Il Blog delle Stelle
Il Bomba spara a salve #nonmifidodirenzi

Il Bomba spara a salve #nonmifidodirenzi

Author di Marcello Foa
Dona
  • 64

di Marcello Foa

A modo suo è simpatico Matteo Renzi. E davvero abile. Appena pensi che sia chiuso all’angolo trova il modo di sgusciare via. Fantasioso, imprevedibile, guascone. Da piccolo era ” Er bomba”, quello che le sparava grossa, e “Er bomba” è rimasto, solo che nel frattempo ha affinato le tecniche. Ha imparato lo spin, grazie anche al suo “stregone” Filippo Sensi.

L’ultima uscita è davvero spettacolare. Al termine del vertice europeo di Bratislava rilascia un’intervista al Corriere della Sera, che definire esplosiva non è esagerato. Al punto che persino al radiogiornale di Radio 24 l’altra sera il cronista rilevava come certe frasi fino a ieri venivano pronunciate solo da esponenti dell’opposizione “populista”. Sottinteso: come la Lega, come il Movimento 5 Stelle.

Renzi che parla dell’immigrazione come Salvini? E che denuncia le incoerenze economiche dell’Europa come Di Battista? Sì, sì. Leggete qui:

«Sull’immigrazione per il momento l’Europa ha parlato tanto e fatto poco. Noi abbiamo fatto gli hotspot, il fotosegnalamento, i salvataggi, la lotta agli scafisti. Loro hanno messo un paio di navi nel Mediterraneo che scaricano i migranti in Sicilia: utile per fare le interviste, non per risolvere i problemi. Il giochino così non funziona. Vanno chiusi gli accordi in Africa decisi nel summit di Malta del 2015. Vanno costretti i Paesi membri a fare le ricollocazioni visto che in troppi fanno finta di niente. Vanno gestiti i rimpatri che per il momento fa l’Italia mentre l’Europa fa i convegni. Abbiamo proposto sei mesi fa il Migration Compact. Juncker lo ha ripreso nel suo discorso e gli siamo grati. Ma per il momento sono parole. L’Italia se necessario farà da sola: sappiamo come fare. Ma allora l’Europa ammetta di aver fallito e dica che gli egoismi sono più forti della politica: farebbe più bella figura. Non possiamo lasciar esplodere il problema dell’immigrazione per l’incapacità dell’Europa. Nel frattempo stiamo costruendo una nuova sede per il Consiglio europeo che costa qualche miliardo: hanno scelto i miei predecessori, non posso dire nulla. Ma proporrò di mettere davanti alla sede il barcone che l’Italia ha recuperato dal fondo del mare e che adesso è ad Augusta. Almeno tutte le volte che c’è una riunione anziché guardare solo i divani nuovi, si guarderà l’immagine di quel barcone e dello scandalo di una migrazione».

E qui:

Sono altri che dovranno giustificarsi per il mancato rispetto delle regole. La Spagna ha un deficit doppio del nostro. La Francia non rispetta nemmeno Maastricht con il deficit ancora sopra il 3%. La Germania viola la regola del surplus commerciale: dovrebbe essere al 6% e invece sfiora il 9%. Nessuno chiede ai tedeschi di esportare di meno, ma hanno l’obbligo di investire di più e stiamo parlando di decine di miliardi che aiuterebbero l’intera Eurozona. Ho fatto notare questa contraddizione in modo privato prima e pubblico poi. Io non sto zitto per quieto vivere. Con me il giochino “L’Italia pensi a fare le riforme” non funziona più. Noi le riforme le abbiamo fatte, le regole sono rispettate, gli impegni sull’immigrazione ci costano in termini di consenso ma sono doverosi. E dunque ho il dovere di dire che le regole valgono per tutti. Se qualcuno vuole far tacere l’Italia ha sbagliato indirizzo, metodo e sostanza.

Basiti? Non riconoscete più Renzi? Tranquilli, non cambia nulla. Purtroppo. Già, perché quella a cui stiamo assistendo non è una vera svolta politica: se lo fosse l’Italia avrebbe posto il veto alle conclusioni del Vertice di Bratislava, che invece ha sottoscritto. E adotterebbe subito misure energiche e fuori dagli schemi, tanto per far capire a tutti che è determinata e soprattutto seria. Alla Orban, per intenderci. E invece nulla, Matteo urla ma poi si allinea.

Quella che sta imbastendo è un’operazione di comunicazione politica semplice e al contempo sofisticata incentrata sul tentativo di cambiare la narrazione. Fino a ieri denigrava e attaccava i partiti “populisti”, contrapponendo l’immagine e la retorica di un giovane leader, lui, moderno ma rassicurante, innovatore ma moderato. Un Obama de Noantri. E gli riusciva bene: nel primo periodo a Palazzo Chigi piaceva a tanti, quasi a tutti; poi è sorto un problemino: i cittadini si sono accorti che i suoi roboanti annunci non corrispondevano alla realtà. Quando il governo parlava di rinascita ma i negozi continuavano a chiudere e i giovani a non trovar lavoro, la gente si è sentita presa in giro e la sua popolarità ha cambiato rotta. Giù, sempre più giù.

E allora ecco l’idea di queste ore: Renzi non funziona più come premier autorevole? Deve diventare l’interprete del malcontento popolare, deve appropriarsi delle argomentazioni dei rivali che fino a ieri disprezzava, approfittando della frenata della Lega nei sondaggi e del fatto che il Movimento 5 Stelle è sulla difensiva, per la prima volta, a causa delle vicende della giunta Raggi.

Insomma tenta l’ultima capriola, per intorbidire le acque alla vigilia del referendum, che così depotenzia politicamente, e nella speranza di riconquistare a destra e tra i grillini delusi i consensi che perde a sinistra; quasi certamente avendo preso cura di avvertire i partner europei, che infatti non si mostrano affatto preoccupati. Sanno che Renzi resta uno dei loro e che i suoi sono annunci senza sostanza.

Spara a salve, come solo un “bomba” sa fare.

Ps: Le proposte di candidatura per le comunali di Palermo sono state numerose, ben 122 in poche settimane, e sono in fase di controllo e verifica della documentazione presentata. Terminata questa fase sarà possibile visionare le proposte di candidatura accettate con relativo video e CV prima della votazione sulla piattaforma Rousseau

banneri5s2016.jpg

20 Set 2016, 11:13 | Scrivi | Commenti (64) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 64


Tags: bomba, europa, hollande, merkel, nonmifidodirenzi, renzie

Commenti

 

Per quanto possa esser utile ad altri cittadini.

Mia suocera, donna di 82 anni ha ricevuto nella bolletta Enel di agosto, l'addebito di 70 euro per il canone rai, pur avendo chiesto e presentato entro i termini l'esenzione all'agenzia delle entrate…”Stranamente”, nella bolletta successiva, l'addebito non è stato fatto.

Vi faccio presente che l'agenzia delle entrate aveva mandato  a giugno una lettera dove dicevano che l'istanza presentata era valida, quindi eravamo tranquilli di non dover ricevere nessun addebito!

Telefonando all'agenzia delle entrate oggi e facendo presente il problema, mi hanno risposto che, se vogliamo i soldi indietro, mia suocera deve richiedere il rimborso.

Comportamento vergognoso !!

1) Addebitano ingiustamente, lo fanno subdolamente nel mese di agosto (magari sperando che nessuno se ne accorga), infatti nella bolletta successiva, nessun addebito viene richiesto, e non rimediano all' errore ma costringono le persone anziane a chiedere il rimborso. Veramente scorretti !!!

2) Penso che tutto questo sia fatto intenzionalmente. Infatti se le persone anziane non controllano le bollette, o se hanno l'addebito in banca (come nel nostro caso) e nessuno controlla la bolletta, lo stato si “intasca allegramente” 70 euro…E, seppur colto nel fatto, ti risponde che “se rivuoi i tuoi soldi devi andare ad un caf e compilare il modulo di rimborso” !!

E' importante che i cittadini sappiano con che “stato“ abbiamo a che fare. Vi prego di divulgare !!! Grazie.

victorio pezzolla, Milano Commentatore certificato 23.09.16 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno

Io presi più non di contattarveli il prestatore particolare, poiché molti questo prestatore il suo passo serio. Io ho contattare la banca CRÉDIT MUTUEL della Francia che il mio fa un prestito di 578200 euro per il finanziamento di un progetto.
Il trasferimento è stato effettuato sul mio conto bancario in 48 ora.


Vi chiedo appena di contattarli su questa mail e farete la constatazione anche: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

dupuis daniel, molise Commentatore certificato 22.09.16 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bomba l'africano sta facendo tremare tutti gli Annibale europei e mondiali. A noi che lo conosciamo bene non può che far scappare una risata. Può' fare il trasformista quanto vuole ma si capirà sempre che è' lui, il Bomba.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 20.09.16 18:07| 
 |
Rispondi al commento

'Azz,ce sta 'na caterva de post...il principale è quello sur learning o quello d'a lex iscritti??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.09.16 15:17| 
 |
Rispondi al commento

DICO NO E FIRMO SI

Il Bomba abbandona momentaneamente Collodi
(il naso non è più gestibile)
e si cala nel ruolo dello schizofrenico.
Ovazione della dirigenza piddì.
Be r sani commosso sussurra: "Finalmente è tornato in Ditta".

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.09.16 15:15| 
 |
Rispondi al commento

In Germania ci sono 22000 ricercatori di base
200 per cento in più di brevetti della ricerca applicata
La scienza in Germania organizza se stessa ed hanno un agenzia di garanzia indipendente, i fondi europei che ricevono
gli fanno il solletico
È il paese che offre ad una ricercatrice italiana, figlia di una mia amica di 24 anni 3400 euro al mese, mentre in Italia è stata rifiutata da ben tre istituti
Ora la sua ricerca applicata da lavoro a centinaia di persone ed il brevetto lo possiede la Germania
Qui chiudiamo non sola la ricerca ma vincoliamo in labirinti burocratici chiunque voglia lavorare in settori innovativi
Un mio congiunto ha creato un dispositivo per l'accumulo di energia fotovoltaica e si sta arenando in meandri e tunnel di scartoffie da oltre un anno.
Abbiamo fatto una fiera di paese dandogli il nome di export
se continuiamo di questo passo esporteremo la miseria
Qui da noi paghiamo solo i politici ed invitiamo i giovani ad andare all'estero. Giovani che vanno a fare ricerche già avviate in patria: frutteranno migliaia di posti di lavoro a Germania o oltre oceano
Li facciamo studiare nelle nostre università costi al nostro stato benefici ad altre nazioni. Affidandoli agli speculatori che si fanno pagare cinquecento euro un materasso, pure senza versare tasse come accade nella civile Milano Mentre nelle università estere il posto letto è garantito, quasi gratuito e sicuramente più decente.
Noi terremo i raccoglitori di arance e pomodori offrendogli un telefonino con ricarica fabbricato altrove
Noi dipendiamo per la ricerca quasi esclusivamente dai fondi europei e dirottiamo anche quelli in progetti equivoci con il denaro che finisce addirittura per sovvenzionare case di riposo
di amici degli amici
È da oltre un decennio che la ricerca italiana non rientra negli interessi dei governi che si sono succeduti ed ora ne abbiamo i nefasti esiti e diverrà un disastro peggiore nel prossimo decennio.
Continua

Rosa Anna 20.09.16 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Un paraculo fiorentino DOC! Non siamo sul set di un film di Pieraccioni purtroppo...

Beppe G., Galatone (Le) Commentatore certificato 20.09.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi convincono questi giovanotti bene in carne , con cellulare e tanti euro da spendere per arrivare sin qui , sapendo che qui arrivano e qui rimangono . Clandestini li chiamiamo ! Ma non lo sono più da un pezzo visto che li andiamo a raccogliere addirittura nelle acque libiche , a pochi km dalla costa . Basterebbe questo perchè non un solo voto andasse a renzi e al pd ! Noi ne parliamo troppo poco e ci giochiamo qualche milione di voti a favore della Lega ! Perchè ! E' una questione importantissima invisa a tutti gli italiani intelligenti e stupidi .


#NonmisonoMaifidatodirenzi

Messaggio di servizio

Gasparri disintegrato in Senato dal M5S

cullati nella tua ignoranza , ma fallo fuori dalle nostre Istituzioni .. servo del sistema pluriennale - illegittimo !

https://youtu.be/1A99SV5m8-k

Buona Visione ( per chi non avesse avuto modo di ascolare l'intervento in Senato )

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 20.09.16 14:41| 
 |
Rispondi al commento

@ harry haller

te posso da del tu?

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 20.09.16 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena scritto un commento, mi dice " il tuo commento è stato inviato " ma è la seconda volta che non appare. Ma dove lo inviate?

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 20.09.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Il trasformismo di convenienza del Bomba è evidente e chiari i suoi sporchi fini. Per quanto riguarda l'immigrazione, Beh più da soli di così sul tema migranti non si può, sarebbe opportuno invece che le navi che raccolgono i migranti sul bagnasciuga libico, cominciassero a portare a casa loro coloro che raccolgono, visto che la superficie della nave, è suolo del paese di appartenenza. I profughi che arrivano sono in numero più che sostenibile e probabilmente saranno persone "grate" al paese che li accoglie, gli altri, in gran parte maschi in età fra i sedici ed i ventotto anni, in buona salute, smartphone dotati, con passaggio da cinquemila dollari pagato, sono invece persone chiaramente scelte e selezionate da poteri oscuri per fini che un po' alla volta saranno chiari a tutti. Due tre di questi fini si stanno oramai delineando, il primo: abbattimento totale del costo del lavoro (leggi stipendio) e dei diritti dei lavoratori ( quei pochi che rimangono) importando persone che avendo bisogno di tutto, accetteranno loro malgrado di tutto per tirare avanti (neo schiavitù lavorativa, prostituzione e spaccio ecc) in un mercato del lavoro sempre più piccolo ( a causa degli amici banchieri-finanzieri di Bomba sia in Italia, UE che in USA, creatori professionisti di crisi economiche, e di Bomba stesso che chiaramente è un bravo imbonitore ma che governa da incapace circondato da incapaci ), il secondo: tenere in povertà i paesi di provenienza dei migranti, saccheggiando anche il loro capitale energetico umano oltre alle loro risorse naturali, infatti solo loro sarebbero in grado di sollevare le sorti economico sociali del loro paese di origine dall'interno, terzo: il business dell'accoglienza che come ricordiamo tutti, è più redditizio dello spaccio, e questo lo dobbiamo ancora alle scelte di governo. Mandiamo a casa il Bomba prima che sia l'Italia a scoppiare, votate NO al referendum !

Fasog Gi 20.09.16 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Un suggerimento per uscire dall'impasse sulle Olimpiadi: aderire al progetto di De Magistris ed Emiliano che propongono le olimpiadi del sud, dando la disponibilità di Roma per alcune discipline. I capoccioni diranno sicuramente no e se ne assumeranno la responsabilità.

undefined 20.09.16 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Chi comprerebbe un'auto usata da questo individuo ? Neanche chi lo vota credendo di votare gli epigoni del vecchio PCI ormai defunto in ogni senso . Non c'è più la sinistra mentre la destra riceve i voti dei sinistrati mentali che votano pd pensando che sia un partito di sinistra ! La destra che governa attualmente è composta da Berlusconi , che viene lasciato in pace dalla magistratura , e dal pd che lo lascia in pace . Stretti in un patto di ferro fanno cose di cui anche la destra più retriva si vergognerebbe !

vincenzodigiorgio 20.09.16 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Non sono più sopportabili i segreti.
Ora il TISA.
Ma basta!

Chi difende il segreto é nemico del popolo e della repubblica.
I segreto vanno vietati e combattuti con ferocia.
Morte al segreto in ogni sua forma!

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.09.16 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo novità , sempre le stesse bugie concordate con i suoi complici Merkel e Hollande ! " Io dichiaro questo ma sapete che non è vero " -" Ok , poi tu ci appoggi se noi vogliamo quello " . Sul tema migranti ha fatto tutto lui e il suo partito , li ha incoraggiati a venire andando contro la linea della totalità dei Paesi europei e ora vuole costringerli a prendersi responsabilità che a loro non competono affatto ! Unica Nazione al mondo , L'Italia si sta imbottendo di futuri tremendi problemi rappresentati da milioni di clandestini dall'aspetto età e sesso pericolosi come chi li fa entrare !

vincenzodigiorgio 20.09.16 13:47| 
 |
Rispondi al commento

La solita campagnetta elettorale ovviamente appoggiata dai soliti zerbini giornalisti. Caro personaggetto dei miei stivali ma perché non hai il coraggio di scrivere sul nostro Blog...così tanto per confrontarci...paura é?! Tranquilli ragazzi è solo questione di tempo e poi vedremo sparire anche questo burattino...io vedo la sua immagine già sfumata...un po fantasma...stanno già cercando il suo sostituto e questo potrebbe essere un problema...solo che nessuno ha il coraggio di andare in giro a sparare caxxate come lui. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene) noi neppure.

Maurizio Lobbia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 20.09.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento

NOn credo ad una parola del bomba. E' tutta una melina per recuperare qualche consenso da qualche italiota che abboccherà. Ormai non ci caschiamo più. Se facesse sul serio comunicherebbe che non firmerà il TTIP, ma temo che sia una pia illusione. Non credetegli.

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 20.09.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per colpa del bamba, che ha fatto leggi pro- telefonia, oggi mi ė toccato cambiare di fretta gestore perché mi hanno cambiato la tariffa, come e quando è piaciuto a. loro e con la minaccia della penale se non cambiavo gestore prima di una certa data...Bomba di merda devi morì!!!
(Penale ..più di 80€)

Tony 20.09.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Emilia romagna

Ravenna, donna uccisa in casa a bastonate!

Fermato il marito dermatologo
Il cadavere di Giulia Ballestri, 40 anni, è stato trovato con il cranio fracassato. Il marito Matteo Cagnoni, dermatologo molto noto a Ravenna, è stato fermato a Firenze dopo un tentativo di fuga. La coppia si stava separando

http://www.corriere.it/cronache/16_settembre_19/ravenna-ragazza-uccisa-casa-l-allarme-familiari-era-sparita-8dbe5e7e-7e3e-11e6-b738-f3f4294a9e26.shtml

Ci sono troppi bastoni in giro! Viene concesso con troppa facilità che bastoni si formino naturlmente, senza controllo alcuno da parte delle autorità, lasciando che chiunque possa disporre di un bastone, non regolarmente dichiarato.
Non si può lasciare crescere liberamente gli alberi, complici nel produrre bastoni: siano potati! Anzi siano capitozzati!

Sei stato operato all'anca? hai patologie invalidanti per la deambulazione? Allora ti sia concesso il tuo bastone, regolarmente denunciato, altrimenti si tratta di detenzione impropria di armi. Se hai un terreno e vi crescono alberi, devi essere denunciato per produzione non autorizzata di bastoni!

Eccheccacchio!


Ricordo il compianto Ciampi che teneva nel palmo della mano una manciata dei nuovi centesimi, e con un dito dell'altra mano li spulciava con curiosità. Chissà se immaginava che i centesimi sarebbero stati gli unici valori che da lì in poi ci sarebbero stati concessi. Il Bomba si è finalmente reso conto che l'Europa è l'Unione di tanti egoismi, ma credo che il dietro-front sia solo "chiacchiera e distintivo" e anche stavolta la prenderemo in quel posto. Spero che l'Europa si estingua per morte naturale, questa è l'unica via oggi possibile.

FrancoMas 20.09.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

uscita

https://twitter.com/PatriziaRametta/status/778147679129985025

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.09.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

e' urgente un'iniziativa VERA delle piazze e anche una votazione on line sul ttip.
dobbiamo contarci.

stiamo per prenderla come al solito sapete dove.
non stiamo informando piu' le persone di cosa vuole l'america da noi?
cioe' la nostra pelle.

mary dg 20.09.16 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Salviamoci.....................usciamo al più presto dall'EU

walter tiani, napoli Commentatore certificato 20.09.16 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Immigrati, truffa al Fisco da tre milioni di euro

La Guardia di Finanza di Treviso ha segnalato oltre mille stranieri per appropriazione indebita di erogazioni ai danni dello Stato

***********

Qualcuno sostiene che sono una risorsa...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 20.09.16 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' tutta una farsa per continuare ad accogliere migranti

maria sindoni Commentatore certificato 20.09.16 13:07| 
 |
Rispondi al commento

"Le case prima agli italiani". Ma il Pd vota contro la legge

A Bologna la Lega vuole verificare i patrimoni degli stranieri per evitare abusi nell'erogazione dei servizi sociali ai danni degli italiani. Il Pd dice no.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 20.09.16 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Etruria, appena 20 rimborsi: "Marciamo su casa Boschi"

Il Fondo risarcisce con il contagocce e all'80 per cento. E i risparmiatori tornano a Laterina: "Ora ci sentirà"

***********

Le Madonne, un tempo, facevano miracoli? O i miracoli son finiti?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 20.09.16 13:05| 
 |
Rispondi al commento

immigrati

http://www.ilpost.it/2016/09/19/come-sta-andando-lintegrazione-dei-migranti-in-germania/

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.09.16 13:00| 
 |
Rispondi al commento

L’ITALIA KO PER I DISASTRI DELLE ELITES (EURO IN PRIMIS). CHE IL POPOLO SI RIPRENDA LA SOVRANITA’

>. Questo titolo di “Repubblica”, venerdì, illustrava i dati del Centro studi di Confindustria.

In effetti – in questi quindici anni – il pil (cioè la ricchezza prodotta dal Paese) è rimasto fermo.

Quindici anni di crescita perduta. Con l’economia in profonda depressione sono cresciute le tasse (dal 40,2 al 43,5 per cento), i giovani disoccupati (dal 23,7 al 36,9 per cento) e il debito pubblico (dal 108 per cento sul Pil all’attuale 132 per cento).

E’ la fotografia di una disfatta, di un Paese al fallimento. Eppure nessuno sembra chiedersi perché questa catastrofe si è prodotta da quindici anni a questa parte.

Cosa è successo quindici anni fa che ha mandato in coma l’economia italiana?

“Repubblica” in quella pagina ci ha ricordato, fra l’altro, che nel 2001 Elisa trionfava a Sanremo e Nanni Moretti a Cannes. Ma di certo non sono loro ad aver messo ko l’economia italiana. Dunque?

VERITA’ CENSURATA

Il (mis)fatto accaduto nel 2001-2002 è un altro, ma pare che nessuno voglia vederlo e interrogarsi su quello: proprio quindici anni fa l’Italia ha abbandonato la lira ed è entrata nell’euro. Ecco l’evento storico che ha tagliato le gambe all’Italia.

La catastrofe è cominciata da lì. Ma perché nessuno sembra volerlo riconoscere?

Non sarà mica perché – a quel tempo – quasi tutti gli esperti (politici, opinionisti, analisti, banchieri, intellettuali) ci avevano assicurato che l’ingresso dell’euro sarebbe stato come l’entrata nella Terra promessa dove scorrono latte e miele?

Non sarà mica perché i pochi euroscettici di allora, che osavano manifestare dubbi, venivano messi moralmente al rogo come streghe sulla pubblica piazza mediatica?

Ricordate? Chi diffidava dell’euro era considerato un buzzurro, provinciale e reazionario, dai sedicenti “colti”, dagli illuminati e lungimiranti “europeisti”.

Il blog di Antonio Socci

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 20.09.16 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla gita a Ventotene all'ammucchiata di Bratislava. Ovvero dalla carota franco-tedesca al bastone dalla stessa griffe..Il Ballista di Palazzo Chigi è servito..Ma Lui c'e la fa da solo ..In cantiere il prossimo bluff..

Nela Marin, Sezze (LT) Commentatore certificato 20.09.16 12:55| 
 |
Rispondi al commento

#NONMIFIDODIUNOCHENONHAMAILAVORATOUNGIORNOINVITASUA

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 20.09.16 12:53| 
 |
Rispondi al commento

#NONMIFIDODELGEOMETRARENZI

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 20.09.16 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre, lucidissimo e penetrante, Marcello Foa. Il problema sono i tanti che ancora seguono il Bomba, almeno a vedere i sondaggi. Sembra che gli italiani abbiano una particolare predilezione a cadere in ipnosi, lo hanno dimostrato più
volte. Se provassimo a schioccare le dita per risvegliarli dal trance?

Gian Paolo Barsi, Serravalle Pistoiese Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 20.09.16 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Post del tutto condivisibile, sarebbe meglio magari far sapere agli italiani quali sono le misure che proponiamo noi, possibilmente senza lasciare affogare nessuno in mare.

federico2 s. Commentatore certificato 20.09.16 12:29| 
 |
Rispondi al commento

?

old dog 20.09.16 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Come già detto, diventerà sempre più "populista", solo a parole ovviamente, l'unico strumento a sua portata, per recuperare consenso.

Alcuni ci cadranno come sempre probabilmente, ma questa strategia sarà chiara a molti...

Si è bruciato.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 20.09.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Il trio leccano:
Il Bischero,Padovan,Polpetti e i giullari del Sindacato reggono il potere ai massoni.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.09.16 12:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Già, già...
Caro Marcello, hai riassunto con ottimo stile giornalistico quello che vado ripetendo in questi ultimi giorni.
E' un bambinone furbo, altrimenti non sarebbe arrivato ai vertici della nazione chiamata Italia, dove solo i furbi possono arrivare. Peccato che basti avere un briciolo di intelligenza e indipendenza di pensiero per smascherarlo subito.
Purtroppo queste qualità sono ancora troppo poco diffuse in questo paese.

Raffaele Casetti 20.09.16 12:22| 
 |
Rispondi al commento

"allora faremo da soli"...gne,gne,gne,...non ci danno più soldi!
L'asse Germania-francia Hanno risposto qualcosa a queste dichiarazioni?
Nooooo.... e allora son d'accordo!
Belin non ci sono soldi per le marchette!
Nel 2018 abbasseremo le tasse!
hahha...hahahah...patetici,dovremo venire a roma a prendervi a calci nel Cu@@!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.09.16 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro bravo Matteuccio,pensa di prendere ancora per il culo la gente con le sue giravolte carpiate.E' inutile che cambi metodoligia ogni due giorni tanto sappiamo da tempo che sei solo un chiacchierone da due soldi . E' inutile che la tv "Luce" e i giornali servili parlano di te,fino alla nausea,come il messia evangelico. Ti riteniano da tempo come quello che potrà vendere pentole senza i coperchi.
Vai avanti ,con le pessime imitazioni ,tanto con noaltri non attacca. Referendum?? Non perdere tempo perchè più passa il tempo e più la gente capisce che è una sola fatta da principianti isterici.Salutami tanto Giorgio ,perche gli facciamo tanti auguri di lunga vita .

giovanni Cagiano 20.09.16 12:16| 
 |
Rispondi al commento

fra gli innumerevoli problemi che ha l'italia anzi piu' che l'italia direi gli italiani,quelli onesti e che lavorano e' quello di avere al comando o nei dintorni sempre GLI STESSI PERSONAGGI che si sono mangiati tutto.abbiamo avuto parlametari,ministri,dirigenti,segretari di partito,funzionari ecc, ecc, a dir poco incredibili e sono ancora li a succhiarci il sangue.mille incarichi,mille poltrone, mani in pasta sempre e dappertutto,privileggi a josa,nessuna sobrieta',ogni tanto qualcuno ruba pure e l'incompetenza e' a livelli altissimi!!! ITALIA NON S'E DESTA QUESTO E' il PROBLEMA. solo il m5s potra' risolvere queste vergogne e cmq deve vigilare perché i camaleonti sono dietro l'angolo.la gente e' inca...ta nera. w l'italia

erno coiandro 20.09.16 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Marcello Foa, il Bomba fa quasi pena adottando questi trucchetti da asilo infantile,ma come si permette a trattarci da italiani rimbambiti! Anche il piu' ingenuo capirebbe.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.09.16 12:15| 
 |
Rispondi al commento

E bravo PINOCCHIO grande politico che ribalta la partita usando quello che dicono il M5S.

Non ti credono più sei come la FERRARI.

salvatore budroni (budros), oschiri Commentatore certificato 20.09.16 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.09.16 12:09| 
 |
Rispondi al commento

.......
e nel mentre il bomba si "trastulla" son passati due anni ed in questi due anni i danni sono aumentati.
AH PAGLIACCIOOO, RICORDATI CHE OGNI AZIENDA CHE CHIUDE NON RIAPRE PIU', RIPETO VISTO CHE HAI ORECCHIO DA MERCANTE, OGNI IMPRESA CHE CHIUDE I BATTENTI


N O N R I A P R E P I U'


ed in questi due anni "grazie" alle "splendide" manovre del tuo "splendido" governo hanno chiuso un numero mostruoso di aziende ed altre attività, lo si vede ovunque si vada, bar, negozi, attività artigianali, attività che reggevano da anni ed anni sparite nel giro di 2 anni (dopo aver tenuto per 30 anni).
Magari ti aspetti pure che gli italiani ti ringrazino???
E tutto questo per fare da scendiletto a merkel ed hollande, ed ora ti permetti pure di fingere di "attaccarli"??
Ma pensi di pigliare gli italiani per il culo all'infinito??
Ma vedi di andartene a fanculo va.

mario 20.09.16 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi le Banche Italiane stanno trascinando a picco
il governo , il bomba e l'economia italiana-
Quando andiamo ad occupare il parlamento?
Aspettiamo che questi giuda ci vendano alla troika
per 30 denari ?
Ora deve arrivare un segnale veloce ed il popolo
in piazza a ROMA dopo Palermo.

angelo devol 20.09.16 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che dico che renzi è un bugiardone e un fellone da starapazzo! Ma ogni programma televisivo lo tira sempre in ballo (anche se non c'è) , lo manda in onda a spizzichi e lo esalta comunque (RAI E LA 7), sempre in mezzo come la gramigna! Ma chi lo ha osannato così nelle televisioni? INCREDIBILE! Nessuna tv. lo attacca!E tantomrno oi giornalisti e quotidiani! Di nuovo: INCREDIBILE! Solo roma e la Raggi sono sempre nel mirino! PERCHE'? Eppure renzi è lì da anni e la raggi da meno di tre mesi! FELLONI!

silvana rocca 20.09.16 11:25| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori