Il Blog delle Stelle
La casta non molla: nessun taglio agli stipendi d'oro dei parlamentari

La casta non molla: nessun taglio agli stipendi d'oro dei parlamentari

Author di MoVimento 5 Stelle
  • 44


di MoVimento 5 Stelle Camera

Quando li tocchi sul vivo saltano sulla poltrona, urlano e stramazzano. Quando tocchi la casta sulla carne viva dei propri privilegi, messi a nudo di fronte ai cittadini, l'aula si infuoca. Oggi è stato votato il bilancio della Camera a cui il M5S ha presentato una serie di proposte per un taglio radicale dei costi della politica, per avvicinare il Palazzo ai cittadini, per provare a instillare nelle teste dei politici che ogni tanto dare l'esempio - come fa il M5S che rinuncia 42 milioni di euro di fondi ai partiti e tagliandosi gli stipendi - potrebbe essere utile a tutti. Ma niente da fare e dall'aula arrivano solo insulti e schiamazzi nella fetta di emiciclo in cui siedono I portavoce M5S.
Cosa chiedevamo? Semplice:

- Tagliare 805mila euro di spese sanitarie che paghiamo a favore degli onorevoli;
- Eliminare indennità di carica dei deputati;
- Stipendio da 5mila euro lordi, rimborsi solo con rendicontazione da pubblicare sul sito della Camera;
- Rendicontare, in ogni caso, le spese "per l'esercizio del mandato" e pubblicarle sul sito della Camera;
- Riduzione del contributo ai gruppi parlamentari del 20 per cento (vi costano 32milioni di euro l'anno);
- Rimborso spese viaggi solo se in diretta connessione con il mandato parlamentare (8.450.00 euro la spesa complessiva);
- I deputati si paghino di tasca propria i pasti (attualmente c'è un contributo di 3.145.000 euro a favore dei parlamentari per i loro pasti alla mensa della Camera);
- Equiparare il trattamento pensionistico dei deputati a quello dei dipendenti della PA, passando al modello contributivo e fissando il tetto di 3mila euro massimi degli assegni (attualmente ci costano 135.360.000 euro);
- Sopprimere l'assegno di fine mandato (303.373 euro spesi nel 2015) o uniformarlo al trattamento di fine rapporto;
- Vitalizi per condannati: inserire abuso d'ufficio e comprendere condanna sopra i due anni oer delitti colposi, consumati o tentati, con pena massima a 4 anni ed escludere la riabilitazione e la reversibilità;
- Procedere all'eliminazione dell'autorimessa della Camera lasciando una sola auto di servizio a disposizione del presidente qualora non abbia già una scorta predisposta dal ministero dell'Interno (costo 210mila euro) e stipulare convenzioni con compagnie di car sharing a cui attribuire i posti nel parcheggio della Camera senza che, però, i parlamentari abbiano diritto di prelazione.

La loro risposta? Urla, strepiti e insulti.
Signore e signori ecco a voi la casta.

banneri5s2016.jpg

suiinsta.jpg

3 Ago 2016, 16:36 | Scrivi | Commenti (44) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 44


Tags: casta, M5S, privilegi, stipendi

Commenti

 

governo mafioso forza m5s

patrizia bartoli 08.08.16 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Aiutiamo un gruppo di creativi che hanno realizzato un nuovo cartone animato per bambini, comprando un DVD o almeno pubblicizzandoli – skinny il delfino
Guardate episodio e ditemi se non è istruttivo e interessante per i bambini.
https://www.produzionidalbasso.com/project/skinny-il-delfino/

skinny 07.08.16 14:16| 
 |
Rispondi al commento

In linea generale molte delle proposte sono ragionevoli: è ovvio che tutte le spese debbano essere coperte solo se documentate ed effettivamente sostenute nell'esercizio della carica parlamentare.
Il taglio della spesa sanitaria non credo che sia da perseguire né per cittadini, né per parlamentari poiché sempre taglio di spesa sanitaria si tratta.

Paolo O., Italia Commentatore certificato 07.08.16 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Potete pubblicare sul blog l'elenco di tutti coloro che hanno votato contro. Faremo in modo di diffonderlo il più possibile. Grazie

Carlo Bartolucci 05.08.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento

E' uno scandalo, i politici italiani sono i più pagati e hanno più privilegi di tutti i politici d'europa. E ce gente che non ha lavoro e chi è "fortunato" guadagna appena 1000/1200 euro.
GOVERNO LADRO.

#M 5 S, Italia Commentatore certificato 05.08.16 10:04| 
 |
Rispondi al commento

insistete su questo argomento,perchè le tv e i giornali non possono ignorare cosa si fa alla camera e così sono costretti a diffondere la notizia,e finalmente i cittadini possono apprendere chi sta dalla loro parte,senza menzogne,perchè il messaggio che arriva è forte e chiaro.Avanti tenete duro e noi siamo con voi.

antonio 04.08.16 17:25| 
 |
Rispondi al commento

..e la sfida sempre in MoVimento non molla la presa!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.08.16 13:23| 
 |
Rispondi al commento

BEN FATTO, MA CONTINUATE AD IMPEGNARVI.
Perché la casta non molla, ma a quanto pare anche la nostra assessora della giunta capitolina NON MOLLA: CI STIAMO O QUALCUNO SI STA TRASFORMANDO IN CASTA'1

Sebastiano TAFARO, BARI Commentatore certificato 04.08.16 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Che cos'altro ci si poteva aspettare da queste persone ?
Sono gli ultimi bagliori prima del crepusccolo della loggia PDue.
Un saluto
MG

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.16 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Spero con le prossime elezioni vadano tutti a casa.Purtroppo ancora molti italiani hanno paura di cambiare e credono a tutto quello che dicono

Marcella D'Angelo 04.08.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Verrà il giorno...

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.08.16 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Siete tutti fantastici, Dibba sei un leone!
Un abbraccio a tutti tutti

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.08.16 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Debosciati, esseri putridi, infettati dall'avarizia dall'ingordigia e senza dignità. Il loro odore è nauseabondo. Sono privi di scrupoli è affamano la povera gente prendendosi tutto. Quando passeremo al secondo step ovvero mandarli via con altri mezzi?????

Zaghi 04.08.16 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito la notizia oggi, non posso dire altro che GRANDIIIIIIIIIIIIIIIIIIII, ogni tanto è bene che queste cose se le sentano dire sti... tutti CIRAMELECCHI e PIPPIPPIRI PIPPIPPIRI, complimenti a tutti i rappresentanti 5 STELLE.

Un saluto By Oliver

Enrico Oliveri 04.08.16 09:46| 
 |
Rispondi al commento

L'elenco dei privilegi denunciati in Parlamento devono essere resi pubblici con una campagna di stampa martellante perché i cittadini ne siano il più possibile consapevoli


A Raggi te dai da fà???

Stamo ancora aspettando che licenzi i dirigenti che hanno devastato l'AMA!!!!!

Roma e l’emergenza rifiuti:
10 milioni per affittare i cassonetti
Sono 28 mila quelli noleggiati dall’Ama. E l’azienda ha perso soldi perfino sulla carta (che per tutti è un business). Tra il 2008 e il 2010 Ama ha assunto 1.518 persone. Su 7.800 dipendenti, 1.200 hanno in tasca un certificato medico di inidoneità al lavoro

Luciano Sangiorgio 04.08.16 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Loro sanno che questa pacchia è destinata a finire, è solo questione di tempo, e la reazione è quella isterica e di panico cercando di afferrare tutto quello che capita a tiro di braccia.

william cardone 04.08.16 06:43| 
 |
Rispondi al commento

il guaio è che molti ci credono, e si sentono vittime di pretese populistiche e strumentali.
L'ingordigia umana fa perdere il senno a chi già ne difetta.

Dario ., roma Commentatore certificato 04.08.16 04:15| 
 |
Rispondi al commento

LUNICA COSA CHE SI PUO' DIRE E' CHE FANNO RIBREZZO MA FINO A QUANDO DURERA' QUESTA PACCHIA ?

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.08.16 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo M5S è proprio cattivo,vuole privare lor signori di ciò che spetta loro come un diritto acquisito già prima della nascita!!!!!!!!!

Beppe C. Commentatore certificato 03.08.16 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Sarà un piacere.
Vederli tutti dormire sotto i ponti del Tevere
Almeno diranno: sto a Roma
#sottoiponti

VINCENZO 03.08.16 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a casa , se non gli basta la metà , che è sempre tantissimo ...
#TUTTIACASA

Marco Mancioli, Dakar Commentatore certificato 03.08.16 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Una soluzione semplice potrebbe essere quella di agganciare la retribuzione al minimo dei dirigenti industriali (contrattto non nelle mani della politica) che credo oggi sua intorno ai 65.000 euro lordi (oggi svolgo attività professionale e non sono esattamente aggiornato)
Per la diaria sono favorevole ad un valore giornaliero come ricevevo in una multinazionale per ogni giorno di trasferta.
In questo caso per ogni giorno di presenza (certificata) in parlamento o altra attività istituzionale.
Ogni altra soluzione é amministrativamente inutilmente onerosa ed gli autocontrolli ridicoli.
Basta sia calcolato in modo medio ed equo e poi se il singolo parlamentare vuole sistemazioni di lusso metta mano al suo portafoglio.

Giovanni Introzzi 03.08.16 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Certo che a vederli e sentirli non c'è più niente da dire, per lo stesso motivo che le emittenti tacciono occorre che i filmati si divulghino... nel solo blog non è mai stato sufficiente, oltretutto viene visto da chi già conosce l'amara verità. Voi ragazzi che siete in prima linea a scovare orrende verità, badate che in mano loro si potrebbe rifare la guerra dei cent'anni, siamo noi Popolo che dobbiamo arrivare al dunque con il VOTO e mandarli dove MERITANO dopo il promesso POLITOMETRO, quindi riscrivere tutto ciò che hanno scarabocchiato nel tempo. Ecco il motivo della divulgazione a oltranza...

sebastiano b., catania Commentatore certificato 03.08.16 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma dai, su!

Gli stipendi così alti servono per impedire ai nostri fantastici politici di farsi corrompere.

Aspetta un attimo però . . . . nel resto d'Europa i loro colleghi prendono circa la metà , quindi son tutti corrotti ?

Mirko Di Francesco 03.08.16 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Questi, con la politica ci camperanno ancora per poco.

giuseppe dal col 03.08.16 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Il tg3 non da la notizia ma manda un servizio sulla festa dell'unità.
Poi un servizio pro Fortini sull'immondizia romana a scredito dell'attuale amministrazione.
Penosi e ridicoli!

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.08.16 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Questo dimostra che siamo governati da persone intelligenti, no fesse come noi che li manteniamo nel lusso affamando una moltitudine di poveracci italiani. Che crepino pure rapidamente, a pareggiare i conti demografici ci pensa l'Africa.
Giovani, fuori dall'Italia in svendita prima che sia tardi:

fulvio buccianti (fulvio8), Piombino Commentatore certificato 03.08.16 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Hanno messo le mani sul malloppo.
Sarà molto dura portarglielo via dalle mani.
W il M5S che almeno ci prova.
Se fallisce rimarrà solo la rivoluzione.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 03.08.16 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Fa veramente schifo, mi fa passare la voglia di lavorare.
Pertanto:
Invito tutti i lavoratori in proprio , autonomi, imprenditori a fare lo sciopero del reddito: lavorare il meno possibile, non assumere, non espandere le aziende , non costruire , tirare i remi in barca , consumare il meno possibile e dichiararlo pubblicamente .

Affamare la bestia e si mangera' da sola .

Poi si riprendera' quando saranno all'opposizione.


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 03.08.16 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Quando ho visto il mio primo comizio di Beppe Grillo a Carini (PA) e dopo averlo conosciuto di persona in quell'occasione e scambiato con lui degli argomenti, non ho avuto dubbi che questi guerrieri "Grillini" avrebbero fatto il massimo per disincagliare questa nave Italia, oggi non trovo parole per poterli ringraziare tutti e grazie a loro mi hanno reso orgoglioso di appartenere a loro.
M5S per sempre fino alla morte.

Pietro Sansone 03.08.16 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Questa gentaglia non rinuncia ai privilegi e si blinda dentro auto blu e scorte perche' hanno la coscienza sporca quindi hanno paura....e fanno bene ad averla! Il popolo si farebbe giustizia da se'.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.08.16 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Di una cosa siamo certi, quelli del concone non sono dei fessi, al contrario di quelli che ce li hanno mandati. Male cercato non è mai troppo, diceva nonna Teresa, analfabeta ma filosofa. Ingoiamo il rospo e attendiamo tempi migliori.

fulvio buccianti (fulvio8), Piombino Commentatore certificato 03.08.16 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero siete sorpresi !?

giuseppe satriano, potenza Commentatore certificato 03.08.16 19:00| 
 |
Rispondi al commento

ahhaahhaahah non dormono più , gli fate venire gli incubi di notte

rossi marco 03.08.16 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Aspetto sempre di vederli in fila davanti ad un muro.
Senza benda.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 03.08.16 18:29| 
 |
Rispondi al commento

L'ennesima dimostrazione, (qualora ce ne fosse ancora bisogno ), per ribadire, da che parte sta l' Onestà e la voglia di cambiare. Non mi stupisco più, ormai, di questa massa di politicanti, approfittatori che da anni ci derubano indisturbatamente senza vergogna. Mi lascia molto perplesso però, quella parte di cittadini beoti, che danno ancora credito e fiducia a quella becera classe politica..... W il M5s !!!!!

Valerio A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.08.16 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Se mai ci lasciassero arrivare a governare, non voglio NESSUNA pietà verso questa gente e verso tutti i privilegiati e lecchini. CI CONTO!!

massimo f., milanosudest Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 03.08.16 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Non possono accettare alcuna riduzione dei loro privilegi, sono entrati in politica soltanto per questo: diventare ricchi a spese dei fessi.
E' lo Status sociale che a loro interessa, non la politica.
Ma verrà il tempo....

Pier 03.08.16 17:21| 
 |
Rispondi al commento

non avevo dubbi. la faccia dei parlamentari quando li tocchi sul portafoglio e' un orrido ceffo.

continuate a pestare. chissa' che i cittadini finiscano con l'indignarsi. io intanto sono sempre piu' schifata anche se non avevo dubbi sui comportamenti della casta. non starebbero cosi' abbarbicati alle poltrone se fosse come un servizio civile pagato con stipendi normali.

rosanna scarpa 03.08.16 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Assurdo pensare che si taglino lo stipendio. Tanti hanno pagato per essere li e devono rientrare con gli interessi, ovviamente.

giuseppe dal col 03.08.16 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma volete proprio affamarli i poveri parlamentari, ridurli in miseria, trasformarli in semplici cittadini. Ma quelli ci campano con la politica e fanno campare tutta la famiglia fino alla settima generazione, benissimo naturalmente. Se togliete tutti i privilegi ai parlamentari cosa rimane? Dei semplici legislatori che pero' sarebbero inutili perche' le leggi le fa il governo e, se vincesse il si al referendum, il premier in persona. Da far invidia a Erdogan.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.08.16 16:50| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori