Il Blog delle Stelle
Renzi, Alfano: #DoYouKnowCaridi?

Renzi, Alfano: #DoYouKnowCaridi?

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 12

di MoVimento 5 Stelle Parlamento

Il MoVimento 5 Stelle oggi chiede la calendarizzazione urgente in Aula e prima della pausa estiva della votazione sulla richiesta di arresto pervenuta dalla Procura di Reggio Calabria a carico del Senatore Antonio Stefano Caridi accusato di associazione mafiosa di natura anche straniera. Lo faremmo attraverso la capigruppo prevista per le ore 13 e durante l'incontro delle ore 16 previsto tra i parlamentari del M5S, Stefano Lucidi, Alessandro Di Battista e Giulia Sarti ed il Presidente del Senato Piero Grasso.
Il Bomba si è mai accorto che il suo Governo e la sua riforma costituzionale per un periodo si sono sostenuti anche con i voti del senatore Antonio Stefano Caridi, accusato di associazione mafiosa anche di natura straniera (416 bis cp) nell'ambito dell'indagine sulla "cupola segreta" della 'ndrangheta scoperta dalla direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria.
Alfano si è mai accorto di aver avuto all'interno del proprio partito e in Senato Caridi per il quale Palazzo Madama sarà chiamato a rispondere alla richiesta d'arresto per associazione mafiosa avanzata dal Tribunale di Reggio Calabria? Cosa avrà chiesto il senatore Caridi ad Alfano e al Bomba quando è stato componente della commissione Industria, Commercio e Turismo e quando ha ricoperto il ruolo di parlamentare per le questioni regionali? Ci dicano se ci sono stati degli scambi di favori, di cui sono a conoscenza o di cui è a conoscenza l'intero NCD! Caridi, infatti, come recita l'ordinanza della Procura di Reggio Calabria, sarebbe stata la figura politica di riferimento della cosca dell'ndrangheta De Stefano Archi di Reggio Calabria a cui affidare ruoli pubblici e cariche in grado di agevolare il buon esito del programma criminoso in termini di interessi patrimoniali ed economici in cambio di favori elettorali. Caridi avrebbe operato in modo stabile, continuativo e consapevole a favore del sistema criminale di tipo mafioso, mediante l'uso deviato della propria carica pubblica da Senatore, pagata dai cittadini.
Adesso la Giunta per le autorizzazioni e le immunità parlamentari sta esaminando il suo caso che dovrà essere votato prima in Giunta e poi in Aula. L'Aula questa volta ha la responsabilità di far venire meno lo scudo dell'immunità concesso come privilegio alla casta. Quella stessa che protegge gli indagati i condannati e i corrotti, sempre più presenti in parlamento e che la riforma della costituzione pensata da Boschi - Bomba e Verdini, con i voti anche di Caridi, vorrebbe estendere a sindaci e consiglieri regionali, quali futuri senatori.

banneri5s2016.jpg

27 Lug 2016, 12:24 | Scrivi | Commenti (12) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 12


Tags: 'ndrangheta, Alfano, Caridi, Grasso, M5S, mafia, NCD, Renzi

Commenti

 

Certo l'idea di realizzare cartoni animati non è una novità. Ma realizzare un cartone animato per bambini che oltre a piacere sia molto istruttivo , sicuramente lo è.
Aiutiamo un gruppo di creativi che hanno realizzato un nuovo cartone animato per bambini, comprando un DVD o almeno pubblicizzandoli- skinny il delfino
http://linkpdb.me/11463

skinny 31.07.16 18:52| 
 |
Rispondi al commento

PD a difesa delle associazioni mafiose.
Non accetta lezioni di moralità, ne sa già fin troppo.

Stefano Chincarini, Cesano Maderno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.16 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma il sig. Parisi ha pure altri colleghi di schieramento, come il "Giggino a Purpetta", pronti a sostenerlo,sempre cofondatori del partito di Berlusconi, al quale il parlamento ha negato l'arresto. "Luigi Cesaro: detto Giggino a Purpetta, era l'autista di Raffaele Cutolo".

roberto f., padova Commentatore certificato 27.07.16 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Al voto subito!

Icarus 27.07.16 18:49| 
 |
Rispondi al commento

farebbero prima ad incarcerare tutto il PD e poi fare le indagini per vedere chi è onesto.

Clesippo Geganio 27.07.16 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Impossibile, sarebbe come se votassero contro se stessi ahahahahaha

rossi marco 27.07.16 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Non daranno l'autorizzazione a procedere, L'immunità è un castello inespugnabile.

Beppe C. Commentatore certificato 27.07.16 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanti "Caridi" ci sono ancora in Parlamento? E' assodato che le mafie si sono infiltrate anche nella politica e la ricattano con i loro pacchetti di voti. Ricordiamo tutti le elezioni politiche in cui Forza Italia "conquisto'" la totalita' dei seggi in Sicilia. E' legittimo il sospetto che alcune forze politiche si stiano preparando a prendere quella eredita' elettorale senza farsi scrupolo alcuno. Sarebbe questa la lotta alle mafie?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 27.07.16 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna!Mai più PD e NCD! #Votiamolivia!

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 27.07.16 14:00| 
 |
Rispondi al commento

mi viene il vomito...
ma com è ancora possibile che il popolo italiano non scenda in piazza a manifestare con randelli e bastoni contro questi criminali???
la misura è colma...eppure il nemico peggiore resta il cittadino stesso e la sua rassegnazione...

Gianpaolo Belmare Commentatore certificato 27.07.16 13:46| 
 |
Rispondi al commento

MA LO ARRESTERANNO VERAMENTE? Di dolito sono tutti collusi !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 27.07.16 12:51| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori