Il Blog delle Stelle
#IoDicoNo, di Diego Fusaro

#IoDicoNo, di Diego Fusaro

Author di MoVimento 5 Stelle
  • 163


di Diego Fusaro

Un saluto agli amici del blog di Beppe Grillo. In questo breve intervento vi spiegherò per quali ragioni a mio giudizio occorre votare incondizionatamente NO al referendum costituzionale prossimo venturo. Non spiegherò le ragioni tecniche legate al testo costituzionale, tema sul quale alcuni autori importanti come Zagrebelski hanno giustamente insistito. Voglio invece spiegarvi perché su un piano filosofico-politico questa riforma costituzionale deve essere contrastata con ogni forza, come giustamente sta facendo ad oggi il M5S.
L'UE e il sistema bancario sono essi i veri promotori di questa riforma costituzionale, rispetto alla quale Matteo Renzi, il PD e la signora Boschi sono semplici maschere di carattere diremmo con Marx, semplici funzionari, semplici pedine. Perché la UE e il sistema usurocratico bancario vogliono questa riforma costituzionale? Per la semplice ragione che la Costituzione italiana è una Carta che si contrappone al processo di finanziarizzazione integrale, di liberalizzazione totale del vecchio continente segnatamente per la penisola italiana. La Carta Costituzionale italiana nasce come tutti sappiamo dall'intreccio virtuoso fra la tradizione cattolica, con la centralità della persona umana che ha solo dignità e non ha prezzo, e per la tradizione comunista centrata a sua volta sul tema del lavoro, il lavoro come fondativo dell'essere sociale.
Ebbene l'odierna Unione Europea e con essa il sistema del finanz-capitalismo di tipo americano che propone la liberalizzazione integrale e il modello della società competitiva di tipo neodarwiniano, non accetta né la dignità dell'essere umano, né la dignità del lavoro. Vuole vedere ovunque merci disponibili a seconda del valore di scambio, vuole vedere ovunque la riduzione dell'umano a merce disponibile sul mercato.
Ecco perché oggi sta realizzando su scala globale esattamente questo processo di reificazione integrale dell'umano. L'umano diventa sempre più merce disponibile e nulla resiste alla dinamica del valore di scambio: la dignità umana è svenduta sul mercato. La Costituzione italiana resiste a questo nella misura in cui è centrata sulla dignità della persona umana e sulla dignità del lavoro.
La riforma costituzionale promossa dal PD e da Matteo Renzi è in verità emanazione dei poteri forti dell'UE e del sistema usurocratico bancario del finanz-capitalismo internazionale, che aspirano a destrutturare le vecchie carte costituzionali dei Paesi Europei, come già sta avvenendo da alcuni anni a questa parte. L'obiettivo è quello di destrutturare integralmente le carte costituzionali del vecchio continente europeo di modo che vengo meno l'ultimo baluardo, l'ultima resistenza in grado di opporsi alla finanziarizzazione integrale del continente.
Oggi più che mai occorre resistere a questo processo, e portare avanti insieme una resistenza all'UE e alla finanziarizzazione che è il compimento della lotta di classe che stanno vincendo i dominanti contro i dominati, il signore contro il servo. Per tutte queste ragioni il MoVimento 5 Stelle ha il compito di portare avanti questa battaglia per votare NO al referendum costituzionale.

banneri5s2016.jpg

suiinsta.jpg

14 Set 2016, 16:51 | Scrivi | Commenti (163) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 163


Tags: boschi, diego fusaro, iodico no, referendum, renzi

Commenti

 

Cè poco da aggiungere . Come al solito Fusaro, ha centrato in pieno il problema europeo illustrandolo in modo brillante.

paolo d., Pescara Commentatore certificato 21.09.16 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Prove di un prestito molto serio acquisito da: iserphilippe4@gmail.com


Innanzitutto ve li consiglierei di diffidare delle offerte sul netto e gli avvisi. Poiché più del 90% di quest'avvisi sono arnaqueurs.
Al giorno d'oggi ci sono sempre più frodi. Volevo prendere in prestito denaro, dopo avere inviato un avviso, ogni giorni io ricevono più da 25 messaggi nulla soltanto dei truffatori. Ed eliminavo il loro messaggio ma un giorno sono caduto su signore francese, credevo che facesse partito anche dei truffatori del netto ma alla mia grande sorpresa quest'ultimo è diverso, egli mi ha fatto un prestito di 85000 euro

Allora se avete bisogno di un prestito necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiutano di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo. Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti. Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

rio hermo 19.09.16 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Io ho trovato soddisfazione con CRÉDIT MUTUEL, grazie a questa banca della Francia ho ricevuto un prestito di 300.000 euro.


Questa banca aiuta molta persona in questo mondo, allora presi più non di avvicinarseli di occorro prestatore tra privato.


Non dirò molto, potete contattarli su questa mail per avere più informazione:
creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

MARTA durcie, roma Commentatore certificato 18.09.16 19:53| 
 |
Rispondi al commento

A Roma bisogna tener duro,farsi le ossa ma non rompersi la testa. D'altronde chi vi ha preceduto ha fatto la pelle ai Romani e all'Italia

Giovanni M., Pavia Commentatore certificato 18.09.16 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Proposta nessun servizio di pre-pagamento
offerta social lending
Ciao, mi rivolgo a tutte le persone che hanno bisogno del vostro ho condiviso presta denaro € 2.000 a € 2.500.000 a chiunque in grado di ripagare con tasso di interesse del 3% l'anno e un tempo di 1 a 25 anni, a seconda l'importo richiesto. Ho Lefais nelle seguenti aree: - Financial-Ready Home Loan - prestito investimento - Prestito Auto - Consolidamento del debito - Acquisizione di credito - Prestito personale - si sono bloccati Se siete veramente nel bisogno, vi prego di scrivere ulteriori informazioni. Vi prego di contattarmi via e-mail: ruiz.christiaan@gmail.com

martine gomez, rome Commentatore certificato 17.09.16 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo

Giuseppe Terrasi49, San giovanni valdarno Commentatore certificato 15.09.16 17:05| 
 |
Rispondi al commento

x Max Stirner

Hai idee molto pericolose per un paese democratico.
Anche tu sei riconosciuto.

rob r. Commentatore certificato 15.09.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento

x Max Stirner
Mi spiace rispondere pubblicamente ma non si ha il modo di rispondere direttamente.

Rispetto il tuo punto di vista ma dissento.

In breve se critichi troppo vattene sostieni!!!
Scusa ma in democrazia il diritto di dissentire è sacrosanto. Non critico qualsiasi cosa ma solo in quelle parti che ritengo sbagliate e un movimento como questo dovrebbe difenderlo questo diritto, tanto poi è la maggioranza che decide.

Qui invece se critichi troppe volte un solo punto sei trattato come chi critica a priori qualunque cosa. Atteggiamento antidemocratico che mi ha portato a non credere più in questo movimento.
Detto ciò ritengo che sia ancora la miglior cosa che oggi ha il paese e tento di modificare ciò che non condivido a modo mio.

Poi cambiare di continuo il nick. Che orribile pratica, gradirei essere riconoscibile sempre, nel bene e nel male.

A mio parere il modo antidemocratico di procedere del M5S di oggi è figlio di un direttivo che è inadeguato e tenta di restare in piedi con ogni mezzo.

Nel movimento ci sono tante professionalità di primo piano che sono oscurate da pochi incompetenti che chissà per quale motivo sono però di primo piano.

Sono solo i mediocri che temono le critiche.

rob r. Commentatore certificato 15.09.16 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno


Ringrazio dio di essersi messo sul cammino della signora JOSIANA GOMEZ, poiché grazie a questa signora ho trovato il sorriso. Ho a lungo cercare un prestito tra privato e lo hanno sempre fregato ed è tra una settimana passare che ho visto una prova di benché questa signora fare, allora abbia voluto provare con ciò che avevo necessità del denaro per iniziare la mia impresa. Signora JOSIANA GOMEZ il mio fa un prestito di 90.000 euro ed è il 14 settembre 2016 che ho ricevuto questo prestito nel mio conto dopo avere firmare i documenti. Li consiglio più voi non fuorviate persone, se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché questa signora mi ha fatto bene con questo prestito. È grazie a prove sul sito che ho incontrato questa signora onesta e generosa che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarla e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete, che quello sia in Italia o in Spagna, in Brasile, in Perù, Venezuela, la Francia anche. Ecco il suo indirizzo elettronico: gordonpascal04@gmail.com

lucresse delavega, roma Commentatore certificato 15.09.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento

x Max Stirner

Condivido quanto hai detto ma allora mi si elimini l'account come indesiderato.

Il metodo bieco utilizzato invece è quello di farti credere che non riesci a postare commenti per un tuo problema mentre sono loro che ti bloccano.
L'account è funzionante in tutto e per tutto tranne che per i commenti che non sono inoltrati. Addirittura il feedback è di successo ma poi vieni reindirizzato alla pagina principale e il commento non c'è.

Questo è un atteggiamento schifoso.

rob r. Commentatore certificato 15.09.16 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un esempio di deforma:
Art.7o
La funzione legislativa è esercitata collettivamente dalle due Camere.
hahha la deforma:
«Art.70. – La funzione legislativa è esercitata collettivamente dalle due Camere
per le leggi di revisione della costituzione e le altre leggi
costituzionali, e soltanto per le leggi di attuazione elle disposizioni costituzionali
concernenti la tutela delle minoranze
linguistiche,i referendum popolari,le altre forme di consultazione di cui all’articolo
71, per le leggi che determinano l’ordinamento,
la legislazione elettorale,gli organi di governo,le funzioni fondamentali dei Comuni
e delle Città metropolitane e e disposizioni
di principio sulle forme associative
dei Comuni,per la legge che stabilisce le norme generali,le forme e i termini
della partecipazione dell’Italia alla forma-
zione e all’attuazione della normativa e delle
politiche dell’Unione europea,per quella che
determina i casi di ineleggibilità e di incom-
patibilità con l’ufficio di senatore di cui al-
l’articolo 65, primo comma,e per le leggi
di cui agli articoli 57, sesto comma, 80, se-
condo periodo,114, terzo comma,116, terzo omma,
117, quinto il nono comma, 119, sencondo comma,
120, secondo comma,122, primo comma,e 132,secondo comma.le stesse leggi,ciascuna
con oggetto proprio, possono essere abrogate,
modificate o derogate solo in forma espressa
e da leggi approvate a norma del presente
comma.
Ecc.ecc..[..]
Ditemi che il bottegaio e la casalinga ci hanno capito qualcosa ammesso che che ne abbiano la possibilità e che cosa voteranno?
Maiali!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.09.16 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/79vCiXg3njY

marco ., roma Commentatore certificato 15.09.16 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.Ci ri-provo...

«La nostra COSTITUZIONE definirla CATTOCOMUNISTA è alquanto riduttivo...
PS: Ma perché NAPO ORSO CAPO (comunista) l'emerito, vota SI'?
PS: Erne' questo è amico tuo. E' della tua "sponda". Ma, ce l'hai mandato tu ?»
Giovanni M., Cambiago

Un appunto: lo stile della scrittura ridondante mi ricorda un certo "mi son veneto".

Vengo preso in causa e con pazienza mi "sacrifico" caricandomi il piacere
di mettere BREVEMENTE un pò d'ordine all'affastellato commento
di Giovanni. (ore 2 e 57 di oggi); chi non ha il filo del discorso dovrà
leggersi il commento intero del sopra citato.

- Il sig.Diego Fusaro non intende la "Costituzione della dignità umana e
del lavoro" spregevolmente come "cattocomunista"; non apprezzo la similitudine.
1 - Sicuramente NAPO ORSO CAPO, in realtà, non può certificarsi comunista.
2 - Tanto meno della mia sponda.
3 - Non ce l'ho mandato io e
4 - tanto meno desidero essere trattato confidenzialmente
come l'amico un pò alticcio nelle chiacchere dei peggiori bar di Caracas!

Mi spiace che Giovanni crei nelle sue conclusioni una macedonia indistinta
di concetti (pur dignitosi) che non dovrebbero essere così malamente bistrattati ma
andrebbero ricondotti e distinti tra pensiero e realtà,
tra opinione personale e riscontro oggettivo.

Un saluto.


x Michele B. e Giovanni M. in risposta ad una loro critica riguardo un mio commento di ieri.

Dovete aprire gli occhi.
Il punto è che chiunque può dichiarare un commento inappropriato. Raggiunto un certo numero di dichiarazioni l'account viene bloccato e di fatto si è epurati.

Se siete un minimo intelligenti e intellettualmente onesti dovreste rendervi conto qual'è il concetto di democrazia del M5S.

Basta che un numero ristretto di attivisti si metta d'accordo e cominci ad eseguire segnalazioni che da li a breve si epura chiunque.

Questo è il metodo vergognoso che utilizza il M5S per epurare dal blog.

La cosa è ancora più subdola perchè non sei cancellato ma risulti attivo, ma quando pubblichi un commento semplicemente non appare.

rob r. Commentatore certificato 15.09.16 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO al questo referendum costituzionale che è un assalto alla sovranità del popolo, senatori non possono essere scelti dal esecutivo tra sindaci e consigliere e dal capo dello stato che non hanno il mandato dal popolo e esercitano doppio lavoro godendo di immunità parlamentare.
Questo non è un cambiamento per migliorare la costituzione ma concentrare il poter in mano presidente del consiglio NO alla dittatura.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 15.09.16 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei fare un riassunto delle oscennità di questi ultimi giorni e di questo indicibile pd alias De Luca.
Roma è stata ridotta dal pd a una discarica a cielo aperto. Abbiamo potuto vedere accumuli ovunque di spazzatura, roba vecchia di mesi e mesi.
Invasione di topi e altri animali.
Alberi mai potati da anni.
Giardini mai matunzionati.
Hanno ingannato i romani per anni con liste di corse di bus che non sarebbero mai passati perchè i bus a Roma non sono sufficienti. Facevano finta di avere attive corse ma erano fasulle e la gente ha aspettato per ore mezzi che non sarebbero mai arrivati.
Non si rassegnano di aver perso il comune di Roma e si sono messi in campo giornali e tv contro il Movimento.
Appena hanno saputo che la Muraro, persona in grado di sistemare la spazzatura, l'hanno denunciata con 14 esposti. Tenete conto che la Muraro non era un dirigente, ma aveva solo una funzione di consulenza. Quindi l'organizzazione di questo disatro era senz'altro del dirigente che mi pare fosse Fortini (pd).
Molto probabilmente le denuncie di questa signora sono state messe in campo poichè sapevano che il Movimento non accetta indagati.
Nel momento in cui, siamo all'inizio di agosto, la stampa intervista la Taverna che risponde che la Muraro per ora l'avrebbero tenuta, nonostante il fascicolo aperto, hanno incastrato Di Maio, il quale pare non avrebbe detto alla stampa del fascicolo della Muraro.
Giornali, tv, titoli a caratteri cubitali sul fatto che di Maio avrebbe mentito e la Muraro bugiarda.
Contemporaneamente, improvvisamente e curiosamente, la giunta era al completo,dimissioni della Raineri, Minenna, Fortini, capo Anac e di un altro dirigente che non ricordo.
Così Raggi incapace di governare Roma.
Attivazione persecutoria di giornalisti, pagati per spiare la Raggi sottocasa 24 ore su 24.
Roma è piena all'inverosimile di debiti e vogliono fare le Olimpiadi.
Be provate a trarre le vostre conclusioni.

Rosa 15.09.16 09:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

In un Paese sempre più malato di ipocrisia, senza se e senza ma :
io sono Paolo Di Canio!

gianfranco chiarello 15.09.16 09:06| 
 |
Rispondi al commento

L'EUROPA ATTRAVERSA UNA CRISI ESISTENZIALE.

IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA E' AD UN BIVIO:
OGGI MI UBRIACO DI VINO ROSSO O DI QUELLO BIANCO?

AMMAZZIAMOLO DIAMOGLI ACQUA.

angelo devol 15.09.16 08:56| 
 |
Rispondi al commento

..mi pare che crozza stia facendo un pò il gagliardo.
Ci vorrebbe qualcuno che gli rispondesse a tono.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 15.09.16 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si dice che si modifica la costituzione in realtà se ne sta scrivendo una nuova.
Se prima era impostata sul modello di tipo collettivista, si sta impostando la società sul modello liberista.
Quindi ci stanno raccontando balle.
Dall'articolo si capisce bene che è una nuova costituzione.
Ma poi c'è un'altra cosa che nessuno dice.
Tutte le leggi che abbiamo hanno come base i principi della costituzione attuale. Allora una volta cambiata la base, senz'altro dovranno essere modificate le leggi che dovranno basarsi sui principi della nuova costituzione.
Quindi in relatà non è altro che l'inizio di uno stravolgimento immane.

Rosa 15.09.16 08:42| 
 |
Rispondi al commento

...da molti anni ho sempre votato partiti che erano all'opposizione.
Sentivo che le loro idee erano migliori di quelle dei partiti che erano al potere.
Ed oggi sono ancora qua,...nella speranza di un cambiamento.
L'esperienza di ROMA ci dirà...se quello che viene teorizzato, sarà applicabile sul campo.
Se si , allora la strada del governo nazionale sarà aperta ai 5 stelle.
Se no,.... no.
In scala minore, fra un breve periodo di tempo , ROMA ci dirà se andremo al governo....o no.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 15.09.16 08:37| 
 |
Rispondi al commento

______

I Democratici Obama e Hillary con ICANN stanno censurando l'Internet!

ICANN un gruppo losco!

..o iniziate a guardare a 19min

Sta arrivando il controllo del'Internet da parte del NWO.

purtroppo è in inglese,, vogliono controllare gli ip e i Domini !


Officials from private technology companies testified before a Senate Judiciary subcommittee on Internet governance. They discussed the implications of the Obama administration’s proposal to relinquish oversight of the Internet domain name system to ICANN, the Internet Corporation for Assigned Names and Numbers. The transition is scheduled to begin on October 1, 2016
https://www.c-span.org/video/?415235-1/hearing-looks-changes-internet-governance-oversight

John Buatti 15.09.16 08:31| 
 |
Rispondi al commento

...non sarebbe difficile da capire...

Cesare R., Pomezia Commentatore certificato 15.09.16 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Molto bello, grazie, anch'io sono per il no, anch'io faccio parte del Movimento Cinque Stelle, ci credo, ci voglio credere, non avevamo più nessuna speranza e neppure più dignità.
Per questo, sentendomi parte di una cosa bella e grande, spesso condivido battaglie sulla fiducia, perché non sono in grado di comprendere le motivazioni più tecniche e complesse.
Come molti quindi spero di non sbagliare ma soprattutto spero che qualcuno mi spieghi in maniera chiara e semplice la questione senza imitare quel politichese odioso che ci ha ingannato e frustrato per anni.
Questo pezzo, articolo o dichiarazione trovo non sia per nulla scritto in maniera adeguata se, come sembra, vuol rivolgersi agli elettori e convincerli verso la scelta giusta.
Grazie e buon lavoro a tutti noi!
Paolo Croce


2a parte
Se si voleva fare una Camera delle Regioni, bastava cambiare le competenze del Senato,come proponeva la Lega
E per risparmiare(48 milioni come ha detto la Corte dei Conti,non un miliardo come ha sparato Renzi),bastava ridurre il n° dei parlamentari di Camera e Senato o riportare i loro emolumenti alla media europea(progetto abortito subito appena nato.Si disse che il calcolo era troppo difficile da fare!Per cui continuiamo ad avere i politici più pagati d'Europa come se potessimo permettercelo
O si poteva rispettare quel famoso tetto dei 240 milioni annui senza fare eccezioni per le società quotate in Borsa come la Rai e il risparmio sarebbe stato ben maggiore
Fa specie pensare che in 2 anni Renzi ha aumentato il debito pubblico di 145 miliardi,si permette un jet privato da 150 milioni,fa viaggetti famigliari arbitrari a spese dello Stato,ha aumentato il costo delle sue segretarie in soli 2 anni di 400 milioni e usa i soldi pubblici con vero spreco senza aver imposto un minimo di economia e di decenza né a se stesso né ad altri istituti politici
Pensare che il nuovo Senato può addirittura cambiare la Costituzione ma lo farà a metà tempo mette i brividi.E va anche peggio visto che la Costituzione può essere cambiata da persone come Virginio Merola(Bologna),considerato il sindaco peggiore d'Italia ma che potrebbe benissimo essere 'nominato' dal capo del Governo come yesman di fiducia,così come Errani è stato nominato capo delle operazioni post terremoto di Amatrice,dopo che è andato sotto processo (truffa aggravata)per aver regalato illecitamente un milione di soldi pubblici al fratello e si è ricandidato per la 3a volta a governatore regionale contro la legge 165/2004 che lo vieta.Entrambe le violazioni sono state sanate dagli amici degli amici ma lo macchiano lo stesso. E a uno così gli si dà la gestione dei soldi del terremoto? E gente così dovrebbe diventare senatore e cambiare la Costituzione? Ma che razza di legge è mai questa?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.09.16 07:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un bel NO anche da mia madre che ha presto 90 anni...

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 15.09.16 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Prima parte

La riforma costituzionale fa schifo.
Non solo quello che doveva essere il Senato delle Regioni, guarda caso, non può occuparsi proprio delle Regioni, ma può occuparsi di materie importantissime e bloccare una legge per 60 giorni, potere immenso che tuttavia sarà esercitato da persone che lavoreranno a metà tempo perché nell'altra metà dovranno occuparsi di problemi locali (e già questo è uno spregio al potere legislativo che a livello nazionale viene dimezzato!). Il paradosso è che il nuovo Senato "rappresenta il potere territoriale" ma non potrà occuparsi delle leggi territoriali! E' una contraddizione in termini. Come dire: "I medici lavoreranno a metà tempo ma non potranno curare".
E già pensare a un sindaco (i sindaci saranno 21) o a un senatore che lavorerà a metà tempo e si occuperà di cose importantissime per lo Stato solo per metà tempo perché per l'altra metà sarà presente in sede locale (cosa fanno? vanno a Roma nel giorni dispari e fanno il sindaco in quelli pari?), e poi un metà tempo quando la presenza in Parlamento è già così scarsa, dà l'idea di che pasticcio sia questo nuovo Senato. In pratica lo si è azzoppato, perché spesso il Senato frenava le leggi volute dal Governo, e per di più lo si è fatto con una legge illeggibile, che sembra creata proprio per delegittimare sia il Parlamento che il voto popolare (e con questa riforma gli elettori perdono il 2° diritto elettorale dopo l'abolizione dell'elezione del presidente della Provincia) e si impongono maggiori difficoltà per il referendum. Tutto marcia verso una riduzione della democrazia e verso un accentramento del potere nel solo Governo, con una botta all'equilibrio dei poteri e una ferita sia al voto popolare che ai contrappesi di governo che, se vengono meno, porteranno a un Governo troppo influente che alla fine legifera con la fiducia (e Renzi ne ha già imposte 53, addirittura sulla riforma costituzionale!).

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.09.16 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Diego non si capisce il nesso tra la riforma costituzionale e quello che tu chiami la finanz-capitalizzazione. Ce la spieghi praticamente e tecnicamente? Altrimenti sono parole al vento. Grazie


per quanto rimbecilliti e, quota parte colpevolmente avviliti siano gli Italiani, il NO , non vincera'
EXTRA-VINCERA'
---------------------------
la vittoria, CERTA DEL NO sara' la pietra tombale definitiva di ogni putrescente corrotta puerile ambizione

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.09.16 06:45| 
 |
Rispondi al commento

Diego, un'utopista
indispensabile
esattamente come l'M5S
---------------
avanti

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.09.16 06:33| 
 |
Rispondi al commento

Un bel 69 ed il Bradipo felice del Costa Rica .
In effetti qualche perplessità sulla serietà dei governanti italiani potrebbe venire in mente anche ad un eventuale investitore bradipo stanco ed appisolato con le idee annebbiate dopo qualche fumata di troppo..Ricordiamo che il bradipo è un animale molto simpatico. Fa parte dell'ordine degli "sdentati" (insieme agli armadilli e ai formichieri) anche se in realtà ha dei denti, sia pure molto poco sviluppati. Il suo punto forte (si fa per dire!) è un'incredibile lentezza. E' lento quando cammina, quando mangia, quando gioca, perfino quando fa la cacca. Pensate che può addirittura capitargli di addormentarsi proprio mentre sta facendo i suoi bisognini:
troppa pazienza aspettare di finire tutto... ..” etc. etc.
…” Forse alla ricerca di peccaminose posizioni di un antico kamasutra emerso dai costosi lavori di restauro ? Quelli che a Pompei succhiano milioncini di Euro europei ?
Chissà.. Di certo resterà un segreto diplomatico..” etc. etc. E per finire: ”…Francesi permettendo.. Insomma viva il Bradipo felice del Costa Rica ed il 69 Governativo..”.. ed i pezzi mancanti sempre su topbtw.com/

giorgio comerio 15.09.16 06:32| 
 |
Rispondi al commento

Diego un'utopista
indispensabile

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.09.16 06:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe perchè non parli mai della famiglia Rothschild che hai il controllo assoluto sull'italia ed è una delle famiglie ebree più ricche nel mondo e più influenti dell'alta finanza a livello mondiale?

https://it.wikipedia.org/wiki/Rothschild

manuela 15.09.16 04:31| 
 |
Rispondi al commento

Non passa, non.so perché, devo fare così, scusate...

uesta email ti è arrivata perchè è stata utilizzata per inser ire un comm ento sul blog di Be ppe Gril lo.

Per confer mare l'inserimento del commento sul blog clic ca il li nk sotto
http://www.beppe grillo egrillo.it.html

Il tuo commento

"La Clinton ha un ca ncro all'utero probabilmente, l'oggetto a terra nel
fermo immagine del filmato al rallentatore è il tappo di un catetere. La
tosse non significa nulla, probabilmente le sigarette, o le cicche spente
raccolte dal posacenere quando il pacchetto è vuoto (lo fanno tutti i
fumatori), la polmonite non di certo, ma il problema principale non è Re
nzi o il referendum, il problema è chi ha imposto Br uxelles come capitale
di questa Europa. E' una capitale ridicola, è come se Potenza fosse la
capitale d'Italia e la Basilicata fosse il Lazio per fare un paragone.
Bruxelles è la città dove la polizia non può fare le perquisizioni di notte
perché è un bordello di p ed ofi li e banchieri è la capitale dove dal
porto di Rotterdam il fiume di denaro dell'eroina afghana e della coca
Colombiana viene facilmente sottoposto a lavaggio. La capitale di questa
Europa meglio che stia a Berlino, ma ovviamente Berlino fa paura a
Washington e l'ha vietato... "

ggddjkk 15.09.16 03:27| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO 5S

LA COSTITUZIONE E' CATTOCOMUNISTA ?????

Non ci posso credere.
Solo un FILOSOFO COMUNISTA, che fa l'occhiolino ai CATTOLICI, può scrivere questo.
La nostra COSTITUZIONE definirla CATTOCOMUNISTA
è alquanto riduttivo.
Che abbia forti influenze di sinistra e di
centro nessuno lo può negare. Logicamente e giustamente, aggiungo io, si è cercato in tutti i modi di escludere ed arginare la destra, visto il precedente Mussoliniano.
Ma in quella costituente c'era anche una bella fetta liberale e socialista. Ce ne siamo dimenticati ? Comunque la nostra costituzione
non è CATTOCOMUNISTA. Ed il lavoro non è prerogativa solo del COMUNISMO. Ed i valori umani
universali prerogativa del CATTOLICESIMO.
Come dire, solo a CUBA lavorano ed i buoni sono solo i credenti. La nostra COSTITUZIONE è basata
sulla DEMOCRAZIA (rappresentativa), sul LAVORO(in tutte le sue forme art. 35), sulla LAICITA', sul CAPITALE, sulla PROPRIETA' PRIVATA (art. 42).
La COSTITUZIONE doveva essere ed è di TUTTI.
Non solo dei COMUNISTI e dei CATTOLICI.
Mi scusi Fusaro, il tentativo in questo senso
è stato alquanto GOFFO. Per il resto, concordo in
tutto. Io voto NO. Noi due pur avendo il FINE comune, partiamo da PRINCIPI diversi.
Lo stesso avvenne dalla RESISTENZA alla COSTITUENTE. Non certo perché è anticomunista, io voto NO alla riforma.

PS: Ma perché NAPO ORSO CAPO (comunista) ,
l'emerito, vota SI'?

PS: Erne' questo è amico tuo.
E' della tua "sponda".
Ma, ce l'hai mandato tu ?

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.09.16 02:57| 
 |
Rispondi al commento

La Clinton ha un ca ncro all'utero probabilmente, l'oggetto a terra nel fermo immagine del filmato al rallentatore è il tappo di un catetere. La tosse non significa nulla, probabilmente le sigarette, o le cicche spente raccolte dal posacenere quando il pacchetto è vuoto (lo fanno tutti i fumatori), la polmonite non di certo, ma il problema principale non è Re nzi o il referendum, il problema è chi ha imposto Br uxelles come capitale di questa Europa. E' una capitale ridicola, è come se Potenza fosse la capitale d'Italia e la Basilicata fosse il Lazio per fare un paragone. Bruxelles è la città dove la polizia non può fare le perquisizioni di notte perché è un bordello di p ed ofi li e banchieri è la capitale dove dal porto di Rotterdam il fiume di denaro dell'eroina afghana e della coca Colombiana viene facilmente sottoposto a lavaggio. La capitale di questa Europa meglio che stia a Berlino, ma ovviamente Berlino fa paura a Washington e l'ha vietato...

ggfdsgjj 15.09.16 02:55| 
 |
Rispondi al commento

bellissima analisi di fusaro!!

p.s. vorrei ricordare al M5S che Beppe ha sempre detto che dovremmo essere gandhiani e non coglioni.quindi....
buonanotte blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.09.16 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Aldo Masotti

La città di Guicciardini e Machiavelli…
Mi dica qualche azione circa la riconoscibilità di una intelligenza superiore nel bomba, dal suo insediamento ad oggi, a parte furbate che solo un popolo dormiente e ipnotizzato dai media può sopportare. Anche se la sua acuta osservazione giuridica fosse corretta, ritiene davvero che i fini di un tale individuo possano lontanamente contemplare gli interessi vitali e la sovranità dell'Italia e degli italiani? Unitamente all'Italicum poi? A che gioco sta giocando Masotti? Si riprenda. La costituzione si cambia in assemblea parlamentare e costituente, approvata a larghissima maggioranza e dopo una legge elettorale che legittimi tale parlamento, non l'attuale delegittimato dalla Consulta e idoneo solo all'amministrazione corrente, fino a nuove elezioni con legge elettorale democratica. Masotti, devo ricordarle tutto?

Non entro nel merito della sua idea circa le interferenze internazionali. Tali interferenze dicono tutto sull'intelligenza e sul coraggio che vengono attribuiti al popolo italiano, oltre che alla sua classe dirigente.


Saluti.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.16 01:22| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/4ZQWr7cF0eY

Buonanotte .

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 15.09.16 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Avete già capito vero?!?

«Ogni anno sta diventando più breve, sembra di non trovare mai il tempo!

Progetti che l'un l'altro si risolvono in nulla o in una mezza pagina di righe scribacchiate.

Aspettare in una quieta disperazione è la moda inglese.

Il tempo se n'è andato, la canzone è finita, pensavo di avere ancora qualcosa da dire... »!

https://www.youtube.com/watch?v=Z-
OytmtYoOI&list=RD7Rn9tzirks4&index=27

'Notte!


Ancora non si sa la data del referendum ! Hanno in mente qualcosa che , come al solito , sarà dannosa per noi , comincio a pensare al peggio , spero di sbagliarmi .

vincenzodigiorgio 15.09.16 00:03| 
 |
Rispondi al commento

“Vuoi rendere impossibile per chiunque opprimere un suo simile? Allora, assicurati che nessuno possa possedere il potere”

- Titolo del Programma -
La sovranità appartiene al popolo - Democrazia Diretta - Ognuno conta uno

- Premessa -
Il M5S è nato per realizzare la Democrazia Diretta, si impegna dunque ad operare gli interventi necessari affinché la Costituzione conferisca al popolo una reale e piena sovranità. La sovranità verrà esercitata attraverso PortaVoce - terminali dei cittadini nelle Istituzioni - secondo il metodo e-democracy anti delega uno vale uno.

1)- Il M5S intende promuovere un ordinamento Europeo di tipo confederale e realizzare un ordinamento statale di tipo federale. Ordinamenti in cui il potere sia esercitato dal basso verso l'alto.

2)- Qualsiasi accordo internazionale che comporti anche una parziale cessione di sovranità, sarà sottoposto a referendum popolare

3)- La riserva aurea appartiene al popolo.
Sarà custodita in una Banca italiana pubblica il cui Dirigente, eletto dal popolo in concomitanza con le elezioni dei PortaVoce, avrà il compito di stampare - moneta del popolo italiano - e di gestirla sul territorio nazionale, in base a un programma etico-sociale approvato dal popolo.

5)- Il M5S procederà alla semplificazione
sia delle procedure amministrative sia della vigente normativa.

6)- La Magistratura verrà dotata di strumenti e personale tali da renderla snella, tempestiva ed efficace al fine di abbreviare la durata dei processi specie per reati nella P.A. quali la corruzione e la criminalità economica.

7)- Sarà ridiscussa la Convenzione in materia fiscale che attualmente esenta da ogni tributo
gli immobili di proprietà dello Stato Vaticano situati sul territorio dello Stato Italiano.

8)- Le esenzioni fiscali per i soldati Usa in Italia (stimate in circa 500 milioni annui)
saranno abolite e il regime fiscale sarà parificato a quello dei soldati italiani.

Buonanotte! :)

ferite d'armi e di parole Commentatore certificato 14.09.16 23:37| 
 |
Rispondi al commento

il no al referendum è un no alla troika, non al bomba.

vedi grecia,come sono finiti...

https://twitter.com/vocidallestero/status/776148710078156800

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.09.16 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aggiungo una cosa a quanto detto da Diego Fusaro, la mercificazione dell'uomo, in Italia, è già incominciata.

Gli Stati Uniti hanno bisogno per la loro sopravvivenza dell'Eeuropa, se si sfascia l'Europa si sfascierebbero anche loro. Perciò qualsiasi minaccia alla sopravvivenza della UE sarebbe interpretata come minaccia alla sopravvivenza degli Stati Uniti stessi.
Il NO al Referendum verrebbe visto come minaccia.

Avvertimento: se i sondaggi dessero un discreto vantaggio al NO aspettatevi più di qualche attentato. Ovviamente sarebbero incolpati gli Jihaidisti ma conoscendo quanto detto sopra sapreste subito chi ringraziare.

giorgio peruffo Commentatore certificato 14.09.16 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Ebbravo, che ti frega se poi i ragazzi in massa emigrano e vanno in Inghilterra dove c'è quel sistema mangia uomini che gli uomini hanno un lavoro e riescono a campare.

MonicaMonica M., Parma Commentatore certificato 14.09.16 22:02| 
 |
Rispondi al commento

#IoDicoNo

Se solo si degnassero di fissare una data, li mortaccilorotuttoattaccato!

La Consulta tentenna, il Governo tentenna, tutti quelli che vogliono il si tentennano, la paura fa 90.

VOTARE NO ALLA "SCHIFORMA" COSTITUZIONALE E' UN ATTO DI CIVILTA', UN DOVERE, UN IMPEGNO SOCIALE!

Oggi Fusaro stringe parole e concetti(meno male)e un poche righe spiega il principalen scopo di questa "svendita di sovranità":

Comprarsi quel che c'è da comprare con il benestare dei politici accomodanti.

Non dimenticate le parole del "vecchio" PdR, 'bisogna perdere sovranità'!

Peggio di Totò, questi se la vendono davvero Fontana di Trevi, questi se venderebbero pure la madre!

Anche far battere l'Euro a una banca privata è follia, così come lasciar spolpare e acquisire MPS, noi pagheremo i debiti deteriorati, loro si prenderanno il buono della banca più antica del mondo!

Arrivederci e grazie, graziella, e grazie ar cangelo.

Nando da Roma.

p.s.

I finti amici del giornale "ufficioso" del M5S, come quelli della TV, sempre "ufficiosa", fanno quello che ci siamo sempre scritti sul Blog, fanno i finti amici.

p.s1.

Tacci mia e de quando ho deciso de traslocà de casa, si voi male a qualcuno auguraje de traslocà! :(

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.09.16 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate che ne' la Merkel ne' l'ambasciatore sono scemi: far apparire la cosa come una ingerenza serve a spingere verso il "no" .

Che, a mio modesto parere, (vedi il mio commento di prima , sotto) e' nel loro interesse .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 14.09.16 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo in pieno su quanto scritto dal Dott. Fusaro. Mi chiedo però, anzichè concentrarsi sul referendum, il cui esito appare in ogni caso incerto data la mole di poteri forti che si stanno mobilitando per promuovere il Si, se non si faccia prima a puntare tutto sull'uscita dall'Europa. In questo caso la riforma Costituzionale passerebbe in secondo piano poichè non ci sarebbe più nessuno che spingerebbe per cambiarla. Costituzione che peraltro non è un dogma, può essere modificata per adeguarla ai tempi, ovviamente senza l'ingerenza di banche e lobbies straniere come sta avvenendo.Fintanto che l'Italia rimarrà inerte ad affogare nel pantano europeo, anche la vittoria del No sarà paragonabile all'Aspirina per il malato terminale, i poteri forti insisteranno e prima o poi riusciranno nel loro intento. La soluzione vera, ed a tal proposito auspico una campagna forte e chiara da parte del MS5, si chiama Italexit, sovranità monetaria e nazionale. Senza questa condizione, ogni battaglia politica appare insensata e puramente palliativa.

Davide Palazzini 14.09.16 21:37| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡Hola egregio, illustrissimo, clarissimo Diego Fusaro & p.c. Blok... paziente!!!

Lei mi provoca e allora agevolo & ripeto un microscopico esempio!

«Il mondo intero chiede agli Stati Uniti di eliminare l’embargo contro Cuba

Una risoluzione a favore della fine del blocco economico americano contro Cuba è stata votata da 191 paesi, sui 193 appartenenti alle Nazioni Unite.
L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha votato, a larghissima maggioranza, a favore della fine dell’embargo degli Stati Uniti nei confronti di Cuba. A tre mesi dallo storico riavvicinamento diplomatico tra i due Paesi, una risoluzione – non vincolante ma intrisa di valore politico e simbolico – è stata infatti approvata da 191 dei 193 Paesi membri dell’Onu: gli unici “no” sono arrivati dai rappresentanti di Israele e degli stessi Usa... ... Nella stessa occasione, il leader statunitense ha anche toccato uno dei tasti maggiormente dolenti nei rapporti diplomatici tra Washington e L’Avana, ovvero la questione della base militare americana situata a Guantanamo: “Dobbiamo restituire a Cuba un territorio che abbiamo occupato illegalmente”, ha dichiarato, senza mezzi termini... ... L’embargo economico contro l’isola comunista fu introdotto dagli Usa nel 1962. Nel suo discorso tenuto il 27 ottobre di fronte all’Assemblea generale dell’Onu, il ministro degli Esteri dell’isola centroamericana, Bruno Rodriguez Parrilla, ha spiegato che “secondo calcoli rigorosi, i danni economici causati in più di mezzo secolo superano i 121 miliardi di dollari a prezzi costanti. Si tratta di un valore enorme per un piccola nazione come la nostra».

SOCIETÀ Pubblicato il 28 OTT 2015 di ANDREA BAROLINI.

http://www.lifegate.it/persone/news/mondo-chiede-
stati-uniti-embargo-cuba


La verità è in questa frase:LA DIGNITà UMANA è SVENDUTA SUL MERCATO(da secoli oggi più che mai)!..e questo non è giusto...posso ammettere che la politica giochi sporco sull'immigrazione ,ma che poi la chiesa fa da spalla questo da cristiano non lo accetto!!

claudiog 14.09.16 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in pieno, ma decidetevi ad eliminare la dal sito la pubblicità di "Giornale Finanza" per il trading online! Ne va della vostra credibilità e coerenza! Non vi pare? Vorrei riscontro.
Fausto

fausto ponton 14.09.16 20:51| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

L'Italia è piena di idioti che, mentre sono alla guida di auto o di camion, parlano al cellulare senza l'auricolare, addirittura c'è chi scrive SMS come fosse nel salotto di casa.

Questi imbecilli mettono a rischio la vita di chi capita sulla loro strada. Occorrerebbe una legge seria che IMPEDISSE questo mal costume tipico italiano.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.09.16 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più che neo-darwiniano, direi post-darwiniano...

Biagio C. Commentatore certificato 14.09.16 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Non credo ci possano essere dubbi sulla vittoria del No al Referendum.
Anzi, siccome amo scommettere, e conoscendo le falsità raccontate dai sondaggisti italiani, nel caso in cui il No non dovesse vincere con almeno 15 punti di distacco, mi asterrò dal postare in questo blog per almeno 12 mesi.
Neanche i brogli (molto in uso nella sinistra italiana) questa volta potranno salvare Renzi ed il suo Governo.

gianfranco chiarello 14.09.16 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.In certi posti del mondo gente come B., R. o precedenti insulsi sarebbero meritatamente, da anni, sotto ergastolo o esiliati o fuggiti in florida come balseros!

Altro che la "democrazia" occidentale!


Caro Fusaro, il mondo E' gia' merce. Un pezzo di carta, ancorche' altamente co/i-stituzionale, non e' in grado di cambiare la realta'; al limite puo' negarla a livello puramente formale. Vuoi un esempio storicamente concreto? La carta attuale parla di fondamento della Repubblica sul lavoro. Quali gli effetti reali di tale dichiarazione? Nessuno. Morale: stop ai 'buoni propositi' senza reale contenuto, e sotto con proposte concrete per far fronte alla realta' e alle sue innumerevoli distorsioni. Good luck!

Haran Banjo2, Milano Commentatore certificato 14.09.16 20:27| 
 |
Rispondi al commento

a)Googlare "costituzione referendum testo a fronte" e lo trovate "AC0500n.pdf".

b)Zagrebelsky (e non Zagrebelski come sopra scritto ) scrive su Repubblica e anche nel passato ha avuto posizioni politicamente non universalmente condivise, che evidentemente il Fusaro conosce perfettamente al tale punto da storpiarne il nome.

c)Fusaro non parla di ragione giuridiche e parla d'altro: bene ma qui parliamo di variare la costituzione.
d)Adesso vi faccio notare una novita' giuridica che non ho trovato commentata da nessuna parte e che per me vale molto:

Nuova dizione dell'art.70 cost. ricollegata in modo da evidenziare la cosa che intendo mettere in luce:

La funzione legislativa è esercitata collettivamente
dalle due Camere per le leggi di revisione della Costituzione e
le altre leggi costituzionali,
...........omissis.......................
per la legge che stabilisce le norme generali,
le forme e i termini della partecipazione
dell’Italia alla formazione e all’attuazione
della normativa e delle politiche dell’Unione europea,
.........omissis.......

In pratica: si esce dall'euro e si denunciano i trattati a maggioranza 50% + 1 a camere riunite.
Sbaglio ? (Giuridicamente intendo)
Se mi sbaglio il no e' sacrosanto solo per come e' scritta.
Se non mi sbaglio penso che il "si" sia una opzione per tutti coloro che vedono nell'uscita dalla EU e dall'euro una priorita' politica.
Il Bomba e' della stessa citta' del Guicciardini e di Machiavelli...
E se queste due righe fossero "il piano B" ?

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 14.09.16 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Il papa ha detto che il parroco francese, " ..è stato sgozzato in nome di Dio, come un delinquente.."; quindi, un delinquente si può sgozzare, quindi, basta avere l'autorità di stabilire la delinquenza di qualcuno, e si può tranquillamente sgozzare.
Ecco perché il vaticano, ha bruciato vive SEI MILIONI di donne con i tribunali della Santa Inquisizione, in nome di Dio, naturalmente.

AntòAvenza 14.09.16 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli americani vorrebbero che vincesse il si, anche perché avrebbero le porte aperte per rilanciare il TTIP. Votare NO è essenziale.

Stefano Gaetani, Roma Commentatore certificato 14.09.16 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Ehi Max, dove sei?

Deborah 14.09.16 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Si vogliono integrare?

A Roma i kebabbari macellano la carne per strada

Ormai per gli arabi e i musulmani il rispetto delle leggi nella Capitale è diventato un optional e così normale persino per i kebabbari macellare la carne per strada.

Gli arabi e i musulmani trattano la Capitale come se fosse casa loro. Sulla pagina Facebook del blog d'informazione 'Roma fa schifo' sono state pubblicate 7 foto che mostrano due kebabbari intenti a macellare della carne.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.09.16 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE RISORSE DEL PAPA E DELLA BOLDRINI

Il clandestino stupratore: "Mi hanno detto che in Europa le donne si concedono facilmente"

Di fronte al tribunale che lo processava l'uomo, di origine algerina, si è difeso così. E ha invocato l'aiuto di Allah
"Sono venuto in Europa per scop..mi le donne". È questa la frase utilizzata da un clandestino algerino di fronte a un tribunale in Austria, dove si trova illegalmente e dove è stato arrestato lo scorso aprile per stupro.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.09.16 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Deve andare a cuccia il toscano con tutta la cucciolata.

Moggia Silvio 14.09.16 20:17| 
 |
Rispondi al commento

LORO NON MOLLERANNO MAI, NOI INVECE...

Anche oggi sul IFQ vignette sberleffo e articoli contro il M5S.

Mia intenzione sarebbe, nel nostro piccolo, postare sul blog lo stesso commento che ricordi loro la iattanza e il servilismo con il quale cercano di abbaterci o limitarci.

LORO INSISTONO? IL BLOG INSISTE! QUESTA SAREBBE LA MIA TEORIA!

Purtroppo si rischia di irritare bloggers "sensibili" al nostro "NOI NEPPURE" e vengo invitato a mollare la presa.

Non voglio irritare persone che sono in trincea insieme a me e mi esimerò dal continuare a ricordare al IFQ che se loro non molleranno mai, noi neppure, perché invece noi li lasceremo fare.

Ovviamente se fosse per costoro, troll come il MANTOVANO DOC ridurrebbero il blog ad una pattumiera, ma ognuno vive il blog come può e come sa.

--------------------------

Max basta, su , dai....
Inizi a soffrire di S.O.C.
Giovanni M., Cambiago 14^09^16 16^52


Grandissimo Diego Fusaro come sempre secondo me!

Gli americani, mi correggo statunitensi,
amano la loro democrazia e n'è hanno così tanta che c'è l'ha regàlano!

- Gli statunitensi sono così onesti ch'è tutti pagano le tasse.
- Gli statunitensi anno una buroscrazia snella e veloce.
- Gli statunitensi votano sempre i loro "candidi" candidati.
- Gli statunitensi amano la loro autonomia all'interno dei loro confini.
- Gli statunitensi amano la pace.
- Gli statunitensi amano la libbbertà.
- Gli statunitensi amano investire in nazioni libere dalla corruzione.
- Gli statunitensi amano investire in nazioni culturalmente emancipate.
- Gli statunitensi amano investire in nazioni con poche tasse.

Però gli statunitensi appoggiano il "sì" ad un referendum di una nazione
che non sa nemmeno se e quando si farà!

Strano.

VOTERÒ NO ANCHE DA MORTO!


Renzie e la Madonna aretina sono consapevoli di quel che stanno proponendo, sanno chi c'è dietro, tuttavia si prestano a questo gioco per motivi di potere e per questo doppiamente colpevoli.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.09.16 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Staff:
Chiedo se possibile mettere gli articoli della Riforma... con note di anticostituzionalità!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.09.16 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vergognoso che un governo non debba informare il cittadino di quello che vogliono fare.
E' una dittatura bella e buona.. l'ho già detto ma l'Italia sarà in Mano ad uno solo a guida Pidiota.
Farà quanto gli diranno in Europa ed in America.
L'ambasciatore si è già espresso,l'UE lo ha fatto oggi...i cittadini sono l'ultima ruota del carro!
Sapendo che gli Italiani sono pecoroni inconsapevoli c'è pure il caso che passi il SI!
Che schifo e poi parlano di "Democrazia e che il popolo è 40 anni che lo chiede!
Il Popolo non sa un c@@o di quello che volete fare!
Quanti sanno che dei 41 articoli della "riforma" almeno la metà sono lunghi quanto un foglio A4?
Pure è andato a Bologna e ha fatto parlare un partigiano!
Sai bischero quanti partigiani conosco che ti prenderebbero a......
Ma cosa lo dico a fare... troppa importanza per uno nominato e mai eletto dai cittadini!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.09.16 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Bomba #FissaLaData del referendum costituzionale

manuela 14.09.16 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe.
batti un colpo

psichiatria.1 14.09.16 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Analisi assolutamente condivisa da una nutrita saggistica che non si attarda nemmeno più sulla punta di iceberg rappresentata dal premier e spazia invece nel campo del neo liberismo dove riforme che amplifichino le disuguaglianze ed uccidano le democrazie costituzionali sono funzionali al progetto di creare un mondo servo delle banche e della grande finanza. I cittadini devono sapere che le promesse fatte da chi voglia stravolgere la democrazia siano una misera ricompensa rispetto ai diritti fondamentali sottratti alla comunità.

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 14.09.16 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Esattamente come capita alle vittime della sindrome di Stoccolma, che invece di puntare il dito contro chi l'ha reso prigioniero, ne resta affascinato, anche gli adulatori della costituzione ne esaltano le lodi, senza capire che è proprio questo lo strumento principe, per rendere il popolo italiano schiavo dei partiti politici e dei loro rappresentanti (parlamentari).
Che poi questa sindrome abbia colpito principalmente gli elettori ideologicamente vicini alla sinistra, non ci stupisce, anche perchè le loro menti fragili, sono quelle che più hanno assorbito passivamente 70 anni di disinformazione e menzogne.
In considerazione di ciò, invece di prendervela sempre con i partiti ed i poteri forti, andate davanti ad uno specchio, e sputate più volte verso quel volto riflesso, sperando che il vomito non sopraggiunga troppo presto.

p. s.
complimento a quel sapientone che ha trovato sollievo dal fatto, che le modifiche ad oggi sulla Costituzione, non avevano per fortuna toccato il primo articolo.
Ma questo fenomeno, almeno ha capito cosa c'è scritto nel secondo capoverso di quell'articolo e quello che comporta?

gianfranco chiarello 14.09.16 19:13| 
 |
Rispondi al commento

"L'UE e il sistema bancario sono essi i veri promotori di questa riforma costituzionale, rispetto alla quale Matteo Renzi, il PD e la signora Boschi sono semplici maschere di carattere diremmo con Marx, semplici funzionari, semplici pedine."

Questa frase di Fusaro è da incorniciare!
Renzi e Boschi sono solo i camerieri dei banchieri internazionali che comandano anche in BCE e UE.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.09.16 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai detto bene portare avanti INSIEME, occasione dunque per una lotta unitaria di chi si oppone a questo sistema, ma occorre farlo in modo organizzato e consapevole definendo obiettivi comuni e proponendo un modello diverso ed una idea di paese alternativi,strategie comuni cosa che sia pure con molte carenze e contraddizioni sta cercando di fare il m5s.
Analisi di fondo ineccepibile restano da trovare e non è cosa da poco, i modi e gli strumenti futuri per proseguire l'azione che certo non puo'fermarsi solo al referendum.

Angelo M., Bergamo Commentatore certificato 14.09.16 18:48| 
 |
Rispondi al commento

come quel branco di maiali ha violentato per anni una ragazzina nella consapevolezza dei genitori e di molti altri, i partiti hanno violentato per decenni la Costituzione delle repubblica italiana, godendo nel distruggere un progetto democratico e civile per costruire una nazione migliore.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 14.09.16 18:45| 
 |
Rispondi al commento

la Costituzione non va cambiata va APPLICATA!!!
Dal 1948 è stata disattesa, svilita e stuprata, per questo siamo in declino politico culturale ed economico.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 14.09.16 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marrazzo..Marrazzo..lMarrazzo..e che caz..o!!


http://www.consumatrici.it/14/09/2016/sentimenti/00081587/tiziana-la-suicida-fu-condannata-a-pagare-a-5-siti-20-000-euro-per-i-video-hard

Jo 14.09.16 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Completamente con Diego ! Ci metto la firma ! Nonostante la nostra civilizzazione restiamo animali in carne e ossa soggetti a leggi naturali che ci impongono la fuga o il combattimento in caso di pericolo . Abbiamo corso tanto , troppo , ora , con la nascita del Movimento , reagiamo pronti alla lotta . Siamo gli anticorpi del tumore corruzione .

vincenzodigiorgio 14.09.16 18:25| 
 |
Rispondi al commento

OT: agli amministratori: dopo aver inserito il commento la pagina di verifica non potrebbe prevedere opzione che rinvii direttamente al post interessato oltre che alla pagina principale del blog?

Mauro B. 14.09.16 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Non posso non essere d'accordo. Quello che l'autore scrive è ciò che mi è stato insegnato a scuola 50 anni fa, quando ancora si insegnava Educazione Civica. Ma quei valori ora sembra che siano spariti nel nulla.

Vittorio A., 28073 Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.09.16 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una riforma che accentra ai poteri al governo soprassedendo parlamento e controllando le istituzioni preposte ai controlli. Una riforma che UFFICIALIZZA il colpo di stato della casta.

Mauro B. 14.09.16 18:20| 
 |
Rispondi al commento

OT "c'è chi dice no"...


https://www.youtube.com/watch?v=crDcNy9-RV8

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.09.16 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il mercato offre un surplus di un dato prodotto, il prezzo di questo è destinato a subire un drastico ribasso..E' ciò che sta accadendo nel mercato lavoro..Un aumento dell' offerta, disponibilità di manodopera ( operai/ impiegati) porta a una concorrenza tra offerte. Questo sta avvenendo con la globalizzazione capitalista che sposta forza lavoro da un continente ad un altro secondo le proprie necessità (migrazione) fino a estremi dove viene spostata l' intera produzione con trasferimento di intere fabbriche..Il progetto EU ha e avrà questo fine ultimo..la produzione di ricchezza per una élite a spese di una massa resa praticamente schiava..Per il capitalismo è essenziale mantenere in piedi il concetto:" produzione a minor costo> vendita a miglior prezzo> guadagno massimo". Se non si distrugge questa criminale operazione l' umanità' sarà sempre piu' schiava di un piccolo gruppo economico/ politico( la casta) come sta , purtroppo, già accadendo.


No é così:
https://youtu.be/PfpOMdGLR2c

giovanni f. Commentatore certificato 14.09.16 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Domani pioverà da occidente
La terrificante conclusione del libro " elogio della fuga " di Henri Laborit non deve necessariamente essere condivisa
Ve ne può essere un altra nella eterogenesi dei fini.
Ovvero l'informazione è scienza e noi siamo il veicolo per trasportarla perché ha da fare il suo percorso nell'universo per conoscerlo; altrimenti che servirebbe la sua esistenza se non venisse conosciuto o dimenticato riducendo l'umanità ad essere assemblata come merce fra contendenti rapaci
I mali che affliggono l'umanità sono quindi necessari?
Molti si potrebbero evitare se la furbizia dell'uomo scegliesse di non servirsi di prevaricazioni inutili al fine. Sebbene dalle competizioni e dalle guerre siano usciti taluni progressi della scienza. Lo sviluppo della conoscenza potrebbe evitare un simile sciupio. Correre inoltre il rischio di autodistruzione non è necessario. Possiamo imporre alternative assumendoci qualche arbitrio sprogramnando e migliorando il percorso. Se siamo stati qualificati a pensare: utilizziamo il pensiero per attuare anche un presente dei singoli sereno e se questo significa essere umanisti o populisti bene, me ne compiaccio.

Rosa Anna 14.09.16 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione ai brogli elettorali.

W Grillo siempre.

gennaro fu 14.09.16 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Li sommergeremo di NO, appena dal Governo avranno il buon gusto di decidere una data per la consultazione.
#IoDicoNo

Andrea Marchello, Messina Commentatore certificato 14.09.16 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Dovete gridare queste ragioni direttamente al popolo e in tutte le tv possibili. Purtroppo gli italioti sono tanti.
Basta con le dominazioni multinazionali.
Basta con le grandi nazioni che vogliono lucrare sui popoli .
Eheee già: Er bomba ha già venduto er di dietro e adesso vuole mettere le supposte agli Italiani.
Svegliaaaa italioti.
Tieni duro M5*
E' dura contro i malfattori del popolo.

italo libero 14.09.16 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Allora é proprio così:
https://www.youtube.com/watch?v=c571TeHPDYw

giovanni f. Commentatore certificato 14.09.16 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Cambiare non ha nessun significato se non se ne indica la direzione. Finora si è cambiato in peggio, sotto ogni profilo. Il fatto che poi tali "cambiamenti" siano di gradimento dei nostri "amici" d'oltreconfine la dice lunga. Quanto alla crescita hanno distrutto le imprese, hanno reso, la nostra, una repubblica burocratica ed immorale, stanno divorando tuttociò che è divorabile. Ma di quale crescita parlano? della corruzione, del debito, della miseria, della "accoglienza" dei "rifugiati" o delle mafie? Non è pensabile che vi si altro campo in cui crescere. Ma questo era nelle previsioni e nei disegni dei sunnominati "amici", abili pupari. L'unica nostra "risorsa" sono i pupi di cui purtroppo abbondiamo.

loris cusano 14.09.16 17:38| 
 |
Rispondi al commento

perché ? :"emanazione dei poteri forti dell'UE e del sistema usurocratico bancario"


sul blog si scarica questa responsabilità sempre sull'UE e sulleuro ..
come se l'Europa e la sua moneta fossero i soli responsabili di ciò

la verità e che la regia è ..
INTERNAZIONALE

Gli interessi sono ..
delle multinazionali ,rappresentano POTERI sovranazionali ...

e molte aziende italiane fanno parte del "gioco"
non dimenticatelo ..

gli effetti sono quelli che dite voi ..
ma il gioco è più grande dell'Europa

il lapsus freudiano dell'ambasciatore USA ce lo ha rivelato in pieno ..


i Globalizzatori vogliono plasmare il mondo sul modello neoliberal che dite voi..


O l'Europa Intera, se si sveglia ,
o è finita per tutti gli europei
i valori della costituzione Italiana sono simili a quelli di quella Spagnola Francese Tedesca


L'Europa è l'ultima diga per arginare questi poteri ..
servono relazioni più strette tra i paesi europei minacciati da questo modello economico disumano.

Da soli ci faranno a pezzi , dentro o fuori dall'euro e/o dall'Europa

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.09.16 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Sincero augurio che prevalga il NO
Aspettiamo con trepidazione...
L'onestà del ministero dell'interno...
Per dare i risultati veritieri...
Sappiamo che questo è il paese...
Delle Meraviglie...
È del barbatrucco...!!!!

Alexandros.kon.B 14.09.16 17:28| 
 |
Rispondi al commento

.

giovanni f. Commentatore certificato 14.09.16 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Per la verità' il titolo primo della Costituzione non hanno avuto il coraggio di toccarlo, almeno per ora. Si sono limitati a incasinare tutta la parte che attiene alla struttura e al funzionamento delle Istituzioni. Quanto al lavoro ridotto a merce in un sistema dominato dal capitale lo ha spiegato molto bene il caro vecchio Carlo Marx ed è' più' che mai valido in tempi di globalizzazione.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.09.16 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo dubbi prima per un bel "NO" al referendum,
ne ho ancora meno ora.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.09.16 17:01| 
 |
Rispondi al commento

!

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.09.16 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.09.16 16:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori