Il Blog delle Stelle
Passaparola: Tutti insieme, più forti di prima a #Italia5Stelle - di Beppe Grillo

Passaparola: Tutti insieme, più forti di prima a #Italia5Stelle - di Beppe Grillo

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 316

Beppe Grillo da Cesenatico sul mare in procinto di tempesta

Sta per arrivare un temporale, ci sono i fulmini. Siamo sul mare, l'orizzonte. Oltre l'orizzonte l'utopia del MoVimento 5 Stelle. E' una tempesta magnifica che sta arrivando. Lo sentite? Io lo sento in una maniera straordinaria. Stiamo cambiando veramente le cose. Come questo clima. Guardate questo cielo, guardate il mare. E' un clima che... lampi... tuoni.
E' quello che succederà a settembre, ottobre, novembre: lampi, tuoni, tempeste. Ma noi avremo ombrelli, avremo impermeabili, passeremo attraverso qualsiasi cosa. Ci serve un po' di solidarietà, non sempre delle solite 10.000 persone che versono 30 - 40 euro a testa. Bisogna fare qualcosa di più, bisogna che anche altri diano qualcosa. Mi ha fermato una persona che mi ha detto "sono 8 volte che do 30 eur, non ce la faccio più!" Bisogna trovare 8 persone che diano 30 euro a testa.
Sostieni Italia 5 Stelle con una donazione: http://bep.pe/donaperitalia5stelle
Stiamo facendo veramente una grande cosa. Il 24 e il 25 settembre a Palermo ci saranno ospiti internazionali che parleranno di sogni, di visioni. Abbiamo bisogno di mantenere la nostra visione del mondo e vogliamo vedere e sentire altri visionari come siamo noi. Artisti. Visionari. Fantasia al potere! come diceva Gianroberto.
Abbiamo bisogno di questi stimoli. Stiamo organizzando Italia 5 Stelle il 24 e il 25 settembre a Palermo in un posto vicino al mare, sempre vicino al mare. E' il mare la liberazione, l'utopia, l'orizzonte, sempre andare oltre... Andare oltre: questo è il MoVimento 5 Stelle.
Il 24 e il 25 settembre vi aspettiamo a Palermo, tutti insieme, ci sarò anche io. Non so come arriverò, in che modo, che cosa farò. Non lo so. So che ci sarò e sarò ancora più forte di prima.

banneri5s2016.jpg


suiinsta.jpg

8 Ago 2016, 10:56 | Scrivi | Commenti (316) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 316


Tags: 24 25 settembre, artisti, Beppe Grillo, fantasia al potere, Italia 5 Stelle, mare, oltre, Palermo, visionari, visione

Commenti

 

E del nostro sindaco Pizzarotti a Parma che ne fate?

Mandateci un oracolo .... siamo in attesa ....

Stefano Bellodi 25.08.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,


sarebbe molto auspicabile, oltre che in linea con la filosofia del Movimento, se a Roma i consiglieri comunali del Movimento anziché farsi chiamare pomposamente Onorevole, anteponessero al nome e cognome la dicitura "consigliere tal dei tali", e non onorevole! La obsoleta e stantia attribuzione di Onorevole, fu stabilita dai consiglieri comunali della Prima Repubblica con una delibera, per non essere da meno dei parlamentari e soffrendo quindi di un complessi di inferiorità nei confronti dei politici nazionali, si attribuirono il diritto di farsi chiamare Onorevoli! Ecco, sarebbe il caso, visto che ci sei anche più di prima,di intervenire suggerendo al sindaco Virginia Raggi di annullare quella delibera e ripristinare la sobrietà non solo come stile di vita ma anche per rispetto nei confronti della cittadinanza costretta, a causa della politica corrotta ed incapace, a vivere nella capitale pagando le addizionali più alte d'Italia ma con servizi pubblici carenti e poco efficienti. Grazie
Fabrizio de Jorio

fabrizio d., roma Commentatore certificato 21.08.16 06:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.byoblu.com/post/notiziedalweb/un-golpe-a-5-stelle-lasse-di-maio-monti-commissione-trilaterale
Di questo devi parlare, non delle donazioni che ho sempre fatto! Di Maio a cena alla Trilateral con Monti. Brividi!!, ma a cosa serve fare affari con Bildenberg a una Democrazia partecipata? Non avete uno straccio di programma dopo le immondizie, esteri insomma.

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 15.08.16 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Altri tempi in cui invece di dover leggere sul quotidiano La Stampa di Torino, a firma di tale Jacopo Iacoboni, che la Capitale è ridotta come è ridotta per colpa di inadeguatezze della Virginia Raggi, neo-eletta con il voto di soli 770.000 cittadini e delle collusioni sospette della assessora all'Ambiente in quanto moglie di un ufficiale dei CC e raccomandata dal NOE, reparto "ambiguo" dell'Arma Benemerita, su quel giornale si potevano leggere cronache del tipo appena riprodotto. In quegli stessi giorni il sindaco di Roma, Ugo Vetere (comunista onesto del PCI), sempre alla Stampa di Torino, sentiva il dovere di dichiarare che "…se le madri di Primavalle s'uniscono e si organizzano contro la droga, per individuare e far arrestare gli spacciatori che intossicano i loro figli, questo è un fatto, un segno importante…. Dobbiamo modificare alcuni punti delle leggi. Penso ad esempio al segreto bancario che permette ai disonesti di ripararsi, a quel concetto di proprietà non vivificato dalla funzione sociale, cosicché a Roma c'è enorme fame di case e infiniti appartamenti vuoti….. Penso soprattutto ai rapporti tra i partiti e istituzioni, al legame tra nodi della politica e strutture dell'organizzazione. D'accordo è un vecchio discorso, sono vecchi nodi: ma sono questi nodi che stanno strangolando il nostro Paese". In quegli stessi anni don Luigi di Liegro, presidente della Caritas, dichiarava: "La situazione dei servizi pubblici è vergognosa e per sopravvivere è obbligatoria la raccomandazione. Sembra quasi che i politici lascino degradare i servizi in modo da rendere obbligatorio il ricorso alle loro clientele. Sì, a Roma questo indegno sistema delle raccomandazioni sembra fatto a posta per alimentare un sistema "mafioso" di potere".  "Stanno strangolando il nostro Paese", diceva Vetere. Ma di cosa parlava? A chi alludeva pre-veggente? A Virginia Raggi non ancora seienne? E a chi si riferiva Luigi Di Liegro? Forse a Beppe Grillo da Genova che stava incubando il M5S?
O.G.

Oreste Grani 14.08.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Proviamo a ragionare su cosa abbia ereditato Virginia Raggi divenendo sindaco di Roma, nel 2016 e come sia complesso rilanciare questa città penetrata in profondità dalla criminalità e dal malaffare politico. Da decenni. Non è storia legata solo ai riscontri di Mafia Capitale con protagonisti gli Odevaine, Buzzi, Carminati che, come tutti sapete, sono comportamenti criminali relativamente recenti. All'apertura dell'anno giudiziario del 1984 (32 anni addietro quando la Virginia Raggi aveva meno di 6 anni!) il procuratore generale Franz Sesti paventò il rischio che la città divenisse il crocevia dei più svariati interessi malavitosi. "Roma delinquente?", si chiedeva "La Stampa" di Torino dell'11 gennaio di quell'anno, riportando il discorso di Sesti: "Franz Sesti dice che la capitale è assediata da mafia, camorra, 'ndrangheta. Dice che l'aeroporto di Fiumicino rappresenta il polo di sviluppo delle organizzazioni criminali più attive nel traffico di droga: il Lazio è la regione d'Italia in cui il numero di tossicomani censito è più alto, ventimila. Dice che in tutto il Lazio i depositi bancari sono quasi raddoppiati negli ultimi anni e aumentati in modo tanto sproporzionato all'economia territoriale da far pensare a vasti trasferimenti di capitali da altre banche, ritenute più esposte ad eventuali indagini patrimoniali. Dice che il racket delle tangenti imposte a cantieri, negozi e imprese commerciali dilaga, più quotidiano, diffuso e distruttivo dei sequestri di persona e dei furti. Dice che è soprattutto alta la "criminalità dei colletti bianchi" che coinvolge i comportamenti di tanti politici, la corruzione di tanti funzionari pubblici".
Oreste Grani/Leo Rugens

SEGUE

Oreste Grani 14.08.16 11:37| 
 |
Rispondi al commento

A Felice Fortunato rispondo che, l'offerta è una donazione che una persona fa senza alcun obbligo, un pò come è consuetudine farlo in chiesa durante la messa, quando il chirichetto passa vicino col cestino, puoi non dare nulla. I partiti invece ricevono i soldi dallo Stato che provengono dalle tasse dei cittadini, anche se col referendum del 1993 si sono espressi con un secco NO al finanziamento pubblico ai partiti con la percentuale del 90,3%! Poi gli cambiarono nome definendolo rimborsi elettorali.

francesco carputo, quarto Commentatore certificato 12.08.16 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe Grillo!

Corrado A., Palermo Commentatore certificato 12.08.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante faccia fatica ma volendo che si tenga ferma la nostra visione del mondo e vedere e sentire altri visionari come siamo noi. Artisti. Visionari. Fantasia al potere! come diceva Gianroberto e gridavo nei primi anni ’70 ad Architettura di Firenze, volentieri dono il mio contributo nonostante le molte dichiarazioni del caro Di Maio. Affinché tutti noi con te alla testa, con te alla testa, sono certo diverremo ancora più forte di prima.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.08.16 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giuseppe Grillo da Genova (così ti chiamo affettuosamente da sempre ricordando Genova città dove ho imparato a nuotare allo stabilimento Andrea Doria a Quinto che come tutti sano viene dopo Quarto da cui sono partiti e Mille per sbarcare in Sicilia terra che si prepara ad accoglierti ancora una volta dopo l'Utopistico e metaforico approdo a nuoto che facesti attraversando lo Stretto di Messina. In questo articolo usi con intelligenza parole appropriate ed in particolare evochi il termine Utopia. L'Utopia non è un luogo dello spazio ma del tempo.Non è l'Isola ideale che non esiste; è invece la freccia lanciata verso il limite del possibile. E' la macchina del futuro e a muovere questa macchina sono le idee, carburante volatile ma non esauribile nei suoi giacimenti sommersi. I suoi utilizzatori, spinti dalla curiosità di Ulisse, si avventurano nell'Oceano dell'Utopia, appunto, per spostare i termini della realtà. E questo stai facendo con i cittadini organizzatisi nel M5S. Spostare i termini della realtà per ridisegnare la configurazione del Mondo. Fermi nei porti restano quelli che ritengono invalicabili le colonne d'Ercole su cui essi stessi hanno segnato il confine dell'Impossibile. Questo pensavamo nel lontano 1999 con amici e collaboratori.L'Utopia che hai saputo "usare" è critica dello stato delle cose ed è lei la forza propulsiva che muove la storia.In questo Blog compare il nome di Rousseau è onorarlo vuol dire ricordare che lui proprio sosteneva che i nemici dell'Utopia, con la scusa di volersi attenere solo a ciò che è fattibile finiscono per difendere quello che si fa.Ma spesso, amico Grillo, dietro quello che si fa, c'è la conservazione di interessi particolaristici, di privilegi, di giochi illeciti. Le idee che anticipano il futuro, viceversa sempre (o quasi) si muovono con la logica della legalità e della trasparenza.
Legalità e trasparenza verso cui hai indirizzato i cittadini a 5 stelle. Buon lavoro per lo Sbarco in Sicilia.
Oreste Grani L.R.


Buongiorno
Ho trovato il sorriso è grazie a questa signora JOSIANA GOMEZ, è grazie ad essa che ho ricevuto un prestito di 100.000€ nel mio conto il lunedì a 16:30 min e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questa signora senza alcuna difficoltà. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro o per iniziare le vostre attività. Pubblico questo messaggio con ciò che questa signora mi ha fatto un bene con questo prestito. È tramite un amico che ho incontrato questa signora onesta e generosa che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarla e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete, che quello sia in Italia o in Spagna, la Francia anche. Ecco il suo indirizzo elettronico: gordonpascal04@gmail.comBuongiorno
Ho trovato il sorriso è grazie a questa signora JOSIANA GOMEZ, è grazie ad essa che ho ricevuto un prestito di 100.000€ nel mio conto il lunedì a 16:30 min e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questa signora senza alcuna difficoltà. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro o per iniziare le vostre attività. Pubblico questo messaggio con ciò che questa signora mi ha fatto un bene con questo prestito. È tramite un amico che ho incontrato questa signora onesta e generosa che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarla e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete, che quello sia in Italia o in Spagna, la Francia anche. Ecco il suo indirizzo elettronico: gordonpascal04@gmail.com

rossane 10.08.16 16:10| 
 |
Rispondi al commento


Buongiorno cari amici,
Vorrei condividere una gioia con voi, non credevo al prestito di denaro tra privati, ma un giorno un'amica mi ha consigliato una prestatrice particolare, ho avuto la buona persona una prestatrice onesta particolare che cercavo da anni.
Ho ottenuto il mio prestito che lo permette di bene vivere attualmente. Pago regolarmente le mie mensilità,
Potete contattare se siete nella necessità di un prestito per diverse ragioni, due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti senza alcuna difficoltà.
Ecco il suo e-mail piia.nadiia@gmail.com

Di Natale Nadia (nad123) Commentatore certificato 10.08.16 15:40| 
 |
Rispondi al commento

A BEPPE GRILLO

Mi spieghi la differenza tra prendere i soldi al cittadino da parte dello stato e chiedere al cittadino 30 euro per sostenere il movimento 5 stelle per farne cosa ?

saluti

felice fortunato 10.08.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci vogliono sognatori,
ci vogliono folli ubriachi di vita,
ci vogliono streghe ad appicciare incendi che illuminano la notte.
e ci vuole il cuore, i polmoni, il fegato a mischiarsi, a contaminarsi e a non mollarsi mai per nessuna ragione.
ci vuole il coraggio di rompere tutto e costruire tutto daccapo. e per farlo ci vuole fratellanza, appartenenza, passione e amore sfrenato per l'altro, per l'altra.
il giorno che nessuno avrá piu paura di rimanere solo, quel giorno cambierá la storia.

simone dolciotti 10.08.16 03:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, prima di chiedere soldi e disponibilità potresti rispondere e chiarire la situazione che c'è coi Parmensi?
La mancanza di chiarezza e di risposte inizia a farmi dubitare fortemente che ci sia qualcosa che non gira come dovrebbe nel movimento ora.
Grazie comunque.

Sbino D 09.08.16 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Aldo Masotti, hai capito male.
Ritengo, ma è una mia opinione, che nel momento storico in cui siamo e coi problemi che abbiamo da affrontare che siano troppo poco competenti per gestire la situazione.
Ci vogliono non politici ma di curriculum, non politico, adeguato.
I due mandati non c'entrano anzi io ne farei solo 1.
Poi c'è il motivo per cui non voto più 5S.
A mio parere gli attuali vertici sono li per grazia ricevuta e per restarci devono eliminare chiunque possa metterli in ombra, cioè molti, e quindi accade ciò che vediamo regolarmente: espulsioni di massa e giustizia sommaria.


E' passata l'aspirapolvere ???? deve esserci Max in sordina !! Se ci sei batti un colpo.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 09.08.16 13:45| 
 |
Rispondi al commento

@ celestino, perfino i fascisti si vergognerebbero di te, non parlare di cose più grandi di te !! l'unica cosa che ti rimane da fare è masturbarti, sempre se c'è la fai !!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 09.08.16 13:39| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE
anche quest'anno il mio contributo non mancherà.
Mi raccomando i 5stelle devono continuare a sostenere la Muraro perchè non è pensabile che ci si debba piegare alla sporca propaganda dei piddini supportati da quegli sporchi media e dagli sporchi giornalisti. Il M5S quando ha preso un indirizzo lo deve sostenere senza se e senza ma.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 09.08.16 10:23| 
 |
Rispondi al commento

= Ahahahah! celestino!!! Almeno cambia nome!! Ahahahah! Tua sorella se chiama biancaneve?!?!?!


Prima di fare un'altra donazione al M5S vorrei che fosse chiaro il NO della Raggi alle olimpiadi. Sono stato uno sportivo professionista, membro di due Squadre Nazionali, uno spreco come quello olimpico non lo voglio vedere in Italia e per di più in un comune pentastellato...

MATTEO GHIAZZA 09.08.16 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti dobbiamo un grande grazie per la tua creatura chiamata mv5s.
pero' vorrei dire qualcosa sulle donazioni.
prima lavoravo al parcheggio vicino al mare lavorando 4 mesi all'anno,ora non lavorando piu' non posso.
io ripeto sempre che un po di soldi bisogna prenderli. dai rimborsi.
non dico 40 milioni di euro ma 4 si.
e' inutile dire che la politica si puo' fare senza rimborsi e poi chiedere sempre donazioni.
in questo modo e' un modo distorto di vedere i fatti.
la possibilita' delle donazioni la si puo' chiedere solo al primo impatto nell'introduzione di una nuova forza politica e poi una volta dentro il sistema bisogna andare avanti con i rimborsi,ma non da 40 milioni di euro ma almeno con 4/5 milioni di euro ogni 4 anni e non ogni volta che si va a votare.
comunque sia un grande grazie di cuore

aurelio m. Commentatore certificato 09.08.16 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Le donazioni, Beppe, non dovrebbero essere supplicate, ma a quest'ora dovrebbero fioccare fino a sommergerti.
A Settembre un'altra città importante verrà a studiare il metodo della nostra raccolta differenziata e purtroppo non sarà il comune di Roma, che tanto ne avrebbe bisogno, (consulenza gratuita, tra l'altro), bensì New York, con i suoi 8 milioni di abitanti.
Lo vuoi cambiare davvero questo paese, Beppe, con i fatti e non con le chiacchiere?
Togli l'embargo su Parma e lascia crescere questo MoVimento una buona volta.

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.08.16 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro o.t. (avevamo bisogno di questa notiziona?):

27/07/2016 - Ci sono novità sulle pensioni che partiranno con il nuovo anno, dal 2017. Sarà eliminato, a partire dall’assegno di gennaio, il contributo di solidarietà per i redditi di minimo 91.344 euro lordi annui. Quindi le famose pensioni d’oro dal nuovo anno saranno, o meglio, torneranno a essere più ricche per circa 40mila italiani dopo 3 anni di contributo del 6%.

http://quifinanza.it/lavoro/pensioni-le-novita-
dal-2017-cosa-cambia-per-eta-minima-e-
contributi/76272/?ref=libero


..ma ragazzi,.. credete proprio che una religione sia di proprietà di qualche terrorista..o di qualche guerrafondaio americano ?
...ma..scusate,...stiamo andando avanti come i gamberi ?
Cerchiamo di vedere i passaggi violenti di tutte le religioni ,...cattivi maestri ,ed eliminiamoli...se contrari ad un ordinamento democratico,..in quanto se evidenziati..istigano a delinquere.
Poi se dobbiamo scegliere se sputare sulle religioni o loro simboli...o andare a fare una briscola al bar....è buona la seconda.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 09.08.16 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.:

"Gli islamici sputano su Gesù".

Qualcuno farebbe volentieri il cambio con qualche "missilata occidentale"?!?

Che scoraggiosi!


Ieri su "Libero".

"Gli islamici sputano su Gesù"

Questo è il titolo, ieri, nella prima pagina del quotidiano "Libero", scritto da Vittorio Feltri.

Nessuna agenzia di stampa ha "ribattuto" questa notizia. Invitiamo a leggerla INTEGRALMENTE, perché MOLTO interessante.

Vincenzo Matteucci 09.08.16 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(!) - It's a Beautiful Day:

https://www.youtube.com/watch?v=saHMRnVgEhM


Piccole donazioni,ma tante persone. È così che si raggiungono ottimi traguardi con il minimo sforzo. Coraggio

filippo a., salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.08.16 07:22| 
 |
Rispondi al commento

se rivolete il mio voto e quello di tanti altri:

1- il movimento deve andare avanti senza grillo e casaleggio associati.

2- il pd non è il nemico, casomai è la destra il nemico

3- in tv solo gente che sa comunicare e che sia un minimo simpatica

ciao

alessandro tacchini, modena Commentatore certificato 09.08.16 06:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi,sono orgogliosa di far parte di questo bellissimo gruppo e spero tanto che sia sempre più consistente,il numero dei partecipanti,era ora che qualcuno desse la carica al popolo Italiano,è voi ci state riuscendo grandi grandi grandi

Angelascopellitti 09.08.16 06:37| 
 |
Rispondi al commento

Staff Non vi sembra che sia giunta l'ora di riattivare il mio indirizzo??

Giovanni russo 09.08.16 03:23| 
 |
Rispondi al commento

Donare pochi soldi,ma tutti!!!

Davide Alfieri 09.08.16 00:57| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

okkyo! In tv ci spiegano che la causa della rivoluzione francese fu dovuta a carestia!

Si son dimenticati di spiegare pure che le poche risorse avrebbero dovuto essere state condivise tra tutti!

Vi dicono: non cambiate canale mentre
la melma trasuda dalla tv sul vostro il soggiorno!


Beppe, io i 50 euro ce li metto anche stavolta. Non è un problema anzi; mi fa piacere. Voi però impegnatevi a ricucire però lo strappo con Parma. Non si tratta così la gente che ci mette il cuore...


Ho preso un sorso di vita
Vi dirò quanto l’ho pagato
Precisamente un’esistenza
Il prezzo di mercato, dicono.
M’hanno pesata, granello per granello
Bilanciata fibra con fibra,
Poi m’han dato il valore del mio Essere
Un solo grammo di Cielo!

(Emily Dickinson)

trenta denari Commentatore certificato 08.08.16 23:29| 
 |
Rispondi al commento

O.T. per chiaccherello ed eventuali provocatori in erba:

chiaccherello ed eventuali provocatori ,

peccato tu desideri così ardentemente farti odiare
attraverso affermazioni prive di qualsiasi prova a sostegno. La tua opinione non scalfisce minimamente convinzioni a favore del MovimentoCinqueStelle suffragate da strepitosi eventi dentro e fuori le stanze del potere.

A buon rende-ring.


Attiro l'attenzione su una discussione di maggior spessore (anche per noi):
http://goofynomics.blogspot.it/2016/08/il-partigiano-joe.html

Pone un problema serio, cioe' questo:
visto che e' ormai provato scientificamente che l'euro (e l'europa) ha creato all'italia piu' problemi che benefici che senso ha pensare di voler modificare la cosa dall'interno ?

Le clausole per gli "eventi eccezionali" ci sono ma vengono attivate solo quando e' la Germania ad avere i problemi .

E' questo due pesi e due misure che va posto come problema politico , non per restare ma per uscire.

Chi , oggi , non si guarda i numeri e non agisce di conseguenza e' in malafede.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 08.08.16 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari ragazzi, finché non risolverete la situazione Parma, da me non vedrete più un centesimo. Il mio apporto economico non è mai mancato nelle altre mainfestazioni, ma stavolta mi fermo un attimo. Valuterò cosa fare quando le cose saranno più chiare! E più passa il tempo, con più cala la voglia.... Meditate...

Marco Pervilli 08.08.16 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

he he he - there`s a lot reason to fear...

Renzi recently acknowledged the risks Italy is facing, telling CNBC: “We’re in a situation where perhaps the Five Star Movement are allowed to lead this country.


https://www.theguardian.com/world/2016/aug/06/matteo-renzi-italy-referendum-banks-brexit

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che i lampi tuoni e tempeste servano a fermare gli sbarchi, va. Comunque pronto per il contributo...

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Io veramente ve ne ho mandati 100 via paypal, non mi avete mandato neanche una mail con un "grazie!".
Non e' molto carino, perché per tutte le altre donazioni che faccio qualcuno, magari anche un bot, ma una mail di ringraziamento la mandano.
Saluti.

L.


W il M5S.
Bravi ragazzi, fateci sognare e continuate a gridare ad alta voce "onestà".
Il 25 ed il 26 settembre saremo tutti a Palermo, muniti di milioni di palloncini.
Oramai aspettiamo solo il prossimo Referendum, per mandare a casa Renzi e governare l'Italia.
Grande DIBA, Grande Di Maio, Grande Taverna, Grande Stevens.

p. s.
questo è il modello ideale di blogger gradito in questo blog: deficiente fino al midollo.

gianfranco chiarello 08.08.16 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....Sempre con il MoVimento e le sue idee.
W il M5s !!!!!

Valerio A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.08.16 22:03| 
 |
Rispondi al commento

correggete "che versono"

Rio Savè Commentatore certificato 08.08.16 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi e forza M5S

#M 5 S, Italia Commentatore certificato 08.08.16 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non potrò esserci ma, come sempre, non mancherà il mio sostegno.

eugenio muner (urgiuk) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, complimenti ; Ti auguro di attuare il programma di governo che Tu e il Mov5***** avete prefissato :- Lavoro-Reddito di Cittadinanza e una Politica Economica-Fiscale più equa e solidale nei confronti dei Cittadini in difficoltà. Grazie.

pasquale 08.08.16 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Farò del mio meglio per esserci....

Antonello impagliazzo (shaman), Ischia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.08.16 21:35| 
 |
Rispondi al commento

PACE - PACE - PACE - NO GUERRE - NO GUERRE - NO GUERRE!

https://www.youtube.com/watch?v=ATivgsbV93k


diritti o mercato?

https://www.youtube.com/watch?v=BJHEkoKga-s

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.08.16 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

Grazie per tutto quello che stai facendo e hai fatto per l`Italia(la parte sana). Purtroppo questa è una nazione incancrenita, e si, la cancrena non la si cura in un giorno..

Dobbiamo coltivare le nuove generazioni, più attenzione ai bambini e i giovani. Più attenzione ad asilo e scuola.. cerchiamo di non far incancrenire anche loro, altrimenti non se ne esce da questo handicap perenne. L`alternativa è far vincere gli Erdogan di turno, e arabi vari..

Grazie Beppe di nuovo!


Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Carla Ruocco ha fatto un giro in motorino nella zona Nord di Roma, riprendendo i cassonetti vuoti e puliti.
Ora Roma è pulita.
Brava Virginia Raggi e brava Paola Muraro.

Rosa 08.08.16 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

come si cambia...per non morire.... fiorella mannoia :)

2 maggio 2016

""Le parole di Renzi sono risuonate come un appello alla sua gente. "Ho bisogno di voi - ha detto il presidente del consiglio - 10.000 comitati in tutta Italia, composti da un minimo di 10 a un massimo di 50 persone. Daremo vita a una gigantesca campagna casa per casa, porta per porta, per vedere se gli italiani vogliono entrare nel futuro a testa alta. Scegliamo di andare a vedere se gli italiani stanno con noi o no. Questo è un bivio. Questo è quello che ci attende nei prossimi cinque mesi. Girerò come un globetrottrer, gireremo come matti".
"Io non mi risparmio", ha aggiunto Renzi ribadendo che se dovesse perdere al referendum costituzionale andrebbe a casa: "La rottamazione non vale solo quando si voleva noi. Se non riesco vado a casa".""

http://iltirreno.gelocal.it/regione/toscana/2016/05/02/news/renzi-lancia-la-sfida-del-referendum-ho-bisogno-di-voi-per-10-000-comitati-1.13403571


oggi 8 agosto2016

" I nostri comitati sono tantissimi, arrivano quasi a quota tremila», ha commentato il presidente del Consiglio Matteo Renzi ""

saranno anche tantissimi ma lontano dai ""10.000 comitati in tutta Italia, composti da un minimo di 10 a un massimo di 50 persone.""

comunque la pensiate sono arrivato alla convinzione che è meglio che vinca il si,così l'airforcematthew tornerà finalmente negli hangar ad arruginirsi... :)

pabblo 08.08.16 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Giannini sul fuffinhton post di Lucia Disgraziata, la migliore leccaculo di Renzi, ha rilasciato una sussiegosa intervista ai professori meridionali spiegando loro perchè non si devono incazzare se vengono trasferiti.
Puttana, mignotta, cagna, baldracca, vacca, peripatetica etc.

mario genovesi 08.08.16 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ da FQ

"Farinetti, il panettone a Ferragosto
e il pensiero debole renziano. La provocazione gastronomica arriva da Eataly, la creatura di Oscar Farinetti, pensatore, si fa per dire, del mainstream renziano.
“Lo abbiamo fatto apposta per Ferragosto. Pensate che siamo matti vero? Matti sono quelli che non lo comprano!”.

IDIOTA come il suo amico cazzaro.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 08.08.16 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Demente/clone volgare sottocommento a ore 18 e 10.


M5S,ULTIMA FRONTIERA

Molti si sono accorti che i partiti sono implosi sotto il peso della loro ingordigia e della strafottenza verso i loro elettori,altri sono sulla buona strada.Renzi e Boschi sono già fantasmi e Padoan appare solo nelle sedute spiritiche bancarie per "rassicurare" i risparmiatori.
Cari Italiani ora tocca a noi tutti perchè non si può certamente cambiare il paese con un manipolo di eletti o con qualche donazione saltuaria.La catena dell'impegno deve rafforzarsi ed allungarsi,bisogna far ripartire questo paese di corrotti e corruttori,bisogna creare lavoro,ammodernare le fonti di energia,razionalizzare il ciclo dei rifiuti,stoppare le inutili guerre ed entrare nella vera civiltà.
Tutto questo lo si può ottenere solo se si mette al primo posto la persona e il territorio in cui risiede tutto il resto sono solo cazzate.L'uomo dei partiti è solo carne di scambio,l'uomo del M5S è un uomo e basta ma in quanto tale ha dei doveri e non solo dei sacrosanti diritti.
Il M5S è l'ultima frontiera perchè il panorama politico Italiano è ormai un deserto di idee e di azioni e solo la democrazia diretta può assicurare la rinascita dell'Italia.
"Perchè il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione".Edmund Burke

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Chiedi 30 euro ? Di euro te ne do anche 300.
Però devi apertamente e chiaramente proclamare che TUTTI i clandestini presenti in Italia vanno IMMEDIATAMENTE RIMPATRIATI, e NON ne devono essere ammessi altri: li si riporta ai limiti delle acque territoriali libiche e LI SI LASCIA LI'. Dopo i primi tre barconi lasciati alla deriva vedrai che non ne parte più UNO CHE SIA UNO.
Questo è uno stato di diritto e chi ha diritto allo status di rifugiato resta, altrimenti FUORI DAI COGLIONI.
Dopodiché la SMETTERAI con le tue piccole e medie imprese, sede delle più incancrenite evasioni fiscali dell'universo: NON ESISTONO SOLO LORO.
Ti ricordo che dopo l'euro hanno RADDOPPIATO i prezzi mentre i lavoratori dipendenti andavano a vanti a CONTRATTI BLOCCATI e inflazione aggirata da una vita. Per cui adesso abbozzasero: LA RUOTA GIRA.
Inoltre TI RINGOZZERAI PUBBLICAMENTE tutti gli insulti ripetutamente riservati ai pensionati in contrapposizione ai giovani. Non crederai che non ti votino solo per la tua faccia: hai seminato l'odio generazionale, hai avvelenato i pozzi della convivenza civile peggio di Bossi e Berlusconi. E adesso è ora che tu FACCIA PUBBLICAMENTE AMMENDA.
DOPO , e solo DOPO si parla di contribuzioni.
E ti ricordo che i tuoi parlamentari, teorici "terminali dei cittadini", sono MATERIALMENTE IRRAGGIUNGIBILI.
Prova a scrivere una e-mail e te ne accorgerai.
A queste condizioni preferivo i De Mita e i Gaspari: se ti serviva qualcosa, nei limiti del giusto e del lecito SI METTEVANO A DISPOSIZIONE.
Invece i tuoi E' COME SE NON ESISTESSERO.
E a questa condizioni, per quello che mi riguarda possono pur cessre di esistere davvero in quel ruolo: alle prossime elezioni ANDASSERO A CASA.

franco 08.08.16 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe, arriva la tempesta! Poi potremo dire con Leopardi, 'Passata è la tempesta: odo augelli far festa, e la gallina, tornata in su la via, che ripete il suo verso. Ecco il sereno rompe là da ponente, alla montagna; sgombrasi la campagna, e chiaro nella valle il fiume appare. Ogni cor si rallegra, in ogni lato risorge il romorio torna il lavoro usato'... Casaleggio e Beppe, visionari, che il Paese attendeva da troppo tempo ormai.

mirella consol, gressoney st.jean Commentatore certificato 08.08.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***** MA SERVONO PER PAGARE LE CAUSE LEGALI? *****

pz 08.08.16 18:47| 
 |
Rispondi al commento

ma perché c'e gente anche che vi da i soldi?per me potresti anche chiudere bottega e fare festa.

marco vettori 08.08.16 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Francia ...manie di grandezza che portano rovina..!!!

https://africanvoicess.wordpress.com/tag/holland/?_e_pi_=7%2CPAGE_ID10%2C4744249948

Incanero 08.08.16 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Quando lo staff si degnerà di riattivarmi l'account in modo da poter commentare nuovamente come iscritto certificato dal 2012 (quale sono) provvedero' a versare quanto richiesto e a impegnarmi affinché altri lo facciano. Grazie.


ciao movimento io sono disoccupato ho potuto dare solo 5€ anche all'altra manifestazione non ricordo piu dove di e fattavho dato 10€. purtroppo avrei voluto darvivdi piu. scusate


Beppe non sai cosa farai o cosa dirai a Palermo??? Parla di Rinnovabili!!! E' sempre di attualità!

Il petrolio genera guerra e ingiustizia
Le rinnovabili portano pace, lavoro e pulizia
W sempre Beppe!!!
Grazie!!

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io sento profumo di tempesta, e odore della festa, che potrebbero farci tutti coloro che stiamo combattendo e che sentono sfilarsi la gallina dalle uova d'oro (l'Italia ) dalle mani. Non solo gli stiamo togliendo la torta ma andiamo a mangiarcela nella loro tana (Palermo). Credo! Niente credo che fare il nostro evento a Palermo oggi, sia quanto di più sbagliato abbiamo fatto sino ad oggi, e che siamo ancora in tempo a rimediare. Io, caro Beppe se fossi al tuo posto questo rischio ai nostri stupendi ragazzi non lo farei correre. Un abbraccio Dante

dante de santis 08.08.16 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Per aiutare il movimento ho scritto un racconto fantasioso, purtroppo non è facile sottoporlo ai vertici per un cittadino comune, qualcuno può aiutarmi?


Buongiorno. Abito all'estero, e le mie carte di credito e Paypal non sono accettate. Che fare?
Grazie

Paolo Preve Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 08.08.16 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai, grande Uomo, vai! Noi ci siamo!

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.08.16 16:21| 
 |
Rispondi al commento

il futuro (la troika che verrà)

http://losmemorato-ilblog.blogspot.it/2016/08/fate-tardi-montepaschi-3.html?m=1

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.08.16 16:19| 
 |
Rispondi al commento

ammazza che foto de Beppe...mistica direi,tipo paolo brosio quanno diceva dela torta daa madonna.

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande M5S, grazie Beppe.

giuseppe lucisano, catanzaro Commentatore certificato 08.08.16 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe, ci dai sempre una carica da superturbo!!!
Ti abbraccio e saluto tutti

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 15:53| 
 |
Rispondi al commento

a futtaro'........... Roma Pulita, dipende puro da te...... dje de smette......

Covelli de 'a curva sudde, ....... Commentatore certificato 08.08.16 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fruttarooooo' e sgancia che hai preso puro la 14 esima! :):):)

Mirko V., Solofra (Av) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sara' sicuramente una coincidenza, ma da quando il Bomba ha lasciato Rio le disgrazie sono finite e sono piovute medaglie per l'Italia. Boh!

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.08.16 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, anche il M5S è arrivato a chiedere soldi ma come tutti i partiti non dice chiaramente a cosa gli servono. Prima si presenta il progetto di spesa e poi si chiedono i finanziamenti altrimenti si prende la strada comune a tutti gli altri partiti. Se abbassate gli stipendi della politica e di tutti quelli che vivono di politica, se ridimensionate le pensioni d'oro, i vitalizi, se portate la spesa della politica alla media europea vedrete che i soldi ci saranno anche per il reddito di cittadinanza ma finchè si pensa a tutti fuorchè agli italiani le cose peggioreranno sempre di più con milioni di poveri in aumento. Pubblicate una tabella con gli stipendi della politica e affini degli altri stati europei, credo sarebbe interessante. L'ambasciatore italiano in Australia, non so se sia vero, gode di uno degli stipendi più alti di quel paese, chissà quali responsabilità avrà ma forse è la trasferta che lo aumenta. Dite come vi comporterete riguardo all'immigrazione.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 08.08.16 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come,un mantovano che,nello spirito de 'n'Italia unita,s'interessa d'i probblemi dell'abbitanti de Bagheria,voi,m'o scancellate??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.08.16 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come nella tragedia di Shakespeare " La Tempesta " , quello di Palermo sara' un altro evento storico che lascera' il segno.. Con la presenza attiva di Beppe il successo e' gia' assicurato.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.08.16 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sun de zena come tie. Io concordo per tutte le decisioni tue, prese magari con grande diaspiacere, tipo quando hai cacciato qualcuno, ma io ho sempre concordato perchè l'ho pensata come te, ma ora c'è il caso Muraro. Se non prendi una decisione, che per me sarebbe quella di esonerare la assessora. Non tanto perchè la signora sia colpevole di qualcosa, non lo è, ma i rapporti avuti con chi non ha fatto niente per la spazzatura di Roma, ma anzi ha trattato la spazzatura di Roma solo come un mero business e non come atto sociale, culturale (Roma è una capitale), sanitario, rendono la Muraro l'antitesi del nostro slogan - ONESTA'. Le persone con cui ebbe contatti la Muraro mi pare non faccia il paio col nostro slogan, quindi con dispiacere dico NO alla Muraro assessora. Caro Beppe, per il bene del nostro movimento, per il bene del prossimo referendum, perchè noi si sia credibili, devi farla dimettere.


cromwell nel suo pugno la forza del popolo, Zena Commentatore certificato 08.08.16 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si ! Ma prima fai fare pulizia nella giunta di Roma.

Nairobi 08.08.16 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vuol dire fare un passo di lato e poi scrivere questa splendida esortazione , o dialogare con Virginia e altre pregnanti interazioni con il Movimento ? Gianroberto ha lasciato un grande vuoto che solo Beppe poteva riempire , credo che debba tornare alla guida piena dei milioni di persone che hanno fiducia in lui . Il momento è troppo importante , a Ottobre ci attende il futuro del Paese ! Tutti dobbiamo dare il nostro contributo al massimo !


Viviana

non è giusto che fai interminabili lenzuolate di commenti O.T; almeno usa i sottocommenti, invece di scrivere in chiaro.

Rio Savè Commentatore certificato 08.08.16 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TURCHIA - ERDOGAN

Bisogna studiare bene e cercare di conoscere bene e capire bene la situazione turca. Erdogan ha portato molto avanti la Turchia e sembra essere molto apprezzato dal suo popolo. Sarebbe sbagliato prendere posizioni avventate e magari viziate da scarse conoscenze.

tomi sonvene Commentatore certificato 08.08.16 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MURARO - BUZZI

"L'unica che non mi ha mai chiesto soldi o favori" "Non ci ha favoriti, infatti abbiamo perso"
Onore a BUZZI e onore a MURARO.
La "criminalita', dimostra ancora una volta di avere un codice comportamentale MOLTO corretto. ANNI LUCE migliore del codice dell'imbroglio totale delle Caste del Potere. E grandissimo onore a MURARO. UNICA a non essere intrallazzata in questo MARCIUME.
AMA LIGUIDATA e raccolta a piccole P.IVA. Con i risparmi si potranno inviare i rifiuti su MARTE, in attesa di studiare le migliori soluzioni.
AMA e' la MADRE di tutte le battaglie. La raccolta rifiuti onorera' le piccole P.IVA ed affondera' i PARASSITI. E dopo AMA, sara' la volta di ATAC. Stessa soluzione. Percorsi a cura di piccole P.IVA ed ATAC LIQUIDATA. Cosi' facendo, si potra' forse anche arrivare a biglietti GRATUITI.

tomi sonvene Commentatore certificato 08.08.16 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..ed un "grazie" a Viviana.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 08.08.16 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Ah...stava in garritta...

https://youtu.be/8tv-e9DJqK4

P.S.Ma sarà davero Beppe??
Manco 'n'ombra de turpiloquio...però,quer cerca' sordi o palesa...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.08.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

== Demente/clone sottocommento a ore 12 e 22: uno scoraggioso!


7
E, da gennaio, anche un nuovo direttore generale con esperienze che mancavano ai fondatori, Nicola Pirini, il cui compito sarà quello di traghettare Sardex da esperimento locale a realtà nazionale e internazionale - ci sono già contatti in Inghilterra e in Spagna - fino all’obiettivo del collocamento in Borsa che Pirini pianifica «entro il quinquennio, probabilmente non a Milano ma all’estero». Una public company, nell’idea dei fondatori, che abbia come principali azionisti gli stessi iscritti ai circuiti.
Un sogno? Può darsi. «Ma», dice Littera, «anche il nostro modello di crediti e scambi win-win era considerato un’utopia. Ed è questa la nostra vera sfida: dimostrare che l’economia collaborativa e basata sulla fiducia funziona meglio di quella avida e fondata sull’accumulo. Una verità basata sui fatti, sui dati, sull’esperienza. Un po’ come quando qualche secolo fa qualcuno disse che no, la Terra non è piatta, anche se si era sempre creduto così».

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.08.16 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se volete di piu', perché non fate in modo di risolvere i problemi di chi vuole donare ma non ci riesce?
E' la terza volta che ci provo MA NON VOGLIO USARE PAYPAL e puntualmente il versamanto non va in porto.
E non si riesce ad avere una risposta sulle ragioni. O pay pal o niente? Possibile che siate così autolesionisti?

gabriella z., scorze' Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.08.16 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

6
Per un altro del nucleo storico di Sardex, Franco Contu, «non si può capire davvero Sardex se non si fa propria l’idea che il valore del denaro non sta nell’accumulo ma nella circolazione, mettendo al centro dei rapporti la fiducia e la reciprocità: chi fa parte del circuito è dentro anche per partecipare a un processo di cambiamento collettivo e sullo sfondo c’è l’obiettivo di riscrivere un patto sociale». E, ancora, il cofondatore Gabriele Littera insiste sul fatto che «con Sardex è stato creato un modello umano prima ancora che economico», e il riferimento è anche al fatto che - lungi dall’essere una semplice piattaforma informatica - Sardex è una rete di relazioni de visu, compresa quella dei broker che facilitano gli interscambi e hanno una contiguità ininterrotta con il territorio, con i piccoli imprenditori e le loro quotidiane difficoltà.
Di qui anche i progetti sociali di Sardex, che si declinano nell’elaborazione di modelli per i Paesi in via di sviluppo ma anche nell’offerta ai Comuni italiani di sistemi di sostegno delle fasce di povertà estrema attraverso lo stesso principio: invece di cash, le istituzioni possono dare a chi è in grave difficoltà un conto in unità di credito spendibile solo in un circuito di beni realmente utili (alimentari, farmacie etc) e non al videopoker o al negozio di superalcolici. Allo stesso modo, il know how su cui è basato il circuito può tornare utile in altri contesti: ad esempio, Littera e gli altri hanno elaborato un progetto per superare le lungaggini di pagamento da parte della pubblica amministrazione e per rilanciare la piccola impresa nella realtà europea dove il denaro è più fermo, cioè la Grecia.
Si tratta, in questi casi, di modelli che Sardex non gestirebbe ma offre chiavi in mano al pubblico, perché ora quella di Serramanna è comunque una Spa, con i suoi azionisti, i suoi profitti, i suoi dipendenti (una sessantina in tutto, tra broker, softwaristi e altro).

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.08.16 14:14| 
 |
Rispondi al commento

5
Insomma, sempre più persone lo usano per fare la spesa o simili. Come Manuela Statzu, agente di commercio con partita Iva, che da qualche azienda si fa pagare gli onorari anche in Sardex e ora usa i suoi crediti davvero per tutto: affitto, dentista, estetista, ottico, abbigliamento, veterinario e pure crocchette per il gatto. Il suo entusiasmo per il progetto la porta a partecipare anche alle iniziative sociali e culturali del circuito, come gli AperiSardex, che ovviamente avvengono nei locali convenzionati dove si paga in Sardex anche il Vermentino.
L’estensione al mercato consumer sta insomma avvenendo in modo quasi naturale, ma i fondatori di Sardex.net stanno per formalizzarlo a partire dal prossimo ottobre: chi non ha partita Iva e quindi nulla da vendere al circuito, potrà ottenere Sardex come se fossero dei punti premio del supermercato, cioè facendo acquisti (in euro) da aziende iscritte, quindi spendendolo nel circuito.
Ma anche questo, così come la possibilità di scambiarsi beni o servizi da una regione all’altra attraverso l’intercircuito (Sardex per Tibex, ad esempio) è un passaggio che l’azienda di Serramanna vuole fare in modo molto graduale, un po’ per l’esigenza di mantenere stabile l’equilibrio virtuoso che finora ha consentito la crescita un po’ per preservare il telaio culturale e ideale che ha costituito fin dall’inizio la cornice del tutto: in fondo Sardex nasce da quattro ragazzi di ritorno dal continente e dall’estero desiderosi di dare una mano alla microimprenditorialità locale strozzata dalla crisi di liquidità.
E dietro il progetto ci sono riflessioni anche di ordine politico, seppur in senso lato, che portano uno dei founder - Carlo Mancuso - a citare il concetto di “intelligenza connettiva” (Derrick de Kerckhove) e a ispirarsi alla teoria dei giochi a somma positiva di John Nash, spiegando che «Adam Smith è superato e le comunità saranno la nuova valuta».

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.08.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento

4
Il panorama degli iscritti al circuito, per quanto fondato al 90 % da Pmi, è variegato. Si va da Tiscali, la compagnia telefonica, al coltellaio Saddi Piergiacomo di Sinnai, ex detenuto che durante gli arresti domiciliari si è specializzato nel produrre lame artigianali con splendidi manici in corno di montone: oggi che si è messo alle spalle il passato, Saddi e la sua Knife Sardinia fatturano vendite per 50 mila euro annui, di cui quasi metà in Sardex, con i quali l’ex fuorilegge si è comprato anche i pannelli solari e il condizionatore per il suo laboratorio di Sinnai, un quarto d’ora da Cagliari.
In mezzo, tra due estremi come Tiscali e il signor Saddi, ci sono realtà dell’hi-tech come l’azienda di domotica ed energie rinnovabili Ucnet di Elmas, 35 dipendenti, 2,5 milioni l’anno di fatturato: il suo fondatore Ugo Concu ha speso il primo fido di 7.000 Sardex interamente in pubblicità e marketing ed è rientrato del debito in una settimana, vendendo i suoi servizi agli altri iscritti. Oppure c’è Ivano Quarantiello, proprietario del colorificio Rimar (fondato nel 1970 dal calciatore Angelo Domenghini): fattura un milione di euro l’anno, con le prime 10 mila unità di debito ha ripristinato un macchinario industriale, oggi fa girare circa 40 mila Sardex l’anno e ci paga di tutto, dalla bolletta del telefono (Tiscali) alla cancelleria, dallo smaltimento rifiuti ai fornitori di bitume, dalle parcelle dell’avvocato a quelle del commercialista; vendendo ovviamente le sue vernici agli altri iscritti del circuito. «Zero recupero crediti, zero ritardi nei pagamenti, zero commissioni bancarie, zero interessi, zero fideiussioni: insomma zero rotture di scatole», sintetizza Quarantiello. Unica spesa in euro a ogni fattura in Sardex: l’Iva, che viene ovviamente versata in valuta reale allo Stato.
La presenza nel circuito di tante ditte individuali ha gradualmente fatto uscire il Sardex dal solo scambio nel mercato aziendale.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.08.16 14:08| 
 |
Rispondi al commento

La visione di un mondo più giusto da lasciare ai figli

Ugo Perotti, Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.08.16 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Toto A., sono Boris, nel frattempo sono stato epurato per le critiche che ho avanzato, ti pare normale per dei paladini della democrazia? Ora rispondo.
ho nominato quei due perchè sono i più in vista ma la lista è lunga.
Cosa non mi piace. Sono inadeguati perchè non sanno cosa significa vivere la vita reale. Sono passati da fare nulla o quasi al parlamento e questo oggi non va bene. Le figure che ritengo idonee nel momento storico in cui siamo sono persone svincolate dalla politica ma di mezz'età.
C'è poi il curriculum: il loro è inesistente.
Questi sono i motivi.

Il progetto originale era di apertura totale verso la società civile perchè 1 vale 1.
Oggi se critichi sei epurato, o ti allinei o vali 0. Poi c'è chi vale tanto e chi vale niente. E qui mi riallaccio a ciò che ho scritto prima. Chi vale molto rientra nella categoria suddetta.


3
Il fatto che le unità siano digitali non significa tuttavia che siano “virtuali”: l’accettazione nel circuito Sardex infatti è subordinata alla vendibilità dei prodotti agli altri iscritti. Se, poniamo caso, una ditta producesse astronavi e nessun’altra azienda del circuito fosse interessata ad acquistare astronavi, la richiesta di iscrizione verrebbe rifiutata.
Oggi Sardex ha circa 4.000 partite Iva iscritte in Sardegna, più altre 3.000 divise nelle altre 11 regioni in cui la piattaforma sta estendendosi, attraverso controllate o partecipate (ad esempio Tibex nel Lazio, Linx in Lombardia, Liberex in Emilia etc). Il modello di business della società Sardex.net è basato sull’abbonamento annuale che ogni partita Iva paga per far parte del circuito: non c’è alcuna fee sulle transazioni, perché questa disincentiverebbe le compravendite. In media entrano in circuito un centinaio di nuove aziende al mese. Ne sono uscite 200 in tutto da quando Sardex esiste, cioè dal 2010.
La case history dei fratelli Cherchi, proposta poco sopra, non è solo esemplificativa ma anche reale: Michele, 40 anni, padre di due gemelli e ogni mattina al bancone del mercato coperto di Cagliari, spiega che l’ingresso nel circuito è avvenuto due anni fa e ha permesso l’upgrade da Monserrato al capoluogo. La sua soddisfazione non è solo per l’aumento del fatturato, ma anche per il rapporto umano diretto e continuo con i broker del circuito, che diventano quasi dei tutor nell’espansione del loro mercato. Come Michele Cherchi, così quasi tutti gli altri iscritti a Sardex sono i migliori “ambassador” dell’idea tra gli altri imprenditori, non solo perché comunicano la propria esperienza positiva ma anche perché hanno interesse ad ampliare il giro, aumentando così potenziali fornitori e clienti.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.08.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento

2
come previsto, anche dai ristoratori interni al circuito. Nel giro di poche settimane, i Sardex incassati dai fratelli Cherchi vendendo formaggi agli altri iscritti superano i 25 mila di debito inizialmente contratto. Insomma il loro conto Sardex va in positivo.
Quindi con i Sardex ricavati possono fare nuovi investimenti produttivi, sempre usando come fornitori e clienti aziende interne al circuito.
E così via.
Punto fondamentale del meccanismo: ogni debito-credito è a interessi zero. In questo modo chi ha il conto Sardex in attivo non è stimolato ad accumulare (i Sardex fermi non servono a niente) ma a spendere: anche perché maggiori sono le spese che si fanno in Sardex anziché in euro, più si saranno risparmiati euro con cui poi pagare tasse e dipendenti. Per contro, chi è “sotto” in Sardex ha interesse ad andare in pari offrendo i propri beni o servizi, perché altrimenti dopo un anno il suo debito verso la camera di compensazione del circuito passa in euro (cosa che in realtà capita raramente, perché i broker del gestore aiutano gli iscritti in rosso a trovare mercato interno).
La spinta contrapposta (creditore che vuole spendere, debitore che vuole ripagare i suoi debiti in beni o servizi) fa tendere tutti verso lo zero, ma soprattutto libera la liquidità e stimola il meccanismo di compravendite, quindi aumenta fatturati: fa girare l’economia, insomma. È forza anticiclica rispetto a recessione e stagnazione. Infatti il Sardex ha una velocità di circolazione di oltre sei volte superiore a quella dell’euro.
Ovviamente la non convertibilità delle unità Sardex impedisce che vi siano “banconote” o altri pezzi di carta al portatore (cosa che tra l’altro sarebbe ai limiti della legge): ogni transazione avviene elettronicamente, su computer o app, e ogni acquisto può essere fatto solo da chi ha ottenuto crediti dal circuito e-o ha venduto beni in Sardex.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.08.16 14:00| 
 |
Rispondi al commento

= Demente/clone in sottocommento a ore 12 e 22: uno scoraggioso!


1
MASADA 1784 sardex

In campagna elettorale Virginia Raggi parlò del “modello Sardex” e Giachetti ironizzò che il M5S voleva “tornare al baratto”. Ma quale baratto?
Su Sardex stava investendo uno dei maggiori venture capitalist italiani, Innogest, insieme a una banca storica come Sella e i tre nuovi soci dell’azienda di Serramanna (Cagliari), appena trasformata in Spa.
Bankitalia invitava i fondatori a convegni pubblici e incontri riservati, i commissari Ue li chiamavano a Bruxelles per capire come hanno fatto, le Nazioni Unite chiedevano progetti per lo sviluppo in Africa e America latina.
Il Sardex è un valido anticorpo al virus del credit crunch che sta ammazzando l’economia in mezzo mondo.
Esso non è una moneta virtuale (tipo Bitcoin) e non è un’alternativa all’euro. E’ invece un sistema di misura e di scambio di debiti e crediti interno a un circuito di aziende, fondato sul principio che se qualcuno produce beni o servizi con un potenziale mercato da parte di altre aziende del circuito, questo è già di per sé un valore, indipendentemente dalla liquidità; quindi il circuito può generare ricchezza prima che si materializzi il denaro.
Es.: i fratelli Cherchi, formaggiai, hanno un modesto bancone di ottimi prodotti in provincia. Vorrebbero ingrandirsi ma non hanno capitale. Chiedono quindi di entrare nel circuito Sardex, dove vengono ammessi dopo che i gestori hanno verificato che i loro prodotti hanno un potenziale di vendita presso ristoranti e simili. A quel punto la camera di compensazione del circuito mette a disposizione dei fratelli Cherchi una quantità di crediti Sardex pari a 25 mila euro. Ciò vuol dire che essi possono spendere un credito di 25 mila Sardex dentro il circuito stesso: dove cercano e trovano un’azienda che offre loro un banco refrigeratore con cui possono iniziare a vendere formaggi anche al mercato centrale di Cagliari. Ne consegue un aumento di fatturato, parte del quale avverrà in Sardex, essendo i loro prodotti acquistati,

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.08.16 13:58| 
 |
Rispondi al commento

OT:
ennesima truffa da parte della Vodafone.
dopo anni di servizi, se cambiate gestore PAGATE lo stesso la recessione di contratto sotto il nome di:

ispettivo per Recesso anticipato/disattivazioni anticipate:Contributo per migrazione linea (euro 28,69) e pacchetto casa (euro 19,68) tot: 48,37 più iva ecc ecc.

In parole povere, anche se sono passati anni dall'inizio del contratto pagherete COME se decidete di cambiare prima dei ''famosi'' 2 anni.
....e non danno lavoro neanche agli italiani!!!
DIFFIDATE!!!!!

franco ferrari 08.08.16 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe , torna a tuonare !

vincenzodigiorgio 08.08.16 13:45| 
 |
Rispondi al commento

.... Volete così...
https://www.youtube.com/watch?v=rWs7GmMPa5Q

Giovanni F. 08.08.16 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace San Beppe Grillo dai folti capelli che di amore trasudi da ogni poro. Ma il salvadanaio è vuoto... E poi, come iscritto da illo tempore l M5S, quando ho chiesto di vendere qualche copia del mio libro al raduno di Casella (Genova) per fare qualche soldo di cui ho tanta necessità, mi hanno detto di accomodarmi fuori dal cancello. Ecco allora anche tu vai a fare ni culo, fuori dal cancello delle mie tasche. E visto che a te i soldi non mancano, fallo tu un sforzo economico. Ma vedi di non cagarti nelle mutande. Massimo Gambino.

Massimo Gambino 08.08.16 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe i patti erano chiari 1 vale 1. Chi ha deciso la linea da tenere sulla UE?

Lorenzo Ragusa Commentatore certificato 08.08.16 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tranquillo Beppe che quei 10.000 non solo versano ma portano almeno 100 voti a testa nel movimento dagli altri partiti e continueranno fino alla vittoria.

Silvio andreoli 08.08.16 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Adriano, io scrivo qui perchè ho creduto nel progetto del M5S e l'ho sostenuto finchè ho aperto gli occhi.
Si era detto che si mandavano in parlamento persone competenti ed ora mi ritrovo con Di Maio e Di Battista.
Io credo nel progetto originale del M5S non in questa schifezza.
Ecco perchè scrivo qui, mi manca il M5S.


@ E Noi vogliamo cambiare l'Italia !!!!!!

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2016/08/08/quorum-csm-e-italicum-questi-sconosciuti-le-parole-di-politica-e-giornali-sono-un-mistero-lesperimento-in-centro-a-napoli/549552/

Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 08.08.16 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

un amico in difficoltà ha lanciato un sos...
ho raccolto e provvedo :

"" Salutiiii a tuttiiii! e qui caffè a 5 stelleeee!!!
Luca Rho"

:)

pabblo 08.08.16 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi tutti, purtroppo credo che questo post possa dare cattiva impressione, sarebbe uno sciuliamazzo (scivolone) di percorso. Sarebbe stato meglio dire: 'contribuite con quello che volete'.

Giovanni F. 08.08.16 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È questo ció che voglio!
Voglio sognare, voglio seguire il progetto del Movimento, voglio ammirare nuovi orizzonti! È questo ció che crea comunità, che ci fa appassionare!
Voglio proiettarmi nel futuro, attraversare tempeste e tuoni!
Voglio poter guardare all'innovazione, voglio poter ammirare l'avanguardia di un progetto nuovo!

La comunicazione ultimamente se l'è scordato con la campagna elettorale, il fango sul sindaco etc.

Ciao!

Lorenzo Neri 08.08.16 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe io ci sono e ci sarò sempre,io non mollerò MAI.

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 13:04| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia:
https://www.youtube.com/watch?v=fCkSB1i5NEo

Giovanni F. 08.08.16 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Musica? No.:
https://www.youtube.com/watch?v=ldiuXv_fvbA

Giovanni F. 08.08.16 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe , ho fatto la mia piccola donazione,ci vediamo a Palermo , e grazie ancora per averci regalato un sogno!

Lucio fire Leonardi, catania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.08.16 12:52| 
 |
Rispondi al commento

ORESTE, HARRY E ALTRI, MANCANO CLICK QUI E NEL POST PRECEDENTE


Caro Beppe, giustissimo quello che dici. Purtroppo penso che non tutti possano dare 30 euro per la giusta causa. Basterebbe anche un solo euro da parte di ognuno dei 9 milioni di Italiani che hanno votato M5S. Otre la Fantasia A Potere, c'è UNA realtà che vorrebbe dare ma non può perchè NON HA. E' ammirevole aiutare le imprese milanesi perchè generano posti di lavoro, ma qualcosa a chi non ha è anche meglio.
Cordialità.

Giovanni F. 08.08.16 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, forse stavolta è meglio se arrivi in Sicilia con i mezzi (auto, aereo, nave, fai un po' tu). Già se n'è andato uno, sarebbe un peccato perdere anche l'altro fondatore. :)

Roberto B., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 12:37| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di visioni

https://www.youtube.com/watch?v=2j9i_0yvt4w

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.08.16 12:25| 
 |
Rispondi al commento

ot doveroso:
Gli "altri" si fanno 40 gg di ferie...noi del Movimento 40 giorni di movimento con i Cittadini per i Cittadini.
Grazie Ale,ti verrò a stringere la mano a Viareggio..♡ .♡ .♡ .♡ .♡ ✰ ✰ ★ ✰ ✰

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.08.16 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#PassaParola

Fatto ! .. anche via mailing List per raggiungere tutti gli iscritti ai Meetup

Ben ritrovato Beppe !!! .. Grandeeee !!!

Se posso suggerirei che potrebbe essere un'idea quella di far partecipare con i portaVoce gli iscritti proponenti da Rousseau e magari presentare , sempre assieme ai nostri portaVoce , le iniziative dai Gruppi a livello locale ..
Per coinvolgere al meglio e concretamente tutta la Comunità in MoVimento .. verso l'orizzonte che è quello di portare la nostra fantasia al potere

Ci si vede a Palermo ..

Un'abbraccio

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 12:20| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Per la morte del poliziotto 53enne, colto da infarto mentre era in servizio, mi unisco al Presidente della Repubblica, al Presidente del Consiglio, al Presidente della Camera, al Presidente del Senato, al Capo della Polizia, al Ministro degli interni, per le condoglianze che hanno fatto.
Ah, dimenticavo, venerdì, in località diverse, sono morti sul lavoro 4 operai. Uno era un ragazzo di 26 anni, un altro, era un muratore di 64 anni.
Naturalmente, le spese per i funerali, a carico delle famiglie.
Vabbè, nessuno lo ha ricordato, ma, che volete, erano solo 4 operai.

AntòAvenza 08.08.16 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Gli islamici sputano su Gesù".

Qualcuno farebbe volentieri il cambio con qualche "missilata occidentale"?!?

Che scoraggiosi!


Le pezze da culo di hallakke provocano..se sentono sicuri in sto stato de garantisti dei magna sabbia de hallakke..
La Boldracca & caxxaro già se so messi a pecorone a culo in su' a prega' er dio deli pedofili..!!

http://m.ilmessaggero.it/primopiano/articolo-1899667.html

Tony 08.08.16 12:10| 
 |
Rispondi al commento

ot

anche il giornale avvolte, avvolte eh..., scrive cose divertenti, non pensavo... :)

""Qui, tra gli italiani di Rio, sta diventando un personaggio quasi leggendario. Non piace a tutti. C'è chi sostiene che sia troppo invadente. C'è chi scappa. C'è chi si passa parola: eccolo, eccolo svoltiamo di là. C'è chi rassicura: state sereni, è partito. Fiuuuuuu. Tutti gli atleti con un manciata di ambizione sono tornati fuori. Niente più cappuccio e occhiali da sole. Niente più panico quando per sbaglio ti capita di rispondere al numero sconosciuto e sentire la voce allegra da toscano in gita con improvvisa inflessione carioca: ragazzi tutto bene? Ma ce la prendiamo questa duecentesima, che poi si festeggia tutti insieme? ""

http://www.ilgiornale.it/news/sport/allarme-rientrato-ripartito-stalker-rio-1294923.html

pabblo 08.08.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe sei fantastico !! Ti voglio un mondo di bene! Grazie di esistere !!

Giuseppina Milia 08.08.16 11:43| 
 |
Rispondi al commento

esatto, tutti insieme!!
quindi basta con questa storia di pizzarotti, sta lavorando bene, va sostenuto, non ostacolato.
oppure si vuole che alle prossime elezioni a parma si presentino due liste separate? una "pizzarotti" e una "m5s"? in tal caso la sconfitta è assicurata.
tutti insieme beppe, coraggio, tutti insieme!!!

saverio aiolfi 08.08.16 11:39| 
 |
Rispondi al commento

"Gli islamici sputano su Gesù"

Questo è il titolo, oggi, nella prima pagina del quotidiano "Libero", scritto da Vittorio Feltri.
Nessuna agenzia di stampa ha "ribattuto" questa notizia. Invitiamo a leggerla INTEGRALMENTE, perché MOLTO interessante.

Vincenzo Matteucci 08.08.16 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dare il proprio contributo economico (ognuno per quello che può) ad una causa, oltre ad essere una forma di adesione alle idee dovrebbe anche essere un dovere.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.16 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Si leggono molti commenti autorevoli che testimoniano la presenza di una macchina butta fango sulla Raggi.La Raggi ha scelto la sua giunta e la sua scelta va rispettata.
Smettetela di scrive cattiverie sulla Muraro, lasciatela lavorare.
Astenetevi dal continure a criticarla, ci stanno pensando gli avversari che non la vogliono, per ovvi motivi.
Piuttosto sosteniamola e chi non ci riesce vada a scrivere sull'Unità.

Rosa 08.08.16 11:07| 
 |
Rispondi al commento

No non è vero questo non è Grillo,non ci credo,impossibile....non si era allontanato?
Non aveva abbandonato il Movimento?
Non aveva già detto chi era il Premier?
Non aveva lasciato a Casaleggio Junior?
Azz... è proprio vero quante balle!
Da chi avranno appreso queste notizie?
Mah...chissà chi mette in giro questo notizione dem-enti!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.08.16 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot e mi scuso con il cofondatore :)

http://www.btselem.org/workers/20160731_inhuman_conditions_in_checkpoints

pabblo 08.08.16 11:00| 
 |
Rispondi al commento

ot

..... .... .......... ..!

cosa volevo dire?

niente...

scrivo dal futuro e la norma ammazza web è legge :)

pabblo 08.08.16 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori