Il Blog delle Stelle
Porto di Augusta, oggi arrivano 1139 migranti. Alfano disse:

Porto di Augusta, oggi arrivano 1139 migranti. Alfano disse: "Niente hotspot"

Author di MoVimento 5 Stelle
  • 32

di MoVimento 5 Stelle Camera

Nuovi arrivi ad Augusta nella giornata di oggi: previsto lo sbarco di ben 1139 migranti. Saranno, come sempre, scaricati nel porto e poi abbandonati a se stessi e ad una città che vede l'assistenza già al collasso.

Il Ministro dell'Interno, Angelino Alfano, aveva liquidato un question time del M5S lo scorso 31 marzo con queste parole: "Ad Augusta non si farà l'hot spot". Invece ad essere liquidati dal governo sono, ancora una volta, i cittadini e i migranti: ci sono due tende piantate nel porto di Augusta, che non possono ospitare più di 400 persone, ma oggi dovranno stiparne ben oltre mille. Tutto ciò in un porto "core" di primaria importanza economica nell'UE.

Ad Augusta non esiste un centro di prima accoglienza e i nostri parlamentari, in missione nel comune siracusano, hanno potuto verificare di persona l'ambiente malsano in cui vengono tenuti i migranti nel porto fra escrementi e bottiglie piene di urina. Alfano aveva inoltre dato rassicurazioni sull'eliminazione della tendopoli dal porto di Augusta, vista la presenza sul territorio di diversi obiettivi sensibili che metterebbero a rischio la sicurezza nazionale. Questo lo capirebbe anche un bambino: non si possono convogliare i migranti in una zona in cui sono contemporaneamente presenti uno dei centri petrolchimici più grandi d'Europa, l'arsenale della marina militare e una base Nato.

Ma naturalmente, quelle del governo e dei suoi rappresentanti restano solo chiacchiere. Si continua a mettere a rischio la sicurezza del territorio, la salute dei migranti, la vita di una città, un porto economicamente strategico, e tutto ciò neppure per una malintesa "accoglienza": si tratta proprio, sospettiamo, di mero menefreghismo.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

24 Giu 2016, 12:56 | Scrivi | Commenti (32) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 32


Tags: alfano, augusta, immigrati

Commenti

 

S E N Z A P A R O L E !!!!!!!!!!!!!!

MA CHI SIAMO GOVERNATI ?

MA NON AVEVATE DETTO CHE AVRESTE BLOCCATO I BARCONI ?

MA CHI STATE PRENDENDO IN GIRO ? BASTA ! VERGOGNA !

SE CONTINUATE A PRENDERLI SI CAPISCE CHE NE AVETE UNBUON TORNACONTO ! MATUTTO CIO' A SCAPITO DEGLI ITALIANI !

VERGOGNA ! VERGOGNA ! VERGOGNA ! DIMETTETEVI TUTTI

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.16 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Rispondere al commento di bruno proietti rocchi. Vorremmo tutti capire quali reconditi interessi sono nascosti dietro tutto quello che stà succedendo sulla questione immigrazione,e se ci sono oscure menti che pilotano questa situazione.Sappiamo che i denari destinati ai profughi a volte non raggiungono completamente la destinazione attesa.Evaporano durante il viaggio"ci siamo capiti".Ogni tanto le emittenti nazionali danno notizia di aver arrestato il tal scafista,ma voi credete a quete cose.hanno arrestato un pesce piccolo,qual è quello grosso? Abbiamo un controllo delle società che gestiscono l’immigrazione.La mafia approfitta di questa situazione tragica per arricchirsi,complici al seguito rinnovano questo tragico scenario.Non dobbiamo stare a guardare,Controlliamo prima scrupolosamente come viene veicolato il denaro destinato all’immigrazione,poi valuteremo cosa fare.Il M5S prima vuole aver in mano le carte di tutte le spese,e discriminare quelle sospette,poi sceglierà una strategia, che a mio avviso potrà avere questo scenario. Tutti quelli che dimostreranno appartenere ad uno stato in guerra,la richiesta di asilo in un'altro paese deve essere certificata,è giusto che sia cos’ì.IL profugo con passaporto regolare ha diritto di asilo,ha diritto di integrarsi nella società che lo ospita, e di esprimere le proprie capacità.La tutela dell’immigrato regolare deve essere seguita dallo stato che se ne fa carico, affinchè non ci sia speculazione della sua persona.Non possiamo far scegliere all’immigrato che mette piede in italia se vuole dare le proprie generalità o no,non ha senso,questa non è democrazia. Quando entra qualcuno a casa nostra chiediamo sempre chi è se non lo conosciamo.

Roberto A. Commentatore certificato 26.06.16 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Trovo preoccupante che malgrado quasi tutti i commenti scritti, non solo ora su questo blog, siano contro l'immigrazione incontrollata, a parte la Lega Nord, nessuna forza politica si batta per venire incontro alla RICHIESTA DI AIUTO che la gente invoca.
Non sono ancora riuscito a capire la posizione del Movimento 5 Stelle. Mi piacerebbe che su questo punto il Movimento facesse chiarezza in maniera netta ed inequivocabile ed in maniera ripetuta, affinchè tutti sappiano.

bruno proietti rocchi 26.06.16 05:44| 
 |
Rispondi al commento

che bello leggere manifestazioni di puro buonismo, come quello della sig.ra Donata di Vicenza, eh sì cara signora, quanto è buona lei (direbbe fantozzi!), comodo essere comprensivi e buonisti a parole a mille km di distanza da dove sbarcano i ... profughi che hanno invaso tutte le città 'marinare' del sud italia e isole.
Ma a Vicenza, avete la vostre buona dose di NON clandestini sbarcati? Spero di sì - perchè altrimenti dobbiamo avvisare il ministro .... Algerino alfano chiedendogli di inviare i prossimi 3-4 mila profughi (mica si sentirà invasa, spero!) nella sua città così potrà superare il fasidio delle ... lingue, vedrà, in due tre mesi imparerà anche lei un paio di lingue medio-orientali e tre -quattro dell'africa!!
E con la sua bontà potrà fare tanto di quel volontariato - vedrà che 'povera' gente e quanti poveri delinquenti conoscerà. Sig. Grillo, faccia una segnalazione al ministero degli interni, su, mandiamo un paio di barconi a Vicenza!!

franz isko 25.06.16 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Alfano cide niente hotspot"niente punto di accesso".
Il problema è cosa farà il governo per affrontare l'afflusso di milioni di esseri umani in italia.Questo è quello che siamo tenuti ad affrontare a breve.Il fatto che l'italia accetta lo sbarco,"coordinato dalla mafia" se no da chi,forse dalle suore orsoline!.Abbiamo mai fatto il calcolo di quale numero è composta un'intera popolazione.Tutto questo è sbagliato,auitiamoli, sì ma nel loro paese,se hanno fame mandiamo cibo,se sono oppressi dal loro regime autoritario e violento,diamogli cannoni e bombe. uomini e donne non devono scappare dalla propria terra perche sono oppressi dalla violenza,ma combatterla
con il dialogo e se necessario con le armi,per la libertà.
Concludendo,tutto quello che fa l'italia è un bene effimero,quanti uomini e donne,bambini, sono morti annegati durante la traversata, e quanti ne moriranno ancora.quale futuro offriamo a loro e a noi stessi.L'accoglienza non risolve nessun problema, ma lo amplifica nel suo insieme,non c'è nessun piano organizzativo preparato che tenga.E' l'italia che deve partire con navi armate fino ai denti sbarcare con l'esercito in quelle terre è distruggere il dittatore sovrano è il suo impero.l'unità dell'europa quì è fondamentale, insieme con tutti gli stati dell'UE le armi avranno un senso di esistere.

Roberto A. Commentatore certificato 25.06.16 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi infastidisce leggere certi commenti dove l'immigrazione viene detta invasione...sono esseri umani, non cavallette...e se fossimo al loro posto ci comporteremo come loro, perchè l'istinto alla sopravvivenza ci fa comportare tutti allo stesso modo...indidendentemente se si scappa da una guerra o dalla fame.
E mi infastidisce anche la moda di usare termini inglesi...hotspot...mica tutti sanno l'inglese...oltre al fatto che andando avanti di questo passo perderemo anche la nostra lingua

Donata Saggiorato, Vicenza Commentatore certificato 25.06.16 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riguardo alle migrazioni mi sto domandando se c'è seriamente la volontà di risolvere il problema o, forse, quelli che stanno al governo, conviene che la situazione rimanga, per ora, stagnante. Oramai si è capito che le migrazioni sono un affare di milioni di euro e, in più, offrono mano d'opera a basso costo. Non lo so ma, da come stanno andando le cose, ho paura che questi poveri disgraziati continueranno ad affollare la nostra povera Italia. Ma una domanda sorge spontanea "Fino a quando?" Enrica Cepparulo

chicca f. Commentatore certificato 25.06.16 10:16| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini inglesi hanno deciso di uscire dall'Europa senz'altro a causa di questa immigrazione scellerata. Ebbene credo che sia giunto il momento di mettere ordine in questo gravissimo problema e di iniziare a fare delle battaglie costruttive per fermare questa emorragia. Non occupatevi solo delle piazze dei comuni, ma fate qualcosa di incisivo per disciplinare questo enorme problema dal quale fra non molto saremo travolti.

Rosa 25.06.16 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Quello che non fa passare il M5S dal 25% al 40% è che in pratica anche il movimento è a favore dell'accoglienza (invasione). Forse il M5S non "accoglierebbe" per business, ma "accoglierebbe" ugualmente senza pensare alle conseguenze deleteree per tutti noi italiani e europei. In pratica nessuna differenza nel risultato di questa politica di accoglienza, su questo M5S = PD.

Fabrizio Novaro 25.06.16 02:48| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo un po'..... il problema secondo me non è dove collocarli ma é dare un ausilio decente a questa gente prima di rimpatriarli... Sì perchè quelli che non sono profughi di guerra devono tornare a casa loro. Il problema é che montare altre tende, una rete fognaria per l'emergenza, i terreni dove metterli, tutto questo costa molti soldi, ci deve guadagnare il politico locale, poi il nazionale, la mafia, le imprese subappaltate, eccetera.... Questo è il problema o meglio lo schifo. 5 STELLE AVANTI TUTTA!

Massimo S. 24.06.16 22:44| 
 |
Rispondi al commento

questo è un problema che si stà prendendo troppo alla leggera, non so se perbuonismo o per interessi, fomentando le mafie dell'immigrazione clandestina. Qualcuno deve pur prendersi la responsabilità e prendere delle decisioni serie in proposito, anche se dure!...e sottolineo :Qualcuno deve pur prendersi la responsabilità e prendere delle decisioni serie in proposito, anche se dure!

cristina bertuzzi 24.06.16 19:45| 
 |
Rispondi al commento


La Brexit deve far riflettere il governo Italiano se si continuano a tenere le porte aperte ai migranti "clandestini" con questa invasione incontrollata dal mare, l'Europa si sfaldera' definitivamente.

Cecilia ., Cagliari Commentatore certificato 24.06.16 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non è forse ora di stoppare l'invasione?

Mike c. 24.06.16 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Inutile chiedere all'Europa di risolvere la questione migranti quando siamo proprio noi italiani a stravolgerla in modo tale da renderla irrisolvibile. Finche' in Italia si accogliera' chiunque arrivi e li si abbandonera' al loro destino, liberi di andare dovunque e di fare qualunque cosa gli passi per la testa e' chiaro che nessuno in Europa ci prendera' sul serio. E gli immigrati rimarranno sul suolo italiano finche' non saranno un numero tale da potersi ribellare a un trattamento inumano. E allora si che saranno dolori.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 24.06.16 15:57| 
 |
Rispondi al commento

fatemi capire, i nostri militari invece di bloccare l'ingresso a imbarcazioni cariche di clandestini che rifiutano di essere identificati li accompagnano al porto.
Chi non si fa identificare va lasciato sulla barca e rispedito indietro.
Chi chiede asilo politico raccontando frottole va incarcerato per tentata truffa e poi rispedito indietro.

Cosa farebbe il m5s di fronte a barconi che cercano di approdare ad Augusta? caviale e champagne per tutti gli anonimi clandestini?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 24.06.16 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo dire grazie alla UE per tutto questo arrivare di immigrati.
E l'Italia si è prestata a questo gioco al massacro, fatto sulla pelle degli italiani. L'Inghilterra si è sfilata dalla UE per la questione immigrati. Noi, invece, abbiamo i buoni di professione e i buoni per forza di fede, che predicano l'accoglienza. siamo convinti che questa immigrazione è diversa da quella del passato, si tratta di un vero e proprio spostamento di popoli, voluto dal business dell'accoglienza coniugato con il nuovo colonialismo: l'occupazione dell'occidente dei popoli di fede islamica.

Pier 24.06.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Denunciate Alfano.
C'è un'emergenza, che mandi l'esercito.
Non può stare a Roma e fare finta di niente.
Andate ad Augusta invitando dei giornalisti e fate un casino della malora.
E richiamatelo di nuovo in parlamento.

Rosa 24.06.16 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Erano occupati a fare campagna elettorale, mica potevano occuparsi di queste quisquiglie

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 24.06.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento

anni fa provai a denunciare la manovra di invasione che tutti sapevano partisse, il totale della gente da riversare in europa è oltre 1,5 mln, tutti risero tre anni fa, oggi ridono un po' meno!
Tutto studiato a tavolino, l'invasione serve a far sparire del tutto le nazioni e da noi godono gli .. addetti ai lavori, montagne di milioni per l'assistenza, montagne di milioni per i 'poveri' mafiosi internazionali scafisti che operano indisturbati! Volevano costringere l'uk a prendersi una quota di tali finti profughi, l'uk ci manda semplicemente affank... come giusto che sia, ed alla fine la quota prevista per l'uk indovinate che la prenderà? Non a caso abbiamo un valente ministro da internare (o degli interni) chiamato Algerino don Alfio Ano, molto proccupato per la sorte degli arrivati, fottendosene dei disagi e problemi di sicurezza dei propri connazionali! Kissenfrega, iddu ave a' scorta, come tutti killi da su famigghia! E ci racconta, prendendoci solennemente pekkoolo:
ce lo chiede l'europa... -
questa filastrocca ha proprio rotto i koj....!!
Ponte aereo sicilia - bruxelles continuo pagato dalla ue, altrimenti affankoolo tutti!!

paskin eddy 24.06.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento

arrivano e arriveranno sempre di più.

la differenza tra ammazzarne qualche centinaio all'inizio e fare una guerra con decine di migliaia di morti fra una decina di anni è notevole.


perché a ciò si arrivera e probablimente ci sarà il solito fanoal di turno a dirci di imbracciare il fucile per sparare agli invasori.


in quel caso però il primo proiettile mio sarà per il fanoal di turno.

fanoal 24.06.16 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la prossima costituzione italiota dovrà vietare assolutamente a chi non prende cvoti di sedere in parlamento e di occupare cariche politiche.

pensare fa bene 24.06.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a volte mi domando da chi prendono i finanziamenti questi medici senza frontiere... viene il dubio che siano foraggiati dai soliti noti del nuovo ordine mondiale.

pensare fa bene 24.06.16 13:29| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe ora di eintegrare il reato di calndestinità!


un bel "mea culpa" ogni tanto vi farebbe bene!

mea culpa ... anzi vostra 24.06.16 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E l'incompetenza s'incarnò e prese la forma di un opportunista...

Biagio C. Commentatore certificato 24.06.16 13:24| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori