamo i soldi dello Stato né essere comprati dalle lobby come hanno fatto i vecchi partiti. Chiediamo microdonazioni, cittadini che, donando anche un solo euro, non solo partecipano alla vita politica democratica del Paese, ma sostengono lo strumento Rousseau che gli permette di farlo. Io ho il grande onore di far parte di questo progetto, e di seguire il percorso che porta i cittadini da casa propria a scrivere una legge che poi arriva all'interno delle istituzioni, fin dentro il Parlamento. Per questo sostenere Rousseau significa sostenere voi stessi. Io sostengo Rousseau.

bannerrousseau.jpg



13 Mag 2016, 16:51 | Scrivi | Commenti (172) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 172


Tags: casaleggio, Danilo Toninelli, democrazia diretta, iosostengorousseau, Rousseau

Commenti

 

Buongiorno, mi sento parte di questo movimento e partecipo attivamente alle iniziative, nonchè al finanziamento per quelle che sono le mie possibilità, ma quando leggo le dichiarazioni di Max Bugani riguardo la gestione della comunicazione e delle apparizioni in TV mi cadono le braccia. La confusione creata da dichiarazioni improvvide riguardo gli ultimi casi è solo la punta dell'iceberg; quello che manca è una STRATEGIA POLITICA una comunicazione che verifichi anche e soprattutto l'efficacia delle apparizioni televisive ed il messaggio che veicolano. Urge fare chiarezza prima di pagare a caro prezzo con un calo di credibilità. Non metto assolutamente in discussione le qualità intrinseche del Movimento, altrimenti non sarei iscritto, ma auspico un atteggiamento più "professionale" nella sua gestione

Flavio Ranalli, Cigliano(VC) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.16 11:15| 
 |
Rispondi al commento

UNITI SI VINCE. Va tutto bene, ma bisogna immediatamente "riassorbire" Pizzarotti. Questo tipo di contrasti non coinvolge valori, ma personalismi, aspetti caratteriali e si avvicina alle lotte di potere. Non va bene! Il Movimento ha senso (e prende voti) finché rimane diverso dai partiti... tutto il resto è noia.

VINCENZO BIANCO 16.05.16 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Io sosterrò Rousseau quando sarà software libero.

https://www.change.org/p/davide-casaleggio-liberate-rousseau

«Le implicazioni sociali del software libero sono notevoli. La condivisione del sapere non permette a un gruppo ristretto di persone di sfruttare la conoscenza (in questo caso tecnologica) per acquisire una posizione di potere. Inoltre, è promossa la cooperazione delle persone, che tendono naturalmente ad organizzarsi in comunità, cioè in gruppi animati da un interesse comune.» (cit. da Wikipedia)

Tanto basterebbe per spiegare per quale motivo Rousseau deve essere software libero, ma se avete paura delle possibili implicazioni tecniche di una scelta del genere (sicurezza), ho spiegato tutto qui:

http://www.la-cosa.it/2016/05/08/iosostengorousseau-per-migliorare-litalia-nunzia-catalfo/#comment-2677980419

Lucio Crusca, Villar Perosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.05.16 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Proporre un'idea che diventerà legge? Vai in "Contattaci" e renditi conto.

roberto gioffredi, verolanuova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.05.16 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Bene così.

Pizzarotti va del tutto IGNORATO!

Adesso si pensi solo a far vincere la Raggi a Roma e ad attaccare a testa bassa il PD che non sta facendo dimettere il sindaco di Lodi nonostante si trovi agli arresti domiciliari.

Lorenzo M. Commentatore certificato 14.05.16 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fare il sindaco
Facile giudicare dietro ad una tastiera
Sfido quanti di voi sarebbero in grado di mettersi in gioco
Cercando di risolvere i problemi di una Parma o di una Livorno
E ditemi dove sta la magica regoletta nel non statuto che autorizza ad escludere davanti ad una accusa di questo tipo
evidentemente orchestrata
Già adesso basta una asserzione del direttorio e questa secondo voi è democrazia dal basso ?
O nel 2011 non ci siamo capiti o c'è qualcosa di nuovo sotto il sole
Comunque sono contenta che mio figlio candidatosi nel 2013
non sia stato eletto, visto l'andazzo
Regole ferree sulla onestà sempre ma valutare con buon senso ogni elemento
Compreso il diritto di tutti gli iscritti di intervenire

Rosa Anna 14.05.16 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Felicità per noi grillini.
Tutti i media adesso parlano del M5S.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.05.16 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' da molto tempo che non intervengo Pur rimanendo fedele al M5S.
Stavolta però non posso trattenermi.

Ha ragione Scanzi quando afferma che il M5S non veda l'ora di far autolesionismo.

La faccenda di Pizzarotti è un autogoal madornale.

Stiamo a guardare la forma trascurando la sostanza. Capisco che mancando una autorità dirigenziale condivisa e comune, insita del resto nel fatto che il M5stelle sia un movimento - esso debba riferirsi alle forme prestabilite.
Ma in questi casi non si deve essere più realisti del re: non bisogna far di tutto per dare argomenti d'attacco ai nemici -scusatemi la parola, ma sì sono nemici, non più avversari p0litici.
In particolare coloro (Il PD) che hanno buttato a mare ogni istanza sociale e la stessa loro storia.
Evidentemente la possibilità di coltivazione dei loro minuscoli orticelli locali riesce a fargli sopportare il lezzo e il gusto della merda ammannita loro dal toscano del 41% da quando l'hanno creato segretario del partito che Fu di Gramsci.

Per i fatti Pizzarotti et similia, vedete di rientrare con un po' di onore e tanta umiltà...
Importa che non ci tagliamo i cosiddetti da noi stessi !!!!

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 14.05.16 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da cittadino 5stelle vorrei dire che dopo le ultime notizie .gli amministratori e chi svolge incarichi importanti.dovrebbero avere una linea diretta con il direttorio o chi ha responsabilità dell'immagine dei 5stelle in quanto casi come questi possano essere ancora più trasparenti.AGGIUNGO CHE PIZZAROTTI NON RIUSCENDO A COMUNICARE CON IL DIRETTORIO (come lui ha riferito ieri sera) poteva anche mandare un video su facebok come fa in altri casi .

GIUSEPPE DI CRISTO 14.05.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Per le discussioni sul caso pizzarotti, c'è un post qui a fianco! NON E' QUI IL LUOGO !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 14.05.16 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari signori, vi consiglio di cercare, anzi, vi ordino di smetterla di litigare come ragazzini alle scuole medie. Vi ricordo che come vi abbiamo votato e portato ad essere uno dei movimenti di successo, con la stessa facilità vi riportiamo a zero. Io sono solo "uno" e queste parole valgono uno in più o in meno, dipende da voi. Dovreste riunirvi tutti pubblicamente e far capire che i piccoli diverbi e piccole invidie non fanno parte del Movimento 5Stelle.

maurizio colombo 14.05.16 10:50| 
 |
Rispondi al commento

La mancanza di democrazia interna comincia ad essere un problema per il Movimento. Il Sindaco Pizzarotti è stato scelto dai cittadini, dagli elettori, quelli che il Movimento dice di voler coinvolgere nelle decisioni politiche per cambiare questo paese. Pizzarotti non ha commesso nessun reato, ha solo ricevuto un avviso di garanzia in seguito ad un esposto di un suo avversario politico. Non può essere scaricato così su due piedi solo perchè sta sul cazzo al "capo".

Paolo Antonio Cacciapaglia 14.05.16 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque credo che il direttorio serva solo per fare scaricabarile da parte di qualunque sindaco,basta che succeda che un sindaco magari va in giro nudo sparando in giro e fatto ciò su fb inizia a scrivere:"ma il direttorio sapeva che io andavo in giro nudo nei vicolia sparare col mitra",se il sindaco tiene nascosti i suoi problemi privati per sè,che ne può sapere fico se pizzarotti non usa la cartaigienica in bagno?.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 14.05.16 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La poèsia dell'utile idiota

Se fossi potessi
e se avrei potrei.
Ah... se mettessi lo levassi.
E se lo leverei lo mettessi.
E tu che pensassi che se si potesse,
sarebbe meglio che ciò che puoi fare ...
Cose tue ...
Io sognassi, sperassi.
Semplicemente io ... dormissi...
E NON MI SVEGLIASSI!


Ecco fateve nantro sonno và!!!!

FranK.Fo. 02, R. Commentatore certificato 14.05.16 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/politica/2016/05/11/news/roberto_scarpinato_compito_delle_toghe_e_vigilare_sui_politici_noi_fedeli_alla_carta_piu_che_alla_legge_-139571833/?refresh_ce

Mi associo a Caludio G. che ha tirato fuori questa interessante intervista.

Le poste in gioco sono enormi ... Passa prola!

^_^

P.S.: grazie Claudio.

FranK.Fo. 02, R. Commentatore certificato 14.05.16 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Nogarin è una persona seria e limpida e ha a cuore le sorti della sua Livorno. Uscirà indenne e più forte di prima dal polverone creato ad hoc dai soliti servi.

Pizzarotti (a pensar male a volte ci s'azzecca), dà l'idea dell'infiltrato e la sua posizione è nettamente diversa da quella del collega labronico.

Buongiorno.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 14.05.16 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' stupefacente che sedicenti movimentisti, s'informino sulle etichette delle bevande gassate(oltretutto) e poi vengano qui con tali informazioni a disquisire su argomenti dei quali non sanno e/o non hanno compreso nulla. (Al netto dei P.iD.occhi del partito P.iD.occhio che fanno il loro "lavoro" servant)

Abili verstaori di vuoto nel nulla, pretenderebbero un Movimento 5 Stelle senza mutande d'acciaio per prenderlo meglio nel cu.lo ...

Se tale sport piace a voi fatevi un movimento e/o un parito a Vs immagine e somiglianza e prendetelo nel didietro tutte le volte che volete.

Il CD direttorio, per ora, sono le mutande d'acciaio del M5S ... Mettetevelo arind' e cervella!

Il "tutto e subito" è il motto degli utili idioti e qui, in tali frangenti, il BLOG se ne riempie ...

Buongirno BLOG ... ^_^

FranK.Fo. 02, R. Commentatore certificato 14.05.16 09:43| 
 |
Rispondi al commento

ma pizzarotti per rispondere con "adesso ci divertiamo" che diavolo si è bevuto?.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 14.05.16 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I5Stelle e il sindaco di Parma Federico Pizzarotti: ovvero come trasformare una scelta di per sé sacrosanta – la sospensione dal movimento di un amministratore indagato – in una plateale ingiustizia e in un clamoroso autogol. Ingiustizia perché il sindaco di Livorno Filippo Nogarin, indagato anche lui e per bancarotta fraudolenta (reato, sulla carta, più grave dell’abuso d’ufficio contestato al suo collega parmigiano), non è stato sospeso. Autogol perché è ampiamente prevedibile che l’inchiesta su Pizzarotti, scaturita come atto dovuto dalla scombiccherata denuncia di un avversario politico (un senatore del Pd), finirà nel nulla, per due motivi: la nomina dei vertici del Teatro Regio è un atto discrezionale del Cda e se, per uno sciocco scrupolo egualitario, non fosse stato indetto un bando pubblico “esplorativo” per selezionare i candidati alla carica, nessuno l’avrebbe messa in discussione; e l’abuso d’ufficio, così come ridisegnato nel 1998, scatta solo quando si favorisce qualcuno a “fini patrimoniali” oppure si arreca a un altro un “danno ingiusto” (e nessuno dei due casi si è verificato a Parma).

Sospendere Pizzarotti e non altri nella sua condizione, per giunta per una sciocchezza del genere, è un regalo ai vecchi partiti che, a Parma, han portato il Comune al fallimento con amministrazioni corrotte e incapaci e, su scala nazionale, non vedono l’ora di enfatizzare lo scandaletto per poter dire “siamo tutti uguali”. Per poter equiparare un’indagine su normali scelte amministrative a quelle su appalti truccati, arricchimenti illeciti, favoritismi a parenti o amici, voti di scambio, corruzioni, concussioni, mafiosità assortite. Prevengo l’obiezione: Pizzarotti è stato sospeso ufficialmente non perché indagato, ma perché sapeva dell’indagine da febbraio ma non ha avvertito i vertici del M5S e, visti i suoi rapporti tesi o inesistenti col direttorio, non gli ha inviato copia dell’avviso di garanzia per valutare la situazione nemmeno l’altroieri, quandola notizia

mauro lancioni, carrara Commentatore certificato 14.05.16 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CROZZA E M5S
Caro Crozza la tua satira è sacrosanta e ineliminabile però lasciami fare un piccolo commento: C'hai presente quel cittadino che povero e senza mezzi cerca di cacciare i delinquenti dal quartiere? Ecco tu prendi per il c..lo quel cittadino perchè quello, azzoppato da tutte le botte che il delinquente gli ha dato e i chiodi che gli ha messo per strada, corre in modo goffo.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 14.05.16 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera, 13 maggio, a "Bersaglio Mobile", su La7, c'era Pizzarotti da Mentana il quale, Mentana, ha fatto vedere, e contestato a Pizzarotti, che sulla email del M5s ci fosse la firma di Beppe Grillo, e non era "anonima", e Pizzarotti ha dovuto confermarlo.

Quindi le parole di Pizzarotti: "Gentilissimo ANONIMO staff... forse vi siete dimenticati che sono un sindaco eletto, e pubblico ufficiale, e ad una email ANONIMA non fornisco alcun documento"... forse non erano vere!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.05.16 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Assolutamente da vedere questo video che spiega benissimo cos’è il TTIP. Vi sembra che in tv o sui giornali qualcuno ci dica qualcosa??? Vi sembra che questa Europa sia stata creata per difenderci da queste invasioni che porteranno la nostra economia ancora più in basso? No, qui dobbiamo stare a parlare di Nogarin-Pizzarotti. E' tutto comandato
Il TTIP (Transatlatic Trade and Investment Parnership) è un RISERVATISSIMO accordo commerciale, attualmente in fase di negoziazione, tra Europa e Stati Uniti.
É un trattato per rimuovere quelli che le grandi multinazionali ora vedono come ostacoli: i diritti dei lavoratori e i regolamenti che difendono l’ambiente, la salute e la privacy.
In che modo? Ve lo spieghiamo come nessuno hai mai fatto prima.

http://viapascoli.altervista.org/ttip-video-nessuno-vi-fara-mai-vedere/?doing_wp_cron=1463206185.1164751052856445312500

Ecco come si imbecherisce la testa della gente!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.05.16 08:27| 
 |
Rispondi al commento

La differenza c’è e si vede !

C’è un tentativo evidente nel “parlamento degli indagati e condannati” di far passare l’idea che anche il M5S sia uguale agli altri partiti perché fra meno di un mese si svolgeranno le elezioni comunali e la paura di un grande successo del M5S è ENORME !

Forza Cittadini LIBERI, è nostro compito fare in modo che questa “paura” diventi realtà !

http://www.stopcensura.com/2010/08/ecco-la-lista-degli-indagaticondannati.html

Vincenzo Matteucci 14.05.16 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Capire il gioco grande.....

http://www.repubblica.it/politica/2016/05/11/news/roberto_scarpinato_compito_delle_toghe_e_vigilare_sui_politici_noi_fedeli_alla_carta_piu_che_alla_legge_-139571833/?refresh_ce

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.05.16 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Mail di risposta di Beppe Grillo che non è stata pubblicata da Federico Pizzarotti.

Gentile Federico Pizzarotti,

è evidente la particolare importanza della carica pubblica di sindaco di Parma da te ricoperta, ed è altrettanto incontrovertibile, in relazione alla tua notorietà acquisita anche a livello nazionale, che i tuoi comportamenti, soprattutto se riguardanti fatti commessi nell'esercizio delle funzioni di sindaco, incidono sull'immagine del MoVimento 5 Stelle, riflettendosi inevitabilmente sulla credibilità dell'azione politica del MoVimento, aspetto particolarmente delicato nell'imminenza delle prossime elezioni amministrative.
ecc ecc.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.05.16 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Confesso:non ho capito molto dei pretesi delitti di Nogarin-Pizzarotti(assunzioni fatte un po' disinvoltamente sorpassando la legge?) Concordo che il codice etico avrebbe bisogno urgente di qualche precisazione
Ma mi è molto chiara la sfacciata arroganza di chi ne ha combinate di tutte,ci ha messi in un disastro,procede a suon di prescrizioni mentre smantella la repubblica peggio di Attila e i suoi Unni,ha 124 tra accusati e condannati,è compromesso persino con la mafia e la P2 e si erge a censore di chi ha fatto assunzioni illecite.E questo quando Renzi che ha fatto la stessa cosa si è depenalizzato con una legge apposita,ad personam,gentilmente approntata dalla Madia,per cui il processo per 4 assunzioni illecite per cui aveva avuto già un rinvio a giudizio per danno erariale,è stato rapidamente annullato,mentre sui pesanti conflitti di interesse e sui legami scoperti delle due massime cariche dello Stato con la P2,mentre una carica ancora maggiore si è fatta distruggere le intercettazioni che la collegavano alla mafia. Ma è lampante che chi sta sui blog per incensare Renzi e scagliarsi sui 5stelle di queste cosucce non si preoccupa, mentre chi non ha ancora dichiarato il suo voto persiste nella sua opera di diffamazione meschina tanto che sembra capace solo di quella. Ma si vede che chi non sa sproloquia e chi non fa crede di esistere perché critica chi fa, con buona pace di questo Paese che sprofonda in un baratro di cui solo pochi si interessano.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.05.16 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento è un work in progress, ha già fatto molti cambiamenti e altri ne farà.
La democrazia non si costruisce in un paio di anni.
La cosa più bella è che questo Movimento è predisposto ad evolvere.
Ma chiedo che evoluzione potrà avere un Pd sempre più chiuso e ristretto in modo claustrofobico nella persona onnipotente e onnifacente del capo e sempre più volto ad un autoritarismo che di ogni democrazia fa strame il cui l'unico scopo sembra essere quello di conservare la poltrona a costo di imbarcare l'Italia peggiore del peggiore centro e della peggiore destra, fino a perdere qualsiasi connotazione originaria in un confuso calderone post ideologico dove l'unica ideologia è quella del potere per il potere, mentre si distruggono premeditatamente principi, valori, sicurezze e tutele... Insomma, secondo me, il M5S ha il futuro davanti. Il Pd ha davanti a sé solo la sua rovina.
In quanto alla sinistra-sinistra, la sua morte per inedia e mancanza di carburante è più che evidente. Manca l'autista, mancano i passeggeri, si è persa ogni visibilità e la macchina ormai va in pezzi e non sa più dove andare. Quod est usus? A questo punto: a che serve?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.05.16 07:57| 
 |
Rispondi al commento

chi si sottopone mediaticamente dopo la propria espulsione, come Pizzarotti, e diventa, avendone la consapevolezza,di per sé strumento di propaganda antimovimento, per cui contribuisce ad allontanare le aspettative dei MovElettori di sfuggire alla morsa dei partiti canaglia, conferma di aver meritato l'espulsione. E' giusto allontanare i peggiori, in qualunque contesto, grazie Grillo

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 14.05.16 07:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/05/13/telegraph-italia-deve-scegliere-tra-leuro-e-la-sopravvivenza-renzi-mandi-leuropa-allinferno-se-non-vuole-il-default/2725651/

Qualcuno spieghi ad Ambrose Evans-Pritchard che il problema dell'italia e' pizzarotti

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 14.05.16 07:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' importante capire queste dinamiche....

http://orizzonte48.blogspot.it/2016/05/la-teoria-della-disoccupazione.html?m=1

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.05.16 06:23| 
 |
Rispondi al commento

MAAAHHHH sinceramente non capisco.......
Se a Pizzarotti non sono mai andate tanto a genio le regole che, come candidato e poi eletto M5S, doveva seguire ....... perche' si e' candidato nella lista M5S????
Il "male" ha sempre una sua origine ..... altre cose che non capisco sono:
-come mai questa vicenda viene esposta proprio in questo perido?!?!?
-perche' anche M5S contesta ORA (a poche settimane da amministrative importanti) la mancata comunicazione di questa storia?!?!?
Si certo, per "dovere" di rispetto regole appena M5S ha saputo dell'avviso ne ha chiesto conto, ma il fatto che la cosa si sia saputa proprio in questo periodo mi "puzza" e non poco.
Evidentemente c'e una 5a colonna pidocchia che ha spifferato la cosa sapendo quello che poi sarebbe successo.
Se M5S non avesse chiesto chiarimenti a Pizzarotti i pidocchi se ne sarebbero usciti dicendo che M5S come tutti altri partiti tiene nascoste le magagne per interessi elettivi, la cosa e' uscita fuori ed ha comunque creato i danni che sono davanti agli occhi di tutti.
Unica soluzione?!?!? Pizzarotti doveva fare quello che aveva promesso avrebbe fatto, appena ricevuto avviso lo avrebbe dovuto comunicare.
Se affianchiamo la vicenda Parma a quella di Quarto sembrano essere la fotocopia una dell'altra.
Che strano, stesse modalita', stesse tempistiche, piu' o meno stesse problematiche (mancata comunicazione da parte del sindaco ad M5S in merito a sua amministrazione).
La cosa puzza di bruciato lontano chilometri.

mario 14.05.16 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi nick "provvisori" a sparare cazzate, sono stati scatenati ad hoc.

Se pensano davvero di interferire seriamente, hanno sbagliato indirizzo. Se piace loro essere mandati affanculo, allora, è un altro discorso...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 14.05.16 00:49| 
 |
Rispondi al commento

eh ..sai.. io, abituato al Beluga del Caspio, trovarmi ora con questi squallidi crostini imburrati e salmone ..puah! Che caduta di stile!
Solo a chi era abituato a pane e sugna possono piacere.
Io ..non lo tollero..

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 14.05.16 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Per favore potete smentire che il M5* ha 13 amministrazioni su 17 con problemi con le procure ?
È apparso oggi sul Corsera a firma Imarisio.
Sarebbe gravissimo.
Smentite.
Grazie


✩✩✩✩✩

buona notte ai monelli del blog

old dog 14.05.16 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma noi iscritti contiamo ancora qualcosa?
La decisione andava presa con una votazione

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.16 23:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.huffingtonpost.it/2016/05/13/fabio-fucci-solidarieta-pizzarotti_n_9953114.html

Onore a Fabio Fucci che affianca Federico Pizzarotti!!!

Non è per aiuto: Federico basta contro tutti i "russisti"

Pomezia 13.05.16 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Capitan Pizza, L'asso nella manica del pd.

Giuseppe z., oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.16 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma pensa te. Hanno architettato la cosa per affondare Di Maio. Di Maio è stato precisissimo e ha detto nientemeno quello che prevede il regolamento del Movimento. Quindi questo Pizzarotti che a quanto pare sta attaccando proprio Di Maio, andava mandato via molto prima. Questo signore ha accettato delle condizioni, quando si è candidato. Condizioni che continuamente ha disatteso. Ora sta facendo ulteriore ostruzionismo, pare che abbia annullato impegni ufficiali del comune.
Se è stato così bravo sarà rieletto dai suoi cittadini e ora potrà finalmente entrare nelle file pd.
Lo stanno usando in modo mostruoso per screditare il movimento. Anche Crozza si è inventato una serie di spaccature che a suo dire sono presenti nel Movimento.
Avete fatto bene a sospenderlo, sta facendo solo danni.

Rosa 13.05.16 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo ha sempre visto giusto.
Pizzarotti è un personaggio squallido.

Giuseppe z., oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.16 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti non andva sospeso ma espulso con un bel calcio nel cxlx fin dall'inizio.
Rappresenta appieno questa classe politica!

Giuseppe z., oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.16 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Possiamo noi grillini, avere mediante una conferenza interna un po di delucidazioni in merito a tutto quello che è avvenuto da un anno a questa parte?
Grazie

flavio esposito 13.05.16 21:59| 
 |
Rispondi al commento

SE BASTASSE VOTARE M5S PER CAPIRE IL M5S E CIO' CHE LO CIRCONDA MERDA COMPRESA

Tutti a disquisire sul fatto che é stato un errore sospendere Pizzarotti, (sospendere, non espellere)!

Tutti a dire che Pizzarotti ha tentato in tutti i modi di contattare... questo o quello, inutilmente!

Tutti a dire, per 10 anni, che si fidavano ciecamente di Beppe Grillo, salvo alla prima occasione in cui il Popolo Bue non sa un cazzo, ma dopo essersi "abbeverato" alle fonti più disparate e avvelenato, il Beppe Grillo diventa la più grande merdaccia mai esistita, che invece di chiedere lumi alle loro menti geniali e informate, ha deciso, insieme al "Direttorio" di sospendere il pizzarotti, fino a quando si saprà di cosa parla la Comunicazione di Garanzia.

L'intelligenza la si dimostra qualche volta parlando o scrivendo, ma spesso, molto spesso, tacendo.
Tacete coglioni e andate a votare PD, visto che altro non fate che fare il loro gioco senza neanche capirlo.

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.05.16 21:43| 
 |
Rispondi al commento

sono una cittadina di PARMA che ha votato il M5S sono disgustata per la decisione presa nei confronti di Pizzarotti , se deve esserci trasparenza allora occorre dimettere anche il sindaco di Livorno senza stare a cincischiare.Peccato credevo in questo movimento che delusione

mezzadri maria 13.05.16 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E,comunque resto dispiaciuto pe' Federico...popo ora che poteva portà 'n corpo mortale alla criminalità organizzata legalizzando a marijuana a Parma e provincia...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.05.16 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo scandaloso sentire la Gruber, parlare di questione morale per il M5S.
Trovo sacrosanto criticare l'affermazione fatta in passato da Di Maio, che affermava e pretendeva l'immediatezza delle dimissioni, in caso di avviso di garanzia.
Spero che Di Maio faccia un doveroso ravvedimento.

gianfranco chiarello 13.05.16 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Alfano inetto, NCD partito di corrotti.

Ervin 13.05.16 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIZZAROTTI ANDAVA DIFESO NON SOSPESO IMECILLI !!! MA è MAI POSSIBILE CHE CACCIATE TUTTI DAL MOVIMENTO !!!! E SE RISULTASSE INNOCENTE CHE FATE ??? MA POSSIBILE CHE NON LO CAPIATE. BISOGNA CAMBIARE QUESTA CAZZATA.

LUCIANO A., napoli Commentatore certificato 13.05.16 20:30| 
 |
Rispondi al commento

A me fanno veramente sorridere coloro che pensano che nello Staff del M5S ci siano i "cerchi magici".

Ma quali cerchi? Ma che ne sapete?

Io dico quel che vedo e quel che vedo è che ogni scelta che ha fatto il M5S è stata azzeccata, lo dimostra il fatto che il M5S sta crescendo in maniera esponenziale, alla faccia dei gufi che lo davano per spacciato.

Se si crede nel M5S, nei suoi programmi, negli uomini e donne che lovogliono attuare, allora è bene di finirla con le polemiche sterili. Lasciamo lavorare i nostri e aiutiamoli con un piccolo contributo o mettendo a disposizione il proprio tempo.

Se poi qualcuno preferisce i vecchi politici della vecchia politica, si accomodi, c'è una lista di sigle che non finisce più e ci sono tanti visi di culo che promettono mari e monti, ma la cosa principale è che ottengono per loro stessi un grasso tenore di vita.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 13.05.16 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Federico Pizzarotti 51 minuti fa su Facebook - con 10 foto a riprova dei suoi tentativi di contattare di Mao...e magari anche Lin-Biao.
------------------------

A chi mi chiede per quale motivo non ho comunicato prima di aver ricevuto l'avviso di garanzia rispondo con la massima tranquillità. Io e il gruppo di Parma abbiamo provato, per mesi, a contattare il direttorio. Qui sotto avete le prove di due dei telefoni da cui li abbiamo contattati. Volevo parlare di due questioni importanti: i due consiglieri che dalla minoranza ci attaccano dichiarando di essere del M5S e questa indagine sul nostro Teatro che mi riguarda. Difficile spiegare a chi non ti risponde.

Mentre, per chi mi chiede come mai non ho pubblicato, tutto la risposta è altrettanto semplice. Perché nel rispetto della magistratura ho chiesto al PM di essere ascoltato e solo dopo, se mi fosse stato detto che non era un problema, avrei pubblicato le informazioni. Sto ancora aspettando di essere ascoltato. Un'indagine non è un talk show e la magistratura, giustamente, ha la precedenza. Come hanno diritto di essere rispettati gli altri membri del cda coinvolti nell'indagine che non rivestono alcuna carica politica.

Mi dispiace dover arrivare a questo punto. Chi mi conosce sa che non è nel mio stile. Se prima si fosse accettato un confronto che ritengo ovvio e basilare per un gruppo politico, e non avessi ricevuto un trattamento simile, tutto questo sarebbe rimasto fra 4 mura e saremmo usciti da questa vicenda più forti di prima.

(A)rjцna , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 13.05.16 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Portavoce Toninelli,
visto che oggi siamo in tema di Trasparenza,

riguardo a Rousseau vorrei sapere quali sono le garanzie di trasparenza per le votazioni,
e perché non si rende pubblico il preventivo di spesa, in modo da decidere insieme le priorità fra le funzioni da attivare man mano che si raggiunge la cifra.

Riguardo all’Associazione Movimento 5 Stelle vorrei sapere se rischia ancora la multa di 200 mila euro oppure se è riuscita a compilare il bilancio e a presentarlo come richiesto dalle vigenti leggi sulla trasparenza.

Grazie e buon fine settimana.

Giulia V. Commentatore certificato 13.05.16 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti è l'immagine e la pratica del VERO M5S, quello che ci ha fatto sognare. Poi sono arrivati i cerchi magici, gli Staff spettrali, i pensieri di Maio e Farange simpatico e il Telegraph e il SAP...e Beppe stanchino....

(A)rjцna , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 13.05.16 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Non siamo francesi ! Se per l'ipotesi del job-act stava per scoppiare la rivoluzione in Francia , cosa sarebbe successo se ci fosse stato un colpo di Stato ? Qui da noi ne abbiamo avuti due o tre e non si è sentita neanche una protesta !

vincenzodigiorgio 13.05.16 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Scritto diverse volte a rappresentanti del Movimento nelle Istituzioni, e mai avuto neanche risposta.
Non si riesce neanche ad avere un rapporto con questa gente, figurarsi poi fargli fare, in nome e per conto nostro, quello che vogliamo noi....
A questo punto preferisco un partito politico convenzionale, da cui so di dovermi aspettare che farà il comodo suo e non il mio, a voi: loro almeno non fanno promesse. Andate a spasso voi e Rousseau.

franco 13.05.16 19:55| 
 |
Rispondi al commento

"Ciao Federico, io sono Beppe, uno degli ideatori del Movimento, in cui tu hai scelto di entrare"


FALSO!
Perchè Beppe è l'unico fondatore del Movimento, tutti gli altri erano solo da supporto alle sue idee.
In troppi, però, hanno subito rinnegato le idee di Beppe, ma su questo, solo il tempo ci dirà se avranno fatto bene.
Io ne dubito, anche in virtù dell'esito delle elezioni Europee del 2014 e di quelle Regionali del 2015.

gianfranco chiarello 13.05.16 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alfano maggiordomo di Cosa Nostra, PD partito di interdetti.

Ervin 13.05.16 19:22| 
 |
Rispondi al commento

L'uso politico della giustizia ha rovinato il Paese . Da mani pulite a oggi è tutto un fermento nelle procure e nei tribunali per aiutare i partiti di appartenenza a prevaricare gli altri , gli opposti , quelli che possono dare fastidio . La parte del leone la fa la magistratura di sinistra capitanata , all'inizio da quel PM che al grido : " Lo rompo io quello lì " , ha dato il la a tutta una serie di atti giudiziari che atti giudiziari non sono ma puri e semplici pesanti intromissioni nella politica ! Molti di noi hanno gioito per ogni avviso di garanzia che arrivava a Berlusconi non capendo che facevano molto più male all'Italia che a lui . Non protestare fortemente contro questo oltraggio alla giustizia è stato un errore che il Paese paga e pagherà molto caro , senza giustizia c'è il disordine e la conflittualità permanente degli pseudo politici , non della politica che non c'è più !


Per cortesia guardatevi questo:
http://repubblica24.com/tessera-sanitaria-attenzione-guardate-cosa-scoperto-sulla-nostra-video/

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.05.16 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho già donato, 1 è confermato dallo scudo vicino al mio nome, e altre donazioni non mi sono state segnalate. Essere Mona [dialetto veneto] un po' si, ma insistere...

Perchè il M5S non vuole il 0,2 per cento della dichiarazione dei redditi è da
TAFFAZZI https://it.wikipedia.org/wiki/Tafazzi ,quello che si batteva i coglio**, anzi ERA UN DILETTANTE in confronto a uno che dona al M5S.

Il 2 per mille, il M5S non vuole questa quota, che è libera, non implica spese aggiuntive. Solo una firma. A me non costava niente firmare, bastava che trovassi sulla rete la sigla alfanumerica di 3 o 4 cifre che potevano collegarsi al movimento.
Come fanno tutti, dal PD a Forza Italia.

E adesso il M5S chiede LIBERE DONAZIONI.
Bellissimo. Così, dato che non è scalabile dalla denuncia dei redditi, la “libera donazione” COSTA al cittadino il TRIPLO, DATO CHE LE IMPOSTE ARRIVANO, per chi le paga, al 70%.
E se si fa un bonifico ingrassiamo le banche ecc ecc.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.05.16 18:24| 
 |
Rispondi al commento

ot

chissono io per giudicare un sindaco? :)

non son nemmeno laureato...

lascio parlare treccani

""supèrbo agg. [dal lat. superbus, der. di super «sopra»]""

http://www.treccani.it/vocabolario/superbo/

:)
ci son varie interpretazioni

scegliete quella che più vi aggrada...io la mia scelta lò???? fatta:)

naturalmente non sono il verbo, e neanche il predicato...re :)

pabblo 13.05.16 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non sosterrò Rousseau perché non concordo con il principio che un partito o movimento politico non debba usufruire di fondi pubblici. Ora col 2/1000 le somme sono ragionevoli e decide il cittadino se devolverli o meno.
Il mio 2/1000 non l'ho dato a nessuno. Peccato.

silo so, mondo Commentatore certificato 13.05.16 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Faccio una riflessione, tutti noi paghiamo le tasse, una parte di queste servono per finanziare le formazioni politiche, agli iscritti o simpatizzanti del M5S viene chiesto un ulteriore contributo per l'auto finanziamento, non sarebbe più corretto usare una piccola parte del finanziamento ai partiti per i costi di gestione certificata del Movimento e tutto il resto utilizzarlo per progetti con molta più visibilità degli attuali?

claudio pizziconi, marino Commentatore certificato 13.05.16 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Guardate qua la trasparenza...e fate in fretta!

https://www.facebook.com/f.pizzarotti/photos/a.259000110840146.63067.258372870902870/1074841142589368/?type=3&theater

(A)rjцna , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 13.05.16 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono per la democrazia diretta e contro il Copyright.
Sosterrò "Rousseau" quando sarà Open Source.

Alessandro Magno Commentatore certificato 13.05.16 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Un sindaco sospeso e l'altro ?

Votazioni in rete ?
Un post che chiarisca a noi ignoranti attivisti

Rosa Anna 13.05.16 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Sosteniamo Rousseau, io già l'ho fatto! Fatelo anche voi!

Raimo L., Nice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.16 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Più che sostenere Rousseau o Neufchâteau, sarebbe il caso che usciste dal fortino del MoVimento Cinque Stelle sono io. Il MoVimento deve stendere la sua rete sui territori e, nello spirito della democrazia diretta, i cittadini devono presentarsi alle competizioni elettorali senza bocciature inappellabili provenienti dalla casella postale di Milano. Ci vogliono regole certe e chiare per le elezioni amministrative, una lista per comune e non ci vuole la zingara per inventarsi regole semplici per consentire ai cittadini di costruire una lista elettorale con procedure certe e tempistica di risposta certa. Se non siete in grado di farlo, non saprete manco come si governa un Paese, visto che non sapete come si costruisce una squadra di governo di un piccolo paese.
Vi lascio ad una discussione sul forum, per far capire che non stiamo parlando di soluzioni impossibili, ma che potrebbero essere applicate domani mattina senza farci ridere appresso dai cittadini: "Manco una lista elettorale per le amministrative siete stati in grado di fare!".
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2016/04/richiesta-di-regole-a-livello-nazionale-per-le-comunali.html

Giuseppe Nobile, Battipaglia Commentatore certificato 13.05.16 17:15| 
 |
Rispondi al commento


ot


""Telegraph: “Italia deve scegliere tra l’euro e la sopravvivenza. Renzi mandi l’Europa all’inferno se non vuole il default”""


http://www.telegraph.co.uk/business/2016/05/11/italy-must-chose-between-the-euro-and-its-own-economic-survival/

il telegraph parla alla persona sbagliata

ps

que viva mexico!
:)

pps

I am third? ?

:)

pabblo 13.05.16 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche a me piacerebbe partecipare a rousseau.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.05.16 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'autonomia e la "singolarità" del Pizza andavano supportate e valorizzate sin dall'inizio. Invece Tafazzi ha colpito ancora e questo pomeriggio ha sferrato il pugno del K.O.

Appare - e forse è davvero - l'estremo dispetto a un (presunto) dissidente, in nome di una purezza che peraltro non vedo più da nessuna parte Beppe compreso.

p.s. Chi (leggasi CHI) è che ha decret(in)ato la sospensione?


p.p.s. Io sostengo Ceausescu

(A)rjцna , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 13.05.16 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Avevamo un sistema elettorale quasi perfetto poi hanno iniziato a deformarlo fino a raggiungere questo aborto di democrazia attuale. Perché occorreva ridurre i partiti
Haaa Haaa l'alternanza !
Ora i partiti sono più di prima tutti ammassati nel partito della nazione
Tranne il M5S
Persino il sistema elettorale Svizzero non è perfetto
Non esistono sistemi elettorali perfetti tranne quelli delle dittature o di stampo sovietico
Ma il pasticciaccio che ora abbiamo fa veramente ripugnanza
Hanno cercato di imitare e surrogare con aggiunte sempre più raccapriccianti di copia incolla un misto d'oltre oceano con un po d'oltralpe è un pizzico di britannico
Avevamo la nostra dieta mediterranea buona e sana, ora ingoiatevi le porcherie


Rosa Anna 13.05.16 16:58| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori