Il Blog delle Stelle
Le carte in tavola

Le carte in tavola

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 199

di MoVimento 5 Stelle

In Italia il cambiamento è iniziato, ma c'è chi fa finta di niente e chi prova a bloccarlo, che è come cercare di fermare il vento per le mani.
Le elezioni amministrative sono state vinte dalle idee e dalle proposte del MoVimento 5 Stelle, la forza politica più presente nei comuni al voto e quella che ha preso più voti di tutti al primo turno. Tutti, perfino il premier non eletto, hanno dovuto prendere atto che non si tratta di protesta, ma di voglia di cambiamento che il M5S ha saputo interpretare. Sono state quindi presentate al governo cinque proposte 5 Stelle che sono presenti nel programma per uscire dal buio del 2013 con cui abbiamo vinto le politiche e in quello presentato dai nostri candidati sindaci che hanno vinto a giugno. La risposta è stata prima il silenzio assoluto, poi un nuovo decreto a favore delle banche e ora il cambio delle carte in tavola.
Anzichè attivarsi per il Reddito di Cittadinanza, il dimezzamento degli stipendi dei parlamentari o l'abolizione di Equitalia il Pd ora pensa solo a come bloccare il cambiamento con due mosse:
- la modifica della legge elettorale, non per inserire le preferenze ma perchè l'Italicum prevede il ballottaggio e Renzi ha paura di esser battuto con un 70 - 30 come successo a Roma
- la posticipazione del referendum costituzionale, perchè il premier non eletto ha personalizzato il referendum salvo poi rendersi conto dopo il voto del 19 giugno che gli italiani non vedono l'ora di mandarlo a casa
Si fanno le regole ad partitum e quando non gli vanno più bene le cambiano, impegnando la Camera che costa 100.000 euro all'ora a occuparsi dei loro affari e non degli interessi di dieci milioni di italiani che vivono in condizioni di povertà o delle imprese che chiudono a centinaia ogni giorno. I portavoce M5S hanno combattuto contro l'Italicum, presentato una legge elettorale scritta in Rete e cercato il dialogo con il Pd per una legge che fosse a garanzia dei cittadini, non dei partiti. Renzi ha pensato solo al suo. Ora vuole cambiare le carte in tavola perchè ha paura di perdere. Un baro da due soldi e con la coda tra le gambe.
Se non è capace di capire le priorità degli italiani glielo spieghiamo noi: 1) Reddito di Cittadinanza 2) Abolizione Equitalia 3) Abolizione IRAP 4) Dimezzamento stipendi parlamentari 5) DASPO ai politici corrotti. Non certo cambiare la legge elettorale per cercare di evitare l'inevitabile. Non si può fermare il vento con le mani.
Quando il MoVimento 5 Stelle sarà al governo la legge elettorale sarà ancorata alla Costituzione per evitare che i partiti possano cambiarla come vogliono quando fa comodo a loro.

banneri5s2016.jpg

30 Giu 2016, 16:14 | Scrivi | Commenti (199) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 199


Tags: Italicum, legge elettorale, MoVimento 5 Stelle, pd, renzi

Commenti

 

Vorrei fare, come immagino faranno in tanti, un invito alla nuova Sindac di Roma.
Cercasse di dare priorità al raddoppio dei binari delle line ferroviarie, ormai Metropolitane di Roma.
Roma Nettuno
Roma Velletri
Roma Cassino

Certo il ripristino della Roma Fiuggi probabilmente non sarà più possibile..... però.


Buon Lavoro SINDAC !

Maurizio Mariotti 07.07.16 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Ormai siamo una montagna che si sta spostando secondo il suo angolo di naturale declivio.
Il nostro movimento è una forza della natura e come tale non sarà arginabile.
Potranno provare a rallentarne la corsa ma non riusciranno a fermarci perché siamo determinati e senza alcuna voglia di arrenderci. MAI !
Alla fine dovranno arrendersi loro, loro che hanno cercato di portare a temine il piano per rubarci il nostro futuro.
Dovranno attendersi e fermarsi a guardare questo nostro cambiamento, per il bene di tutti e, in particolar modo delle generazioni future.

"non potranno mai sconfiggere chi non si arrende mai"

Francesco Lancellotti 03.07.16 20:30| 
 |
Rispondi al commento

un mio amico, mi permette di fare nome Nigro Biagio, disoccupato con moglie disoccupata, 3 figli minori 8, 11 e 14 anni, azzerati gli assegni familiari, muto casa che al momento lo pagano i genitori pensionati di uno dei coniugi, deve restituire 240 euro per gli ultimi 3 mesi di mobilità fatti a G F e Marzo 2015. Renzi il peggior statista dagli etruschi a oggi e per quanto se ne dica mi sa che Mussolini era un galantuomo in confronto, non credo che avrebbe chiesto indietro gli 80 euro al sig. Nigro Biagio

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 01.07.16 18:18| 
 |
Rispondi al commento

mia modesta opinione:
1) l'italicum è il ritratto di r..zi: deforme e antidemocratico
2)il M5S stava raccogliendo le firme per abolirla (io ho firmato a Ostia quando Virginia ha chiuso la campagna elettorale)
3) ci siamo sempre battuti contro questa porcata, che è oltretutto incostituzionale
Se a r..zi non gli conviene più, non deve cambiare di una virgola la nostra posizione:
L'ITALICUM FA SCHIFO!! VA CANCELLATA E BASTA!!
L'ITALICUM è l'altra faccia delle "riforme-stravolgimento" della Costituzione, VANNO CANCELLATE SENZA SE E SENZA MA!!
Non vi ricordate quello che hanno fatto in aula boldrini e grasso per agevolare r..zi: canguri e porcate varie??

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 11:45| 
 |
Rispondi al commento

E l'abolizione della legge Biagi?.. Quante chiacchiere fai beppe..

Massimo P. 01.07.16 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Doppia moneta..articolo..Da fare alcune modifiche ...Esigibili in euro dopo 10 anni..Non a " gratis" ma obbligo di utilizzo al posto dell euro sul territorio nazionale ( altrimenti sai che speculazione ci farebbero i soliti " furbetti.?!!!)
Nazionalizzare TUTTE le banche
Controllo governativo di tutte le finanziarie..
Galera a vita con lavori forzati per i " furbetti"..

http://monetafiscale.it/

Incasnero 01.07.16 11:15| 
 |
Rispondi al commento

l’attuale establishment europeo riesce a far apparire come uno statista perfino un personaggio così controverso.(farage)

http://vocidallestero.it/2016/06/30/il-discorso-di-farage-al-parlamento-europeo-dopo-il-brexit/

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.07.16 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Per cortesia dite alla Lombardia di non rompere le palle alla Raggi.

jazz00 01.07.16 11:00| 
 |
Rispondi al commento

L'incoerenza della (dis)informazione del potere:
quando c'era da attaccare il banana al governo, tutti d'accordo. Oggi con Lui(stai sereno) che comanda, qualsiasi minkiata faccia, è colpa dei 5 Stelle che non partecipano alle decisioni, paragonandoli alla vecchia politica, mettendo in giro chichiere da sacrestia, come solo loro sanno fare.

giovanni comunque 01.07.16 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il post al 100%.

Ma se proprio dobbiamo parlare di legge elettorale, facciamo sentire e proviamo a "imporci". Andiamo lì e diciamo: volete cambiare la legge elettorale? Va bene, fate queste modifiche:

1. Incandidabilità dei condannati, a partire dal 1° grado.
2. Incandidabilità di chi ha già svolto 2 legislature in passato.
3. Reintroduzione voto di preferenza, senza capilista bloccati.
4. Impossibile candidarsi contemporaneamente in più circoscrizioni. Ci si può candidare solo nella propria di residenza.
5. Impossibile essere candidati se si ricopre già una qualsiasi altra carica pubblica (es. Giachetti, Meloni, Fassina consiglieri comunali e deputati).
6. Introduzione del "recall" ovvero gli elettori possono rimuovere un eletto, prima del termine del mandato, tramite votazione.
7. Innalzamento numero firme necessarie per presentare una propria lista, per evitare il moltiplicarsi di simboli mai visti.
8. Soglia di sbarramento al 5%, per evitare mini-partitini.
9. Invito a ridurre al minimo le liste a sostegno di uno schieramento, per evitare confusione nell'elettore.

Che dite?

Link: https://www.facebook.com/ildisonorevole/posts/1116061128463453

IL DISONOREVOLE

Il Disonorevole Commentatore certificato 01.07.16 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Questa informazione torva e variegata da beccamorto che invece appunto di informare, distorce con domande tendenziose e con quant'altro possa essere deleterio, andrebbe un giorno controllata in modo severo. Che ci sia un solo canale nazionale di informazione libera da vincoli, ma che ci sia anche la possibilità di pluralismo..... a pagamento, e cioè chi vuol vedere quella accozzaglia di tv mediaset, la7 ecc., DEVE PAGARE L'ABBONAMENTO, CARO E AMARO, COME LO PAGO IO PER VENIR PUNTUALMENTE DISINFORMATO, poi vedremo chi si pone il problema di seguirli.

giovanni comunque 01.07.16 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I tanto cari cinesi i..cari al PD.. hanno fatto fallire tante piccole realtà imprenditoriali.. Ho conosciuto ragazzi e ragazze di una cooperativa che produceva capi di abbigliamento.Sono stati costretti a chiudere, pur creando ottimi prodotti, perché i cinesi producevano e vendevano sotto costo grazie a lavoro nero e materiali più che scadenti..U cinesi hanno dato una mazzata alla economia italiana, altro che risorse boldriniane..

Incasnero 01.07.16 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auto Tesla si guidano da sole contro i TIR....Gli italioti non vedono l ora di averne una per grattarsi le palle con tutte e due le mani...


http://www.corriere.it/tecnologia/16_luglio_01/florida-primo-incidente-mortale-un-auto-senza-guidatore-34645ab0-3f49-11e6-83d3-27b43c152609.shtml

Incasnero 01.07.16 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 Stelle sorpassa il Pd. Con l'Italicum vince il ballottaggio con 10 punti di vantaggio (54,7 a 45,3) e può governare (Demos)
Di Maio ha superato in termini di popolarità Renzi . Renzi ormai è in picchiata verso terra.
Per altri sondaggisti il M5S ormai non ha più bisogno nemmeno del ballottaggio e vince a meni basse
(I poteri forti cominciano a scaricare Renzi, De Benedetti (Repubblica) dice che voterà NO al referendum di ottobre.
Luigi Bisignani dichiarò ad Affaritaliani.it che "i poteri forti hanno mollato Renzi" e infatti... ci sarà da ridere)

E voi, poveri piddioti continuate a ripetere i manta falsi e ridicoli comandati da Renzi. mi raccomando, come tanti pappagallini acefali! Ormai fate pena a tutti con le vostre falsità e diffamazioni !

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.07.16 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ok, parliamo di italicum, ma di migranti in hotel o in vacanza sulla neve, e di italiani sfrattati ed alla fame quando ne parliamo, nessuno può sopportare questa invasione, con italiani al collasso economico, ci sarà caos civile fra poco, la maggio parte sono migranti economici, basta far fare cassa ai soliti noti, "espulsioni" e "rimpatri".

carmelo di stefano 01.07.16 09:25| 
 |
Rispondi al commento


Le ronde " padacinesi"......

http://www.lanazione.it/prato/aggressioni-ronde-cinesi-africani-1.2305310

Incasnero 01.07.16 09:24| 
 |
Rispondi al commento

“Cominciamo a prendere le decisioni che ci riguardano e che riguardano gli altri sulla base di più moralità e meno interesse. Facciamo più quello che è giusto, invece di quel che ci conviene. Educhiamo i figli ad essere onesti, non furbi.”
TIZIANO TERZANI

La differenza sostanziale tra la legge elettorale di renzi e dei 5stelle è che quella dei 5stelle è stata scelta dal suo elettorato punto per punto per salvare governabilità e democrazia, quella di renzi è stata costruita (e ora sarà modificata) per salvare la sua propria governabilità alla faccia della democrazia! Sulla differenza tra i due non c'è storia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.07.16 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Raggi ...impara dalla Appendino...


http://torino.repubblica.it/cronaca/2016/06/30/news/cultura_appendino_sceglie_l_assessore_e_francesca_leon_responsabile_della_carta_torino_musei-143110158/

Ricordo a staff 5s che Roma è il banco di prova.. Se fallisce..addio o sogni di gloria..


Proposta 5stelle (2014): DEMOCRATELLUM
Sistema uguale per Camera e Senato
1° turno proporzionale senza sbarramento ed eventuale 2° turno,se nessuna lista supera il 50%, tra i partiti con più voti (non ballottaggio)
Al vincitore un premio di maggioranza al 52%(non quello gigantesco attuale incostituzionale)
Si reintroducono le preferenze (no ai nominati che sono incostituzionali) e si vieta ai condannati di candidarsi
C’è un proporzionale corretto che provoca uno sbarramento naturale e flessibile anche grazie alla dimensione intermedia delle circoscrizioni (42, non 200,così spariscono i partitini locali), si può esprimere preferenze (non coi capilista bloccati) ma anche penalizzare candidati sgraditi cancellandoli Per le preferenze,si possono votare candidati di liste diverse dalla propria mentre sono vietate le candidature plurime in più circoscrizioni o rami del Parlamento
Il sistema è stato votato on line punto,per punto,dagli elettori e assicura la governabilità 2 schede elettorali:una per il voto di lista e una per il voto di preferenza
Soglia di sbarramento sopra il 5% nelle 33 circoscrizioni che assegnano il 60% dei seggi, sotto il 5% nelle restanti circoscrizioni che assegnano il 40% dei seggi (nell'Italicum è il 3%),il che elimina i partiti piccoli
Non c'è nulla di simile all'Italicum per cui è ridicolo questo mantra per cui i 5stelle ora vorrebbero l'Italicum. BALLE! I piddioti più una cosa è assurda, più la ripetono sotto comando mettendo il cervello all'ammasso

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.07.16 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Cioè se un politico viene condannato per corruzione, proponete di vietargli la partecipazione alle manifestazioni sportive?

Ma come parlate? La parola DASPO è nota solo agli ultras o a chi se la va a cercare su google.

Se volete dire che condanne definitive per corruzione devono precludere la candidatura a qualsiasi incarico politico elettivo, o l'attribuzione di ruoli di rilievo della pubblica amministrazione, ma fate una sigla vostra, mettetela ben in vista in rete in modo che i motori la trovino facile, e usate quella.

Altrimenti non lamentatevi se usano la parola populista in accezione negativa per riferirsi al M5S.

Davide 8arbieri Commentatore certificato 01.07.16 08:58| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più spassosa è che se tutte le destre si unissero insieme e si ribellassero all'Ue con un attacco peggiore di quello dei 5stelle, sullo stile di Trump, Renzi sarebbe bello che fottuto
Il partito unico della Nazione lo voleva fare anche Berlusconi e non gli è riuscito nemmeno di tenere insieme i pezzi disciolti della sua coalizione
L'Italia è il regno della frammentazione ma nel resto d'Europa non è molto diverso. La storia è cambiata e i dinosauri non lo riconoscono
Non si fa un governo con un solo partito in Germania come non si fa in Gran Bretagna, come non si fa in Spagna. E allora cosa si credeva di fare questo ignorantello? E quanto sono idioti quelli che lo consigliano? Qual'è stata la mente eccelsa che ha partorito l'Italicum o la riforma costituzionale, quando anche un bambino avrebbe capito in che guai si andava a mettere, quando perfino in Parlamento non ha una maggioranza valida?
Parlare di destra o sinistra o di bipartitismo o di partiti tradizionale ormai è grottesco e fuori del tempo, roba da alieni della storia. Possibile che a Palazzo Chigi non ci sia una media intelligenza capace di suggerire leggi migliori dei pastoni indecenti che sono usciti? Pensare in che modo la bellissima Costituzione è stata stuprata negli ultimi 5 anni e la democrazia è stata uccisa fa vomitare

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.07.16 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La storia si ripete e non insegna mai nulla per cui non è che la ripetizione stolta degli stessi errori. I pifferai di Brema andarono per suonare e restarono suonati. Così fu per Berlusconi con la sua legge fatta a tavolino per vincere solo lui. Così si ripeterà per il furbissimo Renzi che resterà suonato dal pessimo Italicum e dall'infame e antidemocratico stupro a 50 articoli della Costituzione, che ha voluto fortemente per sbattere tutti gli altri fuori, in una megalomania egocentrica che la storia punirà.
“Anche se la capacità di imbrogliare è segno di acutezza e di potere, l'intenzione di imbrogliare è senza dubbio segno di cattiveria o di debolezza.” Lo diceva Cartesio e resta sempre vero.
Verrà il giorno in cui i furbi saranno schiacciati come l'aglio.
Finché non saremo governati da qualcuno che capisce che l'unico bene è il bene di tutti, non ci sarà speranza per lui come per nessuno. I troppo furbi periranno e i succubi non si salveranno finché non impareranno a difendersi con le loro stesse forze liberandosi dagli 'Uomini della provvidenza' che finora sono stati solo gli uomini del diavolo. E fingere che i partiti siano tutti uguali su un piano di menzogna, scorrettezza e corruzione, per cui si attacca proiettando sugli altri i vizi propri, non solo è falso e meschino ma non salverà certo questo Paese.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.07.16 08:17| 
 |
Rispondi al commento

OT Importate Livornese:
Applicato l'art 3 del contratto, la Maltinti è stata licenziata per discredito dell'amministrazione!

ben fatto...ce ne fossero di Nogarin!

PS era stata proposta dallo stesso Nogarin subito dopo la sua elezione!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.07.16 08:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che dai media di regime viene presentato come un successo
SALVARE LE BANCHE con 150 miliardi di garanzia pubblica
è chiaramente la nuova fregatura per i cittadini italiani
sono soldi di tutti messi a garanzia del sistema bancario SENZA che i megadirigenti che hanno causato il problema vengano processati e incarcerati come invece ha fatto l'Islanda, che ha poi nazionalizzato le banche che erano state spolpate.

Da noi cosa pensiamo di fare, non gli vogliamo dare invece un bel aumento di stipendio come al solito?

VIVA L'UNIONE EUROPEA che, se si tratta di salvare le Banche, accetta qualsiasi proposta, dopo avere fatto un pò di trattative tira e molla per il popolo bue che ancora ci crede.

E' questa l'Unione Europea che il M5S crede di potere cambiare da dentro?

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 08:15| 
 |
Rispondi al commento

"In Spagna, dopo 8 mesi, tutto resta confuso. L'ultima chicca era un mantra riciclato e scaduto — «Restiamo in Europa per cambiarla» — al che una buona parte dei tentati si sono detti «Rendere l'intera Europa buona quanto la Grecia? — No, gracias». (Volty)
Non è forse la frase di Di Maio? I 5stelle stanno facendo lo stesso errore?
L'ultima versione del Movimento che ora vuole restare in Europa e (non si capisce bene) forse anche nella zona euro "cercando di cambiarla da dentro" (con 17 parlamentare su 751???!!! La vedo dura. E' persino peggio della minoranza Pd o della sx-sx che vuole cambiare il renzismo da dentro).
Riesco ad essere d'accordo persino con Trump: “La globalizzazione ha aiutato l'élite finanziaria, lasciando a milioni di nostri lavoratori con nient'altro che la povertà e mal di cuore." Lo dice Trump ma come negarlo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.07.16 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corruptissima re publica plurimae leges (Tacito)
“Troppe leggi, repubblica correttissima”.
E Renzi vuole pure velocizzarle? Forse che l’infame legge Fornero non è stata fatta in 19 giorni? Forse che non hanno messo il pareggio di bilancio in Costituzione senza rispettare l’Iter costituzionale? Forse che non hanno cambiato 50 articoli della Costituzione senza nemmeno i 2/3 di voti previsti? Forse che nelle leggi degli ultimi anni (Monti-Letta-Renzi) i cittadini ci hanno guadagnato? Forse che è stata fatta la minima cosa per allargare la democrazia, combattere la corruzione e salvare il futuro? Intanto Renzi lancia la sua 59° fiducia e il quarto decreto, 40 miliardi a favore delle banche. La Merkel glielo nega, dimenticando di avere avuto lei lo stesso favore (avuta la grazia, gabbato lu santu), ma la Bce gliene concede 150 che aumenteranno il debito e non riusciranno lo stesso a salvare le corruttissime banche italiane, perché, se non cambi il sistema e continui a premiare chi non ha controllato, chi non ha frenato e chi se n’è approfittato, la corruzione continuerà a galoppare e il debito ad aumentare.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.07.16 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

intervistati...molti cinesi confessano di essere delusi della loro scelta riguardo l'italia... vogliono scappare pure loro... buon segno?

cinesini 01.07.16 05:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanto è stato il prezzo da pagare per mettere fuori dalla scena politica don silvio?

vi ricordata la guerra civile in tunisia?
vi ricordata le guerra in libia?
vi ricordate i casini in egitto?
vi ricordate la guerra in siria?

quanti morti e quanti immigrati e quanti disagi per i popoli europei lo scellerato complotto dei satanisti per levarsi dai coglioni silvietto?

E ora chi paga il danno?

chi paga i danni dei porci? 01.07.16 05:12| 
 |
Rispondi al commento

ne bastano tre o quattro davvero delusi e siete nella merda totale perchè non avete altri argomenti oltre a quelli che noi vi abbiamo concessi

Parma. Forever 01.07.16 02:59| 
 |
Rispondi al commento

se queste sono le conclusioni non ho dubbi che l'italia e l'europa potranno fare a meno del nostro impegno nella rete e anche altrove, continueremo la nostra vita benone ugualmente, figli o non figli al seguito, che magari hanno già smammato da un pezzo e non vi cagano nemmeno di striscio,,,

Parma. Forever 01.07.16 02:53| 
 |
Rispondi al commento

Federico Pizzarotti non sarà perfetto ma ancora oggi convintamente crede nella condivisione e sopratutto NEL SOSTEGNO che può arrivargli dalla rete quando è nel giusto e fa bene
voi no, siete oltre... in rete sono tutte cazzate, il resto, quello vero, lo si decide altrove

Parma. Forever 01.07.16 02:42| 
 |
Rispondi al commento

zionisti infastiditi da qualche spicciolo perso? niente in confronto a quanti indugiano fra cibo o bollette

bianca 01.07.16 02:32| 
 |
Rispondi al commento

mi costa dare ragione a quel fesso del mantua d.o.c. che ho letto per caso, ma purtroppo è vero
l'impegno nella rete ci si sta ritorcendo contro, è stato inutile, il target di questo movimento sono i telespettatori, è una realtà
e diceva che era morta... la tv

Parma. Forever 01.07.16 02:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un movimento che spreca così tante energie per impedirti di scrivere porta scritta la scadenza in evidenza come il latte a breve conservazione

Parma. Forever 01.07.16 02:26| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate lo streaming dell'incontro tra i nostri e il florentino, sul tavolo la legge elettorale M5S elaborata e votata in rete, con il florentino stravaccato in primo piano, con adipe in bella vista e
l' espressione "maremma mai..ALA che noia!"

Ecco, il nostro apporto è finito lì. Verooooo????

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.07.16 01:56| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩

buona notte ai monelli del blog


▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 01.07.16 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Perché ti scandalizzi? Tu credi di essere ancora in Italia?

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.07.16 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

monti : il fiscal compact non è stata una buona idea

https://www.youtube.com/watch?v=T7svMhRYhc4

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.07.16 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La muraglia cinese arriva fino in Italia..credono di stare in Cina e piantano lo straccio/ bandiera cinese..Questo porta il lassismo di Comuni/ Governi versi gli immigrati.....

http://video.repubblica.it/edizione/firenze/sesto-fiorentino-dopo-gli-scontri-in-piazza-la-bandiera-della-cina-accolta-con-un-applauso/244867/244936?ref=drnh5-7

Incasnero 30.06.16 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Sento dire dai nostri portavoce in UE e nel parlamento italiano:

"A nome dei nostri elettori, maggioranza alle uniche elezioni fino ad oggi dal 2013, NON RICONOSCIAMO e NON RICONOSCEREMO alcun trattato firmato dagli attuali esponenti del governo, illegittimi se non per la coercizione esercitata sul popolo italiano da expdr e nulla-facenza dell'attuale ".

Tanto per ribadire la non-violenza del M5S da non confondere con imbelle passività. E' possibile?

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.06.16 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamoli chiacchierare. Il Movimento dice no al suo cambiamento perché serve per governare a chi non ha mai governato e visto che c'è la usiamo. Che poi chi ha voluto la legge ora la voglia modificare perché crollerebbe relegato a fare l’opposizione, anche qui i fautori stanno facendo un gioco sempre più sporco. Il gioco era sporco quando la fecero e ora è ancora più sporco perché la vorrebbero cambiare sempre a loro uso e consumo.
ORA BASTA:
SE DIO VUOLE I PARTITI SARANNO SCONFITTI CON LA STESSA LORO ARMA.
△ ▽

ROBERT (pd no grazie) 30.06.16 23:24| 
 |
Rispondi al commento

il futuro

http://www.tvsvizzera.it/radio-monteceneri/Cartacanta/La-brexit-e-il-futuro-dell%E2%80%99Unione-Europea-7681277.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.06.16 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Spero che ci sia qualche smentita ..oppure la conferma 180 mila euro di stipendio al signor Frongia...ma anche ‪#‎Sticazzi‬
Fonte Dagospia
sta girando questo sul web,prego dare smentita immediata, ma subito,non settimane

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe,questo Paese lo cambieremo,lo renderemo moderno equo onesto solidale e lo faremo rinascere per tornare l'Italia di un tempo,e li cacceremo tutti i bari da due soldi,anche a pedate se necessario,perche il vento non si ferma.

Un abbraccio Beppe a te e a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 30.06.16 23:18| 
 |
Rispondi al commento

se saltano questi,siamo punto e a capo come nel 2007 senza nessuna contromisura possibile.non mi sembra il caso di insistere con il voler riformare la ue dall'interno,per non parlare della insensata moneta unica su cui il nostro governo non ha controllo.
prima se ne esce, con ovvie perdite per un certo periodo,prima si può ricominciare a fare politiche monetarie anticicliche.

http://www.corriere.it/economia/16_giugno_30/maggiore-fonte-rischi-mondo-l-fmi-banca-tedesca-fc729590-3ed5-11e6-8ec2-e2fce013ce00.shtml

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.06.16 23:14| 
 |
Rispondi al commento

150 miliardi per le banche, dopo
assenteisti, ex-parlamentari con i vitalizi, senatori a vita, assenteisti in Parlamento, la RAI, pensionati d'oro, politici megastipendiati con doppi e tripli incarichi pagati per andare ai talk show, , impiegati pubblici che si fanno timbrare il cartellino, falsi invalidi adesso anche i banchieri si aggiungono al parassitismo.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 30.06.16 23:05| 
 |
Rispondi al commento

--------RIVOLTA DEI CINESI A SESTO FIORENTINO--------

Chissà perché la comunità cinese a Sesto Fiorentino, spalleggiata da quella di Prato, si è rivoltata contro le istituzion?

Non sarà, per caso, che sono state fatte loro delle promesse, affinché votino alle primarie in un certo modo, e poi non sono state mantenute?

Mah!


stupido capo, tutto quello che c'è da sapere sul vostro capo http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 30.06.16 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Manca poco che ci tolgano il voto stesso perché, LO DICE mortimer, il popolo non è in grado di votare cose che non conosce…GRAZIE SENATORE, e grazie per la mistificazione linguistica e concettuale che vi contraddistingue, grazie per la grancassa mediatiatica che vi precede, vi accompagna e vi segue, esercitata da anni e anni a favore di una classe DIGERENTE arrogante, presuntuosa MA boccconiana che DEVE imbambolare gli italiani per conseguire i propri obiettivi contro la democrazia e la sovranità popolare.

Adesso però il popolo non è più in bambola. La corda è tesa oltre il limite.
Forza M5S, alza il livello.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.06.16 22:32| 
 |
Rispondi al commento

150 miliardi per le banche, e per creare posti di lavoro quanti?

il grillino doc 30.06.16 22:25| 
 |
Rispondi al commento

LE CARTE IN TAVOLA.

Marchiamoli stretti, fiato sul collo, poi...

Poi muoviamoci verso la gente, e facciamolo a partire dai comuni 5 Stelle.

Tutti dicono di voler coinvolgere i cittadini e si stanno studiando gli strumenti idonei.

Intanto per comuni tipo Roma, mettiamo un infopoint 5 Stelle davanti all'entrata di ogni Municipio.

Un punto che raccolga le istanze delle migliaia di cittadini che ogni giorno entrano lì dentro.

Da questi infopoint si potrebbero avere tantissime informazioni.

Facciamola avvicinare la gente, "ascoltiamo" cosa hanno da dirci, ognuno nel suo quartiere.

L'ho fatto presente ad una nostra portavoce del mio municipio.

Ogni municipio è una piccola città da amministrare, poter confrontare le varie problematiche tra di loro credo sia molto utile.

Basterebbe guardare quanti accessi giornalieri ha ogni municipio per sapere di che numeri stiamo parlando.

Infopoint 5 Stelle.

Non vendo sogni, ma solide realtà!

Manco Roberto Car-Lino :)))

Proposte, vorrei sentire proposte oltre le solite litigate a chi ce l'ha più lungo.

In Rete puoi essere caxxuto o caxxone nel battito di un ciglio.

Arrivederci e grazie, graziella e grazie arcangelo.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.06.16 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Ot..ttipi

NON siamo PERSONE, DOBBIAMO ESSERE SOLO CONSUMATORI. I prodotti li decidono loro.

Se il tti-p passa, ci daranno una fidelity card da 5o kili
con relativa catena alla caviglia.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.06.16 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Certo che Confalonieri ha una buona visione del futuro, ha visto che i partiti stanno per perdere il potere e cio' costera caro a Mediaset quando il M5S introdurra' una legge contro il conflitto di interessi (speriamo si faccia qualcosa anche contro la RAI)... dicevo quindi Confa vede tempi duri avanti e vuole mettere le mani avanti per quello ha chiesto una riunione nella masseria del Nazareno, si vede che hanno paura ma non bisogna sottovalutarli dopo la batosta RO-TO faranno di tutto per fermare il M5S

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 30.06.16 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Quindi, considerando che l'Italia rappresenta una 'frazione' soltanto della cosiddetta U.E.; considerando che sono tre anni che siete dentro il Parlamento "per cambiare dall'interno" ogni cosa, e considerando ancora, di conseguenza, che se una semplice "frazione" dell' U.E. non vi consideri affatto, per quanto vi siano state alcune affermazioni elettorali di recente... Ci si chiede: IN CHE MODO PENSATE DI POTER RIUSCIRE A CAMBIARE, STANDO ALL'INTERNO, L'UNIONE EUROPEA (intera... non soltanto una 'frazioncina di essa)?

unsolvable doubts 30.06.16 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Fanno schifo. Si sa, ma il cambiamento è in atto, non lo possono più fermare, solo rallentare con vigliaccate ai danni del popolo italiano. Che tristezza essere ancora in queste mani.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Dopo sei passaggi tra camera e senato e relative approvazioni adesso l'Italicum non va più bene… la legge va rivista…forse è incostituzionale… forse non vinciamo…non vinciamo…via rifacciamola. PAURA.
Pagliacci.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.06.16 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALICUM MI PIACE
Tutti dicono che Renzì vuole cambiare la legge elettorale,perche per loro interesse ci sperano,ma non credo che lui lo farà. Forse su questo argomento sarebbe meglio non alzare troppo i toni Ormai è risaputo che questa Legge Elettorale favorisce il M5S,perciò ritengo che scagliarsi con tanta foga contro qualcosa che va a nostro favore,oltre che stupidi ci fa sembrare anche falsi

L. Sensoli, Roma Commentatore certificato 30.06.16 21:50| 
 |
Rispondi al commento

http : / / federicodezzani.altervista.org- la legge- acerbo-si-ripete-con-la-farsa-italicum.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 30.06.16 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DICANO LE COSE COME STANNO
Ora sono veramente terrorizzati dei 5S e utilizzano la "sinistra e le minoritarie" (che si rendono disponibili), per fermare la legge da loro fatta, solamente perché ora favorisce il Movimento, e questo perché nei sondaggi il Movimento continua a crescere.
L'Italicum l'avevano pensato per garantirsi pieno potere, ed invece gli è divenuto molto pericoloso perché stando così i trend, ad oggi il potere con questa legge lo perderebbero. Avanti con questa sinistra mascherata con la destra, la quale continua a perdere pezzi importanti di identità e regalare consensi al nuovo soggetto politico che fa la volontà dei cittadini, perché fatto dai cittadini stessi e non dal Presidente di un Partito peraltro carrozzone che si fa mantenere dal popolo senza saperlo governare.

Roberto Friso 30.06.16 21:22| 
 |
Rispondi al commento

A Livorno i compagni non hanno digerito la disfatta politica e si scatenano contro il Sindaco Nogarin.

“Ingerenze e clima di terrore”, gli attacchi del dg Maltinti alla gestione Nogarin. Il sindaco si dice sbalordito

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2016/06/29/ingerenze-e-clima-di-terrore-gli-attacchi-del-dg-maltinti-alla-gestione-nogarin-il-sindaco-si-dice-sbalordito/
Copyright © gonews.it


Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 30.06.16 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' da un po' che barzico sul blog, cerco di leggere anche giornali e sono arrivata a questa conclusione.
La vecchia politica non porterà nulla di buono, si sono incancriniti, organizzati, cambiano la pelle come i camaleonti, raccontano continuamente balle e solo per fare i loro interessi.
I cittadini devono assolutamente informarsi, controllare e fare richieste a voce grossa e pretendere che la politica si occupi di trovare soluzioni ai problemi.
Il potere dei cittadini è molto grande, non siamo neppure consapevoli di averlo.
Soltanto attraverso questo blog o con facebook, attraverso il movimento 5 Stelle, le nostre richieste arrivano alla stanza di regia e si può notare che i vari argomenti possono assumere direzioni diverse e anche che i problemi possono essere trattati, nelle alte sedi del parlamento.
Quindi continiuamo a informarci e a interagire.

Rosa 30.06.16 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

----ABBIAMO UN PROBLEMA; FOSSE SOLO QUELLO! COME LO SI SOTTOLINEA?----

Una banda di gangesters al governo, ritiene di fare e/o rifare una legge elettorale funzionale alle possibilità di vittoria del momento, di chi è attualmente al governo! Se poi, dopo averla modificata di nuovo, cambiassere le cose a loro sfavore, allora la si andrà a modificare secondo le necessità di vittoria del momento: è la democrazia italiana, bellezza!

L'ironia goliardica, insieme ad un formato "maiuscolo", mi parevano un modo adeguato per soffermarsi un attimo a riflettere e stimolare una discussione per affrontare un argomento tanto importante, per parare i colpi di politici degni di una cosca mafiosa, più che di un governo.

RISULTATO? QUESTO! E NIENTE PIU'. Probabilmente hanno ragione... loro, e c'è "ben altro" da discutere OT che non i trucchi di certi mafiosi.

Max Stirner 30^06^16 19^23

Rispondi al commento


Ti abbiamo scoperto fai il mantovano, e allora vorrei tornare pure io a fare macho man.....

Voglio à green card!

Capisc'a me
Antonio* °Cataldi (capisc'a me)

ma ti sei messo a scrivere come il Mantovano????

viviana vivarelli, bologna


Questa legge chi l'ha voluta la difenda dalle minoranze. Troppo comodo fare porcate e poi dire: "scusa 5S mi modifichi la legge visto che i tuoi numeri sono... e io avrei bisogno di...."
Non ho mica capito. Se chi l'ha fatta la ritiene ora una pessima legge ci mettano la loro faccia e vadano a discutere davanti ai cittadini perché fu fatta. Se chi la fece diceva che la legge non era anticostituzionale, come mai se la legge è sempre quella ora per lo stesso legislatore è anticostituzionale? Si capisce che quando metteranno la faccia e i cittadini lo devono esigere, gli stessi cittadini che ancora li votavano capiranno che sono stati raggirati, e allora il Pd perderà anche quelli. Gli elettori del Pd sono stati fatti fessi una volta, ma non credo che si lasieranno prendere in giro una seconda.

Roberto Padova 30.06.16 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che paese, che governo l'Italia

salva le banche e quelli che le hanno fatte fallire

senza parlare di quelli che dovevano controllare e non lo hanno fatto

Italia paese del bengodi della casta

e gli altri? ma chi cazzo sono

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 30.06.16 20:49| 
 |
Rispondi al commento


OT:
Fonte TG2 un minuto fa:
La presidenza del consiglio ha finanziato con 10 milioni di euro il recupero del peschereccio con i migranti morti per recuperarlo dal fondo del mare.

Dissento in modo totale da questa iniziativa: la vedo come uno sputo in faccia ai nostri poveri .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 30.06.16 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno Statoi che non controlla economia, trasporti, comunicazione, istruzione e ricerca, sanità, NON può definirsi Stato. E' assurdo che di fronte alle palesi violazioni della democrazia ed alla certezza che il governo non rappresenta i cittadini, il Presidente della Repubblica non intervenga sciogliendo le camere ed indicendo nuove elezioni. I nostri parlamentari e senatori devono iniziare una forte campagna di interrogazioni parlamentari in questo senso e bloccare le privatizzazioni previste perchè contro gli interessi dello Stato e dei cittadini. Basti pensare che nel 2015 lo Stato ha incassato 287 milioni di cedola. Ma senza privatizzazione ne avrebbe incassati 444. Con l'ulteriore privatizzazione prevista per Ottobre, incasserebbe circa 2,5 miliardi. Una cifra irrisoria in confronto a quanto incasserebbe senza privatizzazione e garantendo il servizio pubblico universale.

Salvatore C., Pedara Commentatore certificato 30.06.16 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Ho copmprato tre volte in un negozio cinese: un termometro, un orologio a tempo da cucina e un accendigas (questo si è rotto subito).
Visto che mi rilasciavano lo scontrino ed è sottocasa, perchè no?
Da oggi non più.

maidomo 1 Commentatore certificato 30.06.16 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a

Christian Maria Cixi Zanon, Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 30.06.16 20:32| 
 |
Rispondi al commento

>>>>>>Per uscire dalla crisi
1 Utilizzare l euro solo per scambi commerciali con l estero import / esport..
2 Moneta nazionale per tutte le transazioni all interno del territorio
2 Nazionalizzazione dii tutte le banche facendole confluire sotto controllo della banca nazionale centrale italiana.
3 Controllo governativo su tutti igli operatori finanziari ( assicurazioni..investimenti borsistici..)
4 Rilancio fortissimo dell industria e agricoltura di eccellenza per aggredire il mercato estero con prodotti di qualità a costi medio basi..

Incasnero 30.06.16 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'aborto lo hanno fatto quando è nato, dopo l'abortone con il Napolitano bis, il governo Letta....


Da allora bisognava ripartire con un governo che rappresentasse quell'Italia nata dalle urne, e che si limitava a fare una legge elettorale condivisa ed altre riforme necessarie, per poi ritornare subito alle urne.

Ed invece oggi ci ritroviamo stù fess' è Renzi, appoggiato da quell' intrallazzonere di Verdini, che non è altro un prestanome di tutti gli imbroglioni, in primis Bel-Loscone....

Se ne fanno altre di forzature, arriveranno i nazisti incazzati, ed allora faranno una bruciata di tutti, anche quelli buoni.....

Una sterilizzata totale.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 30.06.16 20:13| 
 |
Rispondi al commento

- I motivi a favore del referendum sull’euro -

"Dunque uscire subito non si può. Allora quando? Beh, se questo Governo e questo Presidente della Repubblica non vanno bene, ci vuole un altro Governo e ci vuole un altro Presidente della Repubblica. Ci vogliono quindi libere elezioni."

C. Messora
http://www.byoblu.com/post/2014/11/16/i-motivi-a-favore-del-referendum-sulleuro.aspx

Rio Savè Commentatore certificato 30.06.16 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' stata messa la sordina anche agli sbarchi dei clandestini che continuano a arrivare a migliaia ogni giorno . L'ordine è chiaro : parlarne il meno possibile . I gestori delle mandrie fanno affari d'oro , a noi aumento delle bollette e tagli alla sanità !

vincenzodigiorgio 30.06.16 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Continuano i suicidi targati equitalia ma i media non ne parlano ! Se indagassimo sulle società che la compongono avremmo grosse sorprese .

vincenzodigiorgio 30.06.16 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Ricorderemo a lungo questo quarto di secolo schifoso che la sinistra ci ha regalato ! Dai due milioni di miliardi e passa di lire del 1991 di PIL siamo passati ai milleseicento ( calcolando il cambio ) del 2015 , mancano 500 mila miliardi di lire ( 500 miliardi di euro ) all'anno ! Siamo diventati molto più poveri , il nostro PIL è inferiore di un quarto a causa di questa sinistra che ci perseguita da 24 anni ! Avete dato ampia prova di quello che valete , ora lasciateci in pace ! Per amor di dio , andatevene !


Da leggere, la ho trovata dopo il commento che ho fatto sotto:
http://goofynomics.blogspot.it/2016/06/monti-fact-checking.html#comment-form

Orbene: se non si capovolge la logica "montiana" non caviamo ragno da buco .

Per capovolgere la logica "montiana" senza cadere nel PiDiotismo bisogna agire in senso non convenzionale .

More to come....

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 30.06.16 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Dalla GB
Nel 1931, il Regno Unito è stato costretto a uscire dal Gold Standard. L’establishment economico ammonì che questo avrebbe portato a conseguenze disastrose. Al contrario, si inaugurò il periodo di crescita più veloce della nostra storia industriale.
Nel 1992 gli economisti ci avvertirono che avremmo dovuto restare all’interno del meccanismo di cambio europeo (ERM) o si sarebbe scatenata la catastrofe. Siamo stati costretti a uscire e l’economia è rifiorita.
Alla fine degli anni ’90 siamo stati avvertiti da zio Tom Cobley e compagnia (da un numero infinito di persone, ndt) che dovevamo aderire all’euro – o altro. Non lo abbiamo fatto – grazie a Dio – e siamo stati benissimo.
Mentre intanto il grosso degli economisti accademici e dell’establishment non ha saputo prevedere né “la morte dell’inflazione” né la crisi finanziaria del 2008/2009. Sarebbe proprio il caso che si concedessero un lungo periodo di umiltà.

http://vocidallestero.it/2016/06/28/la-brexit-si-dimostrera-la-grande-via-di-fuga/

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 19:44| 
 |
Rispondi al commento

E' ora che Mattarella intervenga , che parli , che si faccia sentire ! Non vogliamo chissà che , ma almeno che è vivo ! Un presidente della repubblica che tace non serve a niente , almeno napolitano faceva malissimo ma faceva !

vincenzodigiorgio 30.06.16 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto Arturo:
La legge elettorale è la legge fondamentale della politica. Va cambiata perché i cittadini devono eleggere i parlamentari non il governo. La nostra è o dovrebbe essere una repubblica parlamentare. Se vogliono eleggere il governo si fa la repubblica presidenziale con le dovute garanzie. Assicurare la governabilità ad ogni costo non significa niente. Abbiamo avuto un governo (Mussolini) che è durato per vent'anni prima della costituzione. La massima governabilità.(ne vogliamo un altro?) Come giustamente sostiene Barbara Spinelli è necessario un governo democratico non la governabilità senza garanzie. Questo combinato disposto non fa altro che riprodurre in Italia lo stesso sistema di potere dell'UE dove il parlamento non conta niente. Ttip, Tisa e Ceta sono incompatibili con la nostra costituzione che prevede uno stato sociale non il liberismo sfrenato. Es. art 42 cost.: la proprietà è pubblica e privata. Il principio della separazione dei poteri non si può violare nemmeno con mille referendum.
I piddini sono degli incompetenti come Cameron. Pensano solo a mantenere il potere. Approvano leggi (anche incostituzionali) viziate nella forma e nella sostanza.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera
In un vecchio film tutto Italiano venne risposto a chi sfidava la Giustizia: "vedrai come andrà a finire, il mazzo lo portiamo noi, abbiamo tutti gli assi e qualche volta pure bariamo". Be la dice lunga questa frase che mi sembra ogni tempo ed è praticamente ciò che vogliono tentare di fare pur di vincere. Quando la belva sta all'angolino ci saranno morsi per tutti. ATTENZIONE ragazzi ci si può aspettare di tutto.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 30.06.16 19:40| 
 |
Rispondi al commento

La priorita' delle priorita' e' avere una idea chiara di quale politica economica il M5S al governo voglia seguire.

Muovere un paese ha tempi tecnici che si misurano in anni .

C'e' il rischio di impattare contro un governo di unione nazionale con patto "ed escludendum" contro il M5S .

Attenzione al "consultellum" .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 30.06.16 19:26| 
 |
Rispondi al commento

la madre delle nostre battaglie sarà la scoperta con dati inoppugnabili dei corrotti e degli evasori
io ho un'idea nel merito
basterebbe cominciare controlli a tappeto regione per regione dei conti correnti di tutti gli italiani me compreso
sono immensamente sicuro che si ricaverebbe il doppio del debito pubblico italiano

GIUSEPPE LOVO 30.06.16 19:23| 
 |
Rispondi al commento

---SUONERANNO LE LORO TROMBE? E NOI SUONEREMO LE NOSTRE CAMPANE!---


CAMBIERANNO LA LEGGE ELETTORALE DANDO IL PREMIO ALLA COALIZIONE VINCENTE INVECE DELLA LISTA!

NOI COSTRUIREMO LA NOSTRA COALIZIONE! CON CHI?

CON IL NUOVO MOVIMENTO CHE ANDREMO A COSTRUIRE E CHE SI CHIAMERA':

"LE MOGLI DEI PENTASTELLATI"

CONFLUIRANNO IN QUESTA LISTA I VOTI DELLE MOGLI DI QUELLE FAMIGLIE CHE VOTEREBBERO M5S!

L'UNICO MODO PER POTERE GODERE DEI BENEFICI DELLE LORO TRUFFE!

CON I MAFIOSI E CON I TRUFFATORI OCCORRE ANCHE BATTERLI CON GLI STESSI LORO MEZZI!

PENSATECI!


300 cinesi aggrediscono con spinte e lancio di oggetti le forze dell'ordine. Volevano evitare il controllo dell'ASL.

Zampano . Commentatore certificato 30.06.16 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I cinesi si incazzano e chiedono che si rispettino i loro diritti.
Chissà perchè nessuno parla mai di doveri, tipo quello di rilasciare lo scontrino.

Zampano . Commentatore certificato 30.06.16 19:05| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe il caso di dare una risposta

http://www.byoblu.com/post/notiziedalweb/un-golpe-a-5-stelle-lasse-di-maio-monti-commissione-trilaterale/comment-page-1#comment-76959

Enzo C., Moliterno Commentatore certificato 30.06.16 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che sul tema importante dell'uscita dall'euro vi siete improvvisamente cagati addosso ed allineati al premier Renzi che da tre anni dice tante cazzate compresa quella di voler cambiare l'Europa da dentro ( su questo vi ha anticipato ed è stato più coerente dei 5 stelle)..è giusto che d'ora in avanti si facciano le pulci sulle possibili panzane 5 stelle...
Si dice Daspo per i corrotti che significa tutto e nulla nello stesso tempo: quando una persona deve essere considerata corrotta? dopo i tre gradi di giudizio e presubulmente dopo una decina d'anni di processo? basta lìavviso di garanzia? basta un semplice sospetto? L'aspetto da chiarire e precisare è molto importante altrimenti questa è una delle possibili panzane pentastellate--detta tanto per prendere voti e aparare cazzate...
Si parla di reddito di cittadinanza? Ma a chi va? a tutti i diciottenni italiani che compiono gli anni? a chi perde il lavoro? ai pensionati? Aspetto anche questo da chiarire e precisare..su questo forse avete fatto molto ad abbaiato assai in Parlamento come cani...ma non vi siete seduti ad un tavolo in nome di quella coerenza del quale i cittadini elettori non se ne fanno nulla...
TAGLIO DEGLI STIPENDI? che significa? quanto? e sopratutto si può recuparare e scaricare l'affitto di una casa con i rimborsi per esempio? e i Parlamentari eurpei quanto si devono tagliare visto che una legge in europa nn verrà mai approvata? anche qui chiarire perchè di cazzate come anche di cose buone ne avete sparate assai..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.06.16 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno dimentica il Recall e il Referendum propositivo. Entrambi parte della Costituzione.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.06.16 18:58| 
 |
Rispondi al commento

in nessun Paese al mondo si tollererebbe nelle istituzioni una figura come renzi!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 30.06.16 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Se ai sondaggi vince il pd allora premio maggioranza 300% se vince m5s proporzionale con premio di minoranza e senato tutto nominato dai politici :)
Serietà e affidabilità zero ma in compenso una fine psicologia profondamente legata al raggiro.

p.s. a proposito di dialogo col pd http://altoadige.gelocal.it/bolzano/cronaca/2016/06/21/news/l-sindaco-caramaschi-sdogana-casapound-a-bolzano-1.13698719

p.p.s. reddito e irap van bene ma invece del daspo non sarebbe meglio il carcere?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 18:46| 
 |
Rispondi al commento

@ chi si firma Movimento 5 Stelle

non so se “glielo spieghiamo -noi-” è un plurale maiestatis o se è invece la Voce ufficiale del M5S.

Nel secondo caso passo parola ai PortaVoce:
il Parlamento in cui vi siete accomodati è frutto di una legge incostituzionale,
pari pari come accadrebbe votando con l’Italicum.

http://www.beppegrillo.it/2014/04/passaparola_-_litalicum_e_incostituzionale_-_avvocato_besostri.html

Vale Uno (ognuno) Commentatore certificato 30.06.16 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Il lavoro da dignità ma in mancanza di lavoro il reddito di cittadinanza é molto più importante e dignitosa di qualsiasi altra parola o legge!il reddito di cittadinanza si dovrebbe estendere al mondo intero!Questa è la vera democrazia!il mondo va cambiato eliminando una volta e per tutte il "nord"e il "sud"!

claudiog 30.06.16 18:43| 
 |
Rispondi al commento

E, naturalmente, da aggiungeresi ai punti gia'precedentemente citati, COMMISSARIAMENTO di qualsiasi banca in difficolta' e perfette inchieste per chiarire PERCHE' e come saranno previste espropriazioni di OGNI proprieta' riconducibile ad amministratori FRAUDOLENTI

tomi sonvene Commentatore certificato 30.06.16 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Segue testo da far pervenire ai capi di stato e di governo. Siete invitati a sospendere dibattiti ed eventuale ratifica del TTIP fino all’ autunno 2017, e ad incontrarvi, magari a Torino, per discutere e ratificare tre trattati: eliminare armi nello spazio (per proposta trattato www.peaceinspace.com); eliminare le armi non convenzionali (chimico-batteriologiche e nucleari); mia proposta di alleanza militare ( segue il testo). 1-Le sottoscritte/i sottoscritti capi di stato e di governo si impegnano all’ osservanza dei seguenti punti, la base per il rimanere nell’ alleanza. 2-Le basi, che sono territorio europeo, pagano tutto fino all’ ultimo centesimo ( se con la nato, aggiungere: , e restituiscano soldi, sconti, facilitazioni finora ottenuti ). 3-I militari accusati di avere commesso reati in un paese diverso da quello di origine, vanno consegnati alla giustizia del paese interessato. 4-In attesa della loro totale eliminazione, tutte le armi non convenzionali lascino immediatamente il territorio europeo. 5-Dallo stesso non partiranno azioni militari contro paesi che non abbiano attaccato per primi, e solo dopo avere capito da chi è veramente partita la provocazione. 0- >>>> Michele 0-

michele schiavino 30.06.16 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Signora sindaca, tramite pc, ho sentito le parole finali del suo discorso di insediamento. Come al solito, vi dimenticate tutti degli over 40. Perdono il lavoro, quando magari gli mancano 22 anni ai 40 di contributi utili. Tropo vecchi per il mercato del lavoro e delle istituzioni, che ci considerano solo macchine da voto. Della nostra tristezza non frega neanche a voi 5 stelle, a quanto si capisce. Se poi siamo anche disabili, al massimo ci offrono - Quando va bene - solo par-time. Alla faccia delle pari opportunità e del diritto ad una vita propria. Anche se avessi gli studi gratis, e mi si pagassero i libri, è impossibile che continui gli studi universitari. Ad uno sportello io lavoro, visto il mio cv e la mia immatricolazione, mi dissero che ho obbligo di seguire corsi atti a fornirmi una qualifica professionale. Frequenza obbligatoria. Se ci devo anche studiare, per superarli, come faccio per gli studi universitari? Se non trovo un lavoro o una fonte di reddito, mi tocca mollare. Questo è una ingiustizia, visto e considerato tutti i discorsi sui diritti umani. Il mio diritto ad una laurea, se in grado, è cancellato dalle regole assurde di burocrati disumani e senza cuore. situazione di ingiustizia e diritto negati. nessuno pensa che noi over 40 e disabili abbiamo delle capacità anche intellettive, e competenze di governo. Abbiamo esperienza diretta di disoccupazione, disabilità, vecchiaia (odio la parola ipocrita anziani). Cosa importa se siamo tra chi ha capito come evitare che gli effetti delle speculazioni andate male ricadano sulla cittadinanza, prevenendo così le crisi. Cosa importa se abbiamo avuto l'idea di unificare le campagne senzatomica e contro le armi nello spazio. Ai capi di stato e di governo del pianeta. Noi sottoscritte/ sotto scritti residenti in Europa, Stati Uniti e Canada, consapevoli del fatto che l’attuale grave situazione del pianeta, con le ricadute a livello locale senza che gli enti più piccoli abbiano potere di deliberare in meri

michele schiavino 30.06.16 18:19| 
 |
Rispondi al commento

La gente ha capito che il baro di Palazzo Chigi fa gli interessi della casta politica e delle lobbies.
Dalla Sicilia arrivera' la spallata definitiva a questo GOVERNO DELLE LOBBIES!

giuseppe polizzi 30.06.16 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Renzi comincia a sospettare che l'Italicum col ballottaggio faccia vincere i 5stelle per cui facilmente lo cambierà tornando alle coalizioni
I troll allora attaccano il M5S dicendo che siccome l'Italicum li favorisce, allora sono tanto ipocriti da volerlo
Ma ciò è falso
La proposta del M5S nel 2014 si basa su un 1° turno proporzionale senza sbarramento e un eventuale 2° turno, se nessuna lista supera il 50%, tra i partiti che hanno preso il maggior numero di voti. Al vincitore un premio di maggioranza al 52%. Fondamentale reintrodurre le preferenze e impedire che i condannati possano essere eletti in Parlamento.
E' un sistema elettorale proporzionale “sensibilmente corretto” che provoca uno sbarramento “naturale” e “flessibile” anche grazie alla dimensione “intermedia” delle circoscrizioni, con la possibilità di esprimere preferenze ma anche di penalizzare candidati sgraditi. Per le preferenze, è consentito il panachage (cioè si possono votare candidati di liste diverse da quella votata), mentre sono vietate (pena annullamento) le candidature plurime in più circoscrizioni o rami del Parlamento.Il sistema è stato votato on line punto per punto. Prevede l’elezione sostanzialmente con lo stesso metodo sia della Camera che del Senato e i proponenti dicono che assicura la governabilità.
Il sistema dei 5stelle prevede 42 circoscrizioni di grandezza intermedia con due schede elettorali, una per il voto di lista e una per il voto di preferenza. Voto che può essere anche sfavorevole se il cittadino decide di penalizzare un candidato.In questo caso può cancellare il nome sgradito dalla lista votata.C'è una soglia naturale di sbarramento che si calcola superiore al 5% nelle 33 circoscrizioni che assegnano il 60% dei seggi e inferiore al 5% nelle restanti circoscrizioni che assegnano il 40% dei seggi della Camera
Non vedo nulla di simile all'Italicum per cui non capisco perché ci sia chi continua a dire che ora i 5stelle si associano ad esso.E' una balla

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Anche i pccolissimi centri, frazioni, casolari, sono periferie, costretti a spostarsi con le macchine per non morire di isolamento. I Comuni trasgrediscono questo dovere con limitatissimi servizi nella giornata (due corse giornaliere. Cosicchè bisogna fare i salti mortali per comprarsi e mantenersi la macchina, Nel 1955 mi trovavo in una caqanna vicina ad un fiord vicino ad Oslo. Bene ALLOEA c'era un servizio (una piccolo bus) che collegava gli abitanti alla città di Oslo, in maniera continua a cerchio. I Comuni mi risulta per la maggior parte abbandonano e condannano contadini e cittadini dei luoghi circostanti i centri all'isolamento. Come è possibile che i progetti di riqualifacazione agricola e di vendita di prodotti biologici trovino uno sbocco commerciale? Anche le famiglie non possono più raggiungre le campagne per rifornirsi di prodotti sani. La questione trasporti ed il lorocollegamento campagna città, vanno risolti se si vuole davvero cambiare , offrendo a tutti la libertà di muoversi...

alma gemme 30.06.16 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 1931, il Regno Unito è stato costretto a uscire dal Gold Standard. L’establishment economico ammonì che questo avrebbe portato a conseguenze disastrose. Al contrario, si inaugurò il periodo di crescita più veloce della nostra storia industriale.
Nel 1992 gli economisti ci avvertirono che avremmo dovuto restare all’interno del meccanismo di cambio europeo (ERM) o si sarebbe scatenata la catastrofe. Siamo stati costretti a uscire e l’economia è rifiorita.
Alla fine degli anni ’90 siamo stati avvertiti da zio Tom Cobley e compagnia (da un numero infinito di persone, ndt) che dovevamo aderire all’euro – o altro. Non lo abbiamo fatto – grazie a Dio – e siamo stati benissimo.
Mentre intanto il grosso degli economisti accademici e dell’establishment non ha saputo prevedere né “la morte dell’inflazione” né la crisi finanziaria del 2008/2009. Sarebbe proprio il caso che si concedessero un lungo periodo di umiltà.

http://vocidallestero.it/2016/06/28/la-brexit-si-dimostrera-la-grande-via-di-fuga/

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.06.16 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna ricreare il mandato politico. Solo così si evitano i voltagabbana. Chi vuol cambiare casacca deve lasciare il partito ed il suo posto sarà occupato da un'altra persona scelta dal partito.

Giovanni 30.06.16 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il gruppo politico più importante degli ultimi anni, è senza dubbio il Movimento 5 Stelle. Grazie a Grillo e Casaleggio, questo movimento è diventato grande e, se manterrà il principio fondante, diverrà ancora più grande. In questo ultimo periodo, da Brexit precisamente, troppi giornalisti, quasi esclusivamente quelli del fatto quodidiano, stanno facendo di tutto (chissà quali oscuri interessi propagano) per indirizzare, politicamente, il movimento verso una nefasta scissione da Grillo. Il movimemnto nasce per combattere il sistema politico/capitalistico/culturale attuale, grazie a Beppe Grillo e Casaleggio, non si può immaginare il movimento senza il fondatore. Meditate attuali e futuri eletti del Movimento 5 Stelle. Meditate


Con tutta la propria dirompente forza e carattere il nostro parlamento ha deciso di non mandare i pezzi di ricambio per gli F16 in Egitto
Sicuramente qualcuno sarà contento:
1) Le lobbies che acquisteranno i pezzi di ricambio, li trasferiranno in altro stato, e da li, saranno mandati in Egitto a prezzi gonfiati.
2) I commercianti (faccendieri) che faranno le triangolazioni con altri stati e faranno giungere tutto quello che necessita agli egiziani.
3) Gli egiziani che (come si dice in gergo) "cannibalizzeranno" i loro aerei fino a quando non si calmeranno le acque per poi contrattare (al ribasso) sul costo dei ricambi.
4) Gli altri stati che possono avere la disponibilità dei ricambi facendoci perdere il mercato.
Secondo me le iniziative da intraprendere erano altre, facendo così non si risolve nulla (come con l'embargo a Putin)

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Priorità è uscire dall'Euro e dalla NATO.
Non ci sono altre discussioni.

Rosario M., Acireale Commentatore certificato 30.06.16 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi 5 punti sono buoni, ma, innanzitutto, non verranno scadenziati da questi governanti e comunque, bisogna puntare molto piu' in alto.
Bisogna strutturare a misura dei cittadini ogni attivita' variamente statale, attualmente organizzata a misura dei clientelismi e delle mangiatoie dei Partiti storici. Si andra' alle elezioni politiche, e per poter cambiare qualcosa o molto, bisognera' vincerle.
Servira' spiegare bene ai cittadini come M5S intendera' portare ad 1 solo amministratore qualsiasi controllata / partecipata. Come M5S intendera' portare a max 10 volte lo stipendio minimo, qualsiasi stipendio statale. Come le consulenze verranno abolite. Come ogni settore statale verra' ottimizzato e come i dipendenti statali dovranno essere COME NEL PRIVATO, valutabili, flessibili, trasferibili, sanzionabili e licenziabili. Come M5S iniziera' solo Opere INDISPENSABILI e con corretti appalti e soprattutto con perfetti controlli. Come OGNI sovvenzione "benefica" o variamente clientelare, a cominciare dall'editoria, verra' eliminata o almeno dimezzata. Come la RAI verra' parzialmente privatizzata e come i 2 canali rimanenti, 1 alla maggioranza e 1 alla opposizione saranno comunque, gestiti con remunerazioni e costi MOLTO corretti e contenuti. Come verra' rivisitata la giustizia, con ristrutturazione delle immunita' e delle prescrizioni, come orari di lavoro e tempi delle sentenze, come operativita' dei magistrati che dovranno essere vincolate alla ricerca delle priorita' secondo il BENE dei cittadini. Come verranno tolte carriere automatiche, diritti acquisiti, indennita' di servizio, tutele e privilegi di tutti i tipi, INSOSTENIBILI e concesse solo a fini votoscambistici e parentali. E come M5S intendera' operare, SEMPRE, ONESTAMENTE, PROGETTUALMENTE per il BENE dei cittadini e delle future generazioni e per sempre piu' costruttive, integrazioni EUROPEE e MONDIALI, contro ogni barriera e per OGNI relazionalita'. E, gli elettori capiranno e voteranno BENE

tomi sonvene Commentatore certificato 30.06.16 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A CHI DOBBIAMO RESTITUIRE IL DEBITO PUBBLICO ?
Postato il Martedì, 28 giugno @ 20:05:00 BST di Truman

DI FABIO CONDITI

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=16611

Ci siamo talmente abituati alla crisi economica, che facciamo fatica ad immaginare che possa esistere una società che non ne sia caratterizzata.

Sono anni che ci ripetono che il debito pubblico è insostenibile e che dobbiamo seguitare con politiche di austerity perchè in questo modo riusciremo a risolvere il problema : ma nonostante i grandi sacrifici a cui ci sottoponiamo, la situazione invece che migliorare, peggiora.

Tutti gli Stati del mondo sono indebitati, per una cifra complessiva che supera i 200.000 mld di euro, e questo dovrebbe insospettirci: come mai siamo "tutti" indebitati, a chi dobbiamo tutti questi soldi ?

Ovviamente non ad una altro pianeta, ma ai mercati finanziari, visto che è lì che i Titoli di Stato vengono collocati per essere acquistati da una piccolissima percentuale della popolazione mondiale, principalmente costituita da operatori del mondo finanziario.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.06.16 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Votate no al referendum anticostituzionale! No a renzi il bullo! No al figlio di satana!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.06.16 17:36| 
 |
Rispondi al commento

20 gennaio 2016

il nostro pdc:


"Ripeto qui: se perdessi il referendum considererei conclusa la mia esperienza perché credo profondamente nel valore della dignità della cosa pubblica.""

""Qualcuno ha rivendicato Renzi diceva che erano arrivati i dilettanti al governo, qualcuno lo pensa ancora. Io sono affezionato all’idea che i dilettanti hanno costruito l’arca di Noè, i professionisti hanno fatto il Titanic. In due annidi legislatura è cambiato un passaggio fondamentale, è tornata in campo la consapevolezza che se l’Italia vuole le cose le fa. Mancano due anni, 730 giorni alla fine della legislatura, non ne perderemo neanche uno per far ritornare l’Italia leader nel mondo. ""


"""se perdessi il referendum considererei conclusa la mia esperienza perché credo profondamente nel valore della dignità della cosa pubblica."""

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/01/20/riforme-lultima-sfida-di-renzi-resteranno-nella-storia-deuropa-al-referendum-vedremo-con-chi-stara-il-popolo/2392474/

ps

http://www.rainews.it/dl/rainews/TGR/basic/PublishingBlock-0f7d1998-654b-4a4d-8455-2d2a1121bfb2-archivio.html#

i primi 5 minuti...

pabblo 30.06.16 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli italiani voglono sapere dove finiscono i propri soldi ? ecco qua :
https://twitter.com/rubino7004/status/748398701157179392?ref_src=twsrc%5Etfw

dopo di ciò,lo stato greco non ha più i soldi per garantire le cure di base,e i porti sono diventati tedeschi...
CE LO CHIEDE L'EUROPA

a me lascia molto perplesso un'altra cosa,dopo la crisi del 2007 lehman,dalla quale non ci siamo mai ripresi,perchè avendo euro e regole ue i nostri governi non possono più "tarare" le politiche economiche anche in base agli shock esterni,quando arriverà la prossima mazzata da deutsche bank o simili (ha in pancia una quantità di derivati incontabile)che fine facciamo?
FINIRà MALISSIMO

http://www.zerohedge.com/news/2016-06-29/imf-deutsche-bank-poses-greatest-risk-global-financial-system

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.06.16 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Se questi cialtroni si permettono di fare questi tripli salti carpiati con avvitamento pur di tenere al caldo il loro sedere, che sia maggioranza o minoranza interna, e a spese del contribuente, è solo perché finora li abbiamo considerati con rassegnata sopportazione. Forse è il caso di iniziare a trattarli per quello che si meritano, senza troppi riguardi. Sarebbe fantastico vederli impegnati in un lavoro serio e dignitoso, 8 ore al giorno con lo stipendio dell'italiano medio. Ma credo sia pura utopia: chi se li piglia ?

Steve 30.06.16 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Quello che è successo a Sesto Fiorentino con la comunità cinese, è quello che prestissimo accadrà in molti territori del Paese, dove il numeroso concentramento di altre etnie, è così imponente da farli ritenere una forza in grado di resistente al potere costituito.
Più continueremo a farne entrare, più avremo difficoltà nel gestirli.
In un Paese dove i nativi sono soggetti alle rigide norme delle Leggi, ci ritroviamo a constatare che gli extracomunitari accolti in Italia, godono di uno status di totale illegalità, da portarli ad applicare regolarmente riti barbari ed il ripristino della schiavitù (vedi prostituzione sotto ricatto e forme vergognose di schiavitù, accentuate nelle attività commerciali dei cinesi).
Se poi ci mettiamo anche il fatto, che lo Stato ha perso il controllo di vasti territori del Paese, possiamo avere un quadro abbastanza chiaro, su cosa accadrà nel prossimo futuro.
Auguri ai buonisti e a tutti quelli che si rifugiano in posizioni molto ambigue.

gianfranco chiarello 30.06.16 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma vi ricordate nei vari talk show gli esponenti del pd come acclamavano l'italicum ?ora in vece tuttti a strombazzare il contrario ..bisogna smerdali nelle tv e nei fatti

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.06.16 16:49| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio quello che fanno i bari al tavolo da gioco. Quando sono scoperti ad usare carte truccate buttano il tavolo in aria. Ed e' quello che il PD, con l'aiuto del "soccorso rosso", stanno cercando di fare con la legge elettorale e il referendum. Nelle prossime settimane ne vedremo di tutti i colori e saremo soli a lottare per il rispetto delle regole democratiche, non potendo contare su nessun organo di garanzia veramente autonomo ed obiettivo. E' un anticipo dell'autoritarismo che sara' dilagante se le "riforme" del Bomba dovessere superare lo scoglio del giudizio popolare. Massimo impegno percio' sul referendum costituzionale e naturalmente nessuna concessione sulle manovre "politiche" in atto.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 16:47| 
 |
Rispondi al commento

siccome sono un parolaio e le cose le faccio bene
xchè ora chiedono di modificare la legge elettorale?

non vorranno dirmi che sono un incapace

è dura guidare questa squadra di lupetti al governo

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

saluti ai monelli del blog

old dog 30.06.16 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Quando governa un partito che se si andasse alle elezioni perderebbe assieme a dei partiti che se si votasse sparirebbero non ci si può attendere altro.

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.06.16 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro
Dice Di Maio (M5s): "Hanno parlato per tre mesi di referendum, olimpiadi e direzioni di partito. E così hanno perso le elezioni a Roma e Torino.
Non contenti, il giorno dopo la sconfitta, hanno iniziato a parlare di modifiche alla legge elettorale, ovvero di come spartirsi le poltrone alle prossime elezioni politiche."
...continua Di Maio (M5s:)
"Un Paese che ha 10 milioni di cittadini che vivono sotto la soglia di povertà, 11 milioni di cittadini che hanno rinunciato a curarsi per difficoltà economiche, che è al secondo posto tra i Paesi europei per corruzione e in cui ogni giorno falliscono circa 380 imprese.
Se vorrete il MoVimento 5 Stelle al Governo del Paese, faremo 4 cose con priorità assoluta:
1) Una legge sul reddito di cittadinanza
2) Misure di alleggerimento fiscale per le imprese, tra cui l'abolizione di Equitalia
3) Norme anticorruzione, incluse quelle per la sburocratizzazione
4) Un piano energetico nazionale per rilanciare il lavoro nel mondo dell'energia green e abbassare le bollette energetiche per le famiglie italiane
A voi la scelta!"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il parolaio mandava pezzi di ricambio x gli F16 egiziani il senato ha votato contro

chi è quell'ingenuo che crede che i pezzi di ricambio non arriveranno a destinazione.

saluti ai monelli del blog

old dog 30.06.16 16:41| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi non mollate non mollate...maiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.06.16 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italicum è incostituzionale e antidemocratico e Renzi lo sa benissimo
Il premio di maggioranza ha senso se aiuta a governare un partito che è maggioritario nel Paese, la Consulta si dichiarò contraria al Porcellum perché il partito che prendeva il premio avrebbe dovuto avere un soglia minima, almeno il 40% (oggi irraggiungibile), altrimenti è una minoranza che assume un potere abusivo. Che senso ha che un partito che sulla totalità degli elettori abbia per es. il 16% e comandi su tutti gli altri? Almeno col Porcellum il premio era dato a una coalizione cioè un numero più alto di elettori! Ma con l'Italicum chi arriva primo al ballottaggio prende tutto il piatto (340 deputati su 630, 24 deputati più della maggioranza minima) e anche così basta che 24 cambino casacca a il governo cade. Ed è inutile fare due listoni con tanti partitini dentro se poi in parlamento ognuno vota per sé e ricatta gli altri. Il bipolarismo nei fatti non esiste. In Spagna non riescono per la seconda volta a fare il Governo, eppure nessuno penserebbe a un Italicum. Lo stesso vale per la Merkel che nel 2013 vinse le elezioni ma in parlamento non aveva la maggioranza per 5 voti. Questi pasticci come la compravendita dei parlamentari c'è solo in Italia. Ma qui la democrazia è morta da tempo.
Ora Renzi si è accorto che con l'Italicum può perdere, era successo anche a Berlusconi col Porcellum. Sono troppo furbi e si fanno dei sistemi elettorali cuciti addosso credendo con quelli di vincere, e invece...
Renzi ora correrà ai ripari. Tornerà alle coalizioni e rischiamo di vederne una che unisca Pd (con Verdini e Alfano) + Berlusconi + Salvini. Si sono uniti in passato, potrebbero essere così attaccati al potere da unirsi ancora. In Italia il peggio non è mai morti. Quello che è morto è l'onore.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.06.16 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Basta ,
per qualche giorno mi terrò lontano dal Blog.
Leggere le schifezze dei nostri governanti mi danno il voltastomaco, devo disintossicarmi.

Poi torno.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 16:33| 
 |
Rispondi al commento

alè

old dog 30.06.16 16:31| 
 |
Rispondi al commento

"Merkel:Non possiamo ridiscutere ogni 2 anni le regole!"

il piddì, ambienti della maggioranza,invece,
secondo alcuni giornali :

"Se ci fosse una maggioranza in Parlamento per una modifica, non si esclude che possano essere fatti dei cambiamenti all’Italicum. ""

insomma se una cosa non ci può più favorire la cambiamo...e questi son quelli che vogliono cambiare la costituzione...


poi ci si stupisce che i tedeschi e tutti gli altri ci guardano con occhio non benevolo

ps

petizione degli elettori pd : "nuove elezioni! nel 2013 ci siamo sbagliati, credevamo di votare per bersani!"


milioni di firme!

pabblo 30.06.16 16:27| 
 |
Rispondi al commento


al piddì non interessa il benessere degli italici, ma pensa solo al suo

attaccati al potere in modo ...vabbè

pabblo 30.06.16 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori