Il Blog delle Stelle
Il MoVimento ripudia la guerra #NoGuerraLibia

Il MoVimento ripudia la guerra #NoGuerraLibia

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 166

di Manlio Di Stefano

Un eventuale "impegno italiano" in Libia potrebbe avvenire solo "sulla base della richiesta di un governo libico legittimato" e "comunque avrebbe necessità di tutti i passaggi parlamentari e istituzionali necessari". Così scriveva il primo ministro Matteo Renzi nella sua e-news dello scorso marzo, spiegando che "non è il tempo delle forzature, ma del buon senso e dell'equilibrio: queste le nostre parole d'ordine, ben diverse da chi immagina di intervenire in modo superficiale e poco assennato".

Dopo sei mesi di esitazione, lo stesso governo ha deciso di inviare nella città libica di Misurata, a garantire la sicurezza di un ospedale da campo, un contingente di circa 300 uomini di cui circa 100 paracadutisti della Folgore, 65 tra medici e infermieri, 135 a supporto logistico. Obiettivo? Curare i miliziani misuratini feriti nella battaglia di Sirte. Tradotto: sostenere una guerra coi nostri uomini.

La missione, che è stata chiamata "Ippocrate", prevede inoltre, secondo il Ministro Pinotti, "lo schieramento di un aereo C27-J per una eventuale evacuazione strategica e lo stazionamento di una nave attualmente impegnata nel dispositivo di Mare Sicuro con funzioni di supporto". Di interventi militari camuffati da missioni umanitarie (sanitarie, in questo caso) sono pieni i libri di storia e il rischio, come dimostrano tutti i precedenti e le indiscrezioni che parlano di un comando italiano per future missioni, è che la presenza italiana sul territorio cresca. D'altronde, pur mantenendo un basso profilo, l'Italia è da tempo impegnata in prima linea in Libia. Nuclei delle nostre forze speciali negli ultimi mesi hanno partecipato all'assalto di Sirte.

L'Italia, appoggiando una fazione delle due in campo nella guerra civile libica attualmente in corso, si inimica ulteriormente un popolo storicamente amico.

Ma qual è lo scenario in cui andranno ad operare i parà italiani? Vediamolo.
Approfittando del momento che vede le forze fedeli al Governo Serraj – quello che secondo Renzi sarebbe il governo legittimo della Libia - impegnate contro lo Stato Islamico a Sirte, i miliziani del generale Haftar hanno conquistato due obiettivi strategici: i terminal petroliferi di Sidra e Ras Lanuf e due porti, tra Sirte e Bengasi, da cui viene esportato il petrolio libico. Questi ultimi si trovano nella "mezzaluna petrolifera" della Libia, l'arco di terminali attraverso cui transita quasi la metà del greggio esportato, e sono visti come una fonte vitale di reddito per il governo di riconciliazione nazionale libico, riconosciuto dall'ONU ma non da Haftar, che sta lottando per affermare la sua autorità.

Il petrolio è la principale risorsa naturale della Libia con riserve stimate in 48 miliardi di barili, le più grandi dell'Africa. Dal 2010 la produzione del paese è crollata da 1,5 milioni di barili al giorno a 200.000 barili. L'operazione "lampo improvviso" di Haftar è dunque un duro colpo per il governo di Tripoli. Le forze dell'autoproclamato esercito nazionale libico del generale si sono scontrate con le guardie delle installazioni del petrolio, una milizia guidata da Ibrahim Jathran, che a luglio aveva trovato un accordo con il governo di unità nazionale appoggiato dall'Occidente. Si tratta quindi del primo conflitto armato tra il governo della Libia orientale, che appoggia Haftar, e il cosiddetto "governo di unità nazionale" che si è insediato nella capitale Tripoli. Il governo di Serraj ha chiamato a raccolta tutte le sue milizie chiedendo di dirigersi verso la zona della mezzaluna petrolifera per riprendere il controllo dei terminal di petrolio.

In questo contesto il governo ha deciso per l'intervento dopo che, per mesi, Renzi e Gentiloni hanno mentito al popolo italiano, assicurando sempre due cose: l'accordo tra Tripoli e Tobruk, passo necessario per le Nazioni Unite per un intervento armato, e un ruolo da protagonista del Parlamento. Due menzogne, le ennesime di questo governo.

Il piano ONU/USA/Italia per riunificare le diverse formazioni militari dell'Est e dell'Ovest della Libia, sotto l'autorità del governo di Tripoli, è fallito. La Libia di oggi è il frutto dell'interventismo occidentale, dell'invasione del 2011 che oggi, anche il Parlamento britannico, riconosce come criminale, condannando la superficialità di Cameron e la sua "disattenzione" rispetto ai report dell'intelligence che negavano un pericolo per i civili libici.
O il governo Cameron (come i suoi sodali occidentali) è stato poco dotato sotto questo profilo, oppure ha scientemente ignorato i rischi, in particolare quello della diffusione dell'islamismo radicale, pur di conseguire i suoi obiettivi (leggi petrolio e altro).
Lo stesso si potrebbe dire, oggi, di Renzi rispetto ai cosiddetti "ribelli di Misurata", milizie islamiche non dissimili da altri gruppi oltranzisti che l'Italia fa male ad appoggiare e che domani potrebbero diventare i nuovi nemici della pace e della stabilità della Libia. L'esempio della Siria su questo è emblematico.
Un nuovo intervento peggiorerà solo la situazione trascinandoci in una guerra senza fine.

In ultimo una riflessione: come può sfuggirci la consequenzialità, perlomeno temporale, tra l'annuncio della missione in Libia e il sostegno americano, per bocca dell'Ambasciatore USA in Italia, alla riforma costituzionale voluta da Renzi/Verdini/Napolitano?
Meno notizia, del resto, aveva fatto l'ingerenza dell'ambasciatore Phillips quando, sei mesi fa, chiedeva 5000 soldati italiani per invadere la Libia.

L'ordine di Washington è stato eseguito. Per ora, con pochi uomini ma, con la debacle dei "nostri" ribelli di Misurata e la guerra che si prospetta contro il generale Haftar, l'altro presidente della Libia, siamo certi, aumenteranno al più presto.
Nel silenzio dei media e alle spalle del Parlamento, il Presidente Renzi ci porta in guerra. Una guerra che la nostra Costituzione, il M5S e il popolo italiano, da sempre, ripudiano.

banneri5s2016.jpg

suiinsta.jpg

15 Set 2016, 15:44 | Scrivi | Commenti (166) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 166


Tags: di stefano, guerra, libia, m5s, NoGuerraLibia, renzi, usa

Commenti

 

un commento a tutto il movimento ed alcuni ringraziamenti:
1 grazie per aver distrutto ad un amante dello sport il sogno di potere vedere un'Olimpiade durante la propria esistenza ( ho 50 anni non ho visto quella del 60 e non ne vedrò ancora una)
2 non sono un politico ma un associato all'UICOS associazione culturale che raccoglie tutti i collezionisti sportivi di memorabilia ed altro italiani quindi nessuna propaganda solo assoluto dolore per questo
3 ora si che mi vergogno di essere Italiano per chi aveva creduto che l'Italia poteva essere cambiata in meglio ma ovviamente mi sbagliavo
4 perché ora ho capito cosa significa dire le cose solamente per colpire chi è stufo della politica per legge signori miei eravate proprio Voi con la Sua sindaca di Roma a dover dirigere tutta l'organizzazione quindi era un'occasione per Voi di dimostrare all'Italia che si può fare qualcosa senza essere ladri o truffare con i fondi ecc.ecc ma non l'avete fatto
5 quindi in definitiva dopo questa cosa mostruosa fatta all'Italia, a Roma ed a tutti coloro che credevano che lo sport può migliorare qualcosa vi dico avete perso un'occasione per dimostrare che non dite le cose solo per andare contro al sistema ma per migliorare

massimiliano bruno 22.09.16 10:57| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma cosa ci sta a fare il comune di Livorno a manifestare a Roma il 24 settembre insieme ai notori pacifinti in favore dei curdi che nel frattempo con l'aiuto degli americani hanno occupato terre siriane, non abitate dai curdi, praticandovi una spietata pulizia etnica(così come hanno fatto in Iraq)?

massimo varoni 21.09.16 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Il tema della guerra è di una dramaticità tale che non dovrebbe essere lasciata ai commenti di sprovveduti e non pensanti.Ora non è importante se la costituzione preveda o meno il suo ripudio quale strumento per la soluzione dei dissidi tra gli stati,importante è se la stessa è ripudiata da ogni singolo appartenente all'umanità e capire se è intrinseca all'umanità stessa oppure è un'elemento alieno ad essa quale virus per la sua distuzione.Chi vive di guerra?In primis i costruttori di armi,poi i venditori ed infine gli utilizzatori:una pletora d'individui ai quali applicare la parola umanità suona come una bestemmia.C'è veramente qualcuno che non abbia subito il lavaggio del cervello come chi si fa esplodere che possa pensare che questi operano veramente per il bene di qualcuno che non siano loro stessi?La verità è che l'obiettivo di tutti questi è solo l'arricchimento e per raggiungere tale scopo se ne fottono delle atrocità delle distruzioni,della barbarie che la guerra produce e utilizzano gli sciocchi,chi si mette a disquisire sulle colpe,sulle strategie, sul tifo per questo o per quello,sul bisogno economico di chi si vende per andare ad ammazzare e poi resta ammazzato.Un movimento politico che vuole cambiare il mondo,ammesso che lo voglia,dev'essere scevro da tutta questo letame e affermare e mettere in atto principi che siano giusti non perché previsti da questo o da quello ma perchè lo siano in se e non siano commerciabili.La vicenta della Raggi dimostra che forse c'è stato uno sbaglio nella sua scelta e che quel ruolo era meglio affidarlo a chi era più ferrato nei principi non negoziabili,forse era meglio provarla in realtà meno problematiche e non mandarla allo sbaraglio in un covo di vipere ma ad ogni sbaglio è possibile una correzione e mi auguro che ogni parte in causa di questa vicenda possa correggersi anche perdendo momentaneamente la faccia perchè sta proprio in questo la virtù dei forti.

carlo 1., torre annunziata Commentatore certificato 21.09.16 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti contro la guerra ma se la guerra viene a noi è meglio attrezzarsi e provvedere. La storia insegna che "se vuoi la pace preparati alla guerra ". La politica di difesa e di politica estera per me sono il tallone di Achille del movimento come del governo . Tra utopia e realtà consiglio di essere realisti !!!

vittoriogallai 20.09.16 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma lo sanno coloro che hanno votato NO al Referendum sul Nucleare di ritrovarselo sotto il sedere sotto forma di missili a testata multipla?
Nuclearexit

Maurizio Bruscolotti 20.09.16 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Io ho trovato soddisfazione con CRÉDIT MUTUEL, grazie a questa banca della Francia ho ricevuto un prestito di 300.000 euro.


Questa banca aiuta molta persona in questo mondo, allora presi più non di avvicinarseli di occorro prestatore tra privato.


Non dirò molto, potete contattarli su questa mail per avere più informazione:
creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

MARTA durcie, roma Commentatore certificato 18.09.16 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo di non fare gli Ingenuotti !
L'Italia è sempre stata presente in Libia , tranne quanto nel 2011 Francia ed Inghilterra col tacito assenzo silenzioso dell'Italia hanno scatenato di oggi.
Ringraziando il governo di sinistra che ha permesso a Francia ed Inghilterra di intervenre per poter scalzare dal predominio economico l'Italia stessa che aveva interessi in Libia per ridistribuirli tra loro . Complimenti al nostro governo per non fare gli Interessi Italiani allora opponendosi fortemente all'intervento.

Adesso che i giochi sono fatti il governo attuale vorrebbe reintervenire , forse per mettere una pezza dopo aver pesso ogni influenza in Libia ed averla regalata a Francia ed Inghilterra.
Non intervenire a cosa porterebbe? alla spartizione degli interessi locali tra le sudette potenze e l'esclusione definitiva dell'Italia dal quadro geopolitico mediterraneo e locale.

Ripeto il problema è stato del governo di sinistra del 2011 che ha permesso a Fr e UK di far crollare il regime locale per potersi impossessare anche degli interessi Italiani in zona. E' assolutamente ridicolo come il nostro governo abbia dato l'assenso e non si sia neanche opposto , il che prova il totale asservimento del governo ai poteri stranieri.

Stefano P., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.09.16 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandi

Danilo M., Nocera Inferiore Commentatore certificato 16.09.16 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Una ricostruzione veramente fanciullesca di una situazione estremamente complessa ed intricata che andrebbe affrontata con meno parole e più conoscenza.

Fabio 16.09.16 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non essere sul suolo Libico non permetterebbe all'Italia di un essere provocata e di conseguenza non potere intervenire in modo massiccio. È la solita paraculata del governo per poi costringere all'intervento a dispetto dell'Art. 11 della Costituzione ancora in vigore.
Furbissima l'dea di andare a mettere 300 Italiani nel bel mezzo di una situazione incasinatissima come se le bombe e/o qualche invasato facciano distinzione tra i "buoni" Italiani e gli altri. Prepariamoci perché è l'ennesima fregatura per l'Italiota medio PDcentrico.
5Stelle, coordinandosi con altri parlamentari, deve bloccare questa funesta iniziativa.

Giovanni B., Milano Commentatore certificato 16.09.16 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie avv Smuraglia a nome dei figli di quelli che la Costituzione l'hanno disegnata con fatica nella resistenza
Ed ancora si deve RESISTERE
Noi RIPUDIAMO le violazioni alla costituzione
I presidenti del consiglio passano, la costituzione rimane

Rosa Anna 16.09.16 09:52| 
 |
Rispondi al commento

L'ILLUSIONISTA

Una guerra sul terreno in Libia non solo costituisce un pericolo per il fragilissimo equilibrio tra le diverse e numerose fazioni interessate al controllo del territorio ma non è neanche sostenibile dalla nostra economia agonizzante.
Il tandem dell'illusionismo renzi-padoan sta davvero giocando d'azzardo col debito pubblico per spingere il pil di qualche decimale ma la nostra economia è già bella che morta.Tutte le improbabili stime di crescita e dell'occupazione sono smentite nei fatti e in queste condizioni il def necessita di una sostanziale manovra che non farà certo piacere agli Italiani bollati come i più tartassati d'Europa.
Una guerra?E per accontentare chi petrolieri e lobbi euro-americane mentre aumentano licenziamenti?
Il paese è in continuo ed inarrestabile declino economico ma l'argomento del giorno è la riforma costituzionale e la giunta Raggi.Fiumi di pagine di giornali e programmi televisivi per sostenere il si o il no.Fior di esperti della democrazia e della costituzione che dibattono sui pro e i contro mentre in realtà la lotta è il risultato di un capriccio del premier che in caso di vittoria dei si al referendum potrà finalmente twittare:"L'Italia che cambia,w noi abbasso i gufi".
E vogliamo parlare del morboso interessamento dei media alle problematiche della giunta Raggi dopo decenni di silenzio assenzio sulla corruzione politica e mafiosa trasversale a tutti i partiti che hanno governato Roma?
L'Italia continua a retrocedere tra le esibizioni illusionistiche dei vari attori che governano il paese e una vera e reale voglia di cambiare le regole da parte del M5S che sembra abbia tutti contro nonostante l' inossidabile fedeltà dei suoi elettori .
In realtà l'unico cambiamento politico realizzato in questi ultimi decenni è proprio la presenza del M5S in Parlamento candidato come l'unica rappresentanza in grado di invertire il senso di marcia al paese che continua a sfornare ricette antiche nonostante l'aggravarsi della crisi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.16 09:35| 
 |
Rispondi al commento

"Voglio un post di sostegno sul sito di Beppe, entro poche ore. Altrimenti me ne vado, oppure davvero comincio a fare da sola. Magari potrei dire sì alle Olimpiadi». È quello il riferimento che fa scattare il «monito» del leader genovese, che si è già espresso (come diversi esponenti) contro la candidatura di Roma ai Giochi del 2024. Passano alcune ore di frenetica trattativa, Grillo non vuole scaricare il sindaco (non ora almeno) ma non vuole neppure difendere la scelta di Marra, che lui stesso contestò a luglio. Così, alla fine, esce fuori la soluzione di compromesso. A Raggi, per adesso, va bene così. Coi suoi, a fine serata, appare più serena e anche soddisfatta: «Beppe mi ha difeso, ora anche gli altri lo capiranno». Ma il post di Grillo non viene «rilanciato» in Rete da nessun parlamentare di punta, neppure da Di Maio e Di Battista. E anche questo è un segnale."

http://www.corriere.it/politica/16_settembre_16/ira-raggi-difendetemi-o-mollo-roma-cinque-stelle-2ce860d6-7b82-11e6-ae27-bc43cc35ec72.shtml

SIAMO AI RICATTI E LI STIAMO ANCHE A SUBIRE?

SE IL DIRETTORIO ATTACCA FRONTALMENTE LA SINDACA DI ROMA, EVIDENTEMENTE LA COSA E' GRAVE. NON E' SOLO LA LOMBARDI A VEDERLA COME FUMO NEGLI OCCHI, MA ANCHE DIRETTORI E LA SUA STESSA GIUNTA.

QUI C'E' SOTTO TROPPO DI CUI NOI SIAMO TENUTI ALL'OSCURO E QUESTA FACCENDA PUZZA IN MANIERA SCHIFOSA.

GRILLO, SE CONTINUI A DIFENDERLA TI SPUTTANERAI PER SEMPRE ANCHE TU. ALTRIMENTI VUOTATE IL SACCO E FATE PULIZIA. PUNTO.

Mago di Oz 16.09.16 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Questi i costi perchè non ripudiamo la guerra:
http://www.repubblica.it/solidarieta/cooperazione/2015/04/24/news/missioni_internazionali_un_decreto_disorganico_ma_aumenta_l_aiuto_umanitario-112768246/

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.09.16 09:14| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia rappresentativa non è democrazia. È presa per i fondelli.

La democrazia rappresentativa è quella cosa per la quale tu, cittadino, mangi un pollo attraverso l'apparato digerente dei tuoi rappresentanti e scopi tua moglie, attraverso l'apparato sessuale dei tuoi rappresentanti.

Chi l'ha inventata era una volpe.

Ci hanno spacciato la costituzione del '48 come la più bella del mondo (bella sì, per il Benigni, che ci ha lucrato sopra un bel po' dei nostri soldi). In realtà, l'unica costituzione democratica è quella che prevede la democrazia diretta.

A noi spetterà riscrivere la Costituzione, quando vinceremo le elezioni.

Nel frattempo, il marciume è tale che certi rappresentanti credono di poter fare i comodacci loro, alla faccia del popolo italiano.

Questo governo illegittimo si regge sul tradimento di rappresentanti eletti con Berlusconi e poi passati disinvoltamente al nemico.

Nessuno si indigna, né politici, né giornalai, né magistrati, né pseudo fustigatori di costume, attraverso una "satira" al soldo del potere. Tutto ciò perché va bene al PD, che detiene tutte le leve del potere. Se fosse stato il contrario, apriti cielo!

Ora, se anche i "nostri" cominciassero a tradire (mi riferisco a eventuali consiglieri comunali di Roma nei confronti della Raggi), si ingenererebbe il dubbio che sia inutile votare, tanto alla fine i rappresentanti farebbero il salto della quaglia.

Questa è la cosa più sporca inventata dalla cricca massonico comunista che ci ha rubato il futuro.

A questo punto, bisogna pensare a contromisure efficaci per dissuadere gli eventuali traditori: quelle attuali, si rivelano insufficienti.

Io voto un'idea a 5 stelle: non voto un pincopallino qualsiasi di cui non conosco neppure l'esistenza.
Sarà meglio che questi individui da quattro soldi se ne rendano ben conto.

Propongo che si discuta seriamente l'argomento. Non possiamo farci fregare un sogno da esseri ignobili.

GIAN PAOLO 16.09.16 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Padellaro dice che le incertezze della giunta raggi...favoriscono il SI al referendum.
mmmhà....

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 16.09.16 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Se la Clinton rinuncerà alla lotta per la Casa Bianca, verrà sostituita o dall'attuale vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden o dal senatore Bernie Sanders, uscito sconfitto alle primarie, ipotizza il Telegraph. Secondo lo statuto del partito, il nuovo candidato deve essere scelto con un voto a maggioranza in una riunione straordinaria del Comitato Nazionale dei Democratici...

http://it.sputniknews.com/politica/20160912/3361463/USA-salute-presidenziali-Sanders-Biden.html

soginerts 16.09.16 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Concorsi carabinieri e polizia? Tutti truccati. Perchè la magistratura non va ad indagare ai centri di reclutamento dei vari corpi di polizia??? Io ne ho viste di tutti i colori, verosimilmente atti illegali delle commissioni esaminatrici.

manuela 16.09.16 06:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Cancellato dalla CNN il dottor Drew Pinsky. 'Terrorizzato' dalle ripercussioni non farà più riferimento alla Salute di Hillary

Ma solleva anche altre domande su una possibile amministrazione Clinton.
Mentre Hillary è stata largamente visto come il "esperto" e "professionale" candidato contro Donald Trump, una caccia alle streghe, o la percezione di una caccia alle streghe, contro uno dei personaggi medici più rispettati d'America, potrebbe sembrare più 1984 elettori voce in novembre.
L'amministrazione Obama ha anche affrontato controllo simile per la loro prosecuzione degli informatori e la loro appoggiato alla stampa per rivelare le fonti, che è stato rivelato dalla Associated Press subito dopo Obama si è insediato per il suo secondo mandato.

http://tinyurl.com/kajo8ro/www.inquisitr.com/3508672/dr-drew-pinsky-terrified-of-clinton-backlash-will-no-longer-address-hillarys-health/

Pinsky ha detto che il trattamento dei suoi disturbi è stato "bizzarro" e potrebbe spiegare gli "effetti collaterali strani" che le persone stanno vedendo. Il duo non ha parlato di Dr. Drew e HLN tranne Pinsky indicando brevemente il suo spettacolo finale HLN non aveva nulla a che fare con i commenti alla fine di un podcast mese scorso .

http://tinyurl.com/kajo8ro/www.realclearpolitics.com/video/2016/09/14/carolla_dr_drew_scared_of_new_world_order_refuses_to_talk_about_clintons_health_and_jeopardize_career.html

gfsshhj 16.09.16 04:52| 
 |
Rispondi al commento

Lei non sarà mai permesso di essere visto negli occhi del pubblico ancora una volta, anche in televisione.
Aspettatevi una cerimonia bara chiusa a causa del terzo-spacing.
MORTE Hillary Rodham Clinton per sepsi 'IMMINENTE
-------------------------------------------------- -------------------------
"Dr. Drew", si dice "seriamente preoccupato" per Hillary Clinton
la salute e la sanità nel suo show televisivo recentemente annullato.
I medici non usano la parola "grave" con leggerezza. Quando i medici usano il
la parola "grave" o "morte" "gravemente" significano è risultato più probabile.

https://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=2&hl=it&ie=UTF8&nv=1&prev=_t&rurl=translate.google.com&sl=auto&tl=it&u=https://archive.fo/7gfJq&usg=ALkJrhgT7K5dO_ThoMqjeiv-a5RZoGhr3Q

http://tinyurl.com/kajo8ro/70news.wordpress.com/2016/09/15/hillary-brain-dead-prognosis-so-bad-expected-death-no-later-than-october-12-2016/

http://tinyurl.com/kajo8ro/70news.wordpress.com/2016/08/21/hillary-clintons-catheter-are-these-photos-proof-that-hillary-is-using-catheter/


no alle olimpiadi

fabrizio mizio, Roma Commentatore certificato 16.09.16 03:04| 
 |
Rispondi al commento

o.t...

problemi a Roma?
Ci metto una pezza:

https://www.youtube.com/watch?v=1OpOG3uuSE0


Buonanotte e a domani.
(Rassegna stampa vergognosa)
* * * * *

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 16.09.16 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Manlio e dei 235.000 profughi dei quali ha accennato oggi la TV italiana pronti ad invadere l'Italia come la mettiamo ?Dove li metteranno ? Dite qualcosa,PER FAVORE, anche su questo problema del quale,almeno ci sembra, non ne parlate mai o fate finta di niente : Siamo chiari anche perche' la quasi totalita' degli italiani e' assolutamente contraria a questo comportamento dei nostri attuali governanti. Ameno che, anche il M5S pensi di trarne qualche profitto,come si dice, fanno da tempo molti altri partiti.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.09.16 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa, rispondo solo ora:

- per Harry, ciò che hai scritto è perfettamente in linea con il Movimento e con me.

- per Aldo Masotti, gheddafi si comportò così (1988) per difendersi dagli attacchi aerei statunitensi nel golfo della Sirte (1981 - i soliti guerrafondai d'oltreoceano!!):
https://it.wikipedia.org/wiki/Primo_scontro_aereo_del_golfo_della_Sirte
Inoltre i tuoi coetanei caddero nella trappola della corruzione, il M5S non c'entra.

- per #ernestinoJihad... se ti do fastidio cambia pianeta!

Ossequi.


Bisogna anche riportare in territorio libico tutti i falsi profughi che i due traditori Renzi ed Alfano hanno portato in Italia per ordine dei sauditi, ed aiutare il gruppo di Visegrad a svuotare completamente di ogni contenuto le istituzioni europee

mario genovesi 15.09.16 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/55fBmn2y2-s

Guerra? Stiamo lavorando per offrirvi emozioni sempre nuove e forti!
Presto su nuovi scenari !
Buona visione!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 15.09.16 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO DI IGNORANTI PERCHE' IDIOTI, CHE ACCUSANO GLI ALTRI DI IGNORARE

Articolo 11 della Costituzione italiana

L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

--------------------------------

IO COMUNQUE NON CLIKKERO' QUESTO INDIVIDUO, PERCHE' QUESTO BLOG SI MERITA CHE SOGGETTI DEL GENERE SCORRAZZINO NEL BLOG COME FOSSERO TOPI DI FOGNA!


Ci sto quasi a scommettere che il giorno dopo lo sbarco dei ( primi... ) 300 militari Italiani, cominceremo a saltare in aria anche qui.
Ho questa sensazione, spero di sbagliarmi, meglio il nostro NO alla " missione ", il NO al referendum dell' idiota, è ormai ci vorrebbe il NO DEFINITIVO alle Olimpiadi, cosa aspettiamo ancora ?

Roberto C., Parma Commentatore certificato 15.09.16 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Manlio Di Stefano, dove è scritto che l'Italia ripudia la guerra?
E' una tua invenzione!
Lo scrivi perché ignori la Costituzione oppure perché vuoi prendere in giro gli italiani e contare sul voto dei giovani ignoranti?
A me da disgusto questo m odo di prendere voti.
Mi disgusta che anche Beppe Grillo non sappia di questa sconcezza che scrivi.
Il Movim ento 5 Stelle con gentaglia che scrive queste porcherie diventera il Movimento 5 Stronzi.
A me dispiace, ma gentaglia com e te viene eletta da ignoranti com e te.
Tanti saluti al Pinochet cileno del Venezuela.
Che l'ignoranzza regni sovrana nel Movimento.

Ivan.Ital 15.09.16 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera
Fino a quando non avremo il coraggio di alzare la testa e riscrivere ogni cosa che si affronta noi non avremo scampo, la sottomissione ormai è vecchia e decrepita, non regge più ed è stata linfa per i vecchi poteri. Ovviamente ciò non è tollerato e viene quasi indicata come azione sovversiva, anche a scuola sanno che dove c'è guerra ci sono gli Stati Uniti,(se ci sono interessi ovviamente) e con la farsa della salvaguardia fanno i guerrafondai da sempre e chiedono presenza degli alleati con sottile costrinzione. Poi se vincerà il miliardario avremo non la 3° ma la 1° guerra NUCLEARE, così non vincerà NESSUNO...

sebastiano b., catania Commentatore certificato 15.09.16 21:52| 
 |
Rispondi al commento

[O.T.] Solo per segnalare che questa sera su RAI 3 all'interno del programma TV intitolato FuoriRoma, si è trovato il pretesto per far vedere un filmato tratto da Internet nel quale Alessandro Di Battista parlava di "reddito di cittadinanza" nel corso della campagna elettorale. Insomma, dopo aver fatto vedere un breve frammento della clip video, si è passati ad una serie di interviste a persone di età matura, presentati come pensionati. Ebbene tutte queste persone, all'unisono, non hanno mancato di parlare molto male del reddito di cittanza, che non sarebbe mai stato possibile applicare nella realtà. Pertanto, e qui la chiosa, tutti gli intervistati convenivano che le promesse dei Cinque Stelle erano da ritenersi non veritiere e che che quindi gli esponenti del M5S avevano fatto false promesse agli elettori. Come dire: ogni occasione è buona per attaccare il M5S, rivolgendosi a fasce ben precise (in questo caso anziani, pensionati) della popolazione italiana, utilizzando la TV di stato pagata da tutti gli italiani. Un vero e proprio lavoro ai fianchi, da protrarsi nel tempo, allo scopo di logorare il movimento ed i propri elettori.

Vincenzo del Gaudio 15.09.16 21:52| 
 |
Rispondi al commento

La trasparenza 5 Stelle è tanto "trasparente" che nessuno ammette le schermaglie interne.
Mi disgusta ammettere che nel PD le ripicche tra renzi, bersani, d'alema, cuperlo eccetera sono evidenti.
Come è possibile che di maio (quello che ignora la differenza tra cile e venezuela), di battista, taverna, raggi e altri facciano tanto i "piacioni afratellati" in pubblico e si combattano in privato?
Questo tipo di trasparenza io la chiamo IPOCRISIA.

Ivan.Ital 15.09.16 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi del profondo nord non sappiamo quasi nulla se non quello che vien scritto sulla giunta capitolina
Domanda da cento pistole.
Beppe e il direttorio si sono fidati della Sig.Raggi o la Sig. Raggi si è fidata del direttorio e di Beppe ?
Come dice qualcuno a cui chiedo scusa di rubargli il diritto d'autore
Capisca ......me
Io una cosa la so. So di chi potrei fidarmi da quasi un decennio, del resto non mi importa un fico secco
Come diceva già qualche tempo fa un amico. Puoi imbarcare chiunque ma prima o poi dai fatti si scoprono
C'era chi diceva: se anche ci fosse una tarlo il pregio del mobile non perde il suo valore
Ci fu pure quello che disse: Se fosse taroccato per un fine diverso, l'idea è così buona che andrebbe comunque avanti ugualmente da sola
Poi un altro più scettico disse: abbiamo forse una scelta migliore ?
Ancora una domanda banale o se preferite brutale
È il movimento che usa la politica od è la politica che usa il movimento ?
Io la so !

Rosa Anna 15.09.16 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il M ovimento 5 Stelle ripudia la guerra, allora ripudia anche la Costiyuzione della Repubblica Italiana.
Il principio enunciato dall'aricolo 11 della Costituzione stabilisce:
- "L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo".
Non è giusto che IDIOTI MATRICOLATI vengano eletti nel Movimento 5 Stelle perché hanno 20 cugini e trenta altri parenti.
Bisogna cambiare il metodo elettivo e mandare alle istituzioni persone preparate e non parolai che confondono i concetti fondamentali della nostra Costituzione.

Ivan.Ital 15.09.16 21:36| 
 |
Rispondi al commento

UN CALDO BAGNO DI SANGUE

Giovanni Papini la pensava così:

«Finalmente è arrivato il giorno dell'ira dopo i lunghi crepuscoli della paura. Finalmente stanno pagando la decima dell'anime per la ripulitura della terra. Ci voleva, alla fine, un caldo bagno di sangue nero dopo tanti umidicci e tiepidumi di latte materno e di lacrime fraterne. Ci voleva una bella innaffiatura di sangue per l'arsura dell'agosto; e una rossa svinatura per le vendemmie di settembre; e una muraglia di svampate per i freschi di settembre. (...) Siamo troppi. La guerra è una operazione malthusiana. C'è un di troppo di qua e un di troppo di là che si premono. La guerra rimette in pari le partite. Fa il vuoto perché si respiri meglio. Lascia meno bocche intorno alla stessa tavola. E leva di torno un'infinità di uomini che vivevano perché erano nati; che mangiavano per vivere, che lavoravano per mangiare e maledicevano il lavoro senza il coraggio di rifiutar la vita. (...) Amiamo la guerra ed assaporiamola da buongustai finché dura. La guerra è spaventosa - e appunto perché spaventosa e tremenda e terribile e distruggitrice dobbiamo amarla con tutto il nostro cuore di maschi.»

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.09.16 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GUERRA MAI PIÙ' ABBIAMO BISOGNO DI PACE E DI Prosperità gli ospedali facciamoli in Italia che le attese nei pronto soccorso sono terribili e vergognose

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 15.09.16 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Inghilterra, Francia, Austria, Svizzera, Germania, Spagna, Paesi Nordici e dulcis in fundo lo stato del Vaticano hanno chiuso qualunque possibilità di accettarli ma allora dove vanno tutti questi clandestini? I nostri illuminati governanti cosa ne pensano, se pensano? Hanno in mente un numero massimo di persone da ospitare? Non si accorgono che non si sa più dove metterli e nonostante questo continuano ad andarli a prenere sotto casa. Qualcumo ha capito perche questi del PD vogliono importare tutta l'africa in italia? La guerra è un gigantesco affare per tutti eccetto quelli, gli ultimi, che la combattono quindi nulla è cambiato dai tempi di Caino e Abele, eccetto le forme tecnologiche di attuazione.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 15.09.16 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Eh si, è proprio vero, Miss Travaglia tiene famiglia.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.09.16 20:49| 
 |
Rispondi al commento

ot

oggi a strasbourg.... ma un po' in tutta la francia... manifestazioni contro la loi travail...

voilà une photo...

http://referentiel.nouvelobs.com/file/15486118.jpg

"i media in mano alla finanza strangolano la democrazia" dice il cartello... tutto il mondo è paese...sembrerebbe

pabblo 15.09.16 20:41| 
 |
Rispondi al commento

La politica del doppio forno dell'IFQ parte da lontano:
prima pagina, Travaglio a destra, Padellaro a sinistra…
Bastava leggere con attenzione la parte sinistra…Ma tant'è,
Travaglio era esaltante.

Con l'avvento di Santo Oro o San Toro, a piacere,
l'accelerata anti M5S è plateale.
Il Direttore è un ospite? Un agente sotto copertura? Tiene famiglia?
Quanti furbi sotto questo cielo!

Hai ragione sui commenti illeggibili e sulla necessità
di tenere pulito il blog ma un invito diretto è più…diretto!
Non avevo mai usato il click ma ultimamente
mi sono sentita obbligata, senza alcun sollecito.
Per il blog pulito, e non solo, quello che penso è semplice (forse no).
La struttura determina il comportamento. Perché non consentire
i com solo ai certificati? Possibilmente con linguaggio civile,
discriminante già contemplata nei limiti elencati per postare.

maria s., ancona

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.16 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo di concentrarci su cose piu' importanti:
http://goofynomics.blogspot.it/2016/09/atene-grecia.html#comment-form

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 15.09.16 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Movimento, la guerra va ripudiata, punto e basta!!!!!!, e' molto nobile, e' il valore di gente civilizzata

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 15.09.16 20:21| 
 |
Rispondi al commento

"Se uccidi vai in paradiso": le chat con l'Isis prima dell'attacco sul treno in Baviera

L'uomo che a luglio seminò il panico con un'ascia su un treno in Germania era pilotato direttamente dalla Siria.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.09.16 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione la Lombardi, Marra e' un virus e Raggi dovrebbe cacciarlo, per capire chiaramente gli errori di Raggi bisogna immaginare se invece di lei ci fosse stato Dibba:

Dibba NON avrebbe offerto 200000 euri a un assessore, NON avrebbe assunto una a alto rischio che s'e' intascata 1000000 facendo consulenze a Roma e NON avrebbe assunto Marra.

Solo con gente determinata e fedelissima ai valori del M5* riusceremo a mandare via i parassiti.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 15.09.16 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I' Bomba non ne ha azzeccata una per la politica nazionale, figuriamoci se l'azzecca per la politica estera!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.09.16 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta presentare sempre e solo post sulla vicenda della Raggi e dei dissidi all'interno del Movimento.
Siamo stufi, dovete andare oltre!
Inoltre è elettoralmente sbagliato voler sempre lavare i panni in pubblico.
Invece perchè non inserite un post, per poter discutere sul no del Movimento alla guerra?

gianfranco chiarello 15.09.16 20:13| 
 |
Rispondi al commento

se proprio si doveva fare un'azione di pace, il campo si poteva allestire in suolo Italiano esempio a Lampedusa, tanto tutti i giorni sbarcano persone dalla Libia, avremmo risparmiato di mandare truppe sul suolo Libico inoltre è già da diverso tempo che soldati Libici feriti dal Isis, vengono curati nell'ospedale Romano del Celio

angelo miccinilli Commentatore certificato 15.09.16 20:05| 
 |
Rispondi al commento

AHOOOOO C' È ER BEPPE.....

http://www.beppegrillo.it/m/2016/09/virginia_non_si_tocca.html

Tony 15.09.16 20:05| 
 |
Rispondi al commento

IO NON HO MAI CONDIVISO LA "PUREZZA" DEL M5S NELLA LOTTA CONTRO I "MAFIOSI"

Questa teoria per cui se uno è indagato, indipendentemente dal reato e quindi dalle "carte" deve essere escluso, è stupida e suicida.

Qualunque uomo di valore che decidesse di collaborare con il M5S, verrebbe immediatamente messo "fuori gioco" con una sfilza di denunce di parte che, se anche non produrranno effetti legali, otterranno l'effetto di fare il vuoto intorno al movimento.

Solo un incosciente potrebbe oggi accettare una carica a Roma dal M5S, sapendo poi cosa gli spetterà.

Ogni volta che ho cercato di fare comprendere che le "Mafie" non si possono combattere con le regole che servono per i cittadini, mi è stato spiegato dai "puri e duri" (di comprendonio), che quello è il M5S e che così sarà o così morirà.

Continuate così e non giungeremo alle prossime elezioni nazionali


Quindi il progetto su cui state lavorando sarebbe una UNIONE DEI PAESI DEL SUD EUROPA con un'altra moneta?
Ma scusa, non dovremmo tornare alla nostra SOVRANITA MONETARIA e magari dagli accordi di aiuti reciproci ognuno con la propria moneta in modo che ciascun paese abbia la propria sovranità?
Questa è condizione necessaria per andare nella direzione di salvaguardia della nostra nazione in primis rispetto alla esigenze di una comunità allargata

https://www.youtube.com/watch?v=xx5-4trZQGM


Vorrei informarti che l’Italia non potrà risolvere il problema interno senza una sovranità monetaria in cui la proprietà della moneta, mezzo convenzionale usato per scambiare beni e servizi, appartenga allo Stato.
Dobbiamo quindi iniziare già da “ieri” a parlare di questo tema che di primo acchito può sembrare ostico mentre poi diventa facilissimo capire il funzionamento e il significato della moneta che non è assolutamente emessa a debito ma è solo un titolo accettato dal popolo ed utilizzato fra chi riceve e chi offre un servizio o un bene, è solo una CONVENZIONE utilizzata dai cittadini per evitare di dover ricorrere al baratto che, per sua definizione, richiede uno scambio immediato e contemporaneo fra chi da e chi riceve.

L’emissione spetta allo Stato che lo utilizza per offrire servizi al cittadino e per la realizzazione delle infrastrutture! Lo Stato che emette la moneta rappresenta quindi il controvalore della ricchezza di una Nazione misurata attraverso quella moneta il cui valore è appunto convenzionale. Il totale della emissione della moneta (elettronica o cartacea) da parte di uno Stato è quindi la QUANTIFICAZIONE DELLA RICCHEZZA DI UNO STATO cioè l’opposto del debito come oggi viene inteso!

Potremmo allora iniziare a livello comunale ad introdurre la MONETA LOCALE a Roma fino al momento in cui ritorneremo ad una moneta nazionale e sovrana. Ovviamente è un palliativo ma, prima del prossimo Governo a 5 Stelle, non possiamo fare di meglio

Eric Johnson, Milano Commentatore certificato 15.09.16 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Stupido capo, tutto quello che c'è da sapere sul vostro capo (no riferimento a Grillo) http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 15.09.16 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però regà, qua e llà, comincio a captà 'na vena "possibilista" riguardo a l'Olimpiadi; quarcuno dice "aprofittiamone per far vedere il nostro Paese al mondo sotto un'alta luce": seeeeeee, ma ce l'abbiamo gggià, er tale che ce mostra ar Monno sotto tutta n'artra luce.... ('na luce marron...)


https://www.youtube.com/watch?v=nin9p6z7650

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.09.16 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Se la Raggi non vince, mi do fuoco in piazza”

Grillo sapeva bene chi era la Raggi e da dove proveniva.
Sperava portasse i voti di quell ambiente e li ha portati.
Ha vinto ed è stata eletta sindaco di Roma.

A questo punto non occorre darsi fuoco,
forse occorre solo un po’ di Maalox,
visto che la Raggi quella era e quella rimane.

Buonasera

ferite d'armi e di parole Commentatore certificato 15.09.16 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusatemi,...se è vero che siamo la seconda forza politica,...e la prima all'opposizione.
Non potevamo fare in modo da evitare che accadesse tutto questo ambaradam?
Ma che razza di opposizione siamo,...se gli permettiamo di fare quello che vogliono?
O senza accorgercene contiamo come l'ultimo partito di quacquaracquà.
BHOOOO,....non ci sto capendo più niente!
Però una cosa certa la so:
Se anche il movimento 5 stelle mi deluderà,... allora si che potrò dire a squarcia gola che i partiti sono tutti uguali,...e credetemi,...io non voterò più nessuno in vita mia.

Lella Adamo (lella704), Roma Commentatore certificato 15.09.16 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA GUERRA E' SOLO UNA FONTE DI REDDITO.

Poco importa se qualche parà correrà il rischio di tornare a casa dentro una cassa con il tricolore sopra, sono effetti collaterali.
Quello che conta è assecondare Obama (premio Nobel per la pace) alla faccia del bicarbonato, e avere qualche vantaggio più che politico personale.
Questa gente brucerà nelle fiamme dell'inferno.
Poveri figli che dovranno vergognarsi dei padri.

Elia Porto 15.09.16 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Roma:
mi sono sempre astenuto dal commentare in quanto non ci capisco nulla.
Se il problema e' che la Raggi abbia amici di centrodestra e questo non piace
ad una serie di deputati del M5S ne prendiamo atto.
Ma la signora Raggi va giudicata fra 1 o 2 anni per quello che avra' fatto , non adesso
perche' vuole uomini di cui si fida .
In quell'ambiente non mi fiderei neanche della macchinetta per il caffe'.
Molti nel M5S appartegono alla categoria dei CDS:
http://goofynomics.blogspot.it/2016/07/la-crisi-e-i-cds.html
Mi approprio della definizione estendendola da contesto economico a
quello politico generale.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 15.09.16 19:05| 
 |
Rispondi al commento

ma come possiamo difendere i nostri interessi ?
Dopo ciò che hanno fatto Zarkozy e Cameron uccidendo Gheddafi che teneva a freno 23 tribu, ci siamo ritrovati con Isis ai nostri confini, l'invasione di centinaia di migliaia di emigranti che non possono essere chiamati profughi e tra cui certamente co sono terroristi, e tutti i problemi che ne conseguono.
Se avete una soluzione vi prego di farmela sapere

giangabriele f., formello Commentatore certificato 15.09.16 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Dissento dal tono del post.

c)esistono contratti fra stato Libico ed Eni.

d)Se lo stato Libico non riesce a garantire nulla noi abbiamo il diritto di garantirci con le nostre armi

Se poi l'ipocrisia imperante lo maschera con un ospedale, meglio.

Non fu Berlusconi ad abbattere un dittatore criminale e terrorista (Lockerbie, 1988)
ma il fatto che dopo 23 anni la cosa sia stata resa possibile per condizioni
internazionali.

Pertanto:
-era colpevole B. quando faceva affari con G. ?
-O era colpevole G. di terrorismo internazionale ?
Indipendentemente dalle responsabilita' e dalle colpe se vuoi essere rispettato bisogna fare cosi' .

Vale per il barista con i gradassi dello sprizzato gratis e per l'intera nazione se qualcuno rompe piu' del necessario.


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 15.09.16 18:50| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡Hola egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!!

Mia opinione personale.

Siamo e rappresentiamo un invasore, il simbolo in carne ed ossa dell'occidente guerrafondaio naziskiavista.
C'è chi definisce "progresso" la supposta superiorità di facciata del nostro/vostro "way-of-life".
Un "progresso" che sta devastando letteralmente il pianeta a passo svelto e che molti incoraggiano.

I "dubbi" sostenuti dal Movimento e tutte le precedenti spinte dal basso
sono sempre state sincere e mosse da una voglia di portare quel famoso 99% della popolazione
a condividere ciò che l'uno% tutt'ora detiene.
Logico che se una spinta d'onestà non viene sostenuta da
una base pronta a respingere la reazione del potere corrotto/costituito le sue infiltrazioni
causeranno il fallimento dei nascenti puntelli popolari intervenuti alla bisogna.

Allora si tratta di ritirare i sedicenti padroni dal mondo e spingerli ad una vita
degna di essere vissuta senza trucco, senza inganno.
Si tratta di avere il coraggio di attuare una ritirata strategica senza precedenti da tutte le guerre,
da tutte le prevaricazioni, da tutti contratti da fame che, a torto, quell'umanità indecente
ha assunto la briga di infiltrare in tutti i territori più innocenti del pianeta.
TRA LE TANTE pare che proprio la cosidetta "civiltà" occidentale sia il flusso che più
ha influito alla progressiva distruzione del mondo ed è proprio per questo
che io mi premuro di farlo notare all'ingenuo avventore!
Con ciò sottintendo che la stessa immensa ritirata strategica sia applicata contemporaneamente
da tutte le parti in causa cioè da tutti gli abusi sociopoliticoreligiosi che hanno permesso quegli scempi.

Sarà troppo tardi? Sarà un'utopia? Sarà impossbile?


Come si riconosce uno spirito dittatoriale? dal fatto che prima o poi ci porta in guerra. La soluzione violenta e sbrigativa dell'intervento armato che uccide oltre ai cittadini anche qualsiasi possibilità di confronto per trovare soluzioni alternative è stata sempre praticata con entusiasmo dai dittatori e spesso ha sancito la fine della loro sciagurata avventura.Cade qui anche l'illusione che siano proprio le donne a fermare queste carneficine. Una guerra ormai dominata dalla tecne sembra un gioco da playstation e in molti lo giocano felici.

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 15.09.16 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Chiamiamola con il nome giusto: missione IPOCRITI.

Rosario R., Genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 15.09.16 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo in Libia , dove ci abbiamo rimesso sempre . La facemmo incivilire e diventare un Paese moderno dotandola di strade , scuole , ospedali e tanto altro ancora rimettendoci tanta fatica e denaro . Ora mandiamo la i nostri figli a sfidare la sorte per aggiustare i disastri del trio America , Gran Bretagna e Francia , voluti scientemente per i soliti motivi : petrodollari e destabilizzazione . Non mi pare una buona idea , per bombardare la Libia hanno dovuto fare un colpo di stato e togliere il governo legittimo ( Berlusconi ) , ora le castagne se le levassero da sole !


Ma vi pare che Lombardi e Ruocco si esporrebbero in questo modo per niente?????

O quello è una fake di Beppe Grillo o sono tutti d'accordo per mandare tutto a puttane

Io non ci sto

VOGLIO LA VERITA'!!!!

Mago di Oz 15.09.16 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Bene, assodato che il Movimento ripudia la guerra ed è contrario all'intervento in Libia ga bella To per azione umanitaria. Ricordo che Gheddafi ci spediva in cliniche private i militari feriti in azioni antisommossa, potremmo organizzare un ponte aereo meno costoso dell'ospedale in loco. Ma tanto sull'argomento più che lamentarci non possiamo. Pensiamo a Roma dove è tutta nostra la responsabilità. Leggo che la Raggi sta facendo, con molto ritardo, l'esame dei curricula per la carica di assessore; sento parlare di magistrati della Cdc, di generali della finanza, ma allora come diceva Fantozzi "ci avete fregato", non è cambiato nulla. Mi aspettavo un signor Nessuno, tecnico della materia, preso in prestito dalla società civile, la Raggi non ha esperienza di sindacare pregresse, e invece si ricercano pensionati della casta da riciclare nella NOSTRA giunta ?
Ormai non so più come difendere la posizione, ed anche senza l'intervento della Lombardi non condividevo la cooptazione di personaggi di provata esperienza amministrativa con le giunte precedenti. Ma i nostri eletti al Campidoglio ci fanno sapere cosa ne pensano. Spero che ancora uno valga uno.
Forza Beppe.

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 15.09.16 18:31| 
 |
Rispondi al commento

migranti

http://goofynomics.blogspot.it/2016/09/calais-francia.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.16 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blog....#NoGuerraLibia...Marra si è trasferito in Libia....Raggi sindaco di Tripoli..

#MarraLibico 15.09.16 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S aveva promesso di essere trasparente, onesto, di non aver a che fare in futuro con nessuno che abbia il passato un pò nebbioso, tutti dovevano essere cristallini, onesti e sopratutto dire sempre la verità ai cittadini. Cosa stà succedendo? Non siete ancora al governo e già inizia una trasformazione nel vostro comportamento? " Onestà intellettuale ", parole di Fico, significa che è diversa dall'" onesta economica"? La parola onestà ha un unico significato, riguarda tutti gli ambienti della vita, quando si comincia a fare le distinzioni significa che qualcosa non gira nel verso giusto. Io vi ho votato ma ora alla prova dei fatti comincio ad avere qualche dubbio sulle promesse fatte a suo tempo. Vi siete dimenticati del reddito di cittadinanza, non vi esprimete chiaramente sull'immigrazione, vorrei sapere secondo voi quanti clandestini si possono ancora andare a prendere, ditemi un numero. A roma c'è l'eterno problema dei rifiuti: ma come è stato risolto a Milano, Londra, Parigi, eecc.? Cosa ha fatto la consulente Marani in 12 anni di lavoro pagato benissimo, fosse stata in una azienda privata......E per i trasporti? E per le strade? E per la sicurezza? Forse le cose stanno bene così. Per il problema del caporalato al Sud per il politico va bene così perchè se fosse risolto non sarebbe contento nessuno: i padroni che non avrebbero profitto, i clandestini che per quanto poco guadagnano qualcosa, di giorno lavorano e di notte dovrebbero riposarsi, i cittadini italiani che vedrebbero i clandestini girare giorno e notte a scapito della sicurezza, le forze dell'ordine che avrebbero più interventi, quindi per il politico va bene così tanto loro sono al sicuro, al di sopra di tutto e ai cittadini pensano solo quando è ora di votare. Per l'italia che ripudia la guerra è una delle tante ipocrisie che i fatti dimostrano il contrario. L'italia è il secondo produttore mondiale di armi che non servono certo per le attività ludiche di tiro a segno.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 15.09.16 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

FB: non ho mai avuto account e non lo voglio avere!

Pare sia il luogo dove stiano avvenendo cose " turche": a partire da DiMaio fino a Lombardi-Raggi-Marra.
E' obbligatorio accedere a FB per sapere di che si tratta? DITELO!!!
E' possibile che i nostri eletti portavoce svolgano sul social network attività di comunicazione personale, inscindibile dalla valenza política e qui sul blog ufficiale arrivino schegge al vetriolo di ogni dimensione? Che cosa è questo blog, il luogo della comunicazione ufficiale o il setaccio
della m@@@@ prodotta altrove?

Scusate lo sfogo. Davvero incredibile.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.16 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace, ma l'uscita infelice della Lombardi è proprio una idiozia al cubo. Modo totalmente sbagliato per cercar di sistemare le cose a Roma. Ormai sembra che facebook o twitter sia lo sfogatoio di chi ha bisogno di apparire.

Ma sta sindaca la vogliamo far lavorare almeno 6 mesi???

niko d. Commentatore certificato 15.09.16 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Gomez ha spiegato che non consentiranno mai PD e FI di far governare il movimento 5 stelle.
Gomez spiega ci sarà un accordi tra PD e FI per governare insieme.
NOn era una sentenza del Dott Gomez ascolta bene ANtonio.

elio p., cagliari Commentatore certificato 15.09.16 17:24| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Carissimi amici del blog
Il dotto Gomez alla Gabbia ieri ha sentenziato che il M5S non arriverà giammai a governare
Che dire è un buon augurio no?

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 15.09.16 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo intervento dell'onorevole Cecconi su sky Tg24.
Ha anche dato le giuste risposte alle olimpiadi.

Rosa 15.09.16 17:05| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE RIFAI UN PASSO DI LATO, MA QUESTA VOLTA PER RIENTRARE A TUTTI GLI EFFETTI. STA SUCCEDENDO UN GRAN CASINO, QUI VA TUTTO A PUTTANE. MI RICORDA L'ODISSEA, QUANDO I PROCI APPROFFITARONO DELL'ASSENZA DI ULISSE PER PRENDERSI PENELOPE.
CERTO , LO SO PENELOPE ERA SOLO DI ULISSE MENTRE IL MOVIMENTO E' DI TUTTI, MA CREDO DI AVER SPIEGATO IL CONCETTO

scano mario, settimo san pietro Commentatore certificato 15.09.16 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPOSTA PER LA DEPUTATA LOMBARDI

La Sindaca di Roma fa sapere che risponderà alle domande solamente se rivolte dal suo omologo, quindi il Papa, altrimenti niente. Le manderà eventualmente un assessore, se non si dimette prima.
Saluti.

Mago di Oz 15.09.16 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avrei molto da dire. Ma non è necessario
Condivido totalmente il post del Movimento. Ogni tanto qualcosa di davvero positivo

umberto maggetti 15.09.16 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei lanciare una idea riguardante le olimpiadi.....io sono per non farle....ma.....forse se fossero organizzate in modo diverso...perché no....sarebbe un modo anche per fare conoscere la nostra....Italia in modo che tutti ne traggano beneficio e nello stesso tempo creare strutture dove in quella zona sono carenti..o vecchie...o addirittura inesistenti.
Esempio a Reggio Emilia dove è' presente una forte squadra di basket avrebbe bisogno di un palazzetto nuovo perché quello di oggi non è possibile ampliarlo...allora perché non farlo fra Reggio è Modena.....li si potrebbero disputare i tornei di basket....pallavolo......magari a Milano serve un velodromo moderno....li si potrebbero svolgere le gare di bicicletta.....magari Roma ha bisogno di piscine e via discorrendo.....così da distribuire le risorse e creare strutture che possano veramente servire anche il dopo olimpiadi....e non creare mostri che poi verrebbero lasciati inutilizzati e a marcire.
Badodi Paolo.

Paolo Badodi 15.09.16 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già!, solo due parole: Missione "IPPOCRATE" oppure "IPOCRITA".
Pensiamoci....

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.09.16 16:45| 
 |
Rispondi al commento

ricordo che prima che scoppiasse questa ultima crisi mondiale, l'europa era interessata alla creazione di un gigantesco impianto fotovoltaico nel deserto della tunisia. sarebbe stato un progetto costosissimo ma avrebbe garantito energia a tutta l'europa, gratis, per decenni, con enormi vantaggi politici, economici e sociali.

poi e' arrivata la crisi e non se ne e' piu' parlato, anche se il progetto non e' stato accantonato definitivamente e ancora si trovano notizie sulla rete http://www.ambiente.aghape.it/it/news-ambiente-aghape/226-nel-sahara-limpianto-fotovoltaico-piu-grande-del-mondo

quando i grandi potentati economici che cercano di governare il mondo si sentono minacciati ,usano tutte le armi a loro disposizione.
e spesso, con un'azione nefasta, riescono a ottenere piu' vantaggi.

in usa la banca centrale e' privata e anche li' c'e' il signoraggio, cioè' il dollaro viene stampato da questa banca che e' appunto di privati, garantendo loro enormi ritorni economici.
due presidenti cercarono di rendere pubblica la banca d'america, george washington e j.f. kennedy. e, coincidenza, ambedue vennero assassinati.

carlo 15.09.16 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cittadina Lombardi , sul blog presto-subito a dare spiegazioni.
Io sono .. Boh , non capisco.
Subito a spiegare . Subito . Ancora li?
Subito!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 15.09.16 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Che il presidente del consiglio in carica continui a ignorare e umiliare il Parlamento è' un fatto inequivocabile è intollerabile, come si evince anche dal suo progetto di riforma della Costituzione. Sulla Libia e' evidente però che non possiamo disinteressarcene per motivi geopolitici è più prosasticamente se questo inverno vogliamo attivare i termosifoni. Con la liquidazione della presenza ISIS si è' fatto un passo avanti ma nella complicatissima situazione del Paese oggi è' prioritario scongiurare una nuova guerra civile tra Tripoli e Tobruk. Purtroppo il generale Haftar e i Paesi che lo sostengono capisce solo il linguaggio della forza, visto il fallimento di tutte le pressioni internazionali per arrivare un accordo. Ciò' non vuol dire che noi italiani e nessun altro deve esercitare la forza militare, ci mancherebbe. Ma nel caso in esame l'invio dei medici e militari italiani e' puramente difensivo peraltro contro eventuali attacchi dei residui jahdisti e non certo contro le truppe di Tobruk. L'importante è' che si continui a lavorare a livello diplomatico per una pacifica riunione di una Libia eventualmente federata o, alla peggio, per una sua separazione consensuale.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 15.09.16 16:31| 
 |
Rispondi al commento

si si si si si il movimento cinque stelle ripudia la guerra, lo so lo so lo so lo so

Ma Marra perchè è ancora in Campidoglio?

Ma la Raggi sta col il mov 5 stelle o sta con previti, dell'utri, alemanno e compagnia cantando?

Ma la Lombardi e la Ruocco le ha autorizzate il garante ad attaccare la sindaca?

Ma ma ma ma ma

Se Marra è lo spermatozoo che ha fecondato l'ovulo del movimento, di chi era l'ovulo?

Se la Raggi oltre che irrispettosa del direttorio e movimento si rivela anche incapace, cosa molto molto molto probabile, la lascerete governare lo stesso?

Se il direttorio si è fatto di lato e il garante anche, la Lombardi è il nuovo boia?

Se se se se se se


W M5S SENZA SE E SENZA MA

Intanto che aspetto le risposte faccio una donazione a Russo', to'

se se se se ma ma ma ma ma

Mago di Oz 15.09.16 16:22| 
 |
Rispondi al commento

D'accordissimo Manlio, ma anche la guerra interna al movimento va ripudiata

scano mario, settimo san pietro Commentatore certificato 15.09.16 16:22| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

Ci ri-provo...

«La nostra COSTITUZIONE definirla CATTOCOMUNISTA è alquanto riduttivo...
PS: Ma perché NAPO ORSO CAPO (comunista) l'emerito, vota SI'?
PS: Erne' questo è amico tuo. E' della tua "sponda". Ma, ce l'hai mandato tu ?»
Giovanni M., Cambiago

Un appunto: lo stile della scrittura ridondante mi ricorda un certo "mi son veneto".

Vengo preso in causa e con pazienza mi "sacrifico" caricandomi il piacere
di mettere BREVEMENTE un pò d'ordine all'affastellato commento
di Giovanni. (ore 2 e 57 di oggi); chi non ha il filo del discorso dovrà
leggersi il commento intero del sopra citato.

- Il sig.Diego Fusaro non intende la "Costituzione della dignità umana e
del lavoro" spregevolmente come "cattocomunista"; non apprezzo la similitudine.
1 - Sicuramente NAPO ORSO CAPO, in realtà, non può certificarsi comunista.
2 - Tanto meno della mia sponda.
3 - Non ce l'ho mandato io e
4 - tanto meno desidero essere trattato confidenzialmente
come l'amico un pò alticcio nelle chiacchere dei peggiori bar di Caracas!

Mi spiace che Giovanni crei nelle sue conclusioni una macedonia indistinta
di concetti (pur dignitosi) che non dovrebbero essere così malamente bistrattati ma
andrebbero ricondotti e distinti tra pensiero e realtà,
tra opinione personale e riscontro oggettivo.

Un saluto.


Ma i nostri esperti di comunicazione...che esperti sono.?????
I ns portavoce dovrebbero parlare tramite un commento sul BLOG e non su fb.
Tutti i mass media danno risalto a fb,...proprio perche' i ns rappresentanti..lo usano.
Se commentassero sul BLOG...tutta la nazione ne verrebbe a conoscenza .
I primi a non dar visibilità al BLOG..sono proprio..i nostri eletti 5 STELLE cioè quelli che con lo stesso...tramite il movimento e tramite donazioni.. sono diventati tali.

Mi sta venendo il mal di pancia.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 15.09.16 16:12| 
 |
Rispondi al commento

GLI USA E L’ITALIA
Si dice, che negli anni Settanta del secolo scorso alcuni dei più sanguinosi attentati in Italia siano da collegarsi ai servizi segreti americani & kissinger: c’era la guerra fredda ed il muro di Berlino. L’Italia è di nuovo sotto l’attenzione dei servizi segreti di mezzo mondo per le nuove tensioni tra America e Russia, oltre alle interminabili guerre in Medio-oriente. Dopo la Seconda Guerra mondiale, l’Italia ha dovuto cedere alcune basi militari agli USA, come Bagnoli. Ci sono delle clausole segrete in conseguenza di quella guerra persa che limitano le nostre libertà democratiche e ci mettono sotto la tutela degli USA. AMEN.

Giuseppe C. Budetta 15.09.16 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al M5S!!che mi informa sulla verità oscena e taciuta di questo stupido paese!!Di certo non trovo queste notizie sui tg e varie....Sempre,solo con Voi!!!

fra 15.09.16 15:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori