Il Blog delle Stelle
Il salvataggio di  Monte dei Paschi di Siena passa per la nazionalizzazione

Il salvataggio di Monte dei Paschi di Siena passa per la nazionalizzazione

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 83

>>> Il Blog delle Stelle ora è anche su Telegram con tutte le news e i commenti.
Rimani aggiornato ---> Clicca qui https://telegram.me/blogdellestelle e UNISCITI. <<<

di MoVimento 5 Stelle

Visto che Monte dei Paschi di Siena e le autorità italiane pare stiano pensando seriamente di imbarcarsi in un nuovo ciclo di negoziati con la Commissione europea e la BCE
per strappare una qualche forma di sostegno del governo per salvare la banca (ormai fallita), cerchiamo di ripercorrere alcuni fatti. Per ricordare e non commettere gli stessi errori del passato.

MPS ha registrato 14 miliardi di euro di perdita nel periodo 2011-2015, di cui 10 sotto la guida dell'attuale Amministratore Delegato Fabrizio Viola che è subentrato nel gennaio 2012 proprio per dare una svolta alla gestione.
La Banca più antica al mondo ha ricevuto aiuti di Stato nel 2011 (1,9 miliardi di Tremonti Bond) e nel 2013 (4 miliardi di Monti Bond, due dei quali in sostituzione dei Tremonti Bond).
Sempre stando ai fatti, MPS ha sistematicamente pubblicato la propria situazione finanziaria in maniera non corrispondente alla realtà, ovvero falsa. Dal 2008 al 2011 sotto la guida della prima gestione (Mussari / Vigni) e dal 2012 fino al dicembre 2015 sotto l'attuale leadership dell' AD Fabrizio Viola.
Monte dei Paschi ha letteralmente e tecnicamente gonfiato il suo patrimonio di vigilanza (Core Tier 1, 2012 e 2013) e sottostimato i propri rischi (VAR, dal 2012 al dicembre 2015).
Cioè si è mostrata un gigante, nascondendo i piedi d'argilla.

Nel contabilizzare miliardi derivanti da operazioni in derivati come Government Bond, MPS ha superato in maniera spropositata i limiti di rischio stabiliti dalla Commissione Europea nello stesso documento dove le si rilasciava l'autorizzazione ad accedere agli aiuti di Stato (Monti Bond).
Così facendo, violava l'impegno che la stessa aveva preso al cospetto della Commissione Europea. Questo è il rispetto che i banchieri di MPS hanno avuto nei confronti dei soldi che i cittadini italiani gli hanno prestato.

Ma la storia non finisce qui.

Ogni aumento di capitale richiesto (2 miliardi nel 2011, 5 nel 2014, 3 nel 2015) ogni obbligazione (Senior, Lower Tier II, Upper Tier 2 e Tier 1) emessa dalla Banca dal 4 dicembre 2008 (quando la prima falsa operazione è stato eseguita) al 16 Dicembre 2015 (quando MPS finalmente ha ammesso la falsità annunciando la correzione del bilancio), è stato venduto agli investitori sulla base di una informazione finanziaria falsa. E questo non si può fare.

La Banca ha ottenuto 2 ulteriori miliardi di aiuti di Stato nel 2013 (4 miliardi di Monti Bond di cui 2 in sostituzione dei Tremonti Bond) sulla base di un assunto falso presso la Commissione europea dove sosteneva che il sostegno pubblico era necessario per coprire un deficit nel portafoglio titoli di Stato a causa della crisi europea del debito.
In realtà il deficit era causato solo da quella porcata finanziaria che erano i derivati Alexandria e Santorini che dei manager irresponsabili avevano contabilizzato come titoli di stato.
Così come la stessa MPS ha 'confessato' il 16 dicembre 2015.

Ciò che ha dell'incredibile è che, mentre le operazioni di cui sopra sono state eseguite sotto le precedenti gestioni MPS, l'attuale Amministratore Delegato è stato messo al corrente della falsità dei bilanci fin dall'inizio del 2013 almeno. Così come sapevano il Governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, il presidente della CONSOB Giuseppe Vegas, l'allora Ministro Mario Monti ed i suoi successori Enrico Letta e Matteo Renzi ed i loro rispettivi ministri delle finanze (Vittorio Grilli, Fabrizio Saccomanni, Piear Carlo Padoan), il direttore generale del Ministero dell'Economia e delle Finanze Vincenzo La Via e molti altri. Tutti sapevano e tutti hanno fatto finta di non vedere.
Io stesso, a nome del Movimenti 5 stelle, intervenendo nell'assemblea dell'aprile 2015, avevo spiegato che i bilanci dei quali si discuteva erano falsi e che MPS era una banca tecnicamente fallita e che tutti sapevano ma avevano deciso di non muovere un dito.

Nonostante le perdite gigantesche, la polverizzazione del valore dell'azione e il ricorso agli Aiuti di Stato, nel periodo 2012-2015 MPS l'AD Fabrizio Viola ha ottenuto una remunerazione complessiva di circa 8 milioni di euro che è l'equivalente di un milione per ogni miliardi di aumento di capitale che ha portato al mercato sulla base di report finanziari non corretti e il cui valore nel frattempo è stato ridotto a zero, polverizzato.

Dopo l'esame di qualità (AQR) dell'ottobre 2014 da parte della BCE, si è scoperto che Monte dei Paschi di Siena continuava a prendere in giro clienti e azionsiti considerando “debiti buoni” quelli che di fatto erano “prestiti” che forse non rientreranno mai.
Conseguenza? Ulteriore perdita di soldi e fiducia.

Per non parlare di chi, come De Benedetti, tessera n.1 del PD, ha ricevuto 600 milioni di euro per la sua azienda Sorgenia che non meritava neanche una lira . Ecco come si creano i buchi, prestando soldi agli amici degli amici.

Avendo ripercorso i fatti credo che tutti noi possiamo essere concordi su un fatto. Ovvero, il managment della banca che ha gestito tali operazioni fallimentari e ne ha tratto dei benefici personali deve rispondere della sua attività. Una questione di buon senso oltre che di giustizia.

Ma si da il caso che il 14 aprile 2016 il Ministero dell'Economia e delle Finanze, secondo maggior azionista di MPS con circa il 4,0% del capitale ordinario, all' Assemblea Generale degli Azionisti MPS ha votato contro la richiesta di perseguire l'azione di responsabilità contro il signor Viola (accusato di : non corretta rendicontazione finanziaria, report finanziari sbagliati, menzogne per ottenere aiuti di Stato, ecc) e votato invece a favore della remunerazione dei dirigenti MPS.
Come a dire “Cari banchieri più danni fate allo Stato e più lo Stato vi premia”. Renzi e il suo governo dunque sono responsabili del disastro e complici dei banchieri di polli che truccano i bilanci.

La banca più antica del mondo, nelle mani del PD e compagnìa è diventata la meno affidabile del mondo. E' resistita alle guerra ma non al governo PD.

Ormai tutti si chiedono quanto la banca stia fregando clienti, azionisti, cittadini e mercato rispetto a quale sia realmente lo stadio del coma.
Su una cosa non c'è dubbio ovvero che una banca con l'abitudine di contabilizzare miliardi di Credit Default Swap, derivati, come titoli di Stato, è necessario che si prepari al peggio.

Le azioni da intraprendere su MPS sono già scritte nella legge: l'unica scelta che abbiamo di fronte è se applicare la legge o raggirarla.

In questo sistema bancario il percorso da intraprendere è il seguente e in conformità alla Direttiva 2014/59 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014 ( "BRRD"):

1. Mettere MPS il liquidazione a causa di:
(i) livello insostenibile di esposizione verso crediti deteriorati NPE e
(ii) una miriade di potenziali rivendicazioni legali derivanti da richieste abusive di aumenti di capitale e obbligazioni nel periodo dal 4 dicembre 2008 al 16 dicembre 2015 (e questo potrebbe essere il rischio più grande per la Banca);

2. Autorizzare il governo italiano a fornire aiuti di Stato per MPS, per motivi di stabilità finanziaria. Lo Stato dovrebbe iniettare capitale nella Banca per un importo sufficiente a far fronte ai crediti deteriorati (NPE) correttamente classificati. E quindi, nei fatti, nazionalizzare così MPS, fermo restando un'analisi approfondita di dati del bilancio ad oggi poco trasparenti.

3. assicurare un contributo significativo all' assorbimento delle perdite e la ricapitalizzazione per i titolari di strumenti finanziari e altre passività ammissibili (Livello 1, Bassa e Alta Tier II) attraverso la svalutazione.

4. richiedere ai titolari di strumenti finanziari e altre passività ammissibili (Tier 1, Lower e Upper Tier II) di:
- attivare una procedura in sede giudiziaria, almeno pari all'importo della svalutazione, per il risarcimento dei danni dalla gestione MPS per vendita di titoli sulla base delle relazioni finanziarie errate e alle competenti autorità di controllo del mercato a causa del mancato esercizio dei loro compiti di vigilanza;
- stabilire le rivendicazioni legali per risolvere la svalutazione a titolo di compensazione. L'onere della svalutazione deve quindi essere stabilito attraverso una valutazione legale sulla responsabiltià delle Autorità di Controllo (CONSOB e Bankitalia) e il management che ha gestito MPS in questi anni

5. sostituire immediatamente il management di MPS

6. pubblicare almeno i nomi di chi ha ricevuto i 24 miliardi di prestiti a rischio in pancia a MPS

7. chi ha sbagliato deve pagare. Ovvero banchieri, politici e organi di controllo.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg


18 Lug 2016, 09:53 | Scrivi | Commenti (83) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 83


Tags: banche, governo, mps, nazionalizzazione, renzi

Commenti

 

Caro beppe difficile votare il nuovo non statuto se mi viene negato tale diritto perche iscritto dopo 31/12/2014.casaleggio amava la democrazia cosi si viola questa parola

masimo passio 25.07.16 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Offerta di prestito tra
particolare
Ciao Mr / Mrs
Io sono un operatore economico,
individuale. I garantisce crediti per
tutte le persone serie possono
rimborsare me se ti senti nel bisogno
o
nel problema dei soldi sono pronto un
capitale che servirà in particolare a
breve e a lungo termine che vanno da
1000 € a 900.000 €, prestito
Passo serio non astenersi
Potete contattarmi da
email:macroneollla97@gmail.com

macro 24.07.16 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Viola o viola. Dove la seconda parola è sdrucciola.

armando manieri 23.07.16 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Il GOLPE se lo è fatto (su misura) ERDOGAN, per imporre una pulizia etnica! La ue non può essere complice. Ma i cittadini europei non contano in bel nulla! Solo i burocrati, lobbisti, mafiosi e faccendieri, politici, DECIDONO !!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 19.07.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento

CON QUESTO DITTATORE IO NON FAREI PIU' NESSUNA DISCUSSIONE ! ORAMAI E' CHIARO CHE IL GOLPE L'HA FATTO LUI AL SOLO SCOPO DI ELIMINARE _ CON QUESTA TRAGICA FARSA - I SUOI OPPOSITORI: COME E' PENSABILE ALLORA DISCUTERE CON QUEST'UOMO CHE ORA, A COMPLEMENTO DI QUESTA TERRIBILE COMMEDIA , SI APPRESTA AD UCCIDERE TUTTI QUEI PRIGIONIERI ( O FINTI PRIGIONIERI ) ?

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.07.16 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma ai punti 3) e 4) c'è scritto che gli obbligazionisti e gli azionisti devono prenderla in culo?

Innanzitutto non è molto corretto parlare di "titolarità" senza usare parole note come azionista e obbligazionista.

Se poi lì ci fosse scritto (come sembra) che i piccoli azionisti, come i piccoli obbligazionisti, debbono al solito prenderla in quel posto, posso solo dire: ma voi siete pazzi. Siete completamente pazzi.

Oppure siete degli sciacalli che cercano di lucrare delle cause penali e civili contro i vertici MPS, sulla pelle dei disgraziati.

Siccome non siete, o non dovreste essere, nessuno dei due, aspetto urgenti chiarimenti in merito.

Federico Luciani, Udine Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 18.07.16 19:45| 
 |
Rispondi al commento

max, tu chi sei?? Ah sei il grande puffo degli idioti..!!!

lopk kjouj Commentatore certificato 18.07.16 19:26| 
 |
Rispondi al commento


@ chiarello

"Ma se si perde ancora tempo dietro le pretese della più corrotta e potente delle caste (mafiastratura), come invece stanno facendo i parlamentari del M5S, allora significa solo due cose:
-si è completamente in mala fede;
-si è completamente ingenui, o culturalmente ignoranti."


-------------------

Quindi i nostri parlamentari del M5S o sono in mala fede, ovvero dalla parte dei malavitosi, oppure sono completamente ingenui, o culturalmente ignoranti.

Ho sopportato per molti mesi i tuoi continui attacchi da troll "mascherato" al punto che ti ritengo persino utile al blog, come lo è il letame per il terreno da coltivare, ma lasciandoti le redini sul collo ho visto che vai fuori dai limiti concessi per il tuo ruolo di "utile idiota".
Ora sai che non ti verrà concesso alcun commento fuori dal tuo ruolo

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.07.16 17:14| 
 |
Rispondi al commento


@ chiarello
[..]

La Prescrizione, limitata a tempi ragionevolmente brevi, è "un Principio di Diritto ad esclusiva garanzia dei cittadini, nel caso in cui i loro governanti fossero inefficienti, o oppressivi".
Allungare i tempi della prescrizione, è un espediente per condannare preventivamente un indagato!

M: SOSPENSIONE DELLA PRESCRIZIONE! SOSPENSIONE!
NEL MOMENTO IN CUI IL PM TI RINVIA A GIUDIZIO, IN TUTTI GLI STATI IN CUI VI E' UNO STATO DI DIRITTO, LAPRESCRIZIONE SI SOSPENDE CON IL RINVIO A GIUDIZIO! IL M5S NON VUOLENE' ACCORCIARE, Nè ALLUNGARE LA PRESCRIZIONE, MA VUOLE SOSPENDERE DAL MOMENTO DEL RINVIO A GIUDIZIO.

Se proprio non riesci a capire questo passaggio, provo a farti un esempio, che anche un bambino delle elementari capirebbe.
Se vieni indagato per un grave reato (pedofilia, mafia, omicidio, ect.), hai il DIRITTO di ottenere una sentenza definitiva in breve tempo, altrimenti resti sulla graticola per troppi anni, senza possibilità di difendersi dalla gogna mediatica.

M: INFATTI! MA NEL MOMENTO IN CUI VIENI RINVIATO A GIUDIZIO, LA PRESCRIZIONE DEVE ESSERE SOSPESA E ATTENDERE LA FINE DEL GIUDIZIO. SE I PROCESSI SONO TROPPO LUNGHI E' PERCHè I GOVERNANTI HANNO VOLUTO FARE IN MODO CHE LA PRESCRIZIONE RISOLVESSE I LORO PROBLEMI. LO SO CHE NON CI ARRIVI, MA IO TI UTILIZZO. NON PREOCCUPARTI DEL MIO FANGO. SO CHE A DISCUTERE CON TE DOVREI VERGOGNARMI, MA LO FACCIO PER UNO SCOPO SOCIALE.

Chi è in buona fede e tiene a cuore i Diritti dei cittadini, non chiede l'allungamento dei tempi della Prescrizione, ma si attiva per fare in modo che il nostro Paese, nel campo della Giustizia, diventi un Paese Civile.
Se avessi un minimo di "sale in zucca", dovresti chiederti perchè negli altri Paesi occidentali, non esiste il problema che abbiamo noi con la Prescrizione.
Forse solo allora capiresti che il loro sistema legislativo, ed il loro sistema giudiziario, permette di arrivare rapidamente a sentenza definitiva.

M: SCIMUNITO! NEI PAESI OCCIDENTALI SI SOSPENDE!
[..]

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.07.16 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Più scrivi, più continui a buttarti del fango addosso.
Cerco in tutti i modi di smorzare le polemiche, ma continui a riprendere la diatriba, senza capire che chi ci legge ha le capacità per saper giudicare.
La Prescrizione, limitata a tempi ragionevolmente brevi, è "un Principio di Diritto ad esclusiva garanzia dei cittadini, nel caso in cui i loro governanti fossero inefficienti, o oppressivi".
Allungare i tempi della prescrizione, è un espediente per condannare preventivamente un indagato!
Se proprio non riesci a capire questo passaggio, provo a farti un esempio, che anche un bambino delle elementari capirebbe.
Se vieni indagato per un grave reato (pedofilia, mafia, omicidio, ect.), hai il DIRITTO di ottenere una sentenza definitiva in breve tempo, altrimenti resti sulla graticola per troppi anni, senza possibilità di difendersi dalla gogna mediatica.
Chi è in buona fede e tiene a cuore i Diritti dei cittadini, non chiede l'allungamento dei tempi della Prescrizione, ma si attiva per fare in modo che il nostro Paese, nel campo della Giustizia, diventi un Paese Civile.
Se avessi un minimo di "sale in zucca", dovresti chiederti perchè negli altri Paesi occidentali, non esiste il problema che abbiamo noi con la Prescrizione.
Forse solo allora capiresti che il loro sistema legislativo, ed il loro sistema giudiziario, permette di arrivare rapidamente a sentenza definitiva.
Ma se si perde ancora tempo dietro le pretese della più corrotta e potente delle caste (mafiastratura), come invece stanno facendo i parlamentari del M5S, allora significa solo due cose:
-si è completamente in mala fede;
-si è completamente ingenui, o culturalmente ignoranti.

gianfranco chiarello 18.07.16 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRESCRIZIONE

L'abolizione della prescrizione, come proposto anche da me, e', naturalmente, una misura EMERGENZIALE: Non appena M5S andra' al potere, la PRIMA cosa da fare sara' abolire la prescrizione. Altrimenti, resteranno impuniti TUTTI i malfattori che hanno disintegrato italia ed italiani. POI, dopo assicurati alla giustizia tutti questi catorci di vecchi politici e castisti degli stipendi d'oro relazionati allo Stato, DOPO, si potra' riportare la prescrizione in linea come quanto accade per esempio nei paesi del NordEuropa.

tomi sonvene Commentatore certificato 18.07.16 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima arresto ei banchieri sequestro di tutti i loro beni risanamento e poi nazionalizzazione.

Mauro B. 18.07.16 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Aspetto solo di andare a votare, spero al più presto. W M5S!!!

Giovanni F. 18.07.16 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè, sarvà 'na banda de truffatori?? Perchè 'a Banca c'ha 500 anni? Ma che annassero affanculo: sequestro giudiziario de tutti 'i beni personali de 'i componenenti er CdA, (perchè devono conosce 'e pezze ar culo e pure 'a galera), sequestro de' i beni de "l'amici" che hanno pijato 'i prestiti senza garanzìe e liquidazzione de tutti 'i truffati (tranne che de 'i grandi investitori, che sapevano bbenissimo quer che stavano a rischià).....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.07.16 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SO CHE RISPONDERE AD UNO STUPIDO RISCHIO DI FARMI BATTERE DALLA SUA ESPERIENZA

Volevi una pezza d'appoggio?
Ascolta quello che ha dichiarato Gianroberto Casaleggio nel link a Lui dedicato.

M: CASALEGGIO PARLA DELLAPRESCRIZIONE ITALIANA, VISTO CHE IL SUO DISCORSO RIGUARDA L'ITALIA E INDICA CHE LA PRESCRIZIONE ANDREBBE ELIMINATA, MA INTENDENDO COSI' COME STAVA, INFATTI ESISTE UNA PROPOSTA DI LEGGE M5S, MA NON DI ANNULLAMENTO, MA DI ANNULLAMENTO DELLA LEGGE COSì COME STA. LEGGI SCIOCCHINO:
http://www.beppegrillo.it/2015/10/prescrizione_fa.html
LEGGI: "La prescrizione, in Italia, è ormai l’ancora di salvezza dei delinquenti ed è anche una delle principali cause di intasamento dei Tribunali. Oggi, un delinquente che è stato beccato inconfutabilmente con “le mani nella marmellata”, fa di tutto per allungare i tempi processuali e arrivare alla meta agognata della salvezza: la prescrizione del reato.
La prescrizione, infatti, dovrebbe avere lo scopo di evitare che lo Stato possa “svegliarsi” in qualsiasi momento e perseguire un cittadino per un reato commesso, per esempio, trent’anni prima; ovviamente, nel momento in cui lo Stato si attiva e, addirittura, c’è un rinvio a giudizio (vuol dire che c’è stato il vaglio di un PM e di un GIP), allora è evidente che la prescrizione deve essere sospesa.
ECC. ECC. LEGGERE PREGO!


Ma a parte quella dichiarazione, è un crimine solo allungare i tempi della prescrizione, perchè diventa un espediente per condannare preventivamente un indagato.

M: A PARTE UNA CIPPA!E' Sì UN CRIMINE ALLUNGARE I TEMPI DELLA PRESCRIZIONE, MA PERCHè DIVENTA UN ESPEDIENTE PER ASSOLVERE (PER PRESCRIZIONE) UN INDAGATO! MA TU SEI PROPRIO TUTTO SCEMO! DA QUANDO UN ALLUNGAMENTO DEI TEMPI DI PRESCRIZIONE SERVE A CONDANNARE?

http://www.repubblica.it/politica/2015/10/18/news/m5s_a_imola_su_squadra_di_governo_casaleggio_esclude_primarie_sara_consultazione_tra_iscritti_-125350313/

gianfranco chiarello 18^07^16 14^56

M: NON RIESCI NEPPURE A CAPIRE COSA SCRIVI

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.07.16 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Truffatori. In America o in Russia li chiudono in galera con una chiave di cioccolata, poi si mangiano la chiave.

giorgio peruffo Commentatore certificato 18.07.16 15:26| 
 |
Rispondi al commento

PIETRO da Padova,
Riprendo il tuo post,bello

E' ora di finirla di salvare i disonesti in nome della sicurezza e di bastonare sempre e comunque gli onesti. Banchieri, amministratori di società che hanno distrutto, alti funzionari dello stato, componenti delle varie istituzioni, corte costituzionale, colonnelli, generali, cosa faranno per avere stipendi e liquidazioni da favola, banche falliscono, migliaia di risparmiatori perdono tutto e i responsabili ricevono liquidazioni di milioni di euro, ma dove andremo a finire? M5S dovete essere inflessibili innanzitutto con voi stessi e ridimensionare drasticamente questi stipendi che sono il vero spreco economico e morale dell'italia. Ho sentito che in Australia l'ambasciatore italiano percepisce uno stipendio dei più alti, forse prenerà la trasferta calcolata a Km. Mio figlio e moglie laureati tecnici dopo aver lavorato per cinque anni ora sono disoccupati da un anno e non trovano nessun tipo di lavoro nonostante le riforme fasulle fatte e non hanno avuto nessun aiuto da nessuna istituzione; quando vedono migliaia di clandestini nullafacenti e che nulla sanno fare che costano alla società 40 € al giorno cosa possono pensare dello stato italiano che per la Costituzione dovrebbe garantire ai cittadini lavoro e assistenza? Nel Veneto la locomotica è ferma e spenta da qualche anno e non si metterà in funzione ascoltando le chiacchiere dei governanti. In italia e Grecia non c'è il reddito di cittadinanza, non si trovano i soldi ma per mantenere la marina militare che va a prendere clandestini giorno e notte i milioni di euro ci sono, clandestini che poi vivranno in italia in condizioni fisiche peggiori dei posti da cui provengono, ma in quale europa siamo andati a finire? Voi siete veramente l'ultima speranza. Speriamo nelle prossime votazioni, ormai dimenticate dai tempi di Berlusconi, che sia questa la vera riforma silenziosa, non andare pìù a votare. Quanto rimpiango il Presidente Pertini quale garante della Costituzio

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.07.16 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo è governato da una sorta di "centrale internazionale del crimine economico e del terrorismo" che sta conseguendo ottimi risultati.
La politica, le istituzioni, l'ONU, la UE, sono sotto scacco e impotenti difronte a questa guerra sferrata all'Occidente e alla laicità degli Stati.
Erdogan lo sa perfettamente e si è portato avanti con il lavoro, promuovendo la Finanza Islamica.

Pier 18.07.16 15:07| 
 |
Rispondi al commento

OT per te Beppe:

http://siviaggia.it/notizie/metropolitana-energia-solare-santiago-cile/157595/

mic. 18.07.16 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto che credo di essere molto d'accordo, ma, naturalmente, e' cosa buona e giusta avere un piano pronto e ben studiato, ma, prima, bisogna che la banca sia completamente abbandonata dal mercato, e, forse non e' cosi' sicuro:. Cioe', l'attuale management deve preparare un aumento di capitale diciamo di una dozzina di MLD da sottoporre agli azionisti ed al mercato. E, forse, potrebbe essere che, per esempio, il responsabile economico della Cina, una nazione dove, circa 600 MLN di cittadini, non dispongono di un chiaro indirizzo produttivo, potrebbe essere interessato. Non tanto per la produttivita' del MPS, cosa che sarebbe gia' fantastico arrivare ad un pareggio di bilancio tra 5 anni, ma, per le conoscenze delle progettualita' delle piccole imprenditorie italiane, che il controllo del MPS porterebbe, I responsabili cinesi, sono a perfetta conoscenza di quanto siano produttive e progettuali le piccole imprenditorie italiane, e, poter disporre REAL TIME, delle conoscenze di tutte le loro progettualita', per una nazione, appunto dove oltre 600 MLN di individui sono da indirizzare economicamente, sarebbe di straordinaria rilevanza.
In ogni caso, bisogna che prima il mercato abbandoni la banca, e poi, bene questo piano M5S.

tomi sonvene Commentatore certificato 18.07.16 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Il punto 7 è il piu incisivo : il crimine NON PAGA e chi viene dopo NON RUBA PIU.

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 18.07.16 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Claudio g. :"""Questa è la causa del rapido incremento dei crediti a sofferenza delle banche a partire dal 2008. Il grafico qui sotto lo illustra chiaramente.

http://vocidallestero.it/2016/07/15/la-crisi-delle-banche-italiane-in-un-grafico/ """"
*****************************************************************
..forse...forse..........
domanda : allora quando si andava in banca per acquistare un appartamento che costava 130.000 euro,..ed il direttore ti convinceva e ti dava 150.000 euro (senza particolari garanzie), a patto che tu dimostrassi spese aggiuntive tipo: notaio,imp.di registro , ed altro ?....
Poi il contraente non riusciva più a pagare le rate di tale mutuo, neppure mettendo all'asta l'immobile..che mai e poi mai riusciva ad ottenere il valore totale del prestito erogato , in questo caso si creava una perdita,...la quale non c'entra una melanzana...col discorso riportato........... nel suindicato link.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 18.07.16 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ue e lavoro

https://twitter.com/BarbaraRaval/status/754965926668333056

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.07.16 14:42| 
 |
Rispondi al commento

una certezza basata su dati:

la crisi bancaria italiana è conseguenza di una crescita troppo debole del PIL nominale italiano. A causa dei problemi strutturali italiani il paese dovrebbe avere una “lira” significativamente più debole dell’euro, ma poiché l’Italia appartiene all’eurozona il Paese si ritrova con condizioni monetarie decisamente troppo rigide e di conseguenza dal 2008 il PIL si è enormemente contratto al di sotto dei livelli pre-crisi.

Questa è la causa del rapido incremento dei crediti a sofferenza delle banche a partire dal 2008. Il grafico qui sotto lo illustra chiaramente.

http://vocidallestero.it/2016/07/15/la-crisi-delle-banche-italiane-in-un-grafico/

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.07.16 14:34| 
 |
Rispondi al commento

L'ho anche già scritto ma lo rifaccio.
Qui siamo difronte a criminali specializzatissimi di finanza. Hanno distrutto l'economia di intere zone, Quindi prima di prendere una decisione come intervenire, va studiato come hanno agito e individuato le responsabilità.
Chiedete dei tavoli di lavoro, chiedete delle inchieste. Non limitatevi a all'aggregazioni dei problemi e delle situazioni, ma smazzate quello che è stato fatto.
Soltanto di fronte alla chiara situazione che ha portato a questo mostruoso fallimento, si potranno individuare delle soluzioni.
Ricordatevi che Monti ha operato sui pensionati per avere i soldi per salvare una cosa che poi ciclicamente presenta gli stessi problemi.

Rosa 18.07.16 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie, perchè ne ho bisogno!

gianfranco chiarello 18.07.16 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ma è mai possibile evitare di fare sempre la solita figura barbina?

M: E' POSSIBILE, TU SEI LA PROVA

Nessuno è così stupido da non capire che il M5S non è al Governo del Paese, quindi non può mettere mani alle Riforme,

M: NESSUNO TRANNE TE

però, da opposizione, ha il dovere di fare proposte che non siano solo slogan privi di contenuti.

M: QUINDI LA PROPOSTE M5S SONO SOLO SLOGAN PRIVI DI CONTENUTI?

Se invece di presentare una proposta di Riforma della Giustizia, ti prostri alle richieste della più corrotta e potente delle caste (eliminare la prescrizione, cioè eliminare un principio di Diritto a garanzia del cittadino).

M: ELIMINARE? PEZZA D'APPOGGIO PREGO!

Una qualsiasi persona di buon senso, che ha realmente a cuore le sorti del popolo italiano, presenta proposte efficaci, affinchè si possa sconfiggere i crimini ed il malaffare.

M: UNA QUALSIASI PERSONA DI BUON SENSO, QUINDI TU TI CHIAMI FUORI!

L'esempio fatto della Gabanelli, dovrebbe essere preso ad esempio, non per dare colpe al M5S (perchè non ne ha), ma per cercare di evitare di percorrere strade, che altri hanno inutilmente percorso.

M: APPRENDIAMO ORA CHE IL M5S NON HA COLPE! ALLORA CREDO CHE TU QUI CI STIA SOLO COME PASSATEMPO DI UN CAZZARO, PERCHE' OGNI TUO COMMENTO E' UN ATTO DI ACCUSA AL M5S

Tutto ciò è per dare un mio contributo (sempre se vale il principio "uno vale uno"),

M.: CI SI CHIEDEVA APPUNTO, COSA SI FAREBBE SENZA IL TUO CONTRIBUTO

ma se poi devo essere contraddetto a prescindere, cerca almeno di essere più incisivo nelle critiche, altrimenti mi darai sempre la possibilità di replicare.

M: NON A PRESCINDERE, MA PERIODO PER PERIODO! PER QUANTO RIGUARDA LE TUE REPLICHE, ESSE SONO SCONTATE E ATTESE ALL'INFINITO, ALTRIMENTI NON SARESTI QUELLO CHE SEI.

p.s.
Ma non eri tu che chiedevi agli adepti di non rispondere ai miei post?
Sii almeno coerente davanti ai tuoi sudditi.

M: ANCHE OGGI, CARO SONNAMBULO! SONO IO CHE TI HO IN CURA! RIPOSATI ORA.

gianfranco chiarello 18^07^16 14^01

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.07.16 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Se lo stato ci mette i soldi il MPS passa di proprietà dello stato.
tutti i BENEFIT concessi, non importa a chi, Amministratori, dirigenti, impiegati, sono revocati e viene richiesto il rimborso.
I nuovi amministratori, dirigenti, impiegati sono assunti in base ai loro meriti, Curricula alla mano.
Uno stato funzione bene se funziona la giustizia.

fiorangelo forno, susa Commentatore certificato 18.07.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma è mai possibile evitare di fare sempre la solita figura barbina?
Nessuno è così stupido da non capire che il M5S non è al Governo del Paese, quindi non può mettere mani alle Riforme, però, da opposizione, ha il dovere di fare proposte che non siano solo slogan privi di contenuti.
Se invece di presentare una proposta di Riforma della Giustizia, ti prostri alle richieste della più corrotta e potente delle caste (eliminare la prescrizione, cioè eliminare un principio di Diritto a garanzia del cittadino).
Una qualsiasi persona di buon senso, che ha realmente a cuore le sorti del popolo italiano, presenta proposte efficaci, affinchè si possa sconfiggere i crimini ed il malaffare.
L'esempio fatto della Gabanelli, dovrebbe essere preso ad esempio, non per dare colpe al M5S (perchè non ne ha), ma per cercare di evitare di percorrere strade, che altri hanno inutilmente percorso.

Tutto ciò è per dare un mio contributo (sempre se vale il principio "uno vale uno"), ma se poi devo essere contraddetto a prescindere, cerca almeno di essere più incisivo nelle critiche, altrimenti mi darai sempre la possibilità di replicare.
p.s.
Ma non eri tu che chiedevi agli adepti di non rispondere ai miei post?
Sii almeno coerente davanti ai tuoi sudditi.

gianfranco chiarello 18.07.16 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una rivoluzione, anche non sanguinosa, mai è indolore, e se il M5S raggiungerà il potere dovrà farla sua. Per far tornare i conti bisognerà chiudere i conti vecchi e far piangere un sacco di stronzi. Se vi voto è nella speranza che tutto questo accada.

FrancoMas 18.07.16 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e come avevo previsto qualche anno fa caro Beppe, anche il non statuto se lo leveranno dalle palle. Il tuo nome lo hanno già tolto. ora manca solo la previsione degli stipendi. quando si terranno tutto lo stipendio, ricorrendo sempre in tribunale, la rivoluzione pacifica sarà definitivamente persa e il movimento sarà l'ennesimo partito incendiario e fiero che finirà pompiere come tutti gli altri.
Qualcuno disse tempo fa: "non è difficile governare gli italiani, è inutile. e io condivido in pieno.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.07.16 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Mistero Hollande ! Per gli inquirenti francesi il terrorista di Nizza era solo un pazzo isolato ! Un super tir noleggiato da dieci giorni a cui è stato rimosso il parabrezza per sostituirlo con uno antiproiettile è opera del solo assassino !


Fino a quando saremo evanescenti , non ci vedranno neanche ! In questa situazione esplosiva e di contrasto con i clandestini e immigrati la Boldrini folleggia con dichiarazioni provocatorie come questa ai residenti di Tor Sapienza :" Accogliete e state zitti ! " ! Ci trattano peggio delle bestie che almeno hanno la Protezione animali !

vincenzodigiorgio 18.07.16 13:41| 
 |
Rispondi al commento

--COSA FAREBBE IL M5S SENZA LA COLLABORAZIONE DI QUESTO BLOGGER?--

E' inutile e stucchevole girare sempre intorno ai problemi veri del nostro Paese.

M: ERGO, IL M5S GIRA SEMPRE INTORNO AI PROBLEMI VERI DEL NOSTRO PAESE, QUINDI E' INUTILE E STUCCHEVOLE

Fino a quando non si metterà mano ad una radicale Riforma della Giustizia, che preveda pochissime Leggi (meno di 10.000) ed un sistema giudiziario rapido ed efficiente, niente potrà mai cambiare in questo Paese.

M: SICCOME IL M5S NON HA MESSO MANO AD UNA RADICALE RIFORMA DELLA GIUSTIZIA, NIENTE POTRA' CAMBIARE E QUINDI FINO AD ORA SIAMO STATI INUTILI

La magistratura ha già più volte avuto occasioni per indagare sulle malefatte avvenute nel MPS, ma ha sempre coperto i principali responsabili (Prodi e D'Alema), perchè ritenuti "amici" della magistratura e garanti dell'immutabilità dello status quo.

M: LA MAGISTRATURA HA COPERTO LE MALEFATTE DEI PRINCIPALI RESPONSABILI, QUINDI... (COLPA DEL M5S ?)

Se continueremo solo a denunciare le malefatte, senza spingere sulle vere Riforme da attuare, ripeteremo le gesta di Milena Gabanelli, brava nel documentare e denunciare i crimini ed i loro autori, ma con risultati giudiziari scadenti, visto l'immobilismo dei magistrati.

M: IL M5S CONTINUA, COME LA GABANELLI, A DENUNCIARE SOLO LE MALEFATTE, QUINDI SIAMO ENTRAMBI COLPEVOLI DI RISULTATI GIUDIZIARI SCADENTI.

gianfranco chiarello 18^07^16 13^11

FATE FINTA DI NULLA, LUI NON SA..., E' IN BUONAFEDE E QUINDI IRRECUPERABILE; NON CERCATE DI CONVINCERLO, PERCHE' POTRESTE OTTENERE L'EFFETTO CHE SI OTTIENE A SVEGLIARE IMPROVVISAMENTE UN SONNAMBULO

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.07.16 13:41| 
 |
Rispondi al commento

"aiuti di Stato per MPS" senza aver portato nemmeno una carta grande quanto un francobollo per dimostrare che fallimento mps porterebbe una crisi finanziaria e soprattutto senza precisare a chi (creditori stranieri):
ve manda Monti?

Dopo aver socializzato le perdite di chi fingete di combattere non potrete più attaccarli sul fronte banche.

Pd bancocratico ne bastava uno, almeno dall'opposizione opponetevi e cercate di non fare gli st#####.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.07.16 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Le raccomandazioni per commentare comprendono anche la richiesta di non usare il turpiloquio . E' utile per non avere noie ma limita fortemente la possibilità espressiva nei confronti della casta e del pd in particolare .

vincenzodigiorgio 18.07.16 13:29| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile e stucchevole girare sempre intorno ai problemi veri del nostro Paese.
Fino a quando non si metterà mano ad una radicale Riforma della Giustizia, che preveda pochissime Leggi (meno di 10.000) ed un sistema giudiziario rapido ed efficiente, niente potrà mai cambiare in questo Paese.
La magistratura ha già più volte avuto occasioni per indagare sulle malefatte avvenute nel MPS, ma ha sempre coperto i principali responsabili (Prodi e D'Alema), perchè ritenuti "amici" della magistratura e garanti dell'immutabilità dello status quo.
Se continueremo solo a denunciare le malefatte, senza spingere sulle vere Riforme da attuare, ripeteremo le gesta di Milena Gabanelli, brava nel documentare e denunciare i crimini ed i loro autori, ma con risultati giudiziari scadenti, visto l'immobilismo dei magistrati.

gianfranco chiarello 18.07.16 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che abbia ragione Erdogan ? (turchia).
Cioè una pulizia totale di:politici, magistrati,giornalisti e tutti i falsi e corrotti
doppiogiochisti, ove per doppiogiochisti si intende
chi per soldi è disposto a tutto! W M5S


"Abbiamo una banca !" Il grido di gioia dell'anoressico Fassino intercettato al telefono da qualcuno non mosse i giudici a vederci chiaro , ma li portò solamente a incriminare Berlusconi . Quel grido preannunciava l'assalto ai caveau della banca spolpata di una ventina di miliardi e passa ! Poichè i soldi non evaporano qualcuno li ha incamerati : soci , amici , amici degli amici e parenti . Sono in giro sotto le mattonelle di tanti uomini illustri e in giro per il mondo nei paradisi fiscali mentre la ignobile plebaglia avrà una nuova tassa o un aumento delle già esistenti per tappare la falla ! Frattanto ci sono padri di famiglia che si beccano 5 anni di galera per l'allargamento della mini abitazione ( uso magazzino ) fatiscente di 35 mq che ospita la figlia , marito e due bimbi piccoli . Quel padre sono io .

vincenzodigiorgio 18.07.16 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Se uno schifo del genere avesse solo sfiorato m5 s, l informazione di regime & pdioti chiederebbero col mgamegafono la morte di Grillo e 5 s..


http://m.ilgiornale.it/news/2016/07/18/il-fondo-pensione-di-renxi-pagato-coi-soldi-dellunicef-sottratti-da-su/1285368/

Incasnero 18.07.16 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Suppongo che dietro lo pseudonimo "Movimento 5 Stelle" ci sia Beppe Grillo visto che nel post si legge "Io stesso, a nome del Movimenti 5 stelle, intervenendo nell'assemblea dell'aprile 2015, avevo spiegato che i bilanci dei quali si discuteva erano falsi e che MPS era una banca tecnicamente fallita e che tutti sapevano ma avevano deciso di non muovere un dito."
Perche' dunque non firmare il post?

Andrea Fabris 18.07.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale salvataggio,

Basta la Banca del Monte dei Paschi deve essere fatta fallire,

----------- chi ha avuto ha avuto ---------------

----------- gli amministratori in galere ---------

I pezzi vanno smembrati e venduti al miglior offerente, deve essere un esempio per altri amministratori che stanno o che anno rubato.

BASTA SALVATAGGI CON SOLDI PUBBLICI.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.07.16 12:18| 
 |
Rispondi al commento

ot

""Morti per amianto all’Olivetti: 5 anni ai De Benedetti, 23 mesi a Passera, assolto Colaninno""

http://www.lastampa.it/2016/07/18/cronaca/morti-per-amianto-allolivetti-il-giorno-della-sentenza-cV8WrN3tGAeg8nw3sjJjTL/pagina.html

pabblo 18.07.16 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bel post! chiaro e deciso, mi ha entusiasmato come i leggendari comunicati politici (che mi mancano molto)

antonio zennari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.07.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

>>>//Siate chiari!! Tutti sti giri di 1'2:3..per dire che bisogna ancora regalare denaro pubblico a questa banca che è marcia fino alle fondamenta??? Chiudere e basta..MPS deve essere solo un triste ricordo e i suoi manager in galera e tutti i " loro " beni confiscati per risarcimento.

>>>//Renxi& famiglia si è fatto il "reddito di inclusione" con il reddito dei disperati..

.....

http://m.ilgiornale.it/news/2016/07/18/il-fondo-pensione-di-renxi-pagato-coi-soldi-dellunicef-sottratti-da-su/1285368/

Incasnero 18.07.16 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Priorità assoluta al punto numero 7. L'azione ideale sarebbe il sequestro di ogni bene personale (compresi gli indumenti intimi) ai delinquenti che hanno provocato (intenzionalmente e non per errore) questo disastro.

Roberto Petrucci 18.07.16 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Io penso si debba capovolgere la tabella di marcia.
Cominciando ad attuare il punto 7 per primo. E man mano che il punto e attuato e si hanno i risultati, si passa al punto precedente.
Anche perchè lo scenario potrebbe cambiare con i risultati che emergono.
Ricordatevi che si vuole insabbiare il più possibile la cosa e come si è già sentito ci mettono di fronte solamente a due strade, intervento dello stato o no.
Non fate il loro gioco. E che si inizi subito!

Rosa 18.07.16 11:43| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di finirla di salvare i disonesti in nome della sicurezza e di bastonare sempre e comunque gli onesti. Banchieri, amministratori di società che hanno distrutto, alti funzionari dello stato, componenti delle varie istituzioni, corte costituzionale, colonnelli, generali, cosa faranno per avere stipendi e liquidazioni da favola, banche falliscono, migliaia di risparmiatori perdono tutto e i responsabili ricevono liquidazioni di milioni di euro, ma dove andremo a finire? M5S dovete essere inflessibili innanzitutto con voi stessi e ridimensionare drasticamente questi stipendi che sono il vero spreco economico e morale dell'italia. Ho sentito che in Australia l'ambasciatore italiano percepisce uno stipendio dei più alti, forse prenerà la trasferta calcolata a Km. Mio figlio e moglie laureati tecnici dopo aver lavorato per cinque anni ora sono disoccupati da un anno e non trovano nessun tipo di lavoro nonostante le riforme fasulle fatte e non hanno avuto nessun aiuto da nessuna istituzione; quando vedono migliaia di clandestini nullafacenti e che nulla sanno fare che costano alla società 40 € al giorno cosa possono pensare dello stato italiano che per la Costituzione dovrebbe garantire ai cittadini lavoro e assistenza? Nel Veneto la locomotica è ferma e spenta da qualche anno e non si metterà in funzione ascoltando le chiacchiere dei governanti. In italia e Grecia non c'è il reddito di cittadinanza, non si trovano i soldi ma per mantenere la marina militare che va a prendere clandestini giorno e notte i milioni di euro ci sono, clandestini che poi vivranno in italia in condizioni fisiche peggiori dei posti da cui provengono, ma in quale europa siamo andati a finire? Voi siete veramente l'ultima speranza. Speriamo nelle prossime votazioni, ormai dimenticate dai tempi di Berlusconi, che sia questa la vera riforma silenziosa, non andare pìù a votare. Quanto rimpiango il Presidente Pertini quale garante della Costituzione.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 18.07.16 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che venga fatto.

Tiziano De Simone (@tiziodesio) 18.07.16 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Class action dei correntisti ?

Alessandro L. 18.07.16 10:46| 
 |
Rispondi al commento

OT
Costituzione Art. 41.
L’iniziativa economica privata è libera.
Non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza,alla libertà, alla dignità umana.
La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l’attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali.


Come si vede professare una religione contraria alla dignita' umana e' possibile mentre assumere uno contro la dignita' umana no.

Dimostra che i nostri padri costituenti conoscevano solo le molteplici e litigiose sette cristiane quando scrissero la costituzione.

La violazione della dignita' umana (es.: eguaglianza uomo-donna) a fini religiosi non puo' essere tollerata .
Pertanto le religioni che non la sottoscrivono devono essere limitate nella loro esplicazione pubblica .
Come il partito fascista per intenderci .
Gli estremi per una analoga modifica degli articoli 19 e 20 ci sono .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 18.07.16 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Perché non nazionalizzare trasformandola in banca di solo deposito senza alcun scopo commerciale ma solo di gestione della liquidità della gente. Basterebbe usare il sistema informatico per aprire un conto deposito con carta di debito ad ogni codice fiscale. Verrebbe quindi risolto sia il Bail-in sia il problema dell'euro ricatto con grossi benefici anche per la lotta all'evasione fiscale. Le altre banche col tempo dovranno abbandonare la gestione dei conti correnti. Il tutto dovrebbe trovare una formalizzazione e tutela a livello Costituzionale.

Giancarlo G., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.07.16 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo di poter essere molto d'accordo. Si tratta di mettere in liquidazione il MPS e praticamente fare rilevare da parte dello Stato le sue operativita' con un nome tipo "Nuovo MPS". Con nuovo CORRETTO e illuminato, provato, management, tipo Bondi che risistemo' Parmalat. In seguito, dopo risanato, si potra' procedere a nuova quotazione in Borsa ed a riprivatizzazione. MA, IL PROBLEMA dominante e' promuovere leggi che possano perfettamente INQUISIRE i banchieri FRAUDOLENTI, e che almeno NESSUN banchiere possa ricevere remunerazioni oltre lo stipendio minimo qualora i BILANCI siano in perdita.
In ogni caso TUTTE queste situazioni devono essere MOLTO pubblicizzate. Gli elettori devono sapere perche' tasse e debito pubblico continuino ad aumentare, in una spirale SENZA FINE.
Il prossimo referendum sulle riforme costituzionali vedra' praticamente quasi tutti i Partiti storici schierati a favore del si. E bisogna invece che vinca il NO, altrimenti sara' DIFFICILISSIMO potere cambiare qualcosa.

tomi sonvene Commentatore certificato 18.07.16 10:33| 
 |
Rispondi al commento

IL PUNTO 6 E' TRA QUELLI CHE MI PIACCIONO DI PIU'!
TROPPO SPESSO CHI E' RESPONSABILE DI MALEFATTE SI NASCONDE DIETRO PAROLE COME BANCA, MANAGER, EQUITALIA, GOVERNO, PARLAMENTO ETC. USANDO UN IDENTITA' VAGA.
BISOGNA SPUTTANARLI, FARE NOME E COGNOME DI TUTTI I FURBETTI DEL QUARTIERINO, CIOE' DELLA PERSONA FISICA, DI MODO CHE LA MAGISTRATURA, ANCHE SU PRESSIONE DEI MEDIA, PROPRIO PERCHE' VEDE IL POPOLO INCAZZATO, FACCIA IL SUO LAVORO E NON AGISCA COME HA AGITO AI TEMPI DI TANGENTOPOLI, CHE USO' COME CAPRO ESPIATORIO CRAXI MA POI ''TRASCURO''' MOLTI ALTRI!

Zampano . Commentatore certificato 18.07.16 10:31| 
 |
Rispondi al commento

già stampato da distribuire in loco...assieme alle foto ...che figuri/e di merda!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.07.16 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Concordo pienamente sulla nazionalizzazione di MPS. Basta con i trucchi, gli imbrogli, le spoliazioni. Visto che comunque a pagare saremo noi cittadini, possiamo e dobbiamo pretendere che sia lo Stato a prendere la maggioranza delle azioni e ad avviare una seria operazione di bonifica e di rilancio di MPS come banca commerciale pubblica al servizio dei cittadini e delle imprese, sul modello di quanto gia' avviene in altri Paesi europei. E se in Italia non si trovano persone serie, indipendenti e preparate in grado di gestire correttamente una banca, non c'e' nessun impedimento ad acquisire dirigenti bancare dall'estero in base al principio della libera circolazione europea.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 18.07.16 10:12| 
 |
Rispondi al commento

ot

il ministro delle riforme:

“Abbiamo bisogno di un’Europa più forte e in grado
di rispondere insieme, unita, al terrorismo internazionale, e all’instabilità.
E per riuscirci abbiamo bisogno anche di un’Italia più forte verso l’Eu ropa,
più credibile: quindi di una Costituzione che ci consenta maggiore stabilità”.""

'sti benedetti ragazzi so' fantastici so' :)

fra un po' diranno : "se volete che l'italia vinca i mondiali di calcio votate si,in questo modo stabilizziamo la difesa"


fabrizio barca:

"“Nel Pd fa carriera chi è fedele
E la minoranza è uguale a Renzi”"

ecco spiegate certe dichiarazioni,anche della pulzella di laterina :)

pabblo 18.07.16 09:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori