Il Blog delle Stelle
#AboliamoEquitaliaOra

#AboliamoEquitaliaOra

Author di MoVimento 5 Stelle
  • 86

di Carlo Sibilia

Il 18 maggio scorso il nostro presidente del Consiglio, durante una di quelle dirette Facebook che usa per prendere in giro gli italiani (come quando disse che avrebbe dato gli 80 euro ai pensionati minimi) annunciò che avrebbe abolito Equitalia entro il 2018.

Bene! Pensammo: vuoi vedere che forse forse, per una volta ci dà retta e fa una cosa che il M5S chiede almeno da due anni?.

Ovviamente, avevamo tanti motivi per essere scettici e, infatti, puntuali, i fatti ci hanno dato ragione e hanno smentito le chiacchiere del Bomba. Anzi. Il Bomba ha smentito se stesso.

Nel decreto sulle emergenze di bilancio degli enti locali, che stiamo discutendo alla Camera, è spuntata infatti l'ennesima proroga fino a dicembre per gli enti locali che avrebbero dovuto abbandonare il ricorso a Equitalia, mettendo a gara la riscossione o facendola in proprio.

Questa storia va avanti dal 2012. Un susseguirsi di rinvii cui solo il M5S metterà fine quando sarà al governo. Noi manteniamo la parola e infatti 10 nostri sindaci hanno già abbandonato o stanno abbandonando il carrozzone delle tasse.

In questa legge Abbiamo proposto di abolirEquitalia nei comuni e negli enti locali. Cosa farà il PD? Voterà a favore o contro se stesso?

Le balle del Presidente del Consiglio sono al capolinea. Equitalia va chiusa. E va fatto subito Subito.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau



8 Lug 2016, 10:35 | Scrivi | Commenti (86) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 86


Tags: aboliamo, avvocati, equitalia, multe, renzi, ricorso, tasse

Commenti

 

E' ora di cacciarlo dall'Italia è una vergogna per gli Italiani con la I maiuscola.

Silvio cazzaniga 08.07.16 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Roma attende in " trepidazione" che anche li si faccia la grande " rivoluzione"..

http://torino.repubblica.it/cronaca/2016/07/08/news/i_cattodem_e_la_curia_all_attacco_sull_assessorato_alle_famiglie-143658359/

Bardo 08.07.16 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Il primo " grande" atto del sindaco 5 s..

http://torino.repubblica.it/cronaca/2016/07/08/news/i_cattodem_e_la_curia_all_attacco_sull_assessorato_alle_famiglie-143658359/

Bardo 08.07.16 19:45| 
 |
Rispondi al commento

la rete si è chiaramente espressa per il NO al proibizionismo .. leggo pochi post in rete su questa espressione di volontà democratica con la votazione degli iscritti su Rousseau

Quindi , a nome del nostro Meetup di iscritti , chiedo che , anche tramite i media , i nostri PortaVoce informino sulla nostra prima votazione e sulle due proposte votate a maggioranza

Cari Saluti dall'Abruzzo in MoVimento

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 08.07.16 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Una volta c'era la FIAT, che incassava gli utili e spalmava sulla collettività le perdite (la Fiat o come adesso si chiama, con tutti i soldini che ha preso in regalo dal popolo italiano, dovrebbe essere dello Stato).
Adesso ci sono le BANCHE, che quando hanno dividendi se li spartiscono tra azionisti, direttori, presidenti, consigli di amministrazione ecc, mentre se hanno difficoltà devono essere salvate con i soldi dei contribuenti.
Almeno una cosa uno Stato serio dovrebbe farla: se dai i soldini dei contribuenti (perchè non mi risulta che siano del presidente del consiglio), mi prendo la banca e questa diventa proprietà della collettività.
Elementare!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.07.16 17:02| 
 |
Rispondi al commento

CHIEDO al M5S di indire #ORA
un REFERENDUM sul salvataggio delle banche con soldi pubblici.

Motivo: le banche sono aziende private, fanno quindi il proprio interesse, NON certo quello dei cittadini, che anzi, come possono imbrogliano.
Dopo il fallimento di tante aziende oneste, come cittadina NON VOGLIO che siano usati soldi pubblici per salvare aziende il cui obiettivo è la speculazione.

#ORA VOGLIO che le banche portino i libri in tribunale e i responsabili,
parenti e affini fino al terzo grado,
siano condannati a risarcire tutti i cittadini che hanno danneggiato.

Grazie per l’attenzione.

Vale Uno (ognuno) Commentatore certificato 08.07.16 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi sieri mai chiesti come mai Equitalia è nata dopo aver eliminato parecchie disposizioni in merito al controllo incrociato di fatturazione e delle bollette di trasporto ?
Si parla di evasione fiscale. Come mai dopo la riforma del 1972
Poiché si doveva osservare norme regolamentari sui documenti di trasporto era quasi inesistente ?
Perché sono stati eliminati tutti i controlli che la impedivano ?
Come sono mutate le disposizioni per le aziende appaltatrici dei lavori pubblici
Il lavoro di Equitalia verte unicamente ad aggredire contribuenti, non evasori, ma in difficoltà con i pagamenti di contributi e tasse

Rosa Anna 08.07.16 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche la fidanzata di Mick Jagger L'Wren Scott (educata in una famiglia di mormoni) si è ammazzata per quattro milioni di dollari di debiti? Ma come, stai con uno con un patrimonio stimato di duecento milioni di dollari e ti ammazzi per quattro? Gli lavi mutande e calzini e hai pudore dopo cena a farti impre a stare quattro milioni con un messaggino su whatsapp? La gente si ammazza per le conseguenze di traumi infantili anche dovuti alla religione, non si ammazza per debiti, equitalia va riformata non c'è dubbio ma se uno decide di suicidarsi non dipende dai debiti, è come ammettere che Calvi si è suicidato con due sassi nel cappotto per debiti, ma quando mai?



"Al supata caudroi" ovvero il riscossore delle tasse
Quando nella mia città c'era numero assai superiore di abitanti e sopratutto moltissime manifatture, attività industriali e commerciali. La contabilizzazione e la riscossione delle gabelle era amministrata da sole tre persone Due in una piccola stanza in fondo al corridoio di sinistra del primo piano del municipio e una intinerante fra quel ufficio e l'esattoria situata in una banca locale. A questa persona veniva affidato l'incarico di riscuotere le tasse scadute così dette morose
Erano famosi gli avvisi per il loro colore rosa
A questa integerrima persona era stato dato il soprannome perché ogni anno con infinita pazienza si recava presso le abitazioni più e più volte sollecitando cittadini morosi ad effettuare il pagamento
I costi di tale riscossione erano Irrisori per l'amministrazione e interessi e multe contenuti. L'esito sempre positivo Salvo piccole esigue eccezioni.
Poi vi era un ufficio imposte locale che concordava i redditi coordinato con la competenza del territorio, Smantellato con prepensionamenti ai dipendenti di soli sette anni di anzianità
Tutte persone laureate o diplomate con grandi competenze
Molte finirono con intestare a moglie o congiunti studi di consulenza nonostante il pensionamento a stipendio pieno e una lauta liquidazione
Equitalia è diventata una società stipendificio elefantiasi che richiede interessi usurai.
Chiuderla assolutamente. Non commettendo l'errore dei precedenti uffici delle imposte

Rosa Anna 08.07.16 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Ha parlato del 2018 perche' il Bomba sa che per quella data non sara' piu' presidente del consiglio.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 08.07.16 15:27| 
 |
Rispondi al commento

EVASIONE DI CASTA
Adesso è stata introdotta anche la possibilità di pagare a rate ma nonostante ciò su 1.058 miliardi di crediti Equitalia riesce a recuperarne solo il 5%
Sono daccordo con Carlo Sibilia Equitalia non serve a un cazzo!Per ripristinare la Legalità ci vuole la galera.Gli evasori e i debitori insolventi devono andare in galera e il debito deve essere trasmesso agli eredi cosi gli aspiranti Furbetti ci pensano due volte prima di dire non posso pagare.Se poi uno i soldi non li ha veramente vorra dire solo che pagherà per i suoi errori come è giusto che sia
Questa gente rovina l'Italia la ricetta per combatterli non è Equitalia ma la Galera
VIVA IL M5S

Cristian Valletti, Roma Commentatore certificato 08.07.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assolutamente si. ABOLIRE EQUITALIA! La sua esistenza rappresenta questioni fondanti del marciume affaristico e clientelare politico attuale.
Assurdo che uno Stato debba affidarsi a soggetti esterni - mangiano a settemila ganasce - la riscossione erariale. ASSURDO! Significa l'inefficienza dello Stato ma - nello stesso tempo - compra vendita di voti.

Gabriele Longo 08.07.16 14:51| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

IO DI POLITICA NON CAPISCO UN CAXXO!

Non voglio capirci un caxxo e non me ne frega un caxxo di capirci qualcosa.

Però, vorrei sapere perchè, con tutti questi esperti, siamo in un mare di merxa!

Io di politica non capisco un caxxo, ma se non mi occupo di polica, la politica si occupa di me(cit.).

Litigate, insultatevi, mandatevi affancxlo, basta che non perdiate mai di vista quello che la politica sta facendo per voi.

Arrivederci e grazie, graziella e grazie ar cangelo.

Nando da Roma.

p.s.
Dis-Equi-Taglia.
Ve l'ho scritto tante volte, avrei voluto vedere qualcuno "incatenato" ai loro cancelli, qualcuno che non verrebbe messo in galera perchè "intoccabile".
Facciamo gesti forti e concreti, le morti da debito non si fermano, e potrebbe essere una buona "spallata" a questo Governo!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.07.16 14:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peggio di così è difficile fare , ma il conta balle ci riuscirà . Popolo di martiri non sei stanco di prenderlo sempre in quel posto ? Vota e fai votare chi vuole onestà e intelligenza al governo ! Smettila di lamentarti e poi scegli chi ti ha ridotto male , chi ti impoverisce giorno dopo giorno !

vincenzodigiorgio 08.07.16 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Abolire equitalia è sicuramente giusto visto come ha ridotto il tessuto produttivo di questo paese,
ma ancora più giusto è abolire l'ag.dell'entrate .
Lo dice uno che ha avuto 3 accertamenti ingiusti campati sulle chiacchere e su parametri assurdi.
Perchè tenere in piedi un'agenzia che solo su indagini informatiche assurge il ruolo di controllore ultimo ed insindacabile della nostra continua lotta per sopravvivere.Vi siete mai chiesti perchè il personale della Guardia di Finanza subisce sempre continui spostamenti di sede mentre quelli dell'ag. dell'entrate sono sempre gli stessi ?
Perchè non possiamo accedere ai loro dati e vedere se nella mia città di 190.000 abitanti quante e quali persone hanno subito almeno 1 accertamento.Ve lo dico io il perchè , è chiaro quando tu sei un'impiegato radicato nel territorio è implicito che si stabiliscono rapporti di conoscenza e convenienza che portano ad agire in modo parziale.
Chiudete o riformate l'ag.dell'entrate , equitalia è il suo braccio armato

Raffaele Marino 08.07.16 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Il futuro

http://www.ilnord.it/index.php?id_articolo=4945#.V3-Mev1oCF4.twitter

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.07.16 14:15| 
 |
Rispondi al commento

L'abolizione di Equitalia fa prendere tanti tanti voti! Tutto a svantaggio di chi invece le tasse le paga, Carlo Sibilia dicci cosa proponi per eliminare l'evasione fiscale e contributiva, altrimenti fai come il Bomba.

nome cognome 08.07.16 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPARMI STATALI

QUALSIASI, responsabile degli acquisti, di QUALSIASI mediopiccola impresa del lombardoveneto, QUALSIASI, riuscirebbe in max un paio di mesi a ridurre almeno del 20% i costi di QUALSIASI amministrazione statale.

tomi sonvene Commentatore certificato 08.07.16 13:55| 
 |
Rispondi al commento

la LIBERTA' DEL MONDO avverrà con L'ESTINZIONE DELL'ESSERE UMANO.......

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 08.07.16 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SINDACI - GIUNTE

Non penso si possa riporre una grande FIDUCIA in personaggi, che, ancorche' non direttamente politici, si siano formati all'interno di parassitarie situazioni statali. Fanno sempre variamente parte di Caste dello Stato, di situazioni di BANCHETTO sulle spalle dei cittadini. Staremo a vedere.
MA, qualora dovessero sorgere insoddisfazioni di qualsiasi tipo, IMMEDIATE sostituzioni con MedioPiccoli IMPRENDITORI del privato o con MANAGER di provate esperienze nel PRIVATO.

tomi sonvene Commentatore certificato 08.07.16 13:50| 
 |
Rispondi al commento

La libertà del mondo passerà per la messa fuori legge di tutte le Istituzioni religiose.
Fino a quando non lo faremo, avremo sempre conflitti,violenze, ignoranza e diseguaglianze.

gianfranco chiarello 08.07.16 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta ci sono scontri nei pressi di un centro di accoglienza, tra migranti Eritrei che protestano e poliziotti che devono garantire l'ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini italiani.
Fino a quando dobbiamo sopportare queste manifestazioni di violenza?

gianfranco chiarello 08.07.16 13:10| 
 |
Rispondi al commento

LA LIBERTA' NEL MONDO PASSERA' PER LA GUERRA CIVILE RAZZIALE AMERICANA


Alfano , grazie per tutto quello che hai fatto per l'Italia , ora però vai a riposarti che ti vedo stanco e con le occhiaie . AH , dimenticavo , portati pure Alessandro !

vincenzodigiorgio 08.07.16 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Ogni anno negli USA vengono uccisi in servizio 120 poliziotti.
Invece di difenderli, ieri Obama li aveva messi sul banco degli imputati, accusandoli praticamente di razzismo, dato che i morti di colore ad opera della polizia, sono il doppio rispetto a quelli di altre razze (ma se i pregiudicati negli USA, sono in stragrande percentuale di colore, cosa dovrebbe fare la polizia?).
Oggi, davanti a quello che è successo a Dallas, Obama ha cercato una improbabile marcia indietro, del tutto inadeguata e assolutamente fuori tempo massimo.
Obama è una persona indegna e rancorosa, che mai avrebbe dovuto governare un Paese grande dell'occidente.

gianfranco chiarello 08.07.16 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia è un sistema ignobile, arrogante e feudale di trattare coi cittadini per la riscossione delle tasse, ma il problema vero sono le tasse !!!
Quale cittadino sano di mente vorrebbe vivere e lavorare in un paese che ha una tassazione scandinava e dei servizi pubblici africani ?

Marco Mancioli, Dakar Commentatore certificato 08.07.16 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD = Partito Dinosauro.
Equitalia è uno dei molari coi quali la famelica bocca del PD (e del PDL+ NCD) sta divorando il sistema produttivo di questo Paese.

Giuseppe C. Budetta 08.07.16 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna costruire più carceri

Cristian Valletti, Roma Commentatore certificato 08.07.16 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Tassazione 2015
436,347 miliardi, +4% rispetto al 2014.

La sovranità NON appartiene al popolo se non ha voce in capitolo sull’ammontare del gettito fiscale e su come vadano investite le risorse pubbliche.

NON è un popolo sovrano quello che è obbligato a pagare sempre di più a chi lucra e specula
offrendo servizi sempre più scadenti.

Se il M5S vuole un popolo realmente sovrano, che decide ognuno contando uno, sia coerente e metta nel suo Programma le riforme necessarie per un BILANCIO PARTECIPATO.

Buongiorno

Vale Uno (ognuno) Commentatore certificato 08.07.16 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Cosa pensi di essere super intelligente , una grande mente strategica che acchiappa il potere come si prendono le mosche ? No non lo sei , sei solo molto furbo ! Con alle spalle parenti e conoscenti molto furbi che ti hanno spinto in alto per interessi personali . La congrega di cui tu sembri l'uomo più importante ha sbagliato i calcoli , è composta di diavoli che fanno solo pentole .

vincenzodigiorgio 08.07.16 12:08| 
 |
Rispondi al commento

"Se perdo il referendum di ottobre me ne vado !" . Accetto scommesse che non se ne va ! Lui farà il bel gesto ma verrà stoppato da Sergio che ,con Giorgio alle sue spalle che gli suggerisce le parole , gli chiederà di restare per il bene della Patria !

vincenzodigiorgio 08.07.16 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Non considerare per niente che viviamo una tremenda crisi e tassare come se si vivessero tempi normali e delinquenziale ! La costituzione parla chiaro : le tasse si pagano in ragione delle proprie possibilità . Con dodici milioni di nuovi poveri e 20 milioni di persone in difficoltà , anche grazie al governo che non restituisce il dovuto , il Paese è in enormi sofferenze di cui non si può non tener conto quando gli si impone di pagare somme che non può pagare ! Nel frattempo i grandi evasori se ne fregano !

vincenzodigiorgio 08.07.16 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Quando il merito viene premiato?

http://quifinanza.it/lavoro/cassa-depositi-e-prestiti-assume-la-figlia-del-ministro-padoan/74012/?ref=libero

gianfranco chiarello 08.07.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOPPI INCARICHI, ORA BASTA!

Matteo Salvini oggi è consigliere comunale a Milano e contemporaneamente europarlamentare a Bruxelles.

Mariastella Gelmini oggi è consigliere comunale a Milano e contemporaneamente deputato della Repubblica a Roma.

Roberto Giachetti, Giorgia Meloni e Stefano Fassina oggi sono consigliere comunali e contemporaneamente deputati a Roma.

E chissà quanti altri di cui ignoro l'esistenza.

Io mi sono stancato di questi doppi incarichi. Non è neanche per i soldi, non sono così limitato, è per il lavoro che dovete svolgere per noi cittadini.

Dovete svolgerne uno e bene. Se ne avete due o più, in me viene il dubbio che non sarete presenti e focalizzati al 100%. È anche una questione di rispetto nei confronti di quei pochi che vi votano.

Volete fare il sindaco, prima vi dimettete dal Parlamento e poi vi candidate. Volete fare il consigliere, prima vi dimettete dal Parlamento e poi vi candidate. O viceversa.

Ora basta! Mi avete stancato!!

Link: https://www.facebook.com/ildisonorevole/posts/1120251221377777


Aboliamo subito Equitalia, vero sistema di sciacallaggio e aggressione finanziaria nei confronti solo e sempre di chi le tasse le paga e quindi risulta contribuente.
Nessun rispetto per le persone e per le loro situazioni economiche.
Votiamo subito la legge.

CLAUDIO CECCHINI 08.07.16 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia non solo va chiusa ma va anche incriminata per tutte le persecuzioni e imbrogli che ha fatto e che fa ! Una frase emblematica sfuggita alla attuale presidente dell'ente ci chiarisce che razza di associazione a delinquere sia equitalia : " La gente deve pagare , se no conoscerà il lato oscuro di equitalia ! " ! Cosa vuol dire ? Lo capiamo tutti cosa vuol dire , è una vera e propria minaccia - pagate se no sò cazzi vostri ! A questo punto siamo arrivati !

vincenzodigiorgio 08.07.16 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Ci mancava solo il papa a rompere le palle e dare inizio domani alla fiera dei CEO delle sedute spiritiche; dopo tocca al rabbino dato che ha una sede santa pure lui a roma , seguirà quindi il dalai lama, idem testimoni di genova, anglicani, calvinisti, ortodossi, luterani, anglicani, tutta gente che non ha mai fatto artigianalmente un cazzo in vita sua per.par condicio. Sorridendo.

Ps. A proposito non sarebbe ora di dirgli che cominciassero a pagare almeno le bollette della mbumba? (

socket 08.07.16 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con Antona,

Eliminare Equitalia non serve a nulla, bisogna cambiare i sistemi di riscossione, gli accertamenti che non devono essere imposti con arroganza ma equi, la mentalità deve variare.
Resta valida la regola di scovare gli evasori e costringerli a pagare il giusto, siano ricchi e potenti, un pò meno se poveri cristi, (che sia davvero poveri cristi).

Il vero nodo della questione è quello di come vengono spese le tasse degli Italiani, dilapidate in corruzione e malaffare, un sistema che non funziona e lascia l'amaro in bocca.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.07.16 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Il fotovoltaico 100% avete capito come si costrusce? Si puo costruire anche in casa costa pochissimo. E l'auto elettrica che costa 1/10 in confronto con un auto normale.
Finanziamo gli investimenti a partire da quelli più conventienti come il fotovoltaico 100% e con i proventi finanziamo lo stato.
Prima si interviene meno soldi si spendono. I risparmiatori hanno fatto il loro dovere, il fotovoltaico 17% funziona più che bene, ma non c'è la fà da solo. Perchè i risparmiatori devono essere derubati, in fondo la proposta l'ho fatta io e me ne sento responsabile. Forza non pediamo tempo. Virgignia Raggi potrebbe puntare sul fotovoltaico.


Ot ..Il caxxaro è già d'accordo con il mattarello..se vince il no la scusa ce la già...: "Non mi dimetto perche' me lo chiede il mattarello..."

........

http://www.ilgiornale.it/news/politica/mattarella-gela-premier-niente-elezioni-fino-2018-1280899.html

Incasnero 08.07.16 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Secondo il mio punto di vista, Equitalia è solo un nome che si è data ad una società che deve riscuotere i tributi. Il problema principale, non è abolire Equitalia come società, ma abolirne i metodi.
Dato che le imposte bisogna pagarle (possibilmente eque), che il riscossore si chiami Equitalia, Equicomune o Equivattelapesca, il problema sono i metodi intimidatori se non quasi da strozzini, con un aggio e delle sanzioni che ci fanno capire che lo scopo non è solo quello di recuperare il dovuto (se dovuto, come aziende che sono fallite per problemi con Equitalia che poi aveva torto), ma anche di guadagnarci.
Con questo sistema non solo si mettono in ginocchio i contribuenti che hanno problemi economici in una situazione come quella odierna, ma si specula anche sulle disgrazie dei cittadini.
Ovviamente, il mio punto di vista è riferito solo a chi, purtroppo, non ha realmente la possibilità, per motivi contingenti, di pagare le tasse e non è, in nessun caso, riferibile a qualunque tipo di evasore.
Se poi il Governo non vuole cambiare le regole, dobbiamo avere solo un pò di pazienza: alla prossima tornata, ci penseremo noi. Speriamo!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.07.16 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

""29 12 2015 RENZI SE PERDO IL REFERENDUM COSTITUZIONALE CONSIDERO FALLITA LA MIA ESPERIENZA POLITICA""

"""noi abbiamo fatto una scommessa sul referendumcostittuzionale, perchè pensiamo che l'italia voglia un paese più semplice...""

aveva pensato male, caro pdc, l'italia vuole solo un paese più giusto e più solidale, cosa che il piddì e lei stesso in questo momento non può garantire ergo può dimettersi tranquillamente e lasciare spazio ad altri

https://www.youtube.com/watch?v=QzlVyEa8dJU

pabblo 08.07.16 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Posso dire che De Vito e' un cretino?
un portavoce combatte pe i cittadini
non per una "Cadrega" !

matteo c., milano Commentatore certificato 08.07.16 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma se chiudiamo equitalia aumentiamo la disoccupazione e i disoccupati, io direi invece di estenderla e rinominarla Equieuropa per vigilare e investigare specificamente su tutte le frodi e i crimini perpretati dalla politica con l'euro.

socket 08.07.16 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Abolire equitalia non significa abolire le cause dei debiti della gente.

pierino 08.07.16 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori