Il Blog delle Stelle
Il gossip su Roma

Il gossip su Roma

Author di Luigi Di Maio
  • 132

di Luigi Di Maio

Quello che state leggendo sui giornali in questi giorni è falso. Dal gossip su Roma, alle telefonate, alle correnti, alle beghe interne, addirittura le invenzioni sui litigi con Grillo.
Allucinazioni di giornalisti che da quando è finita la prima Repubblica, non azzeccano uno scenario neanche se glielo passa il diretto interessato. Ad alcuni di loro non rilascerò mai più un'intervista, vista la disonestà intellettuale dimostrata, e per questo inventano di sana pianta su di me.
Niente di nuovo. Avevamo previsto che sarebbero stati tutti contro Virginia e la sua Giunta. Ma siamo un gruppo compatto e forte. Siamo una comunità. Per quanto provino a farci apparire come gli altri, ogni volta la loro disinformazione gli si rivolta contro come un boomerang.
Di questi tempi consiglio "La Settimana Enigmistica", che batte tanti quotidiani per copie vendute. Lì i rebus ve li risolvete da soli. E sicuramente il risultato è più attendibile.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg


5 Lug 2016, 10:39 | Scrivi | Commenti (132) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 132


Tags: di maio, disonestà intellettuale, giornalisti, gossip, raggi, roma, settimana enigmistica

Commenti

 

Oggi ho sentito alla TV Luigi Di Maio che ha fatto la seguente dichiarazione: "Con noi al governo, riconosceremo lo Stato della Palestina". Mi dispiace ma sono contraria e quindi non avrete più il mio voto!!

Cecilia ., Cagliari Commentatore certificato 10.07.16 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Sentono la terra che trema sotto i loro piedi, le vecchie certezze che crollano. E' normale che siano nervosi, lasciamo fare tanto il M5S è come uno tsunami, non esiste una forza tanto grande che possa fermarlo.

marettomassimo 08.07.16 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Nel suo pippone contro la stampa il DISONESTO INTELLETTUALMENTE si è dimenticato di RAFFAELE MARRA. Nonostante il suo ricco curriculum con la casta di destra (ma anche di sinistra), ancora oggi è pagato con i soldi dei contribuenti italiani e romani.

da Panzironi a raggi il passo è breve.

Di MAIO l'unico di cui ci si puo' fidare è Beppe.

Bruna Sonnino 07.07.16 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona sera lettori io adotto una strategia gia da parecchio tempo quando i giornali o le televisioni vi danno una notizia ecco la verita e' il contrario di quella che anno detto e credetemi funziona alla grande...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 06.07.16 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Uan cozzaglia di scribacchini asservitI al potere che NON C'E' PIU', LA PACCHIA STA FINENDO TORNERETE A STURARE I CESSI e lo dico con rispetto a tutti gli idraulici (spero non si offendano) IO PERSONALMENTE L'HO FATTO TANTE VOLTE
Avanti così l'ONESTA TRIONFERA'

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 06.07.16 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Al momento le cose stanno così:
- uno viene eletto sindaco e decide chi sono gli assessori e i collaboratori. Se non va bene presentate nuove proposte. In futuro se le persone pensano che ci sia una migliore alternativa, le cose cambieranno.
In questo momento siamo in queta fase di transizione.
Non è che si risolve tutto in tre mesi.
Bisogna che le alternative vengano recepite da tanti.
Ci vorranno anni, forse, ma l'importante è essere propositivi.
Rousseau insegna, mi pare una buona opportunità, quantomeno propone anziché fare critica sterile e basta.

Ivan.Ital 06.07.16 19:21| 
 |
Rispondi al commento

A Roma il M5S si gioca la possibilità di governare l'Italia. A Roma, il M5S ha addosso gli occhi di tutta Italia e di buona parte dell'Europa. E soprattutto, ha addosso gli occhi delle persone che lo hanno votato, vedendo in esso l'ultima possibilità di far ridiventare Roma una città normale. Quindi, se le beghe non ci sono, bene. Altrimenti, mettete da parte gli atteggiamenti da asilo infantile; ricordatevi che non esistete soltanto voi al mondo e siate consapevoli che non saranno solo gli elettori romani a non perdonarvi e a lasciarvi, la prossima volta.

Anna Belli, Ciampino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.07.16 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perché si debba sempre correre ai ripari. Qualche fondo di verità in tutta questa "querelle" ci sarà pure. Ogni volta mistificare la realtà irrita, ed è quello che sta facendo questa volta anche Luigi Di Maio. Far passare il M5S come una macchina da guerra perfetta, alla fine non porterà sempre buoni frutti. Far passare ad ogni costo, fonti informative, unicamente come denigratorie non è un bel modo di fare. Se fossero solo calunnie, perché non smentirle con pubbliche querele e/o denunce? Se lo si fa solo attraverso un Blog, vuol dire che, sotto sotto, un pizzico di verità c'è...

fabrizio clementi 06.07.16 16:25| 
 |
Rispondi al commento

apprezzo molto lo sforzo di DAVIDE, lo ringrazio per la nuova veste grafica del blog ciò non toglie che le ZECCHE lo abbiano infestato i "dovrebbero dirci"i non vi voto" i siete come gli altri" tette ste cacchiate che non fanno altro che ingrassare in consensi e in voti ciao...e

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.07.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento

PENNIVENDOLI è la parola giusta !!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.07.16 13:32| 
 |
Rispondi al commento

HANNO IL CORAGGIO DI CRITICARE DI BATTISTA PERCHE PERCEPISCE UN RIMBORSO SPESE,DI DENARO ANTICIPATAMENTE SPESO E RENDICONTATO,EBBENE DA QUESTA CLASSE DI GIORNALISTI CHE COSA PRETENDETE.

roberto davoli 06.07.16 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Semmai un giorno andrete al governo, urge subito una riforma del sistema televisivo e dell'editoria....vanno svuotate un sacco di cadreghe ricoperte da persone che non sono buone manco come fermacarte per la spazzatura che scrivono. Non sono informato sulle polemiche in atto, ma spero per questo Paese che non vi perdiate in un bicchiere d'acqua, perché bisogna dare una dimostrazione tangibile che esistono persone che posso risolvere velocemente i problemi di una città affrontandoli con un certa velocità e con un po' di sale in zucca....sperem

Michele Papa 06.07.16 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale sarebbe mai il motivo d'essersi impuntata su Frongia, Morgante e Marra? Non c'erano in giro persone immuni da connessioni con il passato e con certi personaggi?
O forse si è voluto far capire che si premia la persona e i contenuti, e non "altro"? (a prescindere dai rapporti poco felici tra Morgante e Marino...). Ma sempre gente che non proviene dal Movimento è!
Se questo è l'inizio, c'è poco di che "stare sereni". Speriamo bene: anzi, sperate.

Biagio C. Commentatore certificato 06.07.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè anche i 5 St.anzichè concordare le varie posizioni all'interno di loro, continuino a litigare in pubblico cosicchè i giornali e le tv amplificano le loro divisioni. Questo è l'unico modo perchè i cittadini li abbandonino per altri partiti o peggio,non vadano più a votare. Litigate, litigate ma poi trovate la sintesi e fatevi vedere in pubblico UNITI!!! Elementare......o no?

VALERIO MERCANZIN 06.07.16 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon giorno

non riesco a capirvi , ancora non vi siete abituati. ancora pensate che la stampa scriva la verita' , avete gia' dimenticato tutto il fango su virginia in campagna elettorale , dalla valletta alla mafiosa . dall unita' con giornalismo 2.0 . ma volete svegliarvi , volete andare oltre . aspetto il 07 e virginia vi dara' una lezione a tutti anche a voi diffidenti .

alessio altieri 06.07.16 08:25| 
 |
Rispondi al commento

qui da Torino dove stiamo vivendo e già lavorando per il futuro gurdiamo con certo sgomento quello che succede o non succede a Roma .
di sicuro siamo influenzati da un sistema informativo che si è letteralmente scatenato per farci la pelle , anche qui per intenderci.
Tuttavia mi sorprende che , pur sapendo quanto l'informazione pubblica controllata ci sia nemica , non vi preoccupiate di dare massima informazione di tutto quello che stata facendo a Roma , utilizzando i canali che sulla rete ci sono cari e noti. quindi questo blog , ma anche i video sulla cosa , o il vostro sito ufficiale di Roma come M5S.
Invece di fronte a tutto questo delirio vi limitate a qeueste quattro righe di Dimaio
Mi domando : ma che cazzo avete nella testa ?????
oppure a Roma M5S o non M5S siete veramente tutti una manica di maneggioni ??
spiegatecelo , o quanto meno dateci informazioni a noi che stiamo qui al nord , lontani da voi .
Uno vale uno è ancora valido o a Roma si rischia di avere il marchede del Grillo anche nel M5S per cui qualcuno è qualcuno e gli altri non sono un cazzo ?
E' vero Roma non è Torino ; le problematiche sono ben più gravi e la città è alla sbando da sempre.
Però please date un occhio come è partita Chiara qui da noi e senza offesa magari prendiamola tutti come esempio .
Meno parole più fatti grazie

antonio acquasanta 06.07.16 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Cara Sindaco V. Raggi e M5S tutto, credo che se nulla di vero c'è sulla scelta di certi nomi alla Giunta Capitolina, urge smentita ufficiale. D'altro canto, se tali voci fossero vere, sarebbe un autogol clamoroso. Certo, persone oneste e competenti, forse, si possono trovare ovunque, ma non s'era detto no ad apparentamenti, no a chi facente parte della casta politica? Ora, capisco pure che le pressioni romane siano fortissime, ma se s'inizierà a scendere a compromessi di questo tipo, io personalmente smetterò di votare definitivamente. Cordiali saluti e buon lavoro.

Massimo P., Pescara Commentatore certificato 06.07.16 04:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Virginia sarebbe molto utile conoscere la roda map della nuova giunta. Esiste un''agenda dei macro argomenti che tratterete in modo da seguire meglio e più da vicino il vostro lavoro?. Vi siate già posti degli obiettivi temporali? Sarebbe democratico avere una prospettiva trasparente degli impegni e obiettivi programmati
Massimo

Massimo Rossi 06.07.16 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho seri dubbi che siano tutte bugie, qualcosa di vero c'è, penso invece che Beppe sia indispensabile per far mantenere la barra dritta verso la coerenza, e il limite dei due mandati è indispensabile, prima o poi, tutti cominciano a montarsi la testa.

jack b. Commentatore certificato 06.07.16 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio ai sindaci Raggi e Appendino di ridurre il numero degli assessori, ridurre in maniera consistente non simbolica gli stipendi di porre la rotazione dei presidenti di commissione in modo da abolire compensi e contrasti per ottenere l'incarico. Sono piccoli, ma importanti segnali da dare subito. Buon lavoro. marisa del Comitato contro Sprechi e Privilegi.

marilisa c. Commentatore certificato 06.07.16 00:15| 
 |
Rispondi al commento

buon lavoro a Virginia e non curiamoci dei provocatori che lo fanno per sviare le loro gravissime difficoltà


Caro Luigi Di Maio, così non va bene. Lo dico anche a Virginia Raggi. Sono un attivista e mi sembra evidente che così non va per niente bene.

1) Daniele Frongia ci ha chiesto i voti per fare il Portavoce all'Assemblea Capitolina. E' stato eletto, quindi faccia il Portavoce. Basta. E' una regola del M5S.

2) Non c'è alcuna trasparenza su come si stanno valutando le candidature degli assessori. La frase di Virginia Raggi al termine del comizio finale di Ostia (gli assessori hanno chiesto di non essere nominati per loro scelta) è stata quantomeno infelice e inutile. Non ci ha creduto nessuno e non è stata sintomatica di una situazione trasparente.

3) La scelta dei collaboratori che non abbiano un passato dichiaratamente di parte (quella sbagliata) è proprio così difficile?

Cercate di non smarrire la retta via. Anche perchè non mi sembra che all'interno del movimento romano ci sia stata una richiesta di curricula o disponibilità a dare il proprio contributo. Prima di cercare all'esterno, accertatevi di aver esaurito prima tutte le risorse interne.

Buon lavoro.

Vincenzo Adamo 05.07.16 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E infatti, è "gossip" COSA? Il fatto che Frongia è stato passato come vicesindaco, ma è rimasto comunque? E sperate che chi vi ha dato il voto se la beva?
COSA STATE FACENDO?

Biagio C. Commentatore certificato 05.07.16 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che volete sulla "stampa" e lo schifo che fa. D'accordissimo. Resta il fatto che, anche solo aver pensato a Marra, dopo una campagna elettorale improntata su onestà, rinnovamento e repulisti vari, resta una cagata pazzesca. Sarà uno scivolone, ci può stare, ma se non succedeva era mooolto meglio. Speriamo. Altrimenti mi fumerò i prossimi certificati elettorali da qui all eternità.

antonio bignamini 05.07.16 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Se è tutto falso, a partire dal discorso di Marra e Frongia e dell'ex di Marino, come mai allora non fate partire qualche bella querela per diffamazione a mezzo stampa?

Biagio C. Commentatore certificato 05.07.16 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Sì, ma Giggi' tutto il problema nasce dalle affermazioni "precipitose" della Raggi prima del ballottaggio. Se non si fosse sbilanciata con quei "la giunta è pronta ma non la posso annunciare perché alcuni dei prescelti non vogliono essere presi di mira dai media" non ci sarebbe stato spazio per i nostri avversari per mettere su la campagna diffamatoria attuale. Come non bastasse, a tutto questo ha fatto seguito il continuo belare di questo presunto espertone di nome Berdini che è arrivato a negare le parole (in libertà) da lui stesso pronunciate a più riprese: un fatto che da solo dovrebbe costargli, a mio parere, l'incarico.

inclemente mastengo, roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 05.07.16 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi coraggio,non è che l'inizio. La realtà giornalistica che abbiamo è questa: falsa,arrogante,presuntuosa,di parte,e ignorante.Lo dimostra il fatto che ancora oggi nessuno di loro ha capito lo spirito del m.5.s.,vedi il tema della democrazia diretta. Il dramma è che alcune persone che scrivono su questo blog danno più credito ai giornalisti che a voi. Pazienza, e tirate dritto con ONESTA',COMPETENZA,UMILTÀ' e DETERMINAZIONE, e prima o poi ne coglierete i frutti.
Buon lavoro.

antonio 05.07.16 20:14| 
 |
Rispondi al commento

a questo punto ..
Perché non fare uscire delle notizie false ..
studiate ad arte ..

sarebbe un bel sistema per mandare in tilt il sistema della propaganda partitocratica


my 2 cent

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.07.16 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Non sono gossip, sono fatti reali.
Il Movimento 5 stelle rischia di perdere voti e fare la figura di cioccolata che ha fatto alle europee.
Lombardi si è montata la testa e sta facendo di tutto per piazzare i "SUOI" amichetti nel Comune di Roma.
E visto che anche se ho sempre votato il M5S dall'inizio, sappiate che non mi sono iscritto e spero che presto le ottime idee del M5S vengano raccolte da statisti capaci e venga fondato un altro Movimento o partito che si ispire alle moltissime ottime idee di questo movimento 5 stelle ma che sappia anche crescere evitando queste lotte intestine che vengono negate e che rendono SPREGEVOLI e FALSI quelli che negano la verità.
Questo è un'offesa all'intelligenza di quelli che votano il Movimento 5 Stelle e hanno un cervello che funziona davvero.
Non sono accettabili queste BUGIE che tutto va bene e siamo una comunità.
Non siamo una comunità, siete, voi che avete posizioni di potere, un branco di cani che in pubblico scodinzolano e in privato vi azzannate tra di voi.

Ivan.Ital 05.07.16 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Se non vedo non credo.

Lorenzo Ragusa Commentatore certificato 05.07.16 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Se ne sentono di tutti i colori nei talk televisivi su ogni canale e reti! Non se ne può più! non li guardiamo più! state uniti e noi starempo sempre vicini a voi! Caro LUIGI, fai bene a non rilasciare più dichiarazioni a nessuno! Sono dei traditori prezzolati, bugiardi e truffatori della verità! Quando ti faranno le domande DICI: NO COMMENT !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 05.07.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento

passa e non ti curar di loro ....parleranno i fatti

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.07.16 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe. Grazie di esistere :)

Mirko Di Francesco 05.07.16 18:25| 
 |
Rispondi al commento

In natura un organismo morente , in modo involontario, si serve di tutte le risorse cha e disposizione. Questi sono paragonabili allo stesso modo a quell' organismo. È arrivato il momento per loro di pulirsi le coscienze, ma non vogliono accettarlo, perché ancora sicuri dell' ignoranza della massa. Il loro problema è che la fine del loro sistema marcio sta per finire, e col sistema la loro storia . Sono contento di poter dire finalmente che in questo stato malato qualcuno finalmente mi rappresenta. In alto i cuori.

Mancu li cani 05.07.16 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha detto che i grullini sono ormai un partito?

http://www.iltempo.it/politica/2016/07/05/mogli-mariti-figli-e-fidanzati-scoppia-la-parentopoli-grillina-1.1555764

pag. 'sciarade': "c'entra la madre... c'entra la figlia... c'entra tutta la famiglia.."

bartezzago 05.07.16 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cade a fagiuolo una bellissima frase di Gandhi che calza a pennello su quello che e' avvenuto intorno al MoVimento:
"Prima ti ignorano; poi ti deridono; poi ti combattono; poi vinci."

Marco Diodato 05.07.16 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rosicate piddini, rosicate... Che al referendum tutti i patrioti voteranno no al vostro regno di povertà, tasse, corruzione e ignoranza!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 05.07.16 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Ergo, essendo tutte le notizie finora circolate prive di fondamento, le determine 7 ed 8 del 28/06/2016 verranno confermate e con esse le nomine di Frongia a Capo Gabinetto e Marra a Vice Capo Gabinetto Vicario, giusto?

Andrea Fabris 05.07.16 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi di Maio, mi fa ovviamente piacere che ti stai rendendo conto del perchè gli organismi internazionali di valutazione hanno posto la libertà di informazione italiana al 142esimo posto nella classifica mondiale. Io denuncio da oltre vent'anni giornalisti e direttori di giornali falsari e diffamatori e li faccio anche giustamente condannare ma, nonostante il chiaro tenore delle ordinanze dei tribunali, nessun giornale, nemmeno della finta concorrenza, pubblica le sentenze di condanna! Da parlamentari dovreste fare qualcosa anche su questo, perchè senza vera libertà d'informazione la democrazia non ci può essere.

Antonino Arconte, Cabras Commentatore certificato 05.07.16 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Vai Maionese con l'enigmistica!!!!
Dillo anche al dibballista, visto mai che riesca mettere due parole in croce!!!

bartezzago 05.07.16 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E c'hai proprio raggione!

Mejo concederti sortanto a Vanity Fair .....

Rocco Casalingo 05.07.16 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In tema, la parola di Dio del giorno; sentite:

"In quel tempo, presentarono a Gesù un muto indemoniato.
Scacciato il demonio, quel muto cominciò a parlare e la folla presa da stupore diceva: «Non si è mai vista una cosa simile in Israele!».
Ma i farisei dicevano: «Egli scaccia i demòni per opera del principe dei demòni».

Ora, si potrà credere o no che Gesù sia Dio (io ci credo), ma è fuor di dubbio che guarire un indemoniato è un' opera di bene.
Ma guardate come opera il partito dei maligni: scredita e diffama, facendo passare come opera di male anche ciò che è fatto - evidentemente - bene e per il bene.

Ora, il M5S non è il Signore Gesù, ma tuttavia il gioco che si fa per screditare anche ciò che viene fatto a fin di bene (scelta oculata della migliore giunta possibile) viene fatto passare come "confusione, lite, scissione interna, democristiana corruzione".

Tutti dicono: "Non si è mai visto un Sindaco di Roma donna che non abbia commistioni con le cricche del potere". E giù il partito dei farisei: "sì, ma tutto questo viene dal maligno (Grillo e Casaleggio)".

Col cacchio: tutto questo viene dai cittadini; e se questo Sindaco non righerà dritto, i cittadini glielo faranno sapere!

Giovanni Giuffra Traverso, Genova Commentatore certificato 05.07.16 17:20| 
 |
Rispondi al commento

ROMA È:
Una macchina amministrativa elefantiaca e indebitata
Un Comune devastato da connivenze tra politica e mafia
Un territorio vastissimo martoriato in ogni angolo
Una burocrazia che non conosce neanche se stessa
Una cittadinanza disabituata a interessarsi del Bene Comune
Una Capitale con migliaia d'anni e milioni di meraviglie
Una città che attende da troppo tempo un buon governo
E CHE NUN POTETE ASPETTA' QUALCHE GIORNO PER DARE TEMPO ALLA NUOVA GIUNTA A 5 STELLE PER PARTIRE AL MEGLIO?

A L., roma Commentatore certificato 05.07.16 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottimo

francesco totino 05.07.16 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao meravigliosi ragazzi, e' saltato il TTIP

Elia . 05.07.16 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che i media italiani adorino il gossip, abbiano una passione per le morbisita', si ingegnino a inventare ricostruzioni improbabili o addirittura inventate di sana pianta, tutto cio' lo sappiamo bene. Basta vedere cosa stanno combinando da giorni sugli "eroi" di Dacca. Pero' per favore cerchiamo di non dargliene adito. Diamoci una bella mossa.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 05.07.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Definirli "scrivani fiorentini" significa offendere un mestiere antico e nobile.
Ma "scrivani del fiorentino" può andare.
E andassero, veramente, tutti al diavolo.

Michela Riviello 05.07.16 15:52| 
 |
Rispondi al commento

dopo il paliatone preso dal pd-l inizia la macelleria dei pennivendoli di regime.

giovanni comunque 05.07.16 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio di procedere per vie legali riguardo alle diffamazioni altrimenti si rischia di confermarne implicitamente i contenuti.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 05.07.16 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno. Vivo a Torino, quando sento notizie sulla Appendino, mi vengono i "lucciconi" agli occhi dalla contentezza. Vivo nella speranza, presto esaudita, che l'Italia, sia presto a cinque stelle. Ringrazio tutti voi, e anche un po' me, per la pubblicità inesauribile che faccio al movimento.
Ma vi immaginate che bello? Gente onesta che fa gli interessi di tutti, e non solo del fratello di, del figlio, del cugino o dell'amico di...
La mia famiglia ed io, vi abbracciamo tutti.
Per noi, è più soddisfacente incontrare un membro del m5s, che qualsiasi attore o cantante famoso.

Donato Sergi 05.07.16 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Che luridi infami la natura farà il suo corso. Andate avanti fratelli miei siete l'unica speranza rimasta in questo paese di .....

massimo de luca, gallarate Commentatore certificato 05.07.16 15:29| 
 |
Rispondi al commento

un piccolo regalo per Virginia,le parole di una grande donna per incitarla a non mollare : NON IMPORTA CHI SONO.NON IMPORTA COME MI CHIAMO.POTETE CHIAMARMI STREGA.PERCHE' TANTO LA MIA NATURA E' QUELLA DA SEMPRE,DAL PRIMO VAGITO,DAL PRIMO RESPIRO DI VITA,DAL PRIMO CALCIO CHE HO TIRATO AL MONDO.SONO UNA DI QUELLE DONNE CHE HANNO IL FUOCO NELL'ANIMA,SONO UNA DI QUELLE DONNE CHE HANNO LA VISTA E L'UDITO DI UN GATTO, SONO UNA DI QUELLE DONNE CHE PARLANO CON GLI ALBERI E LE FORMICHE,SONO UNA DI QUELLE DONNE CHE HANNO IL CERVELLO DI ARTEMISIA, DI MADAME CURIE.E SONO BELLA!HO LA BELLEZZA DELLA LUCE,HO LA BELLEZZA DELL'ARMONIA,HO LA BELLEZZA DEL MARE IN TEMPESTA,HO LA BELLEZZA DI UNA TIGRE,HO LA BELLEZZA DEI GIRASOLI,DELLA LAVANDA E PURE DELL'ERBA GRAMIGNA!PER CUI SONO STREGA.SONO STREGA PERCHE' SONO DIVERSA,SONO UNICA, SONO UN'ALTRA,SONO ME STESSA,SONO FUORI DALLE RIGHE,SONO FUORI DAGLI SCHEMI,SONO A-NORMALE..SONO IO!SONO STREGA PERCHE' SONO FIERA DEL MIO ESSERE ANIMALE-DONNA-ZINGARA-ARTISTA E..FOLLE INGEGNERE DELLA MIA VITA.SONO STREGA PERCHE' SO USARE LA TESTA,PERCHE' DICO SEMPRE QUELLO CHE PENSO,PERCHE' NON HO PAURA DELLA PAROLA PERICOLOSA E PRURIGINOSA,DELLA PAROLA POTENTE E POSSENTE.SONO STREGA PERCHE' SPESSO DO FASTIDIO ALLE SANTE INQUISIZIONI DI QUESTO STRANO MILLENNIO,DI QUESTO MEDIO EVO DI TRIBUNALI MEDIATICI E APATICI.SONO STREGA PERCHE' I ROGHI ESISTONO ANCORA E IO - PRIMA O POI - POTREI FINIRCI DENTRO. (FRANCA RAME) forza Virginia , ricorda sempre, anche quando non ti stringono la mano, che tu sei stata eletta dal popolo!

laura lui 05.07.16 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Quale giunta? Cosa sta rallentando la scelta se non divisioni interne? Ci hai detto cosa è falso, dicci cosa è vero.


CON VOI L'ITALIA STA VIVENDO IL SECONDO RISORGIMENTO !!!
QUELLO DEI CITTADINI !!!

Franco Della Rosa 05.07.16 15:16| 
 |
Rispondi al commento

SIETE L'UNICO FUTURO !!!

Franco Della Rosa 05.07.16 15:13| 
 |
Rispondi al commento

AD OGGI AVETE 70 ANNI E 33 GIORNI DI TEMPO A DISPOSIZIONE PER FARE QUELLO CHE NON HANNO FATTO I VOSTRI PREDECESSORI !!!
AUGURI E BUON LAVORO !!!

Franco Della Rosa 05.07.16 15:09| 
 |
Rispondi al commento

GIUSTO !!!
E' SEMPRE MEGLIO STARE ALLA LARGA DAL LETAMAIO POLITICO E DELLA STAMPA !!!
PRIMA O POI SCOMPARIRANNO !!!

Franco Della Rosa 05.07.16 15:06| 
 |
Rispondi al commento

La Peste Emozionale Organizzata ha terrore del M5S e sa come dividere e distruggere il suo nemico. Conoscere la Peste è il solo modo per combatterla. L'Arma della Verità e la sola via per non cadere nella sua sistematica menzogna patologica.leggete il libro "L'Assassinio di Cristo", di Wilhelm Reich.

bruno franchi 05.07.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Roma da 50 anni governano ladri ed incapaci , adesso si contano i minuti alla Raggi per la giunta . Allora , questi o sono in mala fede o sono boccaloni imboccati quotidianamente dai media asserviti . Andate avanti tranquilli cari sindaci 5S . Alla Raggi dico prenditi tutto il tempo che necessita per formare una giunta di livello , a noi che aspettiamo da decenni il vero cambiamento , non quello farlocco dei contaballe di turno , facce dello stesso mostro che divora il paese da 70 anni , a noi che votiamo il Movimento interessano i risultati non il gossip montato ad arte dai lacchè di renzi . l'elettorato del M5S è composto da gente matura che si informa , la dimostrazione l'abbiamo avuta alle amministrative , il fango delle TV e dei giornaloni si è rivelato un boomerang per i mandanti..... sono sempre di meno quelli che abboccano .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 05.07.16 14:26| 
 |
Rispondi al commento

il direttorio , secondo me, dovrebbe avere molta più attenzione all'operato dei nuovi eletti almeno per quanto riguarda Roma, e vigilare affinché la loro inesperienza non produca danni alla cittadinanza ed all'immagine del movimento.
Per il gossip pazienza ...tiremmo innanzi!!

Dario ., roma Commentatore certificato 05.07.16 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io faccio partedi quel 30-35% che sono approdati nel grande e democratico M5 STELLE venendo dalla destra,mi infastidisce accettare che il sig MARRA sia trattato come un reietto,se ci sono prove che non è persona moralmente giusta potrei accettare le polemiche e tutto il resto, che si sta scatenando a proposito della persona stessa, altrimenti se merita, ed è all'altezza della situazione ,onesta, non vedo drammi di sorta .Faceendo il discorso all'inverso, ma la democrazia esiste?

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.07.16 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sicura che farete tutto ciò che è umanamente possibile per Roma ....tutto il mondo ci guarda è troppo importante per un futuro governo nazionale i cittadini romani vi sosterranno schiena dritta e a rivedere le stelle !! :-)

undefined 05.07.16 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Non mi vorrei sbagliare, ma tra i maggiori artefici del pettegolezzo che gira attorno alla Raggi, si sta distinguendo soprattutto il FQ che taluni considerano addirittura vicino al m5s.
Cosa non si fa per vendere qualche copia o qualche commento in più...

Francesco L. Commentatore certificato 05.07.16 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insediatevi ed iniziate a governare tagliando prebende, sprechi e regalie ai vari partitucoli e portatori di voti, vedrete che il fango aumenterà a dismisura ma almeno avranno un buon motivo per farlo

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 05.07.16 13:45| 
 |
Rispondi al commento

una cosa è certa, una volta al governo è urgente togliere qualunque finanziamento pubblico a questa categoria di sgherri professionisti della disinformazione sistematica collusa dei politici sanguisughe del denaro pubblico.
ogni categoria lavorativa lavora e guadagna ciò che sa fare e produce, lo stesso vale per i giornalisti!

Potere Ai Cittadini 05.07.16 13:40| 
 |
Rispondi al commento

La merdaglia politica di ogni colore ha avuto decenni per dimostrare le proprie capacità e ha miseramente fallito, ora alla Raggi si chiedono risultati immediati nel giro di pochi giorni. (Ho sentito commenti del tipo: L'hai voluta la bicicletta? E allora pedala!). Siamo un popolo di venduti e leccaculo. L'Italia è da rifondare, Stampa e Tv da rottamare.

FrancoMas 05.07.16 13:39| 
 |
Rispondi al commento

SONO TERRORIZZATI..................

BRUNO FIOCCA, ROMA Commentatore certificato 05.07.16 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda la stampa italiana é noto che questa si trovi al 77. posto del Freedom Index 2015,quindi ogni commento é superfluo,inoltre la qualità dei giornalisti nostrani é paragonabile a quella dei nostri politici. Con qualche eccezione.
Tornando a Virginia Raggi ed alla sua giunta,ritengo che sia il caso di non andare a vedere la pagliuzza,perlopiù a qualche settimana dall´insediamento e non abbiamo,pluralia majestatis, visto la trave per decenni prima d´ora: diamole il tempo necessario e aspettiamo i fatti,le chiacchiere stanno a zero.

Umberto C., Roma Commentatore certificato 05.07.16 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo dubbi!

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 05.07.16 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Mi scusi, a quali non rilascerà più una intervista? Anche al Fatto Quotidiano?

Lorenzo Tosi 05.07.16 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa è certa.
Dopo 70 anni Roma torna ad avere un governo libero da Lobby, clientele, tangenti e politicanti del nulla.
Ora Sta a renderlo noto a tutto il mondo con azioni forti.
Mi auguro che Virginia abbia il coraggio di farlo e che non si trasformi uin un'amministratore burocratico.
Il rischio è quello di non avere il coraggio di farli incazzare tutti.
In bocca al lupo

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.07.16 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio, se “la trasparenza è il primo dovere”
invece di lamentarsi che i giornali scrivono falsità,
mi sembrerebbe “dovere” dei 5Stelle chiarire il metodo condiviso con cui si sta scegliendo la giunta, magari con il relativo dibattito in streaming.

Vale Uno (ognuno) Commentatore certificato 05.07.16 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABBIAMO IL TELESCOPIO
PUNTATO ADDOSSO

OGNI INEZIA SARA' OGGETTO
DI DISCUSSIONE E POLEMICA
TANTO PER CONTINUARE A GETTARE
OMBRE SUL MOVIMENTO

POI ALLA FINE SONO SEMPRE
I FATTI CHE CONTANO E L'ACCANIMENTO
MEDIATICO QUANDO PARLA DEL NIENTE
GIOCA A NOSTRO FAVORE.

AVANTI COSI'

BUM BUM 05.07.16 13:00| 
 |
Rispondi al commento

ma c'è ancora qualcuno che crede alle menzogne dei giornali e telegiornali?
AVANTI TUTTA M5S

isabella calvaresi 05.07.16 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Si sono sicuro e convinto del buon operato che farete a Roma,Torino e comuni dove i5S amministreranno, sono disgustato da politucoli che si sentono franare i loro previlegi sotto i piedi per merito Vostro.Più cercano di infangare più si scavano la fossa.Con il Vostro operato smentirete tutte le illazioni e menzogne dei giornalai e politici W il M5S.

alessandroleonessi 05.07.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Bene luigi Pero' non dire piu' "presenteremo la lista dei ministri prima delle elezioni " nelle interviste tv!!!sempre con stima

gabriele.minuz 05.07.16 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno. Premessa necessaria al fine di evitare equivoci di sorta: sono iscritto e certificato fin dalla notte dei tempi. Passo ora ad esporre mie considerazioni. Su Roma il M5S sta facendo una figura barbina (eufemismo) e presta il fianco a troppe chiacchiere. Manca chiarezza e trasparenza. Benissimo invece l'opera svolta a Torino. Se anche la Raggi si sbrigasse a presentare questa squadra farebbe bene a lei, a Roma e al M5S. Mi chiedo poi il motivo per cui, visto che avete iniziato a minacciare querele (contro Messora) perchè non querelate immediatamente i giornali che, a vostro dire, inventano? O, forse, non inventano e non potete querelare??? Riguardo a Messora perchè invece di minacciare (come bulletti di periferia)non rispondete nel merito di questo ultimo articolo? Se non rispondete nel merito e querelate siete identici al PD. http://www.byoblu.com/post/minipost/caro-m5s-querelate-anche-varoufakis E ora bannatemi pure!!!!

Roberto MASCI, Roma Commentatore certificato 05.07.16 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Di Maio, messaggio forte e chiaro.

I "giornalisti" inventano si sa, ma di solito uno non racconta stupidate (facendo la figura dello stupido) gratis. Bisognerebbe sapere chi lo paga, così, giusto per saperlo. Anche se, a volte, si può benissimo immaginare chi lo sta pagando.

Questa,signori, è la nuova frontiera del NWO (New Word Order): prostituzione intellettuale.

giorgio peruffo Commentatore certificato 05.07.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se decidi di sostenere il M5S dovresti anche aver capito alcuni meccanismi...Non ti curar di loro ma passa e va'.....

Katia Tuscia 05.07.16 12:15| 
 |
Rispondi al commento

INTANTO A TEMPO DI RECORD UN NEO ELETTO
PD CAMPANO ARRESTATO....!!!

FORTI STI GIORNALAI CHE FANNO DELLE SUPPOSIZIONI CERTEZZE
E DELLE CERTEZZE BUIO TOTALE

CONTINUATE A PORTARCI FORTUNA
...GRAZIE PENNIVENDOLI...

AHHH AHH AHH AHH AHHHHHHH

BUM BUM 05.07.16 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente i media enfatizzano tutte le situazione fino a far diventare la "normale dialettica democratica interna e i punti di vista" delle lotte intestine.
Però, in una fase delicata come quella attuale, non sarebbe una brutta cosa non prestare il fianco a chi, sponsorizzato dai nemici del Movimento, deve per forza screditarci.
Una cosa è certa, come asseriva Einstein: "Non si può affidare la risoluzione di un problema a chi ha contribuito a crearlo"
Buon lavoro e avanti per la retta via.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 05.07.16 12:06| 
 |
Rispondi al commento

La disonestà intellettuale di lor signori è manifesta già dal modo in cui approcciano il discorso "reddito di cittadinanza":
Si parte con l'assioma che si tratta di una misura assistenziale e si discute se sia giusta una misura assistenziale.
Mi piacerebbe sapere cosa non gli è chiaro del fatto che se si rifiutano tre proposte di lavoro il reddito viene GIUSTAMENTE tolto. E, dunque, che di assistenziale nella proposta del M5S non c'è assolutamente nulla.

Paolo C. Commentatore certificato 05.07.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti italiani riescono ad ascoltare le telefonate di Beppe e di Virginia,ma stranamente non si accorgono in tempo di Mafia Capitale : o sono idioti o sono collusi ( o con Lusi,trattandosi di PD...).

Loredana 05.07.16 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Essere un "animale politico" non e' di per se' negativo, dipende poi come utilizzi le tue capacita'. Caro Luigi, tu sei un animale politico, di cio' siamo tutti felici perche' le tue capacita' le stai mettendo al servizio del Programma del Movimento Uno dei tanti motivi per cui ti voglio Presidente del Consiglio e' che dopo, a differenza di tutti i magnaccioni di professione, te ne tornerai alla vita di tutti i giorni, e ti godrai i frutti del buon lavoro che avrai/avrete fatto. Quando gli Italiani capiranno la lungimiranza politica del concetto "due mandati e a casa" non potranno che votare per noi .... gli Italiani onesti, ovvio!

Guido Beretta 05.07.16 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Era facile prevedere che gli attacchi non sarebbero mancati. La vera forza del movimento deve consistere però nel rendere pubblico, continuamente e in maniera trasparente, il "meccanismo" che è alla base di questi attacchi. Solo così si può riuscire a smontarli e a far inceppare gli ingranaggi che fanno funzionare il meccanismo in questione...

Tonino 1963, Roma Commentatore certificato 05.07.16 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Lo so, andiamo avanti ;-)

Gianluca Anniballo 05.07.16 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Superlativo il metodo M5S Verso mafia capitale e disinformatori (finalmente inerti a galla come gli st...zi).
Grazie di esistere.Pol 74.

Paolo Cozzi 05.07.16 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, a noi non ci fregano più.

Continuassero pure con le loro invenzioni, le loro paranoie, le loro accuse infondate, continuassero pure, tanto noi andremo avanti e non ci fermeremo.

Più le difficoltà sarenno grandi e più saremo al vostro fianco.

Un saluto sincero.

Francesco Lancellotti 05.07.16 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo alcun dubbio che fossero delle illazioni , delle fesserie , alcune anche piuttosto volgari .

Tanto per dirne una : a voi pare credibile che una persona specchiata come Di Battista si metta a creare una corrente come un D'Alema qualsiasi ... ? Per me no .

ps : su "il Fatto Quotidiano" da quando ci è entrato Sant'Oro ( maggio 2016 : poco prima delle Amministrative , guarda caso ... )non manca mai un po' di fango gratuito sul M5S ...

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 05.07.16 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Si infatti! Avevo letto qualcosa e i dubbi sulla veridicità erano più che dubbi. E con questo ne ho certezza della fantasia di certe notizie.

Gian A Commentatore certificato 05.07.16 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Perche' quando i giornalisti infangano con notizie false non provvedete a denunciarli con richiesta di denaro a compensazione del danno di immagine. Se cominciate a farlo divulgando la notizia con nomi e cognomi vedrete che ben presto tutti si spaventeranno e non romperanno piu' le scatole per salvaguardare chi li paga. Ad mai ora.

Luigi Tricarico 05.07.16 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Pienamente d'accordo! E intanto agli altri continuano ad arrestargliene..

undefined 05.07.16 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Visto che la dott.ssa Raggi non era sfavorita, si sarebbe potuto preparare meglio la giunta.
Nessun problema, ma cerchiamo di imparare rapidamente anche dagli errori....
Testa bassa e pedalare.
Buon lavoro a tutti

Federico Barbic 05.07.16 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene Luigi Di Maio!

Post necessario, corto, quindi sufficiente per liquidare i servi in malafede della politica.

Ossequi.


Disonestà intellettuale...è questo il punto.

Poi però mi chiedo come mai i nostri portavoce intervenuti più volte dalla Gruber non le abbiano mai chiesto di fornirci informazione sulle sue partecipazioni al BILDERBERG e sui contenuti delle suddette riunioni...dimenticanza? Coraggio?

Io aspetto ancora fiducioso.

Daniele 05.07.16 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercano di far apparire Di Maio come un politico malleabile che vuol fare #carriera come loro lo lodano hanno tanta paura tutti i super stipendiati statali ed trainati la resa dei #conti# addio a stipendi gonfiati con leggine ad hoc privilegi vitalizi pensioni reversibilità hai discendenti è tutti gli altri obbrobri che si devono ancora scoprire tanto sono abili a nasconderli e i doppi incarichi c'è chi ne ha più di 20.

silvino carli 05.07.16 11:20| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡Hola egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!!

La tv è un teatro, anzi, pensando a Sofocle od Euripide passando
per Luigi De Filippo e Michael Cimino (nel cinema) la televisione
mi appare senza dubbio la sorellina appena nata nella famiglia dell'arte dell'illusione.
Di sicuro Guy Debord non avrebbe potuto pensare di meglio riferendosi anche alla tv
nel suo saggio in cui denuncia profeticamente il potere di controllo esercitato dai mezzi di comunicazione di massa e la trasformazione dei lavoratori in consumatori nel sistema economico capitalista.

Allora ecco il Movimento che accetta a viso aperto la "sfrontatezza" di
cavalcare l'onda in cui i telespettatori vanno filtrati dalle loro stesse ingenuità
quindi più evoluti, più "gentilmente rivoluzionati".

Il discorso si complica se, attraverso il Movimento i concetti usati
per sviluppare delle esperienze di vita con la persuasione tv verranno
traslati sulla rete internet che è uno strumento a trazione bidirezionale dove
si da la possibilità di recepire ma pure di restituire (forse migliorate)
le risposte per il comune vivere "condiviso".
Aggiungo che decisivi tempi di risposta di un pubblico tv verso le istituzioni sono mediamente
quelli che passano da una votazione nazionale a un'altra o se preferite
da un referendum al successivo. Invece la Democrazia Diretta - per quanto neonata - ci da immediatamente
il parere dei cittadini.
La Democrazia Diretta (ripeto per quanto neonata) costringe chi sarà interpellato
a tempi di reazione drasticamente più veloci implicando la responsabilità
che un pubblico televisivo potrebbe solo sognarsi vista una possibilità
d'interagire con il piccolo schermo unicamente unidirezionale.

Termino lo scritto concludendo che vedo due platee di pubblico (tv e rete) estremamente differenti
nell'immagine e nella sostanza; perciò mi piacerebbe che il Movimento le trattasse
sempre con lo stile e con i contenuti adeguati alle loro caratteristiche fondamentali.

Grazie.


Quindi?

Giuseppe Nobile, Battipaglia Commentatore certificato 05.07.16 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Il direttorio, secondo me, ha troppo potere dentro l'm5s

Lorenzo Ragusa Commentatore certificato 05.07.16 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori