Il Blog delle Stelle
Renzi dà il via libera al TTIP

Renzi dà il via libera al TTIP

Author di MoVimento 5 Stelle
  • 40

Mentre tutta l'attenzione mediatica è rivolta alla Brexit, Juncker ottiene la conferma del mandato negoziale sul Ttip. Hollande, che più di tutti aveva criticato il lavoro della Commissione, ha calato le braghe. Renzi e Merkel hanno vinto e nessuno dei Capi di Stato e di governo presenti al Consiglio europeo - secondo la ricostruzione dello stesso Juncker - si è opposto.

Merkel, Renzi e Hollande: è questa l'Europa da combattere! Il Movimento 5 Stelle punta il dito contro questi politici al soldo dei lobbisti, manipolati dalla Bce che fa solo il gioco delle banche e non dei cittadini.

Come ha dichiarato la portavoce Tiziana Beghin in una intervista pubblicata oggi, il TTIP, il trattato ammazza-democrazia in fase di negoziazione tra Stati Uniti e Unione Europea, porta con se rischi per la salute e l'ambiente. Inoltre avvantaggia i Paesi del nord Europa, la cui economia si basa prevalentemente sui servizi, penalizzando soprattutto le PMI e chi ha forti eccellenze da tutelare. .

Al Consiglio europeo questi politici avevano un mandato diverso. Il mandato gli era stato conferito dai cittadini europei che avevano risposto alla consultazione pubblica lanciata proprio dalla Commissione: il 97% delle risposte arrivate esprimeva contrarietà all'Isds. Una petizione contro il Ttip è stata, inoltre, sottoscritta e presentata al Parlamento europeo da oltre 1 milione e 700 mila cittadini europei. Negli ultimi mesi in tutta Europa milioni di cittadini sono scesi in piazza per dire no a questo trattato e nuove manifestazioni di piazza sono state annunciate il prossimo 17 settembre. Renzi, Merkel e Hollande hanno tradito la volontà dei cittadini e così facendo hanno dimostrato di non capire la legnata che è arrivata dal voto popolare britannico. I negoziati del TTIP vanno bloccati al più presto e faremo di tutto perché ciò accada.


VIDEO. Che cosa è il Ttip? Scoprilo con questo video


Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

29 Giu 2016, 17:39 | Scrivi | Commenti (40) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 40


Tags: brexit, europa, merkel, renzi, ttip

Commenti

 

ottima iniziativa per non finire del tutto nella M.

claudio tadini 15.07.16 08:59| 
 |
Rispondi al commento

http://it.sputniknews.com/opinioni/20160706/3056145/ttip.html

id &as Commentatore certificato 07.07.16 12:48| 
 |
Rispondi al commento

In Italia e nel Mondo. Non c'è piu una cosa che non sia un'invenzione di Economia Bancaria. Non sarà ora di cambiare direzione.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 03.07.16 11:13| 
 |
Rispondi al commento

La solita solfa del Governo Italiano. Come sottoporre a ricatto il correntista BBt CCt DDT. ècco appunto datevi una spruzzatina insetti dannosi.Il rapporto dell'economia . Non è una fantasia delle carte da Gioco. Se sviluppi una produzione che costa meno di quanto viene venduta. E bada bene al Consumo. Allora esiste.Altrimenti sono un sacco di Cazzate che sarebbe ora che smettessero di esistere.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 03.07.16 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Chi sono questi due elementi che figurano sul banner dell'articolo? Stanlio e Ollio 2.0?

Biagio C. Commentatore certificato 02.07.16 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Usciamo dall'Europa prima che sia troppo tardi!
Grecia docet!

Martina T., Castellaneta Commentatore certificato 02.07.16 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Che significa che il M5S è contro QUESTA europa, cioè Renzi, Merkel e Hollande? Significa: NULLA. Significa condannare il M5S al puro velleitarismo. Il M5S PUO' (e l'ha già fatto al 70%) vincere contro Renzi, può AL MASSIMO (e dopo enormi fatiche, che fanno sembrare ciò un miracolo) vincere le elezioni e conquistare il governo IN ITALIA. Dire che 'siamo per l'europa' ma contro QUESTA europa, significa spostare sa soli il traguardo quasi raggiunto, ad una distanza siderale, irraggiungibile AUTO-CONDANNARSI all'impotenza. A meno che non si sia così velleitari (ma un simile velleitarismo sa tanto di tradimento mascherato...) da pensare di poter vincere contemporaneamente in Francia e Germania...
Non mi risulta esista una filiale francese o tedesca del M5S, o almeno che abbia una forza tale da impensierire la Merkel, Hollande o un qualunque partito o partitello francese o tedesco.
QUESTO è il motivo per cui occorre USCIRE dalla UE...
E per il M5S il tempo in cui dovrà dichiararsi (e non fare il Ponzio Pilato con il 'referendum': facciamo decidere al popolo..) si sta avvicinando.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 01.07.16 23:45| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto stare dentro l' europa come suggeriscono i nostri portavoce, per cambiarla dalla interno, puo' anche andare bene, ma se passano gli anni e non si cambia un bel nulla ma anzi seguitiamo a subire questi atti di violenza da parte di questi farabutti, allora che si fa? Seguitiamo a subire o iniziamo una campagna per uscire? Io sono dell' idea che e' meglio una cipolla al giorno ma liberi che un piatto di minestra da schiavi. Voi come la pensate?

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.07.16 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Di certo er Bugia non mangerà il formaggio con latte in polvere e segatura di legno.
E certo : Grasso e sbruffone com'è, le porcherie le darà al popolo.
Fermate il lecchino della merkel.
Ci sta rovinando.
Ci sta prendendo per il culo.
Ci sta togliendo la libertà.
Ci sta togliendo l'orgoglio di essere italiano.
Acclama la riduzione delle tasse e aumenta l'elettricità del 4,5%.
Lui e Alfano stanno permettendo che le chiese diventino moschee e che le nostre mogli verranno violentate e rese schiave. Fermateli al più presto.
!!! SONO PERICOLOSI !!!
Sempre e solo M5*

italo libero 30.06.16 17:00| 
 |
Rispondi al commento

A questo italiano traditore che fa gli interessi delle lobby, delle multinazionali e dello straniero, non fatevi venire in mente di dargli qualsiasi emolumento o pensione, si faccia pagare da chi lo ha ingaggiato da noi non deve avere nulla altro che danno erariale a fatto negli ultimi tempi per fare i loro interessi, non aggiungiamo al danno anche la beffa come é accaduto in passato.

dolphin 30.06.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Comunque io ho trovato questa pagina in meno di 30 secondi dove mi sembra che ci siano molte informazioni sui negoziati: http://ec.europa.eu/trade/policy/in-focus/ttip/

Enrico Prezio 30.06.16 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questo burattino, presuntuoso, irriverente, dalla testa di legno e dalla faccia di bronzo, che ogni volta che apre la bocca gli cresce il naso di un palmo !!
Questa non è l'Europa che sognavamo, questi qua ci fanno entrare in guerra con la Russia di Putin, dobbiamo allontanarci da questa Europa nazista che rischia la condanna per crimini di guerra per tutto quello che stanno facendo in Siria !!!

Marco Mancioli, Dakar Commentatore certificato 30.06.16 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Questa notizia
e soprattutto il fatto che il TTIP sia portato avanti nella segretezza più assoluta, sono la prova provata che l'Unione Europea
NON E' MAI STATA PENSATA PER I CITTADINI

sta invece riducendo anno dopo anno diritti e democrazia in favore della classe sociale più ricca.

Bene ha fatto la Gran Bretagna ad uscirne, probabilmente hanno maggiore coscienza politica e hanno capito che dietro lo strombazzare dei media di regime a favore dell'UE ci sono solo fregature per la maggioranza dei cittadini europei.
Dopo 15 anni di euro direi che lo possiamo dire anche noi italiani!

La convinzione che si possa combattere dall'interno un coacervo di potenti interessi finanziari come questo per me è un errore madornale e l'unica soluzione realistica è alzare la testa contro i poteri forti e avere il coraggio di uscire.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ce la fa proprio il nostro Bomba a recitare la parte dello statista. Invitato alla riunione dei "grandi" per discutere di brexit e di Europa, non ha saputo far altro che riproporre la solita lagna sugli aiuti alle banche italiane e sulla "flessibilita'". In compenso a mollato sul tutto il resto, TTIP compreso, senza peraltro ottenere nulla. Per la verita' qualcosa ha beccato, un paio di ceffoni dalla Merkel e la consueta figuraccia internazionale, aggravata dal mezzo insuccesso all'ONU. Di difendere i veri interessi italiani non gli e' passato proprio per la mente.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.16 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Perchè devono decidere sempre loro,è non ascoltare la volantà dei cittadini.Questa non è democrazia vinceremo noi.

amleto di giacomo, BELLIZZI Commentatore certificato 30.06.16 11:05| 
 |
Rispondi al commento

da un Premier mediocre in tutto si può solo avere mediocre politica, ha composto una team governativo di mediocri, come nella scelta del presidente delle repubblica un altro essere politicamente mediocre.
Gli esseri mediocri in politica si attorniano di altri esseri mediocri per non sfigurare do fronte al popolo beota che li vota.

Clesippo Geganio 30.06.16 10:34| 
 |
Rispondi al commento

ciao

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 30.06.16 10:05| 
 |
Rispondi al commento

PARTITA ITALIA vs GERMANIA

Campionato europeo - Quarti di finale
sabato 2 luglio, 21:00
Stadio Matmut Atlantique

Sappiate che su tutto il resto hanno già vinto loro!

Saludos.


È vergognoso che questa gente deve rappresentarci...bisogna dire basta e cambiare realmente rotta non è più accessibile restare a guardare il tracollo di un intero continente per l'interesse di pochi...MOBILITIAMOCI!

ivo.zoni 30.06.16 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento 5 stelle, nasce sulla spinta della contestazione riguardo la posizione presa all'UE. e sopratutto all'euro, e ai poteri forti, con il desiderio di abbandono la moneta unica, e con una parte del suo elettorato che spingeva su questa direzione. Oggi invece ha assunto una posizione moderata e poco chiara.

filippo pagano 30.06.16 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al bomba cabarettista non interessa nient'altro che servire i suoi padroni


Vi prego, facciamo qualcosa. Organizziamo una marcia di protesta davanti al Parlamento Europeo? Coi francesi andiamo lì e gli tiriamo i pomodori?

Giovanni Giuffra Traverso, Genova Commentatore certificato 30.06.16 01:58| 
 |
Rispondi al commento

E' finita.

Biagio C. Commentatore certificato 30.06.16 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo...é un continuo calpestare la democrazia e le volontà dei popoli. Fanno schifo. Traditori delle nazioni. Maiali

Maurizio 29.06.16 22:37| 
 |
Rispondi al commento

ma come si può essere così imbecilli?

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 29.06.16 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna mandare a casa al più presto il bombolotto e una volta al governo bisogna immediatamente costruire la via di fuga dall'euro e dall'europa.
Non tutto si può aggiustare! Quando una vita viene messa storta è inutile perder tempo a cercare di addrizzarla. Va tolta e va rifatto il foro.
Bisogna uscire cercando di schivare i calci che l'asino europa di sicuro darà.
Forza ragazzi, siete l'unica speranza prima che tutto sia perduto.

Dario L. Commentatore certificato 29.06.16 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Questa europa dei "soliti ignoti" sembra sia stata fatta apposta per distruggere questo paese e le sue eccellenze. Pare che i suoi lacchè ci stiano riuscendo egregiamente!

loris cusano 29.06.16 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S unico gruppo a difesa dei cittadini.

Rubino Antonio 29.06.16 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Se non si blocca siamo finiti

Astrid Piana 29.06.16 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Bravi.
Fate il possibile e l'impossibile per impedire questa nuova porcata ....io francamente ne ho le tasche piene e vorrei che i media ne parlassero,ma si sa siamo al 77esimo posto come libertà di stampa.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 29.06.16 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Nel 5 stelle se ne parla da anni di chiedere ai cittadini il loro parere in proposito alla permanenza o meno in questa europa delle lobby,con un referendum, il 5 stelle ha milioni di sostenitori quindi potrebbe raccogliere le firme per la richiesta in pochissimo tempo, perche non lo facciamo ???

Antonio Piselli 29.06.16 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Beati i Britannici Che si sono liberati dagli Euroburocrati al servizio delle lobby.
Beati i Popoli Che sono liberi di decidere il loro Futuro.
Avranno la Libertá,la Solidarietá,la Pace,la Ragione per Sperare.
Siano Benedette quelle personne Che lottano per la LIBERTÁ e la GIUSTIZIA


reteramo 29.06.16 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Credo che vogliono ridurre il N° della popolazione

Paolo Russo 29.06.16 19:35| 
 |
Rispondi al commento

ovviamente basta favori alle multinazionali che peggiorano SEMPRE la qualita' della vita dei cittadini.

per chi fosse interessato in canada il sito openmedia.ca combatte il ttip da diversi anni.

paolo tofani Commentatore certificato 29.06.16 19:05| 
 |
Rispondi al commento

TTIP (OPPURE CETA, QUAL DIR SI VOGLIA) E' LA FINE DELLE NOSTRE TRADIZIONI, DI QUEL CHE RESTA DELLE ECCELENZE ITALIANE, PERCHE' E' IL BENE DELLE MULTINAZIONALI.

federico rognone Commentatore certificato 29.06.16 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Questo dimostra che l'ue si può cambiare dall'interno, o almeno peggiorare dall'interno O_o .

Il ttip non sarà obbligatorio:
tutti i paesi che non vogliono la globalizzazione devono solo seguire l'esempio brexit quelli d'accordo o senza palle protestano fingendo di essere contrari.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 29.06.16 18:04| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori