Il Blog delle Stelle
Etichette più dettagliate sui prodotti

Etichette più dettagliate sui prodotti

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 15

di Stefano Lucidi, M5s Senato

Quando acquistiamo un prodotto vogliamo sapere cosa c’è dentro, da cosa è composto, il Paese di provenienza. Ma per essere consumatori davvero consapevoli, ci sono tante altre informazioni utili che potremmo voler leggere. Con questa proposta di legge introduciamo etichette che contengono informazioni preziose in un’ottica di sostenibilità ambientale ed economia circolare delle risorse, obiettivi che da sempre il M5S persegue nelle sue politiche energetiche ed ambientali. La nuova etichettatura dei prodotti dovrà contenere informazioni sulle materie prime impiegate, sull’energia e le risorse idriche utilizzate e sulle caratteristiche finali per il riciclo e il riuso del prodotto che i consumatori si accingono a comprare. L’obiettivo è incentivare l’acquisto di prodotti che possano essere riciclati e riutilizzati e la cui produzione è sostenibile dal punto di vista ambientale.

27 Set 2016, 11:04 | Scrivi | Commenti (15) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 15


Tags: ddl, etichette, lex, lucidi

Commenti

 

Buongiorno

Ho trovato il sorriso è grazie a questa signora JOSIANA GOMEZ, è grazie ad essa che ho ricevuto un prestito di 100.000€ nel mio conto il venerdì a 16:30 min e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questa signora senza alcuna difficoltà. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro o per iniziare le vostre attività. Pubblico questo messaggio con ciò che questa signora mi ha fatto un bene con questo prestito. È tramite un amico che ho incontrato questa signora onesta e generosa che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarla e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete, che quello sia in Italia o in Spagna, la Francia anche. Ecco il suo indirizzo elettronico: gordonpascal04@gmail.com

molizio rolando, rome Commentatore certificato 29.09.16 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Ottima iniziativa mettere le informazioni complete sulle etichette.Potremo sapere da dove viene il latte straniero e sopratutto dove e come viene utilizzato. con l'importazione impostaci dall'Europa molti nostri contadini hanno chiuso le stalle e altri hanno pagato multe incredibili.Anche questo è stato un grave errore fatto da un'Europa costruita male.Cerchiamo noi di costruire una buona Europa cambiando in meglio le cose.
Grazie di cuore, buon lavoro,ciao Giovanni Balzi

Giovanni Balzi 28.09.16 11:57| 
 |
Rispondi al commento

ELEMENTARE!

marcello giappichelli 28.09.16 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Si dovrebbe sapere da dove viene la materia prima, chi la fabbrica e dove.
Ora quasi sempre per gli alimentari c'è scritto il contenuto energetico (di cui non me ne frega nulla), ma spesso non sai chi fabbrica il tal prodotto: ti dicono solo chi è che lo distribuisce.
Per quanto poi riguarda i detersivi è il casino più completo : Tensioattivi ionici e/o non.
E' ben vero che quando è scritto p. es. lauril solfonato ecc. non capisci niente, ma se poi c'è un'altra sostanza che costa meno tivendono lucciole per lanterne.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 27.09.16 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Prova di prestiti tra privati


sono alla ricerca di prestito da oltre 3 mesi. sono stato spesso avere da parte di prestatori falsi. Ma un giorno sono fortunatamente caduto su un uomo cristiano semplice ed onesto che lo ha aiutato assegnandomi un prestito di 125.000€ ad una percentuale del 3% che ho ricevuto il prestito sul mio conto il sabato passato senza protocollo
Allora se avete bisogno di un prestito necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiutano di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo. Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.

Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

bracicchi Ovaldo Commentatore certificato 27.09.16 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno
Aiutare è il migliore modo di condividere il suo amore eterno, è ciò che li spinge a mettere a vostra disposizione prestiti rimborsabile da 500 a 1.000.000 EURO ed anche più; a condizioni molto semplici ad ogni persona che può rimborsare senza distinzione di razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra privati di qualsiasi tipo. I trasferimenti sono garantiti da una banca per la sicurezza della traslazione. Per tutte le vostre domande, fatte le vostre proposte rispetto ai tassi ed alle procedure di pagamenti.
Per ulteriori informazioni volete contatto
per e-mail: gordonpascal04@gmail.com

franck dumatcher, roma Commentatore certificato 27.09.16 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo il bomba ha l'etichetta scritta a lettere maiuscole dello sparamimkiate, adesso ha aggiunto un nuovo ingrediente al suo piatto di strakazzate, il ponte sullo stretto di Messina!!!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 27.09.16 16:55| 
 |
Rispondi al commento

non le faranno mai, attualmente le scrivono in caratteri minuscoli illeggibili per diverse categorie di consumatori.
Se le facessero complete e leggibili si scoprirebbero le furbate, in alcuni casi le truffe.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 27.09.16 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Bella idea ma:

1) molto probabilmente, almeno per la parte energetica, si lavorerebbe su fasce o comunque indicando un coefficiente, quindi un valore poco esplicativo e forse dispersivo
2) come produttore di un prodotto con packaging limitato trovo che le cose da scrivere sulle etichette siano già tante e spesso mal organizzate.

Invece di comunicare al cliente finale, quasi a tutelarci, cosa inseriamo nel prodotto, la provenienza, la tracciabilità e le possibilità di reciclo. Perchè non tentare di rendere certe queste cose?
Impedendo di avvelenare il consumatore e obbligando i produttori ad utilizzare materiali ecosostenibili.

Questo sarebbe forse la svolta, un prodotto sicuramente non dannoso, non troppo dispendioso sul piano energetico e ecosostenibile.


federico tarditi 27.09.16 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Credo che ci abbiano fatto ingerire veleno da sempre e continuano a farlo con altre cose. Altrimenti come si spiega che praticamente di morte naturale non muore quasi più nessuno? La maggior parte ormai passa a miglior vita per tumori o cose del genere!! Personalmente cerco di mangiare prodotti freschi o fatti in casa da me per quanto possibile, controllo sempre le etichette; se ci sono troppi ingredienti li scarto; sperando in bene. Magari muoio domani comunque, però....!

Rosa Angela Romeo, Genova Commentatore certificato 27.09.16 15:27| 
 |
Rispondi al commento

DOVREMMO mettere delle etichette anche sui prodotti finanziari !

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 27.09.16 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ci capisce qualcosa ???.
Adesso tutte le pubblicità indicano prodotti senza l'olio di palma.
Ma quindi fino ad ora abbiamo ingerito veleno, oppure si tratta di salvare le palme ???.

italo libero 27.09.16 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Idea molto valida ma , nella speranza , che l'eventuale introduzione di questi prodotti non si traduca in negozi straspecializzati e di nicchia con prezzi al dettaglo molto alti e fruibili solo da pochi.
Un po come i prodotti della macrobiotica da biobottega che saranno genuini ma devi pur permetterteli

Mauro La Perna 27.09.16 11:55| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori