Il Blog delle Stelle
Emergenza terremoto: attiviamo subito il fondo di solidarietà dell'Ue

Emergenza terremoto: attiviamo subito il fondo di solidarietà dell'Ue

Author di MoVimento 5 Stelle Europa
Dona
  • 238

di MoVimento 5 Stelle Europa

Ripartiamo dalla solidarietà e dal grande cuore degli italiani. Il Movimento 5 Stelle è a disposizione di tutti i cittadini e di tutte le Istituzioni locali, nazionali ed europee che vogliono sostenere i primi interventi di aiuto e assistenza alle famiglie delle vittime e a tutti quelli che hanno perso casa e lavoro. Stiamo collaborando con la Protezione Civile e con tutti gli uomini impegnati nelle difficili attività di ricerca e soccorso dei feriti. Allo stesso tempo, serve una risposta immediata e pronta per non aggiungere nuova sofferenza a chi ha già perso tutto. Nel 2009 per il terremoto in Abruzzo sono stati stanziati aiuti europei pari a 493,8 milioni di euro. Per quello in Emilia-Romagna del 2012 670 milioni. Ecco perché chiediamo subito:

1) APPELLO A GOVERNO E REGIONI

Le Istituzioni italiane devono presentare quanto prima una domanda di aiuto alla Commissione europea. Il Fondo di solidarietà europeo è un contributo straordinario che - fuori dal bilancio comunitario - viene erogato dai Paesi europei ai territori vittima di una calamità naturale come il terremoto. La domanda di contributo deve essere avanzata entro 12 settimane dall'evento. Prima ci si attiva, prima arrivano gli aiuti. I passi successivi alla richiesta d'aiuto prevedono: 1) una valutazione della domanda da parte della Commissione europea 2) una proposta della Commissione a Consiglio e Parlamento europeo che la votano 3) approvazione ed erogazione dell'importo da parte delle Istituzioni comunitarie.

2) APPELLO ALL'EUROPA

L'aiuto europeo viene quantificato sulla base dell'entità del danno provocato dal terremoto e non tiene in considerazione del numero delle vittime. La Commissione europea fissa delle soglie che si basano su una valutazione "asettica" del disastro e sul PIL della zona. Per quanto riguarda l'Italia la soglia calcolata è di 3,3 miliardi di euro. Per le catastrofi gravi con danni ingenti e superiori a questa soglia, il Fondo si solidarietà ha sempre funzionato bene. Se invece il terremoto viene considerato come 'regionale' o con danni medi, allora gli aiuti stanziati non superano l'1,5% del PIL della Regione colpita. Purtroppo, più un territorio è povero, meno aiuti arrivano. Il paradosso europeo è questo: se un terremoto provoca molte vittime ma i danni sono lievi o le strutture danneggiate di poco valore, gli aiuti europei si riducono o addirittura possono non essere autorizzati.

Non c'è tempo da perdere, ma dobbiamo stare attenti a non commettere gli errori del passato. Lo Stato e gli enti locali sono responsabili dell'utilizzo dei fondi, che devono essere utilizzati esclusivamente per le operazioni d'emergenza, per mettere in sicurezza le infrastrutture e fornire alloggi temporanei alle vittime. Bisogna superare le gravi carenze di trasparenza riscontrate in passato e migliorare il sistema di monitoraggio ex post per le spese.

Il Movimento 5 Stelle, in un progetto di parere approvato dalla Commissione per il controllo dei bilanci, ha invitato la Commissione europea a semplificare e migliorare le procedure in occasione della revisione del Fondo di solidarietà dell'UE. Il Movimento 5 Stelle è con i cittadini e non con chi cerca di trasformare le tragedie in affari.

25 Ago 2016, 12:12 | Scrivi | Commenti (238) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 238


Tags: amatrice, europa, fondo solidarietà, terremoto

Commenti

 

Care Cittadine e Cittadini

vorrei ricordare a tutti che tra tanti 'brutti' esempi di ricostruzione ne abbiamo uno bello: il Modello Friuli.

Non è vero che il modello non sia replicabile: gli elementi fondanti sono noti.

Il governo di Roma (Moro era presidente del consiglio) finanziò la ricostruzione ma ne delegò l'attuazione alla Regione Friuli V.G., che a sua volta delegò i sindaci.

I 'sinistrati' a loro volta ebbero potere di decisione grazie anche alla democrazia diretta (per esempio le assemblee di tendopoli che controllavano le decisioni urbanistiche).

Democrazia diretta, ma anche un esmpio del principio Europeo della sussidiarietà.

'Prima le fabbriche, poi le case', Dov'era com'era' furono gli slogan della ricostruzione, meravigliosi e impossibili, ma che funzionarono nel tenere alta la tensione morale.

Sciacallaggio e corruzione: praticamente nulla. I giovani sindaci presero decisioni coraggiose, a contatto diretto con i cittadini.

L'Europa (e anche gli USA) dimostrò un'enorme solidarietà, da tutti i paesi vicini (compresa la Yugoslavia) giunsero da subito sia aiuti che supporto tecnico e scientifico.

In dieci anni una catastrofe molto più grande di quella più recente (1000 morti, 100.000sfollati) fu superata con una ricostruzione da molti ritenuta esemplare. E replicabile.

'Sef, Udine, Friuli, Italia, Unione Europea.

Giuseppe C., Udine Commentatore certificato 02.09.16 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti e la prima volta che scrivo in un blog. Non si potrebbe in questi casi (terremoto) così come per altri particolarmente gravi prendere quota di denaro dei giochi tipo superenalotto o altro in cui l entità della vincita e sproporzionata e assurda... Grazie

Francesco Belsito 02.09.16 10:39| 
 |
Rispondi al commento

In linea con gli obiettivi del M5S (sostenibilità, onesta,…) mi è venuta una idea che potrebbe essere utile ai terremotati
- fornire una roulotte funzionante con un impianto fotovoltaico (batteria di immagazzinamento dell’energia, inverte, pompe di calore,….)
Il motivo di questa idea ho visto che gli aiuti alimentari non servono più passata l’emergenza e al momento solo torce e coperte ed in attesa della ricostruzione la roulotte risulterà utile soprattutto se si adotterà il modello Friuli (terremoto nel 1976) è l’unico che ha funzionato: ricostruito tutto come era e la gente stava per breve periodi in roulotte (requisite 20 mila roulette come solidarietà nazionale), ed a medio termine in case in legno.

Mahm C., Fontanafredda Commentatore certificato 29.08.16 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Il governo: "Ricostruiremo i paesi come erano"

Ma è un sogno o siamo veramente governati da gente che la pensa cosi....
Che senso ha ricostruire in zone altamente sismiche con il rischio per la popolazione di rimanere sepolti nuovamente, non è più sensato ricollocare le popolazioni in zone più sicure....


UNA PROPOSTA:
che siano immediatamente versate 35€ al giorno ad ogni terremotato a titolo di indennizzo temporaneo e sostegno morale oltre che economico.
Non hanno piu' nulla almeno una modesta cifra pari a quella che generosamente viene erogata alle cooperative ed associazioni per ogni immigrato clandestino o rifugiato che sia.
Non sono centinaia di migliaia sono poche migliaia credo che lo sforzo valga la pena.
Mi chiedo se questi messaggi sono letti dai dirigenti o cittadini parlamentari del Mivimento, se ci siete criticateci ma battete un colpo, grazie e coraggio.

Raniero Bernardini 26.08.16 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Terremoto: subito reddito di cittadinanza ai terremotati sino al superamento della loro disoccupazione nata prima o a causa del terremoto. (Evian)

angelo bini 26.08.16 16:36| 
 |
Rispondi al commento

La verità è che questo Paese cade a pezzi in tutti i sensi.Territorio, urbanistica, infrastrutture, prevenzione, sicurezza sempre e solo toppe che sono peggio dello strappo.E tutto crolla, frana, trema, esplode, collassa, sommerge, esonda, seppellisce noi stessi e le nostre cose più care. Possiamo permettere tutto questo? E' normale tutto questo? Ma davvero crediamo che non vi siano soluzioni alternative a tutto questo?Ma davvero crediamo che non vi siano uomini preparati e capaci a risolvere tutto questo? Ma davvero crediamo che sia solo un problema di risorse economiche? Credo che sia venuto il momento per noi cittadini tutti di pretendere ciò ch'è ordinario e non "straordinario" o "d'emergenza" in un paese davvero civile.

gianfranco grifasi, palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.08.16 14:31| 
 |
Rispondi al commento

A leggere tutti questi post, una cosa certa appare:
l'enorme fiducia degli italiani nelle istituzioni.

AntòAvenza 26.08.16 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato a cercare notizie sull'amministrazione di Amatrice. Il sindaco proviene dalle file di Alleanza Nazione. E' dagli anni 2000 circa che amministra questo comune. Se non ricordo male hanno inaugurato la scuola elementare(crollata) nel 2012 (ristrutturata pare con 500000 euro), era presente Cicchitto (così si legge).
Il governo Berlusconi aveva stanziato tanti milioni per mettere in sicurezza i paesini classificati rischiosissimi, come questo.Però un cavillo regionale e l'inoltro ritardato delle domande ha reso pressochè impossibile l'ottenimento dei finanziamenti.
La regione Lazio ha previsto il rimborso solo per le persone residenti nel paese. Amatrice però è un paese di seconde cose, ci ritornano d'estate i romani.
Quindi pensate un po' questo sindaco come aveva a cuore il suo paese.
Nonostante il pericolo fosse stato conclamato se ne è fregato, come se nulla fosse.
Se si fosse dato da fare non ci sarebbero stati tutti questi morti. Questo signore si deve dimettere e rispondere per le sue inefficienze.

Rosa 26.08.16 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti, vorrei sapere come si può conciliare la richiesta di aiuto all ue, attraverso il fondo di solidarietà, con la volontà di uscire da questa ue. Mi spiego meglio:il movimento ha preso posizione per italiexit(e io pure da una vita)ma allo stesso modo chiede aiuto all ue....Immagino che una volta usciti, tale richiesta non verrebbe nemmeno inoltrata,cioè non vedete anche voi qualche incoerenza fra le due cose? Mauro.

mauro 26.08.16 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A TUTTI GLI YOGURT IRRANCIDITI CHE SANNO SOLO AVVELENARE IL WEB E L'ARIA CON GLI EFFLUVI DELLA LORO PESTILEZIALE CATTIVERIA

GUARDATE COSA E' LA VERA CIVILTA' E VERGOGNATEVI

http://www.huffingtonpost.it/2016/08/26/terremoto-immigrati-amatr_n_11715598.html?utm_hp_ref=italy

Punto 26.08.16 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa volta date i soldi direttamente ai terremotati
che li useranno per far lavorare le piccole imprese locali.
Se le date alla grande impresa li useranno per le mafie e per le mazzette !

matteo c., milano Commentatore certificato 26.08.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento

L'Europa contribuirà sicuramente con i fondi necessari, statene tranquilli. Ma nell'immediato non servono assolutamente a niente. Nell'immediato tamponano lo Stato e i volontari.
Serve prima radere al suolo i paesi crollati, sgomberare le aree, lasciar decidere ad abitanti e sindaci se ricostruire nelle stesse terre o se spostarsi. Dopodichè fare un progetto enorme, con criteri DAVVERO antisismici e solo con quello stabilire una somma necessaria per i lavori.
Allora sì che i fondi Europei, e anche le donazioni avranno un senso.
In questo momento verrebbero stanziati soldi che solo le banche godrebbero, per poi scomparire. Non cadiamo sempre nei soliti errori

Matteo L. 26.08.16 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Terremoto..l' ultima.." saranno sospese le bollette"..????????!!! Certo senza luce, la casa crollata, è un' altra cosa!!

Jo 26.08.16 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Librandi , uomo immagine del governo , ha ipotizzato di far slittare di almeno sei mesi il referendum di Ottobre per poterci dedicare meglio alla ricostruzione dei paesi distrutti dal terremoto ! Che schifo !


X Roberto Padova (sotto commento 16,39)

sono lieta che Tu giudichi i punti “davvero interessanti” se poi vengono realizzati con la massima trasparenza, non dipende da me.
Comunque, seguendo il tuo consiglio, li ho portati avanti, ed ora i punti sono 8!

Titolo del programma elettorale
La sovranità appartiene al popolo - Democrazia Diretta - Ognuno conta uno

Testo

1 - Il M5S si impegna
- ad operare gli interventi necessari affinché la Costituzione italiana conferisca al popolo una reale e piena sovranità, esercitata attraverso PortaVoce, secondo il metodo e-democracy uno vale uno -

2 – Il M5S procederà per la semplificazione
a) delle procedure amministrative, al fine di rendere la Pubblica Amministrazione più trasparente, efficiente ed efficace;
b) della vigente normativa, al fine di ridurre il numero delle leggi e di renderle facilmente comprensibili.

3 - La Magistratura verrà dotata di strumenti telematici e personale adeguato tali da renderla snella, tempestiva ed efficace al fine di abbreviare la durata dei processi specie per reati nella P. A. quali la corruzione e la criminalità economica.

4 – Sarà ridiscussa la Convenzione in materia fiscale che attualmente esenta da ogni tributo
gli immobili di proprietà dello Stato del Vaticano situati sul territorio dello Stato Italiano.

5 - Il M5S intende realizzare un ordinamento statale di tipo federale e promuovere un ordinamento Europeo di tipo confederale.

6 - Qualsiasi accordo internazionale che comporti anche una parziale cessione di sovranità, sarà sottoposto a referendum popolare.

7 - Ad ogni elettore sarà fornita gratuitamente una propria firma digitale, valida, al pari di quella manuale,
a) per i referendum e le leggi di iniziativa popolare,
b) per esprimersi annualmente sia sull’ ammontare del gettito fiscale, sia su come e dove vadano investite tali risorse pubbliche (Bilancio Partecipato).

8 - Continua sotto >>>

rock & blues Commentatore certificato 26.08.16 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" ....i presidi delle istituzioni sono crollate.." Altafano.." saranno fatte indagini..". Per occasioni del genere ci deve essere un copione ..solite frasi..solite " indagini" , solite promesse..solito " magnamagna"..

Tony 26.08.16 12:11| 
 |
Rispondi al commento

NON E' CHE ADESSO EQUITALIA SI FA VIVA E CHIEDE LE TASSE A QUESTE PERSONE?
VIGILIAMO AFFINCHE' QUESTO GOVERNO NON ROMPA LE BALLE CON PROROGHE O ALTRE MENATE PER FARE CASSA E INFIERIRE ULTERIORMENTE SU CHI HA GIA' PERSO TUTTO...

Zampano . Commentatore certificato 26.08.16 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sempre il Movimento è capofila dei bisogni dei cittadini.
Grazie eroi meravigliosi avanti così la strada è giusta.
Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.16 11:50| 
 |
Rispondi al commento

per chi lo volesse,
ecco il modulo per la
DENUNCIA/QUERELA
contro chi ha imposto/ sottoscritto/ ratificato il FISCAL COMPACT e
chi ha imposto/inserito in Costituzione il vincolo del PAREGGIO DI BILANCIO (a cura di Giuseppe PALMA e Marco MORI)
http://scenarieconomici.it/attenzione-scaricate-firmate-e-depositate-la-denunciaquerela-contro-chi-ha-impostosottoscrittoratificato-il-fiscal-compact-e-chi-ha-impostoinserito-in-costituzione-il-vincolo-del-pareggio-di-bil/

Paolo r., Padova Commentatore certificato 26.08.16 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quanto sembra la regola del magnitudo 6 era vigente fino al terremoto in Emilia, in quella occasione fu cambiata, ed ora è tutto grava sullo Stato centrale.
Se ben ricordo.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.16 11:32| 
 |
Rispondi al commento

TERREMOTO: MENDICANO I SOLDI CHE DOVREBBERO ESSERE LORO A DARE! (https://www.youtube.com/watch?v=MxSQM_gPlrU)

In queste ore di dolore si moltiplicano gli appelli alla raccolta fondi per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto. In prima linea ci sono le forze politiche. Il che, se ci pensate bene, è un po’ come se il vostro datore di lavoro facesse una raccolta fondi tra i dipendenti per pagare gli stipendi. Lo Stato non è altro che il modo in cui i cittadini si organizzano per amministrarsi. I soldi non sono altro che un servizio, che dovrebbe essere reso dallo Stato, che serve a facilitare gli scambi e a consentire il fiorire dell’economia. Non c’è nessuna ragione per cui, in una situazione di emergenza, uno Stato (cioè noi cittadini) non debba poter adattare il servizio della moneta alle esigenze del momento. In poche parole: dopo una catastrofe naturale, lo Stato dovrebbe semplicemente creare la moneta necessaria a pagare la ricostruzione del territorio e per dare una sistemazione dignitosa alle popolazioni colpite. È semplice come bere un bicchiere d’acqua. Invece i soldi li chiedono a noi, facendo largo uso di una parolina magica: “solidarietà”. Al grido di “solidarietà” lo Stato chiede ai cittadini di fare quello che lui ha rinunciato a fare, stampare moneta, grazie ai piani di chi ha voluto prima il divorzio tra la Banca d’Italia e i Ministero del Tesoro, nel 1981, e poi ha demandato la creazione della moneta a un istituto centrale straniero, la Banca Centrale Europea, che ha trasformato un servizio (la creazione della moneta) in un prodotto, o meglio in un ricatto: la restituzione di qualcosa che appartiene al popolo in cambio della sudditanza politica. Mario Monti ha fatto il resto, introducendo il Pareggio di Bilancio in Costituzione che ha annullato la possibilità di spendere a deficit.

La sovranità monetaria appartiene al popolo (e gli appartiene ancora, lo dicono le banche centrali): il popolo elegge suoi rappresentanti che la amministrino per l


Buongiorno,mi rivolgo al tutto il movimento 5 stelle,ma è vero che tutti dicono che il terremoto è stato di magnituto 6,in modo che il governo non paghi nessuno?? grazie allaa legge di Monti??? fate un'indagine ,Grazie.


ot...Il.fine ultimo della fisica.." la teoria del tutto"..Ottenuto cio' non ci saranno piu' limiti....
l' unica preoccupazione.." l' infestazione pidiota su altri pianeti..!!"

https://www.tomshw.it/news/i-wormhole-uniranno-relativita-e-meccanica-quantistica-79386?_e_pi_=7%2CPAGE_ID10%2C2070798379

Incanero 26.08.16 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Perché in ITALIA uno dei paesi più a rischio sismico del mondo non favorisce la costruzione di case in legno come fa il Giappone? Anzi sono ostacolate a favore del cemento e dei cementifici.
A quando una legge seria a favore delle case in legno?


Il corriere riporta la notizia del primo sciacallo beccato ad Amatrice e mi vedo la scena che dopo la tragedia questo parte da Napoli in treno o in macchina per andare a rubare tra le macerie di Amatrice. Assurdo!!

Non posso che riportare l'epiteto con il quale mio padre (napoletano) usualmente usava in tono malinconico quando vedeva questi episodi:

"Popol 'e 'merd"

Sandro Trotta, Trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.16 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... e mi raccomando:

approfittate delle offerte per le casette del presepe a Natale!
Saranno piccole ma vuoi mettere che splendore per il recupero paesaggistico!
BASTERÁ UNA BELLA RACCOMANDAZIONE, UNA MANCETTA SOTTOBOSCHI E
UN BEL TIMBRO ANTISISMICO E VVAAIIIIIIII...
il governo Renz¡ ricostruirà l'ytalgya di cartapesta alla faccia dei gufi!

AL PROSSIMO REFERENDUM VOTATE "NO" COMUNQUE!


E' sempre più chiaro che nessuno intende mettere mano al patrimonio immobiliare per adeguarlo agli standard antisismici fino a quando un terremoto non sbatte giù tutto. Almeno ci si aspetterebbe che gli edifici pubblici vengano adeguati, ma a quanto pare come nel caso della scuola crollata nemmeno gli interventi vengono fatti a regola d'arte.

Il terremoto è una disgrazia, io ho vissuto quello dell'Irpinia direttamente. Non resta dunque che piangere i morti e rimboccarsi le maniche guardando avanti. Stato o non Stato Europa o non Europa siamo sempre soli di fronte alla sofferenza.

Sandro Trotta, Trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.16 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina si legge che il pdc chiede di collaborare con le opposizioni, per la ricostruzione.
Questo signore si è sempre dimostrato molto arrogante e prepotente, è stato capace di riprodurre situazioni per infangare sempre più il movimento.
Alla luce della situazione penso che la sua richiesta sia dovuta alla scelta più conveniente per lui.
Spero che il Movimento 5 Stelle continui a camminare con le proprie gambe come ha fatto fin'ora con la propria politica e fra la gente.

Rosa 26.08.16 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma come mai nessuno propone di devolvere l'8 per mille, ora incassato dalle confessioni religiose, ai terremotati e alla ricostruzione, e in futuro alla prevenzione? Si tratta di più di 1 miliardo di euro, altro che i bruscolini dei quali si va discutendo!


RICOSTRUIRE TUTTO IL PAESE,
LI DOV'E', A IMPATTO 0!
A NORMA ANTISISMICA, E PAGATO DALL'UE!
E' UN'OCCASIONE UNICA.
FORZA!

Gabriele Favro 26.08.16 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le popolazioni terremotate nelle tende e pasti nelle cucine da campo (chissà per quanto tempo).
Ai clandestini:
Colazione
Pranzo in accordo con le loro credenze religiose
Cena in accordo con le loro credenze religiose
Euro 2 giornalieri (Poket money)
Tutto l'occorrente per la Toilette (sapone, dentifricio ecc)
Abiti
Intimo
Carta telefonica di euro 15 appena arrivati
Posto letto (con riscaldamento, aria condizionata, lenzuola ecc)
WI-FI
Assistenza psicologo
Assistenza sanitaria
Corsi di integrazione
Forse ho dimenticato qualcosa....

Questo è il Bel Paese, non per gli Italiani.
Riusciremo a cambiarlo?

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.16 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarei molto più tranquillo se i fondi per i terremotati li raccogliesse il M5S direttamente o tramite una apposita org. Ci vogliamo provare?

francesco r. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.08.16 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo ai parlamentari 5 Stelle di vigilare affinché i soliti schifosi non si arricchiscano con le disgrazie altrui e che i soldi donati vadano veramente a favore della popolazione colpita dalla disgrazia.

Stefania B., Bologna Commentatore certificato 26.08.16 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Stanziati subito dal governo 50 milioni di euro per l'area terremotata
Ne potevano mettere 80 milioni
Questi cittadini avranno pure il diritto di avere attenzione pari ad un giorno della spese militari i delle missioni estere

Rosa Anna 26.08.16 09:16| 
 |
Rispondi al commento

lo scroccone cerca di farsi pubblicit¨¤' alle spese di Grillo e MOV..Ormai non se lo fila piu' nessuno e cerca di campare sulle spalle altrui..!! Un esempio di puro parassita con le pezze al culo!!!


http://www.dissapore.com/ristoranti/chichibio-sgarbi-video-risposta/

Tony 26.08.16 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché il Italia bisogna rinascere dopo la morte e non vivere in modo giusto per continuare a vivere? Anno 2016.
Il terremoto non é la sola disgrazia.

Giovanni F. 26.08.16 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, quEsta mattina guardando il Tg ch 5 ho sentito di una nuova scossa alle 6:30 nella zona di Amatrice..poi il giornalista Remo Croci ha detto che hanno montato un campo tenda dove le persone al freddo soprattutto anziani con molte difficoltà gli sono state assegnate...POI GLI IMMIGRATI VIVONO NEGLI ALBERGHI, RESIDENCE E ALTRE ABITAZIONI, AL CALDO O CON ARIA CONDIZIONATA CON TUTTE LE COMODITA'...MA E' REALE TUTTO QUESTO?...E' NORMALE CHE PERSONE CHE HANNO PAGATO TASSE, SCHIACCIATE DA QUESTO STATO CRIMINALE, FATTO SACRIFICI E ALTRO, DEVONO ESSERE ACCOMODATI NELLE TENDE? E' POSSIBILE TUTTO QUESTO??? MI AUGURO CHE QUESTO STATO VERGOGNOSO VADA A CASA E CHE SIA LUI A VIVERE NELLE TENDE DA CAPO...A VOI UN COMMENTO..

cirino sampugnaro, SEQUALS Commentatore certificato 26.08.16 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CORRI, CORRI, VAI A SCUOLA!
Scritta sul muretto della scuola di Amatrice crollata dopo aver avuto l'adeguamento antisismico costato oltre 500000 euri. I farabutti devono pagare. La buona scuola così va avanti coi nostri soldi e i nostri figli che sfidano la morte.

Giovanni F. 26.08.16 08:47| 
 |
Rispondi al commento

>. Questa la dichiarazione del Sindaco del Comune di Amatrice, Sergio PIROZZI, in vista del prossimo 13 settembre, quando si svolgerà l’inaugurazione dell’edificio scolastico che, nei suoi oltre settanta anni di vita ha visto gioire e soffrire migliaia di giovani amatriciani. E’ stato soprattutto curato l’aspetto strutturale teso al rafforzamento ed all’adeguamento alle nuove norme anti sismiche. Un nuovo impianto di riscaldamento a pavimento che porterà un notevole risparmio alle casse comunali, una drastica riduzione di emissione di anidrite carbonica conseguente al non più necessario gasolio nonché una più adeguata temperatura degli ambienti.

Inoltre, si è provveduto al rifacimento degli impianti idraulico ed elettrico ed un nuovo arredo dei bagni, una multicolore ed allegra tinteggiatura delle aule, la riscoperta nel dipingere le facciate di elementi storici risalenti alla data d’inaugurazione del 1936. Parteciperanno alla cerimonia di inaugurazione: Gabriella SENTINELLI, Assessore regionale all’Istruzione; il Sen. Angelo Maria CICOLANI; i consiglieri regionali Antonio CICCHETTI e Lidia NOBILI; gli assessori provinciali Antonio VENTURA ed Enzo ANTONACCI.

http://www.mepradio.it/news_online.details.php?nc=5534&my=2012-09

id &as Commentatore certificato 26.08.16 08:39| 
 |
Rispondi al commento

tutti i politici, dal presidente della Repubblica all'ultimo dei consiglieri comunali devolvino il loro stipendio.

Movimento 26.08.16 07:33| 
 |
Rispondi al commento

la rai e' diventata un'emmittente ASSOLUTAMENTE
INSOPPORTABILE
mediaset e' SCHIFOSA
la TV in Italia va' buttata nella DISCARICA
--------------------------------------------------
certamente a breve seguira' anche cairo
e' solo questione di tempo

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.08.16 04:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonio Di Bella
quando la piantate con quel povero uomo a cui e' morta una figlia
e' evidentemente sconvolto - piantatela per ...
lo passate 40 volte all'ora
BASTA

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.08.16 04:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dove "viviamo" è area coinvolta nel sisma del 2009 , ma ancora si abita in case lesionate da quell'evento !!
Guarda quante associazioni - agganciate al politicante di turno , quanti Enti , quante Grandiose sovrastrutture Statali e para Statali
ci hanno sostenuto attivamente negli anni , fino ad oggi .. e proviamo solo ad immaginare che ne sarà delle nostre esistenze ..
E' vero .. i cittadini possono , possiamo .. e devono , dobbiamo metterci tutti avanti , uno al fianco degli altri , per partecipare al cambiamento ! che è ogni giorno , quanto mai , necessario !
Fà molto piacere anche per me averti amico .. caro Oreste , persona leale , che si è sempre dimostrata tale , nel partecipare assieme in questo progetto !

A domani

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.16 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Dopo cio che è accaduto a L'aquila si dovevano stanziare risorse per mettere in sicurezza le zone sismiche a rischio...i soliti ladri infami e amici delle banche hanno preferito tassare all' inverosimile per salvarle...fregandosene se qualche anima innocente ci rimette la vita....pinocchio una volta sceso dall'elicottero doveva essere lapidato...grazie a lui e agli altri infami le pietre non mancano!

mario a., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.08.16 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego fate chiarezza sulla intensità del sisma!tutte le tv italiane dicono 6.0 ..quando tutte le tv straniere dicono 6.2!!
Visto che col governo monti hanno deciso che sopra 6.1 paga lo stato,sotto 6.1 pagano gli enti locali vi prego almeno voi di nn farmi vergognare ancora di più di essere italiana!


sapevatelo(lassù qualcuno non ci ama)

http://www.corriere.it/economia/16_agosto_24/proposta-germania-fc0d8b8c-6a2c-11e6-a553-980eec993d0e.shtml

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.08.16 22:11| 
 |
Rispondi al commento

http://www.fondazionegiuliani.it/earthquake/terremoti-liste/terremoto-italia

Espressione contrita, Pinocchio ha parlato di prevenzione. Storicamente, una novità.
Lui vuole nastri da tagliare, e scoprire targhe.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 25.08.16 22:09| 
 |
Rispondi al commento

bertolaso, scusi, ma lei, oggi, dopo quello che ha dimostrato di essere, ecco oggi, in questo momento di tristezza, dico lei, ma che CAZZO VUOLE?!
ma che CAZZO vuole insegnare?! COSA?! A CHI?! Lei deve stare MUTO, lei qui NON appartiene PIU'!

Mario 25.08.16 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Giovanni M. (risposta a sottocommento 16,39)

Quando lo avrai perfezionato e quando Rousseau lo permetterà, potremo discutere e votare Democraticamente, ognuno contando uno, sia il tuo PROGETTO PRAGMATICO e POST IDEOLOGICO sulla DEMOCRAZIA DIRETTA, sia la mia proposta per il programma elettorale “deciso dagli iscritti”.

Concordo su BISTURI, PINZETTE e REFERENDUM POPOLARE... in attesa... sono andata OLTRE all'OLTRE dell’Oltre :-)
ed ho ampliato il programma con ulteriori due punti:

– Il M5S si impegna per la semplificazione

a) delle procedure amministrative, al fine di rendere la Pubblica Amministrazione più trasparente, efficiente ed efficace;

b) della vigente normativa, al fine di ridurre il numero delle leggi e di renderle facilmente comprensibili.

- La Magistratura verrà dotata di strumenti telematici e personale adeguato tali da renderla snella, tempestiva ed efficace,
al fine di abbreviare la durata dei processi specie per reati nella P. A. quali la corruzione e la criminalità economica.

Ciao, anche ad Antò Avenza!

rock & blues Commentatore certificato 25.08.16 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera sono un cittadino di Genova normale come tanti altri stiamo organizzando un evento per devolvere tutto l'incasso alle zone terremotate del 24 agosto...
Avremmo il piacere che qualche rappresentante del M5S vi partecipasse magari proprio Beppe Grillo visto che si terra nella sua Genova magari insieme ad Alessandro Di Battista...ne saremmo molto onorati....sarebe anche un bel momento per ricordare a Genova che il M5S c'e'.....
Comunque tutto l'incasso tolte le spese che non si possono fare a meno verra devoluto per i terremotati....
Perfavore contattatemi su fb Fasciolo Patrick o in patrick.fasciolo@live.com....
La data dovrebbe essere fissata per meta settembre da verificare disponibilita della location....

Patrick Fasciolo 25.08.16 21:49| 
 |
Rispondi al commento

scelte

https://twitter.com/AlbertoBagnai/status/768856267712528385

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.08.16 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, ho seguito con profondo dolore la disgraziata vicenda dei nostri Paesi del Centro Italia. Non ho parole ma una proposta:
"sarebbe un gesto molto significativo se fossero riaperte immediatamente le Camere interrompendo le cosi' "meritate , lunghe " ferie e se i parlamentari versassero un contributo della propria indennità di agosto al fondo della Protezione Civile per i terremotati".
PER UNA VOLTA SIATE GENEROSI!!!!!!!!!!!
Come movimento facciamoci promotori di questa iniziativa, se siamo cosi' profondamente in buona fede.!!!!!

Raniero Bernardini 25.08.16 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei che qualcuno dei terremotati prendesse a sassate i giornalisti
Stanno sempre fra le scatole ai soccorritori
Non se ne può più
Si può fare ugualmente giornalismo senza infastidire chi lavora

Rosa Anna 25.08.16 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il risultato della politica di tutti i governi che si sono succeduti.
Un paese il nostro che ha bisogno di una attenzione particolare che non hanno mai avuto pur di riempirsi le tasche dei soldi dei suoi cittadini.
Alluvioni,terremoti,abbandono dell'agricoltura dei boschi,disboscamenti per far posto a costruzioni,incendi dolosi,distruzione della fauna della flora,impoverimento della pesca.
Costruire,costruire,cementificare,costruire per arricchire i soliti noti.
Distruzione del territorio,asfaltare,grandi viadotti,autostrade,bretelle,svincoli stradali,Tav guerre,missioni militari,le Alpi che stanno franando.... ma possibile che si abbandoni il territorio al suo destino pur di fare profitto?
Finchè i politici non si porranno il problema del risanamento dell'Italia....andremo tutti a finire nel mare Nostrum!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.08.16 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace per quando è accaduto,premetto che sono sempre stato solidale,per quanto è sempre accaduto,Belice,Friuli,l'Aquila..ecc.ecc. alluvioni... e quant'altro..oggi mi spiace non donerò nulla fino a che non vedrò on-line le donazioni dei nostri politici e la rinuncia ufficiale degli stessi agli F35,le nuove navi,elicotteri,missioni di pace,Tav,ponte di Messina ed altre amenità.
Si è dimostrato che è meglio prevenire che ristrutturare dopo gli avvenimenti: costi(questa sera ai TG) 1€ contro 5€!
Quindi cari signori politici,sindacalisti,presidenti di associazioni,di regioni ed enti inutili(poltronifici),visto che avete le tasche piene...donate,donate,donate...che poi farò altrettanto io!
Mi raccomando le donazioni non a MPS, banca Etruria,Vicenza ed altre... hanno già preso!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.08.16 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Annullare la festa del M5S sarebbe un errore fatale!!! Ricordiamoci che ci sono in gioco le votazioni per la "deforma"....Il caxxaro ci conta su ogni perdita di terreno del M 5 S...


E'gia stato detto da qualcuno,ma mi associo anch'io all'idea di annullare la Festa del M5S di Palermo per dare i soldi risparmiati direttamente ai terremotati.Il M5S sta con la gente,non ha bisogno di dare feste per dimostrarlo,questa è l'occasione per far vedere che non siamo come gli altri

Claudio Di Marino Commentatore certificato 25.08.16 20:31| 
 |
Rispondi al commento

La solidarietà è l'unico investimento che non fallisce mai. [Henry David Thoreau]

salvatore morra (maestrosalvatoremorra), napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.08.16 20:19| 
 |
Rispondi al commento

...mi associo alla degna proposta della mamma-nonna di Bologna.
Sebbene un po' fuori mano in provincia di Belluno, metto a disposizione un appartamento ammobiliato per una famiglia di 6-7 persone... Per tutto il tempo necessario.
maxboxman@gmail.com


#DiamoUnaMano

salvatore morra (maestrosalvatoremorra), napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.08.16 20:06| 
 |
Rispondi al commento

ma i sigg Pabblo, er Fruttarolo e Old Dog


dove stanno?

Covelli de 'a curva sudde, ....... Commentatore certificato 25.08.16 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere ed in modo molto serio se i nostri parlamentari non riescono a trovare il sistema per sospendere i versamento degli stipendi sul fondo del microcredito...(dove tra l'altro secondo me ne stanno andando troppi di soldi) e creare invece un fondo pro terremoto, ma non solo per quest'ultimo, ma anche per quelli passati, e vi scrive una di Carpi, visto quante situazioni anche drammatiche sono ancora irrisolte...Sarebbe veramente bello e sicuramente molti di quielli che vorrebbero donare aiuti a noi li darebbero molto più volentieri

ALICE ALDROVANDI, carpi Commentatore certificato 25.08.16 19:49| 
 |
Rispondi al commento

tutti dicono la loro idea, tipo superenalotto e altro,invece io dico di ANNULLARE LE VOTAZIONI E QUEI SOLDI POSSONO ANDARE IN BENEFICIO ALLA POPOLAZIONE DEL TERREMOTO.GRAZIE

COSIMO SALVATORE 25.08.16 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Spero non sia la chiesa il primo edificio ad essere ricostruito. Specie con la mia donazione.
Che il signore guardi in basso e che i fedeli abbiano un'illuminazione o meglio uno scatto d'orgoglio.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.08.16 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MADE in ITALY,
marchi prestigiosi che fanno tendenza nel mondo.
Ma con una nazione che non ha neanche gli occhi per piangere e le pezze...... nel culo.
Neppure DIO ci rispetta.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 25.08.16 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Comprati la televisione a colori nuova a rate nel 2024 Zampano, tanto con quello che costeranno i biglietti nel 2024 te la fanno vedere col binocolo l'Olimpiade.


Ultimo Bertolasopensiero (ex capo di... tutto) "con la prevenzione non si vincono le elezioni"

Ecco: chi va a soccorrere e chi ha perso i propri cari, deve sapere che "con la prevenzione non si vincono le elezioni": come dire, cosa me ne frega della prevenzione, io penso a vincere le elezioni con il clientelismo (se basta!), poi.... se capita un disastro che si poteva quantomeno ridurre, cosa vuoi che mi interessi: l'importante è dare dei contentini per continuare a vincere le elezioni.

Sembra che adesso sia in Sierra leone, per carità.... tenetevelo li!, anzi potrebbe invitare tutti i suoi compari. Tanto le elezioni ormai non le vincono più.

Cose da non credere!!!!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.16 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Già, le Olimpiadi del 1960 come la rete telefonica della Sip dove viaggerebbe la copertura Internet che attualmente non è in grado di garantire neanche uno streaming radio, figuriamoci un flusso di immagini in tutto il mondo (ultimi in Europa per connessione dati e settantaquattresimi al mondo per indipendenza di informazione). Dici bene, serve più che altro alle televisioni per vendere gli spot ad un pubblico di settantenni senza una lira. Adesso perché non vinciamo la coppa del mondo di calcio ogni quattro anni sembra quasi che ste Olimpiadi siano una volta ogni venticinqu'anni come l'Anno Santo o morte di papa.


L'IDEA di dare i denari direttamente ai disastrati
non è male.
Però sulla seconda parte dissento un po'.
Ti faccio una domanda ?
Ma Germania e Euro sono collegati o NO ?
Ti faccio notare che OGGETTIVAMENTE,
tra Germania e Euro esiste un LEGAME
stretto stretto.Non ti sei accorto ?.;-)
Poi "portare il proprio popolo".
Il popolo non è di nessuno.
Il popolo porta se stesso. O meglio.
Non sono le scelte di UNO che portano TUTTI.
Ma TUTTI che portano ad una scelta.
Grillo ? Non è la VOX POPULI.
Anche se personalmente devo ringraziare Zio Beppe, solo un'IDIOTA possiede IDOLI.
Mai sentito parlare di DEMOCRAZIA DIRETTA.
Dimmi, dove se non qui ???
Comunque , chi è il tuo IDOLO?
Perché di questo sono sicuro. Almeno UNO ce l'hai.
E forse è UNICO. E tu che hai bisogno di essere guidato...
E' forse, questo è il tuo vero problema ?
Prova ad andare OLTRE.

Dal papà dell' OLTRE e UNO VALE UNO.

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.08.16 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sento un profondo dolore per quello che è successo e sono vicina a tutte le persone colpite dal terremoto. Spero proprio che questa volta le cose siano fatte onestamente e non si ripeta quello che ha vissuto L'Aquila.

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.08.16 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Faccio un escursus fuori dal tema , ma se fossi un criminale di quelli tosti e mi mettessi a rapire bambini per i più vari scopi , pedofilia , espianto organi ecc , anche se mi scoprissero mentre compio il sequestro sarei non punibile ? Punire il tentato omicidio o la tentata rapina o furto allora è illegale ? Questa storia non mi va giù !


Le ultime..

365 feriti problemi logistici per la conta dei morti
Franceshini conta i palazzi antichi che sono crollati..vogliono soldi non prodotti alimentari..

Tony 25.08.16 18:09| 
 |
Rispondi al commento

scuole ospedali edifici pubblici a rischio sismico, acquedotti colabrodo
dissesto idrogeologico .....

il grillino doc 25.08.16 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot La pecorella.." va meglio.."
Aspettiamo Pasqua..!!

http://mobile.ilsole24ore.com/solemobile/main/art/commenti-e-idee/2015-11-20/tasse-imprese-italia-maglia-nera-073112.shtml?uuid=ACWqk0dB

Tony 25.08.16 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Lo sappiamo TUTTI benissimo, che qualsiasi tipo di aiuto, MAI arrivera' alle persone colpite da questi disastri. Oltretutto, quasi "voluti", come rispondeva alla TV un abitante locale: leggi hanno imposto coperture di cemento a casolari di terra e sassi. In ogni caso anche il povero buon Grillo ando' gia' in UE a pregare che MAI PIU' fondi fossero assegnati all'italia, in quanto, sarebbero comunque tutti confluiti in MAFIE e RUBERIE. Mai ai corretto beneficiari.
Solo consegnando, un cicra 100.000 euro ad ogni proprietario di appartamento distrutto si potranno diminuire speculazioni e corruzioni e sprechi e sperperi. E, qualcosa arrivera' ai bisognosi.
In ogni caso, chi sparla un giorno di Euro ed un altro di Germania, dovrebbe cominciare a fare qualche riflessione un po' piu' approfondita sul dove vorrebbe portare il proprio popolo.

tomi sonvene Commentatore certificato 25.08.16 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si legge che saranno raccolti una quantità grande di prodotti. Pare che un sindaco abbia affermato che gliene sono giunti già tanti.
Io credo che le necessità di questo paese siano provvedimenti atti a evitare che queste cose si ripetano. E questo è il compito della politica vera, a favore dei cittadini.
Si legge che erano stati stanziati fondi per mettere in sicurezza gli edifici e che non sono stati assegnati.
Allora questo non deve più succedere. Gli italiani hanno la necessità di regole precise per la messa in sicurezza delle loro abitazioni e dei finanziamenti di cui poter veramente beneficiare, in modo preventivo.
Questo è ciò che deve fare il Movimento 5 Stelle per aiutare gli italiani..

Rosa 25.08.16 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Questo non è momento per commentare. E' il momento di fare. Vivo a Bologna. Nel mio piccolo appartamento posto al 3° piano senza ascensore metto a disposizione i miei due divani letto del soggiorno oppure posso tenere un bambino, Sono mamma e nonna. luisa.paltrinieri@virgilio.it

luisa p., Bologna Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.08.16 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza una radicale Riforma della Giustizia (pochissime e chiare Leggi/Norme; un sistema giudiziario rapido ed efficiente), resteremo sempre al vertice dei Paesi più corrotti dell'occidente.

http://www.infodata.ilsole24ore.com/2016/08/22/16834/?refresh_ce=1

Se invece di pensare a curare gli interessi della più corrotta e potente delle caste (mafiastratura), appoggiando la criminogena proposta di allungare i tempi della prescrizione, ci si attivasse presentando delle vere proposte di Riforma della Giustizia, i cittadini italiani lo apprezzerebbero.
Certo, così facendo non sareste più in linea con le posizioni ideologiche della sinistra, ma di sicuro fareste accrescere il Vostro consenso c/o i cittadini onesti (sempre che sia ancora questo il Vostro intendimento?).

gianfranco chiarello 25.08.16 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le Olimpiadi portano soldi a pochi e a breve, ma la cultura cultura di più e a tutti e per sempre, sarebbe meglio che la nostra Raggi li investisse per sistemare ste scuole che non servono solo per ginnastica e religione come pensa Totti )e quell'altra sagoma della Gelmini).


a

VITO GALLO, Trapani Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.08.16 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione alla gestione dei soldi!
Del passato bisogna far tesoro.
Verranno fatte "tavole rotonde" con componenti di commissioni, presidenti, direttori, gruppi di lavoro, sottogruppi, amici ed amici degli amici ecc. e tutti queste persone verranno remunerate con i soldi stanziati per l'aiuto ai terremotati?.
Quello che è successo nelle calamità che si sono verificate in Italia non deve più succedere.
I vari organismi organizzativi ed operativi, non devono essere composti da persone che percepiscono una "diaria" per esserne parte, ma da persone che hanno già uno stipendio dallo Stato (e ce ne sono altamente qualificate) e la loro partecipazione deve far parte delle loro normali attribuzioni. Inoltre il controllo sulle spese e gli appalti dovrebbe essere effettuato da uffici preposti con la vigilanza di persone designate dai vari gruppi parlamentari (meglio se di opposizione).
Forse, e dico forse, tutti i soldi stanziati e le donazioni arriveranno agli sventurati terremotati e non andranno ad ingrassare i soliti noti.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.16 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Cui prodest non investire nella prevenzione dei disastri?
Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole?

In attesa di risposte, propongo un programma in 5 punti che posterò su Rousseau appena consentirà “un programma deciso dagli iscritti”

Titolo
La sovranità appartiene al popolo - Democrazia Diretta - Ognuno conta uno

Testo

1 - Il M5S si impegna ad operare gli interventi necessari affinché la Costituzione italiana conferisca al popolo una reale e piena sovranità, esercitata attraverso PortaVoce, secondo il metodo e-democracy uno vale uno -

2 - Si impegna inoltre a realizzare un ordinamento statale di tipo federale e a promuovere un ordinamento Europeo di tipo confederale.

3 - Qualsiasi accordo internazionale che comporti anche una parziale cessione di sovranità, sarà sottoposto a referendum popolare.

4 - Ad ogni elettore sarà fornita gratuitamente una propria firma digitale, valida, al pari di quella manuale,
a ) per i referendum e le leggi di iniziativa popolare,
b ) per esprimersi annualmente sia sull’ ammontare del gettito fiscale, sia su come e dove vadano investite tali risorse pubbliche (Bilancio Partecipato).

5 - La riserva aurea appartiene al popolo sovrano.
Sarà dunque custodita in una Banca italiana totalmente pubblica, il cui Dirigente verrà eletto dal popolo, in concomitanza con l’elezione dei Portavoce.
Il suo compito sarà stampare - moneta del popolo italiano - e gestirla in base a un programma etico – sociale , approvato dal popolo.
I Portavoce e il Dirigente sono soggetti a recall.

rock & blues Commentatore certificato 25.08.16 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come aiutare i terremotati attraverso voi?

Antonella barbi 25.08.16 16:38| 
 |
Rispondi al commento

OT ..

il turco si vuol "pappare" un po di Siria....i Curdi che hanno combattuto e combattono il daesh ora sono " sacrificabili" per gli USA ...la Russia restera' a guardare? l' incontro con Putin era rivolto alla ricerca del benestare russo???? La real politikkkk...

http://www.lapresse.it/turchia-lancia-offensiva-in-nord-siria-contro-isis-e-curdi.html

Tony 25.08.16 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Affermazioni LORO.
"L'Italia, è un paese ad altissimo rischio sismico".
"I terremoti, non si possono prevedere".
Mah!

AntòAvenza 25.08.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ono dispiaciuto e incazzato.....la raggi rovina il movimento
Proponi le tue idee: diventeranno parte del programma delle liste civiche
Scrivi una proposta
user-pic
sono dispiaciuto e incazzato.....la raggi rovina il movimento
postato da SASÀ il 25/08/2016 1 0 Voti
basta dire sempre le stesse cose ............. la politica e' fatta di promesse ma nella maggior delle ipotesi non vengono mai mantenute. incominciamo a dire che il politico e la politica sono due cose separate.il politico e ' un essere umano .primo avere rispetto per se stesso e per gli altri, secondo il politico fin dagli antichi romani significava servo del popolo. la politica ,Volendo tentare una definizione potremmo dire che la politica è quell'attività umana, che si esplica in una collettività, - è incidere sulla distribuzione delle risorse materiali e immateriali, oggi in ogni elezioni i partiti scrivono un programma elettorale al fine di vincere le elezioni.al comune di roma il nostro movimento ha vinto perche il nostro programma e' risultato migliore degli altri.ma l'inizio non e' dei migliori il sindaco raggi incomincia abbastanza male.vedi i stipendi e le consulenze ,nostre vecchie battaglie ma la cosa che mi fa rabbia e' l'incarico che il sindaco di roma vuole dare ad un ex consigliere di ostia fare da postino tra il commissario di ostia e il sindaco con un stipendio di oltre 40 mila euro.signori ma che stiamo scherzando.... ma il nostro sindaco vuole diventare come il presidente della regione lazio ,ha nominato oltre 400 consulenze .mi dispiace dirlo ma la raggi manca di rispetto a molti iscritti al movimento ,poi di politica signori ma che stiamo scherzando ....non riesce a prendere una posizione seria e netta deve chiedere sempre dei pareri a chi...........?


La Gelmini sta con Totti che vuole le Olimpiadi: ''Un ignoraaante ma VIRILEEE!!!''.


Secondo me questo cazzo di tunnell del Cernobyll che parte da Ginevra e arriva al Gran Sasso proprio l'hanno fatto un po' dritto un po' storto...

undefined 25.08.16 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
l'ho già scritto in un altro post ma repetita juvant
Lancia un appello a chi di dovere affinchè il montepremi del superenalotto venga immediatamente devoluto a favore dei terremotati. Sono 129.000.000 di euro che NON POSSONO RIMANERE inutilizzati in questa tragedia .Tanti soldi da utilizzare SUBITO.
Per favore


Con la potenza di fuoco di cui dispone la presidenza del Consiglio c'è' da augurarsi che vengano attivate al più' presto le procedure per accedere al Fondo di solidarietà' europeo. Per nostra sfortuna abbiamo una lunga esperienza di terremoti e post terremoti, non sempre positive. Su di un piano più' generale sarebbe necessario, al di là della consueta valanga di chiacchiere , che si cominciasse ad agire sulla prevenzione dei disastri naturali, visto che tra poche settimane inizieranno le inondazioni stagionali. Quando poi riusciremo ad avere un governo serio bisognerà approntare un piano almeno decennale di salvaguardia dell'intero territorio nazionale.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.08.16 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la stessa proposta scritta nel post di Chiara , potrebbe essere recepita per le iniziative a livello di Sede Europea

Cari Saluti

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.16 15:13| 
 |
Rispondi al commento

fate sbloccare il montepremi del superenalotto che è altissimo!!!

MARZIA ASCIONE 25.08.16 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Non si deve ricostruire NIENTE. Ad ogni proprietario di appartamento distrutto, di danno immediatamente da 50.000 a 150.000 euro, a seconda del vecchio valore e, molto probabilmente, per circa 3.000 appartamenti, con circa 300 MILIONI di Euro, tutti troveranno subito una altra sistemazione. Nessun appalto, nessuna supervisione, nessuna RUBERIA, ed i colpiti da questa calamita', potranno ricominciare a vivere da subito altrove.

tomi sonvene Commentatore certificato 25.08.16 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La giornalista rai domanda:
Cosa è cambiato dall'Aquila?
La Qui La, non è cambiato niente, continua a crollare tutto.
E no, amica mia, ora, abbiamo gli F35. Vuoi mettere?

AntòAvenza 25.08.16 15:05| 
 |
Rispondi al commento

E' crollata anche la scuola elementare. Questa volta, la scuola era ancora chiusa.
Tranquilli bimbi, a settembre, vi porteranno a fare un giro in F35.

AntòAvenza 25.08.16 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Questi supergeni che sono CONTRO Euro ed UE, ed OGNI giorno si sprecano ad inveire CONTRO le varie Istituzioni Europee, dovrebbero VERGOGNARSI di lanciare questi appelli a rivolgersi proprio alla loro nemica UE per queste solidarieta'.

tomi sonvene Commentatore certificato 25.08.16 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe più opportuno che i nostri Parlamentari M5s si attivassero per il controllo di queste emergenze,fiato sul collo per questi malfattori e riguardo a tutti i canali di solidarietà,per controllare che non vi siano truffe e ruberie varie,e sciacallaggi.

Antonio Battaglia 25.08.16 14:56| 
 |
Rispondi al commento

..sul campanile del post ...l'orologio segna le 3,40

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 25.08.16 14:35| 
 |
Rispondi al commento

..era venuta anche a me l'idea di coinvolgere i politici della casta economicamente a tirar fuori soldi per i terremotati.
Ma avevo dimenticato che loro ci guadagnano sulle catastrofi..e non viceversa.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 25.08.16 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Disponibile a donare somme, ma solo raccolte da Beppe o dal movimento. Desideroso di aiutare in qualunque modo, disponibile anche a trasportare beni di necessità con furgone proprio a mie spese, basta conoscere le iniziative inerenti.

alberto pizzini, gambara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.08.16 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Semplice proposta: tutti, ripeto tutti i politici, dal presidente della Repubblica all'ultimo dei consiglieri comunali devolvino la metà del loro stipendio ad un fondo per i terremotati e fino a che non sia stato risarcita l'ultima persona colpita dal terremoto.

jazz00 25.08.16 13:54| 
 |
Rispondi al commento

http://video.repubblica.it/dossier/terremoto-24-agosto-2016/terremoto-trema-il-casello-le-riprese-delle-videocamere-in-autostrada/249919/250065?ref=tblf

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 25.08.16 13:53| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO 5S

UN (BRUTTO) FILM IN BIANCO E NERO...

Ottima iniziativa, ma prevenire
è meglio che curare.
Mi sembra di assistere alla visione
dello stesso vecchio, brutto film in bianco e nero.
Sono ormai stanco, di vedere, ascoltare, leggere
"dobbiamo fare questo...". "No bisogna fare questo...". E, visto il RISULTATO, il seguito
a tante parole è veramente poco più di nulla".
Tanto RUMORE per NULLA. Il NULLA che viene
dopo. La non memoria. Memoria che RISORGERA'
magicamente fra circa 5 anni. Non per menare sfiga, ma è il tempo medio che intercorre, in Italia, tra un terremoto e un altro.
Ora ,per non essere solamente DISTRUTTIVO anche io avrei una PROPOSTA, fra le moltissime.
Premetto per informazione, che chi UCCIDE è tendenzialmente l'edificio che ti crolla addosso
e non il terremoto stesso (che lo fa crollare).
Un BRACCIO non "ARMATO" è meno pericoloso.
Ma un edificio ARMATO ti può salvare.

Comunque,a parte le cazzate, Costringere i costruttori a non costruire con il CULO (Scusate la mia volgarità).
Tanto da "condizionare" il cittadino nella scelta dell'acquisto (o nella ristrutturazione) di un edificio. In che modo ?
Istituendo, per esempio, una CLASSE ANTI-SISMICA
di facile lettura. Basata su un valore, una grandezza OGGETTIVA al quale un edificio può resistere, senza crollare.(Tipo la CLASSE ENERGETICA applicata oggi per le abitazioni.)
Il costruttore è responsabilizzato, il cittadino è informato. E qui basta una LEGGE...

E in questo brutto vecchio
film in bianco e nero le
VITTIME sono SENZA COLORE...

PS: Sono anche stanco di rileggere le mie stesse parole.

PS:"condizionare" è tra virgolette perché
l'acquisto di un edificio è condizionato anche e sopratutto dal suo PREZZO.

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.08.16 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Quelle dell'altra notte sono le scene che i pompieri hanno visto tante volte in pochi anni – il Molise, l’Abruzzo, l’Emilia – “Qui è molto peggio dell’Aquila" – racconta un soccorritore della Protezione civile...

E chi troviamo nei luoghi della tragedia provocata dalla forza della natura quando si ribella contro l'avidità di taluni uomini?
Troviamo il trivellatore folle, sempre pronto a cavalcare la situazione con i suoi comizi che puntualmente la becere informazione propaga. Non possiamo che stringerci attorno alle vite spezzate e a quelle che vivranno per sempre con il cure affranto, provando sentimenti di VERGOGNA e DOLORE.

Roberto Padova 25.08.16 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Per favore se, il Movimento ha qualche fondo "sicuro" dove versare gli aiuti economici, lo faccia sapere.
Personalmente,e molti altri come me, non si fidano assolutamente della gestione statale delle donazioni. Non vogliamo che vengano, in parte sprecati o intascati, dai soliti squali.

adriano 25.08.16 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Appello a tutto il movimento.
Per cortesia vigilate sui soldi che verranno stanziati per la ricostruzione e per aiutare i sopravvissuti a riprendere le loro vite che comunque non saranno più le stesse. Vigilate sui soldi e sulle opere perché vadano tutti a destinazione. Dobbiamo evitare che avvenga lo scempio di Aquila, dove esponenti di partito e figure istituzionali hanno fatto man bassa e sperpero di denaro pubblico destinato ai bisognosi. I soldi della comunità hanno sempre fatto gola a tutti i partiti, indistintamente che fossero di Dx o di Sx.
VIGILATE PER IL BENE DEL PAESE E DEI SOPROVVISSUTI: lo dobbiamo alle vittime.

Roberto Padova 25.08.16 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi sono i risultati della mala politica che è responsabile pienamente delle catastrofi che si succedono in continuazione nel nostro Paese ! Non viene fatto niente per la prevenzione , si spendono centinaia di miliardi per gli expo , la tav , i clandestini , l'otto per mille alla chiesa , missioni di pace all'estero , vitalizi e stipendi d'oro , appalti truccati , ruberie d'ogni sorta , aerei e auto blu , aiuti all'estero , i 98 miliardi abbuonati al gioco d'azzardo , rifornimenti alle banche ecc ecc ; poi piangiamo i morti e dobbiamo assistere ai discorsi dei responsabili di queste tragedie ! Le responsabilità ci sono e sono pure evidenti !

vincenzodigiorgio 25.08.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento

a caval donato non si guarda in bocca.
ho guardato con attenzione i pilastri"rotti di brutto alla base" della facciata dell'albergo Roma, sarebbe interessante sapere chi lo ha progettato e messo in opera!

severino turco, bressanvido Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.08.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fare niente o quasi per la prevenzione delle catastrofi è criminale . La dorsale appenninica è a alto rischio terremoto e lo sappiamo bene , e continuerà a esserlo ovviamente , ma non si fa nulla per la prevenzione con la costruzione con criteri antisismici e il rafforzamento delle strutture già esistenti . Lo stesso terremoto , in Giappone o in California non avrebbe fatto vittime ! Di questo ne è pienamente responsabile il governo presente e i passati che non solo se ne fregano ma arrivano al punto di lucrare sulle ricostruzioni ! Solamente con i cento miliardi abbuonati alle società del gioco d'azzardo si potrebbe mettere al sicuro il patrimonio edilizio di tutta la dorsale appenninica , e con i miliardi spesi per l'accoglienza dei clandestini si potrebbe finanziare gli incentivi per le nuove costruzioni con criteri antisismici ! Non lo si fa e si maledice il destino piangendo i morti !

vincenzodigiorgio 25.08.16 13:17| 
 |
Rispondi al commento

La politica italiana quella dei corrotti,dei vitalizi e dei senatori a vita (i finti democratici ma perennemente mussoliani sempre presente a comandare la nostra nazione)avranno sulla loro coscienza anche quest'ennesima tragedia

claudiog 25.08.16 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Nel caso in cui non esista, chiedo espressamente , come iscritta al Movimento, che i nostri parlamentari propongano una legge che OBBLIGHI la messa in sicurezza degli immobili nelle zone italiane a rischio 1 (40/ 50 mila euro per un appartamento di 100mq) con aiuti statali a chi ne abbia diritto, ed IMPONGA alle nuove costruzioni di avere tutti i requisiti di antisismicità nonchè la certificazione di effettuati carotaggi del sottosuolo su cui siano state edificate. Ogni sindaco, come tutore della salute pubblica, pretenda questa normativa ed ogni cittadino sostenga questa battaglia!

Anna Paola Minonzio 25.08.16 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Io mi chiedo , ma chi fa certe leggi?
A quanto pare in Europa ci sono cittadini che contano cioè di serie A e cittadini che non contano proprio niente cioè di serie Z? Ma se in questi piccoli paesi non pagano le tasse forse il governo non fa niente X riprendere ciò che non ha incassato? Non credo e allora xke non devono ricevere ciò che il terremoto gli ha portato via?.

Primo Balestri 25.08.16 12:49| 
 |
Rispondi al commento

La civiltà di un paese si misura sull'onestà di chi lo governa è gli aiuti a tutti nessuno escluso chi ruba chi truffa chi corrompe subito in galera! Cosi si difende la Costituzione Italiana.Facendo Giustizia Sempre!

Giuseppe 25.08.16 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Attiviamo...tutto ,ma dato che questa accozzaglia di delinquenti ci fanno stare da anni al primo posto in Europa, per la corruzione la vedo,molto ..nera,se hanno coraggio e volontà VERA di cambiare,mettano un "cittadino" del M5S come responsabile di una equipe, nella gestione,(totale) di questa calamità.

Canzio R. Commentatore certificato 25.08.16 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cliccando sul dona ora si apre una pagina che parla di altro evento. È un errore? Su FB già se ne parla... Male.

massimo bartalini 25.08.16 12:40| 
 |
Rispondi al commento

anche questo post dimostra la necessità di fare una vera Comunità...non una accozzaglia di poltronifici|

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.08.16 12:30| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori