Il Blog delle Stelle
I lombardi a piedi per colpa di Maroni

I lombardi a piedi per colpa di Maroni

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 14


di Iolanda Nanni – Portavoce Regionale del M5S Lombardia

Per colpa di Maroni i lombardi viaggeranno "A piedi gratis". Si sarebbe potuta chiamare così, in pieno stile maroniano, la nuova campagna di Regione Lombardia sulla mobilità. Infatti il Piano Regionale della Mobilità, passato martedì 20 settembre in aula con il voto contrario del M5S, prevederà il dirottamento del 95% delle risorse (2,2 miliardi circa) su autostrade e tangenziali inutili, mentre solo il 5% delle risorse finanziarie (115 milioni circa) verrà destinato al trasporto pubblico locale, una cifra ridicola rispetto ai bisogni di questo settore. E’ un modello kamikaze che disegna una Lombardia di cemento e asfalto, a cui non bastano i casi fallimentari delle autostrade Bre.Be.Mi e Pedemontana. Peraltro, proprio questa estate è arrivata la seconda lettera di messa in mora della UE, che preannuncia un procedimento di infrazione alla Lombardia per grave inquinamento e che costerà caro e salato ai lombardi. Ignorando tutto ciò, la scelta politica di questo centrodestra lombardo manderà in default l’intero sistema di trasporto pubblico della nostra regione. Come dire ai lombardi, andate A PIEDI! Per questo in aula abbiamo consegnato una finta tessera di abbonamento “A piedi gratis in Lombardia” a Roberto Maroni, all’Assessore Sorte e al Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo.
Il piano è una farsa: fallisce completamente i suoi obiettivi di sostenibilità, rispetto ambientale e innovazione del sistema dei trasporti e della mobilità. E’ un documento che ripropone scelte vecchie che, invece di incentivare i lombardi all’uso dei mezzi pubblici, promuoverà l’uso del mezzo privato, traffico, inquinamento e grandi cattedrali che rimarranno incompiute. Il costo stimato per queste grandi opere è di quasi 7 miliardi, mentre le disponibilità di Regione Lombardia ne coprono meno di un terzo. Uno spreco di risorse immani che finiranno in un buco nero che farà sfregare le mani a speculatori e affaristi. Per contrastare la politica di Maroni il M5S ha messo diverse proposte sul piatto: invertire il rapporto degli investimenti in favore del trasporto pubblico, intervenire sulla manutenzione e potenziamento della rete di trasporto pubblica già esistente, revisionare gli studi e le previsioni di traffico (per la maggior parte obsoleti e incoerenti, come lo stesso PRMT afferma) per verificarne l’effettiva utilità e i reali benefici soprattutto rispetto ai nuovi criteri di sostenibilità, e promuovere forme di partecipazione democratica (seguendo ad esempio l’esempio della Francia) per coinvolgere maggiormente la cittadinanza sulla realizzazione di nuove grandi opere infrastrutturali. Abbiamo operato per far sì che gli investimenti sul trasporto pubblico diventino centrali e strategici per la nostra regione, ma ci siamo scontrati con una Giunta Regionale completamente sorda alle istanze dei territori e della gente. Mandiamolo a casa e rimettiamo in movimento la Lombardia e i cittadini lombardi, non a piedi ma su treni, tram, metropolitane e autobus!


VIDEO FB: https://www.facebook.com/Movimento5stellelombardia/videos/1287114961307788/

24 Set 2016, 14:43 | Scrivi | Commenti (14) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 14


Tags: Iolanda Nanni, M5S, Maroni, trasporti, trasporto pubblico

Commenti

 

Sei stato abbassato costantemente dal vostro banche, amici, parenti, istituzioni finanziarie?
Se avete bisogno di un prestito di consolidamento del 2%, abbiamo molti piani flessibili sul nostro pannello di prestito per aiutarvi,
Poi la buona notizia è qui !!! Siete venuti nel posto giusto dove si può ottenere il prestito facile e veloce,
* Prestiti personali (protetto e chirografari)
* Business Prestiti (protetto e chirografari)
* Prestito auto
Molti more.We sono certificati, affidabile, affidabile, efficiente, veloce e usurai dinamici,
Diamo prestiti a tasso di interesse del 2%, l'importo varia da $ 5.000,00 USD a $ 500.000,00 USD e un periodo di ri-pagamento di 1 anno per 50 anni di durata

Si prega di tornare a me con una email: Lucysmithloanfirm@gmail.com se siete interessati a ottenere un prestito in modo che io possa dare più informazioni ai nostri termini e condizioni di prestito
 
Mutuatario Informazioni (Information campi obbligatori sono in grassetto).
Nome completo (s):
Età:
Indirizzo:
Paese:
Numero di telefono:
Importo prestito richiesto:
I prestiti finalizzati:
Durata di prestito:
Stato di impiego:

Contattaci via e-mail la nostra Lucysmithloanfirm@gmail.com

lucy smith 15.10.16 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Prova di prestiti tra privati

sono alla ricerca di prestito da oltre 3 mesi. sono stato spesso avere da parte di prestatori falsi. Ma un giorno sono fortunatamente caduto su un uomo cristiano semplice ed onesto che lo ha aiutato assegnandomi un prestito di 125.000€ ad una percentuale del 3% che ho ricevuto il prestito sul mio conto il sabato passato senza protocollo
Allora se avete bisogno di un prestito necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiutano di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo. Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.

Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

bracicchi Ovaldo Commentatore certificato 27.09.16 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Aiutare è il migliore modo di condividere il suo amore eterno, è ciò che li spinge a mettere a vostra disposizione prestiti rimborsabile da 500 a 1.000.000 EURO ed anche più; a condizioni molto semplici ad ogni persona che può rimborsare senza distinzione di razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra privati di qualsiasi tipo. I trasferimenti sono garantiti da una banca per la sicurezza della traslazione. Per tutte le vostre domande, fatte le vostre proposte rispetto ai tassi ed alle procedure di pagamenti.
Per ulteriori informazioni volete contatto
per e-mail: gordonpascal04@gmail.com

franck dumatcher, roma Commentatore certificato 27.09.16 17:01| 
 |
Rispondi al commento

ciao

Ho ricevuto il mio prestito ha la banca CRÉDIT MUTUEL con una condizione favorevole, vi chiedo più non di lasciarvi fregare da parte del prestatore falso in particolare, contattare direttamente la banca su questa mail per avere un'informazione: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

dufar moise, rome Commentatore certificato 27.09.16 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma che dobbiamo fare per aprirvi gli occhi ? C'è tanto di quel lavoro da fare per rimediare a decenni di furti, mala gestione e sprechi e ancora state a farvi imbrogliare ? Ma come si fa a votare partiti che vi hanno preso per il culo da quando esistono, gente che cambia idea e alleato ogni volta che cambia il vento !
Finalmente arriva una valida alternativa e voi non ne approfittate ? Forza, vota M5S fidati, siamo gli unici che i soldi li fanno risparmiare allo stato. E lo stato sei tu.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.09.16 01:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non me ne intendo di Economia, ma siccome mi risulta che in Germania il costo di tanti prodotti venduti anche in Italia ammonti ad un terzo di quelli italiani, la spiegazione sta tutta nella corruzione a qualsiasi livello e in ogni settore, ormai anche nelle grandi e medie imprese private.

https://www.youtube.com/watch?v=Z49poPeWXjg

paolo montiverdi, milano Commentatore certificato 25.09.16 13:56| 
 |
Rispondi al commento

La situazione è drammatica. Basta considerare anche lo stato di manutenzione delle strade esistenti: da una parte fanno investimenti mirabolanti su opere inutili, dall'altro con l'ignobile alibi delle mancanza di fondi ci ritroviamo quasi dappertutto con strade dissestate e senza segnaletica. Del resto vivere in lombardia è difficile anche per l'inquinamento. Tra qualche giorno, in barba alle leggi in vigore, la nostra aria ricomincerà a puzzare per le polveri sottili di stufe a camini a legna, che come tutti sanno non possono essere utilizzati al di sotto dei 300 metri di quota in pianura (a meno che non siano l'unico sistema di riscaldamento presente).
Lasciamo poi perdere i fortunati che come me abitano in zone sorvolate da aerei che decollano dal sempre più trafficato aeroporto di orio al serio e il quadro è quasi completo. Quasi, perché come se non bastasse, visto che gli investimenti sono quelli che sono, quando devi prendere il treno ti attende un convoglio fatiscente e sovraffollato. Vieni anche tu a vivere in lombardia!

Steve 25.09.16 07:45| 
 |
Rispondi al commento

sono perfettamente d'accordo con voi M5S, io abito a gorgonzola e ho visto e vedo ancora le nuove costruzioni di autostrade (teem)e altre ancora
in costruzione proprio vicino a casa tra gorgonzola e gessate, opere nuove ma non necessarie, portano via terre ai contadini, rifanno strade e rotonde nuove e distruggono e seppelliscono le vecchie strade che andavano benissimo e che tuttalpiù le potevano migliorare nella viabilità; ANCHE I COMUNI CI METTONO DEL LORO facendo opere inutili (vedi un
innumerevole quantità di dossi artificiali che
poi chiamano abbattimento delle barriere
architettoniche e che in pratica sono delle opere fastidiose che producono scocciature per tutti i veicoli in transito anche per bus pubblici e sopprattutto il rumore che ne consegue a danno delle vicine abitazioni.)
grazie per quello che fate,avrete sempre il mio appoggio.
saluto tutti voi e buon lavoro e viva il M5S.
L'Enzo furioso

vincenzo antonio maselli 25.09.16 05:00| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti ai leghisti per aver raggiunto un altro importante traguardo. Spero che prendano sempre meno voti.

giovanni f. Commentatore certificato 25.09.16 00:21| 
 |
Rispondi al commento

al ministro MARONI ,hai finito di rompere i MARRONI al popolo italiano ?e mai possibile che non vi bastano i soldi a palate che che non meritate ,e che continuate imperterriti a fare affari con le lobbi pur di inchiappettare qusto popolo di sfigati fifoni ( che meritano qul che votano ) consapevoli che non farete mai niente che non porti soldi alle vostre voraci tasche che vi andassero di traverso accidenti a voi e chi vi vota.

Salvatore 24.09.16 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Milano,...non è la mia città,...per cui me ne guardo bene nel giudicarla.
Però se le Olimpiadi di Roma avrebbero risvegliato anche gli interessi delle mafie Lombarde,...allora la nostra sindaca Raggi con il suo NO alle Olimpiadi,...non ha salvato solo Roma,...ma anche Milano,...e soprattutto gli Italiani,...da altre tasse,...mutui,...e rapine politiche.

Lella Adamo (lella704), Roma Commentatore certificato 24.09.16 18:04| 
 |
Rispondi al commento

La zona Barona nel periodo Expo è stata amputata del bus 76 e bus 71. E' rimasto solo il bus 74 e si deve a volte attendere fino a 20 minuti. Le persone anziane che non hanno la macchina sono in difficoltà così pure, non vedenti (che dovrebbero prendere 4 mezzi per fare lo stesso tragitto e ovviamente ci rinunciano). Perché è stato tolto il bus 76 che collegava Romolo con la Barona? Tra l'altro è stato tolto anche il RadioBus molto utile per le donne sole. Pensavo che si potesse solo migliorare raggiungendo il 2000 ma è stato tutto un retrocedere.

Emy B., Milano Commentatore certificato 24.09.16 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Maroni deve tener fede all' obbligo di servire mafia e 'ndrangheta. Poichè le olimpiadi a roma sono sfumate, devono inventarsi qualcos'altro.

pietro rigotti1, lovere Commentatore certificato 24.09.16 17:03| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori