Il Blog delle Stelle
Olimpiadi a Roma no grazie

Olimpiadi a Roma no grazie

Author di MoVimento 5 Stelle
  • 364

immagine: alcuni degli impianti olimpici di Atene 2004, costata 15 miliardi di euro (e 10 miliardi di rosso) - guarda altre immagini

di Elio Lannutti (Adusbef)

In un Paese divorato da corruzione ed illegalità, con il più imponente debito pubblico pari a 2.248,8 miliardi di euro, cresciuto con l’attuale Governo al ritmo di 5 miliardi al mese pari a 116.000 euro al minuto, una pesante ipoteca che grava sul futuro dei giovani, a chi e cosa servono le Olimpiadi di recente giudicate dal presidente Renzi: "fantastiche perché porterebbero soldi alle periferie", che secondo l’analisi di Gavin Poynter, professore di scienze sociali alla East London University e direttore del centro di ricerca universitario LERI, vengono: "spesso presentate come opportunità di rigenerazione per la città che li ospita, ma finiscono invece col diventare uno spreco di risorse pubbliche e un ottimo affare solo per le speculazioni private"?

Se le Olimpiadi o i mondiali, possono essere funzionali alle classi politiche ed economiche per appagare il delirio di onnipotenza di immarcescibili saltimbanchi e molti affari per gli imprenditori, i Giochi spesso vengono utilizzati per ipotecare il futuro dei giovani gonfiati di debiti e come potenti armi di distrazione di massa, con la finalità di offrire con lo spettacolo, ripreso in mondovisione da mass media e Tv che ne finanziano una minima parte dei costi, effimeri sollievi a condizioni economiche e sociali delle famiglie, che potrebbero essere momentaneamente appagate con le medaglie, prima di finanziare con le loro fatiche, i costosi apparati pubblici.

Roma, che non si è ancora ripresa dai mondiali di Nuoto del 2009 (con un deficit di 9 milioni di euro), che ha lasciato debiti e macerie ancora tutte da smaltire, dopo l’inchiesta dei magistrati sui “grandi eventi” e le “cricche degli appalti” con imprenditori e funzionari pubblici coinvolti, come il palazzetto delle vele di Calatrava a Tor Vergata, 250 milioni di euro per un cumulo di cemento e un ammasso di ferro che potrebbe costare circa 700 milioni di euro; i 26 milioni di euro per la piscina di Ostia; i 13 milioni di Valco San Paolo; o la piscina costruita su suolo pubblico con fondi privati, poi offerta in concessione al Circolo Aniene, ha veramente bisogno delle Olimpiadi ?

Come si può verificare dalle tabelle elaborate da Adusbef e da un recente studio della Oxford University, quasi tutte le edizioni dei giochi, oltre a portare debiti, hanno visto raddoppiare il budget iniziale previsto, in media di un + 176%, a partire dalle Olimpiadi di Montreal, del 1976: nonostante l’allora sindaco Jean Drapeau avesse detto che «i giochi olimpici non possono perdere soldi i costi – inizialmente stimati in 250 milioni di dollari – lievitarono fino a ben oltre i due miliardi, al punto che il governo locale fu costretto ad istituire una tassa speciale sui tabacchi per ripagare i debiti, in particolare per la costruzione dello stadio olimpico, presente trent’anni dopo la fine dei Giochi ed estinta solo a fine del 2006.

Tutte le edizioni successive a quella del 1984 sono state una perdita netta per le amministrazioni pubbliche locali e nazionali. In Spagna il governo, la città e la regione di Barcellona (sede delle Olimpiadi 1992) ci rimisero oltre 6 miliardi di dollari. Ad Atene il rosso delle casse pubbliche, dopo le Olimpiadi 2004 che batterono tutti i precedenti record di costi, è stato di oltre 10 miliardi (su spese complessive di 15) contribuendo al disastro dei conti del Paese. A Pechino – che per i giochi del 2008 batterono il record di spesa appena stabilito da Atene – il costo netto per le casse pubbliche è stato addirittura di oltre ventisei miliardi di dollari.

Adusbef, impegnata da anni a diffondere politiche economiche sostenibili ed una riduzione del debito pubblico, che non ha condiviso notoriamente alcunché del governo tecnico presieduto dal senatore Mario Monti dalla fine del 2011, ritenne (e a maggior ragione oggi) ritiene sacrosanta la decisione di far rinunciare Roma alla candidatura delle Olimpiadi, per offrire un segnale di serietà e rigore nella gestione dei conti pubblici, per evitare che si possa continuare a giocare sulla pelle dei giovani, mentre il Paese non è ancora uscito dalla gravissima crisi economica, etica e morale che da anni lo perseguita.

Ps: Le liste del MoVimento 5 Stelle sono solo quelle certificate e per il 2017 non é stato ancora iniziato il processo di certificazione. Si invitano i giornalisti a non dichiarare il falso annunciando liste del MoVimento 5 Stelle non presenti qui. Liste proponenti che dovessero dichiararsi ufficiali del MoVimento 5 Stelle prima della certificazione potrebbero essere inibite all'uso del logo.

banneri5s2016.jpg

suiinsta.jpg

9 Set 2016, 10:46 | Scrivi | Commenti (364) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 364


Tags: Adusbef, Elio Lannuti, Giochi, giochi olimpici, Olimpiadi, Roma, Roma 2024, sindaco di Roma, Virginia Raggi

Commenti

 

Non sono di Roma, ma credo che prima di tutto e giusto che si risolvono i problemi della capitale e i suoi abitanti!!! E poi le olimpiadi ......brava raggi continua cosi i poteri forti vanno piegati.

Giovanni lipari, mazara del vallo Commentatore certificato 21.09.16 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io dico Si alle Olimpiadi. Perché sono un sogno per i giovani ed è inutile nascondersi dietro un dito.
Le ragioni del No caro Grillo sono quelle di portarle a Milano. Le stesse che aveva Monti quando ha detto il No del 2012. Purtroppo gli Italiani sono degli allocchi e credono a tutto quello che gli propinate, non rendendosi conto che dietro di Voi Movimento Ombra., ci sono interessi ben più grandi delle Olimpiadi. industriali, petrolieri, appaltatori, politici insomma tutta l'élite del Nord Italia. Altro che cambiamento la vecchia guardia ritorna. Per questo Si alle Olimpiadi.

ANNA Rossi 21.09.16 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro sig. Lannutti,
è encomiabile il suo desiderio di far risparmiare soldi agli italiani e di togliere occasioni alle mafie ed ai corruttori.
Tuttavia non ho mai notato tale zelo nei confronti di altri sprechi "ricorrenti" come quello di circa 14 Miliardi di Euro all'anno (da notare, all'anno) che gli italiani tutti, lei compreso, pagano per sostenere delle inutili ed antieconomiche cosiddette "energie rinnovabili". Energie i cui componenti vengono prodotti soprattutto da CINA e Germania ed i cui gestori e lucratori sono in massima parte multinazionali e mafiosi.
Ma già, le "Rinnovabili" sono politicamente corrette, le Olimpiadi no.
Quando avremo una classe dirigente immune dal virus del "Politicamente Corretto"?

Domenico Corradetti 17.09.16 11:02| 
 |
Rispondi al commento

OLIMPIADI no grazie meglio metropolitane Roma ne ha bisogno basterebbe intubare le linee ferroviarie urbane e laziali fino al raccordo così Roma avrebbe 10 metropolitane molto meglio delle OLIMPIADI che farebbero comodo solo a pochi.

Arduino Zappi 16.09.16 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo al no alle olimpiadi, prima vanno risolti i disagi degli abitanti e i grandi problemi della capitale, li vanno investiti i soldi, quando roma per efficienza sarà come le grandi capitali europee si potrà ospitare questa importante competizione agonistica.

Emanuele Piumazzi 16.09.16 10:26| 
 |
Rispondi al commento

In controtendenza alla stragrande maggioranza dei commenti del blog io sono per un convinto SI alle Olimpiadi, così come a qualunque grande opera o grande evento che possa far da volano all'economia e portare prestigio,ottimismo e voglia di fare.
Rinuncio per principio a considerare ineluttabile che in Italia ed a Roma in particolare ad ogni opera pubblica bisogni associare necessariamente la corruzione.
Con questo principio dovremmo rinunciare a costruire autostrade, viadotti, metropolitane e quant'altro (quanta corruzione in quelle opere).
Con questo principio dovremmo rinunciare alla Sanità, specie nella mia Regione -la Sicilia-.
Con questo principio non si dovrebbe neanche procedere alla ricostruzione dopo un terremoto.
Più selezione e controlli negli appalti, certezza della pena per chi ruba, applicazione di modelli virtuosi (e ce ne sono anche in Italia).

ANTONIO LOMBARDO 16.09.16 10:04| 
 |
Rispondi al commento

OLIMPIADI: Visto quanto successo ad Atene ed in seguito a quelle invernali di Torino (fatevi un giro e capirete il disastro ambientale che hanno fatto) sono contrario a realizzarle in Italia ed in particolare a Roma dove il caos regna ad ogni livello sia politico che sociale.

Delfino Sartori 16.09.16 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che agli affaristi interessi il si della Raggi sulle Olimpiadi, sperando poi di gestire nel futuro tutti gli affari legati alle Olimpiadi. Così la colpa sarà addebitata alla Raggi, mentre i soldi li incasseranno i soliti magnaccioni.

Raggi tieni duro e le Olimpiadi falle organizzare agli altri.

Raggi vota NO.

De Panfilis Mario 16.09.16 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Ringrazio dio di avere messo sul mio cammino signora JOSIANA GOMEZ, questa prestatrice non è come gli altri. Grazia ha essa io hanno ricevuto un prestito di 80.000 dollari oggi a 09:35 cronometra. Sono a lungo stato fregare ma per questa volta CI ho avuto ciò che volevo. Allora mio fratello e sorella se riceverete questo messaggio allora siete salvati. Se avete bisogno di prestito o d'investimento nel vostro progetto, vi consiglio di contattare questa signora che mi ha fatto certamente questa mail: gordonpascal04@gmail.com.

romaine duclan Commentatore certificato 14.09.16 19:25| 
 |
Rispondi al commento

http://www.romafaschifo.com/2016/09/se-divento-sindaca-referendum-sulle.html

a buon intenditor poche parole

Cooperativa Anti-Cialtroni 13.09.16 06:59| 
 |
Rispondi al commento

CON UNO STATO SOCIALE A PEZZI NON SI PUO' PENSARE DI INDEBITARSI....PER FARE IL PIACERE AI SOLITI NOTI.....

ALFONSO BRUNO, avellino Commentatore certificato 12.09.16 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Sempre in merito alle Olimpiadi a Roma va rilevata la stonatura della posizione assunta da Beppe Grillo: "Olimpiadi? No, grazie". Per tre motivi di fondamentale importanza:
1. sovrapporre la dimensione nazionale del Movimento a quella locale romana comporta un rischio tremendo: gli eventuali fallimenti e le sconfitte del Movimento a Roma sarebbero attribuite all'intero Movimento nazionale. I mass media sono abilissimi in questo genere di operazioni. Roma è importante, ma il Movimento è più importante.
2. Virginia Raggi è stata eletta sindaco di Roma dai romani, ed ha prerogative di autonomia garantite dalla legge. Pur con tutto il supporto possibile del Movimento, lei deve rispondere ai romani, non a Beppe Grillo, altrimenti i romani stessi le si rivolterebbero contro.
3. Il M5S fa della democrazia diretta la sua caratteristica distintiva e qualificante rispetto ai partiti tradizionali, alle loro correnti, ai loro giochi di potere. La presa di posizione di Beppe Grillo sulle Olimpiadi non deriva da una consultazione della base, e questo contraddice la ragione stessa per cui molte persone si riconoscono nel Movimento.

Sandro Marrone 12.09.16 10:11| 
 |
Rispondi al commento

no alle olimpiadi, no ai grandi eventi si allo sport ed alle strutture che mancano per poterlo praticare tutti a livello amatoriale.
SI alla onestà e quindi alla coerenza con gli impegni elettorali ed al coraggio di dire NO a chiunque quando serve.
Cara Sindaca, deperita e depressa, dopati di bistecche e vino rosso ed affronta il nemico con coraggio.

Dario ., roma Commentatore certificato 11.09.16 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Un NO secco alla proposta di organizzare a Roma le Olimpiadi 2024 sarebbe controproducente dal punto di vista politico per il futuro del Movimento.
La potenza e la scaltrezza degli avversari del Movimento sono chiaramente apprezzabili da quello che sta avvenendo alla sindaca Virginia Raggi: oggetto di un fuoco di fila impressionante di attacchi provenienti da ogni parte, ora anche dalla Curia. Si tratta di avversari da non sottovalutare, che sicuramente sfrutterebbero una eventuale debacle della giunta per provare a spegnere le ambizioni di governo del Movimento.
Per questo un "no" malgestito, che suoni come una posizione oltranziata e non ragionata, potrebbe essere un suicidio politico che va oltre la dimensione cittadina.
Ebbene, l'unico modo per parare questa insidia è ributtare la patata bollente delle Olimpiadi nelle mani di chi l'ha prodotta. Poiché i motivi del "no" sono chiaramente comprensibili, la risposta altrettanto comprensibile potrebbe essere la seguente. "Siamo consapevoli che le Olimpiadi sarebbero una straordinaria occasione per Roma, ma la Città non può permettersi lo sforzo finanziario e organizzativo per ospitare le Olimpiadi: è gravata da un debito enorme e ha priorità di vitale importanza da risolvere. Ma se il Governo si assumesse per intero l'onere di organizzare le Olimpiadi 2024, varando una legge obiettivo adeguatamente finanziata, nominando un commissario straordinario per l'esecuzione delle opere, costituendo una commissione paritaria tra Governo, Comune, CONI per elaborare il progetto, allora il Sindaco sarebbe disposto a dare il suo assenso."
In questo modo, se il Governo rifiutasse, si troverebbe contro quelli che ora attaccano la Raggi, se accettasse i romani sarebbero grati alla Raggi per aver dato lustro alla Città senza gravami per le loro tasche e il Governo dovrebbe fronteggiare l'ostilità dei cittadini italiani che assumerebbe a loro spese una occasione per Roma.

Sandro Marrone 11.09.16 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre qua si continua a dire "non guardate la tv" a chi già usa internet: chi internet non lo usa e non vorrà usarlo (perchè non lo sa usare o non può permetterselo) continuerà a guardare la tv, dove il M5S non si fa quasi vedere e dove non ha intenzione di sbarcare con una tv sua o imprestata da qualche "potere forte"... Così, il 70% della popolazione continuerà a credere a quello che l"'obsoleta" TV e i giornali continueranno a spargere contro il movimento e quest'ultimo a lamentarsi del fatto che il movimento non decolla o non raggiunge molti potenziali elettori (disinformati dalla TV...). Davvero una grande strategia.

Biagio C. Commentatore certificato 11.09.16 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sappiamo, il 70% circa dei cittadini romani ha detto NO alle Olimpiade, dando il voto alla ora Sindaca Raggi e al M5S, altrimenti, lo avrebbero dato a Giachetti o alla Meloni. Ora, com'è possibile ritenere che un Movimento come quello dei 5S possa arrivare a tradire la fiducia dei suoi cittadini elettori cambiando posizione?.
Significherebbe disconoscere uno dei presupposti fondamentali del loro programma cioè quello della sua completa attuazione una volta eletti. Quindi, la minoranza dei favorevoli al si, che purtroppo detiene il monopolio dei mezzi di comunicazione, se ne faccia una ragione e la smetta di discuterne o forse considera noi cittadini solo dei sudditi?.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.09.16 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Non sembra che i sindaci dei 5 stelle siano così daccordo con il no. la Raggi tentenna, l'Appendino fa il tifo pro, Pizzarotti per pura cotrapposizione è per il sì...

Eddy B. Commentatore certificato 11.09.16 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Come molti elettori ho votato Virginia Raggi anche perché la sua posizione contro le Olimpiadi mi sembrava chiara.
Ritengo che Roma non abbia bisogno delle Olimpiadi e che i suoi cittadini non meritino i disagi inevitabilmente correlati.
Ricordo ancora i mondiali di Italia'90 e soprattutto i mesi che li hanno preceduti, con la città massacrata dai cantieri, le opere inutili, gli sprechi.
Come elettore difficilmente capirei un eventuale cambio di posizione, ed ho fiducia nella nostra Sindaca perché mantenga quanto promesso.

Mario N., Roma Commentatore certificato 11.09.16 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a pretendere e chiedere insistentemente che sia giusto fare i giochi olimpici nel 2024? Assurdo una città da ripulire dal marcio che hanno lasciato i partititi che hanno mangiato nella mangiatoia della BESTIA per anni ed anni non siete ancora sazi? Visto che siete tutti dei grandi imprenditori (così si dice) se proprio volete farle queste olimpiadi visti i tanti soldi che avete incamerato in questi anni passati, perché non usate i vostri soldi? E' bello fare gli imprenditori con i soldi dei cittadini romani ed anche con quelli di tutti gli italiani. Siete dei grandi furbacchioni Roma deve ripulirsi. da tutte le serpi e pantegane che avete lasciato. Ci sono milioni e milioni di debiti,ci sono gli italiani romani senza case, tra l'immondizia ed il degrado. E voi pensate ai giochi? Secondo la mia conoscenza prima si ripulisce tutta la città, dai topi serpi e scorpioni, dopo si creano degli alloggi per umani, dopo si pagano piano tutti i debiti che avete lasciato che sono sconcertanti. E dopo aver ridato splendore alla città, si provvede a rimettere in sesto tutti i mezzi di trasporto, le stazioni, le strade, altro che giochi.....Se proprio ci tenete lasciate intanto lavorare in pace la nostra avvocatessa Virginia Raggi e le persone che dovrà assumere per rimettere in ordine tutto lo scempio che c'è. Vi dovreste solo vergognare di sparlare, tanto lo schifo che avete lasciato deve essere per forza ripulito dopo 70 anni di imbrogli. E' ora che vi mettiate il ghiaccio in bocca per tacere. e vergognatevi. Tutti.

alegna d., argenta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.09.16 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Perfettamente d'accordo. Le Olimpiadi sarebbero una iattura economia per il debito. Abbiamo la prova in tutte le precedenti efizioni nel nostro paese, delle quali stiamo ancora pagando i debiti.

tito sbrana 11.09.16 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S "DOVRA'" dire di si alle olimpiadi. Alla fine dovrà farlo per forza. Il PD DEVE dimostrare di essere in grado di condizionare qualsiasi scelta politica ai propri votanti ed anche all'estero pur non essendo al governo di Roma e che gli altri sono deboli e non in grado di prendere decisioni autonomamente.

Francesco 11.09.16 10:30| 
 |
Rispondi al commento

La Raggi non partecipa al Festival di Azione Cattolica.
E l'Osservatore romano subito scrive : "A Roma è bastato un breve temporale di fine estate per allagare e paralizzare molti quartieri...Molte strade, soprattutto nei quartieri meridionali, sono state letteralmente allagate a causa della mancata pulizia, ormai cronica, delle caditoie»."

Chiedo che la Raggi rispetti il programma elettorale, ed oltre a dire "no" alle olimpiadi, si impegni appena possibile a far pagare alla Chiesa l'IMU...
Ho scoperto che a Roma la Chiesa non paga neppure i costi per gli scarichi fognari, per un ammontare di 20 milioni l'anno. Magari sarebbero utili per finanziare la pulizia periodica delle caditoie :)

franco - -- Commentatore certificato 11.09.16 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Portate la "Formula E" a Roma

un campionato mondiale automobilistico di auto elettriche della FIA ...

che ha portato la tecnologie del prossimo futuro nelle maggiori città europee come:

Londra
Berlino
Parigi

l'impatto ambientale è minimo ..
il messaggio che un futuro eco compatibile è alla portata ..

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.09.16 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Olimpiadi 2024 ? Nel 2016 a Roma ci sono ancora dei residui negativi degli Olimpiadi di Roma del 1960 ! Per esempio, allo stadio del ciclismo all'Eur, dove finalmente, dopo decenni, hanno demolito gli edifici crollanti, è rimasto tutt'ora uno spazio vuoto, che sicuramente potrebbe essere dedicato a tanti usi utili alla comunità.
E'agli occhi di tutti !
Per non palare delle strade piene di buche e i marciapiedi non sicuri per chi ci cammina (come ho potuto constatare al mio costo recentemente in Viale Aventivo)

La città di Roma merita di essere curata come la pietra più preziosa del mondo......invece...

John Knowles, Roma Commentatore certificato 10.09.16 21:05| 
 |
Rispondi al commento

no secco.. spreco di soldi.. solita corruzione commistione.. impianti non finiti e nel degrado.. basta vedere torino dopo le olimpiadi invernali o roma dopo i mondilai di nuoto o milano dopo expo..

roberto liodori, san benedetto del tronto Commentatore certificato 10.09.16 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe con saggezza hai di nuovo preso in mano il movimento nel momento di grande difficoltà non certo per tuoi errori ma di qualcuno che con troppa superficialità tratta roma come una citta di migliaia di abitanti una città come roma.ora da romano conosco i tentacoli degli attori romani che hanno condizionato gli appalti pubblici per favorire imprese dei soliti noti.roma per loro e solo un mezzo per creare affiliati do scorribande e arricchimento.tu Beppe hai chiesto scusa ai romani e io dico non dovevi semmai altri avrebbero dovuto con dignità e umiltà chiedere scusa.ma non tutti hanno la tua stessa statura di uomo e cittadino5stelle.le olimpiadi sono come la pioggia cadono gocce di denaro e finiscono nelle caditoie degli inferi dei corrotti.aono come i mondiali di nuoto alla fine ai romani sono rimasti inchieste e condanne.

massimo passio, roma Commentatore certificato 10.09.16 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi aspetto un NO con motivazioni chiare e dettagliate per non dare adito ai Giornaloni di strumentalizzare come al solito qualsiasi cosa che non va bene ai propri PRENDITORI.

Domenico C., Vasto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.09.16 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Mi aspetto il NO secco alle Olimpiadi, in una conferenza stampa e a breve .
La Raggi ricorderà' sicuramente cosa disse Monti a tal proposito, certamente lo farà' ricordare a tutti.
Il Bocconiano ( che ci ha fatto sputare sangue e lacrime ) ci è' stato IMPOSTO , ora si imponga A TUTTI LA SUA OPINIONE .
NO ALLE OLIMPIADI !

Roberto C., Parma Commentatore certificato 10.09.16 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Spero che domani Roma dichiari di non essere interessata alle Olimpiadi.
Non so se sia di pertinenza del municipio romano o sia responsabilità del governo nazionale, ma mi è giunta notizia che sono già stati sottoscritti contratti di consulenze varie pro-olimpiadi a prezzi a mio parere esorbitanti fino al 2017... altri soldi buttati al vento e raccattati dai soliti "straccioni" o si può fare qualcosa?

Vittorio A., 28073 Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.09.16 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Questi figli di "buona donna",che dicono che il M5S non deve lasciarsi scappare l'opportunità di organizzare le olimpiadi, per fare vedere al MONDO"quanto valgono" sono doppiamente figli di "buona donna".Per prima cosa,( ma è una "sciocchezzuola" per loro abituati ad altro) nel programma elettorale della Raggi vi era un netto NO.Poi, un'altra cavolata di poco conto ,per colpa sopratutto dei"soliti" pidocchini siamo NEL MONDO i più corrotti con una illegalità che sfiora il 70 % con un debito pubblico da vertigini.Loro (i soliti pidocchini) responsabili di questo sfacelo (ieri qui si è ucciso un'altro imprenditore) vogliono continuare nel disfacimento e distruzione dell'Italia.Ieri vi ricordo,che un vostro "massimo" rappresentante,di cui dovete essere orgogliosi,un tale cazzabumbolo di nome de luca, ci ha detto ,rivolto ai 5S "CHE VI POSSANO AMMAZZARE TUTTI" ,questa frase vale più di mille parole per qualificarvi e fare sapere a quale razza di dittatori appartenete, naturalmente nel silenzio dell'informazione fascista, che ricopre e soffoca la nazione.

Canzio R. Commentatore certificato 10.09.16 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo a tutti coloro che dicono e scrivono che la Raggi dovrebbe dire di si alle olimpiadi, che dire di NO è una dimostrazione di incapacità e stupidità, che..... che ..... che ..... e chi ne ha più ne metta .... e quindi tolgono la stima...l'appoggio....il voto al M5S...il .... la.... e chi ne ha più ne metta ......RICORDO a tutti costoro che il MoVimento 5 Stelle ha sempre detto CHIARAMENTE di NO alle olimpiadi , RICORDO che la Raggi ha sempre detto di NO CHIARAMENTE alle olimpiadi in campagna elettorale. CHIARO, poi si può e poteva essere non d'accordo, ma che la smettano perché più CHIARO di così e quindi la cavolata la hanno fatta loro ad appoggiarci, a votarci e..... chi ne ha più ne metta .... nessuno gli obbligati.....

Marcello G., Milano Commentatore certificato 10.09.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento

In un colpo solo avete perso la mia stima e il mio voto. Rinunciare a palate di soldi e sogni per la citta perché in passato sono stati fatti errori a causa di corruzzione e politicanti che portano solo acqua al proprio mulino è come rimunciare ad amare una persona perche in passato questo ha portato a sofferenza. Sarebbe stata la sfida per dimostrare che con onesta, entusiasmo giovanile e capacità tecniche si possano fare grandi cose, e quindi per tappare la bocca a chi dice che i 5 stelle dicono solo no, e invece oltre ad avergli dato ragione, (spiegando le motivazioni con parallelismi poco stabili e paroloni lontani dalla gente), avete spento la fiammella della speranza che eravate riusciti ad accendermi...scusate la critica, ma mi sembra veramente tutto troppo assurdo...ora spero che troviate un modo per ridare sogni ai giovani in qualche modo..buon lavoro


no ...punto !!!!!

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.09.16 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Italiani
un po di GB in piu nella memoria storica .....
chissa se in futuro saranno possibili delle espansioni....


http://www.beppegrillo.it/2016/09/renzi_ci_porta_alla_rovina_nel_silenzio_dei_media.html

https://www.youtube.com/watch?v=hJQwi49Q0Og

http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=181

http://www.beppegrillo.it/2010/01/person_of_the_y.html

http://www.beppegrillo.it/2015/06/il_debito_eterno.html


ma secondo voi chi ha un debito astronomico e infinito e non è malato di mente dorme sonni tranquilli o vede un futuro migliore??

,,,,,,

http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2016-05-13/perche-debito-italiano-e-sostenibile-064510.shtml?uuid=ADHdV7G&refresh_ce=1

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.09.16 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece i 25 mln al giorno (9 mld l'anno) che diamo all'europa sono stati il nostro investimento per le famiglie italiane verso un luminoso futuro di prosperità. Qui l'unica arma di distrazione di massa sono quelli del Britannia che fanno finta di essere contro il sistema delle classi agiate.

Luigi 10.09.16 10:01| 
 |
Rispondi al commento

VERAMENTE DOVE CI SONO PROBLEMI PIU' SERI, SI DISCUTE DI OLIMPIADI. DISOCCUPAZIONE,PENSIONE DI FAME,STIPENDI MAL PAGATI,QUESTI NON SONO VERI PROBLEMI,VERI PROBLEMI SONO LI OLIMPIADI,IL PONTE DELLO STRETTO. POI SI SCOPRE IL BINARIO UNICO CON LE POVERE VITTIME INNOCENTI. LA PAROLA PREVENZIONE IN ITALIA NON SI CONOSCE DOPO CHE ACCADA CI MOVIAMO. SPERO CHE SI OCCUPANO DEI VERI PROBLEMI.GLI AFFARISTI CHE GLI ITALIANI LI ACCOMPAGNO' GENTILMENTE A CASA. SE SIAMO IN QUESTI CONDIZIONI GRAZIE A LORO TI TUTTE LE OPERE INUTILI,INCOMPIUTE.SI SONO SACRIFICATI DUE GENERAZIONI.

Giuseppe Schicchi 10.09.16 09:44| 
 |
Rispondi al commento

M5S A ROMA, PERCH'E STAVOLTA STO CON LA RAGGI E COI CINQUE STELLE .
dal Blog di Diego Fusaro (Filosofo) - via @Fattoquotidiano.
Non sono del Movimento Cinque Stelle. Sono un osservatore esterno, che da sempre guarda con curiosità e interesse al Movimento, pur senza aderirvi e, spesso, senza risparmiare critiche anche serrate. In questo caso, tuttavia, la mia solidarietà al Movimento e alla Raggi è incondizionata. Quello che sta accadendo a Roma è indecoroso. Stanno cercando, mediante l’opinione pubblica manipolata e la leva degli illeciti (i quali, ove vi siano, vanno ovviamente puniti a norma di legge), di delegittimare integralmente un movimento politico che ha democraticamente vinto le elezioni e che, peraltro, nemmeno ha ancora avuto modo di iniziare davvero ad amministrare Roma.
Con le parole di Gramsci, che ovviamente non era (né avrebbe potuto essere) del Cinque Stelle e che sicuramente oggi sarebbe bollato come “complottista” e “populista” dal Ministero della Verità, “lo Stato quando vuole iniziare un’azione poco popolare crea preventivamente l’opinione pubblica adeguata” dai (Quaderni del carcere). Questo è il punto. I poteri forti e, con essi, quel Pd che è loro servo fedele e che non fa mistero di tutelare gli interessi del capitale contro il lavoro (leopolde varie con Serra, attacco ai lavoratori del Colosseo, elogi sperticati di Marchionne, ecc.), hanno già deciso: il Cinque Stelle deve essere abbattuto e delegittimato. Perché è di impaccio rispetto a essi.
Non ho mai fatto mistero dei limiti del Cinque Stelle (assenza di una linea cultural-politica precisa, di una chiara forma partitica, ecc.), né dei suoi meriti: tra questi ultimi, il superamento della dicotomia obsoleta di destra e sinistra, l’individuazione del nemico principale nel capitale finanziario e nelle sue propaggini (Unione europea, Usa, ecc.). Il fatto che oggi il Cinque Stelle stia subendo questo vile e abominevole linciaggio mediatico a reti unificate è la spia che ci segnala evidenteme

Stefano Costantini 10.09.16 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io la vedo al contrario; le Olimpiadi sono una occasione incredibile per M5S di gestire bene e in trasparenza una manifestazione globale, sarebbe per il Movimento una vittoria di prestigio e politica incredibile agli occhi dei romani e degli italiani, davvero uno schiaffo in faccia a chi ha fatto gestire per anni Roma ai "furbetti del quartierino". Tutta questa paura non la capisco, bisogna combattere mafia e malaffare? Bene, anche le Olimpiadi sono un bel banco di prova in tal senso. Non prendersene carico è una dichiarazione di resa sconcertante.


Quindi la paura che le olimpiadi passano diventare occasione per corrotti e corruttori , ci tolgono un sogno e una speranza , che lungimiranza .......... Poi ho visto che il vero sindaco di Roma , il grillo parlante , parla di costi di quanto potrebbe perdere Roma con le olimpiadi e ci mostra una lista di casi dove i giochi hanno portato debiti. Bene , facciamo in modo di diventare il primo paese a fare di questo sogno anche un modo per creare lavoro e magari utili , perché non sognare? Provate a pensare se nel dopo guerra lo stato avesse ragionato in questo modo , chi avrebbe portato l'energia elettrica anche nelle cascine più sperdute ? Pensate che nessuno abbia mai pensato che il costo di queste infrastrutture per poche decine di utenti non si sarebbe mai ripagato? Oppure la costruzione di autostrade , penso alla autosole , pensate che non ci sia stata un poco di corruzione in un opera simile? Ecco vorrei solo pensare , se ci saremmo fermati pensando che il costo nel fare queste infrastrutture sarebbe stato di molto superiore ai ricavi . Non avremmo mai fatto niente. Io abito vicino a Brescia , da pochi anni la città ha una linea di metropolitana costata più di 10miliardi di euro , quando secondo il ragionamento dei m5s si potrà ripagare un opera simile ? Mai , ma è un sogno di sviluppo per le future generazioni , cosi come lo era portare luce , telefono anche nelle piccole cascine , come lo era la costruzione di autostrade che passavano in deserti e montagne disabitate. Il SOGNO CARO GRILLO , il sogno di un sviluppo che poi c'è stato . Io vivevo in una piccola frazione di cento anime , non avevo il cesso in casa , era una specie di latrina che forniva molte famiglie , e non c'era acqua corrente , ci si forniva tutti ad un unica fonte con secchi di ferro , se avessero indetto un referendum sul fare o non fare il metrò di Milano , secondo voi le persone che vivevano come me , cosa avrebbero risposto? Di andare a fare in culo .. A volte le scelte comportano critica

Enrico Fratus, San Bassano CR Commentatore certificato 10.09.16 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Il no di Grillo alle ­Olimpiadi mi sembra u­n'ammissione, neanche­ tanto inconscia, di ­incapacità di governo­ e di controllo.
Dire che organizzare­ le Olimpiadi signifi­ca devastazione della­ città e incremento d­i mafie, corruttele ­e clientele, vuol d­ire dichiarare aperta­mente la propria impo­tenza (almeno di qui ­ai prossimi 8 anni) d­i fronte a questi fen­omeni, veri e profon­damente radicati nel ­nostro Paese.
Mi chiedo, allora, p­erché dovrei votare C­inquestelle in futuro­, se tutti quanti han­no già alzato le mani­, preventivamente, a­mmettendo in fondo di­ non essere capaci di­ cambiare nulla.
Forse otto anni sono­ troppo pochi per dim­ostrare che c'è un al­tro modo di governare­?
A giudicare dai tre ­mesi di "ammuina" per­ formare la giunta a ­Roma, pare proprio di­ sì, purtroppo!
Mi sarebbe piaciuto ­sentire Grillo dire: "Olim­piadi sì grazie, ma a­ cinque stelle", senz­a boiate ideologiche ­come quella dello spo­rt "oppio dei popoli­".
Donata De Nittis­
Rimini­

Donata De Nittis 10.09.16 08:24| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bravi meglio ribadire il concetto che la Raggi con il fidato Marra al fianco mi sembra poco decisa sull'argomento nonostante le promesse elettorali

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.09.16 07:35| 
 |
Rispondi al commento

oggi tutti contestano il nò alle olimpiadi perchè viene dal m5s
forse ci si è dimenticati che l'italia era già candidata per quelle del 2020,poi è arrivato monti nel 2011 e ha detto che la crisi non ci permetteva il lusso delle olimpiadi perchè l'italia era in crisi(e tutti i giornalai erano a leccargli i piedi)
non mi pare che oggi stiamo così tanto maglio del 2011.chissà forse ci vorrebbe ancora monti.

giorgio p. 10.09.16 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci voleva questo post a conferma di ciò che per anni abbiamo sostenuto.
Anche la campagna elettorale a Roma è stata fatta con chiarezza su questo punto e i cittadini erano bene al corrente che non si volevano le Olimpiadi , e soprattutto non si voleva e non si vuole ciò che rappresentano come costi e occasione di corruzione. Se hanno votato il Movimento, unico a dichiararsi contrario, significa che erano d'accordo. Sarebbe una vera follia fare marcia indietro.

Voglio aggiungere che la stragrande maggioranza delle persone "normali" è assolutamente contraria alle Olimpiadi. Ha ben altro da pensare di questi tempi.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 09.09.16 23:54| 
 |
Rispondi al commento

siete tristi e la rinuncia alle Olimpiadi ne è l'ennesima prova. Non avete coraggio di fare, ma solo di non fare

gianni vita 09.09.16 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok
Sono d'accordo.
Ma una domanda... visto che il M5S fa tutto in trasparenza e con lungimiranza perché preoccuparsi? Se si ha un progetto di come riutilizzare le opere e se i preventivi "trasparenti" iniziali fossero senza macchia, le olimpiadi sarebbero per la prima volta un "bene" per il paese ospitante.


Vorrei sapere come mai si guarda cosí capillarmente ai casi negativi e, al contrario, si evita di citare le eccellenze, vedasi olimpiadi di londra 2012. Come mai i numeri di quest'edizione non vengono citati?

Cambiando leggermente tema, ma restando sui grandi eventi a cui fare riferimento,
L'EXPO milanese è stata così tanto un disastro?

Gradirei sentitamente una risposta,
Grazie.


Salve a tutti,è la prima volta che pur essendo un sostenitore prima del blog di Beppe e poi del movimento 5 stelle da subito.Sono nato a Roma nel 1964 (dopo le olimpiadi) e quindi questa era per me l'unica occasione di vederle a Roma.Non per questo penso debbano essere ospitate obbligatoriamente, ma trovo molto triste che non ci possa essere un'amministrazione e una magistratura che possano vigilare e organizzare correttamente un evento indiscutibilmente positivo e grandioso. In un paese normale sarebbe una grossa opportunità,ma forse da noi è solo un'opportunità per malaffare,la cosa triste è che ci stiamo arrendendo a questo,spero non diventi impossibile fare qualunque cosa per impedire ciò. Sono comunque speranzoso che il movimento faccia vera PULIZIA. Grazie

danilo defazio 09.09.16 22:28| 
 |
Rispondi al commento

NO olimpiadi! Senza se e senza ma

Donatella davanzo 09.09.16 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Stasera mi sento di scrivere e vi racconto anche questa. E ve la racconto perché mi rendo conto dell'odio che ci circonda anche quando all'apparenza sembra di no perché si sta parlando di altre cose, perché siamo in contesti che non c'entrano niente ed allora abbassiamo la guardia. Ed è li che vogliono fregarci. Ad ogni buon conto ed in estrema sintesi. Stavo ascoltando qualche minuto fa un importante canale tematico sportivo satellitare,tipo 24 ore di notizie di sport. Il contesto era il classico: giornalista in studio, giornalista a Trigoria (per noi milanesi Trigoria è il Milanello o la Pinetina dell' AS Roma, per capirci). Quello a Trigoria diceva, tipo, Spalletti ha ripreso gli allenamenti, la Roma sembra avere superato lo shock dell'eliminazione dalla coppa campioni, la partita con la Samp sarà importante, Pallotta (il presidente della Roma) sarà allo stadio domenica e poi.... di colpo, in modo subliminale....Pallotta dovrà incontrare la settimana prossima il nuovo sindaco di Roma per parlare dello stadio di proprietà (ricordo che dello stadio di proprietà si parla da anni). Ed il giornalista ... uno stadio di proprietà significa opportunità, significa guadagni, significa sogni per i tifosi, significa ... e chi più ne ha più ne metta... E poi ... il giornalista ... Pallotta vuole capire...la nuova giunta è stata fredda in campagna elettorale sul nuovo stadio (cavolo sono anni che non se fa niente)... la nuova giunta e' contraria al sogno olimpico (e che cosa ci entra con il nuovo stadio privato di una società privata?!!?). ... e così via....Tutto ciò mi ha fatto capire non solo quanto ci temono, ma anche che non bisogna mai abbassare la guardia perché siamo in guerra.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 09.09.16 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invito tutti coloro che pensano quanto siamo cattivi a dire di NO alle olimpiadi perché non capiamo le opportunità, perché non badiamo a che cosa ne deriverebbe in tema di nuovi impianti o meglio in tema di ultimazione di quelli lasciati alla deriva dopo i mondiali del 90 o dopo i recenti mondiali di nuoto, perché non pensiamo alle periferie, perché non pensiamo all'appello degli atleti, perché non pensiamo ai sogni della gente, perché ... e chi ne ha più ne metta, A LEGGERE cosa dicevano le più alte cariche dello stato, i maggiori quotidiani borghesi, il maggiore quotidiano finanziario della nazione per giustificare che i sogni, nostro malgrado ed ahimè , devono fare i conti con i disastrati conti finanziari QUANDO il premier sistematico con il loden disse no, negando la garanzia dello stato, alla candidatura delle olimpiadi del 2020. E da allora, se non mi sbaglio, le finanze dello stato non sono migliorate, anzi....

Marcello G., Milano Commentatore certificato 09.09.16 21:49| 
 |
Rispondi al commento

NO alle olimpiadi , tenete duro.Gare di sci in Piemonte docet. Basta con i debiti certi per contribuenti e guadagni certi per i palazzinari. W 5*

mambrin diego 09.09.16 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORGANIZZARE LE OLIMPIADI A ROMA è UNA FOLLIA NON UN OPPORTUNITA:con la mia azienda opero da 30 anni nel settore dei grandi eventi internazionali e posso assicurare che in queste condizioni organizzare le Olimpiadi a Roma è pura follia,altro che opporunità.Chiunque,come me, lavora nel settore degli eventi internazionali sa bene che per organizzare un evento di questo tipo occore una città e un sistema-paese dotati di un sistema-trasporti efficiente e all avanguardia.In Italia e a Roma succede il contrario:succede ad esempio che Matera è designata Capitale Europea della cultura e non ci arriva il treno.Per non parlare poi dell alta velocità che si ferma a Napoli e Salerno o dei collegamenti aerei diretti da Nord a Sud ridotti al lumicino e siccome le olimpiadi coinvolgerebbero anche altre città questo è un problema grande come una casa:ma al governo piace fare proclami e riempirsi la bocca di parole come innovazione,opportunità,sviluppo,quando la realtà è che siamo un paese da terzo mondo.Inoltre non viene detta un altra verit°:eventi come le Olimpiadi ormai non le vuole organizzare più nessuna città xchè troppo onerosi x i cittadini:un esempio è stato Boston con il sindaco che ha ritirato la candidatura x questo motivo.Se ci fosse la fila xchè Olimpiadi e Mondiali di calcio sono stati organizzati nello stesso paese,Brasile,in soli due anni?Non c erano alternative?Parliamo di Roma:la città è disastrata da decenni di disastrosa amministrazione del PD e dei suoi nominativi precedenti:il sistema trasporti collassa e ci sono centinaia di impianti sportivi fatiscenti;paghiamo ancora il conto delle Olimpiadi del 60 a Roma e abbiamo appena finito di pagare il conto monster dei mondiali 90.Dico NO alle Olimpiadi a Roma perchè è una follia gravare x anni i cittadini che non hanno i servizi quotidiani ed essenziali di ulteriori disservizi e tasse solo x soddisfare l Ego di qualcuno e il portafoglio di qualcun altro.

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 09.09.16 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera. Finalmente,un'amministratore che non ha paura e non si fà condizionare da nessuno,e dice le cose come stanno in realtà. Ad avercene di sindaci cosi'. Tenetevela stretta perchè,se la faranno lavorare,porterà Roma ad essere nuovamente, orgogliosa capitale d'Italia.
Stefano.

Stefano 09.09.16 19:45| 
 |
Rispondi al commento

NO GRAZIE .........ci sono altre priorità

"devono confrontarsi con i problemi" ..... "devono sporcarsi le mani" ....... "devono scontrarsi con malavitosi, con, e senza la cravatta"..... Dicevano .... infatti, è quello che stanno facendo i 5 stelle a Roma .... Si stanno confrontando -a mani nude- con i problemi lasciati da decenni di malapolitica. Si stanno sporcando le mani, per ripulire la merda lasciata in eredità. Contrastano apertamente i cierroni (non solo re delle discariche) i cattaggironi (non solo palazzinari) .......ecc ... ecc........I potenti di Roma vogliono i loro burattini, nelle posizioni di governo, non accettano intrusioni nei loro interessi ...... Come non accettarono Marino, così non accettano la Raggi ....... Beh stavolta non andrà come con Marino, decapitato dal suo PD, con la speranza di far eleggere un burattino gradito al potere romano (Giachettino).....Stavolta nessuno destituirà la Raggi nello studio del notaio ..... sarà la sindaca di Roma per 5 anni ..... Se devono da rassegnà.

Danyda bologna Commentatore certificato 09.09.16 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma non dovevano scegliere i cittadini?
Per la verità Virginia Raggi l'aveva detto più volte che dovevano scegliere i cittadini.

http://www.repubblica.it/rubriche/spycalcio/2016/06/13/news/roma_2024_e_adesso_la_raggi_vuole_il_referendum-141926135/

Beppe Sella, Milano Commentatore certificato 09.09.16 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con Iannutti ma voglio sentire un NO secco dal sindaco Raggi!!!

gabriele.minuz 09.09.16 19:11| 
 |
Rispondi al commento

No all'Olimpiade, è solo uno spreco di denaro!
Sì agli investimenti nello sport, non professionistico naturalmente, che aiuterebbe tanti giovani a crescere.

Massimiliano Garuccio, Monterotondo Commentatore certificato 09.09.16 18:59| 
 |
Rispondi al commento

E quelli di Torino?

undefined 09.09.16 18:50| 
 |
Rispondi al commento

.....Quelli del P D....Perché non se lo fanno spiegare da MONTI, il perché non si possono fare le .....Olimpiadi a Roma; invece di parlare da grandi statisti del pene, contro il buonsenso oltre che contro il MoVimento 5 STELLE......!

Francesco Talucci 09.09.16 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Vedo solo io le opere per lo sport incompiute a Roma ?
La città delle sport con l’incompiuta di Calatrava non potrebbe essere la città olimpica dello sport ? le piscine mai finite dei mondiali ad esempio sulla Cristoforo Colombo ? Il recupero dello Stadio Flaminio ?
Quindi il no alle olimpiadi vuole forse dire che questa giunta da qui al 2024 non ha intenzione di mettere mano a queste esigenze della comunità. Che Roma resterà per altri otto anni con questi cantieri abbandonati. Altrimenti perché dire no alla possibilità di completare queste opere con i finanziamenti per i giochi che alleggerirebbero notevolmente l’investimento da parte del comune.
Senza dire poi che l’eventuale villaggio olimpico se edificato nella Città dello Sport potrebbe essere immediatamente riutilizzato come Casa dello Studente per Tor Vergata, che l’allungamento della metropolitana andrebbe a servire sia l’università che zone di Roma ormai densamente abitate, ecc. ecc. Tutte cose che a Roma servono a prescindere
Continuo ….abbiamo addirittura due richieste di costruzione Stadi da parte delle società sportive di Roma e Lazio. E’ impossibile accettare i progetti (previa giusto controllo urbanistico) con la riserva che le strutture dovranno essere concesse a titolo gratuito al CONI per la durata dei giochi?
Visto da questo punto di vista per Roma è una risorsa non un costo. La ricettività di Roma è immensa : è di questi giorni la notizia che in nove mesi per il Giubileo si sono registrate 15 milioni di presenze senza alcun problema mi sembra.
Non venitemi a dire che non si possono fare i giochi perché si inserirebbero subito mafie e lobby.
Questo io e tanti romani e tanti italiani non lo possiamo accettare. Dobbiamo avere fiducia del governo locale e nazionale , nei magistrati, nelle forze dell’ordine. Se accettiamo che le infiltrazioni e la corruzione sono inevitabili è veramente finita. Hai v

Antonio Zamborlini 09.09.16 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Olimpiadi?, NO per favore, prima si pensi ai problemi di Roma, poi, in futuro, chi sa, forse....

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.09.16 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi ha evidenziato lo stato di degrado degli impianti sportivi esistenti a Roma. LO stato dei trasporti pubblici è noto, a cominciare dalla linea C. Perché rinunciare da subito all'occasione delle Olimpiadi? Proponiamo l'Olimpiade della manutenzione, NESSUN impianto nuovo - solo manutenzione degli esistenti e completamento della Linea C. Per presentazione della candidatura prepariamo sol i progetti preliminari delle opere. Se il CIO accetta la proposta è un'occasione unica di rilancio sicuro. Ma in ogni caso il censimento delle strutture esistenti ed i progetti preliminari realizzati saranno comunque un investimento per per la città.

Sebastiano Pinat 09.09.16 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Altro che olimpiadi.

Pensiamo ai terremotati.

Fede 09.09.16 17:42| 
 |
Rispondi al commento

A febbraio 2016, la Muraro fu nominata dalla Gesenu di Cerroni come perito di parte.
Lei accettò essendo il Cerroni e la sua azienda commissariato per mafia e ora a processo.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2016/09/08/news/roma_patto_di_ferro_muraro-cerroni_ecco_l_ultima_consulenza_nominata_perito_di_parte_nel_processo_per_mafia_-147385911/

zerovirgola 09.09.16 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Una considerazione, ma quando un uomo sistemico con il loden disse no alla stessa cosa, tutti a lodarlo........ ma ...... ma.... che ci fosse sotto qualcosa di strano allora come ora..... ma ........

Marcello G., Milano Commentatore certificato 09.09.16 17:32| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO 5S

UNA STAFFETTA PER LE OLIMPIADI

E ammirevole, che anche i medagliati alle
OLIMPIADI, scrivano una lettera alla RAGGI:
"Gareggiamo insieme per conquistare una speranza".
Che bella frase retorica , ma parlano per interesse...sportivo.
E' curioso assistere ad un così ampio spiegamento di forze, e di varia natura, intervenire sulla questione: OLIMPIADI sì, OLIMPIADI no.
O meglio, a tanti schierarsi a favore.
Bene, la prima domanda che mi pongo è:
Ma ,Roma è pronta ad ospitare le OLIMPIADI ?
Non vivendo a Roma, scrivo "per sentito dire",
e mi permetto: Pare che la PRIORITA' di ROMA
non sono certo le OLIMPIADI. Precisamente, la PRIORITA' è ROMA
stessa. Poi, ROMA si deve "rilanciare".
Roma è' una città di NATURA TURISTICA che negli anni ha perso terreno rispetto ad altre città.
Ed è forse su questo che dobbiamo puntare
ed investire.
Qualcuno obbietterebbe: rilanciamola con le OLIMPIADI.NO?
NO, perché le OLIMPIADI sono "fuoco di paglia."
Bruciano in fretta ,lasciando il DESERTO.
Il turista olimpico viene quasi esclusivamente per le OLIMPIADI.
Poi a ROMA, tendenzialmente non ci torna.
Inoltre esiste il POST . Il DOPO di tutto, che in Italia, ma non solo, è costituito
da CATTEDRALI nel DESERTO. Strutture inutilizzate o al massimo, occupate dai senza tetto.
Qualcuno obbietterebbe: Le OLIMPIADI portano lavoro. VERO, ma per
breve periodo. Solo prima e durante. Dopo, quel LAVORO precario a tempo determinato,
per sua stessa natura, SPARISCE.
Tutte le OLIMPIADI sono oggettivamente progetti a corto termine e per questo
SENZA UN FUTURO. Un OLIMPIADE taglia con il futuro nel momento in cui finisce.
ROMA, CITTA'ETERNA, per sua stessa natura, deve pensare ad un progetto a lungo TERMINE. Anzi, senza TERMINE.

PS: Non solo gli Atleti,
ma anche i SISTEMA si sta DOPANDO.

“Altre Rome verranno e io non so immaginare il volto; ma avrò contribuito a formarlo….Roma vivrà. Roma non perirà che con l’ultima città degli uomini“. Adriano.

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.09.16 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Per Roma sarebbe una magnifica opportunitá per sistemare tante cose.. (paga il paese, non solo i Romani). Barcellona dopo le Olimpiadi è diventata una cittá stupenda. Perchè quindi contrastare le Olimpiadi se ci sarete voi al governo a fare e controllare? O avete paura di non essere capaci?


La maggior parte degli italiani infatti è contro le Olimpiadi a Roma, ma chi ha dei grossi interessi a riguardo (e sono in tanti) si sta dimenando, scagliando i media contro il M5S ogni giorno ormai da settimane!
Sarebbe stato bello fare un referendum sulla questione, ma purtroppo non c'è tempo. E se si facesse una raccolta firme, o meglio, se si lanciasse una petizione online? Non ha certo lo stesso valore giuridico, ma se si riuscisse a raccogliere un certo numero di firme sarebbe comunque un forte segnale che non passerebbe completamente inosservato...

Carla P. Commentatore certificato 09.09.16 17:15| 
 |
Rispondi al commento

NO ALLE OLIMPIADI! BraVo Beppe, sempre e solo con te. Grazie.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 09.09.16 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Beppe Grillo,
Vorrei porti qui sopra un momento di riflessione su questo argomente delle Olimpiadi.
E' vero che ogni evento simile in passato, compresi i Mondiali '90, sono stati un pozzo senza fondo per trafficanti e istituzioni coinvolte.
Però mi chiedo, se a garantire ogni movimento di risorse e investimenti ci siete voi, la cosa potrebbe al contrario rivelarsi un'ottima opportunità, sia per Roma che per l'Italia, e non ultima la possibilità di dimostrare e confermare la validità del Movimento sotto l'aspetto della trasparenza e dell'onestà.
Sono miliardi che il Comitato olimpico eroga e sarebbe un peccato non dimostrare di saperli usare.

Marco A.C., Rm 09.09.16 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Matteo R. ha accompagnato i nostri migliori sportivi a Rio per le Olimpiadi e Federica Pellegrini è tornata con una bella crisi depressiva affermando di voler cambiare vita. Vincenzo Nibali è caduto e si è fratturato la clavicola. A giugno 2015 ha inaugurato la Funivia del Monte Bianco definendola un capolavoro ingegnieristico orgoglio italiano. Gli hanno regalato la picozza dorata, e ieri 16 turisti hanno passato la notte senza cibo nè bagno a 3800m. Monitoriamo altri avvenimenti! Niente ,niente porta SFIGA!

Silvana Arcuri 09.09.16 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Ai romani (latini) davano gratis "panem et circenses" per azzittirli. Ora invece il pane lo compriamo e ci vogliono far pagare anche i giochi .... Ma possiamo dire no! Anche al referendum!

Angelo Danio 09.09.16 16:34| 
 |
Rispondi al commento

MO.VI.MENTO DELLE BALLE

LA CAPITALE D'ITALIA NELLE MANI DI UN COMICO

Il M5S, la banda dei conigli bugiardi capeggiati dal Comico venditore di pentole,ha deciso che la volontà della maggioranza dei Romani non conta un cazzo. Le Olimpiadi non si faranno

CHE INTERESSI HA IL M5S IN QUESTA FACCENDA?
COSA NASCONDONO QUESTI BALORDI.?
La Magistratura deve indagare senza farsi intimidire. I poteri forti di questo Movimento
fanno resistenza ma la gente onesta vigila e la verità, presto verra fuori

APRIREMO IL MOVIMENTO 5 STELLE COME UNA SCATOLETTA DI TONNO

Celestino Nardi, Rm Commentatore certificato 09.09.16 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NIENTE OLIPIADI! Sono uno spreco e uno scandalo di soldi sprecati inenarrabile! Già visto da altre parti! perchè renzi le viole? NON CAPISCO! Chi ha interesse? CHI PAGA ?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.09.16 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io, ce starei solo a un patto: Babbeo che gareggia contro Bolt, che se tuffa dar trampolino 'nsieme n' cinese, che se batte a puggilato contro n'energumeno kazako, che fa er salto in alto, che fa 'i 200 metri stile libbero contro Phelps etc etc...(faremmo er pieno de risate pe' tutta 'a vita: impagabbile...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.09.16 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Come mai i privati non si sono mai fatti avanti? Chiedetelo ad Ecclestone se tante volte fosse interessato! Tutti bravi a fare gli imprenditori con i soldi di Pantalone, allora che Montezemolo, Malago e tutto il resto della cricca facciano delle fidejussoni bancarie a copertura degli eventuali maggiori costi ed eventuali perdite di gestione, Con queste premesse sicuramente chiuderanno in attivo e lo scostamento dal budget sarà molto vicino allo zero, tra di loro non si rubano!

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 09.09.16 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Per il terremoto di Amatrice abbiamo 4.500 sfollati.Dove li troviamo i soldi?
A 7 anni dal terremoto dell'Aquila abbiamo ancora 10.000 sfollati.Come pensiamo di ricostruire?
Il dissesto idrogeologico italiano avrebbe bisogno di opere per 25 miliardi
Le Olimpiadi sono una spesa inutile per un evento che durerebbe solo pochi giorni
La stragrande maggioranza dei Paesi che si sono offerti per le Olimpiadi hanno drasticamente sforato il budget iniziale di costo,ma l'Italia è famosa per moltiplicare per 10 i preventivi senza che mai un Governo abbia fatto una legge minima per evitare gli abusi
Montreal ha dovuto pagare debiti per 30 anni.Noi saremmo disposti a pagare altre tasse per 30 anni?Non paghiamo tasse abbastanza?
Le Olimpiadi,è provato,portano a un Paese più danni che benefici
Le Olimpiadi invernali di SOCHI costarono 51 miliardi di dollari.Quelle estive di LONDRA 14,6
Le Olimpiadi invernali di VANCOUVER 6,4 miliardi di dollari.Quelle estive di PECHINO 44 miliardi
Le Olimpiadi di ATENE 15 miliardi di dollari
Quelle di SIDNEY 2,3. Quelle di Rio saliranno a 11 miliardi di dollari.
Le Olimpiadi sono un lusso che non possiamo permetterci.
Nemmeno la Grecia avrebbe potuto permettersele e il loro costo produsse il tracollo che ora la sta affamando
E in Italia conosciamo bene la corruzione degli appalti,le mazzette che girano,i costi che lievitano,i politici affamati.
Per i giochi invernali italiani i preventivi aumentarono dell'83% per la ristrutturazione degli stadi, a Roma per lo stadio Olimpico il costo si moltiplicò del 181,3 %.
Per i Mondiali di calcio del 1990,dei progetti infrastrutturali approvati, ben 394 (il 39%) risultarono non ultimati.
Gli appalti e le concessioni per Italia 90 furono affidati in deroga alle leggi vigenti con trattativa privata all’89,5%.
Insomma le Olimpiadi le vogliono solo quelli che sperano nella corruzione e nel grande magna magna, alla faccia di ciò che è veramente utile al Paese.
Se siete tra quelli, peste vi colga!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.09.16 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Con una Roma indebitata fino all'osso, senza parlare del debito del paese, con case che si frantumano ad ogni terremoto sopra i 5 gradi, con frane o alluvioni ad ogni pioggia più forte, se qualcuno vede un opportunità nel divertimento di una Olimpiadi che dura più o meno 1 mese allora è solo un cretino. Io vorrei vedere SI dei giochi, ma nelle strutture già esistente, con infrastrutture già ben create e con attività di ricevimento già presente. In più ogni paese partecipante di pagare una franchigia per la sicurezza. Se vi sta bene ci sto, altrimenti fatte le Olimpiadi nel bosco.

DORIAN ALEXANDRU 09.09.16 16:05| 
 |
Rispondi al commento

NO OLIMPIADI A ROMA, ormai è chiaro, comunichiamoglielo a modo a #dimail a questo giro mi raccomando!

Kata Moto Commentatore certificato 09.09.16 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Quante centinaia di migliaia di genitori, tra poco, manderanno i loro ragazzi a scuola, sapendo che non è sicura la struttura?
E ospedali, caserme, uffici dello stato ecc ?
Parlare di olimpiadi è criminale!
Certo, pinocchio , che ha la grana se ne fotte . Lui ha la stima dei costruttori da tener viva. I suoi figli sono al sicuro.
Nessun giornalaio , quando si parla di questo , ha le @@ per chiedere: OK Pinocchio , paliamo di giochi e medaglie ma lei , ci dice che scuola ha scelto per i suoi figli? Che sappiano gli italiani , la differenza tra VOI e i comuni mortali .
NO OLIMPIADI CZ!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 09.09.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma quali olimpiadi,facciamo le olimpiadi della trasparenza di queste si che ne abbiamo bisogno tutti..

Andrea loi 09.09.16 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Signori parlare di spendere, Olimpiadi o che altro è fuori luogo viste le condizioni economiche in cui siamo, sarebbe come dire che fatico a fare a spesa al supermercato e c'è chi mi spinge a comprare un'auto nuova, mostrandomi le perfomance della stessa. Signori il nostro paese è pieno di strutture abbandonate, qui dalle mie parti lo scempio è avvenuto parecchi anni fa per le Universiadi credo, piscine olimpiche con tutte le strutture di contorno usate quasi niente e poi abbandonate con la solita manfrina dell'affidamento al comune più vicino. Ma che bravi con queste regalie,sono generosi con i soldi altrui, tanto la cresta è stata fatta alla costruzione. Il comune di pertinenza dice, Grazie ma non le posso mantenere, ed ecco che le ritroviamo come cattedrali nel deserto ormai da DEMOLIRE. Voi dite che a conti fatti si fanno debiti quindi giusto il no per le Olimpiadi. L'opposizione? gli basta avere contrastato il Movimento....

sebastiano b., catania Commentatore certificato 09.09.16 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non solo NO alle Olimpiadi ma anche allo Stadio della Roma a Tor di Valle .Non è un opera di pubblica utilita' ma serve solo ai palazzinari.Roma ha bisogno di altro e molto più utile.Sindaco Raggi, Grillo , Di Battista pensate a Roma e ai Romani

Walter1959 09.09.16 15:41| 
 |
Rispondi al commento

LE TASSE DEI ROMANI
La media di tasse per i cittadini italiani è di 950 euro l’anno, con Rutelli-Veltroni, fu di 5-600 euro, Alemanno arrivò a 1200, Marino 1050 (150 euro sopra la media italiana). Ma nessuno parla di quanto la tasse aumenterebbero con la spesa delle Olimpiadi, e non solo per i cittadini romani ma per tutti gli Italiani.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.09.16 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

The Economist
Ci sono poche prove che le Olimpiadi abbiano incrementato il turismo o prospettato nuovi investimenti. La spesa generosa su un evento di breve durata è, economicamente parlando, una strategia discutibile a lungo termine. Stadi, che costano molto e producono benefici economici minimi, sono una linea particolarmente schifoso di attività. (Questo è il motivo per cui sono di solito costruiti dai contribuenti, piuttosto che da società.) E anche se il Brasile, come altri, ha cercato di rendere lo stadio di spesa più appetibile da parte anche la costruzione di infrastrutture generali, come autostrade e aeroporti, il pubblico avrebbe avuto la stesso beneficio a costi molto meno se i progetti di trasporto fossero stati costruiti senza gli stadi. Le Olimpiadi di Los Angeles hanno avuto successo, perché i pianificatori hanno evitato la costruzione di nuovi stadi. Barcellona, a lungo trascurato sotto il governo di Franco, era nel bel mezzo di una rinascita che sarebbe probabilmente avvenuta senza le Olimpiadi.
Gli organizzatori e i loro sostenitori abitualmente trascurano i “costi di opportunità” – in questo caso, ciò che sarebbe potuto accadere se un Paese non ospitasse i Giochi. In alcune delle città più costose al mondo, forse il più grande costo opportunità è la perdita dello scarso e prezioso tessuto immobiliare. Mentre alcune strutture rimangono in uso dopo i Giochi o vengono convertite per nuovi scopi, moltissime restano praticamente vuote come l’originale in Olimpia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.09.16 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Qualsiasi grande e piccola opera si faccia in Italia è soggetta a sfruttamento intensivo da parte della casta . Indubbiamente il nostro dovere è impedire il saccheggio la dove possiamo , niente olimpiadi !


MiRiprendo LaLibertà scrive:
Se le Olimpiadi il Pd le voleva così tanto perché non ha detto niente quando Monti, il cui governo era sostenuto anche da lui, ha abbandonato la candidatura di quelle del 2020 ma addirittura erano tutti d’accordo con Monti?
Ma sono veramente falsi come banconote da 80 euro!

Horus
Renzi è un noto venditore di pentolame di scarsa qualità e a caro prezzo.
Il Piccolo Bulletto Fiorentino non s’è arrampicato in cima da solo come narra la leggenda, c’è stato installato!!! La Svezia ritira la candidatura alle olimpiadi del 2022. Investiranno per i loro cittadini in difficoltà. Invece di costruire stadi costruiranno case popolari. E l’Italia invece? Non può pensare ai proprio cittadini? NO deve pensare agli amici degli amici che portano consensi ai nostri politici in cambio di appalti! Ogni grande evento è stata una grande occasione per alimentare un circuito di clientele, saccheggiare le casse pubbliche, garantire abbuffate orizzontali. Questi sono CRIMINALI di Stato legalizzati. Spendono miliardi di euro per opere inutili come la TAV, l’Expo, le Olimpiadi ecc ecc. E dimenticando città (per esempio Taranto) per esporre al mondo i nostri saperi, le nostre competenze e anche la nostra responsabilità di non salvare con una grande bonifica una città divisa tra il lavoro e la morte.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.09.16 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Ve la immaginate Roma di mafia capitale che non riesce a riempire le buche delle strade o a far funzionare la metropolitana C che si mette in questo nuovo grande affare? Ma se Roma deve ancora ripagare gli espropri dei terreni delle Olimpiadi di Roma del 1960! E ha 13,6 miliardi di debito! E vorrebbe ripagarlo aprendo un altro debito?
.
Franco Valentino
Questa si chiama distrazione di massa!! Non potendo attaccare la Raggi su ciò che denuncia e sul suo programma, cercano un diversivo, per farla passare come una che è contro il progresso!! Chiudiamo le buche stradali vergognose, sistemiamo il trasporto urbano indegno di una capitale, ripianiamo per quel che si può il bilancio che un disastro con un debito enorme, pensiamo agli asili nido inesistenti, alle scuole sgarrupate, ai senzatetto che vivono in condizioni miserevoli ecc. ecc.!!! C’è ben altro da fare e la Raggi lo sa bene, avendo vissuto da consigliera d’opposizione i problemi. Mio nonno diceva: prima pensiamo alla casa, a mangiare e vestirci poi vedremo se ne avanza per l’abito da festa e la cravatta. Mi pare che l’ITALIA da troppo tempo indossi la cravatta (quelli della casta neomedievale) su un vestito rattoppato (classe operaia ed impiegatizia) e col culo di fuori (sottoproletariato)! E’ ora di finirla e ascoltare mio nonno! D’altronde, si parla di crisi e fine della crisi economica! Ma se non si cambia registro ed eliminano gli sprechi e le ruberie e la casta compra solo vestiti da festa e cravatte, questa condizione è la normalità e continuerà per sempre!! Come può finire la crisi se l’intero popolo arranca e non ha soldi sufficienti nemmeno per vestirsi e mangiare!? Dove sono i soldi da far circolare e far riprendere l’economia??!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.09.16 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Silenzio sul profondo rosso delle Olimpiadi invernali di Torino (che per pagarsi i Giochi si è pure riempita di titoli tossici. Con 3,3 miliardi di debito, con Chiamparino, Torino divenne la città più indebitata d’Italia e i Torinesi queste spese folli le hanno pagate di persona).
Silenzio sul lascito vergognoso dei Mondiali di Nuoto 2009 a Roma con le piscine della vergogna, sbagliate e incompiute.
Sono arrivati a parlare di Stati ‘virtuosi’ che con le Olimpiadi “ci guadagnano”. Non certo l’Italia, dove Roma ’09 fu un emblema di sprechi, malaffare, inefficienze, ma anche qui Caltagirone ci sguazzò alla grande e ora tutti gli accaparratori sono pronti a un nuovo grande affare.
Nessuno cita i 2200 miliardi di debito nazionale, quando le Olimpiadi in Grecia del 2004 che costarono più di 15 miliardi furono l’inizio del default, segnando un’esplosione dei processi speculativi e un’impennata del debito pubblico. Il budget di 15 miliardi, poi sforato, fu l’inizio della fine per i conti di Atene, un buco contabile da cui il Paese non si sollevò più.
E per le olimpiadi di Montreal, solo per il grande stadio servirono 30 anni di tasse per pagarne i costi, portandone il soprannome a “Il grande debito”. Insomma si vuole passare dallo scandalo di Roma capitale a un nuovo scandalo di Roma olimpionica.
Se la Raggi si oppone a questo scempio e lo rimanda nel tempo, è solo un motivo in più per votarla. E se Renzi invece ordine ai suoi media di propagandarlo, è un motivo in più per abbatterlo.
Solo i pazzi o i delinquenti vogliono ormai le Olimpiadi, megastrutture che costano troppo e lasciano dietro un sacco di costruzioni che non servono a niente. Atene, Pechino o Sarajevo, dopo diversi anni, sono ancora piene di rovine inutili e strutture abbandonate che sono costate alle amministrazioni locali moltissimi soldi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.09.16 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Per il flop delle olimpiadi del 1976,gli abitanti di Montreal hanno pagato 30 anni di tasse in più e oggi vari impianti per esse sono in triste decadenza.
Boston, Toronto, Amburgo, Oslo hanno detto olimpiadi no grazie in occasione dei relativi referendum.
Francamente vedere un Giachetti che ha votato ogni nefandezza del Pd appoggiare i Caltagirone o i Montezemolo (costui in un Paese normale lo avrebbero già preso a pedate da anni), è assai rivoltante.
In quanto alle Olimpiadi a Roma, qualunque persona sana di mente capisce da sola che sarebbero una follia, visto che Roma ha un debito di 12 miliardi con 143 milioni di derivati, con un tale caos amministrativo che si sono perse le tracce di 43 creditori e una minaccia di crisi di liquidità per cui potrebbe non essere in grado di pagare i propri servizi. Ce la vedo proprio la Roma di mafia capitale che non riesce nemmeno a chiudere le buche sulle strade a indebitarsi per una nuova follia olimpica! E pensare di risolvere un buco creando un buco anche maggiore è da pazzi.
Sulle Olimpiadi ormai è una vera gara dei media imbolsiti a chi le elogia di più. Il Messaggero, quotidiano di Roma di Caltagirone e grande stimatore di Marchini, altro palazzinaro suo amico, parteggia ovviamente per le grandi opere, in caccia di affari più o meno sporchi, e batte quotidianamente sul peana olimpico, con balle varie degne di un Renzi, di un Poletti o di un Sala qualunque, tipo «48 mila posti di lavoro in più», «tasso di rendimento dell’investimento del 31 %», «incassi per 900 milioni», fino alla divertente cifra di «3 miliardi di euro in più per il reddito delle famiglie». Affermazioni incredibili tipo “Barcellona 1992 che addirittura avrebbe aiutato la Spagna ad uscire dalla dittatura” (veramente era finita 17 anni prima!).
Silenzio invece sull’aumento dei costi che caratterizza tutte le opere pubbliche (per Italia ’90, più 184 %).

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.09.16 15:33| 
 |
Rispondi al commento

xchè no alle Olimpiadi

Monti ha giustificato il suo rifiuto dicendo che la situazione dell'Italia era tale da non consentire un ulteriore indebitamento x i cittadini

ora la situazione è cambiata, No

allora xchè venite qui sul blog a scrivere degli strafalcioni cari troll sportivi

le olimpiadi le vedrete sicuramente in tv

quindi giusto rinunciare

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 09.09.16 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Roma e' diversa dalle altre città', qui ci sono personaggi strani, costruttori che da decenni hanno messo mano al potere e grazie alle mani sempre tese a "raccogliere" dei politici, hanno potuto ottenere appalti,concessioni,terreni , favori, soldi pubblici,soldi europei, che gli ha permesso, già' da diverse generazioni, da padre in figlio e parenti, di "gestire" Roma come volevano.....fino ad arrivare alla famosa Mafia Capitale del PD.........la politica attuale del PD ed il suo sostentamento, si basa proprio su questo tipo di rapporto con loro......Roma ha avuto una breve parentesi con Alemanno, ma prima è dopo e' sempre stata "gestita" dal PD e dai palazzinari......sono proprietari di quasi tutto, e' vero che danno lavoro a molti romani e non, ma spesso hanno il vizietto di non pagare e far fallire tante piccole aziende.....e ricevono promesse dai loro soci in affari (i famosi politici) sui futuri lavori di ammodernamento della città' che fisiologicamente vengono fatti nel tempo.....e qui infatti il nostro rifiuto a disperdere tanto denaro pubblica STONA nella loro normale routine quotidiana......sono indimenticabili le giornate in cui la giunta PD precedente chiudeva al pubblico l'aula del Campidoglio, appunto per coprire questo tipo di accordi......le vecchie promesse del PD ,ora con il M5S non saranno mantenute........noi siamo i cittadini, noi paghiamo profumatamente un'infinità' di tasse per vivere a Roma, e ci siamo rotti il ca z z o di vedere questi spostarsi con i loro elicotteri personali ed arricchirsi alle nostre spalle.......ora basta....andate a cercarvi un lavoro vero..........

fabio S., roma Commentatore certificato 09.09.16 15:31| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO 5S

COSTI E RICAVI ?
Molto probabilmente mi sono perso un pezzo.
Dove sono i COSTI E RICAVI dell'EXPO ?
Il SALDO è positivo o negativo ?
Se lo tengono "nascosto", ci sono due motivi.

SALDO NEGATIVO = "Effetto" TSUNAMI GIAPPONESE sul
referendum italiano per la chiusura del programma nucleare.

SALDO POSITIVO = JOLLY da giocare al momento opportuno.

PS:Se qualcuno mi può aiutare.
Ma desidero sapere solo il SALDO NETTO REALE.
Un numero, Senza aggiunta di CAZZATE. Grazie.

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.09.16 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d'accordo con i contenuti del post, organizzare le olimpiadi a Roma vorrebbe dire creare reddito solo per i soliti eletti ed accollare le spese sulle generazioni che verrano. Expo docet. 5 stelle tutta la vita vecchi politici indagati, condannati e corrotti tutti a casa. Sono troppo populista? mi sento più realista ed idealista non arrendiamoci l'onesta deve tornare di modo prima che ci colpisca il default

maurizio ghezzi 09.09.16 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Quello che il M5S sta facendo è semplicemente vergognoso!
Le olimpiadi equivalgono al almeno 200.000 posti di lavoro, tra lavoro diretto ed indotto. Posti di lavoro sostanzialmente a vantaggio dei più giovani!
Inoltre l'edilizia è il motore della nostra economia i lavori pubblici hanno garantito sviluppo per almeno un trentennio. Alla base della nostra crisi c'è anche la mancanza di lavori pubblici.

E' prevedibile un giro di soldi stimati in 40 miliardi. Gran parte di questo giro è rappresentata dall'indotto: catering, taxi, bus etc. Quando l'Italia è andata a Rio i bus li ha affittati il CONI e non l'organizzazione olimpica, gli elettricisti nella nostra zona li ha pagati l'Italia. Inoltre parte dei fondi saranno erogati dal CIO e una valanga di soldi arriverà dalle sponsorizzazioni. Roma è una città turistica abituata a grandi flussi turistici, ad Atene mancavano i posti letto io volevo andare ma non ho trovato posto già sei mesi prima.
Pensiamo al lavoro dei giovani e cerchiamo di creare le condizioni affinché girino soldi che serve a tutti!
Berlusconi ha devastato l'Italia per venti anni ora tocca a voi! (devastarla) per i prossimi venti anni.
Pensate alle generazioni future e non alle prossime elezioni!

agatino catanese 09.09.16 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fq. , sta facendo una scelta editoriale ben precisa, che comporta una virata o cmq un cambio rotta. Già , ma perche? Con l' editoria in crisi, si accollano il rischio di perdere una fetta consistente di lettori, cosi, per scherzo? Non credo manchino calcoli. Quella fetta mancante si punta a sostituirla con qualcosa d' altro . Oppure, più mefistofelicamente, tentano , come tutti gli altri di iniettare sfiducia nel MOV.,
che è lo zoccolo duro dei lettori fq., per favorire .. qualcosa di sinistro.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 09.09.16 15:24| 
 |
Rispondi al commento

una volta usciti dall'euro che si fa?(2012!!)

http://goofynomics.blogspot.it/2012/12/lagenda-bagnai-e-la-maldicenza-e.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.09.16 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/websocialtv/videos/1200197863385770/?pnref=story

SocialTv Network
20 minuti fa ·

L'ITALIA VENDE ARMI AI PAESI IN GUERRA?

Esportare armi, importare immigrati. Questa è la folle dinamica alla quale stiamo assistendo. I proclami lacrimevoli in stile Boldrini non servono. Dobbiamo agire! Come? Ognuno di noi può informarsi e fare informazione. Ascoltate cosa abbiamo scoperto...

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.09.16 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ma quer giorno che Cazzèo è annato a Arcore, ma nun sarà che se sò scambiati 'i cervelli, o fatti'na trasfusione de cazzate???

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.09.16 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è poco da dire, l'esborso per le Olimpiadi non ce lo possiamo permettere, e questo prescindendo dalle brutte sorprese che non sono mai mancate alla fine di conti. Insomma, le Olimpiadi sono una rimessa SICURA. Per come siamo combinati ora, dovrebbe essere la stessa Europa a proibircele. Se l'Europa fosse una cosa seria...

FrancoMas 09.09.16 15:16| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/websocialtv/videos/1200222510049972/?pnref=story

OLIMPIADI A ROMA #CORCAZZO

Il vero motivo del fango su Virginia Raggi? Le Olimpiadi alle quali Virginia Raggi ha detto NO. Le lobby e i poteri forti non vogliono perdere l'occasione di lucrare sulle spalle dei cittadini. Ascoltate qui!

Condividiamo per dire alle lobby e ai poteri forti OLIMPIADI A ROMA #CORCAZZO

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.09.16 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da sportivo e appassionato di sport, praticante regolarmente insieme ai
miei figli e a mia moglie, amante dei valori dello sport, onestà VERA,
lealtà VERA competizione LEALE vi grido, che per me e per tutti quelli come
me le OLIMPIADI a ROMA sono un sogno da vivere con i miei figli e mia
moglie.
Se voi toglierete a me a a tutti quelli che come me hanno sognato con gli
splendidi atleti di RIO allora posso dire che voi siate come la gramigna,
come la peste, come le sventure che distruggono e non costruiscono nulla.
Siete una piaga travestita da pagliaccio

Beppe Cifrato 09.09.16 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No alle olimpiadi del magna-magna e NO al referendum costituzionale. (eventualmente si a un referendum sulle olimpiadi)

eugenio muner (urgiuk) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.09.16 15:10| 
 |
Rispondi al commento


Stiamo giocando alle Olimpiadi come a Monopoly:

siamo rimasti con 1.000 Euro, che facciamo?

ci compriamo Vesuvio, Monterosa e Bastioni gran Sasso oppure spendiamo tutto per Viale dei Giardini?

a voi l'ardua sentenza

Sandro Trotta, Trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.09.16 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la prima volta in Italia un Movimento che dice le cose come stanno sulla candidatura di una città (Roma in questo caso) alle Olimpiadi e decide per il No. Ma riusciamo anche solo ad immaginare a quali e quanti poteri forti (e più o meno occulti) questa scelta da fastidio?
Cercheranno in TUTTI i modi di disintegrarlo, questo movimento, dal di fuori e ahimè credo anche dal di dentro.
Serviranno una gran tenacia ed una ancor più grande lucidità per non farsi sgretolare, ricordandosi sempre che è la calma la virtù dei forti.

Maurizio Raschio 09.09.16 15:02| 
 |
Rispondi al commento

è da stamattina che tento di inviare un commento, educato, corretto e breve sulle olimpiadi.
Mah, non è che per caso il nome del presidente del consiglio è stato bandito dal blog perchè ogni commento che scrivo col suo nome non viene inserito.
Staff fatemelo sapere cosi scrivo un sinonimo.

scano mario, settimo san pietro Commentatore certificato 09.09.16 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma anvedi quello, co' 'e orecchie de Topolino...


http://www.wikispesa.it/images/e/ea/Romaol.png

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.09.16 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere perché no alle Olimpiadi e si allo stadio della Roma con speculazione da 1 milione di metri cubi in area a rischio geologico. Li i palazzinari non ci sono??!

Filippo Giovannetti 09.09.16 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se al CAOS di Roma si aggiungono le olimpiadi poveri cittadini romani NO OLIMPIADI

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 09.09.16 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Le Olimpiadi si debbono fare. Non è nascondendo la testa sotto la sabbia che si risolvono i problemi. Le Olimpiadi sono una opportunità se non siete in grado di gestirle ditelo chiaramente, ma non sono articoli imprecisi come questo che Vi danno ragione. Vi invito anche a controllare le foti che citate

Pietro 09.09.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa faccenda delle Olimpiadi mi pesa in modo atroce perché, oltre alle argomentazioni del Movimento, che condivido, battono su una mia personale ferita che corrisponde all'umiliazione subita come cittadino contribuente causata dal Mose e dall'Alta Velocità. La prima per l'inutilità sommata a prezzi già alti in partenza elevati al quadrato (volendo essere ottimisti) e la seconda per l'importo speso ben più alto di 5 volte rispetto a lavori equivalenti eseguiti nell'Europa del Nord.
Le olimpiadi a Roma aggiungono arroganza ad arroganza, una cambiale in bianco a favore dei costruttori e dei politicanti. Mi sentirei più tranquillo se il NO arrivasse in modo ufficiale e definitivo... un NO che per risonanza ci metterebbe (quasi) al sicuro dall'obbrobrio del Ponte sullo stretto. Gli Italiani devono abituarsi a dire NO più spesso.
Se vogliono le olimpiadi se le facciano autofinanziandosi (costo ZERO per il contribuente), ma sono sicuro, che nessuno a nome dello sport vorrebbe perdere i soldi che è disposto a dilapidare a nome dei cittadini. Gli investimenti che vorrebbero fare non solo non verrebbero mai recuperati, l'Opex sarebbe comunque negativo, ma ciò che azzererà l'economia capitolina sarebbe il decommissioning delle strutture, delle quali solo chi è in mala fede non tiene conto.

Vittorio A., 28073 Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.09.16 14:53| 
 |
Rispondi al commento

NO OLIMPIADI ROMA 2024 E ANTICIPARE IL RITIRO DELLA CANDIDATURA. ANNUNCIARE IL RITIRO NELLA AMBASCIATE FRANCIA, UNGHERIA e DEGLI STATI UNITI

vittorio zappella 09.09.16 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Rinnovo i miei più smisurati VAFFA a tutta la stampa e a tutta la TV
Con affetto, firmato:
uno dei tanti cittadini che reclama onestà

Alessandro L. 09.09.16 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Roma non ha bisogno delle Olimpiadi ma di un nuovo sport olimpico : Il Calciere al corrotto ...

marco ., roma Commentatore certificato 09.09.16 14:50| 
 |
Rispondi al commento

No categorico alle Olimpiadi, i poveracci sono con le pezze al culo, e questi Montezomoli hanno ancora fame , devono MAGNAAA !
Luca Cordero di sto cazzo hai appena preso un tfr da 30 milioni, ti sei scopato Edwige ai tempi d' oro ma che vuoi ancora ?

Roberto C., Parma Commentatore certificato 09.09.16 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OLIMPIADIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

scano mario, settimo san pietro Commentatore certificato 09.09.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO 5S

COSTI E RICAVI ?

Interessante, sopratutto il "calcolo" di BECHIS

http://formiche.net/2016/06/14/costi-ricavi-olimpiadi-roma/

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.09.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento

...non c'è bisogno di fare un preventivo dei costi delle opere per le olimpiadi.
Basta prendere un consuntivo di un'ultima edizione ...incrementarlo di un buon 25-30% ed il costo finale te lo dice anche GIGI BAZAN dal Bar Sport.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 09.09.16 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Anche le Olimpiadi come le GRANDI opere gli Eventi importanti sono SEMPRE state IL MAGNA MAGNA degli amici degli amici.
Con la corruzione alla massima potenza che abbiamo oggi sarebbe il solito MAGNA MAGNA.
Soltanto quando tornerà l' onestà, la trasparenza degli appalti affinchè possano lavorare tutte le piccole imprese e non solo la grande impresa che GONFIA LE CIFRE e costruisce cose non più utilizzabili DOPO LE OLIMPIADI.
DEVE ESSERE FATTO TUTTO IN FUNZIONE DEL DOPO OLIMPIADE altrimenti sarebbe uno spreco di costruzioni per un breve periodo.
MA PER FARE QUESTO CI VOGLIONO NUOVE TESTE CON IL CERVELLO CHE FUNZIONA IN FAVORE DELLA COMUNITA' PURTROPPO OGGI INESISTENTE....

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.09.16 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Expo, olimpiadi, tav e tutte le grandi opere inutili, vedi brebemi pedemontana ecc. ecc. sono il bancomat dei politici e dei loro amici che quando hanno bisogno di soldi si fermano a fare il prelievo, con la nostra carta di credito di contribuenti beoti che manco sanno come vengono spesi i soldi delle tasse. La colpa di tutto ciò è fondamentalmente nostra che da decenni ingrassiamo una classe di politici e imprenditori inetti e corrotti.

Steve 09.09.16 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CENTRO DEL CICLONE CORRUTTIVO
La corruzione dilagante è un vorticoso ciclone col fulcro nelle alte cariche nello Stato: giudici (Presidenti di tribunali, alti esponenti della Corte dei Conti), alti ufficiali delle forze dell’ordine e della finanza, politici affiliati a logge di vario tipo. Dal punto focale del ciclone, prende forza la malavita organizzata e la corruzione generalizzata, politica e dei singoli cittadini. Durante la rivoluzione francese, si guardavano le mani. Chi non aveva calli era da ghigliottinare. Al presente, s’indaghi sui figli e le mogli dei giudici, dei notai, dei primari ospedalieri, dei prof. universitari e dei dirigenti RAI: chi ha mogli e figli sistemati con carriere fulminanti nei ranghi dello Stato e nel sistema bancario sarebbe da licenziare, essendo la raccomandazione falso ideologico e discriminazione sociale.

Giuseppe C. Budetta 09.09.16 14:36| 
 |
Rispondi al commento

da una ricerca dell’Istituto Bruno Leoni: “L’importante è partecipare: perché rinunciare a Roma 2024”
--------------------------------------------
Edizione LONDRA 2012 - Costo previsto 3,6 (miliardi di dollari) costo finale 36,8 (+33,2)

Edizione PECHINO 2008 - Costo previsto 2,2 costo finale 45 (+42,8)

Edizione ATENE 2004 - costo previsto 5,4 costo finale 10,8 (+5,4)

Edizione SIDNEY 2000 - costo previsto 2,7 costo finale 5,3 (+2,6)

franco - -- Commentatore certificato 09.09.16 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BARRA DRITTA E AVANTI TUTTA, COSI', STATE LAVORANDO BENE. TUTTI I CITTADINI ONESTI SIAMO CON VOI, NON ABBIAMO BISOGNO DI DIVERSIVI ULTERIORI, C' E' DA RISOLVERE LA PROFONDA CATASTROFE CREATA DA 70 ANNI DI GOVERNI CORROTTI, COLLUSI, LADRONI E CRIMINALI. GRAZIE DI ESISTERE E AVANTI COSI' SUPERLATIVI GUERRIERI, E RICORDATE QUANDO SENTITE CALDO E' PERCHE' TUTTI I CITTADINI ONESTI VI SIAMO ACCANTO E VI STIAMO ABBRACCIANDO PER IL VOSTRO OPERATO

Francesca Graziella Marsico, Vibo Valentia Commentatore certificato 09.09.16 14:35| 
 |
Rispondi al commento

E' bravo il renzi ad alzare il livello dello scontro.
Neanche lui le vuole le Olimpiadi.
Da buon venditore di fumo, un depistaggio.
E tutti ci cascano.
Comunque d'accordissimo con il NO alle Olimpiadi.
Se le volete PAGATEVELE da soli.

Bob C., Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.09.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Alla luce di quanto sta succedendo a Roma, credo sarebbe stato più opportuno che la notizia del NO (di cui sono convinto ) alle olimpiadi, l'avesse dato direttamente il sindaco di Roma , VIRGINIA RAGGI.

Raf Esposito, gragnano Commentatore certificato 09.09.16 14:28| 
 |
Rispondi al commento

benissimo!
In Italia PIU' ricerca scientifica, MENO sport professionale

Maurizio C. Commentatore certificato 09.09.16 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi del Blog.
Avete visto che i telegiornali (degni di premio Pulizer) riportano i post del blog scritti da Troll PDioti riportando tanto popò di nome farlocco senza ovviamente riportare le risposte dove vengono sbugiardati in maniera istantanea dagli altri?
Questo perchè le risposte al commento sono nascoste, a meno di cliccarci sopra. E se per un pò si lasciassero visibili senza dovererci cliccare sopra? Voglio vedere poi i bei primi piani alla schermo del PC con le varie risposte!!!

Lor C., Milano Commentatore certificato 09.09.16 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che per quando dovrebbero esserci le Olimpiadi Roma abbia assunto un'immagine da farmi sentire orgoglioso di essere
romano e anche italiano. In caso contrario lo sciame di parole, contenuto nel diktat di Grillo, resterà solo una sceneggiata dal gusto amaro.

Alberto Estrafallaces 09.09.16 14:22| 
 |
Rispondi al commento

E' davvero imbarazzante come l'abominevole servizio d'informazione, giornali ma anche TV, si sia messo allo scoperto in questi giorni! Un servizio che d'informazione non ha nulla, ma solo strumentalizzazione.
Agli amici M5S dico solo che con i fatti le chiacchiere stanno a zero, forza e coraggio, ripulire la capitale dopo 30 anni di PD e 5 di DX non è facile ma sono convinto che chiunque con buona volontà può far meglio di chi ha inseguito interessi personali e di partito, è ha dimostrato di non saper far nulla se non il commentatore televisivo. Ai servi della gleba che scrivono qui solo banalità ed insulti dico che provo pena per voi, prendervelo nel di dietro vi piace, coraggio fate l'inchino al prossimo mafioso morto che sfilerà per le strade di Roma così ve lo porgerà dietro ancora meglio!!!

ALVARO S., VENARIA Commentatore certificato 09.09.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meglio niente olimpiadi che OLIMPIADI DELLA FAME!!!

giovanni f. Commentatore certificato 09.09.16 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Un bel palazzo la sede rai.
Mario avrà l' ufficio su su , agli ultimi piani.

Proteggici dall'alto mario.
I tuoi amici e cari

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 09.09.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Le famose olimpiadi di Toronto del 1976 (Montreal) e quelle di Barcelona nel 1988 (1992, nell'88 si tennero a Seoul).
Questi sono dati facilmente trovabili su Google: se la precisione dei dati succitati è uguale a quella avuta nel citare semplicissime nozioni, che sanno anche i bambini, allora questo articolo si dimostra veramente affidabile.
Detto da uno che queste Olimpiadi non le vorrebbe, sia chiaro.

Nicola Fornasier 09.09.16 14:00| 
 |
Rispondi al commento

LA PARABOLA DI UN SINDACO DEGLI ANNI 70.
C'era il sindaco di un paese che si era battuto fino al limite umano per far approvare una variante al piano regolatore per la costruzione di un complesso di villette in un'area demaniale di rara bellezza.
I cittadini non volevano l'opera e si batterono perché la cosa non si facesse. Il sindaco appoggiato dalla giunta e da alcuni politici regionali fece una forzatura e riuscì a realizzare l'opera, che oggi è ridotta ad un ammasso di calcinacci e per la quale il comune fù costretto a pagare delle penali ai costruttori amici del sindaco.
Quando il sindaco fù arrestato confessò che si era dovuto battere fino a quel punto perché aveva già speso l'anticipo della tangente passatagli dal costruttore ritenuto spietato e senza scrupoli.
COSA STA' SUCCEDENDO A ROMA?
Perché tutti i politici e i giornaloni sono favorevoli alle olimpiadi ? E perché, qualcuno mostra nervosismo e preocupazione perché non verranno fatte? Meditate gente, la parabola del sindaco ha una morale.

Elia Porto 09.09.16 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Se nella piu' sciagurata delle ipotesi verranno fatte le olimpiadi a Roma, poi tutti i visitatori che vorranno poi visitare la capitale con quali mezzi si muoveranno con i pulman ipertecnologici a impatto (O) che offre l'azienda ATAC oppure la nuova metropolitana efficientissima che solo Roma possiede O magari prendere un taxi abusivo che importa. per poi mangiarsi un panino e una cocacola a20 euro ma' l'importante è dire avemo fatto le olimpiadi a Roma.

massimo bartoli 09.09.16 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Il mio compare Giovanni Magnagò non la prenderà bene ...

Luca Cornuto di Monnezzemolo 09.09.16 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'informazione di regime da qualche giorno non parla più di immigrati,di terremoto, di debito pubblico,di referendum è attenta a contare i passi che fa Virginia in un giorno e del direttorio.Puhaaa.....

primo m., volta/mn mantova Commentatore certificato 09.09.16 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Posso riportarvi la battuta sintetica ma incisiva di mia figlia durante la nostra discussione sulla insensatezza di questa scelta scellerata voluta e imposta dai soliti ladroni a discapito dei cittadini italiani: Ma se siamo già così nella merda ci rovineranno. Teniamo conto che FQ ha riportato che ancora oggi stiamo pagando le olimpiadi del '60.

Ottavio Sarto 09.09.16 13:44| 
 |
Rispondi al commento

finalmente una cosa che a senso per ROMA.

modestino romano 09.09.16 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Bravo lannuti.NO alle olimpiadi a roma.punto.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.09.16 13:40| 
 |
Rispondi al commento

e al signor Lannuti ricordo che per certe opere non si può proporre un semplice dossier costi\ricavi
quello sarà sempre negativo... lo è per le costruzioni delle scuole, degli ospedali, la manutenzione delle strade etcc
un dossier serio dovrebbe comprendere anche la differenza della qualità della vita che si otterrebbe,,, viabilità, servizi, indotto per i cittadini etccc
ripeto a Barcellona, Sydney, Pechino; Londra i cittadini sono stati ampiamente soddisfatti dell'assegnazione delle olimpiadi
e noi dovremmo essere i primi ad appoggiarle, dato che si ha la fortuna di avere i ns ragazzi m5s al Campidoglio ha vigilare sugli appalti

poi se anche noi riteniamo che non saranno capaci a gestire questo ruolo.... beh è tutto un'altro discorso che da ragione a quelli che ritengono il MoV incapace a governare onestamente
se è cosi chiudiamo baracca che si sta a perdere tempo

PS ma non dovevano essere i cittadini interessati ad esprimersi ? cosìè cambiato che mi son perso ?

beppe stufo, catania Commentatore certificato 09.09.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4
Tutto questo è arrivato ormai a un grado così alto di male da non essere più sopportabile.
E poiché non c'è più nulla di emendabile nel sistema attuale dei partiti, non resta che eliminarlo in modo drastico e il M5S è, al momento, l'unico movimento in grado di farlo.
Per questo io voto M5S.
E vedere l'accanimento con cui gruppi di faziosi, a libro paga o per cervello corrotto, lo attaccano in modo intollerabile al di sopra di qualunque criterio e ragionamento, mi induce a votarlo con maggior convinzione.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.09.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
Ho intenzione di votare M5S
Perché come idealista amante della democrazia diretta ho sofferto molto nel rifiuto che la sinistra ufficiale ed estremista ha fatto dei valori no global, ritengo che tale rifiuto sia da dividere in due parti: per quanto riguarda la sinistra di governo ho solo disprezzo per essersi venduta all'avversario, per quanto riguarda la sinistra estrema ho altrettanto disprezzo per essere mantenuta in un isolamento esiziale suicida e non aver mai capito nulla del pensiero no global al punto da averlo combattuto anche quando, con la sinistra arcobaleno, avrebbe potuto unirsi ad esso.
So che quando un nuovo sistema politico sorge all'orizzonte, i suoi inizi sono difficili e gli errori possono essere frequenti. Per cui guardo con dispiacere alle difficoltà di M5S e ritengo che esse siano fisiologiche, è ancora un work in progress, ma non vedo al momento nessun abbandono dei valori e dei principi iniziali, non vedo soprattutto quella corruzione e quel lassismo che ormai hanno degradato i partiti ufficiali portandoli a leggi sempre peggiori per l'Italia, fino alla prevista dissoluzione dello stato sociale, alla distorsione in senso anti democratico della Costituzione, all'assassinio dei diritti del lavoro, alla distruzione concertata delle piccole e medie imprese implicita nel TTIP che Renzi è pronto a votare, alla protezione dei corrotti, alla salvaguardia vergognosa dei peggiori, alla protezione iniqua di banche o lobbye... Questo sistema non ha prodotto solo disfacimento e rovina, ma ci ha tolto la speranza, sta distruggendo intere generazioni, ha eliminato il futuro. Questo sistema va distrutto!

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.09.16 13:37| 
 |
Rispondi al commento

mi ero ripromessa di non scrivere piu' ma sono cosi' d'accordo per non fare le olimpiadi che volevo farlo sapere. ho sentito sgarbi questa mattina e mi e' venuta voglia di soffocare qualcuno. dice che siamo noi cinque stelle incapaci e che non capiamo niente. chiedano ai cittadini allora e vedranno cosa risponderanno. ma a noi non chiedono mai niente. ci presentano sempre le frittate gia' fatte. risparmiamo, che ne avremo bisogno per pagare i debiti che ci lasceranno i soliti noti.

rosanna scarpa 09.09.16 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

. Voto M5S
Perché sono una idealista che ha sempre votato a sinistra fino a Berlinguer e che poi si è schifata della distorsione progressiva di una sinistra italiana ormai indecente e pronta a votare qualsiasi perversione a favore della propria sopravvivenza nel potere, e nell'interesse di banche, palazzinari, società petrolifere, gruppi finanziari, banche d'affari americane, corporation, gruppi corrotti o mafiosi...ma sono altresì convinta che ci possa essere una salvezza per noi tutti solo rimettendo il potere al popolo e liberandosi da questa cloaca di nefandezze, sapendo che il M5S è l'unico movimento che mi garantisce l'estinzione di questa casta insanabile di corrotti con l'inaugurazione di un sistema in cui nessuno fa il politico a vita, o per professione, ma il ricambio e il controllo dal basso garantiscono da distorsioni, mentre la stampa cessa di essere stipendiata dal potere.
Perché sono una no global e sono convinta di un preciso trend storico che va verso una maggiore e non minore democrazia. Come le monarchie assolute dovettero storicamente piegarsi a diventare costituzionali e ad essere poi sostituite da governi parlamentari, ora sono questi col loro fallimento e con la loro degenerazione a dover essere necessariamente sostituiti da democrazie allargate in cui le modifiche costituzionali non vadano nel senso regressivo di un restringimento dei diritti democratici ma in un loro ampliamento, non nel senso di un aumento di poteri dell'esecutivo, come sta avvenendo qui ora con la riforma costituzionale renziana, ma in un aumento del potere decisionale dei cittadini e della diminuzione dell'assolutismo dei poteri centrali.
Perché come no global sono almeno 30 anni che, a partire dai Nuovi Municipi, da Port Royal e dalla diffusione della democrazia sul web, aspiro ad un grande cambiamento storico che veda nuove forme di politica e nuove istituzioni democratiche, su modello della democrazia diretta svizzera.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.09.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento

o ma ce la fate?
Io sono TOTALMENTE contrario alle olimpiadi (a proposito , perchè quando Monti disse che non si dovevano fare , nessuno fiatò, e invece ora gli influencer piddini starnazzzano a gogò? cos è Roma è messa meglio di 4 anni fa?)
ma non si può farlo dire a Di Maio , a Dibba, al blog.
Lo deve dire e comunicare la Raggi, non capite che così la deligittimate ancora di più?

Luca M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 09.09.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento

-Perché voto M5S?
Perché ritengo che l'attuale democrazia parlamentare sia degenerata e non rappresenti più i cittadini i loro bisogni, i loro interessi, le loro tutele ma un insieme di egoismi personali autoreferenti assieme agli interessi di lobby, corporation, finanza e gruppi criminali.
Perché constato il grave fallimento dell'Unione europea che è diventata espressione estrema di poteri bancari, finanziari, elitari, aderenti a un neoliberismo e turbocapitalismo sfrenato e distruttivo di popoli e di Costituzioni.
Perché constato il fallimento della sinistra europea a livello nazionale e a livello europeo e il suo asservimento alle pretese di un neoliberismo capitalista perverso che avrebbe dovuto essere il suo peggiore nemico e in cui invece la sinistra si è dissolta perdendo ogni propria identità e ragione di essere fino a confondersi con l'avversario per cui oggi posso solo rifiutare l'attuale divisione tra destra e sinistra come insussistente e falsificata e scegliere solo la divisione tra chi la democrazia la difende e chi la distrugge.
Perché vedo che l'attuale partitocrazia italiana è corrotta oltre ogni speranza, è una casta che difende se stessa contro gli interessi della Nazione e si avvale di una stampa egualmente corrotta che diffonde immondizia ed è arrivata al punto di svendere lo stesso Paese pur di conservare le proprie prerogative e i propri abusi.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.09.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento

RENZI Continua a sbraitare PER le olimpiadi. Ma che gli cale? Incredidibile stò mistificatore! In proposito leggete qui e cercatelo par la sua assoluzione:
www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.09.16 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Le Olimpiadi si dovrebbero fare con gli impianti sportivi già esistenti. Perchè costruire tutto nuovo con spese enormi e poi tutto resta abbandonato a se stesso. L'unica ragione è per speculazione di ogni ordine e grado, quindi si alle Olimpiadi ma con le attuali strutture sportive esistenti. Che ne pensate?

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 09.09.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tagliamo la testa al toro,come si sul dire...
volete fare le olimpiadi,io sono d'accordo ma le spese se le dovranno accollare chi le desidera.
Facciamo un'Opa,invitiamo i capitalisti coraggiosi italiani e diciamo loro:
1-Organizzate le Olimpiadi a vostre spese.
2-Gli utili e il ritorno sarà vostro,come l'Expò-
3-I cittadini non dovranno pagare.
4-Il comune non dovrà intervenire.
5-Roma capitale dovrà essere assente alla manifestazione.
Vediamo se i Vari Caltagirone,colaianni,Silvio.Monteprezzemolo ,marpionne,De Maledetti tutti grandi capitalisti con il c@@o degli altri...vorranno aderire!
Suvvia mettiamoli alla prova,sono quelli che hanno fatto il bene dell'Itagghia!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.09.16 13:29| 
 |
Rispondi al commento

IO NON RINNOVERO' L'ABBONAMENTO AL FQ

dedicato a M. Lillo, e a tutti i giornalisti del FQ, incaricati di volta in volta di"dedicarsi" al M5S

IMMUTATA STIMA PER MARCO TRAVAGLIO MA, CHI C'E' DIETRO "IL FATTO QUOTIDIANO"?

In questi anni, se il FQ ci ha insegnato qualcosa, è guardare "chi c'è dietro".

Chi c'è dietro al quotidiano "Il Messaggero"? Caltagirone! Si deduce quindi che la sua linea editoriale ed eventuali menzogne, insinuazioni, attacchi e quant'altro, non possano prescindere dagli affari del suo azionista.

Chi c'è dietro al quotidiano "La Repubblica"? De Benedetti! Vale quanto espresso sopra per Il Messaggero e suppongo che tali considerazioni siano valide per ogni organo d'informazione: ce lo ha ribadito per anni il FQ!

CHI C'E' DIETRO "IL FATTO QUOTIDIANO"?
La risposta era sempre una parola sola: NESSUNO! Il FQ è un giornale libero, perché non dipende da altri finanziamenti che non siano determinati dalla sua tiratura.

Forse questo modo ammirabile di gestire un giornale non è bastato e, per sopravvivere, il FQ ha avuto bisogno di un socio che immettesse "denaro fresco".

Chi è il nuovo socio del "Il Fatto Quotidiano"? MICHELE SANTORO!
www.ilfattoquotidiano.it/2016/05/17/editoriale-il-fatto-zerostudios-di-michele-santoro-acquisisce-il-7-preludio-sviluppi-futuri-il-comunicato/2739416/
Quanti cittadini italiani conoscono "Chi c'è dietro" al FQ?

Fino a ieri non avevo alcun dubbio dell'onestà intellettuale di Travaglio, che io riflettevo anche su "Il Fatto Quotidiano", ma ora so che dietro al FQ c'é Michele Santoro, un giornalista che non riesco a definire obiettivo e intellettualmente onesto.

Sembra ieri che inviavo denaro a Santoro perché potesse esprimersi contro "l'editto bulgaro" e non mi sono mai pentito ma, Santoro è rimasto ciò che è sempre stato, a mio parere: "un garzone" di Botteghe Oscure.

A che mi serve ora stimare e apprezzare Travaglio e il FQ?

Cosa può fare il bisogno di "denaro fresco"!

Ora siamo veramente soli con il nostro BLOG


1976 Olimpiadi di TORONTO ?
Non erano di MONTREAL....

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.09.16 13:28| 
 |
Rispondi al commento

fatemi capire
le Olimpiadi non si fanno perchè
-Roma non ha bisogno di soldi freschi ( 5 miliardi dal CIO) da spendere nelle opere pubbliche
- o perchè sarebbero fonte di guadagno per i soliti noti.... ma allora i 5 stelle al campidoglio perchè sono stati eletti ?


a qualcuno che l'avesse dimenticato che a sydney, barcellona e Londra i cittadini stanno ancora ringraziando le olimpiadi

beppe stufo, catania Commentatore certificato 09.09.16 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...dicevo, sarebbe è 'na crudertà verso l'affamati (de "grano"), è n' supplizio de Tantalo, quello de faje intravede 'na abbuffata Olimpica e poi, daje 'na delusione che je se chiude pure 'o stomaco, porelli: e ccerto, che poi, se infuriano.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.09.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, non pensate che ora che siete al governo della città le olimpiadi si potrebbero fare in maniera pulita e trasparente.
Sarebbe una buona occasione per dimostrare a tutti che siete meglio degli altri!
O pensate sia meglio continuare con la politica del vaffa a tutti e basta?


Premetto che sono un simpatizzante del M5S e sempre daccordo su tutto eccetto qualche "cazzatina" commessa ultimamente a Roma. Ma sulla questione delle Olimpiadi a Roma non sono d'accordo. Perché rinunciare ad un sogno a prescindere? Sarebbe come NON sposare la donna che amo perché forse mi metterà le corna!! Sarebbe ammettere che se anche il M5S andrà al governo Non sarebbe capace di controllare i conti, le lobby ecc!!!

Massimo Ballanti 09.09.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il NO alle Olimpiadi è il 1°passo, il 2° dovrà essere u NO allo stadio a Tor di Valle anzi, quest'ultima è un'opera artificiosa per edificare altri grattacilei su "sabbie mobili". I costi per la collettivtà sarebbero enormi. Se davvero volessero fare lo stadio Caltagirone "regali" a Pallotta l'area di Tor Vergata dove c'è già tutto, anche quel rudere costosissimo della cosiddetta "VELA".

Mario Buttinelli 09.09.16 13:17| 
 |
Rispondi al commento

TG 5 ora: "clamoroso dietrofront della Raggi sull'assessore al bilancio"...
Bastardi, siete d'accordo con il PD... lo avete menzionato come indagato per abuso di potere..e quindi per il m5s non è idoneo!
Questo è la dimostrazione che il partito unico non è finito...che il patto del nazzareno non è finito,che il "regime" cerca di autotutelarsi!
Cittadini Romani,solo voi potete risolvere il problema della vostra Città,date fiducia a chi avete dato il voto...ogni altra considerazione è....aria fritta!
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO alle olimpiadi!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.09.16 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Le relativamente recenti olimpiadi di Atene, con il conseguente buco finanziario, credo che abbiano aiutato molto la Grecia a ritrovarsi dove è attualmente.

Speriamo che la storia insegni.

Marco Severini 09.09.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Siete tutti de' disfattisti: dopo tanto allenamento, che se ne famo poi, de 'i campioni der furto co' destrezza, de' 'i cazzari stile libbero, de' 'i tangentari 4x100 e quelli der lancio der Bancario (da'a finestra)???....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.09.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Per inciso, l'esperienza di Virginia Raggi deve farci riflettere e molto sui criteri con i quali governare l'Italia del futuro, se il voto ce lo consentirà. E' un momento delicato perché siamo schiacciati da un'ovvia insoddisfazione per il comportamento dell'attivista Virginia Raggi, ora sindaco grazie al M5S e le critiche/montature oscene dei media. Ma bisogna che ci smarchiamo da questa posizione. L'Attivismo è la tendenza a intensificare il lato attivo, creativo, innovativo della vita umana. E' una concezione etica, fondata sull’idea del supremo valore dell’esplicazione dell’attività vitale, della volontà di vita e di potenza, che include e in sé ogni altro canone di moralità e di condotta. Per paura delle critiche vergognose e delle montature dei giornali di Caltagirone (& co, tanto più o meno i media italiani rispondono tutti a vari padroni) ci dimentichiamo il valore e l'importanza della critica costruttiva, rischiando di passare da attivisti a tifosi, compiendo un'involuzione che sradica completamente l'idea stessa di M5S e ne depotenzia l'ascesa futura. Nel mondo virtuale dei media siamo assediati e perdenti. Invece nel mondo reale dove contano i fatti fino ad ora il M5S ha dimostrato di esser vincente. Bisogna dar forza alla critica costruttiva che viene da diversi attivisti di Roma, coltivarla e dargli voce senza averne paura delle divisioni perché è il confronto e la partecipazione che crea unità e non il contrario. Occorre saper separare l'attivismo e la passione politica dall'opportunismo (prerogativa di persone come Pizzarotti, per esempio). Senza dar forza agli attivisti di Roma anche a quelli che critici che stanno diventando maggioranza, resteremo incastrati in una posizione che accrescerà confusione e perdita di consenso. Smarcarsi è una necessità. Il referendum si vince lo stesso, più siamo sinceri con le persone più diventano credibili le nostre proposte come M5S.

Alberto Celeste Luzzi , Roma Commentatore certificato 09.09.16 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Assolutamente d'accordo, Roma ha problemi ben più grossi a cui pensare.

Marco Boera, Milano Commentatore certificato 09.09.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La casta deve rifornirsi , deve far fronte a tante spese : rappresentanza , megaville , yachts , Ferrari e Lamborghini , servitù , amanti costosissime , cocaina sopraffina , conti all'estero mostruosi ecc ecc ! Ci vuole un po di comprensione per questa gente piena di responsabilità e di impegni che si sacrificano per noi , con gli stipendi che prendono non possono farcela . Trecentomila euro costa solo il mantenimento annuo degli yachts , o la Ferrari , quindi si devono arrangiare con gli expo , i mose , olimpiadi , eccecc .

vincenzodigiorgio 09.09.16 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Il bulletto italico è andato alle olimpiadi a farsi bello come lo scorso anno è andato alla finale di tennis tra Pennetta e vinci ( non ve ne era bisogno). Va in giro per mascherare i suoi fallimenti. Domani inaugurerà la fiera del levante, un ponte e un altro patto a tromba;
dato che si è spremuto per le olimpiadi le finanzi lui per conto dello stato e lasci perdere Roma che è già in bancorotta.

Michele Rinella 09.09.16 13:03| 
 |
Rispondi al commento

...Resistete...NO alle olimpiadi....
sono uno spreco di soldi..........atleti dopati................dirigenti corrotti.......strutture inutilizzabili dopo..non ha senso....................grazie andate avanti

walter tiani, napoli Commentatore certificato 09.09.16 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Scelta di buon senso e da buon padre/madre di famiglia. Non spendi soldi che non hai. Punto. E sopratutto non ti indebiti ipotecando il futuro di milioni di ragazzi/e che dovranno poi pagare il conto. E ancor più sapendo che non ci sono le condizioni per garantire un'equa distribuzione di vantaggi e carichi, crediti e debiti. E' un modo diverso, nuovo di fare politica. E' il modo giusto.

Alberto Celeste Luzzi , Roma Commentatore certificato 09.09.16 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Io torno su Roma e dico: speriamo non facciate altre ca..ate a beneficio di tutta la miserabile gentaglia che vi sta addosso.

albino c., GIARDINI NAXOS Commentatore certificato 09.09.16 12:59| 
 |
Rispondi al commento

L'interesse privato di Malago , Montezemoli e sodali è tanto forte che non hanno esitato ad arruolare i campioni italiani medagliati a sottoscrivere lo spot pro olimpiandi a Roma..... è ora di farla finita con lo sfruttamento delle aree urbane per compiere l'ennesima cementificazione e fare l'ennesimo regalo ai palazzinari. .....che fine ha fatto l'area expo..?

Massimo Allegra 09.09.16 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono conti sbagliati perché non considerano l'indotto pratico e sociopolitico delle grandi manifestazioni. Un impianto sportivo abbandonato non è niente in confronto alla rivitalizzazione ed al l'entusiasmo. Torino ha cambiato faccia a seguito delle Olimpiadi. Fa male a tutti disconoscere le cose buone realizzate e realizzabili. Infine, non credo che la corruzione e l'illegalità diffusa del nostro Paese si possano combattere rinunciando alle iniziative.


Rifiutare di fare le olimpiadi (ma vale qualsiasi opera pubblica)perché il sistema è marcio è ammettere di non essere capaci di cambiare lo stesso.
M5S afferma quindi di non essere capace a Roma di fare quello che ha promesso in campagna elettorale.

Demetrio 09.09.16 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Questo articolo è pieno di errori...le olimpiadi del 1976 non furono tenute a Toronto, ma a Montreal.
Inoltre quelle del 1988 non furono tenute in Spagna ma in Sud Corea, a Seoul. Quelle di Barcellona in Spagna erano quelle del 1992...
Spero che almeno i numeri non siano inventati...

Matteo Costa 09.09.16 12:54| 
 |
Rispondi al commento

PER LE OLIMPIADI
RICORDIAMOCI TUTTI
UN ATTIMO DELL'AREA EXPO'

QUANTO E' COSTATA
CHI CI HA GUADAGNATO ( LECITAMENTE E NON )
E A COSA SERVIRA' ADESSO

BUM BUM 09.09.16 12:54| 
 |
Rispondi al commento

No alle olimpiadi , no alle riforme costituzionali
Si alla riqualificazione di Roma partendo dai rifiuti, passando ai trasporti scadenti e inqualificabili , approdando ad un uffici amministrativi inefficaci e spesso inutili.
Ci vorrà tempo ma aspetto fiduciosa

Amalia Francesca riso 09.09.16 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli impiastri, le Olèpigliadi del 2024 ve le facciamo vedere lo stesso dallo schermo gigante del cortile di Regina Coeli al 41bis. Anche quelle del 2020. Ci mancherebbe altro!

gddghjh 09.09.16 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Oltre ad Atene, venite a vedere cosa è rimasto a Torino delle olimpiadi invernali. A parte il debito galattico, lasciato da Chiamparino, dove si è abbellito il centro ed abbandonato le periferie e servizi, ci sono un mucchio di strutture abbandonate. Andate a vedere la pista di bob, la struttura dei salti, il villagio olimpico ecc. ecc.

adriano 09.09.16 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che non ho votato 5 stelle, sono pienamente daccordo con il boicottaggio delle olimpiadi a Roma.
Concordo con la lobby dei palazzinari, legati ai politici, alle archistar politiche, ai malago' che tutto ha interesse meno che lo sport ( vedi piscine mondiali). bravi continuate cosi'. finalmente una presa di posizione vera. via da Roma tutta questa marmaglia. intanto, ricordate, che le olimpiadi saranno l'occasione per far arricchire sempre gli stessi. non sara' MAI occasione di lavoro per nuovi professionisti, imprese non legate alle lobby degli amichetti etc. etc. solo chi non e' di Roma non puo' capire quello che e' questa citta'. scusate lo sfogo di un architetto stufo di questa citta'

cristiano cataneo 09.09.16 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Olimpiadi? SI con gestione all avanguardia dell evento...

Le Olimpiadi è un evento incredibile e un forte segno di riscatto dei talenti dell uomo. La sfida è nel gestire l'evento con risultati positivi in tutti i sensi (e non solo economici).
La sfida è dimostrare che si sanno organizzate e gestire meglio dei precedenti fallimentari... Ovvio che bisogna essere dei superprofessionisti...Qui casca l'asino...perché visti gli errori grossolani dell articolo di date e città...vien da dubitare che a monte manchi lo staff professionale per poter affrontare la sfida.

andrea cortesi 09.09.16 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente una bella e lieta notizia .
G E A Z I E .

Fabrizio Tardella 09.09.16 12:37| 
 |
Rispondi al commento

A settembre si ripresentano i problemi reali del paese Italia con la sacrosanta verità che tutti conosciamo,mentre il silenzio assordante della stampa interrotta dal gracchiare della politica rivolge lo sguardo miope ai fatti di Roma tralasciando volutamente e colpevolmente la grave realtà di un paese in ginocchio (la mancanza di lavoro,la precarietà, la fuga dei cervelli, l'equità fiscale, la corruzione, e la conseguente mancanza di crescita del Pil. Paolo Caruso (Palermo)

PAOLO CARUSO 09.09.16 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo Roma 2024 ,sarebbe una grossa prova di coraggio e si potrebbe dimostrare di poter lavorare con competenza e senza truffe. Scappare da una possibilità così grande che ci darebbe lustro in ambito nazionale e internazionale,sarebbe uno sviluppo economico per la città considerando che non ci sono soldi da spendere sarebbe pessimo.
Governare significa pure gestire .....rimandare per non prendersi la responsabilità non so dove porta.

Saluti a tutti
Roberto

Roberto placidi 09.09.16 12:30| 
 |
Rispondi al commento

CANONE RAI:pare che molti non abbiano pagato e ora che farà il fiorentino?

il grillino doc 09.09.16 12:30| 
 |
Rispondi al commento

chi vuole le olimpiadi a roma o è in malafede o non ha capito la situazione

Re S., Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.09.16 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d'accordo. Non servono olimpiadi ad un paese con un sud da terzo mondo. Si impieghino i denari piuttosto alla messa in sicurezza di abitazioni in aree a rischio sisma, per non vedere ancora una volta un'altra L'Aquila e un'altra Amatrice.

ANTONIO CONTORNO, Palermo Commentatore certificato 09.09.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento

l'olimpiade è l'apoteosi dello spo...nsor.

il grillino doc 09.09.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Un Grazie al M5S per aver detto NO e NO alle olimpiadi di Roma del 2024. Non si fanno e non si faranno mai, primo perchè l'italia oggi è in una situazione disastrosa, non ci sono I soldi, abbiamo un debito pubblico che non voglio nemmeno citarlo, accollarci altre spese miliardarie.
NO GRAZIE. ( A proposito stiamo ancora pagando i debiti delle olimpiadi 1992 ). Pensate un pò.
Brava Virginia ad aver detto un NO secco alle olimpiadi. Continua cosi.

manuela 09.09.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Che se le organizzi Caltagirone sui suoi territori a SUE SPESE!
Eddai che vediamo se ci sta!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.09.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.scusate sono nuovo, mi sono appena iscritto...e non so ancora bene come funzioni il blog.Spero quindi di avere scritto nello spazio giusto.
Io avrei una domanda..sono nel pieno di un dibattito (solo contro tutti) su Facebook partito ovviamente dal caso Raggi e sfociato poi in altri temi..mi si rinfaccia che il Movimento 5 Stelle abbia votato contro l'uso di intercettazioni salvando cosi Berlusconi..mi potete spiegare cs è successo?Conoscendo la politica del movimento mi sembra molto improbabile.

Luca G., verona Commentatore certificato 09.09.16 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andate, con la totale legittimazione, nei Tg e nelle trasmissioni della tv pubblica, e rendete pubblici questi dati . Come c...o è possibile che vi fate diffamare da questi pennivendoli in questo modo. ...REAGITE C...OOOOO!!!!!!!!!!

Mancu li cani 09.09.16 12:14| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno a tutti,
i pidduini non si smentiscono, con le loro continue vigliaccate, almeno in questo sono coerenti. Altro che classe dirigente, è gente della peggior feccia, traditori della patria e del popolo, imbroglioni, arroganti, truffatori.
Quello che succede a Roma contro la Dott. Raggi, ne è la conferma.

natale 09.09.16 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Cari lettori del blog vi consiglio di non acquistare più il Fatto e tantomeno abbonarvi alle loro pagine giornalistiche a pagamento.
I loro giornalisti sono dei falsi amici. Quando scrivono gli articoli sul Movimento 5 Stelle, raccontano balle come fa il loro amico pdc.
Ho avuto modo di appurarlo personalmente alcuni giorni fa quando hanno scritto articoli sulla Muraro e sulla Raggi.
Usano il Movimenti per andare in Tv, facendosi pagare, a fare gli opinionisti e poi sparano a zero e si gongolano beatamente delle loro opinioni malate.
Qualcuno definiva tali personaggi pennivendoli, ebbene anche in questo caso l'appellativo è molto azzeccato.

Rosa 09.09.16 12:08| 
 |
Rispondi al commento

@ Garante Grillo,

segnalo che senza la promessa Piattaforma “uno spazio dove ognuno conti veramente uno”
nel M5S leaderless ci sono vertici, che decidono al posto del M5S.
Segnalo che così non si rispettano i principi fondamentali del M5S, riferiti come “Non Statuto”,
non si Testimonia la Finalità e-democracy anti delega uno vale uno del MoVimento,
non si dà affatto un buon insegnamento-esempio.

Un saluto a tutti e un grazie al Garante per l’attenzione.

mille lune mille dune (da scoprire) Commentatore certificato 09.09.16 12:02| 
 |
Rispondi al commento

....il nostro blog è aperto a tutti ok....pero
basta leggere nei primi 28 post cosa viene scritto e ci renderemo conto dell'infiltrazione massiccia di denigratori e di contrari al movimento :
id@as--mario rossi--jo--zero virgola--stefano inaletto--jazz00 il troll,(l'unico almeno che non si trincere dietro il niente. Adesso non sarebbe .
leggete pure i loro post e vi renderete conto di come costoro sono interessati a che venga fatto le olimpiadi ma si da il caso che quando un luminare di nome monti disse NO alle olimpiadi nessuno di costoro si fece avanti .Adesso tutti a volere le olimpiadi......ma basterebbe che costoro leggessero il post di Ernesto per rendersi conto di quali inte4ressi sono le olimpiadi.....Virginia e ragazzi dei 5 stelle mandate affanculo tutti costoro che sono solo dei denigratori....

roberto plutarchi 09.09.16 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma allora lo vogliamo chiamare Di Pietro ? Lo mettiamo al controllo degli appalti, forse darebbe troppo lavoro a piazzale Clodio ? Questi hanno paura e cercano di assalire, ma per cosa ?? Certo tv e giornali sono al servizio di chi li paga.

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.09.16 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Aiutino?

Quando Mennea scrisse a Monti: "Non fatelo"
Tutti i rischi espressi dal velocista nel 2012

Pare che Pietro Mennea, prima di inviare quella lettera, la rilesse e modificò più volte. Quello a cui il campione pugliese teneva in particolar modo, nel rivolgersi all’allora presidente del Consiglio Mario Monti, era far comprendere come nella sua avversione all’ipotesi di candidare Roma alle Olimpiadi del 2020 non ci fosse nulla di anti-sportivo. «Io non potrò mai essere contrario alle Olimpiadi - scriveva l’ex "freccia del sud" - avendone disputate ben cinque». Ma le perplessità rispetto all’impegno economico che l’Italia avrebbe dovuto assumersi di fronte a un’impresa del genere erano forti. «In questo momento di grande difficoltà economica per il Paese - scriveva Mennea nella missiva datata 12 gennaio 2012 - ritengo che organizzare un evento come i Giochi Olimpici comporterebbe ulteriori sacrifici che l’Italia non è per ora in grado di sostenere e che potrebbero avere gravi conseguenze sul futuro».


Aiutino?

Olimpiadi: ecologisti d'accordo con il no di Monti

Le associazioni ambientaliste si dicono d'accordo con il diniego di Monti alle olimpiadi a Roma. Ci vogliono opere utili e non colate di cemento.


Aiutino?

Olimpiadi: Monti, scelta impopolare capita dagli italiani
15 febbraio 2012 ore 15.36
"Ieri ho dovuto prendere una decisione difficile e non popolare sulle Olimpiadi, dicendo no a un magnifico progetto per portare a Roma i Giochi del 2020". A dirlo è il premier Mario Monti parlando all'europarlamento di Strasburgo. Questo passaggio, come altri, viene sottolineato dagli applausi dell'aula.

"C'è stata molta delusione in Italia - aggiunge Monti -, soprattutto a Roma. Io ho argomentato la mia decisione e credo che l'opinione pubblica abbia capito che è nell'interesse dell'Italia e dell'Europa, in questo momento, non rinviare al futuro possibili oneri di certificazione incerta. Non sarebbe in linea con quanto stiamo facendo. Io spero ci siano altre occasioni per altri eventi del genere in Italia".


NO ALLE OLIMPIADI DI ROMA 2024 PER LE RAGIONI GIA' MOLTE ESPRESSE E NON SOLO DA NOI DEL MOVIMENTO.
PERO' SMETTIAMOLA DI GIOCARE A FARCI DEL MALE.
A TORINO LA APPENDINO SI E' SMARCATA DAL NO DI ROMA E HA PATROCINATO IN NOME DEL COMUNE LA CORSA PODISTICA PRO ROMA 2024! MA SIAMO SCEMI ! CAVALLO DI TROIA O STOLTA ?

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.09.16 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

7 Reasons Why Boston’s Olympic Bid Failed

http://www.wbur.org/news/2015/07/27/why-boston-olympics-bid-failed

id &as Commentatore certificato 09.09.16 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Aiutino?

Monti dice 'no' ai Giochi. Roma non avrà le Olimpiadi

ROMA 2020, MONTI DICE NO

ALEMANNO ANNULLA LA CONFERENZA STAMPA
«In seguito alle notizie ricevute dal Presidente del Consiglio Mario Monti il sindaco Gianni Alemanno ha annullato la conferenza stampa in programma per le 18 di oggi in Campidoglio. Seguirà una nota». È quanto dichiara il portavoce del sindaco, Simone Turbolente.

LEGA: BENE ERA GIA' PRONTO IL 'MAGNA-MAGNA'
«Non era il caso, e l'avrei detto anche se fosse stata candidata Venezia, in un periodo di crisi così profondo, che vede famiglie ed enti con difficoltà far quadrare i conti, di dare il via al progetto olimpico che era un vero bagno di sangue per le nostre già limitate possibilità di manovra economica, dice il senatore della Lega Nord, Piergiorgio Stiffoni. «Gli sfegatati supporter dell'avventura romana, in primis il sindaco e tutti i partiti in particolar modo l'Udc, dimostrino senso di responsabilità mettendo all'angolo i vari palazzinari e piscinari che erano già pronti al tuffo nel magna-magna».


Aiutino?

Monti spegne le Olimpiadi"Roma 2020? Troppi rischi"E Bossi: "Lì solo casini..."
Il governo non firma le garanzie per la candidatura di Roma ai Giochi. Monti: "Coprirne i costi sarebbe da irresponsabili". Alemanno non molla: "Non condivido". Cicchitto: "La rinuncia è un fatto grave". E Alfano: "Un'occasione sprecata"


Aiutino?

Monti boccia Roma 2020
"Impegno troppo gravoso"

ROMA, 14 febbraio 2012

Il premier: "Non ce la sentiamo di esporre l'Italia a uno sforzo finanziario così importante in questo momento". Pescante: "Persa una grande occasione". Petrucci: "Abbiamo fatto il nostro dovere. Ci sono rimasto male"


Aiutino?

http://video.sky.it/news/politica/olimpaidi_monti_no
_a_roma_2020_non_e_messaggio_pessimismo/v110548.vid


Aiutino?

Monti boccia le Olimpiadi Diamogli la medaglia d'oroRoma 2020, salta la candidatura. Il premier: "Siamo responsabili, non corriamo rischi". Senaldi su LiberoTv: "Ecco perché non ci conviene"


SCUSATE, SPERO CHE QUALCUNO DEL BLOG MI LEGGA: se non vi svegliate, faremo la fine dei topi, il giochetto che stanno facendo a roma è semplice, fanno esposti a persone della giunta raggi e poi fanno sapere ai diretti che ci sono delle indagini così sono costretti a dirlo senza che prima arrivi un avviso di garanzia! fate una comunicazione e dite che si sospende l'interessato solamente con un avviso di garanzia , altrimenti non ci fanno più lavorare

daniele n., desio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.09.16 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aiutino?

Olimpiadi 2020 a Roma: i cinque motivi economici del no di Monti
I precedenti di Atene e Londra hanno allarmato il premier: i rischi finanziari erano troppi. Ma non solo. L'Italia temeva probabili colpi bassi internazionali, soprattutto da Berlino e Parigi che sostengono Istanbul e Tokyo

di Massimo Morici
Il no di Monti alle Olimpiadi a Roma ha trovato molti consensi tra gli opinion maker, quante delusioni tra gli sportivi e i cittadini della capitale, che hanno visto sfumare un sogno. Ma quali sono le reali motivazioni, politiche ed economiche, che hanno spinto il premier a bocciare la candidatura sostenuta con forza dal sindaco Alemanno?
- Credibilità in Europa e colpi bassi da Berlino
- I costi per lo Stato? Più tasse.
- Il (pessimo) esempio di Atene.
- Pochi introiti rispetto alle spese.
- Sostenibilità finanziaria.


http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
Olimpiadi?No grazie, già l'expò è stato un salasso, che poi le autorità e i politici vadano in tv a dire che è stato un successo,la realtà è che lo stato,ossia noi ci abbiamo rimesso 2 maliardi di euro,metti questi miliardi magari in formazione giovani,oppure per la sanità a sostegno di anziani disagiati,invece se li sono mangiati le mafie,perchè non è come ha detto Cantone in tv, Milano capitale morale e della legalità d'Italia, la mafia c'era e c'è a Milano perchè dove c'è denaro la mafia spadroneggia, dunque il signor Cantone s'è sputtanato da solo, e non solo lui, un Sala che è un paravento della sinistra, ma è pure destra, e poi un Tronca che finita l'opera sua fallimentare di contrasto alla mafia a Milano che non c'era e poi c'era e c'è è andato a roma e lì non ha mosso pelo,infatti oggi chi governa ha la merda da tirare via.
Ci mancano le olimpiadi e poi Roma sprofonderebbe per sempre, i lavori fatti a Roma nel 2009 incompleti,fatti male sono costati alla collettività soldoni e sono sempre lì, sono costati pure soldoni per la magistratura che ancora oggi se ne occupa, poi il coraggio di volere ancora succhiare la tetta Roma? Abbiamo emergenze a roma ,in tutto il paese Italia , altro che Olimpiadi, abbiamo una povertà da spavento che si sta allargando sempre più, la tv non ne parla e manco i giornali,ma la gente se può dall'Italia se ne scappa, giovani senza lavoro ,se non sei raccomandato il lavoro col cacchio te lo danno, e i vecchi che cercano paesi con costo per la vita più abbordabili, cosa vuoi fare pure le olimpiadi, sapendo che è scontato la presenza delle mafie e dei poteri forti,loro sì che stanno bene, non gli manca nulla, puta caso se fallisce un piccolo imprenditore te lo trovi in strada a fare il barbone o suicida, ma se fallisce uno grosso sta sempre lì' a predicare e vive alla grande, mi chiedo se questo è un paese democratico?No non lo è mai stato,ma oggi è solo dittatura
va detto che in tv tut

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.09.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Aiutino?

Monti non firma garanzia
addio Olimpiadi Roma 2020

Il presidente del Consiglio ha comunicato la decisione del Governo sulla possibilità di sostenere la corsa della capitale nell'organizzazione dei Giochi del 2020: "Non possiamo correre rischi"
ROMA - Ora è ufficiale: cade la candidatura di Roma per le Olimpiadi del 2020. Il presidente del consiglio Mario Monti ha comunicato ai rappresentanti del comitato organizzatore che non firmerà la garanzia finanziaria richiesta dal Cio. "Siamo arrivati alla conclusione unanime che il governo non ritiene che sarebbe responsabile nelle attuali condizioni dell'Italia assumere un impegno di garanzia. Abbiamo esaminato il progetto con grande attenzione, sia nelle sue parti generali sia nella molto approfondita analisi economica che lo ha accompagnato. Desideriamo esprimere grande condivisione delle linee di questo progetto e abbiamo veramente ammirato in Consiglio dei Ministri i vari motivi di interesse di questo progetto".


Aiutino?

Roma 2020, niente Olimpiadi. Monti: scelta di responsabilità


di Nicoletta Cottone14 febbraio 2012

Roma 2020, Monti dice no: «Scelta di responsabilità»
«Il Governo non si sente di assumere l'impegno della garanzia. Non è una bocciatura del progetto. Solo, abbiamo ritenuto di dover essere molto responsabili in questo momento della vita italiana. E non vogliamo che chi governerà l'Italia nei prossimi anni si trovi in una situazione.


Perfettamente d'accordo. Però mi chiedo.... Chi scrive per Lannutti??
1. Le Olimpiadi del 1976 si sono svolte a Montreal (NON a Toronto).
2. Quelle di Barcellona si sono svolte nel 1992 (NON nel 1988).
Tolti questi DETTAGLI (!!) sul resto concordo....

Stefano Bornia, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.09.16 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Hosting The Olympics Is A Terrible Investment

http://53eig.ht/2bbV8Ce

id &as Commentatore certificato 09.09.16 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Aiutino?

Olimpiadi 2020, governo Monti dice
no alla candidatura di Roma
Il premier ha incontrato Alemanno, Petrucci, Letta e Pescante, ma la decisione dell'esecutivo non è cambiata: decisive la crisi economica ancora in corso e l'alta incertezza sui costi reali dell'iniziativa. Emblematici i casi di Atene 2004 e Londra 2012: in Grecia ripercussioni negative per l'economia ellenica, in Inghilterra esborsi raddoppiati rispetto al previsto


Preferisco votare per giovani onesti che sbagliano,
che votare per giovani disonesti che le fanno tutte giuste

Fabio Greggio Commentatore certificato 09.09.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Aiutino?

Olimpiadi, Monti dice no a Roma 2020:
«Non rischiamo i soldi degli italiani»

ROMA - Niente Olimpiadi a Roma nel 2020. �Monti ci ha detto no� ha detto con atteggiamento estremamente deluso il sindaco Gianni Alemanno, lasciando Palazzo Chigi dopo aver incontrato il premier per parlare della candidatura della capitale ai giochi del 2020.

Le reazioni politiche. Il no di Monti alle Olimpiadi di Roma divide la maggioranza e, per una volta, fa segnare il plauso della Lega ad una decisione del governo dei tecnici. Un apprezzamento scandito nei modi e con le perifrasi tipiche del Carroccio che si rallegra per il no al «magna-magna» romano e all'Olimpiade degli "sprechi". La difficile presa di posizione del governo spacca invece la maggioranza, con il Pdl molto irritato e compatto a fianco del sindaco Alemanno, mentre Pd e Terzo Polo si schierano a difesa della responsabilità e della serietà della decisione assunta dal premier.

Monti: le Olimpiadi potrebbero mettere a rischio i soldi dei contribuenti. «Non ci sentiamo di prendere un impegno finanziario che potrebbe gravare in misura imprevedibile sull'Italia nei prossimi anni» ha spiegato il premier, sottolineando che in una situazione di difficoltà per il Paese il governo non pensa «sarebbe coerente impegnare l'Italia» in una operazione che «potrebbe mettere a rischio i denari dei contribuenti».


3 Reasons Why Hosting the Olympics Is a Loser's Game

(1) The bidding process is hijacked by private interests;
2) It creates massive over-building; (
3) There's little evidence that it meaningfully increases tourism

http://theatln.tc/1omqjiL

id &as Commentatore certificato 09.09.16 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Aiutino?

https://www.youtube.com/watch?v=kwCQ0MrO4M4


¡¡¡Hola egregi PORTAVOCE DEL MOVIMENTO✰✰✰✰✰... & p.c. Blok paziente!!!

Consolatevi! Vi è ancora successo niente! Buenas Noches!

"Un record per Fidel Castro, non tanto per la sua «carriera» di politico quanto come «obiettivo». L'’ex presidente cubano a 85 anni è entrato nel Guinness dei primati come «la persona che ha subito il maggior numero di tentativi di omicidio» nella storia: addirittura 638 in 47 anni passati al potere nella sua isola. A riferirlo è stato il sito ufficiale Cubadebate. «Il dirigente storico della rivoluzione cubana, Fidel Castro, è la persona che si è cercato più spesso di assassinare, secondo quanto indicano il Guinness dei primati e gli archivi della Cia, principale mandante dei tentativi di omicidio» scrive Cubadebate.
Insomma ad attestare il «record» molto particolare sarebbero anche gli avversari storici del regime cubano, gli Stati Uniti, proprio negli archivi della loro agenzia di intelligence.
Dal 1959, quando Castro ha preso il potere, al 2006, quando ha lasciato la presidenza al fratello Raul per motivi di salute, secondo il sito «si contano 638 tentativi di assassinarlo, QUASI TUTTI DIRETTI DALLA CIA»; tentativi che però, come segnala con soddisfazione il sito, sono andati tutti «frustrati». «I metodi utilizzati per ucciderlo sono stati svariati, ma tutti hanno fallito» prosegue Cubadebate. In particolare, fra le strategie tentate e poi fallite ci sarebbero anche l’utilizzo di cecchini, il ricorso a esplosivi nelle scarpe, il veleno inserito in uno dei suoi amatissimi e inseparabili sigari, e perfino una piccola carica esplosiva in una palla da baseball. Alcuni attentatori avrebbero cercato di uccidere Castro anche nascondendo delle minuscole cariche esplosive nei suoi sigari.
Insomma il Lider Maximo sarebbe l’'uomo contro cui è stato lanciato il maggior numero di attentati. Una specie di «most wanted» in salsa di giallo internazionale".

http://www.ilgiornale.it/news/castro-record-


Punto primo le Olimpiadi non sono una mera faccenda romana, ma ITALIANA

Punto secondo ci piacerebbe capire secondo quale sondaggio avreste anche il becco di dire che sono i cittadini che non vogliono le olimpiadi.

Punto terzo è lampante che sia una presa di posizione da tipico atteggiamento infantile, tanto per fare uno dispetto al Bomba

Punto quarto non riuscite nemmeno a capire che con questa occasione potreste ristrutturare una bella porzione della capitale semplicemente accordandovi con il COI e CONI sui lavori da fare, dove e come.

Punto quinto non capite nemmeno che sareste voi a fare da supervisori e tenere lontane le infiltrazioni mafiose

Ma che diavolo vi importa se alla fine della suonata le associazioni sportive chiudono in rosso??? Questi saranno problemi loro. Roma ci guadagnerà in trasporti, alberghi, ristoranti, strade nuove, ristrutturazioni degli stati atletici... Ma possibile che non siate svegli neanche un po'?

Mario Rossi 09.09.16 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saggia ed opportuna decisione quella di rinunciare alla candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. L'esperienza nostra e degli altri ci ha insegnato che ospitare le Olimpiadi è' un impegno troppo oneroso, soprattutto dopo le ultime edizioni in stile sempre più cinematografico. Roma non ha bisogno di pubblicità e non ha nulla di nuovo da mostrare al mondo, non ci sarebbe quindi neppure un ritorno turistico. Ne guadagnerebbero solo in pochi con gli appalti, la valorizzazione dei terreni, le inevitabili mazzette, oppure con il prestigio personale o il ritorno politico (vedi EXPO). Il costo invece sarebbe a carico soprattutto del bilancio pubblico, comunale o statale che sia, è il disagio sarebbe tutto per i cittadini romani che di problemi esistenziali ne hanno gia' fin troppi. Los Angeles sarebbe perfetta per le Olimpiadi. Noi tutti saremo felici di seguirle in televisione.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.09.16 11:32| 
 |
Rispondi al commento

--Altra " intercettazoone"...se reale , a senso una azione del genere?? Si ricrea un' altro caso Quarto?? Se cosi addio prossimo governo m5s..

http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/caos-campidoglio-m5s-minaccia-di-togliere-il-simbolo-alla-raggi-grillo-questa-qui-e-pazza-_3030239-201602a.shtml?google_editors_picks=true

Jo 09.09.16 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Io sono d'accordo, ma prendete qualcuno che sappia scrivere prima di pubblicare!
Ci sono errori madornali sulle date delle Olimpiadi (a Toronto non ci sono MAI state, a Barcellona furono nel 92)! Inoltre l'articolo è di difficile lettura per gli errori di punteggiatura.
Mi dispiace, ma poi così diventa difficile difendervi...

Francesco Mazzai 09.09.16 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Correggete nel terzo paragrafo (con un deficit di 9 milioni di euro), manca di sicuro qualche zero.

Michele B., Campodarsego Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.09.16 11:19| 
 |
Rispondi al commento

SEmpre utile ricordare che

" In occasione delle Olimpiadi elleniche del 2004, costate il triplo del previsto, lo scandalo Siemens era deflagrato in tutta la sua gravità: si verificò un anomalo e ingente flusso di denaro per assicurarsi commesse e appalti. Con la stessa azienda tedesca che ammise (solo in seguito) pagamenti in nero per circa 1,3 miliardi di euro con la conseguente rivoluzione all’interno del proprio management: furono costretti alle dimissioni il presidente Heinrich von Pierer e l’amministratore delegato Klaus Kleinfeld."

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/08/25/germania-due-procure-indagano-su-tangenti-pagate-a-funzionari-greci/691475/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 09.09.16 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neanche vi rendete conto del male che fate.
Qualsiasi cosa tocchiate va in malora, a cominciare da voi stessi:

POSSIBILE CHE NON RIUSCIATE A CAPIRE CHE IN QUESTO MODO STATE CONFESSANDO DI NON ESSERE IN GRADO DI GESTIRE UN GRANDE EVENTO COME LE OLIMPIADI???

Ma chi dovrebbe controllare appalti spese e tutto quanto se non voi stessi, che ormai state al potere della città???

Tornate dietro il dito: è l'unico posto che vi compete.

zerovirgola 09.09.16 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CHI ANCORA LO IGNORA,ECCO QUALE E' IL CONTESTO

E QUESTI SONO SOLO ALCUNI DEI “PADRONI” CHE HANNO A LIBRO PAGA I “GIORNALISTI” ITALIANI


- Gruppo Edit. L’Espresso SpA di Carlo De Benedetti e JP Morgan Asset Management tra i soci
- Caltagirone Editore S.p.A. di Francesco Gaetano Caltagirone
- Gruppo 24 Ore di Confindustria
- Poligrafici Editoriale S.p.A. - Famiglia Monti Riffeser e Andrea Della Valle e dir.. editoriale Bruno Vespa
- RCS MediaGroup di U. Cairo (ex segretario di Berlusconi) - Mediobanca S.p.A. – D. Della Valle – Unipol
- Società Europea di Edizioni S.p.A di Paolo Berlusconi
- Finanziaria Tosinvest di Antonio Angelucci - deputato di F.I.
- Il Foglio Quotidiano Soc. Coop di Sorgente group di Valter Mainetti da S.Berlusconi Verdini ed Arpe

PADRONI CHE NON HANNO NELL’EDITORIA I LORO INTERESSI PRINCIPALI
EPPURE QUESTE SONO TESTATE LORO..... E SONO SOLO I QUOTIDIANI

- Corriere della Sera
- la Repubblica
- Il Sole 24 Ore
- la Stampa
- Il Giornale
- Il Messaggero
- Il Tempo (Roma)
- Il Mattino di Napoli
- Libero
- il Secolo XIX di Genova
- il Mattino di Padova
- Leggo (q. gratuito)
- il Resto del Carlino (Bo)
- La Nazione (Fi)
- Il Giorno
- Il Gazzettino
- il Tirreno
- Corriere Adriatico
- Corriere dell’Umbria
- Corriere di Viterbo
- Corriere di Rieti
- Corriere di Siena
- Corriere di Arezzo
- Corriere della Maremma
- Il Foglio quotidiano
- Nuovo Quotidiano di Puglia Le, Br e Ta
- la Nuova Sardegna
- Messaggero Veneto
- Giornale del Friuli
- Alto Adige, Bz, Belluno,Trento,Corriere d. Alpi e Il Trentino
- il Piccolo di Trieste
- la Gazzetta di Mantova
- la Provincia Pavese e La Sentinella del Canavese
- la Tribuna di Treviso
- in Città (quotidiano gratuito di Trieste)
- la Nuova Ferrara
- la Gazzetta di Mo
- la Gazzetta di Reggio Emilia
- la Nuova Venezia
- la Città di Salerno

GIORNALISTI COME SOLDATI,SPARANO E DICONO:’ “SAI, TENGO FAMIGLIA”
BEH,FORSE E’ARRIVATO IL TEMPO DI “SPIEGARE FORTE" A TUTTI CHE ANCHE NOI "TENIAMO FAMIGLIA"

W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.09.16 11:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Assolutamente d'accordo!Roma ha già più di un 'rimasuglio' dei grandi eventi, del tutto inutili e di grande impatto economico. La mia Roma è già un grande evento così com'e', era la città più visitata perchè è la più bella al mondo. Se cittadini romani e italiani si concrentrassero sul riportare alla luce la sua immensa bellezza anzichè rincorrere fantomatici mezzi per il rilancio, staremmo tutto meglio.
BUON LAVORO A TUTTI (cittadini compresi!)

Cristina Canu 09.09.16 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, le olimpiadi no ma i rifiuti si, la vedo male. Mi sembra la situazione di pannella all'indomani dello smercio della mariuna....se fosse vivo ci direbbe come a fatto ad andare avanti..magari con l'aiuto della massoneria...

stefano ineletto 09.09.16 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe mandali tutti affanculo quelli del direttorio e dintorni: si stanno dimostrando pochezza umana e politica.
Hanno in mano una cosa meravigliosa e mai vista in un paese di merda e la stanno rovinando per beghe da bagasce di strada (con tutto il rispetto per le bagasce).


ASILO MARIUCCIA ALL'ARREMBAGGIO!!!

Non avevamo dubbi che avreste negato all'intera Italia quest'importante occasione per dimostrare che sareste stati capaci di gestire VOI le olimpiadi secondo i principi di onestà e trasparenza.

Onestamente parlando, in effetti non sareste stati capaci.

Il Troll che detestate è dentro di voi 09.09.16 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le proposte per i nostri territori e nelle nostre Istituzioni debbono pervenire solo & direttamente dal MoVimento dei cittadini attivi in Rete e per il cambiamento .. tutto il resto è fanta politica e retorica da aggrappati al borsone parassitario pluriennale ..

Buona partecipazione Movimento 5 Stelle

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 09.09.16 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Sono nettamente contrario ad ospitare le Olimpiadi a Roma, non abbiamo bisogno di creare nuovi debiti, spendiamo i soldi per opere più utili specialmente ad una città come Roma che langue nella corruzione e nel malaffare.
Vigiliamo che le opere abbiano un costo congruo, che i progetti siano studiati adeguatamente al fine di limitare o eliminare le varianti in corso d'opera.

Ho fatto atletica per molti anni da ragazzo , so quanto può essere importante per un atleta gareggiare in casa propria, purtroppo non siamo nelle condizioni di affrontare e sostenere costi in tal senso.

---------- ASSOLUTAMENTE NO ALLE OLIMPIADI A ROMA --------------------

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.09.16 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto il post sempre più convinta nel dire NO a caratteri cubitali alle Olimpiadi a Roma,i nostri atleti le andranno a fare altrove e porteranni ugualmente lustro alla nostra Nazione con tante belle medaglie : in compenso i soliti noti resteranno a digiuno per il bene di Roma....gli atleti non si facciano usare da questi soliti noti per i loro intentii che con lo spirito olimpico non hanno nulla a che fare, ner rimangano fuori proprio perchè sportivi, puliti fuori e dentro (salvo rari casi)

laura conti 09.09.16 10:58| 
 |
Rispondi al commento

SI ALLE OLIMPIADI !!!
PURCHE LE PAGHI IL 20% DI COLORO CHE DETENGONO IL 68% DELLA RICCHEZZA NAZIONALE !!!

Franco Della Rosa 09.09.16 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"CHI LAVA LA TESTA AL CIUCCIO PERDE TEMPO ACQUA E SAPONE"
E' perfettamente inutile,dannoso ,controproducente,continuare un dialogo o confronto ,con un sistema di potere politico mafioso che attraverso la collaudata macchina mediatica del fango della denigrazione ,se non di eliminazione fisica,tende ad autoaffermarsi e consolidarsi per i suoi fini,e' inutilmente stupido ,mettere l'abitino bianco e profumato ,e rispondere a vecchie e nere e puzzolenti cornacchie di morte che oggi in questo tipo di pseudopoliticamafiosa ci sguazzano nella fanghiglia da loro stessi creata.
OCCORRE VOLARE ALTO E FARE LE COSE IN CUI UNO CREDE SENZA CURARSI DI LORO CHE HANNO SCELTO ALTRO.
TEMPO ED ENERGIA VANNO IMPIEGATE PER LE COSE BUONE UTILI DA FARE, SENZA PERDERSI PER STRADA PER LE MINUZIE O IN DETTAGLI MARGINALI.
IL TEMPO E I FATTI DARANNO RAGIONE AI GIUSTI.
TORNIAMO AI NOSTRI TEMI DI IDEE E CAMBIAMENTO.
CREIAMO LA FORZA SOLIDALE POSITIVA PER CAMBIARE LE COSE.
LA RACCOLTA DEI RIFIUTI E MUNNEZZA SI PUO' SI DEVE FARE METTENDO DEI GUANTI PROTETTIVI SENZA SPORCARSI LE MANI E CON UNA MASCHERINA SUL VISO.
NEL FRATTEMPO DELLA LORO INEVITABILE INESORABILE FINE, SU OGNI CUMULO DI IMMONDIZIE BISOGNA PIANTARE UN ALBERO CHE DARA' FOGLIE , FIORI E FRUTTI PER TUTTI.

attilio fallico, LACEDONIA Commentatore certificato 09.09.16 10:52| 
 |
Rispondi al commento

ot


http://sd.keepcalm-o-matic.co.uk/i-w600/cofondatore-keep-calm-and-go-away.jpg

pabblo 09.09.16 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori