Il Blog delle Stelle
#FratelloMinistro, Sorella Casta

#FratelloMinistro, Sorella Casta

Author di MoVimento 5 Stelle
  • 107

immagine: vignetta di Marione per il Blog delle Stelle

di MoVimento 5 Stelle Parlamento

Sono francescani all'incontrario, sono una comunità dove nessuno deve perdere privilegi, sono una grande famiglia dove c'è posto e grano per pochi intimi. Non campano di carità, vivono di soldi pubblici da anni e nonostante il referendum del '93 votato dai cittadini che vieta loro di farlo. Dovrebbero fare gli interessi degli italiani e invece si preoccupano dei loro comodi, dei loro amici e dei loro parenti. Finchè avranno la possibilità di farlo, lo faranno.
Fratello Ministro, Sorella Casta.
Alessandro Antonio Alfano ha Fratello Ministro Angelino e una carriera sfolgorante. Docente all'Università Sapienza di Roma ancor prima di laurearsi. Diventa segretario generale della Camera di commercio di Trapani, costretto a lasciare perchè gli viene contestata la veridicità di alcuni punti inseriti nel curriculum. Nominato nel 2013 in Postecom senza concorso, grazie all'intercessione di Raffaele Pizza, l'uomo al centro dell'inchiesta sulla cricca delle nomine, con uno stipendio di 160.000 euro. Risulta dalle intercettazioni che si sia arrabbiato perchè poteva guadagnarne 170.000 e si sia sentito "fottuto" nonostante le rassicurazioni di Pizza che "Diecimila euro magari te li recuperi diversamente". Come non si sa.
Fratello Ministro, Sorella Casta.
Alfano è solo l'ultimo dei politici con fratelli, sorelle, figli, amici o padri miracolosamente sistemati. Do you remember la Cancellieri? E il figlio di Lupi? E papà Boschi? E Carrai l'amico di Renzi? E il trota? Ogni ministro tiene famiglia. La disoccupazione giovanile in Italia è al 36,9%, la disoccupazione nelle famiglie dei ministri è allo 0%. Per questo disprezzano il Reddito di Cittadinanza: non sanno cosa vuol dire essere in difficoltà e non vogliono cedere un centesimo dei loro stipendi e dei loro privilegi per aiutare dieci milioni di italiani che vivono in condizioni di povertà.
Alfano deve dimettersi, la Boschi deve dimettersi, con Renzi e tutti gli altri incapaci a governare di questo esecutivo tenuto unito con lo sputo. La loro colpa non è solo quella di aver pensato ai loro affari anzichè all'interesse comune, ma di averlo fatto in questo momento drammatico per il Paese. E' vilipendio al popolo italiano. La misura è colma e il MoVimento 5 Stelle è pronto a governare.
Tic tac, tic tac, tic tac...




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

7 Lug 2016, 10:16 | Scrivi | Commenti (107) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 107


Tags: Alfano, amici, Boschi, cancellieri, Carrai, parenti, Pizza, poltrone, privilegi, Renzi

Commenti

 

L'autore fisico s'è dimenticato la firma...

Biagio C. Commentatore certificato 09.07.16 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Una sola parola:DASTARDI

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.07.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Uno squilibrato ammazza un nero e rifioccano le trasmissioni dove alcuni pseudogiornalisti si domandano se gli italiani siano razzisti, e mi riferisco a quei due coglioni di La7. Se l'Italia fosse un popolo di razzisti non vedremmo uomini neri chiederti l'elemosina ogni venti metri come accade nella mia città. E' anche lecito chiedersi se sia questa l'accoglienza tanto decantata dal nostro governo.

FrancoMas 07.07.16 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Di solito se concordo NON commento, inutile parlarsi addosso.

Ma su questo argomento faccio eccezione:

CONCORDO TOTALMENTE !!!

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 07.07.16 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Da sempre o quasi, almeno in Italia la politica e' stato il mezzo con cui i "furbi" si arricchivano, sistemavano parenti e amici, facevano "carriera". Poi sono arrivati i "coglioni" del M5S che praticano la politica come servizio per la collettivita', non sistemano nessuno, non fanno carriera. Oggi il tempo dei furbi e' finito. I cittadini hanno capito di essere stati usati, strumentalizzati, presi in giro per decenni e, vivaddio, hanno detto basta!

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.16 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Col M5S al governo gli italiani devono ottenere giustizia innanzitutto con leggi mirate contro queste porcate e similari, quindi leggi che siano retroattive e blindate dalla totale sovranità dei cittadini italiani. Andare a tirare per i capelli questa gentaglia qua e farli rispondere di tutte le malefatte , come promesso nei primi comizi del movimento. I cittadini DEVONO essere chiamati a giudicarli. Il denaro pubblico gli dovrà essere estirpato delle tasche e destinato a chi più ne ha bisogno e ai servizi. Ah per finire i vari accordi con l' Europa ( FISCAL COMPACT ECC.) sottoscritti da loro, i politicanti, per conto degli italiani, DOVRANNO ESSERE TRADOTTI IN DEBITO A CUI LORO DOVRANNO FARE FRONTE. In alto i cuori.

Mancu li cani 07.07.16 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Tony Blair ha capito dopo 15 anni quello che tutto il resto del mondo sapeva , in Irak Saddam non aveva armi di distruzione di massa ! Politico inglese di buona levatura ha distrutto con questa dichiarazione tutta la sua carriera . A che pro fare questa ammissione che non svela nulla ? E risaputo che Bush doveva invadere l'Irak e iniziare la destabilizzazione del medio oriente per rendere difficile la vita alla Unione europea e controllare meglio il mercato del petrolio . Davvero Blair ha confessato di non essere stato in grado di capire che le armi di distruzione erano una scusa , pure cretina ? C'è qualcosa sotto !


Dov'è la notizia?
Non mi risulta che nemmeno qualche parente di Berlinguer sia mai stato disoccupato. Neanche di Amirante o di De Gasperi.

maidomo 1 Commentatore certificato 07.07.16 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Scusate l'OT:
Anche oggi tre morti per una bombola di gas.
Belin,ma ci vuole tanto mettere fuori legge le bombole?
Non si può fare da mangiare con la corrente elettrica?
Forse c'è sotto qualche interesse?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.16 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più diamo addosso alla casta ladrona e più manifestiamo la nostra debolezza ! Una zecca che ti succhia il sangue e ti infetta non la mandi via enumerando le sue pericolose caratteristiche , la prendi e la togli dalla tua pelle e poi ti disinfetti . La nostra azione politica ha poco nerbo e manca di incisività , crediamo che il nostro comportamento civile e beneducato possa scalzare i ladroni , non è così . Abbiamo avuto la conferma della saldatura tra le due forze politiche più nefande , FI e pd , con la dichiarazione sul caso Alfano in cui FI non chiede le sacrosante dimissioni del ministro criticato tante volte e caduto nel nepotismo smaccato per il fratello Alessandro e il papà attivo distributore di posti alle poste ! Anche nel Ruanda Burundi il ministro si sarebbe dimesso ! Ma il travertino abbonda in faccia a Angelino e a Berlusconi ( auguri ) ! Noi facciamo parte dell'opposizione , non siamo i soli a farla , e non dobbiamo pretendere di aspettare il giorno in cui il novanta per cento degli italiani ci pregherà di andare al governo ! Un atto di presunzione che potrebbe costare all'Italia altri anni di agonia .


Muoviti ad rassegnare le dimissioni angelino alfano cosi almeno lasci un posto forse a una persona pulita!!!!!

Giovanni lipari, mazara del vallo Commentatore certificato 07.07.16 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza alfano resisti ancora come sai fare solo tu!!!! La poltrona l'hai talmente appiccicata che non si stacca nemmeno con la fiamma ossigena..

Giovanni lipari, mazara del vallo Commentatore certificato 07.07.16 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo articolo.
Va ricordato tutti i giorni, va scritto sui muri delle piazze di tutta Italia.
Va ricordato a quelli che votano e hanno votato il PD impresentabile che sceglie queste "persone" come alleati.

Ivan.Ital 07.07.16 13:29| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa perchè Lo Cicero non è più stato nominato assessore???

la storia delle quote rosa e della frase da spogliatoio mi sembrano delle fesserie...

Rio Savè Commentatore certificato 07.07.16 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fratello Ministro, Sorella Casta.

Sottoscrivo il post parola per parola!

la famiglia Alfano, come tutte quelle che pascono sugli sforzi e le sofferenze dei molti, sono tutto ciò che un cittadino non dovrebbe essere ne pensare di aspirare.
Neanche per pigrizia.
Neanche per dimenticanza.
Neanche per ignoranza.

Il loro sistema, sudicio e parassitario, dentro la nostra esistenza deve estinguersi per permetterci di far uscire il emglio della nostra civiltà!

La misura è colma.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 07.07.16 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot- informo

30° anniversario - Chernobyl

Il documentario censurato sul disastro nucleare che ha rischiato di spazzar via mezza Europa

blob:https%3A//www.youtube.com/bf361513-fc6c-4037-908e-879bd24cc373

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAFIA & POLITICA
La Sicilia è uno Stato a sé in forte deficit e per questo appartiene anche all’Italia (ed all’Europa). Cosa fa il sistema giudiziario in quella regione dalla forte autonomia? L’apparato politico-giudiziario di quella regione davvero combatte la mafia per essere il solo al comando, come ai tempi di Mattarella (il defunto fratello del nostro Presidente), o ne è diventato amico, per non dire alleato?

Giuseppe C. Budetta 07.07.16 13:06| 
 |
Rispondi al commento

ASSERRAGLIATI

Ministri,sottosegretari ed azzeccagarbugli della politica sono asserragliati nei loro palazzi,un pò come i topi che fuggono dall'acqua e si riuniscono nell'ultimo posto all'asciutto per cercare la salvezza.
Come i topi li guida solo un istinto di sopravvivenza,non c'è nessuna solidarietà,solo l'ego della singola e subdola esistenza e dei loro stretti parenti ed amici.
Vi sembra troppo severo il mio giudizio? Forse è anche poco.Coloro che dovrebbero rappresentarci non hanno più alcuna sensibilità verso i loro elettori anzi hanno dimenticato completamente cosa significa provare vergogna e alla domanda "siete tutti uguali" loro rispondono ipocritamente di no ma sono tutti uguali.
Sono uguali perchè omertosi e tesserati alla casta e non tradirebbero mai un amico indagato.
Sono uguali perchè votano anche ciò che non approvano per "amore" del partito.
Sono uguali perchè continuano a mentire di fronte al popolo ed hanno seppellito la loro coscienza sotto tonnellate di indecenza.
Sono uguali perchè non riescono ad imporsi al diktat di un menestrello che li tiene tutti per le palle.
Sono uguali perchè non riescono a cacciare le mele marce dalle amministrazioni ergo sono marci anche loro.
Sono uguali perchè criticano l'opposizione anche quando sanno che sta facendo la cosa giusta.
Sono uguali perchè non hanno più idee ed ideologie ma sono tutti uniformati al pensiero unico.
Sono uguali perchè se ne fottono dei deboli d insieme voltano la testa di fronte all'ingiustizia.
Sono uguali perchè permettono ad un ex PDR di chiamare stolti coloro che votano contro una improbabile riforma costituzionale,perchè questo è ciò che ha affermato il "saggio" vecchietto.
Il M5S è l'unico modo di fare politica,via perditempo quando se ne evidenzia l'incapacità,via inetti,via demagogici e voltagabbana,via disonesti e truffaldini anche a costo di cancellare l'intero Movimento.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.16 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

======================
======================
BENE! Dopo l'affermazione di Gentil.oni come risponderanno i terroristi di fronte a quella che si può
solo definire l'ennesima dichiarazione di guerra dall'ytaglya & dall'Europa?

Ahahahah! Chiederanno scusa? Andranno da Fra.ncesco a confessarsi?!?

Tutti i più importanti marchi della moda internazionale hanno succursali
delocalizzate in Bangladesh per stabilire anche là il nuovo ordine commerciale nazischiavista;
chi desiderasse un'alternativa morirà di fame, malattie, alluvioni monsoniche.

Ma noi occidentali siamo buoni!


http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2016/07
/07/gentiloni-non-daremo-tregua-allisis_ab8fc263-
bcf5-4b3c-a5c1-093e61170ead.html

BENE! Dopo l'affermazione di Gentiloni come risponderanno i terroristi di fronte a quella che si può
solo definire l'ennesima dichiarazione di guerra dall'ytaglya & dall'Europa?

Ahahahah! Chiederanno scusa? Andranno da Francesco a confessarsi?!?

Tutti i più importanti marchi della moda internazionale hanno succursali
delocalizzate in Bangladesh per stabilire anche là il nuovo ordine commerciale nazischiavista;
chi desiderasse un'alternativa morirà di fame, malattie, alluvioni monsoniche.

Ma noi occidentali siamo buoni!


ari prova



ot

https://www.youtube.com/watch?v=Gm8pzqlzWl4


vista la facilità d'eloquio della signora...il nostro pdc si affretterà a mettere fuorilegge, per decreto, l'uso della lingua inglese da parte di rappresentanti del popolo..

solo toscano!

:)

pabblo 07.07.16 12:30| 
 |
Rispondi al commento

governo tecnico un cazzo! dopo il referendum renzi a casa poi subito al voto.

il grillino doc 07.07.16 12:25| 
 |
Rispondi al commento

O.t.
La 7,vergognosa trasmissione ora in onda.
Vergognosa!!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 07.07.16 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/31/gruppo-bernardi-falliti-per-cartella-equitalia-200-milioni-annullata/1552283/

id &as Commentatore certificato 07.07.16 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Tic tac, tic tac, tic tac...

... la globalizzazione della violenza.
Scopo del “gioco shock” della mattanza:
TERRORE = senso di impotenza = necessità di un NWO = cessione della propria sovranità al governo assoluto e incontrastato dei padroni del mondo.
------

Mia proposta per il – programma deciso dagli iscritti – ognuno contando uno.

Titolo
- La sovranità appartiene al popolo -
Sottotitolo
- Ognuno conta uno -

Testo

1) Il M5S si impegna ad operare gli interventi necessari affinchè la Costituzione italiana consenta al popolo una reale e piena sovranità,
attraverso - il metodo della Democrazia Diretta-.

2) Qualsiasi accordo internazionale che comporti anche una parziale cessione di sovranità, è sottoposto a referendum popolare.

3) A ogni elettore viene fornita gratuitamente una propria firma digitale valida, al pari di quella manuale,
a) per i referendum e le leggi di iniziativa popolare,
b) per esprimersi annualmente sia sull’ammontare del gettito fiscale, sia su come e dove vadano investite tali risorse pubbliche (Bilancio Partecipato).

4) La riserva aurea appartiene al popolo sovrano.
Deve dunque essere custodita in una Banca italiana totalmente pubblica, il cui Dirigente viene eletto dal popolo, in concomitanza con l’elezione dei PortaVoce.
Suo compito sarà stampare -moneta del popolo italiano- e gestirla in base a un Programma etico - sociale, approvato dal popolo.

Buongiorno a tutti i Portavoce del Movimento 5 Stelle Parlamento!
:)


Vale Uno (ognuno) Commentatore certificato 07.07.16 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Non è più tollerabile che questa gente continui a farsi gli affari propri sulle spalle dei contribuenti e danneggiando le persone meritevoli, che per sopravvivere devono magari emigrare.
Questa gente deve pagare e risarcire, per il danno reputazionale arrecato alle istituzioni e al Paese e per il danno arrecato al sistema economico a causa della prevaricazione esercitata direttamente o indirettamente a danno delle persone competenti che ogni giorno si vedono sbattere la porta in faccia solo perché non hanno un fratello ministro.

Steve 07.07.16 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Poletti,
ma vai a cena con i mafiosi, almeno ti fai una panza tanto.
Pussa via.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Vizi,vezzi e sfizi di molta parte del popolo italiano sono ben garantiti dal sistema vigente e dai sui loschi figuri.
Questo sistema sta bene a molti di quelli che dicono di volerlo cambiare,bonificare,rottamare dall'interno.Bla,bla,bla, quelli sono i gattopardi di sempre: tutto cambi perché nulla cambi. A questo punto bisogna attendere pazientemente che il sistema politico attuale imploda- questo è il suo lento e inesorabile destino - e ci vorrà tempo,un anno più o meno.
Il grande Eduardo diceva: add'a passà 'a nuttata !!!
I latini dicevano: per aspera ad astra !!
Io,umilmente,rafforzo: per aspera et angusta ad astra et augusta !!!
In alto i cuori !!!
Movimento 5 Stelle, tira diritto, non tradire
i milioni di padri di famiglia che in te credono e sperano !
Mimì Giordano-Taurianova (RC)

Domenico Giordano 07.07.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Quando è troppo..... è troppo!
Pediatra e pedofilo: ex segretario del PD arrestato a Pavia: molestava una ragazzina.
Mah!!!!!!!!!!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.16 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


""Per questo disprezzano il Reddito di Cittadinanza: non sanno cosa vuol dire essere in difficoltà e non vogliono cedere un centesimo dei loro stipendi e dei loro privilegi per aiutare dieci milioni di italiani che vivono in condizioni di povertà.""

"""...ragazzi di buona famiglia e i loro genitori erano disposti a versare fino a 50.000 euro a militari, ufficiali e sottufficiali promotori delle ‘proposte’, oltre a mediatori di vario genere. Persone accusate di lucrare sulla disperazione della disoccupazione galoppante."""


http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/07/07/concorsi-truccati-per-lesercito-salta-fuori-lalgoritmo-per-passare-i-quiz/2887538/

il reddito minimo questi gran b...iricchini mai lo istituiranno....altrimenti tutte queste attività verrebbero a decadere , si perderebbero posti di lavoro e non è il momento di peggiorare la situazione occupazionale italiana, insomma... lo fanno per il bene del paese...

pabblo 07.07.16 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Si dovrebbero vergognare ad iniziare da Alfano questi avvoltoi della politica. A sistemarsi i caz...loro ( figli parenti amici amanti etc.) sono imbattibili. La parola "dimissioni" non esiste nel loro vocabolario. E intanto la povertà aumenta cosi' come la disoccupazione. Ma se si lamenta il fratello di Alfano che invece di prendere 170mila euro ne he presi 160mila..... ma andate al quel paese...... Vergogna.. Ma prima o poi andremo alle urne. Il nostro diritto di votare non ce lo può togliere nessuno...

Cosimo Cannalire, Francavilla Fontana (BR) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.16 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Democristiani DOC!

Beppe G., Galatone (Le) Commentatore certificato 07.07.16 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Quella del seminato è una teoria universale, dipende dalle semenze: in un seminato o sono tutti onesti o tutti disonesti. In un collegio dirigenziale se prevale l’onestà, il corrotto non avrebbe chance di imporsi e coabitare, mentre in quello opposto è esattamente il contrario. Persone oneste e persone corrotte non arrivano a condividere lo stesso luogo di lavoro, è moralmente impossibile, si fanno posto o gli uni o gli altri. Quindi, quando qualcuno, convinto della propria onestà e laboriosità, reagisce alle accuse, sulla corruzione nei partiti politici e nella funzione pubblica, con la classica frase “non generalizziamo.. non siamo tutti uguali, ci sono anche quelli onesti e che lavorano”, può darsi pure che qualcuno sia onesto, ma per non essere escluso ha accettato di fare il palo. Continua, stessa teoria applicata ad altro argomento: http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 07.07.16 11:38| 
 |
Rispondi al commento

ot

fermo e dintorni

""Renzi: Il governo oggi sul posto, contro l’odio""
e sono daccordo...
...
in questa settimana quanti italiani si sono suicidati per motivi economici?

per esempio

http://www.primocanale.it/notizie/perde-il-lavoro-a-60-anni-barista-si-impicca-a-genova-173455.html

il governo è atteso a genova, contro la disperazione?

o sono impegnati a favorire solo gli amici degli amici?

pabblo 07.07.16 11:33| 
 |
Rispondi al commento

a proposito che fine ha fatto il politometro nel programma M5S?
Non ce lo saremo mica scordato, vero Di Maio?

mic. 07.07.16 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALFANO

ADESSO TU, LA TUA FAMIGLIA, QUELLA DI RENZI E DELLA BOSCHI POTRETE FINALMENTE PRENDERVI UNA BELLA VACANZA E STARE TUTTI INSIEME.

AL FRESCO.

Zampano . Commentatore certificato 07.07.16 11:27| 
 |
Rispondi al commento

FRATELLO MINISTRO, SORELLA CASTA.

Sono anni che scrivo di fare Azioni Legali Collettive, denunce a firma di migliaia di cittadini.

E' ora di attaccarli ai polpacci con tanto di richiesta danni e sequestro dei beni personali e quelli a loro riconducibili.

Il resto solo chiacchiere che scivolano loro addosso, puoi sputagli in faccia che non fanno una piega, ma non toccargli i soldi!

DENUNCIAMOLI TUTTI!

Denunce a prima firma dei nostri parlamentari e supportate da migliaia e migliaia di firme che in molti sono pronti ad apporre.

Vogliamo p.artecipare!

Arrivederci e grazie, graziella e grazie ar cairo.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.16 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La fregatura di avere al governo certi soggetti. La vera rivoluzione la farà il Governo Cinque Stelle quando andrà al governo, però chi ha infranto la legge dovrà pagare, anche posticipatamente!

Enrico Langone 07.07.16 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Beppe dove sei ?
Non mi piace che non ti fai sentire !
Beppeee
non dico tanto ma un "videino" ogni tanto lo potresti anche fare.
Ricordati che sei il MIO GARANTE
anche se so che è dura senza Gianroberto :(
Perfavore, fatti sentire.
Un'abbraccione grande grande :)

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.16 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che oltre ad essere ladri farabutti, sono anche ignoranti e capre!!! continuano a farsi beccare al telefono, che grulli!!!!

Lor C., Milano Commentatore certificato 07.07.16 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Guidi e il cuo compagno ve li siete dimenticati?

Lor C., Milano Commentatore certificato 07.07.16 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con quello che si risparmierebbe con le spese dei parlamentari entro un certo limite e rendicontate, con la razionalizzazione degli stipendi dei dipendenti di Camera e Senato, con la revisione degli incarichi pubblici ed eliminazione dei Benefit, con i centri di spesa per le pubbliche amministrazioni (veramente efficienti) ed altro, altro che Reddito di Cittadinanza, anche le Terme......

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.16 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma una cosa mi sento di dirla.

Quando il M5S sarà al governo ridurrà lo stipendio di politici e manager pubblici per fare il RDC?

Questa la voglio vedere. Ovviamente nessuno di noi, intimamente, ci crede finchè non lo vedrà.
E forse non ci crederà nemmeno dopo che l'avrà visto. :-)

mic. 07.07.16 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....Ma che ce frega ma che ce 'mporta.....
(La società' dei magnaccioni)

mache 07.07.16 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Attivatevi affinchè ciò che avete scritto, in coda all'articolo, si possa attuare a breve!!!!!!!!!!

marcello acquaviva 07.07.16 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno, un nuovo PiDdino indagato, come andrà a finire?
Facciamo prima, buttateli direttamente in cella e buttate le chiavi, o meglio ancora scioglietele.

maurizio d., latina Commentatore certificato 07.07.16 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come possiamo giornalmente vedere i “Nominati” hanno fatto della cosa pubblica il loro terreno di caccia allontanandosi dai bisogni reali dei cittadini fregandosene del fatto che con questo sistema hanno cannibalizzato il cadavere di questo Paese ormai sull’orlo del baratro.
E’ necessario ed urgente dare una svolta al Nostro Paese che ormai si è incagliato in un fondale melmoso fatto di connivenze e malaffare. Se noi crediamo fortemente nelle risorse del nostro Paese è necessario un forte coinvolgimento di tutte le persone che hanno a cuore il miglioramento della Nostra Società per restituire ai cittadini la dignità, il rispetto ed il benessere che si meritano.
Dalle ultime notizie sembra che il “capo del governo” abbia detto che se vince il NO al referendum, si dimetterà dalla carica, ma non dalla segreteria del suo partito: per noi l’importante è che si dimetta dalla carica e che si vada in fretta alle elezioni perché, continuando di questo passo, l’opera di ricostruzione civile, morale e materiale di questo Paese sarà molto impegnativa, se non impossibile.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.16 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Le responsabilità NON sono della Casata, loro sono ladri e continueranno ad esserlo,

la responsabilità è degli Italiani,

------- AGLI I T A L I A N I VA BENE COSI' ---------

I veri responsabili sono gli Italiani che se ne fregano di tutto e di tutti, è per questo che pagano e pagheranno la loro ignoranza.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.16 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAA cercasi ministro/a o politico/a influente per raccomandazioni. Astenersi perdi tempo.

AAA 07.07.16 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sradicare la corruzione in politica è dura, ma ce la faremo. E' solo questione di tempo

mic. 07.07.16 10:37| 
 |
Rispondi al commento

CHE DIRE NOI ITALIANI SIAMO MOLTO TRADIZIONALISTI E DURI..SI AVVICINA (SPERO) LA RIVOLUZIONE DEMOCRATICA ELETTORALE

emilio cherchi 07.07.16 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Ditemi voi se è democrazia questa!
Reddito di cittadinanza no . . . tutto questo schifo invece dovremmo tollerarlo e restare zitti per non essere accusati di populismo e demagogia??

MA IO TUTTI LI AMMAZZEREI !!

Mirko Di Francesco 07.07.16 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Partiti e politici storici, insieme a Sindacati e Caste dei BANCHETTATORI DELLO STATO, hanno distrutto italia ed italiani. Ed il loro unico progetto e' di continuare imperturbabilmente, impunemente, inesorabilmente, a farlo.
M5S deve portare ONESTA'. E prima di tutto totale lotta ad ogni criminalita'. Ed i meravigliosi cittadini produttivi italiani, dal Nord al Sud, la rifaranno diventare BELLISSIMA.
E M5S deve portare anche PROGETTI per nuove comunicativita' europee e mondiali. Una LUCE intensa e chiarissima di una nuova generazione di politici al servizio della costruzione di un MONDO migliore per TUTTI.

tomi sonvene Commentatore certificato 07.07.16 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Incontrario non si dice. Si dice contrario.
Cmq il ministro A. per la faccenda del padre andrebbe sfiduciato

Lorenzo Ragusa Commentatore certificato 07.07.16 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*MASADA n° 1777 7-7-2016 APOCALISSE EUROPA?
Blog di Viviana Vivarelli

Cosa accade ai partiti europei - La falsità dei media- La riforma è un autogoal-Avanza la crisi dell’Ue – Il M5S sorpassa il Pd – L’Italia ha troppe leggi – Ma davvero la Brexit sarà una Apocalisse? – Cambio lira-euro – Sul reddito minimo di cittadinanza (Gilioli) - Ma qual è la posizione del M5S su Ue e zona euro? – Crollo delle banche italiane – Dividiamo banche di risparmio da banche di investimento! – La comunità che si autorigenera

L’Europa? Una tragedia greca.
(Jean Paul Fitoussi)

Adottando l’Euro, l’Italia si è ridotta allo stato di una nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera, con tutti i danni che ciò implica.
(Paul Krugman)

Un’unità politica può aprire la strada per un’unità monetaria. Un’unità monetaria imposta sotto condizioni sfavorevoli si dimostrerà una barriera per il raggiungimento dell’unità politica
(Alan Friedman)

«Con l’Euro lavoreremo 1 giorno di meno guadagnando come se lavorassimo 1 giorno di più». La supercazzola. (L’ha detta Prodi?)

L’Europa è la prosecuzione della politica con altre banche.
(Ellekappa)

La Germania ha portato rigore nell’area euro. Probabilmente anche rigor mortis.
(Fragmentarius)

Italia fuori dall’Euro? E dove delocalizza?
(Fragmentarius)

In Europa un giovane su 4 disoccupato”. Gli altri tre, invece, sono disoccupati in Italia.
(Fabio Corigliano)

Mario Draghi: “L’euro è irreversibile”. Lo diceva anche Lorenzo de Medici del fiorino.
(Fragmentarius)

....

Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.07.16 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori