Il Blog delle Stelle
La schiforma #IoDicoNo

La schiforma #IoDicoNo

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 117

di MoVimento 5 Stelle

La situazione economica dell'Italia la conosciamo tutti perché la viviamo sulla nostra pelle. La disoccupazione giovanile è arrivata fino al 67%, la corruzione drena risorse che potrebbero essere utilizzate per finanziare cose che servono davvero ai cittadini e sei pensionati su dieci vivono sotto la soglia di povertà. Davanti a questa situazione invece di fare riforme strutturali che servono al paese, Renzi Boschi e Verdini si inventano la Schiforma.
Questo governo illegittimo con a capo una sola persona non eletto da nessuno ha deciso di fare una riforma che accentra tutto il potere sul presidente del consiglio e il suo governo. Abbiamo deciso di raddoppiare l'evento che ha iniziato Alessandro Di Battista in motorino sulle coste italiane. Ci siamo autofinanziati questa barca a vela e gireremo alcuni porticcioli delle isole italiane per arrivare laddove la strada non arriva. Dietro di noi c'è l'isola di Ventotene che oggi sarà teatro di una passerella mediatica tra Renzi, Merkel e Hollande: proprio loro che sono gli autori del fallimento di questa Europa. L'Europa che scriveva Spinelli parlava di democrazia uguaglianza sociale e solidarietà ma l'Europa che viviamo oggi è un vero fallimento su tutti i fronti partendo dalla gestione dell'immigrazione, i vincoli di austerità. Fino ad arrivare alla totale mancanza di democrazia. Questa Europa così non ci piace e la combatteremo fino alla fine. Diciamo no a una riforma costituzionale che ci dicono creerà più democrazia. Non è vero perché non viene abolito il Senato in quanto sarà composto da consiglieri regionali e sindaci eletti da loro stessi che gioveranno del immunità parlamentare. Ci dicono che porterà un risparmio di mezzo miliardo di euro ma non è vero perché saranno al massimo risparmiati qualche decina di milione di euro. Ci dicono che questa riforma migliorerà questa paese ma non sarà così, azzererà la democrazia e ci renderà ancora più schiavi. Per questo voteremo NO.

Ps. Ci vediamo stasera alle 19 al molo Sanità ( piazzale capitaneria di porto) di Gaeta

banneri5s2016.jpg

suiinsta.jpg

22 Ago 2016, 17:08 | Scrivi | Commenti (117) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 117


Tags: m5s, renzi, riforma, versini

Commenti

 

Chiedo scusa al Sig Tomi Sonvene
il mio commento non era rivolto al suo link ma ad un altro.La fretta non è buona consigliera.

paolo t., venezia Commentatore certificato 29.08.16 05:52| 
 |
Rispondi al commento

"Cioè chiedete 30 euro e poi ve ne uscite con la barca a vela?
Allora li avevate..oppure son finiti proprio lì..in tal caso "ci avete
finanziato" non "ci siamo autofinanziati"
Grazie e arrivederci."

marco casadei, forlì Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.08.16 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Cantava Domenico Modugno : " siamo in tre, tre briganti e tre somari" !!!!!!
Chissà perchè le tre foto dei soggetti raffiguati mi hanno portato a ricordare quella vecchia canzone !!
https://youtu.be/98ben9ObaPA

gigi scasso (gigiscasso), Partinico Commentatore certificato 28.08.16 21:05| 
 |
Rispondi al commento

che trio ragazzi,la strafata etrusca d'arezzo,un ex macellaio penso anche lui aretino,l'altro,orzobimbo della provincia di firenze,tutti e tre illuminati.....dalle banche....

ANTONIO 52 28.08.16 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo la nostra rivoluzione, pacifica, otterremo enormi risultati. Ricordate cosa fece Gandhi in India? La parte sostanziale è il principio di “Non Collaborazione” di “Disobbedienza Civile” e di “Sciopero Fiscale”. Si, lo so che questi tre fattori sono poco pubblicizzati ma per un semplice quanto ovvio motivo..... perché funzionano perfettamente per abbattere qualunque governo Tiranno, Illegittimo e Criminale.
Vi voglio citare le parole dello stesso Gandhi: “Rifiutarsi di pagare le tasse è uno dei metodi più rapidi per sconfiggere un governo”. Ed infatti Gandhi riuscì nel suo intento. Possiamo farlo anche noi, una vera Rivoluzione Pacifica che ci liberi finalmente di tutto il marciume che ci ha portati sul baratro della povertà. Un giorno potremo raccontarlo con orgoglio ai nostri figli e nipoti, ai quali avremo forse donato un futuro migliore, dignitoso e più Libero. FORZA ITALIANI FORZA M5S !!!!

Fabio Fiorino 28.08.16 16:49| 
 |
Rispondi al commento

correggo anche qui mio errore in precedente, ho trovato la soppressione delle parole
Provincia" e/o "Province" art.132 nel CAPO VI Disposizioni Finali art. 38.
C'è però un piccolo "problemino", leggo scritto che verrebbe sostituita la
parte "Province e Comuni" con "i Comuni", non so se si siano accorti di un
errore.
Nel secondo comma art. 132 attuale è espressamente scritto "Provincie e
Comuni" e non "Province e Comuni".
Si nota la differenza?
Se non salta ad occhio subito spiego quale sia.
La scritta Provincie con la i (originale) così come era stata scritta dai
Padri Costituenti sin da inizio stesura Costituzione, nel nuovo testo leggo
scritto la soppressione della parola "Province" che in quella parte del
comma non esiste.
Comunque mi rimane sempre il dubbio del sesto comma art. 57 che non capisco
quale sia.

mario 28.08.16 00:08| 
 |
Rispondi al commento

ho una mia difficoltà nel capire
alcune parti riguardanti la riforma Costituzionale dell'art. 70.
A parte il fatto che non trovo alcuni dei comma richiamati nell'articolo
così come lo si vorrebbe riformare (tipo il sesto comma art. 57, io ne
trovo 4 e l'ultima modifica che ho trovata risale al 23 gennaio 2001), ma
poi leggo alla fine pure il "richiamo" ad art.132.
Leggo che art. 132 "tratta" della possibilità di accorpamento regioni,
province e comuni.
Qui mi viene altro dubbio...... ma le province non verrebbero abolite
proprio con queste riforme????
Si certo, viene modificato anche il Titolo V, ma non riesco a trovare da
nessuna parte soppressa la parte "della Provincia o delle Province"
presente nell'art. 132 secondo comma, così come invece risultano essere
soppresse nel nuovo art. 29 ("Abolizione delle province" che richiama art.
114 e suoi comma) e art. 32 (modifiche ad articolo 118, che richiama
appunto l'art. 118 della Costituzione che tratta anche delle Province).

mario 27.08.16 23:37| 
 |
Rispondi al commento

#IO DICO NO alla schiforma Boschi per due elementari motivi
1)perché nulla ho da condividere con il pensiero del Sig Tomi Sonvene,il quale esprime giudizi su questo blog di post letti sul sito del pd.Sì capiscono i commenti di questi troll,mai inerenti alla discussione impostata sull'argomento.
Scio'Scio'aria aria pussa via.
2)#IO DICO NO perché questa riforma non è della Maria Elena Boschi bensì è un plagio del "PIANO DI RINASCITA"di tale LICIO GELLI peraltro molto amico di nonno Boschi e testimone di nozze in casa Boschi(non ricordo se il matrimonio era quello del padre).Mi dà un po fastidio che nessuno del movimento abbia mai avuto l'idea di leggersi bene il piano di Gelli e confrontarlo con la riforma Boschi.
Forse l'età già avanzata e la fortuna di avere vissuto quei giorni, mi da una conoscenza approfondita dei fatti, perché anche allora quello che veniva scritto dall'organo del PCI e cioè l'unità erano sempre soltanto mezze verità.Noi si sapeva di più dal MALE che era settimanale satirico.Avanti con più decisione,riempiamo lo scroto.Scusate il linguaggio ma noto sempre più un difetto già vecchio in politica "il buonismo".

paolo t., venezia Commentatore certificato 27.08.16 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Sig. Renato Scarano - Forli,
La ringrazio per le Sue partecipative parole. Mi scuso se il tono talvolta tradisce la passione ma confido nella benevolenza del lettore. Spero di contraccambiare altrettanta disponibilita' leggendo un Suo intervento. Grazie ancora.

Renato Cresta 26.08.16 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Sig. Renato Scarano - Forli, desidero ringraziarLa per le Sue parole ed il troppo lusinghiero giudizio.
Mi scuso se il tono talvolta tradisce passione e si dimostra un po' sostenuto ma la benevolenza di chi legge forse perdonera' gli eccessi.
Ancora grazie per la Sua attenzione che spero contraccambiare ad un Suo intervento.

Renato Cresta 26.08.16 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna liberarsi dell'orrendo cancro corrotto costituito dal PD.
L'ennesima porcata prodotta da questa immonda associazione a delinquere è l'emendamento sull'utilizzo dei trojan (le mamme dei pidokki del PDue) Casson-Cucca presentato in senato al ddl di riforma del processo penale, che limita l'uso di questo strumento di indagine informatico ai soli casi di mafia, terrorismo e traffico d'armi, negandoli invece per corruzione e molto altro come richiesto dalla corte di cassazione.
Come dire che se un terrorista corrompe un politico italiano non può essere intercettato.
Vogliono coprirsi le chiappe in ogni modo, pure dal punto di vista informatico, mettendo a rischio la sicurezza nazionale e del resto del mondo.
Bisognerebbe intervenire al parlamento europeo, o presso la corte europea di giustizia.

mario genovesi 24.08.16 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Io scelgo NO.
Non voglio una riforma costituzionale scritta e votata da parlamentari eletti con una legge illegittima.
Non voglio una riforma costituzionale illegittima perché il parlamento attuale è stato reso legittimo dalla Corte Costituzionale solo per garantire una continuità istituzionale.
Cambiare la Costituzione è una delle più gravi discontinuità istituzionale.

Massimo Sparpaglione 24.08.16 12:43| 
 |
Rispondi al commento

A proposito : dove sono le Universita', i Costituzionalisti (che ritengo si siano esercitati sulla Carta integra fuoriuscita dalla Resistenza), i tanti intellettuali che affollano i siparietti tv pavoneggiandosi a suon di banalita' litigiose ? Svuotare il senso delle istituzioni pseudodemocratiche prendendo a pretesto l'ignavia perditempo degli attuali senatori (in un paese civile si cambierebbero i parlamentari incapaci e non la struttura che li esprime mediante l'occupazione di nominati) non merita una levata di scudi ? I sindacati non vedono sminuirsi i diritti dei loro associati quali lavoratori ma soprattutto cittadini elettori liberi in un contesto sempre piu' accentratore ? Ma gia', come i nostri avi nel 500, 'Franza o Spagna purche' se magna'. Povera Italia, ridotta da 'espressione geografica' dopo il Congresso di Vienna a terreno di sperimentazione delle lobbies europee. Sarebbe meglio non disturbare l'utopico Spinelli !


E' inutile abbaiare alla luna o proferire insulti conditi da strani neologismi. Se si permette ad un arrivista che fino a ieri vendeva giornali agli angoli delle strade fiorentine utilizzando un sottoprecariato di cui nulla si conosce in merito alla regolarita' delle posizioni contributive e fiscali di attentare all'architettura istituzionale di una cosiddetta democrazia senza scendere nelle piazze allora il nostro Paese, non pago di fascismi ed oligarchie, merita il destino che l'attende. Se si concede ad un politicante, a digiuno di cultura partecipativa, di lasciare i creditori dell'azienda familiare con un pugno di mosche mediante strane compravendite che hanno opportunamente imputato solo ad altri la bancarotta o di caricare il distacco oneroso ai contribuenti dopo essersi autoproclamato dirigente poco prima di assumere una carica pubblica (mentre per la stessa ipotesi di reato la magistratura ha rinviato a giudizio la sig.ra Idem e tal Grassano in Alessandria) allora una Nazione merita, per complice ignavia, di subirne le conseguenze al netto dello sterile turpiloquio che nulla aggiunge. Almeno i nostri padri ebbero la dignita' di ritirarsi sull'Aventino mentre gli Italiani attuali oppongono barricate solo se la squadra del cuore non acquista questo o quel calciatore... Concedere ad un arrogante qualunquista di sgommare articoli fondamentali nell'architettura istituzionale proprio pee evitare i pericoli di colpi di mano autocrati senza organizzare presidi permanenti di legalita' mentre costui sghignazza sul jet pagato con pesanti tasse alla volta di Rio o delle piste da sci e' gia' segno di arrendevolezza imbelle. Si pensi se un politico americano, accompagnato da una ministra iperchiacchierata, si presenti alla CNN per dichiarare carta straccia la Costituzione di Franklin e di Jefferson ! Sarebbe accompagnato in una casa di cura o in una cella ed i cittadini riempirebbero le strade indignati con le bandiere sventolanti. Noi ci sediamo mugugnando sul divano.

Renato Cresta 24.08.16 03:17| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che il Movimento rimane l'unica speranza affinche' la situazione imbarazzante italiana cambi, bisognerebbe comunque evitare di parlare il politichese (cioè scrivere aria fritta) perchè va bene col coniare il nome SCHIFORMA, ma poi dovete anche spiegare che diavolo è esattamente? Siete famosi per dire le cose chiaramente e non "ha deciso di fare una riforma che accentra tutto il potere sul presidente del consiglio e il suo governo".
Vi sembra giusto che io debba informarmi da testate giornalistiche vergognose per capire di che diavolo si tratta questa schiforma?

E' possibile che non si è in grado di spiegare il concetto di una riforma che sta per essere attuata, in 20 parole? Invece di scrivere aria e parole vuote, alla Bersani o chiunque altro? In maniera da dare un altro motivo in piu' per far da passaparola tra le persone? Invece di trovarci sempre a dire "loro sono i cattivi, noi siamo i buoni" ? ?

Rob Cavallo 23.08.16 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.:

Buongiorno Luigi Di Maio,
Buongiorno Blok.

Mi piacerebbe sapere se nelle viscere di quella portaerei/portaelicotteri il trio d'avanspettacolo
abbia firmato qualche accordo o contratto a nome del popolo italiano.
Oppure dovrà rimanere un segreto per i giornalisti intimi?

Per cortesia esaudite questa mia curiosità!


chi fa veramente ribrezzo è quelle masnada di piddini in minoranza contrari alle politiche del bimbacchione fiorentino, minoranza che non ha coscienza ne coraggio di abbandonare la maggioranza perchè complici del sistema speculatorio, dove una parte (governo) picchia il cittadino e l'altra (finti oppositori interni PD) finge d'essere contrariata.

Clesippo Geganio 23.08.16 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Quando un proverbio ti dice, "dimmi con chi vai, ti dirò chi sei" ti spiega tutto, del "peso" di una persona.Questo cazzaro, pessimo soggetto,sotto tutti i punti di vista,oltre che essere (cosa gravissima)un mentitore seriale,si è contornato per le sue scorribande politiche di gente come l'etruria boschi,i verdini,i berlusca(il doppio giochista)e registi di fama,come l'innominato, "eseguendo" gli spartiti,proposti dagli squinzi,ora boccia, dai banchieri,dalle lobby e dall'immancabile "cielo" chiede... la merkel,hollande e compagnia...cantando.Mi auguravo che ieri tutti tre, rimanessero a Ventotene,o a Pianosa oppure anche S.Stefano non sulla portaerei Garibaldi(avrà avuto sussulti nella sua tomba di Caprera))ma,dato che oggi sono ..buono, in una anonima ...celletta, con tre letti a castello,sino all'agosto del... 2116

Canzio R. Commentatore certificato 23.08.16 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Le informazioni da dare agli Italiani devono essere corrette.
Il Senato, non verrà per niente abolito ma sarà formato da persone "designate" dalle segreterie dei partiti, che si trasferiranno a Roma per qualche giorno (alla settimana? al mese?, non si sa).
Queste persone "miracolate" godranno di indennità di missione, viaggi aerei pagati, colazione, pranzo e cena pagata, pernottamenti (non di sicuro in una pensioncina) pagati, magari avranno anche una indennità speciale per gli spostamenti, taxi pagati ecc.
Secondo voi, ci sarà veramente il tanto "decantato" risparmio?
Secondo il mio modesto punto di vista le spese aumenteranno e la riforma serve solamente per non fare votare gli Italiani in modo che chi governa le Regioni possa mandare le sue persone di "Fiducia" in Senato per poter fare ostruzionismo quando necessita.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.08.16 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo rimasti in tre
tre briganti e tre so....
solo tre ahi ahiahiahiahi ahiahiahi

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 23.08.16 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Il momento della verità. Ora tocca agli italiani decidere se le banche e la massoneria devono decidere della loro vita. Più il M5S occupa le piazze e più i giornali, i giornalisti allineati e le reti di stato lavorano a pieno regime per buttare fango. Questi gruppi di potere sanno che con il M5S al governo la pacchia è finita per sempre. Finiranno i privilegi, i finanziamenti pubblici ai giornali, e i cittadini si prenderanno indietro il loro destino. Avviso ai parassiti : È FINITA!!!!!!

Elia Porto 23.08.16 09:07| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini italiani devono riflettere su dove ci stanno portando gli attuali nostri (s)governandi!
Fino a qualche anno fa, quando il PD (ex PCI) era all'opposizioone (?), potevamo protestare, se ci sentivamo oppressi da qualcuno o qualcosa che non fosse del legalmente in ordine, ma oggi verso chi protesteremmo? Verso il PD (coadiuvato da F.I., Lega, & Co?). Non sortiremmo alcun risultato in quanto, la gran parte dei nostri politicanti stanno agendo come i famosi ladri di Pisa (mi perdonino i PISANI)!!
Per cercare di raggiungwere il traguardo che si desidera, cioè la DEMOCRAZIA, dobbiamo esprimere la nostra volontà, votando negativamente e non facendo approvare le nuove regole portate alla nostra Costituzione, che è costata ed ottenuta con il sangue,di milioni di PARTIGIANI Italiani, che è stato versato per poterci dare una nazione libera e degna di tale libertà.
Desidero esortare gli Italiani a porre molta attenzione ai "CHIACHIELLI" ( riferimanto alla lingua napoletana), chiacchieroni che dicono solo parole inutili.
Il chiachiellismo, nei "politicanti", è la forma imperante che sta guidando ogni loro progetto ed azione. Prima di aderire ad un qualunque partito, o movimento politico, occorrerebbe valutare, con onestà, chi sono coloro che lo guidano e, "ricercare fra le riga", eventuali secondi scopi, non sempre a favore del popolo, ed eventuali fini politici ad uso personale o di parte.
Chi NON persegue detti scopi, avrà buone chances di potere governare. Non a caso molti del direttorio del M5S sono in giro per l'Italia, per informarci su cosa attuerebbero, se avessero la possibilità di governare. In questi giorni sono a Vieste, nella mia provincia, e sono molto dispiaciuto perchè non potrò partecipare di persona (per motivi di salute) alle loro manifestazioni.
Tutto ciò NON mi scoraggia, anzi, mi stimola e mi esorta ad avere più fiducia nel M5S, tenuto conto che "combatte" per fare migliorare la situazione, generale ed anche economica di gente bistrattata.


marcello acquaviva 23.08.16 09:06| 
 |
Rispondi al commento

OT - A proposito di schifo

Leggo sul FQ la classifica dei principali bersagli degli internet HATERS, persone di qualsiasi tipo, genere o estrazione che danno sfogo sul web alle pulsioni più negative (altrove verrebbero censurati) usando linguaggio violento e offensivo.

Principali bersagli:
63% DONNE
10,8% OMOSESSUALI
10% MIGRANTI
6,4% DISABILI
2,2% EBREI

Pongo una domanda da un milione di dollari a cui non riesco darmi una risposta esauriente: PERCHE' GLI UMANI ODIANO COSI' TANTO LE DONNE?

Ocenao delle Infinite Possibilità 23.08.16 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCHIFORMA, bellissimo! Divulgherò il più possibile.

Secondo il Pagliaccio impostoci dai Pagliacci che ci comandano da Bruxelles, sostituendo i Senatori con i Sindaci, avremo la Ripresa. E' come sperare che un'auto con motore fuso torni a camminare registrando la pressione delle gomme.

Brexit. I Profeti di Sventura che prevedevano una catastrofe in Inghilterra in caso di Brexit non parlano più, l'Inghilterra risulta in ripresa, forse sono scomparsi. E invece no, si sono nascosti tutti a Bruxelles da dove, queste capre, continuano a comandarci.

Per sfruttarci l'Impero americano ha bisogno di Pagliacci al suo comando e li piazza a Bruxelles e al comando di più Nazioni possibile in Europa.
Recentemente se ne sono visti tre aggirarsi nei paraggi di Ventotene.

giorgio peruffo Commentatore certificato 23.08.16 08:56| 
 |
Rispondi al commento

..me pare che al contempo la merkel abbia consigliato renzi...di portare gli stipendi dei parlamentari..in linea con la media europea.....
oppure ho l'otite che mi da problemi ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 23.08.16 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi....un indirizzo,un link,per far fare le magliette indicono e stampare materiale per il no???in modo che noi attivisti o semplici cittadini ci attiviamo preparati!!!!?????grazieeee

gabriele.minuz 23.08.16 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho paura che vincano i SI.
Tutto l'establishment è d'accordo compresa la finta opposizione di Forza Italia& Company.
Perché a loro conviene.
I NO dovrebbero provenire esclusivamente dagli italiani senza pregiudizi, che ragionano con la propria testa, che hanno a cuore la Costituzione e l'Italia ....se fossero la maggioranza ...il dubbio è che invece anche per questa volta, come per le trivelle al referendum, gli italiani scelgano di non scegliere.

Pier 23.08.16 07:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Corte dei Conti ha stimato il risparmio in 48 milioni l'anno
Ricordo che solo l'aumento che Renzi ha fatto delle sue segretarie in 2 anni è stato di 400 milioni e che l'inutile jet che ha voluto per sé per i voli di stato e non ha mai volato ci costa 200 milioni,5 volte l'eventuale risparmio dell'abolizione del senato
Tra l'altro è un aereo sfigato,con tanti problemi.Il 1° è la registrazione del velivolo che sta diventando un ostacolo insormontabile.A causa dei tempi lunghi,è scaduto "il certificato al'esportazione:le autorità italiane e gli arabi non sono d'accordo su come registrarlo.Eithad, la compagnia araba che controlla Alitalia, non vuole che il jet sia catalogato come aereo militare, cosa che farebbe perdere valore al velivolo.Poi a Fiumicino i tecnici avevano cancellato la marca sulla fiancata degli Emirati Arabi Uniti (Eau), per sostituirla con la scritta I-TALY.La compagnia araba li ha obbligati a ripristinarla. Stesso discorso per le scritte interne.I tecnici avevano sostituito le scritte in arabo e inglese con le scritte in italiano e inglese. Ma sono stati obbligati a tornare indietro.Ci sono poi lavori da fare in futuro. "Il jet presenta la configurazione classica: first, business e economy ma questo allestimento dovrà essere cambiato sulla falsariga degli interni degli altri jet della flotta di Stato, attrezzati con sale riunioni, docce, aree riservate alle scorte". Tutto questo costerà dei gran soldi.
Poi c'è l'abuso degli elicotteri,la vacanza a Courmayeur con tutta la famiglia,i sei giorni a Rio quando non ci sono andati la Merkel, Rajoy o Theresa May
Aggiungiamoci lo sciupio di ben 40 giorni di vacanza del Parlamento.
Davvero se si vuole fare risparmi sulla macchina dello stato, i modi c'erano, ma Renzi ha preferito abolire il diritto democratico di eleggere i senatori creando per di più delle persone a mezzo servizio, che a metà tempo faranno i sindaci e nell'altra metà i senatori, per di più senza aver la potestà di legiferare sulle regioni

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.08.16 06:06| 
 |
Rispondi al commento

IoDicoNo
..pure Vasco aveva previsto tutto

https://www.youtube.com/watch?v=b161PFm-bp4

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 23.08.16 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Li mandiamo tutti quanti a ZAPPARE il resto sono chiacchiere...
Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 23.08.16 00:26| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/FgDU17xqNXo

Buonanotte e a domani, a 'na qualche ora.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 23.08.16 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Bravi!!! Forza M5S e.. vento in poppa!!

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.08.16 00:00| 
 |
Rispondi al commento

D’accordo, #IoDicoNo
- Questo governo illegittimo con a capo una sola persona non eletto da nessuno ha deciso di fare una riforma che accentra tutto il potere sul presidente del consiglio e il suo governo -

... e in versi aggiungo:
Letta stai sereno
R.enzi fatti più in là
tocca a Di Maio ora governà:-)

https://youtu.be/PmXkxcyyQ38

Ovviamente non parlo di un governo classico,
in quanto Di Maio e tutto il m5s leaderless, vogliono solo Testimoniare ai cittadini come sia possibile non delegare più ad alcun governante, e auto governarsi con la e-democracy, ognuno contando uno.

Altrettanto ovviamente la Testimonianza risulterà più chiara e credibile dal momento in cui sarà attiva la Piattaforma, uno spazio dove ognuno veramente conterà uno, e finalmente Di Maio con tutti i Portavoce potranno confermare ai cittadini :

- Noi siamo i vostri terminali nelle Istituzioni, voi cittadini potete individuare cosa serve realmente al Paese, con quali risorse realizzarlo e decidere infine le relative istanze che porteremo nelle Istituzioni.

A questo scopo abbiamo una Piattaforma e-democracy uno vale uno, dove potete confrontarvi in Rete con cittadini esperti dei vari settori e tutti insieme farvi così un'idea più precisa di costi e benefici degli interventi che intendete realizzare.

La Piattaforma garantisce sia un confronto democratico, efficiente ed efficace, senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, sia la trasparenza della votazione finale -

Buonanotte!

https://www.youtube.com/watch?v=v6N5m-hMkjA

cosa sei Commentatore certificato 22.08.16 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voto assolutamente no , veramente non si capisce più niente

Itouch 22.08.16 23:45| 
 |
Rispondi al commento

..........O.T..........
¡¡¡HOLA egregio Piero Ricca (ossequi) & p.c. Blok✰✰✰✰✰ paziente!!!

Fatemi tutti la cortesia di non dare per scontato il bluff di poker
azzardato dal burattino in questione!
La possibilità che il servo sia costretto alle dimissioni anticipate c'è sempre - prima del 2018.

DI SICURO NON DOVREMMO ESSERE NOI DEL MOVIMENTO A DAR PER SCONTATA
LA SUA PERMANENZA COME p.d.c. FINO A QUELLA DATA, MAI!
Qualora ce ne fosse bisogno lancio a tutto il Movimento un accorato appello per continuare
senza il minimo cedimento la grandiosa opera di sensibilizzazione affinchè
i cittadini coscienti raggiungano le mete prestabilite e migliorino il livello di attenzione
sociopolitica fino adesso costantemente applicata con successo!

Per ora l'asso nella manica della filosofia del Post di Piero Ricca è (tragicamente)
il fatto che il servo manca ignobilmente di parola (come al solito)
di fronte alla Nazione, all'Europa intera, al pianeta!

Saludos.


Ho visto Di battista su fecebook sul palco a Vieste ed è stato per me uno show indimenticabile ê storia in diretta grazie ai social!molte anime di combattenti politici che hanno perso la vita con la speranza di raggiungere una vera democrazia staranno esultando incrociando sempre le dita"però"! Il mondo è strano!Grazie ragazzi per la vostra tenacia!state attenti anche se,se vogliono,questi bastardi sono capaci di far esplodere il mondo!

claudiog 22.08.16 23:31| 
 |
Rispondi al commento

..un pò di pazienza..
affonderanno tutti assieme!

pasquino 22.08.16 23:28| 
 |
Rispondi al commento

povero verdini

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 22.08.16 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedo un 3 di mazzo..

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 22.08.16 23:19| 
 |
Rispondi al commento

https://www.google.it/url?q=http://sociologia.tesionline.it/sociologia/dossier.jsp%3Fm%3D0906&sa=U&ved=0ahUKEwjBpZKz99XOAhWhA5oKHdW9BowQFggOMAA&usg=AFQjCNG68n_WfHey1rPkGTghlWq7P_d-vA

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.08.16 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è sta stiria ?

http://www.repubblica.it/sport/vari/2014/12/15/news/olimpiadi_roma_2024_renzi_malago-102923893/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 22.08.16 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=wSDZzbySp4E

Un uomo che non le mandava certo a dire.

gianfranco chiarello 22.08.16 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Il tonto,la bella e la bestia!

elio p., cagliari Commentatore certificato 22.08.16 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nascosti su una portaerei,ma quanto ci costano?Eppoi nascosti da chi?...chi gli cerca?chi gli tocca?...Tre poveri diavoli ,servi, nascosti a far finta di decidere... per chi ha gia' deciso per loro gli speculatori finanziari...

elio p., cagliari Commentatore certificato 22.08.16 23:00| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Visto che la merkel ed hollande sono soliti incontrarsi solo tra loro...... che significato può avere questo incontro anche con il bomba nazionale?
Secondo me solo quello di dare un attimo più di credibilità ad un soggetto che la credibilità oramai la ha persa del tutto (se mai ha mai avuta una) almeno agli occhi di tanti cittadini italiani.
Oramai ha le mutande talmente piene che il "tanfo" lo sentono pure all'estero... da qui la ritrattazione in merito alla sua decisione di lasciare la politica in caso di vincita del NO al referendum sulle riforme costituzionali.
CHE PAGLIACCIO, CHE PINOCCHIO ...... e purtroppo lo abbiamo noi a capo di governo.
Ma che abbiamo mai fatto di male per meritarci questo mi chiedo io.

mario 22.08.16 22:59| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/RkNsEH1GD7Q

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.08.16 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Chiaramente posso anche sbagliarmi, ma la dichiarazione fatta ieri da Renzi "si voterà comunque nel 2018", non significa che lui, in caso di vittoria del no, non si dimetterà.
Probabilmente ha solo dovuto attenersi alle pressioni di Mattarella e Draghi, preoccupati di non spaventare ulteriormente i mercati, visto l'enorme crisi della nostra economia.

gianfranco chiarello 22.08.16 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No dico ma vi rendete conto?? Adesso sbrocco!!!. ..no dico!!!... tre stronzi!!!! (Schiavi di chissà chi!!), che si riuniscono lontano da tutti (su una portaerei,potevano scegliere un sommergibile!!!)nascosti come le merde!!!! ..che decidono sul futuro di milioni di cittadini!!!! Alloraaaaaa!!?!?!? Vi svegliateeeeee!?!?!?


Buonasera
Se ancora si potrà dire... a me sembra di sentire Beppe quando diceva che il nostro mondo è capovolto e se ci vuoi provare a capire qualcosa devi stare a testa in giù, veramente notevole lo spessore dei nostri politici, ma come abbiamo fatto a fidarci per oltre 50 anni, oggi la classe politica che ci governa ha superato ogni limite, è incredibile ciò che fanno e che dicono, un giorno è bianco poi ritrattano ed il bianco diventa nero... o forse no!
Dire a mezzo stampa e TV che continueranno a diminuire le tasse, mentre è aumentato tutto attorno a noi, compresa la fame. se non vince il SI vuol dire che ho perso e vado via, oggi non è vero io rimango... ma danno i numeri? Non voglio immaginare la figuraccia in confronto con gli altri Stati, una volta nelle corti c'era il giullare che serviva a fare ridere... che ne dite? siamo comici? o miserevoli... Avete presente il boccone avvelenato per topi? questo è ciò che stiamo preparando per noi, per i nostri figli e nipoti... Povera Italia, non è poi passato tanto che si moriva per lei.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 22.08.16 21:55| 
 |
Rispondi al commento

non vedo l,ora che finisca questo schifo e vedere queste facce brutte false ipocrita .chiedo aiutoooooo non ce la faccio più forza m5s siamo sempre di più e loro spariranno ,,non vedo l,0raaaa siamo esasperati !!!!!!!!!!

filippo v., pomezia Commentatore certificato 22.08.16 21:26| 
 |
Rispondi al commento

fata pinocchio e ladrone non era una fiaba? vergonga

filippo 22.08.16 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Il vertice di Ventotene semplificato al massimo.

Merkel a Renzi:
"se vuoi un poco di flessibilità, devi appoggiare la politica sull'immigrazione tedesca, favorevole a mantenere i rapporti con la Turchia di Erdogan".
Semplificando il concetto della Merkel, "Renzi devi sopportare l'invasione dei migranti, perchè la Turchia ci deve garantire la chiusura della via balcanica all'immigrazione".

Con la chiusura delle frontiere da parte dell'Austria, della Francia e della Svizzera, significa che entro fine anno, finiremo per esaspera al massimo la vivibilità sul nostro territorio.
Che posizione assumerà il M5S, davanti a questa reale prospettiva?
Si allineerà ancora una volta alle posizioni ideologiche di SEL?

gianfranco chiarello 22.08.16 20:53| 
 |
Rispondi al commento

io voto NO. e non vedo l'ora......

sandro t., fiumicino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 22.08.16 20:50| 
 |
Rispondi al commento

ventotene e dintorni

https://twitter.com/IoFausto/status/767754725781561344

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.08.16 20:23| 
 |
Rispondi al commento

oggi l'italia é governata da gente con la fedina penale degna di un delinquente di carriera, figli di truffatori talmente abili nel loro mestiere da non farsi prendere mai in castagna, treditori della patria e del popolo italiano, se qualcuno vuole aggiungere..... ma che futuro hanno i ns figli che non possono vantare simili performance?

dolphin 22.08.16 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Che questo vertice sia una ipocrisia mostruosa ce se ne può rendere conto andando a leggersi proprio quel famoso "Manifesto di Ventotene".
E' un documento breve e basta leggerne le poche pagine per rendersi conto di quanto sia lontana l'Europa sognata da Altiero Spinelli da questa schifezza di Europa degli strozzini.
Questo manifesto non prevedeva solo il superamento dei nazionalismi, ma anche un Europa così socialmente avanzata da far impallidire la "mitica" Svezia di Olaf Palme.
Per esempio vi si legge:
"la potenzialità quasi senza limiti della produzione in massa dei generi di prima necessità con la tecnica moderna permette ormai di assicurare a tutti, con un costo sociale relativamente piccolo, il vitto, l’alloggio e il vestiario col minimo di conforto necessario per conservare la dignità umana. La solidarietà sociale verso coloro che riescono soccombenti nella lotta economica dovrà perciò manifestarsi non con le forme caritative, sempre avvilenti, e produttrici degli stessi mali alle cui conseguenze cercano di riparare, ma con una serie di provvidenze che garantiscano incondizionatamente a tutti, possano o non possano lavorare, un tenore di vita decente, senza ridurre lo stimolo al lavoro e al risparmio. Così nessuno sarà più costretto dalla miseria ad accettare contratti di lavoro iugulatori;"
E' un documento che è facilmente reperibile su Internet in versione integrale e con licenza "Creative Commons".

Torquato Apreda 22.08.16 20:16| 
 |
Rispondi al commento

"democrazia uguaglianza sociale e solidarietà ma l'Europa che viviamo oggi è un vero fallimento"

Un discorso, uno che sia uno, NON riuscite mai a farlo senza cadere nelle solite confusioni. Cosa c'entra l'Europa con le riforme costituzionali e soprattutto cosa c'entra questo vostro pietoso sentimento antieuropeo SEMPRE presente?.

Lasciate perdere. NON avete una odea di cosa sarebbe questa Europa SENZA la UE. VOI, che pretendete di commerciare con essa e pero' di escluderne Tunisia e Marocco. Se non ci fosse Europa ed UE, questa italietta delle peggiori corruzioni socialiste e mediterranee sarebbe ZERO. MOOOLTO peggio di Marocco e Tunisia. NON riuscite ad aprire MINIMAMENTE i vostri occhi e le vostre menti su scenari diversi e disastrosi. Gente che non ha mai lavorato se non precari del nulla in qualche ente ridicolo statale del parassitismo piu' becero. Cosa volete governare. Credibilita_ internazionale, fiducia, produttivita', PROGETTI...solo socialistismi senza arte ne' parte. Lasciate stare soprattutto la signora Merkel e la Germania. Senza di loro sarebbe il DILUVIO per tutte le piccole imprenditorie. MA, forse sarebbe anche meglio, cosi' questa italia dei raffazzonamenti si autodistruggerebbe come sarebbe giustissimo che SIA

tomi sonvene Commentatore certificato 22.08.16 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il Piduista, il Ballista e La Figlia del Bancarottiere", un film dai giganteschi inca(zz)i, ma dal finale scontato......


https://www.youtube.com/watch?v=iUi8RSL1NFA

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.08.16 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Riflettevo su 3 cose: la prima è che sono anni che non faccio che parlare male di questo Paese, decenni. Mi sono guardato intorno: siamo certo meglio degli Usa, violenti, razzisti, ingiusti. Ma siamo meglio anche dei francesi (e dei tedeschi) che dicono che il “burka” è contrario ai loro valori: ma sarà il contrario, no?! Vietare il burka dovrebbe esserlo!! Abbiamo la nostra incredibile Costituzione che “ripudia” la guerra-quale altra?!- che cura tutti, istruisce tutti. Nonostante in nostri enormi problemi e difetti, chi è meglio di noi? La seconda è che ascoltarti è sempre un enorme piacere, ma non solo per la tua grande forza seduttiva anche perché le tue parole sono sempre piene di contenuto, anche se non ho ben capito ancora quanti le comprendano davvero: senza voler incensare credo che tu sia l’unico che in qualche modo sta prendendo il posto di Pasolini nella visione critica e se ne sentiva davvero il bisogno 3) è per questa ragione che tu “non puoi, non devi” limitarti ad un ruolo di garanzia. I ragazzi 5 stelle sono molto cresciuti grazie a questo tuo tirarti indietro? Evviva, è magnifico. Ma l’esperienza di chi ha vissuto gli anni 70, nei quali nonostante gli errori erano state capite e previste tante cose, loro non possono averla.

umberto maggetti 22.08.16 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se una persona è bugiarda riguardo sé stessa , è pensabile che possa mantenere ciò che promette ad altri? Il babbeo ha i giorni ( politici) contati.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.08.16 19:56| 
 |
Rispondi al commento

http://scenarieconomici.it/lettera-aperta-al-m5s-per-la-salvezza-nazionale-ascoltateci/

sandro p., Latina Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.08.16 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Perché questa riforma della Costituzione?
Soprattutto per mettere lo scettro del comando nelle mani del governo voluto dal nuovo ordine mondiale, affinché decida per la colonizzazione dell'Italia da parte dei popoli provenienti dai Paesi africani e del medio oriente.
"Migration compact" è il futuro traguardo del trio riunito a Ventotene: Una fregatura che prenderemo soltanto noi.
Immaginiamo il colloquio:
Hollande: noi non possiamo prendere più nessuno, alle banlieu la situazione è fuori controllo, troppi terroristi!
Merkel: noi abbiamo tre milioni di turchi sul groppone oltre ad altri milioni di extra comunitari, abbiamo già dato!
Bomba: veramente, cioè, va bene, d'accordo, ce li teniamo noi però voi dateci i fondi!

Pier 22.08.16 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Mi rendo conto che ci sono problemi molto gravi in Italia e non si può essere impegnati tu tutti i fronti, ma io trovo davvero pesante il fatto che non si faccia nulla per la Siria. Si può organizzare una mobilitazione contro questa catastrofe umanitariachiedendo ai governi di prendere posizione contro Assad e contro l'Isis a favore della popolazione? So bene che gli interessi in gioco sono tanti e in quel paese c'è un groviglio quasi inestricabile, ma è compito nostro e della politica muoversi; anche nel nostro interesse.
E che dire del problema immigrazione? Possiamo mettere insieme proposte concrete da presentare al governo nazionale e ai governi internazionali?
Ad esempio perchè non fare una campagna informativa nei paesi (che si conoscono)da cui originano le migrazioni? So quanto è difficile nei paesi con conflitti in corso, ma ci sono anche paese con dittature tipo Etiopia da cui stanno arrivando parecchi migranti considerati 'economoci' che non sanno (forse) che verranno respinti...Si possono inoltre creare corridoi umanitari e combattere i trafficanti di vite umane?
Spero che il Movimento possa davvero concretamente fare qualcosa in questo senso e che noi tutti riusciamo ad unirci per fronteggiare una situazione che se laciamo in mano agli attuali governi e alla criminalità, sfuggirà di mano!
Grazie

vincenzo cafarelli 22.08.16 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Non dico tanto, ma fargli prendere un bello spavento e farli scappare a gambe levate per tutta Roma e sparire davanti ai nostri occhi. Non dico niente. ...

Giovanni F. 22.08.16 19:32| 
 |
Rispondi al commento

ot economia

L'Italia potrebbe essere il cataclisma che porta alla fine dell'Eurozona.

STIGLITZ: Italy could be the 'cataclysmic event' that leads to the fall of the eurozone
Business Insider 12 hours ago.

Detto da Stiglitz ci si puo' credere dato che mi sembra che sia apprezzato anche da Grillo.

maledetti franco 22.08.16 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Giacché' ci siamo potremmo affittare un aereoplanino e paracadutare il Dibba sui paesini rimasti isolati dalle frane.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.08.16 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Se Ventotene fosse un set cinematografico, il film sarebbe - Viale del tramonto – Tre leader alla fine della loro carriera, tutti e tre a ridosso di tornate elettorali sicure, si incontrano su un’isola ricca di simboli e valori di libertà. Il più giovane di loro si è impegnato molto nello stravolgimento della Costituzione del suo Stato, proprio quella che aveva garantito libertà dopo una guerra disastrosa ad un popolo ingenuo che nel 1925, votando la legge Acerbo, tanto simile all’Italicum nostrano, aveva permesso a Mussolini di prendersi il potere assoluto in modo democratico. L’omaggio ad Altiero Spinelli, che sognava un’Europa fondata su valori ed ideali, sembra far parte di una coreografia dettata dall’ipocrisia allo scopo di raccattare consenso

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 22.08.16 19:19| 
 |
Rispondi al commento

......siamo fortunati..........al governo abbiamo..........."la particella di Dio"..........da ora non chiamatelo più...Presidente.......chiamatelo "Bosone"..dall'infinitisimamente piccolo cosa puoi aspettarti

walter tiani, napoli Commentatore certificato 22.08.16 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Di Maio, Grande, Grande, Grande, una Statua!!!!!!!!!

https://www.youtube.com/watch?v=S-VutLvmicw

Niki 22.08.16 19:15| 
 |
Rispondi al commento

http://scenarieconomici.it/author/avv-marco-mori/

che ne pensate???

sandro p., Latina Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.08.16 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Oltre ad essere un attivista 5S, e parteciperò ai gazebo, ho preso contatti anche con un gruppo di persone che faranno campagna per il NO, in cui ci sono appartenenti a gruppi di Sinistra, ANPI, e Libera. Tutti lo faranno a livello personale, per portare avanti questa battaglia in difesa della Costituzione.
Spero che capiti la stessa cosa anche da altre parti, perchè quando i fini sono gli stessi, è giusto collaborare con tutte le persone che si mettono in gioco.

adriano 22.08.16 19:05| 
 |
Rispondi al commento

A voler proprio essere generosi quello che si può' dire della riforma costituzionale del governo e' che è' insufficiente. E, come tutti sanno, con una insufficienza si viene bocciati. Perciò è' giusto dire NO.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.08.16 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi piace sapere che il si al referendum sia poco al di sotto del no . Non credo che la gente sia tanto masochista e disinformata , il si al 45 per cento è frutto degli imbrogli e della sottomissione dei media , come il trenta per cento del pd che è fasullo . Hanno le spalle coperte dall'alta finanza giudaico massonica e se ne approfittano per arraffare a mani basse convinti che siamo un popolo di schiavi tremolanti , non è così ! Siamo pacifici ripudiamo la guerra ma anche la schiavitù .

vincenzodigiorgio 22.08.16 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Grande Dibba: https://www.youtube.com/watch?v=n47bZODz1lc

Niki 22.08.16 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Voteremo no ! Ma non è il punto più importante , quello è l'atteggiamento di renzi che decide tutto che si sostituisce al capo dello stato unico a poter dire quando votare . Sta esagerando , con il suo comportamento borioso e bugiardo si è messo fuori dalla dignità che un presidente del consiglio deve avere . In quasi tre anni non ha fatto altro che casini e aiuti alle banche , è giunto il momento di mandarlo a casa .

vincenzodigiorgio 22.08.16 18:45| 
 |
Rispondi al commento


no ot...vabbè succede avvolte... :)

" si tratta di essere seri..."

https://www.youtube.com/watch?v=K_Q9X9evxTM

pabblo 22.08.16 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che schiforma!!! E' DEFORMA!!!

Tony 22.08.16 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Ot- rispondo

x Rosa ,

nel tuo del precedente post ..

come han detto sempre Beppe e Gianroberto , il cambiamento può partire solo da noi cittadini,

per il resto ,si è unto ovunque ..

https://youtu.be/rPpxvl9hn6w

Cari Saluti

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 22.08.16 18:10| 
 |
Rispondi al commento

La maggior parte delle leggi si rivelano animate da spirito democlastico.
Figuriamoci quelle che chiamano in gioco la volontà popolare. Per raggirarequesta occorre poco; basta un articolo 67 nella costituzione e una riforma
della stessa, con annessa legge elettorale, come quella proposta dal referendum. Si realizzerà cosi una compiuta democlastia.
P.S. democlastico e democlastia mi vengono sottolineate in rosso. Eppure,stando agli etimi, significano distruzione del popolo. Quanto meno, in senso lato, distruzione delle sue prerogative. Espressione della sua volontà inequivocabile in primis!

loris cusano 22.08.16 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Questo Bomba è falso più di qualsiasi altro politico. Il peggiore di tutti.

Niki 22.08.16 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Quando penso a questi tre toscanacci(amo la toscana e i toscani)mi viene da pensare a quanto oggi il regno delle due Sicilie sarebbe stato bello forse proprio come la bellissima toscana!penso che la vera mafia quella che sottomette i popoli sia in quel tipo di sistema finanziario e non in un paese del sud dove un "ciuccio"come Rinaa diventa boss!questa non è mafia ma è ignoranza e povertà che mescolate insieme diventano " un'arroganza violenta!"

claudiog 22.08.16 17:59| 
 |
Rispondi al commento

La Schiforma fatta da Boschi, Verdini e il suo amicone Il Bomba. Tutti democristiani.

Niki 22.08.16 17:40| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori