Il Blog delle Stelle
#DinastiaPiddina: De Luca junior supernominato a Salerno

#DinastiaPiddina: De Luca junior supernominato a Salerno

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 16

da il desk.it

Non un assessore ma di più: un superassessore con le deleghe pesanti al Bilancio e allo Sviluppo. Roberto De Luca, figlio del presidente della Regione Campania, è nella giunta del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli. La composizione della squadra è stata anticipata, con una nota, a pochi giorni dall’elezione del successore di De Luca senior, forte di un prevedibile successo bulgaro. Incassato il 70,4% dei consensi, l’ex vicesindaco Napoli passa a nominare gli assessori e l’investitura che fa parlare è quella dinastica del rampollo del governatore, che non si è candidato alle comunali.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

9 Giu 2016, 16:54 | Scrivi | Commenti (16) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 16


Tags: assessore, campania, dinastia, napoli, roberto de luca, salerno, vincenzo de luca

Commenti

 

Il PD (il partito dell'unità d'Italia)é responsabile del degrado delle periferia!nelle città più piccole e nei paesi sono stati commessi errori dirigenziali dettati dal clientelismo che oggi sono quasi irreparabile (alla Mastella)!

Claudiog 12.06.16 14:50| 
 |
Rispondi al commento

è stata la prima volta nella mia vita di non aver votato,non essendoci un candidato credibile in qualche lista .in mancanza della nostra lista sono rimasto a casa

carlo landi 10.06.16 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Poi piangono che lo stato non li sfama

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.06.16 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Da quelle parti la famiglia viene prima di tutto, sia che sia naturale sia he sia una famiglia camorrista. Perche' meravigliarsi se a Salerno il pubblico diventa privato, e' la regola. Dev'essere conseguenza della politica di rinnovamento del Bomba, forse male interpretata.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 10.06.16 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Ormai e' un mantra De Luca = ordine e pulizia.
Gode della fiducia di un elettorato vecchio e conservatore e non ha nessuna alternativa valida.
Ne parlo da Salernitano emigrato me ne rendo conto ogni volta che mi trovo a parlarne anche se l'lettorato giovane la pensa diversamente.

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.06.16 09:20| 
 |
Rispondi al commento

La nuova dinastia salernitana.

gianni f. Commentatore certificato 10.06.16 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Che pena! E poi hanno il coraggio di parlare contro il M5S, 'sti ipocriti!

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.06.16 22:50| 
 |
Rispondi al commento

"Vincenzo io ti inseguirò
sei troppo stupido per vivere
oh Vincenzo io ti ammazzerò perchè
perchè non sai decidere.
Vincenzo io ti prenderò
sei troppo stupido per vivere
Vincenzo io ti ammazzerò perchè
sei troppo ladro per amare".

da "Milano e Vincenzo" - Alberto Fortis


da cittadino salernitano....forse la presenza di una lista M5s a Salerno avrebbe contenuto lo strapotere DE LUCA. perchè non è stato possibile?????


Sono queste notizie che mi danno la certezza che la politica è un malaffare a spese degli italiani.

Pier 09.06.16 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Gli elettori non dimenticheranno. L'incoerenza politica è come l'esperienza: costa.
Chi a Salerno ha pontificato disprezzando un fare da medioevo dei suoi predecessori, oggi ci si ritrova impantanato fino al collo, di quel modo di fare arrogante da signorotto delle ere passate. E meno male che si guarda al futuro, all'Europa non medievalizzata.
Quando si parla di cialtroneria, occorrerebbe farlo guardandosi allo specchio (con sincerità, ovviamente).

Cono D'Elia 09.06.16 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè, dai: è una persona di fiducia....
Che schifo di gente.

Biagio C. Commentatore certificato 09.06.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Certo che di figli " d'arte" così cominciano ad essercene un pò troppi e a tutti i livelli "politici".
Ma quando i politici vanno in TV a gridare "largo ai giovani" si riferiscono ai loro figli ?

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 09.06.16 18:10| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere che cosa pensa il Presidente della Repubblica dei 250 deputati che in 3 anni hanno cambiano casacca e scranno per sostenere il Premier Pinocchio.
L'egregio S. Mattarella ex magistrato ex giudice della Corte Costituzionale si è reso conto che il Governo è sostenuto da frazioni di partiti nati durante l'attuale legislatura, che mai hanno preso parte alle elezioni politiche secondo quei principi costitutivi di cui Lui ne è garante?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 09.06.16 17:16| 
 |
Rispondi al commento

tutto normale in questa Italia feudataria, i possedimenti si tramandano da padre in figlio.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 09.06.16 17:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori