Il Blog delle Stelle
Sconfiggere la povertà con il Reddito di Cittadinanza

Sconfiggere la povertà con il Reddito di Cittadinanza

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 185

Dare una risposta agli 8 milioni di poveri in Italia. Farlo dando loro dignità, l’opportunità di essere un po’ più e far ripartire la domanda interna. E’ questo il senso del reddito di cittadinanza, una manovra economica che il M5S ha presentato in tutte le sedi istituzionali perché nessuno deve rimanere indietro.
Un anno fa tutti insieme abbiamo fatto una marcia con Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo, con decine di migliaia di persone per chiedere l’immediata discussione di un provvedimento che tocca il cuore del Paese. Una misura che sostiene chi perde il lavoro, magari dopo aver pagato per molti anni tasse e contributi. Ma anche chi si avvicina al mondo del lavoro, in modo che non debba sottostare al ricatto del lavoro in nero o sotto ricatto.
Il reddito di cittadinanza esiste in tutti i Paesi dell’Unione europea, tranne tre: Grecia, Ungheria e Italia. Il Paese si ritrova così senza uno strumento che tuteli chi perde il lavoro e senza un reale meccanismo di riattivazione del sistema economico. Il reddito di cittadinanza, infatti, non è assistenzialismo. E’ un provvedimento che farebbe ripartire i consumi: i destinatari di questa misura spenderebbero i soldi creando un meccanismo virtuoso.
Questo Governo ha dimostrato di non saper affrontare questo aspetto con una politica basate sulle mance un tanto al chilo. Il MoVimento 5 Stelle, invece, laddove governa è riuscito a fare un reddito di cittadinanza sperimentale sul locale.
A Livorno è già partita la distribuzione delle quietanze per le famiglie che sono state ammesse alla misura in base a una graduatoria che prende in considerazione indici isee e patrimoniali, nonché composizione del nucleo familiare. Sono 500 euro al mese per famiglia per sei mesi. Chi ne beneficia, ovviamente, deve essere iscritto alle liste del centro per l’impiego e deve dare immediata disponibilità al lavoro oltre rendersi disponibile a svolgere lavori socialmente utili indicati dal Comune e a partecipare a progetti utili alla collettività.
Anche a Pomezia (Rm) il reddito di cittadinanza è una realtà. Cinquecento euro al mese per sei mensilità per 106 famiglie che ricevono un concreto sostegno economico vista la condizione di disagio in cui versano. Si tratta di cittadini che hanno perso il lavoro, vedove/i con minori a carico, separati, persone con imprevisti problemi di salute.
Reddito di Cittadinanza per sconfiggere la povertà! Nessuno deve rimanere indietro, a partire dalle città!


Matteo Brambilla, candidato sindaco M5S Napoli
Chiara Appendino, candidato sindaco M5S Torino
Massimo Bugani, candidato sindaco M5S Bologna
Gianluca Corrado, candidato sindaco M5S Milano
Antonietta Martinez, candidato sindaco M5S Cagliari
Paolo Menis, candidato sindaco M5S Trieste
Virginia Raggi, candidato sindaco M5S Roma
e tutti gli altri 244 candidati sindaci del MoVimento 5 Stelle alle elezioni del 5 giugno



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

28 Mag 2016, 12:22 | Scrivi | Commenti (185) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 185


Tags: crisi, deflazione, disoccupazione, imprese, Livorno, M5S, Matteo Brambilla, MoVimento 5 Stelle, pmi, Pomezia, povertà, reddito di cittadinanza, tasse

Commenti

 

Ciao privato,
Offro prestiti 2000 a 5.000.000 euro con un interesse del 3% all'anno a chiunque in grado di rimborsare il prestito.
Contattami: cavelli72@libero.it

Anselmo Calvelli 08.10.16 16:53| 
 |
Rispondi al commento

ART 1. L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul LAVORO. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

LAVORO, non reddito di cittadinanza.
SOVRANITA' AL POPOLO, non dittatura finanziaria.

Usciti dalla dittatura aka euro, l'economia nazionale potrà tornare a respirare, la spesa pubblica riporterà progressivamente ricchezza permettendo nuovamente agli italiani di spendere, la domanda interna sarà il motore necessario a far ripartire l'industria.

NON REDDITO, LAVORO!


Concetti semplici e democratici che stiamo ribadendo da tempo, persino urlandoli. Ma non arrivano alle orecchie di chi preferisce la politica delle elargizioni cui si sono piegati anche i sindacati. Gli 80 euro distribuiti a pioggia e ad libidum dal presidente del consiglio, cosi' come i contributi annunciati e sbandierati quotidianamente, oltre a non risolvere problemi che sono strutturali, sono diseducativi e a volte persino offensivi del buon gusto e della dignita' dei riceventi.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 29.05.16 11:20| 
 |
Rispondi al commento

https://www.monde-diplomatique.fr/IMG/jpg/1-risque-pauvrete-2.jpg

in germania (da cui si copia le riforme sul lavoro e diminuisce la disoccupazione) cresce comunque in modo esponenziale il tasso di poverta'

come in danimarca francia ecc

http://www.ofce.sciences-po.fr/blog/wp-content/uploads/2013/12/TAB3_HS_17_12.jpg

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 29.05.16 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se qualche pensionato di minima o disoccupato vota ancora pd.
Temo che siano tantissimi.
Mi sembra di aver capito che per Quellolà la priorità sia la classe media.
Nulla da dire, è importante. I più poveri invece?

silo so, mondo Commentatore certificato 29.05.16 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Buona giornata a tutti. Riposato bene? Esco in bicicletta,a dopo. Baci...

Lisa Simpson Springfield Commentatore certificato 29.05.16 10:03| 
 |
Rispondi al commento

PINOCCHIO,PINOCCHIO

Ecco perchè l'UE ci hanno concesso la flessibilità,l'Italia è diventata l'unica frontiera europea con l'Africa e il Medio Oriente.
Ma noi l'avevamo detto,ormai smontare la propaganda di sistema è diventato uno scherzo.
Gli strilloni governativi non dicono una verità ancora più scomoda:con i barconi sta arrivando anche Zika,un virus che viene dai paesi più poveri e si trasmette con una rapidità inaspettata,non servono muri e fili spinati per bloccarlo.
Avanti così verso l'inferno.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.05.16 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo sul blog che se si da il reddito di cittadinanza si crea una maggior crisi economica.
1-Quando si presenta una legge ci deve essere la copertura economica.
2-Il Movimento ha trovato la copertura eliminando gli sprechi(e di sprechi ce ne sono)
3-Con il reddito di cittadinanza aumenterebbero i consumi interni.
4-Con il R.c. daresti dignità al cittadino in povertà
5-Impegneresti il cittadino ad effettuare lavori di utilità sociale.
6-Impegneresti il cittadino in un lavoro(e questo vuol dire dignità)
7-In tutta europa esiste il r.c. solo in Italia grecia e ungheria no.

Infine se già a Livorno a Pomezia lo si sta sperimentando,vuol dire che manca la volontà a livello nazionale.

ps: leggo anche di qualcuno che vuole uscire dall'europa....beh credo che il Movimento abbia chiesto un Referendum,mentre ha sempre dichiarato di uscire dallè'euro,il che è tutta un'altra cosa.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.05.16 08:54| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica italiana (dei papponi,dei massoni,dei fascisti dei mafiosi dei palazzinari )non ha mai pensato ad una crescita collettiva partendo dal basso(più in basso degli 80 euro)!la Campania in primis,per la crescita delinquenziale,ha bisogno del reddito di cittadinanza e di buoni amministratori!

Claudiog 29.05.16 06:34| 
 |
Rispondi al commento

L'ipocrisia della politica italiana è di amare immensamente i profughi (io lì amo veramente i profughi)ed essere impassibili dinanzi alla povertà degli italiani che sono senza reddito!

Claudiog 29.05.16 06:24| 
 |
Rispondi al commento

@ Eposmail (importante):

ho letto il commento delle ore 16:16 che sta sotto il tuo delle ore 16:04.

L'ernesto che ti ha offeso meriterebbe una lezione, è un clone.

Se vuoi informa pure la pol. postale perchè l'ip non è il mio!

P.S.: sotto elezioni ci son commenti che fanno tante confusioni!
(fà pure rima).

Della serie: okkyo ragazzi.


E' tornato anche Girone , brutta storia che i nostri politici non hanno saputo gestire , come al solito ! Vergognatevi ! Un caro saluto ai marò !

vincenzodigiorgio 29.05.16 00:51| 
 |
Rispondi al commento

mentre il megalomane toscano si pavoneggia al g7 dicendo caxxate megagalattiche ( ha un piano segreto per salvare il mondo ) in Italia le scuole crollano in testa agli studenti...

http://m.tecnicadellascuola.it/item/21173-gioia-tauro-feriti-4-studenti-per-il-crollo-dell-intonaco-in-una-scuola.html

Jonni Ch 29.05.16 00:19| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩

old dog 29.05.16 00:18| 
 |
Rispondi al commento

O.T. LA BUONA SCUOLA

Giusto per conoscenza, tanto quasi non se ne parla nemmeno, qui al sudd siamo messi proprio male:
"***CAPUA SFIORATA LA TRAGEDIA AL LICEO PIZZI*** CADONO I CALCINACCI IN UN’AULA PRIMA CHE INIZIASSERO LE LEZIONI." (Corriere di Caserta)
Questa è anche la buona scuola, dove i nostri figli ed il personale tutto, rischiano la vita in edifici NON antisismici, amiantizzati, cadenti.
A proposito, in Germania (dai tedeschi) un professore guadagna 70.000 euri lordi l'anno. In italia fate un'offerta a piacere, a secondo se stanno o meno sui coglioni alla gente, visto che si fanno un mazzo tanto per cercare di insegnare ed andare avanti tra cose che non funzionano ed ambienti pericolosi.
Era uno dei primi obiettivi dell'illustrissimo presidente del consiglio. Ma fatemi il piacere!!!

john f. 29.05.16 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza affosserà definitivamente l'Italia e la democrazia se PRIMA non usciamo da questa caspita di moneta Euro.

Ma non lo capite il piano? Con i vincoli imposti dall'euro-zona dare un reddito di cittadinanza significa automaticamente ridurre le spese in altri settori come sanità, istruzione etc...

Il reddito verrà automaticamente speso in prodotti esteri a basso costo (soprattutto tedeschi) visto che il nostro tessuto industriale spompato non è più 'competitivo'. Oppure servirà per pagarci istruzione e sanità, visto che a breve verranno privatizzate, visto che scuole università e ospedali cadono letteralmente a pezzi.

PRIMA si esce dall'Euro, quindi si attua un piano di massiccia spesa pubblica in tante piccole opere pubbliche e in settori strategici (già questo corrisponde a qualche milione di posti di lavoro), e infine eventualmente si da un reddito di sopravvivenza a tutti, ma solo fino a quando l'economia non riparte.

Post del genere, senza un'attenta analisi economica degli effetti, sono puro populismo spicciolo. Vi ho sempre votato e non me ne pento, ma sto incomincianco a stancarmi di vedervi parlare di questioni così importanti senza prima ragionare sui loro effetti.

Dario Genovese Commentatore certificato 28.05.16 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Naufragio: centinaia di dispersi.

Non credo in dio ma credo in quello che vedo.
Se neonati e disperati muoiono in fondo al mare, nessuna politica o ideologia, nessuna religione o filosofia hanno il diritto di esistere.

Se davvero un dio decidesse di inventarsi, ebbene che lo facesse al più presto, perché questo inferno non debba più non avere un contraltare valido, almeno per i più piccoli, che lo inventasse, almeno per loro, un paradiso.

intransigente 28.05.16 22:25| 
 |
Rispondi al commento

non lo so

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 28.05.16 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Quello che il post defisce reddito di cittadanza a livello locale è un istituto già attuato in molte regioni italiane con il nome di reddito minimo garantito o come reddito di inclusione sociale.

Che io sappia: Basilicata, Puglia,Molise, provincia di Bolzano, Lombardia e Friuli Veneia Giulia

marina s. 28.05.16 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona notte a tutti.Oggi è' stata una giornata impegnativa.Domani,forse,sarà' peggio.

Lisa Simpson Springfield Commentatore certificato 28.05.16 21:52| 
 |
Rispondi al commento

G7 = braccia per l' agricoltura...

http://cdn2.img.it.sputniknews.com/images/276/46/2764665.jpg

Incasnero 28.05.16 21:41| 
 |
Rispondi al commento

C'è' qualcuno,qui,a cui piace il sassofono?

Lisa Simpson Springfield Commentatore certificato 28.05.16 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto che non abitando a Bologna e dintorni, non posso essere bene al corrente dei fatti, ma Bugani mi sembra veramente non adatto ad essere un buon candidato. Troppe tensioni intorno a lui, in quella regione ci sono troppi casini. Se le sue dichiarazioni su DeFranceschi sono vere, mi sembra pure che non sappia neanche quando è ora di stare zitto.

adriano 28.05.16 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'e' qualcuno che informa un certo "carbone" di come ci siano altri VIP che gli mandano un sentito ed accorato CIAONE?!?!?!?

mario 28.05.16 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Di tutte le stravaganti pretese che l'umanità' avanza all'umanita',nulla supera la critica rivolta alle abitudini dei poveri da parte delle persone che vivono in una bella casa,si scaldano bene e si nutrono meglio. H.Melville.

Lisa Simpson Springfield Commentatore certificato 28.05.16 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 28.05.16 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Sgarbi: "Il Papa abbraccia il suo carnefice"

"Cosa avremmo detto se Pio XII avesse abbracciato Hitler?" Se lo chiede Vittorio Sgarbi su Facebook, commentando la foto che ritrae Papa Francesco insieme all'imam di Al Azhar, Ahmed al Tayeb.

"Ovvero, il Papa che abbraccia il suo carnefice", scrive il critico d'arte che si domanda anche:"Perché il Pontefice non ha chiesto ragione delle tanti stragi di cristiani avvenute in questi mesi in Iraq, Siria o Pakistan? Perchè non ha chiesto all'Imam in nome di quale Dio sono stati uccisi ?". E ripete: "Cosa avremmo detto se Pio XII avesse abbracciato Hitler? " per poi concludere:"Se avesse sentito una parola di pietà nei confronti di quei poveri morti, forse il Papa avrebbe dato un significato di perdono al suo abbraccio".

************

Mah, non ho parole!!!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 28.05.16 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I super stipendi dei dirigenti Inps

Bonus e benefit riempiono le tasche dei dirigenti, bel oltre il tetto dei 240mila euro fissto dalle norme. E sugli arretrati da restituire è giallo

In un momento in cui i pensionati fanno fatica ad arrivare a fine mese, tornano sotto i riflettori gli stipendi, i bonu e i benefit dei top manager dell'Inps.

Di fatto in questo momento c'è una norma che fissa a 240 mila euro annui la retribuzione massima per i dirigenti pubblici. La norma è stata portata avanti dal governo e resa operativa nel 2014. Già qualche anno prima la Cassazione era intervenuta fissando a 293 mila euro il tetto per la retribuizione.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/i-super-stipendi-dei-dirigenti-inps-1264823.html

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 28.05.16 20:22| 
 |
Rispondi al commento

"Pensioni, ecco come fermare le follie del governo Renzi"

Alberto Brambilla, già sottosegretario al Welfare con Berlusconi premier: "Bisogna riportare l’anzianità contributiva a 41 anni per tutti, in primis ai lavoratori precoci che hanno iniziato a lavorare prima di compiere 20 anni e non hanno certo fatto professioni intellettuali"

“In Germania ci sono 8.500 persone in galera per aver raccontato bugie al fisco. In Italia credo non ce ne sia nessuna. Ecco qual è il problema delle pensioni da noi…”.


http://www.ilgiornale.it/news/politica/pensioni-ecco-fermare-follie-governo-renzi-1264475.html

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 28.05.16 20:18| 
 |
Rispondi al commento

“NOI NON FAREMO LA FINE DELL'ITALIA”
ottavo giorno di sciopero contro il jobs act francese

http://www.ildesk.it/attualita/non-faremo-la-fine-dellitalia-ottavo-giorno-di-sciopero-contro-il-jobs-act-francese/#sthash.MEYugVcF.dpuf

Landini, Camusso, Furlan, Barbagallo
SINDACALI CONFINDUSTRIALI
Perché i vertici sindacali italiani invece di andare ai talk show non se ne vanno in piazza ..... ma non a far passerella, a battersi per i lavoratori che pagano il loro stipendio
in italia solitamente i vertici sindacali fanno un bel corteo di un paio d'ore, organizzano qualche pulman per roma, poi il giorno dopo firmano un bell'accordo con governo e confindustria svendendo i diritti dei lavoratori e guadagnando poltrone di potere istituzionale, mi piacerebbe vederli in testa alle manifestazioni quelle vere dove si respira la puzza dei lacrimogeni .... come fanno i rappresentanti della CGT Francese

Danyda bologna Commentatore certificato 28.05.16 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Salvo eccezioni, al pd interessa solo casta, poltrone e potere, del popolo (sovrano...) non gliene frega un cazz@! Questo è il tema. Gente cha ha eliminato i propri principi fondanti, che ha imbarcato di tutto pur di mantenersi a galla, gente che ha rubato soldi ai servizi pubblici, gente che non merita il voto di persone oneste e/o intelligenti. Gente che ha rovinato l'Italia!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 28.05.16 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qui da noi non troverete rimedio, conforto o assoluzione per i vostri errori.

Parma Forever 28.05.16 19:27| 
 |
Rispondi al commento

posso dirlo con una discreta certezza, noi Parmigiani e Parmensi, vale per oggi e anche domani.
Prendiamo le distanze da chi sta diffondendo la voce di non votare Virginia Raggi.
Virginia è stata scelta dagli iscritti e per me, per noi, è il candidato sindaco del m5s per la città di Roma. e deve vincere.

Parma Forever 28.05.16 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sentenza di gennaio ha prosciolto Defranceschi e Favia dalle accuse di peculato: “…estrema oculatezza nella gestione di denaro pubblico…”

Bugani ha commesso un errore grossolano muovendo accuse infondate a un privato cittadino non più in politica. Non sarà molto facile uscirne.

http://www.bolognatoday.it/politica/defranceschi-querela-bugani-diffamazione.html

intransigente 28.05.16 18:53| 
 |
Rispondi al commento

voto Raggi e Di Maio ma voglio salvo Federico Pizzarotti, reintegrato a piano titolo nel m5s

Parma Forever 28.05.16 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo abbastanza forti per concedere loro il nostro appoggio e sostegno.

Parma Forever 28.05.16 18:44| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo appoggiare la Raggi e Di Maio in queste amministrative, anche se non ci vogliono bene

Parma Forever 28.05.16 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Figuriamoci se fanno qualcosa per il popolo ! Fino ad ora tasse e privazioni di diritti , niente altro !

vincenzodigiorgio 28.05.16 18:27| 
 |
Rispondi al commento

"elefantari"........ del cazzo ....

attaccateve a sta ceppa............


me dispiace solo che "er bomba" se pjera' il merito del ritorno de Girone

Er caciara ...... Commentatore certificato 28.05.16 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i francesi cantano bella ciao.noi italiani che cantiamo?finchè la barca và?


Gemellaggio Firenze/Milano

ESPLODE UNA TUBATURA ALLAGAMENTI NEL QUARTIERE

http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/05/28/news/milano_tubatura_rotta_via_adriano_allagamento_acqua-140800404/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.05.16 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per sconfiggere la povertà, il M5S deve vincere le elezioni e mandare a casa questa associazione di stampo verdiniano, composta da boscaioli gigliati e cioè nominati direttamente dal Signore, che si divertono a sovvertire la già precaria democrazia, trasformandola in un giocattolo (redditizio) a loro uso e consumo.

Il 2 Giugno bisogna listare a lutto il paese.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 28.05.16 17:45| 
 |
Rispondi al commento

dall'altra parte abbiamo un Premier ammazza coscienze che promette 80 € ai pensionati, 500€ agli studenti, 500 MLN alle periferie delle città, e sulla stessa scia la regione lazio PD ha promesso oggi 264 MLN per gli ospedali!!!
Si è aperta la mattanza della dignità di un popolo che la partitocrazia attua elargendo denaro pubblico per comprare le coscienze di un elettorato in vendita? Vedremo il 5 giugno.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 28.05.16 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SABRINA FERILLI
attrice intelligente e molto coraggiosa perchè adesso tutti i vari servi: esposito, carbone, bonafè, picerno e tutto il cocuzzaro cominceranno con le solite invettive.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 28.05.16 16:59| 
 |
Rispondi al commento

I candidati imposti dal topomatteo hanno sempre subìto sonore asfaltate, su tutti la soubrette delle sagre del baccalà alle regionali qui in Veneto. So che Jacopo Berti sta facendo un mazzo come un paiolo alla Miteni x la storia delle emissioni pfas. Movimento unica speranza.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 28.05.16 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Bugani querelato.
Secondo il "codice etico" deve essere espulso.

Coraggio Bugani... Se non aumenta la prescrizione, nel 2021 sei a posto e puoi ricandidarti.

intransigente 28.05.16 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Reddito di cittadinanza :
Certamente può essere un sostegno a persone bisognose.
Il ripartire dei consumi invece, se ci sarà..avrà un effetto fuoco di paglia, perchè in italia più che i consumi , c'è bisogno di convenienza ad imprendere ..che è tutt'altra cosa.
Mi ricordo un'azienda ..che aveva lavoro a piene mani,..non aveva crediti,...e paga di quà e paga di la...alla fine dall'anno non rimaneva un cazzo di utile.
Conosco un imprenditore..che con ha problemi di commesse,..ma vuol rimanere in piccolo perchè se si allarga..... non gli conviene.
Quindi cosa centrano i consumi ?
Mhà !

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 28.05.16 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VINCIAMO NOI!!
Ho il cuore colmo di gioia perchè sotto la guida di Beppe con l'aiuto del buon Dio stavolta è sicuro che vinciamo noi.In alto i cuori
VIVA IL MOVIMENTO DEGLI ONESTI W IL M5S

Simone G, Saronno Commentatore certificato 28.05.16 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Peche' chiamate " reddito di cittadinanza" quello che non e' nemmeno sussidio di disoccupazione ma lavoro sottopagato senza protezioni ??? Il reddito di cittadinanza e' cosa ben diversa..Quello che dite e' falso!! E' disinformazione!!!!

X il V E R O e UNICO REDDITO DI CITTADINANZA (da non confondere per ignoranza o disonesta' con il sussidio di disoccupazione)

http://www.bin-italia.org/

http://www.basicincome.org/

http://www.repubblica.it/economia/2013/05/03/news/svizzera_uno_stipendio_per_tutti_referendum_sul_reddito_di_cittadinanza-57967889/

Incasnero 28.05.16 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza non si può fare perché chiesto dai 5 Stelle mentre le controriforme si possono fare perché a chiederle sono le multinazionali e le banche mondiali.
Stanno uccidendo i lavoratori italiani, ma continuano a ripetere in coro “solo noi stiamo facendo quelle riforme che da anni gli italiani chiedevano”. Ma se queste riforme stanno rovinando la vita degli italiani come potevano essere loro a chiederle? E quando e in che modo le avrebbero chieste? I cittadini sono sempre stati ignorati ed estromessi da ogni decisione, anche del diritto di scegliere da chi farsi governare. Il popolo non ha più voce, è sempre il governo a decidere, imponendo la fiducia per costringere il Parlamento a votare le porcherie che sono capaci di fare. La sola voce che i cittadini avevano era quella dei sindacati, ma sono stati messi alla porta!
Perché non ci dite chi ci guadagna da questo massacro? Volete farci credere che gli italiani morivano dal desiderio di farsi togliere i diritti, per i quali i loro padri avevano combattuto tutta la vita? Per davvero volevano diventare precari rinunciando al posto fisso, alle ferie, alla malattia, alla sicurezza sul lavoro? Sul serio desideravano lavorare fino a settant’anni e con una pensione risibile? Davvero preferivano lavorare in nero, sottopagati ed essere licenziati senza ragione? Se per davvero sono queste le cose che volevano gli italiani, vi candideremo al premio Nobel, visto che li avete accontentati togliendo loro molto, ma molto più di quello che “chiedevano”!


Non c'è dubbio che con il reddito di cittadinanza ripartirebbero i consumi interni e non c'è neanche dubbio che sarebbe più difficile ricattare gli italiani.
Esattamente quello che il PD non vuole.

giorgio peruffo Commentatore certificato 28.05.16 15:10| 
 |
Rispondi al commento

La riscossa dei piddini mancati
http://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2016/05/28/m5s-defranceschi-querela-bugani_3442619d-cdf0-49c4-bd4c-a5ba116fe676.html

De Franceschi ..... come Pizzarotti sei un piddino mancato ..... piddino a tua insaputa, sei stato assolto per la magistratura, non ha commesso reati legali,....ma non per la base del movimento che da sempre contesta a lui e al suo compagno di consiliatura regionale Favia, la mancata restituzione di parte dello stipendio come concordato al momento della sua candidatura ........hanno gestito in proprio mantenendo sul proprio conto personale quesllo che doveva essere restituito ai cittadini attraverso un fondo oppurre accantonato in previsione della costituzione del fondo regionale......questa è la realtà dei fatti.
De Franceschi invece di querelare, produci i documenti -che non hai- che comprovano il rispetto della restituzione di parte dello stipendio come doveva essere ..... a noi che seguiamo con attenzione il movimento a bologna non ci risulta tu abbia tenuto fede ai tuoi impegni

Danyda bologna Commentatore certificato 28.05.16 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La riscossa dei piddini mancati
http://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2016/05/27/pizzarotti-in-procura-per-il-regio_93bac265-9d98-4ff7-8073-a811bebd3523.html
sei un piddino a tua insaputa, non un farabutto, ma piddino si.... utilizzi gli stessi metodi di gestione amministrativa ..... la nomina doveva essere per concorso pubblico aperto in modo da premiare il merito ...... non doveva premiare chi è stato scelto da te / voi ..... non ci siamo caro pizzarotti .... se volevi cambiare il PD dovevi iscriverti a quel partito, non al M5S.

Danyda bologna Commentatore certificato 28.05.16 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡Hola egregio Blok✰✰✰✰✰...di tolleranza!!!


giulia & chiarè fidanzamento in arrivo ?!?

giulié è una peripatetica - -

chiarèllus 'nu pirla


una coppia a 5 estrellas
e che dos pelotas !! Noo ?


escrementos rancidos :-(

entonces.....

staff... ecc ecc


Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 28.05.16 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Il modello di Livorno potrebbe essere usato nella transizione verso il reddito di cittadinanza completo (però sempre di cittadinanza non residenza), un periodo di transizione permette di evidenziare errori che a priori non si notano.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 28.05.16 14:37| 
 |
Rispondi al commento

non possiamo aspettare il 2018 per dare disdetta del contratto di servizio con Equitalia SPA
lo stato deve recedere unilateralmente perchè è un contratto anticostituzionale e contrario a norme di legge
è una società di riscossione dove l'aggio sul riscosso lo pagano i contrbuenti e non lo stato
applica interessi su sanzioni e interessi dovuti agli enti a un tasso di mercato

L'AGGIO LO DEVONO PAGARE GLI ENTI DECURTANDOLO DALLE SANZIONI E GLI INTERESSI DEVONO MATURARE SOLO SUL TRIBUTO AL TASSO DI INTERESSE LEGALE DOVUTO E NON ANCHE SU SANZIONI E INTERESSI !

Parma Forever 28.05.16 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Angelo Bonelli, ex presidente della XII circoscrizione di Ostia, aveva denunciato l’abuso edilizio all’interno dell’area di Castel Fusano, una Riserva naturale dove chi va raccogliere asparagi rischia fustigazione sul posto e scorticamento immediato, mentre invece è stato concesso di costruire un resort a quattro stelle con una cubatura moltiplicata a dismisura giustificata dai bagni previsti per 5000 persone: il cesso più grande d’Europa.
Doveva essere soltanto una sistemazione del camping già presente in pineta: 4430 mq di cemento… leggasi Spada, Triassi e Fasciani, gente che gestisce da anni il litorale e le strutture istituzionali preposte.
Stanotte per lui un pacco a domicilio contenente un fegato.
Chi cerca di opporsi, lavorando, mettendoci del proprio: faccia, sicurezza, vita, deve mettere in conto per sé le cose peggiori.
A Parma, Pizzarotti, s’è anche beccato minacce di morte.
Io riconosco solo un ‘partito’, quello di Persone che non ci stanno.

Persone 28.05.16 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡Hola egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!!

Come prenderanno in giro gly ytagly any oggy y mañana?!?

Spostando immigrati da Gracia a Sicilia o in Austria?
Oppure,

verdini in testa nei sondaggi al 99 pecccènto a Bolzano?!?

Quì nel Blog abbiamo già giulia & chiarè sposi subbito!

Ecc, ecc, ecc, ecc... ...


ot

@illustrissssimo pdc
e suoi seguaci bicefali, giano insomma :)

prescrizioni e dintorni...

""la Corte europea dei diritti dell’uomo, con la sentenza del 29 marzo 2011 , ricorso n. 47357/08 (Alikaj e altri contro Italia), ha affermato che l’applicazione della prescrizione, se ha l’effetto di impedire la punizione del colpevole, è una misura incompatibile con la Convenzione europea dei diritti dell’uomo.""


""se ha l’effetto di impedire la punizione del colpevole""...

https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_1_20_1.wp?facetNode_1=0_8_1_5&facetNode_2=1_2(2011)&previsiousPage=mg_1_20&contentId=SDU665481


pabblo 28.05.16 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ci fermiamo un attimo a ragionare sul perchè siamo l'unico Paese al mondo che accetta i clandestini vengono i brividi ! La sinistra sinistra italiana non è fatta da stupidi , almeno non tutti , e capisce come il resto dell'umanità che mettersi in casa milioni di clandestini quasi tutti maschi in età militare è pericoloso , molto pericoloso ! Ipotizziamo che qualcuno voglia mantenere la promessa di installarsi a San Pietro , come potrebbe fare ? La via facile è bella e pronta , i barconi ! Il resto è facilmente intuibile - due o trecentomila sgozzatori possono fare molti danni ! Pensiamoci !


Il reddito di cittadinanza darebbe dignità a chi ha contribuito alla crescita del paese, e ha una pensione misera o ha perso il lavoro.
Non ho mai sentito di un prefetto che abbia agito per i nostri concittadini in difficoltà, sfrattati e senza un tetto, così come celermente si fa con gli immobili messi a disposizione agli immigrati.
Le nostre madri e i piccoli, i padri separatisti alla caritas per una zuppa, sono effetti collaterali accettabili. Ma la coperta è corta ed eventuali risorse servono al piano di salvataggio dei migranti, e solo una persona senza cuore può criticare questa scelta, cioè evitare sicure morti in mare . Trovo però insopportabile l'ipocrisia e l'esporsi a metà dei tanti sulla questione barconi: abbiano il coraggio di dire che la cosa si risolve precettando navi e traghetti o la Cavour: niente più naufragi, niente più soldi ai trafficanti, e sono tanti soldi, niente più rischi per i nostri marinai e forze armate perennemente in emergenza. Abbiano il coraggio di fare questo. Ipocriti!!!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 28.05.16 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un po diffidente su questo reddito di cittadinanza.
A Livorno non lo chiamerei reddito di cittadinanza ma bensì sussidio a famiglie indigenti, poichè è concesso ad un componente di nuclei familiari con ISEE di circa 6000 euro.
Il vero reddito di cittadinanza è altro è oltre.
Penso che deve essere concesso ad ogni cittadino italiano disoccupato e finalizzato ad un occupazione, nel senso che dovrà essere comunque impiegato dallo Stato anche per fini di pubblica utilità così si eviteranno i furbi.

ALFREDO DI LORENZO, napoli Commentatore certificato 28.05.16 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Legge nazionale sul redditodi cittadinanza:

piu' volte ho attirato l'attenzione sulla tecnicalita' delle norme proposte dal M5S: sono concepite in modo vecchio e premianti solo per la creazione di nuova burocrazia .

Oggi nessuna informazione e' preclusa all'agenzia delle entrate: perche' creare strutture per valutare cio' che un computer ed un programma possono gia' fare di suo ?

Il reddito di cittadinanza va concepito come imposta negativa liquidabile via banca con F24 ed opportuni codici tributo .

Non e' piu' accettabile la presunzione di evasione fiscale per i piccoli imprenditori o piccoli proprietari da essere accertata da ISEE o altre procedure burocratiche.

Inoltre DISINTERMEDIARE LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE e' la prima via per ridurre l'influenza della mafia e della corruzione .

INOLTRE: con un sistema automatico via software si puo' fare la cosa in un anno , con la burocrazia prima di andare a regime ci mettiamo 3 anni .

Con possibilita' di diseguaglianze territoriali.

Delenda Carthago: cioe' mi correggo : BASTA BUROCRAZIA


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 28.05.16 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sempre encomiabili le vostre iniziative. vi seguo sempre con piacere e vi trovo sempre coerenti ed inoltre mantenete sempre le vostre promesse. solo cosi' si puo' andare avanti ed avere fiducia.

bravi! dovete pro' continuare a ribattere a tutte le bugie che vengono dette dal pd su questo argomento. lo fanno passare sempre come un regalo e quindi dovete non stancarvi mai di spiegare che i soldi vengono dati a certe regole. io personalmente non ho capito chi trova il lavoro a queste persone a cui vengono dati i soldi. fatemi sapere.

ancora complimenti e speriamo che tutti i vostri vincano alle comunali e poi ci rivediamo quando, spero, si votera'.

rosanna scarpa 28.05.16 13:34| 
 |
Rispondi al commento

x Chiarello (08:46)

Credo che leggi “toppa” come quella sulla prescrizione, non risolvono il problema in quanto non garantiscono affatto un processo equo in tempi brevi.

Intervenire alla radice del problema è senz’altro più impegnativo per il legislatore,
si tratta comunque di scelte politiche, dipende se si vuole o no fornire i Tribunali di organico e mezzi tali da rendere non più giustificabile una Giustizia talmente lenta da diventare ingiusta.

-----
p.s. frivolo. Ierisera ho visto la Raggi a bersaglio mobile.
Sarei curiosa di sapere se è così simpatica di suo, oppure se risulta amabile per merito di qualche addetto alla comunicazione tipo la Loquenzi o Casalino, o se magari è Di Maio stesso a occuparsene.

Buongiorno :)

giulia w. Commentatore certificato 28.05.16 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINALMENTE!!!!

Con quest'iniziativa l'Italia rialzerà il suo PIL. Finalmente ognuno potrà tornare a fare mutui, tirare su una famiglia, procreare, comprare prodotti anche raffinati, prenotare vacanze estive, invernali, autunnali, primaverili, tropicali, sub-tropicali, equatoriali e polari!
I negozi non chiuderanno più perché con questa somma tutti saranno in grado di spendere e di spandere come gli pare!
Le fabbriche riprenderanno la loro produzione vertiginosa per il mercato interno e per quello estero!
Così si potrà comprare anche il sapone per lavare i pannolini e barattarli con quelli nuovi, permettersi di fare un viaggio panoramico su Roma con la funivia......

......AAAAARGGHHH......

...Per il lavoro...
...beh... adesso non sottilizziamo eh?

giulivo 28.05.16 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Verdini ha già sentito l'odore dell'emendamento di casson ed è già nel panico. Mi sa che l'emendamento prenderà fuoco prima ancora di arrivare in aula.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 28.05.16 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Un ultimo saluto ad un vero gigante del teatro italiano.
Grazie Giorgio Albertazzi, attore e regista di immenso valore.

Giorgio Albertazzi: Presente!

gianfranco chiarello 28.05.16 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO TUTTI 5 STELLE

Quest’anno sarà un fiume in piena per il M5S,almeno nella mia città e spero che una parte di cittadini abbia davvero deciso di cambiare verso.
Matteo Brambilla che conosco personalmente è un attivista dei primi tempi uno che si è battuto e si batte per le periferie a confine della città perché De Magistris,che stimo e che ci ha fatto rivedere i turisti da tempo scomparsi,si è dedicato esclusivamente al centro metropolitano ma le zone periferiche della città marciscono e bisogna colmare il gap.
Matteo(Brambilla naturalmente) è uno che il territorio lo vive e lo soffre come tutti noi e così dovrebbe essere per tutti quelli che si fanno avanti e si candidano senza avere la minima di idea di cosa promuovere e quale programma attuare per migliorare persino il proprio condominio.
Chiedete ai candidati della lista Valente o Lettieri i punti programmatici del loro probabile impegno politico alla circoscrizione o al comune ,fuggono via solo se pensi di fare una simile domanda.
I partiti, come avvenne all’epoca della grande ritirata dell’impero romano,stanno abbandonando i territori per supportare lo stato centrale che è sempre più in difficoltà ma non hanno capito che la gente vuole risposte a casa sua,vuole per prima essere rappresentata nel suo comune e se ne fotte del paese dei balocchi e del pinocchio di turno.
Il M5S ha impresso la mentalità dell’uno vale uno,dal basso verso l’alto,dal proprio comune fino in parlamento perché se si rompe questa catena si perde il legame della rappresentanza e questo potrebbe essere uno dei punti dolenti della schiforma costituzionale che sposterebbe governatori regionali e sindaci lontano da coloro che li hanno eletti e per il quale sono stati scelti.
Ma questa è un'altra storia,un passo alla volta verso la democrazia.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.05.16 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

Comunali Roma, Sabrina Ferilli: Voto la Raggi, ragazza pulita. il mio Pd non lo riconosco più"

brava sabbbbbbri' :)


...
"Il governo vende Regina Coeli e San Vittore "

paura eh?

:)

ps

ai milanesi

al secondo turno per il major votate chi volete ma non votate il piddì!

fatev(c)i un regalo :)

pps

dalla lettera di marco travaglio di oggi agli italici:


""....si appellano all’art. 111 della Costituzione sulla “ragionevole durata dei processi”. Sostengono, cioè, che allungarela prescrizione equivale ad allungare i processi. Balla sesquipedale:
la prescrizione non è solo l’effetto, ma anche
una delle cause della lunghezza dei processi. L’imputato colpevole, non potendo aspirare all’assoluzione, tira alla prescrizione
come ottima alternativa alla condanna: dunque ha tutto l’interesse ad allungare i dibattimenti con vari cavilli...""

ppppppps

per er caciara

treccani dice:

"sesquipedale agg. [dal lat. sesquipedalis «di un piede e mezzo», comp. di sesqui- e pedalis, der. di pes pedis «piede»]. In senso proprio, laterizî s., i mattoni con lato di un piede e mezzo usati dagli antichi Romani. In senso fig., nell’uso letter., con riferimento al sign. che piede ha nella metrica, parole s. (per reminiscenza dell’oraziano sesquipedalia verba, nel v. 97 dell’Ars poetica), parole lunghe un piede e mezzo, quindi, per estens., paroloni lunghi e ampollosi; con ulteriore estens., lettera, discorso s., esageratamente lunghi."""

:)

p..allennesima s

https://www.youtube.com/watch?v=BLmhOx6IuCw

pabblo 28.05.16 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori