Il Blog delle Stelle
Nessuno minacci il popolo inglese sovrano

Nessuno minacci il popolo inglese sovrano

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 206


di David Borrelli​, portavoce M5S Europa

Oltre 33 milioni di inglesi hanno partecipato al referendum sulla Brexit. 17 milioni e 400 mila inglesi circa hanno votato per il LEAVE. Questi numeri rappresentano l’espressione del popolo inglese che va rispettato. Il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione ingiusta contro di loro e il MoVimento 5 Stelle non l’ha votata perché rappresenta un’intimidazione ingiustificata verso un popolo sovrano, perché rispettiamo la sovranità del popolo e condanniamo le intimidazioni di Parlamento e Commissione nei confronti del Regno Unito.

Non spetta al Parlamento europeo imporre con arroganza tempi e modi del percorso di uscita del Regno Unito: Juncker e la sua Commissione non hanno il diritto di interferire nel processo democratico interno a uno Stato nazionale.

Basta con le passerelle e le conferenze stampa con Renzi, Merkel e Hollande dove invocano un cambio di passo dell’Europa, quando sono loro a dettare regole e agenda dell’Unione Europea ai danni dei cittadini come la risoluzione per il via libera al TTIP, all'olio tunisino, alle arance marocchine e all'uso del glifosato.

In Europa devono contare i cittadini, non i politicanti non eletti come Renzi e Juncker.

banneri5s2016.jpg

1 Lug 2016, 11:01 | Scrivi | Commenti (206) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 206


Tags: brexit, Commissione Europea, David Borrelli, Hollande, inglesi, Juncker, Merkel, Parlamento europeo, popolo inglese, referendum, Renzi, UE

Commenti

 

David, per amor di DIO la prossima volta che parli della Gran Bretagna e loro popoli scrivi i britannici sappiamo che intendevi con inglesi i britannici ma ci sono i caga ..... sei forte e t'invidiano i disillusi sempre è comunque m5s

silvino carli 06.07.16 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sono da sempre un profondo sostenitore del movimento 5 stelle. Mi identifico in questo movimento al 99% (la perfezione non esiste) ma stavolta sono molto contrariato.
Prima di scrivere un articolo del genere e' bene informarsi dato che noi facciamo dell'informazione la nostra prima regola. Io vivo qui a Londra ed ho vissuto il Brexit in prima persona e posso tranquillamente dirvi che se ci sara' un secondo referendum vincera' a mani basse il REMAIN, il primo e' stato solamente un voto di protesta contro la classe politica e non l'hanno fatto con la vera intenzione di uscire (ci sono rimasti molto male quando hanno vinto ed ora se ne pentono amaramente per non dire di peggio). Detto cio' vorrei dire che l'Europa come concetto non e' sbagliato, va semplicemente migliorata. Il BREXIT non rispecchia il volere del popolo, inoltre la campagna LEAVE e' stata fondata su menzogne tanto che avvocati stanno iniziando a sondare il terreno per una causa contro i politi che hanno mentito spudoratamente e l'hanno ammesso in diretta TV un'ora dopo il risultato del referendum. Se non volete perdere uno dei piu appassionati sostenitori del movimento 5 stelle per favore prima di scrivere articoli del genere documentatevi. Se volete qualche informazione da una persona oggettivamente informata sul tema vivendolo in prima persona mi metto a completa disposizione, la mia email e' simone.fiorentini@gmail.com

Kind regards,
Simone

Simone Fiorentini 05.07.16 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma com'è che il mio commento è stato cancellato?

Vi ho semplicemente chiesto come mai prima eravate con Farage ed eravate euroscettici ed ora andate in televisione a dire che l'Europa va cambiata da dentro. Una delle ragioni per cui vi seguo e vi voto è che voglio uscire da sto regime di lobbisti e banchieri il prima possibile. Siate più chiari.

Ambra Capelletti 04.07.16 13:08| 
 |
Rispondi al commento

La reazione dell’UE al Brexit con intimidazioni di vario tipo e offese al popolo inglese come se fossero tutti degli ignoranti che non sanno cosa fanno, mi ricorda le reazioni di una SETTA o una CONGREGAZIONE quando un membro decide di andarsene.

Gino T. Commentatore certificato 04.07.16 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo intervento di Giulietto Chiesa sull'Europa.

https://www.youtube.com/watch?v=SSvdSNWyZFs

Guido Beretta 04.07.16 05:25| 
 |
Rispondi al commento

Giusto quel che dici, ma siccome questa Ue nella politica si è arrogata il diritto di decidere per gli stati deliberatamente senza consultare i popoli a prescindere dal loro volere; si è posta sopra la sovranità dei governi degli stati membri per suo personale statuto; esegue delle politiche finanziarie fallimentari indebitando gli stati a favore dei banchieri ai quali consente di intascare gli interessi del debito insostenibile per cittadini ed economia; non rimane che seguire l'esempio degli inglesi, ma non solo noi italiani, ma anche austriaci, spagnoli, francesi greci, olandesi, ecc.. (lasciamo dentro solo la Germania).

roberto f., padova Commentatore certificato 03.07.16 22:30| 
 |
Rispondi al commento

In Europa devono contare i cittadini, giusto! Anche quelli Scozzesi e Irlandesi che hanno votato per rimanere. La Ue fondata sulle banche e finanza è sbagliata ma la scelta inglese, dal mio punto di vista, è dettata soprattutto da disinformazione, propaganda fatta da politicanti pro e soprattutto contro che hanno cavalcato il malcontento, la crisi, l'ignoranza solo ed esclusivamente per tornaconto elettorale. Cosi come politici parassiti e opportunisti alla Salvini sta facendo in Italia. Non cadiamo nella trappola! Non bisogna usare l'ue come capro espiatorio per i tanti problemi interni che ha questo paese. Ad iniziare dalla spaventosa corruzione e dalle mafie sempre più estese e potenti.

Ozaru M., roma Commentatore certificato 03.07.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Superciuk che detta legge, che assurdità. Fuori dalle balle!

giovanni comunque 03.07.16 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Juncker
questo ubriaco va preso a pedate nel culo e sbattuto col grugno contro il primo muro
- poi discutiamo-

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.07.16 05:13| 
 |
Rispondi al commento

Juncker
questo va preso a pedate nel culo e sbattuto col grugno contro il primo muro

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.07.16 05:06| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le vicende di caos che si sono aperte da nord (GB) a sud (Grecia) in Europa in causa alla gestione fatta da questa UE rigorosamente controllata dai banchieri della BCE, comprova ancor di più che i sistemi che portano alla presidenza certi uomini vanno cambiati, e con essi gli uomini stessi (euroburocrati): diversamente usciamo anche noi che facciamo prima. O entrano uomini capaci, onesti, che politicamente sanno sottomettere i banchieri, e sanno comunque fare politica con 4500 euro al mese senza interferire nei governi degli stati aderenti, o si smantella tutto. Con la Ue ci sono ritardi e incongruenze abissali a dar risposta al bisogno dei singoli stati, che poi arriva pure sbagliata. La Ue così trasformata, ben diversa da come fu fondata va tolta e sostituita con un organo politico che dipende dagli stati confederati, e non che gli stati debbano dipendere da lor signori favorevoli all'Euro-Burocrate, figura incompetente che impone la politica del debito della finanza agli stati portati alla miseria, perché forti dell'avvallo della BCE, quando non capisce nulla di economia di scambio e di produttività legata al PIL. In due parole si potrebbe sintetizzare: Fuori questa UE dall'Europa, altrimenti saranno gli Stati a lasciare questa UE.

Roberto F. 02.07.16 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Bravo David,concordo pienamente con te.
Orgogliosa di sostenere il M5S!!!!!

ANNA PONISIO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.07.16 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Gli inglesi bianchi hanno tutto il diritto di sottrarsi all'ignobile meticciato che le lobbies massonico-salafite che controllano la UE vogliono imporci senza passare per il voto e manipolando i media.

mario genovesi 02.07.16 21:00| 
 |
Rispondi al commento

MA COME PRIMA NEANCHE LO CONSIDERAVANO AL NON ELETTO E ADESSO FA PARTE DI QUELLI CHE DECIDONO IN EUROPA?

angelo d 02.07.16 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Non tocca a noi decidere?!? Ma come cavolo si ragione qui!! Ogni minuto che passa senza aver iniziato a chiarire il come uscirà dall'Unione la nostra economia ne soffre: posti lavoro persi...

undefined 02.07.16 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei anche segnalare questo link per la tutela della rete internet: https://savetheinternet.eu/it/?sample_rate=0.1&snippet_name=5641#send-a-message

miki 02.07.16 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Un po d'ordine, please! In sintesi:
"Londra, 24 giugno 2016 - I risultati del referendum sulla Brexit sono definitivi: il Leave ha prevalso con il 51,9 % dei voti. I britannici che hanno votato Leave sono stati 17.410.742. Il Remain ha ottenuto 16.141.241 voti. La Scozia, l'Irlanda del Nord e Londra hanno votato largamente per il Remain. Il Leave ha prevalso in Galles e nel resto d'Inghilterra. In Inghilterra il Leave ha ottenuto 15,18 milioni di voti, il Remain 13,26 milioni. In Galles il Leave ha ottenuto 0,85 milioni di voti, il Remain 0,77 milioni. In Scozia il Remain ha ottenuto 1,66 milioni di voti, il Leave 1,01 milioni. In Irlanda del Nord il Remain ha ottenuto 0,44 milioni di voti, il Leave 0,35 milioni."

In video, Borrelli parla giustamente di Regno Unito (anche se poi gli sfugge di confonderlo con "popolo ingelese" o "governo inglese"). E' però la trascrizione del video che è fortemente fuorviante (e siamo troppo teneri nel giudizio; bisognerebbe dirne di peggio. A quando una maggiore precisione ed attenzione??!!). Comunque, il numero di 17.410.742 voti "leave", comprende quelli inglesi, gallesi, scozzesi e nord irlandesi. Chiaro!!??!!
Poi, se attualmente Borrelli possa essere il miglior portavoce di M5S, ho dei forti dubbi. Ma dalla vita non si può avere tutto . . .

ettore v., Maschito Commentatore certificato 02.07.16 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'on.Bartolomeo Pepe afferma durante una trasmissione radiofonica "forme d'onda" che molti parlamentari M5S ed anche qualche membro del Direttorio subisce PNL. Programmazione neuro linguistica. Fatta dalla Casaleggio, forse???
Paragona Borrelli a Di maio. Dice che sono attori e facilmente manipolabili. Mah?!? chi ci capisce qualcosa è bravo...

Andrea Capanni 02.07.16 07:34| 
 |
Rispondi al commento

Prova

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.07.16 05:53| 
 |
Rispondi al commento

IFQ: L’ultimo sondaggio, quello di Demos per Repubblica, registra un incremento di 5 punti per il M5S al 32% e attribuisce al partito di Renzi il 30%. Il centrodestra, anche mettendo insieme tutti, resterebbe escluso. L’Italicum, costruito sulle esigenze e le prospettive del Pd delle Europee al 40%, oggi stando alle rilevazioni con tutti i noti limiti, garantirebbe al ballottaggio al Movimento fondato da Grillo ben 10 punti di vantaggio: 54,7% a 45,3%.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.07.16 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembrerebbe che la democrazia sia una buona cosa solo quando decide quello che fa comodo ai potenti. se provi ad usare il voto per andare contro, allora cercano di fartela pagare in tutti i modi, e non ci pensano minimamente di fare un esame di coscienza e domandarsi se forse è stato commesso qualche errore...niente, sei uno schiavo a libertà limitata, la libertà che hanno i cani negli sgambatoi, corri un po e poi arriva il padrone con il guinzaglio per riportarti a cuccia e se sei stato disubbidiente niente cena...si, il popolo inglese va rispettato e non minacciato, hanno deciso di uscire dal recinto e andarsi a trovare il cibo da soli. Certo che a chi rimane legato, pieno di rabbia per non avere lo stesso coraggio, non rimane altro da dire che "allora via subito..." e questa volta in deroga a tutti i regolamenti, questa volta le regole non contano, la rabbia è troppa

Antonio C., Falconara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.07.16 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Borrelli (e bene che finalmente vi firmate nome e cognome...)
Junker squallido. Cambusiere dei crucchi. Usciere delle lobby. Garzone di bottega di un paradiso fiscale.

Biagio C. Commentatore certificato 01.07.16 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Scusate un po' ma su questo blog non si risponde mai ai commenti?
posso capire che replicare a certi tante volte è inutile, però quando qualcuno fa delle osservazioni almeno in tema sarebbe il caso si potesse capire se era o meno giusta.

massimiliano manissero, montaldo roero Commentatore certificato 01.07.16 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Essere ignoranti e non sapere distinguere tra Gran Bretagna ed Inghilterra è lecito fino a quando non si fa il portavoce del M5S.
Essere tanto arroganti da non cambiare il titolo del post invece NO.
Togli il termine "inglesi" e scrivi "britannici".
Oppure vai a fare in k.lo.

Ivan.Ital 01.07.16 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di democrazia.

https://it.notizie.yahoo.com/austria-elezioni-annullate-si-deve-105619695.html

Gian A Commentatore certificato 01.07.16 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Non ci si salva con così poco. Visto che la Commissione è il difensore degli interessi della Elite ed il difensore dell'oligopolio che attraverso il mercato dei prodotti e degli scambi spoglia i popoli spiega come intenti cambiarla.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.07.16 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlate di democrazia dopo il risultato di un referendum falsato da pesanti MENZOGNE del vostro amico Farage e della sua cricca??? Dovreste solo vergognarvi di andare in giro a dire di conoscerlo....


Se questo è il portavoce M5S Europa, figuriamoci gli altri.
David, dimostra umiltà e cambia "inglesi" con "britannici".

Ivan.Ital 01.07.16 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confondere inglesi e britannici va bene per persone ignoranti ed è categoricamente vietato ad un portavoce europeo.
Questi sono fatti.
Se poi i 5 stelle vengono tacciati di "improvvisazione" le ragioni sono proprio di questo tipo.
Mai sottovalutare l'importanza delle parole, lo insegna Beppe Grillo.

Ivan.Ital 01.07.16 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora siamo veramente soli con il nostro BLOG
Max Stirner

AH AH AH AH AH AH AH AH

A MIO MODO DI VEDERE,

TUTTO L'APPARATO PRO CASTA E' CON VOI.

p.a.d.a.n.o.d.o.c. 01.07.16 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Quanti cittadini italiani conoscono "Chi c'è dietro" al FQ?

Max Stirner

+++++++++++++++++++

QUANTI CITTADINI ITALIANI CONOSCONO CHI

C'E' DIETRO AL MOVIMENTO 5 STELLE?

p.a.d.a.n.o.d.o.c. 01.07.16 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi dal Papa: importantissimo il ruolo della Chiesa.

Minkia, se non lo avesse affermato lei......

Se questo e' il leit motiv della visita, si inizia a capire lo spessore della sindaca:-)

p.a.d.a.n.o.d.o.c. 01.07.16 16:41| 
 |
Rispondi al commento

LE DRAMMATICHE DOMANDE CHE SI FA MESSORA.

Qualche giorno fa ho iniziato a farmi delle domande,


Ma l’informazione è il cane da guardia del potere (me lo ha insegnato proprio il M5S di Beppe e Gianroberto), e se il M5S si fa potere, deve avere il suo cane da guardia anche lui.

p.a.d.a.n.o.d.o.c. 01.07.16 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori dall'Europa subito.
Si può collaborare mantenendo la propria autonomia.
Non ci serve ne vogliamo chi decide per noi, tenendoci in ostaggio con regole assurde.

Luca S., Vado Ligure Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.07.16 16:02| 
 |
Rispondi al commento

signor David,

grazie molte per il suo articolo.
Sarebbe utile specificare quale risoluzione "Il Parlamento europeo ha approvato... contro di loro" (i britannici).

Lei la definisce "ingiusta", ma se non entra nel merito esponendola, noi non capiamo molto di più.

Grazie,
Cordiali saluti.

Giovanni Giuffra Traverso, Genova Commentatore certificato 01.07.16 15:42| 
 |
Rispondi al commento

caro euro deputato i cittadini delle parole dette da lei non se ne fa nulla , se non aria fritta . prima di tutto ci dica i suoi rapporti con il criminale Monti che poi ne parliamo. grazie

ps senza sovranita' monetaria l'italia e destinata a scomparire dalla scena politica mondiale si preoccupi del suo paese invece che dell'europa dei banchieri.


http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.com/

un'europa così fa solo danni ,o si cambia o si esce pure noi, non è europa unita,ma associazione a delinquere unita,dall'euro in poi la mia vita da persona agiata è diventata da pezzente, cioè usciamo che è meglio

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante. La sovranità appartiene al popolo, quel popolo disinformato dai media e vituperato dalle classi dominanti.
Quel popolo che, ad esempio, vorrebbe chiedere spiegazioni sul perché l'Italia, che aborre la guerra, si è messa a costruire armi e a venderle ai paesi canaglia del golfo persico, come Kuwait (commessa da 8 miliardi per 28 Eurofighter) e Qatar (sistemi di componentistica militare), Paesi che finanziano il terrorismo internazionale.
Su il Sole 24 odierno c'è una bella (si fa per dire) intervista di Giovanni Minoli a Mauro Moretti, AD di Finmeccanica, rinominata, da Moretti, "Leonardo".
Il "capitano d'industria" Moretti, ex CGIL, sostiene di sapere quello che vogliono i lavoratori, essendo stato, cito testuale, un "sub-proletario". Peccato che a noi interessano i cittadini italiani che peraltro vorrebbero capire perché un Amministratore Delegato, in politica estera, conti quanto, se non di più, di un governo nazionale.

Pietro Rotai 01.07.16 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Egregio signor David Borrelli, prima di scrivere un articolo si faccia un ripasso di Storia e Geografia.
Lei inizia il suo articolo con la frase: "Oltre 33 milioni di inglesi...".
Questa è una ASINERIA che provoca una disaffezione al Movimento.
Qualcuno altro a parte me si chiede lecitamente:
"ma che ASINO ci hanno messo a fare da portavoce?"
I 33 milioni sono i "britannici" e non gli "inglesi".
Si informi sulla differenza.

Ivan.Ital 01.07.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE M5S! Avanti così!

Un popolo sovrano ha osato dire NO all’espansionismo senza freni del super-stato europeo. Adesso i padroni della UE hanno il terrore che l’Inghilterra, fuori dalla gabbia, possa avere successo sul mercato globale, mentre l’Europa continuerà ad affondare nella stagnazione. E allora, le tentano tutte: prima hanno truccato i sondaggi e drogato le borse, poi hanno usato il ricatto economico e l’onda emotiva sulla tragedia della povera Cox, e poi, invece che avviare una seria autocritica, si stracciano le vesti, dall’alto di una autoproclamata superiorità morale, con argomenti a volte risibili. Eccone una piccola antologia:

-i vecchi hanno deciso per i giovani: che egoismo! E quando mai, nei nostri decrepiti paesi occidentali, i giovani sono stati la maggioranza? Nessuno si è lamentato del fatto che in Spagna i vecchi hanno tolto ai giovani il sogno di Podemos!

-i poveri e gli ignoranti hanno prevalso sui raffinati borghesi della City, che scandalo! E quando mai, qualcuno si è mai sognato di esprimere disprezzo verso il voto delle periferie? Ah, sì, una volta è successo anche da noi, quando il PD ha vinto ai Parioli…

-fermi tutti: 3 milioni di cibernauti, animati da spirito di rivalsa contro i 17 milioni che hanno votato per la Brexit, hanno firmato una petizione online! Strano concetto di democrazia: i voti virtuali valgono di più di quelli reali.

-il referendum va rifatto, perché molti sono pentiti: hanno votato “a loro insaputa”. Il voto è segreto, ma i giornali sanno tutto sull’età, il censo e le mutande degli elettori. Forse hanno usato gli stessi metodi demoscopici che avevano portato a prevedere la vittoria del Remain.

-il secessionismo scozzese, fino a ieri avversato come leghismo da strapazzo, adesso viene cavalcato con cinismo. I baschi e i catalani se ne stiano buoni nel pancione della UE, ma viva la Scozia indipendente, il nuovo Kosovo!

Scherzi a parte, questa Europa mette i brividi!

Renato O. 01.07.16 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono per l'unione dei popoli no per la loro separazione. Questa è la premessa, che poi questa Europa così com'è non ci piace, sono d'accordo. Come molti su questo blog dicono, "il popolo è sovrano" io dico anche che la maggioranza del popolo è ignorante ed in più molto spesso viene raggirato e ingannato. Non si può su un tema così sensibile far passare un referendum dove anche con un solo voto di scarto si decide su argomenti così importanti. Ricordiamoci che solo qualche anno fa, la maggioranza degli Italiani avrebbe votato qualsiasi cosa proposta da Berlusconi. Quindi, il popolo sovrano è un utopia. Il popolo è sovrano quando solo quando si trova in un contesto di informazione chiara è pulita. Mi dispiace ma non sono d'accordo sul fatto che il movimento a 5 selle non ha votato la risoluzione in parlamento. Non si tratta di una punizione nei confronti del popolo Inglese ma di un assunzione di responsabilità e di un monito per gli altri paesi, per salvare il salvabile. bisogna essere chiari, si vuole stare in questa Europa e migliorarle o si vuole solo che vada in frantumi?


Rispetto alla seconda risposta sulla grexit, se pensi anche tu come me che la permanenza della Grecia nella UE sia una iattura, non dovrebbe sembrarti urgente che la Gb presenti la notifica per l'uscita? Perchè no?
Un atto che in se stesso non significa altro che confermare l'esito del referendum e renderlo finalmente irreversibile (o almeno un po' meno reversibile).

Piero Giovatti 01.07.16 14:37| 
 |
Rispondi al commento

stupido capo, tutto quello che c'è da sapere sul vostro capo http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 01.07.16 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo inglese deve pretendere rispetto per la scelta fatta.
Un popolo Che vuole riprendersi la libertá e la sovranitá vá onorato e anche imitato.

reteramo 01.07.16 14:29| 
 |
Rispondi al commento

bè stavolta non sono d'accordo, nessuno vuole privare la sovranità agli inglesi ma è un fatto che la loro scelta è costata a me italiano; per cui l'europa và rivoltata come un calzino e sfrattati i burocrati che l'hanno rovinata ma chi decise di andarsene creando, inevitabilmente, un danno agli altri non può essere considerato "neutro" e quindi bisogna fargli sentire il peso del tradimento di chi fugge quando preso quello che interessa decide di ricominciare da un altra parte voltando le spalle a chi aveva scommesso in un futuro insieme. la democrazia ha un costo, specie quando si incide sugli interessi altrui, questi costi vanno pagati. nessuno ha obbligato la GB ad entrare ed è giusto che adesso le sia fatto sentire il disappunto per la sua uscita.Siamo tutti democratici, non solo gli inglesi, ed in ragione di ciò è giusto offendersi quando si viene abbandonati; solo nelle dittature i sentimenti popolari vengono negati.


.. ricordiamoci sempre che siamo in quel Palazzo per l'Italia ..

.. recependo le richieste dei cittadini iscritti ..

.. Rousseau è nato , si sta sviluppando per dare spazio e seguito alle le idee , alle richieste , alle iniziative , alle istanze di chi Vi partecipa ..

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Il gesto dell'Inghilterra non ha vere motivazioni , era indipendente dall'Europa , niente euro ( e si vede ) niente Schengen , niente Maastricht . Insomma faceva quello che voleva , perchè il referendum ? Tutte le altre nazioni europee hanno molte più motivazioni per uscire dall'Europa , l'Inghilterra era l'ultima a doverlo fare . Cosa c'è veramente dietro la brexit ? L'impressione è di un attacco finale all'Europa ! Speriamo che succeda presto che ne abbiamo le scatole piene !


.La reazione isterica di Juncker sembra quella del marito che scoperta la moglie a letto con un altro,si taglia i cosiddetti
PER IL BENE DI ENTRAMBE LE PARTI sia Ue che GB rinegozieranno moltissimi patti bilaterali per dare un nuovo assetto a se stessi
Credete che ciò possa essere fatto nel massimo della fretta?Io non credo proprio né che l'Ue sia così sciocca
Presto e bene non stanno insieme
Quello che si evince è però che l'Ue è terrorizzata dell'esempio della GB su altri popoli e allora si cerca di punirla così da creare del terrorismo contro un effetto domino
Gli inglesi chiedono di restare nel mercato comune ed è idiota che l’Ue,istericamente,cerchi di affrettare l’uscita,visto che tutto deve essere fatto con calma e i patti da ricontrattare sono moltissimi e saranno rivisti col nuovo Premier.Hanno ragione i 5stelle a votare contro tutta questa furia che danneggerebbe noi e loro
E non c'era maniera peggiore per mostrare al mondo che per l'Ue la democrazia è un peccato mortale da esorcizzare in ogni modo
Quando si tratta di affari occorre calma,non isterismo.Siamo solo all’inizio di un negoziato dove tutto deve essere studiato bene
La Germania esporta in GB per 80 miliardi e non è pensabile che frettolosamente vi rinunci
Ma ci sono 4 cose fondamentali che non vanno proprio in Ue:il predominio della finanza sulla politica, una Bce a conduzione tedesca che nessuno ha eletto e non sottostà al giudizio di nessun parlamento,la mancanza di democrazia reale col rifiuto degli interessi dei popoli
Ormai sono evidenti a tutti le peggiorate condizioni economiche e civili di 500.000 europei,l’assenza di soluzione al fenomeno migratorio e il crollo con la colpa all'austerità dei diritti di tutti i cittadini europei
Grottesca poi la difesa delle regole europee (30.000 pagine di regolette minuziose che invadono ogni minuzia)quando manca un fisco comune,una giustizia comune,un esercito comune, e si sta per firmare il TTIP che cancellerà queste regole tutte in blocc

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.07.16 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Molto spesso bisogna fare questi post perchè qui ci viene gente che legge la carta da culo e poi chiede in malafede i "perchè"...imparate a leggere il blog e cercare nell'archivio!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.07.16 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Draghi contestato da manifestante 21enne, 'stop alla dittatura Bce'

http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2015/04/15/bce-lascia-i-tassi-fermi-allo-005-_1f7a2a7c-20fb-483e-85d6-320a2730a26d.html

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>>>Appendino al comune..Fassino corre a nascondersi nel PD ...
E livido di rabbia...non sanno perdere i pidioti..


http://torino.repubblica.it/cronaca/2016/06/30/news/torino_appendino_marcia_sul_comune_neosindaca_in_corteo_con_consiglieri_e_assessori-143113089/

Incasnero 01.07.16 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Portavoce David Borrelli, chi ti ha consigliato di fare un intervento come quello di oggi, invece di riproporre l'idillio Montiano e l'amore per la Ue, e' sicuramente qualcuno che ti e' amico.

A quando un pre-refrendum sul Blog sul mantenimento dell'' Euro e sulla permanenza in "questa" UE ?

Mi sembra che gia' un bel po' di cittadini lo stiano chiedendo da giorni ....

Guido Beretta 01.07.16 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Al commento che si chiede "Come mai la Grecia non è uscita e la GB sì" bisogna rispondere che la GB non è affatto uscita, c'è solo stato un referendum, esattamente come in Grecia, che ha le stesse probabilità di essere tradito, proprio come quello.

Ora il governo GB (antibrexit) ha rinviato di mesi non l'uscita ma la semplice notifica che dovrebbe avviare la procedura di uscita. E pensate che in questi mesi non trovino il modo di tradire di nuovo la volontà popolare? Allora la storia non vi ha insegnato niente.

Che poi siano gli inglesi a sentirsi offesi per la richiesta di dare corso alla loro stessa decisione, è il massimo.
Come se io dicessi alla mia ragazza: guarda mi sono consultato e ho deciso di lasciarti per sempre, ma non da subito, per adesso andiamo avanti come prima, te lo faccio sapere io quando sono pronto. Che dite magari un po' s'innervosisce?

Piero Giovatti 01.07.16 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non riesco a capire....hanno votato Leave, adesso fai in modo di uscire in fretta....non mi interessa la risoluzione, ma a fronte della elevato senso democratico e poiché hanno votato i cittadini ed hanno espresso la loro opinione.....bene adesso la rispetti è fai in modo che loro si sentano fuori dall Europa rispettando il loro diritto e la loro decisione....quindi non attendere e proproni l articolo 50 immediatamente....non bisogna costringere nessuno a fare aIoni contro la propria volonta


Il popolo sovrano inglese sa difendersi da solo , eccome ! E comproprietario del mondo con il socio maggioritario , il popolo americano ! Assieme fanno e disfano governi stranieri , decidono dove far nascere guerre e provocare profughi a milioni per mettere in difficoltà altri Paesi o Unioni europee da sderenare , stravolgere i mercati e le economie mondiali per il tornaconto dei loro veri capi : gli ultra ricchi che vivono a Wall-Street e nella City . L'uscita della Gran Bretagna era decisa da tempo , anche se , in realtà , non era mai entrata , aveva fatto finta ! Non è un caso che fino a vent'anni fa l'Italia e la Gran Bretagna avevano lo stesso PIL 2 ,o poco più , milioni di miliardi di lire e la disoccupazione al 6-7 per cento . Ora lei ha 2 milioni e mezzo di milardi di lire come PIL e la disoccupazione al 5 per cento ! Noi facciamo pena , noi che siamo entrati in Europa con tutte le scarpe e abbiamo l'euro abbiamo un milione di miliardi di lire in meno e la disoccupazione al 13 per cento !

vincenzodigiorgio 01.07.16 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Alla faccia della democrazia Ue. Qui parlano con l'autorità di chi può minacciare uno stato che fa la volontà scelta dal popolo.
IL MODELLO DI GRANDE FAMIGLIA EUROPEA DELLA MERKEL
- Flusso di tangenti dalla Germania verso la Grecia.
- Amministratore dele. di Deutsche Post: evasione fiscale aggravata e perpetrata per anni.
- La prima casa farmaceutica della Germania ha speso 142 milioni di dollari per le cause intentate contro la pillola Yasmin.
- Attualmente la Bayer è oggetto di numerose cause in giro per il mondo; soltanto negli Stati Uniti rischia multe per complessivi 5,6 milioni di dollari.
- La Krauss-Maffei Wegmann, azienda nata a Monaco di Baviera spinge Atene all’acquisto di sottomarini Poseidon della Krauss e carri armati Leopard, inglobando fuori contratto 18 milioni di euro di tangenti.
- Nella primavera del 2015, la principale banca tedesca ha dovuto pagare a Stati Uniti e Regno Uniti 2,5 miliardi di dollari di multe per aver manipolato i tassi Libor, Euribor e Tibor che regolano prestiti tra banche e mutui.
- Sempre la Germania nel 2013 pagò, insieme ad altre sei banche tedesche, 1,7 miliardi di euro alla Commissione Ue, per il Libor e altri indici truccati.
- Lo scandalo del disastro tedesco riguarda anche la Lufthansa e il volo Germanwings che schiantandosi sulle Alpi francesi ha ucciso 150 passeggeri. Il copilota soffriva di depressione grave e la Lufthansa è stata accusata di “responsabilità illimitata” per avergli permesso di volare e quindi suicidarsi con tutti i passeggeri dell’Airbus 320.
- Anche il calcio tedesco non è immune alla corruzione. Il caso Bochum dal nome della procura che aprì un’indagine sulla Bundesliga. Il risultato? Scoprirono 3 partite della Champion’s League truccate e 323 incontri manipolati in diversi campionati europei 69 dei quali in Germania per un giro di mazzette di 12 milioni di euro destinati a arbitri e dirigenti sportivi.

Roberto Padova 01.07.16 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altra lezione di democrazia dall'austria: la coste costituzionale austriaca ha annullato il ballottaggio per bnrogli.In italia nel 2013 era stata decretata la vittoria del pd con i cosiddetti "voti degli italiani all'estero" fatti per corrispondenza è giunti successivamente .. qualcuno aveva gridato ai brogli perchè le schede non erano ne segrete ne controllabili "sommando ai voti "italiani" quelli esteri ecco che si scopre "l'altarino". Ai voti Pd, circa 8 milioni e 600 mila ottenuti in Italia, vanno sommati i 288.092 dei nostri connazionali che vivono all'estero. La somma è dunque presto fatta: 8.932.615. il m5s invece in italia prese 8.689458 (il più alto in Italia) sommano i circa 95 mila provenienti dall'estero. Totale 8784499...parliamo di circa 200 mila voti esteri in piu che hanno permesso di far governare Renzi L'austria ne ha annullato 700 mila


Seguite un attimo questo semplice ragionamento, prego.
Sottotitolo 1° pagina di Repubblica di oggi:

"2/3 degli italiani contro l'Ital-exit",

Considerando che nel2014 l'affluenza votanti elezioni europee è stata 50% ne deduciamo che gli italiani da una parte vogliono l'EU ma dall'altra non votano alle elezioni europee. In altre parole io italiano credo nell'Unione Europea ma non vado a votare per l'Unione Europea.

CONCLUSIONE:
o il sondaggio Repubblica è farlocco come il giornale stesso o gli italiani sono un popolo di minchioni.

mic. 01.07.16 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dedicato a M. Lillo, giornalista del FQ, "specializzato" sul M5S

IMMUTATA STIMA PER MARCO TRAVAGLIO MA, CHI C'E' DIETRO "IL FATTO QUOTIDIANO"?

In questi anni, se il FQ ci ha insegnato qualcosa, è guardare "chi c'è dietro".

Chi c'è dietro al quotidiano "Il Messaggero"? Caltagirone! Si deduce quindi che la sua linea editoriale ed eventuali menzogne, insinuazioni, attacchi e quant'altro, non possano prescindere dagli affari del suo azionista.

Chi c'è dietro al quotidiano "La Repubblica"? De Benedetti! Vale quanto espresso sopra per Il Messaggero e suppongo che tali considerazioni siano valide per ogni organo d'informazione: ce lo ha ribadito per anni il FQ!

CHI C'E' DIETRO "IL FATTO QUOTIDIANO"?
La risposta era sempre una parola sola: NESSUNO! Il FQ è un giornale libero, perché non dipende da altri finanziamenti che non siano determinati dalla sua tiratura.

Forse questo modo ammirabile di gestire un giornale non è bastato e, per sopravvivere, il FQ ha avuto bisogno di un socio che immettesse "denaro fresco".

Chi è il nuovo socio del "Il Fatto Quotidiano"? MICHELE SANTORO!
www.ilfattoquotidiano.it/2016/05/17/editoriale-il-fatto-zerostudios-di-michele-santoro-acquisisce-il-7-preludio-sviluppi-futuri-il-comunicato/2739416/
Quanti cittadini italiani conoscono "Chi c'è dietro" al FQ?

Fino a ieri non avevo alcun dubbio dell'onestà intellettuale di Travaglio, che io riflettevo anche su "Il Fatto Quotidiano", ma ora so che dietro al FQ c'é Michele Santoro, un giornalista che non riesco a definire obiettivo e intellettualmente onesto.

Sembra ieri che inviavo denaro a Santoro perché potesse esprimersi contro "l'editto bulgaro" e non mi sono mai pentito ma, Santoro è rimasto ciò che è sempre stato, a mio parere: "un garzone" di Botteghe Oscure.

A che mi serve ora stimare e apprezzare Travaglio e il FQ?

Cosa può fare il bisogno di "denaro fresco"!

Ora siamo veramente soli con il nostro BLOG


oh Beppe ma non si era detto che non bisognava piu scrivere il nome dell'abusivo?
chiamiamilo bomba,ebetino di firenze,twittolo,frottolo,etc etc

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 01.07.16 13:37| 
 |
Rispondi al commento

rendiamo il popolo protagonista della democrazia responsabilizzandolo con referendum senza quorum!

claud poggi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo sul contenuto della sua dichiarazione.
Io rispetto la decisione dei britannici circa la Brexit. Ma ritengo altrettanto giusto l'atteggiamento dei rappresentanti della Comunità Europea che spingono la Gran Bretagna a concludere al più presto la propria permanenza nella CE.


Ormai è chiaro che il governo della sinistra vuole rovinarci completamente , al servizio dello straniero sta riducendo l'Italia al livello della Grecia ! Intanto che c'è arraffa più che può sapendo che prima o poi la gente si incazzerà . Altri 150 miliardi alle banche ! Ci stanno prendendo in giro , oltre al danno pure la beffa ! I migranti clandestini aumentano giorno dopo giorno come le tasse per mantenerli , hotel e gite sulla neve per loro , niente per i poveri italiani ! Sono decisi a farci incazzare di brutto , fanno di tutto per farci reagire , perchè ?

vincenzodigiorgio 01.07.16 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle.ripetono il ballottaggio in austria,altro che ripetere referendum inglese...qui fra poco l'europa unita non esiste più.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 01.07.16 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè questi tre hanno così tanto potere e in particolar modo la Merkel?
Perchè devono decidere per tutti?
Tutto sto potere va tolto alla Merkel altrimenti questa non è una comunità, ma qualcosa di diverso.

Rosa 01.07.16 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori dall'euro! Sovranità monetaria! E prima di tutto andare al Governo.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Come mai la Grecia non è uscita e la GB si'a brexit mi vengono tanti dubbi maligni sulla situazione britannica,visto che la danno in recessione

Bartolomeo Angarano 01.07.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento

IN EUROPA, IN ITALIA E DAPPERTUTTO, devono contare i cittadini e non gli indirizzi dei capi bastone (che in tv.) BLATERANO , crdendosi i cani dei greggi! Il gregge è stufo e và insieme al m5s, che è libero, ligio ed onesto! Le capacità verranno pin piano!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 01.07.16 13:07| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo

Patrizia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Prova


e se non è il Parlamento europeo (eletto), chi può farlo?

P.S. Non di solo pane vive l'uomo, ma neanche di sola onestà! Meditate gente, meditate (pseudocitazione di Renzo Arbore)

Quintino Rainò "u curtu" 01.07.16 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Roma...non si sta facendo gran bella figura...Per caso o per disgrazia c' è un andreottiano nel 5s di Roma?? Nomine chiare per merito e sapere non per correnti alla PD/ DC ..Ricordo che Roma è il banco di prova per il m5s
.se fallisce addio sogni di arrivare al governo..

http://roma.repubblica.it/cronaca/2016/07/01/news/guerra_grillina_tra_correnti_bloccata_la_giunta_raggi_il_direttorio_chiede_posti-143163341/?ref=HREC1-3


Evviva la vera democrazia. Il popolo inglese (a favore della Brexit) ha deciso anche per il popolo scozzese (contrario alla Brexit). A dire il vero anche il popolo nord-irandese è suddito del pololo
inglese. Questa sì che è democrazia.

Carlo Linneo 01.07.16 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Io amo la Comunità Economica Europea e credo che questa formidabile cosa abbia migliorato di gran lunga la vita di tutti gli europei.. Il fatto che la GB sia voluta uscire mi fà pensare che sia stato peggio per Lei e che hanno sciupato le condizioni eccezionali che loro avevano.. Certo ora sono c... loro e sono ASSOLUTAMENTE contrario che rimangano in qualche modo nel nostro mercato e sono favorevolissimo alla posizione di Junker.. Mi sto avvicinando ora a questo partito perchè ha tolto la sua dogmaticità e non è così contrario alla CEE.. Alla fine credo che questo movimento sia situato a DX e sia pieno di vetero comunisti.. ma tant'è nel tempo si cambia nome ma rimane la stessa fuffa.. Ripeto amo la CEE e questo movimento vuole rimanerne all'interno ed è per questo che lo voterò..

Francesco RICHICHI 01.07.16 12:45| 
 |
Rispondi al commento

http://www.newspedia.it/ultimi-sondaggi-politici-elettorali-m5s-sopra-il-pd-di-10-punti/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 01.07.16 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

francamente minacciare gli inglesi è inutile. Hanno bastonato i tedeschi già due volte e lo stanno facendo anche ora. Bravi inglesi...
l'unico problema è il fronte interno pro finanza speculativa. Li staremo a vedere....

Giovanni G., Bergamo Commentatore certificato 01.07.16 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo britannico e' stato imbrogliato da politici delle meschinita', che hanno proclamato FALSI dati di bilancio e FALSE situazioni. Come i greci possono lamentarsi delle falsita' di coloro che li hanno portati in UE e come gli italiani possono lamentarsi delle continue falsita' sbandierate dai vari governantucoli non eletti, COSI' i britannici avranno moltissimo modo di lamentarsi delle falsita' loro proposte.
Giusto comunque, che le maleoperativita' dei governanti ricadano il meno possibile sui loro cittadini.
Un po' sopra le righe il modo. Sarebbe molto piu' opportuno trovare delle relazionalita' meno protestatarie e piu' comunicative.
Inoltre, e' anche importante tenere presente gli interessi degli altri cittadini europei e, comunque, anche dei britannici, che la situazione venga chiarita in tempi brevi.
Ora, i fautori del LEAVE, sembrano essere fuori dai giochi. Forse sarebbe piu' giusto che il popolo britannico andasse a nuove votazioni e potesse scegliere nuovamente CORRETTAMENTE, fra uno schieramento LEAVE ed uno REMAIN, in modo,, che qualunque sia la decisione sia veramente CONSAPEVOLE. Queste idee bisogna portare avanti in Europa e con atteggiamenti MOOOLTO relazionali.
Costruire relazionalita' migliori e progettuali, non e' cosa di immediatezza. Si tratta di continuamente operare in tal senso, e saper talvolta accontentarsi. Meglio portare a casa 8 e il competitor 12 invece del giusto 10 e 10, ma QUALCOSA portare a casa, invece di rompere.
Nuove generazioni sapranno sempre piu' comprendere ed apprezzare. Il futuro non finisce mai e biscogna solo costruirlo BENE

tomi sonvene Commentatore certificato 01.07.16 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

leggo ogni tanto qualche critica sul fatto che non abbiamo i numeri x cambiare la politica stando dentro le istituzioni e quindi non serve a nulla

bene mi devono spiegare se il M***** fosse fuori da dette istituzioni come potrebbe cambiarle

certo che come sempre le persone vorrebbero che tutto cambiasse in un attimo purtroppo non è così

ci vogliono i tempi in democrazia e la convinzione da parte dei cittadini di sentirsi parte di questo MoVimento

una volta arrivati al governo si può iniziare a cambiare l'istituzione nella quale si è entrati
e non prima

quindi pazienza costanza credibilità ma soprattutto Onestà

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 01.07.16 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mmmhhh...scusate ma da elettore e attivista 5 stelle romano...mi sto cominciando a chiedere quando è che la Raggi presenta 'sta benedetta giunta.
non ci dormite sopra, che fra poco parecchi romani si cominciano ad agitare...

davide lak (davlak) Commentatore certificato 01.07.16 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Sig. Borrelli
è ovvio che a sentire dai commenti e dalle reazioni ai suoi tweet del nostro popolo sarebbe più che opportuno che si rimettesse a una decisione degli iscritti tramite un voto on line riguardo la sua permanenza al parlamento europeo in qualità di portavoce del m5s.

Lorenzo Ragusa Commentatore certificato 01.07.16 12:36| 
 |
Rispondi al commento

@ PortaVoce Borrelli,

a proposito di “passerelle”,
posto un link per non dimenticare che ognuno può esporre ovunque il proprio punto di vista,
“ma solo a titolo personale”,
la Voce del MoVimento 5 Stelle è quella di “tutti i sui iscritti”.

http://www.beppegrillo.it/2013/03/gli_esperti_e_l.html

E’ poi compito dei PortaVoce M5S, riportare la Voce ufficiale del MoVimento, incluso il tipo di rapporti che esso vuole intrattenere con esponenti dell’alta finanza.

Buongiorno.

Vale Uno (ognuno) Commentatore certificato 01.07.16 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Voi, nel senso di Lei e qualcuno altro che si arroga il diritto di rappresentare il movimento, rispettate l'esito del Brexit, ma non lo condividete. Non mi sembra fosse questa la posizione del m5s e mi sembra di ricordare che si fosse e contrari all'euro e per l'uscita dell'Italia dall'Europa.
Mi chiedo: chi ha mai deciso che questa è la nuova posizione del m5s così scandalosamente moderata e chi ha mai autorizzato il sig. Borrelli a parlare per tutti noi del movimento su una posizione non concordata?

Francesco L. Commentatore certificato 01.07.16 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che cos'è la UE? una immensa cassaforte.

il grillino doc 01.07.16 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ot?

il popolo austriaco si difende da solo?

""
Il portavoce della Corte Costituzionale: “Il ballottaggio delle elezioni presidenziali deve essere completamente ripetuto in tutta l’Austria”""

https://twitter.com/VfGHSprecher/status/748818838335131648

l'europa è sempre più in bilico...

pabblo 01.07.16 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo sbandando pericolosamente sulla politica europea, stretti tra la mitologia delle origini del MoVimento e la realta' della politica. Non ho capito il significato del nostro voto sulla brexit al Parlamento europeo ne' il morboso attaccamento a un Farange ormai felicemente fuori dall'UE. Non mi sembra che qualcuno nelle istituzioni europee voglia andare contro la volonta' del popolo britannico (in realta' solo inglese ), tuttalpiu' sono loro che hanno preso coscienza della " cazzata " che hanno votato e cercano di prendere tempo nella speranza di un impossibile salvataggio. Gli altri Paesi membri dell'UE avranno pure il diritto di chiarire al piu' presto la situazione per potersi riorganizzare e rimodulare le diverse politiche europee senza restare per mesi appesi ai desiderata e magari alle furbizie britanniche. Gia' troppi danni ha fatto la Gran Bretagna con la sua permanenza nell'UE, impedendo o frenando lo sviluppo delle politiche unitarie. Oggi abbiamo la possibilita' di volare piu' in alto, se ne saremo capaci.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo più che d'accordo...
Se le vostre politiche avranno una seria svolta NazionalPatriottica i voti dei nostri associati saranno tutti per il Movimento 5 stelle...
www.facebook/unione2014

Nazionalisti Italiani 01.07.16 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Ora,I faccendieri parassiti,banchieri fraudolenti,finanzieri senza scrupoli,i neo liberisti che sono niente altro che una aberrazione del vecchio capitalismo , i massoni ed i templari , se la stanno facendo sotto. Con l'uscita dell'inghilterra dall'unione , si dimostra che la catastrofe non e' avvenuta. Invece e' iniziata la fine delle loro scorribande per togliere ai lavoratori tutte le conquiste acquisite col sangue nel 900. I feudatari che come al solito minacciano e reprimono , una volta lo facevano con le spade , ora l'ho fanno con i soldi. ma la puzza non diventa profumo.

Savio1 01.07.16 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Faccio un appello: quando arriverà il momento di scegliere il candidato premier votate per DI BATTISTA unico che si è dichiarato a favore della SOVRANITA' MONETARIA

Lorenzo Ragusa Commentatore certificato 01.07.16 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un link alla risoluzione
http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-//EP//TEXT+TA+P8-TA-2016-0294+0+DOC+XML+V0//IT&language=IT

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
Quando ne avrà il tempo la giunta capitolina spero che si occupi degli orti urbani C'è ne sono già alcuni Occorrerà incentivarne altri
Invito tutti i romani in rete a farsene promotori
Cambiano il volto alle città

Rosa Anna 01.07.16 11:42| 
 |
Rispondi al commento

La risoluzione più che intimidatoria è stupida:
i tempi di uscita non li decide l'ue ma lo stato, in particolare la data del recesso, inoltre in caso di uscita unilaterale (senza bisogno di trattative né parlamento) l'uscita è automatica dopo 2 anni.
Spostare l'ordine delle presidenze ribadisce il carattere antidemocratico che ha contribuito a determinare il brexit.
Mi permetto di criticare l'atteggiamento da gufi del punto 5 "al fine di prevenire incertezze negative per tutti e di tutelare l’integrità dell’Unione, la notifica a norma dell’articolo 50 TUE deve avvenire il prima possibile" che è di per sé stesso causa di incertezze poiché fa credere che l'intera ue stia per crollare in caso di ritardata notifica (sarebbe bello ma non mi sembra probabile).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che il sig Borrelli è ritornato in" riga"..Faccia in modo di non frequentare cattive compagnie, tipo un certo Monti..

Doppia moneta..articolo..Da fare alcune modifiche ...Esigibili in euro dopo 10 anni..Non a " gratis" ma obbligo di utilizzo al posto dell euro sul territorio nazionale ( altrimenti sai che speculazione ci farebbero i soliti " furbetti.?!!!)
Nazionalizzare TUTTE le banche
Controllo governativo di tutte le finanziarie..
Rilancio industriale/ agricolo per aggredire i mercati esteri con prodotti buoni ma a costi medio- bassi
Galera a vita con lavori forzati per i " furbetti"..

http://monetafiscale.it/


ot

aprile 2015

italicum e dintorni

""Giorgio Napolitano, ...ha invitato a non "disfare quello che è stato faticosamente costruito".""

neanche fossero minatori ( ndp)

"Non si può tornare indietro - ha detto - disfare quello che è stato faticosamente costruito, elaborato, discusso in questi mesi. Guai se si piomba in un ricominciamo da capo".

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2015/04/13/napolitano-su-legge-elettorale-non-si-puo-tornare-indietro_f20a4ff2-992e-4315-8808-c94c67d495eb.html


""Italicum, resa dei conti alla Camera. Napolitano: «Non si può tornare indietro»
""
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-04-13/italicum-resa-conti-camera-napolitano-non-si-puo-tornare-indietro-202341.shtml?uuid=ABF5GqOD

spero che il caro pdc non contraddica e non dia un dispiacere al parte nopeo et parte romano, ha una certa età e ne rimarrebbe sicuramente scosso


pabblo 01.07.16 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cit.:"L'ultima versione del Movimento che ora vuole restare in Europa e (non si capisce bene) forse anche nella zona euro "cercando di cambiarla da dentro" (con 17 parlamentare su 751???!!! La vedo dura. E' persino peggio della minoranza Pd o della sx-sx che vuole cambiare il renz1smo da dentro)."

viviana vivarelli
-----------------------------------------------------------------------------

La versione è sempre la stessa:

http://www.beppegrillo.it/2012/04/quando_si_mette.html

"cambiarla da dentro" non è riferito, come tu e altri credete, ai 17 europarlamentari che non hanno nessun potere decisionale, ma bensì "da dentro" inteso come Stato, e relativo governo 5stelle, all'interno dell'U.E.

Rio Savè Commentatore certificato 01.07.16 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Juncker farà dell'Inghilterra un esempio , affinchè a nessun altro Stato membro venga seriamente la voglia di lasciare l'Europa .

Si chiama "ritorsione" , che è la strategia preferita da mafie e dittature . Anzi , quella preferita è l'intimidazione , ma con l'Inghilterra non ha funzionato ...

Un messaggio a David Borrelli : non sei un vero 5Stelle fino a quando non cercano di infangarti in ogni modo , con qualsiasi mezzo . Quindi , benvenuto nel M5S ! Un abbraccio !

Gianfranco .

Gianfranco 01.07.16 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***** DOVRA' PATIRE LA FAME, E SARA' UN ESEMPIO PER TUTTI *****

Questo succederà al popolo inglese,
e lo hanno SCELTO loro.

pz 01.07.16 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco,
così cominciamo a ragionare!

A parte le battute, manteniamo la barra dritta e alla larga da personaggi come Monti che inquinano la vita politico-economica internazionale da decenni.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.16 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... e ci starebbe pure bene una sgambatina di 45 minuti tutte le mattine!
Tutta salute eh!!!


Le cose che scrive il buon Borrelli sono più che condivisibili, peccato che sia passato il messaggio di un Movimento appiattito su Farage, ma il regime è questo ed i media al seguito ce la stanno davvero mettendo tutta.

Poi anche noi siamo veramente esperti nell'arte dell'autogol. Con il post di ieri abbiamo infatti aperto un'autostrada a chi ci vuole dipingere come gli ipocriti che SOTTO SOTTO VOGLIONO L'ITALICUM; complimenti alle menti raffinate che lo hanno scritto, ora prendetevi la medaglina e togliete il disturbo.

federico2 s. Commentatore certificato 01.07.16 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Señor Borrelli,

ha trovato l'antiveleno al bacio della morte?


Caro Borrelli,

anzitutto desidero vederti battere una tua scarpa sul desktop di Brussels; poi ne riparliamo OK?




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori