Il Blog delle Stelle
A Roma il cambiamento è iniziato

A Roma il cambiamento è iniziato

Author di Virginia Raggi
  • 181

di Virginia Raggi, sindaco M5S Roma

Un Campidoglio aperto ai cittadini. La nostra Capitale vedrà i romani consultati e coinvolti a più livelli nelle decisioni della nuova amministrazione. Sarà un Comune "open government" dove puntare a ricostruire il senso di comunità troppo spesso dimenticato in questi anni.

Stiamo studiando dei sistemi per coinvolgere le persone nelle decisioni e nelle azioni di governo. Ogni atto verrà comunicato ai cittadini preventivamente, anche sui social, per esempio. Inizieremo a lavorare sui punti programmatici più cari ai romani, come detto in campagna elettorale, a partire dai rifiuti, dalla trasparenza e dalla mobilità.

Sul fronte delle aziende municipalizzate chi ha avuto responsabilità è giusto che le porti fino a conclusione. I vertici di ogni azienda d'ora in avanti avranno l'obbligo di comunicare all'amministrazione capitolina ogni passo, con report quotidiani e settimanali.

I romani devono sapere dove vanno a finire i loro soldi. È ora di risolvere le situazioni incancrenite e far ripartire i servizi.
Il cambiamento è iniziato.


banneri5s2016.jpg

30 Giu 2016, 09:41 | Scrivi | Commenti (181) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 181


Tags: M5S, Movimento 5 Stelle, Roma, sindaco di Roma, Virginia Raggi

Commenti

 

@

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 26.08.16 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Non impazzisco per questo movimento ma ho votato la Raggi convinta e fiduciosa nelle capacità del movimento tutto di supportarla in questo arduo è difficilissimo compito, ma le mie certezze tentennano. Ancora non c'è una riunione di giunta che illustri settore per settore le priorità dell'ente, non ho visto azzeramenti di CDA delle municipalizzate e continuano i disservizi...spazzatura trasporti ambiente ecc ecc. Sia chiaro non si chiede la bacchetta magica ma iniziare a lavorarci questo si. La macchina amministrativa é stata cambiata? Il segretario generale dell'ente é stato individuato? La rotazione dei dirigenti é stata pensata? Un nuovo assetto amministrativo dell'Ente é alla base del percorso amministrativo futuro, se non si inizia da lì tutto é in salita! É stato pensato un nuovo piano occupazionale verificando le anomalie del vecchio? Il fondo dei dipendenti è motivo di contrattazione sindacale, avete cominciato a sfogliarlo? Avrei ancora tantissimo da dire ma vi prego diamoci una mossa....noi cittadini siamo con la Sindaca ma attendiamo qualche cenno di risposta! Grazie

Patrizia Salfa 20.07.16 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Andiamoci piano a parlare di cambiamento. Ho visto una bella squadra di amici o di amici degli amici, non gli outsiders che mi aspettavo. Inoltre non ci sono novità di nessun tipo per le periferie della città o del sistema che ci hanno votato, esempio un programma di aiuto telematico a costo zero da varare nei nostri municipi. Basterebbe uno "sportello degli esclusi" che ascolti e registri chi è senza lavoro e senza assistenza umana e civile, per elaborare una grande banca dati di quartiere ed incrociarla con le offerte di lavoro o la solidarietà cittadina, magari quella delle parrocchie. Questa sarebbe una bella novità, gratis e tutta nel nostro essere cittadini...

giuseppe moscuzza 07.07.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Fosse vero, per me scegliere un assessore dell'ex Giunta Marino, sarebbe uno schiaffo insopportabile... con che faccia diciamo "no alleanze" e poi ci pigliamo al bilancio l'ex assessore di Marino ?
Oppure dobbiamo dire che non ci sono competenze nel movimento? e se vinciamo le politiche che facciamo, affittiamo i giocatori stranieri?

RICCARDO M., CAPENA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 06.07.16 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Frongia confermato vicesindaco.... Marra spostato ad altro incarico..... Ma che è, uno scherzo? I romani vi hanno votato per avere ciò? RISPONDETE!

Biagio C. Commentatore certificato 05.07.16 20:38| 
 |
Rispondi al commento

il signor bergoglio , che dice tante belle parole , cominci con il pagare il debito che ha con il comune di roma per tasse non pagate. che mi pare che siano molti miglioni . e se non paga . il sindaco Raggi faccia pignorarer qualche decina di alberghi visto che a roma uno su 4 pare siano del vaticano . Bergoglio paga le tasse come tutti i cittadini onesti .

mario boselli 05.07.16 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Vedete di chiarire immediatamente,lo esigo come cittadino che vi ha sempre votato, tutte queste voci di correnti, di invidie, la Lombardi, Di Maio,la Raggi che,dicono, minaccia di dimettersi...siete impazziti??? Non credo.
Chiarite immediatamente!!!!

Gianni V., Pescara Commentatore certificato 05.07.16 09:57| 
 |
Rispondi al commento

brava la raggi non ti far prendere dalla ansia roma ti aspetta con molta calma.

i midia (giornalisti) ti daranno sempre addosso fanno parte della solita casta.

dico a tutti che con il movimento l'italia sta cambiando per davvero, la vittori del sindaco di roma e come la breccia di porta pia.

alla sindaca ti consiglio di inserire i controlli fidati da tutte le parti.............continua attenzione ai cavalli di troia..........continua

sito 05.07.16 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Le "notizie giornalistiche" di questi giorni, le prendo con le molle. Però, esprimo il mio modesto parere:
Caro Beppe, il Garante sei tu. La Raggi è in gamba e deve avere la sua autonomia. Basta, per cortesia, con i Direttóri ed i comitati composti da ragazzi senza alcuna esperienza e specifica profonda competenza.

roberto gioffredi, verolanuova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.07.16 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma stiamo scherzando? La sindaca Raggi dovrebbe già andare a casa, se il buongiorno si vede dal mattino sara' proprio una giornata di merda. Sindaca abbi un po di dignità e torna nello studio di Previti magari con il tuo fidanzato destroide e i tuoi amici Marra & Co, cosi almeno il gabinetto rimane libero e si può epurare dalla puzza di merda che già esce da tutte le parti. Ho sempre votato M5S sino ad oggi in piena fiducia e speranza, ma non sono più cosi sicuro che sara cosi anche in futuro.

vito palla 04.07.16 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cos'è che è ora 'sta storia? MA STIAMO SCHERZANDO? Ogni giorno ce ne deve essere davvero una nuova?
Cosa significa mò impuntarsi per mettere in qualche carica persone già legate ad Alemanno e a giunte precedenti? Addirittura "minacce di dimissioni"? Cos'è, qualcuno ha buttato la maschera a giochi fatti? O dovevamo evitare che cose del genere potessero succedere sin prima di presentare la candidatura già quando era uscita la storiella di Previti?
Sei stata eletta? Bene: allora mantieni fede agli impegni e fai sì che si evitino i teatrini di chi ci inzuppa il pane. Se invece tutta sta caciara è stata montata ad arte dai "giornalisti", allora cerca di smentire quanto prima, se puoi.
Ma guarda un pò tu che roba...
Grazie Beppe, hai ascoltato la base e sei intervenuto. Meno male che ci sei sempre tu.

Biagio C. Commentatore certificato 04.07.16 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,la prima cosa da fare da parte del sindaco di Roma è mandare un piccolo questionario a tutti dipendenti,partecipate in primis ,per capire mansioni,ruoli e uffici dove lavorano.Questo permetterebbe di avere un idea chiara di chi sono e cosa fanno .Sicuramente soprattutto nelle partecipate nessuno dei dirigenti conosce l'esatta situazione operativa.Quindi nel rispetto della legge chiedere semplicemente in che settore sei e le tue mansioni,se ne vedrebbero delle belle.

GUIDO MERELLI 04.07.16 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Sì, ma quale cambiamento? Perché Chery Blair ha voluto incontrare la neosindaca che si è appena insediata? La moglie dell'uomo che ha fatto uccidere 1 milione e mezzo di persone in Afghanistan ed Iraq millantando armi chimiche che non esistevano. E perché non si scrive nulla del viaggio in Israele di Di Maio negli ultimi giorni di giugno?

Donatella Tizi 04.07.16 14:49| 
 |
Rispondi al commento

a roma gli imbelli cantano contro il movimento 5 STELLE e VIRGINIA, cantate e ditene male nel frattempo noi GRILLINI raggiungeremo il 40%, e se becchiamo un paio di mosse giuste arriveremo al 50% stolti

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.07.16 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritengo sarebbe il momento di inziate a precisare e smentite quel che stanno dicendo a proposito del fatto di Marra... Andando in TV, ovviamente. E chiedendo precisazioni alla Raggi stessa: che magari lo afcesse lei stessa, di smentire e far capire cosa stia succedendo...

Biagio C. Commentatore certificato 04.07.16 10:38| 
 |
Rispondi al commento

A Roma ci giochiamo TUTTO,quindi bene il mini direttorio ma cavolo si sapeva che era alta la % di vittoria e al 4/7 non abbiamo ancora pronta la squadra??? e deve intervenire Beppe e Dimaio!!!!male male considerando che Dimaio va dicendo sempre in TV (presenteremo i ministri prima del voto !!!) attenzione a non assomigliare al pd nelle correnti,invidie,dispetti e spartizione e intromissione dall'alto,stiamo proprio partendo MALE, forza m5s

gabriele.minuz 04.07.16 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Dajee non fermatevi è meglio ammettere di aver sbagliato che sbagliare e proporre comunque le persone sbagliate a tutti i costi, non abbiamo paura di ammettere gli errori come invece fanno i partiti che non sbagliano mai, un nome sbagliato in meno può fare la differenza in futuro. Cercate di coinvolgere dal basso i dipendenti delle municipalizzate e del comune perchè gli errori nascono dall'alto, in basso c'è voglia di dimostrare che siamo capaci!!

antonio della posta, roma Commentatore certificato 03.07.16 19:30| 
 |
Rispondi al commento

COLPO DI SCENA
IL MOVIMENTO 5 STELLE NON E' UNA CREATURA NATA DA UNA IDEA DI BEPPE GRILLO NEGLI ANNI 2000.

NO, IL PADRE, LO SPERMATOZOO DEL MOVIMENTO E' RAFFAELE MARRA
http://www.huffingtonpost.it/2016/07/03/marra-raggi-roma-grillo-_n_10793626.html


Contattato al telefono dall'Huffpost dice: "Sfido chiunque a vedere le mie carte, il mio curriculum e tutte le denunce che ho fatto in questi anni". Sfida anche Beppe Grillo e Luigi Di Maio, che ha fatto da mediatore in questa storia? "Sì, sono pronto a pagare io il pool di avvocati che il Movimento vorrà scegliere affinché io venga valutato per quello che ho fatto. E dico anche, se il Movimento ha come via maestra la legalità io mi definisco lo spermatozoo che ha fecondato l'ovulo del Movimento. Sono uno di loro".

GIANROBERTO SI STA RIVOLTANDO NELLA TOMBA

Bruna Sonnino 03.07.16 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Arca 93 Srl e la Geim che nel 2009 avevano fatto il contratto firmato da Raffaele Marra 7 8 . Il proprietario anni dopo verrà arrestato per Mafia Capitale (mARRA NON COINVOLTO)

COMPLIMENTI VIRGINIA RAGGI

BEPPE PER DIMOSTRARE CHE L'ANIMA DEL MOVIMENTO è VERGINE ORA DOVRESTI DARE UN POSSENTE VAFFADAY A UN CALCIONE A QUESTA DEFICIENTE.........BASTAVA FARE UNA RICERCA SULLA RETE..LA CONOSCETE LA RETE?
LA RETE NON PERDONA....
IL BUSINESS DEI SENZA CASA

Nel corso delle indagini «è emerso che le società immobiliari di Amore (Arca 93 srl, Geim 96 srl e Immobiliare Commerciale, ndr) hanno concesso in locazione al Comune di Roma i complessi immobiliari di via Fioranello 186 e via Giacomini 33», ad un canone che sfiora i 3 milioni 400mila euro all’anno. Parliamo dei cosiddetti Caat, centri di assistenza alloggiativa temporanea, inaugurati ai tempi di Veltroni: oggi, apertura dopo apertura, la Capitale ne conta 33, in totale 1.800 nuclei familiari accolti per una spesa annua complessiva di circa 40 milioni di euro. «Per via di Fioranello - continua l’informativa - il Comune ha pagato mensilmente per ogni mini appartamento, la cui consistenza catastale è di 2 o 3 vani, un importo medio di 2mila 257 euro», cifre considerate «eccessivamente onerose» anche perché dalle indagini è emerso che «sei unità abitative dell’edificio P venivano utilizzate da Amore e dai suoi collaboratori per fini diversi dalle emergenze abitative». Gli avremmo pagato anche le bollette: «La truffa è ancora più grave - si legge - ove si consideri il fatto che il Comue ha rimborsato alle società locatrici anche i costi delle varie utenze e che le società di Amore utilizzano gli appartamenti fin dal luglio 2009, ovvero da quando è iniziata la locazione del Comune». «Il Campidoglio continua a buttare soldi - denunciano anche i residenti di via Fioranello - e a noi poveretti ci tocca pagare le bollette anche se abbiamo reddito zero». Non meno importante, sottolineano gli investigatori, il fatto che «i con

Bruna Sonnino 03.07.16 17:46| 
 |
Rispondi al commento

SPERO CHE SIA ANDATA DAL PAPA E CON GENTILEZZA GLI ABBIA PROPOSTO IL PROBLEMA DELL'IMU.
E CHE FACCIA PULIZIA ALL'INTERNO DELLA CHIESA CATTOLICA,VIA CARDINALI E VESCOVI CHE PENSANO SOLO AL DIO DENARO.
GESU' CAMMINAVA SCALZO.


IL CAMBIAMENTO E' INIZIATO CON RAFFAELE MARRA
Roma: case ai senzatetto costate al Comune 2.200 euro mensili a famiglia

Pubblicato il 13 giugno 2011 09:41 | Ultimo aggiornamento: 13 giugno 2011 09:42


ROMA – Ci soni i campi da tennis, un centro ippico in piena attività e dei bellissimi villini circondati dal verde, ognuno con il suo piccolo giardino ben curato. Quelli al pian terreno con l’ingresso autonomo e il portoncino appena riverniciato di verde. Gli altri, quelli al piano superiore, con il caminetto, le travi di legno sul soffitto, la terrazza o almeno un balconcino. Si chiama Borgo del Poggio, è in via di Fioranello, a Roma, superato l’incrocio tra l’Ardeatina e il grande raccordo anulare. In questo residence a 4 stelle ci vivono le famiglie in assistenza alloggiativa messe lì dal Comune di Roma.

Fino a 3 anni fa i villini erano destinati ai turisti che in navetta raggiungevano il centro ma non se ne è fatto più nulla. Per le famiglie del Borgo il Comune comunque non ha badato a spese: la prima convenzione per trattativa privata risale al 23 luglio del 2009 firmata dall’allora direttore dell’Ufficio Raffaele Marra. La Arca 93 Srl metteva a disposizione un primo lotto di 53 appartamenti nuovi e arredati in cambio di un compenso annuale di 1 milione 400 mila euro.

La seconda convenzione con la Ge.Im 96 Srl riguardava un secondo lotto di 43 appartamenti con le stesse caratteristiche locati per la cifra di 1 milione e 200 mila euro l’anno. In tutto fanno 96 alloggi al costo complessivo di 2 milioni e 600 mila euro, ovvero 2.256 euro al mese per ogni appartamento, elettricità, gas e acqua esclusi. Ma stando a un’ispezione catastale è risultato che il complesso è costituito da solo 79 abitazioni, un palestra, 2 negozi, 4 magazzini e due fabbricati. Come riporta Il Messaggero i casi sono due: o le famiglie in esubero sono state sistemate in locali riadattati, oppure il Comune paga da due anni 17 affitti inesistenti per alloggi mai accatastati. Il che

Bruna Sonnino 03.07.16 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che delusione, cara Virginia, hai proprio iniziato male.
Se questo è il nuovo che avete promesso... poveri noi.


SI' IL CAMBIAMENTO E' INIZIATO.....CON RAFFAELE MARRA DALLE RAZZE EQUINE DI PANZIRONI (MAFIA CAPITALE) ALLA GIUNTA A 5 STALLE . Ho votato 5 stelle dal 2013..MAI PIU'''''''''''''''''''''
TORNERO' A NON VOTARE

AVETE DISTRUTTO ANCHE LA SPERANZA

RAFFAELE MARRA AD ALTRI INCARICHI?

BEPPE CI VUOLE IL LANCIA FIAMME MA COME VI E' VENUTO IN MENTE DI PRENDERE UN AUTOGOAL PAZZESCO

UN BEL VAFFANCULO ALLA RAGGI

Bruna Sonnino 03.07.16 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
mi raccomando non fate casini, tutto deve essere limpido e chi sbaglia via subito,abbiamo il mondo che ci guarda, Roma deve essere l'esempio, lavorate come un solo uomo,ossia nessuna concorrenza fra voi, mi raccomando

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.07.16 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Virgina ti prego chiarezza. Non giochiamocela male... solo questo.

Mirko Falcinelli 03.07.16 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Per favor Virginia chiarezza subito nei nomi della giunta con persone capaci e oneste non riconducibili a personaggi che vogliamo solo dimenticare

Gabriella Martorelli 03.07.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento

RIPOSTO QUI:DAL FATTO QUOTIDIANO: Beppe a virginia Raggi: “Devi rimuovere il tuo vice-capo di gabinetto, non va bene, non ce lo possiamo permettere”. Non può reggere la nomina di Raffaele Marra, vicino a Gianni Alemanno, con cui lavorò già ai tempi in cui l’ex An era ministro dell’Agricoltura, e che lo volle con sé in Campidoglio, come direttore dell’ufficio delle Politiche abitative.-
Virginia Non farmi Rgg-elare il sangue. Solo l'onestà paga. Non fare si che sia sempre la stessa musica, dopo il cambiamento dei suonatori.

giovanni comunque 03.07.16 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Virginia, ricorda: coerenza, trasparenza ed onestà, siempre. Coerenza nei comportamenti, trasparenza nelle decisioni, onestà nelle motivazioni!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.07.16 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Grande Virginia,
ebbene si, il cambiamento è finalmente iniziato.
Negli ultimi mesi, in particolare, abbiamo partecipato ad incontri, pizze, abbiamo donato, ci siamo confrontati, talvolta a muso duro, con partenti, amici e colleghi per spiegargli che noi siamo diversi e che sopratutto volgiamo rimanerlo.
Ora però si apre una partita ancora più difficile, gestire questa città nelle sue molteplici sfaccettature.

Riguardo uno dei punti salienti, quello delle partecipate, spero si punti su quelle persone che, contro tutto e tutti, da anni, si sono esposte in prima persona credendo nel progetto del MoVimento ed esponendosi anche ad attacchi vergognosi all'interno di queste aziende.
Tenere in considerazione gli iscritti certificati del MoVimento che già lavorano all'interno di queste partecipate e che ne conoscono le perverse dinamiche di funzionamento può rappresentare un enorme valore aggiunto.
Dico questo perché chiunque incontro oggi afferma di aver sempre votato cinque stelle, di aver sempre partecipato a iniziative ecc ecc.. e questo un po' mi da la nausea.
Sia chiaro, sarei strafelice se qualcuno avesse finalmente capito questo MoVimento e si fosse ricreduto ma attenzione, perché di soggetti in cerca di rimediare qualcosa di personale ce ne sono davvero un'infinità.

Mentre l'unica cosa che invece vogliamo "rimediare" tutti noi è una città migliore e dei servizi migliori per tutti i cittadini.

Francesco Lancellotti 02.07.16 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Lo sceneggiato televisivo ,con copione scritto a tavolino prima dell'evento,nell'evidenziare degli intoppi,conferma,l'iniziale intuizione.Mi sbaglio?Se sarà così,con piacere chiederò scusa.

giovanni Torrisi 02.07.16 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia, non scendere a compromessi, vai avanti nella legalità e trasparenza, scegli la squadra giusta e non farti influenzare, persone
serie e dotate, non mezze cartucce raccomandate.
A TESTA ALTA SEMPRE, A Roma sono abituati agli intrighi, non ascoltarli. Auguri

mario bennato, palestrina Commentatore certificato 02.07.16 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'inziata una campagna diffamatoria senza precedenti da parte degli mezzi stampa di regime e dei mezzi stampa di berlusconi. Non devi fare cose eccezionali devi solo restituire la normalità al funzionamento di una città. Ma restituire la normalità ad una città in cui i privilegi sono ben stratificati significa attirarsi l'antipatia di molti e la demagogia dei mezzi di informazioni.
Una di queste demagogie sono le olimpiadi. Se organizzate molto bene possono essere in pareggio ma se organizzate male possono aggravare e di molto il già pesante debito comunale.

sdsdsd 02.07.16 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Sarà perchè sono Ateo ma vederla dal papa mi ha fatto un po' schifo. Non sarà mica una bigotta che segue quello che dice la chiesa ? Per riscattarsi,deve pretendere l'Imu,arretrati compresi.Possibile che non avese cose più urgenti da fare che andare in pellegrinaggio dal papa ?
(Non sono di Roma ma un convinto elettore M5S )


Carissimo Sindaco, sono da poco iscritto al movimento e vorrei porgerti
alcune questioni che ritengo essenziali. Sono nato a Roma e ho sempre
vissuto in questa citta`; so bene quanta sporcizia ( morale e non ) si e`
accumulata nel corso degli anni per colpa delle precedenti amministrazioni.
Districarsi in un simile caos e`impresa difficilissima, ma sono convinto
che il primo passo da compiere e` quello di non circondarsi di coloro che
hanno ridotto la Capitale in queste condizioni. Da anni sono uno dei tanti
"volontari" che contribuiscono a mandare avanti le biblioteche del Comune;
volontario, forse, non e` il temine esatto,
dovrei dire piuttosto che sono una delle persone che le amministrazioni
che si sono succedute hanno " usato" per evitare di assumere personale e
coprire le proprie deficienze organizzative.
Perche` tu ti renda conto della situazione che troverai, ti dico che tempo
fa ho contattato l''Isituzione Biblioteche per chiedere se per per me ci
fosse la possibilita` di sistemazione dopo tanti anni di apprendistato a
titolo gratuito. La risposta a questa mia richiesta e` stata la mia
sospensione. Il mese scorso ho chiesto di poter parlare con i vertici dell'
Isituzione per conoscere quale fosse la mia posizione, e la direttrice mi
ha risposto di non essere obbligata a conferire con un semplice volontario.
Vi ho votato , Virginia, nella convinzione di non trovarmi piu` , come
cittadino, davanti a persone che trattano i loro simili in questo modo..
Per quanto posso, ti daro` tutto l'aiuto possibile per trasformare la
nostra amata citta` in un posto migliore in cui vivere."

Massimo Sarno 01.07.16 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Dispiace assistere a ritardi nella proclamazione della Giunta di Roma, che mettono in dubbio l'efficienza decisionale, già oggetto di polemiche.

L'ESIGENZA DI FARE BENE GIUSTIFICA I RITARDI, MA FINO AD UN CERTO PUNTO...

giuseppe centrone 01.07.16 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Sindaco, sono da poco iscritto al movimento e vorrei porgerti alcune questioni che ritengo essenziali. Sono nato a Roma e ho sempre vissuto in questa citta`; so bene quanta sporcizia ( morale e non ) si e` accumulata nel corso degli anni per colpa delle precedenti amministrazioni. Districarsi in un simile caos e`impresa difficilissima, ma sono convinto che il primo passo da compiere e` quello di non circondarsi di coloro che hanno ridotto la Capitale in queste condizioni. Da anni sono uno dei tanti "volontari" che contribuiscono a mandare avanti le biblioteche del Comune; volontario, forse, non e` il temine esatto,
dovrei dire piuttosto che sono una delle persone che le amministrazioni che si sono succedute hanno " usato" per evitare di assumere personale e coprire le proprie deficienze organizzative.
Perche` tu ti renda conto della situazione che troverai, ti dico che tempo fa ho contattato l''Isituzione Biblioteche per chiedere se per per me ci fosse la possibilita` di sistemazione dopo tanti anni di apprendistato a titolo gratuito. La risposta a questa mia richiesta e` stata la mia sospensione. Il mese scorso ho chiesto di poter parlare con i vertici dell' Isituzione per conoscere quale fosse la mia posizione, e la direttrice mi ha risposto di non essere obbligata a conferire con un semplice volontario.
Vi ho votato , Virginia, nella convinzione di non trovarmi piu` , come cittadino, davanti a persone che trattano i loro simili in questo modo.. Per quanto posso, ti daro` tutto l'aiuto possibile per trasformare la nostra amata citta` in un posto migliore in cui vivere.

undefined 01.07.16 17:23| 
 |
Rispondi al commento

A Roma sono in atto dispetti cioè c è gente che spalma immondizia dappertutto solo per far vedere che il M5S non fa nulla, nei parchi poi non ne parliamo.
I VIGILI IN BICICLETTA SONO UNA BELLISSIMA IDEA POTREBBERO GIRARE NEI PARCHI E' ANCHE PACEVOLE E FERMARE QUESTA GENTE CHE SPORCA E FARGLI PULIRE TUTTO CON PREAVVISO CHE LA PROSSIMA VOLTA OLTRE A PULIRE AVRANNO ANCHE UNA BELLA MULTA.

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.07.16 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Virginia se hai scelto quelle persone vuol dire che non sono indagate, non sono corrotte e non hanno rubato perchè queste sono le regole del Movimento 5 Stelle.
Per quanto riguarda tutti i condannati per mafia capitale vorrei che tutti coloro che saranno condannati a risarcire danni o cauzioni verso il COMUNNE DI ROMA fossero muniti immediatamente in Tribunale di computer per EMETTERE SUBITO UN BONIFICO INTESTATO AL COMUNE DI ROMA DELL' IMPORTO CHE IL TRIBUNALE GLI CHIEDE.
Se questo non avviene visto che le condanne inflitte sono tutte intorno ai 3 anni e non si faranno neanche un giorno di galera se NON EMETTONO BONIFICO IMMEDIATO la loro condanna venga aumentata dai 2 ai 5 anni in proporzione alla somma da risarcire.
Grazie ciao

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.07.16 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Non so se è vero, ma è brutto leggere sta roba qui:

https://www.facebook.com/ResistenzaAntigrillina/photos/a.440010292759540.1073741828.439938276100075/1075133725913857/?type=3&theater

Spero che si riesca a cambiare anche questa mentalità.

Francesco U., Castelfiorentino Commentatore certificato 01.07.16 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fate qualcosa anche X i barboni buttati a terra da tutte le parti.. Stazioni centro storico parchi ecc. È vergognosa una città come Roma ridotta in questo modo . In bocca al lupo!!!!!

Giulia 01.07.16 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Sto leggendo in giro per la rete di eventuali assessori ex PD e AN che lo pseudo fidanzato del nuovo sindaco sarebbe nominato capo del gabinetto, ditemi che sono tutte falsità perchè se no non capisco, il tutti a casa no a parentopoli dove è finito? spero che non si commetta un errore così stupido e irrispettoso di come me ha votato e creduto nel M5S

Fabrizio B., Roma Commentatore certificato 01.07.16 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Virginia e complimenti..Caro Beppe bisogna tutelare queste giovani che sono diventate sindaci di due comuni importanti.Leggiamo nei giornali di stato che uno dei consiglieri scelti da Virginia sarebbe il suo compagno? Non voglio crederci...E la giunta ,i consiglieri non prendiamoli da ex sindaci,figure inquietanti della politica

Emmanuele Battimelli, napoli Commentatore certificato 30.06.16 20:54| 
 |
Rispondi al commento

A BEPPE CON SIMPATIA:
E' GIUSTO TAGLIARE LA SPESA PUBBLICA? QUALE SPESA PUBBLICA ? GLI SPRECHI OVVIAMENTE NON CERTO I SERVIZI.
PER QUANTO CONCERNE l'EUROPA,QUALE EUROPA VOGLIAMO?
NON CERTO QUELLA DEI BANCHIERI ,NON QUELLA DEI FACCENDIERI, NON QUELLA DELLLE LOBBI E DELLE MULTINAZIONALI,NON QUELLA DEI PADRONI. VOGLIAMO L'EUROPA DEI POPOLI DELLA SOLIDARIETA' DEI DIRITTI UMANI, QUELLA DEI DIRITTI AGLI INVALIDI E AI DISABILI QUELLA DEL DIRITTO AL LAVORO PER TUTTI QUELLA DEL DIRITTO ALLO STUDIO PER TUTTI QUELLA DEL DIRITTO ALLA CASA PER TUTTI QUELLA DELLA TUTELA DEI RISPARMI DEI LAVORATORI DELLA TUTELA DELLA SALUTE DELLA TUTELA DELLA PENSIONE,DELLA TUTELA DEL DIRITTO DELL'INFANZIA DELLA TUTELA DEI DIRITTI DELLE DONNE E DELLE MADRI QUELLA CHE METTE L'UMO AL PRIMO POSTO E NON IL PROFITTO

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 30.06.16 20:50| 
 |
Rispondi al commento

io eviterei la politica degli annunci. Si facciano i cambiamenti, si vedano i risultati e poi si potrà dire: il cambiamento è iniziato

Roberto B., Roma Commentatore certificato 30.06.16 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Marra ??? Dai, non scherziamo !

antonio bignamini 30.06.16 17:39| 
 |
Rispondi al commento

ok, il cambiamento sarà iniziato ma dite alla Raggi di rispondere alle domande sulle nomina di Marra, altrimenti non andiamo da nessuna parte.

mauro c., mcipolla@neomedia.it Commentatore certificato 30.06.16 16:46| 
 |
Rispondi al commento

mi pare di rivivere i giorni successivi al al'elezione di Bergoglio in Vaticano.
Tutti che pronosticano e congetturano
pochi che riflettono con spirito di verità.
Ma non bastavano gli opinion leaders ed i talk show propinati 4 o 5 volte/di in Tv a sedare la ns fame di giudizi e pregiudizi sterili?
oppure è vero che certi parolai fanno tendenza ed affascinano il volgo illudendolo che la parola dei comuni mortali valga più di una scorreggia?

dario de marchi 30.06.16 16:44| 
 |
Rispondi al commento

poche righe.Spero di commentare in seguito solo cose belle,e non arrivare mai ha criticare il vostro operato.

umberto calcatelli 30.06.16 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che la nostra Virginia stia partendo con il piede sbagliato. Decide di nominare Capo di Gabinetto Daniele Frongia ma sembra ci siano problemi: Frongia non potrebbe firmare gli atti per la legge Severino, così la Raggi nomina un sottocapo, tal Marra, amico del duo Alemanno-Polverini e ai vertici di quelle giunte nel periodo di mafia Capitale, così da by-passare il problema. Uno ricopre il ruolo e l'altro firmerà gli atti. Insomma, due super-stipendi per un ruolo solo..E' questo il cambiamento che noi abbiamo promesso ai cittadini romani? p.s. Raggi, rispondi e spiegaci..

Anastasio B., Roma Commentatore certificato 30.06.16 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ harry haller

ma er mejo amico tuo che fine ha fatto? So' diversi giorni che nun se legge....
Ciavra' da fa co' la vigna dello zio........

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT "funereo";

Regà, finarmente pure Bud Spencer po' riposà in pace: er copione der funerale suo, è stato rispettato quasi a la perfezzione .....('a solita scazzottata finale, pe' motivi de forza maggiore, nun s'è potuta fa' co' grande delusione de 'i fans accorsi..)


Pe' fortuna che ce resta Terence Hill....


https://www.youtube.com/watch?v=_YJo273N8Is

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.06.16 14:52| 
 |
Rispondi al commento

http://roma.corriere.it/notizie/politica/16_giugno_29/campidoglio-falsa-partenza-virginia-raggi-agita-beppe-grillo-67554596-3e32-11e6-8cc3-6dcc57c07069.shtml

Anche il corriere fa concorrenza a Repubblica per la macchina del fango ????
Ma per piacere abbiate un po di professionalità anche voi!!!

Salvatore Alfonso Germana' 30.06.16 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Virginia (permettimi in via eccezionale la confidenza), vorrei solo, che ti possa servire quando dovrai fare delle scelte analisi sulle persone, ricordarti cosa disse Einstein: "Non puoi risolvere un problema con lo stesso tipo di pensiero che hai usato per crearlo".
Quindi, pare ovvio, che non si può affidare la risoluzione di un problema a chi ha contribuito a crearlo.
A meno che, l'interessato, non si assuma le più ampie responsabilità in merito alla risoluzione, questo va subito sostituito: sappi che, alla fine, la responsabilità dei risultati, sarà sempre e comunque la tua.
Diceva il mio Vecchio (che non era Einstein, ma solo un gran lavoratore)che, "Quando il diavolo accarezza, vuole l'anima". Tienine conto!
Buon lavoro.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 14:12| 
 |
Rispondi al commento

La mia banca cooperativa è stata inglobata da un'altra più solida che l'ha salvata, io ho pagato la mia ULTIMA rata del mutuo, ho estinto il C/C che mi avevano obbligato a mantenere e adesso farò domanda per vendere le azioni che mi avevano obbligato a sottoscrivere. Invece di 1000 Euro ne riprenderò 400. Mi hanno detto che è sempre meglio di zero. Che culo!

FrancoMas 30.06.16 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Il governo è da una cosa principalmente terrorizzato...che in Inghilterra vadano bene le cose....da adesso in poi le tv sue suddite si sprecheranno a dire quanto gli inglesi stiano ogni giorno peggio...e lo zerbino che si crede tappeto persiano, il nostro presidente del consiglio sarà ogni giorno più prono di fronte a Frau Merkel

Ferreri giuliano 30.06.16 13:52| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani voglono sapere dove finiscono i propri soldi ? ecco qua :
https://twitter.com/rubino7004/status/748398701157179392?ref_src=twsrc%5Etfw

dopo di ciò,lo stato greco non ha più i soldi per garantire le cure di base,e i porti sono diventati tedeschi...
CE LO CHIEDE L'EUROPA

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.06.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, ma a rainews 24 hanno appena detto che hanno trovato i passaporti degli attentatori, prima ceceni, ora tagiki...ma io mi chiedo...?
ma questi si fanno saltare in aria e portano con loro i passaporti....ci capisco poco...hihihiihih

Marcello Fraight 30.06.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che brutti tempi ! Pure la Lottomatica se ne va a pagare le tasse in Inghilterra !

vincenzodigiorgio 30.06.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Leggo nel post:
“i romani consultati e coinvolti a più livelli nelle decisioni della nuova amministrazione”
“Ogni atto verrà comunicato ai cittadini preventivamente”
Tutti sanno che ci sono troppi romani assunti dal municipio.
Difficilmente gli stessi romani licenzieranno anche l'ultimo dei dipendenti stanco, fiacco.

Bisogna che qualcuno sia scontento, come nelle aziende che fanno utili e sono efficienti.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 30.06.16 13:07| 
 |
Rispondi al commento

BREXIT.

Se questa storia finira', spero con una piu' formale che sostanziale separazione del UK dalla UE, sara' CORRETTO schierarsi per un passaporto diplomatico ai funzionari britannici che lavorano in UE, ma, naturalmente, anche per un loro licenziamento. E sara' opportuno schierarsi per quante piu' facilitazioni possibile per scambi di persone e merci ma anche per una espulsione TOTALE dalla UE dei vari Cameron, Farage, Johnson, Corbyn...

tomi sonvene Commentatore certificato 30.06.16 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Matteo non perdere tempo a togliere tutti i diritti ai lavoratori , a impoverire il Paese , a favorire qualcuno , ecc ecc .... Quando inevitabilmente daremo un vero governo all'Italia verrà smantellato tutto ciò che di sbagliato stai facendo , cioè tutto ! Non sarà una vendetta ma una opera necessaria di pulizia del marciume e del fetore che avete prodotto . Stai sereno che sarà un lavoro radicale che restituirà pulizia e democrazia all'Italia di cui ne godranno anche i tuoi figli e nipoti .

vincenzodigiorgio 30.06.16 12:56| 
 |
Rispondi al commento

da -Ren.zi dà il via libera al TTIP -

“... manipolati dalla Bce che fa solo il gioco delle banche e non dei cittadini.”

www.treccani.it/enciclopedia/sistema-europeo-di-banche-centrali_(Dizionario-di-Economia-e-Finanza)/

Nella democraticissima UE, -il potere- di gestire la politica finanziaria e dunque -il potere- di gestirne in sostanza la politica, lo ha il governatore della Bce, a prescindere dai governi nazionali, qualunque siano.

“Vuoi rendere impossibile per chiunque opprimere un suo simile? Allora, assicurati che nessuno possa possedere -il potere-”


Vale Uno (ognuno) Commentatore certificato 30.06.16 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLITICA ESTERA

La politica estera, deve essere volta a costruire quanti piu' ponti possibile e, solamente a proteggerli da qualsiasi criminalita'. Ci penseranno poi i cittadini ad attaversarli per produttivi scambi di persone e merci.
Criminalita', che comunque, andrebbe molto rivisitata. L'alcool. che viene prodotto nei paesi occidentali e' legalissimo. La cocaina e c., prodotte nei paesi terzomondisti, sono vietatissime. Un ubriaco che al volante uccide decine di persone, poverino, leggi, avvocati, giudici, comunita', preti, democratici, sindacalisti, buonisti di tutti i tipi. Un disgraziato che vende 2 grammi di cannabis, mesi di prigione. Si potrebbe dire che siamo nella TOTALE FOLLIA, ma credo piuttosto che, come sempre, i conflitti di interesse, si sprechino.

tomi sonvene Commentatore certificato 30.06.16 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapevo che in Italia ci sono tantissimi allenatori di calcio tra la gente comune ma non sapevo ci fossero tanti sindaci.
Consigli, suggerimenti, dei quasi aut aut, critiche su cosa non hanno ancora fatto .... e se invece lasciassimo lavorare le nostre sindache e i nostri sindaci?
Se sbaglieranno si correggeranno, hanno anni di tempo per fare il loro lavoro.

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.06.16 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa è questa storia di Raffaele Marra?
Non dovevano esserci solo facce nuove?
E poi la notizia unita al fatto che gli assessori siano esclusi dalle penali del movimento non depone affatto bene.

Sabino 30.06.16 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiegate come si fa a pretendere dagli stessi vertici che hanno gestito dell municipalizzate fino adesso che diano dei bilanci in forte perdita? Faranno vedere che la situazione è grigia ma recuperabile. E' ovvio che la loro speranza sia quella di tenersi la poltrona.
NUOVI VERTICI AVREBBERO EVIDENZIATO TUTTE LE MAGAGNE LASCIATE IN EREDITA' DALLA PRECEDENTE AMMINISTRAZIONE.

Lorenzo Ragusa Commentatore certificato 30.06.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non stiamo facendo il nostro dovere , non efficacemente almeno ! Al premier illegittimo renzi ,che rimette in discussione il suo abbandono in caso vincesse il no al referendum , noi non diciamo niente ! Dovremmo avvertirlo che , se non se ne andasse come da promessa , ci penseremmo noi con tutti i mezzi leciti a allontanarlo e a impedirgli di continuare a fare il male del Paese ! Come facciamo a sopportare questo stato di cose ? Ormai è chiaro che è in malafede , tutto ciò che fa lo fa contro il popolo , tutto ! L'Italia sta per diventare una seconda Grecia , si comincia a morire per mancanza di cure e cattiva o scarsa alimentazione , i suicidi sono aumentati ma l'ISTAT non lo comunica !!! Che uomini siamo , non reagiamo quando ci rapinano o ci violentano le nostre figlie che , tranne casi eccezionali , non denunciano più le violenze per vergogna e sopratutto per sfiducia nei giudici , incredibilmente comprensivi nei confronti dei criminali quasi tutti dell'est o clandestini ! Siamo un popolo orrendo !


Virginia SBUROCRATIZZA gli uffici comunali! Veolocizzare e punire gli INERTI! O coloro che prendono mazzette !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 30.06.16 12:18| 
 |
Rispondi al commento

***** NON PUOI FALLIRE *****

Roma determinerà il nostro risultato alle politiche.

pz 30.06.16 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Parole e intenti belli, ma finora solo tali.Lei è stata eletta perché rappresenta una rottura col passato. E insomma si dia da fare a mettere su una sua squadra decente e inizi a fare qualcosa. A Torino hanno già iniziato: già tutto pronto e già i primi "tagli"; a Roma, invece come al solito si batte la fiacca.
Fate con comodo, che fretta c'è?
Ha passato tutta una settimana ad incontrare tutto il possibile: comitati di donne, visite Cio, (a proposito non è che è andata a tranquillizzare il comitato sportivo sulle olimpiadi a Roma?), l'altare della patria, ecc. (spero scompaiano anche 'sti rituali obsoleti).

Francesco L. Commentatore certificato 30.06.16 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le case popolari a roma solo ai residenti non stranieri e rom e se andate algoverno dovete processarei politici tanto so tutti corrotti e disonesti

luca poggi 30.06.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Daje Virginia...mena forte

Maurizio Celani 30.06.16 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando, i cittadini si aspettano di sapere nomi e cognomi dei responsabili del disastro economico della capitale, pagato anche da tutti i cittadini italiani oltre che ai romani. E' un punto fermo al quale non possiamo derogare. E questo sarà anche quando andremo a governare il paese. Roma è il banco di prova per dimostrare che siamo capaci di dare giustizia sociale. CHi ha sbagliato ...PAGHI

Andrea De Plano 30.06.16 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Io sconsiglio Virginia di prendere chicchessia che abbia avuto pregresse collaborazioni o responsabilità con le giunte precedenti: altre all'imbarazzo di trovarsi a collaborare con chi fino a ieri era il nemico, è anche probabile che scoperchiando qualcosa emerga chissà che illecito!
Attenta Virginia!!
I miei più devoti e sentiti AUGURI!!

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 11:47| 
 |
Rispondi al commento

"Sul fronte delle aziende municipalizzate chi ha avuto responsabilità è giusto che le porti fino a conclusione. I vertici di ogni azienda d'ora in avanti avranno l'obbligo di comunicare all'amministrazione capitolina ogni passo, con report quotidiani e settimanali"

Mi pare sia stato messo in atto quello che,prima delle Elezioni,scrissi alla Raggi in forma privata come Cittadino.
Non importa non abbia avuto alcuna risposta.
Importa aver capito,ribadisco,che le noie che verranno dalle opposizioni saranno categorizzate come normale amministrazione.E' il loro "lavoro" dovranno riguadagnare consensi e lo faranno sul nostro campo;in maniera speculare,tentando di inserire la noce moscata laddove non ce ne sarebbe bisogno giacchè possiamo affermare - dato incontrovertibile - di aver conquistato la fiducia ed il consenso delle periferie.Ergo:il "sociale" del quale troppe bocche e troppi portafogli si sono empiti,ora sta qua.Il problema prioritario saranno i Manager(si fa per dire)di estrazione o di sponsorizzazione politica come lo sarà la rete di Dirigenti Comunali sempre dalla stessa infilati nei denari fitti della calza del potere.

Mario B., Roma Commentatore certificato 30.06.16 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Coinvolgere i cittadini,oltre alla trasparenza, ha 2 effetti positivi, più democrazia e più risultati.
Il Cambiamento del paese viene dal basso e la svolta a Roma ed in tutto il paese sarà oltre che con i Voti, con L'Attivismo dei cittadini.
Se tutti investissero anche solo 1 ora a settimana in attività rivolte al bene collettivo potremmo diventare nuovamente un paese a 5 stelle di nome e di fatto.
in bocca al lupo

Alessandro De Stefano 30.06.16 11:46| 
 |
Rispondi al commento

"I romani devono sapere dove finiscono i loro soldi"
Sacrosanta affermazione.
Vorrei proprio vedere se 1 euro dei cittadini andra' a finanziare il nuovo stadio di una Societa' calcistica quotata in Borsa 😡.

roberto montemurro 30.06.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe vedere oltre dove vanno ha finire i soldi dei cittadini,anche verificare gli appalti e subappalti gonfiati e recuperare i soldi e che i responsabili di tutti questi sprechi devono PAGARE fino all'ultimo centesimo.Perché i cittadini sono stanchi di pagare gli sbagli del altri,"CORAGGIO!!"

giorgio peruch 30.06.16 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Segue:

Noi crediamo che l’Italicum e la revisione costituzionale mettano sul tavolo della democrazia italiana una pistola carica. E non importa chi la potrebbe usare: quella pistola va disarmata e subito gettata via, senza tentennamenti e tentazioni.

Parlando in Costituente il 6 marzo del 1947, Lelio Basso notava come la forza e la legittimazione dei partiti avessero finalmente «ucciso le dittature personali alla Giolitti». Noi pensiamo che la Costituzione sia troppo importante per ridurla, appunto, ad una questione personale: e la forza e la legittimazione del vostro Movimento possono oggi dimostrare che in Italia – per citare una bella canzone – «la gente, quando è il momento di scegliere e di andare, te la ritrovi tutta con gli occhi aperti, che sa benissimo cosa fare». Dopo che il Presidente del Consiglio ha tentato di trasformare il referendum sulla Costituzione di tutti gli italiani in un plebiscito sulla sua persona e sul suo governo, è vitale che il primo partito d’ Italia sappia, al contrario, guardare all’interesse della Repubblica: mostrando senso di responsabilità, lungimiranza e amore per le istituzioni e il bene comune dei cittadini.

Il Consiglio di Presidenza di Libertà e Giustizia (Sandra Bonsanti, Lorenza Carlassare, Roberta De Monticelli, Paul Ginsborg, Tomaso Montanari, Elisabetta Rubini, Nadia Urbinati e Gustavo Zagrebelsky)         

federico2 s. Commentatore certificato 30.06.16 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia,
io non sono di Roma, ma se posso aiutarti ad espellere il marcio che hai trovato e troverai, dimmi cosa posso fare e lo farò.

Non so se dirlo, ma sto quasi per ricominciare ad amare Roma...odiata capitale dello spreco e della corruzione.

Grazie a te ed a tutti i ragazzi del movimento.

Raffaele Casetti 30.06.16 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incollo qui sotto l'appello di Libertà e Giustizia, fatelo leggere a Luigino.

Care amiche e cari amici del Movimento 5 Stelle, lo straordinario risultato del voto amministrativo attribuisce al vostro Movimento una grande responsabilità: dare un contributo decisivo alla principale battaglia democratica che aspetta il Paese, cioè il referendum costituzionale del prossimo ottobre.

Sappiamo bene che la posizione del Movimento è un netto No al metodo e al merito di questo stravolgimento dei meccanismi della nostra democrazia: ma crediamo che in questi giorni sia necessaria una mobilitazione straordinaria, nelle piazze e sulla rete, per raccogliere le firme che servono a configurare il referendum come un’ opposizione popolare ad una revisione costituzionale divisiva e imposta da un parlamento delegittimato. Subito dopo, e da qui fino ad ottobre, è ancora più necessario che nel discorso pubblico, e in particolare nella comunicazione televisiva (a partire da quella trasmessa da ciò che vorremmo ancora chiamare ‘servizio pubblico’), le ragioni del No abbiano lo stesso spazio degli argomenti del governo: e in questo il ruolo del Movimento appare cruciale.

Soprattutto, pensiamo che sia fondamentale che il movimento politico che oggi riscuote il consenso della maggioranza degli italiani denunci ora nel modo più esplicito e fattivo il cosiddetto Italicum: una legge elettorale intrinsecamente antidemocratica, e davvero pericolosa se combinata alla revisione costituzionale.

Ci sembra particolarmente importante che ad opporsi a questa nuova ‘legge truffa’ sia chi, in teoria, potrebbe oggi trarne più vantaggio per la propria parte. Perché proprio questo è il punto: le leggi elettorali, e le riforme della Costituzione, non si possono cucire addosso alle volatili maggioranze del momento, ma devono guardare lontano, garantire la rappresentanza di tutti, essere inclusive ed aperte.

federico2 s. Commentatore certificato 30.06.16 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Mia sorella e mio cognato; che NON hanno votato Virginia RAGGI, ma hanno fatto sapere da Roma che nalla loro zona (Torrino) LE STRADE SONO DIVENUTE IMPROVVISAMENTE PULITE e l'immondizia fuori dai cassonetti è scomparsa.

Sarà forse la paura di licenziamenti; serebbe comunque il caso di accertare il fenomeno e di UTILIZZARE OPPORTUNAMENTE le informazioni acquisite.

giuseppe centrone 30.06.16 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caffè a 5 stelle qui e un abbraccio a Virginia!buon lavoro stella!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 30.06.16 11:24| 
 |
Rispondi al commento

L’Italia malata di corruzione campa su un singolare paradosso: insieme a quello del malaffare, detiene anche il record dei “controllori”. Sparsi per lo Stivale ci sono ben 153mila revisori legali e 17mila controllori dei conti degli enti locali, tutti abilitati al ruolo in appositi registri detenuti dal ministero dell’Economia e da quello della Giustizia. Questo non piccolo esercito di commercialisti, avvocati e notai vigila per legge sul rispetto delle procedure e la corretta redazione del bilancio di esercizio delle società pubbliche, ma entra in azione anche nelle srl e nelle società per azioni, dove il controllo può essere attribuito al collegio sindacale solo a condizione che al suo interno ci sia almeno un revisore legale abilitato. Insomma, i controllori sono dappertutto e possono pretendere ogni atto amministrativo e contabile della società che controllano, fino all’ultima fattura. Potrebbero dunque essere l’antidoto naturale a scandali e sprechi prima che si si muova la magistratura o la Corte dei Conti, ma lo fanno davvero?

Partiamo da un dato. Nel 2015 su 153.816 revisori legali solo sette sono stati cancellati a seguito di condanne o interdizioni dall’apposito registro professionale presso il Ministero dell’Economia e Finanze. Uno ogni 21.428 iscritti, lo 0,0046% del totale. Un numero infinitamente piccolo rispetto agli scandali e alle inchieste degli ultimi anni, dal Mose all’Atac, passando per Expo e Mafia Capitale. Dov’erano i controllori? È evidente che le guardie non rincorrono i ladri e a volte si adoperano per coprire anziché scoprire le loro malefatte. Tanto nessuno li controlla, quasi mai qualcuno li punisce.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il metodo va benissimo. Bisognenrebbe pero' a breve far vedere qualche fatto concreto sui punti del nostro programma. Sappiamo benissimo che non hai la bacchetta magica, ma qualche segnale di cambiamento e' necessario per una opinione pubblica impaziente e inquieta.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 11:18| 
 |
Rispondi al commento

CON I MIEI DUE OCCHI ATTACCATI ALLA TESTA...

vedo 1) Il Blog di Beppe Grillo,
vedo 2) Il blog delle Stelle.

A me va bene pure così!

Ciaos.


A Virginia auguro tutto il successo che si merita, ma vorrei fare un appunto: I romani non devono solo sapere dove vanno a finire i loro soldi, ma anche chi se li è fregati!
Buon lavoro.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 11:01| 
 |
Rispondi al commento

O.t.

Ieri ho sentito Toninelli affossare giustamente l'Italicum, mentre stamattina leggo un'intervista a Di Maio da cui sembra di capire che l'Italicum possa andare bene anche a noi, in fondo.
Mi sembra che ultimamente Di Maio si conceda un po troppe fughe in avanti, con posizioni non proprio in linea con quella che pensavo essere, appunto, la linea (penso anche alla UE).
Forse sono disinformato o magari non ho capito bene, ma da elettore 5S sono un po confuso adesso circa programmi ed obiettivi di fondo; vorrei ricordare che la nostra grande forza risiede nella COERENZA. Se non l'avete smarrita, come auspico, cercate almeno di recuperare un minimo di chiarezza su temi per me importanti come la legge elettorale e soprattutto la Moneta Unica.

federico2 s. Commentatore certificato 30.06.16 11:01| 
 |
Rispondi al commento

e non rispolveriamo personaggi dell'ex Giunta Marino , tipo la Morgante: il nostro sarebbe un nuovo che sa solo di muffa.

RICCARDO M., CAPENA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo visto con altri occhi:
Si dà un contributo di 80 euro per cercare di incentivare i consumi.
Però, se guadagni troppo poco, il contributo le lo richiedono indietro!
Ma come cavolo ragionano questi?, non dovrebbe essere al contrario?

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 10:55| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTO IL MOVIMENTO 5STELLE LEGGERE CON ATTENZIONE.
HO COMPRATO LA STAMPA DI TORINO. SAPETE BENISSIMO A CHI APPARTIENE QUESTO GIORNALASTRO, MEGAFONO E DISINFORMATORE DEI POTERI CHE HANNO DISTRUTTO IL NOSTRO PAESE, SAPETE BENISSIMO CHE SIAMO AL 77° POSTO COME LIBERTÀ DI INFORMAZIONE.
Detto questo.Visto che siamo l'unica forza politica credibile nel paese, sia come proposte e sia come progetto di società, dopo la nostra grande avanzata alle amministrative, da adesso in poi useranno l'arma della falsità per renderci simili ad altri marci partiti, sia di destra e sia di sinistra, la loro strategia e quella di creare divisioni al nostro interno, facendo credere a qualche anima bella o a qualche infiltrato messo lì per creare zizzania, che al nostro interno ci siano correnti o scontri di potere, totalmente estranei al nostro concetto è principi del movimento. Ho verificato tutto ciò leggendo la stampa di Torino dove secondo loro a Roma,.nella costruzione della nuova giunta della capitale ci sia uno scontro duro nella scelta degli assessori. TUTTE BALLE COLOSSALI! OCCHIO ALLA DISINFORMAZIONE! È IN ATTO DA PARTE DEI GIORNALASTRO QUESTA STRATEGIA, CHE NON DOBBIAMO PRENDERE MINIMAMENTE IN CONSIDERAZIONE,sono tutti nostri nemici, noi continueremo a stare vicini ai nostri sindaci e porteremo avanti con orgoglio,sempre e comunque i valori e i principi che contraddistingue la grande rivoluzione grande culturale ed economica del nostro movimento, il nostro sogno utopico di una società più giusta per tutti i cittadini continua, Noi siamo oltre, noi siamo altro! Alla faccia dei disinformatori seriali.IN ALTO I CUORI A RIVEDER LE STELLE.


Ma cosa sono diventate le sinistre ora?
Quella di Vendola che ormai non apre più bocca, o quella di Damiano che si dice di sinistra e vota sempre ogni aberrazione di Renzi, compresa l’abolizione dell’articolo 18 o il Jobs act?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo, facciamo tutti un grosso errore, citando: La Germania, l'Italia, il UK...
Si dovrebbe citare: I governanti di...I CITTADINI di...

tomi sonvene Commentatore certificato 30.06.16 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Intanto un milione e 400.000 Italiani hanno dovuto restituire in una botta sola gli 80 euro, pena l’incombere di Equitalia.
Renzi ha dato 80 euro a persone che avevano un certo stipendio, ma, se diventavano più povere, li perdevano.
Per Renzi è sempre o Carnevale o il primo di aprile.
Scherzetto renziano.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Sapete che Renzi stava per dare 80 euro anche alle casalinghe?
L’avrebbe presa anche la Gregoriacci, la moglie di Briatore? Visto che ha preso gli 80 euro del bonus bebé per Nathan Falco Briatore, il primo bebè della coppia.

Poi uno si meraviglia seì, secondo la Emg di La7,
M5S 31,7 %
Pd 31,2 %

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo che il Pd (e anche la sx radicale) ha votato entusiasticamente la riforma Fornero allungando l’età pensionabile, la beffa ulteriore di Renzi pro banche e contro i lavoratori è stata l’anticipo del pensionamento se il richiedente apre un mutuo ventennale con la banca, ovviamente al 3%, ovviamente corredato da una assicurazione sennò la banca non te lo dà, ovviamente dove gli interessi li devi pagare subito, l’ennesimo favore che Renzi fa alle banche, un affare per le banche, una nuova presa per il culo per i pensionati.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Giulietto Chiesa
Il 92% del mondo sindacale dice che la Brexit è una buona cosa, una opportunità.
E’ ovvio che dà inizio ad altre uscite e dunque Obama è molto irritato perché ciò rovinerebbe molti giochi americani che finora sono sempre riusciti perché gli europei chinano la testa e l’America vuole una Europa subalterna (tanto più ora che vuol eimporci il TTIP).
L’Europa può essere rimessa in piedi su basi diverse che finalmente siano democratiche.
Sono i popoli che devono decidere dell’Europa tramite i loro rappresentanti diretti nel parlamenti europeo e non i loro capi (consiglio) o la banca della banche (Bce) che non è eletta da nessuno.
Quando la Costituzione europea doveva partire, la premessa era che i popoli europei dovevano accettarla con referendum. Il referendum ci fu in Olanda e Francia e i popoli dissero di No. A quel punto non ne fecero più. Ora occorre buttare via il Trattato di Lisbona, riaprire il Parlamento e dargli più poteri democratici, rifare la Costituzione, richiamare i popoli al referendum.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

europa

Ogni discorso di ogni M5S in Europa deve iniziare con il concetto:

SIGNORI, noi siamo qui riuniti, per cercare di FARE il BENE di TUTTI i CITTADINI di tutta l'EUROPA

tomi sonvene Commentatore certificato 30.06.16 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Virginia, porta i libri contabili in tribunale e falli incarcerare tutti

mic. 30.06.16 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, per favore, proprio in nome del cambiamento, Marra in Comune no. Manco un caffé ci andrebbe preso assieme...

Lorenzo M. 30.06.16 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spending review sono state PAGATE, EFFETTUATE e INAPPLICATE. E' ora di metterci corretta mano. Troppi dirigenti IMPRODUTTIVI, solamente li' SISTEMATI dalle MAFIE dei PARTITI, DEVONO essere LICENZIATI. Stipendi accessori, DISONESTI ed insostenibili DEVONO essere ELIMINATI. Molte cose sono gia' state studiate e CHI cerca il BENE dei cittadini DEVE farle.
Per quanto riguarda la Brexit ed altre malinconie di governanti "modesti", bisogna SEMPRE, in qualsiasi contesto, che M5S cerchi il bene dei cittadini, dei popoli, ed illustri a chiunque, quanto OGNI passaggio DEBBA essere strutturato, vicini o lontani, dentro o fuori, a cercare il BENE di TUTTI. Le malefatte di questi governantucoli delle loro meschinita', dovranno essere sopraffatte da chi invece OPERA SEMPRE per il BENE di TUTTI.

tomi sonvene Commentatore certificato 30.06.16 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTITA ITALIA vs GERMANIA

Campionato europeo - Quarti di finale
sabato 2 luglio, 21:00
Stadio Matmut Atlantique

Sappiate che su tutto il resto hanno già vinto loro!

Saludos.


E' talmente ragionevole che mi sembra irreale.
Spero abbia la forza e la perseveranza per continuare, giorno dopo giorno.
Troverà sabbia in ogni ingranaggio. Proceda lentamente e inesorabilmente. Solo così non fonderà.

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.06.16 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Come continua a ripetere, non è possibile discutere qui su niente, perché appena hai scritto qualcosa, cambia l'argomento
Il modo con cui il blog viene tenuto uccide il confronto democratico ed è uno sputo nell'occhio della democrazia
Io insisto ma è stremante


La Brexit ha mostrato ai popoli europei che la nefasta Unione europea si può contrastare col voto popolare e, visto il malcontento generale, l’effetto domino è sicuro.
Il motivo prevalente per cui l’Unione europea è odiata è perché le sue leggi sono assurde, hanno impoverito di beni e diritti i 500 milioni di europei, hanno allargato la forbice economica tra troppo ricchi e troppo poveri e hanno dato troppo potere a pochi capi di Stato (la Merkel in testa) e a pochi burocrati (Bce) che agiscono in totale autonomia e indipendenza. L’Ue ha creato un Parlamento elettivo poco influente, un Consiglio europeo (organo di direzione politica) troppo potente e una Commissione Ue (organo esecutivo o Governo diretto da Juncker) troppo lontana dagli interessi dei popoli. I membri del Consiglio europeo sono i capi di Stato o di governo dei 28 Stati membri dell'UE, il presidente del Consiglio europeo Tusk e il presidente della Commissione europea Juncker, ma in pratica comandano la Merkel e Juncker. Non si vede democrazia da nessuna parte, per non parlare della Bce, banca della zona euro, che non è eletta da nessun popolo e fa quello che le pare come le pare.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sull'enorme debito di Roma Capitale, se ci sono riscontri oggettivi su responsabilità individuali, il sindaco Virginia Raggi faccia un esposto affinché si avvii la procedura per la messa in stato d'accusa di alto tradimento

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 30.06.16 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori