Il Blog delle Stelle
Vogliono le vostre pensioni per salvare le banche, di Beppe Scienza

Vogliono le vostre pensioni per salvare le banche, di Beppe Scienza

Author di MoVimento 5 Stelle Europa
Dona
  • 153

Fra chi controlla il Fondo Atlante c'è la cassa di previdenza dei geometri. Da numerose dichiarazioni il Governo sembrerebbe intenzionato a creare un Atlante 2 utilizzando i fondi pensione degli italiani, rastrellando i soldi nei vari istituti. Questo è l'avvertimento di Beppe Scienza, esperto di risparmio e di previdenza.

Molti clienti MPS sono preoccupati. Cosa le stanno scrivendo in queste ore?
"Stanno scrivendo a me e ad altri. Temono di perdere i soldi, qualcuno è addirittura preoccupato per il suo mutuo, ma non è questo il caso. I risparmiatori o temono per il conto corrente o perché hanno un deposito titoli presso MPS. Specialmente quelli che lo scoprono adesso. I clienti delle banche italiane sono limoni da spremere, appena hanno qualcosa da parte in qualche maniera cercano di prendere tutto. Ti rifilano le obbligazioni, t'invitano ad utilizzare i loro fondi e così via".

Cosa stanno rischiando visti anche i precedenti di MPS?
"I precedenti sono pessimi. A fare la gara al contrario, di chi è il peggiore, le banche italiane gareggiano con molto impegno. Ci sono due esempi che è bene citare: MPS nel passato riuscì ad avere un fondo comune che perse più del 100%, cosa possibile perché c'era un credito d'imposta. Si chiamava "Spazio Euro Nuovi Mercati" e riuscì a perdere il 104%. L'altro esempio sono i prodotti della Banca del Salento e poi Banca 121 - che starebbe ironicamente per "one to one" -, una banca che era il gioiellino di Vincenzo De Bustis, amico di Massimo D'Alema. Rifilarono dei prodotti che persero il 330%".

Rispetto alle quattro banche già saltate, come sono le carte in tavola?

"Dal punto di vista soggettivo è uguale. Questo è un problema politico, perché non è vero - come disse il PD dopo il collasso - che erano solo gli speculatori ad aver perso. Non era vero prima, non è vero per MPS. Dal punto di vista oggettivo è ancora peggio, perché queste obbligazioni subordinate hanno varie categorie: quelle più comuni sono le LT2. MPS nel 2008 ha rifilato oltre due miliardi di Euro di obbligazioni che sono ancora più rischiose, cioè UT2, ovvero livello due superiore. Che il Governo lasci andare tutto a scatafascio è un altro discorso ancora, un collasso dopo quello precedente è molto difficile. Sui conti correnti non ci sono rischi sensibili e anche sulle obbligazioni non subordinate".

Perché parla di discorso politico?
"Partirei da due ipotesi: Renzi vuole restare in sella. Secondo: sono convinto che il sistema politico italiano non vuole perdere il controllo indiretto che ha sul sistema bancario. Diciamo questi rapporti tra banche e partiti. Lasciare saltare MPS e trattarlo come l'Etruria darebbe il probabile colpo di grazia al Governo e poi ci sarebbe il rischio di un acquisto straniero, che la politica vecchio stile vede come una minaccia. Questa volta, probabilmente, invece che andare a colpire i correntisti, saranno i lavoratori e i risparmiatori. Ovvero quelli che hanno soldi nella previdenza. Ci sono dichiarazioni ufficiali sulle cosiddette nuove banche, che sarebbero i fondi pensione e le casse previdenziali. Il Fondo Atlante, che ha salvato la Popolare di Vicenza e Veneto Banca, è controllato e gestito da una certa Quaestio, la quale a sua volta è controllata da una società in cui compare la cassa di previdenza dei geometri. È un fatto che vi siano richieste da parte del Governo, alle casse previdenziali in generale, di partecipare a un futuro Atlante 2. Abbiamo un certo Alberto Oliveti che viene dall'ENPAM e dice che sono disposti a mettere i soldi nel nuovo Atlante. Che sia così conveniente investire in questo fondo, come vogliono farci credere, è tutto da dimostrare. Se davvero ci fossero rendimenti del 6% ci sarebbe la coda. Il grosso rischio è che i soldi usati per i salvataggi bancari vengano presi dalle casse previdenziali. Stiamo attenti!"



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

24 Lug 2016, 10:22 | Scrivi | Commenti (153) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 153


Tags: banche, Beppe Scienza, pensioni, risparmi

Commenti

 

E' ora di eliminare alcune delle peggiori nefandezze della legge Fornero.
Intanto consentire ha chi ha raggiunto 41 anni di contributi di andare in pensione liberando posti per quei giovani che non trovano occupazione.
Un solo dato: nella pubblica amministrazione l'età media del personale si avvicina ai 50 anni. Quale innovazione tecnolgica ed informatica è possibile se non apriamo la P.A. ai giovani.

maurizio stringhetta 27.07.16 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

26/07/2016
Secondo l’ultimo rapporto Istat in Italia 4 milioni e 598 mila persone vivono in povertà assoluta. Le famiglie in povertà assoluta sono 1 milione e 582 mila. Nel Mezzogiorno 4 famiglie su 10 sono in condizioni di povertà relativa.
Con il MoVimento 5 Stelle al Governo finiranno i tempi dei privilegi della politica e degli stipendi milionari per i dirigenti delle società pubbliche. È solo questione di tempo ?

846 26.07.16 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e mica solo le pensioni!
1- il conto in banca,
2- i beni immobili la casa di proprietà ecc..
3- i beni mobili,
4- l'automobile,
5- l'acqua potabile,
6- privatizzare le spiagge e mare,
7- privatizzare il sole per l'energia elettrica,
8- privatizzare la sanità,
9- privatizzare la giustizia,
10- privatizzare l'istruzione,
11- privatizzare le opere pubbliche,
12- istituire lo jus primae noctis per godere delle figlie vergini del popolo,

Poi non so cos'altro sia rimasto, ma lo troveranno.

Clesippo Geganio 25.07.16 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo prof. Beppe Scienza, sono d’accordissimo sulle prime tre parti del suo articolo. Sono d’accordissimo sul consiglio di stare attenti, anzi ATTENTISSIMI. Fatta questa doverosa premessa, sono totalmente in disaccordo sull’ultima parte:
Perché parla di discorso politico?
Che il sistema politico non voglia perdere il controllo del sistema bancario è un pio desiderio o un’ambizione priva di presupposti.
A me sembra evidente l’esatto contrario.
Il sistema bancario, a partire dal 1986 con il perfezionamento operativo del 1993, ha assunto gradualmente il controllo della politica, in modo sempre più evidente e invadente .
I fatti lo stanno a dimostrare.
L’attuale rappresentanza politica e le modalità che gli hanno permesso di “governare” dalla fine del 2011 ne sono un chiarissimo esempio.
L’EURO stesso (una moneta senza stato per stati senza una moneta) conferma il controllo delle banche sulla politica e non il contrario.
Se poi non bastasse il controllo "ORDINARIO" ci sono sempre i colpi di stato, pardon, i colpi di spread per regolarizzare le sorti dei governi.
Una domanda: dei disastri provocati dal sistema BANCHE UNIVERSALI cosa ne pensa?????

Un saluto
Talelbano

Gianfranco B., Firenze Commentatore certificato 25.07.16 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Per collegarmi all'argomento, oltre le pensioni, ci stanno estirpando il NOSTRO DENARO SUDATO anche in altri modi, sono iniziate ad arrivare le NUOVE BOLLETTE ENEL (NUOVE NELLA VESTE STRANAMENTE) CON IL CANONE RAI IN BELLA VISTA.
QUANDO CI SVEGLIAMO???????
QUANDO SI COMINCIA A PFRENDERE QUESTI LADRONI E FARGLI TIRARE FUORI TUTTO??????????
M5S Sempre

maurizio d., latina Commentatore certificato 25.07.16 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo, i soldi dei cittadini per salvare le banche. Mi sembra il massimo.
Presidenti del Consiglio nominati, senatori a vita nominati, ma che vogliamo di piu'? chissà, un giorno potrebbe toccare anche a me essere nominato Senatore o Presidente del Consiglio, chissà, o forse no ?
Ripristino della pena di morte per chi tradisce il sistema democratico Italiano, questo e ciò che manca, naturalmente anche l'esproprio di tutto, dico tutto, ciò che è stato ricevuto in termini di danaro dallo Stato o a lui sottratto , con effetti sulle generazioni discendenti e ascendenti.
Facciamo un referendum su questo.

Robona 25.07.16 08:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casse previdenziali "autonome" dei professionisti:
1)ricerca vecchia del 2008 del sole 24 ore.Risultava avessero in pancia mediamente un 8% di titoli tossici.Grazie ad una legge del siortremonti si disponeva che anche se erano carta straccia si potevano lasciare in bilancio al valore di acquisto.Mi risulta che buona parte di questi scadranno nella primavera del 2017 e a quel punto non si potranno più tenere in bilancio.Cosa succede ? Per le banche si pongono in essere,sempre con i soldi nostri,i salvataggi sui crediti deteriorati .
E per quelli delle casse ? E,ancor più,per quelli delle altre imprese ? Privati di serie A-B-C ?
2)Le casse obbligatorie per legge per il nostro bene,per la nostra serena vecchiaia funzionano col sistema contributivo(tanto versi,tanto avrai.
Dopo 40 anni di attività per avere una pensione di 16mila euro\anno bisogna aver versato 400mila euro(400mila x 4%= 16mila)cioè 10mila euro l'anno che corrispondono a 100mila euro del reddito netto( quadro E)cioè almeno 120mila euro di fatture emesse.
Quanti ci arrivano tra i professionisti ?
Allora GRAZIE STATO ma non preoccuparti della mia
pensione.Mi tengo in tasca 10mila,improbabili,euro all'anno,li investo come voglio io(tra l'altro se compro un cct mi tengo il 100% degli interessi e non,tramite cassa il 75%.
Proposta di legge di abolizione della obbligatorietà delle casse di previdenza !

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 25.07.16 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Beh, ancora vogliamo stupirci per tutti questi intrallazzi di Governo?

Ma credete ancora ai salvataggi statali?

Gli unici "salvataggi", che non sono altro operazioni finanziarie per TOGLIERE i risparmi a quei pochi cittadini che ancora li possiedono, avverranno solamente con i nostri soldi in TASSE o PRELIEVI camuffati sempre da gruzzoletti messi da parte grazie ad un decreto ad hoc

Quindi prelievi sui FONDI PENSIONE, sulla CASSA DEPOSITI E PRESTITI, sui RISPARMI IN C/C (vedi ritenute alla fonte, bolli, ecc...), sugli INVESTIMENTI in titoli, ecc...

Annienteranno la SANITA' (già allo sfascio), lo STATUTO DEI LAVORATORI (con il beneplacito dei nostri cari sindacati) e soprattutto LA NOSTRA CARA COSTITUZIONE, troppo perfetta per mantenerla...

ho appreso una cosa nella mia esperienza CHE BISOGNA FARE TUTTO IL CONTRARIO DI QUELLO CHE SUGGERISCONO I POLITICI

Un GRANDE a Beppe Scienza sempre chiaro ed onesto nei consigli ed avvertimenti!

Roberto C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.07.16 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Erdogan fa torturare e stuprare i prigionieri.
Complimenti ai capi dei musulmani italiani, i vari Picardo, che hanno salutato con gioia la nuova Turchia ritornata musulmana e non più laica.
E complimenti ai nostri governanti, si fa per dire, europei ed italiani, pavidi e corrotti.
Ha...dimenticavo quelli che,ciechi e strabici, si arrampicano sugli specchi pur di trovare risibili giustificazioni davanti ai crimini dei musulmani!

Giovanni russo 25.07.16 07:45| 
 |
Rispondi al commento

***** ULTIMO GIORNO A 5 STELLE *****

Oggi dovrebbe iniziare la votazione per il nuovo statuto, e si leggono cose terribili in giro (perfino che Beppe farà tantissimi passi di lato).

Sono molto preoccupato, potrebbe essere l'ultimo giorno per il MoVimento che abbiamo conosciuto.
Il MoVimento 2.0 ci piacerà?

pz 25.07.16 06:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. " il nuovo filone di indagine avviato dalla procura nocerina , che ha esaminato migliaia di falsi lavoratori e ditte fantasma che hanno depredato le casse dell’Inps " ..

http://lacittadisalerno.gelocal.it/salerno/cronaca/2016/04/10/news/inps-premi-fino-a-200mila-euro-indagati-80-funzionari-e-dirigenti-1.13277880

Te credo che con le manovre truffa cresce l'occupazione .. ma dei lavoratori fantasma .. il tutto a spese della collettività .. ci mancherebbe

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 25.07.16 04:30| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento è l'unica speranza per questo nostro disgraziato Paese.

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 24.07.16 23:27| 
 |
Rispondi al commento

i ladri guerrafondai banchieri con la complicita'dei politici sciocchi a sua volta ladri sta devastando il mondo.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.07.16 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessun problema.............. cor sottoscritto hanno gia' iniziato. Il primo agosto avro' ZERO euro di pensione. All'Inps hanno dato la "colpa" al caf....

Covelli de 'a curva sudde, ....... Commentatore certificato 24.07.16 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡Hola egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!!

Mia opinione personale (non ho i link!).

Siamo e rappresentiamo un invasore, il simbolo in carne ed ossa dell'occidente guerrafondaio naziskiavista.
C'è chi definisce "progresso" la supposta superiorità di facciata del nostro/vostro "way-of-life".
Un "progresso" che sta devastando letteralmente il pianeta a passo svelto e che molti incoraggiano.

I "dubbi" sostenuti dal Movimento e tutte le precedenti spinte dal basso
sono sempre state sincere e mosse da una voglia di portare quel famoso 99% della popolazione
a condividere ciò che l'uno% tutt'ora detiene.
Logico che se una spinta d'onestà non viene sostenuta da
una base pronta a respingere la reazione del potere corrotto/costituito le sue infiltrazioni
causeranno il fallimento dei nascenti puntelli popolari intervenuti alla bisogna.

Fà sorridere quando vedo nel Blog rigurgiti di "finta superiorità della razza"
nei confronti del diverso se lo stesso Blog è stato creato proprio
per dar la possibilità tangibile di una rivoluzione gentile anche in quel senso!

Allora si tratta di ritirare i sedicenti padroni dal mondo e spingerli ad una vita
degna di essere vissuta senza trucco, senza inganno.
Si tratta di avere il coraggio di attuare una ritirata strategica senza precedenti da tutte le guerre,
da tutte le prevaricazioni, da tutti contratti da fame che, a torto, quell'umanità indecente
ha assunto la briga di infiltrare in tutti i territori più innocenti del pianeta.
TRA LE TANTE pare che sia proprio la cosidetta "civiltà" occidentale sia il flusso che più
ha influito alla progressiva distruzione del mondo ed è proprio per questo
che io mi premuro di farlo notare all'ingenuo avventore, altro che testardaggine.
Con ciò sottointendo che la stessa immensa ritirata strategica sia applicata contemraneamente
da tutte le parti in causa cioè da tutti gli abusi sociopoliticoreligiosi che hanno permesso quegli scempi.

Sarà troppo tardi? Sarà un'utopia?


Non sono bastati il rinnovo dei direttori delle reti e l’allontanamento di conduttori considerati sgraditi. La Rai, tuonava il 19 luglio il ren-zianissimo Michele Anzaldi, resta “tutt’altro che ren-ziana“. A pochi giorni di distanza il Partito Democratico va all’attacco dei nuovi vertici di viale Mazzini nominati dallo stesso governo Ren-zi, prendendo come casus belli i superstipendi dei dirigenti rivelati dal Fatto Quotidiano: i 650mila euro del direttore generale Antonio Campo dall’Orto, i 392mila del capo di Rai Pubblicità Antonio Marano, i 336mila del presidente Monica Maggioni, che superano di molto il tetto di 240mila euro previsto per i piani alti di viale Mazzini dall’ex dg Luigi Gubitosi. E nel mirino finiscono anche i funzionari che percepiscono centinaia di migliaia di euro senza avere incarichi nell’organigramma aziendale.
+++++++++++++++++
Sarà tutto vero ...ho paura che sia una messa in scena...tutta propaganda...poi non ne faranno nulla.
Oggi sono obbligati a rendere pubblici gli stipendi e domani gli Itagghiani si saranno dimenticati tutto!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.07.16 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"CiberAnarchia"..

https://neuroneproteso.wordpress.com/2012/02/10/anarchia-e-cibernetica-colin-ward/


Un ladro entra in banca....eee...salve colleghi!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.07.16 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

il pdc:

"“Mentre qualcuno sostiene che il wifi faccia male – ha ironizzato sul caso durante l’ultima assemblea del partito – noi facciamo accordi con Amazon, Apple, Cisco, mentre c’è chi vuole chiuderci in un dibattito autorefenziale interno noi lanciamo il guanto di sfida a Ue”.""

cellà col piddì del piemonte cellà :)

http://gruppopd.cr.piemonte.it/web/2016/01/19/adozione-del-principio-di-precauzione-nellesposizione-agli-impianti-wireless-ambienti-scolastici/

se non si parlano tra di loro come si può pensare che parlino con il popolo italico? :)

pabblo 24.07.16 20:40| 
 |
Rispondi al commento

togliere tutto finchè si è in tempo, togliere tutto il possibile dai fondi pensione, banche e cc.
Almeno chi ne ha la possibilità lo faccia, il sottoscritto lo sta facendo pian piano, l'intento è di lasciare giusto quello che serve per la normale amministrazione familiare.
Qualcuno potrebbe obiettare ...... ma se hai la disponibilità perchè non investire........
Perchè per i miseri interessi che oggi offrono non vale la pena rischiare i sacrifici di una vita.
Chi "gioca con le azioni" sa benissimo il rischio che corre, chi invece pensa di investire in "mercati sicuri" oramai non ha più nessuna garanzia che il capitale investito non sia poi utilizzato per salvare il culo a chi usa i suoi soldi per "giocare alla roulette" finanziaria.
Che cosa può fregargliene ad un promotore finanziario se un investitore perde tutti i suoi soldi investendo in subordinate e/o altri prodotti finanziari ...... lui il suo stipendio da impiegato bancario lo ha comunque.
Per i fondi pensione ..... non dimentichiamoci che dal 2007 ogni nuovo assunto è OBBLIGATO ad indicare presso quale fondo pensionistico (chiuso e/o aperto) versare il proprio tfr (ed altro ancora).
Per cosa pensiamo abbiano fatto questa tipologia di "previdenza" .... per poi dare garanzia all'iscritto di recepire una pensione complementare?!?!?!
Certo, sempre che non ti "mangino" più di quello che avuto di interesse su ciò che versato.

mario 24.07.16 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Padoan ha detto che le banche italiane non hanno problemi. Meno male, adesso sono più sereno.

Franco Mas 24.07.16 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto ci costano la Boldrini & Co. Spennati, tutte le cifre (da capogiro)

I deputati viaggiano, non importa con quale mezzo (aereo, nave, treno, aereo, auto con autista), e noi paghiamo. I loro spostamenti gratuiti, riporta il Tempo, a noi costano quasi 12 milioni di euro all'anno. Ecco le cifre, spesa per spesa, contenute nel bilancio che a breve approderà a Montecitorio.

I rimborsi - Che facciano un viaggio lungo o pochi chilometri da casa a Montecitorio, la Camera rimborsa. Funziona così: ognuno incassa un contributo trimestrale di 3.323,70 euro se deve percorrere fino a 100 chilometri per raggiungere l'aeroporto più vicino al luogo di residenza e di 3.995,10 euro se la distanza da percorrere è superiore a 100 chilomentri. Ma le cifre più alte sono quelle che riguardano gli altri spostamenti degli onorevoli.

I biglietti - Nel 2016 la Camera spenderà 7.400.000 euro per biglietti aerei (nel 2015 si arrivò a 8.650.000 euro). Altri 660 mila euro, invece, se ne vanno per i biglietti aerei per i dodici deputati eletti nella circoscrizione Estero. Per i biglietti dei treni sborserà invece 2.300.000 euro, per quelli marittimi 10 mila euro.

I pedaggi - Per i pedaggi autostradali Montecitorio si prevede un esborso di 450 mila euro, come un anno fa. Questo capitolo del bilancio (il numero 1.095, sui trasporti) assorbe in tutto 10.820.000 euro. Il costo di questa voce è in leggera diminuzione rispetto all'anno passato, esattamente del 9,53 per cento.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 24.07.16 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Germania, assalto a colpi di machete: una donna uccisa, due feriti

Un uomo ha ucciso una donna a colpi di machete per strada a Reutlingen, nel sud della Germania, ferendo anche altre due persone, ed è poi stato arrestato. Lo riferisce la Bild, spiegando che il fatto è avvenuto nei pressi di un negozio di kebab a Listplatz.

I due feriti sarebbero un uomo e una donna. I media tedeschi riportano che non ci sono indicazioni che possano esserci altri assalitori e che il motivo dell'omicidio al momento non è chiaro. Secondo quanto riporta la Sueddeutsche Zeitung, alcuni testimoni hanno riferito alla polizia di una lite fra l'assalitore e la donna: i toni sarebbero saliti e al termine l'uomo avrebbe aggredito la donna, ferendo poi altre due persone.

Secondo la polizia tedesca sarebbe un giovane siriano di 21 anni richiedente asilo e già noto alla polizia. L'uomo è stato fermato.


*********

Per il compagno argentino, UNA RISORSA

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 24.07.16 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>>>Ot .Come volevasi dimostrare....
Coprire l incapacità di un sistema di sicurezza e un governo pusillanime..!!

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Nizza-capo-video-sorveglianza-denuncia-pressioni-Governo-per-indicare-posti-polizia-che-non-vedeva-9e6a6471-54bc-4063-bebe-e6b1b2dfca0e.html?refresh_ce

Incasnero 24.07.16 19:32| 
 |
Rispondi al commento

lasciate perdere la finanza compratevi un pezzo di terra e coltivatelo
mal che vada almeno avrete qualcosa da mettere tra i denti.


il grillino doc 24.07.16 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La stragrande maggioranza di noi popolo non capì che mani pulite era un colpo di stato e applaudì freneticamente al lavoro dei giudici di Milano . Quello che accade oggi è la conseguenza di quei fatti ! Dobbiamo imparare con la povertà a rispettare le istituzioni , sopratutto l'imparzialità della magistratura e la sua totale indipendenza ? Se potessimo tornare indietro rilanceremmo le monetine a Craxi o prenderemmo di mira D'Alema e Ochetto ?


La previdenza complementare non deve essere toccata!
Sarebbe gravissimo!
come é grave che non ci sia un intervento in materia per sganciare la previdenza complementare da quella obbligatoria: visto che il piano della partitocrazia é quello di far coincidere il momento della morte con quello di andare in pensione che almeno la pensione complementare ci permettano di prenderla a 60 o al massimo 63 anni!
diverrebbe uno strumento di integrazione di reddito in un momento in cui si potrebbe ridurre l'impegno lavorativo....

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 24.07.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTE BALLE DOVREMO ANCORA SENTIRE? Padoan recita con quella faccia da topo e occhali da storpio, per difendere le banche e distruggere tutti gli italiani! Qui servirebbe veramente mandarli via a calci nel sedere !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 24.07.16 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non possiamo fare nulla ..i media salvo qualche eccezzione parlano di altro ..o si inventano supercazzole ..è il famoso sistema ....poi quando saremo senza mutande ..forse apriremo gli occhi ...forse

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.07.16 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, dopo aver spolpato la Cassa depositi e prestiti adesso si buttano sulle casse previdenziali. La voracita' delle banche, cioe' del governo che le sostiene e le controlla e' pari soltanto alla loro irresponsabilita'. Riusciremo a fermare questo scempio del denaro pubblici e dei risparmi degli italiani? Spero proprio di si. Per MPS la proposta del M5S e' chiara e semplice: farne una banca puramente commerciale di proprieta' pubblica che operi su tutto il territorio nazionale a favore delle piccole e medie imprese e delle famiglie. In Germania e in altri Paesi europei una simile banca gia' esiste con successo. Se non sappiamo fare le cose almeno cerchiamo di copiarle.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 24.07.16 16:37| 
 |
Rispondi al commento

bisogna tornare al voto e andare al governo o questo Paese muore!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 24.07.16 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"SOMOS TODOS AMERICANOS"

Gia' un po' migliore del

"Sono per l'americanismo non per il mondialismo"

Ma il progetto M5S e degli altri movimenti simili che prenderanno sempre piu' forma in tutto il pianeta:

"SOMOS TODOS TERRESTROS"

Questo il cammino ed il lascito per le prossime generazioni

tomi sonvene Commentatore certificato 24.07.16 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno
Mentre leggo le preoccupazioni e le paure dei correntisti Italiani sui propri risparmi il TG5 in un flasch comunica che Padoan rassicura sulla solidità delle banche Italiane. Ma ditemi è possibile prendere per i fondelli il Popolo in questo modo? come pensano di arginare le reazioni dei cittadini, basteranno quattro parole del bomba? come è avvenuto fino ad ora. Ma quando suona l'adunata? Booooh, questi sarà che la notte buttano VALIUM negli acquedotti....

sebastiano b., catania Commentatore certificato 24.07.16 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alle poste stanno vendondo cose strane, lo so perchè io ho il conto lì, mi hanno offerto cose per il risparmio, mi hanno detto metti una piccola somma tutti i mesi, io non ho voluto manco sentire, adesso sappiamo che gli ultimi soldi stanno alle poste, dunque è lì che li prenderanno e poi amen

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 24.07.16 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è vecchio abbonato del blog
Spero ricordi quando asserivo che fino a quando non avessero spremuto anche la cassa depositi e prestiti non avrebbero mollato
Le banche sono società private e soggette a fallimenti
la garanzia ai risparmiatori è oggi solo la scusa per trasferire il denaro degli stessi cittadini al sistema finanziario privato in forma predatoria
Predando anche chi ha solo pagato i contributi per garantirsi una pensione
Queste operazioni a copertura dei debiti delle banche sono
come quelle del zappatore che per coprire una buca ne scava una più grande
Aggiungerei nel vostro terreno


Rosa Anna 24.07.16 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La libertà non si difende con loro .

vincenzodigiorgio 24.07.16 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Kabul: assassino islamico fa' 80 morti!
«Gli Hazara non sono musulmani, potete ucciderli» grida il capo dei talebani Maulawi Mohammed Hanif di fronte alla folla inferocita. Secondo Human Rights Watch, in un solo giorno, vengono distrutte più di 4.000 case. Intere città vengono rase al suolo. Come ricorda Zabriskie, un detto taliban sui gruppi etnici non pashtun dell’Afghanistan recita: «I tagichi in Tagikistan, gli uzbechi in Uzbekistan e gli Hazara in goristan». Ossia, al cimitero.
Adesso voglio proprio vedere come le nostre teste di C.ioccolato possano spiegare questo ennesimo crimine con il nazicapitalismo occidentale che non ci azzecca un bel tubo!!

Giovanni russo 24.07.16 14:11| 
 |
Rispondi al commento

..devo aver letto da qlc parte..di un''eventuale cessione del marchio 5 stelle al direttorio, con stampigliato il nome "Di Maio" PdC.
Forse è una balla...c'è qualcuno che ha qualche notizia ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 24.07.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo gia' scritto in un precedente commento della possibilita' che MPS potesse rivestire un qualche interesse per esempio per un qualche responsabile economico cinese. Il controllo di una banca italiana di queste dimensioni darebbe una informazione real-time sulle progettualita' delle piccole imprenditorie italiane, le migliori del pianeta. MA, NON bisogna fare sborsare soldi ai cittadini per salvare qualcosa di diverso dai risparmiatori.
O, M5S parte e va a fare visita per esempio a Tim Cook di Apple e gli sottopone la questione e prende accordi per fargli investire una decina di MLD per una banca che poi si potra' gestire con le managerialita' di Apple e le onesta' di M5S, e, forse il signor Cook potra' essere interessato, o se non lui i vari responsabili di Google o Microsoft o Facebook...O, altrimenti, benvenga la People Bank of China o qualche sua relazionata. MOOOLTO mehlio iniziare un cammino virtuoso sotto una guida cinese che continuare imperturbabilmente e sempre piu' precipitosamente verso il fallimento di MPS e di italia, sotto la guida dei vari PD e Partiti storici.

tomi sonvene Commentatore certificato 24.07.16 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo di poter essere molto d'accordo. Stiamo attenti. Importante e' PUBBLICIZZARE bene all'opinione pubblica, qualsiasi altra porcheria, CONTRO i cittadini, che molto probabilmente cerchera' di mettere in atto questo "governo" supportato da questo Parlamento dei peggiori.

tomi sonvene Commentatore certificato 24.07.16 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Non hanno pietà , non dobbiamo averla neanche noi . Quando saremo al governo verificheremo tutto costituiremo un ministero apposito per questo scopo : Ministero per il recupero del malloppo . Centomila funzionari e impiegati che dovranno indagare sulle ruberie degli ultimi 25 anni a livello politico , con delega alla nuova agenzia delle entrate di recuperare tutto il denaro portato nei paradisi fiscali ! Potremmo arrivare a una trattativa con i ladroni che comporti l'abbandono immediato delle cariche pubbliche e la confessione dei loro misfatti in cambio della non condanna alla galera !


E' sempre la solita storia, il Governo (il PD) decide di salvare le Banche (per salvare se stesso). E dove va a prendere i soldi per salvare le Banche? Dallo Stato (cioè li prende dagli italiani). Non è una novità.

Quando i banchieri, ormai un po' di tempo fa, si assegnavano stipendi da cinque milioni all'anno (perchè reputavano se stessi molto bravi) il Governo se ne stava zitto. Se ne deduce che approvava.

Sembra che qualcosa non funzioni a dovere dentro il cervello dei governanti.

giorgio peruffo Commentatore certificato 24.07.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..se una banca rispettasse i dettami di legge e prestasse i soldi al 80% di quello che potrebbe valere un immobile preso a garanzia con ipoteca,
praticamente sarebbe quasi impossibile arrivare al fallimento.
Azionisti, correntisti, sarebbero garantiti.
Ma purtroppo le erogazioni sono anche arrivate attorno al 110 % del valore dell'immobile preso in garanzia.
Senza contare il gioco d'azzardo sotto forma di operazioni finanziarie a mo' di lotteria a danno dei risparmiatori.
Un disastro,..in pratica le banche autentici forzieri di risparmio...sono tutte o quasi..in fallimento.
Proprio loro..che hanno la liquidità delle nazioni.
Aaaaa benon.....

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 24.07.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono tutto , dopo le pensioni ci toglieranno le case , le auto e le cucce . Ci strapperanno la carne e faranno concime delle nostre ossa ! Ma noi non ci arrenderemo ! Continueremo a protestare dal blog !

vincenzodigiorgio 24.07.16 13:20| 
 |
Rispondi al commento


♫ ♪ ♫ ♫...Finche la banca va...lasciala andare..♫ ♪ ♫ ♫.. canta orietta Ren-zi,musica di Padoan..edizioni Ghepensimi!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.07.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a quando le vittime delle banche e del sistema rivolgono un'arma contro se stessi, cosa volete sperare?


Mi sto preparando per due risate con i prossimi stress-test.


nazionalizzare le banche, uscire dalla UE e dall'euro.

il grillino doc 24.07.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Battuta di commiserazione per i clienti montepaschi:

«Siete tutti nella stessa ba(n)ca».


Le banche sono imprese come le altre. Se falliscono devono chiudere.

maidomo 1 Commentatore certificato 24.07.16 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un politico intelligente

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews-farage_annuncia_un_tour_europeo_per_nuovi_referendum_anti_ue/11_16661/

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.07.16 12:01| 
 |
Rispondi al commento

ot

non voglio approfittare della benevolenza degli editori del fatto , magari si stancano e mi diffidano :) quindi invece di copiare vi invito solo a leggere una lettera che cirino pomicino ha inviato al suddetto quotidiano e che è stata oggi pubblicata dal titolo "“Gratta Napolitano, esce lo stalinista”"....

ora, non so se dire che i politici di alcuni anni fa erano molto ma molto meglio di questi di adesso sia una offesa o una diffamazione, ma così la penso :)

esclusi i pentastellati, naturalmente :) e qualche altro/a :)

pabblo 24.07.16 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la serie "Da qualunque parte si guardi il culo è sempre il nostro"


Tutti bei discorsi che posso pure condividere, ma se non si indica bene il problema, rimangono chiacchiere da bar.

I crediti deteriorati sono diretta conseguenza del fatto che l'Italia non ha una moneta tarata sulla sua economia e non può compensare gli squilibri che questo crea.

E qualsiasi improbabile tentativo di risanare l'economia all'interno dell'Euro (sia esso il salvataggio delle banche, ma anche l'Aspirina(TM)DiCittadinanza) va fatto con il vincolo del PAREGGIO DI BILANCIO e non risolverebbe una cippa.

Se non si indica l'Euro come causa principale dei nostri problemi qualsiasi discussione sulla nostra economia diventa fuffa.

Dario Genovese Commentatore certificato 24.07.16 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E togliete 'sta importuna musichetta di sottofondo!

laura 24.07.16 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Non ci vuole tanta Scienza per capire che le banche non fanno MAI l'interesse del piccolo risparmiatore.

Chi si è fatto rifilare merda e ora piange, da un lato fà pena e dall'altro rabbia.

Di esempi, in passato, ne abbiamo avuti a bizzeffe, penso ai bond argentini che, tantissimi ingordi del guadagno, comperarono con l'occhietto a forma di dollaro, pensando di essere più furbi degli altri.

Con la crisi tutto è peggiorato e, quindi, le banche faranno ancor di più gli interessi delle lobbie. Mettetevelo bene in testa.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 24.07.16 11:11| 
 |
Rispondi al commento

ot

dalla lettera di marcotravaglio agli italici di oggi...orate... :)

""Dalle spiagge dell’Adriatico alle vette dolomitiche,è tutto un domandarsi: “Ragioniere, ma Renzi?”. “Nonmi dica, commendatore, son due giorni che fa mancare sue notizie ”. “Eh, signora mia, io non ci dormo la notte: quelMatteo pareva un ragazzone così in salute, invece mi sa chesta poco bene. Che il Signore ce lo conservi”. Per fortuna ieri, inesclusiva per il Corriere della Sera, è giunto alla Nazione unsuo messaggio rassicurante tramite Maria Teresa Meli, che ne è un po’ la badante e l’infermiera tuttofare: Renzi sta bene,ma per “difendere la riforma”ha scelto “la strategia del sommer gibile”.""

"" io ci metto la faccia"!

fino ad un certo punto però, non mi va di ritornare a pontassieve :)

matte' , o reddito minimo o pontassieve!

pabblo 24.07.16 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un ristretto numero di persone (diciamo l'un per cento?) vive bene, senza proccupazioni finanziarie non deve lavorare di fatica ed ha tutti i privilegi. Questo succede con qualsiasi tipo di governo esista, da millenni ormai, l'altra parte deve lavorare con fatica, patire mille problemi e vivere una vita grama, spesso. Che ci sia l'impero romano o simili, i re, i nobili, la dittatura o la democrazia. (citaz. di un discorso di Giuliana Conforto)
Facciamoci una domanda. Prima o poi.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.07.16 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ne posso più di queste incrostazioni economico-sociali. Spero che il vento fresco del Movimento riesca ad aprirmi i polmoni ed il cervello. E quindi: forza Raggi fai vedere interventi sulla città risolutori a problemi identificati; forza Appendino, fai vedere che sai gestire la città come prima ed inserire negli interventi elementi qualificanti del programma del Movimento in materia ambientale, economica e sociale. Difendi i combattenti del TAV!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.07.16 10:54| 
 |
Rispondi al commento

stiamo entrando in un nuovo medioevo dove i regnanti sono le lobbies e i vassalli sono le caste privilegiate assoldate con i soldi del popolo

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 24.07.16 10:37| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori