Il Blog delle Stelle
Il costo per salvare l'euro supera quello per smantellarlo, di Joseph Stiglitz

Il costo per salvare l'euro supera quello per smantellarlo, di Joseph Stiglitz

Author di MoVimento 5 Stelle
  • 263

intervista a Joseph Stiglitz tradotta dal blog Europp

Il suo nuovo libro, "The Euro: And its Threat to Europe", delinea i problemi al cuore dell'Euro e dei loro effetti sulle economie europee. L'Euro può essere salvato?
"La tesi fondamentale del libro è che è la struttura della zona Euro in sé, non le azioni dei singoli paesi, è alla radice del problema. Un sacco di persone dicono che ci sono stati errori politici - e ci sono stati -, ma anche le migliori menti economiche del mondo non sarebbero state in grado di far funzionare l'Euro. È fondamentalmente un problema strutturale.Quindi, ci sono riforme che potrebbero far funzionare l'Euro? Sì, penso che ci siano e nel mio libro parlo di quali sarebbero queste riforme. Non sono così complicate economicamente, dopo tutto gli Stati Uniti sono composti da 50 Stati diversi che usano la stessa valuta, quindi sappiamo che si può fare un lavoro di unione monetaria. Ma la domanda è: c'è la volontà politica e c'è abbastanza solidarietà per farla funzionare?".

Alcuni dicono che, anche se l'Euro è stato un errore, i costi della rottura potrebbero essere così gravi che varrebbe la pena spingere per un Euro riformato, piuttosto che perseguire in quello che si chiama un "divorzio amichevole". I vantaggi di un Euro funzionante sono migliori dell'uscita?
"La domanda "se riformare l'Unione" è diversa dalla domanda "se la si vuole disgregare": la storia conta. Penso che sia abbastanza chiaro ora che è stato un errore coniare l'Euro in quel momento, con queste istituzioni. Ci sarà un costo per la rottura, ma in qualunque modo la si guardi, nel corso degli ultimi 8 anni l'Euro ha generato costi enormi per l'Europa. E penso che si possa gestire il costo della rottura con l'attuale corso; il costo per tenere assieme la zona Euro probabilmente supera quello impiegato per il suo smantellamento".

Se accettiamo che l'Euro è stato un fallimento, parliamo di un fallimento politico o economico?
"È chiaramente un fallimento politico. Non c'era alcun imperativo economico per creare l'Euro. È stato motivato dalla politica, ma i politici non erano abbastanza forti per finire il lavoro. Esso si basa su una visione per portare avanti il progetto europeo e il processo d'integrazione. Ma la gente non ha capito che non si può semplicemente dire quello che si vuole, si deve prestare attenzione alle leggi e alle forze economiche. E io, in realtà, credo che avessero le migliori intenzioni. Penso che davvero credessero che l'Euro avrebbe portato alla prosperità e che questa prosperità avrebbe portato a una maggiore solidarietà. Ma hanno ignorato le realtà economiche di quello che stavano proponendo e il risultato finale è quello che vediamo ora in Europa".

Naturalmente l'UE sta anche fronteggiando le sfide post Brexit. Alcune figure della politica e del mondo accademico hanno suggerito che la migliore risposta dell'UE sarebbe quella di fare del Regno Unito un esempio, per evitare che altri Stati decidano di lasciare. Pensa che questo rischi di essere controproducente?
"Penso di si, il fatto che alcuni ci stiano pensando è il simbolo dei problemi in Europa e nell'UE. I valori di "essere nella UE" dovrebbero essere la ragioni per cui la gente vorrebbe rimanere. Se diciamo che l'unica ragione per rimanere nell'UE è perché se lasci sarai punito, questo non è un argomento molto convincente per l'Europa. E non è certo un'argomentazione in grado di generare la solidarietà. Questa situazione è più simile a un gruppo di detenuti che condividono una prigione, piuttosto che avere una vera solidarietà. Il problema è che alcuni dei principali leader in Europa, come Juncker, hanno tenuto questo atteggiamento, e il fatto che sia uno dei leader leader principali è ovviamente fastidioso. Questo è particolarmente vero se si considera il ruolo di Juncker come l'architetto di uno dei maggiori problemi affrontati in Europa, l'evasione fiscale, quando era primo ministro del Lussemburgo. Si suppone che la globalizzazione funziona per tutti i paesi, ma Juncker ha dimostrato una forma di globalizzazione che funziona per un piccolo Paese a scapito di tutto il resto. Chiaramente, non capisce ciò che la globalizzazione dovrebbe essere".

Una delle spiegazioni che è stata presentata per la Brexit (e per la popolarità di politici come Donald Trump) è che i governi di tutto il mondo hanno in gran parte mancato di rispondere alle preoccupazioni di coloro che sono rimasti fuori dalla globalizzazione. Mentre la globalizzazione potrebbe beneficiare i paesi a livello aggregato, alcuni individui e gruppi possono rimanere fuori dal processo. Pensa che la globalizzazione possa funzionare per tutti?
"Sì, se la gente crede che ci siano notevoli benefici per la società, allora quei benefici dovrebbero essere condivisi. Si possono avere le imposte progressive, si possono avere modi di catturare quei benefici per redistribuirli a chi è rimasto indietro. Se si pensa che ci siano benefici per la società, allora bisogna trovare il modo di ridurre le perdite. Parte del problema è che negli accordi commerciali più recenti, per esempio, i benefici sociali sono bassi o addirittura negativi. Sto parlando di offerte come la Trans-Pacific Partnership (TPP) e la proposta di scambio e di partenariato transatlantico per gli investimenti (TTIP) tra l'UE e gli Stati Uniti. Questi accordi sono in gran parte veicoli per agende corporative. Non parlano di ristrutturazione delle regole globali del gioco per far stare tutti meglio, ma solo di alterare le regole per renderle più favorevoli per le aziende".

Infine, proprio come i paesi della zona Euro, il governo britannico sostenne una forma di austerity nel Regno Unito a seguito della crisi finanziaria. Dato che il Regno Unito non era soggetto agli stessi problemi strutturali dei Paesi che utilizzano l'Euro, cosa pensa di come l'UK ha gestito la crisi?
"Questo dimostra un principio generale: uscire dalla UE non rende immuni da politiche negative. Puoi avere politiche negative tanto nella UE quanto al di fuori di essa. Io credo fermamente che l'austerità non funzioni e che la sola ragione per la quale la Gran Bretagna ha avuto buone performance è che non ha avuto tutta quella austerità che George Osborne dichiara. C'è stato un sacco di fumo negli occhi, ma a proposito dell'austerità c'è stata molta più retorica che effettiva implementazione - per la fortuna della Gran Bretagna".

banneri5s2016.jpg

suiinsta.jpg

7 Set 2016, 11:00 | Scrivi | Commenti (263) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 263


Tags: commercio, crisi, euro, Europa, eurozona, germania, lavoro, Stiglitz, UE

Commenti

 

Come evitare la Troika

https://soundcloud.com/marco-guerrieri-3/bail-in-quali-garanzie-sui-depositi-10-gen-2016?in=marco-guerrieri-3/sets/varie-di-economia

Marco Andrea Antonio Guerrieri 13.09.16 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Non ha senso dire che l'euro è un fallimento. Stiamo girando intorno ai
problemi. Si dice sempre che l'euro è una moneta che favorisce la Germania
per esempio. Non è così. Poniamo caso di avere due aziende, una Italiana e
una Tedesca che producono esattamente la stessa cosa. Entrambe acquistano
materie prime a un costo di 3. Ovviamente quei 3 avranno relativamente un
costo minore per i tedeschi e maggiore per gli italiani. Poi rivendono a un
costo di 10. Ma qui invece saranno le aziene italiane a guadagnarci. Se poi
mettiamo che lo stipendio di un operaio tedesco è 1.5 e quello italiano è
1, il guadagno è sempre a favore delle italiane. Per questo motivo, per me
è completamente sbagliato dire che l'€ favorisce l'economia tedesca. E
dubito che le aziende italiane nel corso dei decenni si siano abituate,
ogni volta che qualche problema si affacciava all'orizzonte, ad affidarsi
agli aiuti di stato. Se l'economia Italiana non gira, i motivi vanno
cercati altrove. Certo non per colpa dell'€."

mc 12.09.16 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER SALVARE L'EURO OCCORRE COMPRARE I PROPRI PRODOTTI !!!
GLI ITALIANI SOLO CON 40.000.000 DI AUTOMEZZI ACQUISTATI ALL'ESTERO HANNO BUTTATO LA MODICA SOMMA DI 5-6.000 MILIARDI DI EURO !!!
200 ANNI DI FINANZIARIE NAZIONALI !!!
HANNO ACQUISTATO, TRA L'ALTRO DIETRO L'ANGOLO, A CHILOMETRI "0", COSA DI CUI OGGI SI AMA TANTO RIEMPIRSI LA BOCCA !!!

Franco Della Rosa 10.09.16 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Io metterei i galera gli europarlamentari italiani che hanno permesso intorno la metà degli anni 90 il cambiamento della u.e. in quello che è adesso. Prima si andava avanti dopo che l'ultimo vagone del treno si era adeguato, adesso è l locomotrice ad imporre il ritmo.
Ciò porterà alla creazione di un due monete una per i vagoni di testa l'altra per i più lenti.
Troppo poco per i politici italiani dare la colpa all'Europa, loro dove erano quando sono state prese queste decisioni

sadsd 10.09.16 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Può anche darsi che in buona fede questo economista come molti ha visto come è stato gestito per esempio il caso della Grecia, e sia contrario a certi atteggiamenti. Ai greci abbiamo prestato I soldi. Anche se bisogna cercare un modo di aiutarli, non è che si può star tanto lì. Ovvio c’è un problema di atteggiamento ma state tranquilli con il tempo facciamo abbassare la cresta ai tedeschi. È unendo le culture che si cresce,si diventa indipendenti e si migliora. Non con il rimanere separati. Io i problemi che vede sto tipo non ce li vedo proprio, anzi ci sarebbe da dubitare che arrivando da un americano l'interesse a far fallire il progetto europeo sia un motivo. Qui in Europa, si tira avanti, crisi più crisi meno. Come dico sempre non è una moneta che fa l'economia, è il sapere gestire le cose. è la mentalità della gente che fa la differenza. Un esempio chiaro a tutti è quando l'Italia è entrata nell'€ la pizza da notte a giorno ti è passata da 10mila a 10 euro, invece di essere 5€. L'Italia è piena di furbi, in nord europa ste cose non succedono, garantito. Anche perchè comportamenti simili portano ad aumenti ingiustificati che si ripercuotono per vario tempo. Come ripeto la moneta in sè non conta. Sono solo gli stati pasticcioni del sud europa che pensano di poter svalutare per vendere ma sono giochetti che non fanno differenza. Cerchiamo di rimanere in europa, nell'euro e di far funzionare la cosa. Credo sia la strada giusta. Se disfi l'europa a questo punto, o pensi di farcela da solo (difficile) oppure devi ristipulare una serie di relazioni con altri paesi e magari ti trovi dáccapo a rifare l'europa. Secondo me invece di fare ragionamenti assurdi, si rimane in europa e la si migliora cercando di prender tempo per risanare il debito. E che sto tipo incominci a farsi i fatti suoi e a pensare ai debiti che ha l’America piuttosto

mc 09.09.16 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'EURO FA COMODO SOLO AI RICCHI

SITO 09.09.16 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto sgangherata, piena di manipolatori, ladri, papponi e ruffiani preferisco vivere in questa bistrattata penisola che dover digerire le pagliacciate delle elezioni dove vengono sperperati miliardi di dollari da dinastie oligarchiche, dove ci sono cinquanta milioni di diseredati.
E si prospetta di diseredare il resto del pianeta
Il movimento ha preso nove milioni di voti senza televisioni
senza finanziamenti milionari
Li ha raccolti con il sudore degli attivisti ai banchetti che ci mettevano tempo libero, benzina o gasolio a loro spese e manco il rimborso di un caffè per riscaldarsi quando pioveva o nevicava
Noi siamo quelli che abbiamo tentato la strada del referendum per far scegliere ai cittadini cambiare la moneta e riprenderci la sovranità bancaria
Hanno aderito poco più di duecentomila persone
E sapeste la fatica di chi al sole, al freddo e sotto la pioggia stava nei banchetti rinunciando al tempo libero del sabato
Non ci venite a far prediche cari economisti che avete sbagliato tutte le previsioni da un secolo sapendo di sbagliare.
Finché c'è chi investe sulle previsioni di una caduta catastrofica di Wall street, come accade ora, i sui risparmi; anziché creare nuova economia sostenibile
Finché non si leveranno le tasse sul reddito e si tasserà solo
il transito della moneta, il sistema tenderà sempre ad implodere e la guerra sarà inevitabile

Rosa Anna 08.09.16 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna distinguere gli attacchi pretestuosi degli avversari politici (che ci sono e con particolare acrimonia) dai fatti oggettivi. E' un fatto che la Raggi voleva retribuire la Reineri con 200.000 euro l'anno, evidentemente non in linea con lo spirito 5 stelle (e la base ha giustamente protestato). E' un fatto che in casi precedenti sono bastati avvisi di garanzia per essere sbattuti fuori. Perché la Raggi protegge la Muraro e vuole vedere le carte? Allora prima il Movimento ha sbagliato? C'è il fatto che De Dominicis sia stato chiamato da Sammarco (peraltro lui lo ha candidamente ammesso). E' un fatto che l'assessore all'Urbanistica Berdini si sia dichiarato favorevole al nuovo stadio ecomostro della Roma non in linea con le reiterate contrarie dichiarazioni del Movimento. E' forse un uomo dei costruttori e di Pallotta? Sono domande legittime. E la Raggi chi è. Pur avendola votata in 3 in famiglia ora mi sembra un oggetto misterioso, che crea più danni al Movimento che vantaggi. Dott. Massimo Palozzi

Massimo Palozzi 08.09.16 00:08| 
 |
Rispondi al commento

evidentemente

https://twitter.com/___donato___/status/773510416064536578

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.09.16 21:14| 
 |
Rispondi al commento

MA CHE CAZZO STATE COMBINANDO?
Ma io stando a molti km di distanza e sopratutto al di fuori del mistero delle vite dei pentastellati li in comune di Roma e li al Parlamento, non ho capito cosa diavolo tutti i rappresentanti 5 stelle state combinando e soprattutto perchè nn parlate chiaro..qualsiasi cosa sia successa..
La Raggi si è piazzata al Comune di Roma e per forza, manco glela avesse ordinato il dottore, si deve tenere la Muraro aanche se indagata e a costo di far fare una figura di merda a tutto il movimento e sopartutto a costo di tenere bloccata la giunta sott'assedio dalla stampa..non ho capito perche per forza deve stare li in Giunta sta Muraro..lo stesso vale per Marra e gli altri..
Non ho capito perchè la Taverna ancora prima che la Raggi mettesse piede in Campidoglio disse in senato..prima cade la Raggi meglio è..affermazione mai smentita..la Lombardi che si dimette dal mini direttorio di controllo..Di Maio che cerca di nascondere e proteggere la Raggi, poi quando vien fuori il fatto risponde che non ha capito bene e.mail..una giustificazione che ha fatto ridere mezza italia..
Praticamente tutto il mondo, anche i più simpatizzati ed attivisti, ormai l'hanno presa in barzelletta..Se avete deciso di scioglier il movimento facendolo sfracellare, ditelo prima e ce ne andiamo tutti a casa più tranquilli..nn ho mai visto niente del genere..ripigliatevi e sopratutto raccontate la verita..Inoltre ricordate alla Raggi che ha il dovere di governare visto che ha rotto i coglioni per essere eletta..lo deve ai cittadini romani..quindi non si appenda alla Muraro..governi o temo dovrà espatriare..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.09.16 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>>In questi anni, se il FQ ci ha insegnato qualcosa, è guardare chi c'è dietro.robe freschediversità< del Mov.to e del suo originario orizzonte.

Raggi d'or 07.09.16 18:27| 
 |
Rispondi al commento

L'informazione di M (in Italia) si sta superando.
Per non dimenticare...
Libertà di stampa, Italia al 61° posto meglio di noi anche Burkina Faso e Botswana.
Corruzione, peggio di noi in Europa soltanto la Bulgaria.

giovanni faraone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 07.09.16 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco un altro scienziato del giorno dopo , che sa tutto quando il tutto è successo . Dire che l'euro è stato un errore è una mega stronzata che viene raccontata a chi non si rende conto di quanto ci avrebbe costato il debito pubblico non certo creato dall'euro . Lo ripeto come una litania dove eravamo mentre i governi che si sono succeduti solo per voto di scambio donavano pensioni baby , mega finanziamenti che lievitavano come le torte ? Ritorniamo alla lira , il giorno dopo siamo già falliti , perché , il giorno dopo , la moneta si svaluta del 50% e i tassi risalgono a due cifre e chi ha prestiti e mutui non riuscirà a sostenere le rate .

Enrico Fratus, San Bassano CR Commentatore certificato 07.09.16 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giornalismo da Uganda....
Una cosa è certa ormai l'hanno capito tutti,più fanno cosi e più acquistiamo voti..le Batoste Torino,Roma ecc...ancora non gli bastano ..
La liberazione avverrà fra un anno e mezzo

Emerson 07.09.16 17:40| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti sono come le iene e gli sciacalli, ma non dovete lamentarvi se siete voi a lasciare il puzzo di carogna.....


Capisc'a me!!!

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 07.09.16 17:37| 
 |
Rispondi al commento


dedicato a M. Lillo, e a tutti i giornalisti del FQ, incaricati di volta in volta di"dedicarsi" al M5S

IMMUTATA STIMA PER MARCO TRAVAGLIO MA, CHI C'E' DIETRO "IL FATTO QUOTIDIANO"?

In questi anni, se il FQ ci ha insegnato qualcosa, è guardare "chi c'è dietro".

Chi c'è dietro al quotidiano "Il Messaggero"? Caltagirone! Si deduce quindi che la sua linea editoriale ed eventuali menzogne, insinuazioni, attacchi e quant'altro, non possano prescindere dagli affari del suo azionista.

Chi c'è dietro al quotidiano "La Repubblica"? De Benedetti! Vale quanto espresso sopra per Il Messaggero e suppongo che tali considerazioni siano valide per ogni organo d'informazione: ce lo ha ribadito per anni il FQ!

CHI C'E' DIETRO "IL FATTO QUOTIDIANO"?
La risposta era sempre una parola sola: NESSUNO! Il FQ è un giornale libero, perché non dipende da altri finanziamenti che non siano determinati dalla sua tiratura.

Forse questo modo ammirabile di gestire un giornale non è bastato e, per sopravvivere, il FQ ha avuto bisogno di un socio che immettesse "denaro fresco".

Chi è il nuovo socio del "Il Fatto Quotidiano"? MICHELE SANTORO!
www.ilfattoquotidiano.it/2016/05/17/editoriale-il-fatto-zerostudios-di-michele-santoro-acquisisce-il-7-preludio-sviluppi-futuri-il-comunicato/2739416/
Quanti cittadini italiani conoscono "Chi c'è dietro" al FQ?

Fino a ieri non avevo alcun dubbio dell'onestà intellettuale di Travaglio, che io riflettevo anche su "Il Fatto Quotidiano", ma ora so che dietro al FQ c'é Michele Santoro, un giornalista che non riesco a definire obiettivo e intellettualmente onesto.

Sembra ieri che inviavo denaro a Santoro perché potesse esprimersi contro "l'editto bulgaro" e non mi sono mai pentito ma, Santoro è rimasto ciò che è sempre stato, a mio parere: "un garzone" di Botteghe Oscure.

A che mi serve ora stimare e apprezzare Travaglio e il FQ?

Cosa può fare il bisogno di "denaro fresco"!

Ora siamo veramente soli con il nostro BLOG


:::::::::::::::::::::::::::::::::::::: ::::::::: :::::: :;::


http://www.linkiesta.it/it/article/2016/09/07/fattore-giulio-cesare-ecco-perche-mezza-italia-vuole-la-raggi-nella-po/31695/

Tony 07.09.16 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Con questp articolo il M5S ha iniziato la retromarcia per non uscire dall'euro con la giustificazione che costerebbe molto di più che restarci. La Germania si stà preparando ad uscire e sarà economicamente ancora più forte di adesso.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 07.09.16 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Un Sindaco del M5S non può confondere la nomina diretta con la democrazia diretta.....

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 07.09.16 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Dunque mi dite che mentre i giornali non scrivono una riga ne fanno inchieste ne strillano per dei parlamentari CONDANNATI che siedono in parlamento,allo stesso tempo da giorni scrivono solo per chiedere indignati se il M5S sapeva che un assessore era indagato per atto dovuto su questioni risalenti a giunte non del M5S??..
Questo si chiama FASCIOGIORNALISMO.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 07.09.16 17:25| 
 |
Rispondi al commento

...una cosa è certa : il M5S ora è conosciuto da tutti.
I sondaggi ad oggi non flettono.
Parlo con persone che non sono affatto dei 5 stelle, e pure loro non vedono nulla di particolarmente grave.

Va a finire (sono ottimista )..che il tutto ci sarà favorevole.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 07.09.16 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NORD E SUD ITALIA
Con un unico Presidente della Repubblica (siciliano), un unico Parlamento...il Nord- Italia ha un reddito che è il doppio di quello delle regioni del Sud. Allora, com’è sto fatto?

Giuseppe C. Budetta 07.09.16 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SONO 5S

WAG THE DOG

«Perché un cane agita la coda? Perché il cane è più intelligente della sua coda. Se invece fosse la coda più intelligente, agiterebbe lei il cane».


PS: WAG THE DOG: Film con R.De Niro e D.Hoffman
Musiche di M.Knopfler (Dire Straits)
Il titolo originale è stato tradotto stupidamente
in SESSO E POTERE.

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.09.16 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo qualsiasi soluzione, inventiamoci di tutto, tranne che ritornare al dollaro e spero che questo illustre economista, scarti questa ipotesi. Finirebbe come l'Argentina, dalla padella alla brace.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.09.16 16:37| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma vorrei chiedervi una cosa: ma alla fine, la muraro ha ricevuto un avviso di garanzia o le hanno semplicemente detto che stavano indagando ache su di lei x i rifiuti a roma? grazie

daniele n., desio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.09.16 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- La verità sulla Muraro. E quel che ci si aspetta dalla Raggi -


http://limbeccata.it/caput-mundi/la-verita-sulla-muraro-e-quel-che-ci-si-aspetta-dalla-raggi/

Rio Savè Commentatore certificato 07.09.16 16:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

In un’intervista a Repubblica Michele Santoro parla del Campidoglio e della crisi grilina: “A Roma la campagna non l’ha fatta la Raggi, l’ha fatta la magistratura con Mafia capitale".
Altro esempio di alto giornalismo italiano.
Penso che coloro che all'epoca hanno donato dei soldi a costui per finanziare un talk show potrebbero e dovrebbero denunciarlo per millantato credito.

Stefano M., Trento Commentatore certificato 07.09.16 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che un sindaco sia nel suo pieno diritto di scegliersi una squadra di sua fiducia
In quanto a questo bailamme, Vauro scrive: "Il Pd sa tutto su Virginia Raggi. Com'è che non sapeva nulla di mafia capitale?"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.09.16 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi giorni i commenti, come si vede e si sente con il post non (c'entrano)quasi mai nulla.Questa "nostra storia" classificarla (solo)come una montatura del partito e dell'informazione, dei delinquenti della nazione è approssimativo.Questa gentaglia quando si vedono tagliare i viveri(olimpiadi) ci fanno vedere la loro "lucifera potenza".Tutte cose che si ripeteranno ma porteranno ,come si è già visto, più voti al movimento e ad un ulteriore ricompattamento.Comunque nulla toglie che la trasparenza e l'onestà, sono il faro che deve guidare sempre il M5S, chi lo mette in discussione torna da dove è venuto ,NON DOBBIAMO FARE ECCEZIONI ...tanto,al massimo, dopo i due mandati,da noi(al contrario di loro) si ritorna ..a casa.

Canzio R. Commentatore certificato 07.09.16 16:09| 
 |
Rispondi al commento

voglio essere più realista del re e dico che a questo punto la cosa migliore da fare è...NIENTE!!
lasciare tutto come sta e andare avanti e prefiggersi di mai più ripetere certe cazzate.


Chi lo ha montato Di Maio, spiega. Forse che tu avevi dichiarato che la Muraro era indicata e nessuno lo ha scritto per fregarti dopo? Che vi siano addosso e' vero, ma solo perche' avete fatto delle cose molto gravi. Ovvio che qualcuno ne approfitti, ma alla base di tutto c'e' la vostra menzogna e omerta'. Ricordi la scatoletta di tonno da aprire? Beh voi siete diventati quella scatoletta e vorremmo sapere cosa c'e' dentro, a Roma puzza di Alemanno. Quanto al fatto che non hai letto bene la mail... beh e' quasi meglio del non sapevo di avere una casa al colosseo di scaiola.

Carlo F. Commentatore certificato 07.09.16 16:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un convinto sostenitore del Movimento ma comincio a pensare che dovremmo rivedere il discorso sull'essere indagato, che alla fine dei conti non significa un granchè.
Ci si ritorcerà sempre contro, in ogni situazione sia pur di poco conto, creando rallentamenti di questa o quella amministrazione, malumori tra sostenitori e pane per i denti dei giornalai.
Aspettiamo almeno un avviso di garanzia per sospendere o eventualmente espellere qualcuno.
Ci stiamo arenando e i poco convinti e/o indecisi non vedranno di buon occhio queste situazioni.Calmiamoci tutti quanti e ragioniamo sulle possibili conseguenze amministrative e d'immagine, tralasciando montature giornalistiche che gli si ritorceranno inevitabilmente contro

mario scano 07.09.16 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Non è' stato un errore la creazione dell'euro. Tuttalpiù una fuga in avanti, si è' messo il carro davanti ai buoi. All'euro dovevano seguire tutte le politiche di armonizzazione e di integrazione che invece sono rimaste appese a causa della crisi economica. Crisi, continuo a ripeterlo, creata ad arte dagli USA con il preciso scopo di farla pagare a un'Europa che stava alzando troppo la testa e più' ne un partner remissivi stava diventando un pericoloso concorrente, anche a causa dell'euro. Quello che dovrebbe fare oggi l'Europa non è' sfasciare quel poco che si è' costruito ma riprendere al più presto il cammino dell'integrazione, dopo aver liquidato in fretta il farso problema dell'immigrazione . Non tutti i Paesi membri dell'UE potranno partecipare, visto che abbiamo fatto entrare tutti secondo lo schema americano UE-NATO, per cui si andrà' avanti con chi se lo può permettere. Solo con una vera ed ampia integrazione europea si potrà' riprendere il cammino dello sviluppo socio-economico, quando cioè' avremo raggiunto la massa critica necessaria per confrontarci alla pari in un mondo di giganti tutt'altro che buoni. Perché, ricordiamolo, l'austerità l'ha inventata la Thatcher non la Merkel, ed è' diventata pratica dominante nell'America di Reagan e dei Bush. L'Europa per tradizione e lunghe lotte dei cittadini pratica un capitalismo sociale, ben diverso da quello statunitense e certamente migliore, al quale non dobbiamo rinunciare per una causa contingente qual'e' la crisi economica attuale.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.09.16 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani se ne fregano dei detrattori del M5S e della Raggi..

https://www.youtube.com/watch?v=z6JB0tBu444&feature=youtu.be

Angelo P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 07.09.16 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Sin dal primo giorno la giunta Raggi è nel mirino di tutti i giornali e le tv"
La vicenda e' ben spiegata da uno dei pochi Giornalisti con G maiuscola liberi Massiomo Fini.

https://infosannio.wordpress.com/2016/09/07/massimo-fini-tutte-le-travi-dei-partiti-e-la-pagliuzza-di-virginia-c/

Stefano M., Trento Commentatore certificato 07.09.16 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me se dici che sei trasparente devi essere trasparente, se dici che sei onesto, devi essere onesto. Altrimenti stai prendendo per il culo le persone che credono nei principi che ispirano il Movimento. Non ci vuole nulla a dire : Signori, questa persona ha questo problema. La teniamo? Si? No? Io penso che si può tenere, se non siete d'accordo ne nominiamo un'altra. Punto e fine della fiera.
E non mi interessa nulla del PD, dei giornalai, dei servi che sciacallano intorno a noi, tanto il Paese è ormai diviso tra chi ha i vantaggi di una casa, un lavoro, una miriade di servizi garantiti e da chi ha pochissimo o quasi un caxxo! Lo volete capire che c'è rimasta solo la serietà e la dignità a tanti di noi ???????

arnaldo ., roma Commentatore certificato 07.09.16 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio tira fuori le @@.. che te le staccano a colpi di Raggi-Beppe..

raggi- beppe 07.09.16 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio infierire sull'inconsapevole Di maio, che del resto non ha mai mostrato una grande personalità, nè carisma.
Non voglio infierire neppure sulla Raggi costretta a fronteggiare un'impresa più grande di lei.

Vorrei solo dire che è il momento di sciogliere i cerchi magici e i direttori, che hanno appena dimostrato di non essere all'altezza.
Qui occorre l'aiuto di tutti quelli che possono fare qualcosa, da Roma, a Parma, a Milano, ritrovare la vera anima del Movimento, non avere paura di dire la verità, non mettersi in situazioni troppo ambigue, mostrare un po' di coerenza e studiare, studiare, studiare.
Altrimenti andate tutti a casa, che forse soffriamo meno.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 07.09.16 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando qualcuno si degnerà di informarci qui sul blog di quanto sta accadendo? A cosa servono questi messaggi criptici via FB, pseudo dichiarazioni ecc? Un po' di rispetto per gli iscritti al Movimento.

Maria Grazia Rotondo 07.09.16 15:45| 
 |
Rispondi al commento

i fatti :

1- fortini uomo di renzi...consegna un esposto in procura che tira in ballo la muraro e sparge la notizia ;

2- la notizia giunge alla muraro questa chiede chiarimenti alla procura dove viene informata che si possono impiegare da 6 a 12 mesi prima di spedire un avviso di garanzia;

3- in seguito la muraro informa la Raggi e gli altri .. e decidono correttamente di aspettare l'eventuale avviso di garanzia ;

4- i giornalisti dell'Istituto luce vanno all'arrembaggio ..

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.09.16 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'E' POSTA PER HARRY HALLER

con simpatia


http://www.linkiesta.it/it/article/2016/09/07/dal-trota-a-di-maio-i-politici-italiani-e-la-sindrome-del-me-lha-mangi/31696/

Guido anche la Lambretta 07.09.16 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendendo spunto dalla Muraro...

Ma fatemi capire una cosa (se c'è qualche avvocato sul blog)!

Ma che... una persona può essere indagata da chissà quanto e NON ricevere l'avviso di garanzia?

"Per fatti risalenti [addirittura! ndr] a 12 anni fa".

Tutti lo sapevano, che era indagata, ma ufficialmente ancora non le è pervenuto il fatidico avviso di garanzia.

Ma dove stiamo vivendo? Nel Paese di Kafka? O in quello di Gabriel García Márquez?

Alla faccia dello Stato di diritto!

GIAN PAOLO 07.09.16 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Adesso che il "grande timoniere " e' tornato possiamo raddrizzare la rotta e riprendere la navigazione. Visto poi che la nostra Sindaca ha la tendenza di sbandare a destra, sarà' bene che sia il Direttorio a tener d'occhio la bussola per mantenere la giunta capitolina sulla giusta rotta. Non è' che il Sindaco o la Sindaca per essere eletto direttamente dal popolo ne diventa il dittatore. Gli viene conferito il potere di guidare il Comune. Ma il potere e' un'arma pericolosa, se non lo si sa usare può' dare alla testa e perfino portare al suicidio. Chiudiamo percio' in fretta questo spiacevole episodio nel rispetto dei principi, delle regole e delle procedure del MoVimento e torniamo al più' presto al lavoro, che c'è n'è' tanto da fare. Le opposizioni hanno montato infinite speculazioni e polemiche per una tempesta in un bicchier d'acqua, sostenuti dai media amici (cioè tutti). Ci tocca berlo l'amaro calice per mettere un punto alla gazzarra mediatica. E tocca a te, Virginia. Coraggio, un bel sorso e tutto finisce bene.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.09.16 15:32| 
 |
Rispondi al commento

nessuno di buon senso pensa che il problema di questa europa sia l'euro ne un'altra moneta ma serve ben altro a riguardo della moneta deve essere una moneta uguale per tutti inventarsi lo spred per fare cassa è stato un abuso non so se dire tedesco ma ci sono le colpe della bce uscire dall'euro non per tutti è un problema quelli li causano le banche serve il lavoro il cambio vecchi giovani le pensioni per vivere la sanità il controllo prezzi tassi speculazioni una europa dei cittadini no delle finanze quelle vanno bene se i cittadini stanno bene no cittadini troppo ricchi ne troppo poveri capito .

antonio giusti 07.09.16 15:32| 
 |
Rispondi al commento

se usciamo dall'euro dovrà farlo pure la germania, game over.

il gtillino doc 07.09.16 15:30| 
 |
Rispondi al commento

> Milano non "fa notizia" e se la fa cercano di insabbiarla.

Hai proprio ragione: PDini che rubano? E dov'è la notizia?

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 07.09.16 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buondì a tuttì,

io vedo, a differenza di tutti discorsi antieuropei che, oll´interno della UE esistono alcuni stati che possono essere considerati uno "STATO DI DIRITTO". L´Italia, a mio avviso, ha perso, addirittura, il diritto di potersi presentare come uno stato di diritto. Direi che sarebbe il caso di partire con un referendum/una riforma del tipo: Il popolo italiano desidera essere uno stato di diritto dove "atteggiamenti contro la società, l´economia, la costituzione e le leggi ed il fisco" possono essere giudicati in tempi e con costi ragionevoli in maniera trasparente e corretta anziché in maniera intrasparente, improvvisata ed in tempi lunghissimi con costi sproporzionati?".

Inoltre direi che sarebbe il caso di riprendere in mano il discorso di una procedura penale UE...cosa che farebbe male a molti furbetti che navigano da un paese UE all´altro ...cosidetto "forum shopping UE". Comunque sia: Ad oggi vale la triste regola che i furbi e/o parassiti sono i vincitori di un sistema contro l´umanità e le persone buone, invece, sono le vittime di questo sistema e le predette persone. Una realtà, guarda caso, che non si trova a questi livelli nei paesi UE dove la "moneta unica" non stringe cosi assai.


i commenti ai post sull'euro sono quasi tutti "off topic"...forse serve 'n sintonizzatore?

ce n'ho uno dell'anni 70 ma è na bomba

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 07.09.16 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che prima di esprimere una sentenza sarebbe bene ascoltare l'audione completa in commissione
http://webtv.camera.it/evento/9908
Da quanto sentito la Muraro è molto competente e secondo me la Raggi fa bene a non privarsene. Forse se rimane può far uscire molti scheletri nell'armadio. Forse per questo gli altri partiti vogliono farla dimettere. In commissione sembrava molto ma molto sicura.

giuseppe p., molfetta Commentatore certificato 07.09.16 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..il commento di Dibba su fb ,..mi serve per un chiarimento,...ma perchè dobbiamo sempre avere notizie giuste o sbagliate che siano,... dai mass media o da social generici anche se personali ?

Il blog strumento dei 5 stelle non è forse un pò snobbato ?
Se noi dobbiamo capire,...perche' dobbiamo attingere notizie da organi di informazione esterni ?

Sempre emozionante capire la vita ...nooo ???

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 07.09.16 15:05| 
 |
Rispondi al commento

L'unica via per fermare il linciaggio è dire subito un NO CHIARO, DEFINITIVO E CERTIFICATO ALLE OLIMPIADI.
A quel punto facciano e dicano pure ciò che vogliono, non gli servirebbe più a nulla e sarebbe presto tempo di okkupare i media con la propaganda per il sì al referendum.

federico2 s. Commentatore certificato 07.09.16 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Saluti da Milano...

http://bit.ly/2c7xd73

id &as Commentatore certificato 07.09.16 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4 ANNI fa, scrivevo:
Errori di Grillo:
ABOLIZIONE DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO DEI PARTITI:
Abolirlo, è stato come togliere le pensioni di invalidità perché ci sono i falsi invalidi.
Doveva essere RIDIMENSIONATO e con obbligo di pubblicare i bilanci on line con aggiornamenti ORA per ORA. Vietata ogni altra forma di finanziamento, a qualsiasi titolo.
Ora, comandano le Lobbies.
NON ANDARE IN TV:
Quelli che scrivono su questo blog, sono già convinti o quasi convinti della bontà della politica e delle rivendicazioni portate avanti dal M5*. BISOGNA CONVINCERE QUELLI CHE SUL BLOG NON CI VENGONO, e quelli, volenti o nolenti, li raggiungi SOLO con la TV.
CONFRONTO CON BERSANI:
Quando Bersani ha chiesto (con malizia) la fiducia al M5* , dovevamo rispondere:
Si vabbè, tu ci dai il Ministero del Tesoro, il Ministero dei Lavori Pubblici, il Ministero dell’Interno, il Ministero della Sanità, il Ministero della Giustizia.
Son sicuro che l’astuto Bersani avrebbe risposto picche, ma però, il cerino sarebbe passato nelle sue mani
DIMISSIONI A RICEZIONE AVVISO DI GARANZIA:
Cagata pazzesca; non sapete con chi avete a che fare?
Io, la penso così ( continuando a votare i ragazzi del M5*).

NON AVREI VOLUTO AVER RAGIONE.

AntòAvenza 07.09.16 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro blog, ADB parla tanto di perdita di sovranità popolare in caso di vittoria del sì al referendum, del presidente del consiglio insediatosi non eletto dai cittadini...tutte cose non vere ai sensi del NOSTRO Diritto Costituzionale, che spero conosciate, ma che sicuramente non citate. Parlando di cose serie, come la mettiamo con l'implicita perdita di sovranità derivante dal fatto che a decidere cosa fare, o meno, per il Comune di Roma non sembra essere il Sindaco, eletto dai cittadini, ma un direttorio composto da persone che non mi risultano essere il sindaco, né far parte della Giunta... né tanto meno sono state elette alle ultime amministrative? Che facciamo, ripetiamo quello che i partiti della vecchia guardia hanno fatto col sindaco precedente, o vogliamo provare ad essere DAVVERO il nuovo che avanza? Ps E' bello vincere facile mistificando la realtà, più difficile avere successo restando fedeli alla verità!

Federica del Fattore 07.09.16 14:47| 
 |
Rispondi al commento

(riporto un bel commento da pag. fb di Diba)

Dietro istanza di numerosi attivisti, rirpopongo un mio commento sulla viceda Muraro nella (probabilmente vana) speranza che tu lo legga:
<Se in meno di un mese Roma è stata ripulita da cima a fondo dalla immondizia, il merito è quasi tutto della Muraro, la quale ha così confermato la sua eccellente professionalità. Eppure in queste ore l'anima più dura ed intransigente del M5S (Lombardi in testa) ne sta chiedendo le dimissioni. Per quello che conta il mio parere, invece, sono assolutamente contrario, sia come laureato in legge, sia come attivista.

Infatti:
1) La Muraro è indagata per fatti risalenti a quasi 12 anni fa. Poichè i reati ambientali si prescrivono in 3-5 anni al massimo, il PM sarà costretto a chiedere l'archiviazione;

2) I giornalai, rimestando nel torbido e manipolando le parole, asseriscono che la Muraro abbia mentito, cosa non vera: loro hanno sempre chiesto soltanto se avesse ricevuto un'avviso di garanzia e lei, a tale domanda ha risposto la verità (a tutt'oggi, infatti, ancora non ha ricevuto alcun avviso di garanzia). Nessuno le ha mai chiesto se fosse a conoscenza di essere indagata ex art. 335 codice penale, quindi perchè avrebbe dovuto dirlo? ;

3) Una marea di troll piddini, ma anche numerosi attivisti in buona fede (e che però, con rispetto parlando, non capiscono un cazzo) stanno invocando le dimissioni della Muraro perchè, esattamente come Pizzarotti, avrebbe occultato la notizia dell'indagine. NIENTE DI PIU' FALSO. A parte la diversità della tempistica - Pizzarotti si è tenuto sotto il culo l'avviso di garanzia per tre mesi e poi l'ha fatto esplodere alla vigilia delle elezioni, spero che tale inqualificabile soggetto se ne vada presto nel PD - la Muraro ha subito informato la Raggi, la quale a sua volta ha prontamente avvisato il direttorio;

4) Se la Muraro si dimettesse, per un'indagine che al 90% verrà archiviata, si creerebbe un
(continua sotto..)

niko d. Commentatore certificato 07.09.16 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissima amministrazione di Roma,
permettetemi di suggerirvi un nome come possibile ottimo assessore all'ambiente del comune di Roma: Gianni Tamino, professore all'Università di Padova con ottima esperienza amministrativa, grandissima preparazione culturaale e scientifica, ha tenuto anche diverse conferenze in giro per l'Italia talora organizzate dallo stesso movimento 5stelle.
Ha una certa età e quasi sicuramente vi risponderà di no ma potrebbe essere una ottima idea.

Un abbraccio ed in bocca al lupo.

Enrico Del Vescovo
3331135131
P.S. prima si dimette la Muraro e meglio è.

Enrico Del Vescovo, Frascati Commentatore certificato 07.09.16 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quei pennivendoli smarg.......i del fatto quotidiano hanno fatto la malora, avevano un piano ben preciso:
Nei loro articoli hanno omesso di dire che l'apertura del fascicolo alla Muraro era conosciuta da molto tempo, anche dalla stampa, ci sono le loro interviste dove cercano di inseguire le persone per avere delle dichiarazioni. Hann detto che la Muraro è una bugiarda perchè non ha detto nulla e invece questo non è vero, La Muraro ha fatto presente la situazione alla Ranieri e al Sindaco. Non lo ha detto solo a loro che la stavano perseguitando.
Hanno poi equiparato a caratteri cubitali la Muraro bugiarda a Sala, senza considerare che la Muraro, in quanto assunta dal Comune di Roma, è molto probabilmente tenuta alle regole previste per il pubblico dipendente e come tale perseguibile da tali regole, mentre Sala è un Sindaco, eletto dalla politica, che deve rendere conto direttamente ai cittadini.
Ora perseguono Di Maio dicendo che non ha detto che sapeva, quando ripeto la notizia dell'indagine sulla Muraro era di dominio pubblico.
Il loro obiettivo qual'è, quello di infangare la gente sparando balle come fa il loro amico pdc?
Quella stampa è una stampa malata che ha l'obiettivo di sbandare la pubblica opinione.
Sono personaggi di poco conto.

Rosa 07.09.16 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le epurazioni bisogna evitarle. ricordano tempi bui! Se pi la raggi conosceva solo lo studio sammarco a chi doveva rivolgersi? La muraro le sembravano una garanzia! Quindi la raggi che colpa ne ha? Semmai nessun aiuto è arrivato dal direttorio subito? Si era impreparati nelle scelte? ORA PERO' BASTA CHE CAMMINI CON LE SUE GAMBE SENZA INTERFERENZE! Tanto più che ci tacciano di usare due pesi e due misure! E CHI SE NE FREGA? Avanti tutta e subito! continuano a prenderci per i fondelli!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 07.09.16 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Gli assessori devono essere scelti tra gli esponenti della forza politica appartenenti alla coalizione che sostiene il sindaco
Sbaglio o la signora Muraro non era fra quelli
Gli assessori di Roma sono o non sono dei 5 stelle ?
E comunque la signora in questione non ha nel suo petigree
la vocazioni di rifiuti zero, la sua specializzazione è di compostatrice ed inceneretrice
Quindi penso che se la sindaca si fosse rivolta a qualche parlamentare 5 stelle della mia provincia avrebbe certamente trovato di meglio,
( L'ignorante del nord )
p.s.
Chiedo scusa ma da ignorante sto navigando e mi informo
vedete il suo curriculum

Rosa Anna 07.09.16 14:36| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI UNITI CON LA RAGGI !!!!!!
In questo momento servono notizie sulle porcherie del PD, da pubblicare, accantoniamo un attimo l'euro.
Stiamo vicini alla Raggi, dobbiamo essere compatti e fregarcene di quello che dicono i giornali e la TV, tanto sono balle al 95%.

Alessandro L. 07.09.16 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che a volte si può capire CHI non ci capisce un cazzo...
Chi gliel'ha data la famosa mail per di maio al Messaggero del 'potereforte' Caltagirone???

http://www.nextquotidiano.it/penultimatum-del-m5s-virginia-raggi/

REBUS 07.09.16 14:31| 
 |
Rispondi al commento

TEXAS ED OREGON
Le molte differenze politiche ed economiche tra il Texas e l’Oregon non hanno fatto optare gli abitanti dei rispettivi Stati per l’indipendenza. Il problema italiano, sono le nuove corporazioni trans-partitiche, contrapposte per natura ad un tipo di economia trans-nazionale com’è l’Unione Europea. Si aggiunga che l’Inghilterra spera che l’euro si frantumi. Se ciò accadesse, alcuni Stati si sfascerebbero come sta avvenendo tra Inghilterra e Scozia. Il sud-Italia sarà alle dipendenze degli USA ed il resto della penisola sotto i tedeschi come ai tempi degli Asburgo. AMEN.

Giuseppe C. Budetta 07.09.16 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Il termine più consono a ciò che sta accadendo è : shari'a mediatica.
Tutti a lapidare il movimento, tutti con la pietra in mano. Ma guardandoli bene, 9\10 hanno mano dx e piede sx amputati .
(furto di beni, secondo punizione coranica)

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 07.09.16 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda agli utenti del blog: le affermazioni che fate qui siete capaci di farle a viva voce, ad esempio nel meeting di Palermo del 24-25 settembre? vediamo se uno solo di voi ha il coraggio da difendere, mostrando la propria faccia, una tizia (la Muraro) che ha fatto il consulente AMA per 12 anni!
per caso qualche buffone vuole rispondere? sono tutt'orecchi!

mic. 07.09.16 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il demenziale del movimento cinque stelle sta nel volersi liberare di una Muraro che effettivamente non si sa cosa abbia nell'armadio e un De Dominicis che appena insediato non ha fatto proprio alcun male, tranne le sue rivelazioni circa Sammarco.
Si è liberato di una del calibro della Raineri e un professionista serio come Minenna...

.... E SI TIENE DI MAIO????

REBUS 07.09.16 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti sapevamo delle intercettazioni (irrilevanti) quindi tutti sapevamo
che Muraro in qualche modo rientrava in un indagine. come è altrettanto
facile immaginare, per una consulente che da anni si occupa di rifiuti a
Roma, che in un modo o nell'altro il suo nome venga fuori anche solo
per persona informata sui fatti !
..
dove sarebbe lo scoop? .. un conto però è se è indagata per atto dovuto e come persone informata sui fatti, altro se indagata come fu il pd per mafia capitale !
..
ma tutto questo si può sapere SOLO quando arriverà l'avviso d garanzia e dopo averlo letto ! ...

mi sembra che anche il FQ si sia allineato all'istituto luce ...

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.09.16 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... dimenticavo cosa ci fà ancora Fassino presidente ANCI?


id &as Commentatore certificato 07.09.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta!!! Questi post sull'Euro adesso come adesso non fregano un cazzo a nessuno. La priorità è ROMA!!!
Se la Raggi dovesse essere costretta a dimettersi, beh, possiamo chiudere tutto e tornarcene a casa, perché il Paese tornerà, inevitabilmente, nelle mani di chi lo ha distrutto. E' questo che volete?

mark rossi, gorizia Commentatore certificato 07.09.16 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un 5s competente,che quando parla mi soddisfa

http://sollevazione.blogspot.it/2016/09/lunione-europea-e-irriformabile-di.html?spref=fb

http://sollevazione.blogspot.it/2016/08/eccolo-il-iii-forum-no-euro-programma.html

http://www.noeurointernationalforum.com/it/lista-degli-oratori/

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.09.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento

http://www.huffingtonpost.it/2016/09/07/mail-di-maio-taverna_n_11886308.html

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 07.09.16 14:09| 
 |
Rispondi al commento

E-MAIL FOR MR DI MAIO

I will write very short sentences to avoid you any misunderstanding.

Just a very simple question: CAN YOU PLEASE EXPLAIN THIS EXTRAVAGANT POSITION?

http://www.huffingtonpost.it/2016/09/07/chiara-appendino-olimpiadi-roma_n_11886474.html?utm_hp_ref=italy


Sure of your "comprehension", thank you in advance for a prompt replay.

Il Postino 07.09.16 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 07.09.16 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno,
vorrei mettere alla prova il M5S, ma sono sicuro che non servirà a nulla, anzi mi darà la certezza che siete tutti contigui con i poteri forti che vi stanno attaccando.

Espongo il fatto:
Il Consorzio Nazionale Servizi ha vinto la gara per la costruzione dei moduli SAE per l'emergenza del terremoto, facendo riferimento ad una intervista rilasciata dal Sergio Zaccarelli vorrei dirvi questo:

1. Si parla di usare "Caldaie a gas a condensazione con corpi radianti in ghisa" se chiedete ad un termotecnico vi spiegherà che è una soluzione tecnicamente assolutamente scorretta utile solo a bruciare soldi;

2. Si parla di usare dei pannelli coibentati col poliuretano, sono le classiche termocoperture e termopareti che costano al dettaglio € 18,00 al mq., ma costitiiscono la soluzione meno igienica per gli occupanti per la condensa è l'umidità;

3. Si parla di tv e elettrodomestici di classe A++ che fanno salire la classe energetica complessiva del modulo, ma che nella realtà non servono a nulla. E' il sistema migliore per classificare le case peggiori in classe energetica 1.

Mi chiedo:
1. Quanto costerà una casa di questo tipo? Perché sul sito della Protezione Civile non c'è questo dato;
2. Quali sono le connessioni tra il CNS e la banda Buzzi?

Vediamo cosa saprete farne di queste informazioni, anche se sono sicuro che questo commento verrà cancellato.

Saluti e auguri!

agatino catanese 07.09.16 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si possono commettere errori , la differenza per il M5S rispetto ai partiti è ammetterli in maniera trasparente e non mentire ; DI MAIO ha fallito nel monitorare i problemi del sindaco Raggi e dovrebbe essere messo fuori dal direttorio . O lo vogliamo proporre come candidato premier ?

carlo bruna 07.09.16 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Chi fa politica in Italia ? Ormai un avviso di garanzia è una cosa normale , non lo si nega a nessuno ! Dobbiamo rifondare il Paese e sopratutto la magistratura .

vincenzodigiorgio 07.09.16 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Non l'avrei mai detto ma in questo video Telese (ancora non ci credo che sia stato lui) spiega perfettamente il mio pensiero sul perchè questo scandalo (per i piddioti) non intacchi minimamente la voglia di votare M5S degli italiani.

https://www.youtube.com/watch?v=z6JB0tBu444&feature=youtu.be

Al. P. Commentatore certificato 07.09.16 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio, dovrai abbandonare le idee sbagliate sulla gestione del potere con manovre di vertici e dirigenti. E basta con il complotto dei giornali, non facciamo la gente più stupida di quello che è. Utilizzare degli ex dirigenti per capire come funziona una partecipata è una scelta banale. La loro analisi è viziata da idee precostituite su cui si è basata la gestione precedente e da una visione auto-protettiva. Casomai si utilizzano quadri intermedi, quella parte di dipendenti sconosciuti al pubblico che si trova per collocazione tra le decisioni dirigenziali e la loro attuazione, cioè tra il capo e i dipendenti e conosce bene sia "sopra che sotto". Costoro svolgono un'attività preziosa ed è con loro che si può lavorare ponendo al vertice PERSONE NUOVE, GIOVANI, chepossono amministrare il presente e gestire il cambiamento e l'innovazione. Ma ti rendi conto che da quando si è insediata Raggi si parla sempre di nomine di dirigenti? Ma pensi che basta cambiare due caselle per cambiare le cose? Non c'è melma che si possa risolvere con chi c'è nato dentro. Per reperire informazioni ci si basa sulle carte e sugli atti e dove non c'è sufficiente trasparenza si fa intervenire la magistratura. L'inizio di Virginia è stato disastroso, quand'era visibilmente emozionata e spaventata. E' così finita a fare scelte di vertice incomprensibili a quelli che l'hanno votata. Delegare decisioni a persone legate al passato anche come mentalità. Ci sono cervelli che emigrano in Germania, Inghilterra e Stati Uniti e voi invece di sceglierne uno promettente con uno stipendio congruo andate a riciclare un giudice in pensione, cioè un signore anziano? Siamo alla follia, renditene conto e fai una riflessione autocritica con umiltà. E se un Sindaco inesperto ha dubbi e ha bisogno di consuling o di prendere decisioni si rivolge ai direttamente al garante del movimento, che è Beppe Grillo, ascolta e mette in pratica fin quando non sviluppa una propria esperienza ed autonomia. Riflettete bene

Alberto Celeste Luzzi , Roma Commentatore certificato 07.09.16 13:50| 
 |
Rispondi al commento

"Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone che vengono oppresse e amare quelle che opprimono."
Malcom X

------------------------------------------------------

OCCHIO ALLA VERITA' ED AI FATTI
solo così IL MESSAGGIO che può venire da ROMA potrà camminare sulla strada dei PRINCIPII

LA VERITA’ è che molti, in buona fede, stanno cadendo nella trappola che, a reti unificate, tutti i nostri detrattori, i finti amici come i palesi nemici, hanno scatenato;

LA VERITA’ é che la MURARO ha onorato il principio di lealtà e trasparenza nei confronti del suo Sindaco. LA VERITA’ è che senza di lei la cricca all’Ama avrebbe già sommerso Roma di rifiuti. LA VERITA’ é che ha dimostrato coraggio ad attaccare frontalmente dimostrando nei fatti determinazione ed efficienza. LA VERITA’ é che ha chiesto lei in Procura se fosse o meno indagata e l’ha prontamente riferito al Sindaco. LA VERITA’ é che IL SINDACO non ha nascosto la cosa ai portavoce del Movimento. LA VERITA’ é che poiché l’indagine riguardava cose che nulla avevano a che fare con onorabilità,nomine, appropriazioni, furti o guadagni illeciti solo LA DIRETTA INTERESSATA ed IL SINDACO avevano TITOLO per stabilire l’opportunità di renderla di dominio pubblico o meno;

LA VERITA’ è che il DE DOMINICIS è stato scelto collegialmente dal SINDACO RAGGI e dai Portavoce Comunali del Movimento. LA VERITA’ é che UN SINDACO che ha deciso di procedere ad una selezione di candidati insieme ai propri consiglieri prima di conferire una carica non può, né deve, chiamare personalmente ogni possibile candidato per chiedergli se è disponibile o meno. LA VERITA’ è che al DE DOMINICIS nulla può essere contestato; come nulla può essere contestato per le modalità seguite per verificare la sua disponibilità, la sua compatibilità al programma , la sua selezione;


- continua -

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 07.09.16 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
parliamo di roma ,dai che è troppo grossa la cosa com'è messa, cerchiamo di dare una mano alla raggi e in fretta, c'è renzi che si approfitta di9i questo,parlaimo di roma e risolviamo e in fretta

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 07.09.16 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Noi non possiamo sapere veramente ciò che succede nelle stanze del potere . Normalmente sono piene di squali che puntano alla preda più grande , alla poltrona da cui trarre denaro a carrettate , ma molti si accontentano anche di palate di soldi . Luoghi che per la gente normale è meglio evitare essendo posti dove non c'è legge e morale e si rischia brutto ! Così come li vediamo sorridenti e paciosi nelle televisioni , nel buio di quelle stanze sono mostri orribili dai ghigni feroci e insanguinati , mani simili ai felini dalle unghie acuminate pronte a straziare le carni delle prede , del popolo ! Le pensano tutte pur di divorarci vivi , sono insaziabili e non si fermeranno mai , a meno che non siamo noi a farlo !

vincenzodigiorgio 07.09.16 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Seguo questo blog dagli albori. Posso anche capire, anche se non lo condivido, che per non prestare il fianco, peraltro già sadicamente e disonestamente martoriato e scarnificato come il resto di tutto il corpo dalla violenza gratuita dei nemici e dei falsi amici senza pudore, si decida di scrivere di argomenti, si importanti, ma allo stato delle cose neutri. Però adesso, con il dovuto rispetto, con tutto quello che sta succedendo o ci vogliono fare credere che succeda, mi sembra che si sia completamente fuori dalla realtà (il blog ovviamente). Ad maiora.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 07.09.16 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questione Roma. 1) CERCATEVI DEI BUONI consulenti / MAESTRI che vi sappiano consigliare riguardo le questioni tattiche. 2) Mandare via MURARO? Non è ancora accusata di niente di riprovevole. Se non piace al PD, gli si ricordi che è stata consulente dell'AMA anche durante le loro legislature. 3) Mandare via DE DOMINICIS, perché secondo il PD non è di sinistra? Stiamo delirando? La giunta la decide il sindaco, non l'opposizione. Se De Dominicis fa bene, resti. Questione Roma, ma non solo: dedicato a DI MAIO, che avrebbe detto che, senza di lui, il M5S non può vincere. Faccia un bagno di umiltà. Ognuno di noi al mondo è necessario, ma nessuno è insostituibile. Il solo modo per non fare tonfi clamorosi, nella vita, è mantenere il senso della misura, alias l'umiltà. Questioni generali: 1) togliete PIZZAROTTI dal limbo e riammettetelo totalmente nel moVimento. Ha saputo di saper fare molto e bene e sarebbe da cretini lasciarlo fuori. Specie adesso che il M5S avrà sfide sempre più grosse da affrontare. 2) Mettete REGOLE ragionevoli. Se uno viene indagato per una questione formale, è un conto; se lo è per corruzione, malversazione, concussione è un altro. A richiedere le dimissioni devono essere comportamenti di provata illecità, altrimenti i nemici del M5S possono far fuori il moVimento in qualsiasi momento a furia di carte bollate.

Anna Belli, Ciampino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.09.16 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.newspedia.it/sondaggi-politici-tg-la7-m5s-resiste-al-fango-e-resta-primo-partito-in-italia/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 07.09.16 13:30| 
 |
Rispondi al commento

o.t.:

INCREDIBBBILE! ANCHE TG-5 (ore 13:23) CADE NELLO STESSO ERRORE DEL

FALSO SCOOP DATO SU TG-ITALIAUNO (ore 12:48):

Annunciata NEL TG l'emissione della prima banconota di plastica.

FALSO: banconote di plastica da 20 pesos dominicani (dop), a decine di migliaia, sono state emesse
alcuni anni fa dalla Repubblica Dominicana (caraibi) ed ancòra in circolazione!!!
Questa la prova:

http://eldia.com.do/wp-content/uploads/2013/12/s-n-20-pesos-oro-billete-plastico-a%C3%B1o-2009-730x340.jpg

http://www.banknotes.com/do182.htm

Finti giornalisti!

Saludos!


Comunque ha STRA-RAGIONE Travaglio nel suo intervento su LA7 di ieri sera.Semplicemente perfetto.Mi è piaciuto anche molto Mentana.Sui ratti piddioti stendo un velo pietoso.Il M5S deve svegliarsi a redigere un regolamento preciso per quanto riguarda gli indagati.Non è possibile farsi fermare per stronzate come quella sulla Muraro.

Al. P. Commentatore certificato 07.09.16 13:28| 
 |
Rispondi al commento

La UE si è dimostrata uno sbaglio non rimediabile per la ragione che quando si cerca di rimediare ad uno sbaglio ne viene fuori sempre uno più grosso.

Uno sbaglio ancora peggiore è stato quello di mettere alla guida della UE degli incompetenti.

Non si potrebbero definire diversamente delle persone che da otto anni ci dicono, tre volte al mese, che l'anno prossimo ci sarà la ripresa, vediamo la luce in fondo al tunnel, il FMI ha garantito che....eccetera.

Ci sono solo due possibilità, o sono totalmente incompetenti o ci prendono per il sedere.

Propendo per la prima ipotesi. Per prendere per il sedere ci vuole un po' di intelligenza

giorgio peruffo Commentatore certificato 07.09.16 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il punto è che il costo per smantellarlo è in una tranche sola e non graduale, quindi non si può continuamente nascondere nella crisi e far pagare ai cittadini.
Ma cambiando discorso, vogliamo dire qualcosa ai lettori con calma, massima chiarezza e trasparenza, su quello che succede a Roma, prima che i media ufficiali riempiano le nostre menti di informazione trasversale, facendo il gioco, se ci sono, degli infiltrati?

Marcus Barão Camarão, Pescara Commentatore certificato 07.09.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma la Raggi cosa ha fatto ?


Chi sono questi sepolcri imbiancati NOMINATI, NOMINATI ripeto, come assessori ?

Ma come, il nuovo che avanza che si prende il vecchio ?

Per giunta lo NOMINA ?

E la DEMOCRAZIA DIRETTA DE NOI ARTRI ?

SE SERVE AVERE QUALCUNO CHE FACEVA PARTE DEL SISTEMA ROMA PER CAPIRE COME CAMBIARLO, SI FACEVA UNA COLLABORAZIONE ESTERNA, UNA CONSULENZA....


MA GLI ASSESSORI DEVONO ESSERE DEL MOVIMENTO.


RIPETO,

ABBIAMO INVENTATO LA DEMOCRAZIA DIRETTA DE NOI ARTRI ?????? (PURE IN ROMANO)..........

Capisc'a me!!!!!

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 07.09.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento

"Adesso basta, si fa come dico io. Via Muraro, Marra, Romeo e pure De Dominicis"

Grillo a Roma?

"Sì… no…. Sì però cambio albergo, se no mi becca la stampa!!!"

EBBENE NON LO AVEVA CAPITO NESSUNO: E’ GRILLO IL VERO SINDACO DI ROMA!!!
(perché, cosa gli manca?)

P.S.: L’ho scritto in maiuscolo, se no 'Giggino ‘a faina' lo capisce fra due mesi.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2016/09/07/news/roma_grillo_ci_ripensa_salta_incontro_con_raggi-147313081/

a faina 07.09.16 13:12| 
 |
Rispondi al commento

De Dominicis è l'unico incolpevole e lo vogliono nmandare via? Un'altro cos'ì dove lo troviamo?
Cacciamo gli altri tre, tra cui marra che va saltellando da un partito allìaltro; la Muraro che è stata 12 anni nelel vecchie amministrazioni e , quell'altro che cosa ci fa nel Movimento ancora non l'ho capito. Prendiamo genete all'interno del Movimento 5 Stelle , anche se poco preparati col tempo si faranno le ossa. Marra ,tra non molto se cacciato sputerà veleno da tutti i pori per danneggiare il movimento. Abbiamo bisogni di gente fidata e non di soloni. Con tanta gente disoccupata che c'è si vanno a cercare sempre gli arruffoni. boooh

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.09.16 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che c'è stato lo sbaglio della Raggi e Muraro a non dire subito che era indagata, dovrebbero solamente chiedere scusa, ma non possiamo buttare via tutto, senza capire le vere colpe.
Stamani ad Agorà, DiPietro ha spiegato chiaramente, che stupidaggini vengono scritte dai giornali.
Se uno ti denuncia, anche a torto, tu vieni iscritto nel registro degli indagati. Chi svolge le inchieste dovrà poi giudicare se far partire un avviso di garanzia, perchè esistono riscontri effettivi.
Forse sarebbe ora che facessimo un pò di chiarezza tra noi. Non intendo assolutamente far parte di un movimento gestito da correnti. Se dobbiamo diventare come gli altri, chiariamoci subito, che me ne tiro fuori immediatamente.
Sarebbe anche ora di rivedere la posizione del Pizza, perchè anche se non mi è particolarmente simpatico, su alcune questioni di gestione ha perfettamente ragione. Tutti devono essere trattati allo stesso modo.
L'avevo già scritto tempo addietro, non basta una denuncia per sospendere un attivista o rappresentante, ci vogliono prove più concrete, altrimenti ci facciamo prendere in giro da quelli che sono i veri criminali.
Ci vuole più chiarezza e meno talebani.

adriano 07.09.16 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Logica dal pan mufi'
La signora Muraro è indagata o ha ricevuto un avviso di garanzia ? ( as capis mia )
Il,punto prestabilito dal movimento dovuto ai precedenti quale è stato ? (decidevi)
Alcuni hanno sottaciuto altri lo avevano comunicato
questa signora l'ha fatto ? quindi ? ( pochi storii)
Non ha mentito ? (busiarda o no )
Chi mente ? ( in ciupa' i bogi )
Secondo punto logico chi conosce la persona e gli ha dato gli incarichi in giunta deve sapere
A ) espertissima ed onesta dopo aver svolto gli incarichi della sua professione ha deciso di offrire la sua esperienza per rimettere in sesto la città ?
B) ha afferrato l'opportunità di svolgere un lavoro dove con la sua esperienza può bazzicare alla romana ?
Noi del profondo nord intravediamo unicamente un punto certo in questa faccenda che più va avanti più la ingarbugliate è più danneggiate il movimento
( quand la merda la munta al scagn la spusa)
Impantanati perché obbligatoriamente dovevate continuare con i contratti da osservare nei vecchi sistemi di raccolta rifiuti. Un marasma di leggi e leggine fatte per i soliti intrallazzi da azzerare
Azzerate tutto ma proprio tutto il sistema e fate di Roma la nuova Curitiba non certo in due o tre mesi
Ci vorranno tutti i cinque anni
Cittadini romani avete dato il voto adesso collaborate
Scopa e ramazza
Comunque a fare un po di filosofia c'è da ridere i su
Amministrazioni di grandi città che si ritrovano con i problemi quasi irresolubili della immondizia, con costi spaventosi, anziché edificare opere d'arte e distribuire pane ai poveri o per così dire redditi di cittadinanza
Cacchio che immondizia di civiltà

Rosa Anna 07.09.16 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuse rete l'OT ma...
Si è riusciti a far monta sù un gran casino quando,secondo me,sarebbe bastato essere chiari e sinceri dall'inizio.
Le premesse,e promesse, sono state che il campidoglio sarebbe stato un palazzo di cristallo, a ciò, più volte,si aggiunta la richiesta di vicinanza da parte dei cittadini romani.Ottimo!La conseguenza di queste due premesse,e promesse,era che,nel momento stesso in cui si veniva a conoscenza dell'indagine sull'assessore ,la sindaca,in primo luogo,mettesse a conoscenza di tutto i cittadini spiegando che non essendo ancora chiara la situazione è in mancanza di avvisi di garanzia la fiducia nell'assessore restava immutata.Con la promessa che ,in caso di sviluppi in "negativo",si sarebbero presi i giusti provedimenti.Semplice,lineare,trasparente.
I casi Quarto e Pizzarotti avrebbero dovuto insegnare un minimo di lungimiranza nel prevedere gli effetti di certe decisioni, soprattutto quando gli avversari politici e molti giornali non aspettano altro che passi falsi,errori e scivoloni.Se questi sono i presupposti,mi sa che non siamo decisamente pronti ad aspirare al governo del paese.

gaetana merendino, catania Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.09.16 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Io, come italiano che leggo giornalmente i titoli del beppegrillo.it, in questi giorni ho notato che si parla poco di quanto avviene nel comune di Roma e assolutamnete non vengono smentite le accuse alla attuale amministrazione del Comune, al Sindaco Raggi, al direttorio del Novimento 5 Stelle, eccetera.
Dove è la trasparenza?
Questa trasparenza è tanto trasparente che che io non la vedo!

Ivan.Ital 07.09.16 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.:

FALSO SCOOP CLAMOROSO SU TG-ITALIAUNO (ore 12:48):

Annunciata nel TG l'emissione della prima banconota di plastica.

FALSO: banconote di plastica da 20 pesos dominicani (dop), a decine di migliaia, sono state emesse
alcuni anni fa dalla Repubblica Dominicana (caraibi) ed ancòra in circolazione!!!
Questa la prova:

http://eldia.com.do/wp-content/uploads/2013/12/s-
n-20-pesos-oro-billete-plastico-a%C3%B1o-2009-
730x340.jpg

Finti giornalisti!

Saludos!


L' uscita dall'euro ha un piccolo problemino, che l' Inghilterra non ha dovuto affrontare perché non ha mai abbandonato la sua sterlina..., il cambio euro lira.. Se non si risolve questo si fanno solo chiacchiere vuote..

Jo 07.09.16 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Milano, non solo Cinque Stelle: tutti i guai del sindaco Giuseppe Sala
Il dossier - Mille e una grana - Prima sotto inchiesta, poi la nomina del socio come assessore al Bilancio. E ancora, doppio capo di gabinetto e segretario lampo: in poco più di 2 mesi

http://bit.ly/2bSk69b

id &as Commentatore certificato 07.09.16 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma senza l'euro la banca d'italia riuscirebbe a contrastare la speculazione internazionale sulla lira?
Di sicuro no, non ne avrebbe i mezzi e con la lira che va giù e l'inflazione a 1000 ok l'export andrebbe bene ma gli stipendi avrebbero un valore reale della metà. Che idiozia pensare che possiamo fare senza l'euro. Noi col nostro debito pubblico non reggeremmo 6 mesi con la nostra lira.

Giuseppe Zano 07.09.16 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La base interpellata dal blog di Grillo: Luigi e Virginia devono rimanere al loro posto?

Risultato:

SI 115%
No -15%

gennaro fu 07.09.16 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peter Gomez in un video sul Fatto spiega come

un umano essere dotato di materia cerebrale attiva

e pulsante dovrebbe tentare almeno una volta nella

vita di analizzare i fatti secondo una logica "normale".

Riuscirà il nostro paladino a far vibrare quel

neurone minimo che madre natura dà in dotazione

a quasi tutti quegli esseri volgarmente definiti umani?

La risposta prossimamente su questi schermi.

Soap Opera 07.09.16 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non fare un post su Mafia capitale?
A che punto è la magistratura?
Chi sono i testimoni,i rei,gli indagati?
Chi faceva la cresta sugli asili nido era da solo chi partecipava alla spartizione delle mazzette?
A milano il sindaco perchè ha mandato via il vice di Gabinetto?
Sala e la sua Villa in liguria dimenticata!
Quello che è successo a Pistoia!
Quello che è successo a Bari ...alla via così...timone a dritta!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.09.16 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, per favore lasciate le cose a Roma cosi' come stanno.Che si cominci a lavorare perchE' quando verranno fuori le cose che non vogliono far venir fuori si tappera' la bocca a tutti.Non ripetiamo gli errori di Quarto e di Parma e tutto finira' come per Livorno su cui, stranamente nessuno ha piu' niente da dire; il che significa che tutto va bene!

giuseppe satriano 07.09.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento

@ Max Stirner
Risposta in precedente post..

Incanero 07.09.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quì si discute di euro, di grandi cose, si dice che nessuno ha mai capito nulla e il M5S è l'unico a capire tutto e ad avere la soluzione di tutto.
Ad un tratto però ci accorgimo che il candidato premier in pectore, Luigi Di Maio, non sa neppure leggere bene. Non ha capito! Non sa leggere|

carlo inrossi 07.09.16 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l euro non lo salvera' l' Europa ma il futuro default degli usa e tutti quelli che hanno fondi i valuta americana.

guilmo 07.09.16 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Immagino quanta paura possano avere i poteri forti di un giggino che non sa capire neanche le e-mail

Guido lo Scooter 07.09.16 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto notando che non ce ne frega un ca@@o dell'Euro...c'è il problema di Roma!
Bene così...Raggi vai a avanti senza tentennamenti,fai funzionale la Giunta capitolina!
Poi verranno al pettine i nodi...mica dobbiamo pettinare la bambole!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.09.16 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a sinistra si lavora,a destra aiaiai

https://pbs.twimg.com/media/CrvTTAXXEAEDloI.jpg:large

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.09.16 12:11| 
 |
Rispondi al commento

si è scusato dicendo che non aveva capito, ok
l'unico a non avere capito è lui

forse avete messo un idiota a Responsabile Enti Locali candidato alla guida del governo ?

ALEX 07.09.16 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Scusate, ho letto quella email, ma ho capito male". Questa è la chiave per risolvere i problemi( che non sono tali) montati dai media.
W Luigi.
Si continua a lavorare.

ps. Tutto il parlamento assicuro che Ruby fosse la nipote di Mubarck.

gennaro fu 07.09.16 11:54| 
 |
Rispondi al commento

E' un errore fare dimettere la Muraro, lei è innocente fino a prova contraria, lei ha comunicato di essere indagata quando ha saputo di esserlo. La Muraro non ha violato i principi di trasparenza, coerenza e onestà..

https://www.youtube.com/watch?v=MMbGCEEptOA

La gente ha votato questa persona nel video, questi principi, questa necessità di cambiare la politica e renderla finalmente sana.

Continuate a non affrontare il problema, lo ribaltate come sempre addosso ad altri, chiedendo le dimissioni di chi nemmeno era votato agli stessi principi del movimento 5 stelle.

State facendo errori su errori. Non siete capaci di saltarne fuori, state rinchiusi nelle segrete stanze fra direttori invece di coinvolgere tutti e state solo dimostrando di tenere di più al movimento che alla cittadinanza. e' veramente desolante

Mirko Braglia 07.09.16 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Maurizio, Eugenio... Se si perde è per rincorrere politiche improbabili che non hanno nulla a che fare con il movimento. Difendere un nostro sindaco per una tattica politica? Scusa ma siete sicuri di parlare al M5S o credete che siamo nel PD? Ma scherziamo? L'imbarazzo è tale per i primi passi della giunta Raggi (sono di Roma e mi sono adoperato come molti di noi per convincere decine di indecisi in campagna elettorale) che anche uno zombie come Pizzarotti, cinico opportunista come pochi, riprende verve. Un altro signore indagato che ha nascosto il suo avviso di garanzia. L'incoerenza non è spendibile come tattica politica. La strada è quella di far vedere come si risolvono problemi politici che sorgono nella direzione di processi reali e di potere. I cittadini non si fanno opinioni per i titoli dei giornali, aprite gli occhi, la gente ha più capacita di discernimento di quanto pensate, facendo i tifosi ad oltranza della Raggi senza sapere le cose. Utilizzare dei dirigenti o degli ex dirigenti per capire come funziona un'amministrazione è una scelta molto discutibile. La loro analisi sarà sempre viziata da idee precostituite su cui si è basata la gestione precedente e spesso da una visione auto-protettiva. L'ideale e' utilizzare quadri intermedi, quella parte di dipendenti sconosciuti al pubblico che si trova per collocazione tra le decisioni dirigenziali e la loro attuazione, cioè tra il capo e i dipendenti e conosce bene sia "sopra che sotto". I quadri svolgono un'attività fondamentale ai fini dello sviluppo e dell'attuazione degli obiettivi di un'amministrazione ed è con loro che si può lavorare ponendo al vertice persone nuove, che hanno le qualità per amministrare il presente e gestire il cambiamento e l'innovazione. Non c'è melma che si possa risolvere con chi c'è nato dentro. Per reperire informazioni ci si basa sulle carte e sugli atti e dove non c'è sufficiente trasparenza si può far intervenire la magistratura.


Chiedo scusa,avendo votato M5S mi permetto di fare una domanda : Su Roma niente da dire ?

sauro v., Carpi Commentatore certificato 07.09.16 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stigliz lo sgambettaro nobelico, riversa un cumulo di stronzate passate per verità scontate. E dietro tutto un commentare senza pertinenza alcuna...

Massimo Sgambetti 07.09.16 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PURTROPPO QUANDO SI CAMMINA SULLA MERDA è OVVIO CHE CI SI SPORCA LE SCARPE!
A MIO MODESTO PARERE BISOGNA SCEGLIERE PERSONE COMPETENTI E COMPLETAMENTE ESTRANEI ALLE VARIE COMPAGINI DI POTERE, ALTRIMENTI IL RISCHIO è QUELLO DI IMBARCARE NEL MOVIMENTO I SOLITI BUROCRATONI VESTITI DA COMPETENTI CHE SONO LA CAUSA DELLA ROVINA DI QUESTO PAESE.


Vincenzo Alesci, Niscemi Commentatore certificato 07.09.16 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa a pensare di mettere dentro ad una giunta una di AMA? E un Consob? Ma siamo 5s o cosa?
Abbiamo tantissimi attivisti in grado di leggere un bilancio o che conoscono perfettamente il ciclo dei rifiuti e degli impianti ... Sono deluso dalla assoluta poca "militanza" del M5S.

Luigi Sessarego 07.09.16 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Antico saggio cinese dice:

NON FALE E DOPO PENSALE MA

PLIMA PENSALE E DOPO FALE!

Zài jiàn !


E' ora che la sindaca e i parlamentari tirino fuori le palle e dicano apertamente:
A) c'è un'iscrizione nel registro degli indagati? NO. Bene, la sindaca è a posto
(il ''sentito dire di un indagine'' vale come il due di picche)
B) c'è un avviso di garanzia alla Muraro? NO ... bene, si va avanti con l'assessora
C) Finchè non ci sarà un avviso di garanzia SI VA AVANTI perchè la Muraro non risulta indagata. PUNTO E BASTA!! Inutile cincischiare ... si dà solo voce ai quattro pennivendoli cornuti e corrotti che impestano l'informazione!

niko d. Commentatore certificato 07.09.16 11:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

O.T.
Premesso che l’operazione di accantonare parte dello stipendio in una banca non la chiamerei restituzione ma deposito,
faccio sommessamente notare che la Fucksia è stata espulsa perchè la sua rendicontazione era ferma da sei mesi
http://www.beppegrillo.it/2015/12/consultazione_o_3.html
e che, ad oggi 7 Settembre, sono più di 60 le rendicontazioni ferme a Febbraio.
https://www.beppegrillo.it/tirendiconto.it/trasparenza/elencoAlfabetico.php

Buongiorno

Ahi Velasquez Commentatore certificato 07.09.16 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dedicato a M. Lillo, e a tutti i giornalisti del FQ, incaricati di volta in volta di"dedicarsi" al M5S

IMMUTATA STIMA PER MARCO TRAVAGLIO MA, CHI C'E' DIETRO "IL FATTO QUOTIDIANO"?

In questi anni, se il FQ ci ha insegnato qualcosa, è guardare "chi c'è dietro".

Chi c'è dietro al quotidiano "Il Messaggero"? Caltagirone! Si deduce quindi che la sua linea editoriale ed eventuali menzogne, insinuazioni, attacchi e quant'altro, non possano prescindere dagli affari del suo azionista.

Chi c'è dietro al quotidiano "La Repubblica"? De Benedetti! Vale quanto espresso sopra per Il Messaggero e suppongo che tali considerazioni siano valide per ogni organo d'informazione: ce lo ha ribadito per anni il FQ!

CHI C'E' DIETRO "IL FATTO QUOTIDIANO"?
La risposta era sempre una parola sola: NESSUNO! Il FQ è un giornale libero, perché non dipende da altri finanziamenti che non siano determinati dalla sua tiratura.

Forse questo modo ammirabile di gestire un giornale non è bastato e, per sopravvivere, il FQ ha avuto bisogno di un socio che immettesse "denaro fresco".

Chi è il nuovo socio del "Il Fatto Quotidiano"? MICHELE SANTORO!
www.ilfattoquotidiano.it/2016/05/17/editoriale-il-fatto-zerostudios-di-michele-santoro-acquisisce-il-7-preludio-sviluppi-futuri-il-comunicato/2739416/
Quanti cittadini italiani conoscono "Chi c'è dietro" al FQ?

Fino a ieri non avevo alcun dubbio dell'onestà intellettuale di Travaglio, che io riflettevo anche su "Il Fatto Quotidiano", ma ora so che dietro al FQ c'é Michele Santoro, un giornalista che non riesco a definire obiettivo e intellettualmente onesto.

Sembra ieri che inviavo denaro a Santoro perché potesse esprimersi contro "l'editto bulgaro" e non mi sono mai pentito ma, Santoro è rimasto ciò che è sempre stato, a mio parere: "un garzone" di Botteghe Oscure.

A che mi serve ora stimare e apprezzare Travaglio e il FQ?

Cosa può fare il bisogno di "denaro fresco"!

Ora siamo veramente soli con il nostro BLOG

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.09.16 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Parenzo, visto che sei sintonizzato, chiedi ai tuoi ospiti se l' ' informazione è normale in Italia ( 73 posto o giù di lì)

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 07.09.16 11:26| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

scusate... volevo solo dire che Matteo Renz¡
É UN GRANDISSIMO STATISTA INTERNAZIONALE e
che finche non ci sarà una svolta saremo sempre in... ...

YTAGLYA! YTAGLYA! YTAGLYA!
YTAGLYA! YTAGLYA! YTAGLYA!
YTAGLYA! YTAGLYA! YTAGLYA!
YTAGLYA! YTAGLYA! YTAGLYA!
YTAGLYA! YTAGLYA! YTAGLYA!
YTAGLYA! YTAGLYA! YTAGLYA!
YTAGLYA! YTAGLYA! YTAGLYA!
YTAGLYA! YTAGLYA! YTAGLYA!
YTAGLYA! YTAGLYA! YTAGLYA!!!!!!!!!!!!!!!!!


L'ERRORE DEL M5S SAREBBE QUELLO DI CHIEDERE LE DIMISSIONI DI...

Possibile che non si capisca che fare ora dimettere la Muraro & C. sarebbe come dire che i "Mafiosi" avevano ragione ad attaccarci?

ENORME ERRORE!

IO PENSO CHE VI SONO SITUAZIONI, SIA NELLA VITA CHE NELLE ISTITUZIONI, IN CUI BISOGNA CONSIDERARE L'EVENTUALITA' DELLA "GUERRA".

Per me, se vogliono la guerra bisogna dare loro la guerra e non accondiscenhdere alle loro richieste "mafiose".

MANTENERE LA GIUNTA INTATTA E ANDARE ALLA "GUERRA" CHIAMANDO ALLE "ARMI" I CITTADINI ROMANI E NON!


State facendo la felicità di Orfini, Giachetti, Boschi e compagnia. La giunta Raggi avrebbe dovuto essere difesa dall'intero movimento e in qualunque circostanza, invece state facendo da una settimana la figura dei capponi di Renzo, per l'indescrivibile gioia di tutti quelli che vi vogliono morti e sepolti una volta per tutte. Davvero complimenti. Le prossime politiche sono quasi sicuramente perse, se è ciò che volevate. E magari anche il referendum.

Eugenio Bitetti 07.09.16 11:23| 
 |
Rispondi al commento

fantapolitica?

https://twitter.com/gr_grim/status/773438525018693632

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.09.16 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah ! Eccolo Lillo.. Da parenzo . discussione equilibrata .
Vendita di carne, a libbre.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 07.09.16 11:18| 
 |
Rispondi al commento

a voi che ve frega del costo ..
tanto lo pagheranno sempre i poracci ..

ortolani & cetrioli

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.09.16 11:17| 
 |
Rispondi al commento

State facendo il gioco di mafiacapitale, invece di sostenere la Raggi. Ma può esistere un caos così per un indagine che in 5 mesi non ha portato neanche ad un avviso di garanzia? Vi rendete conto o no???

maurizio laurenti 07.09.16 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Dallo scorso luglio mi sto augurando che insieme ai piani di amministrazione il m5s abbia pronta una exit strategy da Roma per non finire come Marino.
Se date la possibilità ad altri (forti o deboli che siano) di decidere come finirà l'amministrazione Raggi, allora finirà in modo spettacolare ed orrendo. A confronto il capitombolo di Marino sembrerà un lieto fine.

E questo non sarà solo un danno per il m5s, ma sarà un danno per tutta la politica futura. Passerà il messaggio che niente si può cambiare, e che l'onestà si paga sempre con l'incompetenza.

Non è vero, non per forza, non fate passare questo messaggio.

Gatt 07.09.16 11:05| 
 |
Rispondi al commento

ot

quando ci sono troppi galli e galline nel pollaio...le volpi... festeggiano...

comunque ricordate! la riforma toscana non abolisce il senato!... abolisce la possibilità per i cittadini di eleggere i senatori!

pabblo 07.09.16 11:02| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori