Il Blog delle Stelle
Dieci milioni di italiani poveri, ma il Pd fa i favori alle banche

Dieci milioni di italiani poveri, ma il Pd fa i favori alle banche

Author di MoVimento 5 Stelle
  • 180

di MoVimento 5 Stelle

Gli italiani alle amministrative hanno dato un segnale di cambiamento: vogliono che si pensi ai loro interessi, non a quelli delle lobby e dei banchieri. Il Pd se ne frega e continua a fare favori alle banche ai danni dei cittadini, in questo caso dei piccoli imprenditori. Con un decreto vogliono consentire alle banche di espropriare più facilmente i capannoni e i beni delle piccole imprese italiane.
Prima era arrivato dal governo l’esproprio rapido forzato delle abitazioni dei cittadini che ritardano con le rate del mutuo. Ora lo stesso meccanismo si estende ai capannoni e agli asset strumentali delle aziende, prese per il collo dagli istituti che erogano loro dei prestiti.
Il governo costringe a occuparsi dell’ennesimo decreto a favore delle banche mentre nulla viene fatto per i dieci milioni di italiani in povertà. Non si potrà neppure discutere perché in commissione Finanze, alla Camera, stanno ghigliottinando i tempi di analisi degli emendamenti e si preparano ad azzerare le prerogative del Parlamento con l’ennesima fiducia che serve a coprire le schifezze contenute nel testo.
Basteranno nove mesi dopo tre rate non pagate e la banca potrà portarsi via il capannone: una vergogna che loro chiamano “patto marciano”. Inoltre, basterà un inadempimento che sarà deciso dalla banca nel contratto di finanziamento e l’istituto potrà anche prendersi macchinari, brevetti, scorte di magazzino o altri beni mobili non registrati dell’imprenditore. Uno scandalo che loro chiamano “pegno non possessorio”.
E’ così che si pensa di favorire il credito alle Pmi? Stringendo loro un cappio intorno al collo? Stiamo parlando di quelle stesse imprese che poi hanno enormi difficoltà a recuperare in tempi brevi i loro crediti (soprattutto verso la Pubblica Amministrazione).
Non faremo passare l’ennesimo regalo alle banche.
In più, oltre al danno per le attività economiche, ecco la beffa per i risparmiatori colpiti dal ‘salva-banchieri’: rimborsi automatici non per tutti gli obbligazionisti e solo fino all’80%. Gli altri? Dovranno ricorrere agli arbitrati dell’Anticorruzione di Cantone secondo una procedura che ancora nemmeno si conosce.
Il M5S continua a lavorare per i cittadini e le Pmi, il Pd pensa solo alle banche.

Ps: I consiglieri eletti del MoVimento 5 Stelle all'opposizione non accettano nessun incarico di giunta nè deleghe consiliari da parte dei sindaci eletti con altre forze politiche, ma voteranno le proposte di buon senso per la città da qualsiasi parte politica provengano

>>> Il Blog delle Stelle ora è anche su Telegram con tutte le news e i commenti.
Rimani aggiornato ---> Clicca qui https://telegram.me/blogdellestelle e UNISCITI. <<<

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

22 Giu 2016, 14:13 | Scrivi | Commenti (180) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 180


Tags: banche, M5S, MoVimento 5 Stelle, PD, pmi

Commenti

 

Grazie voi tutti là fuori che ha dato la mia azienda un buon record di credibilità in termini di finanziamento. il nostro obiettivo è quello di aiutare le persone con denaro a basso interesse del 3%. Voglio usare questo mezzo per informare tutti coloro che hanno bisogno di finanziamenti prestito di qualsiasi tipo, non esitate a contattarci attraverso i dettagli di seguito.

Telefono: +1 (325) 718-4362
e-mail: raymondhillsfinance@yahoo.com
sito web: http://www.raymondhillsfinance.wix.com/raymondhillsfinance

Raymond Hills 08.07.16 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera. La cosa che a me fa più incazzare è che mentre i signori lobbisti ingrassano,sappiamo chi, il nostro tempo passa inesorabile, nessuno sa quanto tempo ancora deve trascorrere prima di vedere le loro poltrone saltare, questa attesa non ha prezzo per i danni che nel frattempo stanno procurando alla nostra società, che a mio avviso, alcuni anche inreversibili. Mi chiedo quando finirà tutto cio, Ok, una parte della risposta la stiamo vedendo con il MOVIMENTO 5 STELLE, ma non credo che possa bastare. Mi auguro che le coscenze di quella parte di Italiani che hanno perso la ragione, possà riprendere a funzionare dalla parte giusta, Grazie Continuate così.

giuliano bentivoglio 30.06.16 00:09| 
 |
Rispondi al commento

I RAGGIRI POLITICI/FINANZIARI CHE AVVENGONO LIBERAMENTE NEI PAESI MEMBRI DELLA UE, CHE HANNO CONSENTITO ALLA BANCA VICENTINA DI PORTARE IN MISERIA MIGLIAIA DI FAMIGLIE E IMPRESE VENETE (Lussemburgo).

IN QUESTI GIORNI, QUESTA BANCA (BpVi), GRAZIE AL NUOVO ASSETTO DI CUI I POLITICI TACCIONO, PERCEOPISCE IL PREMIO DI 4.7 DALLA BCE (int.0), NESSUO EURO AI RISPARMIATORI, NESSUN ESPONENTE DELLA CRICCA IN GALERA. >> PER LPROCURE VENETE NON CI SONO GLI ESTREMI DI CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE PER I RESPONSABILI.

I NOSTRI PARTITI NAZIONALI: PD-LEGA-FI: TACCIONO.

Roberto Padova 25.06.16 13:26| 
 |
Rispondi al commento

I RAGGIRI POLITICI/FINANZIARI CHE SONO AVVENUTI LIBERAMENTE NEI PAESI MEMBRI DELLA UE, PRIMA CHE LA BANCA VICENTIA FACESSE SPARIRE I SOLDI IN BANCA DI MIGLIAIA DI FAMIGLI ED IMPRESE VENETE.

C’è un fax del 20 novembre 2014 con il quale il direttore generale di BpVi Samuele Sorato invita il gestore del fondo Optimum M2 a deviare tutta la corrispondenza diretta alla banca all’ufficio legale lussemburghese Bonn Steichen Partners. Qual è il motivo di questo “dirottamento”?

È anche sulla base di questa lettera “misteriosa” che il Cda della Popolare sostiene che da parte del top management ci fosse la volontà di tenerlo all’oscuro della gestione operativa degli investimenti eseguiti tra l’autunno 2012 e il giugno 2013 per 350 milioni di euro, che stavano generando una perdita di almeno 92 milioni di euro. Per questo motivo Francesco Iorio a giugno 2015 dopo essersi insediato in via Battaglione Framarin e analizzato il dossier fondi, sul quale nel frattempo si è concentrato l’interesse anche del team ispettivo della Bce guidato da Emanuele Gatti, spiegherà al pm Luigi Salvadori che quella dei fondi Optimum M1, M2 e Athena che fanno riferimento ad Alberto Matta e Raffaele Mincione, è una «vicenda che lascia inevitabilmente perplessi».

Roberto Padova 25.06.16 13:19| 
 |
Rispondi al commento

E' davvero una vergogna!

PIPPO A. Commentatore certificato 24.06.16 19:49| 
 |
Rispondi al commento

lMa che je frega der poveretto...Pe loro nun magnano pe scerta pe dispetto..Dicono: " pecche' nun fanno comm' a noi se c' hanno fame ? Che c' arubbamo tutto er giorno pane? Nun se fermano manco s' e' letame!"

Romolo 23.06.16 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto che una banca possa prendersi un bene a sua discrezione, e senza passare dalla vendita in tribunale, è una gran porcata.
Ecco il perchè:
Un imprenditore che vuole acquistare un capannone e chiede un finanziamento alla banca, difficilmente si vedrà finanziato un importo superiore al 50% del valore immobiliare quindi, la banca finanzia il 50% avendo però una ipoteca del 100% sull'intero immobile (comodo no?).
L'imprenditore a quel punto, iniziando a pagare il mutuo, non restituisce effettivamente l'importo prestato, ma restituisce gli interessi calcolati sull'intero importo in base al piano di ammortamento (la banca chiama questa prassi "MUTUO ALLA FRANCESE"). Quindi se il mutuo era di venti anni, dopo 10 anni gli interessi sono stati in maggior parte già restituiti e la banca potrà dire che il debito residuo è alto (bello no?).
A quel punto, se l'imprenditore, per difficoltà, non paga più le rate e la banca può prendersi l'immobile e venderlo direttamente (senza passare dal tribunale), potrà venderlo anche solo alla cifra residua di mutuo, perchè per la banca l'importante è rientrare.
A quel punto avremo che un immobile che ad esempio valeva 1000, ed è stato finanziato per 500, ed in 10 anni è stato versato la metà del mutuo, potrebbe essere venduto, dalla banca, per rientrare, anche solo a 300.
E qui "C'E' IL TRUCCO"!
La banca, per rientrare, può vendere al prezzo minimo ad una società "AMICA" o DEGLI AMICI" (del quartierino): la società acquirente, una volta svincolata dalle procedure che riguardavano esclusivamente la banca e l'imprenditore, potrà vendere il bene al prezzo di maggior profitto con delle notevoli plusvalenza, senza che all'imprenditore originario vada neanche un euro.
Ecco perchè è una "PORCATA", tutto questo viene fatto per poter, di fatto, lucrare su chi, per i problemi creati da scelte politiche scellerate ha scommesso tutto sul proprio lavoro.
In qualità di operatore del settore posso dire che questa è una legge capestro (usurai?).

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.06.16 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hahaha...Calgirone""con la raggi meno investimenti".... a Calta...ste stai a sgaja...memo mazzette,meno ladrocini,meno corruzione!
Na' bela differenza d'opinioni, o no?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.16 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT:
Bioshopper, la nuova miniera d’oro della camorra: metà dei sacchetti è illegale. Spot Legambiente con boss di Gomorra.
^^^^
Senza tanti problemi perchè non ritornare alla vecchia "sporta della nonna"?
I vecchi insegnano!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.16 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Già come ho avuto modo,in un precedente commento,gli azionisti,che hanno creduto in un bilancio positivo della banca,ma che alla fine è risultato "FALSO",devono essere risarciti dallo stato,che a sua volta deve valersi,sui banchieri,che hanno preso liquidazioni milionarie, a discapito degli azionisti,che non hanno speculato in borsa.Se non ci sono state operazioni di compra-vendita,questi azionisti hanno tutto il diritto,di riscuotere le azioni al prezzo di acquisto.Bisogna,che chi ci governa,si assuma finalmente le sue responsabilità e la smetta di fare riforme,che alla fine risultano solo "PAROLE".Basta prese in giro e pensiamo agli azionisti truffati,che sono stati i veri sostenitori delle banche,non avendo venduto le loro azioni.Ma che razza di governo è mai questo?Se questi sono i professionisti della politica,chissà quali guai ancora ci attendono.Il M5S deve essere inflessibile e andare a scovare chi è scappato con il "MALLOPPO".Non deludiamo gli elettori,che hanno riposto nel M5S tutte le loro speranze.Le banche devono ritornare in mano ai cittadini.Risarcire gli azionisti è un dovere che un governo serio si doveva impegnare a fare prima di ogni altro cosa.Ma questi signori,che ci governano ma da chi sono andati a lezione di economia?Se non sono all'altezza smettessero di fare politica.Ora TOCCA A NOI,dimostriamo che non scherziamo e facciamo sul serio.Via i ladri dalla politica.Avanti giovani,il futuro è nelle vostre mani,noi siamo con voi.Partecipate e non avete paura del cambiamento,che finalmente è arrivato.Forza ragazzi e credeteci fino in fondo!!!

mariano coppola, Anzio Commentatore certificato 23.06.16 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Da qui ad ottobre il Cazzaro si adopererà intensamente per fare leggi per lobbies e poteri forti al fine di scongiurare la mazzata del Referendum.Spiegato il motivo perchè all'indomani delle elezioni amministrative si sta prodigando a continuare la presa per il culo ai cittadini.

Marco Pezzin 23.06.16 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Credo che non si fermeranno a questo. Molti tribunali emettono sentenze che condannano mutui usurari ,emessi dagli istituti finanziari. Temo una bella sanatoria .

stefano s., roma Commentatore certificato 23.06.16 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Questi tg, questi talk show politici che vogliono prendere per il culo l'italiano medio facendogli nascere la paura per una uscita dell'Inghilterra dall'Europa.


Gli inglesi non usciranno mai dall'Europa, hanno un sacco di privilegi, mi hanno aderito al Fiscal compact come quei fessi di italiani.....

I bookmakers danno la permanenza allì 1,87, mentre la brexit è data a 4,50.


Già mi aspetto i tg, che leccano il culo all'Europa ed è una novità, domani apriranno i notiziari con toni trionfalistici sull'Europa e sull'Unione monetaria.


Immagino Renzi, che dirà che il Pd ha vinto le elezioni........

E nel frattempo ci puzziamo di fame, come si dice da me.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 23.06.16 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Dovete insistere sul reddito di cittadinza.Dovete dire chi non lo vuole.Vuole l'evasione fiscale parecchio che sono costretti lavorare nero. Quello sommerso verrebbe fuori. distinti saluti buon lavore


La Merkel , ma sopratutto il clown di Firenze hanno detto che se il Regno Unito uscirà dall'Europa , sarà per sempre.

Ricordati caro clown che nulla dura per sempre, nemmeno tu sei immortale.

Mentre in Italia il referendum pre l'abrogazione del FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI è stato seppellito, nel regno unito votano per uscire dall'Europa.

I veri sudditi siamo noi italiani che andiamo a votare perchè non cambi nulla.

Siamo governati da incapaci da più di 50 anni.

Viva il MoVimento 🌟🌟🌟🌟🌟

Giuseppe Giuseppe 23.06.16 08:45| 
 |
Rispondi al commento

NON MOLLATE, NON MOLLATE,

ut atletico 23.06.16 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Questo ragazzino anziano é davvero il rottamatore della vecchia politica. .. peggio di lui nessuno tranne la talpa Amato. Ma quando si guarda allo specchio, non credo che riesca a guardarsi negli occhi senza vergognarsi un po'. Se la vergogna fosse quotata in borsa...Come disse Beppe in un suo spettacolo qualche anno fa'.

Mancu li cani 23.06.16 06:37| 
 |
Rispondi al commento

CANTONE IL CENSORE LO HANNO MESSO ALL'ANTICORRUZIONE! NOI SIAMO IL PAESE DELL'ANTI, A COMINCIARE DALL'ANTIMAFIA! SERVISSERO O SIANO SERVITI A QUALCOSA ALMENO QUESTI "COMITATI D'AFFARI" OLTRECHE' A CORRISPONDERE PREBENDE AI LORO DIRIGENTI.

giovanni agostino pinna, sassari Commentatore certificato 23.06.16 06:30| 
 |
Rispondi al commento

ancora con il referendum?come con tsipras?nel frattempo la nostra economia continua a aessere distrutta........

https://www.facebook.com/riccardofraccaroM5S/?pnref=story

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.06.16 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Non hanno nessun timore , credono che chi li vota lo farà per sempre ! No ! Prima o poi i fessi si sveglieranno tutti !


Beppe io non sò come finirà la storia,spero nel migliore dei modi per l'Italia e per il Movimento5Stelle,ma conoscendoli dai libri di storia questi paraculi difficilmente lasceranno che questo paese diventi onesto,giusto ed equo,quindi ti annuncio che sempre secondo le direttive e gli ideali ispiratori del Movimento resto e permango gandiano,ma che per l'intanto mi son comprato un paio di scarponi a punta rinforzata,buoni per calciare nel culo,e ho messo a dimora una bella clava a stagionare...
Occorre essere previdenti.

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 22.06.16 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Se un'imprenditore cotto, senza garanzie, chiedeva o chiede un prestito di qualche milioncino di euro all'amico presidente o giù di li, di qualche banca e normalmente gli viene/veniva concesso ,come "normalmente" non restituiva più, chi deve pagare? ma chi cazzo è responsabile?si può sapere?.Solo in questa derelitta Italia pagano,sempre"gli scemi del villaggio"ossia chi ha il denaro depositato o investito in qualche cosa che in banca ,diventa "strano". Perché alla fine con l'aiuto di chi non vigila ,di chi non indaga e di chi governa a prenderlo in quel posto,sono sempre i soliti, poveri cristi, che per lo più, abbassano la testa, piagnucolano e si mettono anche a 90 gradi...contenti loro,...adesso non gli rimane, che vadano a votargli,anche.. un bel si.

Canzio R. Commentatore certificato 22.06.16 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso, lasciamoli nel loro brodo a tirarsi coltellate, abituati come sono a giocare col potere. Danno di matto vedendo come si sta mettendo . Penso che un colpo pesante si possa dare poco prima del referendum, selezionando il candidato premier cinque stelle che sposterà sicuro più di un punto per il no.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.06.16 23:27| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩

buona notte ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 22.06.16 23:18| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩


▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 22.06.16 23:17| 
 |
Rispondi al commento

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 22.06.16 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Direi che dopo l'esito delle ultime elezioni, per chi va ancora a votare ,il quadro ora è' molto chiaro......su 20 ballottaggi ne abbiamo vinti 19.......lo sbruffoncello premier toscano e' andato ben 4 volte a Napoli a sostenere il candidato PD, risultato? In Campania e' sparito chi li votava.....e così' e' stato per Torino e Roma.....storicamente due loro feudi da 20 anni....io infatti sarei dell'idea che questi al governo continuassero su questa strada di danni al popolo.......la gente,incredibilmente....si sta rendendo conto e sta aprendo gli occhi......il PD non ha più' margini per recuperare.....più' passano le loro pseudo riforme, e più' la gente continuerà' ad odiarli....per poi punirli alle prossime elezioni......venerdì si riuniscono , e sono sicuro che ne vedremo delle belle.....sarà' un misto tra film horror e i racconti di qualcuno che esce alle 6 di mattina da un rave party.....sarà' tutto da ridere........quando penso che questo partito fa anche una scuola di politica, mi sento male......e' troppo......:)

fabio S., roma Commentatore certificato 22.06.16 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe svegliati, atto di forza del popolo a Roma, i tempi sono maturi.

gennaro fu 22.06.16 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Il signor madoff sta scontando 150 anni di galera negli usa per una mega truffa, a danno anche di molte banche che avevano creduto in lui.
Lo schema, lo ''inventò'' un immigrato ai primi del novecento: il signor ponzi, italiano.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.06.16 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema,ma se ci si pensa mica tanto. Ma che odio circonda Alex Schwazer? L'odio del sistema mediocramente perbenista che non sopporta la riabilitazione di chi ha pagato per le sue colpe?

Marcello G., Milano Commentatore certificato 22.06.16 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Pur apprezzando i buoni propositi del movimento, sono convinto che uscire dall'Euro sia inutile, perché penso che il malessere sociale, politico ed economico sia causato da fattori in netta prevalenza interni (burocrazia, pressione fiscale, precarietà occupazionale corruzione e criminalità organizzata). Una volta fuori dall' Europa, ci troveremo confinati in un mercato interno ristretto,autarchico e con meno scelta, meno concorrenza e prezzi alle stelle. Piaccia o no, siamo in una realtà globale, l'Italia non può chiudersi nel suo piccolo provincialismo che ci condannerebbe all'arretratezza e all'isolamento. E' vero che la Germania "rompe", ma è soprattutto in nostro paese che si deve dare una regolata e fare pulizia interna. Chi ha provocato questa nostra crisi interna è italiano come noi. Se la fuga dei capitali c'è già stata, è inutile "chiudere la stalla quando sono scappati i buoi" Se non capiamo questo, non andremo da nessuna parte. Tutto il resto è demagogia.

Livio Lucaroni 22.06.16 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi è in discussione l'atteggiamento del governo,sempre in prima linea, per veicolare denaro dentro le banche.Il sospetto è che l'attuale governo in carica accelleri questi decreti facilitando così le lobby dei banchieri,forse per un recondito patto non si sa con chi,come se i tempi di decisione si restringessero sempre più,sentore di un cambio di rotta che potrebbe interrompere un certo metodo ben collaudato da tempo. Molte sono le imprese serie che per il motivo"crisi"sono finite all'astrico.Ma quali crisi,gli sprechi italiani sono la fonte della crisi. Questo giochetto interpretato da vari personaggi, è uguale all’azzardo delle tre campanelle dove il pallino non si trova mai nella campanella scelta.

Roberto A. Commentatore certificato 22.06.16 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora se le Banche non recuperano i crediti e falliscono la colpa di chi è? Invece delle solite proteste su questo argomento vorrei cominciare a sentire delle proposte

L. Sensoli, Roma Commentatore certificato 22.06.16 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Migranti, Lerner torna in Rai per educarci sull'accoglienza

A viale Mazzini richiamano Gad Lerner. Farà un programma di sei puntate dal titolo Islam, Italia. L'obiettivo è portare il mondo musulmano in tv

A scriverlo è l'informatissimo TvBlog che parla di un programma in sei puntate dal titolo Islam, Italia. Così, dopo aver fatto fuori l'ottimo Virus di Nicola Porro, i vertici di viale Mazzini apparecchiano un talk show per educarci (con i soldi del canone) all'accoglienza e all'islam.

http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/migranti-lerner-torna-rai-educarci-sullaccoglienza-1274686.html

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 22.06.16 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'Alema e Prodi all'attacco: adesso Renzi è sotto accusa

I due ex premier processano l'attuale premier. Nel mirino la gestione "personalistica" del Pd e le riforme "incostituzionali"

http://www.ilgiornale.it/news/politica/dalema-e-prodi-allattacco-adesso-renzi-sotto-accusa-1274640.html

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 22.06.16 20:27| 
 |
Rispondi al commento

uno che aveva già capito dal 2011 e avev provato a dirlo

https://www.youtube.com/watch?v=QTEIjXNoWOw

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.06.16 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzie non ci dorme la notte a pensare che in Italia ci sono 10 milioni di poveri e ci ha pensato talmente tanto che ha sudato sette camice per salvare le banche...

Gli ultimi colpi di coda del PD ferito e moribondo, poi l'estrema unzione e il funerale.

"Chi muore giace e chi resta si dà pace", recida un vecchio e saggio proverbio. I compagni che restano dalle ceneri renziane, salteranno come grilli sul carro del vincitore del momento.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 22.06.16 20:15| 
 |
Rispondi al commento

SONDAGGI BREXIT - SOLITA PARACULAGGINE PAN-EUROPEA DEI MEDIA

IL SISTEMA USA SEMPRE GLI STESSI MEZZI PERCHE' GLI ALLOCCHI CONTINUANO AD ESSERE MAGGIORANZA


Qualche momento fa ascoltavo i titoli di Mentana che affermava:
"I Due ultimi sondaggi sulla brexit danno il SI alla brexit avanti di uno o due punti"

FESSERIE SESQUIPEDALI che hanno, specialmente in GB, l' unico scopo di NON PERDERE IL VANTAGGIO REALE CHE HA IL "REMAIN" facendo correre i favorevoli per tale ipotesi ai seggi.
In Italia IL SISTEMA invece ottiene di poter successivamente enfatizzare la scelta dei "DEMOCRATICI" EUROPEI alleati ai capibastone dei partiti italiani.

INTANTO I BOOKMAKERS (con il denaro nessuno bleffa) pagano ancorea 1.18 il REMAIN e 4.32 il LEAVE.

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 22.06.16 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella virginia con la fascia tricolore.
La inseguiva un porporato bello rubizzo imbucato nel rito . Niente sconti amico. Adesso si paga il dovuto.!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.06.16 20:11| 
 |
Rispondi al commento

ad ogni elezione spuntano nuove persone stupende e preparatissime del M5S.sempre!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 22.06.16 20:07| 
 |
Rispondi al commento

-------LA PROCURA APRE FASCICOLO SU VIRGINIA RAGGI-------

I pm si sono mossi sulla base dell’esposto presentato dall’Associazione nazionale libertà e progresso (Anlep). Il fascicolo, a modello 45, è senza reato e senza indagati

Quattro giorni fa l’esposto contro la neosindaca di Roma, Virginia Raggi, per la storia – raccontata dal Fatto Quiotidiano - della consulenza all’Asl di Civitavecchia. Oggi la procura di Roma ha aperto un fascicolo modello 45 ovvero senza ipotesi di reato né indagati, sul caso dell’incarico non dichiarato. Questo modello di fascicolo ovvero “atti relativi a “permette, eventualmente, l’archiviazione diretta da parte del pm senza passare dal gip. In presenza di una denuncia il fascicolo a modello 45 è il primo del step: sarà poi il pm titolare delle indagini se delegare le indagini alla polizia giudiziaria.
I pm si sono mossi sulla base dell’esposto presentato dall’Associazione nazionale libertà e progresso (Anlep) – il cui dirigente è un esponente del Pd – riguardo la presunta omissione di dichiarazione di incarichi e compensi per l’attività professionale svolta in favore della Asl di Civitavecchia nel periodo in cui riceveva l’incarico di consigliere all’assemblea Capitolina di Roma Capitale.

La notizia dell’apertura del fascicolo arriva quasi in contemporanea con quella dell’apertura di un altro fascicolo; quello del Csm su Alfonso Sabella, magistrato ed ex assessore alla Legalità della giunta Marino, per le dichiarazioni sul caso.
Secondo Anlep potrebbe “ipotizzarsi il reato di falso ideologico in atto pubblico o altra violazione alla normativa sulla trasparenza per coloro che ricoprono incarichi politici”.
A firmarlo il vicepresidente dell’associazione.

CONTINUA QUI:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/06/22/virginia-raggi-procura-roma-apre-fascicolo-dopo-esposto/2851789/


Spero che Grillo ora si concentri su 2 problemi fondamentali che secondo me hanno affossato tante imprese: Banche e Magistrati. Avevo 30 dipendenti, pignorato da Monte Paschi, strappata la mia azienda (in vendita da 13 aste....) Valore iniziale 1 milione di €, adesso 200.000 €. Risultato? ZERO. La Banca ha anzi rimesso altri 100.000 € di spese...., i Magistrati? Se ne fottono di tutte le istanze presentate, perseguono solo il bene....della Banca. Stronzi, da 12 anni vivo così, avessero previsto o ascoltato una sola volta le mie ragioni, avrei pagato, continuato a lavorare, pagavo le tasse e tenevo 30 famiglie a stipendio. Cosa chiedevo? Un'accordo. Invece hanno solo mostrato i muscoli, risultato? Hanno portato me e migliaia come me sul lastrico. Se può essere di conforto, ora sono loro nei guai e spero, vadano all'inferno. MAI PIU' CON LE BANCHE, PER SEMPRE. MAI PIU' IN TRIBUNALE, vivo di buon senso e amarezza. A MORTE BANCHE E LORO COMPLICI.

Pasquale Simone 22.06.16 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poveri?
Un ammiraglio itagliano prende 18.000 (diciottomila) auri AL MESE, di pensione.
Tra Esercito, Marina e Aeronautica ci sono 425 generali per 178mila militari. Negli Stati Uniti sono 900, ma guidano un comparto che con 1.408.000 uomini è quasi dieci volte quello italiano. In sostanza, noi abbiamo più generali di Corpo d’Armata, 64, che Corpi d’Armata, circa una trentina.

AntòAvenza 22.06.16 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PD FA FAVORI ALLE BANCHE.

Tanto pe' cambià!

Però noi, un "salvachiappe" non lo pensiamo neanche, non pensiamo a una banca dove appoggiarci, finiamo tutti nella "rete" creditizia gestita da usurai che se ne sbattono di tutto e tutti.

Non dobbiamo avere una banca come diceva Fassino, ma andare tutti nello stesso posto si, come minimo potremmo negoziare tassi e condizioni.

Servirebbe una Banca d'Italia pubblica, è questo il vero problema, e nel frattempo, tutti nella stessa banca, magari etica.

I cittadini possono avere un peso solo se, "tutti insieme", fanno confluire quei quattro spiccioli che gli rimangono, "tutti" nello stesso posto.

Sono anni che da Blog ripetiamo questo appello, muoviamoci tutti insieme!

Arriva in una banca con un milione di correntisti, vedi tu se te danno retta!

Arrivederci e grazie, graziella e grazie alla manna dal cielo.

Nando da Roma.

p.s.

Lì dentro hanno la maggioranza, fuori no, e con queste comunali si dovrebbe essere capito.

Lì dentro mettono la Fiducia e i giochi sono fatti, noi fuori s'attaccamo ar caxxo!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.06.16 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Ora che il M5S è più appetibile come forza di governo molti politici abbandoneranno la sinistra e il centro destra. Speriamo che costoro, gli onesti, preparati e non condannati si facciano valere, rispetto a veline e velini. Il M5S è sempre aperto al dialogo su cose serie e utili al nostro Paese. Cesare avrebbe governato con tutti.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.06.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma pure questo è retroattivo? ma allora lo fanno apposta. Non si possono cambiare tutte le regole di un accordo dopo averlo sottoscritto.
E se non si tratta di mutuo scritto su contratto di proprietà allora il pignoramento ultrarapido non si può proprio fare.
Qualcosa di accettabile c'era sulla legge per il recupero dei crediti con garanzia immobiliare ma qui veramente tocchiamo il fondo:
prima si chiedono interessi molto alti proprio perché non ci sono garanzie ma poi ci si vuole appropriare subito anche dei beni mobili (la cui proprietà può essere incerta).
Prestare soldi alle aziende è un rischio e in quanto tale è sempre stato ben remunerato, se non gli va bene smettano di prestare alle aziende...
faccio notare che le banche in caso di fallimento sono già creditori privilegiati (ad esempio i fornitori creditori non vedono un centesimo e i loro beni mobili venduti ma non pagati se li piglia la banca).
Il creditore è colui che ha creduto e se va male viene punita la fiducia mal riposta così come quando va bene viene premiata.

Se alle banche prestare non piace è sempre possibile diventare comproprietari ovvero acquistare le aziende, contribuire alle decisioni e condividere successi e insuccessi... oh ma i banchieri preferiscono non sporcarsi le manine ed è certamente più facile cambiare gli accordi già fatti con l'aiuto di politici moooolto compiacenti e scaricare la colpa della propria incompetenza sugli imprenditori.

Le banche erano felici dell'euro che ha contribuito in modo determinante al fallimento delle imprese e loro finanziatori.... non sarebbe ora che le stesse banche chiedessero la fine dell'eurotrappola invece di accanirsi sui loro clienti??? (se le diverse categorie di lavoratori non si fermassero ai propri interessi di bottega allora si accorgerebbero di avere un nemico comune).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 22.06.16 18:36| 
 |
Rispondi al commento

EH NO! Questo è troppo!!!

SPAZZIAMOLI VIA!!!

Raffaele Casetti 22.06.16 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le stesse Banche che sono amministrate da gente come Geronzi, Zonin, Fiorani Ricucci e tutti gli amici del menga.

Giuseppe Giuseppe 22.06.16 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Il PD, come tutti gli altri Partiti storici, fa esclusivamente i favori AI PROPRI ADEPTI, sempre, solo, CONTRO il BENE dei cittadini

tomi sonvene Commentatore certificato 22.06.16 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

#ossentitequestasichebellapoi

Il PD vuol mettere al centro i bisogni degli italiani

resta un problema in quale centro

forse a Firenze visto che il parolaio compra casa in centro

ahoo ma allora non paghiamo più i servizi fognari

vai col disco

la mi porti un bisogno a Firenze

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 22.06.16 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ultima chicca, aggiungiamo pure che, mentre ogni italiano spende “27,15 euro” l’anno per mantenere il proprio Parlamento (fonte La Stampa, 30/01/2012):
• in Francia ogni cittadino spende 8,11 euro (tre volte meno);
• negli Usa 5,10 euro (cinque volte e mezzo meno).
• in Inghilterra 4,18 euro (quasi sette volte meno);
• in Spagna soli 2,14 euro (dieci volte meno!).

AntòAvenza 22.06.16 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione ! Il senatore a vita Monti Mario ha dichiarato che se vincesse il no al referendum di Ottobre si dimetterebbe da senatore ! Ci mancava pure questa notizia a rendere più angosciante la nostra vita , come faremo a vivere questi quattro mesi di incertezza straziante ?


Ho visto per caso la "vignetta" di ellekappa su La Repubblica di oggi: uno spirito "da prete " sfigato....ellekappa ma va a lavorare, come tutti, oppure a fan..c....o, a te la scelta.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 22.06.16 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci rendiamo conto dell'oscurantismo mediatico scientemente attuato da chi Sgoverna l'Italia da decenni? Per avere una sintesi dei fatti e accadimenti politico-istituzionali bisogna attendere gli sketch di Crozza! Giornalisti e anchorman delle reti pubbliche e private mostrano le performance di Crozza per avere spunti di riflessione e discussione ma che c...o di Paese è questo?

ci rendiamo conto che per dare una speranza di vita migliore a questa nazione ci ha dovuto pensare Grillo un attore comico realizzando un MoVimento politico con nuovo modello di salvezza e sviluppo per il Paese?

ma quel ceto sociale italiano alto borghese, colto ed intellettuale che c...o di fine ha fatto? E' al soldo del padrone di turno?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 22.06.16 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo un’inchiesta di Openpolis, i nostri deputati sono pagati “509 euro” l’ora (lavorando, in media, solo 1 giorno su 6 a settimana, ossia 80 giorni l’anno), mentre i senatori “863 euro” l’ora (dedicando solo 50 giorni l’anno ai lavori parlamentari).
Un parlamentare, in un’ora di lavoro, guadagna quanto la maggior parte del suo elettorato percepisce in un intero mese!
E’ come se gli eletti lavorassero quanto un lavoratore stagionale, ricevendo però una paga -e che paga!- per tutto l’anno!
La media Ue delle indennità dei membri delle Camere Basse si attesta sui 54.000 euro lordi annui (4.500 euro mensili).
L’indennità di un deputato italiano, invece, pur al netto dei tagli degli ultimi anni e senza considerare diarie, rimborsi e benefit vari, ammonta a “10.435 euro” lordi al mese (“125.220 euro” l’anno!).
Com’è possibile che un parlamentare italiano guadagni “più del doppio” della media europea?
Solo nel 2011, la spesa per gli stipendi e i benefit dei nostri onorevoli è ammontata a 245.165.000 euro (con un aumento del 9,10% rispetto al 2001, pari a 20,5 milioni di euro in più).
Fin quando potremmo permetterci “il lusso” di una classe politica così onerosa?!

AntòAvenza 22.06.16 17:54| 
 |
Rispondi al commento

... di mentalità, di costume, di coscienza e quindi anche politica (e ho detto speriamo, perchè ora non si limiteranno più al fango e alle offensive mediatiche: ma se l'essenza reale e l'anima resteranno coese, superiori, coglieremo - intendo, tutti, persino i pieddini - anche il secondo e ancor più storico miracolo): Sulle banche, Equitalia, i piccoli e grandi ladroni, i media senza reali editori e tant'altro, vi ho già forse ammorbato con infinite 'cartelle' (come le chiamò Grillo) e quindi stavolta ve le risparmio. Ad maiora

homofaber 22.06.16 17:54| 
 |
Rispondi al commento

•In Spagna un parlamentare guadagna mediamente 2,1 volte di più di un comune cittadino;
• in Belgio e Olanda 2,7 volte di più;
• in Francia 4,8 volte di più;
• in Germania 3,4 volte di più.
E in Italia?
Nel nostro Paese, evidentemente il “Regno di Bengodi” per la politica, un parlamentare guadagna fino a “6,8 volte di più” rispetto a un elettore (lo stipendio di quest’ultimo, difatti, si attesta in media sui 19.250 euro l’anno, secondo le dichiarazioni dei redditi 2011; sui 23.000 euro, secondo il Rapporto Eurostat 2012).

AntòAvenza 22.06.16 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'S’i’ fosse Grillo, ardereï ‘l mondo' (e ne avrebbe avuto anche ragione), ma Grillo oggi può solo specchiarsi alto, altissimo, e godersi non solo una rivincita: ma una creazione e una progenie rara al mondo. Più d'un gregge un tempo all'addiaccio e mai coordinato; più d'un garofano nauseabondo e devastante; più d'un Truman show col burattinaio che polverizza le persone; più dei mille anomali esorcisti tanto diabolici quanto fortunatamente incapaci; più dei dementi in buona o artata fede che notano un suo cambiamento: ma come poteva attirare un mezzo flash di attenzione se non urlando, inventandosi paradossi, avventurarsi in una sbracciata Stretto cielo, preservando le sue creature, insegnanti, avvocati, impiegati, ex studenti in volo, volontari in Africa e tant'altro, impedendo loro che già inizialmente fossero rosolati sulla fornace mediatica? Innanzitutto, mi scuso per uno dei rari (forse unici) fuori tema postati in 7-8 anni di frequentazione del blog; ma non trovavo un angolo, un thread (fate voi) per riconoscere che la Raggi, l'Appendino, Di Battista e Di Maio in ordine alfabetico o Di Maio e Di Battista in altro eventuale ordine (so che si stimano e si vogliono bene: e questa è una delle principali prerogative per il divenire del 5 Stelle) sono comunque tutti figliolanza di Casaleggio e Grillo, che se non ci fossero stati questi due folli, utopisti (così diversi ma così umanamaente e umanisticamente vicini) neppure questo cielo, questa speranza, questo cotanta stilla di aria, di respiro, di new vawe (protesta?; cambiamento?; ma si degnassero di scorgere ogni tanto il blog, sempre che la bile non li ingiallisca anche la vista) avrebbero mai illuminato un popolo storicamente immobile (pur stuprato, deriso, annientato) e grottescamente sovrano. Quello che hanno realizzato Grillo e Casaleggio (che ovviamente studiano e tentano di capire solo all'estero ) vale personalmente il senso di una vita e civicamente (speriamo) il tesoro della prima rivoluzione italiana: di

homofaber 22.06.16 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Ecco adesso cominciano gli attacchi a Virginia.
Aperto il fascicolo su una consulenza e bla bla bla.....adesso la stampa si scatenerà a più non posso contro di te.
VIRGINA TIENI DUROOO SIAMO CON TEEE!!!

Angelo Diomede, rutigliano Commentatore certificato 22.06.16 17:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza ragazzi! Sempre più fiero del nostro Movimento! Cambiamo questo sistema marcio. Riprendiamoci futuro e sovranità!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 22.06.16 17:48| 
 |
Rispondi al commento

MENTRE LA GRAN BRETAGNA SE NE FREGA SE RICEVE MINACCE DA JUNCKER E DAI BUROCRATI D'EUROPA PER LA DECISIONE DI LASCIARE L'UE CON REFERENDUM, NOI SIAMO QUI, IN ATTESA DELLE PROSSIME PUGNALATE EUROPEE. A QUANDO L'USCITA DALL'EURO E IL RECUPERO DELLA SOVRANITA'?

Zampano . Commentatore certificato 22.06.16 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era sereno come un'accompagnatore di Lourdes, Beppone, quando ha detto che costringeremo gli italiani a diventare brave persone.. di mezzo sono auspicabili tante condanne giuste e severe, per chi ha ridotto il paese in questo modo.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.06.16 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Staff,

Ho visto il bollino ed ho anche ricevuto la conferma di iscrizione.

Bisognava comunicare con mail , in alto a destra, armarsi di pazienza.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 22.06.16 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Aspettare il "no" plebiscitario di ottobre è goccia che fa traboccare il vaso che ad arte stanno riempendo ... lasciarli fare è colpevole!
Basta festeggiare: sia mozione di sfiducia

eugenio rega 22.06.16 17:17| 
 |
Rispondi al commento

se vivessimo in un Paese normale civile e democratico l'intervento di Bonafede verrebbe trasmesso al TG1 TG2 e TG3 serale.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 22.06.16 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo la Brexit ci aiuterà a non subire le decisioni di chi ci vuole portare al collasso.
La Grecia oramai ha già toccato il fondo, così succederà ad altri Paesi del Sud d'Europa, se questa Unione Europea non si disintegrerà.
Il sogno degli Stati Uniti d'Europa, è da oltre un decennio tramontato, stante la netta opposizione della Francia prima e dalla Germania dopo.
Se non fosse stato così, alcuni Paesi del Nord d'Europa (compreso il Regno Unito) avrebbero a suo tempo accettato anche la moneta unica (Euro).
Questa è una fasulla Unione Europea, condizionata fortemente dalla dittatura della finanza mondiale.
Solo la sinistra italiana ed europea, alla quale si sono inchinati i parlamentari del M5S, vogliono tenere in piedi questo dannoso carrozzone.

gianfranco chiarello 22.06.16 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se è sufficiente la bellezza esteriore della Boschi per avere autorevolezza per cambiare la Costituzione allora facciamola rifare a Belen!

se per correggere la Costituzione è necessaria l'esperienza di Verdini allora facciamola rifare da Belsito e Lusi.

Clesippo Geganio 22.06.16 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Goebbels è già al lavoro.
Stanno tirando fuori di tutto, tramite i giornali "di regime" per sputtanare la Raggi, non si sono ancora concentrati bene su Chiara, ma è questione di tempo.
Sarà dura resistere agli attacchi di questi parassiti (non ho scritto maiali per non offendere i suini).
Credo che l'arma migliore sia quella di scoprire e pubblicizzare tutte le loro malefatte.

Alessandro L. 22.06.16 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le banche (alcune) hanno impunemente fatto i loro interessi senza guardare in faccia a nessuno o meglio tenendosi buoni i pesci grossi indebitati per milioni e facendo affogare i piccoli... E' il momento che il popolino si svegli perché altrimenti regioni come il Veneto o il Piemonte (per citarne un paio "insospettabili")torneranno ad essere zone depresse come negli anni '50...

roberto 22.06.16 16:46| 
 |
Rispondi al commento

ot


""Renzi fa acquisti a Firenze. Comprata casa in centro
Investimento e prossimo trasferimento della famiglia""


http://www.lanazione.it/firenze/renzi-compra-casa-centro-santa-croce-1.2252161


""Dieci milioni di italiani poveri, ma il Pd

....""

10milioni? ecchisene..come si dice in toscano?

:)

pabblo 22.06.16 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Governo aiuta le banche? Ce lo chiede l'Europa.
Gli europei pagati peggio dei cinesi in futuro? Ce lo chiede l'Europa.

L'Europa finanzia l'ISIS tramite la Germania che finanzia la Turchia che, a sua volta, passa i fondi all'ISIS che crea i profughi che la Turchia invia in Europa per ricevere altri fondi che la Germania chiederà all'Europa. Bello no?

Il tutto imposto dall'America che con il TTIP spoglierà l'Europa degli ultimi spiccioli.

A cosa serve la UE? A saccheggiare meglio l'Europa.

E se l'Europa non esegue gli ordini si prepari a subire una serie di attentati.
Fino a quando? Finchè non avrà imparato ad eseguire gli ordini degli USA

giorgio peruffo Commentatore certificato 22.06.16 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E che se ne fanno le banche di capannoni e immobili vuoti ed invendibili ?
Se vogliono prendersi quello che ho della mia s.n.c. chiusa dal 2014 lo regalo
Così evito di pagare l'imu decurtando di due mesi la mia pensione
E non spenderò un centesimo per ripararne il tetto
Non potrei comunque. Per farlo dovrei chiedere un prestito
che con il mio piccolo reddito non mi possono concedere
Qui nella mia provincia ed in quella limitrofa di Novara ci sono
migliaia di immobili di attività commerciali, artigiane e industriali
chiusi
Ve lo spiego: chi guadagna su queste transazioni immobiliari
Studi di avvocati che rinviano da un asta rimasta deserta ad un altra per anni
Un mio parente gli hanno confiscato dei terreni in zone di montagna impervie di nessun valore per una fideiussione
E la pratica dura da oltre 10 anni
Anche le banche sono rincitrullite

Rosa Anna 22.06.16 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

sabbrina capo del governo e segretario del piddì!
altro che MaryHellen

:)

""Ferilli aggiunge: In questi due giorni successivi al voto ho visto tutti interrogarsi sul fatto che questo voto sia stato un voto di protesta o di cambiamento: ma qual è la differenza? Chi protesta vuole cambiare. Sarà anche un voto di protesta, se no continuavano a votare te (Renzi, ndr). Renzi ha abolito diversi elementi del nostro patrimonio, come i comizi, la grande passione sui palchi, i dibattiti, preferendo la Leopolda e gli incontri in luoghi chic, come i piccoli teatri. Nel frattempo, il M5S avrà pure regole che viaggiano su internet, ma sta in piazza tutti i giorni sei volte al giorno. Ed è rivoluzionario.""

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2016/06/22/renzi-ferilli-suo-pd-non-e-sentimentale-non-mette-al-centro-i-bisogni-della-gente/537091/


pps

la debbora s'è dimessa? no eh ...il friuli è lontano dal centro e l'eco della disfatta ancora deve arrivare? :)

pabblo 22.06.16 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

i renzisti vogliono spersonalizzare lo scontro sul referendum, si preoccupano,a leggere le cronache, di un plebiscito contro il tosco..

ma non hanno capito niente come al solito,sulle amministrative il pdc non aveva detto nulla eppure tutti contro di lui.

ci sarà un motivo?

uno dei tanti potrebbe essere questo :

""Reddito di cittadinanza, Renzi: Proposta M5S è sbagliata, bisogna mettersi in gioco""

si ostinano a non capire che la gente ormai li ha abbandonati, se tu cerchi di tenere in ginocchio un paese, sui ceci poi! :) questo prima o poi si stanca...

pabblo 22.06.16 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E le banche fanno favori al PD

In etruria anziché girare fieno perché secchi bene per lalimentare le vacche
Si rigirano vacche per alimentare il fieno

Rosa Anna 22.06.16 15:49| 
 |
Rispondi al commento

L'euro ha proprio inaugurato un sistema usuraio. Chi ha costruito questo sistema dovrebbe essere messo sotto processo.

Biagio C. Commentatore certificato 22.06.16 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Se questo paese ha consentito al sistema partitocratico di impadronirsi di tutte le istituzioni, locali, nazionali, piccole, grandi, medie e di alcune banche utilizzate come bancomat per spolpare i piccoli azionisti, è avvenuto soltanto perché il cittadino comune, l'analfabeta funzionale medio non ha capito nulla di quanto stava succedendo.
E non ha capito quale sarebbe stato il prezzo da pagare.
Il M5S ha dato voce a molta gente che non aveva dei referenti o dei rappresentanti nei partiti, in genere persone molto attente ai fatti della vita pubblica e alle conseguenze di certe decisioni pilitiche, o di non decisioni.
È fisiologico che queste, persone, votino o siano addirittura attivisti del M5S. Sono secondo me la parte più attenta e consapevole della popolazione.
Il vero problema, la vera zavorra è rappresentata da coloro che se ne fregano di ciò che accade intorno a loro, non capiscono, non sono in grado di capire il senso delle azioni politiche e che in prima istanza non vanno nemmeno a votare.
La vera sfida per cambiare questo paese è portare a bordo questa gente: è un'operazione immane, la madre di tutti i cambiamenti. E in Italia soltanto il M5S ci può riuscire.

Steve 22.06.16 15:24| 
 |
Rispondi al commento

adesso pero'
la Capitale nuova e quella di "prima"
sono GOVERNATE dal Movimento
-------------------------------
e questo conta molto - moltissimo

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 22.06.16 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dovrebbe spiegare al Bomba che la ricchezza nazionale non la producono le banche ma le persone e le imprese. Le banche sono solo un fattore di intermediazione che dovrebbe essere a sostegno della produzione, se funzionassero decentemente, secondo le regole e non secondo le convenienze politiche, personali o di clan. La crisi bancaria che oggi viviamo in Italia e' certo un riflesso di quella internazionale ma e' stata aggravata da una conduzione impropria, per non dire di peggio, delle banche e dei loro controllori. Ci sara' anche stato qualche "furbo", come sempre accade, tra gli imprenditori e i singoli, ma questo e' un fatto fisiologico che le banche hanno gli strumenti per contrastare, se sono bene amministrate. Se non lo sono, e la cronaca ci dice che troppo spesso non lo sono, devono essere sanzionati adeguatamente i banchieri, sul piano finanziario e penale, non certo la totalita' degli imprenditori e dei cittadini in massima parte vittime del sistema bancario.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 22.06.16 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Ottima legge !
Si comincia con Zonin ?

Alessandro L. 22.06.16 15:17| 
 |
Rispondi al commento

L'Ebetino non ha ancora finito di smaltire lo smacco elettorale che è già all'opera per portare a termine il suo compito, quello, cioè, che giustifica la sua permanenza a Palazzo Chigi. Di certo non mollerà in quelli che sono i suoi intenti, conscio del fatto che così facendo cercherà di ri-accreditarsi presso chi ce l'ha messo e lo tiene con le palle strizzate affinché porti a termine il suo schifoso compito che è quello di demolire lo stato e ridurre l'Italia alla stregua della Grecia.

Francesco L. Commentatore certificato 22.06.16 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Se questa diventerà legge: Basteranno nove mesi dopo tre rate non pagate e la banca potrà portarsi via il capannone: “patto marciano” allora anche i cittadini e le aziende che stanno aspettando i pagamenti e/o i risarcimenti da anni la dovrebbero poter applicare, basti pensare ai terremotati, gli alluvionati, ed i creditori dello Stato, ovviamente è inapplicabile e per lo stesso motivo, di equità sociale e di rapporto tra Cittadino e Stato, non dovrebbe diventare legge.

Nunzio Suriano (), nunzio.suriano@surianoclima.com Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 22.06.16 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Il PD deve fare mea culpa altro che meravigliarsi per aver perso su tutta la linea. Ma cosa si aspettava dopo aver rinnegato le sue origini, aver tradito la classe lavoratrice, dopo aver cambiato pelle pur di rimanere al potere? O credevano che i cittadini fossero del tutto lobotomizzati e non se ne sarebbero accorti? E come potevano dopo aver perso il lavoro, ogni diritto acquisito ed essersi ritrovati schiavi dei “padroni” e costretti ad elemosinare un giorno di lavoro anche sottopagato, rivolgendosi addirittura al rinato caporalato? Come potevano non accorgersi del tradimento dopo averli riportati indietro di secoli? Come potevano non capirlo quando non riuscendo più a nutrirsi, a curarsi dalle malattie, a far studiare i propri figli, molti di essi si suicidavano? Come potevano non capirlo dopo l’invasione di disperati (che la ferocia di una super potenza e una vergognosa Europa li stava sterminando per derubarli delle loro ricchezze) scaricando le conseguenze su questo paese, divenuto il cesso del mondo per colpa della vostra mancanza di dignità? Come potevano non accorgersene se ogni giorno diventavano più poveri e vedevano voi sempre più ricchi e arroganti che invece di curare gli interessi dei cittadini curavate quelli delle caste? Avete cambiato le regole ad uso e consumo del partito, se non addirittura personale. Vi siete cuciti addosso una legge elettorale per escludere i cittadini dal diritto di scegliere da chi farsi governare. Vi siete arrogati il diritto di sfasciare la Costituzione quasi fosse un regolamento di condominio. Avete firmato ogni contro-legge per favorire un grottesco ducetto, quando era stata combattuta una guerra mondiale per liberarci da un duce! Avete con lucida vigliaccheria permesso la distruzione della classe media e l’impoverimento di tutti gli italiani.
(continua nei sottotitoli)


''No al reddito di cittadinanza'' è una delle prime dichiarazioni dell'ebete dopo la batosta, a conferma che ogni regime, per sua natura, è destinato a collassare, in questo caso in un bunker a forma di leopolda. Fuori, ci sono gli utili e ultimi idioti a spasso nei mercati per reclutare invano dei volksturm. È un bene saperlo . Spostano sulla mappa delle forze che non ci sono più.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.06.16 15:01| 
 |
Rispondi al commento

il giorno dopo il referendum di ottobre,che renzi ovviamente perderà,il M5S deve chiedere le dimissioni di renzi e che si torni al voto.punto!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 22.06.16 14:59| 
 |
Rispondi al commento

La politica ha sempre aiutato i capitalisti e i poteri forti,lasciando i cittadini sempre un pugno di mosche in mano!!! Secondo me bisogna effettivamente aiutate il popolo in difficolta ,cosi ripartte il paese, la politica deve fare questo.il movimento 5 stelle e sulla buona strada e sono sicuro che riuscira a mettere il paese nella giusta strada.

Giovanni lipari, mazara del vallo Commentatore certificato 22.06.16 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi,
l'idea è semplice, legare il vitalizio (avidità) alla pensione minima (povertà). Se sale una diminuisce l'altra.

Silvio andreoli 22.06.16 14:51| 
 |
Rispondi al commento

@ Movimento 5 Stelle

Nell’ipotesi verosimile che a Ottobre vincano i No al Referendum e il PdC vada a casa, ci saranno a breve nuove elezioni politiche a cui,
come Garantito da Grillo, il M5S si presenterà con un programma -deciso dagli iscritti-.

Supponendo che gli iscritti decideranno il programma elettorale con il metodo previsto dal Non Statuto, ovvero tramite un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico, senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi,

ho elaborato una proposta dal titolo - La sovranità appartiene al popolo, così come gli appartengono la riserva aurea e la moneta -

Vorrei dunque sapere

1) se le proposte per il programma si posteranno, discuteranno e voteranno su Lex iscritti,
2) quali garanzie di trasparenza offre il S.O. affinchè gli iscritti definiscano il programma, ognuno contando uno,
3) quale data è prevista per l’inizio del percorso decisionale.

Grazie.

Renza Traspa Commentatore certificato 22.06.16 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono mai stati al 40 per cento , questa favola deve finire ! Tutti i poteri forti , banche in testa ovviamente , hanno formato un comitato di drenaggio di denaro dagli allocchi che credevano che regalare soldi pubblici alle banche fosse normale se tendente al ritorno degli investimenti della finanza nel lavoro pubblico e privato . Così non è stato ! I pinocchi di sinistra si sono accorti che l'albero delle monete non è spuntato e che il loro tenore di vita si sta abbassando sempre più . Ridotti a andare per cassonetti o all'estero per sopravvivere , torturati dalle continue tasse e da una vita sempre più scadente , preda di furti e violenze sempre più numerosi , si sono svegliati e vedono la realtà ! Gli uomini che credevano che fossero di sinistra si stanno rivelando papponi senza partito al servizio delle banche ! Siete duri di testa gente di sinistra , ma a forza di mazzate vi state svegliando !

vincenzodigiorgio 22.06.16 14:36| 
 |
Rispondi al commento

"scusate, ma perche non si crea una nuova legge che stabilisca la
pericolosita delle persone nella societa italiana con effetti retroattivi
visto che la legge attuale e applicata solo a persone che hanno il coraggio
di dire come stanno le cose...di modo che questi parassiti vengano tenuti
sotto controllo e in aggiunta perizia psichiatrica obbligatoria perche
tutto cio che hanno fatto non e normale, vanno curati obbligatoriamente "

roberto enna 22.06.16 14:33| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma perche non si crea una nuova legge che stabilisca la pericolosita delle persone nella societa italiana con effetti retroattivi visto che la legge attuale e applicata solo a persone che hanno il coraggio di dire come stanno le cose...di modo che questi parassiti vengano tenuti sotto controllo e in aggiunta perizia psichiatrica obbligatoria perche tutto cio che hanno fatto non e normale, vanno curati obbligatoriamente

roberto enna 22.06.16 14:31| 
 |
Rispondi al commento

ma scusate e possibile fare una legge o forse esiste gia che detti linee guida riguardo la pericolosita delle persone nella societa italiana con effetti retroattivi di modo che queste persone vengano ritenuti cio
oggi la pericolosita delle persone in italia e uno status che viene attribuito solo a persone che dicono cio che pensano, bisogna stravolgere tutto cio....

roberto enna 22.06.16 14:24| 
 |
Rispondi al commento

ot

quando i meravigliosi toscani presero il famigerato 40pecciento la loro deduzione fu:

"gli italiani ci chiedono di fare le riforme!avanti tutta!nessuno ci può fermare!" :)

bene, ora che è finita l'ubriacatura e sono ritornati al 27 pecciento cosa ne dedurranno?

:)


pabblo 22.06.16 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori