Il Blog delle Stelle
Output gap: il Bomba non ne azzecca più una

Output gap: il Bomba non ne azzecca più una

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 237

di MoVimento 5 Stelle

Dopo la serie infinita di dati economici negativi (lavoro, Pil, fiducia delle imprese, vendite al dettaglio), per il Bomba arriva un’altra terribile mazzata: la Commissione Europea ha respinto la richiesta di 8 Paesi, Italia in testa, di modificare il calcolo del cosiddetto “output gap”.

Di cosa si tratta? L’output gap è la differenza tra il Pil prodotto da un Paese nell’anno in questione e il Pil che lo stesso Paese potrebbe raggiungere utilizzando tutti i fattori produttivi disponibili (lavoro, capitale, terra). Se l’output gap è negativo, quindi, significa che c’è forza lavoro disoccupata e capitale inutilizzato o non investito. In breve, l’economia cresce meno di quanto potrebbe e dovrebbe.

Il Governo italiano chiede da tempo di modificare il calcolo dell’output gap, in modo che il Pil potenziale risulti più alto di quanto sostiene oggi la Commissione Europea. Dato il Pil effettivo, infatti, se cresce il Pil potenziale significa che il Paese sta producendo molto meno di quanto potrebbe ed è quindi necessaria una ulteriore spinta all’economia. In questo modo il Bomba cerca di guadagnare anche per il prossimo anno la flessibilità di bilancio che è riuscito a strappare quest’anno, portando il rapporto deficit/Pil dall’1,4% previsto al 2,4%. Più deficit disponibile significa meno tagli e meno tasse aggiuntive. Il Governo vorrebbe attestarsi nel 2017 al 2,3% di deficit rispetto al Pil, praticamente sugli stessi livelli di quest’anno. Il referendum si avvicina, e il Bomba non può permettersi un’altra dose di tagli lineari e maggiori tasse.

La battaglia per rivedere al rialzo il Pil potenziale in sé è corretta. Il problema è che il Bomba ha sempre usato tutta la flessibilità ottenuta per finanziare costosi e inutili mancette elettorali, quando servirebbero come l’ossigeno investimenti produttivi e misure decise di sostegno al reddito. Ciò che interessa al premier è solo comprare un po’ di consenso anche nella prossima legge di Stabilità, in modo da frenare l’emorragia di voti e tentare il tutto per tutto al referendum natalizio.

Dalle istituzioni europee, però, è arrivato un no secco, che ha provocato la sceneggiata del Bomba di ieri al vertice di Bratislava. Per gli italiani, anche nella legge di Stabilità di quest’anno ci saranno inutili sacrifici: oltre all’attacco alla sanità pubblica, che è ormai una costante, si parla di altri 5 miliardi di tagli a tutti i ministeri, senza contare le maggiori entrate che dovranno compensare la magrissima crescita prevista. Non si tratta certo di tagli agli sprechi, ma di sforbiciate lineari, e quindi recessive.

Il M5S non concepisce una politica così cinica e di corto respiro. L’austerità non è sbagliata solo a ridosso del referendum o di un appuntamento elettorale, è sbagliata sempre! L’euro è una gabbia soffocante per l’economia italiana; i trattati europei, Fiscal Compact su tutti, impediscono al Paese di produrre lavoro e ricchezza quanto potrebbe. Sull’altare dell’austerità stiamo sacrificando un’intera generazione, ormai abituata al precariato, alla disoccupazione e all’emigrazione.

Euro e trattati vanno quindi ripudiati mettendo l’Unione Europea davanti ad un bivio: o si cambia o si muore. Altro che battaglie mediatiche sugli zerovirgola di deficit in più.

banneri5s2016.jpg

18 Set 2016, 10:35 | Scrivi | Commenti (237) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 237


Tags: hollande, merkel, renzi

Commenti

 

Buongiorno

Io presi più non di contattarveli il prestatore particolare, poiché molti questo prestatore il suo passo serio. Io ho contattare la banca CRÉDIT MUTUEL della Francia che il mio fa un prestito di 578200 euro per il finanziamento di un progetto.
Il trasferimento è stato effettuato sul mio conto bancario in 48 ora.


Vi chiedo appena di contattarli su questa mail e farete la constatazione anche: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

dupuis daniel, molise Commentatore certificato 22.09.16 11:03| 
 |
Rispondi al commento

,,, e gli ulteriori tagli lineari (a cui il governo è 'costretto') creeranno le premesse per altri tagli ancora l'anno prossimo, in un crescendo senza fine. Ma non è nient'altro che il previsto declino, a cui le classi politiche vendute hanno consegnato il paese.
Il circolo vizioso sarà interrotto solo SE e QUANDO una nuova classe politica di PATRIOTI riuscirà a prendere il posto dell'attuale, uscendo dalla UE e dall'euro.

Poi ci sarebbe anche da fare i conti con il capitalismo, che oramai ha abbassanto il livello del salario al di sotto della soglia di sussistenza. Ma mi sa che per questo il Movimento 5 Stelle non sia più sufficiente.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 20.09.16 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dall'euro e sospensione immediata dei trattati infami!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.09.16 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Chigghié, nun ridi cchiu'!!!
Hai fatt' a fine de tracche 'nfuse.

giovanni f. Commentatore certificato 19.09.16 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti d'accordo....l'euro e le politiche d'austerità imposte dai tecnocrati europei servono solo a salvaguardare gli interessi delle grandi holding finanziarie e soffocano il naturale sviluppo dell'economia di interi paesi europei creando miseria e malessere sociale alle masse ....la domanda è fino a che punto riusciremo a sopportare questo malessere....questo bisogno naturale di cambiamento potrà essere gestito in futuro dal m5s o come la storia ci insegna prenderanno forza i partiti che tradizionalmente hanno saputo interpretare il malcontento popolare

antonio lombardo 19.09.16 09:38| 
 |
Rispondi al commento

..non ne azzecca più una ..(PER NOI e per i cittadini italiani in genere)
..(PER LUI e i suoi amici )...le azzecca...tutte

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 19.09.16 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Tutto il fango che stanno gettando sul MoVimento, adesso con l'Operazione Supernova, è un assaggio di quello che ci aspetta.

La casta non vuol mollare il potere, se ne frega dell'istituto democratico, sta gettando la maschera.

È il momento di serrare i ranghi, di essere uniti e indirizzarci insieme verso l'obiettivo finale.

Di manovre vergognose ce ne faranno ancora molte. Ma noi non possiamo soltanto difenderci e pensare di rintuzzare gli attacchi. Dobbiamo anche darci una strategia globale, attraverso la quale prepararci a sostituire la casta.

Sempre Viva il MoVimento!

GIAN PAOLO 19.09.16 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete perché il super cazzaro è ripreso nella foto con il suo (caratteristico e brevettato) super sorrisino intelligente? tanto per capirci alla rondolino..ino..ino? Il motivo è che, il governucolo dell'innominato,imposto dai banchieri e soci, tramite il suo giuda non votato, (dell'enrico stai sereno)SPINGERA' PER CHIUDERE POSITIVAMENTE LA TRATTATIVA CON GLI STATI UNITI IMPONENDO IL TTIP,a chi come Francia ,Germania e Austria ha dichiarato in modo chiaro la propria contrarietà.Naturalmente il "duetto dei GENI franco /tedesco" che comanda in Europa ,gli risponde sorridendo(e si capisce benissimo) dicendogli,"ridi, ridi,figlioccio del nano, che mamma ha fatto gli gnocchi".

Canzio R. Commentatore certificato 19.09.16 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo fermare sia il TTIP che il CETA (accordo commerciale col Canada) e dobbiamo informare le persone e allertarle su ciò che si sta tramando a loro danno.
Questi trattati non riguardano l’ambiente, non riguardano la salute dei cittadini, ma riguardano piuttosto il dare diritti speciali agli interessi economici, affossando le leggi nazionali. È il primato del mercato sulle persone.
Renzi è favorevole ad entrambi e il ministro italiano dello Sviluppo economico Calenda non ritiene necessario il giudizio del Parlamento italiano per il CETA. Molti però la CampagnaStopTtip in testa, denunciano il non rispetto della sovranità degli Stati singoli
L'accordo CETA protegge gli investitori in Canada e nell'Unione Europea a scapito del pubblico interesse.
Si introduce un arbitrato internazionale (o ISDS-Investor-state dispute settlement) che permetterà alle imprese di intentare cause per «perdita di profitto» contro i governi dei paesi europei, qualora questi avessero leggi che vanno contro le aspettative di profitto delle stesse imprese (come è capitato con il caso Vattenfall - Governo tedesco sulla chiusura delle centrali nucleari o il caso "Veolia contro Governo egiziano" sull'aumento del salario minimo dei lavoratori, quindi a favore dei diritti sociali).
Qualsiasi soggetto economico privato, se danneggiato nei suoi investimenti, avrebbe diritto a compensazioni a valore di mercato, aumentate dell'interesse composto. Sarà ammessa la libera circolazione dei lavoratori in tutte le nazioni firmatarie ed è stata proposta l'ammissibilità, per i soggetti economici privati, di muovere azioni legali contro i governi in presenza di violazione dei diritti attuali., l'accordo punterebbe a riscrivere le regolamentazioni nazionali riguardo al fracking, agli OGM e alle leggi finanziarie, vincolando anche le leggi sul diritto d'autore.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 19.09.16 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Ministro della Giustizia di Renzi, Andrea Orlando, ospite della festa del Fatto Quotidiano ha detto con estrema nonchalance che la democrazia e la politica sono ricattate dalla finanza: “Oggi noi stiamo vivendo un enorme conflitto tra democrazia ed economia. Sostanzialmente, i poteri sovranazionali sono in grado di bypassare completamente le democrazie nazionali mettendo le democrazie di fronte al fatto compiuto. Per es. il pareggio di bilancio in Costituzione non fu il frutto di una discussione nel Paese. Fu che a un certo punto la Bce disse:“O mettete questa clausola nella vostra Costituzione, o altrimenti chiudiamo i rubinetti e non ci sono gli stipendi alla fine del mese”. Devo dire che è una delle scelte di cui mi vergogno di più, mi vergogno di più di aver fatto. Io penso che sia stato un errore approvare quella modifica. Non tanto per il merito, che pure è contestabile, ma per il modo in cui si arrivò a quella modifica di carattere Costituzionale“. Ecco che cos’è il Pd.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 19.09.16 06:57| 
 |
Rispondi al commento

Stiglitz:"Il TTIP rappresenta una generale riscrittura delle regole in assenza di discussione pubblica,per cui i pericoli per la nostra società sono immensi
Creerà la più grande zona di libero scambio al mondo,abbattendo tariffe doganali e consentirà alle aziende di far causa ai governi che minacciano i loro profitti.Punto centrale è la Clausola di risoluzione delle controversie tra investitore e Stato,che darebbe alle imprese il potere di citare in giudizio i governi su qualsiasi norma minacci i loro profitti
I dettagli di queste clausole sono spesso avvolti nel segreto e messi a punto in sessioni clandestine.Zero trasparenza:il TTIP interferisce con il diritto dei governi sovrani di governare nell’interesse pubblico e può legare le mani a chi deve stabilire le regole
Dati delle Nazioni Unite rivelano che le imprese USA hanno già rastrellato miliardi di dollari facendo causa ai governi nazionali:“Solo a partire dal 2000,le aziende americane hanno fatto causa agli Stati in base ad accordi di libero scambio in 130 distinte occasioni”.La Philip Morris ha citato in giudizio l’Australia e l’Uruguay perché avevano fatto inserire avvertenze sui rischi per la salute sui pacchetti di sigarette.Ogni volta che fate approvare un regolamento contro l’amianto o qualsiasi altra cosa TOSSICA per l’uomo,potete essere citati in giudizio
A spaventare i cittadini,gli obiettivi principali del trattato:privatizzare sanità pubblica, istruzione e fornitura di acqua in tutta Europa Il TTIP cercherà di rendere le norme Ue in materia di sicurezza alimentare più simili a quelle americane.Dato che le normative USA sono meno rigide rispetto a quelle Europee(una dozzina di regole di salvaguardia contro le 2400 dell’Ue!),si teme che vengano allentati gli standard di sicurezza e qualità alimentare in Europa.Il mercato Europeo potrebbe essere invaso da prodotti geneticamente modificati con ormoni e pesticidi.Paura anche per la perdita di posti di lavoro che sarebbero centinaia di migliaia

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 19.09.16 06:36| 
 |
Rispondi al commento

Se il TTIP passa,tutti i settori di produzione e consumo come cibo,farmaci,energia,chimica, ma anche servizi essenziali come scuola,sanità, acqua,previdenza e pensioni,possono essere privatizzati dai gruppi economico-finanziari più grossi.E misure protettive,come i contratti di lavoro,misure di salvaguardia o protezione sociale o ambientale,possono essere spazzati via
In USA il costo del lavoro è più basso e il comportamento delle imprese nazionali più irresponsabile.Non ci sono garanzie sugli impatti ambientali e climatici.Il TTIP non si cura dei danni al clima.Gli Usa non hanno mai accettato il Protocollo di Kyoto
Il TTIP non si cura dei danni alla salute,per es.carni bovine trattate con ormoni della crescita cancerogeni.Per questo l'Ue è stata obbligata a pagare a USA e Canada dal Tribunale delle dispute del WTO oltre 250 milioni di dollari l’anno di sanzioni commerciali nonostante le evidenze scientifiche e le tante vittime.Solo nel 2013 la ritorsione è finita quando l’Europa si è impegnata ad acquistare dai due concorrenti carne di alta qualità fino a 48.200 t l’anno, alla faccia del libero commercio
Da molti anni movimenti,associazioni,reti sindacali e istituzioni internazionali come FAO e UNCTAD,le agenzie ONU che lavorano su Agricoltura,Commercio e Sviluppo,ci dicono che per uscire dalla crisi occorre rafforzare i mercati locali,con programmi territoriali regionali e locali più attenti basati su quanto ci resta delle risorse e quanti bisogni essenziali dobbiamo soddisfare per vivere dignitosamente.Ma continuiamo con l’iperliberismo forzato stile TTIP,che fa male non solo al pianeta e alle comunità umane,ma allo stesso commercio che è in contrazione dal 2009
La crescita infinita si è rivelata un concetto insensato.I poveri crescono a vista d’occhio e devono lavorare più di 10 ore al giorno per pochi spiccioli,i ricchi, che sono sempre meno e più ricchi consumano tanto e malissimo, e non creano benessere diffuso

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 19.09.16 06:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi è vantaggioso il TTIP?
Ovviamente per i gruppi economici più potenti
Calenda,ministro per lo Sviluppo economico ha commissionato a Prometeia s.p.a. una prima valutazione d’impatto per l’Italia.I primi benefici delle liberalizzazioni si manifesterebbero nell’arco di 3 anni ma sono scarsi,si va da un guadagno zero a un +0,5% di PIL in uno scenario ottimistico:5,6 miliardi di € e 30mila posti di lavoro(contro 300.000 posti di lavoro persi!).E quanti sarebbero i danni alle piccole e mediea imprese che costituiscono il 90% delle imprese italiane?Sarebbero spazzate via dal mercato
Ci potremmo trovare invasi da prodotti USA a prezzi stracciati che porterebbero danni all’economia e soprattutto all’occupazione, molto più ingenti dei presunti guadagni per i soliti noti.L'altra cosa gravissima è che sparirebbe lo stato sociale, svenduto malamente alle grandi società americane che si occuperebbero loro in modo privatistico di scuola, sanità. trasporti ecc, secondo una linea di neoliberismo che schianterebbe definitivamente la parte più povera del nostro Paese impossibilitata a trasformare i servizi pubblici in servizi costosissimi privati
Il Parlamento Europeo non può nemmeno avere tutte le informazioni visto che gli incontri sono segreti e si dovrebbe votare ad occhi chiusi. Nel 2013 ha rilasciato il mandato a negoziare alla Commissione–come richiede il Trattato di Lisbona–e ora il Parlamento può solo porre dei quesiti precisi alla Commissione che può rispondere ma nel rispetto della riservatezza obbligatoria in tutti i negoziati commerciali bilaterali, e poi avrà diritto di voto finale “prendi o lascia”, quando il negoziato sarà completato. Nel frattempo il Parlamento Europeo non ha diritto né di accesso né di intervento sul testo. I Governi stessi se vorranno avere visione delle proposte USA, dovranno accedere a sale di sola lettura nelle ambasciate americane e non potranno nemmeno prendere appunti o farne copia. Un assurdo!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 19.09.16 06:28| 
 |
Rispondi al commento

Renzi vuol firmare il TTIP
Il TTIP è un trattato di liberalizzazione commerciale con cui Obama vuole modificare le regole Ue e abbattere dazi e dogane tra Europa e USA
Questo pericoloso trattato,negoziato in segreto tra Commiss. Ue e USA,vuol formare un blocco geopolitico contro Cina,India e Brasile creando un mercato euro-USA,dove le regole sui prodotti non siano più fissate dai Governi ma da organismi tecnici sovranazionali secondo le esigenze di lucro e potere dei grandi gruppi economici
Il Trattato prevede 2 organismi tecnici molto potenti fuori da ogni controllo da parte degli Stati e quindi dei cittadini:
uno è l’ISDS,meccanismo di protezione degli investimenti(Investor-State Dispute Settlement),che permetterebbe alle grandi imprese di citare i governi che introducono norme a tutela dei cittadini e che ledono i loro interessi.Le vertenze non sarebbero giudicate da tribunali ordinari ma da un consesso riservato di avvocati commerciali superspecializzati che giudicherebbero se uno Stato–magari introducendo una regola a salvaguardia del clima o della salute–crea danno a un’impresa.Lo Stato sarebbe costretto a ritirare il provvedimento o a indennizzare l’impresa.Si pensi,ad es,all’Ilva a Taranto o alla diossina a Seveso,e l’ingiustizia è servita.Una giustizia “privatizzata”,insomma,a servizio del capitale
Il secondo strumento è Il RCC,Regulatory Cooperation Council: un organo dove esperti nominati della Commissione UE e del ministero USA valuterebbero l’impatto commerciale di ogni marchio, regola, etichetta, ma anche contratto di lavoro o standard di sicurezza a livello nazionale, federale o Europeo. A sua discrezione sarebbero ascoltati imprese, sindacati e società civile. A sua discrezione sarebbe valutato il rapporto costi/benefici di ogni misura e il livello di conciliazione e uniformità tra USA e Ue sempre col fine di massimare i profitti dei grandi gruppi USA. Un’assurdità antidemocratica che va bloccata prima possibile

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 19.09.16 06:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ben vengano i tahli ai Ministeri ! Sempre se riguardano pero' gji stipendi che percepiscono gli alto e medi Dirigenti,perche' qui sta lo scandalo ed e' questo uno dei principali motivio perche il nostro Paese va male e non riesce mai ad addassarsi quel pesaccio di debito pubblico che avanti ieri ha toccato 2.250 miliardi ! Quindi ; LOTTA DECISA CINTRO GLI STIPENDI D'ORO,ELIMINAZIONE DEI MANAGER POLITCI nominati DAI PARTITI nei vari settori del pubblico impiego e specialmente nel settore SANITA'.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.09.16 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risus abundat in ore stultorum - il riso abbonda nella bocca degli stolti - Detto latino della Magna Roma, magna non nel senso di mangiare come adesso s'intende ma di grandezza, tuttora valido sicuramente per uno dei tre.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 19.09.16 00:30| 
 |
Rispondi al commento

O fuori dall'Euro o fuori da questa Europa fasulla e quindi da entrambi!

rino lagomarino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.09.16 23:33| 
 |
Rispondi al commento

una domanda seria :cosa ne pensate della disobbedienza civile?
altra domanda conseguente: violereste mai una legge e vi fareste mai condannare per cambiarla
?
viva Pannella

Mario t., milano Commentatore certificato 18.09.16 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma noi cittadini di Parma
sospesi a futura memoria
(colpirne uno per educarne 100)
possiamo partecipare al meeting di Palermo
o dobbiamo starcene fuori?


non credo che per fare un ragionamento cosi' semplice serva un'esperto di economia.....gli italiani che vivono con 1200 euro al mese, di fatto, mantengono la parte ricca del paese....politici compresi.....se voteranno si al prossimo referendum, vorra' dire che gli va bene di vivere di stenti, nel precariato, pagare enormemente di piu' per curarsi e continuare a non dare futuro ai loro figli....l'euro, cosi' come e' stata concepita, pensa alle sole banche.....che guarda caso, appartengono alla parte ricca dell'europa e dell'italia.....non ci vuole tanto quindi per capirlo, l'euro e' stata studiata per sottrarre soldi a chi lavora con 1200 euro al mese, ma senza che se ne accorga.....sono arrivato all'eta' di 48 anni, e mi sono stufato di vedere sempre le stesse cose, sono stufo di far vivere bene solo una parte degli italiani....io dico basta e votero' NO al referendum, e spero che se ne faccia un'altro subito dopo sull'Euro, per far uscire l'Italia da questo dissanguamento legalizzato.......

fabio S., roma Commentatore certificato 18.09.16 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il migliore bersani che conosco:

https://www.youtube.com/watch?v=78O6--THTF0

Buenas Noches!


Putin è la persona più simpatica che conosco per il semplice fatto che non lo vedo mai ridere mentre i nostri più ridono e più le cose peggiorano per noi tanto per loro pensano che non ci saranno mai problemi, si sentono dei predestinati superiori che godono di tutte le immunità. Ma cosa fà ridere tanto quei tre della copertina?

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 18.09.16 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUNEDI 19...
Lutto Nazionale,
per la morte di un Massone Traditore?
Scollegate il poco cervello che vi rimane
dal culo che vi brucia
e organizzate cose sensate.

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'accendiamo?

http://goofynomics.blogspot.it/2016/09/la-pagliuzza-mps-e-la-trave-db.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.09.16 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma cavolo quando si mette nero su bianco il no alle olimpiadi!! Basta tergiversare !!! Che cosa si aspetta?!? Che ci sia qualche cavillo che ce lo impedisca!!! Così si salva capra e cavoli da veri sistemizzati ?!!?

Marcello G., Milano Commentatore certificato 18.09.16 21:11| 
 |
Rispondi al commento

a fruttaro'...

nun te sta anventa' gnente.....


https://youtu.be/OGyfat0Q2vA

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Hanno sollevato polemiche anche i fischi che si sono levati da una piccola parte di tifosi sugli spalti dello stadio di Udine durante il minuto di silenzio osservato in ricordo di Ciampi. L'episodio è ora all'esame della questura di Udine......."


azz che "problemone" avranno i poliziotti friulani

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
ed a proposito di migranti ....... mi chiedo come sia possibile che le leggi che possono tornargli utili (vedi l'occupazione di appartamenti con annesso figlio minore, cosa che gli permette così di non poter poi essere sbattuti fuori da alloggi di altri legittimi proprietari, solitamente italiani anziani) le riescono a conoscere tanto bene.
Chi li informa, chi gli passa tali "dritte" quando noi italiani non sappiamo neppure a quali cavilli appigliarci per non pagare cartelle esattoriali non dovute (se non interpellando degli avvocati)?

mario 18.09.16 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sulla buona strada. Quando la grande conduttrice Barbara Durso organizza il solito pollaio per sputtanare il M5S, vuol dire che il patto del Nazareno è più vivo che mai. Il problema non è il referendum o l'italicum , il problema è il pericolo di perdere i privilegi. Poi, la Durso sarebbe perfetta per fare la cassiera in un cinema di periferia.


Dipendenti pubblici, la classifica degli stipendi. Ecco chi è che intasca più di tutti

La classifica degli stipendi dei dipendenti statali aggiornata dall'agenzia Aran è destinata a scatenare non poche polemiche, anche all'interno dell'esercito dei lavoratori dello Stato. Come riporta il Messaggero, tra i 3,2 milioni di lavoratori esistono differenze che farebbero saltare i nervi anche al santo più pacifico. L'abisso che più salta agli occhi è quello, per esempio, tra la retribuzione di un bidello e un dirigente di prima fascia delle agenzie fiscali: i secondi intascano ogni mese dieci volte quello che porta a casa il povero collaboratore scolastico.

Secondo i dati della Ragioneria Generale dello Stato aggiornati al 2014, infatti, a guidare la lista dei paperoni statali ci sono proprio i dirigenti di vertice dell'Agenzia delle Entrate, Dogane, Demanio e Monopoli che ogni anno posso contare su un'entrata di 220 mila euro. Sono i loro stipendi a sovrastare tutti, più alti dei colleghi di Inail e Inps a 217 mila, dei ministeri a 178 mila.

Non se la passano male neanche i semplici dipendenti, soprattutto quelli che lavorano in autorità indipendenti come Antitrust e Agcom che guadagnano 74 mila euro all'anno. Non male anche i lavoratori di Palazzo Chigi con 49 mila euro all'anno. Avranno di che lamentarsi i dipendenti di Regioni e Comuni che non vanno oltre i 28 mila euro.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vostra sfortuna è che hanno chiuso i manicomi: là dentro ci fareste un figurone.
Ma solo là dentro.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/adesso-togliete-stella-ai-cinque-stelle-1307086.html?mobile_detect=false

Giusto in Sicilia troverete consensi, indovina un po': laboratorio di Dell'Utri - Previti - Raggi - Marra.... mi fermo qui?

lazzaretto 5s 18.09.16 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
seppur sbagliato il fatto di fischiare il minuto di silenzio (ma forse si dovrebbe anche interpretarlo come una decisione che l'ex P.d.R. non avrebbe accettato visto che non ha voluto neppure i funerali di Stato), io ripeto la mia idea in merito.
Non siamo noi cittadini italiani che eleggiamo il P.d.R., è eletto dal parlamento e non è detto che la volontà del parlamento rispecchi poi le preferenze degli italiani (vedi il caso elezione re giorgio II).
Come "figura istituzionale" il P.d.R., per quanto possa meritare tutto il rispetto dei suoi cittadini (ma deve proprio meritarselo, vedi Sandro Pertini), non è un Dio in terra, così come pure il presidente degli Stati Uniti d'America..... neppure l ui è un Dio in terra e prima o poi la sua vita terrena avrà fine.
Ultima cosa, vorrei ricordare che negli ultimi giorni sono morte almeno 4 persone sul posto di lavoro (a differenza di chi è comunque arrivato a 95 anni), per loro nessun minuto di silenzio???
A si scusate ... siamo in Italia dove ci sono cittadini di serie A e cittadini di serie z.
Meditiamo gente .... meditiamo.

mario 18.09.16 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sammontana blocca la vendita dei cornetti: "C'è un corpo estraneo"

L'azienda Sammontana ha bloccato la vendita di prodotti di prima colazione: "Potrebbero contenere un corpo estraneo"

**********

Ci sarà finita, per sbaglio, la tessera del PD, prima quella PDS e prima ancora quella del PCI?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viaggi, gioielli e alberghi con i soldi del sindacato. A processo i vertici Uil

Barbagallo e Angeletti sono sotto accusa per aver utilizzato i soldi pubblici per spese proprie.
Crociere, gioielli di Swarovski e pernottamenti in alberghi di lusso. Queste sono le spese che avrebbero sostenuto l’attuale e l’ex segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo e Luigi Angeletti con i soldi del sindacato.
Per questo finiranno a processo accusati di concorso in appropriazione indebita.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 20:15| 
 |
Rispondi al commento

I tifosi contro Ciampi: fischi e cori negli stadi

I tifosi insorgono contro il minuto di silenzio per ricordare Ciampi. Cori durante Livorno-Lucchese e fischi durante Udinese-Chievo

È successo almeno in due occasioni. All'Armando Picchi, durante il derby di Lega Pro fra Livorno e Lucchese, i tifosi lo hanno attaccato durante il minuto di raccoglimento. Un altro episodio spiacevolesi è verificato durante la partita di Serie A Udinese-Chievo quando si sono levati i fischi contro l'ex capo dello Stato.

*******

E meno male che Ciampi era di Livorno...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao ragazzi,
scusate il fuori tema ma ho appena visto un video di circa una settimana fa in cui nino Galloni si proponeva in veste di assessore al bilancio di Roma. Se non come assessore almeno come consulente consiglio caldamente di accettarlo.
A riveder le stelle

Silvio andreoli 18.09.16 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Appena ho aperto il blog ho visto tre bischeri che ridevano.

Ma che c'avranno da ride!!!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Perché "il bomba non ne azzecca PIU' una?, sembra quasi che qualcuna l'ha azzeccata.
Si dice: il bomba non ne azzecca una.

AntòAvenza 18.09.16 19:57| 
 |
Rispondi al commento

..per gli alloggi agli italiani o europei forse sarebbe sufficiente il possesso di parte dei requisiti soggettivi che occorrevano per l'assegnazione dei contributi legge 457 /78

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 18.09.16 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Per me, il terremoto ad Amatrice, l'ha provocato il Bomba per ottenere più flessibilità (i 90 gradi non gli bastano più)dall'UE UE UE (il pianto del Bomba).

AntòAvenza 18.09.16 19:54| 
 |
Rispondi al commento


Le nozze del nipote del boss: gli sposi arrivano in elicottero

Centro storico chiuso al traffico per favorire l’atterraggio degli sposi: lui è membro della famiglia Mancuso, clan che ha le mani sul territorio. La procura di Vibo Valentia apre un’inchiesta.

**********

Succede anche in Alto Adige.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il comune della Lega che assegna gli alloggi prima agli italiani

Il primo comune toscano a guida leghista chiede a italiani e stranieri di certificare di non avere proprietà. I primi nelle graduatorie sono tutte persone locali
A Cascina, il primo comune della Toscana amministrato da una giunta della Lega Nord, gli italiani sono in cima alle graduatorie di assegnazione degli alloggi.

Il 75per cento dei beneficiari del contributo pubblico è italiano, come lo sono i primi dieci nomi in graduatoria.

Come mai? Il comune specifica che la legge non è cambiata e che basta applicarla per far sì che le persone autoctone non vengano discriminate. Perchè ciò avvenisse è stato chiesto agli stranieri di dichiarare, attraverso un certificato autenticato emesso dall’ambasciata o dal consolato, se hanno proprietà nel Paese di origine. Equiparandoli in questo alle richieste fatte agli italiani.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Le proverà tutte.
Più cresce l'angoscia per il referendum e quindi per il suo futuro politico, più diventerà demagogico.

Se non riuscirà a far apparire il M5S uguale ai partiti non gli rimarrà altro che scimmiottarne le linee politiche per recuperare consenso.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 18.09.16 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Così il Pd regala ai migranti i beni raccolti per i terremotati

Il segretario del Carrocio e di Liga Veneta di Silea, Moreno Vanzin, ha denunciato pubblicamente un caso di mala gestione dell'amministrazione comunale: "I beni per i terremotati regalati ai migranti"

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 19:44| 
 |
Rispondi al commento

o.t...

Harry... la matematica! Io non ci casco!


Quella guida che aiuta i migranti a ottenere l'asilo facile

Le autorità svizzere hanno trovato dei documenti in possesso dei clandestini a Chiasso in cui viene loro spiegato come fare per aggirare i limiti legali che impedirebbero loro di ottenere i permessi

Secondo quanto riportato dalla rivista svizzera Weltwoche, che pubblica i documento, in esso sono date chiare indicazioni su come ottenere lo status di rifugiato politico anche per chi non ne abbia i requisiti. Secondo la Weltwoche si tratta di materiale che prova l'esistenza di un'organizzazione che punta ad incentivare l'immigrazione per sfruttare i migranti per i propri interessi. Questi interessi sarebbero condivisi sia da alcune organizzazioni "per i diritti umani", come i movimenti dei "no borders", che dai trafficanti di uomini. Entrambe queste categorie avrebbero l'interesse nell'aumentare l'immigrazione

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi strepita in Europa ma poi firma sempre tutto

Protesta per lo smacco sull'immigrazione, però sigla il patto. I sondaggisti: cerca i voti anti Ue

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Almeno un record positivo lo abbiamo , siamo il Paese in cui i politici vivono più a lungo ! Prima dei 90 non ne muore nessuno !


IL PROBLEMA ITALIANO NON E' L'EURO !!!
SONO GLI ITALIANI !!!
CONTINUANO ANCORA A SOSTENERE L'ECONOMIA ESTERA AD INIZIARE DA QUELLA TEDESCA !!!
CON 40.000.000 DI AUTOMEZZI GLI ITALIANI HANNO BUTTATO ALL'ESTERO DAI 5 AI 6.000 MILIARDI DI EURO !!!
ACQUISTANDO, TRA L'ALTRO, DIETRO L'ANGOLO, A CHILOMETRI "0", COME SI AMA MOLTO RIEMPOIRSI LA BOCCA !!!

Franco Della Rosa 18.09.16 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera il senatore Giarrusso ha spiegato quale sarà la funzione del nuovo Senato nella riforma costituzionale.
Sarà quella di fare il lavoro sporco contro gli italiani. Pare che avrà il compito di applicare le disposizioni che arriveranno dall'Europa, quindi tutto verrà applicato con la scusa che ce lo chiede l'Europa.
Ora, se non sbaglio, l'Europa molto spesso è solo propositiva, molto probabilmente dopo non sarà più così.

Rosa 18.09.16 19:09| 
 |
Rispondi al commento

In merito alla richiesta inevasa di documenti relativi all'EXPO di Milano, sembra davvero INCREDIBILE che un rappresentante del popolo regolarmente eletto non possa avere quanto deve valutare nell'interesse degli elettori e di tutti i cittadini. Succede alla nostra rappresentante in Consiglio Regionale a Genova; è successo alla nostra Raggi che a suo tempo ha dovuto chiamare i carabinieri per visionare documenti di Marino; ed ora a Milano per analizzare quante panzane ci hanno fatto credere. Sono tenuti a fornirli ma di fatto ci si scontra contro il solito muro di gomma ipocrita e le norme, teoricamente perfette, non mettono in grado di operare e tutelare i cittadini. Nello stesso modo abbiamo una Costituzione disattesa , non applicata e tradita. Facciamo veramente schifo! Ai nostri rappresentanti consegnano i documenti del bilancio poche ore prima della discussione e tutto si svolge con dei rituali falsi ed ipocriti. Rituali solo utili alla furbizia ed all'imbroglio. Poi ci meravigliamo che gli stranieri non vengano ad investire in Italia. Mica sono scemi !

lino cavanna 18.09.16 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi se ne fotte più di quello che scrive Sallusti su Il Giornale, mi ha fatto stare in pena, ma ormai è salvo e gli faccio gli auguri. L'unica soddisfazione che mi ha dato è che si è lasciato con la Santanchè, era come un beagle in un laboratorio di sperimentazione, mi faceva venire in mente Saviano con la Picierno. Adesso mi sembra un po' più felice, un cocker che gli manca la parola...

soginerts 18.09.16 18:06| 
 |
Rispondi al commento

OT "coreano";

mentre Kim Jong Un, tra l'esacrazzione der monno intero tira missili e fa esplode bombe nucleari, se tiene er Festival Internazzionale der Cinema de Pyongyang; ma chi mai, tra 'i Paesi Europei, parteciperà a la frizzante manifestazzione de quello che ha fatto sbrana' da i'cani n' ministro suo???.....


risp: (France, UK, Germany, Switzerland, che cor "teribbile dittatore", però, fanno lucrosi affari "nucleari", 'i possino...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.09.16 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Casta saluta Ciampi. Di fronte alla morte siamo tutti uguali. Tutto sommato a Ciampi non è andata male, ha sempre vissuto nell'agiatezza, senza mai provare sulla propria pelle i problemi economici causati agli italiani dall'euro. Non aveva una brutta pensione e non ricordo di risparmi del Quirinale quando era presidente. Ricordo invece gli sprechi per le inutili parate del 2 Giugno, e le sue vacanze a La Maddalena con le unità della marina militare a disposizione. Questa non è casta? Mi dispice io canto fuori dal coro. Ciampi non era meglio di Scalfaro e Cossiga, nessuno però riuscirà a far peggio di Napolitano.


..macché sceneggiata..
non se lo sono proprio cagato!

pasquino 18.09.16 17:46| 
 |
Rispondi al commento

La solita farsa, a Bratislava zerbino, rientra il Italia : bau, bau, bau. Se continua così non gli crede neppure la sua badante Maria Giovanna Maglie, che ancora lo difende come un cane da guardia.


Ai giornalisti di Telecasta e della casta stampata che sicuramente in questo momento stanno sbirciando in questo blog in cerca di qualcosa per screditare il Movimento:
CERCATE DI ESSERE MENO LECCAPIEDI E DI PENSARE UN PO' MENO AL VOSTRO TORNACONTO E PIU' AL BENE COMUNE, PER LE NUOVE GENERAZIONI. INVECE DI STARE QUA A COMBATTERE CONTRO IL MOVIMENTO RIBELLATEVI CONTRO I VOSTRI PADRONI E ANDATE A FARE LE PULCI A LORO, CHE HANNO SVALIGIATO L'ITALIA CON I LORO MEGASTIPENDI E VERGOGNOSI PRIVILEGI. SE L'AVESTE FATTO PRIMA, OGGI L'ITALIA NON SAREBBE NELLA SITUAZIONE IN CUI SI TROVA.
PRENDETE COME ESEMPIO INDRO MONTANELLI CHE PUR DI NON RINUNCIARE ALLA SUA LIBERTA' E LE SUE IDEE RIFIUTO' DI AVERE LA VITA FACILE E MANDO’ A QUEL PAESE BERLUSCONI.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 18.09.16 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Basta una bombetta quasi innocua per mettere in subbuglio l'America e risvegliare l'incubo del terrorismo. Ma i terroristi le cose le fanno molto meglio quando decidono di agire. Vale sempre la domanda " cui prodest?". Io indagherei negli ambienti vicini a Donald Trump, che si è' precipitato a strumentalizzare l'attentato a finì elettorali. Considerando il livello infimo della campagna elettorale americana ci starebbe anche la finta bombetta.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.09.16 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Masada,mito o realtà?
Scholar presents evidence that the heroes of the Jewish Great Revolt were not heroes at all(gli eroi della Grande Rivolta ebraica non erano affatto degli eroi)
By Nachman Ben-Yehuda
Department of Sociology and Anthropology
Hebrew University, Jerusalem

perlaprecisione 18.09.16 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SO DAVVERO COSA ABBIANO DA RIDERE!
AVETE NOTATO CHE QUESTI LEADER NEMICI DELLE PERSONE E AMICI DELL'ECONOMIA NEFASTA CHE CI STA DISTRUGGENDO RIDONO SEMPRE DAVANTI AI FOTOGRAFI...LA MIGLIORE CONFERMA DELLA LORO FALSITA' VISTI I RECENTI RISULTATI PER L'ITALIA, LA FRANCIA E ANCHE LA GERMANIA!
POVERI NOI CITTADINI EUROPEI...ALCUNI HANNO ANCORA QUALCHE SUSSULTO ALTRI COME PURTROPPO TANTI ITALIANI SONO GIA' IN MORTE CEREBRALE!!!
RACCOMANDO AL MOVIMENTO ULTIMA SPERANZA DI DISCUTERE INSIEME E DI USCIRE COMPATTO PER LA LOTTA PER IL BENE COMUNE DEI CITTADINI!!!

fabiola rossi 18.09.16 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi vi prego di chiarire...se il 5 stelle vincesse le elezioni dovrebbe proporre prima la riforma dell Euro, se poi essa non avverra' e solo dopo si dovrebbe esaminare l uscita dall' Euro.

Savino delcuratolo 18.09.16 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Grande operazione di alta coerenza e spessore morale. Pizzarotti sul rogo per non avere scritto a un fantomatico staff, dopo che ha riempito di SMS il dimaio responsabile dei Comuni e di mail (ma quelle giustamente non le capisce)...

ORA A NETTUNO IL SINDACO 5S SI E' DOTATO DI UNA CONDANNATA PER TRUFFA NELLA SUA GIUNTA???

http://www.nextquotidiano.it/samantha-stivaletti-la-condannata-entra-nello-staff-m5s-nettuno/

MA ANDATEVENE AFFANCULO SOLO ANDATA!!!!

styling 18.09.16 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..con l appoggio di quasi tutti i media ...oltretutto alcuni di questi "soffietti" stanno pure discutendo sulle responsabilita di chi ha voluto l euro e affini ...finira che nessuno l ha voluto ..

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.09.16 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso con Ernesto, incomprensione dovuta alla sintesi: la risposta al commento non era rivolta a te ma ai portatori sani di congiuntivi romani , ecc .
IL TEMPO TECNICO
Dirigendosi verso una barriera di scogli se devo far girare una barca di 5mt , con motore in funzione e scarica l'abbrivio (abbrivo per i puristi nautici) e' di un certo tipo , se devo far girare una porta-container da 300 metri carica e con il motore in parziale avaria le cose sono decisamente diverse.

Questo vale per i nostri avversari (es.: errore tempi tecnici su referendum) ma anche per M5S .

Se M5S non approffita della debolezza politica del governo "aiutandolo ad aiutare l'Italia" e' mia opinione che non vi siano i tempi tecnici per fare un governo M5S prima dell'impatto con gli scogli .

Il momento di svolta lo calcolo cosi':
fine mandato Draghi ottobre 2019 meno 1 anno , cioe' ottobre 2018 , meno un anno per fare le cose , cioe' ottobre 2017 .
Il Bomba (che non e' un cretino) gioca su 3 tavoli a 3 livelli usando 6 mani ma mostrandone 2 (spero che si comprenda l'analogia).
Attualmente il M5S gioca su un solo tavolo , ad un solo livello e mostrando tutte e due le mani.


Ho risposto nei vari sottocommenti a chi ha controbattuto con argomenti congruenti (non insulti intendo) alla mia ipotesi.
Per proseguire: prendete il combinato disposto art.70 e 77 ed il 117 nella nuova dizione
( lo trovate qui: http://documenti.camera.it/Leg17/Dossier/Pdf/AC0500N.Pdf), si notano immediatamente le frasi delle modifiche che
agevolano la proposizione/stesura/approvazione di leggi in materia finanziaria ed europea bloccando (per competenza costituzionale) eventuali contese da parte della consulta.
E qui credo di avere trovato un livello e due mani del Bomba.
Ma si noti che quel livello e quelle due mani possono essere di qualunque governo, non solo quello del Bomba
Tutto qui.


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 18.09.16 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma l'avete visto? Pare come Tziprax suppostone: 'spacco qua, spacco la' e bbravo o'presidente tutt'un pezzo, pria mi piego e poi mi spezzo.

giovanni f. Commentatore certificato 18.09.16 16:44| 
 |
Rispondi al commento

L'urtima che ha azzeccato,...(poi, più gnente...)

https://www.youtube.com/watch?v=LKbYpboK5eE

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.09.16 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La conferenza-stampa in solitario dopo il Vertice di Bradislava, dopo che a quella dei due "grandi" non era stato invitato ( altro che non ci e' voluto andare) e' servita al Bomba per sparare mischiate ancora più' grosse delle solite. Forte dell'enorme successo (?) in Italia della sua politica economica, ha preannunciato un'azione autonoma dell'Italia nei Paesi africani da cui parte l'emigrazione con investimenti idonei a creare sviluppo, occupazione e quindi bloccare gli emigranti. Come tutti sanno abbiamo capitali che ci escono dalle orecchie e quindi possiamo anche investire qualche decina di miliardi in Africa. Neanche i giornalisti al seguito potevano credergli, figuriamoci gli africani e ancor meno gli italiani. Pare che non ci sia verso di farlo tornare sulla terra, tanto vale allora prenotarlo per il primo volo su Marte.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.09.16 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Cara Viviana,
Quello che hai scritto e' assolutamente condivisibile eccetto
Quando mensioni il "sacrificio" di Jo Cox (nome allusivo e volgare) fu una burla. Bisognerebbe avere visto la "sorella" che rideva al suo "funerale" cosi come i suoi "genitori" . Ormai queste messe in scene abbondano anche in eu adesso. Vedi Francia (Charlie hebdo batalan Nizza. Bruxelles (Belgio) Germania. Inghilterra nel 2005 poi Madrid nel 2004 ecc. E' molto probabile che avverrà anche in Italia (magari lo uccidono davvero ,tanto non contiamo nulla) l'attentato ad un volto noto sostenitore del si per tentare di deragliare l'opinione pubblica. I Demoni massoni si credono furbissimi. Ma sono solo dei folli


Davvero bravissimi tutti, condivido i commenti e concordo che tutto il governo deve andare....w5*****

viberto m., roma Commentatore certificato 18.09.16 16:21| 
 |
Rispondi al commento

1/2 stella.........


http://m.ilgiornale.it/news/2016/09/16/adesso-togliete-una-stella-ai-cinque-stelle/1307086/

stelle e stalline 18.09.16 16:05| 
 |
Rispondi al commento

E così, trattato a calci dal summit e soprattutto dalla Merkel, escono da Renzi parole amare che non credevamo mai di sentire: “Il fiscal compact è una stupidata autolesionista per la stessa unità europea, sfascia di fatto ciò che dice di voler unire, non favorisce la crescita ma le disuguaglianze sociali e gli squilibri fra diverse aree della Ue, è un'ideologia dell'algoritmo e una sfida al buon senso, nonché uno dei maggiori booster per i sentimenti identitaristi e nazionalisti” .(E’ diventato grillino?) Ma dice Gilioli: “Fra l'altro, se volesse davvero, in questo Parlamento avrebbe una maggioranza sufficiente per salutare non solo il fiscal compact ma anche il pareggio di bilancio in Costituzione, essendo il M5S da sempre risolutamente contrario.Altrimenti è solo abbaiare alla luna.”

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.09.16 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

seguito
Non vorrei nulla di simile, un eventuale truce attentato contro un volto simbolo delle ragioni del “Si”, nell’ottica perversa dei soliti assassini imbevuti di una spiritualità anticristiana e satanica, potrebbe far lievitare le speranze di successo dei sostenitori del “Si” oggi ridotte obiettivamente al lumicino.
Il “sacrificio” di Joe Cox però alla fine non ha neppure cambiato l’esito del voto inglese.
I cittadini, bollati dal sistema alla stregua di “inguaribili complottisti” solo quando mettono in discussione le verità di fede precostituite dal mainstream (tipo le armi di “distruzione di massa” care ai nemici di Saddam), sono oggi più consapevoli di ieri.
I tranelli del potere non funzionano più in automatico e alcuni vecchi mostri oramai sdentati come “il debito pubblico” e lo “spread” sono stati da tempo riposti dai “maghi neri” nella cassetta contenente gli attrezzi divenuti inservibili.
Naturalmente in Inghilterra nessuna terribile carestia ha colpito i sudditi di Sua Maestà all’indomani della vittoria del “Leave”.“Anzi, tutti i parametri seri veicolano l’immagine di una Gran Bretagna pronta a ritrovare nuova fiducia e nuovo slancio una volta stracciata la camicia di forza della Ue, covo puzzolente popolato da volgari emissari di avidi plutocrati travestiti da uomini delle istituzioni (vedi Barroso che è ora alla luce del sole un uomo di Goldan Sachs mentre prima lo era solo “in pectore”)”.
"Per ritrovare una dignità e identità nazionale adesso perduta, per opporre la forza della democrazia dal basso ai sotterfugi diabolici delle élite mondialiste e per molte altre ragioni ancora, al referendum costituzionale bisogna con convinzione votare “No”.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.09.16 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Berluscameno
Occorre VOTARE “NO” AL REFERENDUM DI RIFORMA COSTITUZIONALE

“La tracotanza con la quale l’ambasciatore americano è entrato a piedi uniti nel dibattito referendario italiano è sintomatica del livello di assoluta subalternità che contraddistingue il nostro povero Paese”.Ci dice Francesco Tosano che gli italiani sono trattati oramai come somari da mettere in riga,popolo di minorati incapace di autogovernarsi e perciò bisognoso di aiuti esterni che alcuni noti centri di potere offriranno con ipocrita generosità
Banchieri d’affari e finanzieri d’assalto al soldo dei massoni mondialisti,agenzie di rating, squali,serpenti a sonagli e avvoltoi di ogni risma sono schierati in favore del “Si” grazie al paziente lavoro preparatorio di molti piduisti da anni operativi sull’intero globo
E' è partita la solita campagna di mistificazione già vista in occasione del referendum sulla Brexit:“Se vince il “No” al referendum l’Italia entrerà di nuovo in recessione”,“arriverà la Troika”,“le aziende straniere abbandoneranno l’Italia ed esploderà la disoccupazione”,“ si aprirà una crisi politica dagli esiti imprevedibili e potenzialmente tragici” e,forse, “sospenderanno pure i campionati di calcio”
Un vero e proprio armamentario di idiozie colpirà in pieno l’italiano medio fino al giorno del referendum,nella speranza di condizionare con minacce o suggestioni una scelta che riguarda la tenuta di alcuni fondamentali contrappesi democratici che hanno consentito all’Italia di entrare nel novero delle nazioni civili
In Inghilterra,dove la demonizzazione dei fautori della “Brexit” aveva raggiunto livelli indecenti, la farsa si è trasformata in tragedia
A pochi giorni dal voto uno squilibrato accoltellò a morte la parlamentare europeista Joe Cox impegnata in prima fila per sostenere le ragioni del “Remain”
Una morte alquanto sospetta,sulla quale è immediatamente calata una altrettanto sospetta coltre. Non vorremmo nulla di simile

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.09.16 15:51| 
 |
Rispondi al commento

IL POPOLO SOFFRE PIANGE MUORE E C'E' CHI SI DIVERTE A FARE LE SCENEGGIATE.

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 18.09.16 15:42| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1790 18/9/2016 EUROCATASTROFE
Blog di Viviana Vivarelli

A Bratislava primo summit Ue dopo la Brexit. Renzi scornato – L’Italia prima e dopo l’euro – Le ragioni del Si e del No: D’Alema / Giachetti – Intanto una banca d’affari americana mette il piede sul Monte dei Paschi di Siena e dà ordini al Governo – M5S alla gogna – Dati sull’occupazione farlocchi – I danni del capitale- La globalizzazione è un dogma di fede- Appalti truccati Pd e Fi- Dietro a Renzi preme il capitalismo più fascista – Democrazia e finanza- Tutte false le tetre previsioni della brexit

(Nelle immagini le manipolazioni di Edoardo Baraldi)

Ognuno di noi canta la sua canzone
Ci sono infiniti noi
e infinite canzoni
ma quando qualcuno è sordo
a quello che noi cantiamo
o ci legge qualcosa di oscuro
che non pensavamo di averci messo
il silenzio del mondo
improvvisamente
ci spaventa.

Viviana
.
”Le riforme economiche strutturale (esempio le liberalizzazioni e la deregolamentazione dei mercati) hanno la funzione di spingere nel breve termine i salari e i prezzi verso il basso, il che aiuta a normalizzare l'inflazione“.
(Vitor Constancio, il vice di Draghi alla BCE).
.
“E’ che mai prima di oggi, nella storia dell’umanità, un numero così elevato di individui è stato in grado di conoscere prodotti, idee e vite di tante altre persone”.
(Thomas L. Friedman)
.
“Stiamo governando la globalizzazione o la globalizzazione governa noi?”
(José Mujica)
.....................
Per leggere tutto clicca il mio nome
o vai a masadaweb.org
oppure a
https://masadaweb.org/2016/09/18/11962/

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.09.16 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Ormai, non posso che augurarmi il tracollo totale di questo sciagurato Paese; è probabilmente l'unico modo perchè emerga qualcosa di nuovo, qualcosa che costringa a far piazza pulita di tutti i buffoni che l'hanno sfruttato e vilipeso sino ad oggi....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.09.16 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutta scena!!!
gli serve solo per tentare di recuperare un pò di consenso.
è solo un caxxaro :(

manu capitanio, cepagatti Commentatore certificato 18.09.16 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.t. Su canale5 un comizio contro il movimento con un "va a morì ammazzato" di De Luca al direttorio, svegliamoci che la coppia partito dei ladri è partito demenziale rimandano a casa la raggi per continuare a fare i cazzi loro con la mafia. Saluti Angelo

Angelo B., Napoli Commentatore certificato 18.09.16 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque se noi abbiamo il bomba, una ragione c'è!
Ieri in Germania e Austria c'erano 350mila persone nelle piazze a protestare contro il Ttip e il Ceta, da noi sembra che non freghi niente anessuno.
L'Italia, con i suoi prodotti, è quella che ci rimetterebbe di più. Da noi le proteste avvengono solo da dietro una tastiera. E' un caso nazionale se uno fa un errore di geografia, mentre le multinazionali ci stanno fottendo. Demenziale.

adriano 18.09.16 15:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S e l'ultimo giro di valzer

https://soundcloud.com/marco-guerrieri-3/il-m5s-e-lultimo-giro-di-valzer-8-sett-2016

Marco Andrea Antonio Guerrieri 18.09.16 15:03| 
 |
Rispondi al commento

o.t...

@Ernesto: o la politica la sai fare o torni a studiare i congiuntivi , la storia e la geografia

Aldo Masotti,

se tu avessi studiato i congiuntivi come li studiai io
non avresti bisogno di ascoltare chi i congiuntivi li ha
studiati come avresti voluto studiarli tu; ma se tu non mi avrai
ascoltato vorrebbe dire che i congiuntivi sarebbero stati un
congiuntivo a perdere!
Historia & Jografia uguale!

Saludos.


"Mister President operazione conclusa !" - " Tutto ok ?" - " Si la forza governativa siriana è stata distrutta , i ribelli ora respirano sono salvi ." Con un sorriso il presidente , premio Nobel per la pace , allunga i piedi sulla scrivania e guarda soddisfatto le volute di fumo del suo sigaro .

vincenzodigiorgio 18.09.16 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa sono fatti i fogli dei trattati europei che riguardano l' Italia? Di cemento? Cosa aspetta la rappresentanza antieuro nel parlamento europeo a strapparli e fare in modo che anche gli altri Paesi del mediterraneo, perché proprio questi sono strozzati dai trattati, si uniscano per uscire dall' austerità imposta ai suddetti ?

Mancu li cani 18.09.16 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Non ne ha mai azzeccata una! Volutamente ! Non si è mai visto uno scempio così , da Numa Pompilio in poi non v'è traccia di tanta incapacità che viene da pensare che lo faccia apposta ! Le cose vanno male di mese in mese e lui annuncia il contrario , i clandestini non li vuole nessuno nel mondo e lui tuona contro l'Europa cattiva senza ammettere che sta portando avanti un'altro elemento di destabilizzazione in Italia e , come vorrebbero i suoi padroni , nel resto dell'Europa che fessa non è e mette i muri . Dove ci vuole portare la cricca che lo comanda ? Ci dicessero cosa vogliono e noi li accontentiamo , basta che ci tolgono questo cancro dalle palle !

vincenzodigiorgio 18.09.16 14:41| 
 |
Rispondi al commento

partecipanti alla svendita

https://twitter.com/CesareSacchetti/status/777221806205833221

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.09.16 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Er titolo der post è fuorviante...Nun ne azzecca una;quer "più" è de troppo...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.09.16 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche notizia sul blog su Pizzarotti???

ernesto b., Genova Commentatore certificato 18.09.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quasi 60 anni l'Europa è a pezzi: un continente diviso in sei blocchi

La Germania leader ha i suoi satelliti. Il resto? Paesi dell'Est, «Club med», uscenti, le «moneylands». E il Belgio dei burocrati.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 13:25| 
 |
Rispondi al commento

ma,a me sembra che sbattere i pugni sul tavolo lo abbia già provato tsipras,e si è visto come (non) abbia funzionato...

comunque ecco una bella analisi sulla svendita dell'italia:

http://goofynomics.blogspot.it/2013/07/la-svendita-pud-pagina.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.09.16 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La preghiera choc dell'imam della Mecca "I jihadisti sconfiggano i cristiani"

Un predicatore radicale invita i fedeli a combattere gli infedeli e prega per i "fratelli" che comattono il jihad


*************

E c'è sempre chi pensa che la Fallaci fosse una estremista, razzista, integralista e pazza.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/M5SPuglia/videos/1608249099475972/

Art G., Roccapiemont Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.09.16 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Ventimiglia lasciata sola Turismo al collasso e residenti esasperati

In un anno 30mila profughi sono venuti qui. Al quartiere Gianchette: "Ci usano come wc"

************

A sentire renzie, va tutto bene...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 13:23| 
 |
Rispondi al commento

La moschea a Pisa un pasticcio del Pd

L'Italia si sta auto-islamizzando. E la moschea è diventata un diritto inconfutabile. E si calpesta il diritto dei cittadini a dire "sì" o "no" sulla costruzione.

Succede a Pisa dove ci si appresta a costruire una grande moschea a 400 metri dalla Torre pendente.

**************

Più pericolosi dei sinistri al potere ci sono solo i sinistri...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei uscire da questo blog/gruppo.
Per favore ditemi come devo fare.
Non voglio piu` ricevere le notifiche.
Grazie. Shirley Moore


A parere mio la 'flessibilità' di bilancio che il Bomba 'ha ottenuto' quest'anno è dovuta alla "Brexit". Se in UE prendesse piede la "UE-Exit" quelli di Bruxelles si troverebbero da soli con il cerino in mano, da qui la "flessibilità".

La Sceneggiata del Bomba.
Non credo sia un'idea del Bomba, credo sia una sceneggia concordata tra il trio di Ventotene.

Brevemente, il Bomba, la Merkel, Hollande e, dietro le qinte, Obama, vorrebbero, per ragioni diverse tra loro, che il NO al referendum perdesse.
La sceneggiata è un tentativo di far apparire il Bomba come uomo forte a fini referendari.

L'informazione lo sa ma quelli che dovrebbero informare si dividono in quelli pagati per non saperlo e quelli che fanno finta di non saperlo per 'carità di Patria'.

Il risultato purtroppo è che a forza di 'carità di Patria', la Patria, è stata svenduta.

giorgio peruffo Commentatore certificato 18.09.16 13:11| 
 |
Rispondi al commento

LE BIDONATE DEL PREMIER

Flop del canone Rai in bolletta, è un bidone.

Questo è uno dei titoli di un quotidiano on line. Ma quanti bidoni portano la firma di renzie? Praticamente tutto quello che ha sbandierato come innovativo e che sarebbe servito per far ripartire il paese, è stato un gran bidone: lavoro, scuola, sanità, pensioni, immigrazione, bonus (o malus), politica estera. Insomma il "nostro" premier ha scherzato, è come se avesse giocato a monopoli. Solo che soldi e persone non erano immaginari ma italiani in carne ed ossa.

Più ossa che carne, visto come se la passano milioni di persone, che sono andate ad ingrossare le fila dei nuovi poveri.

Il bidone è pieno, occorre che sia svuotato al più presto da un compattatore.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ormai dovrebbe essere chiaro a tutti che l'illegittimo pdc renzi fa solo i suoi interessi , coprendo malamente la sua politica aberrante con bugie a raffica a cui solo qualche demente riesce a credere . La sua esagerata incapacità è dovuta anche alle pressioni estere che vogliono il nostro Paese distrutto economicamente e destabilizzato istituzionalmente , stile Grecia ! A differenza di quella nazione gemella nel disastro , noi abbiamo anche il grande problema dei clandestini a cui il Movimento da pochissima importanza . Un post ogni due mesi non basta ! Parlare e denunciare questo bubbone è nostro preciso dovere in quanto è illegale , distruttivo per la vita sociale e fonte di guadagni miliardari per pd e soci !

vincenzodigiorgio 18.09.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

gli statunitensi bombardano per sbaglio, morti a decine.

No problem: excuse me!!! (Shit!)


Renzi ci ha messo due anni e mezzo per fare una legge elettorale (che sarà copiata in tutt'europa ?), poi ancor prima che entri in vigore si rivela una bufala, una illegittimità. una bazzecola? La vogliono già cambiare ancor prima che entri in vigore? i GIORNALAI NON SBRAITANO? NON URLANO? Quanto tempo perduto per niente! E fanno premura alla raggi? La tallonano da vicino, fin sotto casa? Giornalisti ma andatevene affanc......,.,

silvana rocca, genova Commentatore certificato 18.09.16 12:50| 
 |
Rispondi al commento

FATE ATTENZIONE........"La Particella di Dio" fa finta di litigare con francia e germania........perchè così per finta può andare contro l'euro e quindi recUperare il consenso...........

walter tiani, napoli Commentatore certificato 18.09.16 12:48| 
 |
Rispondi al commento

@ Oreste (cantina 22:08)

un avviso di garanzia, come recita l’art. 369 del c.p.p., è una raccomandata con ricevuta di ritorno con cui il P.M. informa l’indagato e lo invita a nominarsi un difensore.
Non è una informazione pubblica, o che qualcuno possa obbligarti rendere pubblica.

Non so se l’Assemblea oppure, se preferisci, la Rete degli iscritti al M5S, o MoVimento 5 Stelle, possa far sottoscrivere ai candidati Portavoce un regolamento che va oltre a quanto previsto dalla legge.
Certamente lo Staff di Grillo può postare sul Blog ciò che vuole e se ne prende personalmente la responsabilità, sta di fatto che non è lo Staff l’Organo legittimato a decidere tale regolamento né ad espellere chi eventualmente non lo rispettasse.

Oreste, concordo che saranno i cittadini di Parma a decidere se rieleggere o no il proprio sindaco, come saranno gli elettori a decidere se un Portavoce M5S abbia svolto bene o no il proprio ruolo.

Ciaoo!

ferite d'armi e di parole Commentatore certificato 18.09.16 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Per risolvere la situazione in Italia, non ci si dovrebbe scervellare troppo. Fare il contrario di quello fa Renzi. Ogni suo provvediamento va contro gli interessi del popolo Italiano.

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.09.16 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi:1-USCIRE DALL'EURO.
2-USCIRE DALL'EUROPA
3-AUTARCHIA E SOVRANITA'
DEMOCRATICO POPOLARE

giovanni f. Commentatore certificato 18.09.16 12:45| 
 |
Rispondi al commento

..Neanche un diploma da ragioniere....però sapeva " saltare"..

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Carlo_Azeglio_Ciampi

Jo 18.09.16 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Bruxelles, se vince Trump, se la piglia in saccoccia, sembra che aspettino tutti le elezioni di novembre come la pioggia d'estate, ma si sono precipitati a vendere la Monsanto alla Bayer perché stanno cominciando a capire l'antifona. Hillary è spacciata, prepariamoci alla politica estera della Casa Bianca direttamente da Bruxelles. Siamo in guerra.

soginerts 18.09.16 12:38| 
 |
Rispondi al commento


Tutti difendono i loro confini. La Polonia La Rep Ceca La Rep Slovacca e Ungheria l'altro ieri HANNO ANCORA DETTO NOOOOOON VOGLIONO NEMMENO
UN IMMIGRATO!!!!!!!! e che l'accoglienza deve essere solo VOLONTARIA. Un esempio dalla Spagna: A fine Maggio sono arrivati in Spagna 37 ripeto 37 immigrati e il governo ha detto che se riescono a sistemarli trovare loro un lavoro entro fine anno ne accoglieranno altri 33 ripeto 33. 70 in tutto l'anno!!
L'Italia 'furba'e 'buonista' specula sul problema e chiede anche aiuto all'Europa. Ma pensano che sono tutti fessi e stupidi?

carlo bene 18.09.16 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi il corriere intitolava "ciampi salvo' l'italia". Questo e' totalmente il contrario di cio' che almeno 50 milioni di italiani pensano. La rete e' invasa di commenti che descrivono ciampi come uno di coloro che ci ha portato sul bordo del precipizio con la sua goffa gestione dell'ingresso dell'italia nell'euro.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 18.09.16 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quale avvilente spettacolo
hanno offerto nel gesuitico
confronto televisivo
Giachetti e D'Alema.
Con tiepida tranquillità
questi fieri paladini
della redditizia partitocrazia,
hanno messo in evidenza,
ma non ce n'era bisogno
lo si era capito da tempo,
una minima parte delle panzane
occultate dal partito democratico,
con extravagante continuità,
sin dai tempi della Bolognina.
Gl'interessi dominanti,
di questo caotico partito,
in tutti questi schifosi anni,
sono stati quelli di preservare
privilegi e potere, grazie a entrambi
per avercelo ricordato.

Antonio Crepaldi 18.09.16 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione: contro l'europa germanica dobbiamo sostenere il governo, all'interno invece mazziate senza pieta' .

Non ripetiamo l'errore del 2011 dove le toghe ammaestrate ed una sinistra fatta di CDS (Cretini Di Sinistra) ha consentito di caricare anche sull'Italia il rischio default greco che ineriva ai soli tedeschi e francesi.

Data la gravita' della situazione economica va trovata una via per COSTRINGERE questo governo ad una via diversa dalla troika.

Ovviamente bisogna scambiare qualcosa e fare compromessi.

Altrimenti arriva una "troika" mascherata da italiani tipo "supermario-bros" e il M5S o fa la fine di Tsipras o viene emarginato come oggi .

L'ipotesi di scambio che mi sento di suggerire e' la seguente:
-SI al referendum
-Elezioni anticipate di 1 anno con legisslazione attuale.

Vi fa schifo ?
Pure a me, ma ogni altra soluzione:
-non ci porta al governo
-non evita la troika

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 18.09.16 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESPERTI DEL M5S
Non è chiaro quale dovrebbe essere la politica economica europea, finalizzata a stimolare la produttività in Italia. Quest’anno c’è stato un netto calo delle nostre esportazioni in Russia, America latina, Australia, Brasile e in molti altri Stati. In Italia, sarebbero da riposizionare in settori carenti (giudiziario, dell’ordine pubblico, delle infrastrutture turistiche, della ricerca e del settore agro-zootecnico) migliaia d’impiegati e dirigenti. Penso che il PD non abbia i numeri per una operazione di questa portata. Andrebbero aboliti con effetto immediato i vitalizi dei parlamentari. Proposte di questo tipo dovrebbero essere approfondite da esperti di alta professionalità, che più di altri dovrebbero avere voce in capitolo all’interno del M5S, ammesso che ci siano.

Giuseppe C. Budetta 18.09.16 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡Hola egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!! --

Deleghe! Deleghe! Deleghe! Beppe: questa non è un'idea (© Magritte)!

Geppetto-ciampi (assieme al gatto e la volpe) si prese la briga di DELEGARE
la soluzione del disastro ytaglya ai volpini €uroinomani!

Ma tutti pensavate che gli €urocrati ci avrebbero risolto aggratis la mafia? La burocrazia? La corruzione?
---------- No! No! ----------
Gly ytagly-any stanno pagando di tutto e di più la loro voglia di delegare ad altri il loro fallimento!

Auguri.


O.T.: Oggi sul FQ è apparso un articolo a firma giuseppe cappello, io non sono riuscito a coglierne il significato, ahimè ignoranza. Riporto:

"Le frequentazioni di Raggi affondano il Movimento.
Il modo di operare di Virginia Raggi può lasciare perplessi e sta offrendo il fianco anche a più di un'ilarità, senonché intorno alla figura del nuovo sindaco di Roma cominciano a emergere prepotentemente particolari inquietanti sia per le frequentazioni forensi, sia per l’orizzonte che la sua (non) amministrazione sta riservando e potrà riservare a Roma. Ciò che più stupisce, in tutta questa vicenda, è come sia la base 2.0 che i vertici del M5S abbiano costruito la candidatura municipale romana su una persona di cui conoscevano le frequentazioni e le latitudini politiche, non certo discontinue col malgoverno della città. Stupisce ancora di più che le abbiano concesso di circondarsi, ai livelli più alti, di figure assai discutibili. Innanzitutto di fronte ai principi stessi del M5S. Figure invischiate, come emerge dall’inchiesta dell’ultimo numero dell’Espresso, con le trame più sporche e incancrenite della suburra politico-affaristica romana. Probabilmente deve essere stato un misto di superficialità, dilettantismo, ma anche di brama di vincere a tutti i costi, che ha preso la mano a più di qualcuno fino ai livelli più alti del M5S. I costi di questa brama sono destinati a pagarli tutto il M5S e, soprattutto, Roma. La frittata, ormai, è stata fatta e ora tutti, dalla base 2.0 fino ai piani più alti del Movimento (con l’eccezione di Roberta Lombardi) si stringono intorno al neosindaco di Roma: il bubbone deve essere veramente grosso!
GIUSEPPE CAPPELLO"

Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 18.09.16 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto l'andamento sempre più politicizzato dei giornalisti a tutti i livelli, perché il Movimento non promuove un REFERENDUM per l'abolizione del finanziamento pubblico delle testate giornalistiche e televisive.
Provo sempre un immenso disgusto nei confronti dei soliti ruffiani strapagati con i nostri soldi, che vengono solo a confermare le stesse stronzate dei loro amici politici.
Forza M5S, a Palermo faremo il pieno

Ignazio Monaco 18.09.16 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ostante tutto, a tagliare autoblu, pensioni e stipendi d'oro e vitalizi non ci pensano proprio.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 18.09.16 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Come suggerisce anche stamattina Scalfari, la loro priorità è cambiare la legge elettorale per non farci vincere, a cambiare o trattati non ci pensano lontanamente.
Saranno spazzati via.

federico2 s. Commentatore certificato 18.09.16 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si vergogna di continuare a mendicare un po' di flessibilita'? se i politici invece di pensare a riempirsi le tasche mettessero in conti in ordine non dovremmo andare ogni 3 mesi a chiedere flessibilita'

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 18.09.16 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto un'intervista di qualche giorno fa a Di Battista, su La 7.
Mi sono venuti conati rabbiosi, a vedere la 'giornalista' conduttrice, fiancheggiata da un giornalista del corriere di cui non so il nome (nè mi interessa saperlo), interrompere spesso Di Battista con domande del tutto retoriche e/o provocatorie, incapace di trattenere smorfie ora sarcastiche ora compiacenti ("che bello! Stiamo mettendo in difficoltà lui e il Movimento 5 Stelle!") ora addirittura di puro compatimento ("ma guarda con chi mi tocca parlare ..." "son proprio dei subnormali ..."), con accompagnamento di gesti quasi di schifo.
Beh, Di Battista ha parlato di dittatura mediatica. E ha ricordato che la situazione dei media è grave.
Ha ragione.
Qui ormai non si tratta più di criticare quel che ha detto su questo o quel tema Di Battista:
qui (e NON DA IERI !) non funziona (non PUO' funzionare) proprio la democrazia se l'opinione pubblica viene influenzata in questo modo.

Via il finanziamento all'editoria, via l'ordine dei giornalisti!

E allora i giornalisti normali, seri, invece che assumere questi atteggiamenti semplicemente vergognosi, cercherebbero di analizzare (evidenziandone contraddizioni e inadeguatezza) le proposte del M5S, in modo da dare la possibilità all'opinione pubblica di capire meglio e votare meglio.

E magari far nascere altre forze politiche diverse dalla spazzatura in cui siamo sommersi.

Utopia pura? Purtroppo, credo di sì: gli italiani non vedono proprio (molti fanno finta di non vederla; ancora troppi sono ben contenti che ci sia) la violenza della manipolazione giornalistica in corso ...

Marco M. 18.09.16 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo quasi 3 anni di governo del bomba, ora si vedono i risultati! Disastro assoluto!!! Non un vero parametro positivo, un massacro! Mentre tutti crescono, noi ci prepariamo alla decrescita infelice del tirapacchi fiorentino.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.09.16 11:35| 
 |
Rispondi al commento

FUOCO TOTALE

Qualcuno ha dimenticato le fatidiche clausole di salvaguardia che se dovessero scattare darebbero un altra bella mazzata alla nostra economia in deflazione. Non oso neanche pensare a quello che accadrebbe con un aumento di 1 o 1,5 dell'iva o delle accise sui carburanti.
Renzi è in trincea da un bel pò e Padoan sarà il curatore fallimentare nominato dalla troika, forse se non hanno già qualcun altro in mente.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.16 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Che gli " interessi" USA fossero legati al daesh non era un mistero..hanno sempre finanziato serial killer per fare il " lavoro sporco".

Tony 18.09.16 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Detto in parole povere, dopo Ventotene, Renzi sperava che il rigore europeo si potesse modificare e che la Merkel, che comanda ormai l’agenda europea, concedesse ai conti italiana maggiore flessibilità (crisi delle banche, crescita zero, migranti, terremoto…), dando un po’ di tregua e permettendo qualcosa per la crescita, ma la Merkel ha risposto picche. Juncker sembrava favorevole a un’interpretazione più flessibile del Patto di stabilità ma la Merkel si è opposta. Il problema è che il debito doveva diminuire ma con Renzi è aumentato di 145 miliardi. Renzi si era impegnato a mantenere il disavanzo sotto il tetto massimo del 3% ma non ce l’ha fatta. Deve dare all’Ue 15 miliardi e non ce l’ha. Se non li trova è costretto ad aumentare Iva e tasse varie e a tagliare i servizi pubblici. Oltre tutto le stime di crescita vanno male, la crescita è zero.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.09.16 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Questo messaggio e' per i giornalisti di Telecasta e della casta stampata, alcuni dei quali sicuramente in questo momento stanno sbirciando in questo blog in cerca di qualcosa per screditare il movimento:

CERCATE DI ESSERE MENO LECCAPIEDI E DI PENSARE UN PO' MENO AL VOSTRO TORNACONTO E PIU' AL BENE DEL PAESE, PER LE NUOVE GENERAZIONI, INCLUSI I VOSTRI FIGLI. INVECE DI STARE QUA A COMBATTERE CONTRO IL MOVIMENTO RIBELLATEVI CONTRO I VOSTRI PADRONI E ANDATE A FARE LE PULCI A LORO CHE HANNO SVALIGIATO L'ITALIA CON I LORO MEGASTIPENDI E VERGOGNOSI PRIVILEGI. SE L'AVESTE FATTO PRIMA, OGGI L'ITALIA NON SAREBBE NELLA SITUAZIONE IN CUI SI TROVA.
PRENDETE COME ESEMPIO INDRO MONTANELLI CHE PUR DI NON RINUNCIARE ALLA SUA LIBERTA' E LE SUE IDEE RIFIUTO' DI AVERE LA VITA E MANDO' A QUEL PAESE BERLUSCONI.
DOVRESTE ANCHE AVERE PIU' RISPEDTTO PER LA GENTE. OGGI IL CORRIERE INTITOLAVA "CIAMPI SALVO' L'ITALIA". QUESTO E' TOTALMENTE IL CONTRARIO DI CIO' CHE ALMENO 50 MILIONI DI ITALIANI PENSANO. LA RETE E' INVASA DI COMMENTI CHE DESCRIVONO CIAMPI COME UNO DI COLORO CHE CI HA PORTATO SUL BORDO DEL PRECIPIZIO CON LA SUA GOFFA GESTIONE DELL'INGRESO DELL'ITALIA NELL'EURO.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 18.09.16 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Questo post mette in evidenza ancora una volta una cosa che dobbiamo dirci chiaramente:
il Governo Renzi è una vergogna ma non usiamolo per nasconderci problemi ben più grandi e cioè la gabbia europea basata sul debito inestinguibile.

l'Unione Europea (di Banche e Multinazionali) ci sta soffocando e dietro le belle parole, gli intenti mai realizzati e gli "spiriti di Ventotene" c'è LA REALTA'.

La realtà è che l'UE è pensata per arricchire ancora di più i ricchi e per DISTRUGGERE la classe media (obiettivo quasi raggiunto).
Si vuole arrivare nascostamente ad un nuovo Medioevo in cui i lavoratori saranno niente più che sudditi senza più diritti.
Per questo il M5S deve assumere una posizione netta rispetto all'UE che continua imperterrita a chiedere nuovi sacrifici e riforme lacrime e sangue.
ITALEXIT.

Oppure l'UE ci costringerà a dimenticare il sogno del nuovo rinascimento a cinque stelle e ci farà invece piombare in pochi anni in un Medioevo tecnologico già alle porte.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.09.16 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E non solo il Bomba.....
Il fu Ciampi era pro-euro , come lo era B. Andretta , come lo era Prodi , e molti altri .
Perche' si sono fidati dei tedesci ?

Puntualizzo solo una affermazione che forse sfugge ai piu' ma sopratutto ai professori e tecnici che ci hanno governato: la macroeconomia azzecca previsioni ed e' una scienza se gli “attori” che lavorano “nel mercato” si comportano in modo “economico” non in modo “criminale” .
Se vi sono “volonta'” in grado di modificare l'andamento del mercato per ottenere un risultato di egemonia economica il lavoro dell' economista non ha base per operare .
Oggi abbiamo le prove che nel 2011 vi e' stato un attacco alla gestione della finanza del governo italiano per favorire il passaggio dei titoli tossici greci dalle banche di Francia e Germania .
Pochi attori molto grandi in competizione sulle risorse del pianeta giocano sporco con l'intento di farsi fuori (es. la Germania con l'Italia ) senza farsi male (senza usare mezzi bellici distruttivi delle cose ) .
Pertanto:
quando un “amico” vi rifila una cambiale cabriole' mica lo invitate a cena .

La prossima politica economica deve essere incentrata su COME si esce da Euro ed Europa senza seza troppi casini.

Piccoli e farsi i cavoli propri si puo' :
http://www.bancentral.gov.do/
Solo che bisogna essere competenti e fare gli interessi del proprio paese:
https://es.wikipedia.org/wiki/H%C3%A9ctor_Valdez_Albizu

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 18.09.16 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana cara è giusto quello che dici, inattaccabile, ma quello che ti manca è quella simpatia che manca anche a Pizzarotti e a Hillary. Sorridi e la vita ti sorriderà. Il grande pubblico guarda la simpatia non la celebrità e senza Beppe Grillo siamo fregati. Prendiamo Obama come esempio, non era celebre, era un perfetto sconosciuto, ma è risultato subito simpatico per questo era amato, simpatia che ha perso perché ha tradito quei principi per cui voleva provare genuinamente a cambiare quell'ambiente, per questo Trump vincerà, perché risulta simpatico (anche per certi cambiamenti che vuole realizzare in politica estera, il grande pubblico americano è stufo) nonostante i soldi e la celebrità. Hillary vive come ha sempre vissuto, per la celebrità, non ha mai coltivato nient'altro che celebrità e ricchezza, è funzionale al sistema ma, a parte la malattia, non riscuote più la simpatia del grande pubblico come quando era una perfetta sconosciuta, dopo anni e anni di celebrità si è smentita da sola. Era evidente che Bernie Sanders riscuoteva simpatia e quindi era più amato, ma l'arroganza di quel sistema miope così ha deciso.


comincerei a cambiare il titolo
il bomba non ne ha mai azzeccato una

stefano c. Commentatore certificato 18.09.16 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Infatti potete parlare solo di sceneggiate: l'unica cosa della quale siete SUPER ESPERTI.

Palchi da centinaia di migliaia di euro per feste della birra e palloncini, dove strombazzare slogan per deficienti che ancora vi seguono.

A Roma state dando uno spettacolo pietoso e nessuno che vi caga di striscio tra quelli ai quali chiedete di accettare assessorati.

E te credo... la parte dei pagliacci non si addice a gente seria.
Non vi resta che dondolare nel vuoto, appesi al trapezio di una ideale e ridicola FUNIVIA.

#ILCIRCOBANANA

ILCIRCOBANANA 18.09.16 11:13| 
 |
Rispondi al commento

ci vediamo a palermo

peterpan 18.09.16 11:04| 
 |
Rispondi al commento

A Bratislava Renzi c’era andato per chiedere, assieme ad altri 7 Paesi, l’output gap, cioè di considerare la differenza tra Pil effettivo e potenziale. Se questa differenza è negativa, vuol dire che ci sono troppi disoccupati e capitali non usati per cui l’economia non cresce. L’Ue sentenzia che l’Italia può fare più di quello che fa e di penalizza. Se non lo facesse, permetterebbe maggiore flessibilità di bilancio e cambierebbe la valutazione del rapporto tra deficit e Pil, cioè ci chiederebbe meno tagli e meno tasse. Ma la Merkel ha rifiutato, come ha vietato che lo Stato spenda per i terremotati, perché nelle regole dell’Ue i terremoti non vengono considerati.
Il rifiuto della Merkel vuol dire che l’Ue ordinerà a Renzi di aumentare le tasse, diminuire i diritti dei cittadini, tagliare lo stato sociale ed eliminare le mancette. Tant’è che nella prossima legge di stabilità sono previsti già il taglio di un altro miliardo e mezzo alla sanità e di 5 miliardi su altri settori. Il che peggiorerà ancora le cose. Scrive giustamente il M5S: “L’austerità non è sbagliata solo a ridosso del referendum o di un appuntamento elettorale, è sbagliata sempre! L’euro è una gabbia soffocante per l’economia italiana; i trattati europei, Fiscal Compact su tutti, impediscono al Paese di produrre lavoro e ricchezza quanto potrebbe. Sull’altare dell’austerità stiamo sacrificando un’intera generazione, ormai abituata al precariato, alla disoccupazione e all’emigrazione. Euro e trattati vanno quindi ripudiati mettendo l’Unione Europea davanti ad un bivio:o si cambia o si muore. Altro che battaglie mediatiche sugli zerovirgola di deficit in più”.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.09.16 10:52| 
 |
Rispondi al commento

ot

tanti gap...

pabblo 18.09.16 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori