Il Blog delle Stelle
La Turchia del 2016 come la Sarajevo del 1914?

La Turchia del 2016 come la Sarajevo del 1914?

Author di Aldo Giannuli
  • 227

di Aldo Giannuli

Siamo oltre il mese dallo “strano” (chiamiamolo così) golpe del 13 luglio e i fatti sono in pieno svolgimento: Erdogan, che sta attuando il vero colpo di stato, ha arrestato migliaia e migliaia di persone, fra cui gran parte della magistratura e molti poliziotti, sta procedendo a marce forzate alla completa islamizzazione del paese, è in procinto di ripristinare la pena di morte ecc.

Gode di un consenso di massa reso evidente dalla manifestazione oceanica del 7 agosto. Il che, però, non vuol dire che l’opposizione (o le opposizioni) non esistano o che abbiano un consenso meno forte: quella del 7 agosto era una manifestazione del regime con tutti gli appoggi che questo comporta, mentre a manifestare contro si rischia e molto, per cui non siamo in grado di misurare cosa ci sia sotto la cenere.

Dal punto di vista internazionale, il riavvicinamento della Turchia alla Russia è una realtà in pieno corso. Restano ancora punti di inciampo notevoli come la Siria, o i giochi ambigui di Erdogan con il Califfato, ma la Russia ha bisogno nella Turchia per concentrarsi sulla questione ucraina ed ha non pochi argomenti seduttivi verso la Turchia: il nuovo South Stream, la via della seta, le importazioni di frutta e verdura, l’interscambio turistico. Ed ovviamente, la principale attrazione è la protezione che sgancerebbe la Turchia dagli Usa e dalla Nato.

Difficilmente Erdogan può spingersi troppo su questa strada se non si copre le spalle. Forse ha un senso che la maggior parte dei soldati compromessi nel golpe del 13 luglio erano fucilieri della più importante base Nato della Turchia. Gli americani davvero non ne sapevano nulla? O sono caduti nella provocazione di qualche amico di Erdogan che prometteva un appoggio poi mancato? O forse di un terzo, forse più amico di Putin che di Erdogan? Ci mancano troppe informazioni per essere sicuri, ma la cosa decisamente non sembra come ce l’hanno raccontata.

Di sicuro c’è che la piega che stanno prendendo i rapporti fra Turchia e Usa non potrebbe essere peggiore: Ankara ha tutte le intenzioni di fare del caso Gulen il casus belli con gli americani che, dal canto loro, non possono consegnare Gulen a nessun costo, pena perderci la faccia con l’intero Mondo.

Ancora più paralizzati appaiono gli europei che si limitano a dire che se torna la pena di morte, la Turchia non entra più nella Ue e non capiscono che, ormai, alla Turchia non interessa nemmeno un po’ entrare nella Ue.

Semplicemente, l’Occidente non riesce a dare una risposta credibile perché non sa da dove cominciare. Vengono al pettine i nodi di decenni di una politica fintamente realistica, in realtà miopemente opportunistica. Per più di mezzo secolo, la politica dell’Occidente (Usa in testa) è stata riassunta nella nota frase del Presidente “Se deve essere un figlio di puttana, tanto vale che sia il nostro figlio di puttana”. Ma il guaio, per restare nella delicata metafora, è che i “figli di puttana” non sono mai di nessuno ed alla prima occasione, guarda un po’, danno i “figli di puttana” anche con i loro protettori.

L’Occidente non sta capendo letteralmente niente su quello che accade in Medio Oriente e lo dimostra il caso turco: l’avvenimento del fallito golpe non è stato assolutamente messo in conto. Ed aver chiuso gli occhi di fronte al massacro dei curdi, non aver appoggiato il movimento di piazza Taksim, aver fatto finta di non vedere l’appoggio all’Isis eccetera, non è servito a niente. Erdogan morde la mano che lo aveva nutrito.

Tutto questo riflette l’inadeguatezza dei gruppi dirigenti occidentali di fronte ai processi della globalizzazione che avevano immaginato come una marcia trionfale e che si sta rivelando una discesa a rotta di collo.

D’altra partre, come si fa a parlare di esportazione della democrazia ed insieme coccolarsi figuri spregevoli come Erdogan o il re dell’Arabia Saudita?

Ed allora facciamoci queste domande per capire dove stiamo andando a sbattere:
1. Come abbiamo fatto a perderci per strada l’unico paese laico del mondo islamico? Ormai della rivoluzione kemalista resta poco o nulla e l’esercito è tutt’altra cosa di quello che era ancora negli anni novanta.
2. Quale è la probabilità di una guerra civile? Noi non sappiamo quali siano le dimensioni dell’opposizione ad Erdogan che vanno dall’Islam moderato ai laici, dai comunisti alle minoranze nazionali minori. Non sappiamo neppure se nell’esercito si annidino settori ostili al regime e non penso tanto a residui kemalisti e gulenisti che, a questo punto, saranno solo piccoli gruppi, quanto a settori militari particolarmente legati alla Nato ed ostili alla svolta filorussa che, alla prima occasione, potrebbero avventarsi alla giugulare di Erdogan. Ed una repressione così irragionevolmente estesa serve solo a creare altri oppositori, anche se, momentaneamente , intimidisce tutti. Non dico che tutto questo accadrà nel giro di qualche mese, forse potrebbero volerci anni, ma è così irrealistico pensare ad una cruentissima guerra civile o, forse, ad un meno cruento colpo di stato, questa volta riuscito?
3. E i curdi che faranno? I curdi ovviamente continueranno e forse non sarebbe poi così sbagliato armarli adeguatamente e sostenerli con ogni mezzo, dato che, allo stato, sono l’unico avversario serio che Erdogan trovi sulla sua strada. Appoggiarli è l’unica reazione seria che l’Occidente possa avere, almeno per ora (consiglio a tutti di seguire gli articoli ed i tweet di Luigi D’Alife sul tema)
4. La Turchia resterà nella Nato? Non è detto che la Turchia uscirà dalla Nato (anche perché una parte dell’esercito potrebbe non gradire), ma è decisamente probabile che sia la Nato a trovare conveniente un allontanamento della Turchia che, in queste condizioni, più che un alleato è una spina nel fianco.
5. Se questo accadesse, che effetti geopolitici avrebbe tutto questo? La Turchia è un paese di quasi 80 milioni di abitanti, gode di un particolare peso nel mondo islamico, ha un esercito fra i più agguerriti dell’area, è uno dei paesi emergenti di seconda schiera, si trova in un posto maledettamente strategico, a cavallo fra Ucraina e Medio Oriente e controlla il principale flusso di migranti e rifugiati.

Se un paese del genere si sposta da una area di influenza all’altra, tutto questo non può non avere conseguenze geopolitiche di primissimo piano. Anzi siamo più precisi: questo è il maggiore terremoto geopolitico dalla caduta del muro di Berlino e promette di diventare un punto di svolta di importanza poco inferiore a quello. In primo luogo si profila la possibilità di un grande blocco asiatico Cino-russo turco riunito intorno alla nuova via della seta e come sviluppo ancora più saldo della comunità di Shanghai. Un grande blocco dell’Asia del Nord e del centro che rappresenterebbe un avversario militare in grado di tenere testa agli Usa, per la prima volta dopo la fine del Bipolarismo.

In secondo luogo, questo assegna una importanza straordinaria alla Grecia che diventa uno dei principali antemurali del blocco avversario e potrebbe essere molto conveniente “bruciare” il suo debito e sostenere il paese. E questo lo può capire anche uno come Tsipras che non è esattamente un genio.

Poi c’è da chiedersi che effetto avrà tutto questo sull’Egitto. Erdogan è legato ai Fratelli Musulmani, resterà con le mani in mano di fronte alla persecuzione dei suoi amici di fratellanza? Sul punto torneremo, per ora segnaliamo il problema.

Infine: l’Isis sta avviandosi alla distruzione del suo Califfato, troverà conveniente allearsi ad Erdogan. La cosa non è semplicissima a anche perché gli uni sono hanbaliti ed gli altri hanafiti, ma, sin qui, Abu Bakr ha dimostrato di avere notevole spregiudicatezza e può essere utile nella guerra con i curdi.

Un quadro complesso di cui non è facile prevedere i processi interdipendenti, ma iniziamo a pensarci, anche perché la Turchia ha ottime probabilità di diventare la nuova Sarajevo e mi riferisco alla Sarajevo del 1914.

banneri5s2016.jpg

suiinsta.jpg

4 Set 2016, 10:56 | Scrivi | Commenti (227) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 227


Tags: aldo Giannuli, Ankara, Erdogan, gas, golpe turco, Nato, Putin, Russia, Sarajevo, Turchia, UE

Commenti

 

La guerra nel medio oriente. In realtà è una guerra tra Iran e Arabia Saudita, sono già in guerra nel Yemen. Sauditi cercano di impedire espansione politico militare dell'Iran nella regione in Iraq,Siria,Palestina,sud del Libano in questo concordi con Israele. Isis composta da vecchi ufficiali di Saddam, circa 5000 mercenari ceceni, afgani e dalla Bosnia e Somalia con volontari stranieri o in inglese foreign fighters dalla Europa e Nord Africa, finanziati e organizzati dai paesi del golfo persico in particolare Sauditi e Qatar. La Turchia ha cercato di sfruttare la situazione armare Isis, vendere loro petrolio,dirottare rifugiatati in Europa poi chiedere 6 Miliardi per bloccarli! aiutano Isis bombardando i curdi e Yasidi. Attraverso la guerra il sultano Erdocan ha stabilito un regime eliminando opposizione è un regime dittatoriale e Europa non deve cedere al ricatto del Sultano.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 14.09.16 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Sull'argomento una testimonianza diretta dai giovani combattente delle Unità di Protezione Popolare curde: bit.ly/2bUMU17

antonella vitelli 08.09.16 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Su Erdogan si dicono tante cose non rispondenti al vero, per esempio quelle sulla islamizzazione della Turchia e quelle sul colpo di stato che più che un colpo di stato è sembrata una aggressione ben organizzata , anche a livello mediatico, contro la Turchia da parte di chi in occidente ed oltreoceano, ha interesse in tal senso. Bisognerebbe ragionare di più su informazioni che non provengano sempre dai soliti noti!

renzo ferrante 07.09.16 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto concerne la Raggi, si doveva avvalere di tutte persone nuove, come già detto da tanti, per quanto concerne la politica estera, bisogna smetterla di tenere in isolamento la Russia, sono europei ed occidentali quanto noi. Per la politica interna, io non toccherei la Costituzione, ci sono tanti altri modi per risparmiare in Italia.

Mario M., modena Commentatore certificato 06.09.16 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Altro che Serajevo... Labuan, vediti questo:
https://www.youtube.com/watch?v=KtDlcM0Zmzg

Giovanni F. 05.09.16 21:25| 
 |
Rispondi al commento

ma la raggi da incarichi solo a quelli di destra? i voti della sinistra non li rispetta...?

tonino b 05.09.16 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con il passare degli anni la turchia ha potuto accantonare un enorme potenziale militare , e infatti dispone di una aviazione militare di livello tecnologico avanzatissimo, conformemente alle mire degli USA che l’hanno approvvigionato in funzione anti-Russia e anti Iran
In particolare:
** n. 242 Lockheed Martin F-16 Fighting Falcon
** n. 69 McDonnell Douglas F-4 Phantom II
**n. 4 Boeing 737 AEW&C (Aerei AWACS per la guerra elettronica)
** n. 15 Lockheed C-130 Hercules
+ svariati altri aerei e elicotteri da trasporto e supporto, oltre addestratori etc.
Sono inoltre previsti :
** n.100 Lockheed Martin F-35 Lightning II (50 di questi erano destinati alla Germania ma se li è aggiudicati la turchia)
approssimativamente 643 aeromobili pilotati.
(ci sono anche n. 36 Aermacchi SF-260, addestratori a elica forniti dall’Italia)

Ricordo a tutti che la turchia persiste nel negare il Genocidio Armeno del 1915 (almeno un milione di morti, anche se alcuni ipotizzano 2 o 2,5 milioni… il dato di fatto odierno è la “pulizia etnica” degli Armeni e dei Greci che sono stati estromessi da tutta l’Anatolia dopo millenni )

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 05.09.16 13:05| 
 |
Rispondi al commento

qualcosa si muove...

https://www.facebook.com/SabinaGuzzantiUfficiale/posts/10153629337021707

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.09.16 12:56| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Domanda:
ma la Muraro sapeva (come si legge scritto da più parti) che già da mesi
era indagata???
Mica per nulla ma se così fosse mi chiedo un paio di cose.
Come mai la Raggi le ha conferito incarico di assessore ?
Se poi la Muraro le ha nascosto questo fatto, possibile che la Raggi non si
sia informata su chi aveva come "papabile" per incarico di assessore su
possibili "pendenze" di questo tipo ?
Vogliamo farci proprio del "male" da soli ?
Al di là del fatto che la Muraro non sia mai stata raggiunta da nessun
avviso di garanzia, M5S non è tra altro per candidatura (sia a livello
parlamentare sia a livello dirigenziale del pubblico impiego e/o altro) di
persone che non hanno (e non hanno mai avuto) problemi con la giustizia
italiana.
Ripeto .... come è possibile ci sia finita la Muraro tra le persone
"papabili" a incarico assessorato (e poi diventata assessore) se, ancor
prima che la Raggi venisse eletta sindaco di Roma, era già stata indagata
????

mario 05.09.16 12:54| 
 |
Rispondi al commento

PIL REGIONALE NELLA UE...

https://twitter.com/gr_grim/status/772709002966892544

id &as Commentatore certificato 05.09.16 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa dovrebbe essere la preoccupazione centrale per l'Europa.Il leader turco e quello russo, entrambi con forti pulsioni di assoluto, si incontrano per spartirsi l'influenza sugli stati europei.Con Erdogan all'interno delle istituzioni europee sarebbe possibile una veloce islamizzazione del continente favorita anche dalla benevolenza con cui il neoliberismo guarda ad un generale depotenziamento delle democrazie parlamentari. Occorre vigilare affinché non ci sia comunanza di intenti tra politiche economiche e dittature di minoranze

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 05.09.16 12:44| 
 |
Rispondi al commento

DE DOMINICIS: La Festa E' Finita. Chi non lavora e' fuori.

TUTTA la mia STIMA. Mai discorso di presentazione fu piu' corretto. Speriamo stavolta i cittadini romani abbiano trovano qualcuno che opera per il loro BENE.
Il mondo si divide in 2:
Quelli che accettano di venire PAGATI dai romani, CORRETTAMENTE, e per questo svolgere un CORRETTO lavoro, e quelli che vanno a casa.

tomi sonvene Commentatore certificato 05.09.16 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Ancora: Raggi,Raggi,Raggi,Roma,Roma,roma,Quarto,Quarto,Quarto,ma a Bari Antonio Decaro e MIchele Emiliano....sssssss... silenzio assoluto!
Cari Troll... la trippa per gatti è finita!
Siamo colo all'inizio degli arresti!
Ricordo ai troll che, con dati del 2010 ,140 fra indagati,prescritti,arrestati,quelli del PD sono 140.
Ora si tratta di aspettare i dati aggiornati!
Ma è meglio parlare di Roma,Livorno,Quarto ecc.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.09.16 12:26| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!
tutti con la nostra Raggi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.09.16 12:08| 
 |
Rispondi al commento

LA TERZA GUERRA MONDIALE
Se vincerà Trump e se gli Americani si sono impadroniti di parte della tecnologia degli UFO, lo scoppio di una Terza Guerra mondiale sarà possibile. In possesso di una tecnologia che li renda inattaccabili ed indistruttibili, gli USA non esiterebbero ad attaccare la Russia e la Cina, oltre che alcuni Stati medio-orientali. Dopo il Terzo conflitto mondiale (che speriamo non accada mai), è probabile che sarà imposto al Terzo Mondo la regolamentazione radicale delle nascite. AMEN.

Giuseppe C. Budetta 05.09.16 12:07| 
 |
Rispondi al commento

ridare ai governi degli stati d'europa il controllo delle proprie economie per ridurre gli squilibri tra chi ha di più e chi ha meno

https://www.youtube.com/watch?v=I3IPflD6Ylk

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.09.16 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle ore 11:48 la prima pagina web è ancora quella di ieri. Mah !!!!!!!

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.09.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco il risultato :
http://www.attivotv.it/effetto-brexit-si-spostano-risparmi-gran-bretagna-vivere-senza-la-minaccia-del-bail-tasse-fisco/...e la stampa di regime: "vedrete la crisi della GB"!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.09.16 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Mafia Capitale:
Buzzi e Carminati sono in galera. Accusati di aver corrotto e pagate mazzette e tangenti a funzionari vari per accaparrarsi appalti.
Sì, vabbè, ma quelli che le MAZZETTE, LE TANGENTI, le prendevano, sono in galera?

AntòAvenza 05.09.16 10:38| 
 |
Rispondi al commento

esatto. perchè non sostenere la Muraro?. perchè farsi girare le balle se la sindaca continua a sponsorizzarla?

http://www.corriere.it/politica/16_settembre_04/accusa-pm-all-ama-era-garante-patto-segreto-il-ras-rifiuti-8321c458-72e3-11e6-9754-0294518832f8.shtml

Sangrillotti 05.09.16 10:20| 
 |
Rispondi al commento

La Muraro va sostenuta. Non ha ricevuto nessun avviso di garanzia. Ha detto che nel momento in cui era pronta a riorganizzare il personale le pressioni della destra e della sinistra, hanno fatto dimettere i due dirigenti.
Forza Muraro!

Rosa 05.09.16 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Un particolare .prima di parlare di Erdogan/Turchia. Buongiorno ha tutti voi penta stellati. Qualcuno /a, dubita della raggi x il caso Muraro (ATTENZIONE ) si chiama muraro non VIRGINIA RAGGI. STATE TRANQUILLI /E. Dal mio punto di vista, non vi sbagliate la Turchia come sarajevo del 1914.Qualcuno, mi riferisco all'America, sta giocando sporco impossibile non sapesse del cosiddetto golpe del 13luglio. Impossibile!!!! Arriveranno ad una querela civile?? penso proprio di si.

Angelo Fornaro 05.09.16 10:08| 
 |
Rispondi al commento

perchè delegittimare la muraro? forse testimone scomodo?

il grillino doc 05.09.16 09:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.controinformazione.info/john-pilger-e-cominciata-una-guerra-mondiale-rompete-il-silenzio/

Rompete il silenzio 05.09.16 09:08| 
 |
Rispondi al commento

San Putin, perdono LORO perché non sanno quel ch'ESSI fanno.

AntòAvenza 05.09.16 07:54| 
 |
Rispondi al commento

ANSA del Lazio (4 settembre) :
http://www.ansa.it/lazio/notizie/2016/09/04/roma-stampa-assessore-muraro-indagata-per-abuso-ufficio_f0fc0c02-593f-4819-981b-6eee6b21f5ed.html
“Roma : assessora Muraro indagata per abuso ufficio. Raggi : “Siamo al lavoro e non ci fermiamo”.

Nostro “commento” : i mezzi di informazione facciano il loro lavoro ed informino i Cittadini. Possibilmente con il massimo della “obbiettività”.

Vincenzo Matteucci 05.09.16 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma va?

http://www.liberoquotidiano.it/news/economia/11959248/vittorio-feltri--la-gran-bretagna-vola-e-nessuno-vuole-dirvelo.html

Giovanni. Russo, SA Commentatore certificato 05.09.16 06:51| 
 |
Rispondi al commento

- A.N.P.I. REGGIO EMILIA: NO AL REFERENDUM COSTITUZIONALE.
- Dieci Parlamentari dem per il NO: Manifesto contro la riforma. Tra i firmatari: Tocci, Monaco, Mucchetti e Manconi.
- Comitato per il NO sostenuto da Sinistra Italiana, Landini ed ANPI.
Comitato per il NO sostenuto da Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia guidato da Marini.
- Costituzione Coast to coast di Di Battista.
- D'Alema in tour per l'Italia per il NO.

Rinaldin Franco 05.09.16 02:51| 
 |
Rispondi al commento

gli hanno fatto il trabocchetto come hanno fatto a silvio e ad altri ... sono sempre gli usa e getta satanisti che prima si fingono amici e poi te lo tirano nel culo.... questa volta gli è andata male perché erdogan se ne è accorto e così cerca di riallacciare con putin.

interessante la schifosissima rainews che prima faceva passare erdogan come amico dell'europa e poi subito dopo è diventato un tipo pericololso.... sempre 2 pesi e 2 misure e tanti tradimenti....

ma i più stupidi sono i francesi che rispetto agli italioti sono idioti al cubo perché vorrebbero rivotare sarko che è quello che ha creato il gran casino attaccando gheddafi.... vabbè quello sinistro sembra il signor rossi di bozzetto quindi i francesi sono messi peggio di noi perché tra merda e cacca non saprei......

intanto quell'altra burattina merkel sta perdendo anche al suo paese quindi prevedo dei bei casini in europa... per non parlare dei giapponesi che rompono le balle all'inghilterra perché gli e o ha ordinato il satanismo usa e getta.

sempre il solito 05.09.16 02:20| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/wmKd_P1qGIA

Notte.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 05.09.16 00:51| 
 |
Rispondi al commento

licenziamenti

https://twitter.com/CremaschiG/status/772479404719079424

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.09.16 00:51| 
 |
Rispondi al commento

licenziamenti

http://contropiano.org/news/lavoro-conflitto-news/2016/09/02/cgil-cisl-uil-licenziamenti-083028

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.09.16 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Credo che i trattati di economia non prevedano il sussurro della nostra coscienza; o del cuore.
Ma il cuore è solo una pompa e la coscienza un'entità immateriale che non esiste!
O forse anima, buon cuore e coscienza si creano solo quando, a volte, risorgono qui.

Buona Notte.

"Tutta la mia vita, ho cercato
le parole per spiegare come mi sento
ho trascorso il mio tempo
a pensare troppo
e ne ho lasciato poco
per dire cosa intendevo
ho fatto del mio meglio per capire
tutta la mia vita

tutta la mia vita l'ho passata a dire scusa
per tutte le cose che so non avrei dovuto fare
tutte le cose che potrei aver detto
mi sono tornate indietro
a volte vorrei che tutto fosse iniziato
è come se io sia sempre un pò in ritardo
tutta la mia vita

ho messo tutto apposto
prenderò un drink con te
fermerò la sedia, resterò
ho messo tutto apposto
perchè non sto andando da nessuna parte
c'è troppo che ho bisogno di ricordare
troppo che ho bisogno di dire

tutta la mia vita, l'ho cercata ma
è stato difficile trovare la strada
sorpassando l'obiettivo che era di fronte a me
mentre quello che era importante scivolava via
non tornerà mai più indietro
ma io lo continuerò a cercare tutta la vita

ho messo tutto apposto... "

https://www.youtube.com/watch?v=q6hqjzPQA4M


precariato e scuola

https://twitter.com/SilvanoSalviato/status/772540183229108224

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.09.16 23:24| 
 |
Rispondi al commento

....I re d' Italietta mettono su casa con l' olandesina.....il caxxaro augura felici nozze e figli trans e coca...
Ricchiuuuuniiii!!!


http://bit.ly/2cl1cti

Tony 04.09.16 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2016 dopo aver assistito nel secolo scorso a 2 guerre mondiali stiamo parlando ancora di una eventuale 3 guerra mondiale?l'ONU e i diplomatici di tutte le nazioni cosa cazzo hanno fatto per garantire che ciò non accadesse più?le religioni,le grandi religioni compresa la nostra non sono capaci di fermare le guerre?non lo so é assurdo ancora oggi che il mondo si in mano a questi assassini!La nostra religione poteva migliorare le nostre coscienze proteggendo il pensiero di che Guevara!la pace dei popoli é semplice ma non conviene a tutti questi bastardi!

claudiog 04.09.16 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


"Raggi, Raggi, Raggi, non si parla d'altro. La Raggi è una persona onesta,
si riconosce dallo sguardo. La verità è che la forza di un comandante
deriva dagli uomini che gli sono intorno. Se vi sono stati errori nelle
scelte, a questo si deve mettere riparo. I piduini la pensino come gli pare,
le rivoluzioni incruente permettono di dire stronzate a chiunque.
Amen. "

FrancoMas 04.09.16 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Raggi, Raggi, Raggi, non si parla d'altro. La Raggi è una persona onesta, si riconosce dallo sguardo. La verità è che la forza di un comandante deriva dagli uomini che gli sono intorno. Se vi sono stati errori nelle scelte, a questo si può mettere riparo. I piduini la pensino come gli pare, le rivoluzioni incruente permettono di dire stronzate anche a chiunque. Amen.

FrancoMas 04.09.16 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.:

l'esplosivo successo per salvare il pianeta di tutti i G-20 fatti fino a IERI s'è visto OGGI:

i governanti cinesi, allo scopo di limitare l'inquinamento al G20 di Hangzhou,
hanno dovuto sospendere le attività lavorative per una settimana!

http://www.corriere.it/esteri/16_settembre_02/g20-
record-cina-mega-vertice-xi-jinping-hangzhou-
a2ddc042-706f-11e6-acff-0ba0a2f56bad.shtml


..Otitti..G 20 er caxxaro ha incassato...
Obama e Xi voteranno si..e' costato un po ( Fiat..industria manifatturiera )ma alla fine hanno ceduto!!

http://bit.ly/2czEimu

Tony 04.09.16 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Grande Iannaccone & Co. (I dieci comandamenti),
una delle poche cose per cui valga la pena spendere dei soldi per la rai.

giovanni f. Commentatore certificato 04.09.16 21:33| 
 |
Rispondi al commento

La Turchia è la Nazione di turno usata dai padroni del mondo per farle recitare la parte della cattiva,proprio come avevano fatto con la ex grande Francia quando le hanno fatto recitare la parte della cattiva per rovesciare Gheddafi e creare l'esodo Biblico per fornire la materia prima umana all'indotto del business del terzo millennio globalizzato.Proprio per coprire questa cinica realtà i padroni del mondo organizzano grandiosi spettacoli "G7-G20 di finto potere per illudere i popolini creduloni che vivono nelle ex Nazioni Colonizzate e aggregate sotto il controllo dell'Impero UE.
I grandi spettacoli mondiali servono solo per elogiare le governance imposte a governare le ex Nazioni colonizzate e far fare bella figura alle Divinità del terzo millennio.Ormai con la globalizzazione otre la metà delle popolazione che vivono nelle Ex Nazioni colonizzate e raggruppate nell'Impero UE governato direttamente dai burattinai che manovrano le marionette politiche sono destinate al sacrificio umano per mantenere e far arricchire le grandi ammucchiate spartitive affariste clericali seculative.Quindi i padroni del mondo dovrebbero avere un pochino di pietà ed evitarci questa tortura psicologica da accanimento terapeutico,tanto anche i maiali hanno capito che sono solo riunioni di grande baldoria per le Divinità che governo il modo,proprio come avveniva durane l'Impero Romano.

Agostino Nigretti 04.09.16 21:19| 
 |
Rispondi al commento

= Ciao pomicino celestino!

Questo è il Mario Sechi che tu citi ad esempio come messia:

MARIO SECHI - Attività politica

Alle elezioni politiche del 2013, dopo aver lasciato la carica di direttore del quotidiano, si candida con il movimento politico di Mario Monti, "Con Monti per l'Italia".
Ma, per il mancato raggiungimento della soglia di sbarramento della lista in Sardegna, risulterà non eletto al Senato della Repubblica. Sechi dopo le elezioni ha scelto di tornare al giornalismo a tempo pieno.

QUINDI UNA FULGIDA CARRIERA TRA E PER IL POPOLO???


Ma la vogliamo smettere di assegnare ad Aldo Giannuli il ruolo di guru geopolitico i giorni pari mente nei giorni dispari spara a palle incatenate contro il M5S, come ha fatto l'altro giorno criticando la scelta della Muraro come assessore della giunta Raggi - e ci sta - ma permettendosi di scrivere: "quella nomina segna una resa alla logica delle giunte precedenti. Magari adesso evitate di proseguire facendo Carminati assessore al Patrimonio: anche quello, a suo modo, è uno competente".

E che siamo il Circo Barnum?

Riccardo A., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.09.16 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarajevo del 1914...mi vengono i brividi a pensare che si arrivi a questo.
Ho letto qualche post sottostante dove si preferisce parlare d'altro,a dimostrazione che non si è colto la gravità di questa affermazione.

Donata Saggiorato, Vicenza Commentatore certificato 04.09.16 20:53| 
 |
Rispondi al commento

A me fa piacere vedere tante merde che si sperticano per offendere il Movimento.

Segno evidente che la loro fine è davvero prossima. Piddioti del @@

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le volte che vedo la foto di Renzie, a destra del blog, con il gelato in mano, mi viene in mente dove potrebbe metterlo..... iniziando dalla parte della punta.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bell'articolo, ma parliamo di cose che hanno un effetto piu' diretto sulle nostre vite.
In questi giorni il governo continua a parlare delle pensioni, ma mai delle pensioni d'oro e dei vitalizi, la fonte piu' grande di indignazione degli italiani e la causa della situazione precaria dell'INPS. Non ne parlano non solo perche non vogliono ma perche nessuno glielo chiede, e'un silenzio assensso o i contribuenti non si rendono conto del soppruso di cui sono vittime?

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 04.09.16 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come proibiamo ai nostri di fare più di due legislature per la giusta paura che si corrompano e andiamo a raccattare vecchi arnesi da decenni abituè delle stanze del potere ?


C'ERA DA ASPETTARSELO

Merkel, lo schiaffone dei tedeschi. Disastro alle elezioni, Angela kaputt

Il partito populista di ultradestra Alternativa per la Germania (AfD) ha superato l’Unione Cristianodemocratica (Cdu) della cancelliera Angela Merkel nel voto regionale nel land tedesco di Meclemburgo-Pomerania. Lo ha fatto sapere un exit poll diffuso dalla tv tedesca. Il voto è considerato un test per la cancelliera a un anno dalle elezioni politiche del 2017, mentre il partito di ultradestra è dato dai sondaggi in grande aumento.

L'ultradestra Alternativa per la Germania (AfD) è con il 21% la seconda forza nel land tedesco di Meclemburgo-Pomerania, secondo gli exit poll della tv pubblica. Supera per la prima volta l’Unione Cristianodemocratica (Cdu) della cancelliera Angela Merkel, al 19%. Primi i Socialdemocratici (Spd) con il 30%, 5 punti percentuali in meno rispetto a cinque anni fa.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè il prossimo post non lo dedicate alla Corea del Nord e al suo Dittatore Kim Jong-un, o alla storia e la cultura del popolo polinesiano dei Maori?

p. s.
anticipo la risposta che qualcuno sarebbe pronto ad inviarmi:
"perchè non te ne vai a fare in c..."

gianfranco chiarello 04.09.16 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molto spesso la scelta che si ritiene opportuna, non è quasi mai quella giusta.
Continuare a glissare sugli argomenti che fanno realmente riflettere gli elettori (gestione dei Comuni guidati dal M5S e situazione dei migranti), potrà essere considerata da qualcuno come una scelta opportuna, ma di certo finirà per risultare una scelta imbarazzante e perdente.
Chi ha paura di un franco confronto con gli elettori, probabilmente ha qualcosa da nascondere.

gianfranco chiarello 04.09.16 20:06| 
 |
Rispondi al commento

....Renxi potrebbe andare a trovare Erdogan per fargli una offerta che non potrebbe mai rifiutare....

http://bit.ly/2bM5Grb

Otitti..E' uno " tosto"...so cazz amari pe li " poteri forti furbetti"..


http://roma.repubblica.it/cronaca/2016/09/04/news/campidoglio_c_e_l_assessore_bilancio_e_raffaele_de_dominicis-147169812/

Tony 04.09.16 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VE LO RIPETO!

La salvezza e la libertà del mondo passa attraverso una guerra civile razziale negli U.S.A.

Tra tutti i rischi che possono correre gli umani, questo sarebbe il minore e il più accettabile


Ma l'Iran che dice ?


Questa storia nebulosa non è altro che il risultato della guerra che c'è tra il pd e noi . Non è difficile pensare che le proveranno tutte e tutti lo avevamo previsto dopo la vittoria alle elezioni ! Virginia non deve avere niente a che con chi ha già avuto incarichi al comune che molto probabilmente troverà gente poco raccomandabile , come non può elargire stipendi esagerati ! Sono due punti fondamentali che sono alla base dell'anima del Movimento ! Non riesco a immaginare alcuna esimente o scusa a questo dogma : onestà !!!


Sveglia ! Ragazza.
Non è andando a pescare assessori e dirigenti nella discarica dei politicanti trombati, o tra consulenti legati a doppio filo con il vecchio regime, che si rompono i legami con le mafie.
Non è per questo che 800.000 romani ti hanno votato.
Non è rispolverando vecchie pratiche spartitorie, camarille e accordi sottobanco che si risana la capitale dal marciume in cui è sprofondata.
Oltre che una pugnalata alla schiena di milioni di italiani che hanno atteso il Movimento come fosse il messia; che lo hanno votato e messo nella condizione di governare, metodi come questi sono il modo migliore di scavarsi la fossa con le proprie mani.
L’ostilità conclamata dei partiti di regime e del circuito mediatico fiancheggiatore, le loro diffamazioni, le falsificazioni, il travisamento dei fatti sono barriere con cui ogni amministratore 5 stelle dovrà fare i conti in futuro.
Non perderanno occasione di farlo, specialmente se le loro scelte andranno a intaccare gli interessi delle mafie e delle congreghe che gravitano intorno.
Non vedono l’ora di poter dire che il Movimento 5 Stelle è un partito come gli altri; di metabolizzarlo dimostrando che non è possibile governare onestamente; senza sporcarsi le mani.
E’ l’unica strada che hanno per evitare il dissolvimento.
Ma c’è un antidoto contro cui non hanno difese.
Si chiama “democrazia diretta” ! Sindaca.
Ed è la ragione fondante del Movimento 5 Stelle.
Contro decisioni avallate dalla volontà popolare espressa attraverso strumenti di democrazia diretta non ci non ci sono campagne di stampa, non ci sono falsificazioni, non ci sono strumentalizzazioni che tengano.
Se ne avvalga ! Sindaca Raggi.
E’ l’unico mezzo che ha, lei e il Movimento 5 Stelle, per parare gli inevitabili colpi di coda del regime in agonia che sa di essere arrivato all’ultima spiaggia.
L’ha capito molto bene la collega sindaca di Torino che si è avviata su quella strada; nel silenzio generale dei media, come era ovvio e logico prevedere.

Nayrobi 04.09.16 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT OT OT

MI SON FATTO UNA DOMANDA,
MI SON DATO LA RISPOSTA.

Ho un dubbio.
SI DICE "FESTA DELL'UNITA'"
O "FESTA DE..... L'UNITA'?"

Il PD vuole salvare l'UNITA' D'ITALIA
o L'UNITA' e basta ?

PS: Visto il finanziamento effettuato per
pagare i debiti del "giornale", mi sono già risposto da solo. Penso che quei soldini potevano essere spesi molto, ma molto meglio, visto il risultato. Ma, questa è sola opinione personale. ;-)

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.09.16 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel Medio Evo usavamo spade e mazze, oggi missili e droni. A parte ciò' la logica delle relazioni internazionali e' ancora la stessa, basata sulla potenza militare, gli interessi economici, le zone di influenza. È' fallito il tentativo di introdurre principi etici nei rapporti tra Stati, prima con la Società delle Nazioni e poi con l'ONU. Quello che succederà' in Turchia e' imprevedibile. Certo gli USA non le lasceranno fare ciò' che vuole Erdogan, ammesso che lui stesso lo sappia. Stanno facendo carte false in America Latina per riportare all'ordine i Paesi " progressisti". Ancor più' lo faranno con un Paese strategico come la Turchia. Obama e' ormai fuori gioco, bisognerà' aspettare il prossimo Presidente per vedere una vera reazione. Chi invece non sa che pesci prendere, al solito, e' l'Europa. Eppure dovremmo essere preoccupati per una eventuale anche se improbabile alleanza euro-asiatica (Cina,Russia,Turchia ) perché' l'Europa si troverebbe schiacciata tra due blocchi contrapposti. La maniera per evitarlo sarebbe di pensare per una volta ai nostri interessi, cominciando a ristabilire relazioni di collaborazione con la Russia, che è' un Paese europeo per storia, cultura e religione, nonché complementare per gli scambi commerciali.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.09.16 18:03| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=LqVYcluxpJA

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domare e dominare roma? napoleone uno importante voleva conquistare mosca. pure i barbari erano scesi a roma l'anno depredata e sono poi scomparsi, quelli rimasti sono morti di sifilide molto presto. roma è una piovra gigante e puo ingoiarti irridendoti altro che grillo o i grilli per la testa. solo dando difinizione ai romani e renderli partecipi della festa puoi riuscire nei progetti. ma vi rendete conto che storicamente roma ha ingoiato di tutto superato di tutto sie mangiata garibaldi altro che la raggi ei suoi chierichetti, a sotterato i papi e crocifisso , pietro giordano bruno ecc ecc. ripigliatevi e sbrigatevi a darvela a gambe levate oppure siete destinati al sacrificio totale , ed io poi vi renderei merito.

LUCIANO.T. 04.09.16 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
noi se fossimo intelligenti dovremmo starne fuori e bloccare l'immigrazione,questi sposteranno le guerre in europa,è lo sbocco naturale,e noi li andiamo pure a prendere, cioè una politica di dementi

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 17:19| 
 |
Rispondi al commento

La riunione cinese degli IPOCRITI. A quei tavoli sono seduti i responsabili della distruzione del mondo relativa ad ambiente, uguaglianze, diritti umani. Obama , si complimenta con il Bomba, elogiando le riforme di cui non conosce il contenuto, stringe accordi commerciali quando in Cina meta' del vino spacciato per italiano e' cinese. Erdogan il nuovo potente dittatore arrivera presto a giustiziare i suoi oppositori, a decimare i Curdi come gli Armeni e a ricattare un' Europa piu' attenta alle banche che ai cittadini per vomitargli addosso tutti i profughi. In tutto questo l'anello debole e' come sempre l'italia, svenduta dagli ultimi governi ai potentati europei, agli americani e costretta a chiudere i rapporti commerciali con la Russia. Il Bomba, viene ormai elogiato da tutti e lui ci crede, non capisce che piu' ci crede e piu' si fara' turlupinare svendendo gli italiani, i loro diritti e la loro felicita'. Niente sconti a nessuno, questi uomini risponderanno a Dio per le loro malefatte.


Poco mi importa che si ritengono le mie riflessioni irrilevanti
da ignorante qualunque
Distinguo il bene dal male ed i miei guai fisici non hanno intaccato la mia capacità di comprendere e riconoscere chi ha malizia, da chi è sincero.
Sebbene chi giudica le persone perda tempo a non amarle.
Per vecchia deformazione professionale mi sono sufficienti poche occhiate e l'ascolto di un dialogo per capire da chi diffidare.
Chi ha orecchie, in questo caso occhi leggendomi, intenda
Siamo ad un punto delicato dal insediamento della giunta capitolina.
Mi sovviene di certi attivisti innocenti della mia regione alla
prima volta che il movimento entrava in competizione che misuravano il vantaggio elettorale offerto dal movimento
Si è voluto vincere facile. Il tempo diverrà garante dei galantuomini / galandonne,( concedetemi lo strafalcione )
Non mi è mai piaciuto il gioco dei quattro cantoni
Super stipendiati esperti non danno garanzie. Meglio giovani
in controtendenza per rivoluzionare tutto
Ora non so se faranno bandi o chiamate dirette per sostituire
Ma azzeccare per una metropoli come Roma in 40 giorni le
persone giuste e per giuste intendo alla prova dei fatti non surrogate dagli stessi mercatini e mercatoni che da anni
offrono la stessa mercanzia
Sfido tutti

Rosa Anna 04.09.16 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ARTICOLO MOLTO INTERESSANTE

giovanni ., Roma Commentatore certificato 04.09.16 16:02| 
 |
Rispondi al commento

La chiarezza e la competenza del professor Giannulli sono impeccabili. analisi precisa e purtroppo molto poco rassicurante

Rodolfo L., Santo Stefano di Magra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate l'OT, vorrei sapere a che punto è la battaglia dei 5stelle per liberare lo Stato Italiano dalla sua più gravosa spesa economica, cioè la chiesa.
Ho da poco lette le cifre in un libro del prof.Odifreddi...da brividi.

Fabio Lipari 04.09.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siate onesti e seri anche voi stessi che scrivete su questo blog.Virginia raggi ha una composizione politica,onesta,seria,compatibile e piena di conoscenza per il benessere della città.Non sono parole da slogan giornalistico,ma solo idee semplici e di buon esempio per amministrare ROMA, e se il tempo è galantuomo il m5s(ci vorrei essere anch'io )guiderà il governo del territorio italiano con altre persone,ancora,più competenti,più oneste e,consapevolmente più sostenibili della giunta di roma col sindaco VIRGINIA RAGGI.Grazie e a riveder le stelle il 24 e 25 settembre a PALERMOTALIA5STELLE2016.

franco dimasi, anzio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.09.16 15:50| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1787 4-9-2016 GLI AFORISMI DI LIA CELI

“Ridere smonta l’aggressività e ci rende cittadini migliori, perché esorcizza la paura”.

“Grillo: “Apriremo il Palazzo come una scatola di tonno”. Tonno Parlamento. Così tenero che si taglia con un grillino. “

Sono stata una renziana della prima ora, ma per la seconda credo che porterò la giustificazione.

Io sono per le unioni civili. Specialmente fra coniugi

Temo che la politica italiana sia affetta da aut-autismo.

Ecco. Fra tutte le belle cose dell’Ottocento – il valzer, il socialismo, Monet – proprio la guerra di Crimea doveva tornare

Gli unici veri poteri forti in Italia sono la paura e l’ignoranza

Urgono seri tagli alla vanità pubblica

Cara ministro #Boschi, se sogna di allevare tre figli senza smettere di lavorare è meglio che si cerchi una moglie piuttosto che un marito.

Incassato il divorzio breve, ora ci vuole una legge per accorciare la durata dei banchetti di matrimonio.

Io sono stata allevata da due persone dello stesso sesso che si amavano. Mia madre e mia nonna.

Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a
masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.09.16 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le grandi crisi economiche finiscono in guerre, provocate proprio da chi governa per restarci

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 15:33| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/H6rCFUQAJcE

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 15:18| 
 |
Rispondi al commento

L'aver acconsentito al formarsi del predominio della cosiddetta Europa sugli stati membri lasciando che pochissime persone, nelle quali mani è detenuta una folle ricchezza, se ne appropriassero con tutte la sue istituzioni è stato uno sbaglio. Defilato alle belle parole e facce nauseabonde sii nascondeva il potere dei banchieri, che ora hanno scippato e istituzionalizzato tutto proteggendosi con l'imposizione delle proprie leggi. Si può forse dire il contrario ? Certamente no e, manco per sogno. Difficilmente se ne potrà uscire come difficilmente se ne potrà uscire dalla loro imposizione fiscale e monetaria, cioè l'euro, rispettando le attuali norme. Vi ricordate come reagì la Grecia è la fine che fece ? Ora ha reagito, a buon diritto, la Turchia. Con la differenza che qui non c'era un parlamento giornalmente in lite per i suoi capricci, come il nostro o meglio come tutti quelli degli stati membri, ma un tale di nome Erdogan. Nel post si è scritto che Tsipras non è una cima ma all'evidenza Erdogan se la cava nettamente in modo migliore ed infatti avendo ancora il suo esercito se ne è potuto fregare della UE, della NATO, degli USA e di tutti i suoi dissidenti. Già qualcuno lo fece, in altro contesto, un po' di decenni fa e guarda caso anche allora lottando contro le banche. La storia è sempre quella, come la moda, gira e rigira i modelli superati tornano di moda. Incontrovertibile è il fatto che ora come ora la vera cima appare certamente Putin. Come andrà a finire ? Vedremo.

Alessandro Claudino 04.09.16 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Bel articolo ma non capisco che c'entra con le lotte del Movimento. Non sarebbe meglio concentrarsi su cio' per cui il M 5* e' nato e cioe' la battaglia contro la corruzione e i privilegi della politica?

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 04.09.16 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo andare anche noi in giro per il mondo a esportare democrazia , in fondo l'abbiamo inventata noi e i greci . Ci sono ancora tante nazioni prive di questo privilegio come , a esempio , la Cina , la Korea del nord , ecc ecc . Lanciamo un appello a Stati Uniti , Gran Bretagna , Francia e Israele : democratizziamo tutto il mondo a iniziare dalla Cina !


Mettendo da parte la politica estera, ma la lotta alla povertà in italia rischia il collasso e l'aumento smisurato. Quando il Bomba e un ministro del lavoro, Poletti, si proprio quello che cenava beccato con la famiglia mafiosa dei casamonica e i top magaer delle cooperative rosse romane nel processo mafia capitale, stiamo rischiando di finire come paesi tipo il Gambia cioè dove lavoro proprio non ce nè.
Il ministro Poletti andrebbe rimosso dagli incarichi come anche il Bomba e pore fine al mandato di questo governo.

manuela 04.09.16 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Raggi avrà anche qualche problemino che, sono sicura, svanirà come neve al sole.

I piddioti, invece di insozzare questo blog, farebbero meglio a guardare in casa propria, visto che la casa PD sta crollando anche se non c'è stato il terremoto....

Le fondamenta sono di argilla come i' Bomba che, molto presto, imploderà su se stesso.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un ringraziamento al dott. Aldo Giannuli che ci tiene informati sulle questioni internazionali, ma io sono italiano e noto che già poco riesco a cambiare del mio di Paese, quindi come posso pensare di agire in modo da cambiare gli altri (di Paesi)?

mario 04.09.16 14:23| 
 |
Rispondi al commento

I TRE DEL'AVE MARIA

Chi rappresenta l'UE dopo che l'Inghilterra ha dato forfait?
Eppure quel tanto temuto effetto domino che i gufi dell'economia dell'establishment europeo avevano previsto si è dissolto al contrario in un rinvigorimento dell'economia inglese.
L'Europa è ora nelle mani di tre personaggi in cerca d'autore:Merkel Holland e nientepopodimenochè Renzi.
Tutti e tre i pseudosocialisti sono solo preoccupati dall'immigrazione che Erdogan manipola come fosse un rubinetto aprendo i flussi migratori ad ogni minaccia USA-UE.Inoltre la Germania è completamente dipendente dal gas russo quindi alla mercè dell'asse turco-sovietico.
Restano Francia e Italia oberate da problemi di bilancio economico e alla prese con riforme che stanno svendendo il lavoro e il welfare.
Il personaggio più curioso in questo marasma è Renzi e il suo staff degli esteri e della difesa paralizzato fino al midollo dai molteplici fallimenti diplomatici e dalla recrudescenza della crisi libica.
L'Italia infatti viaggia su un binario morto con un governo interessato più al consenso che ad essere il fulcro della risoluzione di una crisi mediorientale e nord africana.Inoltre il bel paese ha un'economia completamente ferma di nuovo in recessione,con problemi occupazionali strutturali,un debito pubblico inarrestabile e la completa mancanza di una politica industriale rigenerativa.
Se fossi Erdogan non considerei proprio la presenza dell'UE e dei ridicoli salotti dei 3 dell'ave maria.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Giannuli,

nel Blok c'è chi capisce LEI da una vita e i poveri deficienti!

Veda LEI come fare la cernita!

Saludos.


LA TERZA GUERRA MONDIALE
Secondo me, l’Occidente vuole riprendersi Costantinopoli e la Russia si auspica che l’attuale sgretolamento degli Stati medio-orientali continui fino in fondo. Ci sarà un Terzo conflitto mondiale? Temo di sì, ma di breve durata e senza armi nucleari. Facciamoci la croce…AMEN.

Giuseppe C. Budetta 04.09.16 14:05| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Tutta la mia solidarietà alle popolazioni "terremotate", trovo giusto che si cerchi di dare in tutti modi loro una mano per la ricostruzione.
Ma però è anche giusto capire alcune cose in merito ai sistemi con la quale si raccolgono le "finanze" da destinare poi a chi è passato per simili tragedie.

http://www.agi.it/economia/2016/09/03/news/sisma_con_accise_su_carburanti_pagati_145_miliardi_per_ricostruzioni-1049849/

Vorrei infatti capire dove siano finiti quella metà di incassi (più di 70 miliardi) arrivati dalle accise sui carburanti, ancor prima che istituire ogni qualvolta dei numeri telefonici presso la quale donare.
E se qualcuno ci ha speculato farsi restituire TUTTO con gli interessi.
Mi sa che dietro a queste tragedie in tanti ci mangiano e non poco (come mafia capitale docet).
Magistratura, se ci sei potresti anche battere un colpo visto che si parla di tasse pagate da TUTTI i cittadini italiani

mario 04.09.16 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Che sta succedendo a alcuni magistrati ? Tempo fa un rumeno usò un martello per spaccare il cranio di una ragazza per derubarla . La poveretta sopravvisse e l'aggressore ha trovato un giudice particolarmente buono : non fu tentato omicidio , solo lesioni ! Che significa questo assurdo buonismo che si collega all'altra sentenza con cui fu liberato l'indiano che stava per rapire una bimba a Ragusa , non portò a termine il rapimento ! Inutile ricordare le tantissime sentenze a favore della delinquenza ! Dove ci vogliono portare , perchè ci esasperano ?!


La globalizzazione ha favorito i giovani paesi emergenti e affossato i vecchi paesi dell'Occidente, i quali pensavano ingenuamente di "esportare la democrazia" (tradotto significa il modello occidentale senza regole e libertario).
Ma i paesi emergenti sono, in prevalenza, di religione musulmana, la quale è religione totalizzante in quanto investe ogni campo della vita umana e sociale.
La Turchia di Erdogan, verificata la crisi economica e morale dell'Occidente, ha scelto opportunisticamente di islamizzarsi; cioè di passare, mediante un golpe studiato a tavolino, da Stato laico a Stato Islamico.

Pier 04.09.16 14:03| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
Nel decalogo dei veleni la "butto in vacca"!

Aiutino:

nel decalogo dei veleni ci siamo scordati i raccomandati di governo, dei sindacati, della mafia e dei tengo famiggghia!

RI-CONVERTIAMOLI!


Su Roma, è bene attendere una diagnosi precisa; pertanto stregoni e sciamani non sono i benvenuti ( eufemismo giocato al massimo ribasso).

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 04.09.16 13:44| 
 |
Rispondi al commento

A Roma, come al solito, si sta capendo ben poco di quello che sta succedendo e penso che nessuno stia naturalmente dicendo il vero...cosa sia accaduto sin dal giorno delle strane dimissioni della Lombardi e poi a seguire poco si sa e temo che poco o nulla ne sapremo...
Immagino che le pressioni siano tante ma anche certi comportamenti della Raggi suscitano qualche perplessità ma certo è difficile valutarli se si è completamente al di fuori da queste situazioni..
A Roma cmq serve una giunta che funzioni e dalla Raggi si deve a parlare, non perchè lo merita lei ma perchè lo meritano i cittadini romani..non è certamente qualche punto di dissidio tra la sindaca ed il movimento che deve csotringere Roma ad essere una citta senza una giunta..si parli, si medi, si tratti perchè in queste situazioni non c'e altro da fare...ripeto i romani non si meritano un eventuale delusione dell'ennesima giunta farlocca..
Mi dispiace per quelli che pensano che si debba diversificare e parlare di Appendino o di altri...si sapeva fin dal'inizio che su Roma il movimento si giocava molto nel senso di capacità di governare e di fare sopratutto la differenza..se non si riesce, fosse anche e sopratutto per colpa dei cosidetti poteri forti o di qualche trappolone scattato, per il movimento sarà cmq un fallimento...ma a questa ipoteri nn voglio nemmeno pensarci..ma professionisti in gamba ma anche di assoluta fiducia ed affidabiltà per il movimento non ce ne sono???

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.09.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Prima di occuparci di problemi stranieri risolviamo quelli italiani altrimenti faremo come chi ci comanda ora che da pacche sulle spalle a tutti ma non risolve i problemi dei cittadini italiani più poveri

emilio bartolini 04.09.16 13:28| 
 |
Rispondi al commento

In sostanza, al di la del fango del sistema,credo fermamente che i Romani onesti(e ce ne sono)daranno un giudizio dell'operato della Raggi!
Pensate che Orofino,il Bomba,la Cocomeri,Salvini e il Nano da corleone, siano la verità vera?
Ma non vi sono bastati tutti questi anni dei loro governi?
I romani hanno saputo di Mafia capitale?
Credo di si,anche se se ne parla sempre meno,non è comodo,bisogna invece parlare della Muraro,di Menemma e altri...i Romani si sono rotti i @@ di quella gente,lasciamo quindi ad essi la valutazione.
Quando ci sarà da governare...solo allora tutti dovremo far sentire la nostra voce.
E lasciate nel cesso i quotidiani,spegnete la TV e leggetevi dei buoni libri(quelli più economici).

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.09.16 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il partito unico, rappresentante e prestanome di poteri occulti e antidemocratici e sovranazionali, utilizza la propaganda come arma di controllo della popolazione.

Olio di ricino e manganello sono meno efficienti: rottamati.


La propaganda ha il suo principale utilizzo nella tv: informazione a senso unico, dove nulla più ormai è verità (ricordo che siamo settantasettesimi ...), ma tutto è manipolato e distorto.

Seguono a cascata i giornali, con vari gradi di asservimento.

A rompere le uova nel paniere della propaganda è arrivata la rete, che con la sua libertà è difficile da controllare e rappresenta un importantissimo mezzo d'informazione, e quindi di democraticità (e le novità politiche sono una conseguenza).

Il potere allora ha assoldato commentatori a cottimo, organizzanti, che fingendosi indipendenti, tentano di manipolare l'opinione pubblica spalleggiandosi a vicenda.

Qui sul Fatto sono ben riconoscibili (mi chiedo perchè non organizzino un'inchiesta proprio partendo da qui, ricostruendone IP, provenienza, organizzazione ...).

Il loro scopo è rendere sgradevole e impraticabile ogni luogo di confronto, nel tentativo di smorzarne il potenziale informativo

Credo che chiudere la possibilità di commentare non sia un modo di combatterli, ma sia proprio quello che vogliono.

Resta il fatto che tutti i loro sforzi sono inutili, perchè possono solo rallentare la rete ma non fermarla.

Possono solo tentare di rimandare il loro crollo, ma non impedirlo.

fabrizio castellana Commentatore certificato 04.09.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2013 senza la campagna al grido "tutti a casa, onestà, ecc" non si sarebbe mai arrivati al 25% siamo sinceri. Ora però va assolutamente superata questa fase e bisogna parlare di programmi e proposte (e appoggiata senza indugi l'uscita dall'Euro, altro che pilatismo alla DI Maio).
E soprattutto , evitiamo di farci tirere dentro al mantra piddino "se governano male ( o bene) Roma. allora governeranno male (o bene) l'Italia".
Due argomenti per smentirli: 1) anche se fosse vero che la raggi è brutta cattiva, incompetente, ecc, non sarà lei a candidarsi per il governo 2) perchè si utilizza come esempio la Raggi a Roma e non l'appendino a Torino per dimostrare la capacità di governo del 5stelle? non è pure lei 5stelle?

Luca M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..."Il presente è gravido dell'avvenire"....quindi un solo grido................Liberiamoci delle catene dell'EU

walter tiani, napoli Commentatore certificato 04.09.16 12:59| 
 |
Rispondi al commento

disoccupazione

https://pbs.twimg.com/media/CrgLG8vWAAAAbY_.jpg:large

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.09.16 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Tutto procede secondo i piani di Wall-street , globalizzazione selvaggia per agire più liberamente nel mondo , destabilizzazione totale del medioriente , nordafrica e Ucraina . Si mesta meglio nel torbido , questo i padroni dell'America lo sanno bene come lo sanno Granbretagna e Francia . Israele gongola , piccolo Paese ma grandi ricchezze di menti sopraffine e di denaro . I petrolieri fanno affari d'oro come i loro colleghi costruttori di armi , che poi , spesso , sono gli stessi ! Noi ci avviamo a una stagione d'orrore in quanto frontiera d'Europa con l'Islam che non aspetta altro che dominarci e fagocitare nella loro " cultura " boldriniana . Greggi immensi di pecore e buoi disposti a niente per difendere la propria libertà !

vincenzodigiorgio 04.09.16 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Condivido totalmente il pensiero di Aldo Giannuli sulla Turchia e sugli scenari futuri. Preoccupato? Certamente, ma soprattutto per il fatto che le previsioni non si realizzino al meglio.

Se una nuova guerra fredda creerà problemi, LA FINE DELLO SCENARIO CHE CONFIGURA GLI USA COME UNICA POTENZA SARA' CERTAMENTE UN BENE, perché segnerà anche la fine dell'economia finanziaria globalizzata e predatrice.

Forse gli USA saranno costratti di nuovo a tutelare le economie degli alleati per conservarseli fedeli...

giuseppe centrone 04.09.16 12:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lagrandeguerra.net/ggschieramento.html

Di solito, il pentolone è sul fuoco da un bel po'. Quando la molla è carica, ci si inventa il pretesto, o viene invocato. Le guerre , sono sempre scatenate da pretesti, creati o indotti

https://usandculture.wordpress.com/2014/03/06/come-inventare-una-guerra-bismarck-e-il-dispaccio-di-ems/

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 04.09.16 12:31| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
accidenti, sembra che gli unici problemi dell'Italia e degli italiani siano le dimissioni di consiglieri e/o dirigenti romani.
Crescita 0%, per padoan lo 0,00000000000000000001% è comunque crescita e nessuno gli ribatte nulla, il bomba va in cina a spararle più grosse di quelle che spara qui in Italia e nessuno gli ribatte nulla, disoccupazione giovanile e nazionale di nuovo in crescita (quella si rispetto al pil) e nessuno dice nulla, sempre più italiani emigrano all'estero e nessuno dice nulla, sempre più exrtracomunitari (non solo profughi) arrivano in Italia (13.000 in 4 giorni, che poi se li dovrà pure mantenere a suon di tassazione) e nessuno dice nulla, ed i problemi più grossi sono che a Roma il sindaco ha capito che deve fare piazza pulita???
EVVIVA L'"ITAGLIA"?!?!?!?.
Andiamo pure avanti così, ma ricorderei a tutti che Roma sarà pure la capitale d'Italia ed ha quasi 2,7 milioni di abitanti, ma che l'Italia ha quasi 70 milioni di abitanti, ha il doppio della disoccupazione nazionale rispetto alla Germania, che sempre più aziende chiudono per la elevata burocrazia e tassazione.

mario 04.09.16 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sono scatenati i topi di fogna! Hanno dato loro la libera uscita e il panino da mangiare al sacco......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Merdogan può tutto in quanto amico del mussulmano abbronzato che governa l'America, facendo la contentezza di tutti i sinistri del mondo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 12:22| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
per quanto a Roma siano e sarebbero utilissime persone con competenza in materia ...... se io fossi stato nella Raggi avrei fatto TABULA RASA di tutti e, RIPETO, TUTTI i vertici, presidenti ed AD di enti , partecipate e chi più ne ha più ne metta.
La cosa migliore sarebbe stata cercare (e nominare) persone NUOVE e non andare a ripescare chi aveva già avuto a che fare con le "passate" amministrazioni.
Questo perchè si sa, bene o male, sotto sotto chi ha avuto a che fare con precedenti amministrazioni ha SICURAMENTE degli "scheletri negli armadi".

mario 04.09.16 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che la Raggi ne ha combinati di casini.
purtroppo ci sono cascato pure io...mentre l'istinto mi diceva di diffidare del tipo "gatta morta".
mi spiace ma temo proprio che l'esperienza romana causerà più danni che altro al Movimento.


O.T.

Sto leggendo diversi articoli e oltre al fatto che mi ha lasciato folgorato della Muraro indagata, è saltato fuori che la Muraro aveva dei documenti da tempo che dice di voler utilizzare contro qualcuno. Ma perché non li aveva già presentati ai giudici?
Ma è possibile che non siamo mai informati?

Giancarlo F. 04.09.16 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
ragazzi a roma bisogna fare chiarezza e svegliarsi subito,la Raggi vca aiutata.
capire cosa succede a Roma e come mai oggi con i 5 stelle c'è tutta questa attenzione della magistratura verso l'amministrazione comunale è un mistero,a parte l'amministrazione prima dell'artista disastrato di Veltroni,(se lui è un'artista io sono madre teresa di calcutta), ma poi c'è stato Alemanno detto allè magno,poi Marino trombato dai suoi e poi il super uomo Tronca, quello che a Milano a detta dei giornali hanno pulito l'expò da infiltrazioni mafiose per poi scoprire che la mafia c'era e c'è ancora oggi all'expò, solo che quando c'è stata la scoperta non sono andati in tv a declamare la vita disonesta, se ne sono scappati tutti.
Un sala che ha dichiarato il falso al fisco decretato onesto da Cantone che io fra me e me chiamo la foglia di fico del piddì, adesso però io mi chiedo e lo chiedo alla giustizia,ma che cacchio ha fatto Tronca in parecchi mesi di gestione del comune di Roma il passacarte ha fatto?dove sta tutto questo declamare dell' onestà, di niente mafie ecc, possibile che la Virginia Raggi in manco due mesi è riuscita a trasformare il comune di Roma da onestissimo a mafioso, me lo chiedo io, ma se lo chiederanno i romani che pagano per mantenere gente che li ha succhiati,devastati.
Il comune di Roma e con la complicità dei politici del piddì e del forza minchioni è stato una tettona enorme dove chi ha potuto ha succhiato e adesso è vuota e tutti a prendersela con i 5 stelle,ma mi chiedo a noi cittadini ci credete deficienti?

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Ot

piccola osservazione per i post pubblicati sulla piattaforma

Si dovrebbero riportare le diciture nei Post ..

I portaVoce del M5S in Sede Europea , così come in Sede Parlamentare e in quella del Senato - delle Regioni - e nei Comuni
In quanto si è eletti come terminali diretti della Rete degli iscritti M5S , nelle istituzioni

Cerchiamo di diffondere il nostro progetto in modo corretto .. almeno sulle nostre piattaforme ufficiali

Cari Saluti

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho appreso dalla stampa nazionale che l'assessora Muraro è stata indagata. Perché non veniamo informati dal blog su queste cose importanti? Invece di parlare di indiani, coi boy e turchi non sarebbe il caso di essere più chiari su queste vicende? Oppure ci dobbiamo trovare con la sindaca indagata a sorpresa?

Nicola Sestri L. 04.09.16 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

voglio far pubblicità al corriere...anche se mi impedisce di leggere gli articoli ..:)

dal corriere in edicola di oggi:

"Noi abbiamo pianto i loro morti, loro hanno riso
dei nostri». Così il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha commentato la vignetta del settimanale francese Charlie Hebdo pubblicata
nei giorni scorsi, che mostrava le vittime del
terremoto di Lazio e Marche del 24 agosto come «lasagne al sugo». «Usando la loro satira, ha aggiunto Alfano, avrei un suggerimento su dove devono infilare la loro matita."

#iostoconalfy :) perchè è l'unico che fa tremare il pdc e lo mette sugli attenti:)...però un ministro della repubblica dovrebbe limitarsi... nel linguaggio...

purtroppo c'è gente che non resiste davanti ad un microfono e ad una telecamera, neanche fossero dei 16enni...

alfy si scherza eh...

ps
un saluto a beatrice...l'ostetrica :)

pps

tolgo il disturbo :) grazie per l'attenzione :)

pabblo 04.09.16 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2016/09/mi-chiedo-il-signor-tronca-nei-mesi-di.html
la turchia di erdogan è un prodotto degli stati uniti,fanno di tutto per tenersi alleati e stabilità,poi il risultato è questo,anche con l'italia stanno facendo la stessa cosa e siamo nella merda come tutti vediamo, la stabilità la mantengono i dittatori, la gente prima sopporta epoi è guerra,invece ci vuole dignità ed ascoltare il popolo e la gestione della democrazia non è difficile se non ci si arricchisce e non si ruba, erdogan è uno schifoso e basta

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 11:28| 
 |
Rispondi al commento

UN PAESE CHE ZOPPICA. GLIE LA FARA ?

Se in un Paese sono sconosciuti i Valori, qui listati (leggi) :

www.corrierecaraibi.com/RUBRICA_SPECIALE_URealist_100726_La-lapide-e-la-filastrocca.htm
e www.corrierecaraibi.com/RUBRICA_SPECIALE_URealist_110112_Una-favola-Un-Vecchio-che-aspetta.htm , come potrà l’economia

e la gestione del Paese progredire ? Chi auspica il progresso in tali condizioni è .... uno scollato !

2. Se in Italia, ultimi 10 anni, gli SPRECHI sono aumentati ed i prodotti e servizi resi ai cittadini solo regrediti, come potrà il Paese evitare il baratro sottosviluppo ?

3. Se gli Italiani (inclusi i politici) non si sono accorti dell’arretramento delle loro capacità mentali e se nessuno ne ha cercato le CAUSE, allora i danni non sono eliminabili. E il disastro proseguirà !

4. Se i nostri politici raccontano frequentemente delle balle, cio’ succede perché essi sono dei bravi attori, oppure perché essi sono incapaci di distinguere la verità dalla menzogna ? In ogni caso il Paese delle balle un giorno si troverà senza economia, con la povertà gestita da associazioni criminali.

5. Gli Italiani, abusati e disinformati dai politici, non si accorgono che il Paese è molto peggiorato negli ultimi 10 anni. Intanto le malefatte del potere (di dstr o di snstr) si ripetono, aumentano.... Un giorno i cittadini si vedranno col sedere per terra ! E continueranno a litigare tra dstr e snstr....... Molto italiano tutto cio’.... Al progresso ci pensano altri Paesi europei !

Urgente riflessione europea per capire cosa manca in Italia.
Sociologo disponibile dopo inchiesta 10ennale comparativa con Europa del Nord.

ulrich33@orange.fr Ulrico Reali

Ulrico R., Francia Commentatore certificato 04.09.16 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo troppo di essere informati tempestivamnte sulla situazione della giunta di Roma?
Dopo cinque dimissionari ora c'è la Muraro che è stata indagata, siamo d'accordo che i giornali ci danno contro ma perché non fate voi un'informazione trasparente e adeguata?

Angela Di Solimano 04.09.16 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ad una domanda:
Perchè la Turchia in Europa?
Si sposta il confine Capitalistico ad oriente per soffocare la Russia?
Stiamo attenti perchè l'America è lontana.molto lontana,e noi, come in Medio oriente,ne subiremo le conseguenze in modo tangibile ed immediato come l'immigrazione attuale!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.09.16 11:18| 
 |
Rispondi al commento

sì .. và bene professò .. ma quà si usa che s partecipa attivamente iscrivendosi .. quindi vorremmo che le nostre iniziative , le nostre proposte fossero diffuse sulla nostra Piattaforma Ufficiale del MoVimento ..

Non sempre le solite lezioncine .. che sulla rete ce n'è già .. a tonnellate di byte

Cari saluti

Dai Cittadini iscritti e attivi per il Cambiamento

Partecipazione e democrazia diretta

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.16 11:13| 
 |
Rispondi al commento

ot

http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2016/09/03/referendumbotta-e-risposta-boschi-comitato-no-a-milano_1b075855-1390-44d4-a95d-c405d34651e4.html


"Circa una quindicina di esponenti del comitato per il no al referendum costituzionale hanno inscenato una protesta durante il dibattito alla festa dell'Unità di Milano a cui ha partecipato il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi. Gli esponenti del comitato 'C'è chi dice no' si sono alzati in piedi mentre parlava il ministro, mostrando un volantino con la scritta 'No alla vostra semplificazione". Il ministro ha subito replicato dal palco: "siamo contenti che siate presenti perché questa festa é aperta a tutti, e offriamo a tutti un confronto senza chiudere le porte a nessuno""

a Lodi invece

"Indossano la maglietta del No: la Polizia li ferma alla festa Pd"

evvabbè si sa che milano non è lodi.... e viceversa ( questa l'ho scritta in inglese cosi anche il pdc mi farà i complimenti :) )...


ma la cosa più divertente è questa:

"Noi non abbiamo paura e in mezzo alla gente ci stiamo. Non abbiamo paura ad andare in giro per le piazze perché siamo in tanti - ha concluso Boschi -. Questa riforma non è del Pd o del governo ma del Paese, se ha voglia di dire sì a cambiamento".

mah ....bisogna spiegarlo agli estensori dell'articolo che "in mezzo alla gente" si deve scrivere " in mezzo all' agente" sennò si raccontano cose che forse non corrispondono al vero :)

ripeto il link

https://www.change.org/p/stop-the-dakota-access-pipeline

pabblo 04.09.16 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori